Press obituary/5: I gruppi editoriali

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

dati_editori.jpg

"Questo quinto post sulla morte dei giornali sarà inserito nello studio "Press obituary" di prossima pubblicazione su questo blog. La fine dei giornali è una delle cose più prevedibili del nostro futuro, gli unici che non lo sanno ancora sono i giornalisti. Si tratta solo di stabilire la data del decesso che da Stato a Stato varia tra i 5 e i 10 anni.

Sono stati presi in considerazione i ricavi da pubblicità dei principali gruppi editoriali italiani Rcs, Gruppo Espresso, Gruppo Editoriale Mondadori, Gruppo 24 Ore, Poligrafici Editoriale, Caltagirone Editore. Secondo il recente rapporto della Fieg “La stampa in Italia 2011–2013” (uscito ad aprile di quest’anno) il fatturato complessivo dei quotidiani e dei periodici, per quanto attiene l’advertising, in Italia è passato dai 1.588 milioni di euro del 2012 ai 1.252 milioni del 2013 con una flessione in un solo anno di 306 milioni, che percentualmente corrisponde a un meno 21,2.

Gli investitori sono consci del declino dei gruppi editoriali, che non è certo una novità per gli osservatori più attenti. Abbiamo raccolto i dati delle variazioni gli ultimi 5 anni in borsa dei gruppi editoriali italiani sopracitati, i quali hanno perso rispettivamente:
RCS: -89,57%
Mondadori: -79,67%
Sole 24 ore: -70,94%
L'Espresso: -54,38%
Caltagirone Editore: -54,21%
Poligrafici Editoriale: -48%
dati da Yahoo!Finanza

Investire oggi in borsa su un quotidiano o un gruppo editoriale è come investire sulla stele di pietra del codice di Hammurabi." Gianroberto Casaleggio

Post precedenti:

- Press obituary/1 Pubblicità
- Press obituary/2 Estinzione
- Press obituary/3 Iceberg Italia
- Press obituary/4: Pure Player 2013

PS: Giorgio Filosto, Orazio Ciccozzi, Pierfrancesco Rosselli, Daniele Lombardi, hanno disatteso ai loro compiti di responsabili della sicurezza del palco di Italia5Stelle per occupare il palco stesso. I 4 sopracitati sono fuori dal MoVimento 5 Stelle.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa mostra
    MaCOSA SUCCEDE QUI SI STA ESAGERANDO CON LE ESPULSIONI,CON MOTIVAZIONI RIDICOLE TRA L'ALTRO E NON DECISE DAL TERRITORIO,ALLORA FACCIAMO PRIMA A RITIRARCI DALLA POLITICA ATTIVA E DIRE A 9000000 DI ITALIANI CHE ERA UN GIOCO!!!!!!!!
  • stefano b. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Chi ha deciso le espulsioni? Come si vota sempre o à casaccio? Una Follia alimentare le polemiche più stupide per delle contestazioni! Bisogna saper affermare le CRITICHE! FOLLIA
  • stefano b. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sono contrario alle espulsioni !di attivisti poi é una follia non si ê Credibili!!! Io sono arrrabbbiatissimo! Basta
  • sara R. 3 anni fa mostra
    Le espulsioni sono sempre un atto di arroganza e nel contempo di debolezza. grillo, casaleggio e staff SIETE DEI BUFFONI IL M5S FA SCHIFO
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      detto da te è un complimento
  • luna piena 3 anni fa mostra
    @ Massimo Lafranconi, Lecco 14:07 “Per quanto i media di regime tenteranno di dargli dei paladini del dissenzo in buona fede e del libero pensiero, per quanto sarà impopolare fare pulizia, la cosa va fatta, FUORI DAI COGLIONI QUESTA FECCIA PREZZOLATA” ------------ Massimo, se hai le prove per affermare che questi 4 attivisti non siano in buona fede, bensì feccia prezzolata, la regola DEMOCRATICA è di farne dettagliata denuncia a chi deve poi valutare e giudicare, ovvero a tutti i 5Stelle. Scusa se dissento dal tuo punto di vista ma, per me l’espulsione da una Comunità è un fatto grave e deve corrispondere a una grave violazione delle regole che la Comunità si è date. Se la colpa grave dei 4 attivisti è che “hanno disatteso ai loro compiti di responsabili della sicurezza del palco di Italia5Stelle - suppongo per un tempo non superiore a quello di andare in bagno all’occorrenza - per occupare il palco stesso” facendo una accettabilissima richiesta di chiarimenti, personalmente non vedo alcun tipo di reato. Dunque, se – uno vale uno – è una regola del Movimento, “fare pulizia” col metodo “pollice verso” o “al rogo le streghe” lo trovo più un atteggiamento da vecchio Regime che da paladini della Rivoluzione culturale e politica a 5Stelle. Ma forse è solo una questione di opinioni. Buonasera
  • Pastore 3 anni fa mostra
    Eh già infatti la stele di Hammurabi dopo migliaia di anni è ancora qui ed è leggibile...cosa accadrà ai nostri dati digitali al trascorrere del tempo? E' solo una supposizione che facciamo, pensiamo che "in un qualche modo" questi saranno tramandati, ma finora la prova non c'è... E poi che senso ha affidare la trasmissione del spaere e dell' informazione solo a un mezzo elettronico? E se viene la crisi energetica globale? Con cosa accendiamo i nostri baracchini? Un libro una volta stampato si tramanda per secoli, è enormemente più ecologico di un dispositivo elettronico che in un modo o nell' altro consuma energia.
  • Alessio Maggiurana 3 anni fa mostra
    GIUSEPPE PIERO GRILLO E CASALEGGIO VOI NON VALETE 1 COME ME CHE SONO UN SEMPLICE ATTIVISTA MA DATECI LA POSSIBILITA' DI VALUTARE L'ESPULSIONE IN RETE!!! NON METTETECI NELLE CONDIZIONI DI PROPORRE IN RETE L'ESPULSIONE DI VOI DUE QUINDI RITIRATE TALE ESPULSIONE....IL MOVIMENTO E' ANCHE IL MIO E NON HO AVUTO LA POSSIBILITA' DI DECIDERE!VERGOGNA!!!
  • Gatsu 3 anni fa mostra
    Ma state fuori di melone che cavolo sono queste espulsioni, ora basta mi avete deluso per l'ultima volta. ps:Gianroberto Casaleggio sei fuori!!!!!!!!
  • mark rossi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Anche questo Movimento mi sembra in caduta libera...a forza di espulsioni, che io trovo ingiustificate, vedi il sindaco di Comacchio ed i 4 attivisti del Circo Massimo...continuando così veramente rimarranno solo Grillo e Casaleggio...se i due hanno paura che il M5S vada al governo che lo dicano chiaramente...
  • Francesco Vinci 3 anni fa mostra
    Questa decisione è mi delude oltremodo. Ma come si fa ad espellere quattro attivisti, che fino a prova contraria hanno tutto il diritto di manifestare il loro dissenso, giusto o sbagliato che sia."Occupare il palco" non è un atto violento contro il Movimento, tanto meno lo scredita in modo smisurao. Ho sempre cercato di capire certe decisioni, ma questa volta si si è data la conferma che "i sospetti" di quei 4 ragazzi sono fondati. Casaleggio e Grillo in questo modo non andremo da nessuna parte, hai voglia a fare agorà in giro per l'Italia. E dov'è "la rete" e "la base"? Le elezioni non si vinceranno mai in questo modo. Continuerò a votare Movimento per i Di Maio, i Di Battista, i Morra e tutti gli altri, ma per favore Casaleggio e Grillo, è giunta l'ora di togliersi dalle scatole, ormai fate solo danno.
  • Giuseppe Mele 3 anni fa mostra
    I 4 attivisti espulsi hanno sollevato dubbi e questioni su cui il sottoscritto riflette da tempo.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ecco continua a riflettere
  • M. Mazzini 3 anni fa mostra
    Il POST SCRIPTUM è generico. La "Banda dei 4" ha occupato il palco e SOLO per questo è stata cacciata? Che significa? Hanno impedito ad altri di parlare? Hanno parlato contro il Movimento 5 Stelle? Insomma, oltre che occupare il palco, che altro hanno fatto? Se questo è il nuovo modo di fare informazione il prossimo OBITUARY è per noi.
  • Ruggero Veronese 3 anni fa mostra
    Ma perchè le espulsioni sono sempre nei post scriptum? Ma perchè poi espellere tre persone che avevano sollevato una questione in maniera pacatissima e che non avevano insistito proprio per non regalare facili scoop alla stampa? Ma qualcuno tra i vertici che decidono le espulsioni si è mai chiesto se per caso quelle questioni non sono sostenute da una parte dell'elettorato? A me pare folle questa gestione del Movimento, se accadessero delle cose del genere negli altri partiti saremmo i primi qua a gridare allo scandalo. Mah.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa mostra
    é chiaro. A Grillo il movimento sta bene tra il 10 e il 20%. Di governare non gliene fotte un cazzo! Raggazi, veramente, io dico basta. Adios
  • FABIO GAZZI Utente certificato 3 anni fa mostra
    ... NE RIMARRANO SOLO DUE. PERCHE' UNO VALE ZERO E DUE VALGONO PER TUTTI.
  • Simone90 P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Beppe sei un tonno. Che senso ha questa decisione? Questi potevano benissimo rimanere nel MoVimento senza dare fastidio a nessuno. Erano in quattro. Quattro! Invece questa genialata presta al fianco alla stampa che non aspetta altro che gettare fango sul MoVimento. Ma ci vuole tanto a capire tre cose e cioé che: 1)queste cose la gente non le capisce 2)così facciamo fa il gioco di giornali e partiti 3) perdiamo una valanga di voti? I primi ad essere danneggiati sono i parlamentari 5 stelle che vedono il loro lavoro azzoppato da queste iniziative. La stragrande maggioranza degli elettori non conoscono le proposte e gli interventi dei nostri parlamentari, ma in compenso sono informatissimi delle espulsioni. BASTA!!!!! e non venitemi a dire che ora siamo più compatti perché sono stufo di queste giustificazioni. IO VOGLIO VINCERE LE ELEZIONI MA COSI' NON LE VICEREMO MAI.CVI E' CHIARO???????
  • gian solo Utente certificato 3 anni fa mostra
    Cosa hanno detto sul palco i 4espulsi? Si può sapere? NE RIMARRÀ SOLTANTO UNO MA......
  • il guscio Utente certificato 3 anni fa mostra
    mi dispiace ma l'espulsione andava messa ai voti. non mi pare si tratti di una violazione del regolamento. senza contare che agli occhi dell'opinione pubblica sembra che siano stati espulsi degli esponenti M5S per aver chiesto chiarezza sul nostro staff interno. appoggio e appoggerò sempre le idee del M5S, ma questo episodio per me è stato un autogol, difficile da difendere.
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
    Post ripetitivo,ma interessante er P.S.;ma,perché hanno occupato er palco?? Occupy stage nun s'è mai fatto...
  • Massimiliano D. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Trovo assurdo il comportamento di non si sa chi che ogni volta espelle ad cazzum....i 4 hanno chiesto trasparenza...se insieme alla cacciata arrivavano risposte alle loro domande facevate più bella figura!!!
  • L'Idiot Savant Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il problema degli espulsi passa in secondo piano davanti a questo: Nel M5S tensione sul gruppo Ue, Farage divide Grillo e Casaleggio Lo scioglimento del gruppo Efdd, formato prevalentemente dagli eurodeputati del partito inglese Ukip di Nigel Farage e da quelli del M5S, crea parecchi malumori in casa 5 Stelle. In particolare, sembra dividere i vertici del Movimento: Gianroberto Casaleggio da una parte, Beppe Grillo dall'altra. A quanto apprende l'Adnkronos, Casaleggio sarebbe determinato nel voler ricomporre il gruppo con Farage, 'raccattando' in extremis un qualche eurodeputato che possa prendere il posto della lettone Iveta Grigule, che ha deciso la scorsa settimana di abbandonare la formazione facendo cadere l'Efdd come un castello di carte. Ma Grillo non è dello stesso avviso, stavolta le vedute tra i due sono molto distanti, abissali secondo qualche ben informato. Intanto oggi pomeriggio a Strasburgo è in programma un incontro tra Farage e il leader dell'ultra destra olandese Geert Wilders: il leader dell'Ukip lavora alacremente alla ricostruzione dell'Efdd. Contatti in corso, a quanto si apprende, anche con Martin Sonneborn, a capo del partito satirico tedesco. Figure, queste, che starebbero mettendo profondamente a disagio i 17 europarlamentari eletti nelle file del M5S e che avevano già mandato giù a fatica l'alleanza con Farage. Per alcuni di loro, lo scioglimento dell'Efdd costituirebbe addirittura un'occasione per 'liberarsi' dell'alleato scomodo. Grillo ne è perfettamente consapevole e, a differenza del guru del Movimento, vorrebbe dare voce ai parlamentari e alla Rete. Casaleggio, invece, è sulla stessa lunghezza d'onda di Farage e preferirebbe risolvere subito la questione. Pregasi smentire o confermare con quante più informazioni possibile, altrimenti è inutile predicare la teoria della democrazia partecipata. Beppe, si sciolgono i contratti, si rompono i matrimoni, allontanati da chi vuol relegare in eterno il M5S a ruolo di semplice comparsa.
  • amoreoccidentale .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Erano solo 4 Troll. Grillo Forever !!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    capito i media italiani online?nessuna traccia delle minacce mafiose alla nostra parlamentare Spadoni ma prime pagine su una questione interna al M5S quale l'espulsione dei 4 che avevano occupato il palco di roma.questa è l'informazione che abbiamo in Italia.questo è il cancro del Paese!
    • amoreoccidentale .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
      Gia ti ho detto tutto
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      Luca i media asserviti sono il cancro del Paese...OK Ma qui ti stai arrampicando sugli specchi: minacce mafiose, pallottole nella posta...se ne leggono tutti i giorni. Ma l'espulsione dei 4 è un fatto obiettivamente grave. Se ci dici cosa ne pensi - ad esempio - lasciando perdere la stampa... ciao
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca. se nessuno e dico nessuno comperasse piu' quotidiani e riviste sceme tutta questa gente andrebbe a spasso e magari si renderebbeconto di cosa vuol dire fare il giornalista sul serio e non il semplice venduto che scrive quello che gli dicono di scrivere. e' veramente avvilente fare il giornalista ed essere pagato per esprimere le idee che ti impongono ...
  • bulba p. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Chi ha deciso di cacciare questi? La votazione è stata fatta? Vogliamo dare alibi a giornalisti e politicanti? Ma che cavolo! Vogliamo VOTAZIONE ONLINE DEGLI ISCRITTI!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      NON SONO PORTAVOCE. NESSUNO LI AVEVA PRECEDENTEMENTE VOTATI (dato fiducia)Quale cazzo di votazione vuoi?
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    A che servono questi post? Non lo capisco. E il p.s.? Cosa hanno commesso quei quattro?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ho espresso spesso il mio parere sull’argomento “andare non andare” in TV. Te lo voglio esporre qui, ma senza polemiche mi raccomando, perché un confronto sano può essere costruttivo. Io faccio questo ragionamento: il mass media sono il mezzo che il potere adopera per persuadere la gente a rinnovargli la fiducia. Cosa può spingerci ad immaginare che il potere stesso, una volta ospitato un esponente della sua estrema opposizione, gli dia i mezzi per esser chiaro, per dargli il modo di rivelare una verità che non deve assolutamente essere rivelata… Non dico di non andarci: ognuno può anche decidere di farlo (e lo hanno già fatto…….) ma non si creda che frequentare la televisione, i suoi format, i suoi contraddittori teleguidati e prefabbricati, riesca a dare visibilità al Movimento. E comunque, Giorgio, questo è solo un mio punto di vista. Se sbaglio scusami.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il Potere usa già altri mezzi oltre ai giornali. La tv prima di tutto. Però i giornali costano e devono vendere anche se diversi vivono con contributi. La tv è gratis. La paga Pantalone. Ma noi siamo ferrei e lasciamo che spadroneggino. Non so se tu sia a favore o meno della nostra presenza in tv. Io sì.
    • carlo di gaeta 3 anni fa mostra
      Sono saliti sul palco a chiedere trasparenza su società di Casaleggio, partecipazione effettiva dei membri, e trasparenza sui meccanismi del voto online: Espulsi.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa mostra
      Infatti, lo scrivevo poco più sotto: semmai i giornali & c. dovessero chiudere, il Potere troverebbe altri mezzi per produrre la propria persuasione..... indovina un po' dove???? Ciao Giorgio.
  • Paolo V. 3 anni fa mostra
    Complimenti a chi ha preso questa decisione di espellere quei 4. Non si poteva procedere in altro modo? O non si poteva far votare la rete? Sono ancora al 100% con le vostre idee e con i nostri unici e veri parlamentari ma lo staff ne combina sempre una ogni tanto per farci spalare letame addosso da giornali e TV. Con questa decisioni, mi dispiace davvero con tutto il cuore dirlo, ma #vinciamomai
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ah ribadisco stavolta senza turpiloquio (vedi Ale 69 che non viene mai bannato): Chi se ne interessa della 5^ puntata di questa barba ripetitiva sulla stampa? Deve decedere? Che deceda.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    Anche la faccenda di quei 4 che "sono fuori dal M5*" per aver occupato il palco per pochi minuti e pacificamente...è di una gravità inaudita! Se la sopportazione da parte nostra di queste vicende autoritarie e repressive ha come ragione che "dobbiamo essere uniti" e "prima mandiamoli tutti a casa"...behh attenzione, allarme rosso, non funziona! E stiamo attenti anche a ciò che scompare dei commenti e a ciò che resta. ---------------- p.s. quei 4 del palco chiedevano NIENTEMENO CHE..."trasparenza sul famoso Staff" ahahahah...fatti fuori!!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ah, per espellere è necessario essere fascisti? Non so perchè siano stati espulsi, non ne so nulla. Ma chiedo a Vito se si ricordi qualcosa a proposito di espulsioni nella storia. E di omicidi politici. Io non sono nè fascista nè comunista nè altro. In ogni caso non vedo la differenza tra quelle due ideologie.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si luna, ma la hanno chiesta "male", sono passati dalla parte del torto: suppongo perchè dalla parte della ragione non c'erano rimasti posti a sedere... Vito dici bene e in estrema sintesi dai l'idea di come siamo messi: - non si fanno rivoluzioni con le pecore -
    • luna piena 3 anni fa mostra
      Arj chiedevano - trasparenza - ? cioè quella cosa che doveva essere un cavallo di battaglia del m5s ??? Traditoriiiiiihihihi !!!! ^__^
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ari, mi hai convinto, sono fascisti. convinci gli altri 200.000 ora
    • Emanuele chiodi 3 anni fa mostra
      I 4 sono fuori dal M5S per mancanza di rispetto nei confronti degli altri 600 incaricati. La pace ed il libero pensiero non c'entrano.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    in Tempo Reale, bravi... :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    quindi ? :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    ahahah p.s. ha approfittato del suo ruolo di fondatore per fare il bello e cattivo tempo..
  • luna piena 3 anni fa mostra
    @ vito asaro 10:11 Vito, non so cosa intenda Beppe per uno vale uno e democrazia diretta, se ti interessa posso dirti che personalmente credo significhi che la coscienza collettiva, formata da tanti uno, portatori delle proprie specificità, a qualsiasi stadio di evoluzione essa sia, decide di non farsi più governare dall’alto, bensì di condividere un percorso orizzontale di autogestione della Cosa Pubblica. Chi poi non fosse d’accordo con questo metodo “orizzontale” può astenersi come si astiene attualmente chi non è d’accordo col metodo “verticale” Su la bellezza del pensiero collettivo che rispetta le specifiche individuali ma si amplifica per “l’effetto squadra”, linko (si dice così?) di nuovo quanto ha spiegato meglio di me Viviana Vivarelli https://www.facebook.com/note.php?note_id=128452587445 Ciao :)
  • KarlMarx 3 anni fa mostra
    Max St1rner, pseudonimo di Johann Caspar Schmidt(Bayreuth, 25 ottobre 1806 – Berlino, 26 giugno 1856) max st1rner ? un cazzaro
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    ma chi cazzo se ne fotte??? :((
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus