Giornalista del giorno: Daniele Manca, Corriere della Sera

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
daniele_manca.jpg

"Un nuovo bersaglio pare profilarsi all’orizzonte del Movimento 5 Stelle. L’Expo 2015 di Milano è stata definita ieri una "speculazione insensata ai danni di un intero territorio asservita all’unico obiettivo di nutrire la casta". [...] In Italia serpeggia in maniera preoccupante un sentimento antimoderno e anti industriale secondo il quale qualsiasi intervento sul territorio, costruzione di grattacielo o strada, rigassificatore o infrastruttura digitale, nasconda esclusivamente interessi che con la cittadinanza e le comunità non hanno alcuna relazione. [...] Quando un movimento ampiamente rappresentato in Parlamento come i 5 Stelle si appresta a fare dell’Expo 2015 di Milano un altro caso Tav, è evidente che si vogliono alimentare sentimenti che con le opere in sé non hanno nulla a che fare. Qualsiasi iniziativa viene letta attraverso la lente del sospetto e della diffidenza. Se il "no" è totale e diventa rifiuto, si supera la logica del controllare che i soldi pubblici vengano usati per il bene della comunità. I "no" non sono più chirurgici, finalizzati cioè a eliminare gli aspetti dannosi che in qualsiasi iniziativa possono emergere; in realtà, si punta a bloccare l’agire economico." Daniele Manca - leggi l'articolo integrale

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
    Egr. Dott. Manca, Se in Italia serpeggia questo sentimento è perché qualsiasi intervento sul territorio, costruzione di grattacielo o strada, rigassificatore o infrastruttura digitale,da sempre gli italiani lo hanno strapagato per ingrassi are maiali come tutti i politici Democristiani, socialisti e di sinistra che si spartivano la torta. Adesso il giochino è finito e qualcuno si è incazzato nel vedere anche chi sta pagando giornalisti asserviti come l Lei. Dott. Manca lei si dovrebbe solo vergognare, si guardi allo specchio e ripensi a quando si è perduto, a quando da giovane giornalista con buone intenzioni è diventato uno scribano deli potenti . Si guardi allo specchio e se ha dei figli pensi a quando scopriranno di avere un ipocrita come padre. Si vergogni.
    • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Paolo, hai già risposto anche per me.
  • Gaetano Giacometti () Utente certificato 3 anni fa
    Egregio Sig. Manca Lei scrive senza essere informato, vuole che parliamo dei braccialetti elettronici che ci sono costati come rolex tempestati di diamanti? Delle commesse Telecom o Finmeccanica, delle autostrade alpine in pianura che costano 10 volte più che in altri stati europei? Altro che resistenza all'innovazione e alle strutture pubbliche del M5S. Lei dimenticha che ha a che fare con un Movimento che ha speso 350.000 per una campagna elettorale che ha portato in parlamento molti più rappresentanti di altri mini partiti (uno a caso UDC del suo amico e sponsor Casini). Un Movimento di gente giovane che parla di web, lei sa che cos'è? Non faccia a noi lezioni d'innovazione. Ma sopratutto non racconti puttanate! Vorrei vedere se venisse un'idraulico a casa sua e le chiedesse 1500 euro per sostituire la guarnizione di un rubinetto, se è in grado di capire questo esempio forse non c'è bisogno di altre parole. Ah, mi scusi potrebbe parlare al suo editore e chiedergli di usare una carta più morbida (magari doppio velo) per i fogli del suo giornale, sa non la trovo molto confortevole per l'uso che ne faccio. Grazie
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    (MANCA) L'OBIETTIVITA' Ma quando è avvenuto che i soldi pubblici sono stati impiegati per il bene della comunità? Quante infrastrutture hanno servito il paese e a che prezzo? Da quanti decenni dura la propaganda politica della Salerno-Reggio Calabria e quanto sono costati gli espropri per la sua riprogettazione? L'inceneritore di Acerra era necessario e quanto è costato? Te lo dico io giornalista del giorno:Impregilo ha guadagnato 3 volte tanto per la sua costruzione che si è rivelata obsoleta nel momento della sua messa in funzione. E' costato quasi 400 milioni di euro e sono inimmaginabili i costi sanitari per i veleni che sta spargendo sotto l'occhio "distratto" dello stato. Sai quante cose si potevano fare con 400 milioni di euro per attuare un vero ciclo dei rifiuti? Quanto è costato solo il progetto del ponte dello Stretto? Non lo sai? Te lo disco io:solo per mantenere la società Stretto di Messina spa avente come capogruppo sempre Impregilo, è costata ai contribuenti più di 300 milioni di euro per un ponte che avrebbe unito due sponde in una zona di mare altamente sismica. E sai quanto è costata l'emergenza rifiuti in Campania? Non lo sai? Le discariche gestite dallo stato e dalla criminalità sono costate miliardi di euro ai contribuenti e tutto per avvelenare la zona più fertile della terra. Sai chi è l'impresa capofila della discarica di Chiaiano?Dai che lo sai sempre Impregilo. Lo sai che ultimamente per un suo sub appalto che gestiva quella discarica hanno arrestato 17 persone accusati di danni ambientali? E sai quanto è costato il Crescent di Salerno,mostro che oscura il cielo e il mare a poche centinaia di metri dall'osservatore? E parlo per la mia terra. Ma perchè i cittadini Campani si dovrebbero fidare di questo progresso se alcune zone industriali non hanno ancora il cablaggio adsl? Perchè dovrebbero contribuire alla tav se per andare da Aversa a Giugliano ci vuole un ora se tutto va bene? Ma dove sono queste opere e dov'è il progresso?
    • andrea a44 Utente certificato 3 anni fa
      i servi leccaculi dei lobbisti non finiscono mai di stupire. costui neè un bellesempio
  • nessun copy 3 anni fa
    Sig. Daniele Manca, dal cognome mi sembra sardo Dovrebbe aver già capito, che il costruire x le manifestazioni senza che ci sia una necessità x quando la festa finisce, è solo mera speculazione. Non si ricorda più del recente passato cosa è stato costruito x il G8 in Sardegna? Che uso ne stanno facendo di quelle strutture? Quindi se il M***** controlla quello che gli domandano i cittadini, xchè lei dice, "qualsiasi iniziativa viene letta con la lente del sospetto e della diffidenza" Forse che x lei non c'è la ragione di tale diffidenza? Ci spieghi, il suo giornale è sponsorizzato da qualche costruttore? I cittadini non possono controllare che il loro territorio non venga devastato? Se le ponga queste domande sig. Manca forse un po' più di diffidenza in passato, avrebbe evitato molte costruzioni nuove finite in ruderi. la saluto ed un saluto caloroso a tutto il M***** da nessun copy prossimo elettore
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Se ogni giornalista fosse un'opera pubblica questo signore rappresenterebbe un condotto fognario ostruito e malfunzionante.
  • Pietro A. Utente certificato 3 anni fa
    Forse se Manca (in nomen…) desse una occhiata a questo sito di professori del politecnico di Milano forse capirebbe qualcosa in più http://www.expodiffusa.it
  • Cristian A. Utente certificato 3 anni fa
    Il giorno che i giornali non riceveranno più soldi da noi, questi giornalisti -patetici- scriveranno sulla carta igienica.
  • Non voto più i partiti Utente certificato 3 anni fa
    Ma quale sospetto e diffidenza??? Manca sa quello che dice? Ogni giorno vengono rinviati a giudizio, denunciati, e indagati politici a flotte per aver preso TANGENTI, e il giornalista Manca parla di sospetto e diffidenza???? MA DOVE VIVE E DOVE HA VISSUTO MANCA IN QUESTI 20 ANNI???? Vuole negare l'evidenza, perkè coloro che vengono presi con le mani nella marmellata sono politici della casta, ai giornalisti tanto cari! Vergogna!!!
  • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
    Un tempo il cds mi sembrava affidabile e autorevole, imparziale, ora è diventato il covo di superficialotti senza ne arte ne parte. O lo era anche prima e io dormivo!?!
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie errico, rendi ottimista anche me!
    • errico . Utente certificato 3 anni fa
      Quoto! In tutta sua semplicita' il tuo messaggio descrive la vera essenza di questa rivoluzione senza precedenti. E' la giusta chiave di lettura... Tutto il marcio che sta venendo a galla, prima di internet e del M5S, non esisteva o solo non lo sapevamo? Per me e' la seconda che hai detto :) ...e questo fatto mi rende molto ottimista!
    • giorgio p. Utente certificato 3 anni fa
      corriere della sera,prima con il rè,poi col fascismo,poi con la dc, oggi con renzie. se vengono i marziani a comandare il corriere cè.
  • Angelo Raffaele Moro 3 anni fa
    Egr. Manca, forse dal tuo articolo di capisce chi possa essere il tuo datore di lavoro. Sembra che l'opera costi 13.000.000 di euro? Corretto? Oggi, mi pare che non trovino risorse economiche per risolvere diversi problemi che affliggono il paese e vogliono costruire un'opera che non avrà un utilizzo continuato? Lo vedi che ci sono le speculazioni? Hai mai sentito parlare di 'NDRANGHETA in Lombardia, a Milano? Un buon o ottimo economista, ad esempio una Massaia, sà che per fare decollare l'economia di un paese non occorre fare lavori pubblici per i quali il denaro viene delle tasse, e quindi dalla vessazione del popolo, ma occorre ridurre i costi di gestione dello stato e degli altri enti per detassare le imprese produttive a favore della competitività. Ti è chiaro o te lo devo spiegare con l'Abaco?
  • cres 3 anni fa
    ASCOLTATE LA GOMMONA DE LA 7: BERLUSCONI-GRILLO-RENZIE SONO ACCOMUNATI DALLA DEMAGOGIA ?A SVOLGERE IL TEMA ..SCANZI E FOLLINI !!! I DUE PENSATORI DELLA REPPPUBBLICA ITTAGLIANA ! MA FATECI IL PIACERE....! CI SONO TANTE COSE DA FARE IN CAMPAGNA A PULIRE I PORCILI E LE STALLE DELLA BESTIE AFFAMATE !!! ROMPETE I COGLIONI PURE IL SABATO POMERIGGIO !!! BASTA,BASTA,BASTA.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus