Il piano Merkel

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

pianomerkel_.jpg

La migrazione biblica in corso non la fermeranno i carri armati, né i fili spinati o l'affondamento dei barconi. Non è arrivata all'improvviso. La UE e i vari governi nazionali sembrano sempre cadere dal pero e strumentalizzano la situazione come se loro non fossero la causa prima del problema. Non si è udita una sola voce di condanna delle cause, né una strategia di lungo termine per integrare queste persone in una Europa devastata dalla disoccupazione. Vogliamo creare immensi ghetti e banlieue? Al di là di una carità pelosa non si va, ignorando che su questa strada gli europei rottameranno gli attuali partiti e faranno risorgere movimenti neonazisti. Ora si mette in discussione il regolamento di Dublino (che impone al profugo la permanenza nel Paese di arrivo), solo ora si chiede di accelerare le procedure di riconoscimento dei profughi (in Italia grazie all'incapacità di Alfano sono di circa due anni).
Misure che il M5S ha chiesto da tempo venendo sbeffeggiato o ignorato o accusato di razzismo. Ma la Merkel e Hollande finora dove stavano? In un buco nero? Su Marte? Senza azioni coraggiose, nuove e di lungo termine si rischia la catastrofe con 200 milioni di arrivi nei prossimi anni (fonte CdS). E' obbligatorio dare a queste persone delle migliori opportunità di vita nelle loro nazioni con investimenti mirati (sanità, infrastrutture, delocalizzazione di aziende produttive) con un nuovo Piano Marshall che potremmo attualizzare in "Piano Merkel" finanziato con una quota dei Pil nazionali da destinare all'Africa con una Commissione di controllo. Altre azioni sono l'eliminazione della produzione di armi (l'Italia è la quinta produttrice mondiale) e la fine dell'ingerenza occidentale con missioni di pace e subordinazione totale agli interessi americani nel Mediterraneo e in Medio Oriente. Il flusso dei profughi da Afghanistan, Siria, Iraq e dalla Libia è figlio delle nostre guerre e delle nostre armi. E' ora di farsi un'esame di coscienza.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • PROF MARCELLO PILI 2 anni fa
    CARO GRILLO ( III PARTE )---- E' ESSENZIALE DARE UNITA' ALLA TRATTAZIONE PER EVITARE CHE SI CADA NELLA CONFUSIONE DELLE LINGUE DI CUI E' MAESTRA LA CHIESA DEI PRETI CATTOLICI PEDERASTI CHE DOPO LE ACCUSE DI 10.000 CASI DI PEDERASTIA IN USA HA FATTO LA RISPOSTA MILITARE DELLE TORRI GEMELLE A CUI E' SEGUITO PER L'INSISTERE SUL PROBKEMA LO SPIAZZAMENTO CON CAMBIO DI GESTIONE DEI PRETI VATIC E NUOVA FRONTIERA MILITARE NEL MEDITERRANEO E CAMBIO DI TUTTI I REGIMI DEL MEDITERRANEO, E SE QUALCUNO OBIETTA SI FA GUERRA ANCHE A LUI ( PUTIN ). COSI' SE ASSAD SOSTIENE MUBARAK ALLORA SI DESTABILIZZA ASSAD E SE LA CINA SOSTIENE PUTIN SI DESTABILIZZA LA CINA -- CON L'ESERCITO AMERICANO DI FINANZA EBRAICA AL SERVIZIO DAL '29 DEI CATTOLIK E POI FACENDO SOLDI CON LA GUERRA II MONDIALE E ORA CON DESTABILIZZAZIONI CHE SULLA CINA HANNO FATTO PROFITTI PER 240 MLD DOLLARI IN UN GIO-RNO - PER CUI GLI EBREI DI ISRAELE NON DEVONO SOLO LAMENTARSI MA ANCHE VEDERE IL SOSTEGNO DI QUESTA AZIONE DI DESTABILIZZAZIONE DEL MONDO CHE DURA DA MILLENNI DA PARTE DEI PRETI CATTOLIK. ERA INCOMINCIATO CON LA DESTABILIZZAZIONE DEL RE DI ISRAELE ACCUSATO DI COSTUMI SCORRETTI , SECONDO QUEL PRINCIPIO CHE LI SI ACCUSAVA PER DESTABILIZZARLI E QUANDO VENNE NABUCCODONOSOR DICEVANO DI NON DIFENDERE LA CITTA' ( PERCHE' LORO AVEVANO AVUTO IL CONTROLLO DEL POPOLO PURE IN CATTIVITA')-- UN LIBERALE DICEVA CHE LA CHIESA SI DEVE OCCUPARE DI MORALE E NON DELLO STATO , MENTRE I PRETI DESTABILIZZAVANO , MENTRE LA MORALE ALLORA ATTENEVA ALL'UNICA RICCHEZZA CHE AVEVA L'UOMO PRIMITIVO -LA FAMIGLIA - E LI' LO ATTACCAVANO CON LA CENSURA DI COSTUMI , MENTRE ORA LA RICCHEZZA E' LEGATA ALLO STATO E IL BENESSERE E QUINDI I PRETI ATTACCANO LO STATO FACENDO SCEMPIO DELLA EUROPA , USANDO L'ESERCITO AMERICANO DOPO AVERE L'AMMINISTRAZIONE E ACCUSANDOLO . SE NON HANNO L'AMM E' GUERRA DI FALSI TOTALE COINVOLGENDO LA COLPA DI AMERICA E TERRORISMO CREATO ANCHE DI MIGRAZIONI ILLEGALI
  • luigi C. Utente certificato 2 anni fa
    Una ministra di colore che finalmente poteva aiutare i cittadini africani ad arrivare sani e salvi dopo la traversata del mediterraneo avrebbe dovuto pensare di: • trattare i cittadini africani come TURISTI tramite Il rilascio del permesso di soggiorno. Anziché far si che diano soldi a chi continuerà a farli spostare verso altri stati potrebbero pagare i contributi per stare in Italia PRODUCENDO REDDITO PER LE CASSE DELL’ ERARIO ITALIANO. Per i turisti veri è previsto dalla legge che: “Gli stranieri che intendono soggiornare in Italia per più di tre mesi, devono richiedere il permesso di soggiorno. Chi arriva in Italia per la prima volta ha 8 giorni di tempo per chiedere il permesso di soggiorno. Per ottenere il rilascio del permesso di soggiorno è necessario presentare: il modulo di richiesta; il passaporto, o altro documento di viaggio (pdf 17 KB) equivalente, in corso di validità con il relativo visto di ingresso, se richiesto; una fotocopia del documento stesso; 4 foto formato tessera, identiche e recenti; un contrassegno telematico da € 16,00 la documentazione necessaria al tipo di permesso di soggiorno richiesto il versamento di un contributo compreso tra € 80 e € 200. • E’ innegabile che gli immigrati paghino profumatamente per potersi spostare dalle coste africane alle nostre. Potremmo gestire noi italiani questo business con le nostre flotte navali parastatali, penso alla Tirrenia sempre in crisi o coinvolgendo i privati della Siremar che hanno comunque personale italiano a bordo. Con l’utilizzo di queste navi creeremmo LE ROTTE LEGALI AFRICA ITALIA, dove chi scappa dalle guerre ed anche gli “ALTRI” paga un BIGLIETTO LEGALE ed i tanti cittadini italiani che finirebbero col lavorare in queste tratte avrebbero uno stipendio sicuro. Se gli immigrati non dovessero trovare lavoro nei tre mesi che soggiornano in italia tornerebbero a spostarsi sempre con i loro soldi fine seconda parte.................continua
  • luigi C. Utente certificato 2 anni fa
    Buongiorno Beppe NON VOGLIO APPARIRE DISFATTISTA, PESSIMISTA ma mi pervade la rabbia. Un giornalista, Salvatore Parlagreco, ha scritto: L’ apocalisse nel canale di sicilia, “Dio li ha abbandonati? Perché? Personalmente vorrei che Non li abbandonassimo anche noi uomini. Avere avuto il dono della vita e non poterla vivere come vogliamo, senza confini, liberi di girare il mondo al quale siamo venuti. Avere una sola vita da vivere nel solo mondo vivibile del nostro sistema solare e non potere avere di viverci dignitosamente e senza l’opportunità di conoscerlo in lungo e in largo. E quasi essere costretti a fuggire sulla luna. Quant'è vero e profondo ciò che Papa Francesco ha detto in occasione della sua visita a Lampedusa. "Abbiamo perso il senso della responsabilità fraterna. La globalizzazione dell'indifferenza ci ha tolto la capacità di piangere". "La cultura del benessere rende insensibili alle grida degli altri, fa vivere in bolle di sapone. Una situazione che porta all'indifferenza verso gli altri, anzi porta alla globalizzazione dell'indifferenza" e "all'anestesia del cuore". Salvo poi, mettere in pratica quanto suddetto dal Papa da parte di tutto il clero. LA PROPOSTA DEL MILIARDARIO EGIZIANO che vorrebbe venduta un’isola per farci approdare tutti gli immigrati, mi indigna, perché penso ai doppi fini che questa persona potrebbe avere in un’operazione del genere. I RICCHI PENSANO (per un proprio tornaconto). IL RESTO DELLA GENTE DELEGA LA POLITICA ALLA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA. Nella speranza che OGNUNO di noi possa PENSARE, che da ognuno di noi possa venire l’idea giusta per porre fine a questa NOSTRA VERGOGNA di lasciare morire tanti uomini tra le onde del mediterraneo, Vi invito a riflettere sulla seguente proposta. Una ministra di colore che finalmente poteva aiutare i cittadini africani ad arrivare sani e salvi dopo la traversata del mediterraneo dovrebbe dovuto pensare di: fine prima parte...................continua
  • Fuerteventura Info Utente certificato 2 anni fa
    Non esistono alternative al nostro metabolismo Se poi applichiamo l'equazione al diritto di esistenza degli altri esseri viventi terreni, dobbiamo imporci anche con responsabile coerenza il quesito chi siamo ? A cosa serviamo e perché siamo gli unici ad aver sviluppato il pensiero ed a essere in grado di usarlo per creare tale scompiglio sul pianeta, in poco più di un periodo approssimativo dai due ai tre milioni di anni. Tempo assai limitato in rapporto a molti altri viventi Siamo poi così certi che il nostro pensiero possegga un libero arbitrio ? Teorie della comunicazione interconnettiva isterica e teorie dell'inconscio collettivo fra gli esseri umani Si sono avanzate molte ipotesi da eminenti ricercatori Questi esiti indesiderati da una civiltà,forse non avvengono a caso, potrebbero servire per la successiva La serietà intransigente della sopravvivenza in chi si nutre con l'autosufficienza di ciò che coltiva ed alleva è alienata Uomini interdipendenti da un sistema che potrebbe esplodere in pochi decenni Occorre porre attenzione a questo rischio . Invece c'è fra noi un disorientamento peggiore di un alveare caduto da un ramo
  • surfcamp fuerteventura winter Utente certificato 2 anni fa
    Te piace vincere facile.....
  • Malgher 2 anni fa
    Toc. . . Toc. . . RIFLESSIONE: «Questa situazione era prevedibile?» (parte 2/3) Per questo, oltre ad utilizzare tutti gli strumenti a loro disposizione (Internet, Tv, Giornali), hanno ingaggiato, e sono sostenuti, da frange consistenti di cosiddetti “liberi pensatori”, rappresentati, per lo più, da quella “intellighenzia colta e di sinistra” (sociologi, esperti in contatti umani, situazionisti, mediatori culturali, giornalisti, psicologi, politici e via cantando), il cui delirio onirico e nichilista si abbatte su di noi imponendoci un pensiero unico. Il loro buonismo di facciata, che prevede in modo generico e con pressapochismo l'utilizzo di slogan pseudo populisti quali “poverini aiutiamoli”, è il risultato di una elaborazione moderna e superficiale del pensiero nichilista (diventato volontà del nulla) che prevede, per la sua esistenza stessa la negazione di valori costruiti nel tempo e della realtà; con conseguente perdita di punti di riferimento sostanziali necessari per una corretta convivenza. Senza fare dietrologie spicciole e/o complottistiche si può affermare che è in atto la costruzione di un “nuovo ordine mondiale” i cui prodromi sono riconducibili agli anni venti del secolo scorso. Molti si erano dati da fare per predisporre un piano attuativo, e tra questi vi era un certo Kalergi (politico poco conosciuto ai più), che - partendo dall'assunto, abilmente mimetizzato, che la morale doveva essere imposta e pilotata da pochi (i cosiddetti illuminati) e dal “mercato” - prevedeva la possibilità di dominare il mondo attraverso l'aumento della povertà per “governarla”. Un piano che, tra l'altro, prevede la destrutturazione identitaria delle popolazioni europee e la creazione di una “massa” (quella che quel signore spiega nel suo «Praktischer Idealismus» una: «sub umanità resa bestiale dalla mescolanza») gestibile e controllabile, più facilmente, da un gruppo ristretto di persone che esercitano il loro potere manovrando sapientemente e spietatamente le leve d
  • Malgher 2 anni fa
    Toc. . . Toc. . . RIFLESSIONE: «Questa situazione era prevedibile?» (parte 3/3) La struttura stessa di questa Europa nasce con quelle caratteristiche che la inseriscono, attraverso i vari trattati (che involgono esclusivamente l'aspetto economico e il controllo sociale), in un continuum logico, proditorio e funzionale alla nascita di un “nuovo ordine mondiale” il cui obiettivo è quello di togliere potere decisionale ai popoli. E' evidente come sia in atto, attraverso una immigrazione di massa, l'applicazione di quel piano. E la “sinistra” chiede più Europa e più immigrati! Per notizia: gli abitanti del nostro pianeta, negli ultimi 150 anni, sono passati da: _ anno 1850 = 1.222.000.000 _ anno 1900 = 1.522.000.000 _ anno 1950 = 2.480.000.000 _ anno 1975 = 4.075.000.000 _ anno 1995 = 5.849.000.000 _ anno 2000 = 6.000.000.000 _ anno 2014 = 7.250.000.000; Questo il dato incontrovertibile! Neque irasci, neque admirari, sed intelligere (Non arrabbiarsi, non stupirsi, ma comprendere). Ci stiamo stupendo di quello che accade?
  • Malgher 2 anni fa
    oc. . . Toc. . . RIFLESSIONE: «Questa situazione era prevedibile?» (parte 1/3) Stiamo assistendo ad un fenomeno che interessa tutto il mondo ed in particolare la vecchia Europa; sulla terra non si è mai vissuto una “mobilità” di questa portata, anche se la storia ci ricorda che le migrazioni di massa sono sempre avvenute. Attenzione, però: non sono mai state tranquille! Come esempio, che ci riguarda, va ricordato che quelli, i cosiddetti barbari, che invasero la nostra penisola ai tempi dell'Impero romano non vennero con intenzioni pacifiche, anzi: e il risultato, come è noto, fu la distruzione “dell'impero”. Allora bisogna, giocoforza, porsi alcune domande: _ quello che sta accadendo è normale? _ fa parte di un disegno “strategico” più ampio? _ a chi giova? Forse è il caso di riflettere su quanto accade ricorrendo ad analisi più precise e consone, per capire. Concretamente si potrebbe dire, innanzi tutto, che quello che sta accadendo faccia parte di un disegno preciso imposto da chi “governa” il mondo. Quei poteri che, attraverso l'economia e la finanza, hanno elaborato una nuova loro “morale” che è diventata il “metro” con cui valutare ed incasellare tutto col solo fine di poterci dominare a loro piacimento e secondo i loro interessi. Elemento indispensabile, per raggiungere il loro obiettivo, è utilizzare una strategia coinvolgente il cui fine è avere “consenso”.
  • antonio defacio Utente certificato 2 anni fa
    Prima di qualsiasi altra cosa dobbiamo liberarci del PD , causa primaria di questa e altre tragedie che ci affliggono da 23 anni ! Un partito salvato all'ultimo momento con l'immissione dello sparapalle che con gli 80 euro ha recuperato il 10 per cento e forse più persi dai rottamati : D'Alema , Bersani , Bindi e compagnia . Senza l'imbroglio degli 80 euro ( voto acquistato )il PD avrebbe perso , questo dimostra la levatura mentale di tanti italiani che seguono gli specchietti e le collanine . Adesso anche loro sono stufi delle mazzate in fronte e il buon toscano ha alzato la posta : via IMU e TASI , abbasso l'IRPEF e pizza per tutti ! Molti di noi a cui è stata violentata la figlia , che è stato sodomizzato , che ha avuto la casa visitata dai ladri , che è stato insultato ecc.... andrà al seggio e porrà il segno sul simbolo del PD .
  • bed and breakfast le palme castellammare del golfo Utente certificato 2 anni fa
    19 marzo 2011 Libia, Obama: ''Autorizzata azione militare'' L'annuncio del presidente Usa da Brasilia. Obama ha sottolineato che si tratta di un'operazione ''limitata'' e ribadito che non ci sarà alcun dispiegamento delle forze terrestri sul territorio libico, insistendo sul fatto che l'intervento militare non è una soluzione alla quale gli Usa miravano: "L'uso della forza non è la nostra prima scelta, e non è una scelta che faccio alla leggera: ma non possiamo stare a guardare quando un tiranno dice al suo popolo che non vi sarà alcuna pietà"
  • Mario t. Utente certificato 2 anni fa
    i costi dell'accoglienza devono essere a carico dei cittadini più ricchi, delle aziende multinazionali e non devono gravare sulla gente onesta e povera dell'Europa .L'Europa e gli stati membri, soprattutto quelli come io nostro che hanno difficoltà , devono fare politiche che non gravinno sui ceti sociali più fragili , altrimenti il razzismo è inevitabile: le guerre le fanno sempre i poveri
  • Mario t. Utente certificato 2 anni fa
    la storia dell'Euoropa é fatta di migrazioni anche forzate:nel secolo scorso non erano così mal viste come nel 2000 ,. C'era il razzismo , però generalmente i profughi trovavano ospitalità forse perchè le guerre erano considerate ancora "normali".Si pensi agli Armeni ( 8 milioni in tutto il mondo ) . Perché solo l'Europa mi chiedo: perchè non il Canada? Non gli USA non la RUSSIA ? hanno molto spazio per gente nuova , sono da secoli paesi multiculturali. Comunque secondo me si stà facendo un gioco sporco e c'è il rischio veramente di un nuovo nazismo
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    i 4 maggiori Paesi fondatori della UE sono Governati da beceri individui: • Cameron un quequero del XVII secolo, • Hollande un nostalgico giacobino, • Merkel un Adolf in gonnella, • Il nostro premier un egocentrico presuntuoso protagonista che passerà alla storia come lo stolto da Pontassieve.
  • Baldazzi 2 anni fa
    E bravo Grillo ! Ma non era il caso di svegliarsi un po' prima a dirle queste cose. Magari quando i media di regime si sperticavano a declamare i meriti di paesi capisaldi del diritto e della democrazia come l'Inghilterra. E adesso ? Sono diventati razzisti e xenofobi anche gli inglesi ? Oltre che Salvini, ovviamente. Non sarebbe il caso di fare chiarezza anche su questo. Prima di cadere in capriole invereconde come saranno costretti a fare i media di regime.
  • gian.gutti 2 anni fa
    SCUSATE - IO HO MOLTA FIDUCIA NEL MOVIMENTO 5 STELLE E SOPRATUTTO DEI LORO RAPPRESENTANTI, MA NON CONDIVIDO ASSOLUTAMENTE IL DISINTERESSE DEL MOVIMENTO SUL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE. IL NOSTRO PAES, PER COLPA DI POLITICI DELLA MASSIMA DISONESTA', STA ATTRAVERSANDO UN PERIODO CONOMICO DISASTROSO CON IL 44% DI DISOCCUPAZIONE GIOVANILE, ,IL 12% DI QUELLA ADULTA, DI ESODATI,E DI UNA TASSAZIONE ASSASSINA CHE STA' PORTANDOLA POPOLAZINE ALLA DISPERAZIONE ECONOMICA. E IL NOSTRO GOVERNO INSNSIBILE ALE PROBLEMATICHE DEL POPOLO CONTINUA A GOVERNARE DISONESTAMENTE. UNA DELLE NEGATIVITA GOVERNATIVE E' QUELLA DI ORGANIZZARE LA MARINA MILITARE PER IL RECUPERO DEGLI IMMIGRATI PERFINE ENTRO LE ACQUE TERRITORIALI LIBICHE IMPEGNANDO MILIARDI DI EURO PER L'ASSISTENZA A IMMIGRATI CHE NELLA MASSIMA PERCENTUALE NON HA DIRITTO D ASSISTENZA. IL RISULTATO NEGATIVO LO VIVIAMO QUOTIDIANAMENTE COME VIENE INDICATO DAI TELEGIORNALI. ECCONE ALCUNI ESEMPI: MESI FA UN IMMIGRATO AFRICANO CON UN PICCONE, SENZA NESSUN MOTIVO, HA UCCISO 3 CITTADINI ITALIANI. IN UN'ALTRA OCCASIONE SU UN TRENO UN CONTROLLORE CHIEDE IL BIGLIETTO A DEGLI IMMIGRATI CHE PER REAZIONE CON UN MACETE GLI TRANCIANO UN BRACCIO. A GENOVA DEI POLIZIOTTI FERMANO 2 IMMIGRATI E SI TROVANO AGGRADITI DA UA MOLTITUDINE DI IMMIGRATI DELL'AMERICA LATINA. PROPRIO IERI UN IMMIGRATO AFRICANO, CHE NON AVEVA DIRITTO DI ASILO HA UCCISO UNA COPPIA DI ITALIANI SOLO PER UN TELEFONINO E ALTRI OGETTI DI POCO VALORE. MOLTI ALTRI FATTI NEGATIVI VENGONO EVIDENZIATI QUOTIDANAMENTE SUI NUMEROSI ROM " ZINGARI" CHE SI SONO TRASFERITI SENZA NESSUN DIRITTO NEL NOSTRO PAESE. DIFRONTE A QUESTI FATTI CRIMINALI MI DOMANDO PERCHE' IL MOVIMENTO 5 STELLE NON PRENDE POSIZIONE PER IMPEDIRE QUESTA INVASIONE DI DELINQUENTI IMMIGRATI CHE NON HANNO NESSUN DIRITTO DI ACCOGLIENZA?? HO MOLTA FIDUCIA NMELL'ONESTA DI DI MAIO, DI BATTISTI, LA TAVERNA E TANTI ALTRI PERO' CREDO CHE PER TUTELARE LA POPOLAZIONE ITALIANA DEVONO AGIRE PER I RESPINGIMENTI DEGLI IMMIGRATI.
  • anna maria 2 anni fa
    Oggi, dopo l'apertura della frontiera tedesca ai profughi che stazionavano a Budapest un giornalista di un tg ha chiesto ad un paio di loro di dov'erano e questi hanno risposto Pakistan, forse sono disinformata ma il Pakistan con che paese è in guerra?Questa è la domostrazione che questa invasione di gente non sono profughi ma immigrati, e sospetto che dietro ci sia la regia dei paesi industrializzati, come dimostrano le richieste della merkel un sistema per poter avere una scusa per introdurre una tassa europea,(come non ne avessimo abbastanza in Italia) maledetto parlamento europeo tiranno
  • Matteo 2 anni fa
    Un metodo immediato ci sarebbe per risollevare l'economia centrafricana, basterebbe che tagliassimo il debuto che questi stati devono all'FMI, alle nostre banche o ai nostri stati. Finchè li terremo stretti nella morsa del ricatto del debito (anche peggio della Grecia) la vedo dura!
    • Lucky Surfer 2 anni fa
      Ma questa notizia è vera ? E' così palesemente espressa la loro volontà ? O è disinformazione ? http://www.maurizioblondet.it/migrazioni-di-massa-e-lente-che-le-promuove/ http://www.iom.int/mission Vorrei sperare che loro gestissero le migrazioni in maniera oculata e non imbastendo barconi pronti a naufragare
  • elisabetta callegaro 2 anni fa
    questo è quanto.
  • antonio lombardi 2 anni fa
    non possiamo accogliere più nessuno, ci sono milioni di italiani da ccogliere. fino a quando la disoccupazione non scenderà a un livello definito normale che è quello mi pare sotto il 6 %, non dobbiamo accogliere più nessuno. fino a quando avremo milioni di italiani sotto la soglia di povertà non c'è posto per nessuno. non possiamo permetterci l'arrivo di altri disperati che ingolfano i nostri pronti soccorso, i nostri già scarsi servizi scolastici, sanitari, etc, si rischia una guerra tra poveri pericolosa e senza senso. prima deve devono diminuire disoccupazione e numero di poveri, poi possiamo accogliere qualcuno, non prima.
  • marco e. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei informare tutti di questa ulteriore iniziativa europea , chiaramente nessun telegiornale ne parla ,, sono diventati tutti matti ? http://it.sputniknews.com/opinioni/20150828/1052835.html.
  • Maurizio Fenati 2 anni fa
    il reddito di cittadinanza è ora improponibile. Con la migrazione costante da qualche decennio gli asili, la sanità , insomma tutto lo stato sociale andrà a finire ai disperati provenienti dai paesi in guerra e più poveri, Questo alimenta i flussi incontrollati ed insostenibili che l'Europa sta vivendo; è necessaria l'assistenza, e l'asilo nell'immediato, per i profughi, ma vanno risolti i problemi nei paesi di provenienza. Inoltre i paesi ricchi del golfo Persico possono ospitare questi flussi, soprattutto i musulmani vicini culturalmente. Il reddito di cittadinanza non è più perseguibile. Saluti.
  • io . Utente certificato 2 anni fa
    Mi sapete spiegare perché un povero di colore ha diritti che non ha un povero italiano? Se si aiuta la povertà si aiuti tutta la povertà. Che poi, non ci sono mai soldi, eppure per mantenere i poveri di colore si trovano? E addirittura senza limite di spesa? Ma se poi a questa gente senza arte ne parte gli si toglie la diaria di 35 euro gg (OK dati agli alberghi che li ospitano) cosa faranno questi senza famiglia? Questi che in 500 fanno morire un centinaio di altri poveri di colore perché la loro dignità di esseri umani non gli permette di combattere contro 5 scafisti? Boh? Mi auguro solo che siano tutte supercazzole di un giornalismo asservito. W 🌟🌟🌟🌟🌟
  • Mr.Loto 2 anni fa
    Come sempre tante parole ma la situazione è in continuo peggioramento.
  • PROF MARCELLO PILI 2 anni fa
    CARO GRILLO ( II PARTE ) --NON E' IL PIANO MERKEL-- MA IL PIANO VATI-KANO-- ------------ LA MERKEL NON RIUSCIREBBE NEANCHE A PENSARLO , MENTRE LEI E' STATA SCELTA PER IL VESCOVADO DI CERMANIA PERCHE' HA FATTO SCUOLE IN CERMANIA EST E QUINDI SA CHI COMANDA --COMUNISMO E MONDO . IN AMERICA SI RECLUTANO VESCOVI CON UNA CRISI FINANZIARIA AD HOC , FATTA CON LA COMPLICITA' DI EBREI BANCARI AMERICANI --CHE GIA' DAL 1929 USANO QUESTI STRUMENTI CONTRO L'AMERICA STESSA E HANNO PORTATO L'AMERICA A FARE LA GUERRA II MONDIALE PER CONTO DEI PRETI VATI-CANI CON I SOLDI AMERICANI E CON LE TRUPPE RUSSE , PER CUI ( TRASCURANDO LO STERMINIO DI EBREI IN CERMANIA ) GLI EBREI FINANZA AMERICANI SONO SEMPRE A DISPOSIZIONE DI DISTRUGGERE POPOLI FACENDO DENARO CON LE CRISI FINANZIARIE -- COSI' ORA IL QUADRO E' AGGIORNATO E GLI EBREI FINANZA SONO ANDATI IN AIUTO DI COMUNISTI RUSSI ( GIA' FORZA INVENTATA DALLA CHIESA A FINE I- GUERRA MONDIALE PERSA )CON 600 CARRI ARMATI AL GIORNO CHE ARRIVAVANO IN RUSSIA VIA AFGANISTAN , AD INDICARE CHE QUEI LUOGHI E QUELLE SOTTOMISSIONI NON SONO STATI SCOPERTI OGGI . LA MERKEL ENTRA PERCHE' HA FATTO LE SCUOLE SOTTO LA CERMANIA EST E NESSUNO CHE VIENE USATO DALLA CHIESA SI PUO' LAMENTARE DI ESSERE INDICATO ALLA OPINIONE PUBBLICA COME RESPONSABILE IN PROPRIO DELLE COSE -- COSI' DA POTER FAR SEMBRARE CHE SANNO FARE QUALCOSA - DI MALE ?- MA SEMPRE A COMANDO . COL CAMBIO DELLA AMMINISTRAZIONE AMERICANA , CHE SEGUE A QUELLA VATI-CANA , TUTTI I DITTATORI DEL MEDITERRANEO DEVONO ESSERE CAMBIATI E SI PRECIPITANO I SAR-KOZZY E GLI INGLESI SENZA BUSSOLA USANDO GLI AEREOPORTI ITALIANI E CREANDO QUELLO CHE ORA SI VEDE : UN MOVIMENTO DI RECLUTAMENTO MONDIALE DI ASSALTATORI ILLEGALI DELL'EUROPA--DA UTILIZZARE POI COME IN USA CON IL PROBLEMA RAZZIALE AL FINE DI FARE PERDERE LA GUERRA DEL VIET NAM. OGGI E' TUTTO UGUALE ( E' LA GUERRA DI TROIA-MONDIALE )E TIRARE A CAMPARE VUOL DIRE LAISSEZ FAIRE VATIC-AN
  • PIPPO 2 anni fa
    La UE è peggio dell'ONU. Sono tutte e due inutili, ma la prima è anche dannosa. Defiliamoci.
  • Andrea M. Utente certificato 2 anni fa
    OK, l'Europa può deve attuare una politica diversa, però poteva essere tirata in ballo anche l'America visto che tanti paesi risultano destabilizzati a causa della sua geopolitica.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      perche l'USA comanda
  • numero6 2 anni fa
    Cerco di capire senza riuscirvi il pensiero unico dominante oggi sui media, ma non nell'opinione pubblica, sui migranti (o profughi, ex clandestini):vengono tutti da paesi in guerra o in difficoltà economiche, e quindi hanno tutti diritto ad essere accolti, non a migliaia ma a milioni.. Se vengono da altri posti hanno già imparato a distruggere i documenti per fingersi provenienti da zone di guerra. Non importa se magari tra loro c'è qualcuno dell'ISIS. Se pagano migliaia di euro per salire in centinaia su uno scafo malandato o su un tir rischiando la vita è colpa dell'Europa che non organizza navi di linea per portarli qui tutti. Non basta che li si vada a prendere vicino all'Africa e si cerchi di metterli tutti in salvo, li si porti in Italia, li si mantenga a tempo indeterminato, possibilmente senza farli lavorare tanto il lavoro non c'è nemmeno per i nostri giovani, tanto prima o poi cercheranno di trasferirsi nei paesi a nord. Nei loro paesi non si può più vivere, portiamo tutto il mondo in Europa così non si potrà più vivere nemmeno qui, ma la colpa è tutta dell'Europa che non capisce, finge di non vedere, non è organizzata, non è accogliente
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      no qui si parla di colonialisti, non esiste continente stracolmo di ricchezze naturali come l'africa, e noi occidentali imperialisti -sempre sotto tutela degli usa- non abbiamo mai omesso di attuare ogni metodo per appropriancene
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    senza i poveracci gli indifesi gli "ultimi" come faremmo noi occidentali a perpetrare i nostri disegni imperialisti, i nostri crimini ? Come potremo continuare ad usurpare , a derubare, a violentare a massacrare, cio' che ci pare e piace ?
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    i migranti i poveracci gli indifesi gli "ultimi" sono il carburante di tutte le guerre, senza disperati la macchina della guerra si ferma e questo, noi italici lo sappiamo e soprattutto lo sanno bene gli amici Deutsch English French
  • Sibilla12 2 anni fa
    NON SE NE PUO' PIU'.MA SI RENDONO CONTO CHE GLI STATI EUROPEI NON SONO LE PRATERIE DEL DEL CONTINENTE DEL "NUOVO MONDO" DEL XVI° SECOLO (anche se nonostante l' immenso spazio a disposizione hanno sterminato tutti gli autoctoni)? C'E' STATO L' ORRIBILE GENOCIDIO ETNICO IN RWANDA NEL 1994.MA ERA NEL CUORE DELL' AFRICA NERA.A NESSUNO INTERESSAVA. EPPURE SONO STATI SUBITO ALLESTITI IMMENSI CAMPI PROFUGHI NELLO (allora) ZAIRE NONOSTANTE LA SITUAZIONE POLITICA DISASTRATA - di prima e di adesso - DI QUESTO ENORME PAESE E NEI PAESI LIMITROFI CON FUNZIONI PROTETTIVE E CONTENITIVE, ED ERAVAMO IN AFRICA!MANDIAMOCI LA SIGNORA PRESIDENTE DELLA CAMERA AD ORGANIZZARE UNA COSA SIMILE ORA, A FAVORE DI QUESTI "FUGGITIVI" CONSIDERATO CHE FACEVA LA BELLA FIGURINA ORA DI QUA, ORA DI LA' X IL MONDO, COMPRESI QUESTI MARTORIATI PAESI!E DELL' ALBANIA? QUASI NESSUNO SE NE E' ACCORTO DELL' ESODO, PERCHE' IMMEDIATAMENTE PREDISPOSTO E PIANIFICATO CON UN MINIMO SENSO ETICO DA PERSONE RESPONSABILI. E IL DISASTRO BALCANICO'? PERCHE' NON RICORDARE QUESTI EVENTI? MA DOVE VIVIAMO... E NON PARLIAMO SOLO DEI POLICITI, PER FAVORE, MA SOPRATTUTTO DEI CITTADINI. CI COMPORTIAMO COME DEGLI OCONI: STARNAZZIAMO. E' LUOGO COMUNE: LE MULTINAZIONALI VANNO DIFESE,(chi sono?) GLI INTERESSI VANNO DIFESI (di chi sono)...GIU' LE BORSE... SU LE BORSE... COS'E' LA VITA DELLE PERSONE CHE CONTANO POCO? NULLA. FACCIAMO IN MODO CHE QUESTI BRAVI PERSONAGGI CON ELICOTTERI ED AEREI PRIVATI (PADRONI ECONOMICI E FINANZIARI DI QUESTI TERRITORI) PROVVEDANO ALL' ALLESTIMENTO DI QUESTE ZONE FRANCHE IN DIFESA DI QUESTE PERSONE NELLE VICINANZE DEI LORO TERRITORI.NON E' GRAN CHE CHE GLI SI CHIEDE, RISPETTO AI LORO POTERI PLANETARI. MA COME SI FA? GRILLO, HAI UN PIANO OPERATIVO EFFETTIVO E NON SOLO CONCETTI - giustissimi, espressi ai quattro venti - DA INTRAPRENDERE SUBITO? DOMANI SARA' TROPPO TARDI. LA CONOSCIAMO TUTTI LA REALTA'. MANCANO I FATTI. Sibilla12
  • Savio1 2 anni fa
    Ci chiedevono l'elimosina per aiutate gli africani etc. Ora che non si fa piu elemosina ci portano gli africani a casa. Se nel frattempo si inquina il mediterraneo con qualche milione di cadaveri neri, chi se ne frega tanto sarebbeto morti lo stesso,l'importante e' che il satanico denaro entra nelle nostre tasche senza fondo. Prego Dio di bruciare tutti quelli che speculano su questi disgraziati che son come tutti suoi figli.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 2 anni fa
      il mondo va a puttane proprio perché nel terzo millennio ci sono qualche miliardo di coglioni che pregano un cazzo di dio, profeta, madonna, santità e annessi e connessi... e siccome all'umanità piace complicarsi la vita c'è sempre chi dice che il proprio dio ce l'ha più duro del dio di qualcun altro. in vecchiaia sto diventando sempre più insofferente per i credenti in qualche mucchio di stronzate che rispondono al nome di "religione"
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      orpo, preghi dio. Risultato certo.
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Innanzi tutto non vi è alcuna prova che le migrazioni siano causate dalle vostre guerre o dalle vostre armi (e dico "vostre" perché io non ho mai fatto né guerre né armi quindi preferirei non ricevere accuse infondate e non essere citato in tali gruppi non avendo alcuna colpa in materia). Regalare soldi presi dalle tasse a regimi tutt'altro che da aiutare credo che non sia la strada giusta inoltre non capisco perché mai dovremmo aiutare paesi che certo non aiuterebbero mai noi: "aiutare" gratis ovvero senza pretendere nulla in cambio è assolutamente da evitare se non altro perché antieconomico oltre che politicamente dannoso (di solito significa "in cambio di mazzette dai politici locali"). Se proprio vogliamo modificare la politica estera allora bisognerebbe smettere di distruggere la loro economia ma mi pare che pure quella italiana sia in fase di demolizione inoltrata grazie all'euronazismo (quindi sarebbe prioritario pensare prima a noi stessi con una punta di sano egoismo che almeno non può essere confuso con la ricerca di mazzette straniere). Integrare tutti quelli che vogliono venire in Italia è impossibile oltre che sbagliato poiché significa aprire le porte non solo ai profughi (che in teoria dovrebbero tutti tornare nel loro paese una volta cessato il pericolo) ma anche a clandestini che economicamente non mi pare portino vantaggi (inoltre arrivano in un modo disonesto che un partito di onesti dovrebbe quanto meno biasimare se non impedire). p.s. Il piano Marshall ha fornito una piccola percentuale di aiuti a fondo perduto, ma principalmente un cospicuo ammontare di prestiti (con relativi interessi) a lungo termine che consentirono agli stati europei di finanziare gli acquisti negli USA. La portata di questi prestiti è tracciabile, come nel caso dell’Irlanda, che ottenne circa 146 milioni di dollari in prestito attraverso il piano Marshall, ma solamente 18 milioni a fondo perduto.
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      Alle favole non credo, sono favole e basta e non ne traggo morali. Ho seguito la menata Greca. Mi sembra che sia finita più che bene per loro. Se avessi deciso io sarebbero già indipendenti dall'UE. In ogni caso sul sano egoismo ti appoggio in pieno. Fa molti più danni il malsano buonismo.
    • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
      Per euronazismo intendo la struttura imposta non democraticamente dall'europa non voluta dai popoli ma dai politici (chi ha seguito la vicenda greca capisce benissimo di cosa sto parlando: banche ordinano disastri e stati eseguono esattamente come avvenne nel nazismo). L'egoismo è un difetto ma è anche il difetto naturalmente più diffuso fra gli animali... hai presente la favola della rana e lo scorpione? Ecco, un po' di "sano egoismo" senza eccedere a volte aiuta a sopravvivere.
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      euronazismo? Dove, quando, chi? Poi parli di sano egoismo. Già meglio anche se l'egoismo è un pilastro del nazismo. Mi sembra un ragionamento confuso. Non sono nè nazista nè comunista, per semplificare. Agnostico politicamente.
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Europa (se esisti), le tue mani sono sporche di sangue. Sarebbe meglio dire: il sangue è sporcato dall'europa! Saludos. P.S.: Erika... succhiati marino!
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      10 45? Di oggi?
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
      Giorgio, se segui i miei commenti la risposta l'ho già data spesso e volentieri! Ma se non mi segui resti indietro! Per esempio leggi il mio delle ore 10:45 (e pure altri precedenti)! Ciao!
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      Proposta?
  • stefano santilli (perdimedevista) Utente certificato 2 anni fa
    Si risolverebbero i problemi di occupazione se ci occupassimo di infrastrutture a casa loro - l' Europa può farlo .... si può fare...facciamolo.
  • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa mostra
    Un OT strano ma è una domanda che mi faccio da anni, chissà se qualcuno saprebbe rispondermi. Gli animalisti, i vegani, quelli di Green Peace & simili ..... Le zanzare, le uccidono o si lasciano pungere? E se trovano le formiche in casa, le ospitano?
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Prima di qualsiasi altra cosa dobbiamo liberarci del PD , causa primaria di questa e altre tragedie che ci affliggono da 23 anni ! Un partito salvato all'ultimo momento con l'immissione dello sparapalle che con gli 80 euro ha recuperato il 10 per cento e forse più persi dai rottamati : D'Alema , Bersani , Bindi e compagnia . Senza l'imbroglio degli 80 euro ( voto acquistato )il PD avrebbe perso , questo dimostra la levatura mentale di tanti italiani che seguono gli specchietti e le collanine . Adesso anche loro sono stufi delle mazzate in fronte e il buon toscano ha alzato la posta : via IMU e TASI , abbasso l'IRPEF e pizza per tutti ! Molti di noi a cui è stata violentata la figlia , che è stato sodomizzato , che ha avuto la casa visitata dai ladri , che è stato insultato ecc.... andrà al seggio e porrà il segno sul simbolo del PD .
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      Devi essere ben giovane. 23 anni? Io sono delle prima metà del '900. Ti garantisco che è cominciato tutto dal 50 in poi. Io ero all'asilo ma appena giovanotto ho capito tutto. Il Sistema Italia ha radici inestirpabili per ora.
  • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa
    Lei in galera, i figli all'assistenza sociale, il marito rimpatriato e dopo la pena pure lei con i figli.
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Erika, non abbatterti sui cittadini dei Caraibi, ma metti sotto tiro solo il Sindaco di Roma (turista per sempre). Risucchialo nel tuo vortice e poi sputalo negli abissi dell'oceano.
  • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa
    Non so quanti se ne siano accorti. Questa che sta avvenendo e proseguirà negli anni è un'invasione programmata. Ora sono arrivati in pochi, qualche centinaio di migliaia (anche un paio di milioni, è lo stesso) in tutta l'Europa. Merkel ha detto che siamo ricchi e dobbiamo accogliere. Certo, ora possiamo. Ma gli anni passano. Quando ci si fermerà? C'è un numero oltre il quale non si dovrebbe andare avanti? No, non lo stabiliamo. Allora verremo invasi e snaturati. E' solo questione di tempo, io credo una ventina d'anni. Il tempo di far nascere e crescere figli, riunire famiglie. Poi l'Europa sarà loro. Sragiono? Io non lo vedrò, probabilmente, e sotto sotto me ne sbatto. Ma i giovani se lo ricordino.
    • barbara b. Utente certificato 2 anni fa
      è l'inizio della fine della nostra civiltà. Scompariremo, come atlantide. Non resterà traccia di noi nella Storia e nemmeno nei reperti archeologici: come stiamo vedendo, distruggono anche quelli, con la precisa intenzione di cancellarci: "damnatio memoriae"
    • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa
      Secondo me sì. Arrivano solo giovani robusti senza un segno di sofferta fame. Se il viaggio dura settimane, come dicono, devono mangiare e bere in abbondanza, specialmente i bambini. Chi li nutre? Lasciano lì le famiglie. Lo faresti mai tu se non sotto minaccia contro la famiglia? Per famiglia non intendo solo moglie e figli. Madre, padre, nonni, sorelle ecc.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      hai ragione, però non è programmata. Come Gengis Khan non aveva programmato di annettersi la Bulgaria. Se non incontri resistenza vai avanti, se ti conviene. Basta che incontrino una resistenza e la marea si arresta. Non il "muro" degli ungheresi, ma qualcosa di efficace,tipo il muro degli spagnoli in Marocco, che è alto 3 metri e PAGATO DALLA CEE https://it.wikipedia.org/wiki/Barriere_di_separazione_di_Ceuta_e_Melilla "Al momento, è in atto un'opera di ulteriore innalzamento della barriera, che la porterà fino a 6 metri di altezza, con il beneplacito dell'agenzia europea Frontex". Paolo TV
    • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa
      Qualcosa del genere, deve esserci una lobby che spinge all'accoglienza. Ma io mi riferisco all'Europa intera. La programmazione secondo me parte dai Paesi d'origine. Una specie di associazione tipo quelle violente ma più politica. L'idea dev'essere sorta con i primi barconi che erano solo a scopo di lucro, illudevano i fuggitivi con promesse di paradisi inesistenti. Ora tutti sanno che non è così. Perchè partono? Solo perchè sono costretti a farlo. Forse è solo fantapolitica. Forse.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Temo che tu abbia completamente ragione , è una invasione programmata . La prova del nove è nella caparbietà stupida con la quale il pd , unico con il servo ncd , difende questa sciagura che gli sta costando tanti voti . Sono sotto ricatto ?
  • Anna Giannelli Utente certificato 2 anni fa
    Alla senatrice Carla Ruocco : cara Carla,ti esprimo tutta la mia solidarietà ,la stima e l'orgoglio che ho di te edell'appartenenza al Movimento! Ammiro incondizionatamente, la tua forza, la tua determinazione e la tua grande capacità.Ho visto il video del tuo intervento, in Parlamento, SEI STATA GRANDE! QUELLA SPECIE DI STREGA TI HA TOLTO LA PAROLA;UNA VERGOGNA, SIA PER QUELLO CHE TI è STATO DETTP; SIA PERCHE' UN'ALTRA DONNA LO HA PERMESSO!MA, PURTROPPO,LA CONOSCIAMO BENE: NON E' DI QUESTO MONDO! Con affetto e stima, Anna Giannelli, Pietrasanta (LU)
  • Massimo Patta 2 anni fa
    ...e vorrei che questi investimenti del "piano" venissero destinati ad una economia di auto sostentamento non a quella di esportazione che affama il popolo a favore di pochi capitalisti
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Sono bastati due giorni di transiti "via terra" perchè la Merkel riconoscesse l'accordo di Dublino superato! Azzo...i nostri invece dopo sei mesi di presidenza della Commissione UE.... nulla! Che ore sono,dove siamo,zzzzz.... ah...la poltrona si,ci sono ancora attaccato! Bastardi!
    • Torquato 2 anni fa
      gli errori ortografici sono dovuti alla scarsa luce in cui scrivo
    • Torquato 2 anni fa
      Non è colpa della tedesca, sono i rappresentanti politici dell'italia che fanno tutto. fuori che gli interessi di questo paese. Si obbedisce allo stronzo più vicino, non c'è una politica italiana nazionale ne estera tutto questo perchè siamo allo sbando più totale, si ha payra delle critiche del vaticano come dell'europa, non si ha coscienza della volontà della gente, si parla per slogan interpretanso la più becera dottrina cristiana che ha fatto più danni delle due guerre messe insieme, infatti ha distrutto e ridotto l'Uomo a un contenitore cerebrale ad una spugna acritica, la volontà soggettiva non esiste più, tutti ugualinello steddo pensiero il cui risultato è sempre quello OBBEDIRE alle cose anche più imfami, l'importante per queste ultime generazioni è lo Sballo e il menefregnismo risultato..., la CIVILTA' ODIERNA bob rispetto di chi ha bisogno, soldi, narcisidmo, droga, sesso degenerato, poca voglia di sporcarsi le mani,ecc, ognuno pensa per sè, morti i vecchi non resterà più nulla, se mai sono stati ascoltati.
  • Dr Marcurio 2 anni fa
    URGENTE: LEGGETE, PER FAVORE, IL MIO INTERVENTO AL POST DI BEPPE SULLA MORTE DI ANDREA SOLDI http://www.beppegrillo.it/2015/08/andrea_soldi_e.html#commenti GRAZIE ! P.S. E' quello che stava per accadere ad un attivista del movimento. (Non scherziamo)
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Bhe...diciamo come succedeva una volta in Russia per i ribelli al sistema(politici,studiosi ecc.). Si è una possibilità,non si sa mai dove può arrivare il sistema pur di sopravvivere!
  • Massimo Patta 2 anni fa
    aggiungerei obbligo da parte delle multinazionali che operano lì del pagamento delle concessioni con infrastrutture di pubblica utilità sotto il controllo di osservatori indipendenti, del resto non capisco che fine stanno facendo i soldi del petrolio libico tanto per citarne una
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Europa, le tue mani sono coperte di sangue.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      mejo "sporche"..rente più l'idea! Ciao Enesto...bona giornata!
  • angela vitulano Utente certificato 2 anni fa
    O non APRE I SUOI CONVENTI MOLTI DEI QUALI QUASI O DEL TUTTO VUOTI???
  • twitter follower program Utente certificato 2 anni fa
    Ai quali io aggiungerei le case dei vescovi e dei CARDINALI (a questo proposito ricordo che il CARDINAL BERTONE VIVE IN UNA 'REGGIA' DI CIRCA 750 METRI QUADRATI!!!)
  • surfschool fuerteventura Utente certificato 2 anni fa
    prendo da una ricerca su google
  • Alessandro Paolino 2 anni fa
    Ma la posizione del M5S nei confronti dell' immigrazione qual'è? dove posso andare a leggere un programma di governo qualcosa boh. Ho fatto spesso questa domanda ma non ho mai ricevuto risposta. Mi pare che quanto detto da Grillo è Bertola sia stato contestato, allora chiedo a voi. QUAL'E LA POSIZIONE UFFICIALE DEL MOVIMENTO NEI CONFRONTI DELL'IMMIGRAZIONE?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      guarda anche questo: https://www.facebook.com/152760598115408/videos/855087664549361/
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Guarda anche questo: https://youtu.be/dHQXLQRZ_aw
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Guardati questo: https://youtu.be/gxlFouXh__4
    • Enzo Orsini Utente certificato 2 anni fa
      Il M5S non è ne di destra ne di sinistra
  • giovanni . Utente certificato 2 anni fa
    IL PROBLEMA DELLE MIGRAZIONI Per risolvere questo problema nei prossimi decenni occorre tenere presente questi punti fondamentali. 1)La terra è una e limitata pertanto appartiene a tutti gli esseri umani, animali e vegetali. (soggetti e oggetti) 2) Tutti gli esseri hanno diritto a migrare in qualsiasi parte della terra. (rispettando le regole del posto) 3) Ogni essere occupa uno spazio e consuma una certa quantità delle risorse terrestri quindi il suo numero deve essere controllato. Pertanto la procreazione non può essere libera. 4) Ogni essere in qualsiasi posto vada deve provvedere alla sua esistenza e contribuire al mantenimento dell'ecosistema. Pertanto profugo o clandestino o turista deve lavorare (il profugo che non deve lavorare è un'assurdità). 5) Ogni essere che non può provvedere alla propria esistenza ha diritto ad essere assistito. 6) Ogni essere che vuol porre termine alla sua vita lo deve poter fare. 7) Ognuno può professare la religione che crede ma non può imporla ad altri e nei limiti delle libertà altrui. 8) Qualsiasi inquinamento atmosferico o terrestre deve essere perseguito come crimine contro l'umanità. Come si vede, a mio parere, per risolvere il problema migratorio ci vorranno diversi decenni.
    • Enzo Orsini Utente certificato 2 anni fa
      In Europa e soprattutto in Italia gli ignoranti che ragionano come te hanno troppo potere decisionale.Se prima non si elimina questa feccia,il problema dei clandestini non si risolverà mai
    • io . Utente certificato 2 anni fa
      Giusto per discettare: ma la tua filosofia come si concilia con la proprietà privata? A mio giudizio sono solo gli animali che migrano in cerca di condizioni favorevoli. Buona Domenica
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Te piace vincere facile.....
  • meccojoni 2 anni fa
    mentre il governo fa sfoggio di buonismo peloso nei confronti dei clandestini, in Inghilterra fra poco si discuterà la proposta di legge di contenimento delle orde di sbarchi illegali fra le tante misure restrittive: -sei mesi di galera ai clandestini e poi espilsione -cinque anni di cella ai datori di lavoro che impiegano clandestini, con revoca della licenza
  • Toto A. Utente certificato 2 anni fa
    http://video.corriere.it/grillino-attacca-cl-lupi-offre-prosciutto-melone/ed398792-4d94-11e5-816c-ead72dc4bf5c Bravo !!!! Cordialità
  • Toto A. Utente certificato 2 anni fa
    O.T.: "Muore dopo aver mangiato alla Festa del Pd, indagato il segretario di Follonica" Occhio !!!!!!!!! Cordialità
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Masochisti! Cordialità! Ciao Toto....buona giornata!
  • Patrizia 2 anni fa
    Riguardo ad Israele e Palestina, questo non e´altro che l´ennesimo atto di imperialismo di una certa classe che e´iniziato demonizzando gli indiani e provvedendo ad una sterminazione genetica, appoggiata dalla propagada ufficiale che difendeva l´imperialismo come lotta contro l´allora "terrorismo" dei locali. Lo stesso e´avvenuto in Australia dove gli aborigeni sono stati sterminati. Ora la propaganda ufficiale "usa" la tragedia dell´Olocausto, incurante del dolore e della tragedia di chi l´ha subito, per giustificare atti di preotenza e imperialismo contro il popolo arabo. L´obiettivo finale NON e´dare un paese agli ebrei perseguitati, ma dominare il medio oriente. Ovviamente dallo stesso gruppo che ha creato l´unione europea, che impone un governo dittatoriale, che ha di fatto esautorato la sovranita´di ogni stato membro. L´obiettivo finale e´la sottomissione del mondo riducendo la popolazione in due classi: il 99% e l´1% .Per ottenere cio´si usano tutti i mezzi a disposizione e il mezzo piu´efficace, copiato dai romani e´il divide et impera. Se i popoli lottano tra di loro si indeboliscono a vicenda. In questa ottica bisogna vedere il caos creato in Medio Oriente e Africa.
    • Enzo Orsini Utente certificato 2 anni fa
      Cara Amica degli animali peccato che non sei nata in un paese arabo, li stando a contatto con le bestie avresti potuto vivere la vita che meriti
    • semiserioso 2 anni fa
      se i mericani non avessero invaso l'Itaglia per liberarci dai todeschi, ora saremmo dominati dalle leggi naziste..sai ke godduria per te!!!!
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Tanti anni di disinformazione e manipolazione, alla fine ti portano a fare delle considerazioni, che solo in minima parte collimano con la realtà. Sulle varie considerazioni del Sig. Franco Rinaldin. E' vero che Mediaset ha comunicato di voler criptare i suoi programmi sulla piattaforma satellitare, ma non si capisce perchè l'Associazione dei Consumatori, sia restata per tanti anni in silenzio, quando RAI e Mediaset hanno continuato a criptare la stragrande maggioranza degli eventi sportivi e della programmazione cinematografica. Ci può anche stare che Mediaset, in quanto Azienda privata, decida di criptare le sue trasmissioni, quello che non sarebbe dovuto accadere, è che la RAI, in quanto Azienda pubblica, mai avrebbe dovuto criptare le sue trasmissioni sul satellite, sopratutto in virtù del fatto che pretende il pagamento del canone. Berlusconi è un ladro, un corrotto ed un mafioso? Può darsi che lo sia, ma certamente la magistratura italiana non ha tralasciato nulla, per portare a galla ogni minimo dettaglio della sua vita. Peccato però che negli ultimi 20 anni, la magistratura abbia colpevolmente omesso di indagare su scandali tangibili, che stranamente vedevano sempre come attori principali, esponenti della sinistra politica italiana: Telekom/Serbia, WY NOT, Banca del Salento, Banca 121, Unipol/BNL, Sistema Sesto San Giovanni, Monte dei Paschi di Siena, EXPO, Sistema Venezia Nuova, Banca CARIGE, Sistema della Cooperazione e delle Cooperative. Sulle considerazioni fatte su Israele e su alcuni suoi esponenti, ho ben poco da dire, visto che sono solo il frutto di una palese disinformazione e di una scientifica manipolazione.
    • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
      Concordo in buona sostanza .
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    "Ora si mette in discussione il regolamento di Dublino (che impone al profugo la permanenza nel Paese di arrivo), solo ora si chiede di accelerare le procedure di riconoscimento dei profughi (in Italia grazie all'incapacità di Alfano sono di circa due anni). " Siamo proprio sicuri che si tratti di "incapacità" e non di "qualcos'altro"? Faccio presente le accuse a Giuseppe Castiglione, il 'dominus' del Cara di Mineo...cosa di cui uno che sta 'parlando' ha detto ai giudici che se parla di quello "CADE IL GOVERNO"... e CASTIGLIONE,guarda caso, fa parte dello stesso partito di Alfano....
  • claudiog 2 anni fa
    Immigrazione =Manodopera a basso costo questo è l'obbiettivo dell'Europa!in questo modo si schiavizzerà la manodopera con contratti che nn permetteranno una vita tranquilla all'operaio europeo!il nostro capitalismo scellerato deve essere riformato!
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    L'esodo Biblico dei clandestini provocato dalle guerre mascherate in missioni di Pace,e' la conferma che esiste solo il Dio gestito dai padroni del mondo e che Cristo-Maometto-Confucio-Budda sono solo Idoli usati dagli innalzati a governare le Colonie dei padroni del mondo,affinché i loro Discepoli possano imbonire i popoli bue-pecoroni illudendoli con effimeri valori.La seconda repubblica con i suoi teatrini ci ha confermato che nella vita non si deve credere a niente e conta solo il potere e Dio denaro e solo la politica con i loro gestori del territorio ti possono permettere di non essere una cavia umana come sono i clandestini che servono per coprire il marciume globale della Malapolitica.L'Espo e il Giubileo sono i due faraonici palcoscenici dove sfilano con l'Aureola da Santi tutti o politici che si sono adoperati a realizzare grande l'Impero UE per fare la Globalizzazione.Gli eredi di chi ha depredato e svenduto la ex Nazione Italia (fatta sul sangue versato di chi ha creduto negli ideali dei vari credo e di Patrizia) i tangentisti-speculatori-ecc. possono brindare con Champagne e godersi le fortune ereditate e continuare a fare gli affari di famiglia.La vita è riservata solo a chi fa parte del sistema.Visto che tutto e' compiuto facciano subito la UE il 51'esimo Stato Americano.Lode e Gloria all'unico vero Dio gestito dai padroni del mondo "America-Regno Unito-Israele-Vaticano"!Amen!
  • il profeta 2 anni fa
    BENEDIZIONE Posizionatevi con la faccia rivolta verso nord a mani giunte, staccate la mano destra e disegnando una croce pronunciate la formula: benedico questa acqua nel nome del padre del figlio e dello spirito santo. Ricongiungete le mani e dite amen. Sequenza: nord padre, sud figlio, est spirito, ovest santo. benedico questo cibo nome del padre … bevetene e mangiatene vi farà bene.
  • Patrizia 2 anni fa
    Quando il novello Napoleone Sarkosy e il suo alleato UK hanno usato le basi ITALIANE per bombardare la Libia col pretesto di aiutare la popolazione "fucilata"da Gheddafi, la Germania UNICA in Europa si e´opposta e non ha mandato truppe. I tedeschi sono coloro che in EUROPA non si rifiutano di accogliere migranti come in UK e Francia. Trovo deviante questo post come molti altri che riportano in modo molto superficiale la verita´e danno adito a interpretazioni della politica sbagliate, impedendo la ricerca dei VERI colpevoli di quello che sta succedendo.
    • Serenella F. Utente certificato 2 anni fa
      Sono d'accordo, i neonazisti non sono in Germania, ma soprattutto in Francia e in Inghilterra. E' facile trovare il capro espiatorio nella Merkel, richiamando le vicende storiche della Germania e poi... la Merkel è donna... Quanto meno lei fa gli interessi del suo paese, e noi, quali interessi facciamo? Dei mercanti di esseri umani. Il mancato censimento degli immigrati è solo incompetenza? No, così possono sparire centinaia di persone..... Quanti bambini sono immigrati? Dove sono finiti? Chi avrà il coraggio di scoperchiare questo buco nero?
    • gian.gutti 2 anni fa
      Certamente tu sei per la germanizzazione dell'europa. Io ne ho i coglioni pieni dei crucchi, e quello che hanno fatto come criminalita nell'ultimo conflitto. Intanto i tuoi amici nazisti si stanno impossessando tu tutta l'industria siderurgica italiana, vedi le acciaierie del nord e quelle di terni che se la sono pappata la tissen Krupp. vergognati.
  • Francesco Lodi 2 anni fa
    . Il flusso dei profughi da Afghanistan, Siria, Iraq e dalla Libia è figlio delle nostre guerre e delle nostre armi. E' ora di farsi un'esame di coscienza. SI MEA CULPA, MEA CULPA. E DOPO? ISLAM E CRISTIANESIMO SONO SECOLI DI GUERRA, MA EVIDENTEMENTE VE NE SIETE DIMENTICATI. LA STORIA ODIERNA E' IL PRODOTTO, O SE PREFERITE IL RISULTATO DEL SISTEMA SOCIALE DELL'UOMO FIN DAI PRIMORDI DELL'UMANITA'. CI HANNO PROVATO LE RELIGIONI E HANNO FATTO FIASCO, ORA VE NE VENITE FUORI CON "E' ora di farsi un'esame di coscienza.", NON SERVE A NIENTE VAQUE PAROLE CI CHI NON VUOLE CAPIRE. STARE DI QUA O DI LA' O AL CENTRO NON SERVE SI MORIRA COMUNQUE AMMAZZATI.
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...il problema è sempre quello: la sovrapopolazione...
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Farebbe ridere Squinzi, il capo della Confindustria, che va alla festa dell'unità e dice di essere pronto a prendere la tessera del Pd se il Paese non fosse sull'orlo del baratro.. Con la classe dirigente che sta attaccata alla politica per intercettare i fondi statali, regionali e europei e continuare a tirare a campare facendo finta che il paese si è rimesso in moto. Tra poco anche Berlusconi sarà disponibile a prendersi la tessera del Pd? Pur di mantenere intatto l'impero di Mediaset che si è costruito in questi anni? Solo il reddito di cittadinanza può ora garantire un minimo di sopravvivenza per il sistema delle nostre pmi che non hanno più un mercato interno degno di questo nome, con Renzi che invece va a dire che il reddito di cittadinanza, che c'è' dappertutto in Europa fuorché in Italia e Grecia, sia addirittura incostituzionale... Se questi sono i ns politici si salvi chi può'...
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Il Pd ha affidato a dottori, a veri e propri medici il caso Italia, tutti al capezzale del malato Italia, con il Dottor Marino a Roma e il dottor Del Rio vicepresidente del Governo alle infrastrutture .... La cura Marino non si è' vista, con la mafia è il malaffare che si sono estesi addirittura fin dentro il Pd, con Marino che fa finta di non accorgersi di niente e intanto la città precipita in un buco nero... Con Del Rio che fa credere alla festa dell'unità di aver traghettato l'Italia fuori dalla crisi, usando lo stesso copione di Monti che ci faceva vedere una luce in fondo al tunnel che non c'era e non c'è' mai stata, dipingendo un Paese sull'orlo del baratro quando avevamo 1900 miliardi di debito pubblico, 330 in meno d'ora, in modo tale da mettere la classe politica, da Renzie a Berlusconi, sotto le grinfie di questo fascismo bancario e finanziario che sta ricattando gli Stati seguendo il tema riforme ( o controriforme) in cambio di soldi... Loro hanno la cassa
  • Giovanni Russo 2 anni fa
    http://movimentobaseitalia.altervista.org/gli-usa-stanno-distruggendo-leuropa/
  • Giovanni Russo 2 anni fa
    In Libia, Siria, Ucraina e in altri paesi della periferia come ai confini dell’ Europa, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha perseguito una politica di destabilizzazione, caratterizzata da attentati e altre forme di assistenza militare, che spingono milioni di profughi fuori di quelle aree periferiche verso l’ Europa, versando altra “benzina sul fuoco” sul rifiuto anti-immigrati caratteristico della destra politica, e la conseguente destabilizzazione politica, in tutta Europa, non solo alla sua periferia, ma anche nel più lontano nord Europa. Shamus Cooke, nella notizia sul Off-Guardian del 3 agosto 2015 intitolata “Obama’s ‘Safe Zone’ in Syria Intended to Turn It into New Libya” (la “Zona di Sicurezza” di Obama in Siria è prevista diverrà una nuova Libia”), riferisce che Obama ha approvato il supporto aereo da parte degli Stati Uniti per la precedentemente senza rinforzi “no-fly zone” della Turchia orientata verso la Siria. Gli Stati Uniti ora abbatteranno tutti gli aerei del presidente siriano Bashar al-Assad che stanno prendendo di mira i gruppi estremisti musulmani, tra cui l’ ISIS, che hanno conquistato un enorme area del territorio siriano. Cooke riferisce: “Questa no-fly zone è stata richiesta da parte di Obama alla Turchia fin da quando è iniziata la guerra siriana. Se ne è discusso durante tutto il conflitto e anche nei mesi recenti, anche se l’ obiettivo è sempre stato il governo siriano. E improvvisamente accade la no-fly zone – proprio dove la Turchia ha sempre voluto- ma etichettata come zona di sicurezza “anti ISIS”, anzichè chiamarla col suo vero nome: zona di sicurezza “Anti governo curdo e anti-siriano”. Il il 27 luglio il New York Times riferiva, che “il piano richiede l’ insurrezione di siriani relativamente moderate al fine di prendere il territorio, con l’ ausilio del supporto aereo americano e forse anche quello turco”. Comunque, il Times, segnalando in modo stenografico (come al solito) da e per le loro fonti del gover
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SERGIO MATTARELLA FA' LA PUBBLICITA' PER IL GRUPPO MONDADORI DI BERLUSCONI!!! INACCETTABILE!!!
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    IL PENTITO GRADO ED I SOLDI SPORCHI A BERLUSCONI AL PROCESSO SULLA TRATTATIVA PARLA L'UOMO CHE "MANDO" MANGANO AD ARCORE: ECCO LA VERITA' SUL "RICICLAGGIO" MILANESE.
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    Newsletter mensile di BDS Italia… Fai qualcosa di concreto per la Palestina Agosto 2015 » Netanyahu: non sei gradito a Firenze! Presidio venerdì 28 agosto A poco più di un anno dall'ultimo massacro israeliano a Gaza, quando le strade di Firenze si riempirono di manifestanti per chiedere la fine dell'aggressione sionista contro la popolazione della Striscia, quella stessa città che ha a cuore la pace, i diritti umani e il rispetto del Diritto Internazionale, dichiara ospite non gradito il criminale Netanyahu. La Firenze antifascista ed antirazzista darà vita ad un presidio in Piazza de'Ciompi il 28 agosto ore 18 per esprimere il suo dissenso alla visita di Netanyahu in città, ma anche per chiedere la fine dell'occupazione in Palestina e il rispetto da parte di Israele dei diritti del popolo palestinese, del Diritto Internazionale ed Umanitario. ►Partecipa al presidio. ►Evento Facebook » Il Governo rifiuti la nomina di Fiamma Nirenstein ad ambasciatore di Israele Fiamma Nirenstein non solo risiede nella colonia illegale di Gilo, nei Territori Palestinesi Occupati, ma nel suo ruolo di rappresentante eletto nel Parlamento Italiano, si è anche per anni espressa pubblicamente a favore delle politiche di occupazione dello stato di Israele. BDS Italia attende dal Governo italiano un atto di coerenza politica e di rispetto della legalità internazionale rifiutando la nomina ad ambasciatore di Fiamma Nirenstein presentata da Israele. ►Leggi il comunicato di BDS Italia ►Leggi anche Fiamma Nirenstein, da Silvio a Bibi e "A Bibi non gliene frega niente" » Non è antisemita boicottare Matisyahu Con il ritiro dell'invito, poi restituito, al cantante ebreo statunitense Matisyahu al festival Rototom Sunsplash a Valenzia, in Spagna, organizzazioni antipalestinesi e la stampa internazionale e italiana hanno lanciato accuse di antisemitismo. Ma come BDS País Valencià ha spiegato: "Le ragioni del nostro sdegno era chiaro nel nostro messaggio, la ripetu
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    BERLUSCONI E TUTTA LA SUA BANDA HANNO RUBATO DAPPERTUTTO, HANNO CORROTTO DAPPERTUTTO, HANNO EVASO E FRODATO IL FISCO DAPPERTUTTO, HANNO FATTO RICATTI DAPPERTUTTO, SONO DEI MAFIOSI ED HANNO BLOCCATO, ROVINATO E DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA ANCHE CON L’AIUTO DELLA INFAME MASSONERIA DEVIATA P2, P3, P4 ECC. E DEGLI INFAMI SERVIZI SEGRETI DEVIATI!!! ORA TUTTI QUESTI INFAMI DEVONO RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO CON GLI INTERESSI, POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CAUSATI ED INFINE DEVONO ESSERE PROCESSATI E BUTTATI TUTTI IN GALERA AL CARCERE DURO PER TUTTA LA VITA!!! COSI' DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    Mediaset cripterà canali su satellite, Adiconsum: “Decisione danneggia solo utenti” Dal 7 settembre sul satellite Sky saranno criptati Rete4, Canale5 e Italia1. L’annuncio arriva da Mediaset e nasconde la storica disputa con Sky. Ma a rimetterci saranno i cittadini, costretti ad acquistare il decoder di TivuSat (se vogliono continuare a guardare i canali Mediaset), privati così della libertà di scegliere la piattaforma a loro più consona. A denunciarlo è Adiconsum che chiede all’Agcom di bloccare Mediaset finché non ci saranno regole certe. “La decisione di Mediaset di criptare la visione dei propri canali dal bouquet di Sky – afferma Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum – danneggia quegli utenti che vedono la televisione solo attraverso la piattaforma satellitare, utenti che, per continuare a vedere i canali Mediaset, saranno costretti ad acquistare il decoder di TivuSat, spendendo soldi, e non esercitando il proprio diritto ad utilizzare la tecnologia trasmissiva che più gradiscono. Lo sbarramento tecnologico messo in atto da Mediaset – dichiara Giordano – rappresenta un ritorno al passato che, ai tempi della banda ultra veloce, degli smartphone sempre connessi e della globalizzazione non solo è anacronistico, ma nasconde ben altro”. Il Presidente di Adiconsum spiega che dietro la decisione di Mediaset c’è la volontà di non concedere più gratuitamente a Sky la possibilità di inserire i principali canali Mediaset nel bouquet della pay tv satellitare (posizioni 4,5 e 6). Non essendo la pay tv satellitare una piattaforma tecnologica com’è, invece, la trasmissione da satellite, ecco che vengono tagliati fuori tutti coloro che vedono la televisione solo con la piattaforma satellitare. In un’Europa che ci chiede di avere un mercato unico digitale anche nelle comunicazioni elettroniche – continua Giordano – la decisione di Mediaset è assurda. È ora che Agcom faccia chiarezza tutelando i diritti dei consumatori e delle aziende televisive. Deve essere
  • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
    NAUSEANTE IL COMPORTAMENTO DEL GOVERNO TEDESCO
  • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
    Cari Amici del M5S questi discorsi e' da un pezzo che li sentiamo. Conosciamo anche molto bene e a memoria chi sono i colpevoli di questi disastri. Dovrebbero solo vergognarsi e riconoscere pubblicamente i gravi errori che hanno commesso e che purtroppo continuanio a commettere.
  • Claudio . Utente certificato 2 anni fa
    Perfetto! E' la pura e semplice verità
  • Claudio Degl'Innocenti 2 anni fa
    Bene. Bravo Grillo. Ma fintantochè le fabbriche d'armi continueranno a funzionare, i signori della finanza speculeranno su riso e grano, le multinazionali esproprieranno terra africana, cosa ne facciamo di questi senzaterra?
  • fabio 2 anni fa
    Questo enorme flusso migratorio è un flusso proveniente da A frica e Medio oriente, è provocato quindi al 95 % obbligato. Da chi: dai signori della guerra che stanno quasi dominando il nord africa ed il medio oriente, conosciuti questi signori con la sigla di ISIS. Stanno provocando riuscendoci molto bene il fenomeno con le minacce e la violenza.Ma chi crede che ci siano persone così imbecilli da farsi rinchiudere a chiave nel vano motori di un naviglio che sta già di per se a galla per miracolo e che dovrà intraprendere una traversata di mare, se non è sotto la minaccia di un'arma puntata alla testa? Questi poveretti sono usati come arma da quelle bestie paragonabili alla Gestapo e alle SS. Per portare disagi e problemi in europa. Sono usati come una nuova arma, ripeto, da quelle bestie. E' bene svegliarsi signori, la verità è che siamo sotto attacco. E se questo è solo il macabro biglietto da visita, figuriamoci una più concreta presentazione! Auguri a tutti.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    ...ma i profughi di religione islamica...popolano le zone sottovento a ridosso di allevamenti di suini del modenese ? Sarebbe curioso...sapere che le evitano accuratamente. Mmmmhà !
  • gian.gutti 2 anni fa
    IO MI DOMANDO A COISA SERVE L'EUROPA?? A COSA SERVE LA NATO??? QUANTO CONTA E COSA FA' IL NOSTRO GOVERNO PER IMPORRE AZIONI NECESSARIE A IMPEDIRE QUESTA INVASIONE MIGRATORIA CHE STA' CONTRIBUENDO A SMANTELLARE LA NOSTRA ECONOMIA. COME E' BEN NOTO IN EUROPA STA' AVVENENDO LA GERMANIZZAZIONE E CIOE' UN'ALTRO CONFLITTO COME I PRECEDENTI, MA QUESTA VOLTA NON SI USANO LE ARMI MA L'ECONOMIA. E' BEN NOTO QUELLO CHE STA' FACENDO IL DUO MERCHEL E OLLAND, ACUISIZIONE DELLE AZIENDE PIU' IMPORTANTI DELLA CONCORRENZA E IN QUESTO CASO LE NAZIONI DA COLONIZZARE INDUSTRIALMENTE SONO IL PORTOGALLO, LA SPAGNA, L'ITALIA E LA GRECIA. DELLA SVENDITA DELLE NOSTRE AZIENDE " FIORE ALL'0CCHIELLO DELL'INDUSTRIA ITALIANA" BEN SAPPIAMO, E' LA CONFERMA DELLA DISONESTA' DEI NOSTRI POLITICI. IL NOSTRO PAESE,CHE HA IN PROGRAMMA L'ACQUISTO DI 95 CACCIA F.35 DAGLI AMERICANI PER IL COSTO DI SVARIATI MILIARDI DI EURO, CHE USA LE NAVI MILITARI CON COSTI ELEVATISSIMI PER ANDARE A PRENDERE GLI IMMIGRATI NELLE ACQUE TERRITORIALI LIBICHE, DIMOSTRA QUOTIDIANAMENTE LA SUA DISONESTA' E INCAPACITA' DI AGIRE ONESTAMENTE AFFINCHE IL NOSTRO PAESE SIA RISPETTATO E RICONOSCIUTO NELL'AMBITO EUROPEO. E ORA DI FARLA FINITA CON QUESTA ACCOZZAGLIA DI POLIOTICI DELLA MASSIMA DISONESTA' BASTA CON GLI ASSATANATI"MILIARDARI" DI MAROCCHINE MINORENNI, CON COLLABORATORI MAFIOSI " VEDASI DELL'UTRI", BASTA CON I TANGENTISTI, DI POLITICI ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO E PRIVILEGI VERGOGNOSI,BASTA CON POLITICI E AMMINISTRATORI CHE SI ARRICCHISCONO DISONESTAMENTE A DANNO DELLA POPOLAZIONE " VEDASI MAFIA CAPITALE E AL NORD IL PARASSITA BOSSI E FAMIGLIA", BASTA CON AMMINISTRAZIONI REGIONALI E COMUNALI CHE DISSANGUANO I CITTADINI E POI SI DISTRIBUISCONO PREMI E PRIVILEGI VERGOGNOSI. E' ORA CHE IL MOV. STELLE INFORMI DETTAGLIATAMENTE NELLE VARIE TV SU TUTTI I SUOI PROGRAMMI PER LA TUTELA DEI DIRITTI DELLA POPOLAZIONE. IO CREDO NELL'ONESTA' DEI VARI COMPONENTI DEL MOV. 5 STELLE, MA CREDO CHE DEBBANO ESSERE PIU'DETERMIANTI PER GOVERNARE
  • Valerio Guagnelli Scanzani 2 anni fa mostra
    Grillo sei un genio!!! in Siria ci vai tu e Casaleggio a combatere contro l'ISIS? magari torni in due pezzi :-)
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Dove andiamo ? Siamo come ciechi senza bastone , ci muoviamo incerti , a tentoni . Ci penseranno gli immigrati a toglierci le fette di prosciutto dagli occhi .
  • Luisella Grandori 2 anni fa
    Credo anch'io che di fronte alla migrazione biblica di questi disperati sia ora (e lo era da tempo) di fare un esame di coscienza. Non solo per le guerre che sosteniamo e le armi che esportiamo, ma per il comportamento inqualificabile dell'occidente nei confronti di tanti dei paesi da cui fuggono. Per il saccheggio sistematico delle loro risorse (petrolio, metalli, terre fertili, acqua, ecc.)da parte delle multinazionali europee e statunitensi che hanno impedito lo sviluppo delle loro economie riducendoli in povertà (tranne i pochi ricchi anche lì). E' ora di chiedere (pretendere) una riflessione seria non solo a livello europeo ma soprattutto a livello internazionale, non certo attraverso le attuali agenzie (come l'ONU) che sono state svuotate di ogni potere reale. Va pensato un organismo nuovo, davvero indipendente che difenda la vita delle persone di tutto il mondo. Cosa dobbiamo vedere ancora per capire che così non va bene?
    • Maurizio Antonino 2 anni fa
      Tra tante grida di: "dagli all'immigrato clandestino che ci ruba il lavoro - che non c'è", un' analisi basata sul semplice buon senso de senza pregiudizi ...
    • MAURO DI CICCO 2 anni fa
      FINALMENTE UN'ANALISI SERIA !!! VORREI AGGIUNGERE CHE IN OGNI PAESE AFRICANO L'OCCIDENTE HA SEMPRE OFFERTO SOSTEGNO AI TIRANNI E AI DESPOTI,COME RECENTEMENTE IN EGITTO E ALGERIA,PIUTTOSTO CHE AI GOVERNI LEGITTIMI VOTATI DAL POPOLO.PERCHE'? PERCHE'I TIRANNI AFFAMANO IL POPOLO COSTRETTO POI A FUGGIRE IN EUROPA,MA DANNO MANO LIBERA ALLE MULTINAZIONALI PER DEPREDARE QUEI TERRITORI.....
  • old dog 2 anni fa
    OT che fine ha fatto l'esposto-denuncia del sig. Alessandro Maiorano che ha fatto presso Comando GdF Firenze Ministero del Tesoro Roma Corte dei Conti Firenze e che parla della sparizione di 120.000€ ai tempi del parolaio?? saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      'sera Copi...come sempre un pizzico di pepe a fine giornata! 'notte!
  • franco bressanin Utente certificato 2 anni fa
    d'accordo con l'analisi ed i suggerimenti di Carla Ruocco. il problema e' come fermare il business delle armi. ma per questo si puo'proporre qualcosa anche al Parlamento europeo che, benche' non conti molto, qualcosa puo' sempre sollecitare. Noi siamo per far rimanere la gente al proprio paese, dove senz'altro starebbe meglio di ora, se aiutassimo questi paesi di origine degli immigrati. magari anche il cost sarebbe minore. Il nostro Istituto ha proposto questo ancora molti anni fa e si e' prodigato per spingere verso la soluzione proposta da Carla Ruocco. purtroppo sono troppi gli interessi i ballo. ma insistendo alla fine si riuscira' a far breccia nelle istituzioni europee. Grazie Carla Ruocco. IRP - istituto di Ricerca Prout
  • antonio gerardin 2 anni fa
    andatevi a vedere su youtube il signor george friedman in PTV SPECIALE - COME GLI USA PREPARANO LA GUERRA - auguri,,,,(questi sono malati ok,ma questi fanno sul serio !!!)george f.è un politico attivo dell'amministrazione obama, molto importante.
  • PROF MARCELLO PILI 2 anni fa
    CARO GRILLO ------------ VISTO CHE LE COSE SI COMPLICANO ,E PRIMA CHE SI VADA NELLA COMPLETA CONFUSIONE DELLE LINGUE , TIPICO STRUMENTO CONOSCIUTO E VANTATO DI DOMINIO DEI DERIVATI CATTOLICI SUL MONDO , E' BENE PARTIRE DALLA PIU' ANTICA STORIA DEL MONDO --LA GUERRA DI TROIA-- CHE E' GIA' LA PROVA DI PRIMA PRESA DI COSCIENZA E DI INTERVENTO , INSIEME AL CROGIOLO DI VECCHIE FRODI DEI PRETI CHE VI APPRODANO DALLA ETA' DELLA PIETRA GESTITA DAI PRETI COME OGGI STANNO RIFACENDO - SAPPIAMO NON DALLA STORIA , CHE INIZIA DALLA GUERRA DI TROIA , QUELLA SCRITTA , CHE IL PERIODO PRECEDENTE ERA GESTIRO DAI PRETI CON DOMINIO TOTALE E UCCISIONE DI VIVI IN SACRIFICIO ALLA MORTE DEI PRETI , TROVATI MORTI INSABBIATI DA VIVI NELLE SEPOLTURE DEI PRETI IN EGITTO E SCAVATI DAGLI ARCHEOLOGI , MA POCO DIVULGATI E BISOGNA ANDARE A STUDI DI ETNOLOGIA O ANTROPOLOGIA "CULTURALE "? PER AVERE PROVE PRECISE CHE IL FATTO ERA ESATTAMENTE COME OGGI STANNO RIPROPONENDO I PRETI CATTOLIKS. PERCHE' DI QUESTO SI TRATTA . LA CHIESA CATTOLICA HA FATTO E VINTO LA II GUERRA MONDIALE PER DIFENDERE IL SUO COMUNISMO , CHE ERA LA PEGGIORE ARMA DI DISTRUZIONE DI MASSA BASATA SULL'AUTO DISTRUZIONE COL PRINCIPIO CHE L'UOMO DEVE ESSERE UGUALE , CHE E' IL PRINCIPIO DEGLI ANIMALI CHE PASCOLANO SULLA NATURA , MENTRE L'UOMO DEVE ESSERE DIVERSO E CREATIVO PERCHE' NON PASCOLA E DEVE PRODURSI DA SE STESSO TUTTO E TUTTO RICHIEDE IL LAVORO E LA QUALITA' DIVERSA DI CIASCUNO , E QUINDI COMUNISMO E' ENTRATA NEL MONDO ANIMALE COL SUADENTE PRINCIPIO DI UGUAGLIANZA , CHE POI E' SEMPRE NEGATO COME DIRITTO E USATO SOLO CONTRO CHIUNQUE OSTACOLI I PRETI. OGGI IL PRINCIPIO SMOBILITA' UN ALTRO PILASTRO DELLO SVILUPPO UMANO CHE E' QUELLO DELLA TERRITORIALITA' E DARE L'ITALIA A TUTTI VUOL DIRE SOLO TOGLIERLA AGLI ITALIANI USANDO QUELLE TRUPPE CHE SCESERO IN GRECIA DA TROIA PORTANDO VIA LA MOGLIE DI MENELAO , CIOE' IL PEDAGGIO DEI DARDANELLI AL RE ITTITA --FATTO INACCETTABILE PER UOMINI LIBER DA MA
  • fabio t. Utente certificato 2 anni fa
    Caro Grillo, sull'immigrazione è meglio evitare i discorsi troppo facili alla Salvini! Un solo dato (pubblicato sul giornale Le Monde): la Germania ha regolarizzato quest'anno 121.000 richiedenti asilo, l'Italia e la Francia solo 24.000.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Le Monde? Non è mica la bocca della verità! L'Italia e' da millenni che riceve immigrati dall'est e dal sud, mentre la Germania e la Francia, e l'abbiamo visto tutti, ancora oggi ci chiedono di prendere quelli che hanno trovato a casa loro e che non sono passati nemmeno dall'Italia!!!
  • gege2 d. Utente certificato 2 anni fa
    alla fine per la sua spietatezza ...la germania farà la fine di tutti gli altri imperi!!!
  • Alberto Gramaccini 2 anni fa
    Non è l'Italia il paese che, secondo sua Costituzione, "ripudia la guerra"? Ah, le armi vengono esportate, dunque, coscienza pulita e rispetto della Costituzione. All'esportazione di armi corrisponde importazione di persone (we are here because you were there). Commercio è commercio.
  • bruno p. Utente certificato 2 anni fa
    LA DEMOCRAZIA DEGLI ASSASSINI Diciamo la verità nessuna nazione può accogliere più del dovuto a meno che non cambi profondamente lo stile di vita degli occidentali. Bisognerebbe davvero prendere coscienza della nostra completa impotenza di fronte alla involuzione innescata da un consumismo dissennato e da una egemonia finanziaria che ha condizionato profondamente ilmondo del lavoro. Cosa possiamo offrire a chi accogliamo se le distanze sociali nazionali continuano a crescere? Non riusciamo a risolvere neanche i più comuni problemi di rappresentatività con governi sempre più allineati alle lobby che li finanziano. Cosa ci viene a fare l'Africano o il Mediorientale in occidente se quello a cui possono aspirare è un ghetto in cui vivere e un lavoro umile e per far cosa poi, per imitare lo stile di vita degli Italiani o dei Tedeschi? Inquinamento, caos, disoccupazione, mafia, cibo transgenico. Il piano Merkel è quello dell'intera Europa troppo impegnata a fare guerre per scippare risorse a quei paesi i cui abitanti migrano per disperazione respinti dagli stessi che hanno distrutto la pace e i territori dei loro luoghi natii. Ora si vorrebbe mettere una pezza ad un vestito già logoro da tempo:chi offre soldi, chi le navi, chi gli eserciti, chi costruisce muri, chi centri di accoglienza per lucrare sulla pelle dei miserabili. Ma cosa vogliamo accogliere? Piuttosto aspettiamoci il peggio da questi criminali della democrazia. Aspettiamoci più guerre, più migrazioni, più morti, più disparità perchè se noi vogliamo continuare ad essere rappresentati dall'egoismo e dal menefreghismo di tali governi allora vuol dire che ce ne frega altamente della vitaa altrui.
  • Pietro Z. Utente certificato 2 anni fa
    ??????????? Il male dell'europa è stato l'Euro. I nostri illuminati politici pensavano di fare gli stati uniti d'europa solo con la moneta unica, tutto il resto ognuno si arrangia alla meno peggio: ecco il risultato Il male del mondo è stata la globalizzazione incontrollata che ha portato solo problemi per tutti. Altro male molto costoso è l'Onu che non ha mai risolto nessun problema, anzi.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 2 anni fa
    guardate questo video https://www.youtube.com/watch?v=M8xkYZNsKUY al confine con la Macedonia i "profughi" rifiutano il cibo dai soccorritori perché sulla scatola c'è il simbolo della croce rossa. hai capito, i poveri profughi derelitti? anche QUESTA è la gente che sta invadendo l'europa, alla faccia di tutti i boccaloni che credono alle fiabe....
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...mi ricordo di una analogia....negli anni 70, dopo una disastrosa carestia in terra Indiana, furono mandate milioni di scatolette di carne che, nonostante la fame, il popolo rifiutò...sapete perchè??? Perchè sulla scatola c'era l'effige di una mucca (sacra per gli induisti) preferendo la morte per fame che la - profanazione -....questa è la - civiltà - che importiamo!!!! Auguri....
    • davide lak (davlak) Utente certificato 2 anni fa
      lo ha tradotto in inglese uno del luogo e lo ha scritto tra i commenti Translated to english '' migrants don't accept help from Macedonia''...They don't accept it because boxes of food have red CROSS on it. They only accept relief from red crescent. And these are the savages you want to let in Europe? They want to get into the christian continent but refuse anything that has cross on it? Here you go, white european liberals, your tolerant middle eastern friends coming to your courtyards fast! Before you know it, you would have to change your country flag if it has cross in it, you would be told not to wear cross necklaces, not to put christmas trees in schools and change ''merry christmas'' into ''happy holidays'' all in the name of stinking tolerance, and in the name of 10% minority, helped by tolerant liberals! While they muslims would be able to circumcise their sons (and daugthers too, it exists) make their women wear hijabs, celebrate ramadan and make noise about some shop selling pork meat...
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      https://www.facebook.com/DambroGiuseppe/videos/546292388856020/?pnref=story
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      e da cosa lo evinceresti che il motivo è quello? a me pare che non vogliano cibo, ma vogliano superare il filo spinato
  • Daniel Ammagi 2 anni fa
    Un buon esempio dell'aiutiamoli a casa loro,ci viene dal Rwanda, un paese che fa ottimo uso degli aiuti Esteri come gli viene riconosciuto a livello mondiale ( 7 paese al mondo per l'utilizzo delle risorse finanziarie, Italia penultima) e che ha un'economia in forte sviluppo e non fornisce migranti ai trafficanti di uomini. Leggere qui per approfondire: http://alberwandesi.blogspot.it/2015/07/aiutiamoli-casa-loro-la-lezione-del.html
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Non sono d'accordo: "Il flusso dei profughi da Afghanistan, Siria, Iraq e dalla Libia è figlio delle nostre guerre e delle nostre armi. E' ora di farsi un'esame di coscienza." NO: questa situazione e' figlia dell'incapacita' dell'Islam di avere un pensiero moderato capace di esprimere un laicismo diverso dalla dittatura. Cosi come per fare un figlio bisogna essere in due, di tale casino noi siamo responsabili ma a meta' . Dare tutta la colpa all'occidente e' sbagliato .
    • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
      Proprio di questo non sono convinto: che fossero in buona fede. Infatti volevano solo carpire (il concetto islamico di "bottino" ) per poi rivendersi gli aiuti . Il mussulmano moderato e' come "il buon selvaggio": un mito. Ovviamente e' possibile che esista un arabo ateo, ma non un fedele musulmano che dia "legittimita' all'altro da se'" . Pertanto ogni moderazione , per mera opportunita' di "bottino" viene vanificata dal "duro e puro" piu' vicino con l'aiuto del Corano . Non esistono "anticorpi" nel Corano. Un cristiano puo' essere laico , un musulmano no: non ha categorie nel suo testo sacro per poter esserlo. Puo' essere ateo. La laicita' scende dalla legittimita' del tributo a Cesare, concetto mancante nel Corano.
    • Maurizio Antonino 2 anni fa
      Quando i moderati/democratici in Iraq (già durante la 1^ guerra/intervento pacificatore) hanno offerto all' Occidente il loro aiuto in cambio di aiuto, l' Occidente (Usa in testa) li ha lasciati soli e Saddam (il "diavolo") li ha repressi sanguinosamente; in Egitto è successa la stessa cosa: piuttosto dei moderati al posto di Morsi, una dittatura militare "moderata e democratica"...(con una spietata repressione mubarakiana...) Occidente non siamo io e te, Occidente è una classe politica/industriale/bancaria veramente ipocrita, di cui noi siamo le prime vittime...
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    Sentite questa... Poco fa seguivo il tg de La7... Si parlava degli ultimi morti nel canale di sicilia e che erano stati arrestati per quelle morti una diecina di 'scafisti'... La giornalista con 'maschio cipiglio' ci informava che erano stati arrestati per "favoreggiamento di immigrazione CLANDESTINA"... e' L'UNICO MOTIVO per cui si usa il termine "clandestino" ormai. Quindi se gli scafisti favoriscono "l'immigrazione CLANDESTINA" chi sbarca sulle nostre coste sono "CLANDESTINI"...no?.. Per logica. E invece appena sbarcano in Italia per magia diventano o 'profughi' (mai PRESUNTI..profughi...) o 'immigrati economici'...(cazzo vuol dire 'economici' ancora non l'ho capito...) Eh! potere della (dis)informazione....
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Sarò sintetico: Usa hanno distrutto un popolo! Usa si sono ammazzati fra loro per avere la supremazia. Continuano a vendere armi. Stanno distruggendo la terra! E tutto questo in nome della "Democrazia" Falsiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    Mio figlio vive in Germania da molti anni. Quest'estate era tornato per cercare lavoro qui in Sicilia per ritrasferirsi vicino alla famiglia...MA NON C'E' STATO VERSO...niente di niente... Quindi qualcuno dica all'ONU che pure quei pochi che nascono in Italia se ne vanno per la disperazione... Perchè non esiste invece UNA POLITICA che permetta agli emigranti italiani di tornare nella LORO TERRA, prima di pensare all'invasione degli stranieri???
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      La storia che fuggono dalla guerra è una barzelletta. Sono pochissimi quelli che fuggono dalla guerra, gli altri (tunisini, algerini etc) sono qui per altre ragioni. Business.
    • Maurizio Antonino 2 anni fa
      "Guerra tra poveri"... E' questo che vogliono... C'è un'ingiustizia nei confronti di tuo figlio e di tutti i figli come il tuo, e c'è ingiustizia nei confronti di gente che sta fuggendo da guerre foraggiate/istigate ANCHE dalla classe digerente occidentale...
  • Rosa Anna 2 anni fa
    Non esistono alternative al nostro metabolismo Se poi applichiamo l'equazione al diritto di esistenza degli altri esseri viventi terreni, dobbiamo imporci anche con responsabile coerenza il quesito chi siamo ? A cosa serviamo e perché siamo gli unici ad aver sviluppato il pensiero ed a essere in grado di usarlo per creare tale scompiglio sul pianeta, in poco più di un periodo approssimativo dai due ai tre milioni di anni. Tempo assai limitato in rapporto a molti altri viventi Siamo poi così certi che il nostro pensiero possegga un libero arbitrio ? Teorie della comunicazione interconnettiva isterica e teorie dell'inconscio collettivo fra gli esseri umani Si sono avanzate molte ipotesi da eminenti ricercatori Questi esiti indesiderati da una civiltà,forse non avvengono a caso, potrebbero servire per la successiva La serietà intransigente della sopravvivenza in chi si nutre con l'autosufficienza di ciò che coltiva ed alleva è alienata Uomini interdipendenti da un sistema che potrebbe esplodere in pochi decenni Occorre porre attenzione a questo rischio . Invece c'è fra noi un disorientamento peggiore di un alveare caduto da un ramo
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    CONTINUA..... " E, quindi, lo sbarco in massa di manodopera giovane viene vista come puntello per evitare che il sistema pensionistico crolli. A patto che gli stranieri vengano TUTTI ASSUNTI CON CONTRATTI A TEMPO 'INDETERMINATO' (ahahahahahah....ndr) o comunque vengano occupati in mestieri dove la quota di contributi versati sia abbastanza alta, per coprire le indennità dovute agli over 65. Agli italiani che invecchiano ma anche agli immigrati over 65: nigeriani, siriani, bengalesi, somali che a Roma, Milano e Napoli vivono già e qui trascorreranno la vecchiaia. Il processo di SOSTITUZIONE DEGLI ITALIANI CON MANODOPERA STRANIERA è in PIENA ATTUAZIONE(!!! COSì SI SPIEGANO CASE E VIVERI PER TUTTI...TANTO GLI ITALIANI POSSANO CREPARE...NON SERVONO PIU'...ndr) come testimonia il rapporto «Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia», realizzato dalla Direzione generale dell’Immigrazione del Ministero delle Politiche sociali. Se nel 2000 la percentuale di migranti rispetto alla popolazione italiana era del 2,2%, tredici anni dopo la quota è salita al 7,4%. Molto più della media dell’Unione Europea, che si attesta al 6,7%." Salviniiii....tu di tutto questo non ne sai niente...giusto? Salviniiiii...prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    Vi spaventa "l'invasione" degli immigrati?...Niente al confronto di quello che ci aspetta... prendo da una ricerca su google E' un documento dell'ONU dal titolo: "Replacement Migration: is it a solution to declining and ageing populations?" (La migrazione di sostituzione: si tratta di una soluzione alla diminuzione e l'invecchiamento della popolazione?) E qui la 'bella notizia': "Un milione di immigrati pronti a sbarcare dalla Libia è nulla rispetto a ciò che prevede l’«invasione». Nel 2050 un terzo della popolazione italiana sarà composta da stranieri.(secondo me 40 milioni sono molto più di un terzo...ndr) Quelli già arrivati e quelli che approderanno attraversando il Mediterraneo sulle carrette del mare. Lo studio «Replacement Migration: is it a solution to declining and ageing populations?», redatto dal Dipartimento degli Affari sociali ed economici dell’Onu fotografa il futuro dell’Italia e dell’Europa disegnando un “melting pot” culturale che potrebbe far esplodere tensioni sociali non di poco conto. Perché l’analisi dei movimenti migratori effettuata dalle Nazioni Unite, a partire dal 1995, programma per il nostro Paese, attraverso modelli matematici, LA NECESSITA' (SIC!) di far entrare tra i 35.088.000 e i 119.684.000 immigrati per “RIMPIAZZARE” i lavoratori italiani. Spalancare le porte ai migranti servirebbe ad evitare il collasso economico." QUALCUNO AVVERTA L'ONU CHE GLI ITALIANI FANNO POCHI FIGLI NON PERCHE' NON VOGLIONO FARLI...MA PERCHE' NON SANNO COME SFAMARLI UNA VOLTA NATI! Quindi non aspettiamoci niente di buono dall'ONU sull'argomento...
  • loris cusano 2 anni fa
    Se ci si mette nei panni di un fuggiasco da qui (e molti ne avrebbero ben donde) non si saprebbe da che parte cominciare. Intanto, per gli africani, occorrono soldi solo per arrivare, ad esempio, dal Sudan fino alle coste libiche; per imbarcarsi occorre altro denaro. Compensi ragguardevoli devono prendere anche gli scafisti, ben conoscendo il rischio che corrono di finire in galera. E' da creduloni pensare che non vi sia, dietro a tutto questo, una potente organizzazione che mira a distruggere gli Stati, sia finanziando queste migrazioni di massa, che istillando falsi principi per distruggere quanto di organizzazione della società è rimasto. Probabilmente è la stessa organizzazione che controlla la finanza europea. Già dall'america, guarda un po', ci arrivano dei moniti; così il quadro è completo!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Consiglio questo vecchio documentario di 4 anni fa! https://www.youtube.com/watch?v=7Rzprq-Dcfk
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Certamente Rosa sapevano...ma i risultati li abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni,e siamo solo a metà del problema!
    • Rosa Anna 2 anni fa
      Oreste non penso che non sapessero cosa sarebbe accaduto
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    bene, allora io non vedo di buon okkio questa invasione che secondo qualcuno dovrebbe incrementare il nostro pil perchè noi non ne saremmo più capaci... per uno che lavora... ce ne sono due da mantenere cosa scrivo ! due potrebbero essere pochi
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    Sempre dal Fatto Quotidiano una intervista a don Mazzi che riprende un argomento da me trattato diverse volte sul Blog: "Perchè non se li prende il Vaticano un pò di immigrati? O non APRE I SUOI CONVENTI MOLTI DEI QUALI QUASI O DEL TUTTO VUOTI??? Qui il filmato dell'intervista e l'articolo sotto che riprende pari pari le mie parole...(o quasi) "Don Mazzi: “In Vaticano c’è il diavolo. Dice di accogliere immigrati e tiene conventi chiusi” “In Vaticano c’è il codino e anche qualcosa di più del diavolo. In Vaticano girano troppi soldi, viene esibita una ricchezza vergognosa. Quando sarà più povero sarà anche più vero e autentico e anche i più giovani e i meno giovani crederanno di più. E’ comodo dire agli italiani di aprire le loro case quando ci sono conventi vuoti che potrebbero diventare luoghi di ospitalità anche belli..." Ai quali io aggiungerei le case dei vescovi e dei CARDINALI (a questo proposito ricordo che il CARDINAL BERTONE VIVE IN UNA 'REGGIA' DI CIRCA 750 METRI QUADRATI!!!) A quanti immigrati potrebbe dare ospitalità? A già, ma forse gli immigrati potrebbero sporcargli il pavimento con le loro scarpe e la cosa non è 'cristiana'... E cari clericali...è bellissimo fare 'I BUONI' col culo degli altri...vero?
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Il TG3 non sa più cosa dire...fa parlare RUTELLI...siii Rutelli ,avete capito bene... o signour proprio non c'è limiti alla vergogna.
  • luciano canale 2 anni fa
    MA L'ONU A CHE SERVE A MANGIARCI I SOLDI? GLI USA CI STANNO ROVINANDO.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    19 marzo 2011 Libia, Obama: ''Autorizzata azione militare'' L'annuncio del presidente Usa da Brasilia. Obama ha sottolineato che si tratta di un'operazione ''limitata'' e ribadito che non ci sarà alcun dispiegamento delle forze terrestri sul territorio libico, insistendo sul fatto che l'intervento militare non è una soluzione alla quale gli Usa miravano: "L'uso della forza non è la nostra prima scelta, e non è una scelta che faccio alla leggera: ma non possiamo stare a guardare quando un tiranno dice al suo popolo che non vi sarà alcuna pietà" ...ecco adesso dovresti riprenderteli tutti te....!
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Veramente, volevamo bombardare la siria, perché bombardava i jaidisti, poi, contrordine, bombardiamo i jaidisti che vogliono bombardare la siria.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Invece per la Siria,visto che non ha petrolio,stiamo alla finestra!
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    GIUBILEO Una manifestazione cattolica per i cattolici. Invece LE SPESE (titola oggi il Fatto Q.)50 MILIONI A CARICO DELLE TASSE DEI CONTRIBUENTI ITALIANI!!! Ma come ....la chiesa organizza una sua iniziativa PER I SUOI FEDELI e LA DEVONO PAGARE CON LE TASSE DEGLI ITALIANI??? Che già ne hanno 'poche' rogne con le entrate familiari. Ma perchè NON SE LE PAGA IL VATICANO LE SPESE DEL GIUBILEO?... Primo perchè E' INGIUSTO E ANTIDEMOCRATICO PAGARE UNA MANIFESTAZIONE CONFESSIONALE CON LE TASSE ANCHE DEI NON CATTOLICI. E secondo, perchè non se le paga il vaticano E/O i suoi fedeli VISTO CHE E' LO STATO PIU' RICCO DEL MONDO??? Ma tanto in Italia si sa che comandano loro...
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Per coloro che hanno poca memoria copio da Wiki: L'intervento militare in Libia del 2011 è iniziato il 19 marzo ad opera di alcuni paesi aderenti all'Organizzazione delle Nazioni Unite autorizzati dalla risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza che, nel marzo dello stesso anno, ha istituito una zona d'interdizione al volo sul Paese nordafricano ufficialmente per tutelare l'incolumità della popolazione civile dai combattimenti tra le forze lealiste a Mu'ammar Gheddafi e le forze ribelli nell'ambito della prima guerra civile libica. L'intervento è stato inaugurato dalla Francia con un attacco aereo diretto contro le forze terrestri di Gheddafi attorno a Bengasi[23], attacco seguito, qualche ora più tardi, dal lancio di missili da crociera tipo "Tomahawk" da navi militari statunitensi e britanniche su obiettivi strategici in tutta la Libia. Gli attacchi, inizialmente portati avanti autonomamente dai vari paesi che intendevano far rispettare il divieto di sorvolo, sono stati unificati il 25 marzo sotto l'operazione Unified Protector a guida NATO. La coalizione, composta inizialmente da Belgio, Canada, Danimarca, Italia, Francia, Norvegia, Qatar, Spagna, Regno Unito e USA, si è espansa nel tempo fino a comprendere 19 stati, tutti impegnati nel blocco navale delle acque libiche o nel far rispettare la zona d'interdizione al volo. I combattimenti sul suolo libico tra il Consiglio nazionale di transizione e le forze di Gheddafi sono cessati nell'ottobre 2011 in seguito alla morte del Ra'is. Conseguentemente, la NATO ha cessato ogni operazione il 31 ottobre.
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    vabbè come al solito ho detto quasi nulla... questo cmq è ciao ! :)
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    c'è solo una via ritorniamo a confrontarci da uomini e donne liberi da preconcetti in fondo ...volevamo essere liberi dalla miseria e dal pregiudizio...e basta che si fottano m5s senato parlamento e come diavolo si chiamano noi cerchiamo la felicità !
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Se capissimo le cose dovremmo mandare profughi e clandestini agli americano e inglesi e un po anche ai francesi .
  • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa
    Gli USA sono in primis i responsabili di questa tragica situazione! Ora sono cavoli nostri. Sono perfettamente d'accordo con il post,bisogna trovare il modo di aiutare questi sventurati nei loro paesi di origine...ma come? L'Italia con questo governo di irresponsabili non va da nessuna parte,cominciamo ad uscire dalla UE,cominciamo a governare e poi si vedrà
  • Cataldo memmola 2 anni fa
    Sir sono un artista internazionale, veda corriere della sera8 gennai0 2006,sul l'immigrazione bisogna farsi dare 20 mad di euro da Europa perché è' stata provocata da Francia e Inghilterra ,respingere profughi nei paesi di provenienza non possiamo mantenere milioni di poveri del mondo, a meno che Ci diano 100 mld di e, la chiesa deve mettere in rete quanto hanno tutti i suoi alti prelati sul conto, e li ospitasse nelle chiese europee
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Questa è da censurare, ma l'hanno scritta 100 anni fa.. Il Piave mormorava, calmo e placido, al passaggio dei primi fanti, il ventiquattro maggio; l'esercito marciava per raggiunger la frontiera per far contro il nemico una barriera... Muti passaron quella notte i fanti: tacere bisognava, e andare avanti! S'udiva intanto dalle amate sponde, sommesso e lieve il tripudiar dell'onde. Era un presagio dolce e lusinghiero, il Piave mormorò: «Non passa lo straniero!» Ma in una notte trista si parlò di un fosco evento, e il Piave udiva l'ira e lo sgomento... Ahi, quanta gente ha vista venir giù, lasciare il tetto, poi che il nemico irruppe a Caporetto! Profughi ovunque! Dai lontani monti Venivan a gremir tutti i suoi ponti! S'udiva allor, dalle violate sponde, sommesso e triste il mormorio de l'onde: come un singhiozzo, in quell'autunno nero, il Piave mormorò: «Ritorna lo straniero!» E ritornò il nemico; per l'orgoglio e per la fame volea sfogare tutte le sue brame... Vedeva il piano aprico, di lassù: voleva ancora sfamarsi e tripudiare come allora... «No!», disse il Piave. «No!», dissero i fanti, «Mai più il nemico faccia un passo avanti!» Si vide il Piave rigonfiar le sponde, e come i fanti combatteron l'onde... Rosso di sangue del nemico altero, il Piave comandò: «Indietro va', straniero!» Indietreggiò il nemico fino a Trieste, fino a Trento... E la vittoria sciolse le ali al vento! Fu sacro il patto antico: tra le schiere, furon visti Risorgere Oberdan, Sauro, Battisti... Infranse, alfin, l'italico valore le forche e l'armi dell'Impiccatore! Sicure l'Alpi... Libere le sponde... E tacque il Piave: si placaron l'onde... Sul patrio suolo, vinti i torvi Imperi, la Pace non trovò né oppressi, né stranieri!
    • manuela fraboni 2 anni fa
      le date alternative: abolizione della schiavitù in italia 1935 - 1948 dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. di fatto: schiavismo e annientamento.. umano.. chi deve muoversi per primo per ripristinare la serenità sociale???? l'africa in europa non si può portare .. ma non si può neanche violare il diritto come ha fatto e sta facendo l'italia fino alla tortura continuata..grazie
  • Felice L. Utente certificato 2 anni fa
    Ma guarda, io vi ho mandato (un indirizzo del blog), e mandato anche a un deputato del movimento (all'indirizzo della camera)un file PDF che andava in questa direzione, un abbozzo di programma che prevedeva anche una possibilitá di rallentare o fermare le partenze. Un piano "Marshall" non funzionerebbe subito, ma quella possibilità si. Il post di oggi collima con un paio di punti del documento.
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    su basi un pochetto più razionali...rcostruiremo con l'aiuto del tempo un dialogo tra noi..va bene così, ce la possiamo fare :)
  • CONAN- CONDOTTIERO Utente certificato 2 anni fa
    RIVOLUZIONE, E DECAPITAZIONE DI MASSA SINDACALISTI E POLITICI E MOLTI GIORNALAI IN GALERA -- RECUPERO DEI BENI SOTTRATTI AL POPOLO DAL DOPOGUERRA - DISINFESTAZIONE TOTALE DELL'INTERO PAESE
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 2 anni fa
    osservazione da feisbuc ... mi sta capitando di usare gli stessi argomenti e immagini per discutere con due fasci-berluschini acclarati e un amico di sinistra . EBBENE è IL SINTOMO CHE QUESTO PAESE è PERSO DEL TUTTO.
  • lupo solitario 2 anni fa
    " Non voglio emigrare, resto al SUD per lottare" Questo è slogan che negli anni settanta, noi giovani di DESTRA, gridavamo nelle scuole e nelle piazze. IO sono rimasto, ho lottato duro e ce l'ho fatta. Ho combattuto contro gli ex del mio stesso partito, contro la camorra e la corruzione ed oggi posso scrivere con orgoglio questo post. Quelli che oggi arrivano in Italia , in Europa, sono solo dei vili che preferiscono lasciare ogni speranza di aiuto alla loro Patria pur di arrivare nel paese dei "Balocchi", a tutti i costi ........anche a costo della propria vita e quella dei loro figli. Rimpatrio forzato e lasciare che risolvano i loro problemi senza alcuna interferenza.. in bocca al lupo
    • Marco G. Utente certificato 2 anni fa
      Perdonami ma non ricorda quale guerra fosse in atto negli anni settanta su suolo italiano..... Forse dovresti limare un po' la tua pressapochezza e informarti quanti italiani sono emigrati prima durante e dopo la guerra, poi ne riparliamo.....
  • Enzo Orsini Utente certificato 2 anni fa
    Se mettessimo in atto le Politiche ecologiste e sociali del duo Grillo Casaleggio con un debito pubblico raddoppiato e una disoccupazione al 90% faremmo rapidamente bancarotta. Gli statali e i fancazzisti cronici sarebbero gli unici ad avere uno stipendio sicuro.Per questo i Parassiti vi amano tanto La verità è che siete dei visionari intrisi del peggior Comunismo,capaci solo di lamentarvi e di accusare gli altri senza peraltro concludere mai niente di concreto Ne voi ne i vostri pseudo Parlamentari rappresentate la gente che vi ha votato.Il vostro bacino elettorale è quello di SEL .Alle prossime Elezioni la vostra bolla esploderà e sparirete dalla scena.Fatevene una ragione.
    • Vladimiro Ortodossi 2 anni fa
      Probabilmente hai ragione... Per questo preferisco lasciare l'Italia in mano a gente come te. Sono proprio sicuro che con la vostra concretezza e capacita' farete grandi cose! Riuscirete a rubare anche gli ultimi spiccioli alle persone oneste. Grazie di cuore!!!
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      ma l'essere, la voglia, del M5S è di essere opposizione. Dall'opposizione pungolare i partiti. L'ho sentito durante le elezioni da Beppe. Paolo TV
  • floriana 2 anni fa
    l'intervento della Carla Ruocco è stato coraggioso come lo sono i nostri parlamentari(tranne i Giuda che sono finiti nell'oblio,giustamente ciò che meritavano)! E' davvero incredibile che questa casta maledetta abbia la faccia tosta di continuare a sedere impassibile su quegli scranni del Parlamento dopo aver depredato un Paese ed averne offeso il suo popolo, di cui parte di esso ancora non ha preso coscienza della loro ipocrisia! un popolo ignorante è quello che vuole questa gentaglia....pilotato da giornali e Tv compiacenti e mendaci! l'ignoranza è una brutta cosa ed un popolo va educato e rispettato...ma questa è cosa d'altro mondo!
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Perchè sai indicarmi i 140 parlamentari del M5S, senza ricorrere a internet? Paolo TV
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 2 anni fa
    CI SONO VARI MODI PER PRENDERE PER IL CULO I POPOLI INTERI ... condurli lentamente nell'ignoranza è un modo subdolo ma senza spargimenti di sangue ... è ovvio che qualcuno sfugga a tale metodo e nella propria cultura ricorda e ricorda ... e automaticamente gli vengono dei confronti con il passato remoto, con il passato prossimo e il presente .- Nella sostanza : A = armate bianche B = invasione nazista C = destabilizzazione tramite masse di semiumanoidi al collasso. A+B+C → intorno alla Russia e al suo "tesoro" ... credete che mi sbagli ? .-.. non di certo, è la Storia che mi da ragione . ps : gli USA quatti quatti con la scusa delle esercitazioni " nato " stanno invadendo Slovacchia e Ungheria . Adesso vediamo se mi sbaglio . http://www.storiaverita.org/?p=1359 per saperne di più ...
  • Pietro Z. Utente certificato 2 anni fa
    ?????????????????????? La natura ha disposto tutte le pedine al posto giusto e ogni pedina si è sviluppata con leggi naturali popolando i vari continenti o stati con la popolazione che si è adattata all'ambiente con ognuno la propria forma di governo. Democrazia in alcune parti del mondo, anarchia in altre e dittatura nelle restanti. Tito, Mubarak, Gheddafi, i vari sultani dell'Arabia mantengono o hanno mantenuto l'ordine col pugno di ferro, morto Tito e Gheddafi subito guerra civile. Chi vuole esportare la Democrazia in alcune parti del mondo è solo un illuso, basta guardare la realtà. E'ora di finirla di dire che l'Europa ha derubato le ricchezze dell'Africa, in realtà poichè nessuno fa niente per niente è avvenuto uno scambio, tecnologia per poter utilizzate il petrolio: pensate che alcune parti del nord africa avrebbero avuto un tale sviluppo senza la tecnologia occidentale? La meravigliosa Dubaj esisterebbe? Non credo sia stata progettata e realizzata da ingegneri e tecnologie dell'Arabia.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Meglio tardi che mai. Ma la politica dell'accoglienza umanitaria non risolve il problema di fondo, che e' la pacificazione, la stabilizzazione e la ricostruzione del Medio Oriente. Per far questo l'Europa non basta, non ha la forza ne' i mezzi. Una questione che coinvolge due continenti deve essere affrontata a livello globale, dalle Nazioni Unite e soprattutto dalle grandi potenze, in particolare da quelle che hanno gravi responsabilita' storiche da farsi perdonare. Non con le armi ovviamente, su questo piano si e' gia' fatto troppo e male, ma con interventi economici e finanziari atti a ridare vivibilita' a quei paesi che abbiamo distrutto.
  • Troll De Trollis 2 anni fa mostra
    movimenti neonazisti... BEN VENGANO SE QUESTO E' NECESSARIO E VOLUTO DAGLI AUTOCTONI, ALLA FACCIA DI QUELLA BEFANA CHE IMPERVERSA IN QUESTO BLOG. ALLA FINE IL NAZIONAL-SOCIALISMO ERA NATO PER TUTELARE E DIFENDERE I GERMANICI DA UNA CULTUEA SIMILE A QUESTA, OLTRE CHE STRACCIARE I PATTI FIRMATI DOPO LA GUERRA, E LA CAUSA PRINCIPALE DEL SUO AVVENTO E' STATA PROPRIO LA CRISI DEL '29. NEGLI USA. SEMPRE LORO. E PER APRIRVI DI PIU' GLI OCCHI TENETE PRESENTE CHE L'ISIS GIA' SI E' GIA' ALLEATA CON GRUPPI NAZISTI IN UCRAINA, NOTIZIA RIPORTATA 15 GIORNI FA DA SITI FILO JIHADISTI. HO SPRECATO ABBASTANZA TEMPO, MA PENSO SIA INUTILE CHE COMMENTI ULTERIORMENTE.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 2 anni fa
    Stavolta non la condivido la fraulein Merkel ... perchè ha annullato il trattato di Dublino SOLO PER I SIRIANI ...chiedenti asilo. (possono farlo alla Germania in qualsiasi posto arrivano d'Europa) EPPURE MI RICORDANO TANTI ASILI POLITICI DATI IN PASSATO AI DISSIDENTI FUGGITI O VENUTI IN REGOLA DA OLTRE CORTINA. (io c'ho una "prova vivente" in casa) il tempo passa, ma il capitalismo è sempre la stessa merda, non cambia mai, certamente sapete che chiedere asilo politico in URSS era particolarmente difficile, ERI SCHEDATO SUBITO E RITENUTO COME MINIMO UNA SPIA! perchè questo ? perchè il capitalismo ha bisogno di tutti: anche di ladri, delinquenti, papponi e puttane. Basta che il pil cresce. IL SOCIALISMO NON HA BISOGNO DI QUESTA FECCIA - adesso provate a indovinare chi scappa dalla Siria di Assad ^_^
  • Pietro Z. Utente certificato 2 anni fa
    ???????????? Balle, solo l'acqua non si può fermare. Se quando è arrivato il primo barcone si fossero applicate le leggi vigenti, come si fa in Canada, Australia ecc, ecc, i primi clandestini mandati via subito gli altri non sarebbero più partiti in quanto avrebbero avuto la certezza che se non si è in regola in italia non si entra ma come per tutte le cose si lascia correre, si vedrà, ci penserà qualche altro e con il buonismo da masochisti si è arrivati alla situazione attuale e finchè accogliere clandestini sarà un businnes economico politico state pur certi che li andranno a prendere in libia con le navi da crocera. Ci dicono che non sanno da dove partono ma poi col satellite ci leggono la targa dell'auto e ci mandano la multa magari con foto. Ai dirigenti a 180.000 euro annuali ora diamo anche il premio di produzione di 20.000 euro e poi non sanno dove tagliare, intanto noi italiani schiavi a pagare o a vivere in povertà. M5S rendete noto il piano Cottarelli, quello dei tagli e poi scappato in America se no qua rischiava grosso a proporre tagli alla politica e poteri forti. Reddito di cittadinanza non se ne parla più, M5S fate alleanza per far cascare questo governo e poi vedremo alle votazioni cosa ne pensano gli italiani, quelli che andranno a votare. Ora la grande Germania si preoccupa dell'invasione degli africani ma la situazione non è proprio grave anche perchè il vaticano è tranquillo e non vede pericoli. Anche per l'isis nessun problema finche non li avremo davanti alle porte di casa, ma ci penseranno i nostri politici buonisti a riportarli nella retta via.
    • Pietro Z. Utente certificato 2 anni fa
      Speriamo di essere in molti a pensarla così.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Completamente con te , ciò che pensi lo penso anch'io lettera per lettera .
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      ma Gioseppe Verdi non è un italiano? Paolo TV
    • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
      Come si fa a definire politico una persona priva di cultura e incapace in qualsiasi attività. Quelli che abbiamo noi sono dei politicanti, e in particolare disonesti: basta vedere come agiscono. Italiani, grande popolo di coglioni!
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    @Carlo B “Chi ha derubato gli africani delle loro ricchezze?” ecc. Cito Limes di giugno, L'ayatollah Ali Khamenei ha parlato dei capi del suo stato inizio '900. che non davano nessuna importanza al petrolio. Dicevano “dite agli inglesi che a noi non interessa quella cosa puzzolente”. Penso che anche gli africani non interessasse un tubo del petrolio, uranio, bauxite, fino a che gli occidentali hanno dato un po di vita: milioni, centinaia di milioni di africani esistono perchè c'è la tecnologia occidentale. Le medicine occidentali. Pensi agli africani siano i buoni selvaggi? Anche loro avevano i loro regni, imperi. Se ne accorsero gli inglesi nel Sud Africa con gli Zulù. Per esempio. Se Roma è stata eliminata dai barbari, non dico che i barbari erano cattivi, erano meno cattivi i romani. Se Venezia è stata conquistata da Napoleone, non dico che i francesi erano cattivi, erano meno cattivi i veneziani del 1792. Paolo TV
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    Guarda caso,pur di salvare le governance che governano le Colonie aggregate nel suddito burocratico guerrafondaio UE,l'informazione pilotata viene concentrata tutti sugli immigrati che hanno dovuto fuggire dalle loro Nazioni distrutte appositamente per alimentare l'odio di religione e di razza,però,guarda caso nessun mezzo d'informazione parla dei poveri bambini che crepano denutriti nelle Nazioni povere che non hanno nemmeno una goccia d'acqua per dissetarsi.Questa tragica realtà ci conferma che non esiste nessun Dio ed è solo questione di potere e denaro e solo la politica ti permette di poterlo avere dandoti anche l'antidoto contro i magistrati che credono negli ideali della "Giustizia Uguale Per Tutti",i quali sfuggono al controllo spartitivo della grande ammucchiata.La cosa peggiore è che nemmeno il Papa ha avuto il coraggio di condannare le Missioni di Pace che non erano altro di guerre mascherate ed in più è stato fatto il Giubileo che guarda caso salva i Responsabili di Roma Ladrona con tutti i leder che hanno e continuano a gestire la Malapolitica.Unica cosa certa è:se non avessero fatto la guerra contro Saddam-Gheddafi-Assad-Ecc. non si sarebbe verificato esodo Biblico che sta seminando decine di migliaia di morti.
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Il problema degli africani che vogliono entrare in Europa è colpa degli occidentali. Gli africani fino a 1 secolo fa arrivavano a 150, 200 milioni, perchè si ammazzavano tra di loro (anche le lance uccidono), i leoni/elefanti/jene diminuivano la popolazione di africani autoctone, la malaria, il tifo, la dengue ecc costringeva la popolazione di non espandersi. E dopo sono arrivati gli occidentali, che hanno dato agli africani medicine, armi per combattere i leoni/elefanti/rinoceronti in modo che gli africani vendessero le corna ai cinesi. La disperazione, per gli occidentali, è stata l'uso del smartphone/televisione, sempre fatti dai cinesi ma la tecnologia occidentale, così che gli africani hanno VISTO il primo mondo, e si son detti: restare in Africa c'è la possibilità di morire sotto un'auto che va a zig-zag, perchè gli occidentali non hanno importato la patente, o di fame o d'AIDS, è meglio che provi a farmi mantenere dagli occidentali, se va bene... Eh sì hanno ragione gli africani a essere razzisti con gli occidentali, prima li fanno espandere, e dopo non vogliono dargli l'Europa! Paolo TV
  • Fabio Tercovich 2 anni fa
    Ma cosa vi ha fatto la Merkel? Pensavo ad un movimento con gente evoluta e di vedute chiare, invece mi trovo una massa diretta dal pensiero unico anti Euro ed anti Merkel.
  • Remo Rocca 2 anni fa
    Il ruolo del Presidente della camera credo che sia regolato dallo Statuto, da regolamenti e credo che per certi aspetti non vengono rispettati.
  • maria t. Utente certificato 2 anni fa
    Un’altra componente del fenomeno emigrazione è la destabilizzazione creata dalle guerre in Irak, Afghanistan, Libano, Siria, Libia a cui bisogna aggiungere i colpi di Stato e le rivoluzioni in Egitto Tunisia, Algeria, la presenza dell’Isis e del Califfato in molte zone del Medio Oriente, dietro le quali non è difficile vedere i giochi geopolitici dell’Occidente, in particolare degli USA, che da questo caos possono trarre notevoli vantaggi. Nessuno dei nostri colti e raffinati “giornalisti” coglie un aspetto, che a me sembra chiaro, che questa immigrazione in Europa, massiccia e selvaggia, in una fase di recessione, sia pilotata e orientata a favorire in Europa una reazione politica di destra (vedi Lega, Le Pen in Francia, fascisti in Ungheria) per facilitare i disegni anti russi degli USA e un rafforzamento minaccioso della Nato in Ucraina e nei paesi ex-sovietici. Un altro aspetto di cui tener conto, per cercare di comprendere il perché di questa invasione di migranti, è l’appoggio anche economico, che viene dato da paesi integralisti, come l’Arabia Saudita e da tutte le organizzazioni religiose musulmane, a diffondere l’Islam in tutto il mondo, convertire gli infedeli, anche tramite i matrimoni misti, fare più figli possibile al fine di diventare una realtà di peso sia politico che di numeri. Ricordo che negli USA i bianchi sono ormai minoranza rispetto ai neri sommati ai “latinos” provenienti dall’America Latina e questo è successo in pochi anni, prima che fosse eretto un muro sul Rio Grande. Voglio solo invitare a tener conto di questi fattori religiosi e geopolitici quando discutiamo di immigrazione, senza dividerci in modo rozzo tra accoglienti e razzisti, magari possiamo arrivare a comprendere che politica e interessi occulti tirano le fila di un gioco sporco contando sulla nostra ingenuità e sul nostro disinteresse. Paolo De Gregorio
  • maria t. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei provare a parlare di immigrazione, ormai endemica e di proporzioni non compatibili con l’economia europea, senza che mi si affibbi la facile e banale etichetta di razzista e mi si metta sullo stesso piano di Calderoli (Lega Nord) che definì la deputata nera in Parlamento simile ad un orango. Volendo ragionare sui fatti e non su convinzioni religiose o ideologiche, la prima cosa che bisogna dire sulla emigrazione dall’Africa verso l’Europa è che la feroce dominazione colonialista, i tentativi dei missionari cattolici di convertire le popolazioni tribali, sono stati un fallimento per quanto riguarda la risoluzione dei problemi economici e di eccessiva natalità, e il continente in un solo secolo è passato da duecento milioni di abitanti al quasi miliardo di oggi. Chiunque può capire e mettere un punto fermo, che non è certo l’emigrazione che può risolvere i problemi africani, anche perché la apparente decolonizzazione è stata immediatamente seguita da una strategia neo-colonialista, finanziaria, commerciale, di concessioni sulle materie prime attraverso la corruzione sistematica delle classi dirigenti africane da parte di tutte le più grandi multinazionali di tutto il mondo ricco, che hanno cominciato addirittura a comprare le terre più fertili o le più adatte allo sfruttamento turistico, minerario, petrolifero, fino alle concessioni di pesca industriale che hanno impoverito le popolazioni rivierasche. Questo è l’amore e la solidarietà che l’Occidente cristiano riserva all’Africa ed è una componente del fenomeno di una emigrazione di rivalsa che si è vista colonizzare, schiavizzare, derubare, e pretende un posto a tavola in Occidente. Un’altra componente del fenomeno emigrazione è la destabilizzazione creata dalle guerre in Irak, Afghanistan, Libano, Siria, Libia a cui bisogna aggiungere i colpi di Stato e le rivoluzioni in Egitto Tunisia, Algeria, la presenza dell’Isis e del Califfato in molte zone del Medio Oriente, dietro le
  • Fabio Tercovich 2 anni fa
    Piú che la Merkel dovrebbero accuparsene gli americani. Sono loro che hanno destabilizzato mezzo mondo creando queste masse di profughi.
  • maria t. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei provare a parlare di immigrazione, ormai endemica e di proporzioni non compatibili con l’economia europea, senza che mi si affibbi la facile e banale etichetta di razzista e mi si metta sullo stesso piano di Calderoli (Lega Nord) che definì la deputata nera in Parlamento simile ad un orango. Volendo ragionare sui fatti e non su convinzioni religiose o ideologiche, la prima cosa che bisogna dire sulla emigrazione dall’Africa verso l’Europa è che la feroce dominazione colonialista, i tentativi dei missionari cattolici di convertire le popolazioni tribali, sono stati un fallimento per quanto riguarda la risoluzione dei problemi economici e di eccessiva natalità, e il continente in un solo secolo è passato da duecento milioni di abitanti al quasi miliardo di oggi. Chiunque può capire e mettere un punto fermo, che non è certo l’emigrazione che può risolvere i problemi africani, anche perché la apparente decolonizzazione è stata immediatamente seguita da una strategia neo-colonialista, finanziaria, commerciale, di concessioni sulle materie prime attraverso la corruzione sistematica delle classi dirigenti africane da parte di tutte le più grandi multinazionali di tutto il mondo ricco, che hanno cominciato addirittura a comprare le terre più fertili o le più adatte allo sfruttamento turistico, minerario, petrolifero, fino alle concessioni di pesca industriale che hanno impoverito le popolazioni rivierasche. Questo è l’amore e la solidarietà che l’Occidente cristiano riserva all’Africa ed è una componente del fenomeno di una emigrazione di rivalsa che si è vista colonizzare, schiavizzare, derubare, e pretende un posto a tavola in Occidente. Un’altra componente del fenomeno emigrazione è la destabilizzazione creata dalle guerre in Irak, Afghanistan, Libano, Siria, Libia a cui bisogna aggiungere i colpi di Stato e le rivoluzioni in Egitto Tunisia, Algeria, la presenza dell’Isis e del Califfato in molte zone del Medio Oriente, dietro le quali (segue)
  • andrea ravizzini Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente le parole che volevo sentire!
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    sulla corruzione italiana dilagante sfondate portoni aperti ma sulle questioni internazionali, direi globali, non ci capite una minkia
  • Alex Scantalmassi ® Utente certificato 2 anni fa
    dice di delocalizzare in africa, ok benissimo maaaa.... per caso non vi risulta che ci siano là temperature proibitive che gli africani non abbiano la stessa produttività dei cinesi... che alberghi pieni di cinesi mantenuti a uffa... non ne abbiamo mentre di africani sono piene le strutture ricettive fallimentari... no eh ? ah ecco che sono bravi a tagliarvi la testa ma di lavorare non se ne parla vi risulta ? fatemi sapere... :)
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...gli africani (scusante il caldo), da quando è nato l'uomo, non hanno mai lavorato (sto parlando naturalmente dei - neri -)altrimenti non avrebbero bisogno di venire a - lavorare - in Europa ...perchè , dunque dovrebbero lavorare per noi????...poi qui trovano " L'Eldorado " e si fanno mantenere a vita....chiamali fessi!!!
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Prima di metà agosto, con buonismo, sul blog era scritto che l'Italia era la 5a produttrice di armi. Ho pensato cosa fa l'industria nazionale, e chi è: Finmeccanica ( coi vari gruppi da Oto Melara, Augusta ai cantieri), Beretta, (spesso costruite su licenza ) Fiat ( motori, Iveco, Aermacchi ecc); in pratica poca cosa escluso Finneccanica. Ho visto su internet che siamo all'OTTAVO posto, con una quota dell'1% e virgola, INSIDIATI da Israele, , 8 mil di abitanti con tecnologia, che non vende agli arabi, come il Merkawa (il top dei carri armati) https://it.wikipedia.org/wiki/Merkava . Una classifica è http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=7890 ma ce ne sono altre. Facciamo un po' schifo nella produzione di armi, sono sempre le alternative a basso prezzo: una 127 seconda serie contro una golf quarta serie... Paolo TV
  • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente un post dove si comincia ad accennare alle gravissime responsabilità del colonialismo sanguinario e di rapina ordito dall'Accidente ai danni degli africani e medio-orientali. Il fenomeno migratorio è dovuto alla devastazione che l'Accidente ha causato in terra d'Africa e nel Medio Oriente. Cadere nel giochetto organizzato dai menzogneri mediatici secondo cui l'immigrazione sia un fenomeno subìto e non causato dall'Accidente è da perfetti dementi o da uomini in malafede.
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Chi ha derubato gli africani delle loro ricchezze? Chi ha esportato le guerre con la scusa di esportare democrazia? Rispondi a questa domanda anziché scantonare.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Bellissimo. Nell'europa lo schiavismo è stato cancellato nel XVI secolo, nei paesi arabi lo schiavismo è attuale. Non parliamo della condizione della donna. In africa idem, con le donne che vengono tagliate nella passerina per non provare piacere. Che brutti gli occidentali, ma perchè vengono qua da tutto il mondo? Paolo TV
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Bellissimo. Nell'europa lo schiavismo è stato cancellato nel XVI
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Ma a che serve l'Onu, se non è in grado di dare un calcio nel culo ad un dittatorucolo eritreo che spende il 20% del PIL in armi, fa sfruttare le miniere d'oro ai Canadesi, mentre terrorizza ed affama il suo popolo??
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      E' na domanda retorica...
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      harry, mi sorprendi!! Non ho parole!! O è uno sfottò contro l'ONU? Paolo TV
    • Federico T. Utente certificato 2 anni fa
      Rispondo alla tua domanda. Serve quanto la Società delle Nazioni durante la seconda guerra mondiale, ossia non serve a un cazzo
  • Paolo C. 2 anni fa
    A parte la Merkel a cui piace camminare sui cadaveri della gente.Spero che il movimento 5 stelle del quale sono sostenitore, stia facendo qualcosa per far luce e risolvere sui conguagli delle pensioni che l'INPS ha promesso di erogare ad Agosto 2015 dopo la sentenza della Corte Costituzionale!!Questi sono i problemi principali da risolvere ai cittadini!!
  • Federico T. Utente certificato 2 anni fa
    Quello che mi manda in bestia è la mancanza di coerenza. E' vero che gran parte dei casini in africa li creaimo noi (e.g. Nigeria dove c'è uan guerra civile fomentata dalle compagnie petrolifere)? E' vero che grazie a situazioni create da noi queste persone muoiono di fame? Se è così, perché accoglierli? Li si deve lasciare affogare. Ci piace sentirci buoni perché salviamo alcune persone sapendo che queste arrivano qui per colpa nostra, e che se ne arrivano 1000 ne restano 100000 a morire, sempre per causa nostra? Scusate ma io non mi sente buono. SE VOGLIAMO RISOLVERE IL PROBLEMA, dobbiamo intervenire affinché loro possano vivere in pace e degnamente nei loro paesi. Ma questo...... va contro le multinazionali, i gruppi di potere, e anche contro di noi. Vorrei sapere
    • Enrico Richetti Utente certificato 2 anni fa
      Se ne msanca un pezzo aggiungilo come risposta!
    • Federico T. Utente certificato 2 anni fa
      Mi piacerebbe però sapere perché il mio commento non è integralmente pubblicato. E' un pippottp di nulla, ma sono rimasto dentro il numero di caratteri possibili. Pubblicatelo, anche perché il meglio è nella seconda parte
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Hai centrato il problema.
  • maini antonio 2 anni fa
    Ritengo la proposta di proporre da parte dell’Europa un piano di investimenti verso l’Africa sia la strada giusta da studiare con urgenza nel parlamento europeo. Dare una opportunità di crescita alle nazioni africane significa possibilità di lavoro ai tanti giovani che vogliono espatriare. In parallelo necessita risolvere a livello militare il problema degli integralisti dell’ISIS. Hanno scardinato diversi stati e provocando la fuga di milioni di persone. Tutt’ora occupano anche Sirte a 300 miglia dall’Italia e hanno integrato il loro armamento con il gas iprite, già da loro utilizzato sui Kurdi e vicino Aleppo. Su questo argomento l’Europa dei banchieri fa finta di non vedere, aspettando che altri (USA) provvedano a risolvere il problema. Ma gli Stati Uniti, i maggiori responsabili della situazione attuale, hanno chiaramente detto che non hanno intenzione di schierare l’esercito, senza il quale la situazione militare è irrisolvibile. L’ONU ha detto chiaramente che l’ISIS sta diventando una minaccia reale per l’Italia. Il grosso problema è rappresentato dalle innumerevoli tribu’ che non trovano l’accordo, ma il tempo utile sta per finire, e l’Europa se entro settembre l’ONU non avrà un accordo tra Tripoli e Tobruk deve agire. Non possiamo continuare a nascondere le nostre paure dietro l’ipocrisia del buonismo continuando ad assistere ai massacri dell’ISIS o come nel passato recente far finta di non vedere una Turchia tollerante e alcuni paesi del golfo armare l’ISIS.
    • Enrico Richetti Utente certificato 2 anni fa
      Concordo in parte Federico, ma Israele e' nato a causa della Shoah.
    • Federico T. Utente certificato 2 anni fa
      Loro hanno l'ISIS, noi abbiamo avuto le corciate e la santa inquisizione. Le teste le abbiamo tagliate anche noi, e anche di più. La domanda che ti devi porre è questa. Perché è nato l'ISIS? Forse perché abbiamo perennemente rotto i coglioni ai paesi arabi? Forse anche perché è stato creato a forza lo stato di Israele? Non pensino male gli ebrei perché facio questa affermazione, contro di loro non ho nulla. Ma rivendicare un territorio affermando che lo stesso è stato assegnato da Dio è una..... . Se il sottoscritto un giorno occupasse la torre Eiffel, sostenendo che 2000 anni fa c'erano i romani, e io sono nato a roma, e quindi discendente dell'impero mi prenderebbero per pazzo. E non mettiamoci la religione come scusa, se dipendesse da me le religioni monoteiste attuali le ancellerei dalla faccia della terra, così come Gerusalemme. Così abbattiamo i luoghi santi delle tre religioni e mqagari la finiamo
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Se non li fermiamo adesso non li fermiamo più ! Ai buonisti a tutti i costi dico che si pentiranno amaramente di non aver usato i carri armati ora ! Non abbiamo a che fare con gente laica e pragmatica , ma con persone che in massima parte sono fondamentalisti che , quando saranno in numero sufficiente , non esiteranno a convertirci con la forza all'Islam , o peggio !
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    "Faccetta nera, bell' Abissiniaaaa aspetta e spera che già l'ora si avvicinaaaa, quando saremo a Macallèèèèèè, noi prenderemo prima l'Africa e poi teeeeee."
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Hai ragione; il tutto sta nel trovare l'imbecille.
    • Federico T. Utente certificato 2 anni fa
      Certo che Einstein aveva ragione. "La differenza fra il genio e l'imbecillità, e che la seconda non ha limiti"
  • Rosa 2 anni fa
    Il problema dell'immigrazione non è solo della Merkel e Holland ma di tutta l'Europa quindi il problema va affrontato seriamente, trovato una soluzione che deve essere di tutti gli stati europei. La merkel non fa neppure gli interessi della Germania, perchè, se non erro sono già insorti i movimenti neonazisti contro gli immigrati. Quindi è l'Europa intera che deve trovare la soluzione.
    • meccojoni 2 anni fa
      l'Europa non esiste..è solo un concetto astratto!! ogni stato europeo si sta organizzando a modo suo per difendere i propri confini e più passa il tempo più le misure prese saranno drastiche!!
  • Gabriella c. roma 2 anni fa
    Piano kalergi
    • Massimo Tramonti 2 anni fa
      http://www.ingannati.it/2015/08/25/cominciata-la-guerra-tra-usa-e-cina/
  • .Sereno. .Despero. Utente certificato 2 anni fa
    E' un esodo biblico, un movimento epocale di masse di popolazioni, che si spostano da dove c'è meno a dove c'è più, per un'evidente legge fisico-antropologica-economica. Oramai fermarlo sarà assai difficile e, al di là delle cause del problema, è un processo storico di tali dimensioni che nessuna legge, uomo politico o muri di confine potranno contenere. La soluzione violenta la lasciamo agli ignoranti e figli di padre ignoto, quali sono i leghisti ed il razzistume vario.
  • rino lagomarino Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente un post che ininiza a dire le cose come stann. Occorre un interveto ONU in tutti quei Paesi devastati da guerre interne, massacri, miseria e orrori vari da dove le genti fuggono. Se ciò finora non è tato "pensato" dai Governi cosiddetti occidentali è perché evidentemente a ognuno di questi in stretta coalizione politica o economica tra loro faceva comodo in qualche modo questa destabilizzazione. Ora la situazione ha raggiunto una dimensione biblica e sta sfuggendo di mano. I cittadini europei cominciano a dare segni di rigetto e ribellione a una vera e propria invasione che preoccupano chi siede sulle poltrone. Occorre quindi fare ancora più chiarezza e continuare a pro-porre domande alle coscienze: A chi giova o ha giovato finorara questa destabilizzazione controllata? Chi arma l'Isis?
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      L'Isis è armato principamente dal Qatar (grosso investitore in Itaglia ed organizzatore dei prossimi Mondiali di calcio del 2022), dall'Arabia Saudita, e dalla Turchìa....
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    La Merkel sta sbagliando ! Gli americani non si fermeranno nella loro opera di demolizione di una forte Europa , andranno in Algeria , Marocco e chissà cos'altro a destabilizzare ! Dobbiamo aiutarli là creando strutture sanitarie , scuole e asili infantili che verranno bombardati dagli aerei americani e inglesi ? ! No ! Ci dobbiamo arrendere all'evidenza , alla potenza americana disarticolando lEuropa e tornando agli stati nazionali , altrimenti non se ne esce ! Il Movimento deve capire come stanno realmente le cose ! E' l'unica forza che può farlo , che può farci uscire dalla trappola americana ! Ma il primo passo è far cadere questo governo creato dagli Stati Uniti e Gran Bretagna ( alta finanza ) e per farlo ci serve l'aiuto della Lega .
    • il sole Utente certificato 2 anni fa
      si, potremmo trovare dei punti con la Lega e portarli avanti. Le idee sono quelle, i programmi idem noi, dalla nostra, abbiamo l'incorruttibilità potremmo e dovremmo crederci saremmo una Forza Vincente
  • Massimo Tramonti 2 anni fa
    Tutto vero, ma se a ciò sta accadendo non si da il nome che dovrebbe avere, si rischia, come sempre, di abbaiare alla luna. Le forze avverse alla vita, le elites anglo-americane, le lobby finanziarie, i poteri occulti che si servono dei governi, i tanti rematori a favore delle dissoluzioni morali e culturali delle nazioni, stanno portando consapevolmente il mondo alla catastrofe. Sono combriccole esoteriche, praticano magie rituali, che la gente comune non saprebbe neppure immaginare, con l'unico scopo di alzare il livello di caos e di scontro nelle società, e fare quello che, prestate bene attenzione....uno dei prossimi film che queste vere e proprie combriccole, stanno come sempre, dando in pasto agli "spettatori", descrive con molta "approssimazione". La recensione del film è questa: http://vigilantcitizen.com/moviesandtv/kingsman-secret-service-sell-occult-elite-youth/ Non è affatto necessario vederlo, (leggete la traduzione con traslator, se non conoscete l'inglese). Il soggetto appare molto credibile. Non ci saranno guerre mondiali, ma scontri estesi che annienteranno milioni di persone, che si uccideranno tra loro, per mezzo del condizionamento mentale...(il fenomeno "epocale" della immigrazione - voluta - è una delle possibili cause?...tv, giornali, cinema, libri, stanno alacremente lavorando per questo...) Questo è solo un invito a non essere soggiogati dalle tecnologie e dai suoi incantesimi. L'uomo, l'anticristo che avanza, sa quale potere deriva dalla scienza marcia, al servizio, sempre della guerra e del male. Ma se per i lettori, tutto questo è solo una fantasia complottasta...auguri....spesso il male, oltre all'inganno, chiude gli occhi agli uomini, perché non vedano...ciechi guidati da altri ciechi. E' già accaduto, mille volte...
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...è proprio così!
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Stiamo cadendo nella trappola tesa dagli Stati Uniti per impedirci di diventare una vera Europa , una superpotenza in grado di primeggiare nel mondo . Come giustificare la seconda guerra irachena , la destabilizzazione di Siria , Tunisia , Egitto e Libia ? Non credo che fosse necessario eliminare gli unici capi che potevano tenere quelle Nazioni turbolente dove il fondamentalismo islamico è forte e presente dappertutto ! Le accuse a Saddam erano palesemente risibili : non aveva armi di distruzione di massa e lo sapeva tutto il mondo . In Siria hanno messo su dei rivoltosi a pagamento per far cadere Assad che se ne stava tranquillo , lo stesso con Mubarak e Gheddafi e Ben Alì , al nord ci hanno creato la preoccupante situazione ucraina circondandoci di problemi pericolosi ! Hanno chiesto al PD di fare la commedia dei buonisti a tutti i costi promuovendo e incoraggiando l'invasione dei clandestini nel Paese europeo più debole politicamente . In Grecia ci sono riusciti da poco facendo leva sul governo Tsipras con grossi finanziamenti ad hoc ! Ecco spiegato il mistero che avvolgeva l'atteggiamento buonista del PD , atteggiamento che stride fortemente con l'essenza egoista e arraffona dei suoi capi che tutto sono tranne che buoni ! I clandestini si possono fermare ! Anzi si devono fermare perchè , altrimenti ci distruggeranno ! Anche sui profughi ci deve essere un limite , non possiamo accoglierne a milioni ! Non ci possiamo caricare tutti i mali del mondo ! Buoni si ma fessi no ! Continuando così dove andiamo ? Sappiamo che l'Africa è un serbatoio di disperati da più di un miliardo di persone , delle quali a centinaia di milioni stanno pensando di venire nella ricca Europa , che faremo quando ne approderanno a milioni sulle nostre coste ? Saremo costretti a usare carri armati e bombe , per non morire ! Se fossero stati fermati all'inizio al prezzo di pochi morti avremmo evitato le decine di migl
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Destabilizzare il mondo perchè possano continuare a fare i loro maledetti affari difesi dagli Oceani e dalla propria potenza militare: il mondo può pure esplodere, chè loro, saranno sempre là ad approfittarne....
  • Ivan Solinas Utente certificato 2 anni fa
    Ottimo post, concordo su tutto. Ci sarà solo da stare attenti a promuovere sviluppo endogeno. Se gia la si facesse finita con armi, depredazioni, ed esportazione di democrazia sarebbe gia tanto, forse un sogno.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Sia sul Forum, sia a Di Maio mandai questo mio commento : *************************************************************** http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2015/06/suggerimento-al-m5s-per-soluzione-al-problema-immigrazione.html SUGGERIMENTO al M5S per soluzione al problema IMMIGRAZIONE postato da EPOSMAIL il 08/06/2015 123 3 Voti (Registrati e clicca per votare) Credo (ma potrei sbagliare) ..che l'unica via percorribile per diminuire le emigrazioni dai paesi poveri verso l'occidente sia quella di ISTITUIRE un nuovo piano Marshall MONDIALE a favore delle aree del pianeta afflitte da forti disagi politico sociali. Tutte le nazioni dell'OCCIDENTE dovranno UNIRSI ed autotassarsi in accordo tra di loro, per portare degli aiuti in determinate nazioni povere . Tali aiuti di ordine economico, alimentare e sociale, dovranno comprendere anche la costruzione di strade, scuole, ospedali , nonche' l'aiuto alla popolazione ed alla valorizzazione dello sviluppo dell'agricoltura locale , (al riparo dai cartelli di multinazionali)... L'esecuzione di tale piano di aiuti, dovrà essere garantito da strutture di controllo internazionali onde evitare speculazioni locali. Lo scopo è di rendere vivibile determinate zone del mondo ,favorendo la crescita di forme di lavoro compatibili e non in contrasto con le economie mondiali. Solo così riusciremo a bloccare un'emorragia umana epocale...verso le nostre,..... benestanti società. Se il M5S si attiverà a livello europeo ed internazionale , avrà solo il disturbo ,di essere riconosciuto ed approvato, da una vasta platea mondiale. Altrochè l'isola lager, ventilata da salvini.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      Bisognerà tenere conto anche dell'america...come il M5S stà tenendo conto del mio suindicato suggerimento a suo tempo postato. Non abbiamo alternative.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Non tieni conto dell'opera destabilizzatrice degli americani che hanno creato questa situazione e che ostacolerebbero i piani di aiuto anche con i rituali bombardamenti già usati in medioriente e Libia -
  • il sole Utente certificato 2 anni fa
    post pienamente condivisibile colgo l'occasione, inoltre, per fare le mie più sincere congratulazioni all'Ing. Mattia Fantinati. e poi....come un mantra, Beppe se solo potessi essere Tu l'unico Leader Se solo fossi Tu, solo Tu il Movimento avrebbe una direzione Unica ed un unico Grido di Cambiamento sei Grande!
  • caterina bergamo 2 anni fa
    Leggetevi il PIANO KALERGI e tutto collima, miei cari signori, io ci credo visto il comportamento della UE come descritto da voi. Altro che cadere dal PERO O DALLE NUVOLE!
    • Luigi F. Utente certificato 2 anni fa
      Al netto del fatto che solo la paranoia nazistoide può ritenere credibile che qualcuno, oggi, stia perseguendo un piano di rimescolamento genetico per arrivare a un’umanità monocolorata e senza più bianchi, che è un risultato probabilmente impossibile nei fatti anche dopo qualche millennio d’incroci, si finisce sempre lì. Siamo ancora al grande complotto per la distruzione dei bianchi e la loro sottomissione e meticciamento con le razze inferiori, un incubo per i razzisti. Honsik si prende persino il lusso di “rivelare” che il piano per il quale è stata fondata l’Unione e continua ad essere sviluppato è un piano suprematista che prevede il “genocidio” dei bianchi per giungere alla creazione di un megastato dominato dagli ebrei, razza superiore, embrione del fututo goveno mondiale o Nuovo Ordine Mondiale (NWO) che è nelle ossessioni di tutti i nazisti da sempre e ha le sue radici nel più classico antisemitismo europeo. (cit. http://www.giornalettismo.com/archives/1170791/lultima-fantasia-neonazista-il-piano-kalergi/3/ ).
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Ciao "ragazzi"! Le ruspe c'è da portarle in transatlantico! Ri-ciao.
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Post perfetto per questi falsoni ipocriti. Forza Movimento! Andare al Governo e dettare la linea del buon senso all'Europa. Regolamenti e trattati infami li stracciamo nella pubblica via!
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    Dobbiamo riconoscere la lungimiranza Divina dei politici della grande ammucchiata che ha sostenuto i vari governi di turno per gestire il passaggio incondizionato della Nazione Italia a Colonia strategica politica e militare,dopo averla depredata e saccheggiata ai padroni del mondo"America-Regno Unito-Israele-Vaticano",soprattutto nelle capacità di retare i teatrini dei finti bisticci per coprire la Malapolitica e l'esecuzione degli ordini ricevuti.Proprio per questo motivo tutti i big innalzati a governare la Colonia Italia nella terza Repubblica,dovrebbero essere fatti Santi durante i Giubileo per gli alti meriti di aver propagandato,sostenuto e pubblicizzato le Missioni di Pace e per essersi adoperati come Sirene Incantartici per fare grande l'Impero UE sottomettendolo come centro di potere strategico per realizzare la globalizzazione.Se non avessero fatto le guerre mascherate per invadere militarmente la Serbia non avrebbero potuto fare lo Stato simbolo del benessere-prosperità del paradiso terrestre UE,soprattutto per invadere militarmente l'Iraq-Libia-Ecc. e denigrare Assad sobillando la guerra civile in Siria e la colazione Ucraina per farla sostenere un governo imposto per dare scacco matto alla Grande Russia,il mondo non avrebbe avuto l'onore di assistere all'esodo Biblico.Perciò cari amici non rovinatevi il fegato per i marciumi della Malapolitica che fuoriesce dalle viscere del sistema Istituzionale e godetevi i grandi spettacoli recitati sulla pelle dei clandestini fatto arrivare in Italia e in tutte le Colonie aggregate nella UE per far fare bella figura ai fedeli Discepoli e salvare le governance delle Colonie e la stessa UE.
  • Walter bassani 2 anni fa
    Ottimo post. Però non ci fermiamo qui perchè bisogna ragionare ancora ed uscirne con le idee chiare. Alle ragioni attuale del saccheggio che compiono gli interessi americani nel mediterraneo e medio oriente,va aggiunta una riflessione sul saccheggio delle materie prime che l'occidente tutto compie in Africa con un ritorno zero per le popolazioni locali. E smettiamola, per favore,con lo slogan vuoto dell'"aiutiamoli a casa loro", perchè per almeno 30 anni è servito solo a tenere in vita centinaia di ONG europee ( ho diretto per oltre 10 anni una importante ONG ) sperperando un fiume di soldi con risultati di dubbio impatto.La scelte delle priorità che indica il blog mi sembra molto centrata ( sanità, infrastrutture e delocalizzazione di aziende produttive ), cui aggiungerei, per l'Africa,progetti di autosufficienza alimentare.E BASTA !! Non aggiungiamo altro, perchè, altrimenti, torniamo alla solita cooperazione che genera solo assistenzialismo. Si chiamerà piano Merkel? non lo so e non importa il nome. Però, son convinto che, nei prossimi mesi, questo sarà il tema centrale in europa.Il M5S deve perfezionare il ragionamento e aprire una forte campagna, lasciando Salvini e Meloni ad abbaiare alla luna e coinvolgendo la gente.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Paradismo? Te lo fa vedere l'alta finanza il paradismo !
    • Josel Riccardi Utente certificato 2 anni fa
      L'unico sistema che può porre fine a questa emigrazione per necessità è: IL PARADISMO. Prima l'umanità si rende conto che il PARADISMo è la nostra ultima speranza, meno sofferenze ci saranno.Oggi grazie alla scienza è possibile. IL LAVORO AI ROBOT AGLI ESSERI UMANI IL PIACERE. www.movimentoperilparadismo.org
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ se invece di mandare i preti in africa ci fosse andata gente laica con interessi umanitari tipo gino strada adesso non saremmo conciati così, hanno spacciato missioni umanitarie predare territori e risorse, oggi chi ha predato di più penso siano gli usa, con cina e russia, poi inghilterra, francia e in ultimo l'italia che viene trattata da tutti a mò di straccio delle pulizie,ma siccome è unta e bisunta, le pulizie fra un pò saranno solo devastazione e guerre, la cosa oggi non la puoi trattare con buonismo e tempi lunghi, lo capisce pure un cretino che in africa bisogna andare, debellare l'isis, poi dare alla gente e non ai governi corrotti, ad esempio non dare al presidente della turchia, non dare più nulla agli emirati, relazionarsi con l'iran, e mettere fine alle guerre in libia e iraq, insomma per fare questo ci vuole gente preparata, umana, perchè la guerra fra un pò sarà in europa, è scontato, è come fare 2 + 2 = 4
  • Giovanni Russo 2 anni fa
    Sia pure per motivi diversi, Gli ameriCani e il Vaticano ano ano vogliono che il Caos dilaghi in Europa! D'altronde cosa aspettarsi da guerrafondai e da una congrega di pedofili sodomiti, tutti amanti dell'oro e del potere!
    • rosanna s. Utente certificato 2 anni fa
      perfettamente d'accordo.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    IL PIANO MERKEL Basterebbe che chi sfrutta quei paesi, lasciasse loro il 30% di quello che guadagna! Starebbero tutti a casa loro serviti e riveriti che manco c'avrebbero bisogno di lavorare. È tutto fatto per profitto, e anche queste grandi migrazioni di massa sono funzionali al sistema, altrimenti le avrebbero già fermate! L'Italia riesce a distinguersi sempre nel mucchio, l'Italia ci guadagna sulle disgrazie, per questo è arrivata la "bacchettata" della Merkel al Governo, noi ci intaschiamo i soldi per gli aiuti e che ne freghiamo del resto. Tutti questi disgraziati aiutano gli Stati nel "ridimensionare" le pretese dei proprio cittadini, ci fanno sentire fortunati e ricchi a loro confronto, si offrono a bassissime condizioni pur di lavorare, ma lavorare per produrre cosa? L'importante è che producano "concorrenza" interna, perchè di merce ne buttiamo per far vivere tre mondi contemporaneamente! A TUTTI NOI CONVERREBBE FARLI VIVERE FELICI A CASA LORO, SOLO CHE A ALTRI NON CONVIENE! Sono quegli altri il problema. Arrivederci e grazie, graziella e grazie al lucro del caxxo! Nando da Roma. p.s. Funziona tutto bene, benissimo, bisogna vedere per chi!
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
      Scusate, ma queste cose sul Blog ce le scriviamo da anni, sono anni che si dice di dare una mano a sistemare a casa loro. Salvatò, non me ne sono mai andato, è che quando arrivano critiche c'è da vedere se c'hanno qualche fondamento. In sostanza, il fatto accertato è, che ce guadagnano! Saluti a tutta la cantina :)
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Carissimo Nando l'Italia prende qualche decina di milioni dall'Europa per la faccenda immigrazioni ma ne spende centinaia di milioni o miliardi , quindi noi come Paese ci rimettiamo di brutto , I Buzzi e i loro referenti politici ci guadagnano di bello .
    • salvatore castellano Utente certificato 2 anni fa
      Bentornato con questo ottimo post. Grazie Nando e anche a graziella.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
      Nando, le ruspe c'è da portarle nel transatlantico! Ciao, a buon rende-ring.
    • rosanna s. Utente certificato 2 anni fa
      sono d'accordissimo anche con questo signore. niente accade per caso e chi ci guadagna sono sempre i soliti pochi che se ne fregano di noi.
  • Luca S. Utente certificato 2 anni fa
    L'Europa deve recitare il ruolo della mamma buona e paesi ricchissimi che ci avvelenano ogni giorno con il loro petrolio di merda e che si comprano il meglio dei nostri Paesi non battono ciglio. Che dicono gli Emiri Miliardari con rampolli ferrarizzati che vanno a gnocche a Londra? Che dicono i "custodi della tomba" che lasciano morire migliaia di uomini appartenenti alla loro religione? Gli Ebrei tanto vituperati sono Sempre andati a prendersi Ebrei in difficoltà (a volte intere popolazioni come in Etiopia). Anche i puri mussulmani vanno a prendersi i loro confratelli in Pakistan, Bangladesh e altri paesi, solo che lo fanno per trattarli come schiavi e farli lavorare come bestie nei loro paradisi di sabbia e repressione.
  • mic fan 2 anni fa
    Grande afflusso che la germania al fine utilizzerà, nuova forza lavoro a costo zero. Sono i nuovi lager tedeschi e la loro vittoria, grazie al sostegno delle banche, è prossima. Hanno imparato molto in germania e l'america non è più il paese innocente di un tempo, nè nemico, anzi, ora alleato. Tutto il resto è strategia: italia e altri paesucoli ormai coloni, nel pieno del caos sociale. L'italia tanto è in balia delle mafie che hanno i propri ducati, fanno in modo che un pò di orticello ce l'abbiano tutti, e annichilizzano, sorridenti e irriverenti, le menti eccelse, l'intelligenza intellettuale, l'onestà. Ho fatto una visita medica per rinnovo documenti, ticket più che raddoppiato, il medico, che gli stessi soldi li prende per la stessa visita in libera professione, insisteva perchè mi facessi anche il porto d'armi...! Ci sto pensando da qualche giorno, forse è arrivato proprio il momento.
  • giorgio peruffo Utente certificato 2 anni fa
    Già, 14 anni di bombardamenti "democratici" americani in Africa e Medio Oriente supportati da Italia (Apprendista Muratore Napolitano dove sei?) Germania, Francia e Inghilterra hanno prodotto 60 milioni di disperati che vengono a rifugiarsi da noi. Adesso, cara UE, ciucciateli e non meravigliarti. Perchè se ti meravigli riconosci la superficialità e stupidità delle tue decisioni.
  • Paolo.T Utente certificato 2 anni fa
    Le guerre Afganistan Iraq Libia Somalia ecc....ha partecipato in primis gli USA.Diamogli degli immigrati pure a loro.Afgani che arrivano in Italia e noi abbiamo i soldati li. Altra cosa Ma tutta questa gioventu che scappa dalle guerre per quale motivo non partecipano anche loro con le armi contro l'invasore?
    • rosanna s. Utente certificato 2 anni fa
      curioso, lo vorrei sapere anch'io. da parte nostra pero' non dovremmo dare armi, anzi, non avremmo mai dovuto darle. a causa delle scelte scellerate dei nostri governanti e di quelli che li hanno votati (non io), siamo in un bel guaio. a rimetterci sono sempre gli stessi, quelli che non c'entrano niente sia da parte nostra che degli africani.
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...mica sono fessi come noi che caliamo le braghe davanti all'invasione....( a parte il fatto che pochissimi scappano dalle guerre), gli altri vengono da noi per - farsi mantenere - ...lavorare è fatica (lasciamolo fare agli europei) a loro basta quello che gli offriamo (vitto ed alloggio in hotel con hi-fi,smartphone, sigarette etc,)...magari ci scappa anche qualche -donnina compiacente- ed il gioco è fatto!!!!!
  • el mustaffà Utente certificato 2 anni fa
    quando i clandestini in italia ariveranno all'ordine di qualche milione,chi li dovrà mantenere? il vaticano? i nostri politici? e i soldi dove li prendono?dalle nostre tasche,come al solito.dalla serie armiamoci e partite. Italica razza,pura razza pecorona e idiota.e' GIUSTO COSI',gli scemi e sceme vanno presi a calci .Perciò,becchi e bastonati. e muti!!!
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      dopo i soliti del piddì faranno il voltafaccia e inciteranno il popolo italiota a farli fuori ..a fare la guerra contro l'invasore.. hehehehhehhe se guerrà farò la prima pallottola sarà per quelli che li hanno fatti venire!
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Ma di civiltà ne abbiamo esportata a vagoni. Non dobbiamo più rifare gli stessi errori! https://it.wikipedia.org/wiki/Storia_del_colonialism o_in_Africa Ci deve pensare un governo a ✰✰✰✰✰!
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      in verità noi in africa c'eravamo dai tempi degli antichi romani e anche dopo .. sant'agostino era un nordafricano... riguardo la libia se guardi meglio non è una cosa di mussolini perché risale a prima del 1900 e prima c'erano i turchi a colonizzare.. direi che se parli di esportazione prenditela con gli inglesi e coi francesi ... noni c'entrimo poco!
  • Giuseppe Verdi 2 anni fa
    Vorrei ricordare che la domanda fa l'offerta, anche l'Africa dovrebbe farsi un esame di coscienza. Non lo ha ordinato loro qualcuno di rimanere un continente di insorgenza, instabilità, genocidi, anarchia e schiavitù con governi autoritari, totalitari o semplicemente malvagi. Per ricordare un poco di storia, negli ultimi 100 anni noi abbiamo avuto DUE guerre mondiali e abbiamo seri problemi di mafia e corruzione.
    • Giuseppe Verdi 2 anni fa
      Colonizzati per prendere risorse? Quello vale per TUTTI... non solo l'Africa (esempio, l'intera Asia); inoltre il colonialismo è finito da un pezzo sono paesi indipendenti da un bel po'.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
      Non l'ha ordinato il dottore di colonizzarli per decenni e sfruttarli e derubarli delle loro materie prime! E vender loro armi a gogò! Lo dice la storia! Saludos.
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      la destabilizzazione del nord africa e del medio oriente è orchestrata dai soliti che hanno fatto casino in ucraina e in georgia e anche i soliti che hanno fatto la festa a don silvio b. c'è di mezzo anche un neretto non nato sul territorio USA.
  • Buy 100 Twitter Followers Cheap Utente certificato 2 anni fa
    perdonate l'o.t.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    perdonate l'o.t. Qualcuno potrebbe aiutarmi ad entrare in questo sito ? Ho provato ad accedere all'area immobili in vendita , ma non sono stato autorizzato a leggere :( http://www.immobili.rai.it/elencoimmobili.aspx#
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      ciao Oreste !! é come dici te , grazie al MoVimento il cittadino sta diventando parte attiva e controllore del bene collettivo .. stammi bene
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Anto,o so vorresti sapè l'immobbili 'n vendita...birichino! E pezare che basterebbe mette' er numero d'abbonamento...invece..l'abbonato nun conta na cippa!
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      ed è proprio in questa farsa della crisi economica indotta da una moneta truffa come quella della BCE che dobbiamo far alzare l'asticella dell'attenzione e della consapevolezza collettiva il sistema mediatico è stato posseduto nei decenni dalla partitocrazia corrotta e collusa ( rai ) da un possessore di partito nel quale il primo socio fondatore è a poche celle di distanza da certi capi mafia come Riina e " Sandokan " per far tornare questo un Paese civile , o meglio , per farlo diventare .. occorre che tutti possano informarsi e accedere alle informazioni , in modo che il sistema mediatico non possa fare altro che migliorare ( libera informazione ) grazie ancora per la tua disponibilità , unita alla tua esperienza nel settore
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      i miei ex colleghi che lavoravano nelle TV, quelli del settore ripetirori sono rimasti nell'elettronica e hanno fatto altro, quelli del commerciale si sono infilati nel commerciale di altre ditte, i giornalisti qualcuno ha fatto politica ... e quelli più sfigati sono gli operatori perché c'è gente che ha fatto tanti anni in quel settore e ora c'è una crisi mostruosa dunque si sono salvati quelli un poco più svegli... gli altri fanno le cose più strane... ne ho visto uno poco tempo fa che si è dato al restauro dei mobili e delle cose vecchie.... veramente è magra per gli operatori TV delle tv più piccole.
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      .. la mia richiesta è quella di un comune cittadino che vorrebbe informazioni accessibili a tutti .. Visto il grigiore mediatico e politico che ci ritroviamo
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      ho bazzicato le TV private anni fa, direi che ho abbastanza competenze potrei costruirne una da zero...vabbè ora con la digitalizzazzione qualcosa è cambiato ma sicuramente in PIU FACILE... ma non comprerei mai cose rai.. sono sempre antieconomiche... se poi ti servono degli immobili da convertire per altri scopi non lo so....sono fatti tuoi... io al tuo posto comprerei anzi qualcosa alle canarie... dovessi aprire una TV privata anzi in albania o in qualche altro posto a est! le tv locali italiane sono tutte nella cacca perché campano solo quelle foraggiate per scopi politici proprio perché fanno propaganda..... adesso però che hanno trovato il modo di autonominarsi politici senza consenso ... non hanno neppure più bisogno di investire più di tanto nella propaganda quindi prevedo un calo di foraggiamento alle TV.
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      già fatto .. nada ! grazie per il suggerimento
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      devi registrarti prima http://www.immobili.rai.it/userLogin.aspx#
  • dissento in ogni momento 2 anni fa
    la merkel fa i gli interessi della germania che non sono compatibili con gli interessi italiani. non c'è mai stato un accordo tra tedeschi e italiani che alle lunghe abbia portato del bene all'italia... è una verità storica! se quanlcuno vuol vedersi i libri di storia oviamente!
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...ognuno fa i propri interessi...ed è giusto così! Siamo noi che siamo dei fessi, poichè facciamo gli interessi di tutti (tedeschi, americani, africani, asiatici, etc. ) tranne i nostri....
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      anche coi francesi non è andata mai benissimo ma almeno qualche vantaggio ogni tanto .... con gli inglesi invece pochi rapporti e dannosi mentre con gli spagnoli direi che grossi problemi mai.... direi che tra tedeschi e libici preferirei fare accordi coi libici.
  • Renato O. Utente certificato 2 anni fa
    Ottimo intervento, pienamente condivisibile. Aggiungo però una cosa. Il piano Marshall (in cui dovrebbero essere coinvolti anche gli Usa che l’hanno inventato!) potrà funzionare solo nel lungo periodo, diciamo 5 anni se va bene. Ma il problema è cosa fare oggi. Continuare a farli arrivare tutti, e in queste condizioni? Con i media europei che solo ora piangono i 50 morti nella Felix Austria, dopo essersene fregati per anni delle migliaia di morti nel mediterraneo, perché erano affari dei popoli inferiori, italiani e greci, che ancora continuano ad essere bacchettati con una certa dose di razzismo? Attenzione poi: il flusso dei migranti da Pakistan, Bangladesh, Camerun e Senegal (di gran lunga superiore a quello dei profughi i guerra) non è affatto figlio delle nostre guerre e delle nostre armi! E’ ora di farsi un esame di coscienza su come il buonismo delle porte aperte a tutti sta distruggendo la nostra stessa civiltà. Vi siete posti la domanda se per caso quelli che finanziano queste avanguardie per la futura invasione dell'Europa sono gli stessi che finanziano l'Isis?
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...noi veneti potevamo - salvarci - da questa invasione...abbiamo avuto occasione nelle ultime elezioni (bastava votare per l'indipendenza), ma si vede che ci piace essere dei masochisti, perc iò...avanti così....
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...non c'è nessun piano Marshall da fare, poichè è già in atto il " Piano Kalergi "....
  • Nello R. Utente certificato 2 anni fa
    a problema nuovo ... risposta nuova .. serve un piano Marshall per l'Africa e il medio oriente .. Bisogna cominciare con l'occupare il Nord Africa , prima che il banditismo isis si dia una forma di stato e arrivi a controllare il territorio in maniera capillare .
  • alvise fossa 2 anni fa
    E' ORA DI CAMBIARE DIREZIONE CON I MIGRANTI,NON SI PUO' ANDARE AVANTI COSI'
  • io . Utente certificato 2 anni fa
    Il piano Merkel? Semplice, tanti più africani arrivano in Europa, tanti più movimenti neonazisti alzeranno la testa. È così quello che non hanno fatto in due guerre, lo stanno facendo con questa invasione "di sponda". In effetti, se ci pensate, oggi l'Europa è ingovernabile, mentre con una buona dose di nazifascismo sarà possibile avere un governo forte ed appoggiato dai popoli. La domanda adesso è: ma l'elettore tipo del PD, quello che cucina a gratis salda elle alle feste del popolo, ha capito che con il suo voto al clan di erre sta sostenendo un invasione che fiorirà in disordini sociali se non addirittura in una guerra?
    • dissento in ogni momento 2 anni fa
      è il M5S che ha destabilizzato le destre quindi ha fatto crescere il PD! nn ho ancora capito perché... a pensare male si fa peccato.
  • epe pepe 2 anni fa
    CAPORETTO 2008+7 Tramonti a Nordest (Ospiti di gente unica 001) CHI L'HA VISTO ? Serracchiani: profughi in tutti i 216 Comuni del Friuli Venezia Giulia. http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2015/08/26/news/serracchiani-profughi-in-216-comuni-del-friuli-1.11990955 L'assessore Gianni Torrenti: La rotta balcanica, infatti, non arriva qui ma va in Ungheria, da dove poi i profughi si spostano verso altri Paesi europei, come Germania e Svezia. Fortunatamente i ragazzi che arrivano qui sono soprattutto giovani uomini nella stragrande maggioranza in buona salute. Il prefetto Zappalorto: Esodo mai visto, il Friuli oggi è Lampedusa, avremo sempre più profughi, dobbiamo attrezzarci per l’accoglienza sanitaria. --------------------- TRADUZIONE I contratti VatiCoop son firmati. E adesso... bla bla bla. .
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Qualche mio commento precedente è moooooolto simile al Post! Ci sono le prove! Congratulazioni agli scrittori: mai stato più d'accordo di così. Il Post da i problemi e le soluzioni. I governo italiano spende, spende, spende soldi dei lavoratori...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Putacaso,c'ho er pezzo... https://youtu.be/Gjsn7aLPgCM
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
      Co sto Post Nando ce farebbe la marcia su Berlino!
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Come recita Nando,è inutile pe' tanti,ma utile pe' quarcuno...
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
      Buon Giorno fruttarolo, er probblema è ingrandito da un inutile baraccone chiamato ONU; ce vorrebbe un generale✰✰✰✰✰... e allora musica sia: https://www.youtube.com/watch?v=n3Lvh9Wf8pU
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      'N ber probblema p'e popolazzioni autoctone dell'Europa...Musica?? https://youtu.be/3--fyblMx_s
  • rosanna s. Utente certificato 2 anni fa
    avete perfettamente ragione ed anch'io continuo a domandarmi se hanno un piano per sfruttare questa gente o per mettere uno contro l'altro e scatenare una guerra, o se sono semplicemente degli incapaci. intanto i bambini soli scompaiono ed il pensiero va al traffico di organi oltre che di persone. sicuramente se arriveranno troppi stranieri si tornera' all'odio verso le persone e ad una guerra. questo non perche' siamo dei razzisti ma perche' la promiscuita' senza mezzi di sostentamento, differenza di religione, differenze in ogni comportamento, porta a questo. anche fra loro si ammazzano per sopravvivere. e' nella natura umana, anche se ci fa ribrezzo questo comportamento. qui comunque non ci possono stare. ci sono voluti cinquant'anni per mettere d'accordo il nord ed il sud d'italia ed anzi non ci siamo ancora arrivati. come e' possibile integrare queste persone? l'america fa scuola. guardate con i negri come vanno le cose. ditemi se sbaglio. intanto io la penso cosi'.
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      ...hai perfettamente ragione. E' in atto il " Piano Kalergi "...noi, veneti, abbiamo avuto l'occasione di -staccarci - da questa Italia ( governata in modo che si faccia gli interessi di tutti tranne che degli italiani stessi) con le ultime elezioni (bastava vtare per l'indipendenza), ma si vede che anche i veneti sono dei -masochisti -, per cui...avanti così...
  • pabblo 2 anni fa
    ot Roma, 27 ago. (AdnKronos) - "Reduce da felici circumnavigazioni estive, l'onorevole presidente D'Alema sostiene che il Partito Democratico abbia perso 2 milioni di voti. Come noto, invece, il Pd nelle ultime elezioni nazionali ha preso nel 2013 il 25.2% con la guida di Pierluigi Bersani e nel 2014 il 40.8% con la guida di Matteo Renzi". Lo dichiara Luca Lotti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, replicando all'ex-premier. Roma, 27 ago. (AdnKronos) - “D’Alema alla Festa dell’Unità pur di attaccare il partito spara numeri a caso: ma di quali voti persi parla? All’ultimo voto di carattere nazionale, quello delle europee del 2014, il Pd con Matteo Renzi segretario ha preso il 40,8%. Questi sono i fatti, il resto sono chiacchiere”. Lo dichiara il deputato del Partito democratico, Federico Gelli. a questi due baldi giovanotti ricordo solo il risultato dell'emilia romagna sottol'era renzi europee 2014 piddi 1.212.392 wow & riwow! l'apina aveva messo carta da parati con stampato il mitico 40%,al nazareno... regionali 2014 ,dopo che alcuni avevano intuito il pacco del tosco, .... 535.109 ops :) ma facciamo una semplice operazone aritmetica... 1.212.392- 535.109 = ___________________ 677283 voti che il vostro conductor è riuscito a perdere in 6 mesi....non parliamo dell'oggi... vi ha asfaltato, e ha fatto tutto lui :) a lo' ma vai a f...irenze vai... :)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus