5 Giorni a 5 Stelle - I nodi vengono al pettine

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
5g_bre.jpg

"Settimana di battaglie per il MoVimento 5 Stelle, settimana di nodi che vengono al pettine per i partiti. Sempre nel solco di "noi manteniamo le promesse", comincia il cammino che ci porterà al referendum per l'uscita dall'euro. Sabato 13 dicembre è #firmaday, il primo giorno della nostra raccolta firme per consentire un referendum propositivo. Abbiamo presentato il progetto alla stampa durante una bellissima conferenza al Senato, in cui ci ha supportato un Beppe Grillo in grandissima forma e tutt'altro che "stanchino". Poche ore dopo la nostra conferenza, il Presidente Napolitano ha lanciato uno dei suoi moniti contro "l'antipolitica", accusando certe forze politiche di patologia eversiva. Si riferiva a forze politiche che mettono in discussione l'austerity di Europa ed euro, e che mettono a nudo la disonestà del sistema partitico che opprime il Paese da 20 anni... che tutto è fuorché modello di sana politica! A proposito di sistemi criminali, non molliamo la presa su #mafiacapitale. Nella giornata di venerdì abbiamo chiesto in aula, alla Camera, cosa pensa di fare il Ministro Poletti coinvolto in alcune foto dello scandalo. Perché non si dimette? Inoltre, alcuni nostri parlamentari sono tornati dal Prefetto di Roma per chiedere informazioni sul commissariamento e l'eventuale scioglimento della Giunta Capitolina. Renzi nel frattempo fa i video e promette pugno di ferro contro i corrotti, ma come sempre si tratta di chiacchiere senza costrutto. Lo dimostra quello che è successo alla Camera giovedì: si doveva discutere in aula la legge sul conflitto di interessi, e la maggioranza che fa? Rinvia e rimanda. Noi non ci stiamo, abbiamo reagito, e i partiti si sono difesi in modo indecoroso. Lo vedrete con i vostri occhi. Al Senato si lavora ancora sul Decreto Stabilità. I nostri portavoce Catalfo, Puglia, Santangelo e Marton ci illustrano alcuni punti che riguardano i contributi dei disoccupati e i mancati tagli alla Difesa. E non dimentichiamo mai l'ambiente: ecco la conferenza stampa di Gianni Girotto sull'energia condivisa. Per finire, un altro punto del nostro programma che continuiamo a perseguire: l'abolizione di Equitalia. Le nostre portavoce alla Camera Emanuela Corda e Azzurra Cancelleri hanno presentato un'interrogazione sulla scandalosa storia del riscossore nazionale che impiega personale esterno e precario. Fino a quando dovremo sopportare l'arbitrio di Equitalia? State sicuri: non finisce qui".
M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • angelo b. Utente certificato 3 anni fa
    Siete grandi.grazie
  • Mauroluigi Zanforlin 3 anni fa
    Una nota di ammirazione per il grosso lavoro che svolgete nelle istituzioni, e sempre da divulgare. Un grande Grazie
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 3 anni fa
    Grazie ancora e tenete duro
  • luisa p. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno mi può dire se si vota solo il 13 o oltre per usciamo dall'euro?
  • giovanni . Utente certificato 3 anni fa
    LA LEGA e GLI ANNI DEL GOVERNO Salvini e compari li sento sempre strillare che loro sono l'unica forza politica pulita che non sono invischiati nelle inchieste giudiziarie. Per favore vogliamo elencare che cosa hanno votato quando erano al governo con berlusconi? Vogliamo elencare tutti i soldi che si sono presi dalle istituzioni? vogliamo ricordare la storia dei diamanti e dei diplomi falsi? Vogliamo ricordare che quando maroni era ministro dell'interno gli immigrati continuavano a venire appoggiando berlusconi che in tunisia o algeria in TV invitava quel popolo a venire in Italia?
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Siamo l'unica e ultima speranza di questo paese, un manipolo di eversori convinti! Non cediamo di un passo, o loro vinceranno!
  • davide bellagente Utente certificato 3 anni fa
    Il movimento spazzerà via tutto il marcio che ce nei partiti.. che ormai malati rantolano in questo paese ormai esangue.. sarò sempre dalla vostra parte avete la mia ammirazione...
  • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
    SONO UN EVERSORE, A TEMPO PERSO ANCHE UN POTENZIALE STUPRATORE, SONO CURIOSO E SCOPRO QUESTO: http://www.ilgiornale.it/news/politica/storica-figuraccia-negli-usa-quando-chirurgo-venne-cacciato-1067038.html ALTRO CHE LATTARINO, QUESTO E'UN PORCO. TUTTI A CASA O IN GALERA.
  • Giuseppe Nobile Utente certificato 3 anni fa
    Dovete riprendere a postare il PDF a quattro facciate di cinque giorni a cinque stelle. Se no noi cosa distribuiamo ai banchetti?
  • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
    Bene, Cittadini. Continuate, continuiamo a martellarli. Prima o poi si romperanno, e allora... A riveder le stelle.
  • Ninì R. 3 anni fa
    Siete l'unica speranza, siete gli unici a rappresentare il Paese ed i cittadini di questo Paese. Gli altri stanno su quegli scranni solo per interessi di bottega: la loro e quella degli amici degli amici.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus