Passaparola: Islanda chiama Italia, Andrea Degl'Innocenti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda il video
(08:30)
islandachiamaitalia.jpg

L’Islanda è stato il primo Paese ad accusare la crisi economica per il problema dei mutui subprime americani, ma l’Islanda è anche stato il primo Paese a superare questa crisi, ci è riuscita. L’Islanda non ha salvato le proprie banche nel momento in cui sono entrate in crisi di liquidità. Il debito non è stato socializzato. Non è un dogma il fatto che un debito privato diventi un debito pubblico quando il privato fallisce, e questo è stato dimostrato

"Un saluto a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, mi chiamo Andrea Degl’Innocenti, sono un giornalista e mi occupo della vicenda islandese, sono andato in Islanda a e ho scritto un libro sull’argomento, ho un blog islandachiamaitalia.it. L’Islanda è stato il primo Paese ad accusare la crisi economica per il problema dei mutui subprime americani, ma l’Islanda è anche stato il primo Paese a superare la crisi.
L’Islanda non ha salvato le proprie banche nel momento in cui sono entrate in crisi di liquidità. Operavano su mercati finanziari internazionali e erano paragonabili alla grandezza delle banche internazionali, lo Stato islandese, con una economia relativamente piccola, non era in grado di salvarle, quindi le ha dovute lasciare fallire, ma con il senno di poi si è rivelata una ottima scelta. Gli islandesi sono riusciti a fare cadere un governo corrotto che negli anni aveva portato il Paese sull’orlo del baratro. Avevano liberalizzato tutto il sistema finanziario senza le capacità per gestire quello che avevano creato. C’era una parte del debito accumulato da queste banche verso l’estero, soprattutto verso Inghilterra e Olanda, pratica che ormai è comune quasi ovunque in tutto il mondo. Tutti i profitti delle banche erano privati, il debito accumulato nel momento del fallimento si convertì in debito pubblico. Questa pratica è stata fermata dagli islandesi che con un movimento di partecipazione e con una petizione sono riusciti a bloccare la legge che convertiva il debito e a non pagare il debito, grazie a un referendum che poi è stato indetto dal Presidente della Repubblica.
Un elemento importante che ha consentito all’Islanda di uscire in tempi rapidi dalla crisi economica è una moneta sovrana perché, se da una parte la corona si è svalutata all’improvviso, ha causato problemi, chi aveva mutui, debiti si è trovato sommerso da questi debiti e in grossa difficoltà, dall’altro la svalutazione ha ridato competitività all’economia Islandese in tempi molto rapidi. C’è stato un momento iniziale di rabbia, che ha portato a una sete di giustizia diffusa e ha avuto come conseguenza il processo di molte persone che in vari modi si erano resi colpevoli della crisi. Sono stati resi noti pochi giorni fa i nomi di una ventina di banchieri attualmente sotto processo e che facevano parte del consiglio di amministrazione delle due banche principali islandesi. L’unica condanna definitiva per ora è quella che pende sul capo del primo ministro di allora, condannato per frode. Una delle conseguenze più positive dell’intera vicenda è che poi da questo momento iniziale di rabbia si è riusciti a passare a una seconda fase molto più costruttiva, che ha avuto vari frutti tra cui la riscrittura della Costituzione.
La vecchia Costituzione era un retaggio di quando l’Islanda faceva parte del regno danese e quindi di fatto era la costituzione danese riarrangiata, però non raccontava i valori veri della nazione Islandese, degli islandesi come popolazione, delle loro origini e tradizioni. Quello che si è fatto è riscrivere la Costituzione in modo innovativo e rivoluzionario. Si è cercato di aprire a una fetta sempre più grande di popolazione e si è fatto prima eleggendo una assemblea costituente. Alle elezioni si poteva presentare chiunque. Questa assemblea costituente quando si riuniva trasmetteva le proprie sedute attraverso i social network, attraverso vari strumenti per coinvolgere il più possibile chi non poteva essere di persona. Di fatto anche da casa si poteva inviare spunti, seguire come evolveva la scrittura della Costituzione. Questa Costituzione così bella, così partecipata, non è ancora entrata in vigore perché attende il vaglio definitivo del Parlamento.
L’utilizzo di Internet come strumento di partecipazione è una costante di tutto il caso islandese ed è anche stato messo a sistema. Sono state create leggi ad hoc per rendere internet uno strumento il più libero possibile. Addirittura a una legge, varata nel 2011, ha partecipato lo stesso Julian Assange che ha contribuito insieme a un’attivista Islandese, Birgitta Jonsdottir. Un’eccellenza per la libertà della Rete, di fatto molti attivisti della Rete chiedono asilo all’Islanda quando si trovano in difficoltà.
Si è innescato un cambiamento storico di grossa portata. A livello di popolazione si riesce comunque a percepire questo cambiamento, sia negli stili di vita, sia negli argomenti di cui parla la gente in un bar. E' rimasto un sentire diffuso e delle connessioni tra persone che via via si sono attivate per cambiare le cose e per riprendersi in mano la facoltà di decidere del proprio futuro. Una delle obiezioni che viene fatta al caso islandese è che non è replicabile, perché ci sono delle caratteristiche specifiche dell’Islanda e della popolazione islandese che non appartengono a molti altri Paesi. In Islanda ci sono pochissime persone su un territorio relativamente vasto, ricco di risorse e c’è una cultura diffusa, anche molto all’avanguardia su quanto riguarda la rete internet. Tuttavia ci sono alcuni messaggi che sono già alla base di molti movimenti che, anche da noi, cercano di cambiare le cose. Il concetto di base è riprendersi in mano il potere di decidere sulla propria vita e sulla società in cui viviamo, un potere che ci è sfuggito negli anni, in un periodo in cui ci è stato detto che non era affare nostro decidere della società in cui viviamo, che ci avrebbero pensato altri, che noi dovevamo pensare a noi stessi e basta. Il messaggio di riappropriazione del potere di decidere e della sovranità intesa come idea di partecipazione alla cosa pubblica, l'idea di costruire un percorso collettivo, è il messaggio più bello e anche più universale che si possa cogliere dall’esperienza islandese. Passate parola!"

Grazie a Piero Ricca per la sua collaborazione

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Pietro Melis Utente certificato 4 anni fa mostra
    Con Berlusconi si può uscire dall'euro. Con il Partito della Disgrazia mai. Perciò non capisco il voto dei grillini in parlamento e il loro accanimento. Berlusconi la causa di tutti i mali? Impossibile. Ha più colpe Prodi di Berlusconi.Berlusconi il diavolo? Meglio il diavolo che la falsa sinistra che ci rovinerebbe ancora di più (Euro, immigrazione, jus soli, etc,). Uscire dall'UE. Uscire dall'euro. Con Berlusconi si può.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Io non so neppure come una persona mediamente intelligente e mediamente onesta possa uscirsene con un commento come il tuo. Berlusconi è quanto di peggio l'Italia ha avuto al potere: grazie a lui e alla sua spudoratezza l'Italia è sprofondata in un baratro economico e morale di cui purtroppo non riusciamo a vedere il fondo.
    • da w. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Hai commesso un errore f.o.n.d.a.m.e.n.t.a.l.e. -sbagliato recapito e destinatario - Riprova ad inviare la tua supplica al N.C.D. forse sarai piu' fortunato. Senti che puzzo di merda... Ve la state facendo sotto?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Basta con questo delinquente!!! E basta con le facce di tolla dei suoi sostenitori! Dovresti vergognarti anche solo ad affacciarti su questo bloG! Hai l'impudenza di presentarci uno che per 20 anni ha rovinato l'Italia facendo esclusivamente i suoi sporchi interessi! Non è tollerabile che qualcuno insista nel raccomandare il più grande malfattore d'Italia, il più grande evasore, il maggiore amico della mafia e della camorra, uno che è stato scelto per eseguire il piano della P2 La fuoruscita dell'Europa è uno dei tanti argomenti che Berlusconi sventola, assieme a una lunga sfilza di promesse mai mantenute da 20 anni, come specchietto per le allodole. Ma di fronte alle vergogne di questo soggetto lascia il tempo che trova! Sei pregato di andare a portare la tua proposta vergognosa altrove!
  • Pietro Melis Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo salvi Berlusconi se non vuole finire alleato del Partito della Disgrazia (PD) europeista e fanatico sostenitore dell'euro. Con la falsa sinistra non vi potrà essere mai una riforma della Costituzione che introduca il referendum propositivo e una vera riforma dell'ordinamento giudiziario (che fa schifo). Nemici oggi e alleati domani per necessità contro la disgrazia della falsa sinistra. Oggi la vera sinistra si può trovare solo in una destra sociale.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      è pazzesco! berlusconi deve sentirsi proprio alla frutta se accetta di mandare i suoi TROLL sul nostro blog a elemosinare accordi che schifo! ma andatevene dalle vostre mafie e dalle vostre P2 e lasciate stare in pace i cittadini perbene!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma vattene miserabile! Raccomandare Berlusconi è come raccomandare Riina o Provenzano, anzi peggio, perché costoro non hanno rovinati intenzionalmente un intero Paese!
  • viviano vvu detto copiancolla 4 anni fa mostra
    Il COMPLOTTO del GOVERNO OMBRA:ILLUMINATI L'OCCHIO DI LUCIFERO-DA SECOLI I NOSTRI GOVERNANTI,PER MEZZO DI STRANI RITUALI SATANICI/MAGICI, RIESCONO AD ENTRARE IN CONTATTO CON ESSERI EXTRADIMENSIONALI NON DI QUESTO MONDO, ACQUISENDO SEMPRE DI PIU'IL POTERE CHE USANO AI DANNI DELL'UMANITA'.VOGLIAMO FAR LUCE SULLE MODALITA' E SUGLI STRANI RITUALI CHE DERIVANO DALL'ANTICO EGITTO E DA BABILONIA E CHE TUTT'OGGI VENGONO UTILIZZATI DALLA MAGGIOR PARTE DI QUESTI MEMBRI AFFILIATI ALLE PIU' PERVERSE SOCIETA' SEGRETE E APPARTENENTI ALLE PIU' ALTE CARICHE SOCIALI DEL PIANETA. QUESTI ILLUSTRI PERSONAGGI SI RIUNISCONO PER EVOCARE ENTITA' DEMONIACHE, PROVENIENTI DA ALTRI PIANI DI REALTA',ESSERI DI NATURA ALIENA,PER CONTINUARE AD OTTENERE PIU' POTERE E PIU' CONTROLLO SULLE MASSE CHE IGNORANO TUTTO CIO'.IL LORO SIGNORE LUCIFERO CONSACRERA' L'ANTICRISTO PROPRIO ATTRAVERSO QUESTE SOCIETA' SEGRETE. LAM Il Demone Alieno evocato da Aleister Crowley,il famoso Occultista Satanista, Massone di'33. Aleister Crowley condusse esperimenti nel 1918 che lo portarono ad un incontro faccia a faccia con un alieno che ha chiamato "Lam".Così Crowley,in aggiunta a tutti i suoi successi incredibili soprattutto in materia esoterica, divenne uno dei primi,se non il primo contemporaneo a prendere contatto e a descrivere l'essere proveniente da un altro mondo.Il messaggio per il mago Crowley era quello di "trovare l'uovo". Il Libro della Legge LIBER ALVEL LEGIS fu consegnato nel 1904 come un'avvertimento per l'umanità.L'avvertimento era dovuto al cambiamento del nostro corso evolutivo che porterebbe ad una morte prematura del nostro pianeta e di conseguenza, al confrontarsi con il nuovo Eone oscuro di Horus.Secondo Aleister Crowley,Il lavoro di Horus sarebbe quello di aiutare il genere umano ad entrare in contatto con LUCIFERO,il nostro progenitore ALIENO. La parola Lam è una parola tibetana che indica la "VIA" o "percorso". Crowley amava definirsi la BESTIA 666 la via che percorse pertutta la vita satanica
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      chiedo scusa ho sbagliato posto
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Mi sembra che l'obiezione più forte sulla democrazia diretta in Islanda sia che ha solo 320.000 abit.ed è un paese di scarse risorse E allora la Svizzera? Di abit.ne ha 8 milioni,è uno dei Paesi più ricchi al mondo e ha molte più differenze interne e difficoltà di base di noi:4 lingue ufficiali e molti dialetti,molte etnie,5 religioni maggiori e altre minori,3 regioni culturali diverse,26 cantoni sovrani con spiccate differenze,74 montagne sopra i 4000 m. e il 22,7% di immigrati(più di ogni Paese europeo) Tra gli stati moderni,la Svizzera è il solo, oltre all'Islanda,ad avere la Democrazia diretta e ciò da più di 30 anni Non ha un Capo di Governo né un Presidente della Repubblica e non ha certo le pesantissime spese istituzionali dell'Italia.Il Parlamento non è formato da politici professionisti.Le Camere federali si riuniscono 4 volte all'anno per 3 settimane.Questo permette ai parlamentari di lavorare come comuni cittadini,sono politici part-time (di milizia)e ai cittadini svizzeri sta bene così perché sono convinti che i parlamentari lavoratori siano più vicini ai problemi della gente,in quanto fanno parte del mondo del lavoro e possono portare al governo la loro esperienza professionale.Non sono una casta a parte come qui I partiti in Svizzera hanno solo la funzione di movimenti di opinione,non hanno la minima somiglianza con i partiti italiani né hanno certo il loro potere,sono solo raccoglitori delle opinioni dei cittadini,ma sono i cittadini che hanno la sovranità ed esercitano il potere delle scelte di governo.La politica estera è neutrale da 5 secoli.Ha un esercito di milizia ed è vietato agli Svizzeri fare i mercenari La Svizzera ha chiesto ai cittadini se volevano aderire all'Unione europea ed essi hanno risposto di no,per cui si è limitata a fare accordi bilaterali con l'Ue e dal 2005 ha aderito agli accordi di Schengen sulla libera circolazione di persone e merci La sua moneta sovrana è il franco svizzero ed è una delle più stabili del mondo
  • viviano vvu detto copiancolla 4 anni fa mostra
    RETTILIANI O RETTILOIDI I Rettiliani, detti anche draconiani, provengono dai pianeti della costellazione del Drago. Questa razza, di tendenza tipicamente minacciosa, è quella dietro a tutto il programma delle abduction. Hanno una genetica simile a quella dei rettili. Probabilmente la loro razza si è evoluta assumendo la forma umanoide partendo da forme primitive di vita rettile. Le razze dei Grigi sono governate a loro volta dalle menti rettiliane. Nell'ambito dei racconti di avvistamenti di UFO, incontri ravvicinati e rapimenti alieni si sostiene in alcuni casi che gli alieni avrebbero la forma di rettili umanoidi. Alcune teorie della cospirazione hanno sostenuto la presenza sulla Terra di stirpi di "rettiliani" di origine extraterrestre, in alcuni casi in grado di mutare la propria forma. Secondo tali teorie sarebbero per esempio rettiliani gli alieni provenienti dalla costellazione del Drago, che sarebbero le "eminenze grigie", i padroni nascosti degli alieni più famosi, i cosiddetti Grigi, provenienti dal sistema di Orione, Zeta Reticuli e Bellatrix (fonte National Security Council – Top Secret Majic). Di extraterrestri rettiliani racconta Herbert Schirmer, che sostiene di essere stato rapito ad Ashland nel 1967 da esseri umanoidi, alti tra 1,4 e 1,8 m, rivestiti da una tuta aderente, con testa sottile e allungata e pelle grigio-bianca; la bocca sarebbe stata simile ad una fenditura e non si sarebbe mossa mentre parlavano e i loro occhi sarebbero stati inclinati. Sulle tute Schirmer avrebbe visto un emblema a forma di "serpente alato". Secondo Schirmer tali esseri proverrebbero da un'altra galassia e sarebbero provvisti di basi sul nostro pianeta. Secondo certi autori, i DRACONIANI agirebbero infiltrandosi tra gli uomini, soprattutto fra i potenti della Terra, ovvero coloro che li venerano come DEI. I Dracos sarebbero in grado di mimetizzarsi con noi in quanto capaci di mostrarsi con normalissime sembianze umane, grazie ad una sorta di condizionamento
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      fate sparire questo invasato!
    • viviano vvu detto copiancolla 4 anni fa mostra
      di condizionamento percettivo, alterando alcune frequenze con cui la "realtà" appare. Infine essi sono in grado di dominare e di possedere la psiche di diversi uomini appartenenti ai vertici politici e militari, annullando così la loro volontà e alterando la MATRICE di questa DIMENSIONE. Nell'Induismo, oltre al nome di Nga, vengono ricordati come Raksasa-Gana: Demoni mangiatori di uomini.
  • viviano vvu detto copiancolla 4 anni fa mostra
    RAZZE ALIENE I Grigi provengono da Zeta Reticuli, vicino la stella Barnard, che fa parte del sistema di Orione. Sono molto piccoli (100/120 cm. di altezza), di colore grigio argento, non hanno sistema riproduttivo e digerente. Vengono creati attraverso un processo di clonazione per mezzo dell’ ingegneria genetica. Sono una razza molto antica e si sono riprodotti per migliaia di anni. Hanno grandi occhi neri a mandorla, una fessura al posto della bocca e due buchi in luogo del naso. Comunicano telepaticamente. Si sono evoluti oltre il processo di riproduzione sessuale così che i loro organi genitali e il tratto digerente sono totalmente atrofizzati. Non hanno la capacità di nutrirsi o di appagarsi con attività sessuali. Sono parenti stretti della famiglia degli insetti. I piccoli Grigi sono gli alieni coinvolti nelle mutilazioni di bestiame bovino. Essi assorbono certe sostanze da parti del bestiame bovino che li stabilizzano durante il processo di clonazione. Tali sostanze possono essere messe sotto la lingua per dargli sostentamento e stabilità per un certo tempo e provengono da membrane mucose: labbra, naso, genitali , retto ed anche da certi altri organi. Queste sostanze ghiandolari servono come nutrienti al posto del cibo. - Grigio di Zeta Reticuli Mettere tali sostanze sotto la lingua non è l’unico modo di nutrirsi dei Grigi. Nelle mutilazioni di bestiame il sangue viene totalmente drenato dai corpi. I Zetas hanno nelle loro basi contenitori con organi di esseri umani e di animali immersi in un liquido ambrato. I Zetas nuotano nella mistura assorbendo i nutrienti attraverso la pelle. Utilizzano perossido di idrogeno nel processo di assorbimento e di eliminazione delle scorie. Il perossido di idrogeno aiuta anche a preservare la mistura di liquido e di organi impedendogli di putrefare. Le scorie, a causa dell’assenza di apparato digerente, vengono eliminate attraverso la pelle. I Zetas vengono a volte descritti come piccoli omini verdi, perché hanno
    • viviano vvu detto copiancolla 4 anni fa mostra
      la tendenza ad assumere una sfumatura verdastra quando non hanno ricevuto cibo sufficiente. Quando sono in questo stato essi sono molto perversi. I cloni di questi alieni possono essere prodotti abbastanza rapidamente riproducendo copie sintetiche. Posseggono una tecnologia molto superiore a quella umana e ciò ha condotto alla stipulazione di trattati con gli USA. I Grigi di Zeta Reticoli non sono padroni del proprio destino; sono, piuttosto, sottomessi ad una razza rettile del proprio pianeta. Essi cercano di liberarsi da questa sottomissione ma temono i loro padroni. Sembrano avere il desiderio di lavorare da vicino con gli umani nello sforzo di mantenere la libertà che hanno sul pianeta Terra e che non hanno mai sperimentato prima. Nel loro desiderio di mantenere quella libertà dai loro padroni rettili, essi sperano di rivestire il ruolo di padroni sul pianeta Terra. O di avere almeno abbastanza controllo così da essere al sicuro dalla schiavitù nei confronti di un’altra specie. Gli Zetas sono di due classi sociali : quelli capaci di rapporti più diplomatici con gli esseri umani e gli altri più diretti, schietti e grezzi. Si crede che essi siano servi della razza Rettiliana
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE? Siamo in pieno Fascismo Finanziario UE. Paradigma 1): I Trattati ‘sociopatici’ UE esautorano Stati, Costituzioni e Parlamenti, quindi i cittadini sovrani. Non furono mai votati dal popolo. Paradigma 2): Non è dato modo ai cittadini UE di esprimersi democraticamente per difendersi o per modificare il Fascismo Finanziario UE. Paradigma 3): l'aumento dell'imposizione fiscale e il taglio dei deficit (Austerità imposte da Bruxelles) sono strumenti del Fascismo Finanziario UE per l'impoverimento delle masse e conseguente scadimento della democrazia. Paradigma 4): L’attuale governo italiano è illegittimo, l’attuale presidente della Repubblica, che l’ha avallato, è un traditore della Costituzione, ed è anch’egli illegittimo. Il potere deve tornare ai cittadini con un COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE dal Fascismo Finanziario UE per il ritorno alla democrazia e sovranità in Italia. Azione numero 1: Il reato di evasione fiscale è abolito. Lo decidono gli italiani per legittima difesa. Evaderemo tasse fino al raggiungimento del 9% di deficit, poiché le identità macroeconomiche dimostrano oltre ogni dubbio che il deficit dello Stato è la ricchezza di cittadini/aziende per la salvezza nazionale. O l'alza il governo (unitamente a un taglio delle tasse), o l'alziamo noi con l’evasione. Vita o morte dell'Italia è in gioco. PAOLO BARNARD
  • M. 4 anni fa mostra
    La scemenza addotta dai comunisti per fa passare l'idea che è obbligatorio votare la decadenza altrimenti la legge non sarebbe uguale per tutti, viene evidenziata da queste semplici considerazioni: 1) la legge Severino era una legge delega votata dalle camere a scatola chiusa e la cui forma applicativa è stata formulata poi dal ministro Severino e colleghi del governo Monti. 2) È risaputo che Monti è stato messo lì dai poteri forti per fare gli interessi delle banche e dei creditori UE (germania in primis) e per far fuori Berlusconi che aveva intrapreso colloqui per un eventuale uscita dell'Italia dall'euro nel 2011. Ergo la legge Severino è stata pensata e scritta appositamente per far fuori politicamente Berlusconi. Stiamo facendo, quindi, il gioco degli euro-finanzieri! Stiamo aiutandoli a far fuori Berlusconi! Quanto siamo furbi! .... E continuiamo pure a dire di essere contro l'euro! .... I prossimi saremo noi!
  • M. 4 anni fa mostra
    Far decadere Berlusconi al Senato è un errore che pagheremo caro. Lo so che nel movimento ci sono tanti, direi troppi, antiberlusconiani bava alla bocca, con il cervello imbevuto di odio comunista, che hanno perso ogni capacità critica di pensiero autonomo. Noi non dobbiamo fare questo errore! Sarebbe la fine della democrazia in Italia e la fine dello stato di diritto. Se permettiamo a dei giudici di decidere chi può essere dentro o fuori il Senato, con una applicazione automatica della decadenza per ogni condannato, questo vuol dire che i senatori non possono avere l'ultima parola sui colleghi eletti. Il popolo viene defraudato della sua volontà esercitata attraverso le elezioni. non permettiamolo perché sarebbe il primo a cadere di una lunga serie. Dopo ci saremo noi. La decadenza non è solo un atto formale, ma sostanziale venendo meno l'impunità dei parlamentari per i reati di opinione. Praticamente si chiude la bocca al personaggio scomodo. Importante è capire perché vogliono chiudere la bocca a Berlusconi...... C'entrerà mica l'euro?... Oppure gli accordi ENI-Gazprom? Per favore smettiamola di fare i comunisti decelebrati, visto che non lo siamo. Salvare Berlusconi significa avere una possibilità di uscire insieme dall'euro! Significa salvare la democrazia in Italia! Nessuno tocchi Caino! Per favore Beppe intervieni!
    • cesare 4 anni fa mostra
      ma che commento di M.... da quando in qua B. è escluso dal Senato x reati di opinione? Perchè i senatori non possono avere l'ultima parola sugli eletti? (nessuno di noi tra l'altro ha votato per un determinato eletto, grazie all'attuale legge elett) Dopo ci saremo noi? (chi noi?, forse sei in senato anche tu?)
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      I condannati al parlamento non ci si devono nemmeno avvicinare, altro che decadere. Devono essere immacolati!
  • Io Utente certificato 4 anni fa mostra
    Se votate la decadenza di Berlusconi siete degli UTILI IDIOTI ad uso del PD. E se non ve ne rendete conto, siete dei IDIOTI UTILI IDIOTI. Beh, in effetti, è proprio il motivo per cui NON vi ho votato e, visto quello che state combinando, direi ci avevo visto giusto. Sinceramente peccato. Un'occasione persa. Potevate essere una folata di novità in questo triste panorama politico italiano, ma non siete che altri LOBOTOMIZZATI dai mezzi di informazione della sinistra. Eppure oggi spara anche contro di voi, dovreste capirlo. Ma siete troppo IDIOTI per farlo.
    • Io Utente certificato 4 anni fa mostra
      "Sono quelli del PD che sono i nostri utili idioti !" È arrivato il genio… sinceramente mi fai pena.
    • Io Utente certificato 4 anni fa mostra
      "Spiegaci perchè mai dovremmo tenercelo." Per almeno 2 motivi: 1) Perché togliere Berlusconi di mezzo è solo un favore al PD, non a voi. Berlusconi è alternativo al PD non al M5* (anzi, secondo me, se eravate meno idioti, potevate anche allearvi con lui su diversi temi). Quindi vi state sparando sulle palle. 2) Perché un atto totalmente è schifosamente ILLIBERALE e ANTIDEMOCRATICO fare fuori il capo dell'opposizione politica con processi farsa (E LO SAPETE CHE LO SONO). Questa cosa è degna dei peggiori regimi dittatoriali. E io non appoggerò MAI un movimento così moralmente RIVOLTANTE e illiberale come vi state dimostrando di essere.
    • Pietro A M 4 anni fa mostra
      Come la folata di novità doveva essere il cav. ancora al Senato? Contento tu... ma come si sa ad essere ciechi?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      vai a giocare a moscacieca in autostrada - vai pezzente,forza !
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sono quelli del PD che sono i nostri utili idioti ! Se non era per la presenza del M5S il Nano non decadeva manco se ammazzava la suocera ! Sei tardo di comprendonio eh !
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Spiegaci perchè mai dovremmo tenercelo. Pensi che potrebbe in qualche modo essere utile all'italia? E in che modo, di grazia? Personalmente penso che debbano andarsene in moltissimi ma mi va benissimo cominciare da lui. Almeno la soddisfazione di non dovergli più pagare lo stipendio! :)))
    • elio v. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sì, stattene a casa tua e torna a giocare con le bambole, sù!
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    CAZZO .... CHE FIACCA CHE C'E' DA QUESTE PARTI!
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    DALLE DOMANDE DI PORRO AL VOSTRO DI MAIO NELLA TRASMISSIONE "VIRUS", MI VIEN DA DIRE CHE ANCHE IL MOVIMENTO 5 STELLE HA USATO LA RAI PER IL SUO ESCLUSIVO MOMENTO DI PROPAGANDA! DELLA SERIE FUORI I PARTITI DALLA RAI!
  • la tua coscienza 4 anni fa mostra
    Maledizione, cercate di non scrivere fesserie. Poi vi lamentate che con voi i "giornalisti servi" ci fanno il tirassegno. La banche in Islanda i debiti che non nhanno onorato li avevano con altri Stati sovrani, in Italia i debiti ce li hanno verso i privati. Se fate fallire una banca IN ITALIA quelli che ci hanno depositato il frutto di una vita di lavoro - a volte di GENERAZIONI INTERE - si troveranno COL CULO PER TERRA. Siete solo degli incoscienti, ignoranti, irresponsabili. Apprendisti stregoni da quattro soldi, mai sentito parlare di RISERVA FRAZIONARIA ? Ma andate a spasso...
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Roma: buco da 816 milioni. Sos di Marino: “Se Capitale fallisce tira giù Italia” ++++ SE FOSSE PER ME, SAREBBERO CAZZI DI NANDO MELICONI E TUTTI I ROMANACCI DE ROMA! AH AH AH AH AH
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Il comico bollito in versione "Quarto Stato" di Pelizza da Volpedo. Aria triste e partecipata, faccia di circostanza, giacchetta da ferrotranviere in cassa integrazione, il miliardario che ha sempre odiato i sindacati "manifesta" a Genova. Non per tutta la durata della manifestazione... Giusto il tempo di una "photo opportunity"... Cosa non si fa, per qualche voto in più... Tafanus http://iltafano.typepad.com/.a/6a00d83451654569e2019b0198a2eb970d-popup
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Diversi gli eventi principali, su di essi quello più interessante è quello relativo all’accorato appello del meetup di Genova e di Grillo sull’oramai atteso V3Day (ovvero Vaffanculo day 3, sottotitolo “Oltre”). La notizia è che non ci sono i soldi, o per meglio dire la cifra raccolta pare non essere sufficiente. Stando alla pagina sul blog di Grillo attualmente la raccolta fondi sarebbe ferma poco oltre i 210.000 euro, una cifra di tutto rispetto per quello che dovrebbe essere un singolo evento di piazza (per la precisione una piazza di Genova, a due passi dal quartiere di Sant’Ilario dove risiede il comico) ma che a quanto dice il Movimento non basta. Per avere un confronto onesto basti pensare che in occasione del famoso “Tsunami tour” il movimento raccolse 770.000 euro e con esso non solo finanziò un tour con decine di date (ad ogni data ovviamente sono corrisposte le spese per montare e smontare il palco, le luci, l’attrezzatura, i permessi e quant’altro) ma a fine giro riuscì anche a versare la rimanenza, una cifra ragguardevole, ai terremotati (o almeno, così dice lui). Com’è possibile che una cifra così alta (in proporzione alle spese) adesso non sia più sufficiente ?
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    DOPO AVER VISTO UN TUO CONCETTO ANDARE A FANCULO vedi SVIZZERA (pochi post fa) Stipendi manager, referendum in Svizzera bocciato: “No al rapporto massimo 1-12 L'iniziativa, promossa dai Giovani socialisti, chiedeva di imporre un limite legale ai compensi dei dirigenti che non avrebbero potuto superare di oltre 12 volte quello più basso della stessa azienda. Tutti i cantoni hanno detto no. VAI A PARARE IN ISLANDA. POVERI NOI.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus