Il M5S non fa alleanze elettorali con partiti o liste

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
m5s_no_alleanze.jpg

Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze elettorali con partiti o liste, quindi per natura non può entrare in una lista con partitini in via di estinzione o camuffati da liste civiche. Il M5S fa accordi con i cittadini che vivono quotidianamente il territorio, non con i politicanti locali. Chi, pur occupando un posto nelle istituzioni in quanto eletto con il M5S, cambia idea e afferma che "l'unica strada" sia "una grande lista civica trasversale" e si adopera per raggiungere questo obbietivo è libero di farlo, di assumersene le responsabilità e di lasciare il suo posto a chi intende portare avanti il programma del M5S.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Ida Peschiuta Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente ora, sono molto dubbiosa su tante cose. Il nostro portavoce è stato "giustiziato" senza appello da 9 attivisti su 95 in una assemblea di MU dove non c'era quasi nessuno a causa di ferie e altro. Non è MAI stata aperta una discussione sul MU, e in una seduta si è passati dall'accogliere la proposta di recall portata all'assemblea da 1 solo attivista (inattivo da prima della campagna elettorale) alla sfiducia stessa senza permettere che il "condannato" potesse difendersi. E questa è democrazia ? O forse, nei MU a volte gli organizer non sono altro che dei "mastri di chiavi" e fanno il bello o cattivo tempo a loro piacimento. Per questo e molto altro sono dubbiosa, la Democrazia nel Movimento è essenziale. Ma, come disse qualcuno ...io speriamo che me la cavo...
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Tutti i cambiamenti producono squarci nel tessuto sociale. Ma nel tessuto sociale attuale c'è ancora qualcosa da squarciare? Si tratterà forse di re iniziare a...rammendare... i calzini come si faceva un po’ di tempo fa? Oppure si dovranno riaprire le porte delle carceri per coloro che nella peggior bestemmia della corruzione hanno calpestato gli insegnamenti trasmessi da tutti i Testi Sacri di tutta la Terra di tutti i tempi? Quegli Insegnamenti dovranno essere riconosciuti e rispettati onde evitare che il peggio si abbatta sui nostri figli! Nella corruzione e nella menzogna regna l’oscurità ed essa trascina nel baratro anche gli innocenti, ma oggi si osserva una nuova luce infatti, chi sta operando nel rispetto della Costituzione Italiana apporta nuova luce squarciando quell’oscurità.
  • genazzano a 5 stella cittadini in movimento 3 anni fa
    La cosa sconcertante è che queste vicende si verificano in vari posti di Italia. In particolare, la cosa è accaduta a Genazzano (RM). Dove alcune persone con la scusante di far parte del meetup 5 stelle di Genazzano, andava facendo campagna elettorale per una lista finta civica contro la volontà del meetup stesso. La finta giustificazione è stata che si agiva in maniera personale e non per il movimento. Oltre tutto, tali personaggi nel porta a porta elettorale, si permettevano di presentarsi come m5s. Procurando non pochi problemi al resto del gruppo che si era ufficialmente dichiarato neutrale in sede di meetup, documento che è stato pubblicato sul meetup 5 stelle di Genazzano. Dopo le elezioni, il tutto provocava un scissione del gruppo, creandone un nuovo con la stragrande maggioranza degli attivisti. Successivamente è stato prodotto un documento descrittivo dell'accaduto, CONSEGNATO PERSONALMENTE ai consiglieri regionali della regione Lazio. Si auspica una regolamentazione dei meetup in modo che non si verifichino più tali aberrazioni che sicuramente ledono l'immagine del M5S.
  • Davide . Utente certificato 3 anni fa
    PROBABILMENTE DOVRESTE INFORMARVI, GRILLO COMPRESO, UN PO' DI PIU' SULLO STRAPOTERE CHE HANNO I PARTITI LOCALI COME UPT E PATT QUI IN TRENTINO. Qui in Trentino il Movimento 5 stelle ha percentuali molto basse, e per contare veramente qualcosa è necessario unire le forze (non come a Roma). E' più o meno lo stesso discorso che in Europa...a proposito, perchè ci è permessa un'alleanza con Farage, e non una con altri partiti o liste civiche locali?perchè ?!?me lo spiegate!!è lo stesso principio: mi alleo in Europa con Farage per contare qualcosa, mi alleo in Trentino con le liste civiche per contare qualcosa..non capisco questo attacco alla Bottamedi. Nel caso in cui Grillo la dovesse espellere o chiedesse la sua espulsione alla rete (rete che tra l'altro non ha in gran parte la minima idea di chi sia veramente Manuela Bottamedi), il che sarebbe un fatto molto grave, io esco insieme a lei dal movimento. E con me molti altri qui in Trentino, credo.FACENDO COSI' IL MOVIMENTO 5 STELLE NON VA DA NESSUNA PARTE. NONVINCEREMOMAI COSI'.
  • ANGELO SIMONELLI Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Morra, mi piacel'enfasi meritata che hai dato agli eletti Ingegneri e al Problem solving , a cui aggiungerei anche il Problem finding - fondamentale per il M5S ( tra l'altro , ricordo sono Ingegneri anche i due Sindaci di Assemini (CA) e Sarego (VI) ... ne manca qualcuno? ). sia chiaro che non ho la presunzione di mettere in secondo piano i meriti di tutti gli altri bravissimi sindaci non ingegegri e di tutti gli attivisti che li aiutano! ... Un Ingegnere M5S
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    chiedo il voto per l espulsione dal movimento della signora bottamede.subito.
    • Davide . Utente certificato 3 anni fa
      Ma te sei informato su quello che ha fatto la Bottamedi in Trentino?probabilmente no...in più io credo che le alleanze ci possano stare quando si tratta di liste civiche o altri partiti che si oppongono allo strapotere di partiti nazionali e locali come UPT e PATT, che qui in trentino sono partiti ben radicati..per abbatterli purtroppo bisogna unire le forze..
  • Giancarlo Feroleto 3 anni fa
    Bravissimi, l'importante è che, se qualcuno lascia il M5S non vada a rinforzare qualche partito ma esca per questa Legislatura, dalla politica e venga rimpiazzato da un altro. Questo principio deve fare parte inderogabilmente della nuova legge elettorale.
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    È mai possibile che non si possa fare un giornale a 5*****, magari associato a "il fatto quotidiano" oppure una tv 5*****, con l'aiuto di Farage (come ha suggerito già qualcuno sul blog ). Su 5 milioni di simpatizzanti, almeno un milione comprerebbe il giornale e se ne avvantaggerebbe anche " fatto", pur rimanendo libero di esprimere le sue posizioni (come ha sempre fatto). Se non c'è la controinformazione, ci massacreranno e "gira la ruota" avrà campo libero, perché appoggiato da tutti. Già ieri ho sentito qualcuno della lega dire che la nostra unione con Farage si sta disgregando. Questa è una guerra di diffamazione, ci stanno colpendo da tutte le parti, fino a sfiancarci . Non è semplice convincere gli altri, perché le nostre parole sono chiacchiere al vento (per loro), mentre le BUGIE di quel'imbonitore, sortiscono il loro effetto.
  • Giorgio Saba 3 anni fa
    continuo dire andiamo in televisione, ma in una fondata da noi e dai cittdini.facciamola subito.anche se trasmette da londra. fcciamola assieme a farange. w m5s
  • Gabriella . Utente certificato 3 anni fa
    E' stancante doversi continuamente spiegare per delle affermazioni fatte da portavoce che con le idee e i valori del M5S non c'entrano ormai più niente. Coloro i quali usano il M5S per fini personali, non dovrebbero più farne parte... Che amarezza!
  • nebisinidem 3 anni fa
    Clap clap clap.... andiamo a bere na biretta con farange e i vostri nuovi alleati di estrema destra in Europa? Questo non è essere gerarchici vero? Questo è uno vale uno vero? Quante soddisfazioni che regalate ogni giorno
    • gennaro de santis 3 anni fa
      ue' clap clap, si deve purtroppo constatare che Farage, col quale non faremo alcun inciucio tranne portare avanti battaglie sui punti del NOSTRO pogramma, e' sicuramente piu' onesto e affidabile di qualsiasi altro politico italiano, TUO PADRONE E MAGNACCIA.
  • Giulio polli 3 anni fa
    il programma di 5stellee un programma non solo buono ma stupendo per questo ho fiducia in 5stelle.
  • Giulio polli 3 anni fa
    Per questo io lotto quel poco posso fare per 5stelle. Ho trovato in questo partito coerenza sincerità sta lottando con il cuore per il bene di ogni cittadino e sopra tutto per il bene del nostro paese (Italia) sta andando a rotoli. sarei più che convinto solo con onesta Italia si salverà. Se 5stelle dovesse andare con altri partiti anche piccoli, spiego: io sono sempre stato comunista col cuore parlo sarò sempre comunista. Un vero comunista e un grandissimo partigiano lotta e da la sua vita per il bene della comunità. in Italia di comunisti, ho diciamo di sinistra non e rimasto niente e rimasta e rimasto solo corruzione, e chi va in quel calderone anche se non vuole, impara a zoppicare, quando questo cavallo e zoppo lo uccidono vedi: rifondazione, comunisti Italiani, Di Pietro ecc... sono partiti morti fanno dicono non più di tanto rimangono.se dovesse 5stelle andare con questi partiti farebbe la stessa fine. giusto il confronto e una cosa leale ma! l'accoppiamento per chi li a votato e un tradimento. per questo partito potrebbe perdere non solo la sua dignità ma anche il suo essere, questi partiti centro sinistra, centro destra anno perso la loro dignità, sopra tutto il suo essere chi entra in quel calderone si deve adeguarsi alloro tenore di vita, con corruzione adesso vivono solo tenersi in piedi uno con altro e non possono far altro, per la paura uno fa crollare l'altro. Per questo dico a 5stelle state da soli non fate questo sbaglio, la lotta e dura ma e una guerra per il bene della nostra cara Italia da vincere se poi riuscirete cambiare qualcosa entrerete nella storia, evviva 5stelle.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    impeccabile chiarezza e buon senso, ma ci si prepari agli spargitori di terrorismo fascista: "nuovo dictat di grillo" "grillo espelle i dissidenti" "grillo ammutolisce il dibattito interno" ... (altre distorsioni) da parte degli stessi media che idolatrano fonzie, che anche qui copia 5stelle e lo fa in peggio, perchè espelle da solo con il consenso di pochi personaggi equivoci e per portare avanti la distruzione della democrazia. del resto, l'avevo anticipato nel post precedente dove si parlava della non più futura presenza in tv: la sera stessa mentana parlava di "nuovo dictat di grillo", figurarsi gli altri cosa avranno detto e scritto (non perdo nemmeno tempo a seguirli, ma uno staff di rettifica informativa dovrebbe farlo). su certi temi bisogna dimostrare un po' più cautela e pragmatismo, si riescono a fare dichiarazioni dritte e inequivoche allo stesso modo, ma che cambiano di efficacia drasticamente a seconda delle parole usate davanti alla totalità del pubblico.
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    condivido niente alleanze Possibile che ci deve essere sempre qualcuno che per un verso o per l'altro mette il bastone tra le ruote?
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Non ho potuto fare, nel precedente post, gli auguri al MIO PRESIDENTE, lo faccio adesso" AUGURI, PRESIDENTE PERTINI, ovunque tu sia, (sicuramente in paradiso), tu sì che eri un vero presidente, ti porterò sempre nel cuore.
    • Ben Monaco 3 anni fa
      @ cristian locatelli ciao Giano.
    • cristian locatelli 3 anni fa
      Come mai grillo va a sparar minchiate in tv,ultimamente con quegli occhiali molto glamour che son tutto dire.Con la macchina guidata da un autista,con il classico stuolo di pennivendoli al culo.Ma concretamente,oltre che far da cassa di risonanza alle malefatte altrui,e ad informarci in maniera incompleta attraverso dei post,inutili?Per i cittadini derubati,fiaccati che utilità c'è nell'avere informazioni sulle continue porcherie attuate verso i cittadini,se poi anche il movimento si traveste da cittadino,ma siede a trattare con la oartitocrazia,contribuendo attraverso giochi di parte a confondere,ritardare ogni progetto,silurando ragazzi perché in Tv riuscivano davvero con la loro genuinità,competenza a parlare per il movimento.E adesso da chi siamo rappresentati,e voi credete davvero che da Bruxelles aiuteranno noi,credete che basti l'arroganza,il trombettio postrivoluzionaruo,du yn muliinario da strapazzo,assuefatto del proprio alter ego,sospinto dal cieco oorgoglio,con il culo sporco di successo televisivo,la casa in Kenia accanto ai personaggi che poi deride,voi vi affidate a costui che predica la democrazia diretta e poi ponee veti e divieti.Qualcuno dice del Renzi che è un riflesso,se non un emulazione aggiornata 2.0 del cavaliere.Ebbene grillo è un altra delle bukoliche sfaccettature berlusconiane.Tutto trattative,compromessi,riunioni nei palazzi del potere....Ricordatevi che una vera rivoluzione arriva a divorare i suoi figli,il clima attuale è di assoluta cronica ipocrisia.Dobbiamo rilanciare il concetto di democrazia diretta,tutti assieme,dal basso,con le nostre idee.Fuori dai palazzi,apartiticamente,globalizzandoci con altri cittadini come noi,senza demandare ad altri.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione. In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante? Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni? Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è niente da fare, gli Italiani non riescono proprio a seguire le regole, credono di essere più intelligenti di altri e che il loro pensiero sia sempre più giusto di quelli degli altri. Io ho votato m5***** , perché c'è BEPPE che controlla e se a qualcuno non va bene che BEPPE E CASALEGGIO siano intransigenti, non entrate proprio nel movimento, nessuno vi costringe. Una parola a tutti i fuoriusciti dal movimento, che parlano male di BEPPE: FATE SCHIFO.
  • angelo scanniffio Utente certificato 3 anni fa
    Andare in televisione e' d obbligo per i nostri ragazzi sanno essere benissimo alla altezza la gente va informata grandissimi tominelli di maio tutti i nostri ragazzi siete immensi !!! Diamogli voce in capitolo !!!!!! Onda del futuro ! Onda del futuro ! Onda del futuro ! Genova5stelle !!!!!!!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • dal col claudio 3 anni fa
    Sono perfettamente d'accordo.
  • Vis Ivo 3 anni fa
    Questo delle alleanze lo si è capito benissimo,invece quello che non si è capito è la decisione di non andare andare in TV,come sostiene recentemente lo stesso Grillo. Sentire dei sostenitori come Becchi,Martinelli o altri, invitati in TV per rispondere alle domande dei conduttori riguardanti il movimento al posto di Di Maio,o Taverna ,o Morra,o Di Battista o altri molto validi che ci sono nel M5S è un atto autolesionistico che si compie verso il movimento stesso.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    assolutamante d accordo con il comunicato
  • vincenzo corniola 3 anni fa
    Il m5s è sempre stato chiaro.chi vuole alleanze.se ne va.si fanno eleggere con un'altra lista
    • Davide . Utente certificato 3 anni fa
      quindi anche Grillo dovrebbe andarsene dal movimento perchè ha voluto l'alleanza con Farage?come in Europa, in Trentino, per contare qualcosa, bisogna unire le forze..forse questo non vi entra in testa..
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    Tipico attacco di poltronite acuta. I sintomi sono : dichiararsi antifascista,dichiarare fascisti Beppe e Casaleggio,cercare alleati nei partiti di pseudo sinistra. Saluti alla signora per la sua nuova appartenenza politica.
  • Giuseppe Nobile Utente certificato 3 anni fa
    Credo che questo post possa, in attesa di autentica interpretazione, essere letto nella maniera più restrittiva possibile. Non solo non ci si può alleare con altre liste, che magari condividono le stesse idee del M5s e i cui rappresentanti votano a livello nazionale il M5s, ma che preferiscono a livello locale altri candidati, ma non ci si può scrivere manco un documento o una lettera insieme. Nel senso, noi siamo noi, tutti gli altri sono "altri". O con noi o contro di noi. Quindi, unitamente al divieto imperituro di usare il simbolo, visti i sistemi elettorali vigenti, vista la costante opposizione degli organi di stampa, nella maggioranza dei casi saremo costretti a presentare unicamente liste elettorali di "esistenza in vita". Spuntare tutte le armi a nostra disposizione rappresenta la migliore strategia per evitare di introdurre sensibili cambiamenti nel nostro Paese. Va bene così, ne prendiamo atto
  • iolanda russo 3 anni fa
    Non sono d'accordo nemmeno io con la signora Bottamedi e gli altri attivisti che la pensano come lei, se gli altri partiti che concorrono alle elezioni delle comunali hanno gli stessi nostri ideali, progetti idee e soprattutto onestà sicuramente quando si dovrà votare e approvare leggi e quant'altro a favore dei cittadini il M5S non sarà lasciato da solo ma avrà validi compagni di viaggio, non vedo il motivo di allearsi per prendere più voti per poi dover stare al fianco di chi cambia spesso idea velocemente si può dialogare comunque e interagire ma sono cose completamente differenti dall' allearsi,questo è il mio modesto parere posso sbagliare ma da sempre il M5S non vuole alleanze io l'ho votato anche per questo
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    per cortesia prima di eleggere qualcuno nel m5s gli facciamo la prova del dna vediamo se hanno il m5s nel sangue , possibile che ogni volta dobbiamo spiegare cosa rappresenta il m5s?
    • Inco 3 anni fa
      Visto che in italia ci sono tante capre..è bene ricordarglielo.. E la televisione che martella sempre degli stessi !! Allora cosa diciamo? Di spegnere la tv e cercarsi le informazioni da se.
  • massimiliano S. Utente certificato 3 anni fa
    mi riesce difficile da capire e cerco di spiegare il mio pensiero... 1) il M5S ha i suoi rappresentanti democraticamente eletti. 2)tali rappresentanti sono stati eletti, sempre democraticamente, per portare avanti il programma del M5S. 3) il M5S ha il suo programma con tanto di regolamento, specifici punti , prospettive, ecc...ecc... 4) quando chiunque fra questi rappresentanti non ha più intenzione di rispettare quanto specificato ai punti 2 e 3 dovrebbe, sempre democraticamente dare le dimissioni ed uscire da un movimento di cui non condivide più le idee senza dover aspettare di essere espulso e casomai andare a sparlare nelle varie tv. 5) non capisco per quale ragione si dia del dittatore a chi non fa altro che applicare suddette regole con l'espulsione dal M5S, visto che, forse in modi diversi, meno platealmente, forse più ipocritamente, vengono da sempre buttati fuori anche gli altri dai vari partiti. 6) si...mi riesce proprio diffile capire come non si voglia capire od ammettere la semplicità di fare le cose giuste.
    • YOUNESS B. Utente certificato 3 anni fa
      CIAO BEPPE GRAZIE PER L'ANALISI LUCIDA,CONDIVIDO IN PIENO.
  • Marco Brancozzi Utente certificato 3 anni fa
    ecco altri maniaci di protagonismo individualisti, che brutta malattia che ha questo paese...
  • Scorpions M5S 3 anni fa
    A titolo Personale avendo letto il post chiedo che Manuela Bottamedi venga espulsa non mi rappresenta più.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus