Tre grandi vittorie del M5S a favore dei consumatori

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

trevittorie.jpg

"Il Movimento 5 Stelle dimostra ancora una volta di essere dalla parte dei cittadini e dei consumatori. Nella sola giornata di oggi, con tre emendamenti fatti approvare al Ddl Concorrenza in Commissione Industria al Senato, diamo finalmente regole chiare alla giungla dei servizi di telefonia e a quello delle tariffe Rc auto.

VIDEO Contratti telefonici più facili da disdire grazie al M5S

Ecco le novità che saranno introdotte sul mercato grazie al Movimento 5 Stelle.

Con l'emendamento a prima firma Gianluca Castaldi la disdetta di un contratto telefonico o con operatori di reti televisive e di comunicazione elettroniche, o semplicemente il cambio del gestore, potrà farsi anche on line, quindi in maniera più facile, veloce ed economica. Questo significa basta raccomandate, basta estenuanti attese al telefono che spesso finiscono nel vuoto e impediscono all'utente di recedere in tempo utile dal proprio contratto. In questo modo rendiamo la vita più semplice a milioni di consumatori italiani, semplifichiamo i rapporti con i gestori di telefonia ed evitiamo danni e truffe alle tasche dei cittadini.

È passato anche l'emendamento del senatore M5S Gianni Girotto, grazie al quale d'ora in avanti il consumatore dovrà dare un esplicito consenso documentato per l'attivazione di servizi di telefonia o di comunicazioni elettroniche a pagamento e non. La norma pone così un argine a tutte le manovre ai limiti della legalità che compagnie telefoniche e gestori mettono in atto per lucrare sui propri utenti.

Infine, grande risultato anche sul fronte delle Rc Auto grazie alla battaglia di Sergio Puglia. Le tariffe dell'Rc auto, suddivise per classi e sottoclassi, dovranno essere omogenee tra tutte le assicurazioni, così che nel passaggio da un'assicurazione all'altra il cliente non si trovi a veder mutata la propria tariffa, pur rimanendo nella stessa classe." M5S Senato

VIDEO Stop alle truffe RC auto: la proposta del M5S

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • roberto bruzzese Utente certificato 1 anno fa
      "Mi aspetto al più presto notizie positive anche sul fronte dell energia.  Che sia fatta giustizia agli italiani che pagano esose bollette a causa  dell autorità dell energia elettrica e del gas (capo bortoni......) Quell  autorità che dovrebbe essere garante dei cittadini e che invece lo è delle  aziende di energia (come enel) e dei politici." 
  • roberto bruzzese 1 anno fa
    Mi aspetto al più presto notizie positive anche sul fronte dell energia. Che sia fatta giustizia agli italiani che pagano esose bollette a causa dell autorità dell energia elettrica e del gas (capo bortoni......) Quell autorità che dovrebbe essere garante dei cittadini e che invece lo è delle aziende di energia (come enel) e dei politici.
  • Roberto Faccini Utente certificato 1 anno fa
    Mah.... dovevate aprire la scatoletta di tonno e invece sembra che vi accontentate di lucidare il coperchio
  • Gianfranco Reggiani Utente certificato 1 anno fa
    State facendo cose ottime, ma come è mai che non è stato fatto nulla per impedire che i gestori telefonici anziche far durare il pacchetto per i cellulari un mese ADESSO DURA SOLO 4 SETTIMANE, così ci hanno rubato 2 giorni alla settimana e in un anno sono quasi un mese CHE PAGHEREMO IN PIU'. Perche non è stato fatto nulla???
    • nicola crosato Utente certificato 1 anno fa
      Non possono far niente perché quello che le compagnie hanno fatto non è una truffa, ma si chiama "modifica unilaterale del contratto", che è pienamente legale. Certo che sono d'accordo con lei, perché è evidente come le compagnie fanno cartello in tutto, sia nelle tempistiche delle promozioni, sia nelle modifiche dei contratti, come ad esempio è stato fatto col servizio gratuito del sms di avviso di chiamata dove tutte le compagnie l'hanno reso a pagamento.
  • Eugenio Califano Utente certificato 1 anno fa
    Non lo dico solo io, Voi siete una speranza (non quello con questo nome, no) per i pantaloni che giornalmente vedono sfilare dalle loro tasche i pochi euri dai tanti governanti, non è possibile che NESSUNO si sia accorto fin'ora di nulla. Ma dove vivono? Ma forse vivono qui, in Italia. Povera Italia!
  • Mario Pelis 1 anno fa
    Apprezzo da molto tempo i vostri interventi e le vostre vittorie e se possibile gradirei il vostro intervento sulla sanità. Alla luce delle nuove, e non ultime, disposizioni relative all'abolizione dei tiket il vostro interessamento sarebbe deicisivo nel ripristinare cio che questo governo ha disfatto e credo che una vostra vittoria sarebbe molto gradita agli Italiani cordiali saluti M. Pelis
  • Gianni Bernardi 1 anno fa
    Se una persona che guida da molti anni senza incidenti si trova in classe 1, ma poi per vari motivi non ha una macchina intestata per 5 anni perde la classe di merito e deve ricominciare dalla classe 14 , ma che regola è?
  • Wlad d. Utente certificato 1 anno fa
    Avete mai provato ad assicurare l'auto via int-net? assurdo e più costoso del vecchio sistema "faccia a faccia" in ufficio, più rapido ed economico. Per la telefonia, dopo oltre un'ora per cercare di cambiare il mio piano tariffario con vodafone, ho dovuto rinunciare, assurdamente complicato e difficoltoso. Tramite il telefono...un calvario!
    • Eugenio Califano Utente certificato 1 anno fa
      La stessa cosa mi succede con Tiscali, non solo non riesco a parlare ne a scrivere una e-mail a qualcuno di loro, ma non riesco sempre a telefonare, tanto che dei 500 minuti paventati alla fine ti stanchi e restano sempre li: "non registrato nella rete"?
  • mario amadio Utente certificato 1 anno fa
    Anche se così come scritta la notizia sembrerebbe che il M5Stelle stia lavorando per uniformare le tariffe rc auto, impedendo per legge che ci sia concorrenza fra le compagnie, se andate a guardarvi il video di Sergio Puglia scoprirete che è l'esatto opposto, l'emendamento in questione ha lo scopo di favorire una reale concorrenza a vantaggio dei consumatori e inoltre mira a fare chiarezza per vari aspetti che riguardano l'assicurazione auto, e a premiare sul serio gli automobilisti corretti e "virtuosi". Speriamo ce la facciano... viva il Movimento 5 Stelle.
    • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
      Speriamo tu abbia ragione.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 1 anno fa
    Che dirvi se non...grazie !
  • francesco 1 anno fa
    Siamo sicuri che il terzo punto sia una "vittoria" per l'utente ? Chi paga un premio assicurativo più basso della media, se lo vedrà aumentato per legge ? Mah ?!
  • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
    Prova.
  • Gino 1 anno fa
    Salve a tutti come mai si restituisce così poco in Liguria dopo tante promesse fatte??? http://www.m5sliguria.it/trasparenza/ su 8000 2000 vanno restituiti e non c'è trasparenza su quali sono le spese.
  • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
    E quindi, le Compagnie di assicurazione, non saranno più in concorrenza tra di loro? Stanno assai a trovare un accordo al rialzo. A me, sembra UNA CAGATA PAZZESCA.
  • Franco Mora 1 anno fa
    Come faccio io a cercare la tariffa rc più conveniente se le tariffe sono omogenee per legge? credo sia un regalo alle assicurazioni.
  • Luca Camposarcuno 1 anno fa
    Complimenti e bravi... bravi davvero. Quello che non si dice e' che queste aziende non pubblicano i loro indirizzi mail certificati. Vorrei sapere da quando e' fruibile questo nuovo servizio. Grazie
  • Francesca brizzi 1 anno fa
    Ma quindi non abbiamo ancora unificato in tutt'italia le tariffe per i cittadini virtuosi ?
  • antonino azzara (antonaz) Utente certificato 1 anno fa
    Carissimo Beppe. volevo segnalarti,anche se credo tu lo sappia già,che la categoria pensionati in Italia conta molte persone.Non desidero parlare di quelli che ricevono pensioni d'oro o di quelli che ricevono pensioni per essere stati onorevoli e partecipato alla legislatura per pochi mesi,parlo delle persone che hanno lavorato una vita e che hanno versato alti contributi,per aver raggiunto per merito posizioni di rilievo,che si vedono negata la perequazione della loro pensione,nonostante il recente dettato della CORTE COSTITUZIONALE.Queste persone vanno rispettate e non ignorate.Si tratta di persone che non hanno più fiducia nella politica.Il Movimento 5 stelle prenda a cuore la loro necessità di vedere agganciate le loro pensioni al costo della vita e di non essere più maltrattate.Fate qualcosa,altrimenti scordatevi il loro voto.Un caro saluto.
    • giuseppe di virgilio Utente certificato 1 anno fa
      Ma che cavolo dite??? La pensione deve essere un aiuto ed un sostentamento per le persone che non possono piu' lavorare... volete forse dire che avendo avuto per una vita un reddito alto e per aver di conseguenza versato contributi più alti dovete avere una vecchiaia più dignitosa di chi non ha avuto la vostra fortuna o... diciamola tutta... la vostra raccomandazione... poi chiamata segnalazione....?? Azzarà??? Era un politico, che ha vissuto come tutti i politici fino ad oggi?
  • Valentino D. Utente certificato 1 anno fa
    Grazie ragazzi fiero di avervi votato
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Ottime iniziative, concrete e utili.
  • Gabriella . Utente certificato 1 anno fa
    NON CAPISCO IL SENSO DELLA TARIFFA UGUALE PER TUTTE LE SOCIETA' DI ASSICURAZIONE. FORSE BISOGNAVA LAVORARE DI PIU' SUL BONUS MALUS. Per esempio io non faccio incidenti da 12 anni ma ogni anno pago sempre qualcosa di più. In Germania avrei pagato un terzo della tariffa.
    • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
      Si metteranno d'accordo per alzare i prezzi allo stesso livello?
  • luca Tegoni Utente certificato 1 anno fa
    orgoglioso del M5S
  • franco iannucciello 1 anno fa
    Buon giorno a tutti il mv5s cosa dire io franco non finirò mai di ringraziare, però non sono contento di quella parte degli italiani vigliacchi ché non ringrazia al mv5s ché specola lè vostre battaglia per gli italiani onesti lavoratori!!!! Lè alte borghesia non vota il mv5s berlusconi è Renzo, è italiani ottusità è nostalgico.... vediamo a marzo i comportamento degli italiani tutta ambiguo. Franco wmv5s grazie
  • VALENTINA ALBERI 1 anno fa
    potreste anche pensare di ridurre il bollo auto per le auto non di lusso ad una somma uguale per tutti tipo 50 euro l'anno. Tutti gli anni la mia povera macchinina perde valore , ora vale niente ma il bollo aumenta tutti gli anni non credo che abbia molto senso mi sento un po' derubata.
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    Sarebbe stata bella la quarta vittoria: DETASSARE LE SOMME PAGATE PER : TASSA RIFIUTI; TASSA POSSESSO TELEVISORE; TASSA POSSESSO AUTO; BALZELLI VARI SU UTENZE DOMESTICHE. Si tratta di presentare una proposta di legge a tutti i livelli istituzionali ai quali tali somme sono destinate, riconoscendone la detraibilità dalla dichiarazione dei redditi. Pensionati e lavoratori dipendenti, essendo tassati alla fonte, le pagano due volte. Tale detraibilità è già riconosciuta agli esercizi pubblici per il canone RAI.
  • Il Disonorevole Utente certificato 1 anno fa
    https://www.facebook.com/ildisonorevole/posts/1026657194070514 QUESTI SI CACANO SOTTO Il referendum contro la trivellazione petrolifera è stato fissato dal Governo nella data del 17 Aprile. A Maggio/Giugno sono previste le elezioni comunali. Accorpare le due votazioni facendoci risparmiare qualche € era un'idea così troppo difficile? Certo che si vota in giorni diversi. A chi conviene che i cittadini vadano a votare in massa sia per il referendum che alle comunali? Ai cittadini, quindi non lo facciamo perchè abbiamo paura! Tiè! Svegliatevi!
  • Eddy B. Utente certificato 1 anno fa
    Per le assicurazioni, ma tariffe omogenee sia in + che in - ? Perché se no praticamente non ci sarà più concorrenza al ribasso tra le assicurazioni, e se è così non mi piace per niente...
  • Paolo . Utente certificato 1 anno fa
    Non si capisce che vantaggio c'è per il consumatore con una tariffa omogenea. Dove si allineeranno le compagnie al ribasso o al rialzo? Il sistema bonus/malus sul veicolo è un'obbrobrio. Gli interventi di bersani lo sono stati allo stesso modo! Perchè la mettono in quel posto a chi è onesto. Noi ragioniamo sempre sugli effetti e mai sulle cause. Che palle!!!!! Una malattia dovuta all'analfabetismo funzionale dei giornalisti! Cioè di coloro che avrebbero il compito di far circolare correttamente le informazioni, che vuol dire rendere consapevoli gli ignoranti... ma si sa a che serve la carta stampata in italia... buona solo per il cesso Un intervento doveroso è fare l'assicurazione sulla patente e non sul veicolo. Il bonus malus va calibrato sul reale rischio! Così se sei un truffatore di professione o un pericolo ambulante... te la pigli in quel posto.
  • Alberto Grimaldi 1 anno fa
    Sarebbe stato bello se passava anche una legge che impedisce di dover pagare (totale o ridurre) per chiudere un contratto con una compagnia telefonica. L'anno scorso ho dovuto chiudere il contratto del telefono fisso con wind, e mi ha fatto pagare più di 60 euro per la disattivazione del contratto. Al momento ho vodafone sul cell e tre x internet: se volessi un domani cambiare, quanto mi devo aspettare da ognuno di questi???????
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    tutto questo deve ancora passare al voto in aula ma il governo ha dato parere favorevole e passerà si spera!
  • Paolo P. Utente certificato 1 anno fa
    Tutto qui? Non doveva esserci una tariffa unica RC per tutti gli automobilisti virtuosi di qualsiasi regione? Non mi sembra che sia contemplato. Se cambio compagnia, e' perche' trovo un prezzo minore e non per altre ragion,i dunque conservare la stessa tariffa la trovo quasi inutile se non superflua.
  • lorenzo modica 1 anno fa
    Mi sembra un ottimo traguardo. Ma il pagamento per recedere c'è sempre?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus