Senato e immunità

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

riforma_senato_immunita.jpg

"Per esprimere un giudizio più completo e meditato, sulla riforma del Senato, occorrerà attendere il testo che dovrebbe essere depositato il 3 luglio, per ora abbiamo solo le anticipazioni della proposta su cui riflettere, e le cui linee essenziali si sembra di poter riassumere in questo modo:
- riduzione a 100 parlamentari, di cui 5 nominati dal Presidente della Repubblica (non più a vita ma per 7 anni) 21 eletti fra i sindaci e 74 fra i consiglieri regionali, in proporzione alla popolazione di ciascuna di esse
- i senatori non saranno eletti a suffragio diretto, ma in secondo grado, da parte delle assemblee regionali
- il Senato perde il potere di dare la fiducia al governo e di esprimersi sulla legge di bilancio, ma mantiene il potere di esaminare ogni legge della Camera (se lo chieda un quinto dei componenti l’Assemblea) e rinviarla alla Camera. Nel caso di leggi riguardanti poteri degli enti locali, la Camera dovrà poi decidere a maggioranza assoluta (non sappiamo se dei componenti o dei votanti. Comunque, le riforme costituzionali debbono passare per il voto deliberativo del Senato.
- i senatori parteciperanno nel Parlamento in seduta comune all’elezione del Presidente della Repubblica, dei giudici costituzionali e dei membri laici del Consiglio Superiore della magistratura
- i senatori non saranno retribuiti ma dovrebbero godere dell’immunità parlamentare
Questo progetto è il prodotto dell’attività istruttoria della Commissione Affari Costituzionali del Senato sul precedente progetto presentato in aprile dal governo. Salvo una improvvisa e, per ora, non prevedibile rottura fra Pd, Fi e Lega o di incidenti di percorso in aula, è estremamente probabile che la riforma del Senato si farà, per cui conviene concentrarsi sulla possibilità di emendarla.
E’ condivisibile il superamento del bicameralismo perfettamente paritario, lasciando il potere di fiducia e gran parte del potere legislativo alla Camera, vice versa suscitano forti perplessità altri aspetti di cui il principale è sicuramente l’elezione di secondo grado. In questo modo, una delle due camere non è più espressione della volontà degli elettori, ma un affare del ceto politico e delle sue mediazioni interne. Certamente: i consiglieri regionali sono a loro volta eletti a suffragio diretto, ma questo non toglie che il passaggio ad una elezione indiretta e di secondo grado, rende il nuovo Senato espressione non del corpo elettorale ma della casta politica. Questo tratto oligarchico era meno rilevante nel testo originario del governo, perché si trattava di un Senato che aveva competenze meramente residuali che, per quanto non irrilevanti (in particolare elezione del Presidente e di due giudici costituzionali, potere di rinvio alla Camera dei testi di legge), erano interventi sporadici; vice versa, l’aver restituito alcune competenze, ed, in particolare, il potere di intervento nelle leggi di riforma costituzionale, rende molto rilevante il carattere non elettivo del Senato. In definitiva, in questo modo, stiamo rimettendo il potere di modifica della Costituzione ad una mezzadria fra una assemblea elettiva ed una non elettiva pura espressione del ceto politico.
Il secondo rilievo di carattere generale, su questa origine regionale del Senato, riguarda gli effetti sistemici che questo potrà avere. In questo modo il Senato diventa una sorta di “conferenza Stato-Regioni” che, però, consegna nelle mani delle Regioni una sorta di potere ostruzionistico nei confronti dell’altra Camera attraverso il potere di rinvio. La Camera, in questo modo, diverrebbe una sorta di “ostaggio” nelle mani delle autonomie locali. Inoltre, il gruppo dei delegati regionali acquisisce un potere contrattuale non indifferente nell’elezione dei giudici costituzionali, che sono quelli destinati a dirimere le controversie fra poteri dello Stato e, dunque, fra Stato e Regioni.
In questo modo, il legislatore sta ponendo le premesse di una sorta di “sindacato delle autonomie locali” dotato di poteri di veto o condizionamento del processo legislativo e di elezione delle alte cariche dello Stato. E questo è tanto più rilevante ove si consideri l’abolizione della legislazione concorrente Stato-regioni ed il ritorno di una serie di materie allo stato centrale; quel che è facile prevedere, sconterà una reazione da parte dei ceti politici regionali alla ricerca di una compensazione.
E dunque, sia il carattere non elettivo che la fonte regionale del nuovo organo profilano il rischio di rilevanti guasti sistemici. Di qui, un primo emendamento essenzialissimo potrebbe essere quello di ripristinare il carattere elettivo del Senato.
In via subordinata, si può prevedere un carattere parzialmente elettivo di questa assemblea (riservando un terzo o, al massimo, la metà dei seggi all’elezione indiretta). In via ulteriormente subordinata, si può prevedere che i consiglieri regionali eletti in Senato non siano espressione delle assemblee, ma siano quelli che abbiano ottenuto il migliore collocamento applicando il metodo d’Hondt. E’ vero che i consiglieri regionali non sono eletti per fare i senatori, ma in questo modo, almeno gli eletti avrebbero una pur imperfetta legittimazione.
Secondo tipo di emendamenti: qualora restasse il carattere non elettivo del Senato, occorrerebbe, con emendamento, sottrargli la competenza in materia costituzionale. Sempre in materia di competenze, appare del tutto discutibile che i senatori di provenienza regionale si sommino ai 58 già previsti dalla Costituzione per l’elezione del Presidente della Repubblica. In questo modo, avremmo un’ingiustificata duplicazione che, fra l’altro, porterebbe la quota regionale a 132 membri su 730, cioè il 18% del collegio elettorale presidenziale, contro l’attuale 5,6%.
Pertanto, un emendamento potrebbe prevedere l’abolizione della partecipazione dei senatori all’elezione del Presidente, sia perché si giustificherebbe poco quella bizzarra partecipazione di un manipolo di sindaci, sia perché appare poco convincente che la quota di membri non elettivi o eletti in secondo grado, salga dall’attuale 6-7% a ben il 21,6% del collegio elettorale per il Capo dello Stato.
In via subordinata, qualora fosse confermata l’elezione del Parlamento in seduta comune, si potrebbe prevedere l’abolizione dei 58 delegati regionali, attualmente previsti.
Analoghe considerazioni possono essere fatte per l’elezione di giudici costituzionali; sarebbe preferibile che:
- nel caso di un Senato elettivo fosse affidata esclusivamente al Senato (così come i membri laici del Csm), nel quadro di un Senato dei controlli e delle garanzie costituzionali
- nel caso di un Senato non elettivo, sia affidata alla sola Camera, essendo del tutto non desiderabile l’intervento in materia di una assemblea non elettiva e, per di più interessata direttamente a condizionare l’elezione di giudici che dovrebbero poi occuparsi di un contenzioso come quello fra Stato e Regioni.
Ancora di più queste considerazioni valgono per il Csm per il quale non si comprende quale legittimazione possa avere un’assemblea non elettiva che, per di più, non ha competenza alcuna in materia di giustizia ed ordinamento giudiziario. Per di più, occorre considerare un particolare sin qui poco osservato e connesso al problema dell’immunità parlamentare. Ovviamente, non c’è ragione di sostenere che i consiglieri regionali o i sindaci siano vocati costitutivamente alla corruzione più dei parlamentari; il problema non è questo. Il problema è che i consiglieri regionali (ed ancor più i sindaci) sono molto più direttamente legati all’amministrazione di quanto non lo siano i parlamentari, che se non sono sottosegretari, ministri o, almeno, presidenti di commissione, hanno assai minore capacità di decisione o influenza sulla spesa. Ne consegue che i consiglieri regionali e, soprattutto, i sindaci sono la “prima linea” sul fronte della corruzione. Anche un consigliere regionale che non sia assessore è molto più prossimo al centro decisionale di spesa ed è quindi più esposto alle offerte corruttive. Sin qui non c’era ragione di distinguere fra deputati e senatori, perché il loro rapporto con i centri di spesa era lo stesso, ora il problema cambia.
Tuttavia, l’occasione è propizia per riesaminare la questione nel suo complesso. L’immunità parlamentare è stata un istituto a tutela dell’indipendenza del Parlamento dagli altri poteri dello Stato ed ha assolto ad una funzione importante nel radicamento della Democrazia. Tuttavia, non si può non notare che, negli ultimi quaranta anni, se ne è fatto un uso ignobile che ha coperto il sistematico latrocinio di una classe politica sempre più indecente. Il Parlamento si è comportato in modo corporativo, proteggendo ogni suo membro (salvo rarissime eccezioni) anche quando di fumus persecutionis non c’era manco l’ombra.
Dunque, la materia va rivista e non solo per i Senatori, ma anche per i Deputati. Sembra opportuno distinguere fra due diversi provvedimenti giudiziari:
a- l’iscrizione nel registro degli indagati, le indagini, comprese le intercettazioni, il rinvio a giudizio, il dibattimento processuale e la sentenza finale
b- le misure restrittive della libertà personale (arresto e carcerazione preventiva, esecuzione di una sentenza di condanna)
Nel primo caso è auspicabile il superamento dell’attuale assetto, consentendo alla magistratura di fare il suo corso senza alcun tipo di autorizzazione, che, fra l’altro, vanificherebbe qualsiasi segreto istruttorio (che senso ha intercettare una persona se prima si è dovuta chiedere l’autorizzazione che la mette sull’avviso?).
Vice versa la cosa va vista con molte più cautele per il secondo tipo di provvedimenti (cui aggiungerei anche le perquisizioni) che limitando la libertà personale possono creare anche una lesione del diritto d’Assemblea. In parole povere, facciamo un esempio: c’è una votazione di particolare importanza (fiducia o sfiducia a un governo, legge di riforma costituzionale o elettorale, elezione del Presidente ecc.) e l’esito è incertissimo, dato che si gioca sul margine di uno o due voti; un magistrato non perfettamente disinteressato (ce ne sono o, comunque, potrebbero essercene) arresta due o tre parlamentari, determinando, in questo modo, l’esito della votazione. Nei fatti sarebbe un colpo di Stato. E’ auspicabile correre un rischio del genere? Dunque, almeno per questo tipo di provvedimenti è auspicabile mantenere l’immunità. Ma, dato che, se la decisione fosse rimessa alla Camera di appartenenza dell’inquisito, l’esito sarebbe scontato, si può fare un’altra cosa: istituire un giudice terzo (la Corte Costituzionale o una commissione per le autorizzazioni a procedere, prevista per Costituzione, composta da un rappresentante per ciascuna camera ed un membro designato dalla Corte Costituzionale) che con decisione motivata (insisto: “MO-TI-VA-TA”) autorizzi o meno l’arresto. E questo potrebbe essere un altro emendamento possibile." Aldo Giannuli

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • guglielmo t. Utente certificato 3 anni fa
    La notizia che nel Parlamento Europeo gli eletti del Movimento 5 stelle non hanno voltato le spalle al momento dell'inno alla gioia suonato in aula, come invece hanno fatto tutti i parlamentari euroscettici è preoccupante. Non aderire a questa forma di protesta VUOL DIRE ESSERE DALLA PARTE DELL'EUROPA E DI TUTTE LE NEFANDE FORZE CHE CI STANNO MASSACRANDO. Il movimento sembra NON voler ascoltare nessuno su questo discorso e si sta comportando da europeista senza il consenso degli elettori e nonostante avesse più volte simulato posizione antieuropeiste. Alla luce: -del voto sull'immigrazione cui M5S ha partecipato a gennaio -della scarsissima opposizione alle politiche europee -del cambio di impostazione sull'europa, che è ben più subdolo di quanto si da a vedere io credo che il movimento debba dare delle spiegazioni e non continuare a prendere in giro gli elettori. Invito quanti la pensano come me sul blog a sollevare una protesta. Non potete continuare a dirci che ci sono i fallimenti, che siamo dipendenti dalla merkel e poi andare in europa al primo appuntamento ad applaudire in piedi tranquilli come se nulla fosse. I fessi, se ci sono, sono liberi di restare con voi. Gli altri hanno tempo per organizzarsi diversamente. Di farci prendere in giro tra collaborazionismo e altri cambi di rotta ne abbiamo abbastanza. PREGASI NON CENSURARE. GRAZIE.
  • luigibonetti 3 anni fa
    Leggo...... 74 fra i consiglieri regionali, in proporzione alla popolazione di ciascuna di esse. Osservo: le regioni più popolose sarebbero maggiormente rappresentate e quindi, il linea di massima, sosterrebbero provvedimenti a queste favorevoli. Conseguenza: L'Italia sempre più divisa in due Proposta: la rappresentanza per popolazione necessita di un correttivo geografico
    • stefano zuccarello Utente certificato 3 anni fa
      il testo dell’emendamento sul sito del Senato e leggerlo con attenzione per farsi un’idea propria. Avrebbero così scoperto che l’emendamento sopprimeva l’abrogazione dell’immunità per i senatori, come diceva il giornale. A quel punto avrebbero dovuto porre una domanda non tanto al giornalista de il Secolo XIX ma ai dieci senatori che lo hanno firmato. Da il "Fatto Quoditiano":<<Invece di gridare contro il portinaio del Secolo ‘Adesso basta!’ avrebbero potuto chiedere ai senatori Fattori, Buccarella e agli altri: “Vi siete sbagliati a presentare una richiesta di abolizione tout court dell’articolo 6 del testo governativo? Oppure davvero volevate mantenere l’immunità per l’arresto dei senatori eletti eliminando solo l’immunità per le perquisizioni e le intercettazioni? E perché?”.Potreste essere più precisi quando argomentate sul Blog ed evitare di alimentare ignoranza nei cittadini che già sono confusi di loro.Devo cominciare a pensare che anche il M5 non è trasparente come dice di essere.E' stata una brutta pubblicità per il M5 Già.Perchè?
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco alcune delle balle di Renzi e dei suoi adepti: - Abolito le Provincie (si, con un disegno di legge ordinario che in realtà ha aumentato le poltrone). - Volontà di abolire il Senato (invece vogliono solo farlo diventare non elettivo per estendere l'immunità a sindaci e consiglieri). - 15 mila nuove assunzioni nella PA (a si? e quando l'avrebbero fatto il concorso per assegnare questi posti?). - Stanziato 3 miliardi e mezzo nell'edilizia scolastica (in realtà sono 200 milioni). - Per la prima volta si sono calate le tasse (lo dicono mascherandosi dietro al fatto che ancora non si sa a quanto ammonteranno, intanto però dal 1° luglio aumenta la tassa sui risparmi). - Abbiamo ottenuto la flessibilità in Europa (veramente i vincoli europei sono sempre quelli e la Commissione Europea ha già chiesto ulteriori sforzi aggiuntivi all'Italia per gli obiettivi di medio termine). Questa sono soltanto alcune delle infinite balle raccontate da Renzi... Ora bisognerà vedere fino a quando la continua propaganda pro Renzi da parte dei media di regime potrà tenere in piedi questo teatrino.
  • aldo costa 3 anni fa
    Mi soffermo solo sull'immunità inserita di nascosto da qualche giannizzero. Considerato che 17 consigli regionali su 20 sono indagati e che 574 consiglieri regionali su 1000 sono indagati, condannati o rinviati a giudizio, è chiaro che i poteri forti che guidano Renzi co. hanno pensato bene di tutelarsi allorquando dovranno cominciare a tintinnare le manette.
  • Domenico Falconieri Utente certificato 3 anni fa
    D'accordo col commento di Mirabile Caruso. Questa non è una riforma del Senato, ma un guazzabuglio per mantenere il potere di condizionare l'Italia da parte dell'ex senatore Berlusconi e del Sindaco d'Italia Renzie. Caro Giannuli, ma non era lei contrario, tempo addietro, all'idea di sconvolgere l'ordinamento delle Camere, più precisamente del Senato?
  • carlo capizzano 3 anni fa
    Mi sembrano osservazioni del tutto condivisibili.
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    Lo straniero impone la distruzione totale della Costituzione della Repubblica Italiana e della Liberta' democratica degli Italiani oggi non piu' Sovrani a casa propria. Dove sono i Conservatori? Sono tutti sinistri traditori della Patria? Basta! Basta! Basta! Presidente Napolitano, si rende conto in che baratro e' finita l'Italia? Il Bicameralismo Perfetto Non si tocca! Il Senato Non si tocca! Basta! Vergognatevi Tutti. Traditori della Nazione!
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente un uomo che la pensa come me.grazie complimenti
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    Lo straniero impone la distruzione totale della Costituzione della Repubblica Italiana e della Liberta' democratica degli Italiani oggi non piu' sovrani a casa propria. Dove sono i Conservatori? Sono tutti sinistri traditori della Patria? Basta! Basta! Basta! Presidente Napolitano, si rende conto in che baratro e' finita l'Italia? Il Bicameralismo Perfetto Non si tocca! Il Senato Non si tocca! Basta! Vergognatevi Tutti.
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    ( . /\_ /\ .) >^,^< (__(__) ---------
  • franco fraccarolli Utente certificato 3 anni fa
    Il sistema elettorale e l'assetto istituzionale sono un mezzo, quello che conta è la qualità delle persone elette o di quelle che occupano le istituzioni. Meglio sarebbe una proposta dei 5 Stelle semplice e chiara per gli elettori, sull' abolizione totale del Senato, come esiste di fatto in Inghilterra. Per quanto riguarda la legge elettorale anche qui sposerei quella inglese con i collegi uninominali che hanno garantito governabilità per più di 100 anni. Proposta secca e semplice... non impantanarsi nel gioco a tirare a campare di Renzi. Avendo in chiaro che la legge elettorale, come l'assetto istituzionale ha un'importanza relativa. L'Italia l' ha cambiata più volte negli ultimi anni, con i risultati che si sono visti.
  • ivano cerrito 3 anni fa
    Lo scopo del sindaco d'Italia è quello di togliere potere al senato,per imporre le leggi di comodo più agevolmente,con l'aiuto dei suoi compari(sappiamo chi sono).Ora, resta solo collocare in modo idoneo questi signori, possibilmente con ricchi doni(vedi l'immunità) ecc..ecc..Sicuramente il M5S sarà penalizzato più di altri da questa manovra, visto il suo isolamento, perderebbe la seconda freccia nel proprio arco.Attenzione a non avallare questa porcata.Sento il dovere di rigraziare Beppe per il suo grande sforzo sostenuto nel tentare di liberarci da questi ladri andicappati, purtroppo tu sei la persona giusta nel contesto sbagliato. Il tempo ti renderà onore, perchè sei nel giusto. Agli italiani ignari, in buona o cattiva fede posso solo dire, buon divertimento con il sindaco d'Italia.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Con tanti saluti agli "(h)andicappati"...
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    CARI AMICI M5S INOLTRE VI DICO ANKE LA MIA OPINIONE ALL'INCONTRO IN STREAMING....IL NS CARO DI MAIO è STATO PIù CHE ALL'ALTEZZA DELL'INCONTRO CON FRENZIE,NEL QUAL ABBIAMO NOTATO IN CERTI MOMENTI DEGLI EVIDENTI SEGNI DI NERVOSISMO.....X QUESTO LUI ANKE ALL'ULTIMO MINUTO HA DECISO DI ANDARCI XKè SAPEVA KE LE SUE STATUINE SAREBBERO STATI ASFALTATI DA TONINELLI E DI MAIO.... INLTRE VOGLIO DIRE AL FATTO QUOTIDIANO E A CHI HA SCRITTO L'ARTICOLO CIRCA QUEST'INCONTRO CHE è STATO TOTALMENTE SUPERFICIALE E LACUNOSO E DICIAMO DISTRATTO XKè HA DETTO COSE POCO INTERESSANTI....DICIAMO KE è STATO IL TIPICO CASO DELLA STAMPA DISTRATTA E SUPERFICIALE.....
  • ROSSANA I. Utente certificato 3 anni fa
    Per me la proposta di Toninelli è perfetta perchè se un partito candida un indagato (che per essere indagato qualcosa centri anche se non ha visto o controllato vuol dire che non lavorava bene e allora come in tutti i posti di lavoro devi essere licenziato che poi è da vedere se ha fatto finta di non vedere). Quindi se un partito candida un indagato o peggio corrotto ecc. è giusto che si possa votare negativamente per quella persona e il suo partito perda dei punti. E' un sitema per far si che si scelgano persone pulite. Anche perchè se un cittadino ha una segnalazione in questura o è indagato NON PUO' NEMMENO FARE IL BIDELLO e non solo non deve essere segnalato lui ma nemmeno un suo famigliare... LA LEGGE E' O NON DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI!!!!!
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    BUONGIORNO BLOG, FINALMENTE MI HANNO CERTIFICATA, ANKE SE IN REALTà è UNA RICERTIFICAZIONE,XKè PENSO KE X COLPA DEI TROLLAZZI LA MIA IDENTITà ERA SPARITA. COMUNQUE ORA è TUTTO A POSTO E POTRò VOTARE IN BARBA AGLI SCIACALLONI E TROLLONI KE HANNO DETTO KE I VOTANTI ERANO POKI ALL'ACCORDO XON FAREGE....IO SONO D'ACCORDISSIMO CON L'ALLEANZA CON FAREGA...MENTRE CARI PIDDINI GUARDATE LA VOSTRA LEGA FURBONA..NON è PER CAS CON LE PENN???IL VERO PARTITO FASCISTA E DI ESTREMA DESTRA???? DETTO QUESTO PENSO SINCERAMENTE CHE QUESTA PSEUDO RIFORMA DEL SENATO SERVE SOLO A DEI LOSCHI GIOCHI DI POTERE E SOPRATTUTTO A NON FAR FINIRE IN CARCERA L'ENORME MOLE DI CORROTTI CHE PRESTO SARANNO ARRESTATI, SI' CARI CI SARà UNA ALTRA CARRELLATA DI ARRESTI... FRENZIE NON FA ALTRO KE RIFARE LE STESSE COSE DEL PREGIUDICATO PSICO NANO OSSIA LE LEGGI X GLI AMICI E SOPRATTUTTO X LUI, XKè NON DIMENTICHIAMO E' GIà STATO CONDANNATO IN PRIMO GRADO A DANNO ERARIALE DALLA CORTE DEI CONTI... MOLTI DEGLI ITALIANI ANCORA NON LO SANNO,XKè IN TV I PENNIVENDOLI NN FANNO VERA INFORMAZIONE..... PRESTO CI SARà UNA ALTRA MANOVRA LACRIME E SANGUE----- E MAGARI AD AGOSTO QUANDO LA GENTE E' IN FERIE..... NOI DIFETTIAMO SONO NELLA COMUNICAZIONE,E NELLA POCA APERTURA A TRATTARE ..MA NNN DOBBIAMO ALLEARCI CON I FARABUTTI...
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Scusami ma anch'io sto aspettando certificazione da 120 g. Ma guarda che comunque a oggi possono votare i certificati al 30/6/13 solo per non incazzarti alla prossima votazione
  • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
    sicilia... il di bella siculo prende 1600 euro al giorno per non fare un cazzo il capo della monnezza e' andato in pensione a 1300 euro al giorno quest'anno gli incendi spontanei sono arrivati prima del solito nonostante un forestale per ogni 10 alberi crocetta ha gia' detto che la sicilia non puo' sostenere il flusso di immigrati e chiede soldi allo stato
  • rose marie bovani 3 anni fa
    il m5s ha voluto incontrare renzi per togliergli l'alibi , ha dovuto farlo perchè i piddini ed i loro complici giornalisti invece di raccontare i fatti facevano circolare il mantra :" i 5s non fanno nulla, non hanno voluto accordarsi con bersani obbligando il pd ad allearsi con fi " ed esaltavano gli annunci a raffica di renzi come se fossero fatti quando invece costui non ha fatto nulla di concreto , tutto ciò e il bonus di 80 euro (voto di scambio) vi hanno fatto perdere voti ; la vostra forza è nel essere onesti e nel stare lontano dalla casta ,questo era un punto fermo ed ora mi sento un pò smarrita, ho paura che l'aprire al pd sulla legge elettorale sia uno sbaglio; l'unica vostro punto debole è la comunicazione , la visibilità e per quello ci vogliono iniziative eclatanti , comunque andate avanti senza timori nè rimpianti
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Nella prima parte dici che "il mantra :" i 5s non fanno nulla, non hanno voluto accordarsi con bersani obbligando il pd ad allearsi con fi "" unito all'esaltazione di Renzi ha fatto perdere consensi e voti ma concludi che bisogna continuare a stare in un angolo perchè la nostra forza è l'onestà e stare lontani dalla casta. Come hai detto la sola onestà non paga, bisogna mantenendo la trasparenza e la pulizia degli intenti far vedere che M5S è operativo, fattivo, onesto e per nulla pericoloso.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    @Aldo Giannuli per concludere: in via iperparasubordinata, introdurre la piattaforma postata con cadenza spammatoria da Gianfranco S., Reggio Emilia. E ho detto tutto. :))) ***** Buona giornata a tutti voi :)
  • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa mostra
    napoli , la rovina dell'italia!!! 1875: colera 1974: colera circa 1875 : legge speciale sul finanziamento citta' di napoli 1950: https://www.youtube.com/watch?v=rElghPCI8m4 anni 60 : https://www.youtube.com/watch?v=R66SDrluN18 roba da matti!!
  • annibale 51 3 anni fa
    Questa mattina ho finalmente capito a cosa servono queste riforme proposte da B. R. (Berlusconi e Renzi): servono a giustificare la prossima manovra lacrime e sangue! Svegliatevi gente! Non abbiate compassione! Io personalmente sono cittadino del mondo: il mio presidente si chiama pepe mujica, la mia costituzione è la magna carta, i miei governanti grillo e casaleggio...sono fuori? fate voi...ciao a tutti
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Ancora non si capisce che dialogare con il PD non porta a niente ! Nulla è più distante dal Movimento di questo pseudo partito la cui caratteristica principale è il motto : Per il potere si fa tutto , lecito e illecito ! Che accordi vogliamo prendere con costoro sapendo che abbiamo a che fare con gente cinica e bugiarda fino al midollo ?! Svegliamoci ! Stiamo perdendo tempo ! Il PD canceroso non ha nessuna forma di coscienza ! Niente di buono ci può venire con l'avere a che fare con questa gentaglia che ha rovinato il Paese e che fa e disfa governi illegittimi a sua convenienza e piacimento , che ci sta riempiendo di clandestini , che costringe centinaia di persone al suicidio , che svende il nostro presente e futuro ai pescicani dell'alta finanza , che regala miliardi alle banche mentre non paga i suoi debiti con i lavoratori ! Per amor di Dio lasciateli soli nella discarica che è diventata la politica italiana !
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Quindi dobbiamo stare in disparte a vedere che succede?
  • Michele Rinella 3 anni fa
    Credo che il senato, qualunque siano i compiti e le attribuzioni ad esso demandate, debba essere elettivo e i suoi membri devono votare l'elezione del presidente della repubblica: non occorrerebbero i delegati regionali. A maggioranza dei 2/3 dovrebbe poi rimandare alla camera alta proposte in materia costituzionale su cui aleggiano perplessità e incostituzionabilità.
  • inn t. Utente certificato 3 anni fa
    Spezzate i legami e cambiate, una volta per sempre.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      che facciamo diventiamo tutti buddisti scintoisti?
  • inn t. Utente certificato 3 anni fa
    Sopra ai vostri inganni e alle vostre trame pende la maledizione di Dio. Potrete fregare la gente, potrete isolare chi vi mette in guardia, ridicolizzarlo. Ma ricordatevi: voi risponderete della gente che avete ingannato, qualcuno svelerà i vostri occulti legami e i vostri scopi segreti. Voi risponderete dei poveri di spirito che non sanno capire, di quelli che non conoscono l'esoterismo Risponderete di quelli di cui vi servite,quelli che manipolate perchè vi credono. Risponderete dell'ultimo suicida a cui avete stretto la mano. Sappiate che ciò che viene fatto con l'inganno è punito più severamente. Di ogni parola dovrete rendere conto. Ricordatevi.
    • inn t. Utente certificato 3 anni fa
      Non mi rivolgo a tutti, mi rivolgo ai vertici di m5S, che sanno benissimo di cosa sto parlando. Ingannare la gente è gravissimo, ne risponderanno. Si può cambiare, si deve uscire da certi ambienti, si deve cercare l bene dei popoli. Che non è quello degli illuminati.
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè non mi rispondi? A chi ti rivolgi? A tutti? Sei un Testimone di Geova forse?
    • inn t. Utente certificato 3 anni fa
      Per Lalla M, Arezzo Se non fossi obbligato a dirti di riflettere su quanto dici e scrivi, ti lascerei ridere. Il primo a risponderne però sarei io. Perciò ti dico: spero per te che tu sia nell'ignoranza, perchè saresti giustificata. Se però sei in malafede, allora fai molta attenzione e prega per tutti quelli che pur sapendo, non vogliono cambiare strada. Il tempo è limitato e ci viene richiesto all'improvviso.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ahajajajaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahahjahah (c'è un messaggio massonico in questa risata :) )
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa la curiosità ma a chi ti rivolgi?
  • domenico de santis 3 anni fa
    6 luglio ore 5 mattina scoppiera guerra tra coree,cominciera con grande bombardamento aereo
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    NON FATEVI ILLUSIONI: questa Italia disorganica, litigiosa, frammentata su troppe inconcludenti e costose istituzioni, vincolata a una Costituzione fatta di sterili se non fallimentari compromessi comunistoidi post bellici, senza questo pragmatico decalogo vincente di riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente in miseria, senza alcuna speranza di ricupero! http://youtu.be/wgwphzfgus8 1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo. 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle. 3. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo: - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua. 4. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica. 5. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 6. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 8. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 9. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro. 10. Convalidare i livelli retributivi
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Chiedo scusa… ho postato prima di aver letto il punto 3. La monarchia c'è ancora :))) puntuale come lo spam.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Gianfranco, notavo che nel giro di un paio di giorni questo tuo sproloquio postato con cadenze spammatorie è passato dalla richiesta di reinstaurazione della monarchia (er Fruttarolo proponeva di tirare il re a sorte :))) alla richiesta di repubblica presidenziale. Avanti così, chissà che dopo altri sei mesi di spam tu non riesca a partorire una proposta quasi democraticamente accettabile… Credo che molti ti sarebbero grati se, per cortesia, potessi diradare leggermente la cadenza dei tuoi post monomaniacali.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      un dubbio mi sorge spontaneo, per caso è parente del re giorgino conte di savoia? altrimenti cambi fornitore probabilmente tagliano male la roba, altrimenti non si spiega la sua confusione mentale e i suoi vaneggiamenti un saluto e un ultima raccomandazione si riguardi si voglia bene e non faccia usi di psicofarmaci
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    L'annientamento del Senato della Repubblica Italiana e' un Attentato alla Costituzione ed alle Leggi del Popolo sovrano. Non e' una riforma. E' una oscura diabolica maligna operazione massonica di cui il M5S Non puo' farsi complice. Pena la fine. La distruzione del Senato e del Bicameralismo perfetto ha il sapore del Fascismo. E' un olocausto della ragione e del sentimento nazionale. E' una rottura con i Padri costituenti, i Patrioti e Martiri della Liberta'. Basta! Vergogna! Tradimento!
  • Salvatore Mandara Utente certificato 3 anni fa
    OFF TOPIC La Rai e il suo Direttore Generale Gubitosi, prendono per il culo Roberto Fico e con lui 6 milioni di italiani! Io non ci sto! Non amo essere preso per i fondelli, soprattutto da gente come questo essere insulso che dirige l'azienda di Stato! Pretendo che Roberto Fico difenda la sua onorabilita' e quella dei cittadini che si fidano di lui. Gubitosi ha dichiarato che Fico non ha capito nulla sul Bilderberg e inoltre lo accusa di aver ricevuto una "velina" dall'interno della Rai e su questo aver basato la sua interrogazione parlamentare. Nel mio sfogo di ieri l'altro leggo la trascrizione di una dichiarazione di Gubitosi in cui si dice TUTTO QUESTO. ORA BASTA! Convochiamo sta cazzo di Maggioni e facciamo raccontare guardandoci neglio occhi in cosa la RAI e l'Italia guadagnano prestigio dalla sua partecipazione alla riunione Bilderberg. Ce lo deve raccontare in diretta! Sono imbufalito! Questo e' il video in cui leggo le dichiarazioni di Gubitosi https://www.youtube.com/watch?v=T9_W0d0-p0c
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Mi associo.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grazie salvo!!!!!mi associo!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Salvatore!!
  • Valerio 3 anni fa
    Non sono un "grillino", non ho mai votato per il Movimento 5 stelle, e probabilmente mai lo farò, quindi lo dico chiaramente prima che arrivi il solito commentino "piddino, infiltrato, etc.". Semplicemente sono colpito dalla pacatezza e ragionevolezza di questo articolo. Condivisibile l'idea di "adattarsi a dialogare, emendare, correggere" insomma partecipare attivamente alla politica, perché la politica dovrebbe essere esattamente questo: non basso e vile compromesso (do ut des) ma scambio di vedute e di idee per poi trovarne una sintesi. Molto condivisibili anche gran parte dei contenuti. Ma ecco: se fossero questi il profilo, la modalità, e le strategie politiche del movimento, e se lo fossero stati fin dall'inizio, oggi avremmo una politica migliore, probabilmente un governo migliore e di certo un paese migliore. Ma le scelte sono state altre: caccia al giornalista, espelliamo chi pretende di avere opinioni proprie, pretendiamo che si discuta sulle nostre proposte (di minoranza) e non su quelle degli altri (maggioranza), insomma metodi da "facciamo muro, perché noi siamo duri e puri". E temo che purtroppo il modus operandi resterà questo, e così il vostro movimento non cambierà mai un pelo di questo paese ingiusto e malconcio. Ripeto, mie opinioni, insultatemi pure, se volete. Non mi offendo.
    • franco fraccarolli Utente certificato 3 anni fa
      Quindi, secondo te, uno dei motivi per cui l'Italia è ridotta male è appuntabile ai 5 Stelle ... Ma lo vedi quanto, in questo paese, la politica è corrotta? Il Movimento in questo momento e temo per tanto tempo, deve tenere le distanze dagli altri partiti e dai vari inciuci e appoggiare solo pragmaticamente alcune proposte e leggi condivisibili. La palla passa agli elettori come te (lo dico sperando che tu non sia un infiltrato), che devono svegliarsi fuori e filtrare le notizie politiche che arrivano da mezzi di informazione quasi totalmente in mano ai partiti. Il movimento non è infallibile, può fare qualche errore, ma è composto da persone magari alle prime armi in politica, ma che ci sta mettendo tutto l'impegno per risolvere la situazione. L' avrai visto anche tu che politici navigati in ballo da decenni ci hanno portato dove siamo.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      oserei dire, stato confusionale galoppante, strategie del movimento pacatezza, non voto mv, x cui vota sicuramente o appoggia astenendosi il sistema corrotto e camorristico mafioso di quell'accozaglia di lestofanti cui fanno capo al renzusconismo, be contento lei contenti tutti, non c'è limite al volersi far sodomizzare da sti individui
  • JOY-KEY 3 anni fa
    @ GABRIELE ciao MI costringi a risponderti: LE MIE giornate NON sono quello che pensi.. o che sembrano dai miei commenti.... VOI vivete nel presente io nel passato - FUTURO cosa ben diversa e difficile da assimilare, del PRESENTE... LA verità in tasca non c'è la NESSUNO... io ho solamente la mente e le sue DISTORSIONI della massa "IN TASCA" quella SI... e ne sono certissimo... Prevedere i fatti/opinioni/comportamenti in anticipo dovuto a fatti di plausibile/probabile ANZI certo (verificarsi...) A SCENARIO AVVENUTO.... la tua mente è già oltre... (Beppe GRILLO non dice spesso di essere OLTRE??????) IN quanto all'America paese che amo con tutte le sue contraDdizioni... forse, anzi non è quello da te descritto come democrazia e crescita... SE IO HO PREVISTO... in dettaglio questa CRISI... già oltre 20 anni fa... vuol dire che conosco anche quella mentalità visto che la CRISI è partita da LA... CI stiamo AMERICANIZZANDO x cui... quando noi ci americanizzeremo in maniera irreversibile.... LORO si EUROPEIZZERANNO.... E NOI???? FAREMO la FIGURA dei FESSI.... DIVENTANDO (così) LORO LA più grande POTENZA MONDIALE.... altro che la CINA o EUROPA..... SIAMO dei FESSI un giorno lo capiterete... per il momento in AMERICA le cose si aggraveranno... però loro cadono... sempre in PIEDI... NOI AL MASSIMO cadiamo sdraiati.... è nostra abitudine (14-39) I FIGLI sono più forti dei PADRI... l'AMERICA, sono i FIGLI della vecchia EUROPA.... SE guardiamo l'affluenza dei votanti forse NON HAI/AVETE capito x quale motivo ha VINTO il PRESIDENTE OB... COMUNQUE continuate.... nel redigere il sapere altrui senza cercare la soluzione + logica che è quella + illogica... mi fermo qui sono già fuori tempo massimo,,, tanto le mie analisi non interessano a pochi o nessuno... (niente di personale, comunque ad ognuno il proprio credo... però deve essere proprio e non letto perché detto/scritto da altri...) ciao è stato un piacere.. spero che questa volta è l'ultimo post tanto non serve a nulla JOY
    • JOY-KEY 3 anni fa
      CIAO GABRIELE anzi buon giorno visto che mi metto in sella alla mia mtb andando... a scaricare i miei sogni di un mondo perfetto (che non vedrò mai) a 2000m di altezza... Lì ci sono molti spunti...che aumentano la RIFLESSIONE... x schiarirmi le idee... visto che, da quell'altura tutto ti sembra + logico LA VITA le sue distorsioni ecc. DA quell'altezza ti rendi conto vedendo le strade... costruzioni... o... e pensando quanto siamo piccini ed insignificanti come esseri che infestano questo GLOBO... di una VITA POSSIBILE...così facile e logica... in una convivenza nella NATURA e in armonia con il prossimo,,, NIENTE, torni giù... e ti rendi conto che i valori/sogni/speranze ecc. che hanno inebriato i tuoi pensieri da un eccesso di aria pura SVANISCE COME x incanto... > devo risponderti con sincerità; ANZI lo faccio: IO non ho troppa considerazione di me... BENSì un IPER CONSIDERAZIONE di me ed è x tale motivo che cerco di essere umile il + possibile... x il fatto che amo l'amicizia sincera e cerco di offendere il meno possibile se non AFFATO... (sia nemici che AMICI...o...) passando il più delle volte x uno sprovveduto o sempliciotto (nella vita reale INTENDO) comunque scusa della mia modesta arroganza... il blog non mi permettere di esprimermi oltre... ORA devo scappare non so se ritornerai qui... x cui ti ri-saluto... PS: da due semplici parole,,, è incredibile i dialogo che ne è scaturito... anzi, scusa dello sfogo,,,, forse x il fatto che la mia vita è in perenne illusione di un mondo ideale che non esiste x cui sono sempre tra le nuvole... non solo materialmente ma anche mentalmente CIAO JOYKEY... ciao ora dovrò accelerare x recuperare...
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ioy,touche per l'accusa di protagonismo,ma hai troppa considerazione di te ( se lo volessi !!!) comunque dire giustamente non contano chi non vota,non mi sembra acido e' una constatazione e non vedo proprio sta forza anche se aumentassero le astensioni la loro forza e' zero e mi sembra in tutto il mondo occidentale considerando poi che la magg. Che si astiene non glie ne frega niente del prossimo credimi son 40 anni che faccio politica attiva e almeno il 20% non ha mai votato e i loro neuroni stanno a zero comunque ciao e' stato bello lo scambio se solo esponessi piu' semplicemente sarebbe meglio scusa e riciao
    • jOY-KEY 3 anni fa
      RI_CIAO nessuna voglia di protagonismo... SE veramente LO VOLESSI... potrei attirare tutta L'attenzione del BLOG sui miei commenti (sempre se QUESTI..passino) E poi sto cercando di smettere, che in pratica, ho già smesso di scrivere se non per rispondere al tuo post, che non approvo, visto la tua risposta (parola acida) nei confronti di coloro che non sono andati a votare... IL COMMENTO lo postato in quel punto dando per certo che non ci saresti ritornato... come molti fanno... per non dover postare un ri-invio a quel commento come faccio spesso... x aver la certezza della tua visione... (niente di personale non saremo noi a risolvere i problemi, è solo un punto di vista...) COMUNQUE: LA mia era una metafora come inteso, di giornata.. Quello che dici tu lo dicono in molti troppi sul non voto... sappi che io ho sempre votato.. (non questa volta)...(però, se è vero che esiste la democrazia..) il non VOTO... è un grido/URLO di dolore... e visto che questo è percepito da + della metà dell'elettorato in questo contesto, è la vera FORZA... FORZA che viene troppo spudoratamente evitata come onda di OPINIONE... MOLTO grave, quest'onda si può ingrossare.. (non ne sono contento, però è così) EVITARE la realtà, significa una mancanza di rispetto verso milioni di cittadini... I VERI PROBLEMI si risolvono, risolvendo, quelli che affliggono tutti coloro x cui come contestazione non votano... dando fiducia così a coloro che ciecamente (li votano) SOLUZIONE che toglierebbe ogni dubbio anche a coloro che sono andati a votare... ma che l'hanno fatto x motivi tutt'altro che consci o realmente sicuri dei risultati/soluzioni a venire... IN quanto ALLA loro democrazia (AM.....) se il mio intuito non mi inganna è diventato obsoleto... (quando il mondo lo copierà pari pari) LORO senza ombra di DUBBIO ne hanno già uno all'avanguardia e + moderno quello è oramai fallimentare.. i fatti lo dimostrano... x quale motivo (Là) pochi vanno a votare?? Eppure sono patrioti + di noi ciao JOYKEY ciao
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma rispondere in modo piu' semplice,a parte che hai detto tu che ti ho rovinato il buon giorno e poi leggi almeno bene io ho detto la loro democrazia,e se permetti se rispondi nei sotto commenti e' meglio per tutti o la tua voglia di protagonismo e' troppo sfrenata,senza rancore ciao
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Un filetto di compassione no eh?
  • viviana vi 3 anni fa
    La pagina della vergogna:il definitivo tramonto dell'Italia per bene Sergio Di Cori Modigliani Sono contento che Ugo La Malfa e Nenni siano morti Sono contento anche che siano morti Berlinguer e Moro Sono contento che non ci siano più Sciascia,né Calvino,né Montanelli E la lista sarebbe davvero lunghissima Sono contento per loro,non per noi Non oso pensare a ciò che avrebbero detto, scritto,urlato,con la bava alla bocca schiumante di indignazione civica rabbiosa,nell'aprire il Corriere della Sera-il più importante quotidiano nazionale-e trovare una intera pagina a pagamento dove intellettuali,portaborse,professionisti, imprenditori,manager di stato e privati,amici degli amici,manifestano il loro affetto e deferente,nonché devota,solidarietà nei confronti dell'eroe del giorno:Marcello Dell'Utri Costui è stato condannato in Assise per concorso esterno in associazione mafiosa:una valanga di prove a carico FI,Lega Nord,Fratelli d'Italia,NCD,AN negavano ogni addebito e alla fine di quel processo dichiaravano sornionamente convinti:"La magistratura in Italia ha ancora un valore,in appello verrà rovesciata la sentenza e sarà fatta giustizia" Dell'Utri è stato condannato anche in appello FI,Lega Nord,Fratelli d'Italia,NCD,AN lievemente più preoccupati promuovevano il garantismo sostenendo "è necessario attendere che si pronunci definitivamente la Cassazione, fintantoché una sentenza non è passata in giudicato in maniera definitiva,non si può giudicare l'imputato" Dell'Utri è stato condannato anche in Cassazione La sentenza è definitiva Adesso sta in galera Perché è un amico dei mafiosi Perché ha appoggiato i mafiosi Ha promosso,sostenuto,veicolato e introdotto l'ingresso della mafia siciliana dal portone principale dentro il sistema mediatico italiano Che cosa fa il Corriere?(ricordiamo che è proprietà Fiat italiana) Ospita una pagina a pagamento richiesta dalla consorte di Dell'Utri nella quale gli amici di Dell'Utri manifestano il loro affetto segue sotto
    • viviana vi 3 anni fa
      , presentandolo come un intellettuale sofferente vittima di un sistema malvagio. In un paese normale gli osservatori sarebbero divisi tra chi lo ritiene una follia totale e chi lo ritiene un atto di ignominia civica. Ma questo non è un paese normale. Questo è un paese dove la criminalità organizzata detta, promuove, stabilisce, concorda la presenza, la posizione e l'affermazione dei media sul mercato e dentro l'imprenditoria, quindi chiama a raccolta intellettuali, manager, servi di svariata natura a metterci la faccia e la firma. Fanno la conta per vedere il livello del loro potere. Il Corriere della Sera si inchina. Ve lo immaginate la reazione del corriere se la consorte di un normale ergastolano assassino chiedesse una pagina a pagamento per coccolare il maritino autore di omicidi diabolici? Avere appoggiato e sostenuto la mafia siciliana negli anni'90 -e ciò che più conta essere stati in grado di provarlo al di là di ogni ragionevole dubbio nei tre gradi di giudizio- vuol dire essersi schierati dalla parte di animali assassini, quelli che hanno rubato la vita al giudice Falcone, al giudice Borsellino, agli uomini della loro scorta a tutte le vittime innocenti assassinate dai criminali mafiosi. Vuol dire aver promosso delinquenti e mascalzoni dentro la vita politica, mediatica, imprenditoriale, della nazione. E' per questo che è stato condannato. Ma il Corriere (cioè Marchionne e la Rizzoli) si rendono conto di ciò che hanno fatto? Non c’è nessuno che protesta?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Io non sono mai stata un'ottimista, al contrario di quel che può parere. Ma ho uno spiccatissimo senso della realtà. Stanno arrivando tasse, peraltro talmente astruse e che vi racconterò stasera, che i voti raccattati per gli 80 euro si volatelizzeranno prima della neve al sole d'agosto! Tra l'altro, come ho già detto, finora ci avevano intortati con la luce in fondo al tunnel.Adesso la parola d'ordine è :"La Merkel apre i cordoni della borsa". Ma siccome i "cordoni" non è nemmeno la Merkel a tenerli, vedrete come andrà a finire.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Al ristorante m'han chiesto: Vuole la minestra ? Ho risposto: No, non voglio la minestra. Allora m'han chiesto: la vuole col parmigiano o senza ? Ecco! Renzi fa così! La "riforma del Senato, con l'immunità, senza l'immunità e financo col parmigiano, per me NON è una riforma seria e NON la voglio! Ormai che Renzi dice una cosa e ne fa un'altra è più che assodato, quindi se la faccia con Berlusconi una riforma che non è una riforma, ma un pateracchio di quelli mai visti e che non vogliamo vedere!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lady Dodi, sottoscrivo. La riforma fa schifo. Anche col parmigiano in via parasubordinata.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Fan,ciao, Ho notato che remi contro il movimento su ogni proposta,ma c'è qualcosa che ti aggrada? Se non c'è nulla come mi sembra di aver capito,non vedo il motivo della tua permanenza qui. Terry E. (), Mi 27.06.14 11:46 | ------------------------------------------------- Te non hai capito un emerito cazzo!!!!!!! Ma proprio uno stracazzo!!!! Ho detto che di fronte a certi fstti, il resto passa in secondo piano, ma ui invece si parla solo di riforma del sentao, immunità e ble bla bla..... Svegliati!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..quindi,.... che proponi ???? ***** Eposmail
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Abbiamo capito. Prova a leggere questo. http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/esteri/unicef-rapporto-infanzia/unicef-rapporto-infanzia/unicef-rapporto-infanzia.html
  • Andrea O. Utente certificato 3 anni fa
    A me non pare male ma farei 2 correzioni. 1. Elezione diretta dei senatori su base regionale (come oggi); come caspita fa un sindaco o un consigliere regionale a fare anche il senatore?????? 2. Via l'immunità. Giochiamocela qui. Ma soprattutto sul punto 1. Rimane ad ogni modo una riforma monca. Bisogna ampliare il concetto di F E D E R A L I S M O. L'unico modo di controllare la politica è responsabilizzare i politici tramite il controllo diretto sul territorio. Quindi lottiamo per un federalismo fiscale vero! Cancelliamo le regioni a statuto speciale ed esportiamone il modello per tutti. Chi è amministrato male a livello locale piangerà e pagherà, senza responsabilità per lo stato.
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    NON FATEVI ILLUSIONI: questa Italia disorganica, litigiosa, frammentata su troppe inconcludenti e costose istituzioni, vincolata a una Costituzione fatta di sterili se non fallimentari compromessi comunistoidi post bellici, senza questo pragmatico decalogo vincente di riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente in miseria, senza alcuna speranza di ricupero! http://youtu.be/wgwphzfgus8 1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo. 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle. 3. Riproporre la Monarchia tramite “Referendum propositivo”, per consolidare efficacemente l’unità dello Stato, stabilizzare la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo: - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un Principe governatore e non un Presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua. 4. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica. 5. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 6. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 7. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 8. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 9. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro. 10. Convalidare i livelli retributivi
    • viviana vi 3 anni fa
      io a questo programma gli darei proprio fuoco come si fa con le cose pestilenziali fascismo e monarchia sono morti. Non li rivuole più nessuno rassegnati! e se questo è il meglio che ha spremuto il tuo cervello tanto che continui a postarlo, sei fuori strada e il tuo cervello di strada ne deve fare ancora parecchia
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      12) agrrrrrrrrrrr!
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      11) Annullare tutti i dieci punti precedenti...
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, è il caso di dare risalto a questo bellissimo post di Sergio Di Cori Modigliani? Quello che è successo con la pagina di Dell'Utri sul Corriere è semplicemente scandaloso.... http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/
    • viviana vi 3 anni fa
      Grazie, Massimo l'ho riportato
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao massimo.una vergogna bestiale!!
  • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
    Poco ci credo che i Senatori non vengano retribuiti, allora avranno mega rimborsi e vitalizi, occhio all'imbroglio tipico di vecchio.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    E alla fine, "in via ulteriormente subordinata", avvenne che in Italia rimase tutto come prima...
  • Lady Dodi 3 anni fa
    VIVIANA ero solo ironica: tranquilla che ho ben capito!
    • viviana vi 3 anni fa
      allora scusami, mi sa che l'ironia non l'avevo capita uno dovrebbe metterci delle faccette che ridono è un momento che non faccio che ricevere notizie letali da parte di amici che stanno male e si vede che non ero nella condizione di capire l'ironia scusami ancora
  • vito asaro 3 anni fa
    gli italiani stanno facendo la fine che meritano:quella dei vigliacchi.stanno morendo,ogni giorno di più,nell'infamia.......anche noi,che abbiamo bluffato definendoci diversi,alla fine,abbiamo dimostrato di essere italiani. debbo ammettere che barnard aveva ragione quando disse:grillini,dov'è il coraggio?
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Vito, è vero che Barnard (specialmente da quando è rimasto scottato, post-Gabanelli) è a dir poco spigoloso e ha un gusto per la provocazione un po' estremo rispetto ai canoni a cui siamo abituati, ma molti non hanno compreso che prova a scuotere dove pensa che ci possa essere qualcisa da scuotere. Capisco che possa non essere simpatico (lo seguo da anni e ammetto che me è sempre piaciuto, ma è troppo fuori dagli schemi per essere capito da tutti) però è uno che ha pagato duramente il coraggio delle proprie idee. Quando avrebbe potuto campare facilmente da pennivendolo non l'ha fatto. E ha scritto cose notevoli che sarebbe meglio leggere con attenzione prima di etichettarlo come "SQUINTERNATO" o sfotterlo per gli anelli d'argento e i braccialetti. Mi fermo qui perché non ha bisogno della mia difesa d'ufficio, e chi vuole capire aveva già capito da prima. Gli altri, in maggioranza, non capiranno mai.
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Dodi, Vito dice più o meno sempre la stessa cosa :)))))
    • Lady Dodi 3 anni fa
      A cosa ti riferisci in particolare Vito?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      lallaaaaaaaaaaaa :)))))))))))
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    I am on a lonely road and I am traveling looking for the key to set me free ------------ http://www.youtube.com/watch?v=Wq2jhs19_V8
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Ma poi, sempre “"in via ulteriormente subordinata", si decise di mandare tutti i Senatori nei Sanatori e quelli che stavano nei Sanatori nominarli Senatori che tanto campano poco…
  • Claudio Papalia 3 anni fa
    La cosa più inaccettabile del progetto Renzi è che rafforza il potere regionale dopo le dimostrazioni infinite della necessità di ridimensionarlo drasticamente, forse azzerarlo.
  • nonhoamici oltresono! Utente certificato 3 anni fa mostra
    o.t. @manuela bellandi solo per lei non aprite bollino rosso ! https://www.youtube.com/watch?v=o9m8WKQIt-c ps sul "bella" non ci giurerei, anzi è senz'altro da escludere!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Io non ritengo che la nostra Costituzione sia la Perfezione su questa terra , ma sono d'accordo con Rosa Anna che NON ci debba metter mano un Parlamento che in fin dei conti NON è nemmeno legittimo! Abbiamo aspettato 70 anni a far modifiche, si può bene aspettare un altro anno. Farsi trascinare in discussioni sull'immunità, attenzione, che legittima la boiata in questione, chiamata inopinatamente Riforma.
  • Giorgio Paglia 3 anni fa
    Non c'è limite al peggio. Renzi bacchetta la Rai, che vanta un numero di dipendenti come minimo triplo rispetto alla concorrenza, e la invita a tagliare i costi. E allora la Rai cosa si inventa per far cassa, anziché risparmiare? Da pochi giorni a tutte le imprese, e a chiunque abbia una partita Iva, da Torino (Direzione Canone con firma illeggibile) sta arrivando una graziosa letterina con allegato un bollettino postale di 407,35 €. Inizia così: "Vi informiamo che le vigenti normative (RDL del 1936, DL del 1944 e L del 1999!) impongono l'obbligo del pagamento di un canone speciale a chiunque detenga, fuori dall'ambito famigliare, uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni televisive..." In parole povere se un'azienda, una piccola impresa artigianale, o un negozio possiedono anche c'è solo un tablet o un PC, sono costrette a pagare l'ennesimo balzello statale. E poco importa se usano queste apparecchiature esclusivamente per lavorare e non per lo streaming tv. E' una vergogna inaccettabile, perché il cittadino onesto tra a casa e lavoro andrebbe a pagare più di 600 € all'anno di canoni Rai, una cifra addirittura superiore alle pay tv satellitari. Adesso basta, si è raggiunto il limite. Perché non solo siamo presi in giro da questi inetti di politici, ma dobbiamo pure subire l'arroganza impunita del potere pubblico. Le imprese italiane sono tra le più tassate del mondo, stentano persino a sopravvivere, e ora devono preoccuparsi di pagare l'ennesimo carrozzone statale, che non sta in piedi da solo per i troppi sprechi e per le parcelle milionarie di presentatori strapagati. Qui ci vuole una ribellione nazional-popolare. WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Tanto per cominciare, Renzi ha parlato di abolizione del Senato, NON di abolizione dell'eleggibilità dei Senatori. Cambia tutto Signori Miei! (Come direbbe lui) E SMETTIAMOLA COL GIOCO DI CAMBIARE LE CARTE IN TAVOLA ( come aggiungo io). Dopodiché diventa PURE superfluo qualsiasi discorso sull'immunità o meno.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido in pieno il discorso di viviana !
    • viviana vi 3 anni fa
      beh, se era uno scherzo, dovevo capirlo conoscendoti ma siccome non leggi mai prima la firma e queste cose le ho sentite dire seriamente da piddini clonati ti ho dato una riposta fuori luogo l'unica risposta doveva essere questa: :-DDDDD
    • viviana vi 3 anni fa
      mi sembra ormai chiaro a tutti meno che a te che Renzi dice una cosa e poi fa il contrario il senato non lo sta abolendo esattamente come non sta abolendo le province l'unica cosa che abolisce è il diritto di noi elettori mentre rafforza il potere della casta e il diritto dei partiti di decidere su ogni nomina, dribblando il popolo sovrano detto questo, anche il tuo commento diventa superfluo chi crede agli imbroglioni e ai mentitori rischia di passare anche lui per scemo o per imbroglione e mentitore
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    ...e fu così che "in via ulteriormente subordinata" si decise di scegliere i senatori tra i parenti dei deputati, ma grazie ad un emendamento del P5S, solo tra quelli di primo grado...
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Milonia Cesoniaaaaaaaa! Ciao ;-)
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Si va verso Caligola Crossing ahahahhh Winnieeeeeee!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    o t mirabile caruso,hai scritto un commento bellissimoo alle 6.39 e vorrei tanto pubblicarlo su facebook.se ci sei mi dai il permesso???sei un grande!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao mariucciaaaaaa.caruso immenso!!!sì sì ho letto quella puttanata pubblicata sul fatto quotidiano e l'ho publicata su facebook massacrandola.miserabili schifosi!!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, sono andata a leggere.Concordo con quanto scrive Caruso, finalmente un discorso simile a quello delle "origini". ne avevo bisogno PS hai letto l'articolo sul fatto sullo studio sociologico del proff,ri dell'università di Torino? Per me è una sonora cazzata
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Scusate, ho risposto a Lorenza chiamandola Fiorenza. Adesso metto gli occhiali e passo alle questioni politiche più prossime. Dunque, Senato. Più ne leggo e più mi convinco che si sta mettendo in piedi un'assurdità. Quindi per i Nostri: OK la collaborazione alla legge elettorale, se vogliono, ma NON sporcatevi le mani con questa pseudo-riforma del Senato che riforma non è e sa solo Dio dove va a parare.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Ma "in via ulteriormente subordinata" si decise che i Senatori con una richiesta d’arresto potessero giocarsi il jolly....
  • Aldebrando Fitozzi Utente certificato 3 anni fa
    **V*** Matteo (24,32-35): "Dal fico poi imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l'estate è vicina. Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che Egli è proprio alle porte. In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo accada. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno".
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      E Maria, accortasi di essere in cinta, disse a Giuseppe: "E adesso che scusa inventiamo ai nostri genitori?" Giuseppe rispose: "Beh, potremmo dire che è nato per opera delle Spirito Santo, che è il Messia, che morirà sulla croce e che risorgerà dopo tre giorni!” Ma Maria rispose: "Ma su, chi vuoi che si beva una storiella del genere!"
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Il giorno che ti toglierai dalle palle, sarà immortalato nei calendari!
  • marco c. Utente certificato 3 anni fa
    Date rappresentatività a chi non vota, ma vi rendete conto che un italiano su due non va a votare e per voi sono semplicemente dei desaparacidos. Nessuno vuol prenderne atto perchè alla fine il magna magna offerto dalla carriera parlamentare fa comodo a tutti. Mettere su un nuovo partito per rappresentare metà degli italiani non avrebbe senso perchè contraddirebbe lo scopo e saresti giustamente accusato di speculare a tua volta o di creare una nuova lista civetta ma chi, come il movimento 5 stelle fa opera, a suo dire, di moralizzazione dovrebbe farsi promotore di un'iniziativa come questa altrimenti finirà con l'essere fagocitato a sua volta dal magna magna: è solo questione di tempo. Si tratta di armonizzare governabilità e rappresentatività dando visibilità a tutti gli italiani. Basta semplicemente introdurre nella nuova legge elettorale un meccanismo tale per cui, fatto salvo uno zoccolo minimo di eletti, il surplus sia gestito a fisarmonica in proporzione alle percentuali di votanti. Ma su questo fanno tutti orecchie da mercante, compreso il M5s, purtroppo.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Fiorenza ha mille e una ragione. Molti votano i "soliti" perché a vario titolo e a varia misura sono collusi e beneficati da questo sistema. Acquattati nel loro "particulare" stanno bene così e credono di poterci restare in eterno. Ma, secondo me, non c'è da aspettare le nuove generazioni. Ancora qualche morso della crisi, e gli stessi che votano PD e F.I. si rivolteranno contro i loro Benefatori, come serpenti velenosi. Solo il voto dato ai 5 Stelle è un voto di Opinione e pertanto indipendente e sicuro nel tempo. Potrà avere qualche variazione nel tempo ma è ormai radicato. Unica alternativa al disastro prossimo venturo.
    • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
      In questo momento vorrei avere il tuo stesso ottimismo!
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo il "giornalista del giorno" dovremmo fare la rubrica "gli incaxxati della notte" Good Mornig Blog:)
  • enzo rossi 3 anni fa
    quello che non è chiaro è: che fine fanno i trecento e fischia senatori attuali? E quelli nominati a vita? E' possibile che tutti si lascino rottamare senza protestare? Dato che nessuno protesta, è lecito presupporre che abbiano avuto tutti un altro posto ben retribuito? e dove? E il vitalizio? lo prenderanno comunque? Ce ne sarebbero altre, ma come vedete ho un sacco di domande e nessuna risposta.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Nemmeno un canno, nessuna replica, sono morti 4 bambi travolte sulle strice e vi preoccupate di PUTTANATE. FATE SCHIFO. FANCULO
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Come promesso all'amica DANIELA M. riporto all'attenzione delle S.V. il suo limpido Post: tratta un argomento fondamentale...in quanto tale Tabù, rimosso (in senso Freudiano) praticamante da tutti, cosa (no?) squisitamente "rivoluzionaria" ----------------- ***@ Beppe*** - non statuto - "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente* ed efficace* scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi* o rappresentativi*, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di GOVERNO ED INDIRIZZO normalmente attribuito a pochi". Beppe, per favore rispondiiiiiiiiiiiiiiii: ci sono attualmente “direttori” o “rappresentanti” nel M5S ? Chi, e con quale efficiente ed efficace mezzo, lo sta GOVERNANDO E INDIRIZZANDO ? Beppe, sono entrata nel m5s perchè avevo inteso che prometteva Democrazia Liquida, ma a tuttoggi non riesco a trovarcela, ho capito male??????????? ?__?
  • carlo 3 anni fa
    oltre a mettere le preferenze e il doppio turno (che garantirebbe un governo), si potrebbe aggiungere che ogni partecipante (partito o movimento) dichiara da subito chi sara' il presidente del cosniglio e chi saranno i ministri. cosi', chi vota, si fa un quadro piu' chiaro, al netto delle chiachiere e promesse che possano tirare fuori in campagna elettorale, della linea politica che verra' tenuta dal governo vincente. qeusta regola sareebbe anche un incitamento, ai aprtiti ( e spero per il m5s) a proporre una squadra di governo la migliore e la piu' appetibile (per i cittadini) possibile.
  • Antonia Schivardi 3 anni fa
    In questi giorni è uscito l'ennesimo decreto ammazza rinnovabili (l'ignomignso spalmaincentivi). M5S è al corrente che le aziende delle energie rinnovabili vengono uccise a vantaggio della energia fossile e di ENEL/ENI? I nostri politici sono d'accordo?
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      con farage la politica energetica e' ancora ambito decisionale nazionale. Con l'europa invece le nostre societa' energetiche appetibili si stanno svendendo
    • carlo 3 anni fa
      adesso beppe sta con farage....
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      certo che i nostri ne son al corrente,tanto che ci hanno fatto articoli appositi.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      un link l'avevo messo tempo fa http://ugobardi.blogspot.it/2014/06/come-il-governo-renzi-vuol-distruggere.html Interessante anche questo (molto piu' delle diatribe nazionali/europee) http://ugobardi.blogspot.it/2014/06/turiel-aggiornamenti-sulla-situazione.html
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    FANCULO!
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    NON FATEVI ILLUSIONI: QUESTA ITALIA DISORGANICA, LITIGIOSA, FRAMMENTATA SU TROPPE INCONCLUDENTI E COSTOSE ISTITUZIONI, VINCOLATA A UNA COSTITUZIONE FATTA DI STERILI SE NON FALLIMENTARI COMPROMESSI COMUNISTOIDI POST BELLICI, SENZA QUESTO PRAGMATICO DECALOGO DI RIFORME FONDAMENTALI, CADRÀ INESORABILMENTE IN MISERIA, SENZA ALCUNA SPERANZA DI RICUPERO! 1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo. 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle. 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un Presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua. 4. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica. 10. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 5. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 7. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 8. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro. 9. Convalidare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti durante le elezioni politiche. Su YOUTUBE 2 solid
  • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
    Chiediamo scusa a Rosi Mauro, per quello che ha subito. Rosy Mauro non ha rubato nulla. Se ne sono convinti gli stessi magistrati della procura di Milano, che hanno deciso di chiedere l'archiviazione di tutte le accuse che erano state formulate contro la storica esponente leghista, invece Maruska Piredda ebbe pre-giudizio favorevole da parte dei media, che l’esaltarono come la pasionaria che difendeva i lavoratori dell’Alitalia a sprezzo dei privilegi goduti in passato. E ora è indagata e arrestata per malversazioni, quale consigliera dell’Italia dei Valori.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      la lega,la vergogna del Paese.la vergogna!!!e infatti tu nn hai nessuna possibilità di andare a dire queste cose su un loro sito perchè nn esiste!!!ma vuoi provoicare qui perchè nn sai far altro!sei leghista e noi no.quindi vai altrove,è semplice nn ti pare??siete una vergogna!!!!!!
    • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
      mi piacerebbe trovare i tuoi post dell'epoca contro la lega e i tuoi veleni lanciati gratuitamente con la tua lingua biforcuta come da malata ideologia grillarola
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bene,vai sulla patania e appoggiala.ciao ciao.stacci bene....
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Hola amigos y enemigos tambien... Pero nada pueden bombas, rumba la rumba la rumbambà. Pero nada pueden bombas, rumba la rumba la rumbambà donde sobra corazón, ¡Ay Manuela! ¡Ay Manuela! donde sobra corazón, ¡Ay Manuela! ¡Ay Manuela! --------------
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Tu ssì pazzo!(Pino Daniele, leggermente modificato) ahahahahah Ciao Arciere :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      :))))))))))))))
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo dalle scorse elezioni europee ho perso le speranze. La successiva apertura del M5S sulla legge elettorale non mi è piaciuta per niente: tanto valeva allora farlo ai tempi con Bersani. Abbiamo poi constatato con mano che la maggior parte della popolazione che va a votare (tutti sembrano poi dimenticarsi che quasi metà degli aventi diritto non è andata alle urne) è complice in qualche modo di questo sistema e gli sta bene. Forse tra cento anni, con nuove generazioni e nuove teste sarà diverso... ma per ora credo non potrà cambiare nulla. Mi spiace, non voglio intaccare l'ottimismo di molti, ma io la vedo in questo modo e mi fa star male il fatto che non potrò vedere un cambiamento effettivo, che impiegherà, come dicevo, molti anni, per essere toccato con mano (ammesso che avvenga).
    • lady Dodi 3 anni fa
      Hai centrato il punto Fiorenza! Molti votano i "soliti" perché in qualche modo ne traggono benefici. E ne Traggono benefici perché complici o collusi a vario titolo e a varia misura. Ma tranquilla! Non c'è da aspettare nuove generazioni: basterà che la crisi riduca la platea di queste persone. E chi non ha i suoi "piccoli vantaggi" si rivolterà come un serpente velenoso!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Non devi prendertela con il movimento ma con gli italiani che hanno preferito gli 80 euro di Renzi e non hanno apprezzato i sacrifici nel dimezzarsi stipendio e rinuncia dei rimborsi elettorali dei nostri eletti. Pare che essere onesti non sia una virtù .
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Non per questo bisogna disperare, altrimenti si fa solo il loro gioco. La politica è questa piena di sabbie mobili e di tempi morti in cui ci si perde in chiacchiere; fino a che sei all'opposizione e sei chiuso ad ogni dialogo non farai alcun passo avanti; dapprima abbiamo rifiutato ogni confronto diretto, a mio parere, per mancanza d'esperienza, ora che l'abbiamo maturata possiamo permetterci di dialogare, di incalzare di sfidare senza tema di essere vanificati. E sotto gli occhi di tutti, soprattutto di chi vuol vedere... Ci siamo capiti?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao lorenza!!!dai,oggi ti passo una dose di ottimismo :))))
    • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
      100 manine verdi!
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    PENSATE VERAMENTE CHE BABBEO RENZI SIA IN GRADO DI IMPORSI ALLA COMMISSIONE EUROPEA INNANZITUTTO E ALLA ANGELA MERKEL DOPO COME L'UOMO CHE CAMBIA I TRATTATI E LE REGOLE DELL' EURO ? IO PENSO INVECE CHE FORSE NEANCHE NOI CON L' EFDD CON UN PRESIDENTE DI COMMISSIONE VOTATO DA NOI RIUSCIREMMO SOLO ATTRAVERSO LA VIA POLITICA AD OTTENERE RISULTATI SE IL POPOLO OPPRESSO ITALIANO ED EUROPEO NON SCENDE IN PIAZZA PER FARGLI VENIRE UNA BELLA STRIZZA.....CHI FOSSE D'ACCORDO LASCI UN COMMENTO
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Marina sei stata l'unica a rispondere , come penso io quando si sentiranno oppressi i pensionati e i dipendenti pubblici sarà troppo tardi perché c' e' la vedi la goldmansachs ha fare assistenza sociale o la benefattrice ?
    • marina s. 3 anni fa
      Sei così sicuro che il popolo possieda la piena coscienza di essere "oppresso"? Per molti va bene così, altri pur riconoscendo il disagio, il peso e l'angoscia, vanno avanti per inerzia cercando e seguendo ogni minimo barlume di speranza ( l'ibrido Renzi)o semplicemente..... aspettando un' offerta politica coraggiosa/competente/risolutiva ( il potenziale Grillo)che non avranno mai, semplicemente perché il sistema non la prevede. Infine, ci sono gli "ultimi", quelli che non interessano nessuno perchè non fanno "rumore", non sanno neppure come farlo, quelli che "non esistono" se non per l'anagrafe.
  • ale s. Utente certificato 3 anni fa
    SCUSATE, VORREI METTERE TUTTI A CONOSCENZA DELL'ENNESIMO TENTATIVO DELLE BANCHE DI FAR PAGARE A NOI CITTADINI IL CONTO. SE QUALCUNO CONOSCE PERSONALMENTE UNO DEI PARLAMENTARI 5 STELLE METTA IN GUARDIA. LE BANCHE HANNO FATTO RICHIESTA AL MINISTRO PADOAN DI REINTRODURRE LA PENALE DI ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO... VI GIRO IL LINK PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO http://www.euribor.it/news146.html LE BANCHE CHIEDONO LA REINTRODUZIONE DELLA PENALE PER L'ESTINZIONE DEI MUTUI Martedí, 24 Giugno 2014 E' arrivata, nemmeno tanto a sorpresa, la richiesta delle banche italiane di reintrodurre la penale per l'estinzione anticipata del mutuo. Nel 2006, infatti, con la Legge Bersani era stata liberalizzata l'estinzione del mutuo, senza l'obbligo del pagamento di una penale per aver chiuso in anticipo il finanziamento...
  • Antonio M. Utente certificato 3 anni fa
    Volevo fare una proposta per la legge elettorale. Secondo me quello che manca alla nostra proposta e che ci viene rincriminato da Renzi (mancanza della certezza della governabilità) si potrebbe risolvere molto semplicemente proponendo sulla scheda elettorale anche il possibile abbinamento con un'altra compagine. Mi spiego meglio: prima delle elezioni i partiti devono decidere con quale altra forza politica (al massimo una), in caso di vittoria parziale, è disponibile a presentarsi al governo. Tale abbinamento dovrebbe essere esplicitato sulla scheda elettorale in modo da dare la possibilità all'elettore di decidere anche quale composizione polittica predilige per il prossimo governo. Esempio pratico: il M5S potrebbe decidere di collaborare al governo con: M5S-Verdi M5S-PD M5S-Lega L'elettore avrebbe facoltà di indicare quale "alleanza" sarebbe disponibile ad acettare in caso di formazione del governo.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    ancora morti sull'asfalto Bologna, bimbo di due anni falciato e ucciso sulla strada http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/2014/notizia/bimbo-travolto-e-ucciso-nel-bolognese-mentre-attraversa-strada-con-mamma_2053816.shtml Il regime le notizie le riporta, TZE TZE si occupa del Di Battista con l'articolo "Ho Paura" o di CLAMOROSO...guarda cosa ha fatto Santa Paola Taverna. Ulteriori commenti mi paiono superflui. fab galli 27.06.14 11:02 | ------------------------------------------------ HAI PERFETTAMENTE RAGIONE E SONO DISGUSTATO. FACCIAMO SCHIFO, PEGGIO DEGLI ALTRI. VAFFANCULO IL SENATO, L'IMMUNITA', VAFFANCULO TUTTI COLORO CHE DISCUTONO DI MINCHIATE, COSTITUZIONALITA', E NON SI FERMANO DI FRONTE ALLA VITA, PER LO PIU' DI 4 POVERI BIMBI. MI FATE SCHIFO!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    In una settimana, 4 giovanissime vite stroncate sulle strisce pedonali, 4 famiglie distrutte, io non ho parole. Soprattutto per il fatto che su questo c'è IL SILENZIO ASSOLUTO da tutti. ANDATE AFFANCULO TUTTI CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!! Davanti alla vita di un ambino non passa nulla, fanbculo voi ed il senato, l'immunità, e bla bla bla!!! FANCULO TUTTI!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Fan,ciao, Ho notato che remi contro il movimento su ogni proposta,ma c'è qualcosa che ti aggrada? Se non c'è nulla come mi sembra di aver capito,non vedo il motivo della tua permanenza qui.
    • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
      qui , visto la stragrande maggioranza dei tifosi con mentalita' del dentro tutti a gratis, non si possono dire certe cose. si corre il rischio di far loro riconoscere che l' 80 % di questi incidenti (bambini o grandi) e' causato dai tanti generosi stranieri che si sono presentati in italia per accrescere e migliorare la nostra società.
    • fab galli Utente certificato 3 anni fa
      ancora morti sull'asfalto Bologna, bimbo di due anni falciato e ucciso sulla strada http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/2014/notizia/bimbo-travolto-e-ucciso-nel-bolognese-mentre-attraversa-strada-con-mamma_2053816.shtml Il regime le notizie le riporta, TZE TZE si occupa del Di Battista con l'articolo "Ho Paura" o di CLAMOROSO...guarda cosa ha fatto Santa Paola Taverna. Ulteriori commenti mi paiono superflui.
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    O.T. @ Oreste Oresteeee! Materializzati, il tuo posto è qui!!! Fàa minga el bamba, su, su, moevess :))) " IL MALE E' LA PRIVAZIONE VOLONTARIA DEL BENE " A se vedemu! Me racumandi eh
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Aho Frù chettedevo dì e 'n camaleonte, Amico de tutti? Mio 'o vojo sperà... Comprimenti pe'a poesia, anche se po' sembrà pleonastico. Bona :))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Alfre',però s'è scerto 'n ber nicche...io cerco da esse amico de tutti...
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    "ECCO PERCHE' I 5 STELLE NON VANNO IN TV" Concordo sulla pausa di riflessione, ricordiamo però che se andiamo nelle TV della CASTA non avremo mai la possibilità di esprimere chiaramente e liberamente il nostro pensiero, i nostri programmi ma soprattutto non ci permetteranno mai di illustrare quello che viene fatto in aula ed in tutte le sedi. Movimento, serve una TV che ci lasci parlare liberamente, un giornale sul quale possiamo dettagliatamente spiegare le iniziative e le malefatte della Casta. Solo con questi mezzi possiamo sperare di far conoscere il lavoro del M5*****. W M 5 *****
  • Rosa Anna. 3 anni fa
    Per favore rimettiamo in ordine le nostre idee Giù le mani dalla COSTITUZIONE Mi associo a Viviana e a Mirabile Caruso e ad altri Nessun attivista ha dato avvallo a chicchessia di parlare di correttivi alla costituzione italiana Unico baluardo per il nostro futuro contro questi boiardi di stato.
    • marina s. 3 anni fa
      Ma qualcuno avrà pur chiesto a Giannuli di scrivere questo post e di pubblicarlo! E' necessariamente un'iniziativa del blog/Movimento. Inoltre, il post non vuole avallare la proposta di riforma del Senato, ma invita solo alla riflessione perché, che piaccia o meno, la proposta andrà aventi. Forse, il post è un po' prematuro; per poterlo analizzare concretamente bisognerebbe aspettare il testo finale.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      infatti!!!!!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    In una settimana, 4 giovanissime vite stroncate sulle strisce pedonali, 4 famiglie distrutte, io non ho parole. Soprattutto per il fatto che su questo c'è IL SILENZIO ASSOLUTO da tutti. ANDATE AFFANCULO TUTTI CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!! Davanti alla vita di un ambino non passa nulla, fanbculo voi ed il senato, l'immunità, e bla bla bla!!! FANCULO TUTTI!
  • amicod.erfruttarolo ! Utente certificato 3 anni fa mostra
    @ manuela bellandi lei dice che conosce il filosofo da nove anni. bene e allora? evidentemente lei non è in grado di esprimere giudizi. la finisca di fargli da balia! è svezzato ormai , o almeno dovrebbe esserlo! ps non mi cancellate siate equidistanti!
    • amicod.erfruttarolo ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      la strada mia: ""la strada è lunga, ma er deppiù l'ho fatto: so dov'arrivo e nun me pijo pena. ciò er core in pace e l'anima serena der savio che s'ammaschera da matto. se me frulla un pensiero che me scoccia me fermo a beve e chiedo ajuto ar vino: poi me la canto e seguito er cammino cor destino in saccoccia."" non so' implicazioni filosofiche questa è cruda realtà... ciao!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Banale Che cosa hai raggiunto ora che sei vecchio? Hai realizzato le tue ambizioni, fatto come ti era stato detto O stai ancora facendo la stessa cosa quest’anno Dovrei dispiacermi o girarmi e sogghignare? So che le prospettive erano tutt’altro che buone Ma hanno migliorato e avrei pensato che tu avresti potuto Hai lottato per quel qualcosa che noi tutti abbiamo dentro Non lasciarlo svanire, insieme con il tuo orgoglio Ora, con l’aiuto del tuo nuovo bastone da passeggio Avanzi zoppicando attraverso la spessa società e guardi incantato dalla faccia di tutto ciò Tieniti alla grondaia nel caso tu cada Non posso andare avanti Non posso andare avanti Non posso andare avanti Non posso andare avanti Io, io, io, io… Pardon,si i masterpis mia,c'hanno implicazzioni filosofiche,che corpa ce n'ho io?? http://youtu.be/ZuXoalKim9c
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!! per favore andate a leggere il commento di mirabile caruso di stamattina alle 6,39 !!!io ho cercato di dire le stesse cose in diversi modi ma lui ha espresso il concetto in maniera meravigliosa!immenso.caruso ti applaudo e ti chiedo se posso postare il tuo commento su facebook!hai usato le parole migliori dicendo tutto quel che serve .ti applaudo!!!immenso!!grazie!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      mitica ema!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao a tutti!! bellissimo il commento , andrebbe messo si su fb e fatto leggere a tutti! mi e' piaciuto anche molto quello di nando di ieri sera, e anche il tuo Luca, poco dopo le 2. Bravi!! sono orgogliosa di voi, riusciro' mai a commentare come voi? mah...per il momento vi osservo :))) un abbraccio stallato a tutti!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      wee ciao saverio!!
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Buondì, sei sempre di buon umore, mi fa piacere.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      fruttaaaaaa :))))))))))))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Certo che,famme fa tutta quella strada co' a rotellina...o potevi riposta'...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Fatto. E' cosi' sensato che me pare er Colitta...mirabbile davero... Ciao Luca!!
  • viviana vi 3 anni fa
    “La più grande gloria della vita non sta nel cadere mai ma nel crescere ogni volta che ci rialziamo” (Mandela)
    • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
      marcello, normale cittadino 2020 La tolleranza provvochera' una guerra civile
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile; l'intolleranza ha coperto la terra di massacri. Voltaire, Trattato sulla tolleranza, 1763
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    'N po' d'armonica?? http://youtu.be/43F5_2i01gU
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      See, cor Ka ! Cianno Radio Vaticana, co' l'antenna arta arta, ettepare che? Dai... :))) Bona
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfre';eggià,c'hai raggione,i dovrebbero senti' i preti de Gesu'...
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frù 'mazz oh, ma stì preti so popo omnicomprensivi, me cojoni, comprimenti eh Bona :)))
  • Rossana R. Utente certificato 3 anni fa
    IN TV NON CI SIETE PIÙ, AL POSTO VOSTRO C'È "IL FATTO QUOTIDIANO" NON CAPISCO CHE COSA VOGLIATE FARE, DISTRUGGERE IL MOVIMENTO CON TUTTI I MEZZI CHE AVETE: 1) ALLEANZA CON FARAGE avete scontentato tutti gli elettori che non sono di dx 2)DIALOGO CON RENZI (in forte ritardo) avete scontentato la dx 3) NON COMPARITE IN TV gli elettori non vedendovi perdono la fiducia in voi perché passa solo quello che dicono gli altri partiti (sempre presenti) e certo non parlano bene del M5s!!!
    • Rossana R. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho detto che abbiamo fatto male a volere aprire a Renzi ho detto che non è stato tempestivo. In quanto a vedere i nostri alla TV dopo le elezioni non direi che si vedano ma se a voi va bene così continuiamo a perdere voti!
    • viviana vi 3 anni fa
      stai esagerando l'incontro con Renzi era obbligatorio e indispensabile dal momento che se passa l'orrendo Italicum non solo usciremo dalla democrazia ma saremo distrutti come forza politica In televisione non è che non ci andiamo, anzi mi sembra che chi ci vuole vedere ci vede e ci vanno tutti i migliori poi se ti diverti a fare la disfattista problemi tuoi
  • aenne 19 3 anni fa
    "NON APRITE QUELLA PORTA" Renzi è un democristiano. La legittimazione ricevuta dal voto alle europee è un falso problema per un paio di motivi sacrosanti: 1) i numeri sono questi Elezioni europee 2014: 50.662.460 elettori aventi diritto 11.203.231 hanno votato PD 5.807.362 hanno votato M5S 4.614.364 hanno votato Forza Italia 1.688.197 hanno votato Lega ma 21.671.202 non hanno votato, (che equivalgono a quasi tutti i partiti messi assieme) Se a questo aggiungiamo la campagna elettorale vergognosa di tutti i media(compresa mediaset) a favore di Renzi e la campagna vigliacca, delegittimante e diffamatoria nei confronti di Grillo, credo che parlare di legittimazione del voto sia assurdo. 2)di solito ci si presenta alle elezioni con un programma, una squadra di governo e, nel caso, si riceve la legittimazione dei voti per governare. Qui da noi invece facciamo il contrario: prima ti mettono il presidente del consiglio, gli costruiscono intorno un governo (con ministri che rispecchiano tutte le correnti possibili della maggioranza) e poi con un po' di televisione, qualche finta promessa, la classica strategia della paura e una sana informazione debitamente piegata a 90 gradi), si rastrellano voti.Anche più del 41%. Da noi funziona così. E' chiaro che se io partecipo alle elezioni quando, con un'opportuna manovra di palazzo, mi hanno già messo presidente del consiglio è tutto più semplice, no? E come partecipare ad una corsa dove tutti partono dalla partenza mentre io parto da metà percorso. C'è ancora qualcuno che questa me la chiama ancora legittimazione del voto? Continuo a dire che l'ebetino democristiano è stato messo lì per fare in modo che tutto vada avanti e che la gente continui a dormire. Il sonnifero te lo passa l'informazione e la buonanotte te la da il nostro capo del govermno clandestino. (Quello che è salito sulla nave senza pagare il biglietto per intenderci :-) ). Niente riforme con questa gente. Vi prego. Non cadiamo in questo enorme tranello.
  • Basta 3 anni fa
    Beppe perfavore ritorna che questi stanno affondando il movimento. Va bene dialogare ma i principi non si devono cambiare. Il Senato deve essere: 1) Riduzione a 100 Senatori ELETTI DAL POPOLO con le PREFERENZE che percepiscono 5000 euro lordi come compenso. Riduzione a 200 deputati della camera che percepiscono 5000 euro lordi come compenso. 2) nessuna immunita' ne a camera ne a senato per qualsiasi reato, richiesta di autorizzazione solo per i l'arresto di reati politici o del pensiero. Come tutti gli altri cittadini se uno e' indagato per mafia o omicidio va in galera se i pm lo ritengono opportuno, punto e basta. 3) Asimmetria delle funzioni che richiede il senato di votare il presidente e le modifiche costituzionale. Se il movimento non tiene fede a questi principi fondamentali non avra' mai piu' il mio voto. Va bene negoziare sul premio di maggioranza e sul doppio turno ma le schifezze ed i miglioni ai parlamentari devono finire. La posizione del movimento deve essere ferma e se la casta fa altrimenti, che lo faccia senza il movimento! PS: davanti a Renzi avete fatto la figura della scolaresca.
  • john f. 3 anni fa
    E. F. D. D. è la chiave di volta per difenderci da questa finanza che opprime la nostra economia, non lo dimentichiamo!!!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    In una settimana, 4 giovanissime vite stroncate sulle strisce pedonali, 4 famiglie distrutte, io non ho parole. Soprattutto per il fatto che su questo c'è IL SILENZIO ASSOLUTO da tutti. ANDATE AFFANCULO TUTTI CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!! Davanti alla vita di un ambino non passa nulla, fanbculo voi ed il senato, l'immunità, e bla bla bla!!! FANCULO TUTTI!
  • antonello usai 3 anni fa
    Penso che la "cifra" (cioé il valore intrinseco) di questa riforma del Senato la dia il fatto che la marchia sin dall' origine: nel Senato riformato verranno mantenuti gli attuali senatori a vita ( cioè personaggi pagati profumatamente con autoblu e autisti a vita) con assenze dai lavori sfioranti il 100%. Siamo l' unico (ripeto: l' UNICO)Paese al mondo che ha senatori a vita (nel Cile-che faceva compagnia all' Italia- vennero aboliti per poter perseguire il gen.Pinochet). Inoltre ci saranno 7 senatori di nomina presidenziale che-qualcuno mi dica la ratio- saranno in carica per 7 anni (cosa c' entrano con le autonomie?).Nell' talia dei commissari tecnici della nazionale, purtroppo abbiamo anche legioni di economisti che azzeccano cose ormai passate e schiere di costituzinalisti/pasticceri, e spiace veramente che il M5S si appoggi ai pareri del prof. Giannulli anziché chiedere semplicemente che: il Senato o lo si abolisce oppure deve essere esattamente come il Bundesrat tedesco ( numero dei componenti eletti in base alla popolazione dei Laender, senza immunità, che deliberano nei conflitti tra governi regionali e centrale) e soprattutto senza insigni e ricchi signori pagati come senatori a vita per fare gli affari propri).
    • viviana vi 3 anni fa
      bravissima Antonella! di questo Giannuli che parla con la sua bocca dicendo stranezze come se fosse la bocca del Movimento comincio ad averne piene le tasche
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    In Italia la politica è ancora solo una questione di colore, con renzi hanno dato una pennellata di rosa alla vecchia dc e il gioco è fatto, vedi risultati del 1958: 42% DC 22% PCI Unica differenza i votanti: 97% Speriamo di smuovere i più pigri, ma sarà dura.
  • michele m 3 anni fa
    Il problema dell'immunità, va anche visto da un altro lato, a mio parere, molto + importante.La Costituzione espressamente vieta che chi ricopra il ruolo di parlamentare, possa nel contempo ricoprire ruoli Sia amministrativi, sia giudiziari, sia nelle forze armate o polizia.Questo perchè nessun parlamentare deve ricoprire ruoli in altri poteri, al fine di garantire la sua indipendenza e la sua imparzialità.Sempre in questo ambito, ai parlamentari viene garantita l'immunità, che serve appunto per proteggerli da ingerenze degli altri poteri dello stato nella loro attività.Ora, come si può quindi giustificare un ramo del parlamento dove siedono persone con poteri sia amministrativi che legislativi?Lo stravolgimento della costituzione andrebbe poi ad influire su altri aspetti, a questo punto ci potrebbero essere anche ulteriori interventi che escludano anche per la camera "esclusività" del ruolo di parlamentare, dato che sarebbe incostituzionale escludere per i deputati un "diritto" riconosciuto ai senatori che hanno funzioni simili.In pratica, quindi potremmo avere camera e senato pieni di consiglieri comunali,regionali,sindaci, presidenti di regioni, generali,magistrati, ecc. ecc. con tutti gli intrecci e conflitti d'interesse che ne scaturirebbero.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che Viviana pur masticando molto di politica seria non abbia capito che gli articoli sul blog pongono un argomento/questione. Se così non fosse perchè eleggere il blogger/giornalista del giorno? Tutti sbagliamo, siamo criticabili e a volte usiamo il doppiopesismo troppo facilmente e ns. favore. Penso di essere sopra ogni sospetto come NON simpatizzante di silvio, ma mi chiedo se solo con lui si sono accaniti i magistrati lasciando i comprimari della seconda repubblica per 20 anni a rubare a man bassa e per di più lasciandoli raggiungere un consenso superiore al 40%.
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Buon giorno al blog ed un caro saluto a tutti gli amici. @ Ale qui sotto sbraita che l'incontro non porterà a nulla e probabilmente sarà così ma avremo ottenuto lo scopo di dimostrare che non siamo noi quelli che si tirano indietro; inoltre, i giochetti della politica sono proprio questi : impantanarsi nelle sabbie mobili di decisioni inutili e improduttive per tirare a campare e continuare a percepire un lauto stipendio. Siamo entrati, grazie ai voti dei cittadini, in un simile scenario ma senza numeri per poterlo cambiare drasticamente, quindi: o decidiamo di restare perennemente all'opposizione e facciamo la parte di chi sbraita ma non ottiene niente se non la nomea di rompiballe, o cerchiamo altre strade per farci avanti e cercare di raccattare qualcosa, ma senza elemosine bensì con dignità e fierezza. Forse non è chiaro che il compito che ci siamo prefissi è molto oneroso e difficile da eseguire perchè non siamo da soli e perchè gli altri faranno di tutto per osteggiarci. In democrazia le regole sono queste, se si aspirava ad una dittatura o alla rivoluzione armata bisognava rivolgersi altrove. Ciao a tutti Anto b.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma buongiuornooo anto!!anche io stanco delle polemiche interne!!direi basta,il nemico nn è qui dentro ma la fuori!!
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Va bene Alfredo, ti capisco e ti do ragione. Anch'io comunque non ho troppo tempo da dedicare al blog e se leggo solo delle polemiche, anche per me non è piacevole intrattenermi. Stai bene e sii sempre così pieno di umanità ed ironia. baci anto
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa ti sento sempre vicina, mi vedrai poco sul blog, e leggerai solo delle pillole, il mio pensiero formato e strutturato non lo butto più via, fintanto che non si sarà fatta una bella pulizia e igienizzazione del sito. Ma il mio saluto non ti mancherà mai SE/> Buon giorno Antonella, smack, smack, smack ;)))
    • * peppone* Utente certificato 3 anni fa
      ....Ale drastico ?
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo, ciao ;)
  • viviana vi 3 anni fa
    Consulta come organo che decide sulle autorizzazioni a procedere??? Ma non diciamo fesserie! E lei, Giannuli, si vergogni! Travaglio dice: "si sono inventati una supercazzola per gettarci un altro po’ di fumo negli occhi: l’autorizzazione a procedere non la voterà più la Camera di appartenenza..ma la Corte costituzionale in quanto “organo terzo” Da un simile riformatorio di analfabeti c’è da attendersi di tutto,ma questo forse è troppo anche per loro:la Consulta giudica la legittimità delle leggi e i conflitti fra poteri dello Stato. Non può certamente trasformarsi in un 4° grado di giudizio per i parlamentari,anche perché due terzi dei suoi membri sono nominati dal Parlamento e dal capo dello Stato eletto dal Parlamentoò.Lo si vede o no il conflitto d’interessi?? E poi,finché ad accertare(anzi inventare) il fumus persecutionis di un’indagine è una Camera con un verdetto politico,i magistrati se ne infischiano.Figurarsi che accadrebbe se a bollarli di persecutori politici fosse il “giudice delle leggi”! I pm che han chiesto l’arresto o la perquisizione o l’intercettazione e il gip sarebbero talmente delegittimati da dover chiudere l’inchiesta senza vincitori né vinti e poi dimettersi dalla magistratura.Una follia assoluta,oltreché una bestemmia giuridica" Giannuli delira e francamente che un simile soggetto sia stato chiamato da Cper darci queste fesserie come verità assolute non mi va giù Forse si è acquisito questo diritto di fare da portavoce ufficiale di Gcon la serie di menzogne che è riuscito a infilare su Farage Cosa si deve fare nella vita per emergere...! Accanto alla serie di giornalisti messi alla gogna per disinformazione,dovrebbero starci anche alcuni professori come lui,che la Costituzione non sanno dove stia di casa e si permettono di far passare come 'pensiero del blog' le proprie opinioni personali,oltre tutto parecchio discutibili Non basta masticare un po' di diritto per pontificare,occorre anche un po' di buon senso!
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Se ti riferisci a questi: -deliria -fesserie -menzogne -Cosa si deve fare nella vita per emergere...! -alla gogna -la Costituzione non sanno dove stia di casa -occorre anche un po' di buon senso! quando dici che insulto a caso senza entrare nel merito, guarda che questi sono gli insulti che TU hai fatto al Prof. Giannulli nel TUO commento, NON I MIEI VERSO DI TE. Io li ho semplicemente riportati per far capire a chi legge che tipo di persona sei....se gli fossero "sfuggiti".
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Saverio, nemmeno entri nella sostanza e nel merito a te piace solo fare baruffe e insultare a caso non ti interessa mai capire come stanno le cose e chi ha ragione e chi no" --------------------------------------------------------------------------- sembra la tua descrizione, se mi citi un mio commento dove insulto a caso, te ne sarei grato. Non sono entrato nel merito semplicemente perchè il mio commento era sul METODO, l'hai capito bene... non fare la finta tonta, non freghi nessuno, "mi vuoi infilare nella baruffa di un tizio con Max perché solo questo ti interessa: buttarla in caciara"...Ma poi che ci sto a fare a parlare con uno che se ne infischia di questo paese e del diritto e si preoccupa solo di mandarmi a leggere un post in cui si parla degli attacchi a Max? ---------------------------------------------------------------------------- veramente sei tu che ti ci sei infilata, insultando pesantemente Nico C.; il post che ti ho suggerito di leggere, dimostra che è stato provocato. Sulla Consulta non faccio che ripetere a modo mio le accuse già fatte da Travaglio, che , se permetti, valuto più intelligente di te ---------------------------------------------------------------------------- Probabile che sia + intelligente di me.... e quindi... ca ja fa? ma vai a fare qualcosa di più serio che inventarti cose inutili !!! ------------------------------------------------------------------------ Mi chiedo se quando difendevo te come faccio con Nico, quando molti ti insultavano ed io li invitavo a risponderti nel MERITO, sia considerato da utile o meno. Si perchè se non l'hai ancora capito, IO ERO L'UNICO STRONZO CHE TI DIFENDEVA QUANDO RICEVEVI INSULTI E SBERLEFFI!!!!!!!! Strano che la tua sensitività non ti abbia informato di ciò!
    • viviana vi 3 anni fa
      Saverio, nemmeno entri nella sostanza e nel merito a te piace solo fare baruffe e insultare a caso non ti interessa mai capire come stanno le cose e chi ha ragione e chi no mi vuoi infilare nella baruffa di un tizio con Max perché solo questo ti interessa: buttarla in caciara Becchi mi aveva già schifati abbastanza con la sua difesa informativa su Farage Sulla Consulta non faccio che ripetere a modo mio le accuse già fatte da Travaglio, che , se permetti, valuto più intelligente di te Ma poi che ci sto a fare a parlare con uno che se ne infischia di questo paese e del diritto e si preoccupa solo di mandarmi a leggere un post in cui si parla degli attacchi a Max? ma vai a fare qualcosa di più serio che inventarti cose inutili !!!
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      -deliria -fesserie -menzogne -Cosa si deve fare nella vita per emergere...! -alla gogna -la Costituzione non sanno dove stia di casa -occorre anche un po' di buon senso! Praticamente stai dicendo che è una merda, lo stai dicendo ad una persona solo per il fatto che non la pensa come te!? Complimenti per la tua tolleranza verso le opinioni diverse!
  • loris cusano 3 anni fa
    Sul modello di un "Club Privé" insomma. Chissà se nelle "votazioni" saranno previste "quote rosa". Vero è che certe "correnti di pensiero", comunque rappresentate, hanno da sempre portato questo Paese allo sfascio
  • giuseppe d. Utente certificato 3 anni fa
    Che altro si svende oggi? Fincantieri già fatto...poi? In quanti chiudono oggi? vogliamo aprire un bel countdown sul blog come a capodanno, con i fallimenti e i suicidi? Che altre nuove tasse dovremo pagare allora? tasi 2 la vendetta? Che facciamo di bello per creare nuova disoccupazione? Quale altre aziende facciamo chiudere? E le multinazionali come facciamo ad attirarle meglio, che dite vogliamo togliere anche l'inail, così facciamo direttamente come in india? E poi basta con 'sta contrattazione collettiva, animo, adesso c'è il precariato a vita che è meglio..
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Bene. Ieri mattina su La7 un giornalista di cui non ricordo il nome ha espresso il cncetto che da giorni ripeto: INCONTRO CHE SI RISOLVERA' NEL NULLA! :) Aggiungo: serve solo ai media per dare fiato e esaltare il trombone Renzi. La maggioranza sono loro e faranno il cazzo che vogliono, vi piaccia o no. Lo dico soprattutto quelli che tifano per questi incontri insulsi ed inutili.
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..cercare un dialogo(che serva o meno ) sulla legge elettorale..è doveroso! Per il resto ..NO. ***** Eposmail
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Ho capito che la pensi come il giornalista di La7 di cui non ricordi il nome. Visto che parli di inutilità penso che ripetere sempre la stessa cosa sia molto inutile.
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Buon giorno blog Considerato che intervenire su questo blog sta diventando sempre più difficile e sempre meno motivante, fintanto che non si tolga il "velo pietoso" del pensiero che si vorrebbe "UNICO", e non si provveda, ognuno per la propria parte, alle sacrosante scuse, personali e generali, do corso ai miei tanti interessi, con sommo gaudio, Ieri ero sul blog di un'amica francese e sotto la fotografia di un bel bambinetto corrucciato, ho letto la seguente frase: JE PARLERAS DE MA VIE QUAND LA TIENNE SERA UN EXEMPLE (Io parlerò della mia vita, quando la tua sarà un esempio) Chi vuole, apra le riflessioni... che.beppe@grillo
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      ;)
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Saverio sempre bello "cazzuto" vedo, Due bei bicchieri di Voltaire al giorno, toglierebbero tanti coglioni di torno. Ma la sappiamo da più di due secoli, e non lo abbiamo ancora capito... bah Buona giornata :)))
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Buondì a te!
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo! Vedo che hai iniziato la giornata bello pimpante, come al solito del resto...
  • viviana vi 3 anni fa
    3 Travaglio E chi l’ha detto che all’Italia servono più leggi? Ne abbiamo almeno 350 mila, spesso pessime o in contraddizione fra loro. Andrebbero ridotte e accorpate, non aumentate. Quanto al denaro, lo strombazzato risparmio di 1 miliardo all’anno in realtà non arriva a 100 milioni: la struttura resterà in piedi, spariranno solo i 315 stipendi (ma bisognerà rimborsare le trasferte dei nuovi membri). Perché non dimezzare il numero e le indennità dei parlamentari, conservando due Camere elettive con compiti diversi (tipo Usa) e con 315 deputati e 117 senatori pagati la metà, risparmiando più di 1 miliardo (vero)? Da qualunque parte la si prenda, anche questa “riforma” non ha senso, se non quello di raccontare che “le cose cambiano”. Cavalcando il discredito delle istituzioni, Renzi ne approfitta per distruggerle definitivamente. Forse era meglio giurare su Zagrebelsky e Rodotà, anziché su Berlusconi e Verdini. PS. Napolitano fa sapere di essere “da tempo contrario al bicameralismo paritario”. E quando, di grazia? Quando presiedeva la Camera? Quando fu nominato da Ciampi senatore a vita? Quando fu eletto e rieletto al Colle da Camera e Senato? O quando nominò 5 senatori a vita? Ci dica, ci dica
  • viviana vi 3 anni fa
    TRAVAGLIO E’ vero che la gente vuol cambiare.Ma cosa?E per fare che?Davvero Renzi incontra per strada milioni di persone ansiose di trasformare il Senato nell’ennesimo ente inutile,un dopolavoro per consiglieri regionali e sindaci(perlopiù inquisiti)? E gli chiede a gran voce di sostituire il Porcellum con l’Italicum,che consentirà ai partiti di continuare a nominarsi i parlamentari come prima? Se la gente sapesse cosa c’è nelle riforme,le passerebbe la voglia di cambiare Prendiamo l’Italicum,approvato a Montecitorio e già rinnegato dai partiti che l’hanno votato (peraltro solo per la Camera).Pare scritto da uno squilibrato A parte le liste bloccate,le variopinte soglie di accesso (4,5,8 e 12%),e i candidati presentabili in 8 collegi,c’è il delirio del premio di maggioranza:chi vince al primo turno col 37% dei voti prende 340 deputati; chi vince al ballottaggio col 51% o più, ne prende solo 327 e governa con uno scarto di 6 voti.Cioè non governa. Ma levàtegli il vino Prendiamo il nuovo “Senato delle autonomie”.Sarà composto da 148 membri non elettivi e non pagati: i presidenti di regione,i sindaci dei capoluoghi di regione,2 consiglieri regionali e 2 sindaci per regione(senza distinzioni fra Val d’Aosta e Lombardia,Molise ed Emilia Romagna,regioni ordinarie e a statuto speciale),più 21 personaggi nominati dal Quirinale! Con quali poteri? Niente più fiducia ai governi né seconda lettura sulle leggi:il Senato però voterà ancora sulle leggi costituzionali,sul capo dello Stato,sui membri del Csm e della Consulta (ma con quale legittimità democratica,visto che non sarà eletto?),ed esprimerà un parere non vincolante su ogni legge ordinaria votata dalla Camera.Ma come faranno i governatori,i sindaci e i consiglieri a fare il proprio lavoro nelle regioni e nelle città e contemporaneamente a esaminare a Roma ogni legge della Camera? Renzi racconta che la riforma farà risparmiare tempo e denaro.Mah.Le peggiori porcate,come il lodo Alfano,sono passate in meno di un mese segue
    • viviana vi 3 anni fa
      L'Inghilterra è una monarchia e il suo modello parlamentare è tutto fuorché applicabile altrove e poi io non voglio affatto che si abolisca il senato
    • franco fraccarolli Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, meglio sarebbe una proposta dei 5 Stelle semplice e chiara per gli elettori, sull' abolizione totale del Senato, come esiste di fatto in Inghilterra. Per quanto riguarda la legge elettorale anche qui sposerei quella inglese con i collegi uninominali che hanno garantito governabilità per più di 100 anni. Proposta secca e semplice... non impantanarsi nel gioco a tirare a campare di Renzi. Avendo in chiaro che la legge elettorale, come l'assetto istituzionale ha un'importanza relativa. L'Italia la cambiata più volte negli ultimi anni, con i risultati che si sono visti.
  • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista è sorprendente nella sua modestia, nella sua INTEGRITA' umana, morale, civile .... 10 - 100 - 1000 ce ne vorrebbero. ONOREVOLE Di Battista, ONOREVOLE nel cuore e nell'animo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MOVIMENTO 5 STELLE unica speranza!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      assolutamente d'accordo con te alessandra!!!
    • Andrea T.. Utente certificato 3 anni fa
      Insomma, te lo faresti
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno vedo che continuiamo nella discussione se è meglio frigere l'aria con l'olio di semi di arachidi a quello di girasole, e onestamente non riesco ha capire tutto questo lavorar di meningi, il m5***** è volente o nolente minoranza, ossia senza potere contrattuale, pertanto ininfluente. la sola cosa che i ragazzi del mv possono fare è emendare, rallentare, contestare, portare alla luce tutte le porcate della casta, proporre migliorie e urlare nelle tv nelle piazze, tutte le nefandezze perpetrate dal governo tutto il resto è;ABBAIARE ALLA LUNA
  • viviana vi 3 anni fa
    Come dice Natangelo"La nuova struttura parlamentare:il monorenzismo" Travaglio Rodotà,Zagrebelsky ecc hanno firmato un appello di Libertà e Giustizia contro la svolta autoritaria delle riforme costituzionali di Renzusconi.Stampa e tv ne hanno parlato solo ieri,e solo perché Grillo e Casaleggio (molto opportunamente)hanno aderito all’appello.In ogni caso Renzi,che è pure laureato in Legge,dovrebbe sapere che la Costituzione su cui ha giurato non prevede la dittatura del premier:cioè il modello mostruoso che esce dal combinato dell’Italicum, della controriforma del Senato e del premierato forte chiesto a gran voce dal suo partner B All’autorevole parere dei professoroni o presunti tali,Renzi oppone il Paese che ha voglia di cambiare,dunque è con lui.Grasso dissente? “Si ricordi che è stato eletto dal Pd”,rammenta la Serracchiani con un messaggio mafiosetto che presuppone un inesistente vincolo di mandato Ma perché?Secondo lei Grasso non ha il diritto di commentare la riforma del Senato? “Se Pera o Schifani avessero fatto così,avremmo i girotondi della sx contro il ruolo non più imparziale del pres.del Senato” Ora,i girotondi nacquero per difendere la Costituzione dagli assalti di B,dunque è più probabile che oggi sarebbero in piazza se B facesse da solo quel che fa Renzi con lui.Ma, visto che c’è di mezzo il Pd,anche i giornali di sx tacciono e acconsentono.E gli elettori restano ignari Quanto poi al Paese:Renzi dimentica che nessuno l’ha mai eletto(se non a presid.di provincia e a sindaco)e il suo governo si regge su un Parlamento delegittimato dalla sentenza della Consulta e su una maggioranza finta,drogata dal premio incostituzionale del Porcellum.Altrimenti non avrebbe la fiducia né alla Camera né al Senato.Eppure pretende di arrivare a fine legislatura e pure di cambiare la Costituzione:ma con quale mandato popolare,visto che appena un anno fa nessun partito della maggioranza aveva questo nel programma elettorale? segue
  • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
    Lo sfogo di Rosi Mauro scagionata dopo due anni "La gogna non si cancella" Le contestavano le accuse lanciate contro di lei da Francesco Belsito, il cassiere della Lega. Un assegno da 6.600 euro intestato «Rosi». Un altro assegno da sedicimila euro. E poi l'accusa più devastante, quella che portò i giornali a frugare fin dentro la sua camera da letto: 77mila euro per comprare in Albania la laurea a Pier Moscagiuro, l'ex poliziotto divenuto il suo compagno. Lei, quando è stata interrogata, ha detto che gli unici soldi visti davvero sono stati i 16mila euro: il valore della sua auto, venduta alla Lega «a me non serviva più ». Degli altri soldi, dice di non sapere assolutamente niente. Ora la stessa Procura le riconosce che non c'è uno straccio di prova. E che «non è irragionevole ritenere che Belsito abbia utilizzato la Mauro e Moscagiuro come pretesti per prelevare denaro per se stesso». BENE!! ADESSO ASPETTIAMO L'ALTRA CANTONATA SUI BOSSI E FIGLI MESSA IN PIEDI DAGLI INCAPACI SINISTROIDI DELLA GIUSTIZA NATIVI DA ROMA IN GIU'!!
    • Marcello Occhipinti Utente certificato 3 anni fa
      hai le prove della barca ?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ma poi quello che è bello, tutti questi martiri della mazzetta sono sempre innocenti, nonostante li becchino con le mani nel sacco risultano innocenti, e in piu i loro fan si strappano i capelli x difenderli nonostante tutto, proprio vero l'essere umano si divide in categorie c'è chi ama metterlo nel didietro e chi ama prendercelo, la vita è bella xke varia, auguri leghista xke contento te contenti tutti
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      sugli occhi dei leghisti cosa mettete, della polenta con gli osei? e negli orecchi della grappa? la barca una cartonata? be vorrei averla quella cartonata e per i trentanni di ruberie ti do ragione con quei soldini si possono comprare mille az agricole
    • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
      sei rimasto indietro : la barca e' stata la solita cantonata per i fessacchiotti sinistrogrullini antileghisti per ideologia e Bossi j. con lo stipendio del padre dopo 30 anni di attivita, di aziende agricole se ne poteva comperare 1000 qui nella zona... piuttosto come va il di bella siculo che prende 1600 euro al giorno per non fare un cazzo sotto lo stato ? ed il pensionato capo monnezzaro siculo a 1300 euro al giorno ? e gli incendi siculi di questi giorni quando hanno un forestale per 10 alberi ?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      e tanto la barca me la sono fatta io e l'azienda agricola anche ma vai a cagare te e tutti i tuoi amici tangentisti
  • Gian A Utente certificato 3 anni fa
    L'articolo, tutto in un fiato, è un ben mattoncino. E lo dice uno che non eccelle nella sintesi. Concordo con altri pensieri letti più sotto. Assolutamente NON è condivisibile il superamento del bicameralismo perfetto. Chi l'ha detto? Invece di scrivere tratti oceanici su quello che potrebbe essere un nuovo Senato, spieghi chiaramente perchè superare il bicameralismo sia la strada giusta. Intanto, se di parole si tratta, cozza come un treno contro la montagna la parola "Senato (della Repubblica) con assemblea delle regioni. Perchè non si spiega bene e chiaro, una volta per tutte, che ha fallito il sistema di persone che siedono le poltrone delle Camere e non solo. Togliere una camera, anzichè intervenire circa la responsabilità delle investiture, sarebbe come accelerare il processo di smembramento e demolizione del nostro paese. L'organo legislativo, lo diciamo da almeno tre anni, è più una formalità che ratifica ciò che ha deciso un manipolo di persone, facendo credere che tale legge sia espressione di volontà popolare. Non funzionano le persone, non il sistema. Decretazione d'urgenza, ormai una consuetudine. I saggi (...), un esecutivo che mette mano a riforme della Costituzione, istituzioni che fanno politica platealmente... a me non sembrano esigenza popolare. Tanto più che saranno approvate modifiche da un parlamento NON espressione popolare, sentenza di 6 mesi fa della massima Corte. A cosa è servita una sentenza simile quando se ne fregano... La governabilità (parola sinonimo di ben altro con significato tenebroso) non potrà esserci fintanto che il Parlamento sarà espressione in larga parte, di interessi particolari, di lobbies o altro, oltre che anche di qualcuno coscienzioso che vorrebbe il bene di questo paese. Ed in questo, dobbiamo riconoscere, l'attuale impianto della Costituzione è efficace.
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Andrebbe proprio approfondire. Non dimentichiamo quanti di coloro che siedono su quelle poltrone sono ricattabili. Ecco spiegato il continuo ricorso alla fiducia al governo. Impensabile una democrazia con tali presupposti.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Gian. Concordo su tutto. Anche sul falso mito della "governabilità", che sarebbe bene sfatare anziché elevarlo a tema impellente in Agenda.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    TUTTO PER IL PARTITO,IL PARTITO E' TUTTO Le cancellerie Europee insieme alla casta Italiana capeggiata dal Presidente della Repubblica hanno legittimato il PD ad essere il partito di governo dell'Italia il cui destino,ahimè,è segnato già da tempo. Il pd lentamente si è trasformato in un Soviet,in quella organizzazione,cioè, che da fautrice del comunismo e della rappresentanza operaia si è trasformata in un vero e proprio regime convogliando verso di se,come una sorta di buco nero,tutti i vertici e le funzioni dei gangli istituzionali del paese per ingabbiare il suo popolo nell'illusione della libertà. La giornata di ieri è stata un rincorrersi di affermazioni e smentite e sembra ormai che tutti prendano ordini da un certo Sig. Renzi. All'Expò,su comando del nuovo despota Italiano,è stata inviata un altra marionetta istituzionale per rassicurare i cittadini che verranno attuati seri controlli sugli appalti e sulle ditte legate ad essi. I giornali,le tv e i vertici nominati dal partito democratico,nonostante gli indici economici scoraggianti,continuano a sostenere il duce di turno dichiarando falsità e mezze verità sul futuro occupazionale del paese coinvolgendo perfino Confindustria a ritrattare le sue considerazioni negative. "Non siamo più sull'orlo del baratro",ha detto Squinzi,e in base a cosa poi se continuiamo a scivolare verso il basso? Tutto poi è passato in secondo ordine con quella farsa dell'incontro Renzi-Merkel,si quella commedia tutta Europea dove Renzi fa finta di incazzarsi per ottenere qualcosa e la Merkel che gli regge il gioco facendo finta di cedere. Il sistema Italiano ha cambiato pelle.Ora nasconde al suo popolo la verità sulle sue condizioni economiche che continuano ad aggravarsi. Quest'anno si sono inventati la parola "riforma" ma alla chetichella è stato eletto il nuovo dittatore che come quello vecchio si affaccia alla finestra per parlare al suo popolo promettendo felicità e prosperità. Italiani il duce vi benedice.
  • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
    Corteo contro la "produzione di morte" dell'Aermacchi Movimenti pacifisti in azione sabato pomeriggio contro la fornitura di Aermacchi degli addestratori M346 che saranno prodotti per Israele hanno ragione: vorra dire che gli aerei li fornira' qualche concorrente facendo chiudere le nostre aziende e, noi felici possiamo appendere altre bandiere della pace sui balconi con le quali ci sfameremo questa massa di benestanti fancazzisti dovrebbero mandarli a lavorare ... unico modo per farli guarire da quell'idiota mentalita buonista!!!
  • Alberto Vanni 3 anni fa
    Io farei ancora un ragionamento sull'organo che deve essere demandato a giudicare in senso lato i parlamentari. A mio avviso la Corte Costituzionale non va bene perché i suoi componenti sono scelti per 1/3 dagli stessi parlamentari, 1/3 dal Presidente della Repubblica e 1/3 dalle alte magistrature. Ne consegue che la Corte Costituzionale non avrebbe la stessa equidistanza che ha invece la magistratura ordinaria, composta ad esempio da un componente a rotazione di ciascuna sezione della Corte di Cassazione. Vorrei tanto che il prof. Giannulli valutasse questa eventualità.
    • viviana vi 3 anni fa
      GIUSTO! e infatti Travaglio dice: "si sono inventati una supercazzola per gettarci un altro po’ di fumo negli occhi: l’autorizzazione a procedere non la voterà più la Camera di appartenenza .. ma la Corte costituzionale in quanto “organo terzo”. Da un simile riformatorio di analfabeti c’è da attendersi di tutto, ma questo forse è troppo anche per loro: la Consulta giudica la legittimità delle leggi e i conflitti fra poteri dello Stato. Non può certamente trasformarsi in un quarto grado di giudizio per i parlamentari, anche perché due terzi dei suoi membri sono nominati dal Parlamento e dal capo dello Stato eletto dal Parlamento: in palese conflitto d’interessi.E poi, finché ad accertare (anzi inventare) il fumus persecutionis di un’indagine è una Camera con un verdetto politico, i magistrati se ne infischiano e tirano diritto. Figurarsi che accadrebbe se a bollarli di persecutori politici fosse il “giudice delle leggi”: i pm che han chiesto l’arresto o la perquisizione o l’intercettazione e il gip che li ha disposti sarebbero talmente delegittimati da dover chiudere l’inchiesta senza vincitori né vinti e poi dimettersi dalla magistratura. Una follia assoluta, oltreché una bestemmia giuridica. " Giannuli delira e francamente che un simile soggetto sia stato chiamato da C G per darci queste fesserie come verità assolute francamente non mi va giù Forse si è comprato questo diritto di fare da portavoce ufficiale con la serie di menzogne che è riuscito a dire su Farage Cosa si deve fare nella vita per emergere....! Accanto alla serie di giornalisti messi alla gogna per disinformazione, dovrebbero starci anche alcuni professori come lui, che la Costituzione non sanno dove stia di casa e si permettono di far passare come 'pensiero del blog' le proprie opinioni personale, oltre tutto molto discutibili.
  • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
    certo che i gestori dei bar sono una fonte di soldi per la rai/stato : canone TV + a breve il canone sul computer.... d'altronde quei famosi 80 euro devono essere recuperati
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    @ Marzio m.Piacenza forze non sono stato chiaro , ho detto che chi sta permettendo sotto il silenzio più totale la distruzione di intere economie nazionali come quelle della Grecia e ora dell' italia sono quelle persone come napolitano , prodi , ciampi , d' alema ecc. che dicono indisturbati CI VUOLE PIÙ EUROPA , CI VUOLE PIÙ EUROPA. Mentre l'unica vera reale speranza è USCIRE DALL' EURO . CHIARO !
    • Marzio M. Utente certificato 3 anni fa
      Su questo sono d'accordo con te, ma nel tuo primo post sembrava che attribuivi la colpa al 68.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Io non riesco a credere che i giornalisti siano cosi deviati mentalmente. Adesso l'importante è far vedere che Renzi ha le palle in Europa, che gliela canta alla Merkel ... quindi da una cazzo di immagine dove non si vede nulla di niente arrivano a concludere che Renzi aveva una discussione serrata con la Merkel e che gliele stava cantando ad alta voce ... ma io non riesco a crederci. Il problema unico e di fondo dell'Italia è che è un popolo poco serio, spara cazzate a destra e a sinistra. Politici, giornalisti, economisti, banchieri italiani sono delle barzellette, ma perchè in altri paesi, con tutti i loro problemi, non sono cosi???? E vivo all'estero da anni ormai, eppure non me ne capacito. Mah ...
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Mica vero. La candidatura alla Presidenza del Consiglio europeo voluta (pare) da Francia e Inghilterra è per enrico Letta, cosa non molto gradita da Renzi stesso. Cameron, da parte sua, pare minacci l'uscita della GB dalla UE se sarà nominato Juncker alla presidenza della Commissione Ue. Quindi queste cose ridimensionano un po' le notizie che, come lei ha sottolineato, dipingono una situazione interanzionale ben diversa. https://it.notizie.yahoo.com/ue-scontro-tra-renzi-e-merkel-al-vertice-202818005.html
  • Teresa Bilotta 3 anni fa
    Viviana, sono perfettamente d'accordo con te sulla riforma del Senato e sulla nostra grande e bella Costituzione. Questo governo usa le cosiddette riforme come arma di "distrazione" di massa, facendole apparire come importanti, ma sono importanti solo per loro e per salvare la casta, che si autoricicla; le cosiddette riforme servono per imbrigliare sempre più il popolo italiano, renderlo meno attivo, schiavizzarlo sia dal punto di vista economico che ideologico: questo grazie al senatus populusque renzianus. "Adda passà a nuttata" diceva il grande Edoardo De Filippo Teresa pentastellata Teresa pentastellata
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti! Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta. Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta! In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari. Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari. E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte. Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte. Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere. Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta. Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!? Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ email: alberto.costantini.std@gmail.com sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio Per eventuale supporto: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita Grazie!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Domanda: ma chi si trattiene per un po' i commenti costringendo chi posta a riscrivere e ripetere il senso delle cose che voleva dire? E' forse il setaccio della censura che prima controlla se si può o meno? Mah, ultimamente stanno accadendo diverse cose strane qui..
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ho visto anch'io forse e' meglio aspettare a ripostare per non intasare c'e' gia' molto casino qua dentro
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Solo da questi ultimi governi si è sentita l'esigenza forte di voler o dover cambiare la Costituzione, neanche fosse quella a limitare le azioni propositive a fattive di chi opera nelle Istituzioni, a me, quando sento ciò, vengono solo i brividi, perchè ci vedo solo una scorciatoia per qualsivoglia forma di dittatura. In fin dei conti abbiamo circa 1500 leggi IN PIU' della Germania...e lo vediamo ogni giorno a cosa NON servono...
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    NON FATEVI ILLUSIONI: questa Italia sconfitta, litigiosa e ingovernabile, con l’attuale “Costituzione” dispersiva e inconcludente, impostata su compromessi comunistoidi post bellici, quindi disorganica e fallimentare, senza questo pragmatico decalogo di riforme fondamentali, cadrà inesorabilmente in miseria, senza alcuna speranza di ricupero! 1. Sospendere la “Costituzione”, per poi riformarla adeguatamente in senso europeo. 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria dello Stato, quindi disorganica, solo il potere di Veto, che consente di respingere le leggi governative, ma non di approvarle. 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un Presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, e non un Presidente politico, altrimenti sarebbe solo una insignificante isola, interessante solo per la lingua. 4. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni, per amministrare così tutta l’Italia. Infatti gli attuali sistemi informatici consentono anche di eliminare gradualmente tutte le amministrazioni pubbliche, con risparmi enormi sulla spesa pubblica. 10. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 5. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 7. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 8. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro. 9. Convalidare i livelli retributivi di tutti i pubblici dipendenti durante le elezioni politiche.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Hai rotto,sei pesantemente noioso e occupi spazio
  • Massia Ellecibò Utente certificato 3 anni fa
    Almeno su un punto credo tutti dobbiamo essere convinti e combattere: Chi delinque, senza distinzione alcuna di incarico che ricopre, deve essere punito. Nessun organo può decidere se bloccare o meno l'iter della magistratura. Tutti i cittadini, tutti, devono essere uguali di fronte alla legge..!!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    E' strano che in un paese come l'Italia, che mi sembra abbia circa 1500 leggi in più della Germania, non si riesca a far fronte a tanto malaffare sia istituzionale che privato. Allora non son la Costituzione o l'impianto legislativo a dover essere cambiati, ma soltanto quelli, che preposti, non sono in grado di far rispettare principi e leggi
  • viviana vi 3 anni fa
    Non sono d'accordo con Giannuli sul punto "E’ condivisibile il superamento del bicameralismo perfettamente paritario,lasciando il potere di fiducia e gran parte del potere legislativo alla Camera" sembra che parli a nome di tutto il M5S.Ma questo non è vero,e chi gli ha dato il diritto di farlo? Quando esprime la sua opinione personale, dovrebbe dirlo e soprattutto dovrebbe spiegarne le motivazioni,perché così sembra una verità assoluta calata dall'alto Già altre volte sono rimasta perplessa per le opinioni personalistiche e poco chiare,spesso poco vere,di costui spacciate per 'pensiero del Movimento'(terribile e menzognero per es.il suo post su Farage) Ciò mi pare un atto gravemente scorretto Io posso solo solo affiancarmi a quanto ha scritto benissimo Alessandro: "Sono sempre stato un sostenitore del BICAMERALISMO PERFETTO(in questo i Padri Costituenti hanno visto lungo)e lo sono sia perché la doppia lettura dei provvedimenti legislativi e il doppio voto è una garanzia contro le porcate inserite alla chetichella e a tradimento(è possibile denunciare le furbate e sollevare un pubblico dibattito prima che il provvedimento incriminato venga discusso e approvato definitivamente dell'altro ramo parlamentare)ma pure per motivazioni del tutto opposte a quelle addotte per la riforma di Renzi: il bicameralismo perfetto ha il PREGIO di RALLENTARE L'ITER LEGISLATIVO.Si tratta di un PREGIO e non di un difetto,perché l'efficienza di un Paese non è data dalla BULIMIA LEGISLATIVA.Non giova emanare troppe leggi abborracciate,votate e approvate in fretta e furia.Il sistema legislativo italiano è fin troppo complicato,le leggi sono già TROPPE e mal scritte,difficili da interpretare e da leggere.Invece servirebbero TESTI UNICI,ben ponderati, scritti in modo chiaro.Norme semplici da interpretare e da applicare" . Ricordo che l'Italia ha già 150.000 leggi,contro le 6 e 7.000 di Francia e Germania? Il problema non è il numero delle leggi,ma la qualità,l'efficienza e il bene di tutti
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Viviana. Letti i primi due capoversi ho pensato: sottoscrivo in toto. Poi ho trovato la citazione del mio commento. Evidentemente siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda… almeno su questo punto ;)
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Ti è sfuggito il commento delle 00:55
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    BUONGIoooooooRNO! Ehi, mi sono pulito bene i piedi prima di entrare, ho portato anche le mentine per quelli che hanno l'alito "pesante"..eheheheh :-))
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno Pà ma le mentine sono le Pasticche del Re Sole??? eheheh :)))
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    "un teatrino senza fine"....facciamo così...introduciamo il "Jolly"...ogni partito ne avrà ha disposizione "uno"...alla stregua di "salvacondotto"..anzi.."amnistia a personam"..l'unico obbligo è che il "beneficiario" deve sparire dall'italia a tempo indeterminato...ehehh..! La tristezza è che abbiamo un paese allo "sfascio".. 1-bassa natalità; 2-fuga dei giovani; 3-fuga degli imprenditori; 4-debito pubblico fuori controllo; 5-disoccupazione "vera" almeno al 23%; 6-tasse in costante progressione; 7-valori immobiliari reali scesi almeno del 30-40%; 8-invecchiamento della popolazione eccessivo; io penso che non bisogna essere necessariamente economisti o avere una laurea per capire che siamo in "bancarotta"...prospettive future...0 chi può si metta in salvo...
  • JOY-KEY 3 anni fa
    @ GABRIELE M ore 22 BUON GIORNO (x me non è un buon giorno... visto che leggo questa considerazione...) se non avete capito il potere delle PALLINE ROSSE... che aumenteranno sempre di + SIGNIFICA CHE NON AVETE (hai) percepito capito il FUTURO e le sue distorsioni (questo non è un attacco/offesa nei tuoi confronti) il ragionare con mente del passato.. mi ripeto "vuol dire non percepire il FUTURO" IL fatti stessi che.. >Se penso che, i "RAGAZZI" x gli esami di maturità, non scelsero l'argomento a scelta riguardante il 1914-2014 (importantissimo in questo contesto) vuol dire che stiamo regredendo... non CAPIRE questi fatti... SIGNIFICA, che sia loro, che i loro genitori, sono fuori dal COMPRENDONIO storico... ( molto grave)... mentre x il 4% di coloro che scelsero tale tema... forse nemmeno la metà è stato lucido sul argomento... ho capito.... PER CUI STIAMO SERENI... SIAMO SENZA SPERANZA... ( un paio danni fa, interloquendo con ragazzi delle superiori, entrai in/su alcuni argomenti... mi sono reso conto che OLTRE alla dialettica non c'è niente di Più..) SEBBENE questi siano molto informati.. informati PUNTO ma non basta... e POI informati di COSA?? >In quanto alle lamentele.. (io non mi lamento) anzi ne sono dispiaciuto... x me i valori della POLITICA erano VANGELO x le mie orecchie...OCCHI.. da 30 anni mi impegnavo ad incentivare la logica delle cose x indirizzare al giusto x contenere i possibili danni, prima.. dell'ONDA... che ci ha appena travolti.... INVANO... era meglio andare al mare o altro e votare solamente come dovere civico di parte...invece che MORALE e di logica... NESSUNA RIPRESA ECONOMICA si può manifestare con il consenso elettorale in decrescita, tantomeno stabile e duratura/VERITIERA... se non si è capito questo, che è semplice.. (altro fatto molto grave) vuol dire non percepire il futuro.. IL FUTURO non è il passato che pure quello era fuorviante.. volete aggrapparvi al FUORVIANTE??? QUI, ci vuole + orgoglio da parte della politica saluti JOYKEY
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ci vuole poco per rovinarti la giornata mi dispiace,forse hai troppo sicumera delle tue analisi e non gradisci essere messo in discussione,beato te.che hai la verità in tasca,comunque negli stati uniti votano in pochissimi e non mi sembra che abbiano problemi di crescita e nemmeno di democrazia ( la loro naturalmente,pero' riconosciuta) ciao a bien to
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    QUESTA ITALIA SCONFITTA, LITIGIOSA E INGOVERNABILE, CON L’ATTUALE COSTITUZIONE COMUNISTOIDE, QUINDI FALLIMENTARE IN TUTTI I SENSI, SENZA QUESTO DECALOGO FONDAMENTALE DI RIFORME, CADRÀ INEVITABILMENTE IN MISERIA, SENZA ALCUNA POSSIBILITÀ DI RICUPERO! 1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione”, per poi riformarla rapidamente. 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria e disorganica dello Stato, solo il potere di respingere le leggi governative, ma non di approvarle (Potere di veto). 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, altrimenti sarebbe solo un’isoletta sperduta interessante solo per la lingua. 4. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 6. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 7. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro (Concezione leghista). 8. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni. 9. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 10. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni politiche. Su YOUTUBE 2 solidi sistemi elettorali risolutivi: http://youtu.be/wGwphZFGUS8
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Si e' proprio fscista
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Vero sei ripetitivo che palle tra l'altro impraticabile
    • viviana vi 3 anni fa
      è la quarta volta che leggo questa boiata di stampo fascista evidentemente ti credi molto intelligente ma fai solo rizzare i capelli in testa "sospendere la costituzione"??????? "ripristinare la pensa di morte"???? "un governo totalitario"???? "riproporre la monarchia"???? Questo è delirio puro e siccome continui a riproporlo è pure molestia al blog Tu devi avere qualche rotella che non ti gira nel cervello ma che aspettate a bannare questo scellerato?
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Dice bene il filosofo Diego Fusaro dal 1968 da cui proviene la maggioranza della classe politica che ci " governa " , vedi i vari d'alema , la finocchiaro , veltroni , quagliariello, gasparri ecc., ci fu l'evoluzione del capitalismo . Proprio queste persone che , in maggioranza quelle appartenenti alla sinistra, hanno fatto si anche tramite i loro slogan : vietato vietare , godimento illimitato implosione e l' esplosione del sistema capitalistico che oggi è diventato europa e euro. La VITTORIA DEL CAPITALISMO PIÙ SFRENATO che è quello che per salvare le banche speculative dai propri errori ha distrutto l' economia di interi paesi vedi la Francia e prossimamente l'Italia. Il c' è lo chiede l' europa lo slogan di quel vecchio decrepito commissario europeo Giorgio Napolitano , di quale europa parla ? Cosa dice questo rincoglionito ? Le principali colpe sono le sue di prodi e ciampi. Riusciremo mai a liberarci di queste persone e questo SISTEMA ?
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      Forze non mi sono spiegato bene ho detto che questa classe politica che ci governa e che a permesso con il loro assenso e consenso la nascita di questa europa da prodi a ciampi ai napolitano e poi d'alema ecc. ecc. , sono loro che supini alle banche stanno permettendo la distruzione di interi paesi come la Grecia e ora l' italia al GRIDO C' È LO CHIEDE L' EUROPA ! CHIARO. SPERO DI ESSERE STATO CHIARO.
    • Marzio M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma di cosa parli? Quelli elencati da te non centrano niente con il 68 sono solo i tuoi equivalenti colorati in modo diverso. La gente del 68 è stata una generazione di persone libere e oneste, che hanno tentato di ripulire la società dal marciume generato dalla gente che la pensa come te, cattolici, protestanti, conservatori, nazionalisti, falsi, oscurantisti... Non abbiamo compiuto tutta l'impresa, il vs. potere è stato più forte di quello che pensavamo e la vostra voracità ci ha portato al disastro attuale, ma quelle idee di libertà, onesta, immaginazione, pace, non sono morte e sono la sola speranza per uscire dalla tragedia.
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 3 anni fa
    Aldo Giannuli: "Per esprimere un giudizio più completo e meditato ………………………..sulla riforma del Senato, occorrerà attendere ………………………..il testo che dovrebbe essere depositato il 3 ………………………..luglio, per ora abbiamo solo le anticipazioni ………………………..della proposta su cui riflettere……."…………. Prof. Giannuli, non solo la tempistica di questo Suo articolo è vistosamente infelice, ma soprattutto il Suo invitarci a riflettere sulla riforma del Senato - con abbinati possibili emendamenti che noi potremmo presentare - è fuorviante e fuor di luogo. Desidererei ricordarLe - unitamente a quanti Pentastellati fossero sula Sua lunghezza d'onda - che il Movimento è storicamente LEGATO all'atto simbolico del tetto del Palazzo a difesa estrema dell'Articolo 138 della Costituzione contro la stessa banda di delinquenti che oggi propone la Riforma del Senato. Il fatto che noi abbiamo recentemente sollecitato - e realizzato -un incontro con questi loschi Personaggi per la presentazione della nostra proposta di Legge Elettorale, NON va lontanamente e minimamente confuso con la nostra disponibilità a LEGITTIMARE un Parlamento che, indirettamente, la Consulta ha dichiarato costituzionalmente, democraticamente, eticamente e politicamente ILLEGITTIMO. Il principio di "continuità delle Istituzioni" va inteso rigorosamente limitato all'ordinaria amministrazione della Cosa Pubblica, ferma restando la necessità PRIORITARIA di una nuova Legge Elettorale COSTITUZIONALE che possa mettere il Capo dello Stato nelle condizioni di sciogliere le Camere ed indire nuove Elezioni DEMOCRATICHE. La posizione del Movimento è - e NON può essere diversamente, pena il rinnegamento della sua stessa Anima - che SOLTANTO un Parlamento DEMOCRATICAMENTE eletto ha l'autorità necessaria per entrare nella Costituzione ed emendarla, sempre restando entro i limiti già posti dai nostri Padri Costituenti. Si fermi, Prof. Giannuli, perchè Lei sta andando alla stessa velocità di un tal Renzi. E di un tal Napolitano!
    • jb Mirabile-caruso Utente certificato 3 anni fa
      Grazie della Sua condivisione, Signor Alessandro B.: è sempre cosa bella e buona trovarsi insieme!
    • jb Mirabile-caruso Utente certificato 3 anni fa
      Pubblichi pure, Signor Luca M.: con preghiera, tuttavia, di riportare integralmente il mio nome. Grazie.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Complimenti Caruso, intervento da incorniciare. Scritto con *mirabile* precisione (nomen omen). Ne condivido i contenuti senza alcuna riserva.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      immensooooooooo caruso!!!!bravissimo!!!!!!!!posso pubblicarlo su facebook citandoti dal blog!!è una meraviglia!!!!!!!!!
  • matteo15641 3 anni fa
    Senatori deputati corrotti e mafiosi siete la vergogna dell'italia intera!!! Godete della vostra immunità vi sentite forti con il potere ma prima o poi la corda si spezza e allora si che saranno guai per voi cari politici.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    MAX................ IL SUPERCAZZOLA MAX PER SAPERE OCCORRE STUDIARE, SE TU HAI STUDIATO L'HAI FATTO ALLE SCUOLE SERALI, NON ADOPERARE SCUSE PER NON POTER SOPPORTARE L'ALTRUI SAPERE, SAPERE COME CONSEGUENZA DI CONOSCENZA, CONOSCENZA COME IMPEGNO NELLO STUDIO E STUDIO COME DURO LAVORO. NON MERAVIGLIARTI, NON SEI UN'INTELLETTUALE, ALTRIMENTI AVRESTI SAPUTO COME SONO DURE LE NOTTI PASSATE IN BIANCO A STUDIARE, NON GETTARE FANGO SUGLI ALTRI, VOMITANDO FANDONIE E FALSITA'. LO STUDIO E' UNA COSA SERIA, IL COPIA/INCOLLA FORSE E' UNA TUA USANZA, NON DENIGRARE GLI ALTRI CHE NE SANNO DI PIU, DEVI ESSERE PIU' SERENO, NESSUNO DESTABILIZZERA'IL BLOG, FIDATI, IO TI AIUTERO' A CONTROLLARLO, INSIEME SAREMO I CONTROLLORI DEL BLOG, MA PRIMA, TU MI DEVI PROMETTERE DI STUDIARE DI PIU', DI NON OFFENDERE FALSAMENTE LE PERSONE, DI ESSERE MENO RANCOROSO, ALLORA TI AIUTERO'. SARO' SEMPRE AL TUO FIANCO. RIPOSATI MAX E DORMI DUE RIGHE IMPARATE A MEMORIA PER GLI ESAMI,E SONO UN FAKE, FATTI CURARE PICCOLO MAX, NON VORREI TU DIVENTASSI ANCORA PIU NEVROTICO
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Mi dispiace constatare che l'elasticità non è un tuo forte Viviana, evidentemente leggi solo le cose che interessano a te e non ti accorgi o passi oltre al fatto che questo Stirner offende invece con estrema facilità e supponenza chi non gli aggrada. E' fastidioso dover constatare questo in persone che vantano "anzianità di servizio" e da chi dovrebbe pensare di tener alta la qualità del blog, poi ognuno evidentemente reagisce a modo suo, su queste dinamiche c'è chi bypassa come me e chi invece la prende come una faccenda estremamente personale. Saluti
    • viviana vi 3 anni fa
      Caro Max, mi hai detto molte volte che non si deve dare corda ai troll, in quanto lo scopo di tanti è montare tormentoni al fine di far perdere la pazienza a qualcuno e continuare a rompergli le scatole con frasi fisse e insultanti, molestando al contempo l'intero blog che proprio si rompe nel vedere il battibecco che non ha mai fine E' chiaro come il sole che questo Nico C., Porto Sant'Elpidio è uno squinternato malefico dalla testa di un dodicenne con istinti da black bloch che si diverte un monte a farti perdere le staffe e siccome tu gli rispondi non la finisce più di molestare con le sue tiritere sempre uguali te e tutti noi che ci ritroviamo davanti i suoi deliri Io non posso bannarlo perché come sai non riesco a autenticarmi, ma mi chiedo come mai né lo staff né 5 volonterosi non bannino entrambi, ripulendo il blog da questo litigio privo di senso e senza costrutto Del resto mi pare abbastanza chiaro che costui o persone col suo stesso basso livello mentale o occupazionale scelgano questo o quel 5stelle premeditatamente per fare su di lui attacchi concentrati al fine di rompergli le scatole Sappiamo tutti che questa molestia appartiene a uno schema fisso che abbiamo visto troppe volte, dato che queste bestie hanno poca fantasia e zero intelligenza e sanno solo essere ripetitivi nel male Tu e Manuela siete 2, possibile che non ne possiamo trovare altri 3 e far sparire questo deficiente??? si vanta di avere 6 nick e già con questo dichiara di essere un TROLL, perché una persone onesta non si prende 6 nick a meno che non voglia usarli a fini di disturbo Possiamo bannarlo e finirla qui, per favore? Se poi si ripresenterà con un nuovo nick, lo faremo di nuovo, tanto i deficienti e le bestie hanno una psicologia limitata e sono facilmente individuabili
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Buona Notte Nico!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Maastricht, Lisbona, Fiscal Compact, MES, ERF, TTIP, TISA… Ha ragione Luca (02:41): IL NEMICO È FUORI (e che Nemico!), quante energie dovrebbero essere meglio incanalate… Oppure anche no. Perché il Nemico (i Poteri sovranazionali che teleguidano i nostri burattini di governo) ha una forza incommensurabilmente soverchiante rispetto alla nostra: pensare di batterlo -o anche soltanto di arginarlo- è solo una bella illusione con cui, consolatoriamente, ci vogliamo cullare. Abbiamo già perso in partenza e lo sappiamo bene. Ma preferiamo mentire a noi stessi e fingere che l'unione dei nostri sforzi individuali possa essere sufficiente a raggiungere il comune obiettivo che ci siamo dati. Preferiamo fingere di credere che dipenda solo da noi, dal nostro essere all'altezza della sfida. E invece, in fondo, se siamo onesti con noi stessi lo sappiamo benissimo che non è così: la sfida è persa in partenza perché il gioco è truccato e i rapporti di forza sono tali che non siamo certo noi quelli in grado di decidere con quali regole giocare. E allora ci arrendiamo e accettiamo passivamente la sconfitta ineluttabile? Secondo me no. Perché morire docili al carnefice non è un bel modo di dare senso alla propria vita. Perché una battaglia già persa in partenza non è per questo meno degna di essere combattuta, se è per una causa che riteniamo giusta. Perché anche se sappiamo che realisticamete abbiamo già perso, a voler essere troppo realisti si perde la capacità di volare alto. E ci si abbrutisce, accettando con cinismo la miseria e lo suqllore. Il che potrebbe anche essere una via, ma non è la mia e nemmeno la tua, altrimenti dubito che saresti qui a perdere il tuo tempo a condividere, a leggere e a scrivere su questo Blog. Vi auguro una notte stellata, a domani…
  • annibale 51 3 anni fa
    Buona sera a tutti, premetto che io di lavoro faccio il contadino e quindi non sono certamente colto ma tutte queste discussioni sulle riforme mi interessano poco perché sono convinto che non porteranno alcun cambiamento. Chi detiene il potere difficilmente permetterà un ricambio " al vertice". L'unica riforma in questo senso sarebbe quella sui media per una maggiore trasparenza. Ricordiamoci che se siamo al 70° posto sulla qualità d' informazione significa anche che siamo al 70° posto sulla qualità della democrazia!!! Se poi andiamo a vedere le leggi ed i principi vigenti in Gran Bretagna e pensiamo che si basano sulla magna carta scritta 800 anni fa...e ne è uscito uno dei paesi più efficienti al mondo!!! Ma di cosa discutiamo??? Copiamola no? Ciao a tutti
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Annibale. Quello che dici sull'informazione è certamente vero, ma per avere un'informazione migliore in Italia sarebbe necessario sradicare i conflitti di interesse tra i media, i poteri economico-finanziari e la politica. Tanto per iniziare va abolito il finanziamento pubblico all'editoria: è doveroso, anche se da sola non sarà comunque una misura sufficiente. Tuttavia credo non sia vero che le riforme che si stanno progettando "non cambieranno niente". Cambieranno eccome, ma in peggio, a danno della democrazia e della trasparenza, allontanando sempre più i centri decisionali dal cittadino e dal suo controllo. Per questo vanno fermate.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    a volte il mondo non è proprio un bellissimo posto per viverci ma è il nostro posto...dunque lavorare per tenerlo meglio,ci farebbe stare meglio.ecco perchè son fiero di far parte del M5S!!!!!
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Notte Mary!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Alessandro. Che fortuna trovare qui il sostituto di Luca al bar! Non bevo superalcolici ma stasera...C'è un gin and tonic? Vai! Alla salute del blog, del M5S e dei presenti. Saverio, ti ho risposto nel box al mio commento. Grazie e ciao. Se si fa vedere Luca, ditegli che per la prima volta che entro nel suo bar lui non c'è! *: )
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Per me un b-52.... mi raccomando con la fiamma! http://www.cibo360.it/images/cucina/cocktails/b52.jpg
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ora vado a letto, ma voi servitevi pure :) Ciao Amici, a domani…
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Maria, cosa prendi? Un caffè, una bibita, un whiskino, una vodka, una tisana? Quello che vuoi. Per questo giro offro io… anche a Saverio, e a Luca se ci segue ancora :)))
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Mi sa che è andato a nanna... boh!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca. Ho bisogno di bere. Non voglio più riflettere. Cosa mi offri? *: )
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    o t io nn le mando mai a dire e mi conoscete da anni ma una cosa tranquilla me la posso permettere:signori,il nemico non qui tra noi ma fuori!!!!!!spero la finiate tutti di andare avanti con le discussioni interne,a volte nn ci si capisce e basta.ognuno ha detto quel che pensava ma poi basta e andiam avanti...siamo sulla stessa barca,vediamo di non gettarci a mare da soli!!!!!!!!vi prego.il nemico è forte ed è più forte se ci spacchiamo tra noi.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      ce ne vorrebbero di più di persone solari come te Luca per migliorare questo paese ora vado anch'io notte a tutti nessuno escluso
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      ()
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      anche io monica :))))))) un abbraccio!! saverio...ma io nn ce l'ho con nessuno mai di noi stellati!!!anche se a volte si discute o altro io ho il massimo rispetto per tutti,tranne i troll.un abbraccio.di provocazioni poi ne facciamo tutti ma se poi nn si va oltre...ci impantaniamo qui...son le 3 di notte e invece che darci un sorriso o parlar di cose serie..si litiga??assurdo!!
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      Luca, soffro di insonnia ;) notte notte caro :)
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione Luca, anche se non è facile non rispondere a certe provocazioni. Ieri notte non ti ho visto +, ho pensato che magari ce l'avessi un po con me per via delle "risse" che ogni tanto, a causa del mio "non tenermi dentro" le cose che reputo giuste, provoco involontariamente nella tua caffetteria. Se è così mi dispiace..... non lo faccio apposta. Sorry!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      monicaaaaaaaaa ancora sveglia stella???dolce notte!!!!!!!!!
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca :) l'ora è tarda , si va di tisana ? ;) Condivido il tuo commento e non aggiungo altro ! Buona notte a te :)
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    NICO, IL GRANDE CONOSCITORE DI FILOSOFIA Come mi avevi detto, tutto ha un prezzo, io costo molto non farmi aspettare oltre, COSA SIGNIFICA DESTABILIZZARE IL BLOG, A CHE TITOLO, puoi rispondermi, carissimo. Ti prego, mi prosto ai tuoi piedi ma dimmelo. Nico C., P ORA STIAMO PARLANDO DI FILOSOFIA. QUANDO LO RITERRO' UTILE IO, TI SPIEGHERO' ANCHE COSA SIGNIFICA TENTARE DI DESTABILIZZARE UN BLOG: TENTARE.. COSA COSTI TU, M'INTERESSA UNA CIPPA E NON SO NEPPURA COSA TU ABBIA DA VENDERE E DOVE TU IN GENERE LO VENDA, MA è ROBA TUA.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Dai Max che hai sonno, vai a riposare, domani è un'altro giorno, buono per continuare a gettare fango sul blog, sai fare solo questo, perchè Max, perchè lo fai, dimmelo Max perchè getti fango sul blog, Max, non è copia/incolla, ti meravigli delle altrui conoscenze, ma purtroppo non è per tutti Max, occorre studio e sacrificio, dammi retta Max studia.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      No Max sei un nevrotico che vuole ragione come me, brutti caratteri i nostri, , non è un copia/incolla, dammi retta non cercare l'ago nel pagliaio, Max vai a riposare che l'ora è tarda.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Basta controllare! che ci vuole? Ti ruga che qualcuno vada a verificare che sei un fake?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Max il copi/incolla è nella tua testa, non sopporti che qualcuno ne sà più di te, bambino viziato, usa un linguaggio appropriato, non essere scurrile ora, calmati, slacciati la calicia, accendi una sigaretta, rilassati Piccolo Mx.
  • marco spanu Utente certificato 3 anni fa mostra
    Questa altra cogliona della Belandi viene puntuale all'una di notte a prendere le difese dell'amichetto e insieme danno del piccino e dello stupido a tutti gli altri. Bello il tenore della difesa: lo stronzo sprizza veleno proditoriamente sul primo sfigato di turno (perchè le faide le inizia lui così) poi appare la comare "lui è fatto così non può cambiare" Appunto, ci pensera qualcun altro a cambiarlo. Stronza!
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    QUESTO E' NIKO, QUELLO CHE HA STUDIATO FILOSOFIA! Ciao Blog Anarchia....per studiare e rimanere aggiornati. Continuando sul tema anarchico, molto caro a diversi utenti, stasera vi parlerò di Joseph Proudhon, un filosofo francese che dette una forma teorica all'anarchia. MAX: COPIATO QUI: http://cronologia.leonardo.it/storia/a1840a.htm “Punto centrale del pensiero di Proudhon è l'analisi della proprietà, che egli considera da un lato come struttura portante del privilegio sociale, dall'altro come cardine della resistenza degli individui al dominio dello stato. MAX: COPIATO PARI PARI, VIRGOLE COMPRESE IL 3° PERIODO Proudhon distingue infatti l'aspetto originario della proprietà, cioè il possesso dei mezzi di produzione, dal sistema in cui la proprietà dei mezzi di produzione si accentra in poche mani, dando luogo al fatto che il lavoro viene separato dai suoi frutti e la proprietà dei mezzi si trasforma in rendita parassitaria. MAX: COPIATO PARI PARI, TOGLIENDO SOLO ALCUNE SPECIFICAZIONI TRA PARENTESI Egli auspicava una società, in cui i poteri dell'autorità centrale andassero pian piano diminuendo, costituendo cosi delle pluralità di associazioni, ognuna praticamente autonoma nel gestirsi, creando però legami con altre simili realtà, anche fuori dai confini nazionali. MAX: COPIATO PARI PARI, SOSTITUENDO LA PAROLA “diminuendo” CON QUELLA ORIGINALE “restringendosi MAX: E COSI’ HAI PROCEDUTO PER TUTTO L’ARTICOLO! BASTA ANDARE A CONTROLLARE NEL SITO E CONFRONTARLO CON IL TUO COMMENTO: CHE CI VUOLE? NON VOLEVO SVERGOGNARTI, MA SICCOME TUTTO IL GIORNO HAI CONTINUATO NEI SOTTOCOMMENTI A FARE IL “GANASSA” ALLORA E’ BENE CHE SAPPIANO CHE SEI UN FAKE! VERGOGNATI, TU E LA CIURMA CHE TI SEGUE!
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Io direi sopratutto che max e' molto noioso,palloso e sopratutto toglie spazio a tutti con ste pippe tra l'altro non sue
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Max tu sei un supercazzola, io so quel che dico, non c'entra nulla copia7incolla, è frutto del mio sapere, ma tu non puoi capire, tu padrone del blog non puoi capire cosa significa sacrificio, studio, e privazioni, non fare il fanfarone, tu sei il supercazzola, che ha copiato per non dire nulla, max sei stanco, gli occhi si chiudono, vai a dormire Max, e meglio.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Io ho postato dei link! Se uno vuole controllare se ho scritto delle balle sul tuo sapere filosofico, basta che vada a verificare e così stabilirà da solo se sei tu il spiente, se sono io che scrivo balle o se sei semplicemente un fake. Dov'è il problema: basta controllare! Tutto il resto è fuffa. Ti rode vero?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Sei un poveretto, che ho osato sfiidare, swei un vigliacco che cerchi di screditarmi, sei un millantatore di cultura e non riesci ad accettare che c'è sempre qualcuno più in alto di noi, ridimensionati SupercazzolaMax, io sarò sempre all'erta, e quando mi accorgo che offendi, posterò in automatico 30 commenti al minuto sulle tue supercazzole, quindi in guardia tu e i tuoi mastini, al minimo cenno di vomito che gettate io mi farò vivo. Vivi allegramente, Caro, ti farà bene. ps. per concludere, so chi sei, non no Ricca non c'entra nulla, sei uno che stasera non è comparso per nulla, consiglia tutti, redime tutti, domani faremo saper al blog chi veramente sei, tutti ti conoscono di persona ma con un'altro nome, sai che ridere quando lo scopriranno. Ciao Max è stata una bella serata.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Max In un sottocommento con Maria, hai lanciato l'accusa che vogliamo destabilizzare il blog, come si destabilizza un blog e perchè........scusa Max, chiedo reverente scusa, ora ho capito, destabilizzare il blog significa essere contro di te, attaccarti, sbugiardarti oppure no, destabilizzare il blog signifuica destabilizzare il blog, è tanto semplice, non c'è niente da ragionare. Scusa Max, me ne sono accorto ora, scusami per la rottura di balle, ci sono arrivato tardi, chiedo di fare penitenza a tua scelta, comanda e io obbedisco, vuoi chr ti lecchi i piedi, o che ti lavi la schiena, oppure che ti porti sulle mie spalle in giro per centocelle...ops cosa ho detto centocelle, no, no, ho detto Tor Bella Monaca, no mi sono sbagliato ho detto Monte Spaccato, esatto Monte Spaccato. Piccola Roma e piena di amici che te la fanno visitare, bella Roma, veramente belle Roma. Ciao Piccolo Max, stammi bene, chi doveva leggere ha letto.
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    @manuela bellandi "sbaglio o ci sei andato tu nel suo sottocommento ? forse mi sbaglio...non vi seguo con molto interesse, ma mi pare che non ti abbia citato" ------------------------------------------------------------------------- Non c'è bisogno della "citazione" per capire che quel commento provocatorio e denigratorio è rivolto a Nico, anche se non viene citato. Il fatto che tu non ci arrivi da sola è alquanto "strano"!
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Certe volte mi domando quanti sul blog, sappiano distinguere un sillogismo da un sofisma, una persona intelligente da un approssimato per difetto, uno disinteressato da uno interessato, uno in buona fede da uno in mala fede, uno che ha una genuina voglia di dare da uno che agisce solo per soddisfare il suo egoismo. Bah, domande difficili, risposte altrettanto... Intanto vi lascio una pillola, o mentina come dice qualcuno eheh IL MALE E' LA PRIVAZIONE VOLONTARIA DEL BENE che.beppe@grillo
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      notte!
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      le cose sono un pò più complicate di come le vedi tu...quando vorrai contattami su facebook che ne parliamo in modo approfondito il mio profilo lo trovi cliccando sul mio nome buona notte
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      insulti ce li prendiamo ogni giorno da tantissimi sconosciuti, ma il tuo amico non è un tizio qualunque che viene ogni tanto qui. Proprio per i nove anni nel blog e la stima che taluni hanno nei suoi confronti, le sue offese sono + "pesanti". Chi ha deciso di andarsene dal blog, lo ha fatto, secondo me, perchè vedeva chi lo ha insultato acclamato è osannato da altri. I tizzi che ogni tanto passano di qua è insultano qualcuno, non vengono ne acclamati e ne osannati da nessuno.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      non ho visto nessuno di voi chiedere le scuse da chi ha offeso me , ad esempio mi sai dire perchè? ^_^ Mi meraviglio che una persona intelligente ahahah come te non abbia capito che dovrebbe torgliersi dal cazzo invece difare la complice che regge il sacco. Schizzo di merda belante, coricati che è tardi. marco spanu Commentatore certificato 27*.06.*14
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      i 9 anni non possono essere un salvacondotto per non scusarsi con chi si offende. Li ci sono frasi del tuo amico, ti piacciono ? Le approvi? Io no, ma tu sei liberissima di pensarla diversamente.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      io conosco max da 9 anni... non vorrei sembrarti presuntuosa, ma forse ne so più di te su tutti quelli che scrivono qua un abbraccio
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Nel mio commento delle 23:13 c'è tutta la genesi di ciò che il Max-pensiero è riuscito a "partorire". Se ciò non dovesse bastare, non ho altri modi per fartelo capire.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      vai a leggerti i sottocommenti della giornata...sono tutti per provocare max... dai! io so che max ha un brutto carattere e non lo nego, ma in questo caso quello provocato continuamente è lui lo ammette pure nico ..."Sei un poveretto, che ho osato sfiidare"... vedi sottocommento nico : Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27...06...14 02:28 Vota commento | Segnala commento inappropriato | Rispondi al commento Chiudi discussione Sei un poveretto, che ho osato sfiidare,
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    è tutto il giorno che lo scrivo ma agli amici della notte lo ripeto così rompo un pò...:)) io sono per il bicameralismo perfetto!!tutto il M5S è sempre stato per le due camere e la doppia lettura!sempre!!!!!!!!la nostra proposta è sempre stata:dimezzare i parlamentari-dimezzare gli stipendi dei parlamentari-due mandati e a casa.punto.mi spiace leggere un post del bravo giannulli che avanza certe "teorie" mai avallate prima dal M5S!!abbiamo aperto sulla legge elettorale,stiamo attenti a nn aprire ad altro o aprono noi...voglio risentire alta la voce forte del M5s!!!e che si torni a parlare di cose serie e che riguardano i drammi del Paese.sulla costituzione ci eravam già espressi in passato.la casta ora parla solo di questo per non parlare d'altro,non caschiamoci!!!!!
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      D'accordissimo con te Luca infatti non capisco questo post,gia' che ci sono ma qui dentro in % quanti sono gli sconnessi o meglio intrusi secondo te che vedo molto sul pezzo,sai io seguo da poco nonostante attivo da due anni,ciao
    • viviana vi 3 anni fa
      sono d'accordo con te ma mi pare che Giannuli non faccia che riassumere la proposta di nzi quali sono le teoria non avallate dai 5stelle?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e infatti ale ti ho fatto i complimenti nel tuo post sotto :))
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Luca, sai bene come la penso. Sul bicameralismo perfetto e sul dimezzamento dei parlamentari siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Come sul caffè di notte :)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    il più bel commento degli ultimi tempi qui ,è quello dell'amico nando delle 23.30,più sotto!!applausi!!grazie nando,condivido tutto!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      sìsìsìs ale!!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione Luca. Grandissimo Nando! Consiglio a tutti di andarlo a leggere perché è uno di quei commenti che andrebbero salvati e riletti di tanto in tanto.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Max Come mi avevi detto, tutto ha un prezzo, io costo molto non farmi aspettare oltre, COSA SIGNIFICA DESTABILIZZARE IL BLOG, A CHE TITOLO, puoi rispondermi, carissimo. Ti prego, mi prosto ai tuoi piedi ma dimmelo.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Max Insomma come di destabilizza un blog, me lo vuoi dire o no, poi sparisco. O è frutto delle tue nevrosi, dimmi.
    • marco spanu Utente certificato 3 anni fa mostra
      Mi meraviglio che una persona intelligente ahahah come te non abbia capito che dovrebbe torgliersi dal cazzo invece difare la complice che regge il sacco. Schizzo di merda belante, coricati che è tardi.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      è evidente il significato di questa frase, mi meraviglio che una persona intelligente come te non lo capisca. Lui ritiene che ci siano persone che per creare questo flame sul blog, cestinano messaggi di persone stimate per poi dare la colpa a lui. Forse tu sei nuovo qua (o forse no) ma noi ne abbiamo viste di tutti i colori ^_^
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Manuela o chi altro sei, Max ha detto "vogliono destabilizzare il blog" è un pensiero di Max, oppure lo sai anche tu, siete la stessa persona o sai leggere la mente di Max? Ciao.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      come si destabilizza un blog che è già in sè anarchico? mah...quando lo scopri raccontacelo ^_^
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Non t'innervosire Max, alla fine rischi di non trovarti più, resta lucido, sei tu che scrivi le supercazzole per farli sembrare tuoi commenti, studia Max, studia, non arrampicarti sugli specchi, io so quello che dico, tu vai su google non io. Studia Caro.
    • marco spanu Utente certificato 3 anni fa
      Non è vero Belandi, che non può scegliere. Un bastardo non è così nel DNA, infatti è per questo che si chiama bastardo. Chi vuoi prendere per il culo? La tua bene andando è complicità tossica, non certo amicizia.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      conosco max da 9 anni e non l'ho mai visto nervoso...è così al naturale, non può scegliere ognuno è quel che è anche tu sei quel che sei perchè non vi ignorate?
  • Patrizia G. Utente certificato 3 anni fa
    X Alessandro B - il mionomeènessuno - luci da Alcyone ciao Alessandro sono d'accordo con te, infatti non mi pareva che tu parlassi di scrematura in quel senso, io intendevo proprio che ognuno fa le sue scelte e decide autonomamente se rispondere o ignorare Ciao ilmionomeènessuno (scusa ma non ricordo il tuo nome) infatti io parlavo anche di educazione e classe ma pur detestando la volgarità io non segnalo nessuno, ognuno parla e si mostra per quello, questa è una piazza e in una piazza c'è di tutto ed è di tutti, io cerco di non sporcarla ma non posso prendere a pugni chi getta una cartaccia o sputa per terra :) Ciao Claudio io credo che la civiltà sia una delle cose più importanti al mondo anche se guardandomi in giro e non intendo sul blog ma proprio nel mondo, sia ancora molto lontana dall'essere un traguardo raggiunto e per questo non credo si posso insegnare litigando al posto altrui. Certo l'unione di intenti è fondamentale ma siccome è difficilissimo trovare la "ciurma" giusta forse la cosa migliore è darsi un traguardo e prendere barche diverse :) "Ciascuno è artefice della propria sorte"
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Patrizia. Come avevo già scritto ieri anche io sono contro la censura e non utilizzo mai la segnalazione di "commento inappropriato" (ampiamente abusata dai disturbatori organizzati), anche se capita di leggere commenti realmente sgradevoli nel tono e/o nei contenuti, che però qualificano l'autore. Quella sulla segnalazione di "commento inappropriato" è una vecchia questione già dibattuta più volte. Ci sono approcci differenti tra i vari commentatori. A me non piace perché il discrimine fra un commento realmente *inappropriato* e uno contenente idee difformi dalle nostre è troppo labile (nonché variabile da perosna a persona). Esistono delle linee guida a cui chi commenta accetta di attenersi e la violazione dovrebbe essere sanzionata dallo Staff. Invece purtroppo è capitato spesso che l'abuso delle segnalazioni degli utenti ha permesso ai disturbatori organizzati di danneggiare commentatori assolutamente degni senza che questi ricevessero adeguato supporto e protezione dallo Staff che amministra il blog, che secondo me (e secondo molti altri) eccede nel demandare provvedimenti censori alle segnalazioni degli utenti senza entrare nel merito della fondatezza.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    zaccheteee cafferino notturno a 5 stelle!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      aleeeeeeeeee,,e ti ho risposto sotto a un tuo commento :)))
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Oooooh grazie Luca, aspettavo il tuo caffè, stavo già in astinenza da caffeina :) Manuela, Patrizia, Saverio, ben ritrovati!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      manuela :)))))))))) ciao savi,ero a un torneo e sai che poi arrivo sempre patriziaaaa e prego stella!!!!!!!!!!!!! p.s. paolo est se nn si fa vivo e presente lo torturo..:)
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Lucaaaaaaaa!!!!!!!!! Ma dov'eri finito, cominciavo a preoccuparmi. Mi raccomando, anche @paoloest c'è anche se non si vede, non dimenticare il caffè anche per lui!
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      orzo per me, lo sai ^_^
    • Patrizia G. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca :) grazie lo accetto volentieri
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Supercazzola...Max Ti informo che qui dentro ho altri 6 nick, non alla tua altezza, ma purtroppo oguno fa quello che riesce a fare, i cani da guardia che hai sguinzagliato non lo hanno scoperto, ancora, forse hai scelto delle mezze calzette. Tutti possiamo sbagliare, che vuoi farci. Cambia discorso sul copia/incolla del mio commento, altrimenti provo compassione per te. Ciao caro.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      mi sembra che questo commento esprima un pò di paranoia... un pò tanta ^_^ quanti nick hai? e che te ne fai? ^_^
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    @Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore "non ti spieghi come abbia sintetizzato il tuo pensiero, l'altra sera con due righe." MAX: HA! AH! AH! AH! Me lo spiego, me lo spiego! Basta usare Google, andare in un sito in cui parlano di Stirner e COPIARE PARI PARI LA SINTESI: PAROLA PER PAROLA QUELLO CHE HAI SCRITTO TU! Aspetta eh, aspetta che te la servo. --Nico C., Porto Sant'Elpidio 23^06^14 21^33 ti posso spiegare il pensiero di Stirner in due righe, cosi per esempio: "La libertà autentica non ha altro principio, centro e fine che l'Io singolo. Essa coincide con il diritto dell'io alla proprieta di se stesso, la quale si manifesta con la volontà di disporre di ogni cosa. Infatti per l'Io singolo anche gli altri Io sono oggetti e non persone" MAX: COPIATO PARI PARI QUI; CONTROLLARE PREGO, NEANCHE PRESO IL DISTURBO DI CAMBIARE QUALCHE PAROLA COME, INVECE FAI IN GENERE, PER NON FARTI BECCARE LA STRINGA DI RICERCA: COPIATA IN TRONCO, COMPRESO LE VIRGOLE! SEI UN FAKE! --Non lanciare accuse a vanvera, il commento è mio, ho citato solo le prime quattro righe, del libro Le confessioni di un rivoluzionario, come chiaramente scritto. MAX: BALLE! HAI PRESO LE FRASI CHIAVE, HAI CAMBIATO UNA PAROLA OGNI TANTO NELLE FRASI, PER SFUGGIRE ALLA RICERCA, MA LE FRASI SONO COPIATE IN TRONCO, PERCHE' SAI FARE SOLO QUELLO: NON E' UN MERITO DA POCO, PERCHE' ALCUNI SANNO FARE NEPPURE QUELLO: COMPLIMENTI QUINDI!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Max allora, sono due righe imparate a memoria per gli esami di filosofia politica, Max non arrampicarti sugli specchi, Max sei tu che fai copia/incolla, Max non arrabbiarti ti potrebbe salire la pressione, dammi retta vai a dormire.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Max, due righe copiate, due righe si imparano a memoria per gli esami, Max non dire caxxate, Max sei fuori perchè non concepisci che cè qualcuno sopra di noi che ne sa di più, povero Max, studia cosi impèari anche tu le due righe,ah aha ah studia e impara Max
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      COPIATO QUI, PARI PARI, COMPRESO LE VIRGOLE! CONTROLLARE PER CREDERE! http://books.google.it/books?id=8Gn56mg4GSYC
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Sei in difficoltà vero? Il bello deve ancora arrivare: fake!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Non innervosirti, che ti sale la pressione, io ti voglio bene Max
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Povero Max, ti ripeto che so quel che dico, dove sono i tuoi aiutanti, aspettano un tuo cenno, un fischio......
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @Max Visto che sei il tenutario del blog, insegnami come si destabilizza un blog, su questo sono a digiuno, ti prego supercazzola Max istruiscimi.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      a me sembrate veramente fuori di melone... ma possibile che non vi basti mai lo spazio? ^_^ ahhhhhh l'umanità
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    E fu così che "in via ulteriormente subordinata" si decise di scegliere i senatori tra i parenti dei deputati, ma grazie ad un emendamento del P5S, solo tra quelli di primo grado…
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @"SUPERCAZZOLA...STIRNER" Avevi detto che dovevamo evitarci per un po, Sbaglio? Capisco che hai molto da studiare, ti verrò incontro, ma non approfittarne, potrei aver un prezzo molto alto, sai domanda/offerta. Qual'è il problema del mio commento, ti stupisci che riesco a sintetiìzzare e mettere nero su bianco in modo semplice per quelli dei corsi serali, o ancora non ti spieghi come abbia sintetizzato il tuo pensiero, l'altra sera con due righe. Non lanciare accuse a vanvera, il commento è mio, ho citato solo le prime quattro righe, del libro Le confessioni di un rivoluzionario, come chiaramente scritto. Studia Max, studia, le supercazzole non ti fanno onore. Io cerco di ignorarti, fallo anche tu, non cercarmi, se poi non gradisci la mia presenza nel blog, nessun problema, basta chiedere. Ciao.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      beh...se vogliamo essere del tutto onesti però sono giorni che nei sottocommenti lo provocate di proposito ^_^ stavo leggendo qualche commento e nel sottobosco ho trobvato parecchie provocazioni mi chiedo perchè
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      @manuela bellandi Non c'è bisogno della "citazione" per capire che quel commento provocatorio e denigratorio è rivolto a Nico. Il fatto che tu non ci arrivi da sola è alquanto strano!
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      sbaglio o ci sei andato tu nel suo sottocommento ? forse mi sbaglio...non vi seguo con molto interesse, ma mi pare che non ti abbia citato
  • Patrizia G. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a tutti, post lungo e macchinoso. Il senato non va abolito nè trasformato va dimezzato e reso più veloce, l'abolizione del senato ridurrebbe il controllo sull'esecutivo e porterebbe ad una "dittatura" della maggioranza. Sull'immunità poi non c'è nemmeno da discutere, non deve esserci per nessuno, tanto meno per chi dovrebbe rappresentare il paese. E aggiungerei che per far funzionare bene una democrazia occorre che l'informazione sia libera e plurale, cosa che mi sembra molto lontana dalla nostra realtà.
    • viviana vi 3 anni fa
      post perfetto non potevi dire meglio
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    --- E "in via ulteriormente subordinata" si decise che i senatori con una richiesta d’arresto potessero giocare il jolly… ---
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera. Ho letto con attenzione lo scritto di Aldo Giannuli. Due sono le osservazioni che, dal mio opinabile punto di vista, mi sento di fare: Giannuli scrive: ***"E’ condivisibile il SUPERAMENTO DEL BICAMERALISMO PERFETTAMENTE PARITARIO, lasciando il potere di fiducia e gran parte del potere legislativo alla Camera"*** Su questo non sono affatto d'accordo. Sono sempre stato un sostenitore del BICAMERALISMO PERFETTO (in questo i Padri Costituenti hanno visto lungo) e lo sono sia perché la doppia lettura dei provvedimenti legislativi e il doppio voto è una garanzia contro le porcate inserite alla chetichella e a tradimento (è possibile denunciare le furbate e sollevare un pubblico dibattito prima che il provvedimento incriminato venga discusso e approvato definitivamente dell'altro ramo parlamentare) ma pure per motivazioni del tutto opposte a quelle addotte quale presupposto della riforma dal governo Renzi: il bicameralismo perfetto hai il PREGIO di RALLENTARE L'ITER LEGISLATIVO. Si tratta di un pregio e non di un difetto, perché l'efficienza di un Paese non è data dalla BULIMIA LEGISLATIVA. Non giova emanare troppe leggi abborracciate, votate e approvate in fretta e furia. Il sistema legislativo italiano è fin troppo complicato, le leggi sono già TROPPE e mal scritte, difficili da interpretare e da leggere (avete presente la pletora di S.M.I., "successive modifiche e integrazioni" da rincorrere?). Invece servirebbero TESTI UNICI, ben ponderati, scritti in modo chiaro. Norme semplici da interpretare e da applicare. Poi, IN VIA SUBORDINATA, l'altra opinabile critica che muovo al testo di Giannuli è che prevede una "via subordinata" e una "via ulteriormente subordinata". Questo modo di ragionare mi fa rizzare i capelli (che non ho) anche in ottica dibattito sulla legge elettorale: non vorrei un M5S che si dà il compito di rendere "meno schifose" le riforme renziane. Facciamo proposte costruttive. Ma se il governo resta sordo, a un certo punto… che s'arrangi!
    • viviana vi 3 anni fa
      sono perfettamente d'accordo e se facessimo un referendum su questo, gli elettori nella quasi totale maggioranza, eliminerebbero l'immunità anche per il senato ma è chiaro che questa cricca se ne frega proprio di quello che pensiamo noi o che è giusto e pensa solo alla propria corsa verso il potere assoluto
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravo ale!!infatti il M5S ha sempre difeso il bicameralismo e anche io!!niente passi indietro sulla costituzione.e nessuna immunità!!azz...giannulli,che stimo,parla solo per se stesso!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      POSTILLA: uno potrebbe obiettare che ho motivato la necessità del bicameralismo perfetto con argomentazioni sull'iter legislativo, tuttavia si potrebbe fare in modo che la FIDUCIA AL GOVERNO e alla LEGGE DI STABILITÀ non fosse prerogativa di entrambi i rami parlamentari. Sulla legge di stabilità secondo me vale largamente quanto già affermato sopra per le leggi ordinarie. Per quanto riguarda la fiducia al governo, invece, mi pare che privare un ramo parlamentare di questa facoltà lo renda "di serie B" rispetto all'altro. E non mi pare che la necessità di fiducia al governo nelle due Camere così come la possibilità che ciascuna di esse lo possa sfiduciare rechi danno al funzionamento delle istituzioni. SI PROCEDA INVECE SENZA INDUGIO ALLA RIDUZIONE (dimezzamento?) DEI COMPONENTI DI ENTRAMBE LE CAMERE, posto che anche le soglie di sbarramento -se presenti nella legge elettorale vigente, quale che sia- dovranno essere abbassate di conseguenza per presrvare la medesima rappresentatività. Infine un'ultima annotazione circa la velocità nell'emanazione di provvedimenti legislativi, come già fatto notare più volte da Di Maio e altri abbiamo ben visto come leggi che stavano particolarmente a cuore ai governi (tra cui alcune leggi "ad personam" del periodo berlusconiano) sono state discusse e approvate celermente nonostante il bicameralismo perfetto. Un ulteriore snellimento dell'iter (a scapito delle garanzie democratiche) a mio parere è da evitare come la peste.
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    RIFLESSIONI o.t. sul blog e i blogger Premessa: Ritengo sia compito dello staff impedire che vengano bannati o clonati commentatori preziosi, "di carattere", presenti sul blog da tempo, costretti a nuovi nick o ad abbandonare il blog. Per tutto il resto. Il blog ha un lungo elenco di avvertenze in fondo alla pagina, poco prima della finestra per postare i propri commenti. Trovo che basti a regolare il traffico (salvo per quanto detto sopra) e trovo antitetico al significato e al valore del blog creare schieramenti interni, prese di posizione a favore o contro questo o quello, gruppi egemoni, emarginati e levate d'orgoglio. Siamo tutti adulti e capaci di intendere il valore di un ingiustificato attacco personale su QUESTO BLOG. Assolutamente insignificante. Trovo anche giusto e bello che ci si riconosca, ci si saluti, si evidenzino "affinità elettive" e amicizie tra i blogger ma che debbano rappresentare un valore aggiunto spendibile sul blog NO. Il blog è un INTERO composto da individualità e differenze. Nessuno in questo blog, dovrebbe introdurre modifiche a questa sua ragion d'essere. Confronti e dibattiti interpersonali anche accesi ci stanno e come! Nell'ottica dell'opinione personale e del rispetto dell'ALTRO nella differenza. Chi legge è in grado benissimo di intendere limiti o qualità del commentatore di turno, naturalmente riconducendo il giudizio al proprio carattere, cultura, orientamento che, se modificabile, attiene sempre all'evoluzione individuale che può anche venire dal blog, a patto però che resti intero, con tutte le sue differenze. Nessuna sopraffazione, ingiunzione o chiamata alle armi contro o a favore di qualcuno. Chi la esercita o vorrebbe esercitarla condivisa con altri, lede lo spirito del blog, l'altrui libertà e, forse è difficile da credere, la propria. Mia opinione personale. Saluti stellati a tutti.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Dico solo che se lo staff controlla come dice Maria sarebbe utile che i commenti ripetitivi non siano pubblicati a prescindere,e poi veramente le vs.beghe risolvetele tra di voi se proprio solo nei sotto commenti siete pallosi e togliere spazio ( rivolto a chi risponde in chiaro) ciao a tutti
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      @Saverio Hai ragione per il normale corso della vita. Non del blog la cui delicatezza "virtuale" e importanza stellata non possono essere banalizzate. Rispetto a coalizioni, ho avuto la sfortuna di leggere alcuni sottocommenti tra i quali, se non ho capito male, uno in particolare evocava un possibile codice deontologico per i blogger che, grazie anche al contro-commento di un signore (meraviglioso) a cui sta stretta la propria mente tanto da esserne uscito, mi ha autorizzata ai contenuti della riflessione. Purtroppo non si riesce a leggere tutto. E a volte (io per prima) si può incorrere in errore. Saluti *: )
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      @P. S. (ilmionomeènessuno27) @Max Stirner Bella questa! Volete confondermi? E' possibile che ciascuno abbia agganciato solo una parte della mia riflessione o stavate solo scambiando vivacemente nel box Max Stirner delle 00:55.? In ogni caso saluti stellati, egregi esemplari del blog! *: ))
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao maria. Eccellente intervento :) (la tua opinione personale è anche la mia)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @Max..ino...ino ------Approvo e apprezzo. Ognuno ha le sue caratteristiche caratteriali, e ognuno posta quel che può e quel che sa. Se qualcuno ci risulta antipatico, lo si ignora o gli si risponde e si chiude il rapporto, ma se qualcuno credo di formare coalizioni, come si legge nei vari sottocommenti, per destabilizzare il blog, credo commetta un grosso errore. Ciao Ma di cosa parli, non ti seguo, paranoia, senso di impotenza, come si destabilizza un blog?... scoprendo le super cazzole dell'Illuminato Tenebroso, non capisco, ora ti do l'autorizzazione a istruirmi. Prova a farmi capire Max, erudiscimi sul come si destabilizza un blog.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      qui si predica bene e si razzola male vero? incomincia tu Stirner a dare l'esempio, invece di continuare a papagallare sui commenti altrui.. c'è solo da sperare che il M5 non abbia bisogno di gente come te...
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Maria, nessuno intende formare nessuna coalizione, nessuna crociata è in atto verso presunti schieramenti. Il trovarsi + d'accordo con qualcuno e - con altri è il normale corso della vita.... tutto qua. :)
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Approvo e apprezzo. Ognuno ha le sue caratteristiche caratteriali, e ognuno posta quel che può e quel che sa. Se qualcuno ci risulta antipatico, lo si ignora o gli si risponde e si chiude il rapporto, ma se qualcuno credo di formare coalizioni, come si legge nei vari sottocommenti, per destabilizzare il blog, credo commetta un grosso errore. Ciao
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      grande e preziosa Riflessione..e certe cose vanno dette, anche se scomode. Complimenti! :-)
  • e.g. 3 anni fa
    Qualcuno scrisse: "Tutto troppo complicato... Il senato va abolito tout court, mettete al voto sulla rete questa possibilita'..." ----------------------------------- ... e poi chiudiamo anche la Camera e la sostituiamo col Gran Consiglio, ché risparmiamo ancora di più. Non sono affatto in disaccordo con un sistema monocamerale... ma non in questo paese di merda. PRIMA si devono cambiare gli italiani, gli si insegna la democrazia (parola per inciso sconosciuta alla maggioranza dei frequentatori del blog), gli si insegna che "Viva la Franza, viva la Spagna purché se magna" è un proverbio per sub-umani, gli si insegna il rispetto per chi non la pensa come loro (rispetto per inciso inesistente nella maggioranza dei frequentatori del blog). POI si può anche pensare ad un monocameralismo, ovviamente dopo aver attentamente valutato un efficace bilanciamento dei poteri. Tra cento o duecento anni, diciamo...
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    @Alessio Santi, che alle 00:14 ha scritto: "Tutto troppo complicato... Il senato va abolito tout court, mettete al voto sulla rete questa possibilita'" ***** Ciccio, ma che cazzo dici? Il BICAMERALISMO è una garanzia democratica necessaria, altrimenti tutte le porcate infilate di soppiatto nei decreti legge (e negli emendamenti dei soliti furbi) te le trovi in Gazzetta Ufficiale come legge dello Stato prima che la cosa possa essere anche solo denunciata in un pubblico dibattito. L'abolizione del Senato sarebbe solo un tassello della deriva autoritaria (e infatti la riforma Renzi se non lo abolisce lo svuota di ogni funzione). Vuoi votare (deduco che sei un militante certificato) e tutto quel che hai da dire è "TROPPO COMPLICATO, ABOLIAMO"? Renzi ci sta fottendo con la retorica della velocità e della semplificazione, che è solo propaganda perché le istituzioni sono complicate, gli equilibri su cui si regge uno straccio di democrazia (sempre che ce ne sia ancora) sono complicati e le fregature si annidano sempre nei dettagli. Se non vuoi farti fottere dal Sistema devi fare lo sforzo di smazzarti anche le complicazioni. Hai l'obbligo di cercare di capire prima di sparare la prima cazzata che ti passa per la testa. Per passione civica ci si sforza anche su materie complicatissime (specialmente se non sei un giurista o un economista) e talvolta noiosissime nei loro tecnicismi. RIFLESSIONE: la retorica in voga dalle nostre parti, "UNO VALE UNO", vacilla se questo "uno" pretende che le cose complicate vengano banalizzate prima di metterle ai voti, solo perché il signorino vuole avere il diritto di dire la sua senza applicarsi su questioni intrinsecamente ostiche: i presupposti della "democrazia diretta" richiederebbero questo sforzo aggiuntivo, ma questa è una bella criticità perché è un fatto che molti non hanno né la voglia né la volontà di provare a capire. Ma vogliono lo stesso "votare" (possibilmente cose semplici, come un televoto di X-Factor). Saluti.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Saverio, grazie per la fiducia… però mò mi hai fatto arrossire! :))) P.S. Il caffettino di Luca è arrivato!!! Alle 2:02 :)
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Un po mi spiace che non ti candiderai, io ti considero una persona "in gamba" e per me saresti stato perfetto per entrare nelle istituzioni, poi per darti una mano ci sono sempre i collaboratori. Comunque rispetto la tua decisione. p.s.: ma Luca... niente caffè oggi?
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Saverio. Mai pensato di candidarmi (né quando ero giovane e "di sinistra", né successivamente) e mai lo penserò. Non ne ho l'ambizione ma soprattutto non ci sono tagliato. Credo sia sempre bene avere coscienza dei propri limiti. P.S. Non sono nemmeno iscritto al M5S (anche se su questo non escludo ripensamenti) e non posso votare alle consultazioni sul Blog, anche se a modo mio mi considero un militante e parte del MoVimento.
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Ale, bella risposta! Hai mai pensato di candidarti? Magari alle prossime politiche... perchè no ?!
  • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
    Senza polemica ma... cosa cavolo avete sempre da discutere sul blogghr? Mi piacerebbe conoscere le varie contrade che si scontrano ogni santissimo giorno e capire e farmi un idea. Siccome ci tengo a leggere i post seri e di informazione e ve ne sono grato ma mi dispiace leggere m centinaia di commenti contro quello o quella altro. Sembra una telenovelas ma avendo perso le prime puntate fatico a capire... Mi riassumere il tutto?gracias
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Non hai perso nulla d'importante, credimi. A volte vale la pena usare la rotella del mouse e andare avanti. Chi invece è preso nell'ingranaggio, si ferma, dice la sua e aspetta... Ma non hai perduto nulla. Ciao
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Non hai perso nulla d'importante, credimi. A volte vale la pena usare la rotella del mouse e andare avanti. Chi invece è preso nell'ingranaggio, si ferma, dice la sua e aspetta... Ma non hai perduto nulla. Ciao
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    "In via ulteriormente subordinata" avvenne che in Italia rimase tutto come o peggio di prima...
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    QUESTA SERA, PER RIMANERE AGGIORNATI, VI PARLERO' DI PROUDHON Potrei postarvi frasi copia-incollate da Google, stando attento a cambiare qualche parola, in modo che la stringa di ricerca non trovi il sito da cui ho prelevato la mia sapienza "Googoliana". Oppure copiare dalla introduzione e dalla prefazione di libri che mi ritrovo in biblioteca. Oppure addirittura, contando sulla dabbenaggine di molti, posso anche postare le frasi così come sono: insomma per non passare da "paraculo", dovrei lavorare un pochino. Io sono pigro, al limite dell'accidia e per tale motivo mi limito a postarvi il link dove potrete trovare la lezione su Proudhon e non vi è neppure il limite dei 2000 caratteri. Buona lettura http://cronologia.leonardo.it/storia/a1840a.htm
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Max io ti insegnero a studiare e a capire, ti aiuterò senza farti pagare nulla, però devi curarti la paronoia che ti assale e ti riempie di invidia verso gli altri, io ti aiuterò a studire ma promettimi che ti curerai. Ciao Max, dormi bene.
    • marco spanu Utente certificato 3 anni fa
      Ricca non è tenebroso, ha solo dei problemi con le mosche. Con lui bisogna giocare d'anticipo, lui è molto abile in questo: ti lancia "piccolino", "stronzetto" per farti male (è una povera testa di cazzo) ed è tutto contento di aver piazzato la coltellata. Tutto ciò che non sono il suo carattere di merda, il suo sadismo da psicopatico, il suo efficace uso della lingua...sempre rigorosamente a scopo di far male, sono manifestazioni di piccolezza, di incultura e di inadeguatezza. La sua scabrosa venuta al mondo invece è un dono della Provvidenza, si col cazzo. Quando distribuirono la compassione e il senso di reciprocità era assente con gli orecchioni. La malattia purtroppo degenerò sino a corrompere ambiti e distretti fondamentali del cervello, sicchè il coglionazzo risulta uno scimmione erudito e con ottimo q.i. ma senza alcuna gentilezza. Fin qui ce ne sbatteremo ae fosse in una gabbia dello ZOO a mangiare noccioline! Continua...
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Nervosetto il nostro Stirner stasera, quale copia e incolla dove lo vedi fanfarone, nella tua testa.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Stirner, non vorrei provare la tua rabbia per ciò che non riesci a fare, inutile che continui con le fandonie, quale copia e incolla, sei un anarchico fanfarone.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      indubbiamente sei un grande! ...ma forse ho disturbato il padrone di casa...chissà..
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ P. S. (ilmionomeènessuno27) Non occorre che capisca tu, stronzetto, che non sai neppure confrontare le stringhe di un commento con il testo copiato da un sito. L'importante è che le cose le capisca chi ha i mezzi per capire. Io ti tratto alla stessa stregua che usi tu con me; niente di più; nessuno spreco inutile
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Caro Stirner, spero solo che il Movimento non abbia bisogno di gente come te, perchè quelli così sono capaci solo di creare il vuoto attorno a sè. dico solo che questo tuo neanche tanto mascherato papagallare i commenti altrui riesce a rendere giustizia solo alla tua..intelligenza fai come credi, a me non và e non viene, mi puoi anche offendere se ti soddisfa, è così facile nel virtuale p.s. comunque rifletti sul commento di Maria qui sopra
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie :)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ti commenti da solo fighetto
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Piccino Sei tu che sei "in ritardo", visto che non riesci a capire neppure postandoti il link da cui potresti capire. Un tempo vi erano le classi differenziali e riconosco che avevano uno scopo sociale. Furono abolite a causa di un malinteso senso di egualitarismo. Se le persone non capiscono neppure quando offri loro il confronto, la prova, allora non dovresti ammetterle allo stesso "corso" Auguri
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Pendiamo tutti dalle sua labbra, maestro...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      mi sa che arrivi tardi..
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Hei! chi ha tirato il freno a mano sul treno?
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    Mi pare di capire che Le riforme importanti per il Paese (rilancio dell'economia, disoccupazione, giustizia)non abbiano molto peso per questo Governo che invece deve andare dietro alle volontà di Re Giorgio prima delle sue dimissioni(la realizzazione di una dittatura presidenziale, gli sta molto a cuore). Con un minimo di buon senso e, se davvero si volesse modificare la Costituzione a tutela e beneficio dei cittadini, basterebbero poche azioni che (personalmente penso) potrebbero essere tradotte in: 1)Riduzione di 1/3 dei parlamentari della Camera 2)Riduzione dei 2/3 dei Senatori. Nessun Senatore a vita. Elezione diretta dei cittadini. Il 50% dei Senatori dovranno essere persone della società civile. 3)Eliminazione dell'Immunità a TUTTI. 4)Potere legislativo alla Camera con obbligo di avere i 4/5 dei votanti a favore della legge in caso contrario supporto del Senato. 5)Al Senato spetta: l’elezione dei giudici costituzionali e dei membri laici del Consiglio Superiore della magistratura, il supporto in caso di divergenza alla Camera e votazione sui Decreti d'urgenza. 6)Seduta comune di Camera e Senato per l’elezione del Presidente della Repubblica coi l'approvazione dei 4/5 dei votanti. 7)Obbligo di presenza di UNA FIGURA Istituzionale, che sia resa RESPONSABILE davanti alla legge, in tutti gli uffici della Pubblica Amministrazione.(ovvero,traduco: qua finisce lo scaricabarile) 8)Abolizione della prescrizione. Riduzione dei gradi di processo a DUE. Legge sul conflitto di interesse. Innalzamento sostanzioso delle pene per i reati di: Corruzione, Associazione Mafiosa, Concussione e Frode ai danni dello Stato. ..pensandoci bene, forse sarebbe meglio andare davanti a Montecitorio in almeno 1 Milione di persone ! Forza e Coraggio M5S, non dimentichiamoci perchè siamo Nati !
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Scusate...in quale stanza dovrei andare per la vaccinazione? Vorrei anch'io l'immunità! :-)))
  • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
    MA CHE BELLA NOTIZIA!!! Non ne dubitavo.... "La Corte di Conti alla quale ho fatto ricorso, ha annullato con sentenza resa nota oggi, la delibera che mi imputava l'irregolarità del pagamento anticipato dei due contratti di lavoro, ritenendo che non ci siano i presupposti. Decadono dunque tutte le contestazioni mosse dalla Sezione regionale di controllo della Corte dei conti, compresa la richiesta di restituzione delle cifre. Questa vittoria non è solo mia, ma di tutto il Movimento, che dà prova di essere di una pasta diversa; che dimostra che amministrare con responsabilità, e cura, e soprattutto con onestà, si può. Siamo in grado di costruire un paese migliore, e questa vicenda lo testimonia. Quando gli si imputa di aver commesso un’irregolarità, un rappresentante a 5 Stelle chiede spiegazioni, si sottopone a controlli, ci mette la faccia e se sbaglia, come ero pronto a fare, paga in prima persona. [...] Ora si ricomincia, con tutto il Movimento che, nel momento del dubbio, si è dimostrato forte e compatto a sostenermi, dai comuni, alle altre Regioni a Roma. Cosa di cui ringrazio come persona e come amministratore. Anche perché, sono due cose che considero inscindibili." Andrea Defranceschi -
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Minkjia ha un alitaccio sto Barnard qui a destra, pomodoro cipollato...i suppose!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Arj, questa me l'ero persa stanotte, ma ora le manine rossoverdi l'hanno evidenziata. Mi spiace ma stavolta hai fatto dell'ironia fuori luogo. Barnard è certamente un personaggio controverso e mooolto fuori dagli schemi, capisco che possa non piacere (non ho mai negato che però a me è simpatico) ma sono anni che scrive cose notevoli (a partite dalla questione palestinese), ed è sicuramente un giornalista-giornalista che ad un certo punto, se avesse voluto, avrebbe potuto anche scegliere una carriera facile e in discesa. Ma non l'ha fatto e l'ha anche pagato caro.
  • bruno a. Utente certificato 3 anni fa
    FIRENZE Vergongna a 5 stelle ! chi militava anni fa, sa bene di cosa parlo, censure ed epuramenti decisi dall'alto vero? vediamo quanti lecca c..o faranno commenti imbecilli !
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      quando scoppia una rissa, qualsiasi sia il pretesto, è sempre per mancanza di civiltà da parte degli UMANI che partecipano all'assemblea, non certo del M5S
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Tutto troppo complicato... Il senato va abolito tout court, mettete al voto sulla rete questa possibilita'
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Marco non sa che travaglio risulta postare su questo blog! :-)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ragazzi! ....che fatica! sembra di andare avanti con le gomme a terra... 10 min per postare 'na cagatina..
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Viceversa, Travaglio non sa che MANCO risulta (a volte) postare su questo Blog...
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Uahhhhahahahah Pà, sei un fenomeno :)))
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    QUESTA ITALIA SCONFITTA, LITIGIOSA E INGOVERNABILE, SENZA QUESTE RIFORME FONDAMENTALI CADRÀ INEVITABILMENTE IN MISERIA, SENZA ALCUNA POSSIBILITÀ DI RICUPERO, NE ORA NE MAI! SU YOUTUBE: http://youtu.be/wGwphZFGUS8 1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione” 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria e disorganica dello Stato, solo il potere di respingere le leggi governative, ma non di approvarle (Potere di veto). 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, altrimenti sarebbe solo un’isoletta sperduta interessante solo per la lingua. 4. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 6. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 7. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro (Concezione leghista). 8. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni. 9. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 10. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni politiche.
    • viviana vi 3 anni fa
      basta con questo pazzoide!!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Gianfranco, ma tu non eri quello che fino a ieri voleva reinstaurare la MONARCHIA? Er Fruttarolo ti aveva persino suggerito di tirare a sorte chi deve fare il re :))) Vedo che oggi siamo già passati dalla "monarchia" alla "repubblica presidenziale". Un passo alla volta, piano piano, con pazienza… forse fra sei mesi riuscirai a proporre qualcosa di democraticamente accettabile. Basta avere pazienza… :)
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    IMMUNITA'... incivile ingiustizia italiana iniziata internamente in Istituzioni, ingrati isolati istruirono infallibilmente iene insediando indecorosamente istigatori innati, iettatori isolani ingrassano insieme ignorando italici istitutori, ignoranti issano infami istigandoli indefessamente..
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=jvXywhJpOKs 'notte ^.^
  • Andrea Cammarota Utente certificato 3 anni fa
    E sceruppatevillo..., e sceruppammecillo... il renziuccio di turno, il ballo-tello di turno, le palle che più palle non si sa, i politicazzi, le isole dell'oblio, i presunti grandi fratellastri "stronzi", ecc., ecc., ecc., e chi più ne conosce di scemenze, ne metta, ne metta in gran quantità nel minestrone italiota, inserisca di tutto (ci vanno, ci vanno) tutte le scemenze possibili ed immaginarie, inventate? Pure quelle!, nella grande brodaglia italiota, (tutto fa mal brodo) e digest, digest. con tantissimi rutti, peti, pireti eee..., cu tutt'o sango 'e nfamità che saglie, saglie, saglie ncapa, ntà chella capa tosta 'e tutti quanti, talmente tosta che cchiù tosta nun s'è pò, cchiù tosta ru pipierno? Nooo! E' ancora, ancora cchiù tosta...- L'Italia di merda, l'Italia delle mille e più mille, anzi infinite telenovelle, fiabe, commedie, farse (telenovelas pure, simile a quelle brutte copie di schifezze d'oltre oceano e d'oltre manico? pure...) create su tutto ciò che è più schifezza, idiozia, scemenza, cretinaggine, stupidità. Abbiamo il potere di copiare, scimmiottare le schifezze di altri, le facciamo nostre e le ingigantiamo con altre scemenze nostrane. Scartiamno invece il resto. Prendiamo solo il negativo di tutto. In Italia questo è il requisito richiesto da tutti (la stupidità assoluta e permanente con la ciliegina della buffoneria sopra in brutta mostra), affinchè una telenovella possa andare in onda mille e più mille volte, alzando gli indici d'ascolto ed anche qualcosì'altro che si erge, si rizza, s'ingrossa, si fa duro (anche se in realtà è microscopico o assente) in una stupida euforia di massa, in un'esibizionismo collettivo di sbruffoneria galoppante. L'operazione "Zoccola delle Zoccole" è iniziata in quel lontano...., e finirà forse in un lontanissimo futuro solo quando i nostri "Zoccoloni" d'oltre oceano e d'oltre manico annunceranno la piena vittoria sulle rrazze inferiori, poi crepano loro con tutti i filistei, lo scopo è la statua nella storia.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Blog Anarchia....per studiare e rimanere aggiornati. Continuando sul tema anarchico, molto caro a diversi utenti, stasera vi parlerò di Joseph Proudhon, un filosofo francese che dette una forma teorica all'anarchia. Punto centrale del pensiero di Proudhon è l'analisi della proprietà, che egli considera da un lato come struttura portante del privilegio sociale, dall'altro come cardine della resistenza degli individui al dominio dello stato. Proudhon distingue infatti l'aspetto originario della proprietà, cioè il possesso dei mezzi di produzione, dal sistema in cui la proprietà dei mezzi di produzione si accentra in poche mani, dando luogo al fatto che il lavoro viene separato dai suoi frutti e la proprietà dei mezzi si trasforma in rendita parassitaria. Egli auspicava una società, in cui i poteri dell'autorità centrale andassero pian piano diminuendo, costituendo cosi delle pluralità di associazioni, ognuna praticamente autonoma nel gestirsi, creando però legami con altre simili realtà, anche fuori dai confini nazionali. E' infatti in questo tipo di governo, nel quale il massimo della libertà individuale viene a conciliarsi con il massimo dell' armonia sociale, che poggia l'anarchia. Eccovi alcuni spunti da: ** Le confessioni di un rivoluzionario, di Joseph Proudhon ** Che i re si coalizzino da un capo all'altro d'Europa contro le nazioni; Che il vicario di Gesù Cristo lanci l'anatema alla libertà; La Repubblica resta l'ideale delle società, e la libertà oltraggiata riappare presto, come il sole dopo l'eclisse. Sì, siamo vinti e umiliati; sì, grazie alla nostra indisciplina, alla nostra incapacità rivoluzionaria, eccoci tutti dispersi, imprigionati, disarmati, muti. La sorte della democrazia europea è caduta dalle nostre mani civiche a quelle dei pretoriani........ .....Ma voi, borghesi afflitti, che non si cessa di incitare contro di noi, e di cui il nostro disastro consuma la rovina, siete più dinastici, più gesuiti, più cosacchi?... M5S
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico Tous bien?? Vedo che stai calando gli assi: Comune di Parigi??? Eh, come ti capisco ehehehe :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ...e questo per chi crede che anarchia voglia solo dire mettere delle bombe nelle banche Bravo Nico!
  • gabriele giuseppe lopez Utente certificato 3 anni fa
    Questa riforma del senato alla Renzi? Una gran porcata, spero sia contrastata con tutte le forze, ora ci potrebbe essere anche l'appoggio dei parlamentari dissidenti PD ed altre forze, approfittiamone per far passare emendamenti proposte M5S.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Povero Parlamento, privatizzato per pochi potenti, porcaccia! prendono più poteri per premere pressando povere persone pulite. Piangi popolo, provato piuttosto penosamente, provate...provate... parlamentari premiati per padroneggiare previe porcate polverose, passando per ponti penzolanti, paludi putride. Passano per piacevoli promesse, portando pure pistole perennemente puntate. Piangi popolo....
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      eheheh Arj...monorotaie per combattere la monotonia :-))) Ciao bella gente!!!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Che meraviglia trovare bella gente sorridente e non tenebrosa......una meraviglia per la vista e la mente. Ciao...:)))
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      tornano le monorotaie ihihihhh
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    O.T. @ Saverio L. Italy Grazie per aver capito lo spirito che mi ha mosso. Cordialità
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Della sera. Non vi guado, ma vi vedo. Il Blog è la prima cosa che apro entrando in rete, e lo faccio da quando sono qui, due o tre mesi circa. Il Blog, m'ha fatto litigà con la moglie, trascurare il lavoro e incaxxare come un picchio. Il blog m'ha fatto crescere la coscienza politica, aperto gli occhi e vedere quello che nessuno mi aveva mai mostrato. Il Blog m'ha fatto conoscere tanta gente e d'ogni tipo, chi dal vero e chi no. Quante volte il Blog ha anticipato le problematiche che abbiamo poi incontrato? Sono uno di quelli che ne sempre sostenuto la centralità nelle attività politiche del M5S. Il Blog "è parte" del Movimento 5 Stelle e questo a qualcuno non piace. Chiediamoci chi ci guadagna se il Blog si disgrega sotto i suoi stessi colpi, ma soprattutto chiediamoci se siamo in grado di apprezzare, curare e far funzionare un po' meglio quello che c'è stato concesso. "Il Blog è un treno" ci scrissero tempo fa, 11 novembre del 2009, nel frattempo se n'è fatta di strada, e qui siamo in tanti che hanno "pedalato", perchè questo treno c'ha i pedali, e spesso la strada è stata in salita. Se il M5S è dove è ora, è anche grazie a tutti noi, perchè in molti al treno, ce se so attaccati quando viaggiava forte. Il Blog ha bisogno di una sua rappresentanza, non di andare allo sbaraglio, il Blog deve dimostrare la sua maturità e dare il suo apporto come avviene da anni. SENZA IL BLOG IL M5S NON SAREBBE MAI NATO. DOPO CHE VI SIETE SPUTATI IN FACCIA, DITEVI BRAVI E BATTETEVI LE MANI. Abbiamo creduto in un sogno, ma non siamo più capaci di sognare! Viva il Blog, mannaggia al Blog, vi voglio bene a tutti, me state tutti sul caxxo. Non lo mollate il Blog, non fate dispiacere al Blog, ma a chi lo legge. Fine O.T. Nando da Roma.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Nando per avere scritto questo bellissimo commento. Uno di quelli da salvare e conservare. E di tanto in tanto tornare a leggerlo.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandissimo!!!ti abbraccio fratello,uno di noi!!!!!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Nando, mettimi presente. Ti abbraccio Fratello W IL M5S
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/2009/11/il_blog_e_un_treno.html
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Olà, bella gente! ancora tutti svegli qui?
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Sempre sui libri eh, si può trovare anche questo: "Chi vuole apparire profondo alla folla, si sfrorza di essere oscuro" - Friederich Nietzsche - Mirabile!!!! che.beppe@grillo
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ragazzacci, non fate troppo gli spiritosi, qualcuno potrebbe averne a male, ecchediamine... suvvia :)))
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Un Jon the rocks per il signore!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Essere macho e rude, attrae le femmine, non lo sapevi.....pensaci, poi se sei pure intellettuale....del caxxo ancora meglio....e se ci metti la servetta che fa servizio h24....è il non plus ultra......ahahahahahah
  • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
    SI SONO INCONTRATI PER FINTA! Bene, si sono incontrati... Si sono incontrati sapendo in anticipo che non si metteranno d'accordo su niente. Renzi e i suoi, arroganti come non mai dopo le europee, non hanno alcuna intenzione di accogliere neppure una virgola delle proposte del M5S. E Grillo e il M5S lo sanno! Il M5S si vede costretto, dall'idiozia degli elettori italiani che hanno votato al 40% per Renzi, a cambiare strategia mediatica. Non si può continuare a lasciar passare il messaggio che il Movimento dice sempre no, non propone e non è disposto a dialogare con le altre forze politiche. La legge elettorale era pronta perciò il M5S è andato a proporla, abbassando i toni per ottenere l'incontro, solo per dimostrare che dialoga con gli altri. E Renzi e i suoi lo sanno! Risultati concreti di modifiche alla legge elettorale progettata da Renzi e B. nessuno! Risultati in termini di visibilità e consensi sull'apertura al dialogo del M5S: più della metà degli italiani intervistati in un sondaggio ha giudicato molto positivo questo atteggiamento! Conclusione: non ricaveremo niente, se non in termini di giudizio più positivo degli elettori per il futuro. Al momento attuale la partita davvero importante si giocherà al parlamento europeo, anche se sarà durissima. E' in Europa che si decide il futuro degli Stati membri e quindi dei loro popoli, quello che avviene nei singoli paesi, quello che decidono i singoli governi, ne è la diretta conseguenza, anche se molti fanno fatica a capirlo e si soffermano solo a guardare il cortiletto di casa propria senza vedere che fa parte di un campo molto più vasto! Mi conforta il fatto che là abbiamo in Farage un alleato molto valido, a dispetto di tutto quello che scrivono per screditarlo!
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    Questa riforma se non e' elettiva va bocciata e basta!;!! Considerando anche che vista la frequenza di elezioni regionali anticipate,per vari motivi ogni anno si vota per qualche regione,il nuovo senato sarà una portineria chi esce chi entra,nuovi accrediti,togli l'accredito,tu viaggi gratis,da domani non hai piu' diritto!!! Adesso sotto l'altro,rimborsi spese stessa storia,insomma sara' un casino e nel casino se magna gratis altro che diminuire le spese!!!!!!!! Opporsi duramente
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Buona notte al blog ed un caro saluto a tutti gli amici! Vi lascio a discutere questa ennesima inutile riforma che non porterà alcun sollievo all'economia ed arricchirà ancora di più i soliti noti, alla faccia di tutti i disoccupati, gli inoccupati e gli esodati d'Italia. Ed anche degli sfrattati. Ciao Anto b.
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    A volte la Bellezza delle Creature risplende in tutta la sua magnificenza sol ad occhi Chiusi. Come i gatti nel miagolar di notte a Richiamo ed onore dell'amata, la Madre di tutti i Brividi, a pelle. E tocco ogni Angolo, ogni lembo e ti sento Bello. Così tu mi sfiori, pazzichi e Mordendo le belle Parti, mi Elevi oltre ogni sguardo al Sole, al montar delle burrascose Lune. E' solo un moto,un bizzarro impulso nel piacerti, irresistibile, prendermi la Mano e... Incapace di Attendere. Un disco giovane di anni, quanto la Giovinezza scagliata sulle Astronavi, in viaggio presso lidi Remoti a Percuotere il petto, il Seno. I Guerrieri della notte, avevan previsto la nascita del Sole e pur la sua Morte, secondo i Gusti ed i Capricci degli Dei dell'Ordine Mondiale... Tutto puo' Essere, dicevi, fumando l'ultima Sigaretta, arsa al par delle tue Labbra. " Forza, finiamola!" lacerandomi le Vele a sballottar lo Scafo da Coscia a Coscia, entro la Tempesta dei mondi, al Sole che s'Inchina, alla Luna sorridente che s'Inclina... E spingi la Piroga entro il mio Mar della Tranquillita', fin oltre il golfo Sacro, a Scavar la Riva colla Chiglia, a pescar a piene Mani, Ricci e Stelle Maris.. E la Grazia tua ondeggiante, al par delle Maree, si Frange e poi Ritrae, con la Sabbia e la Rena, sol il Corpo mio, si lascia e ripreso, ancor una volta, Trema. Al tuo muover Eterno ed Immortale la Gioia e ed il sussurro, mi trovan Femmina entro un perfetto, complice Accordo, nel naufragar in questo Mare fatto Tomba. Ed entrare nel Profondo, stretta alle tue Carni, entro il tuo ansimare, mista al tuo, il mio Respiro, di questo Sottomondo privo di Sensuale Pudore , immorale, è sempre una discesa a Sfida nell'Inferno. Mi piacera' donarmi come tu ti doni a me, perchè è bello Amare. Ripescheremo il Sole, le Stelle morte e gli Usignoli annegati: di nuovo torneran a giocar nell'Arcobaleno e far battere il Cuore pur al Cielo! A riscaldar gli Amici, risvegliar Primavera, commuover Dio... Entra, adesso!
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    IN RISPOSTA AD UNA RICHIESTA DI SPIEGAZIONI DI F.F.:
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Guardare le spalle è un lavoro che svolgo nella realtà, 10 anni di "security" mi hanno dato esperienza, lo farò virtualmente anche per te, qui. Ciao caro....:)))
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico, è bello sapere che ci sei. Mi spiace che il mio scritto sia diventato, a tratti illeggibile, per via degli spazzi; ho avuto un po di difficoltà nel farlo a pezzi per farcelo stare tutto. :P mannaggia a me!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Saverio, che succede, i colonnelli mandano avanti le mezze cartucce, per intimidire o per convincere a fare fronte comune? Quante seghe mentali, questo è il comportamento di chi vuole assoggettare qualcuno, a che cosa poi? il potere nel blog? da ridere,......pfuhh Ciao....:))))
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      (PARTE 4) A dire il vero... devo chiedere scusa al tuo amico, perchè con lui ho usato un "comportamento" che , per par condicio, avrei dovuto usare anche per altri. "Nonostante tutto, ogni tanto m'affaccio e trovo MAX STIRNER che lascia delle perle di saggezza (dal sapore amaro) e tanti altri che comunque ancora insistono nel pagare un prezzo altissimo ai tanti stolti che si annidano anche qua dentro...e non solo troll purtroppo." [l'allievo che supera il maestro] tu 21^06^14 "... e m'hai rotto il ca22o in pubblico (chiamasi attacco ... di stima?) beandoti dei tuoi pensieri e fregandotene dei miei ... poi dice perchè uno se la prende ...)" sempre tu 26^06^14 Credo che la pensino così anche quelli che tu hai chiamato stolti; io se "attacco" qualcuno, lo faccio guardandolo in faccia, facendo il nome di costui, in modo da dargli la possibilità di difendersi; tu è il tuo amico, che non fate mai i nomi di stolti/cretini/idioti/bastardini.... siete abituati diversamente. Infine devo chiedere scusa anche a te; il tutto è nato da un mio malinteso/errore.... ti ho scambiato/confuso per qualcun altro che non eri tu, forse per via della località da cui scrivi. La stima che abbiamo di una persona, non può vivere di rendita. Ora posso "allegramente ignorarti", come da te desiderato.
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      (PARTE 3) Ovviamente potremmo anche tralasciare le perle di saggezza (so che ti piace questo termine) riferite ad una donna del blog; in fondo , il tuo "nobilissimo" amico, non ha fatto niente di male....IN PRATICA gli ha solo dato della vecchia e psicopatica xxxxxxx, alla ricerca spasmodica, in quanto prossima alla decomposizione delle carni, di un qualsiasi maschio disponibile per "relazionarsi" (ho evitato termini + volgari). Poi ci ha voluto far sapere che costei lo perseguita, accecata dall'odio per il suo rifiuto di concedersi, in quanto (lui) intellettuale dai gusti troppo squisitamente raffinati per acconsentire che, tale "donnicciola in cerca di facili compagnie", possa solo lontanamente ambire a lui che è il non plus ultra della razza umana. Non capisco proprio perchè ella si sia offesa! Che ci vuoi fare Francè.... sono "strane" le donne, valle a capire! Tu risponderai col solito "non sapete", ma in tutta sincerità ti dico che io, certe cose, specialmente ad una donna, non le direi neanche se fossero vere..... io! Se un giorno capirai che certi metodi vanno al di la dei meriti...ne sarò lieto. Se possibile, evita di rispondere con le solite frasi sulla mia (a tuo parere) presunta volontà di moralizzare coattivamente il prossimo; ciò implicherebbe che io mi ritenga migliore di qualcuno, ed io non ho mai affermato di essere migliore di nessuno, tanto meno del tuo amico, ma "diverso" mi ci sento.... poi se in meglio o in peggio, fallo decidere a chi legge.
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      (PARTE 2) Mi chiedi "spiegazioni", ti accontento: "---LA STUPIDITA'_DELLE CRITICHE_SULLO STREAMING--- Mi ero prefisso di_non intervenire riguardo ai tanti commenti idioti sullo streaming di oggi. Vedo che non si_tratta di impressioni o di punti di vista motivati, ma di atteggiamenti che devono_esprimere sciocchezze perchè pare che la stupidità sia diventata_un segno di distinzione....... SE LA STUPIDITA' ITALIANA, ESPRESSA OGNI_GIORNO SUL BLOG, AVESSE UN VALORE COMMERCIABILE, POTREMMO SANARE_IL DEBITO PUBBLICO SOLO_CON QUELLA." [vigliaccamente (a mio parere) non fa i nomi di questi idioti] il tuo "intelligentissimo" amico 25^06^14 "Noi di_cretini, in casa, ne abbiamo_in proporzione al nostro 20%, ma quando_li vedi in azione, soprattutto leggendo il blog, sembrano_un esercito infinito e non venitemi_a dire che sono_tutti troll!" [vigliaccamente (a mio parere) non fa i nomi di questi cretini] sempre il tuo "intelligentissimo" amico 15^06^14 "...sai che ormai_sono abituato ad essere_frainteso e attaccato, non me ne meraviglio..... accade spesso che "cagnetti da pagliaio" cerchino di azzannarmi alle caviglie e questo, fa quasi parte di una_consuetudine che accetto_di liquidare con qualche calcio in_culo.Ciò che mi disturba_è che persone di_valore si possano associare_a questi "bastardini"...." [vigliaccamente (a mio parere) non fa in omi di questi "bastardini"] il tuo " incompreso e villipeso" amico 25^06^14 "è finita per_te a quanto pare. Finito_sulla attività professionale e_nelle aspirazioni politiche: la tua vita personale_non m'interessa, ma se tanto_mi da tanto..."[rivolto a Tinazzi, ma a mio stupidissimo parere, offensivo per chiunque non "se la passa tanto bene"] il tuo "realizzatissimo" amico 20.06.14
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      (PARTE 1) Mi fa piacere che il tuo ignorarmi non sia stato immediato, dopo la "retata" di questa notte nella "caffetteria" di Luca; sei entrato senza bussare, senza salutare i miei amici, senza far nemmeno finta di prenderti un caffè, interrompendo bruscamente un momento di allegria..... non l'ho trovato affatto piacevole; spero non mi accusi di volerti imporre i miei modi di fare. Tu mi accusi di volerti imporre qualcosa; le uniche parole che ti avevo rivolto sono state queste: "non voler vedere non voler sentire non voler parlare è la scelta + comoda.... non la + saggia." Ti sfido a cercare qualcno nel blog che pensi che queste parole siano un imposizione nei tuoi confronti e non una semplice esternazione del mio, stupido e personale, modo di pensarla; se non trovi nessuno pro-imposizione.... qualche "domandina" te la dovresti porre. Gli altri miei commenti, generici e non mirati, sull'amicizia ed altro, sono sempre "gli stessi" da quando scrivo sul blog; se (solo ora?) ti hanno "toccato" in senso negativo, io non posso farci niente..... è un problema tuo. Ho notato che da quando c'è stato un diverbio tra me è il tuo amico, non mi hai + rivolto uno straccio di parola.... molto "strano" per uno che dice di non voler parteggiare per nessuno. Come già ti ha spiegato il buon Heracles, la polemica con il tuo amico non è tanto sul merito , ma sul metodo; i tuoi ripetuti "parlate senza sapere", a tal proposito, li trovo alquanto inutili e fuori luogo. Se Heracles, che scrive molto meglio di me, non è riuscito(?) a fartelo capire..... allora desisto da tale impresa. Mi hai chiesto: "quanto mi dai per parteggiare per te ?" Tralasciamo pure l'offesa in tale frase, non è importante, ma io non ti ho mai chiesto di parteggiare per nessuno.... e lo sai bene; io non ho intrapreso nessuna crociata personale contro nessuno, ma non riesco a starmene zitto di fronte ad atteggiamenti di taluni che, io ritengo, offendano tanti e non solo me.
  • Aldebrando Fitozzi Utente certificato 3 anni fa
    **V*** Matteo (5,37) "Sia invece il vostro parlare sì,sì; no,no,; il di più viene dal maligno."
  • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
    Paolo Barnard è l'unica persona seria circolante al momento. Il problema monetario non è al primo posto per il movimento, preoccupato della casta, delle leggi etc.: ci daranno 5 chicchi di mais in più, ma poi ricomincerà la chemiotassazione imposta da ue e banche. Grillo sembra anestetizzato, noi abbiamo perso davvero la forza di ribellarci, ci stiamo facendo dominare da Merkel, Junker e questa gente, anzi forse M5S ci andrà a trattare così come ha fatto con renzi, la longa manus dei poteri forti.La mia delusione è forte.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Grillo anestetizzato?si è alleato con una forza politica inglese che contrasterà fortemente la Merkel. Non capisco per cosa sei deluso!
  • AUGUSTOPALUMBO 3 anni fa mostra
    Ma il prof.Giannulli una pelle se la fa mai?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      See,je manca er procione in testa...Herri,vado a dormi'...oggi,n'ho fatta io 'na pelle...de daino... 'Notte a tutti!!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Davy Crockett Giannulli....
  • alessandra Turone 3 anni fa
    Secondo me l'immunità parlamentare deputati e senatori debbono golderla solo per il reato di opinione. Ovvero devono essere liberi, in quanto politici, di esprimere liberamente il loro pensiero politico qualunque questo sia. Non devono invece godere di nessuna impunità se rubano i soldi dei contribuenti, se vanno a p....., insomma sono cittadini come gli altri e devono rispettare le leggi. Se io rubo e mi scoprono vado in galera e devono andarci anche loro.
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    nella misura in cui lo specchio è pulito/sporco rifletterà in modo corretto/corrotto lo specchio è la coscienza -------- Arj - adesso
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Tutti i cambiamenti producono squarci nel tessuto sociale. Ma nel tessuto sociale attuale c'è ancora qualcosa da squarciare? Si tratterà forse di re iniziare a...rammendare... i calzini come si faceva un po’ di tempo fa? Oppure si dovranno riaprire le porte delle carceri per coloro che nella peggior bestemmia della corruzione hanno calpestato gli insegnamenti trasmessi da tutti i Testi Sacri di tutta la Terra di tutti i tempi? Quegli Insegnamenti dovranno essere riconosciuti e rispettati onde evitare che il peggio si abbatta sui nostri figli! Nella corruzione e nella menzogna regna l’oscurità ed essa trascina nel baratro anche gli innocenti, ma oggi si osserva una nuova luce infatti, chi sta operando nel rispetto della Costituzione Italiana apporta nuova luce squarciando quell’oscurità.
  • Cesare da Milano 3 anni fa
    Spero si tratti di un incubo, ma ho l’impressione di essere sul Blog del Partito DemoCRITICO. Leggo una quantità mirabolante e sospetta di interventi, che promuovono lodi sperticate per delle iniziative “strategiche” che non produrranno nulla di buono per il Paese ed ancor meno per il M5S, e farà interpretare a qualcuno la parte del leone compassionevole e la parte delle pecorelle pavide ad Altri. Non posso credere che un convinto elettore del M5S, possa entusiasmarsi per iniziative così ambigue e pericolose. La mia famiglia, ha sempre votato M5S (da quando è nato) ma lo ha fatto perché credeva soprattutto di votare una forza onesta e di contrapposizione con tutta la marmaglia che impesta le Istituzioni, ma se adesso, votare M5S significa scendere a compromessi con certa marmaglia allora non c’è più speranza. E’ veramente triste dover constatare come certe iniziative non vengano avviate e condotte con oculatezza proprio dagli stessi fiduciari… Sembrerebbe che nel M5S abbia prevalso quella “corrente” che non vede l’ora di fare accordi di ogni tipo, anche a costo di rovinare la reputazione del Movimento e di minarne la credibilità. E evidente che la NOSTRA legge elettorale è un progetto serio e ben ponderato, lo stesso dicasi per e le altre iniziative, ma a Renzie non importa nulla del bene del Paese e, ancor meno, di dare lustro alle proposte del M5S. L’ebetino, ha obiettivi opposti e ben conformi alla mentalità riconducibile alla peggior politica nazionale. L’unico suo interesse è la sopravvivenza dei vetero e neo - rapaci di partito. Diamoci un taglio ragazzi, altrimenti, a breve, invece di celebrare il VaffaDay dovremo celebrare il LeccaDay! Non dimentichiamoci la locuzione latina: asinus asinum fricat. L'atteggiamento, anche apparente, di complice intesa, mutuo soccorso e lode reciproca, rafforza quella che al momento appare soltanto una prova indiziaria (ma… per ora). Si fa fatica guadagnare una reputazione, ma si fa presto a perderla.
    • Cesare da Milano 3 anni fa
      Caspita che risposta saccente “qui si fa politica non chiacchere da bar” (meglio dire chiacchiere, però). Anche Garibaldi disse “qui si fa l’Italia o si muore”, ma tu non sei Garibaldi e io non sono nato ieri. Tuttavia, ti vedrei bene nel PD, da Vendola o da Bertinotti! Quelli si che fanno esclusivamente la politica che piace a te. Per quanto concerne i 3.000.000 di voti persi, dobbiamo ringraziare proprio coloro che nel M5S si sono atteggiati a scienziati della politica. L’abrogazione del reato d’immigrazione clandestina e la corresponsabile acquiescenza verso l’operazione MARE NOSTRUM, ci ha fatto perdere il voto dei transfughi della Lega e di tutti coloro che non intendevano accettare supinamente l’invasione della Nazione ed i relativi costi, mentre lo spauracchio sull’Euro ha fatto il resto. Non ti sarà certamente sfuggito che gli unici due partiti che hanno incrementato il consenso sono proprio PD e Lega. Certi sbagli hanno un costo, e, come vedi, la politica da educande e la retorica del pietismo non pagano in termini elettorali, facciamola finita con le ideologie, è finita quell’epoca e l’Italia non è un oratorio o un COLLETTIVO. Devono sparire certi CONNAISSEURS della politica a tutti i costi, altrimenti, addio M5S. Lo sapevano anche su Marte che il M5S aveva elaborato un’eccellente legge elettorale, dunque che bisogno c’era di pietire la QUESTUA del PD? Forse c’è dell’altro dietro queste manovre dell’ultima ora… Forse ci stiamo omologando, spero di sbagliare, ovviamente…
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Caro amico qui si fa' politica non chiacchere da bar e comunque non so' dove vedi la sottomissione,poi bisogna comunque prendere atto che 3.000.000 di persone non ci hanno votato,
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Fare accordi di ogni tipo?il movimento ha creato una legge elettorale nuova fatta da noi per poi buttarla nel cesso?? E ovvio che la propongono come alternativa all'italicum!
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Danila, tornerai dai tuoi fondali a darci ancora seta lucciole?
  • franco d. Utente certificato 3 anni fa mostra
    @eleonora. Fidati pure di Casaleggio, se vuoi. Io ti ho dato alcuni spunti e ti ho fatto notare che tutti i post con alcune parole chiave (anche di altra gente) vengono immediatamente cancellati dal blog. Certi discorsi scottano e il metodo è o cancellare o farli passare per farneticanti. Se poi vuoi credere che dietro a costoro non ci sia nessuno fai pure.Tra qualche tempo mi dirai se avevo ragione. Non è difficile, basta riflettere.Finora torna tutto.
  • salvatore castellano Utente certificato 3 anni fa
    IMMUNITA,a nessuno. GIUSTIZIA,per tutti. LA COSTITUZIONE,vi sarà da aggiornare mà non è la priorità. RIFORMA,prioritaria quella fiscale e tributaria per far ripartire il FARE. ESSENZIALE lavorare per l'applicazione del programma elettorale del movimento. Il resto è fumo,nebbia,non perdiamoci.
  • mary dg 3 anni fa
    <<<<<<<<<< E NOI ACCETTIAMO?<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< http://www.youtube.com/watch?v=UA5jYUT_MEo
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    La costante complicità dei media di regime nel portare il fenomeno Renzi è ormai imbarazzante. Ogni giorno viene fatto un nuovo annuncio del tutto scollegato rispetto all'annuncio del giorno prima che i media riportando su tutte le prime pagine per poi smetterne subito di parlarne il giorno dopo. In questo modo si fa passare un annuncio senza niente di scritto come un provvedimento già approvato. Così si incomincia annunciando la riforma elettorale il lunedì, 15 mila nuove assunzioni nella PA il martedì, l'abolizione del 730 il mercoledì, il DASPO per i politici corrotti il giovedì, il calo delle tasse il venerdì, la riforma della PA il sabato... La settimana dopo, visto che nel frattempo ci si è dimenticati di quali sono stati i primi annunci, si ricomincia annunciando la riforme del Senato il lunedì, il pagamento dei debiti con le imprese il martedì, lo sblocco Italia il mercoledì, i 1000 giorni per le riforme il giovedì... e a seguire. In questo modo, malgrado viga il totale immobilismo e il dibattito politico sia bloccato al togliere il diritto di voto per il Senato e alla sottomissione ai vincoli europei, si fa passare all'elettore medio l'impressione che si stia facendo qualcosa e che il governo vada veloce come un treno. PS- Nel caso ce lo fossimo dimenticati... il consenso di Renzi è in grande ascesa, per 8 e 1/2 ora è al 43%...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Sta facendo i duecento metri stile libero dentro una tinozza: il pubblico, dopo tanti spruzzi, ci metterà poco a capire che non si muoverà d'un centimetro......
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ma vi pare sensato trattare e magari cedere in qualche punto avendo in cambio solo le preferenze? Vi ricordo che se si fanno le primarie prima di formare le liste le preferenze sono un'immane minchiata. O perlomeno una cosa inutile visto che con le primarie comunque fai scegliere i candidati ai cittadini. PARLATE DEI PROBLEMI DEL PAESE GRAZIE. CHE DI STE STRONZATE NE ABBIAMO LE TASCHE PIENE. OTTIMO LA CALENDARIZZAZIONE DELL'ABOLIZIONE DI EQUITALIA. BETE, TRATTATE CON QUESTO, FATELI VOTARE SI E GLI CONCEDIAMO IL BALLOTTAGGIO CHE POTREBBE ESSERE PURE CONDIVISIBILE.
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      guarda che ti ho risposto più sotto.
    • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
      No, argomenti troppo scomodi. Come pure moneta, disoccupazione, immigrazione...meglio parlare della legge elettorale per altri otto mesi per poi convolare a nozze con renzi.
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    ancora con questo pestar l'acqua nel mortaio, la maggioranza dei parlamentari porta la casacca del bomba e del nano, e fintanto sarà cosi, tutte le congetture su senato legge elettorale e quntaltro è solamente aria fritta, io farei io direi io proporrei io applicherei, io penso che la priorita dei nostri sforzi dovrebbe essere orientata su come far crescere il consenso verso il mv
  • Er Caciara Utente certificato 3 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xap1/t1.0-9/1535570_735305983174735_7583926465906514532_n.png
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Essì, leggere molto ti fa conoscere tante cose, capirne altre, distinguere tra il vero e il falso peccato che in questo paese, es anche su questo blog: "FAIR IS FOUL AND FOUL IS FAIR/HOVER THROUGH THE FOG AND FILTHY AIR" (Bello è il brutto e brutto è il bello/Voliamo nella nebbia e nell'aria sozza. - William Shakespeare - Grande Shakespeare eh, si trova anche su Google eheheh, basta cercarlo.... che.beppe@grillo
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      T'ho già detto che esci col buio come i gatti, vero? Ciao Alfredo, ho letto tutto e ti auguro la buona notte!
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frù è sempre 'n piacere salutatte, pe' Guijermo so' ssicuro che 'a lancia è de famija. Bona :)))
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frù è sempre 'n piacere salutatte. Su Gujermo so' ssicuro che 'a lancia era de famija. Boona :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ma,poi,er nome Sciecspir(Lancia agitata)sarà stato er nome vero,o 'n nicche?? 'Sera Alfre'!!
  • JOYKEY 3 anni fa
    OK, ora saluti a tutti... tolgo il disturbo visto che è impossibile postare salvo stravolgere i post... comunque è stato un piacere... CIAO NICO_ALF_ORESTE ed molti altri... a risentirci... comunque tempo permettendo vi leggerò comunque.... AU revoir..... JOYKEY
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao JoyKey ce ne faremo una ragione, però tu ripensa alla mia proposta. Fallo eh... Au revoir mom ami :)))
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=R5hGh-3ocPw
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Molte persone credono di riflettere, mentre stanno solo riordinando i loro pregiudizi. - William James - che.beppe@grillo
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ci sono mezze tacche in giro, a far la spesa...da ridere....e intanto lascio sassolini!!!!! Ciao Heracles... @Arj Ciao, ieri sera mi hai fatto una domanda, ricordi? è un software, direi....out legacy, posso dirti quello che non fa, farei prima, tra le tante, basta una mail e ti rintraccia al centimetro il proprietario, però non chiedermi di spiegare qui, out si, right? Ciao e bentrovato
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Sto ancora ridendo da quanto è sontuosa!!! Vamonos Jefe Alfré!
  • JOYKEY 3 anni fa
    TIC_TAC_TIC_TAC______tic_tac_tic-tac........(toc_TOC)....(?) DI questo, dobbiamo preOccuparci e non, di altro! IL ticchettio diventa sempre più sordo, impalpabile/impercettibile ma non per questo si è ARRESTATO... o... ((Polemiche, leggi elettorali, GOVERNABILITà ecc... chi + ne ha più ne "metta..." è indiferente...)) ANZI, chi non si aggancia a quel "metta" e se ne discosta, capirà dell'insignificante... e contagioso inutile perdita di tempo... se non ché, l'accelerazione al "evento..." quel ticchettio che partii decenni or sono... non guarda in faccia a NESSUNO... e a nessun FUORVIANTE problema... ANZI! aggraverà tutti i problemi... che ora si perde tempo a risolvere: RISOLVENDO NULLA!! PER FERMARE il tic_tac, è semplice: TOGLIERE la corrente al meccanismo... INVECE e persistente ossessione, nel "+ ne METTA" (Otto caratteri che accelerano il ticchettio...) IL "+ ne METTA" dovrebbe tradursi in "togliere..." e "GIUSTO" e non "mettere..." Da ciò, queste ENERGIE/intelletto verrebbero spese x anticipare il "FUTURO" da un/in salto evolutivo di progresso AMBIENTALE/materiale/spirituale... e non subirlo dal "+ ne metta" aggravando il tic-tac... SE noi scriviamo un romanzo...drammatico/catastrofico e vogliamo il lieto fine... è semplice, è LOGICO e facile, DOBBIAMO: strappare alcune pagine, eccessivamente catastrofiche di quel ROMANZO... congiungere, tra l'inizio/fine, quelle mancanti, realizzando un ponte "logico" rendendo comunque la storia leggibile/plausibile/accettabile... E' semplice: strappiamo quelle pagine (...), il "+ ne metta" diverrà: "il giusto METTA" SEMPLICE NO!!! NON proprio: il "+ ne METTA" è la soluzione dei/a tutti i problemi.. per cui AVANTI COSì..: AVREMO un altro/i PROBLEMA/i.. BUON: "+ ne METTA" a tutti, me compreso non potendo, in alcun MODO TELE-TRASPORTARMI... x evitarlo... Errore: siamo tutti tele-trasportabili, non decideremo noi, il corso della FINE.. x cui il tic_tac è...patetico, però illogicamente-logico JOYKEY, saluti...
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    SENATO E IMMUNITA'. E' lungo Giannulli, ma una cosa la diche chiara: Siccome faranno come vogliono, bisogna essere pronti a "emendare", è lì dovranno essere Parlamentari e collaboratori a farlo. Lo Studio Legale 5 Stelle con dei Costituzionalisti dentro, serviva a questo, ad avere esperti in materia legislativa. Magari potevamo stare un "pezzetto" più avanti. Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • JOYKEY 3 anni fa
    Mi dispiace, ma non voglio entrare sul dibattito politico... Tutto oramai scontato... solo i non veggenti potrebbero affermare il contrario QUANDO si dice abbiamo il consenso degli ITALIANI... cioè il 41% IL consenso, è consenso per cui i numeri sono NUMERI, è INSINDACABILE PER CUI, è giusto così, finalmente una maggioranza Io sono scarso in MATEMATICA x cui x la mia scarsità in questa materia "io" mi faccio un GIOCHINO con L'ABACO colorato: LA MAGGIORANZA di astenuti che si aggira al 50% del 100% dell'elettorato (cioè maggioranza ipotetica...) non la conteggio però la sposto comunque a lato delL'ABACO come giusto che sia sono "comunque" numeri (individui) PER CUI > 50 palline di colore ROSSO LA MAGGIORANZA del 40% del 50% degli elettori mi danno realisticamente il 20% per cui io sposto a lato > 20 palline di colore VERDE LA 2^ Forza dell'elettorato è del 20% del 50% degli elettori mi danno il 10% per cui io sposto a lato > 10 palline di colore BIANCO LA 3^ Forza dell'elettorato è del 18% del 50% degli elettori mi danno il 9% per cui io sposto a lato > 9 palline di colore AZZURRO ORA x non dilungarmi, devo assegnare/spostare ancora 11 palline con percentuali insignificanti vista la diversità dei partiti rimanenti. Le suddivido in gruppi di tre per ogni asta... I NUMERI SONO NUMERI ma continuo a non capire più guardo meno capisco... NIENTE! DEVO TORNARE a scuola ora capisco il 6 in matematica.. JOYKEY
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Le 50 palline di colore rosso non contano niente ( giustamente) meditate voi che vi astenere e vi lamentate
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    @ Paoloest....guarda che non ci metto molto a seguirti,facciamo la strada assieme,però lasciamo campo ai Piddini e agli inciucisti! Vedi te,ci sto pensando da ieri..per lo stesso principio..lo staff dovrà pur prendere una decisione,non siamo protetti! Ad maiora? Bho vediamo domani come è il mio umore! Buona notte blog,con grande dispiacere ed un bacio alle mie solite stelline!
    • fabri galli Utente certificato 3 anni fa
      clap clap fate sparire sempre i miei suggerimenti, bravi bravi
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Da quando in qua se presteno e manette?? Vabbe' va,co' e chiavi giuste,però...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Aoh, Frutta, te volevo prestà i cavi de 'a Murtipra, ma me sembra de capì che te servano pè scopi licenziosi: ma allora, te presto 'e manette....
    • fabri galli Utente certificato 3 anni fa mostra
      Pensa che noia, tutto il giorno a scrivervi "ciao stella!" "no,ciao stella tu!" "vinciamonoi!" "sì,vinciamonoi!" Meno male che ogni tanto passa qualcuno con punti di vista un po' diversi.. Ahah e così, giusto per ricordarlo, state litigando fra voi Talebani eh...fate i capricci, io vado, no resto, mi devi chiedere scusa, sei raccomandato da Beppe.. Asilo Mariuccia
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      'Na cosa è certa...i rompicojoni nun ce lassano mai...
    • fabri galli Utente certificato 3 anni fa mostra
      oreste così mi spezzi il cuore....l'esastellato che abbandona.....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ore',puro te a Est?? http://youtu.be/8LKzqagZ9IA
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    ma io per me farei 550 alla camera, via il senato,e via le regioni,via il presidente della repubblica, che ci stanno a fare,un parlamento a elezione proporzionale con ballotaggio se nessuno supera il 50%,il resto è solo casta,voto ogni 4 anni, chi vince governa e fa puire il presidente,ma che palle, quanto ci scosta sta merda di politica
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      metà deputati, metà senatori, tre macroregioni ed ampia autonomìa per la Sardegna (che, essendo in mezzo al mare, a qualche centinaia di km, ha non pochi casini da gestire); via tutte le prefetture ( che non servono a un 'azzo); si mantengano e si riducano di numero le Province ma come enti di collegamento "leggeri" e con limitati compiti)....
  • Viola Banin (grillottina) Utente certificato 3 anni fa
    Non capirei in effetti la necessità di scegliere per un Senato che sia parzialmente eletto in modo diretto o uno interamente non direttamente eletto (benchè questa la ritenga una decisione pericolosa) dal momento che il senatore vi dovrebbe presenziare per motivi interamente legati al beneficio del cittadino italiano:inoltre, mi chiedo la praticità di un senatore che, posto in un così importante ruolo, si ritrovi a godere dell'immunità e privo di retribuzione;come il professor Aldo Giannuli stesso spiega, non c'è una più o meno tendenza alla corruzione. C'è il corrotto e l'incorruttibile. Il senatore in quanto tale potrebbe diventare solo un gran bel paravento (in tutti i sensi). Per quanto riguarda la Camera: sì,è vero. Diventa molto facilmente "ostaggio di autonomie locali dove i delegati acquisiscono molto potere contrattuale per l'elezione dei giudici costituzionali", ma, la "ricerca della compensazione" dovrebbe essere eliminata col semplice ricorso a quanto suddetto: la necessità dell'incorruttibilità delle figure amministrative in quanto porterebbe alla correttezza delle rispettive funzioni elettive. Infine: "Colpo di Stato"? Di fronte alla legge, non dovremmo essere tutti uguali?
  • JOYKEY 3 anni fa
    ,llllf,.jhv-lkn-ljkb.khcmhfx
    • JOYKEY 3 anni fa
      @ NICO.....(ciao)...2/2 IN quanto al 3^ (..........) che mi hai chiesto, come "opinione", è in corso dal 2 agosto (.......) subdolamente.... e finirà tragicamente x cui (sempre come opinione) è il contrario di ciò che uno/tutti si possano aspettare nella logica delle cose... IL 3^ (.........) essendo comunque drammatico,,, non è niente al preludio del 4^... ora, inconsapevolmente si stanno formando le basi x il 4^ QUESTO, lo dice la logica dei mille tasselli mondiali sparsi e irrisolti... una volta congiunti.... il resto lascio alla tua immaginazione... io sono stufo/amareggiato di pensare negativo x il fatto che vivi tutto in anticipo... ALCUNI, tasselli... lo descrivono inconsapevolmente qui sul blog senza comprendere il loro vero significato, x il fatto che, non sono abbastanza evoluti/coscienti (senza OFFESE) ma è così, leggendo "io" tra le righe scrivono, senza sapere il perché....del POURQUOI... COMUNQUE non è solamente sul BLOG. Nella società (...) si stanno prendendo decisioni... o... distorsioni... che ci porteranno a ciò... Le ... sono una di queste... la società... la finanza... l'economia... la demografia... eccc. CHI può fermare tutto ciò?? nessuno... ALLORA??? JOYKEY saluti
    • JOYKEY 3 anni fa
      @ NICO..... (ciao) MI devo scusare con te, anche se sarebbe più facile, fingere il nulla... IL 1^ giugno x motivi, che non voglio ripetere, x non diventare noioso...o... avevo deciso che: " non scrivo più" che, vuol dire purtroppo, anche non rispondere ad eventuali commenti... x cui ti chiedo scusa se non ho risposta alle tue invocazioni del: "dònde éstàs" (non conosco lo spagnolo ma hai capito il senso) COMUNQUE: volevo precisare x il fatto che "comunque" i tuoi commenti li vidi x caso, x il fatto che, la mia permanenza sul blog era/è sfuggente x cui poteva anche scapparmi il tuo commento... (richiesta...) Non è, una giustificazione nei tuoi confronti, ma io sono fatto così.... ed è giusto che tu lo sappia, anche se il nostro rapporto non è fisico... (non travisare) ma solamente VIRTUALE... IN quanto al 3^ (..........) JOYKEY saluti.......1/2
  • jOY-KEY 3 anni fa
    @ NICO Postato 3 commenti, non passano, uno dei quali a te indirizzato saluti JOYKEY ps forse terminato il credito di fiducia qui sul BLOG???
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      sera penso non passino x la pesantezza in termini di spazio mi succede anche a me quando cerco di postare in certi orari, traffico intenso mi impedisce anche di aprire il blog, in piu le tue analisi sono costruttive e non vaneggiamenti di trollini
    • JOYKEY 3 anni fa
      òkhjb-ljkn
  • emanuela f 3 anni fa
    Magari sono io,ma la riforma del Senato ci sta così a cuore?La notte restiamo svegli con la preoccupazione che questo benedetto Senato nn venga riformato?Nn state più nella pelle al pensiero di come sarà questa nuova camera?Nn credo..Ci sembrava meglio di un calcio in bocca in fondo,perchè ci avevano parlato di abolizione del Senato,delle Province ecc..ci eravamo immaginati meno spese,ma le abolizioni sono diventate trasformazioni quindi niente di fatto..In sostanza nn mi entusiasmo all'idea di questa trasformazione (a me sta bene com'è..io cambierei quelli che ci sono dentro..mi preoccupa il pensiero di quelli che ci entreranno..io mi concentrerei sulle modalità di accesso i curricula le fedine penali ecc..).Ma è ovvio che sta a cuore a qualcuno,lo stesso vale per la legge elettorale..e per favore rendiamocene conto nn cederanno su niente..non vogliono trattare nn se lo sognano nemmeno..devono darlo a credere dopo aver passato mesi ad accusare "questi cattivoni che vogliono solo distruggere e nn costruire"..ma gli girano proprio..nn se lo aspettavano..Lo avete visto il Presidente del Consiglio saccente,sarcastico,quasi scocciato..Però se sulle prime nn condividevo ora dico "perchè no?"..Forse così li staniamo..Grande Di Maio,assolutamente all'altezza..
  • savi s. Utente certificato 3 anni fa
    Mi permetto e preciso SENZA AVERNE ALCUN TITOLO che non mi sembrano tempi in cui ci si può permettere di far prevalere i conflitti personali (scusate se uso questo termine probabilmente appropriato)su quella che sappiamo essere la speranza di vita di molti...lasciarlo fare al PD che ne è esperto no???!!!!
    • anna q. Utente certificato 3 anni fa
      esperto in ruberie si
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Telefonata segreta. Gio....Mattè ma che c'hai in ta capa? ma comme t'hè vennuto in mente de afre un colloquio con el M5*. Lo sai che io nun c'ho voluto parla! Mat: Si maestà però quello c'hanno detto lo sappiamo tutt'eduie nun serve a nulla,noi anammo oper er nostro progetto e basta.Era un incontro dovuto per salvar la faccia della democrzzia! Gio: va buono me raccomanno figliolo continua per la tua strada e non ti perdere con quelli lì! Mat: Sire vedrà che arriviamo alla democrazia dittatoriale quanto prima.
  • mabe 3 anni fa
    Art.1: i mandati elettevi sono massimo due, di quattro anni senza possibilità di deroghe. Se lo portate a casa sono d'accordo. Penso che i 5S debbano fare opposizione dura e pura, il governo Renzi ha ad oggi aumentato il debito pubblico di 40 miliardi di €. Anche perché pare che siamo rimasti l’unica forza vera di opposizione, stando agli impegni elettorali.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    il senato non elettivo è elaborazione di renzi di avere mani libere per casta appalti denari milardi di euro che dovranno confluire nei partiti della casta avvocati banche appalti politici expo moses e altri appalti che si dovranno fare nelle ospedali aziende sanitarie politiche dei trombati e collocati il magistrato cantone unico in contenzioso lasciato a decidere con quali politici affaristi tangentati colpèire nella legalità negata e manipolata dal sistema potere istituizioni tangenti appalti senatori consiglieri comunali...immunità concessa in estremis per legge da potere......renziano berlusconiano...democristiano del magnamo insieme e pariamoci il culo con immunit. per tutti i tangentisti politici dei cari partiti della casta amica.....del bunga bunga per tutti con mascherina....e..camera buia....viva arcore viva il potere della pubblicità pagata da cittadini poveri e ciulati...da ultimo re...quirinalizio...
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Luca! Ada Martinelli è una moderatrice del blog?
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    bisogna cominciare con il preoccuparsi, il bomba deve aver dato fondo alle risorse della cupola, sta assoldando dei trolletti citrullotti di un livello talmente basso da fare invidia al gruppo scemo piu scemo uguale scemo, non sono neppure divertenti, ma non sarà che ad ingaggiarli sia stata quella tizia che fa la spesa con 80 € si quella furba che non capisce un ca**o come cavolo si chiama ba tanto non conta niente
  • savi s. Utente certificato 3 anni fa
    non è questione di democratellum ma di quanto può fare ora il movimento tramite chi sta al governo. Per quanto mi riguarda m e già andato il sangue al cervello al primo punto del riassunto... Così come la buona politica può venire dal basso fondo in cui siamo finiti,quella peggiore e radicata in ogni angolo dei luoghi in cui viviamo.(altrimenti perché saremmo a questo punto?)..ad oggi escluderei a priori qualunque manipolo di politicanti comunali e regionali (ce ne saranno sicuramente dei buoni ma di peggiori ce ne sono di più)altrimenti non mi spiego perché in parecchi comuni il m5s per le europee ha avuto voti in linea con le previsioni mentre per le comunali no!!!ELIMINARE TUTTI QUESTI F........delle liste civiche,non permettere per ora l accesso a sindaci e politici regionali in troppi sono di carriera da 15 20 anni eletti DC PSI PC in ordine poi per mutazione genetica son diventati PD e FI
    • savi s. Utente certificato 3 anni fa
      Ma la mutazione OGM più riuscita da tangentopoli ad oggi per il controllo capillare del territorio sono le liste civiche
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa
    mi spiace che all'epoca del bluff di bersani non abbiamo avuto la setssa possibilita' propositiva di adesso. Sarebbe stato bello presentarsi con una controproposta del tipo "i tuoi 7 punti mettili un po dove ti pare. Qui ci sono le nostre proposte di -legge elettorale -legge anticorruzione -legge antitrust -reddito di cittadinanza. Ci stai o no? Non voglio dare colpe,semplicemente penso che si sarebbe spostata la discussione sul campo delle idee che e' quello piu' congeniale al m5s.
  • Cesare da Milano 3 anni fa
    Ma cosa state dicendo e, soprattutto, cosa state facendo!? Vi è venuto l’alzheimer? O siete migrati al Partito DemoCRITICO? La filosofia sembra la seguente: poiché è estremamente probabile che non si riesca a fermarli, conviene assecondarli? Beppe, non possiamo credere ed accettare una giravolta di tale gravità! Esponi, in voce, il tuo pensiero su questa mutazione! In famiglia non ci fidiamo più di questa gente che abbiamo mandato in Parlamento. Nella migliore delle ipotesi potrebbero essere semplicemente impazziti, ma temiamo che la realtà possa essere anche peggiore! Beppe, dichiaraci se condividi queste iniziative o se si tratta di un ammutinamento o di un’usurpazione! Rivelaci chi è l’artefice di questo impulso demenziale, ripeto: non possiamo credere che sia tu! L’elettorato ha votato idealmente la tua persona, ma a trattare con gli arraffoni ci vanno delle controfigure che non hanno preso neppure un voto! Fermali Beppe, se questo scempio va avanti, perderai la stima dell’elettorato più fedele, quello che ha riposto totale fiducia in te. AD MAIORA!
    • Cesare da Milano 3 anni fa
      Caro Oreste, se sono ben 2 giorni che ti sgoli per spiegare l’obiettivo, forse significa che i partecipanti al dibattito non sono poi così in sintonia con il tuo pensiero e altrettanto dicasi con l’obiettivo stesso. In quanto a “profondità” lasciamo perdere, sono abbastanza vecchio per intuire e comprendere come vanno a finire certe iniziative profonde... Per quanto attiene i commenti precedenti, stai tranquillo, li ho letti. Purtroppo alcuni mettono i brividi, proprio come le recenti iniziative dei nostri parlamentari. Un cordiale saluto.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      """Ma cosa state dicendo e, soprattutto, cosa state facendo!? Vi è venuto l’alzheimer? O siete migrati al Partito DemoCRITICO? La filosofia sembra la seguente: poiché è estremamente probabile che non si riesca a fermarli, conviene assecondarli? Beppe, non possiamo credere ed accettare una giravolta di tale gravità! Esponi, in voce, il tuo pensiero su questa mutazione!"""" Ripeto dove hai trovato queste notizie? Sono suffragate da un comportamento concreto nel senso che stai dicendo,o è pura fantasia? ....Già è stato detto il perché dell'incontro,io veramente mi sto sgolando da due giorni,non me la sento di ripetermi,le ripetizioni mi sono sempre state poco digeste...percui vedi i commenti precedenti e fattenu una ragione..l'obbiettivo è ben altro e più profondo! Ciaooo!
    • Cesare da Milano 3 anni fa
      Scusa Oreste, ma sei sicuro di aver risposto al mio intervento? Cordialità.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Ave cesare...se tu ci dicessi dove hai preso la notizia? Il Popolo Romano te ne sarà grato! Perché potremo lanciare le nostre legioni contro il nemico! Ave...mori-te salutan!
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    Scrivo in chiaro per essere certo che lo leggerai; qualcuno dirà che sto "sporcando" il blog con commenti inutili, ma per me "certe cose" non sono affatto inutili. @paoloest Anche io avevo promesso di lasciare il blog, avevo dato la mia parola, ma poi ho visto le belle parole che alcuni hanno avuto nei miei confronti e ho deciso che queste valessero + del mio orgoglio. Non so se riuscirò a farti cambiare idea.... ma ci proverò. Scusami se non l'ho fatto prima, ma ero totalmente preso dal "fare a botte" con taluni del blog.... che non ho badato a cose ben + importanti. So cosa stai provando. Ti abbraccio!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      CONTRO NESSUNO ma solo perché ora abbiamo troppi vampiri veri da combattere dopo che TUTTI INSIEME avremo vinto CI POTREMO PURE "divertire" con un po di scazzottate "in FAMIGLIA" CIAO FRATELLI, FRATELLINI E FRATELLONI; CIAO SORELLE, SORELLINE E SORELLONE PS: BEPPE E' L'UNO DI NOI (fanculo anticipato a chi non la pensa così)
    • Sandro . Utente certificato 3 anni fa
      tutti per....uno
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      ********1* :)
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      :))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Idem...no,due va...
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      :)
    • paoloest21 3 anni fa
      leggo tutto, escluso uno ciao!
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Chi c'ha 'n par de cavi?? http://youtu.be/R-FxmoVM7X4
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Aha aha aha, è vero, c'ho un po' de probbremi....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Puro che,ai crucchi,'na linea der genere,nun je sarebbe mai uscita...mancano de fantasia...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Herri,poi,domani,t'o spiego...'azz,nun sortanto ascorti Ligabbue ma c'hai puro a Murtipra...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ma che ce devi fà, cò i cavetti mia??
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      ...ch'era mejo falla fà ai crucchi....
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Io! Ce ll'ho io! I cavi de 'a batteria della mia Fiat Murtipra, 'a macchina meravigliosa fatta co' i scarti de i scarti de i scarti.....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Eravamo?? Nun ho capito,Pa'...all'italiano je piace l'andazzo che ce sta,e noi perché ce dovremmo... Aho,a moje,manco e vo' senti' e spiegazzioni...tranquillo je l'ho detto che sta a equivoca'...ma,ride...
    • paoloest21 3 anni fa
      :) eravamo 'na bella coppia..tu deppiù s'intende... aho spiega alla consorte che t'ho lasciato eh :))))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Lega'?? Vedrai che,mo',ariva Grethe...co' tutto l'armamentario... Io,ar limite,'na scossetta...
    • paoloest21 3 anni fa
      me voi lega'? :))))
  • Dino L.. Utente certificato 3 anni fa
    Avete bannato la Nike? Cosa succede in questo blog?
  • demis borghetti Utente certificato 3 anni fa
    democratellum si potrebbe eliminare i partitelli quelli sotto la soglia del 5% prima di entrare in colaizione poi le 2 coalizioni con maggior percentuale potrebbero fare il ballottaggio senza avere il vantaggio di percentuali conquistate da partitelli che poi spariscono lasciando le misere percentuali al partito grosso cosi renzi ha il suo vincitore ma senza avere il vantaggio dei piccoli parti e costringendo magari a certi partiti di correre da soli invece per semplificare le preferenze potreste proporre di eliminare le preferenze negative votando assieme una legge che impedisce a condannati di entrare in parlamento cosi se vi dicono di nò faranno la figura di quelli che vogliono i condannati in parlamento .
  • Mario t. Utente certificato 3 anni fa
    quando si parla con una pazzo,bisogna stare attenti a non farsi trascinare dal suo discorso apparentemente sensato: è questo il caso della riforma del senato .Lo si farebbe per ridurre i costi della politica, ma non si poteva fare altro, ad esempio eliminare i rimborsi elettorali? mai che in questo paese si possa pensare che non ci sia qualche tranello nella politica. MA ancora una volta viene da pensarlo: non ci sarà dietro un progetto più vasto di stravolgimento della costituzione?
  • Giuliano Gremio 3 anni fa mostra
    All'inizio eravate persino buffi, poi siete passati al far pena. Ma anche un po' di schifo, ora come ora. Curatevi, ammesso che non sia già troppo tardi.
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa mostra
      Taci infelice figlio di una bocchinara ciglione
  • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
    FIRENZE - E' finita in rissa una riunione indetta nel circolo Andrea Del Sarto, a via Manara, a Firenze. Tutto è iniziato alcuni giorni fa, quando una parte del gruppo del Movimento 5 Stelle ha stilato un duro atto di accusa contro le quattro persone che gestiscono il Movimento a Firenze e l'ha consegnato al deputato Luigi Di Maio. In sostanza, nel documento si accusavano queste quattro persone di gestire il gruppo in maniera autoritaria in diretto contatto con lo staff di Beppe Grillo (o meglio di Casaleggio, ndr) ma senza alcun documento scritto. La cosa non è andata giù proprio a chi gestisce il gruppo, che ha organizzato ieri una riunione per votare la sanzione da dare ai "disobbedienti: un anno di sospensione, due anni di sospensione oppure l'espulsione. Ma la discussione si è animata sempre di più, fino a che
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    A Grillo dovrebbero dare il Nobel per la Pace, perchè se non ci fosse lui a esprimere la protesta pacifica di tanti poveri cristi, si poteva verificare una sommossa popolare non proprio pacidica.
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      al tempo giusto Beppe sarà fra i grandi d'Italia per ora ma è un onore sta fra le balle a tanti ladri!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Rompipalle di bologna resta nel tuo ghetto, a bologna vi siete ghettizzati siete tutti a libro paga pdiota. Almeno molti piellini non hanno continuato votare i ladri, voi siete peggio dei fascisti che votavano fini, almeno quelli se ne sono liberati.
    • Valerio G. 3 anni fa
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH bella questa!
    • Rompi Palle Bologna 3 anni fa
      Sommossa popolare con chi? Con Bossi, Con Maroni o con Salvini?
  • toresal 3 anni fa
    In questo mondo sono più i fessi, che sono anche agevolati, non devono studiare o farsi una cultura per essere fregati, ci pensa chi Governa a mantenerli nell'ignoranza totale!!
  • lady Dodi 3 anni fa
    Caro GIANFRANCO di Reggio Emilia, l'Italia la possono salvare solo tre cose: Anticorruzione, Semplificazioni e Liberalizzazioni. Quelle vere però e fatte seriamente. Sarebbero anche a costo zero e di immediata applicazione, volendo. Ovviamente NON a costo zero per i corrotti. Altro che il Senato burletta e amenità simili!
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      ci sono degli studi a livello internazionale sul rapporto fra corruzione e crescita..le assicuro che sono molto ma molto meno determinanti di quel che pensa. La corruzione in italia e' endemica da sempre, nel passato abbiamo visto di peggio (mani pulite ecc..) ma non ha inficiato sulla ricchezza pro capite. Se va a vedere i paesi a piu' alto livello di corruzione nel mondo..spesso sono anche quelli a crescita maggiore (cina, india , corea ecc..) Naturalmente e' moralmente indifendibile e da combattere ci mancherebbe, ma e' solo un alibi per nascondere le vere cause (crisi di finanza privata!) sulle liberalizzazion transigo per ora..non ho il tempo
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    @ giuliano gremio sei un minorato e infelice dalle ridotte capacità mentali ucciditi tu e renzi
  • lady Dodi 3 anni fa
    Sai DV che non mi hanno voluto neanche all'EXPO?
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    @paoloest Se cambiassi idea, a me, farebbe molto piacere. (,)
    • paoloest21 3 anni fa
      saverio grazie ti invito a leggere sotto il mio ciao!
  • lady Dodi 3 anni fa
    Spero molto DV. Sai, io contribuisco così, essendo stata esclusa dal MOSE, non posso dare di più!
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    QUESTA ITALIA SCONFITTA, LITIGIOSA E INGOVERNABILE, SENZA QUESTE RIFORME FONDAMENTALI CADRÀ INEVITABILMENTE IN MISERIA, SENZA ALCUNA POSSIBILITÀ DI RICUPERO, NE ORA NE MAI! SU YOUTUBE: http://youtu.be/wGwphZFGUS8 1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione” 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria e disorganica dello Stato, solo il potere di respingere le leggi governative, ma non di approvarle (Potere di veto). 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. - Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un presidente politico. - Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, altrimenti sarebbe solo un’isoletta sperduta interessante solo per la lingua. 4. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato. 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato. 6. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea. 7. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro (Concezione leghista). 8. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni. 9. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni. 10. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni politiche.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Il reddito di cittadinanza DV ? Per ora l'ha dato Renzi : 80 euro d'acconto! Ah ah ah ah ahh..... Non a tutti e non per sempre, sia chiaro!
  • Giuliano Gremio 3 anni fa mostra
    Da quando ci sono i grillini, essere italiani ha un gran motivo in più per vergognarsene.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    GRANDISSIMA MARIA di ANCONA! Non posso esimermi dal dirlo pubblicamente! La governabilità, la SUA!
  • Grillo il costituzionalista 3 anni fa mostra
    News dell'ultima ora... ANSA: Depositata in Parlamento la proposta di legge elettorale formulata dai grullini. La legge è stata battezzata con il nome di "DEMENTINELLUM". BUAHAHAHHAHAHAHAHHAHA!!!
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sparati in faccia te e la tua famiglia minorato mentale.
  • D.V. 3 anni fa mostra
    Quanto avranno incassato Beppino e soci oggi, coi vostri commenti ed i clic? Ce l'avete un'idea?
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Perché non ti fai rendere conto dai tuoi "padroni" degli ultimi sei milioni delle primarie ....... BESTIA !!!!!! Cordialità
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      sempre meno di quelli rubati dalla banda che ti fa l'elemosina citrullotto gna gna gnegne gne gna
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Un po' meno penso di si RITA. Per lo meno non gli facilitiamo la vita. Poi ti voglio raccontare. Questi che hanno le "preferenze", sono estremamente arroganti. Ricordo che una sera la Finocchiaro quasi piangeva, perché essendosi recata in una località dove era saltato fuori uno scandalo per un amministratore PD, si era sentita dire: "Cosa vuoi tu che i voti CE LI HO IO?" Capito? Se uno ha le preferenze, nel suo habitat diventa un rais.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Boh...per quello che ho potuto vedere i corrotti non sono diminuiti e francamente portarmi ad esempio la finocchiaro mi lascia basita.
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Oramai siamo commissariati come nazione , sono molto amareggiato perché in europa che e' composta da 550 milioni di persone non si leva alto un grido o una protesta collettiva contro le persone come renzi la merkel o i commissari europei i quali hanno pianificato fin dallo SME il dissanguamento delle economie per salvare le BANCHE CENTRALI e la FINANZA SPECULATIVA. Senza 550 milioni di cittadini messi in MINORANZA da qualche migliaio di APPESTATI PORTATORI DELLA PESTE CHIAMATA EURO. Non c'e'speranza senza REAZIONE ALLA GOGNA e ALLA OPPRESSIONE che i popoli inermi stanno vivendo. Fidarsi di renzi è come essere ebreo e affidarsi alle cure di Hitler.
  • D.V. 3 anni fa mostra
    Ancora qui? Sperate ancora nel "reddito di cittadinanza"? Datemi retta, cercatevi un L A V O R O !!
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vai D V a spiccare le banane dalle piante con il BUCO DEL CULO COME FA QUEL FROCIO DI TUO PADRE
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      se cercare un lavoro corrisponde al tuo meglio farsi bfrate citrullotto
  • john f. 3 anni fa
    per cortesia, non dimentichiamoci di tutto questo senza cedere nlla!: https://www.youtube.com/watch?v=iZK30Xz4CJM
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    NESSUN CONFRONTO SU RIFORME, ESCLUSA LA LEGGE ELETTORALE. Confrontarsi per ottenere una nuova legge elettorale non è un optional. E' affermare che l'opposizione M5S si muove nel solco dei dettami costituzionali. Riforme costituzionali di qualsivoglia altro genere riguarderanno l'attività di un nuovo parlamento dopo nuove elezioni democratiche sul serio. La Corte, dopo la sentenza di incostituzionalità del porcellum ha autorizzato un parlamento e governo illegittimi a realizzarne una nuova, questa volta costituzionale e poi alle elezioni e poi un nuovo parlamento, governo e pdr legittimi. Lo stesso pdr ha accettato il secondo incarico proprio in ragione di tale realizzazione, anche con le lacrime agli occhi! NOI CE LO RICORDIAMO PRESIDENTE, E LEI?. Questa è la linea nel solco della Costituzione e questa dovrebbe essere la linea politica del M5S. Tutto il resto è tuffarsi nella scatoletta di tonno insieme ad avanzi putrefatti. E Renzi, così sicuro della sua gagliarda efficenza, dell'incredibile 40,8% alle europee che cosa teme ? Forse che gli italiani, una volta incassati gli 80 €, più veloci di lui a cazzeggiare, se passasse qualcosa che somigliasse al Democratellum lo casserebbero dalla lista come non gradito? Le sue dichiarazione sulla sicurezza della governabilità fanno ridere! Lo vedono tutti che sta dicendo "voglio essere sicuro della governabilità, la mia".
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Danila, torna in superficie. Voglio leggere ancora le tue parole di seta e di lucciole, parolacce comprese...ritrosetta! :)))
    • Lady Dodi 3 anni fa
      OTTIMO, OTTIMO e OTTIMO!! E' quello che mi sto sforzando di dire io da giorni!
  • lady Dodi 3 anni fa
    Grande ORESTE! Io non l'ho visto ma con la tua "telecronaca" è come se l'avessi davanti agli occhi. Lui e le "damigelle" sono proprio così. Speranza poi....lasciamo perdere.
  • Setta delli Pecuri 3 anni fa mostra
    Stasera solo una decina di commenti inutili di LucaRho. Solo 4 o 5 di oreste m****. Circa 20 di vivianuccia. Solo 7-8 di graziano. Più quelli censurati. Una bella percentuale sul totale, ma non sufficiente. Datevi da fare! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Ghe pensi mi! Ve lo ricordate?Forse i più anziani certamente. Solo che questo non è un brambilla, ma un tosco! Ecco l'impressione che ho avuto dall'incontro: Si è attorniato di speranza e di Moretti e seracchiani,ma non serviva. Sapeva che non contavano un cippa e non sarebbero state all'altezza del dibattito,ma questa è la democrazia del PD. Poi si è presentato senza anticipare la Sua venuta come invece ha fatto il m5*. Dei nostri almeno hanno parlato persone competenti e responsabili. Adesso ditemi cosa ci ha capito dei "collegi" e delle preferenze(visto cha ha sostenuto di aver letto): una cippa! Parla parla e riparla,ma non sa quello che dice,s'rrota anche la lingua,per parlare veloce e non far capire nulla in concreto. A lingua sciolta,forse sputazza anche. Premetteva nei sui discorsi la non polemica ,ma punzecchiava, non certo come un interlocutore interessato al progetto. Questi tirerà avanti per la sua strada ,tanto più che ha già preso accordi prima(altro che basta con le larghe intese) altrimenti il suo governo(sigh) cade! Bene comunque abbiamo fatto ad andarci,una parte degli italiani avranno fatto le differenze o no? Al prossimo bluf del bomba.
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    La risposta ar sor Giannuli je l'aveva data il grande Faber in Don Raffaè.....e motivazzioni sò sempre e stesse...de che discutemo dell'aria fritta?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Io credo di essere rimasta l'unica in Italia a NON volere le preferenze. Le avevano abolite, a suo tempo, perché portatrici di corruzione. Mi avevano convinto, come avevano convinto tutti, ma adesso sono rimasta sola. Persino Segni, che era stato il promotore dell'abolizione, adesso ha cambiato idea. Io no. Non importa. So che non è bello che le liste le decidano i soli Capi Partito. Ma è un male minore e poi, se loro le decidono per il Partito e il Partito che ne risponde. Si, in teoria è bello e giusto che ognuno possa scegliere il "suo Parlamentare di fiducia", ma quante cose sono perfette in teoria e poi nella pratica........
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Perché? Senza le preferenze ti risulta ci sia stata meno corruzione?
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    la mafia in questo paese ha deciso di portare avanti le preferenze
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    Italia Immobile Ferma Spaventata! Siamo nel Baratro! Le menzogne non ci interessano! Quale "riforma"? Anticostituzionale, illegale, illegittimo. Respinto. Bocciato. Nuclearizzato. Al Referendum costituzionale votero' NO a questo abominio!
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ciò n'dubbio amlettico che me attanaja er cervello(?)... Ma si pijo a laurea ar cepu posso diventà puro io n'filosofo? Scusate....sò ste crisi de mezz'etá che me pijeno....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ehhh.... potessi essere sua allieva, come migliorerei!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Vabbè daje...a te te esento dar chiamamme maestro....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      certo Luis! solo così, da filosofo, hai la possibilità di offendermi pubblicamente, non essere bannato ed esaltarti di quello che scrivi, pensi ed intuisci ... (in effetti già lo fai...filosofo?)
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Ahahahahahahahah. È molto probabile che diventi ministro
  • Francischiello Di Borbone Utente certificato 3 anni fa
    Salvini:"Renzi dorme, con sbarchi immigrati" Roma, 26 giu. (TMNews) - "Mentre perfino Obama rafforza i controlli dei confini americani contro l'immigrazione clandestina, il governo Renzi dorme. Oggi altri 500 sbarchi a Messina: ma cosa cavolo deve succedere perché Renzi e compagni si sveglino e intervengano??? Troppa gente guadagna sulla pelle dei clandestini. E intanto con gli immigrati sbarcano le malattie". ps: il bello sara' quando l'albania entrera' in EU : a noi rifileranno rom e avanzi di galera albanesi in cambio di ditte sane!!!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Devo dartene atto sul fatto che il governo Renzi non fa nulla per affrontare il problema sbarchi trincerandosi solo dietro frasi sterili tipo: l'Europa non ci da una mano.....intanto quando va dalla Merkel fa la pecorella. Della serie..parole parole parole.
    • Concetta L. Utente certificato 3 anni fa
      ...Re d'Italia e di Albania, imperatore d'Etiopia... Ricordi?
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Annamaria Franzoni torna a casa dal marito e dai figli. Colei che ha massacrato il figlio a colpi di pietra viene rimandata a casa dai superstiti. Unico divieto? Non può più recarsi a Cogne. Cioè in pratica la magistratura da la colpa a un paesino di montagna per l'omicidio di un bambino. Ma che cazzo di paese è questo qua? Ma chi glie l'ha data la laurea a quel giudice?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Mah: io comunque, dormirei con un occhio solo....
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      ha promesso di votare sempre-sempre il partito democratico!;)
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Credo abbia ragione Gabriele, diversamente penso che il giudice di sorveglianza nel caso dello psiconano abbia fatto a dir tanto le medie superiori !!!! Cordialità
    • psichiatria. 1 3 anni fa
      comunque tutto bene la disoccuppazione è tollerabile la germania ha portato l'età pensionabile a 63 anni l'economia risale dello 0,000000000001 per cento va tutto bene, con o senza immunità poi, a te che cavolo serve l'immunità? è un di più...
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Molto probabile Luis :)
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Er cepu?
    • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo mi sa' che non e' il giudice che attua la legge ma chi costruisce la legge (tanto per cambiare)! comunque 12anni per uccidere una persona (suo figlio) sono veramente pochi!
  • giancarlo 3 anni fa
    Tentare di parlare con ER BUCIA è sicuramente un passo molto difficile perché il movimento in questo momento si trova come quella famiglia composta da padre, madre, figlio e somaro che per andare in un posto, attraversano di volta in volta dei paesi, il primo con il figlio in groppa all'asino, i paesani dicevano guarda che si deve vedere un ragazzo sull'asino e quella povera donna a piedi, salì quindi la madre ma in un altro paese dissero che schifo una giovane donna sull'asino e quel poveruomo a piedi, salì il padre, in unaltro paese guarda quell'uomo che fa camminare i suoi familiari, allora tutti e tre salirono sull'asino, attraversarono un altro paese e tutti gente senza cuore che sottopone quella povera bestia a questo sforzo senza nessuna pietà, scesero tutti e tre attraversarono un altro paese, e tutti guardate quei grulli hanno a disposizione un somaro e loro vanno a piedi, questo il popolo, andate avanti con la vostra serietà.
    • ivano cerrito 3 anni fa
      Complimenti, una similitudine appropriata, hai descritto perfettamente l'italiano, salvo alcune eccezioni, naturalmente.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    il governo in corso non conta un cazzo fanqulo al turpiloquio
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Tutte sciocchezze Roberto. Napolitano si sarebbe fatto ammazzare piuttosto che dare a noi l'incarico. Piuttosto lo sapete che l'Italicum era stato congegnato appositamente affinché restassero SOLO due Partiti? Spazzando via il 5 Stelle? Ebbene, io allo streaming ci sarei andata dicendo: "Volete l'Italicum? Bene! Dov'è che si firma?" Perché ormai F.I. è fuori gioco, il 5 Stelle è il secondo Partito, e un paio di mesi di tasse rischia solo di diventare il primo ! Quindi perché tribolare? Vi immaginate la faccia di " quelli"? Io poi sono sempre stata e sempre sarò contro le "preferenze", fomentatrici per me di ogni corruzione, e mi domando perché interessino al 5 Stelle, che tanto Padrini e Signrotti locali in giro, NON NE HA.
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      Mi sarebbe piaciuto vedere una piazza piena di nostre bandiere sotto "casa"del PdR, dovevamo fergli sentire il boom da vicino. A noi non avrebbe dato nessun incarico, hai ragione, ma allora il mov mi sembrava molro piu' forte di adesso. Mi sembra che quel giorno abbiamo perso un occasione per farci ascoltare davvero. Probabilmente sbaglio, ma io non li reggo piu', non ce li togliamo piu' dai piedi.
  • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
    con Berlusconi presidente per ottenere qualcosa o dovevi essere una bella ragazza o dovevi portare le ragazze, con Monti dovevi essere con le mutande fisse a bandiera dell'Europa con le stellette, mentre Letta era bravissimo nel rimandare e rimandare... adesso pero' vorrei provare a entrare nella testa del mentalista bomba di presidente che ci ritroviamo oggi. Lui ragiona come i bambini all'asilo.. ti ruba la macchinina e ti dice io te la rido' se te mi dai quella piu' grossa, io ti do' la figurina se te mi dai l'album completo! ecco lui ragiona cosi! perche' allora come ieri non prenderlo sul suo campo infantile e per ogni proposta che fa' noi ne facciamo un'altra e rilanciamo sempre... magari in questo modo e' spinto nel fare veramente e in modo giusto non scazzando con la scusa della velocita'. Gli dobbiamo stare alle calcagna dalla mattina alla sera e poi colpirlo se dice e vuol fare cose assurde, noi siamo li' per questo, non ci interessano i voti ci interessa che il Paese si rialzi... ps.. con ilbomba la vedo dura ma almeno proviamoci!
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      Io da bambino giocavo a palla con un mio coetaneo, il pallone purtroppo era il suo , e se le cose non andavano nella maniera a lui gradita, se ne andava con il pallone. Non e' cambiato dopo piu' di 40 anni e' rimasto tale e quale.
  • adamo ed eva Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il Movimento Cinque Stelle salva la casta "No al taglio degli stipendi di Camera e Senato" Il Movimento Cinque Stelle salva la casta "No al taglio degli stipendi di Camera e Senato" Se ci sarà un rinvio e poi eventualmente un dietro front sul taglio agli esorbitanti compensi dei dipendenti di Montecitorio e Palazzo Madama sarà tutto "merito" del Movimento Cinque Stelle. Sì, proprio i grillini, che si stracciano le vesti per i benefit della casta, che hanno fatto della lotta alla casta il loro cavallo di battaglia per ottenere facili consensi, adesso fanno un passo indietro affinchè non si tocchi lo status quo che tanto detestano. Un rinvio di «massimo sei mesi» dell’applicazione del tetto di 240mila euro agli stipendi dei funzionari di Camera e Senato, per effettuare una «riforma organica dell’amministrazione» è stato chiesto con una lettera, resa nota dall’Adnkronos, che il grillino Riccardo Fraccaro ha inviato alla presidenza del comitato per gli Affari del Personale della Camera. «Gentile Presidente», si legge nelle lettera del pentastellato componente del comitato per gli Affari del Personale della Camera, «come ho già avuto occasione di far rappresentare nell’ultima riunione dell’Ufficio di Presidenza, ritengo che la riforma del trattamento economico dei dipendenti della Camera non possa essere disgiunta da una riforma organica dell’amministrazione, da effettuare in tempi brevi, cioè nel termine massimo di sei mesi». «Auspico che tale riforma -si legge ancora nella lettera- possa costituire l’occasione per la determinazione della pianta organica, al fine di effettuare una corretta programmazione di fabbisogno del personale dipendente)». HO VOTATO DUE VOLTE M5S......SPERO VIVAMENTE NON SIA VERO!!!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      LO sapevo ci sei cascato,hai mangiato la mela e sei diventato un trollino. Signore hai fatto bene!..finalmente una cosa giusta! Ma vafanculo!
    • viviana vi 3 anni fa mostra
      ma perché scrivete sempre queste fandonie??
  • 5stelleinritirataMN 3 anni fa mostra
    Roberto C., Parma COME VA IL PIZZA A PARMA: CONTINUA LA LUNA DI MIELE GRILLINA CON LA POPOLAZIONE? AH AH AH AH AH AH
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Come mai sei rimasto solo tu a scrivere stupidaggini? Gli altri sono andati a sperperare l'elemosina che vi fanno i LADRI? Certo che loro prendono i milioni e voi qui a prendere pochi centesimi è una vergogna, se mi dai l'iban ti faccio un bonifico !
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      di citrulli ne ho visti tanti ma tu li batti tutti
  • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
    Il " treno " l' abbiamo perso a febbraio 2013, eravamo il primo partito, forse potevamo ottenere , pretendere, molto di piu'. Ricordo la discesa in camper fino a Roma, le persone erano gia' in piazza, mi ero illuso, poi Napolitano , Letta, Bersani ecc ecc. Mah, adesso rincorriamo il treno , speriamo in un altro incontro...ce la faremo, ci spero tanto.
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa
      mi spiace che all'epoca del bluff di bersani non abbiamo avuto la setssa possibilita' propositiva di adesso. Sarebbe stato bello presentarsi con una controproposta del tipo "i tuoi 7 punti mettili un po dove ti pare. Qui ci sono le nostre proposte di -legge elettorale -legge anticorruzione -legge antitrust -reddito di cittadinanza. Ci stai o no? Non voglio dare colpe,semplicemente penso che si sarebbe spostata la discussione sul campo delle idee che e' quello piu' congeniale al m5s.
    • Eugenia B. Utente certificato 3 anni fa
      Penso proprio che tu stia sbagliando, come abbiamo visto molto bene dopo eravamo al 25% contro tutto il resto. Partito Unico.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      se mia nonna avesse avuto le ruote sarebbe stata un carretto,
  • 5stelleinritirataMN 3 anni fa mostra
    QUELLI DELL'ANTIPOLITICA ORA SI SONO MESSI A FAR DI CONTO NON SUI BISOGNI VERI DELLA GENTE MA SULLA LEGGE ELETTORALE: UNICO PUNTO NON COMPRESO NEI 20 PROPOSTI DAI 5 STELLE PER USCIRE DAL BUIO!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      ti avevo avvertito non tirare troppa coca poi diventi citrullo, vedi che non la reggi
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Per quelli che: "la governabilità è tutto" Terrei a ricordarvi che in paesi dove c'è una governabilità continuata e stabile sono i paesi dove ci sono i dittatori. Io non voglio un governo stabile a tutti i costi. Io voglio che se il governo fa minchiate debba cadere...e subito. Abbiamo ben visto cosa succede in un paese dove c'è la stessa linea politica da oltre 20 anni, qui in Italia, perchè se ancora ve ne siete accorti noi abbiamo lo stesso governo, con la stessa linea politica, da 20 anni e questo è il risultato. Io voglio un paese che, se si rende conto di aver sbagliato, possa porre rimedio subito. A fanculo la governabilità
    • Concetta L. Utente certificato 3 anni fa
      Se poi, per GOVERNABILITA' si intende GREPPIA, è anche peggio.
  • 5stelleinritirataMN 3 anni fa mostra
    VE LO RICORDATE GRILLO IN CAMPAGNA ELETTORALE SU RENZI? "RENZI SI L'EBETINO ........ L'UOMO DELLA MERKEL ....... L'UOMO DEI POTERI FORTI...... MESSO LI DAI POTERI FORTI......" QUESTE FRASI BEPPE ME LE RICORDO! QUESTE FRASI SONO UNA TUA CERTEZZA NON UN DIRITTO DI SATIRA PER FAR SORRIDERE QUELLI GIU' DAL PALCO. IMPROVVISAMENTE DOPO LE ELEZIONI HAI CAMBIATO GIUDIZIO SU RENZI: TI SEI DATO AL DIALOGO E HAI GRADITO L'INCONTRO. ERO CONVINTO CHE NEMMENO UN ICTUS TI AVREBBE CAMBIATO COSI' RADICALMENTE!
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se la gente si stanca, poi vediamo chi va in ritirata. Vigliacchi siete voi, e chi vi vota.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    antonella g., cremona 26.06.14 16:07 | Cara Antonella, se sono uno di quelli che vogliono tutto e sunito vuol dire che non ho più ossigeno. E vedere che le priorità del movimento, anziché le politiche sociali, sono diventate le regole istituzionali, mi rendono depresso. Non avrei mai potuto rivolgermi alle brigate rosse, come dici tu, perchè non sono comunista e le br erano un semplice braccio armato dei servizi deviati, ormai lo sanno anche i polli e ne avevo la sensazione in quei giorni in cui agivano. Detto questo voglio chiarirti la mia contestazione: io non dico che le cose vanno fatte in due giorni ma se ti devi sporcare le mani e sederti insieme ai mafiosi, almeno fallo per un qualcosa rivolto al sociale, tipo reddito di cittadinanza, e non sulle regole del gioco, discorso che interessa molto agli appassionati politici o ai politici stessi, ma che non risolvono il benchè minimo problema a noi cittadini. Allora tu vai a parlare, ma metti sul piatto reddito di cittadinanza e abolizione di equitalia....non le riforme del senato...e che cazz!!!,
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Johnny, essersi messi in politica, vuol dire anche questo: discutere di quanto viene calendarizzato dagli altri membri del Parlamento. Se poi ci si mette anche il governo ad imporre il ritmo ai lavori, non è più finita. Inoltre, se non lo ricordi, siamo all'opposizione il che vuol dire che nulla di quello che proponi verrà preso in considerazione. Cosa Vuole il movimento? Mandarli a casa perchè stanno facendo sommi danni e con cosa li mandi a casa con le bombe o la democrazia? La democrazia con cosa si esprime? Con il voto... A me non interessa nulla del Senato, per me sta bene così; figurati che ho perso il lavoro a 55 anni e sono tuttora disoccupata senza speranza. Anche per me è più importante un riavvio del lavoro, se fosse possibile, prevedere un compenso per chi lavora a casa... Volevo solo farti notare che deprimersi non risolve i problemi, li accentua, bisogna non perdere mai la fiducia e la speranza. solo questo volevo dirti. ciao Anto
  • 5stelleinritirataMN 3 anni fa mostra
    VE LO RICORDATE GRILLO IN CAMPAGNA ELETTORALE SU RENZI? "RENZI SI L'EBETINO ........ L'UOMO DELLA MERKEL ....... L'UOMO DEI POTERI FORTI...... MESSO LI DAI POTERI FORTI......" QUESTE FRASI BEPPE ME LE RICORDO! QUESTE FRASI SONO UNA TUA CERTEZZA NON UN DIRITTO DI SATIRA PER FAR SORRIDERE QUELLI GIU' DAL PALCO. IMPROVVISAMENTE DOPO LE ELEZIONI HAI CAMBIATO GIUDIZIO SU RENZI: TI SEI DATO AL DIALOGO E HAI GRADITO L'INCONTRO. ERO CONVINTO CHE NEMMENO UN ICTUS TI AVREBBE CAMBIATO COSI' RADICALMENTE!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      passata la sbornia? prova supercazzolina bombarenzi dice che fa miracoli meglio del guttalax
  • Lady Dodi 3 anni fa
    LUCI da ALCYONE. La governabilità NON è tutto. Anzi più ci penso più mi viene in mente Tacito quando diceva: "Hanno fatto il Deserto e lo chiamano Pace". Tradotto: si è ottenuta la Governabilità ma son morti tutti. O è morta la Libertà.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Per quanto ne so io la nostra Costituzione non è l'ottava meraviglia del mondo. Ma non vorrei che la PEGGIORASSERO. Già han tentato "il colpo di mano" costringendo il 5 Stelle a salire sul tetto, come amano ricordare in ogni Talk Show. Dicendolo come se ci fossimo saliti a prendere il sole. Ma, tanto per dirne una la riforma scolastica Gentile è durata una quarantina d'anni. Appena ci hanno messo mano han finito per farne una quarantina all'anno!
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    @ pest ma quanto te la tiri? renziano?
  • angela b. Utente certificato 3 anni fa
    i "dissidenti" del PD han dichiarato che voteranno contro e che presenteranno mozioni ed emendamenti, nel fratempo, si stanno accordando con tutte le opposizioni disponibili per stoppare questo obrobrio inviterei il movimento a far numero comune con tutti i disponibili per far andar sotto la maggioranza nessuna immunità, impunità, o come la si voglia chiamare, per i nn eletti...sarebbe il veicolo per portare al sicuro 100 delinquenti!
  • Michele Fiori 3 anni fa
    L'unica via percorribile mi sembra il senato come organo di controllo; - perché allora non prevedere l'elezione di persone che dal loro curriculum siano in grado di effettuare questo controllo? -un senato (i senatori nell'antico ordinamento latino), dico un senato di eletti fra i competenti, - una camera eletta dall'insieme della popolazione. perché allora non organizzare una votazione online sulla riforma del senato, mi sembra che il DEMOCRATICUM senza diminutivi sia un'ottima legge! Saluti
  • bruno a. Utente certificato 3 anni fa
    FIRENZE ! c'è bisogno di più democrazia e trasparenza nella gestione dei meetup !!
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    un saluto sotto la pioggia a domani blog ... :-)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ciao, ti ho risposto sotto il mio! perchè non posti col tuo nome, cosa è successo?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Sentite , sarebbe bene e opportuno chiarire, che noi eravamo e siamo disponibili per fare una legge elettorale condivisa, ma questo non vuol dire che d'ora in poi , faremo l'Opposizione come era uso farla Berlusconi col PD e il PD con Berlusconi! Cioè , OK la legge elettorale, che va condivisa con tutti ma la smettano di comportarsi in tanti, come se avessimo chiesto "la loro mano". Non li abbiamo invitati nemmeno per un valzer!
  • gianfranco ferroni Utente certificato 3 anni fa
    Ok ! Siamo nelle vostre mani. Cercate di lavorare al meglio ! Noi ci fiduiamo solo di voi tutti che avete gia dimostrato in modo molto esauriente di essere in grado di condurre battaglie sempre vincenti. Certo ! Il tempo ci dara' ragione ! Basta avere pazienza e fiducia,
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Renzi vuole privilegiare la "governabilità" ... *** gran cosa la governabilità ... ma quale il prezzo da pagare ??? se si pensa che il massimo della governabilità si ottiene con le dittature si può ben affermare che non è propriamente una condizione che abbia, di suo, un valore intrinseco ... anzi più sono crudeli ed antidemocratiche le dittaure e maggiore è la "governabilità" ... quindi ci sarebbe di che fermarsi un attimo a riflettere; come per tanto altro, una "cosa" qualunque il valore lo acquista principalmente dal modo con cui la si utilizza e dal motivo per cui la si utilizza ... non lo ha per diritto di "nascita" ... strano a dirsi ma per certe cose il "contorno" è quello che dà il "vero" sapore al "piatto principale" ... allora è così anacronistico ed illogico voler non considerare una priorità la governabilità ??? l'onestà, l'equità, la trasparenza, la rappresentanza ... non sono forse più importanti ??? un governo che agisce nell'unico interesse dei cittadini non è forse più importante ??? il valore morale degli eletti (prescindendo dal partito d'appartenenza) non è forse più importante ??? l'attuale significato di "governabilità" è che si fa solo quello che vuole chi comanda ... non mi sembra una gran conquista di libertà e civiltà ... maggior etica e morale garantiscono molto più che una "semplice governabilità" ... ma certo, è una strada da percorrere ben più erta e faticosa e, sopratutto, con minor "soddisfazione" economica ... già ... e si torna sempre alla madre di tutte le moderne disgrazie ... ... ed i "suoi figli" ... i soldi ed il potere ... :-(
  • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
    sanato il senato so' noto o sonato?
  • Angela P. Utente certificato 3 anni fa
    E' irricevibile. Tornare indietro non si potrà più. Guardate che fatica per tornare ad una legge elettorale decente. Le riforme, secondo me, sono quelle relative alla legge elettorale. Al divieto di entrare in Parlamento per i condannati e anche per gli indagati che dovrebbero dimettersi per il periodo delle indagini ed eventuale processo. Al ripristino del falso in bilancio. Al conflitto di interesse. Perché vogliono cambiare l'assetto della Costituzione? E' illegale e comunque tutta questa serie di riforme dovrebbero passare da un referendum. Il Senato deve essere elettivo. Via l'immunità per tutti. Tanto, gli onesti non ne hanno bisogno e gli altri non la meritano. Queste sono le riforme che vorrei. E prima di tutto questo dovrebbero occuparsi del lavoro. Le privatizzazioni sono servite a creare precariato eterno.
  • Giovanni Deotto 3 anni fa
    Sono assolutamente contrario a modificare il sistema che c'è adesso. Se uno studiasse veramente come funziona adesso il sistema parlamentare in Italia vedrebbe come è perfetto. Il solo fatto che si potrebbe cambiare mi fa venir da piangere in quanto perchè buttare via una cosa perfetta di cui possiamo andare orgogliosi?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Non mi importa un accidente di commentare qualsiasi cosa che riguardi il Senato prossimo venturo. I "cambiamenti" che si intendono attuare sono in blocco, una boiata pazzesca. Altro che l'immunità! Pertanto, su quello, cerchiamo di NON farci coinvolgere nemmeno per decidere la carta da parati della bouvette, che un domani direbbero che la "splendida riforma" l'abbiamo fatta noi!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Caro PIER ACQUI, la panzana del risparmio di un miliardo, Beppe in quell'incontro la stoppata subito. Ma era stato ancora generoso sui calcoli. Aveva detto infatti che si sarebbe risparmiato pochissimo . Invece NON si risparmia proprio niente.
  • paoloest21 3 anni fa mostra
    o.t. @ tutti quelli che mi manifestano stima et affetto vi ringrazio delle vostre parole non credo che ritornerò più a scrivere, paoloest è morto con quest'ultimo messaggio! !solo scuse pubbliche alla silvanetta! potrebbero farmi tornare in un posto dove ho passato alcuni anni felici! e dove lascio un sacco di amici! vi saluto con affetto! paolo
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      ""la pena da ...."" io gli taglierei les balutis ma credo che il coltello trovi il vuoto :)))))
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      @scuse ti ribadisco chiunque sia, anche dio, deve chiedere scusa e prima lo fa meglio è, così possiamo poi decidere, come in una comunità, la pena da infliggergli :):)))))) ciao ti ribadisco il detto toscano valido per chiunque egli sia
    • Scuse pubbliche? 3 anni fa mostra
      @ Paoloest Ma voi avete tutti STRA-RAGIONE a pretendere le scuse. Il problema è anche il carattere di Ricca, è per questo che vi ribadisco di documentarvi su di lui (nel web ci sono indizi e filmati ovunque). Prima si conosce e si individua l'obiettivo, poi si inizia ad applicare la Strategia conseguente.
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      ""tutti quelli da te citati mi possono tranquillamente fare ...come si dice in toscana.."" esclusi il signor grillo et casaleggio, per la precisione!
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      sandro ti ringrazio ho fatto una promessa... sono abituato a mentenerle se è nelle mie possibiltà , e questa lo è! ciao!
    • Sandro . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Paolo...le scuse potrebbero non bastare a chi è stato offeso. e suonerebbero false anche a chi, come noi, ha dato un giudizio. credo di essere stato il primo a denunciare quelle parole. mi meravigliava, dopo avere atteso il mattino seguente per postare, che nessuno avesse detto nulla. fino a che tu hai scritto: è già tardi, è passato troppo tempo. io sono tornato sull'argomento anche sul post precedente. ore 00.40. dopo aver letto Heracles Mediolanum. alle 22 circa. (ma poi stamane non c'era più) vorrei solo dirti, essendo tu uno che stimo, di non privarti del blog. stai sicuro che molti saranno attenti d'ora in poi. l'autore non ha più la credibilità che aveva e forse anche le sue scuse non sarebbero credibili. spero di rileggerti.
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      @ scuse pubbliche ""Le scuse pubbliche se mai arriveranno saranno finte e solo di facciata, solo perchè suggerite dai vertici del m5s."" intanto le faccia poi si discute! per il resto a me non mi frega ubn caxxo di nessuno sia anche casaleggio o grillo. qui c'è un apersona che ha sbagliato .punto non ci son santi possono anchesessere dio in terra per me deve chiedere scusa. non lo farà? ecchisenefrega. una sola cosa...mi dice il filosofo che millanto... bene voglio ancor di piu millantare ... il m5s mi deve e tanto...!!! a sua insaputa! ( del m5s) sai che me frega a me, ne parleremo tra un anno... tutti quelli da te citati mi possono tranquillamente fare ...come si dice in toscana...
    • Scuse pubbliche? 3 anni fa mostra
      @ Paoloest Le scuse pubbliche se mai arriveranno saranno finte e solo di facciata, solo perchè suggerite dai vertici del m5s. Per affrontare un avversario bisogna intanto conoscerlo e voi tutti, che giustamente difendete Silvanetta, siete ben lontani da questa verità. Max Stirner Jb mirabile caruso Juan da Verbania Mago Merlino sono tutti nick di PIERO RICCA, nato a Verbania il 22 luglio 1971. Ricca è molto amico di MANUELA BELLANDI (che come potete vedere in questi giorni è molto presente e quasi sempre attorno al nick di Stirner, che attualmente è quello più sotto tiro). Ma cosa più importante ancora, ENTRAMBI (Ricca e Bellandi) sono vicinissimi a Grillo e Casaleggio, sia come amici che come "collaboratori". Insomma, anche se uno dovrebbe contare uno, loro due contano MOLTO di più di uno. Avete a che fare con due Colonnelli del m5s, se non capite questo, verrete solo e sempre presi per il naso, girati e rigirati a loro talento. INIZIATE A CAPIRE CHI SONO, DOCUMENTATEVI.
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      volevo chiarire il "non hanno le palle" oltre che per lo staff è da intendersi anche a chi non è in grado per supposta superiorità, ma dechè?. di piegare il capo e scusarsi!
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      ciao oreste!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Paolo mi spiace....eri un amico e una pedina sicura. Pazienza, ti capisco anch'io sono ligio a certi principi,che non baratto con nessuno e per nessuna cosa. Ciao ho un buon ricordo di te! Un abbraccio, a tempi migliori!
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      fabri , non hanno le palle!
    • fabri galli Utente certificato 3 anni fa mostra
      il blog est allo sbando
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      nike starai scherzando! chi offende pubblicamente non ha diritto a scrivere..per me eh , per lo staff credo invece sia diverso!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa mostra
      PAOLO PIANTALA! questo spazio è di tutti, perfino di chi offende pubblicamente, figuriamoci di chi rema sempre a favore del movimento! riprendiamo i nostri spazi! Per coloro che l'hanno fondato, portato avanti, visto crescere va tanto di cappello, ma non per questo sono abilitati a poter sparlare su tutto ed esentati da critiche.
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      temp, potrei anche essere permaloso , stronxo un pusillanime quello che vuoi... ma io ho chiesto solo scuse per la silvanetta credo ne abbia diritto ciao!
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ultimo mio commento, permettimelo, grazie, sei una persone intelligente e raffinata, e qui ti provoco sei permaloso? Forse non ho capito il tuo riferimento, sono qui da poco, scusami, mi spiace per te se sei addolorato.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa mostra
      rispetto la tua decisione ma come ben sai non la approvo affatto e ti ho anche spiegato perche'. Mi dispiace ma ripeto...rispetto .
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa mostra
      nessuna parola ... solo ... :-)
    • paoloest21 3 anni fa mostra
      io di me non ho parlato ma almeno si faccia un esamino di coscienza colui che dice che " ha vissuto" avrà anche vissuto , ma male tanto male... ciao a voi
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa mostra
      Piuttosto lacconico, mah ti rispetto comunque.
    • psichiatria. 1 3 anni fa mostra
      "così è se vi pare" ?
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Sono più di 2 ore senza risposta a D A N I E L A ***@ Beppe*** - non statuto - "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente* ed efficace* scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi* o rappresentativi*, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di GOVERNO ED INDIRIZZO normalmente attribuito a pochi". Beppe, per favore rispondiiiiiiiiiiiiiiii: ci sono attualmente “direttori” o “rappresentanti” nel M5S ? Chi, e con quale efficiente ed efficace mezzo, lo sta GOVERNANDO E INDIRIZZANDO ? Beppe, sono entrata nel m5s perchè avevo inteso che prometteva Democrazia Liquida, ma a tuttoggi non riesco a trovarcela, ho capito male??????????? ?__?
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    V
  • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
    Ue: Renzi, su metodo nomine e' passato nostro messaggio Sul metodo delle nomine ai vertici dell'Unione europea "è passato il nostro messaggio che prima dei nomi si decidono le strategie". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, lasciando il pre-vertice Ue del Pse a Ypres. Su questo metodo, ha continuato Renzi, "c'è il consenso di tutti i leader", in particolare quelli del Pse. Dopo la cerimonia che si terrà fra poco nella cittadina belga per celebrare i cento anni dall'inizio della prima guerra mondiale "discuteremo i punti... -------------------------------------------------- AAA YPRES: cercasi residuato bellico della prima guerra per testare la sua efficienza.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Vi informo di una cosa che stanno tentando di fare contro il 5 Stelle. Si son messi a lodare Di Maio , ma quant'è bello, quant'è buono e che differenza con Grillo e questo e quest'altro...... Capito la suonata? Chi può avvisi i "nostri". Il trucco è vecchio come il Mondo. Nell'antica Roma si chiamava divide et impera, ma è molto più vecchio nel tempo.
  • Marco Ruffoni 3 anni fa
    Caro Beppe, sono un piccolo imprenditore alla canna del gas, il nostro paese e l'imprenditoria artigiana stà morendo, sei la nostra unica speranza. Opero con tecnico assistenza tecnica agli apparecchi a gas e idraulica da più di 30 anni, ma le nuove lobbi aziende di fornitura gas in primis ci stanno portando via il lavoro e le banche non aiutano di certo, anche se continuano a dirci che ci dovrebbero aiutare..... Balle balle come da 50 anni a questa parte. Mi ricordo spesso un discorso di fine d'anno dell'allora presidente Scalfaro " abbiate fede e il nostro paese risorgerà". Dio è risorto, ma noi stiamo solo morendo. Grazie comunque. Ciao
  • mauro cardoni Utente certificato 3 anni fa
    Se anche uno dei "tecnici" giurisprudenziali del 5S , approva questa cosa inconcepibile e arruffona della riforma del Senato,anche se con qualche correzione, siamo alla frutta!! Se poi è d'accordo anche sull'immunità, bè penso proprio che il movimento sia finito.
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    OT http://www.affaritaliani.it/cronache/l-allarme-dell-onu-entro-fine-anno-probabile-arrivo-di-el-nino.html *** senza commento (del resto inutile) ... solo per dare un input ... uno spunto di riflessione ... solo per non dimenticare mai (comunque la si pensi) ... se noi non ci sforzeremo di difendere il Pianeta, sarà il Pianeta che si difenderà da noi, e la sua forza è ben maggiore della nostra ... *** GEOFUTURO vorrei fare una sola riflessione da sottoporre a tutte le persone che con ragionamento poco profondo mettono l'Uomo al centro del Mondo vive questo Pianeta senza di noi, si, vuoto come la stalla senza buoi, ma tutti noi senza la Madre Terra avrem solo la morte che ci afferra ;-(
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 anni fa
    Non e' che trasformando un pasticciaccio in un pasticcio si ottenga un gran risultato. Il rischio e' di compromettersi per ottenere un risultato insignificante. Meglio inserirsi nel dibattito in corso tra i partiti e soprattutto all'interno del PD per cercare di giungere a correzioni rilevanti di un impianto costituzionale che al momento appare pessimo.
  • francesco degni Utente certificato 3 anni fa
    allora lo riscrivo .... tutte queste trattative per cambiare l'assetto costituzionale del paese, perchè di questo si tratta, infatti non ha senso discutere di legge elettorale quando si sta cambiando il senato. solo dopo aver annullato il senato elettivo la nuova legge elettorale ha un senso per la camera. ma per la riforma del senato ci vorranno due anni. quindi ammesso che la legge elettorale si approvi tra due mesi e per caso cascasse il governo avremo una legge per la camera ed un'altra per il senato visto che l'italicum o chi per lui non prevede il senato. renzi sta solo guadagnando tempo per realizzare le ''controriforme costituzionali ''che accentreranno il potere nelle mani del ''pdp''partito dei parassiti. sta ingarbugliando le acque per farvi dimenticare che questo parlamento è illegittimo perché è stato vietato agli elettori il diritto di voto come da sentenza della cassazione. questo è il vero unico nodo costituzionale che sta sul tappeto.la battaglia va fatta sullo scioglimento di questo parlamento ,renzi rimanga in carica per l'ordinaria amministrazione , perchè solo questo può fare, si vada ad elezioni con l'unica legge valida prima del porcellum. poi se renzi vince potrà governare. lui non è che non può governare perché imposto da napolitano ma perché tutto il parlamento è illegittimo. se accettiamo il dato di fatto della incostituzionalità del parlamento avvalorata da una sentenza esecutiva della cassazione,saremo complici di questa occupazione del potere in atto da ben nove anni e che tanti problemi ha creato al paese.non ultimi i comportamenti di classe a parte di tutti i componeni dei partiti che hanno sprecato usufruendo di privilegi ed appropriazioni per 100 miliardi all'anno. ma non vedete che il paese è stanco è stremato è sfiduciato. invece di fare riunioni dilatorie che servono a renzi per sanare la sua posizione illegittima chiedete di dimettersi. francesco degni
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Hai ragione ma lo streaming, vissuto peraltro da tutti come un combattimento di galli, sta distogliendo da considerazioni serie come sono le tue.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Più ne sento su questo simil-senato, pseudo-senato, o cripto-senato che dir si voglia, più inorridisco. Ma poi Renzi non aveva parlato di favolosi risparmi, nello streaming con Grillo? Non aveva parlato di UN MILIARDO? Ma siccome ormai la palla del risparmio non è più proponibile, non sarà davvero per dare "asilo politico" a personaggi inseguiti dalla Giustizia?
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Quale miliardo! NON avete capito ancora che renzi è un gran bugiardo-incompetente? Quando i piddini se ne accorgeranno?
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    sono giorni che non trovo gli aggiornamenti quotidiani di PAOLOEST. Dove sei Paolo? torna, il blog ha bisogno di te (anche io in effetti, ho poca gente con cui litigare)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Scusami Claudio! è un pò che non leggo i commenti, credevo fossi Angela-Alnair! Ma perchè non posti più con il tuo nome? anche tu bannato? dai, non dirmi questo...
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Nike mi sa che hai preso un abbaglio ... io sono Claudio e non Paolo ... ho solo approfittato che eri in "linea" per salutarti ... sorry ... :-) PS in effetti è un po' che non commenta ...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      luce... stella....sei tu???? ahahahahahah ricevuto, dopo ti rispondo con calma!!
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      ciao ... :-)
  • Lady Dodi 3 anni fa
    C'è stato questo incontro per parlare delle Legge elettorale. Molto bene e ne sono contenta. Era nostro dovere e nostro interesse. Ma non parlatemi della "barzelletta senato"! Si sta creando un pateracchio di cui l'immunità sarebbe solo la ciliegina sulla torta. A proposito di torta, chiediamoci invece perché questa foia di snaturare, ridicolizzare, far tutto insomma tranne che abolirlo sul serio, quando incombono problemi ben più grandi e impellenti.
  • franco fraccarolli Utente certificato 3 anni fa
    Analisi condivisibile delle prossime mosse del Movimento... L'unica cosa che obbietto è il fatto che il Movimento 5 Stelle non ha scelto la strada dell'abolizione totale del Senato. Avrebbe enormemente sfoltito e sgarbugliato la situazione. Con il tema dell'abolizione totale del Senato i 5 stelle avrebbero presentato all'opinione pubblica un argomento semplice ed immediato, senza impantanarsi nelle varie questioni tecniche cui la maggioranza delle persone difficilmente si sottopone. Le possibili obiezioni al mio argomento le conosco, come ad esempio il fatto che con un'unica Camera sarebbe più facile approvare leggi vergogna... Ma le leggi vergogna le hanno fatte anche con il Bicameralismo. Posso aggiungere che un esempio di Parlamento con un'unica Camera esiste già, di fatto, in Inghilterra patria della democrazia. Franco F
  • massimo decimo meridio Utente certificato 3 anni fa
    L'immunità è una tutela che potrebbe essere mantenuta, se venisse previsto il limite dei due mandati e la sospensione della decorrenza della prescrizione nel periodo in cui il soggetto è eletto.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    E' così che viaggiano le cose caro LUCI. Sempre hanno scritto cose del genere, non è una novità. Beppe l'ha sempre denunciato. Cosa fare ? Ma, intanto segnarsi i nomi di chi firma queste cose. Avremo pure il diritto fra cinque dieci anni o forse prima di ricordare chi ci aveva maltrattato.
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Il Corriere nel pezzo a firma di Marta Serafini scrive: "Incontro Pd-M5S, c'è Renzi Il premier boccia il Democratellum". Non è vero. Non c'è stata nessuna bocciatura. Renzi si è detto interessato a trovare un punto d'incontro con il Movimento 5 Stelle, e non ha bocciato il Democratellum. Il premier ha detto che la legge proposta dai 5 Stelle è "molto interessante, ma gravemente deficitaria per la governabilità". Non è proprio la stessa cosa. Ma andiamo avanti. Il Corriere ha poi aggiunto nel sottotitolo dell'articolo: Il segretario del Pd a Di Maio: «La vostra legge non garantisce governabilità». Non c'è Grillo. E sul blog il leader del M5S: «Insulti alla Boschi? Si rivolga alla Polizia Postale». Come potete notare non vi è alcun riferimento alle parole di Luigi Di Maio o ai discorsi fatti da Toninelli. E' sempre il premier Renzi ad incalzare baldanzoso: «La vostra legge non garantisce governabilità», tuona la giornalista nel suo sottotitolo. Poi c'è chicca finale, ed è davvero incredibile: «Insulti alla Boschi? Si rivolga alla Polizia Postale». Ma Grillo non ha mai detto una cosa simile. Dove l'ha pescata la giornalista? Leggiamo cosa ha scritto Grillo sul suo Blog: "sono a disposizione del ministro Boschi qualora volesse attivare la polizia postale per giungere alla loro identità e agire per vie legali in tutela della sua reputazione". Vi sembra la stessa cosa? E' davvero una vergogna. ... già ... direi una vergogna "italiana" ... :-(
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      oh ... se è per questo lo leggo 2 volte al giorno (e fino a tardi la sera) da lungo tempo ... ora sono fuori casa e sono limitato ad 1 sola volta al di ... ma non mi sembra di aver scritto che era una "mia" anteprima a livello "mondiale" ... era solo un tentativo di rimarcare la cosa con l'aggiunta di uno stringatissimo commento ... fatto quando ne ho avuto la possibilità ... ... senza polemica eh ...
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Se tu leggessi meglio il blog....c'è stato un intero post su questo.
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    anche senza approfondimento ... la parola IMMUNITA' non mi piace ... mai !!! preferisco TELO T rasparenza E quità L egalità O nestà :-)
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      ... e non hai tutti i torti ... :-)
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Loro il TELO met..no lo stesso, mi è venuta cosi'!!!
  • 3mendo 3 anni fa
    Una maggioranza illecita come tutto il governo e pure il presidente! Loro si arrogano e pretendono e la popolazione si guarda le partite con il barattolo di vaselina vicino... http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/06/23/news/beppe-grillo-ct-a-5-stelle-prepara-i-suoi-niente-sconti-a-matteo-renzi-sull-immunita-al-senato-1.170532 La classe delinquente continua a strafare, illudere e fregarsi soldi pubblici
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    L'articolo scritto da Luisella Costagmagna sul Fatto Quotidiano di oggi: Alcuni commenti a caldo dopo l'incontro tra Pd e M5S sulla legge elettorale: 1. Renzi non doveva essere presente, ma le sirene dello streaming senza il pari leader Grillo sono state irresistibili. A conferma che l'uomo è furbo, capace mediaticamente, ma anche un po' scorretto. Convinto di conquistare la scena si è però trovato sulla strada due ostacoli imprevisti: Di Maio e Toninelli, entrambi molto bravi nel merito e dialetticamente. 2. E' stato un dialogo civile, interessante, senza esclusione di colpi e con tempi televisivi praticamente perfetti da parte di tutti gli interlocutori. Da ospiti tv esperti si sono presi/tolti/scambiati/conquistati spazi di parola con grande rispetto, fluidità e senza bisogno di un moderatore. La prova dell'inutilità - ormai - dei conduttori dei talk politici? 3. Nel merito, Renzi ha cercato ostinatamente di lanciare la palla nel campo avversario, elencando i meriti (demeriti?) dell'Italicum e chiedendo ai Cinque stelle se ci stavano o no. Ottima strategia, che l'ha portato però addirittura a rinnegare se stesso e il suo governo, quando ha detto che la loro legge elettorale vuole dire "no a inciuci e larghe intese". Il suo governo è esattamente questo: il frutto di un inciucio e di larghe intese mai scelte dagli elettori. In parte, per la verità, l'ha ammesso, ma come fa a obiettare ai 5S che è meglio scegliere le alleanze prima delle elezioni, davanti ai cittadini, se poi tanto non vengono rispettate, come ha fatto il Pd? segue nella discussione ...
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      già ... in senso "lato" o a tutto "tondo" a seconda di come la si "voglia" guardare ... comunque assolutamente "completa" (come pochi) Ciao :-)
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Claudio, una "giornalista"!
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      4. Se - ripeto - la strategia di Renzi di lasciare il cerino in mano ai grillini è stata giusta, e alla fine il premier ha ottenuto di elencare online i punti dell'Italicum su cui vorrebbe risposte da loro, altrettanto dovrebbe fare il M5S. La partita di poker della politica (che già evocai in occasione della proposta di dialogo dei 5S) mica è finita, anzi prosegue. E Grillo non può permettersi di dire "No, lascio", ridando fiato ai suoi tanti detrattori e alla cantilena "dice sempre No". Perché l'eventuale 'no' non lo fanno dire a Renzi? Perché alle sue proposte non rispondono online con le loro proposte, sul loro Democratellum, chiedendo: ci stai o no? Tre elementi per tutti: il Pd (ovvero Renzi) è favorevole o contrario alle preferenze? E' favorevole o contrario a liste pulite, con bocciatura dei candidati impresentabili? E' favorevole o contrario a un ballottaggio tra i due partiti - e non le coalizioni - che hanno preso il maggior numero di voti, per garantire la governabilità? Sono queste le tre questioni cruciali su cui si fonda l'asse Pd-Fi e che Berlusconi non potrebbe mai accettare. Ma Renzi - che ha sempre ripetuto che le preferenze le voleva ma gliel'ha tolte Berlusconi, e così le liste pulite e il resto - dice no o si? Ovvero ci fa capire, finalmente e definitivamente: #staconBerlusconi o #staconGrillo? Purtroppo siamo ancora lì... *** ... e cresce la mia stima per Luisella Costamagna ... :-)
  • M. Mazzini 3 anni fa
    L'impianto della Costituzione deve rimanere: sì al Senato con cento senatori purchè elettivo e dimezzamento dei deputati alla Camera (ne bastano e avanzano 300).
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    fintanto che il m5s non sarà determinante, in parlamento faranno cio che vogliono, x cui inutile arrovellarci di cosa faremmo e cosa avremmo dovuto fare, noi dobbiamo solamente far notare al popolo italiano tutte le incongruenze del bomba e dei suoi complici, e lavorare sodo x arrivare ad una posizione di forza solo cosi potremo raddrizzare la barca
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Quello che hai scritto è talmente di buon senso che sembra sfuggire ai più.
  • francesco degni Utente certificato 3 anni fa
    perché il mio commento del primo pomeriggio è sparito???
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Profeti molto acrobati della rivoluzione.....gli intelletuali d'oggi(idioti di domani).
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    .......da Ilfattoquotidiano di oggi ............... FURBETTI A STRASBURGO PENSIONE INTEGRATIVA NEL PARADISO FISCALE TRA GLI ITALIANI PANNELLA, BORGHEZIO, BERTINOTTI, BOSSI Tassazione ai minimi, opacità e sede in Lussemburgo. Non stiamo parlando dell’ennesima multinazionale che aggira legalmente il fisco, ma del fondo pensione complementare dei parlamentari europei. Nella lista (tenuta segreta per anni, ma rivelata dal giornalista tedesco Hans-Martin Tillack e da successive inchieste giornalistiche riprese da Open Europe), ci sono anche molti italiani: dal leader radicale Marco Pannella a quello leghista Umberto Bossi, passando per l’ex sindaco di Milano Gabriele Albertini e il segretario di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti. Nonostante il fondo volontario nasca nel 1989 su iniziativa di alcuni europarlamentari e dal 2009 i nuovi eurodeputati non possano più aderirvi, in questi giorni è tornato di attualità in Spagna, dove sta provocando un terremoto politico nella sinistra radicale. Questo perché tra privilegi insensati, investimenti scellerati e buchi di bilancio, il fondo continua a creare danni. Pur trattandosi di uno strumento volontario, i contributi che fino al 2009 lo alimentavano erano pagati per i due terzi dal Parlamento europeo e solo per il restante 33 per cento dagli eurodeputati. Inoltre, il trattamento percepito era ed è troppo generoso , tanto che, stando a quanto scritto da tutta la stampa britannica, ha creato un buco di 233 milioni di euro nel bilancio dell’Europarlamento che verrà tappato attingendo al bilancio comunitario. faceva gola a molti: tra gli altri, il forzista Jas Gawronsky, Roberta Angelilli, il leader no global Vittorio Agnoletto, i leghisti Mario Borghezio e Francesco Speroni, Nello Musumeci de La Destra, Marco Rizzo dei Comunisti Italiani, Pier Antonio Panzeri del Pd, la leader verde MONICA FRASSONI, l’ex ministro in quota Cl Mario Mauro e perfino il radicale MARCO CAPPATO. I VERDI, I LEGHISTI, BERTINOTTI .... AHAHAH
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      come volevasi dimostrare; tutti insieme appassionatamente x metterlo nel culo agli italiani pacciani al confronto era solo un macellaio, questi sono omuncoli squallidi
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      dimenticavo: "PANNELLA e CAPPATO....i radicali ....ahahaha" W IL M5S
  • Giorgia B. Utente certificato 3 anni fa
    Io non riesco nemmeno a leggerli i post su questo argomento. Mi fanno troppa rabbia l'ignoranza,l'assoluta indifferenza, l'incoscienza, la stupidità con cui questo popolo accetta di ridare in mano tutti i poteri all'oligarchia della casta (compresa l'immunità a senatori non eletti dai cittadini!!)attraverso queste assurde riforme. E se ne parli in giro o non ti capiscono o c'è il disinteresse totale, come se qui non ci fosse in gioco il tutto, la democrazia stessa. Sono solo allibita, sembra di stare in un incubo.
    • Giovanni Deotto 3 anni fa
      Hai ragione. Se uno sapesse veramente come è il nostro sistema parlamentare capirebbe che è perfetto. Il processo legislativo per creare una legge è perfetto. Io l'ho studiato per diritto pubblico all'Università e mi vien da piangere a pensare che adesso debba essere tutto "rottamato" in nome di non so cosa. (Voler fare vedere che si sono fatte delle riforme?) E la cosa che mi fa rabbia è la gente che commenta senza sapere come funziona il nostro sistema parlamentare.
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Amico caro la gente è abituata alle cose semplici e chiare, ricordi i promessi sposi l'avvocato azzeccagarbugli..., la storia si ripete...
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Bene. Stamattina su La76 un giornalista di cui non ricordo il nome ha espressoil cncetto che da ieri ripeto: INCONTRO CHE SI RISOLVERA' NEL NULLA! :)
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    ECCO 10 EFFICACI RIFORME FONDAMENTALI LONGIMIRANTI, PER RISOLLEVARE RAPIDAMENTE QUESTA ITALIA LITIGIOSA, SCONFITTA, INGOVERNABILE, PRECIPITATA NELLA MISERIA GIÀ TROPPO AVANZATA, IMPOSTATI SULLA GOVERNABILITÀ E RESPONSABILITÀ PERSONALE E COMPLETATI CON 2 SOLIDI SISTEMI ELETTORALI: http://youtu.be/wGwphZFGUS8 1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione” (Concezione destroide). 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria e disorganica dello Stato, solo il potere di respingere le leggi governative, ma non di approvarle (Concezione destroide). 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un presidente politico. Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, altrimenti sarebbe solo un’isoletta sperduta interessante solo per la lingua (Concezione destroide). 4. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato (Concezione destroide). 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato (Concezione M5S). 6. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni politiche (Concezione M5S). 7. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea (Concezione leghista). 8. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro (Concezione leghista). 9. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni (Concezione leghista). 10. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni (Concezione leghista). N.B. 4 SU 10: CONCEZIONI DESTROIDI, 4 SU 10: CONCEZIONI LEGHISTE, 2 SU 10: CONCEZIONI M5S, 0 SU 10: CONCEZIONI PD
  • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
    ... Poche chiacchiere : Il PD e la Partitocrazia in generale vogliono una riforma con cui si elimini il più possibile l'opinione dei Cittadini e si instauri in pratica una Dittatura Legalizzata con la scusa della Governabilità . In una Nazione Democratica la "Governabilità" NON può essere garantita altrimenti diventa DITTATURA!!! PERCIO' : via il PREMIO DI MAGGIORANZA . Battiamoci per il Proporzionale dove sono rappresentati anche gli interessi dei Cittadini e non solo gli interessi dei "Poteri Forti " delle "Caste" come avviene adesso. Il Senato DEVE essere eletto dai Cittadini con il PROPORZIONALE E DEVE ESSERE UN ORGANO DI CONTROLLO nei confronti della Camera che fa le Leggi sono contro il Popolo !!!.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    di Sergio Di Cori Modigliani Sono contento che Ugo La Malfa e Pietro Nenni siano morti. Sono contento anche che siano morti Enrico Berlinguer e Aldo Moro. Sono contento che non ci siano più Leonardo Sciascia, nè Italo Calvino, nè Indro Montanelli. E la lista sarebbe davvero lunga, lunghissima. Sono contento per loro, non per noi. Non oso pensare a ciò che avrebbero detto, scritto, urlato, con la bava alla bocca schiumante di indignazione civica rabbiosa, nell'aprire il Corriere della Sera -il più importante quotidiano nazionale- del 26 Giugno 2014 e a pagina 26 trovare una intera pagina a pagamento (la cui immagine vedete riprodotta in bacheca) dove intellettuali, portaborse, professionisti, imprenditori, manager di stato e privati, amici degli amici, manifestano il loro affetto e deferente, nonchè devota, solidarietà nei confronti dell'eroe del giorno: Marcello Dell'Utri. Costui è stato condannato in Assise per concorso esterno in associazione mafiosa: una valanga di prove a carico. "E' un mafioso" sosteneva l'accusa. Forza Italia, la Lega Nord, Fratelli d'Italia, Nuovo Centro Destra, Alleanza Nazionale, negavano ogni addebito e alla fine di quel processo dichiaravano sornionamente convinti: "La magistratura in Italia ha ancora un valore, in appello verrà rovesciata la sentenza e sarà fatta giustizia". Marcello Dell'Utri è stato condannato anche in appello. Forza Italia, la Lega Nord, Fratelli d'Italia, Nuovo Centro Destra, Alleanza Nazionale, lievemente più preoccupati promuovevano il garantismo sostenendo "è necessario attendere che si pronunci definitivamente la Cassazione, fintantochè una sentenza non è passata in giudicato in maniera definitiva, non si può giudicare l'imputato". Marcello Dell'Utri è stato condannato anche in Cassazione. La sentenza è definitiva. Adesso sta in galera. Perchè è un amico dei mafiosi. Perchè ha appoggiato i mafiosi. Perchè ha promosso, sostenuto, veicolato e introdotto l'ingresso della mafia siciliana dal portone principale
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Secondo un alto dirigente di Sky a Londra (volutamente e dichiaratamente anonimo) se ne rendono perfettamente conto. "Si tratta di un pizzino. Oggi, 26 Giugno 2014 c'è la decisione ufficiale da parte della Federazione di calcio italiana per stabilire a chi attribuire i diritti televisivi per trasmettere le partite di calcio dal 2015 al 2018. Si trattava di un'asta pubblica che doveva rispettare i parametri europei. Ci sono due concorrenti: Mediaset e Sky. Il termine scade a mezzanotte di oggi. La nostra proposta è la migliore, e abbiamo già protestato in ogni sede legale per salvaguardare i nostri diritti di competitors che sono stati negati. Io la vedo così: quella pagina, proprio oggi, qualifica l'Italia professionale per ciò che essa è, ponendola fuori dalle nazioni civili, ma non penso che gli italiani se ne rendano conto". A Londra, in Usa, in Germania, corre la voce oggi "l'Italia è ancora un paese totalmente nelle mani della mafia" e si riferiscono alla concomitanza tra la pagina 26 del Corriere della Sera e le decisioni della Lega Calcio, il tutto nello stesso giorno, nelle stesse ore. Penso che non sia necessario aggiungere nient'altro. La gloriosa Arnoldo Mondadori Editore sta fallendo. Mediaset è decotta, ogni mese perde centinaia di milioni: ha bisogno di quel contratto, con tutti i mezzi. Renzi lo sa benissimo ed è contento come una Pasqua: ha in pugno Berlusconi, disponibile ad accettare qualunque condizione a qualunque livello purchè i dirigenti della Lega (amici di vecchia data di Marchionne co.) pensino alla patria. E per Silvio Berlusconi, la patria equivale alle sue aziende private e personali. Perchè questa gente ha identificato Cosa Nostra con il mercato della concorrenza, con il bene pubblico e con gli interessi della collettività. Altro che Expo o Mose: in confronto quella è robbetta. Qui c'è in gioco c'è la sopravvivenza di Mediaset, che in questo momento può garantirsi l'alleanza di ferro con il premier.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      dentro il sistema mediatico italiano. Che cosa fa il Corriere della Sera? (ricordiamo che è proprietà della Fiat, la grande industria italiana) Ospita una pagina a pagamento richiesta dalla consorte di Dell'Utri nella quale gli amici di Dell'Utri manifestano il loro affetto, presentandolo come un intellettuale sofferente vittima di un sistema malvagio. In un paese normale gli osservatori sarebbero divisi tra chi lo ritiene una follia totale e chi lo ritiene un atto di ignominia civica. Ma questo non è un paese normale. Questo è un paese dove la criminalità organizzata detta, promuove, stabilisce, concorda la presenza, la posizione e l'affermazione dei media sul mercato e dentro l'imprenditoria, quindi chiama a raccolta intellettuali, manager, servi di svariata natura a metterci la faccia e la firma. Fanno la conta per vedere il livello del loro potere. Il Corriere della Sera si inchina. Ve lo immaginate la reazione del corriere se la consorte di un normale ergastolano assassino chiedesse una pagina a pagamento per coccolare il maritino autore di omicidi diabolici? Avere appoggiato e sostenuto la mafia siciliana negli anni'90 -e ciò che più conta essere stati in grado di provarlo al di là di ogni ragionevole dubbio nei tre gradi di giudizio- vuol dire essersi schierati dalla parte di animali assassini, quelli che hanno rubato la vita al giudice Falcone, al giudice Borsellino, agli uomini della loro scorta a tutte le vittime innocenti assassinate dai criminali mafiosi. Vuol dire aver promosso delinquenti e mascalzoni dentro la vita politica, mediatica, imprenditoriale, della nazione. E' per questo che è stato condannato. Ma il Corriere della Sera (cioè Marchionne e la Rizzoli) si rendono conto di ciò che hanno fatto?
  • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
    Ma perchè alcuni se ne fregano del post e scrivono solo per apparire colti e sagaci?
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    post lungo e complesso che non sono ora in condizione di analizzare a fondo (sono in una hall in mezzo a gente che parla urlando, fuori piove) potrei sbagliare ma mi sembra un tentativo di segnalare i possibili futuri passi del M5S rispetto al disegno governativo (ho letto "possibili emendamenti") ma a causa del caos devo rimandare il giudizio a occhio e croce direi che su qualcuno son d'accordo e su altri no perchè credo che una nostra linea dovrebbe comunque essere intransigente per quanto riguarda moralità e trasparenza però ripeto ... devo valutarlo meglio, ma una cosa mi sento di chiederla: nessuna "deviazione" rispetto alla linea originaria del Movimento ... "deve" seguire discussione in merito ... ;-)
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    più che la riforma del Senato..ci strangolerà la riforma del Catasto...eehhh.."provare per credere"...la domanda è chi pagherà il conto? risposta:i soliti...! QU' si ragiona di "riforme"....ma ma...c'è da pagare solo il conto..così come siamo "conditi" c'aspettano solo TASSE e basta..la Greek way è segnata...mi meraviglio(anzi non mi meraviglio)come l'associazioni di categoria degli industriali pmi e proprietari, non abbiamo ancora sollevato gli scudi..roba da matti.. C'è in giro chi crede che la TASI sia la tassa sui rifiuti...andiamo avanti così..grazie al popolo del 41%..."l'unico punto di programma che andrà avanti sarà quello di pagare altre tasse.."
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Era ora! Per la riforma del Catasto intendo.
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Una ventina d'anni e Barnard sarà IDENTICO al Numero 1 del Gruppo TNT! Alan Ford
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      E' IDENTICO :)))
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Ciao (eheheheheh) tu dici per la capigliatura o altro ? a guardarlo bene ... in effetti ... :-)
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Spendido fumetto precognitore deli'italia attuale.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    ot ansa in ansia sembra che tale Mario Piazza "top commentator- lavora presso Movimento 5 stelle" si prenda la responsabilità: "La richiesta di licenziamento l'ho fatta io, su change org. per un motivo molto semplice, la comunicazione della campagna elettorale europea, ruolo strategico è stata fallimentare visto l'impegno profuso da attivisti e candidati, si è perso in % 1,700,000 voti, in qualsiasi azienda mondiale privata una cosa del genere è portatrice d'espulsione o retrocessione di ruolo immediata, invece qualcuno l'ha promosso a livello europeo, e la campagna per la scelta di farrange non è stata limpida destando sospetti, mentre si dovevano presentare subito tutti i gruppi e lasciare scegliere la rete, che avrebbe scelto comunque farrange."
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Qui c'è da riflettere.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Dunque l'ha fatta lui e non gli Eurodeputati che dopo aver fatto la richiesta a Casaleggio chiedevano l'anonimato temendo ritorsioni. ANSA che pena.
  • Robergo de Simone Utente certificato 3 anni fa
    Il fatto che dei senatori vengano votati da altri politici significa assegnare del potere alle segreterie con tutto quello che poi succede e che è ampiamente documentato per altre situazioni. Il doppio incarico poi è allucinante in Italia si ha fatica a trovare personale politico che riesca a svolgere 1 incarico bene figuriamoci 2. Immunità non ha ragione di esistere mi sembra però corretta la responsabilità civile dei Giudici. In Italia non c'è nessuna necessità di un senato "dei poveri"; o si lascia un Senato cos' ma ridotto della metà o cosa migliore si elimina del tutto!!!!!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Eravamo una famiglia. Come ha potuto rompersi e dividersi? E ora, siamo uno contro l'altro, ognuno fa ombra all'altro. Come abbiamo fatto a perdere il bene che ci era stato dato, lasciarlo scivolare via, disperdersi, distruggersi? Cosa ci impedisce di uscire, toccare la gloria?" [Soldato Witt - "La sottile linea rossa - Terrence Malick"
  • Rosa Anna. 3 anni fa
    Siamo al paradosso Questa è la disgiunzione colossale fra il potere esecutivo e le istituzioni L'istituzione è una configurazione organizzata di relazioni sociali a garanzia delle norme nonché delle attività sociali e giuridiche tra l'individuo e società o tra l'individuo e lo stato Ci siamo scordati il tentavo vano dell'impeachment Qui si vuole ottenere unicamente un direttivo Non è che si voglia una repubblica presidenziale Qui si vogliono bypassare duemila anni di polis Bene hanno fatto i nostri nel rispetto delle regole Chi vuole in realtà sfasciare la repubblica credo sia un manovratore occulto o più di uno e con avvallo dei soliti amici esterni. L'imbonitore non è altro che un imbonitore.
  • TONI C. Utente certificato 3 anni fa
    L'immunita' era stata concepita perche' i parlamentari potessero svolgere la loro attivita' serenamente, senza paura che la giustizia potesse perseguirli per reati di opinione nell'adempimento della loro funzione. Probabilmente chi l'ha pensata credeva di avere a che fare con dei galantuomini. Ma visto che quella specie e' nella stesse condizioni dell'orso polare, in via di estinzione, oggi l'immunita' viene usate per proteggersi dalle porcate svolte in attivita' che niente hanno a che fare col loro lavoro di parlamentari, mi sembra piu' che giusto eliminarla.
  • salvo agrifoglio 3 anni fa
    Ci siamo umiliati, l'incontro con renzi che si è dimostrato baldanzoso e nello stesso tempo come un maestrino , secondo il mio parere è stato negativo, abbiamo dato la possibilità di poter dire "ecco adesso vengono a chiedere" , non mi piace l'atteggiamento del m5s,sono stati fatti errori prima delle elezioni europee consentendo che grillo andasse da vespa , ed adesso questo incontro. chi vuole cambiare non può accettare di scendere a patti con questa gente. Mi dispiace moltissimo , ma la lotta si deve fare da soli, sembra che i parlamentari del movimento si stiano conformando a tutti gli altri , mi ricordano i leghisti di qualche anno fa , e poi si è visto come è finita. La paura di tutti gli elettori è soltanto questa e questi mesi saranno un banco di prova per vedere di consolidare oppure di sparire nell'anonimato con una percentuale che andrà sempre scemando . Noi vogliamo il vero cambiamento , non ne possiamo più di giochini e sotterfugi.
  • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
    La riforma “fantoccio” del Senato si farà; dopo l’incontro M5S-PD, questo verrà usato come leva di pressione sul partito di Berlusconi per far approvare la riforma nei modi e nei tempi che vuole Renzi, questo secondo me sarà l’unico risultato di quel nefasto incontro. Ora si cerca di mettere una toppa su una diga che sta crollando, INUTILE. Come si fa ad emendare un’obbrobrio come questa riforma del Senato. Fermo restando che riformare è necessario, questo Senato, secondo me, va nella direzione opposta, è cioè garantire al nuovo ducetto un ventennio di potere incontrastato. Partiamo dalla NON elezione dei senatori, ci troveremo con dei figuri espressione di quei consigli regionali ( quindi diretta espressione della casta) dove attualmente 17 giunte regionali su 20 sono sotto inchiesta o già sotto processo per le ruberie sui rimborsi pubblici, per un totale di 300 consiglieri inquisiti e a questi gentil uomini bisogna garantire anche l’immunità altrimenti questo Senato diventerà una sorta di albergo ad ore dove si entra e si esce in funzioni delle condanne appioppate. I nuovi senatori dovranno dividersi fra le amministrazioni locali e l’impegno romano; e dureranno in carica quanto le giunte regionali e comunali di provenienza.Bisogna certamente superare il bicameralismo perfetto ma senza trasformare il senato in una sorta di dépendance del governo. "Mi piacerebbe che si discutesse d'un Senato autorevole, elettivo, per il quale valgano rigorose norme d'incompatibilità e d'ineleggibilità, diverso dalla Camera dei deputati, sottratto però all'opportunismo indotto dalla ricerca della rielezione.Andare oltre il bicameralismo perfetto, non per umiliare, ma per valorizzare: eliminare il voto di fiducia, ma prevedere un ruolo importante sugli argomenti 'etici', di politica estera e militare, di politica finanziaria che gravano sul futuro. Altro potrebbe essere il controllo preventivo sulle nomine nei grandi enti dello Stato”.(Zagrebelsky).
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Perché ti porti dietro un rudere come me? Abbiamo cominciato insieme e insieme finiremo. Anch'io la penso così, e così concepisco l'amicizia. ----------- Freddie Sykes (Edmond O'Brien) e Pike Bishop (William Holden) - Il Mucchio Selvaggio - Sam Peckimpah
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    che il bomba abbia speso tutti i soldi x comprarsi i voti? perche dal livello di intelligenza dei citrullotti che invia x divertirci con le loro amenita, si evince dal basso livello cerebrale quasi quanto i citrullus lanatus loro diretti parenti
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Parlare con renzi è come aver parlato direttamente con il Kapo Schultz la Angela Merkel o Van Rompuy , è come aver consegnato con nonchalance Biancaneve al tra le braccia del lupo . Ricordo a tutti gli AMICIA5STELLE che queste sono persone senza scrupoli i loro principi sono : IL RICATTO , IL MOBBING , LA SPECULAZIONE IL FORTE E POTENTE CONTRO IL DEBOLE E INDIFESO, sono esseri ai quali non interessa il futuro dei propri figli figuriamoci quello di intere nazioni straniere, vedi la GRECIA , e vedi anche l'Italia. L' INVESTITURA che ha l' Europa come euro è quella del MALE vestito da patriota come RENZI E NAPOLITANO.
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      Pardon lapsus volevo dire cappuccetto rosso che poi alla fine la realta' e' anche più tragica
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Era cappuccetto rosso, non Biancaneve.
  • viviana vi 3 anni fa
    5 giorni la settimana stanno a lavorare (si fa per dire) negli enti territoriali Un giorno al mese vanno a Roma e diventano di colpo IMPUNIBILI Ma dove mai si è visto nel mondo un abominio simile??? Dei Superman un giorno ogni 30 Riuscite a vederne l'utilità?? Mi fanno ridere quelli che contestano che a chi occupa alte cariche e delinque si debbano dare pene più severe, e invoca l'uguaglianza di tutti davanti alla legge. E allora l'uguaglianza di questi sindaci e assessori dinanzi ai colleghi??
  • barlafuss 3 anni fa
    essendo a casa in forzata malattia mi sparo tutti i tg di tutte le televisioni, e i vari dibattiati tra cui l'aria che tira; appunto questa mattina, giovedì 23 giugno in studio c'era la sig.na bonafè che faceva marketing per il pd, ma non è euroeletta? che ci fa a metà settimana dalla merlino invece di lavorare? e ieri nella diretta streaming 5s-pd c'era la moretti; ma non è euroeletta? che ci fa a metà settimana a roma, c'è una sede europarlamentare anche nella capitale? sempre ieri in diretta streaming la serracchiani, ma non è presidente regione friuli? che ci fa a roma? gestisce il FVG coi twitter? ancora la casta e per fortuna che questi sono giovani; vergognosi. giornalisti da strapazzo che vi zerbinate coi nuovi poteri abbiate il coraggio di evidenziare queste storture. 5S dateci dentro.
  • cittadinisenzaelmettoMN 3 anni fa
    E' GIA', NON CI SONO PIU' I CITTTADINI CON L'ELMETTO DI UNA VOLTA.
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      E' arrivata l' ora di rispolverarlo.....
  • viviana vi 3 anni fa
    L'accordo preventivo di Renzi con Verdini è durato 5 anni L'incontro del PD con Romani e con Verdini è durato un'ora e mezza, quello di Renzi con il M5S 10 minuti, dei quali 8 di battute! E Renzi lo ha condotto solo in modo formale, non sostanziale. Per far vedere una finta disponibilità. (Alessandro) Ma di cosa ci gloriamo??!!
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    "Se non siete capaci di stare insieme, siete finiti, siamo finiti." -*-*- Pike Bishop (William Holden) Il Mucchio Selvaggio - Sam Peckimpah
  • cittadinisenzaelmettoMN 3 anni fa mostra
    DEI VOSTRI FAMOSI 20 PUNTI PER USCIRE DAL BUIO, QUANTI NE AVETE PORTATI A CASA PER I VOSTRI ELETTORI? VISTO CHE VI VIENE VOGLIA DI "DIALOGARE" PER PORTARNE A CASA UNO, A META' FORSE, CHE NON ERA FRA I 20 DELL'ELENCO!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      amico visto che tanto sei un po tardo cerca di frequentare di piu i tuoi compagni di merende che da di pietro eletto nelle liste del caro bomba liste del mugello che se mettono la faccia di un asino lo votano lo stesso e i suoi compagnucci di merende tipo bossi maroni il nano galan o penati x non scomodare il sindaco di venezia come il povero letta e prima di lui il suo compagnuccio sai quello che amava smacchiare i giaquari in pubblico si intende xke in privato si spartivano le mazzette dai l'impressione di essere come quel bue che chiamava cornuto l'asino
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Se non t'incontrerò mai in questa vita...almeno che io senta la tua mancanza... Uno sguardo dei tuoi occhi e la mia vita sarà tua". [Sergente Welsh - "La sottile linea rossa - Terrence Malick]
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Si, molti anni fa. Ne ho un ricordo vago nei dettagli ma m'è rimasto nel corazon come fortemente evocativo.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      hai visto il film?
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Meravigliosa!!
  • Carlo D. Utente certificato 3 anni fa
    Io non vedo alcun motivo di modificare l'assetto attuale delle Camere e dei relativi poteri. Infatti quando si è voluto fare qualcosa in fretta le due Camere hanno deliberato in pochi giorni. Inoltre il risparmio di spesa sarebbe risibile se confrontato ai ben maggiori sprechi-avasione-corruzione e privo di un significativo impatto sull'economia del Paese. L'unica cosa che sarei d'accordo di modificare è l'immunità, nel senso di toglierla del tutto. Uno stravolgimento come quello che si vuol fare non sarebbe altro che un pericolosissimo precedente e non dimentichiamo che abolire il bicameralismo era parte significativa del progetto della P2.
  • ANTONIO C. Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è da preoccuparsi, non faranno una mazza. Questo è il paese delle eterne chiacchiere, che alimentano una classe politica mediocre, nessuno escluso, altrimenti farebbero un altro mestiere.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Dove eravamo insieme? Chi eri tu? Quello col quale ho vissuto, camminato... Il fratello? L'amico? Buio dalla luce, conflitto dall'amore. Sono il frutto di una sola mente? I tratti di un solo volto? Oh anima mia, fa che io sia in te adesso. Guarda attraverso i miei occhi. Guarda le cose che hai creato. Tutto risplende". [Soldato Trane - "La sottile linea rossa - Terrence Malick]
  • cittadinisenzaelmettoMN 3 anni fa mostra
    Spese pazze Idv, arrestate le "veline" di Antonio Di Pietro +++++ QUANTI GRILLINI CHE PROVENGONO DA QUESTI LIDI! AH AH AH AH AH ROLLOOOOOOOOOOO MI SENTI?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      allora sei proprio un citrullo, cerca almeno di non urlare, che ti manca qualche rotella l'abbiamo capito tutti, ma cosi svegli la cariatide che adori, sua maesta re giorgino
  • spuseta 3 anni fa
    Ora basta, mi sono rotto, è piu' di un anno che bazzico sto blog e non si è mai risolto nulla. Mi sparo!!!!!
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      No azz, spara al peracottaro nooo!?!
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    VIA IMMUNITÀ E RADDOPPIO DELLE PENE PER CHI APPROFITTA DELLA CARICA ISTITUZIONALE CHE RICOPRE.... I PORCI IN PORCILAIA....
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Un uomo guarda un uccello morente e pensa che la vita non sia altro che dolore senza risposta, ma è la morte che ha l'ultima parola; ride di lui. Un altro uomo vede lo stesso uccello, e sente la gloria...sente nascere la gioia eterna, dentro di sè". [Soldato Trane - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Gianni B. 3 anni fa
    PIU' PIL PER TUTTI... Nonostante si possa far media anche con il traffico di stupefacenti e la prostituzione, il Prodotto Interno Lordo crescerà (eufemismo) solo dello 0,2% nel 2014!(fonte:Confindustria) E noi che credevamo di essere primi almeno in questi settori, forse è colpa della domanda interna che scarseggia ,l'offerta no di sicuro! Quando si dice che l'Italia sta andando a "puttane", si corre il rischio di essere smentiti, l'Italiano non ha più soldi nemmeno per "quello"!
  • cittadinisenzaelmettoMN 3 anni fa mostra
    CARISSIMI 5 STELLE ALLE CAMERE, MOZIONE DI SFIDUCIA AL MINISTRO ALFANO PER IL CASO DEL PRESUNTO ASSASSINO DI YARA? MA ANCHE DA QUI LO SI VEDE CHE NON AVETE PROPRIO UN CAZZO D'ALTRO DA FARE! ALFANO, POERETO SI E' PORTATO A CASA COMUNQUE MILIONI DI FETTE DI COJONE, MOLTIPLICATE PER 2 PERCHE' HA ANCHE CERCATO DI GIUSTIFICARSI. MA PERCHE' NE VOLETE ANCHE VOI UNA FETTA?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      vedo con piacere, che ami molto frequentare il blog, forse che salvini non ti ospita? oppure il bomba non mette nella disponibilita di chi scrive spazzi idonei? comunque quale ospite dovresti avere un minimo di rispetto per lo spazio che occupi e non invece scacazzare dappertutto come un povero deficente incontinente, buongiorno e come si dice wm5*****
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Ehi Witt! A chi crei guai oggi?" "Che intende dire?" "Beh, non è questo che ti piace fare? Voltarea sinistra quando ti dicono di andare a destra? Perchè sei così piantagrane, Witt?" "Lei ci tiene a me, vero sergente? Ho sempre avuto questa...sensazione. Perchè vuole dare l'impressione di essere una roccia? Un giorno posso venire a parlare con lei e il giorno dopo è come se non ci fossimo mai conosciuti... Una casa solitaria...lei non si sente mai solo?" "Solo in mezzo alla gente". "Solo in mezzo alla gente...." [Sergente Welsh e Soldato Witt - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • viviana vi 3 anni fa
    Nei 100 punti di Renzi c'è già la massima adesione all'iperliberismo che vuole depredare l'Europa: massima liberalizzazione di beni e servizi, riduzione dei diritti democratici, stravolgimento della Costituzione Renzi è già un fervente adoratore della Tisa Si chiama Tisa (Trade in Services Agreement) il documento rivelato dall'organizzazione di Assange.Un trattato internazionale di lobby e governi per liberalizzare i servizi:dai dati personali alla sanità passando per le assicurazioni.Sarebbe la vittoria definitiva della finanza sulla politica,con enormi conseguenze per lavoratori e cittadini italiani e miliardi di persone nel mondo,privatizzando ancora di più servizi fondamentali,come banche, sanità,trasporti,istruzione,su pressione di grandi lobby e multinazionali.Un accordo negoziato nel segreto assoluto e che non può essere rivelato per 5 anni Il tratto è stato svelato da WikiLeaks, l'organizzazione di Assange L'accordo di scambio sui servizi riguarda il cuore dell'economia dei paesi sviluppati,come l'Italia,che è uno dei paesi europei che lo sta negoziando attraverso la Commissione Europea.Gli interessi in gioco sono enormi:il settore servizi è il più grande per posti di lavoro nel mondo e produce il 70 % del prodotto interno lordo globale.Solo negli USA è il 75% dell'economia e genera l'80% dei posti di lavoro del settore privato.L'ultimo trattato analogo è stato il Gats del 1995 La più aggressiva è la “Coalition of Services Industries”,lobby USA di privatizzazione dei servizi,per cui Stati e governi sono visti come un intralcio al business Nonostante la crisi senza precedenti che ha travolto l'intera economia mondiale,distruggendo imprese e cancellando milioni di posti di lavoro,le nuove regole finanziarie mondiali sono decise in totale segreto.Tisa è l'eredità del Doha Round,serie di negoziati iniziati a Doha, Qatar,nel 2001,all'interno dell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto)per la globalizzazione e la liberalizzazione dell'economia segue sotto
    • viviana vi 3 anni fa
      Il Doha Round ha scatenato proteste massicce in tutto il mondo ed è fallito nel 2011, dopo 10 anni di trattative che hanno visto contrapposti il mondo sviluppato e quello in via di sviluppo. Ora ci riprovano col Tisa, in segreto per difendersi dalla reazione no global Questo accordo condizionerà le vite di miliardi di persone. Il più grande pericolo è che fermerà i tentativi dei governi di rafforzare le regole nel settore finanziario. Esso è promosso dagli stessi governi che hanno creato nel Wto il modello finanziario di deregulation che ha fallito e che è stato accusato di avere aiutato ad alimentare la crisi economica globale» I governi che aderiranno al Tisa rimarranno vincolati ed amplieranno i loro attuali livelli di deregolamentazione della finanza e delle liberalizzazioni, perderanno il diritto di conservare i dati finanziari sul loro territorio, si troveranno sotto pressione affinché approvino prodotti finanziari potenzialmente tossici e si troveranno ad affrontare azioni legali se prenderanno misure precauzionali per prevenire un'altra crisi». La Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni' del Parlamento Europeo (Libe) - sta disinvoltamente trattando con gli Stati Uniti la cessione della sovranità sui nostri dati finanziari per ragioni di business. Ma in che mani siamo?
  • spuseta 3 anni fa
    Tutto quello che fa renzie è: intorbidare le acque in maniera che i pescatori di frodo peschino meglio e di piu'. Piu' le cose sono complicate e piu' leggi ci sono, meglio si puo' rubare. "PESSIMA TEMPORA PLURIMAE LRGES".
  • cittadinisenzaelmettoMN 3 anni fa mostra
    POCHI POST FA CHIEDEVO A ERNESTO LEONE TINAZZI (QUELLO DEL PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR A SALVINI) "CI CREDI ANCORA NEL MOVIMENTO 5 STELLE?" PER UN MANGANELLATORE CORAGGIOSO COME LUI E' DIFFICILE RISPONDERE O SOLO SI O SOLO NO: SI ESPORREBBE TROPPO. DICIAMO CHE GLI PIACE MANGANELLARE RIMANENDO IN CARREGGIATA. E OGGI LEGGO .... DA LUI: Mare Nero Io tutti quelli che litigano per assicurarsi un posto di privilegio nelle liste elettorali,perchè è per quello che si litiga, li espellerei dal m5s. Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo espelli l'80% ? UNO CHE LA PENSA IN QUESTO MODO, MA FA PARTE DEL RESTANTE 20%, NON FA STRADA, PERDE TEMPO CHE POTREBBE UTILIZZARE AL MEGLIO IN SANO VOLONTARIATO. ALMENO QUI I RISULTATI NON HANNO I TEMPI BIBLICI DELL'INUTILE POLITICA. UNO CHE LA PENSA IN QUESTO MODO E RIMANE, NON PUO' ALTRO CHE ARRIVARE A CONDIVIDERE E AD ADOTTARE GLI STESSI METODI. SE SIETE ALL'80% I CANDIDI PRESUPPOSTI INIZIALI CHE HANNO FATTO NASCERE IL MOVIMENTO SONO GIA' IN CANCRENA!
  • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
    Eppure..., eppure, più passa il tempo più le cose peggiorano il prossimo anno altri 50 miliardi (50.000.000.000) in fumo, disperazione e suicidi. Riforma del..., riforma di..., riforma tra..., riforma in...,ecc. Basta prenderci per il culo, basta illuderci, basta sperare, basta gioire del niente o di una soddisfazione mentale. QUI O SI PAGA O SI MUORE, che poi alla fine è la stessa cosa, e io non voglio ne pagare ne morire chiedo tanto??? Oppure si aspetta il sangue sulle strade, allora forse ci si da una mossa. Certo qualcuno dirà:"posso tirare avanti ancora un paio d'anni..." Bel ragionamento da classico italiano di merda, poi quando toccherà a lui allora apriti cielo..., miserabili schifosi meritate di morire..., e morirete perchè non ci sarà nessuno ad aiutarvi, ed io per primo (se sarò vivo) mi girerò dall'altra parte.
  • Maria-Rossella Maccolini 3 anni fa
    L'immunita' VA ABOLITA PER TUTTI e bisogna fare una Proposta di Legge per cui, NON SI POSSA CANDIDARE CHI HA PROBLEMI CON LA GIUSTIZIA.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Sergente! Ho visto tutto col binocolo. Domani la menzionerò nel rapporto. Proporrò che le venga conferita la stella d'argento! Il coraggio che ha dimostrat...." "Capitano! Se dice ancora una parola per ringraziarmi le do un cazzotto in bocca! Se mi menziona in quel cazzo di rapporto rinuncerò ai gradi così velocemente che la pianterò qui, da solo, con questo schifo d'unità! E' chiaro? Proprietà! Si tratta solo di fottuta proprietà!" [Capitano Staros e Sergente Welsh - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    La Casta pensa sempre e solo a se stessa. E mi chiedo: tutto ciò che ha a che fare con la crisi e la disperazione generale della gente(anche se mi preme dire che a tanta gente ben gli sta)? Che ha a che fare coi problemi di tutti i giorni? L'assetto generale dello Stato migliorerà la nostra vita o quella di un sempre più ristretto gruppo di persone? E tanto per entrare e uscire dal tema: ma non farebbero prima ad abolire il Senato? Pesi o non pesi, contrappesi o meno, la democrazia, comunque, se la sono bevuta già da tempo (e forse non c'è mai stata). Vogliono dare l'impressione che si stanno muovendo, ma non si capisce a chi giova...o meglio, sappiamo a chi giova.
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    @ Beppe - non statuto - "Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente* ed efficace* scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi* o rappresentativi*, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di GOVERNO ED INDIRIZZO normalmente attribuito a pochi". Beppe, per favore rispondiiiiiiiiiiiiiiii: ci sono attualmente “direttori” o “rappresentanti” nel M5S ? Chi, e con quale efficiente ed efficace mezzo, lo sta GOVERNANDO E INDIRIZZANDO ? Beppe, sono entrata nel m5s perchè avevo inteso che prometteva Democrazia Liquida, ma a tuttoggi non riesco a trovarcela, ho capito male??????????? ?__?
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      Marina, qui dalle mie parti c'è un detto popolare: "chi guarda le nuvole non parte mai" Ciao, ^__^
    • marina s. 3 anni fa
      Daniela, la democrazia diretta è una "promessa" come la terra biblica e come questa non può attuarsi in tempi brevi; va costruita e non ce ne sono le condizioni culturali.
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Amico! ^.^
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      E' la cosa più importante, cruciale: infatti non ti cagano (con rispetto parlando) nè i generali nè gli appuntati. Da oggi, appena posso, farò battage su questo a costo di farmi bannare. Ciao.
  • Raffaele Catena 3 anni fa
    La riforma del Senato con l'elezione indiretta di 100 senatori fa parte di una mentalita'che profonde le energie nelle discussioni senza fine e nella elaborazione di un progetto che e'tutto burocratico e fatto apposta per fare i soliti inciuci e lascia i problemi veri insoluti.Senatori che sono anche sindaci o consiglieri regionali o meglio viceversa;senatori che fanno cose diverse dalla Camera e quindi di serie B rispetto ai deputati;sindaci e consiglieri regionali anche senatori di serie A rispetto agli altri ecc.ecc.E l'immunita'dove la mettiamo?Discutiamo pure. La cosa seria e'la proposta del movimento 5S:dimezzamento dei senatori e delle retribuzioni,abolizione dell'immunita'e conservazione del controllo di quello che fa la Camera anch'essa dimezzata come deputati e retribuzioni. Rifiutare il labirinto delle proposte del PD-FI.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    Ho provato a stare senza blog, ma si vive nell'ignoranza dell'italiano medio. Al di là dei troll, delle beghe, degli insulti, questo rimane l'unico luogo dove informarsi e crescere. Grazie :)
  • Jonni T. Utente certificato 3 anni fa
    Certo che se quanto riportato da Repubblica sui fatti di Firenze, grillo deve fare una bella pulizia. Fuori tutti.
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Il senato deve rimanere tale e quale. Deve invece essere ridotto di almeno 2/3 il numero dei senatori e dei deputati. Deve essere eliminata qualsiasi tipo di immunità giuridica per i senatori ed i deputati. Devono essere ridotti drasticamente gli stipendi dei senatori e deputati e per stipendi intendo anche tutte le prebende varie. I rimborsi spese devono essere fatti piè lista con dei limiti massimi giornalieri come in qualsiasi azienda. Devono essere eliminati drasticamente tutti i privilegi vari di senatori e deputati. Devono essere eliminati tutti i vitalizi ed i senatori ed i deputati devono godere della pensione come tutti i normali cittadini. Abbiamo sempre detto queste cose, tutto il resto sono cazzate e prese per il culo per noi cittadini. Quindi opposizione dura a questa ennesima pseudo riforma del senato perché non rientra in quello che noi abbiamo sempre sostenuto. Tutti a casa!
  • Stefy Asplanato Utente certificato 3 anni fa
    Spero proprio che questo post rifletta il pensiero personale di Aldo Giannuli e non quello di Beppe Grillo e Casaleggio. Il M5S deve fare DURA OPPOSIZIONE alla riforma del Senato voluta da Renzi e Berlusconi, perché non deve passare. Altrimenti la Democrazia in Italia non sarà più garantita giuridicamente.
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    Le Rime Lorenzo Stecchetti AURORA Muore l'antico mondo e pur l'invade la ferocia d'un tempo e ancor minaccia. Ardono i fuochi e a fucinar le spade mancano ormai le braccia, e i tardi vecchi, cui negli occhi ladri rosseggia un lampo di pensier cruenti, tolgon per forza ai baci delle madri i giovani fiorenti; segnan le schiere e di con loro: "Andate! Vil chi piangendo volge indietro il viso! Dateci sangue e vivi non tornate se non avete ucciso" . Ma tra le schiere un fremito si sente, un susurrar che cresce ad ora ad ora. Tutti appuntan lo sguardo all'orïente verso una nova aurora, e aspettano così l'astro fatale che le tenebre alfin farà sparire; aspettan rutilante e trïonfale il sol dell'avvenir
  • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
    però ragazzi .... io sono la prima ad aver criticato anche il solo chiedere un incontro... ma da qui a dire, come leggo in alcuni commenti, che ormai siamo nel palazzo e non ce ne frega più niente dei problemi veri... dai ma state così sul serio? ma non ci dimentichiamo chi sono ancora oggi i ns rappresentanti in parlamento... e la vostra, amici o ex amici non lo so, è solo MALAFEDE e critica a prescindere. ma siete siruri di essere stati mai davvero del movimento? IO LO SONO DA QUANDO ESISTE e anche quando critico lo faccio con uno spirito costruttivo ed unitario... non mi metto di punto in bianco a scrivere GRILLO FAI SCHIFO , SEI COME GLI ALTRI, DI MAIO ORMAI C'HA I SOLDI.... ma daaaaaaaaaaiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!! smettiamola di fare la tragedia.... CRITICHIAMO, diciamo la nostra e opponiamoci se non siamo d'accordo... però NO IPOCRISIA PER FAVORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
      Ah, sì? Tu sei nel movimento da quando esiste? Allora vediamo: non dovevamo andare in tv, abbiamo cacciato dei senatori per questo e poi che si è fatto? Tutti in tv. S'era detto via tutti e no ai compromessi e ora? Infine, cosa più importante: prima delle elezioni dell'anno scorso (ma anche di quest'anno) tutti in piazza, a promettere, poi però per decidere il voto stavolta non l'hanno chiesto, nè sul democratellum, nè tantomeno sul discutere o non con Renzi. E tu mi vieni a dire che sei del movimento e che veramente c'è da fidarsi di qual che è diventato, ma da un anno a questa parte? Eh, no, eh...io invece mi sento molto preso per i fondelli e scusa, ma un politico che mi rappresenta deve interessarsi anche al di fuori delle elezioni, altrimenti vuol dire che una volta preso il mio voto se ne fotte, come tutti e ti saluto ai problemi. E la strada è questa.E a pensarla così non sono l'unico.
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      PER DIRNE UNO.... MA RENDIAMOCI CONTO di quello che scriviamo!!!!!!!! ---------------------------------------- Hai solo ragione. Ma M5S oramai è nel palazzo....e della gente discoccupata e che non arriva a fine mese per le tasse...a chi interessa più. Mario S. 26.06.14 14:55 |
  • antonio marchesi Utente certificato 3 anni fa
    I senatori non saranno retribuiti, ma avranno L'IMMUNITA' (ndr) e potranno rubare quanto vogliono
  • Cinzia C. Utente certificato 3 anni fa
    Ottima spiegazione del prof.Giannuli. Aggiungo una parte utile dell'intervista alla giurista Lorenza Carlassarre: - Io sono molto contraria a questa riforma perché la vedo globalmente come il desiderio di togliere la popolo qualsiasi possibilità di interferire, la legge elettorale che mette la soglia di sbarramento all’8% per i partiti non coalizzati vuol dire togliere le minoranze. C’è il desiderio di andare avanti senza impacci.Bisogna stare attenti quando si riducono gli spazi di democrazia e le garanzie, le minoranze espulse, un senato non elettivo…. questo senato non elettivo: o ne fanno un espressione che sia solo relativo alle questioni regionali, e allora più che un senato diventa un organo di consulenza. Ma qui si sta giocando male perché ci sono delle funzioni importantissime che gli sono attribuite: ha la funzione legislativa più elevata possibile perché nel progetto questo Senato che non è un Senato, è uno “sgorbio”, concorre insieme all’altra camera alla riforma della costituzione. Quindi una legge di riforma costituzionale, che è la più importante, è di competenza anche di quest’organo. Allora il discorso cambia. Io accetto il discorso di un senato delle autonomie ma non di un senato nominato così, che partecipi alla formazione della corte costituzionale su cui è tanti anni che vogliono mettere le mani -. Renzi ha incontrato gli M5S solo per disporre di un ulteriore accredito verso la sua gente che continua a considerare l'opposizione come inutile e dannosa per i propri interessi. Tirerà dritto perché è lì affinché nulla cambi. A questo serve la cortina fumogena dietro la quale pochi riescono a intravedere il disegno organico che la giustifica.
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    oggi vedo solo l'aggiramento delle regole del gioco a favore di furbi che con le parole e il cambiamento delle regole a loro uso e consumo raggirano il popolo coglione che si distrae sul nulla. come è possibile che pochissime persone possano maciullare e distruggere il mondo l'onestà morale intellettuale non esiste più i giornalisti travisano la realtà pagati dai loro editori con i media hanno il potere di ingigantire o ridicolizzare un fatto ma dove sta' la loro onestà? nemmeno la vergogna hannopiù ma non hanno compassione di tutta quella gente che soffre per il sopruso dei pochissimi? ma non hanno una famiglia,amici? come possono dormire tutti questi signori sonni tranquilli?
  • viviana vi 3 anni fa
    Micromega Renzi gattopardo: dopo gli indizi, le prove Pierfranco Pellizzetti Agata Christie diceva che 3 indizi fanno una prova. Dal che è ampiamente dimostrato che Renzi non è altro che un mentitore cronico in sfrenata fregola di potere. Difatti: 1) “Enrico stai sereno” (immediatamente dopo sgarrettato), 2) “mai farò il premier senza essere eletto” (difatti!), 3) “realizzeremo una riforma al mese” (mai vista ad oggi neanche una…). Eppure moltitudini folgorate sulla via di Rignano chiedevano la “la prova provata”,“la pistola fumante”. Ora ce l’hanno: l’immunità ai senatori prossimi futuri. Non si capisce infatti il significato di questo ragazzotto superbioso che si arrampica sugli specchi, antipatico a tutti ma a cui tutti vogliono accodarsi, se non si comprende il patto tacito che motiva e giustifica la sua ascesa: essere l’ultima spiaggia per un ceto politico sotto minaccia di liquidazione. Altrimenti risulterebbe incomprensibile questa pagliacciata del Senato spacchettato e poi riconfezionato con il personale degli enti territoriali, proprio dove si condensa il massimo del malaffare; dalle truffe miserevoli sui rimborsi spese, all’Expo milanese,la Cassa di Risparmio genovese, i lavori idraulici veneziani fino alla prossima sentina fetida scoperchiata. La mossa dell’one-man-show rassicura i nuovi corrotti/concussi: ancora una volta saranno bloccate le indagini rendendo intoccabili i sindaci e i consiglieri regionali “amici”. Il tutto presentato sotto le spoglie dell’efficientamento risparmioso. Il rampante Renzi ha sempre dimostrato di sapere perfettamente dove sta il potere. E di tenerne adeguatamente conto. Per questo oggi tutti i potentati e gli aspiranti tali corrono a perdifiato a raccogliersi sotto il suo stendardo.
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Anche la riforma del Senato come l'abolizione delle Province è fatta con quello su cui si siedono solo per gettare fumo negli occhi alla gente e lasciare tutto come sta. Vuoi abolire le Province? LE ABOLISCI, semplice Vuoi ridurre i costi della politica? DIMEZZI IL NUMERO DEI DEPUTATI E DEI SENATORI, semplice Invece quello che si ottiene è solo un rimescolamento delle carte preesistenti, ancora più complicato. E I VERI PROBLEMI DELLA GENTE PASSANO SOTTO IL SILENZIO ASSORDANTE DI TUTTI QUELLI CHE NON CONDIVIDONO I PROBLEMI, PERCHE' NON GLIENE PUO' FREGA' DDE MENO. SEMPLICE Anto B.
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Buone vacanze! .-)))
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    "Non voglio un paese in perenne campagna elettorale" Cir. Beppe Grillo. Le ultime parole famose!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Questo grande male, da dove viene? Come ha fatto a contaminare il mondo? Da quale seme, da quale radice si è sviluppato? Chi è l'artefice di tutto questo, chi ci sta uccidendo, chi ci sta derubando della vita e della luce prendendosi beffa di noi, mostrandoci quello che avremmo potuto conoscere? La nostra rovina è di sollievo alla terra? Aiuta l'erba a crescere, il sole a splendere? Questa ombra oscura anche te? Tu hai mai attraversato questo buio? [Soldato Train - "La sottile linea rossa" Terrence Malick"
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Mi sono spaccato la schiena... Ho leccato il culo ai generali. Mi sono genuflesso, per loro, la mia famiglia, la mia casa. Tutti i sacrifici che i miei genitori hanno fatto per me...sono svaniti come acqua nel terreno. Tutto quello che avrei potuto dare per amore...troppo tardi...è morto lentamente, come un albero". [Colonnello Tall - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
    Comunque siamo in guerra. Il numero di nascite del 2013 è al minimo storico. Ora si sa che questo accadeva durante le guerre mondiali, quando ci fu un calo demografico molto forte. Il potere finanziario internazionale sta ottenendo senza colpo ferire le stesse identiche conseguenze di una vera guerra (disoccupazione, crisi, emigrazione, etc.) E' un'informazione di servizio per chiunque continuasse a ritenere che siamo ancora in democrazia, che non serve una rivoluzione e che c'è da credere nel voto etc. Non so, che altro dobbiamo aspettare per capire che siamo messi oramai come nel 1938?
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    nella mia profonda ignoraza leggo, nelle riformrme, così come pubblicate,solo un panegirico volto a confermare lo staus quo
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "In questo mondo, un uomo, da solo, non è niente. E non esiste un altro mondo al di fuori di questo". "E' qui che sbaglia, capo. Io l'ho visto un altro mondo. A volte penso solo di averlo...immaginato..." "Allora hai visto cose che non vedrò mai. Viviamo in un mondo che si sta spostando verso l'inferno il più velocemente possibile. In una situazione come questa un uomo può solo chiudere gli occhi e non lasciarsi toccare da nulla, badare a se stesso. Potrei essere il migliore amico che tu abbia mai avuto. E tu neanche lo sai" [Sergente Welsh e soldato Witt - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Alessandro Avigni 3 anni fa
    Come si gestirebbe Sindaci e Amministratori regionali che diventano parte del Senato e nel passaggio avrebbero l'immunità come senatori e la non immunità come amministratori locali? No immunità oppure tutto assolutamente elettivo con le medesima tutela di cui gode un deputato
  • viviana vi 3 anni fa
    Desmond Constatando la natura dell’Italicum e il disprezzo di Renzi verso Costituzione Consulta,se avessimo accettato già a gennaio l’evidenza che si intende instaurare una dittatura non saremmo stati sorpresi delle proposte di revisione costituzionale,che vanno appunto nella direzione di cancellare di fatto il parlamento facendone un organo subordinato al governo.Avremmo notato che le riforme estendono agli amministratori locali scelti dall'esecutivo l’impunità per corruzione. Non ci saremmo stupiti quando R. rifiuta di fare col M5S accordi che rispettano la costituzione del 1948,invece di violarla e distruggerla in accordo con B Se accettiamo che è nata è una dittatura e che si sta consolidando attraverso la stesura di una nuova Costituzione autoritaria,tutto diventa prevedibile Renzi con l’Italicum ha compiuto il 1° passo verso la dittatura col sostegno di B e non tornerà indietro Lo dico da persona sufficientemente colta quindi dotata di buoni strumenti di analisi,attenta alle cose concrete,che non si fa influenzare dalle parole Tutti i fatti sono pubblici,le intenzioni dichiarate.Niente è nascosto.Siamo solo noi che possiamo rifiutarci di vedere quello che è evidente.Renzi ha instaurato una dittatura,il resto è prevedibile,dai ricatti a cui saranno presto soggetti i parlamentari per garantire la maggioranza dei 2/3,fino anche quello, orribile, che verrà nei prossimi anni e toccherà tutti gli italiani non facenti parte dell’oligarchia
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Posso sopportare qualunque cosa mi infligge. Sono due volte l'uomo che è lei". [Soldato Witt - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Alle prossime parlamentarie non voterò nessuno di quelli presenti in questa legislatura. In un solo anno si sentono dei dii, anche per colpa nostra che li abbiamo esaltati un po troppo, se passano due mandati non oso pensare cosa potrebbero diventare. Sempre se ci faranno votare prima o poi, ho dei forti dubbi a riguardo visto che anche noi ora parliamo e riconosciamo un parlamento abusivo e un governo non eletto. Sono depresso!
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Il fatto che tu sia depresso mi fa pensare che anche tu fai parte della categoria tutto e subito ed il tuo ragionamento non sta in piedi: gli eletti hanno studiato e stanno imparando a far politica, se volevi i rivoluzionari armati dovevi rivolgerti alle brigate rosse.
    • Mario S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      siamo in molti. depressi e delusi.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      lo sai quanto ti stimo vero???ecco....quindi ti regalo un pò del mio ottimismo amico!!! ghe pensi mi...:)))) daidaidai
  • Federico Pinotti 3 anni fa
    Buongiorno, Non voglio entrare nel merito sull'elezione diretta, sullo stipendio o sull'immunità dei futuri senatori, ma in questi giorni mi è balzata subito all'occhio un fattore a mio modo di vedere ben più importante delle premesse di cui sopra, il numero 100. Se i poteri principali del nuovo senato saranno: -La partecipazione nel Parlamento in seduta comune all’elezione del Presidente della Repubblica. -Elezione dei giudici costituzionali e dei membri laici del Consiglio Superiore della magistratura. Per queste elezioni, se non sbaglio, ci sono necessarie maggioranze speciali, credo 2/3 o 3/4 del totale, di conseguenza con questo numero così ridotto la camera potrà tranquillamente eleggersi il suo presidente della repubblica ed i suoi giudici senza nemmeno consultarlo un senato così ininfluente. A queste condizioni converrebbe cancellarlo in toto vista la sua inutilità a meno che non si porti il numero dei deputati a 200.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    "Secondo te che differenza può fare un solo uomo, in tutta questa pazzia? Se muori sarà per niente. Non esiste un altro mondo, lì fuori, dove tutto va meglio. C'è solo questo. Solo questo grande sasso" [Sergente Welsh - "La sottile linea rossa" - Terrence Malick]
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Emh...qualcuno si ricorda che qua noi poveri mortali siamo stremati? Ora ci mettiamo a parlare di regole di palazzo e nel frattempo passano altri 3 anni senza nessun intervento per salvare le persone. Ora vi invischierete nei batti e ribatti per le regole del gioco di potere su come spartirsi il senato, su come spartirsi i voti, su come pagare o meno i senatori....... OOOHHH!!!! QUA SIAMO CON L'ACQUA ALLA GOLA E CE NE FOTTIAMO DI COME SARÀ O COM'È IL SENATO O SU COME CAZZO SI VOTA. LA PRECEDENZA DOVREBBE ESSERE AIUTARE UN POPOLO STREMATO PER DIO!!!!!!!!
    • Mario S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Hai solo ragione. Ma M5S oramai è nel palazzo....e della gente discoccupata e che non arriva a fine mese per le tasse...a chi interessa più.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Noi abbiamo governanti da terzo mondo e giustizia da terzo mondo, il tutto perchè la lentezza la fa da padrona. Più che snellire si drovrebbe frustare i fannulloni che hanno fin qui governato, non dico altro per quanto riguarda la magistratura, i particolare quella che si chiama democratica, ma fa pandan col partito.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    RICORDIAMO CHE INIZIALMENTE (QUANDO ERANO + ONESTI)I SENATORI CHIAMATI DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NON ERANO RETRIBUITI, MA ERA UNA CARICA ONORIFICA.
  • john f. 3 anni fa
    Attenzione ad altri 20 anni di renzismo.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Credo nelle regioni per come sono strutturati altri paesi, nazioni, confederazioni, a noi vicini e anche più lontani. Il problema non sono regioni( dito) o altro, sono solo i politici (luna) costosi troppo costosi e troppo spesso ladri. In Austria, Germania, Svizzera non si pongono problemi di abolizione land o cantoni, ma abolizione ladri e disonesti, ancor prima dell'elezione possibilmente. Da noi diminuzione spesa significa sempre chiudere servizi, uffici, ambulatori, ospedali, scuole, tribunali. Mai si pensa ad abbassare i megastipendi allineandoli al privato, nè alle liquidazioni stratosferiche,nè ai rimborsi spese d'oro, nè alle pensioni d'oro, nè alle ferie illimitate di alcune categorie. Il Movimento dovrebbe portare la sua politica economica in parlamento insistendo di più con codesti cialtroni.
  • Ben Monaco 3 anni fa
    oggi non mi ritrovo. Bel post, un po' ostico per i più ma abbastanza comprensivo. Senza dubbio questa riforma del Senato ci distoglie da problemi più importanti. Forse sarebbe stato sufficiente ridurre il numero dei Deputati e Senatori e attuare correttivi per le elezioni dei Senatori affinchè ci sia quindi un'unica forza politica a governare. La situazione attuale è ingovernabile perchè sia ha una forza preponderante alla Camera dei Deputati e una debole al Senato, Coalizioni che dovrebbero governare che si sfaldano e vanno all'opposizione, opposizione che si coalizza per governare, inciucci vari....., un Presidente della Repubblica che non è superpartes, insomma un casino... Un dubbio comunque mi viene per il Senato... di 100 nuovi Senatori 95 saranno rappresentativi delle istituzioni territoriali... e pensa tu questi Senatori quale partito rappresenteranno...???
  • Paolo Paolo 3 anni fa
    Le riforme del PD descritte nell'articolo appaiono particolarmente arzigogolate. Peraltro, ritengo neppure siano utili. A questo punto perché non abolire il senato? Tenendo conto che è impensabile, con questa maggioranza, deficitaria e/o che persegue interessi occulti diversi da quelli dichiarati, l'adozione di riforme istituzionali utili al paese, come per es., l'idea di una seconda camera di "controllo" su quella legislativa. Proprio per questo motivo non penso sia opportuno dialogare, purtroppo, su proposte che non hanno alcun senso. Infatti, penso, che regole complicate e non ragionevoli (non accompagnate da buon senso) siano foriere unicamente di tutele di interessi particolari non svelabili. A vantaggio di pochi. In altri termini, che senso avrebbe una riforma delle camere di questo tipo? Io penso nessuna. Le problematiche dell’odierno sistema rimarrebbero tutte peggiorate dalle criticità descritte nel post (democraticità dell’elezione …). Il dialogo del M5S su riforme “impresentabili” potrebbe cambiare la percezione che la gente/elettore ha del movimento. Anche perché le conseguenze delle riforme “impresentabili” prima o poi emergeranno. :)
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    non capisco tutto st accanimento contro il bicameralismo perfetto che a fronte di una maggiore lentezza permette di correggere leggi scritte male e infretta o in malafede da una sola camera!!! okkio che la sittatura è dietro langolo
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      ANTONIO INFATTI CON GENTE CHE LAVORA SODO E MENO COSTOSA TUTTO FUNZIONEREBBE ALLA GRANDE SENZA MOTIVO DI VARIAZIONI. IL PROBLEMA è LA GENTAGLIA CHE CI RITROVIAMO DA 50 ANNI. E FORSE IL PROBLEMA SONO ANCHE GLI ELETTORI E LA MALAVITA ORGANIZZATA CANCRO DEL PAESE.
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    Da il F.Q. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/26/immunita-ecco-chi-poteva-diventare-senatore-da-fiorito-a-minetti-i-consiglieri-indagati/1037820/ Immunità nel nuovo Senato, da Fiorito a Minetti i papabili parlamentari (indagati) Su 1.100 consiglieri regionali, 521 sono stati sotto inchiesta, per 300 è stato chiesto il giudizio per spese pazze con i fondi ai gruppi, dalla Lombardia all'Umbria c'è altro da aggiungere ??? non abbassiamo la guardia , e lo grido: NON ABBASSIAMO LA GUARDIA !!!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Non dimentichiamo il compagno di merende orsoni. Sarà ma a me scandalizzano di più i pidioti ladri degli altri.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e io con te stella monica!!!
  • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
    E di quel galantuomo del Galan !? Cosa se ne sa !? Lo impiccano subito o li danno fuoco meglio affogarlo in laguna di venezia la sua amata venezia dei caga in acqua !!!!!!! KE FOGNA D'ITALIA PUTREFAZIONE TOTALE MALEODORANTE E COSTANTE I DELINQUENTI CHE FANNO LE LEGGI VERGOGNA POPOLO DI CRETINI CHE NON BATTONO CIGLIO A TUTTE LE PORCATE CHE FANNO QUESTI MAFIOSI POLITICI DI MERDA !!!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    dimezzamento senatori,dimezzamento stipendio ,due mandati.ma le due camere restino come sono,elettive!!!il M5S vuole il bicameralismo.altro che palle!!!!!!!!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Condivido
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      monicaaaaaaaaaaaaaaa, :)))))))))))))
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Lucaaaa :) CONDIVIDO CONCORDO SOTTOSCRIVO E ... APPROVO :D
  • egeria benvenuti 3 anni fa
    Il senatungolo proposto da Renzi è semplicemente ideato per la nomina dei cinque senatori da parte del Presidente, nomina che coinvolgerà gli eredi al trono dei titolati al potere, perché in questo paese i figli "so' piezzi e core", Napoli docet!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    UNA LEGGE SU MISURA PER COMPLICARCI LA VITA... una mia previsione? Di quei cento ne verranno fuori che tanti si troveranno in CONFLITTO DI INTERESSI... come scritto nel post: i senatori non saranno direttamente eletti dal popolo e nemmeno retribuiti... e quindi? tutti "signori"? chi gli darà "da mangiare"? IL SENATO SI TRASFORMERA' IN UNA SORTA DI MERCATO DELLE VACCHE "ALL'AMERICANA" a tutela delle lobby: se primaI SIGNORI DELLE LOBBY ce li ritrovavamo tra i corridoi dei palazzi a corrompere... adesso ce li ritroveremo DIRETTAMENTE "SEDUTI FIANCO A FIANCO NELL'EMICICLO". ... REGIONI? ancora "Regioni"? ma la vogliamo capire che non sono le province che devono sparire ma che devono sparire le Regioni? LE REGIONI DOVREBBERO SPARIRE E LE PROVINCE ACCORPARSI SECONDO CRITERI RAGIONATI... e poi si discuta di tutte le altre eventuali considerazioni di riorganizzazioni strutturali su ster, prefetture, province autonome, città metropolitane...
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    mai e poi mai....Giannuli. Riforma targata 5S: senato elettivo, abolire immunità ( ovvero impunità) eccetto reati opinione, dimeZamneto del num dei parlamentari
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    @ Franco non so chi ci sia dietro a Casaleggio, sicuramente so chi c’è dietro a Renzi ed era lui che parlava. Di Maio mi sembra non prendere ordini da nessuno e tanto mi basta. Se dovessi vedere che c’è una regia stanne certo che non me ne starei zitta. O A cuccia.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      applausi ele!!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/06/26/malumori-m5s-in-ue-possibili-espulsioni_b9758c37-6fdb-4710-aff6-10fb644adf31.html (nn voglio crederci!!!!........)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      un abbraccio carla!!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      Senza nomi senza fonti, farà ancora parte della rabbia per l'accordo è un ultimo colpo di coda. Crepano di rabbia Luca.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      stessa tattica Italiana!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      hai ragione alessandro e speriam bene!!
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      non cita alcune fonti.... e quando non ci sono le fonti è meglio considerarla bufala (l'ansa ne spara continuamente)
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Irlanda al primo posto come vivibilità! Ma non faceva parte dei PIIGS, assieme a noi? Cosa ha di diverso da noi ? probabilmente i politici e il 40,8% dei votanti.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Immunità: Art.68 cost. I membri del Parlameto non possono essere perseguiti per le opinioni espresse e i voti dati nell'esercizio delle loro funzioni. Senza autorizzazione della Camera alla quale appartiene,nessun membro del Parlamento può essere sottoposto a procedimento penale..... Ora ditemi cosa centra l'immunità! Eventualmente il provvedimento dovrebbe interessare tutti i membri :Camera e Senato. E al Senato se i membri non sono eletti a suffragio universale diretto(Sindaci e Presidenti di Regione)ma solo nominati non siamo contro l'art.55 della Cost.? Infine se non si cambia l'Art. 138 della Cost. (revisione della legge costituzionale) di che cosa stiamo parlando? Tutto questo è una grande porcata anticostituzionale. Cari politici da strapazzo potete infinocchiare i cittadini ,ma mi auguro che la Corte Costituzionale sorvegli ,molto più da vicino del solito,le vostre azioni anticostituzionali...che ci porteranno aimè alla dittatura!
  • Maurizio C. Utente certificato 3 anni fa
    ...bisogna stanare il bomba, domandargli in maniera chiara e con ogni mezzo, se vuole o no le preferenze, visto che in precedenza si dichiarava a favore e in mancanza di alleati ha dovuto accettare il maggioritario del berlusca...ma ora ha l'alternativa al nano e può decidere, quindi, si assuma la respnsabilità di questa scelta...caro il bomba, da che parte stai?
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Leggo spesso battute tipo "aboliamo il governo se devono solo rubare". In effetti da febbraio a fine aprile 2013 siamo stati senza governo e lo spread era bassissimo, non si verificavano supertassazioni e tasse traumatiche,non è detto che più avanti ci sarebbe anche stat ripresa più del presente. Il belgio è stato benissimo per due anni e mezzo senza governo a detta dei suoi cittadini.
  • Rosa Anna. Oioli 3 anni fa
    Segue Tanto per citare alcune sane e buone repubbliche disautorate e trasformate con il beneplacito internazionale fino a quando divennero scomodo per l'imbarazzante genocidio degli oppositori dei regimi. Questo è direttorio Non vedo in questi disegni machiavellici nessuna garanzia per una democrazia diretta a difesa dei cittadini Ma unicamente rinnovati disegni di egemonia condensati in una crisi di identità che non ha eguali e rende opinabile qualsiasi forma di difesa che negli anni sessanta e settanta era riuscita a contenere il danno nonostante le stragi e gli interventi glaudiosi esterni. Noi del movimento ci assumiamo il compito di arginare questa deriva ?
  • viviana vi 3 anni fa
    LEGGE ELETTORALE DEL M5S Sistema elettorale proporzionale, che però è caratterizzato con alcune “correzioni”, come le circoscrizioni intermedie nelle loro dimensioni. La legge dà la possibilità di esprimere delle preferenze, con l’opportunità di votare candidati appartenenti a liste differenti rispetto a quella scelta, ma non vengono ammesse le candidature plurime. Stesso sistema per Camera e Senato Nelle 33 circoscrizioni che assegnano il 60% dei seggi la percentuale dei seggi corrisponde a più del 5%, nelle altre che assegnano il 40% dei seggi è, invece, inferiore al 5%. In totale si propongono 42 circoscrizioni intermedie. Ci sono 2 due schede elettorali: una serve per il voto di lista e l’altra per quello di preferenza. La novità sta anche nel voto negativo; se l’elettore vuole penalizzare un dato candidato, cancella con un taglio il suo nome. Anche la lista subisce una penalizzazione, che, nello specifico, è pari ad un decimo di voto. La preferenza può essere espressa anche per un candidato che appartiene ad una lista diversa da quella che si è votata. Le circoscrizioni vengono divise in collegi plurinominali, composti da 9 a 13 seggi. In questo modo l’elettore avrà la possibilità di esprimere soltanto una preferenza negativa ed una positiva. Per il Senato, invece, secondo quanto stabilito dalla Costituzione, le circoscrizioni sono regionali, anche se la loro ripartizione coincide con quella della Camera.
  • barista demente 5S Utente certificato 3 anni fa
    Mah...Dovevamo aprire la scatoletta....invece siamo lì ad arredarla come piace a loro!!!! Intanto picchio qui dei crodini per tutti i pentastellati!!!!! M5S senza se e senza ma!!!!!!
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Le Sbarre, Claudio, chi le mette alle finestre, lor signori?
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Rimettete la sezione "commenti più votati" Grazie.
  • claudio masiello Utente certificato 3 anni fa
    Bé invece di costruire nuove carceri in tempo di crisi si é decisi di usare il senato!!
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo sempre detto che la democrazia deve essere diretta, quindi no ad un senato di nominati. Abbiamo sempre detto che i cittadini sono tutti uguali, quindi no ad alcun tipo di immunità . Tutto il resto e' poi aria fritta, per quello che abbiamo sempre detto. Il problema non è come e' strutturato e funziona il parlamento, la vergogna sono il numero dei deputati e dei senatori, i loro enormi privilegi, vitalizi e stipendi, le loro immunità e guarentige , lo abbiamo sempre detto. Quindi, altro che emendamenti, che rappresenterebbero comunque solo uno scambio di favori nel solco della migliore tradizione dell'inciucio! solo e comunque un rifiuto a questa pseudo riforma! Questa non è una riforma per i cittadini! Basta, tutti a casa.
  • Rosa Anna. Oioli 3 anni fa
    Nel vuoto di potere venutosi a creare ( 1992/1996) correlato anche alla caduta del blocco socialista ( 1989 ) Coloro che da cinquant'anni avevano insidiato la repubblica. Non dimentichiamo, già nel primo governo di Alcide De Gasperi a seguire il Golpe ( SOLO ) tentato nel 1964 e i successivi Dal 1994 con i piani della P2 sono insediati: non c'è stata più democrazia, con un parlamento disautorato dal potere esecutivo. Questa è la mazzata finale per distruggere costituzione e democrazia Intervenire nel dibattito serve unicamente ad avallare la restaurata dittatura soft delineata Coloro che come me si sono sempre battuti per non correggere nemmeno una virgola della costituzione si sono già sentiti defraudati con la modifica dell'articolo 5 del 2001 È stata la stura di un infinita serie di malefatte Mentre la società subisce i danni di irresponsabili governi, uno peggiore dell'altro, proprio a causa di un esecutivo che non ha permesso alle camere il normale approfondimento sulle emanazione delle leggi che coinvolgono l'esistenza di milioni di cittadini La menzogna che governi brevi non siano proficui non è sostenibile L'Italia e divenuta 5 potenza mondiale con l'avvicendarsi di innumerevoli governi della prima repubblica Ora siamo all'inverosimile Basti osservare l'inammissibile tagliola decisa dalla presidente della camera. Le firme del presidente avallanti leggi equivoche. La incostituzionale riforma del porcellum Ci si affretta mentendo nel raccontare ininterrottamente che un governo deve avere titolo di governare. Velocemente . Questo non è governare questo è comandare ovvero questo ha universalmente un unico aggettivo ovunque sia stato instaurato: In Grecia 1967. Una delle più antiche repubbliche il Cile 1973. La civilissima emancipata Argentina 1976 Tanto per citare alcune sane e buone repubbliche disautorate Continua
  • viviana vi 3 anni fa
    IFQ Questa è la base da cui dovranno essere scelti, dopo la riforma, i nuovi senatori immuni. La rete dovrà pescare nel mare più inquinato della politica italiana: su 1.100 consiglieri regionali, 521 sono stati indagati, per 300 è stato chiesto il giudizio. Tre i Consigli regionali che sull’onda degli scandali sono stati sciolti in anticipo rispetto alla scadenza elettorale: quelli del Lazio, della Basilicata e della Lombardia. Imbarazzanti i numeri dei consiglieri indagati: 83 in Sicilia, 64 in Lombardia, 51 in Campania, 39 in Piemonte. In Emilia Romagna indagati tutti e nove i capigruppo. È vero che i protagonisti delle storie più scandalose di spese pazze si sono fatti da parte, ma molti altri sono restati nelle assemblee regionali, quando non sono stati addirittura promossi. È il caso di Francesca Barracciu, vincitrice delle primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione Sardegna che è stata chiamata da Matteo Renzi a fare il sottosegretario nel suo governo, malgrado sia indagata per peculato. Come Vito De Filippo (Pd), sottosegretario alla Salute, a processo per l’uso disinvolto dei soldi pubblici della Regione Basilicata. E come Umberto Del Basso De Caro (anch’egli Pd), che proviene dalla schiera degli indagati della Regione Campania e ora è sottosegretario ai Trasporti.
  • nibbio 3 anni fa
    Non commento nessuna voce del testo del prof.Giannubilo è tutto chiaro. Quello che sarà è la DISTRUZIONE DELLA COSTITUZIONE. Essa fu fatta per una suddivisione del POTERE. Dopo ci saranno dei giochetti istituzionali che permetteranno l'ascesa della DITTATURA. Il MOVIMENTO 5 STELLE Sparirà definitivamente. E il SERVILISMO italiano SARÀ AL SERVIZIO DELL'AMERICA.QUESTO PORTA ALLA NOSTRA DISFATTA PIÙ TOTALE.Sono certo che molte cariche istituzionali non sono a conoscenza del disegno finale rimanendo totalmente DELUSI.Stanno proseguendo coscientemente non comprendendo CHE STANNO CAMMINANDO INCONSCIAMENTE. È LABILE la linea di demarcazione non si riesce a percepirla in modo CONSCIO. Non so che dirvi questa è una totale ascesa DITTATORIALE irrefrenabile e indipendentemente dal nostro dire,pensare o fare, AVVERRÀ. A VOI L'ARDUA COSCIENZA.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    mah.....intanto picchio qui il caffè a 5 stelle per tutti gli stellati!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao!! mi hai salutato sotto ho visto
    • M.S. The Boss 3 anni fa mostra
      Bravo, così si fa. E' un piacere vederti tornare sui binari. Lascia a noi la fatica di pensare e.. Andiamo avanti.
  • claudio masiello Utente certificato 3 anni fa
    IMPUNITÀ non usiamo diminutivi!!
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 3 anni fa
    I NUOVI SENATORI NON SARANNO RETRIBUITI, COMPRESI I 5 NOMINATI DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA? SECONDO ME QUESTA E UNA BUFALATA,VANNO E VENGONO DA ROMA, PER OPERA DELLO SPIRITO SANTO.CAMBIA IL MAESTRO, MA LA MUSICA E SEMPRE LA STESSA.
  • spuseta 3 anni fa
    Imparate l'inglese con i film porno!!!
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      meglio imparare il sesso (e la lingua) con le inglesi
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      "Aaaaaaaaaah, Ooooooooohh, Aaaaaaaaaaaaaah, Uuuuuuuuuh" (Ingl.) Trad (Ital.): " Aaaaaaaaaaah, Ooooooooohh, Aaaaaaaaaaaaah, Uuuuuuuuuuuuh"; Non mi sembra un corso molto utile........
  • Tamerlano di Samarcanda 3 anni fa
    Scusate, non sarebbe molto piu' conveniente abolire la Camera dei Deputati? In un colpo solo, si otterrebbe l'abolizione del bicameralismo perfetto e la riduzione dei parlamentari da 945 a 315. Andrebbero modificate le successive disposizioni costituzionali sull'elezione dei senatori e sulla formazione delle leggi. Concordo sulla scelleratezza indicata in questo articolo, ovvero la creazione, di fatto, di un sindacato delle autonomie che, a mio avviso, andrebbero riorganizzate in chiave restrittiva. Considerata l'esperienza italiana dall'istituzione delle Regioni negli anni '70 e, ancor piu', con il successivo aumento di competenze con la riforma del Titolo V. Partirei dall'abolizione della capacita' legislativa delle Regioni.
  • spuseta 3 anni fa
    Mi sa che li dentro il piu' serio è RAZZI.
  • Claudio M. Utente certificato 3 anni fa
    Dal Caimano al Cannibale: molto attenti a/con Renzi.
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    SE LO SCOPO DELLE REGIONI E' SOLTANTO QUELLO DI RUBARE ABOLIAMOLE
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      QUOTO TEMP ESTA
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      SE LO SCOPO DEL GOVERO E' SOLTANTO QUELLO DI RUBARE ABOLIAMOLO
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    http://blog.ilgiornale.it/foa/2014/06/26/tutti-ai-piedi-di-renzi-ma-che-italia-e/ ... Forza Italia è grippata e senza un chiaro futuro, il Movimento 5 Stelle in preda a una forte crisi di identità e di autostima, la Lega ferma. E tutti fanno allegramente gli interessi del brillante ma vacuo Renzi, mentre l’Italia continua ad annaspare in una crisi economica che richiederebbe un’opposizione con due attributi così. Perché il tempo passa e la situazione continua a peggiorare. Sembrano tutti ipnotizzati di fronte a un leader che la storia, non dubitatene, collocherà nella sua giusta dimensione. Tutti annichiliti, quasi proni. Ma che Paese sta diventando l’Italia?
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      la pensa cosi' anche zerohedge (con i numeri)negli usa - ma poi comunque e' globale http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2014/06/worst%20GDP%20print%20in%20history.jpg
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      E' tutto fermo..., è la quieta "prima" della tempesta, (o della morte), dopo una lunga agonia.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    vai a fare in culo coglione
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      era riferito al solito clone coglione...thò c'ho fatto pure la rima!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      non te la prendere sono dei citrullotti rincitrulliti che x quattro spiccioli si vendono l'anima e il culo
  • marina s. 3 anni fa
    Piuttosto quali sono gli emendamenti alla legge elettorale proposti dal Movimento in scadenza stamattina?
  • Davide Marini 3 anni fa
    Beppe chiama Barnard! Permettigli di illustrare il suo programma economico sul blog
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    DEMOCRAZIA DIRETTA Perchè questo che doveva essere un punto fermo del programma elettorale del 2013, viene totalmente ignorato dai Parlamentari del M5S? Forse per loro è più importante svolgere il ruolo di custodi della Costituzione? Se è così, prendete la costituzione italiana, arrotolatela ben bene, fino al punto da poterla conservare nelle vostre parti più intime.
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      secondo me gianfranco il tuo commento è inappropriato. rileggilo, e se proprio devi scrivere qualcosa.... almeno che corrisponda al vero.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo enormi problemi da affrontare : le regole europee , la grande corruzione , la concorrenza sleale dei prodotti cinesi , la massiccia immigrazione di clandestini ( ?) , governi illegittimi , presidente illegittimo , burocrazia spaventosa , disoccupazione generalizzata , islam integralista alle porte , i marò in India , Alfano ministro degli interni , e noi andiamo a discettare con i responsabili di tutto questo ! Ci basta aspettare l'autunno , quando arriveranno nuove e sostanziose tasse , quando Renzi dovrà bastonarci di brutto per dare altri miliardi alla banche e rendicontare all'alta finanza sulla distruzione del Paese ! Allora non basteranno neanche i giganteschi brogli del PD , il popolo bue capirà che se non vuole perire dovrà pensare ! Non sporchiamoci frequentando le discariche .
  • Franco Rinaldin 3 anni fa
    BERLUSCONI E TUTTI I SUOI AMICI LADRI, LADRONI, CORROTTI, CORRUTTORI, EVASORI FISCALI E MAFIOSI DEVONO RESTITUIRE TUTTO I MALLOPPO CHE HANNO RUBATO AL NOSTRO POVERO PAESE E POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO. POI DEVONO ESSERE SUBITO PROCESSATI E BUTTATI IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO. INFINE PER LEVARCELI COMPLETAMENTE D’ATTORNO FACCIAMO UNA LEGGE AD PERSONAM E LI CONDANNIAMO TUTTI A MORTE MEDIANTE IMPICCAGIONE!!! QUESTO DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE!!! GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
    • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
      BRAVO VEDI CHE LE COSE SONO FACILISSIME DA RISOLVERE........ma in mezzo a questo garantismo c'e' solo la voglia di continuare a robare a piu non posso.....!!!!!!
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    e vaiii!!!! finalmente avremo un senato di pregiudicati, se ne sentiva la mancanza, il nano e il bomba saranno certamente contenti del loro operato, la cupola sarà cosi composta da soli pregiudicati, gente che si guarderà bene di denunciare un complice x mazzette e bustarelle, potranno finalmente appropriarsi di denaro pubblico impunemente , fare tutti i bunga bunga che desiderano, chissa se metteranno anche uno spaccio x cocaina ed altri stupefacenti e alla fine quando la cariatide sara polvere faranno riina presidente della repubblica delle banane italiane
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      molto molto lunga e irta di ostacoli, e la plebaglia che li vota e li supporta,è o collusa o non capisce niente
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      E' ancora lunga, la strada verso la Liberazione..
  • Gianfranco S. Utente certificato 3 anni fa
    ECCO 10 EFFICACI RIFORME FONDAMENTALI VALORIZZANTI LA GOVERNABILITÀ A RESPONSABILITÀ PERSONALE, CON 2 SOLIDI SISTEMI ELETTORALI, PER RISOLLEVARE RAPIDAMENTE QUESTA ITALIA LITIGIOSA, SCONFITTA, INGOVERNABILE, PRECIPITATA NELLA MISERIA GIÀ TROPPO AVANZATA: http://youtu.be/wGwphZFGUS8 N.B. => 4 CONCEZIONI DESTROIDI, 4 CONCEZIONI LEGHISTE, 2 CONCEZIONI M5S, NESSUNA CONCEZIONE PD 1. Sospendere per un certo tempo la “Costituzione” (Concezione destroide). 2. Istituire la «Repubblica Presidenziale», bilanciando organicamente i 3 poteri dello Stato. Concedere al parlamento, che ha una visione frammentaria e disorganica dello Stato, solo il potere di respingere le leggi governative, ma non di approvarle (Concezione destroide). 3. Riproporre la monarchia tramite “Referendum propositivo”, per stabilizzare così la politica interna e internazionale, richiamare i capitali e gli investimenti, favorire sensibilmente il turismo. Montecarlo è lo Stato più avanzato con la migliore economia del mondo perché ha un principe governatore e non un presidente politico. Il Regno Unito richiama i capitali e il turismo solo perché ha la Monarchia, altrimenti sarebbe solo un’isoletta sperduta interessante solo per la lingua (Concezione destroide). 4. Ripristinare la pena di morte per omicidio premeditato (Concezione destroide). 5. Limitare sensibilmente i costi improduttivi dello Stato (Concezione M5S). 6. Convalidare i livelli retributivi dei pubblici dipendenti durante le elezioni politiche (Concezione M5S). 7. Allineare prontamente la tassazione italiana a quella degli Stati dell’unione europea (Concezione leghista). 8. Sostenere solidamente le aziende sane che producono lavoro (Concezione leghista). 9. Modernizzare rapidamente lo Stato, accorpando le Regioni su 3 sole macro Regioni (Concezione leghista). 10. Trattenere il 70% della tassazione in ognuna delle 3 macro regioni (Concezione leghista).
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    La domanda sorge spontanea: perchè? Non si capisce per quale motivo il PD abbia inventato questa strana necessità di riforma costituzionale che non porta nessun vantaggio economico rilevante alle casse dello stato (gli emolumenti sono solo 56 milioni annui, briciole in confronto a tutti i costi parlamentari). Faccio notare che di questo importantissimo passo istituzionale non v'è traccia nel PROGRAMMA piddino e che quindi NON ha mai avuto l'approvazione di alcun elettore. La sostanziale modifica delle modalità elettorali oltre ad essere uno sfregio alla democrazia rende INGOVERNABILE lo stato poichè le elezioni regionali e nazionali sono SFASATE temporalmente quindi ci si può trovare con camera di destra e senato di sinistra bloccando di fatto l'intero parlamento; da questo punto di vista si potrebbe dubitare che sia proprio l'ingovernabilità lo scopo di questa riforma per togliere ai cittadini anche l'ultima traccia di sovranità impedendo a chi vince di legiferare. A quando l'abolizione del voto per la camera dei deputati? Chiediamo democrazia diretta e ci rifilano democrazia ancora più indiretta... p.s. a me non pare che gli elettori piddini siano contenti di perdere il diritto di voto per il senato, ma l'odio instillato è tanto che pur di fare un dispetto a Grillo siano davvero disposti a tagliarsi i coglioni.
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      grazie viviana ma non serve votarmi (i voti non li mangio): leggermi è più che sufficiente e magari elaborare e personalizzare le idee....
    • edoardo Angeloni Utente certificato 3 anni fa
      Centro. Chiediamo Democrazia e rappresentanza e otteniamo l'esatto contrario. In pieno stile UE. Ma scusate, se tanto siamo COSTRETTI ad approvare e ratificare qualsiasi cosa venga dall'UE e non ci possiamo opporre in nessun modo, che senso ha avere un Parlamento e un Senato? Non basta un ufficio firme? Così almeno il disegno sarebbe piu chiaro. Le Democrazie di Stato sono deprivate di qualsiasi potere oggi, non servono a niente e non possono proporre niente all'UE. Dite "siamo in dittatura UE" e ci mettiamo l'anima in pace.
    • viviana vi 3 anni fa
      se fossi autenticata ti darei il massimo dei voti grazie
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    La governabilità da sola non è un valore, nemmeno la stabilità ... tutti i regimi totalitari hanno entrambe le caratteristiche di governabilità e stabilità, sarebbero dunque da auspicare ? Promuovere consiglieri regionali o sindaci al senato senza nemmeno elezioni sembra un rafforzamento della morsa corruttiva dati i precedenti, ma anche non vi fossero precedenti corruttivi sarebbe un incentivo alla corruzione senza dubbio. Certo Renzi non è l'ebetino di Firenze è peggio : è un superficiale venditore di fumo senza scrupoli, l'Italicum una autentica sòla. Non possiamo rassegnarci ad emendare l'inemendabile abbiamo il dovere con questi incontri di smascherare il pasticcio. Dei punti riferiti nell'incontro Renzi 5stelle alla nostra legge elettorale resto perplesso come lo ero al momento della votazione sull'eccessiva complicazione dei meccanismi di voto. Ma se proponete a Renzi una scheda elettorale prestampata come sarà per il 730 ... lui ci starà di sicuro. Il suo elettore tipo è un sempliciotto di buon cuore con una fissazione ai 12 anni di sviluppo evolutivo. Insomma il telespettatore tipo de "la ruota della fortuna". Un intera architettura costituzionale non si cambia con un giochetto di prestidigitazione. Io non sono in linea di principio contrario all'elezione diretta del presidente del consiglio (che sarà l'atto finale di questo pasticcio), sarei anche favorevole se come negli stati uniti avesse due mandati e poi ... una ghigliottina simbolica. Ci sono delle ragioni di fondo persino ancestrali in un sistema costituzionale ! Più cultura in senso lato, ragazzi ! L'Italia è un paese che può permettersi di meglio che scimmiottare gli "americani" risultando una macchietta. Renzi, "tu vuò fà l'americano, mericano" !
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    Si sarà mica ritirato Beppe? E' tenuto prigioniero? I colonnelli lì, i pitbull qui... ...addio Lugano bella!?!? :(
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      Consiglio spassionato Temp: stai con l'intuizione, analisi = paralisi! (e sghei per l'analista, che ne sa meno di te) :)
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Siamo le scintille di quel fuoco antico ed impossibile da estinguere.....
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Sono anarchico!!! Pensavo di essere un'altra cosa..., socialista..., comunista..., leghista..., antisemita..., nazionalista..., fascista..., ecc. Cazzo , vado dall'analista forse lui ci capirà qualcosa?
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      la pace fra gli oppressi la guerra agli oppressor
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Mah, l'idea, è sempre quella..... !(..)eppur la nostra idea/ non è che idea d'amor. Anonimi compagni,/ amici che restate,/ le verità sociali da forti propagate:/ è questa la vendetta/ che noi vi domandiam".
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
      Mi sembra un canto anarchico...
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    Ripreso da "Legge elettorale M5S: Chiusura della discussione" ".. Alla Camera il voto di fiducia e il potere legislativo, al Senato il potere di controllo, di elezione dei membri della corte costituzionale del CSM, il potere di fare commissioni parlamentari di inchiesta, etc., quello che dovrebbe, in qualche modo, garantire meglio i cittadini dagli abusi del governo e dalla eccessiva ingerenza dei partiti in organismi delicati come Corte costituzionale e CSM. Naturalmente questo presuppone un Senato eletto direttamente dal popolo, con molti meno componenti attuali, con candidature individuali non di partito, in modo da garantirne l’indipendenza, soprattutto si immagina una riforma della Costituzione per la quale venga superata l’attuale anacronistica soluzione per la quale eletti e elettori al Senato sono più vecchi che alla Camera, come se questo fosse di per sé garanzia di maggiore saggezza. In ogni caso, senza risolvere il nodo del Senato non sarà possibile avere un sistema elettorale che garantisca una relativa stabilità di governo.... perché è del sistema parlamentare la possibilità di cambiare governo .... " Aldo Giannuli http://www.beppegrillo.it/videos/0_s7gabdot.php Detto questo aggiungo il mio commento con spunti presi dal commento di Viviana v. Come si fa a salvare democrazia e governabilità? Azzerare i finanziamenti pubblici ai partiti e all'editoria Equiparare emolumenti, benefit, vitalizi e stipendi degli onorevoli italiani alla media europea Fare leggi durissime che caccino in modo definitivo dal potere chiunque abbia sentenze definitive per reati penali gravi con relativa decadenza di qualunque vitalizio. Riduzione dei procedimenti giudiziari a soli DUE gradi di giudizio. Eliminare tutte le prescrizioni Aumentare le pene per reati penali a chiunque abbia alte cariche Introduzione delle le preferenze Vietare ogni sorta di coalizione (vedi "ripensamento" di SEL elezioni 2013) Possibilità per gli elettori di sfiduciare un rappresentate Istituzionale.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Non vedo perché sottoporre ad autorizzazione le perquisizioni dei parlamentari ( salvo , ovviamente , i locali del Parlamento ). Giusto lasciare l'autorizzazione all'arresto , ma non demandandola a tribunali speciali come proposto da Giannuli. Il giudizio sull'arresto, infatti, non può che essere politico e provenire cioè da persone elette . Una soluzione potrebbe essere, per avere maggiore terzietà,attribuire il potere di autorizzare l'arresto al Senato per i deputati ed alla Camera per i senatori .
  • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa
    ot BALLOTELLI che tu lo viglia o no sei un italiano, solo che sei negro cosi' dice la legge. Ora non buttarla sul razzismo, se non ti comoda vai in africa con i tuoi "fratelli". E se insisti non so cosa dirti..., prova a lavarti il muso. E tu che mi sottoccomenti non rompermi i coglioni.
  • sandro s. Utente certificato 3 anni fa
    No ad un senato non eletto direttamente dai cittadini, no ai doppi incarichi regione-senato e sindaco-senato sono solo esigenze dei partiti e non dei cittadini, meglio chiuderlo del tutto anche perchè tenere in piedi la macchina organizzativa e la burocrazia del senato avrebbe gli stessi costi, chiudendolo non ci sarebbe nemmeno più il problema dell'immunità da eliminare per tutti i politici e sarebbe anche opportuno ridurre il numero dei parlamentari alla Camera sempre nell'ottica dei costi della politica ancora esorbitanti.
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    PERCHE' ANCHE IL M5S CONTINUA A TACERE? Da oltre 40 anni, le Coop Rosse sono la più grande associazione a delinquere, che opera sul territorio nazionale. In tutti gli appalti concessi nel centro/nord, ed in quelli più importanti del centro/sud, le Coop. Rosse hanno sempre avuto la fetta più grossa. Il sistema di corruzione che ha permesso la loro egemonia, è stato creato dal PCI/PDS/DS/PD, ma si è potuto sviluppare indisturbato, grazie alle coperture che la magistratura (la più corrotta e potente delle caste) gli ha garantito. Visto quanto emerso recentemente, perché i Parlamentari del M5S non chiedono per loro il DASPO a vita, accompagnato dalla revoca di tutti i benefici fiscali, che da sempre lo Stato gli riconosce? Forse perchè dietro le Coop. Rosse non c'è berlusconi? p. s. Se le Procure competenti per la TAV, facessero seriamente il loro dovere, emergerebbe lo stesso sistema di corruzione, che è stato scoperto per l'EXPO e per il MOSE. Provate ad indovinare chi ha la fetta più grossa di quell'appalto? Bravi! sono proprio le Coop. Rosse.
    • Concetta L. Utente certificato 3 anni fa
      Perlomeno, le Coop Rosse,i soldi li lasciano e li spendono in Italia, non in Tanzania, alle Barbados, alle Caiman, ad Antigua, a Singapore, a Macao, in Tunisia,e le tasse, le pagano in Italia, non a Londra, Amsterdam, Bruxelles. ORA,HAI CAPITO DOVE STA' LA DIFFERENZA?
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Bravo ! Quanti sono gli italioti che sanno queste cose ? Sicuramente non non il 40 per cento!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    LA SOLUZIONE PIU' SEMPLICE DI E' SEMPRE LA MIGLIORE. 1- RIDUZIONE COSTI - Numero di Senatori corrispondente al minor numero di Deputati (Senatori 100 Deputati 535); 2 - ELEZIONE - Proporzionale sulla base delle circoscrizioni europee (nord/ovest + nord/est + centro + Sud + Isole); 3 - POTERI ESCLUSIVI- elezioni CSM e Corte Costituzionale (tutte le nomine ad eccezione del PDR); 4 - POTERI DI CONTROLLO - sulle Leggi della Camera se richiesto da almeno 1/4 dei Senatori; 5 - POTERI CONGIUNTI - Nomina PDR Credo sia questo e non l'altro un buon punto di partenza per una discussione. W IL M5S
  • davide di noia Utente certificato 3 anni fa
    Dio ci salvi da quello che potrebbe accadere con un Senato che non è Senato, dando poche responsabilità e tanta immunità a chi copre un ruolo tanto prestigioso. I partiti sono all'attacco della diligenza. Considerano il Senato come un serbatoio politico di voti, una succursale dove, a seconda dei casi, si possono imbastire alleanze incrociate, che possono essere fatte in anticipo, fuori dal senato, che li possa tirare fuori da guai di governabilità. Un partito di beneficenza sempre disponibile ad accontentare tutti. Ben altra cosa è un senato come rappresentanza della società italiana con funzioni federale, indipendente dai partiti, con incarichi di presidente a breve termine e a rotazione nella stessa legislatura, quindi portavoce di tutte le istanze della società reale, anche le meno significative, che mette insieme le migliori personalità del mondo sociale, scientifico, economico, industriale, culturale, del lavoro ecc.. La parola d'ordine è la competenza e il collegamento tra le istituzioni politiche e la vita e l'economia reale dei cittadini. Il Senato come contrappeso alle decisioni della Camera per evitare di fare leggi che interessano più i partiti, ad personam ed ad casta. Credo che l'Italia stia attraversando una fase politica dove il governo non ha le competenze per mettere a fuoco i veri problemi del paese, manca di una prospettiva, di un progetto futuro e si accontenta di impastare qualche riforma pur di fare qualcosa. Arranca, ristruttura alla meno peggio, si sottomette al volere europeo per liberarsi da responsabilità e si concentra su problemi minori non avendo il coraggio di guardare a quelli di maggior rilievo. Un governo stagionale.
  • 3mendo 3 anni fa
    Ed ora attenzione al "rinnovamento" che loro vorrebbero decidere! http://www.adnkronos.com/fatti/politica/2014/06/25/napolitano-riceve-renzi-ora-forte-rinnovamento_7JMKlWLOp2YasmxiqBbvhJ.html?refresh_ce Il vero rinnovamento ci sarebbe iniziando a portare i loro stipendi a livello di quelli dei ns eletti!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog ho letto il post, un po' macchinoso , ma sono arrivata in fondo e.... e mi domando il perche' di un post del genere. Perche' dobbiamo decidere sulla riforma del senato? abbiamo un sacco di problemi piu' seri in questo momento, l'Italia sta sprofondando e invece si punta l'attenzione sulla riforma del senato? diventera' la notizia principale delle prossime settimane giusto per riempire la testa alle persone, basta che sentono la parola "riforma" e sono contente anche se poi lapugnalata arriva alle spalle perche' e' cosi che si fara'. Come per gli 80 euro, tutti felici e con il paraocchi da nonpensare che poi te li riprendevano e pure con gli interesse. Idioti! e lo stesso questa volta, riforma del senato, si combinera' un tubo, rimescolamento di carte e passaggi di persone, soldi sprecati ancora e intanto alle spalle si trama per un bel pacchetto di tasse nuove, aumenti che dopo le vacanze arriveranno puntuali. Sono rimasti un po' fregati perche' pensavano che la gente per tutto il mese di giugno fosse presa dai mondialie invece qualche volta le cose girano anche a nostro favore.... in tutto questo, post compreso c'e' qualcosa che non mi torna e c'e' troppo silenzio, incomincio a preoccuparmi.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Alessandra!!!! mi sei mancata!!! come stai? e' tanto chenon ti leggo , a parte che ultimamente intervengo pochino , leggo sempre pero'...ben ritrovata!
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordissimo... CIAO EMA
  • 3mendo 3 anni fa
    Argomento che scotta sotto i loro piedi! Come già detto l'immunità deve essere possibile solo in alcuni e sporadici casi di vero errore per chi si reca all'estero e non in Italia a rubacchiare ogni giorno da 40 anni!!! Allora anche la gente ha diritto all'immunità sociale dal momento che loro continueranno a proteggersi con espedienti che poi chiamano leggi. A mio parere bisogna pesantemente far valere l'art 1 della Costituzione e chi tentasse di cambiarlo, metterlo subito agli arresti per sovversione della Costituzione e poi processato. Per cosa sarebbe stato a fare tale articolo se non per evitare certi espedienti che già allora videro avrebbero potuto essere stati possibili in un futuro governo artefatto?
  • Flavio Fardella Utente certificato 3 anni fa
    Renzi ha insistito molto sulla questione governabilità: in particolare si è discusso sul sistema delle alleanze: ne propongo una sintesi: Posizione conservatrice di Renzi: deve esserci un vincitore e deve poter governare, dunque: premio di maggioranza e sistema di coalizioni tradizionale (cioè coalizioni prima delle elezioni politiche, "di modo che i cittadini sappiano in anticipo con chi ha intenzione di coalizzarsi il proprio partito") Posizione innovatrice dei 5stelle: possiamo anche discutere sul premio di maggioranza per assicurare la governabilità, ma dobbiamo innanzi tutto garantire la "qualità di chi governa": facoltà di esprimere le preferenze: basta con gli impresentabili scelti e imposti dai partiti, schede informative sui candidati: se sei disonesto o incompetente difficilmente verrai eletto. Voto negativo: se sei stato eletto e risulti disonesto o incompetente il cittadino ha la possibilità di sfiduciarti: non perdi la quota di voti che avevi ottenuto, di conseguenza quella quota di voti viene sottratta anche al partito che ti ha proposto: questo garantisce l'impegno dei partiti a candidare gente non sfiduciabile, ovvero onestà e competente. Niente più coalizioni prima del voto: evitiamo così che si formino coalizioni opportunistiche di bande bassotto impegnate nella corsa alle poltrone: ciascun partito presenta il proprio programma e solo dopo che quel particolare programma ha ottenuto la fiducia si potranno adottare eventuali strategie di coalizione più opportune per attuarlo... Applauso al mio rappresentante Di Maio: priorità ad un sistema elettorale che si impegni a garantire la "QUALITA' DI CHI GOVERNA"...
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Ma da una accozzaglia di criminali cosa potevamo mai aspettarci ? Sanno benissimo che se oggi si rivotasse tanti , anzi tutti dovrebbero andare a zappare , o nei campi o in galera che è il posto più consono per i TRADITORI DELLA PATRIA e ladri . Non mi meraviglia il fatto che anche con questa nuova legge , stiano pensando di farla come dei vestiti su misura . La corda prima o poi si spezzerà speriamo che a rimetterci siano loro e non il paese . Ps. E scandaloso che quei maiali della lega partecipino un altra volta a scrivere leggi elettorali .
  • Gianfranco P. 3 anni fa mostra
    Ehilà citrulloti grullini, vedo che i più "duri" di voi sono ancora qui; siete gli ultimi ancora speranzosi di campare col reddito di cittadinanza-sudditanza? Mi spiace aprirvi gli occhi così dolorosamente ma.... se non ve ne siete ancora accorti, i vostri sogni sono pie illusioni. Andate a cercarvi un lavoro, è meglio, credetemi. Le vostre famigliole ve ne saranno grate e vi stimeranno più di come possano fare ora, vedendovi a 90 gradi in adorazione di un essere mitologico dall'odore legnoso e virile. Ne va della vostra dignità ormai persa, potete recuperarne almeno una parte e tentare di cancellare un passato di pie illusioni. Pensate a quante persone ingenue sono cadute nelle trappole di venditrici come wannamarchi, è vero che hanno perso molti denari, ma adesso hanno aperto gli occhi ed è un pochino più difficile vendergli sale e oggettini magici, equivalenti alle vostre mongolfierette e bollini blu in stile banana. Riprendetevi, riafferrate le redini della vostra esistenza, è una sola, è preziosa. Pensate a quante giornate avete sacrificato per stare qui a sbraitare appresso alle ombre, a credere alle bufale, a cliccare notizie farlocche per far arricchire ancor di più chi già non piange certo miseria. Se non riuscite da soli, rivolgetevi ad uno psicologo, non sarete certo i primi. Alcuni sono già usciti da questo tunnel e ne sono entusiasti. Spero di ritrovarvi da qualche altra parte, mentre esultate per la presa di coscienza riconquistata. Ciao, con affetto. Un psicologo.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    I mafiosi non sono più tali, la massoneria non esiste, l'Euro è conveniente, i giornalisti sono grandi professionisti e.......... I RISTORANTI SONO TUTTI PIENI Ros
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      I bboni e le bbone fanno la bella vita, belle case, denti bianchi, X-Factor Master Chef...poveri cristi nelle galere... ...e i criminali, per dirla alla Dylan (Hurricane) "Now all the criminals in their coats and their ties are free to drink martinis and watch the sun rise" :((
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    non si può andare avanti così la legge elettorale è stata giudicata illegittima gli eletti sono illegittimi, M5s compreso. tutte le decisioni di conseguenza sarebbero illecite e si fa finta di niente capisco che nuotiamo nel liquame e che dal liquame nascono i fiori però tocca aspettare un'altra primavera.. e intanto si affonda
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Vero: è tutto illegittimo, ed è assurdo un po' tutto quello cui stiamo assistendo: è una ignobile farsa sostenuta da un Presidente che si è allontanato dalle proprie funzioni e prerogative in maniera allarmante......
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Il contentino della preferenza... Devo ricordarvi che abbiamo votato dei perfetti sconosciuti? Contava il Progetto o la Persona? Aria di appiattimento. C'era bisogno di mettere in scena questa farsa? Non si poteva parlare ONESTAMENTE? Forse serviva ad alzare il PREZZO? Andate figlioli, il PD vi farà una bella festa! Ros
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    fiero di far parte del M5S!!!!e del blog!!ma spero di risentire toni e discorsi diversi.in ogni caso andiam avanti!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      che bellooo leggerti alessandra!!!!!!
    • M.S. The Boss 3 anni fa mostra
      Bravo Luca, vedo che hai capito la lezione. Di nuovo, ti consiglio di ignorare il blog quando sei troppo nervoso. Pensare non ti aiuta, è stancante, perciò lascia che ci siano persone più forti che pensino anche per te. Ti risparmi la fatica e sei più rilassato. Andiamo avanti.
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Grillo è il megafono, e all'inizio anche molte idee erano sue, ma ora la linea ondivaga di Casaleggio domina. Ma io mi preoccupo piuttosto dei commenti ai post, della loro pochezza e spesso autoreferenzialità.
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Ti ho risposto sull'altro commento
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      luchetto! si, sta volta sto tentennando anche io... seguo a fatica questa cosa... pensa che io non avrei proprio fatto alcun incontro.... assolutamente no! però.... però... luca, da una parte in questo modo contrastiamo quella parte dentro e fuori il movimento che ci giudica "immobili" e "sterili" per come abbiamo fatto politica fin ora . Io la preferisco, però semplicemente non ci precludiamo nulla, nel senso che noi le proposte le abbiamo sempre presentate fin ora... ma sono state completamente snobbate, solo perchè avevano il marchio 5s... e poi, abbiamo o no sempre detto che noi stiamo con le proposte e non con le bandiere...... vediamo cosa succede, vediamo sta famosa gente di "sinistra" se sarà contenta quando renzi sceglierà, OVVIAMENTE, il percorso di riforme col condannnato. LUCA NON MOLLIAMO, anche quando non siamo in linea.... per me è la prima volta, ma il movimento è DEMOCRAZIA..... vediamo dai!!!!!! TI ABBRACCIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
  • pino tassi 3 anni fa
    io sono d'accordo sul dialogo e anche su un eventuale compromesso con il pd sul tema delle riforme. Pero' questo non deve portare a stravolgere la costituzione e a fare uin pateracchio. Secondo me la questione del senato elettivo non puo' essere barattata in nessun modo. Si puo' parlare dei poteri che deve avere, delle sue funzioni, ma deve essere scelto dal popolo.
  • vito asaro 3 anni fa
    chissà se che guevara,zapata e castro andavano a colloquio.e lenin?qualche telefonatina allo zar,ogni tanto la faceva?mi sà che debbo andare a rileggermi qualcosa.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Bello, vero? L'opposizione è vittima di un sortilegio Sono senza parole!...... Potente la formula del fare ( col cuore) di mago Merlino: "Anaal nathrakh, urth vas bethud, dokhjel djenve" Morgana, dove sei? Qua ci vuole una controformula! "Tre volte mi purifico nel SOLE e sputo sopra questo scempio. Nuovi utili idioti, tutti quanti!" Ros
  • vito asaro 3 anni fa
    chissà se che guevara,zapata e castro andavano a colloquio.e lenin?Q
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Davide Consonni NAPOLITANO CI RICASCA: TERZA LETTERA ALLA MASSONERIA IN 8 MESI: http://radiospada.org/2014/06/napolitano-ci-ricasca-terza-lettera-alla-massoneria-in-8-mesi/
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.luigipruneti.it/1/fu_massone_il_padre_di_giorgio_napolitano_1457979.html#
  • Max Griller 3 anni fa mostra
    Luca, mio fedele guardiano, non perdere la Fede. Io ci sono sempre e ovunque, vigilo sulle vostre testoline affinché rimangano nel loro standard di sudditanza alla mia Divinità riconosciuta. Benevolmente perdonerò ancora qualche tua sbandata, ma bada di non esagerare. Voi non dovete pensare troppo, anzi meglio se non pensate proprio per niente. D'accordo? Ritirati in contemplazione, prenditi qualche giorno di riposo e torna qui solo quando avrai rimesso la coda tra le gambe, in segno di totale sottomissione. Ciao, che la luce delle 5 stelle sia con te.
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      AH VEDI.... mi ero perso l'ultimo discorso di RENZI ai sudditi PIDDINI. Grazie per averlo riportato. E che la stupidità sia ancora con te e ti accompagni ancora per molto tempo, così ci farai fare altre risate !!!! ahahahahahahahahah!
  • Stefy Asplanato Utente certificato 3 anni fa
    Il discorso è chiaro: stanno spianando la strada ad una deriva totalitaria. Occhio... http://www.lafinanzasulweb.it/2013/jp-morgan-contro-la-democrazia-liberatevi-delle-costituzioni-antifasciste/ OPPOSIZIONE ASSOLUTA DEL M5S a questo schifo di RIFORMA COSTITUZIONALE!!!
    • F. Bettini Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con te. Ma proporre emendamenti che cerchino in qualche modo di smontare questa 'riforma' schifosa non significa non fare opposizione!
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Io non bado molto ai "paroloni" dei nostri politici,possono cantarsela quanto vogliono ma guardo i fatti,i nostri eletti hanno dimostrato che: Si può fare politica senza soldi Ci si può dimezzare lo stipendio anche prima di modificare la Costituzione Si può rinunciare ai rimborsi elettorali Questi sono FATTI concreti!! RIVOTERO' M5S.
  • Stefy Asplanato Utente certificato 3 anni fa
    No, ma, dico, stiamo scherzando? Ma cosa mi rappresenta questo articolo di Giannuli nel blog di Grillo? Stanno cercando di distruggere definitivamente la nostra Costituzione e noi del M5S dovremmo porci il problema se sia meglio farlo in un modo oppure in un altro??! Ma assolutamente NO! Vogliono azzerare la nostra Costituzione antifascista e l'opposizione del M5S deve essere TOTALE! Questi del PD e Forza Italia non sono degni di mettere mano alla Costituzione! Opposizione dura ed assoluta!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Vallo a spiegare agli Itagliani, sempre in attesa del prossimo Duce......
    • alessandra c. Utente certificato 3 anni fa
      QUOTO!
  • john f. 3 anni fa
    @ Cittadino Toninelli La Rete già ha deciso, non vedo perchè debba PASSARE qualcosa a favore della legge renzi-condannato . mi auguro che non succeda la stessa cosa per il PARLAMENTO EUROPEO, potremmo sentirci 'PUZZA DI BRUCIATO'. Chi ha sentito capisca.Grazie.
  • Paolo Roberto Dagnino Utente certificato 3 anni fa
    Come sempre chiarissimo il Prof. Giannuli ma non condivido assolutamente la parte finale del post e cioè quella che riguarda l'immunità che lui auspica. L'esempio da lui citato non mi sembra un buona argomentazione in quanto è estremamente difficile che si verifichi una situazione simile. La parola immunità a mio avviso deve essere totalmente cancellata dal vocabolario politico italiano, Camera compresa.
  • Emanuele Romano 3 anni fa
    Votiamo? ;)
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    visto che siamo in trattativa...partirei da una riforma della repubblica trasformandola in repubblica federale..così si supera il bicameralismo..senza tanti discorsi, quindi: 1-Costituzione di un Parlamento Federale; 2-costituzione di macroregioni con almeno 5-7 milioni di abitanti; 3-potere di imposizione fiscale e autonomia su diverse materie sanità-istruzione(non più ministero tipico dei regimi)economia,parte della sicurezza e giustizia,ecc. 4-elezione diretta del capo dello stato; 5-autonomia della gestione dell'organizzazione degli enti locali sul territorio; fatto questo si fa un salto di qualità senza precedenti nella storia..queste riforme costituzionali sono solo una perdita di tempo e basta..siamo in trattattaativa? sì-allora trattiamo bene...!
  • franco d. Utente certificato 3 anni fa
    Per Terry: sono sparite le discussioni. Informati. Qui ci sono cose che scottano. Non posso dirti altro.
    • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Gianfranco, franco ... ma vaffanculo va ...
    • Gianfranco P. 3 anni fa
      Qui prendono per matti tutti coloro che osano dissentire poiché dotati di capacità logiche proprie. E non si rendono conto di essere rinchiusi dentro una gabbia di matti sbraitanti, con la bava alla bocca, ai quali il dottor Stranagrullo concede qualche pastichetta, di tanto in tanto.....
    • franco d. Utente certificato 3 anni fa
      Se quello che dico fossero stupidaggini mi lascerebbero, non credi? Farei solo ridere...E anche chi prima di me ha postato un certo discorso. Invece non c'è la discussione. In gamba terry, continua a credere al blog e a pensare che sia da neuro chi cerca di svegliarti. Quisque faber...
    • franco d. Utente certificato 3 anni fa
      qualcuno ha interesse che le discussioni farneticanti (mie e di altri) non vengano pubblicate. Forse perchè farneticanti non sono. Per questo ti dico, terry, che c'è interesse a che la gente NON sappia. Ti do due indizi: numero 5, V maiuscola di moVimento. Il resto cercatelo da sola.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Io chiamerei la neuro deliri,tu non stai bene,mi spiace per te,auguri.
  • Biagio Iannuzzi Utente certificato 3 anni fa
    Clasico papocchio all'italiana fatto apposta per nascondere tornaconti politici. Personalmente ritengo che il bicameralismo , fatto in modo "onesto" sia una garanzia per il sistema democratico. Il problema "ufficiale" qual'è? gli eccessivi costi della politica? bene iniziate a ridurvi lo stipendio e le spese vive della politica e poi casomai discutiamo di altro. In realtà i politici non pensano minimamente ai costi della politica ma solo ed esclusivamente solo ai loro calcoli politici a come possono meglio tirare le redini del carro senza interferenze. Se proprio dovete modificare questo Senato , quantomeno lo si faccia in modo onesto.Innanzitutto eliminerei la prerogativa del Capo dello Stato di eleggere senatori , questi verranno eletti dai cittadini...inoltre trovo ridicolo che si debbano "pescare" fra sindaci e consiglieri regionali : chi sostituirà nelle funzioni il consigliere regionale? lo farà gratuitamente? o ci troveremo a pagare 2 stipendi? se io eleggo uno a fare il consigliere regionale deve fare il consigliere regionale e non lo scaldapoltrone al Senato! il sindaco deve stare in comune!! ma se proprio anche questo non va bene , non si può derogare sulle elezioni dei senatori : siano indette elezioni fra tutti i sindaci e tutti i consiglieri regionali al fine di eleggerne i rappresentanti al senato......Madonna che casino....non sarebbe sufficiente tagliare del 50% lo stipendio a tutti quanti (commessi compresi) e buonanotte al secchio ?? Ovviamente no....gli imbrogli come si farebbero??
  • giobattta 3 anni fa
    mma che bello non potere uscire di casa la mattina e seguire la tv stamane a agora' la signora picierno meglio di te caro beppe quando eri in rai poi su l'aria che tira un altra signora giornalista che ha paragonato a beppe grillo se non ho capito male tutti quelli che scrivono sul tuo blog siccome io sono uno di questi ti chiedo scusa so che ti offenderesti se ti paragonassero a me qualcosa in comune lo abbiamo comunque essere genovesi e di piazza Martinez poi se vuoi delle dritte vediti la registrazione dell'aria che tira ti ha dato tanto suggerimenti giovanni il battista che l'inse
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    dove sei Beppe???chi sta portando avanti la nuova linea della comunicazione M5S???è assurdo!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      son perplesso anche io piero
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Beppe è il megafono, e all'inizio anche molte idee erano sue, ma ora la linea ondivaga di Casaleggio domina. Ma io mi preoccupo piuttosto dei commenti ai post, della loro pochezza e spesso autoreferenzialità.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      mah piero...nn so più che dire...
    • Max Stringer 3 anni fa mostra
      Taci, e sii pacato e obbediente ai voleri di colui che ami con tutto il cu. Che fai, osi ribellarti? Sei diventato un trollone piddino? Cuccia!
    • Piero Merloni Utente certificato 3 anni fa
      Casaleggio e lo staff ovviamente. Chi altri se no?
  • Davide Marini 3 anni fa
    Niente immunità a consiglieri regionali ricattabili e con le mani nella marmellata in ogni dove! A me cittadino non spetta figuriamoci se la devo dare a loro che fanno solo i servi delle lobby partitiche e della criminalità che è la stessa cosa! Ma stiamo scherzando! Come sostiene il m5s via l'immunità a camera e senato! Se non rubi a che ti serve? Chiaro no? Chi sa perché serve aglio altri! Se proprio renzi vuole fare quello che fa e che corre che lo abolisca! Facciamo prima! Altro che superamento del senato qui l'unica cosa che superano è l'idiozia con questo cesso di riforma ché sappiamo quali fini! E per quanto riguarda la governabilità(tema di ieri)! Sono tutte balle perché il governo esegue è il parlamento che fa leggi! Ci fracassano i coglioni con questo chi vince governa! Facendo capire agli italioti che fa tutto il governo(si vede a pro di chi) e decreti e fiducie all' infinito! Sono balle il governo deve soli eseguire è il parlamento che fa le leggi! Stanno facendo credere agli italiani che per governare bene un paese ci vuole la vittoria certa come se bastasse a fare gli interessi degli italiani! Se la vittoria certa è quella dei delinquenti visto i brogli e leggi elettorali fatte su misura meglio evitare a tutto i costi che passi l' italicum! Beppe hai visto alla gabbia il meraviglioso e appassionato Barnard! Da commuoversi! Ha definito renzi come il coccige della merkel!e come diciamo noi gli italiani li informiamo anche ma contro la supremazia che hanno sui media possiamo poco! I toni contro questi delinquenti devono essere incazzati! Beppe torna a farti sentire!
  • Diego F. Utente certificato 3 anni fa
    La proposta piu' semplice e piu' chiara era certamente quella di dimezzare semplicemente i parlamentari sia della camera che del senato non alterandone le prerogative e semmai creando dei regolamenti che rendessero piu'snelle le procedure . Se tuttavia bisogna dialogare cercando compromessi per evitare che tutto rimanga solo nella disponibilita' del PD-FI certamente il punto critico e' la non eleggibilita' diretta dei senatori e l'immunita' che dovrebbe essere ristretta solo alla liberta' di espressione e di opinione che deve rimanere insindacabile e immune da querele .
  • franco d. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Voi siete dei falsi. Avete ingannato il popolo. Fate credere alla gente di essere chi non siete. Guardate, un giorno qualcuno vi smaschererà, voi, le vostre trame occulte, il vostro parlare in un modo e agire in un altro, i vostri piani segreti, la manipolazione delle menti. Tutto il castello verrà giù. E quando succederà non si salverà nemmeno l'ultimo di chi vi rappresenta seppure in buona fede. Pagherete caro, pagherete caro tutto, ricordatevelo. E pagherete un prezzo più alto, perchè avete agito con l'inganno e l'inganno è LA COSA PIù GRAVE. Voi non volete il bene delle persone, voi siete mondialisti, siete al fianco e fate da spalla a quanto di più disgustoso c'è. Pensate di essere forti, pensate di poter ingannare tutti, ma vi sbagliate, perchè la verità vince, la verità vince sempre! Non riuscirete a nascondervi a lungo, non riuscirete a sembrare a lungo agnelli quando siete dei LUPI. Ci vorrà tempo, verrà la fame ma verrà anche per voi e risponderete di tutto.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma piantala,i tuoi discorsi farneticanti non convincono nemmeno la persona più ingenua.
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
    mi sa che giannulli stamattina non ha le idee chiare.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    qualcuno ha clonato il blog?il M5S? e che succede??weeeeeeeee :)))))))))))))) torniamo noi stessi per favore!!!
    • vito asaro 3 anni fa
      torniamo noi?beh dovremmo prima capire chi siamo e cosa vogliamo.luca,non nascondiamoci dietro un dito:hanno vinto loro(il vero potere,non renzi e c.).possiamo sperare che nasca un vero gruppo rivoluzionario o che vengano dall'estero a salvarci.di maio?taverna?certo,bravi ragazzi ma,avremmo bisogno di che guevara e emiliano zapata non di bravi ragazzi.prova,per un attimo,a tornare con la mente ad un paio di anni fà,quando,la situazione era meno peggio di adesso.pensa a come la vivevamo.a cosa eravamo disposti.beh:abbiamo perso il treno.
  • Roberto Russo 3 anni fa
    Quindi, in parole povere, i controllati dovrebbero eleggere i loro controllori! E con quale criterio? In base a quale appartenenza? O, come al solito, varrà il principio che chi più ha più avrà e chi meno ha sempre meno avrà? Sappiamo benissimo che sono le Regioni la causa principale dello sfascio del paese e adesso facciamo eleggere loro anche i senatori?!?!?! UNA VERA, TOTALE, PORCATA !!!
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    stupidaggine del giorno se gli amministratori pubblici fossero stati e fossero onesti non ci sarebbe bisogno di riforme
  • vito asaro 3 anni fa
    li cacceremo con le buone o con le cattive.per un pò ci ho anche creduto.poi ho capito:il m5s è,solo, un nuovo giornale.leggi gli altri giornali e,leggi anche questo:ti aiuta ad avere un quadro più completo.
  • marcello acquaviva (giobbe - 1943) Utente certificato 3 anni fa
    Questa proposta di legge sulla futura formazione del Senato, NON mi piace. Quale sarà il "peso specifico" degli elettori? NULLO o QUASI. Il numero dei senatori dovrà essere dimezzato (come pure i loro appannaggi e diritti vari), devono essere eletti SOLO tramite regolari suffragi ed DOVRANNO essere gli effettivi ed unici rappresentanti della volontà dei cittadini italiani. Ammetto che il P.della repubblica possa nominare fino ad un numero massimo di 5 senatori, la durata dei quali non deve superare i 5 anni. Questo vale per il Senato!! Per la Camera dei Deputali: ridurre il loro numero, portandolo da 633 ad un massimo di 370/400. In tale modo le spese relative ai nostri rappresentanti governativi sarà molto inferiore di quelle attuali, anche perché si dovranno dimezzare i loro appannaggi e prebende relative alla sanità, trasporti (effettuati a titolo personale), viaggi in aereo (quando è possibile raggiungere la località con strade ferrate o autostrade) ecc. Tutto questo per "estorcere" meno tasse dalle "tasche" di chi li paga alla fonte, come ritenute su stipendi o pensioni. Dare la "caccia" agli evasori parziali e totali (e ve ne sono tanti!!). Tutto ciò è valido per il comparto "economico", per quello "giuridico è un altro tipo di discorso: meno leggi e che non siano soggette a interpretazioni peregrine!!!!
  • milena d. Utente certificato 3 anni fa
    Non vi seguo piu'. Apertura va bene, ma dobbiamo proporre emendamenti a questa immonda schifezza? Non eravamo per il taglio dei parlamentari, che farebbe risparmiare soldi e non toglierebbe democrazia? Non eravamo per mantenere il bicameralismo, a garanzia contro le derive autoritarie, come lo volevano i padri costituenti? Non eravamo e non siamo (a parte la legge elettorale, che comunque andava affrontata in seguito alle sentenze sul porcellum) per dare la precedenza ad altre riforme, che non siano quella della P2? Anticorruzione, trasparenza, giustizia con tempi certi e prescrizione meno facile, un fisco equo, misure strutturali per imprese e lavoratori, eccetera?
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      L'alternativa è che Berlusconi e Renzi approvino questa porcata senza che il movimento possa migliorarla di una virgola. Bisoga mettere il Pd nelle condizioni di non poter dire di no al movimento e tagliare fuori Berlusconi da tutto, i nostri voti saranno preziosi per dimezzare il numero di parlamentari, far diventare il senato un organo di controllo, possibilmente elettivo, eliminare l'immunità parlamentare ecc.
    • Emanuele Romano 3 anni fa
      Milena, la schifezza va avanti con o senza di noi. Se vogliamo provare a togliere l'immunità dobbiamo farlo ora, io non voglio aspettare 4 (o 9 o 14 o... enne anni) subendo l'immunità della nuova casta.
    • milena d. Utente certificato 3 anni fa
      mah!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao stella milena!!!!son impazziti oggi????
  • Marco Di Branco 3 anni fa mostra
    Se tale Di Maggio (o era De Majjo?) continua il dialogo con la mafia PD(ue), il democratellum lo eserciteremo stando a casa.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      TANTO "LORO" a votare ci vanno, alla faccia tua! (nostra) !
  • nessun copy 3 anni fa
    Il senato andava solo dimezzato ed anche i loro stipendi ridotti, almeno quanto quello che si è prefisso il M***** Questo è l'unico modo x risparmi strutturali nella pubblica amministrazione tutto il resto è studiato x continuare a gestire il potere!!!!!! Non sarebbe esistito il problema dell'immunità aggiunta a sindaci e presidenti di regione, creando di fatto l'apertura x un riconoscimento di quel beneficio anche x gli altri sindaci e presidenti che non vanno in senato. La vogliamo smettere di prendere x il naso i cittadini??????????????? saluti a tutti da nessun copy
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      infatti!!bravo copy!!
  • Angelo Casillo 3 anni fa
    Salve a tutti...mi permetto di esprimere un parere e spero anche che qualcuno dello staff o dei parlamentari lo legga. Secondo me è l occasione buona per inchiodarli e attirarci non poche simpatie...elaborando una proposta di riforma del senato (il merito e il come lo lascio a chi mastica di cose costituzionali...magari anche abolendola del tutto) e proponendo allo stesso tempo una forte riduzione anche dei membri della camera dei deputati (sui 200-300 in tutto)....se Renzi rifiuta...(e secondo me rifiuta: deve promettere il seggio ai senatori che altrimenti non approverebbero la riforma del senato)immaginate le reazioni del narcotico popolo italico....
  • Ing. Livio Sgarra 3 anni fa mostra
    Cari vertici del M5S a voi mi rivolgo dopo essere stato al cimitero a trovare diversi miei parenti. Lascio da parte le critiche che pioveranno sul mio post (come sempre accade quando provi a tracciare una visione della realtà diversa da quella imboccata da voi e da tutti i mass media). Personaggini squallidissimi e fagili come Luca di Rho e tanti altro di questo Blog, sempre con le mutande abbassate, ed il beccuccio aperto per l'imbeccata. Ma voi....vertici, non vi vergognate ? La vita è un soffio e la mia passeggiata al cimitero me lo ha fatto ricordare. Oggi ci siamo e domani forse no. Allora a cosa serve accumulare richezza e potere sulla pelle di milioni d'italiani ? A cosa vi serve avere i villoni con la mercedes e i camerieri filippinii se poiavete causato dolore a milioni di persone ? Siete dei mostri, io lo sò, perchè sò leggere negli occhi delle persone e leggo la loro anima. Non sbaglio mai. Non è mai successo. Questa volta, però, l'ho capito in ritardo e non riesco a spiegarmi come sia successo. VOI avete fatto das SPONDA alla riuscita di Renzi, in risposta al vole delle stette esoteriche internazionali. Siete dei mostri, dei mostri e verrà anche per voi il giudizio divino. Intanto la vita è breve ed i soldi accumulati, se li godranno i vostri figli se hanno fortuna...altrimenti i preti (speriamo). MOSTRI E CHE DIO VI MALEDICA !
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      In questo blog esiste libertà di parola anche per gli squilibrati. Evviva la democrazia,evviva il mvimento*****
    • Ing. Livio Sgarra 3 anni fa mostra
      Grazie Franco. Le cose stanno esattamente così come le hai descritte.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      sei un mostro e tutto quello che dici a me,ritorna a te.
    • franco d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il problema caro ingegnenere è che la gente NON SA, non sa nulla e crede al primo che si professa populista. Vede, c'è chi crede che due massoni miliardari asserviti alle peggiori lobby internazionali cui sono legati a doppio filo possano veramente fare il bene del popolo. La gente crede che i burattini che sono in parlamento che non possano operare perchè sono all'opposizione e non capisce che il trucco E', stare all'opposizione per fare da spalla ai governi tecnici. Prima che questo velo sia squarciato passerà del tempo. Ma stia tranquillo, presto non avranno più da postare i vari "vinciamonoi", perchè la crisi toccherà la carne viva. Quando arriveranno a non avere veramente nulla nel frigorifero, quando le tasse saranno veramente al culmine e gireranno solo gli ufficiali giudiziari non ci sarà tempo, per postare. Allora inizieranno a domandarsi, ma come e il vinciamonoi? e il via tutti? e la casta? e l'euro?e le riforme? Non avevamo forse intuito che ci dicevano una cosa e ne facevano un'altra? Non avevamo avuto forse sentore che c'era puzza di bruciato? Non avevamo capito di essere solo manovalanza senza valore?
  • Gianni B. 3 anni fa
    "UNA LEGGE CHE LA SERA STESSA DICA CHI GOVERNERA'" Sinceramente, oltre a sapere chi ha vinto la sera stessa delle elezioni, sarebbe meglio che gli Italiani si appassionassero a sapere che cosa intende fare il vincitore. Non è una partita di calcio, volete capirlo che quello che si promette per vincere poi non lo hanno mai mantenuto? Si parla dell'alleanza con Farage, Renzie dice che se chi ha votato 5 Stelle lo avesse saputo prima, forse avrebbe votato diversamente; beh, a parte il fatto che la discussione è iniziata dopo le elezioni e la decisione è stata presa dalla rete, io mi stupisco molto di più sapendo che, nonostante le promesse del PD alle politiche del 2013 di non fare MAI alleanze con l'ex PDL, di essere contrari agli F35 e tutto il resto,poi hanno fatto l'esatto contrario. Lì, anziché fare come in Grecia, dove sono ritornati alle urne, si è invece deciso sulla testa degli Italiani che le LRGHE iNTESE ERANO obbligatorie Perché IL 5 Stelle non appaoggiava Bersani.E allora vai con Letta. Arriva il Fonzie, pugnalando Letta (insieme agli altri tutti d'accordo, come Bruto con Cesare) e tutti sono pronti a dargli le chiavi di casa (in tutti i sensi,vedi aumeto TASI). TUTTO QUESTO PER FARE COSA?????? C'è qualcuno che si pone il problema di spiegarcelo per favore? L'unica cosa che mi dispiace non poter fare è di poter leggere i futuri libri di storia per vedere cosa diranno di questo triste periodo per l'Italia e per gli Italiani.
  • carlo 3 anni fa
    se si toiglie dai marroni berlusconi e tutti i suoi fidi e simpatizzanti (compresi gli infiltrati negli altri partiti), le riforme basilari si fanno veramente entro poco tempo, con grande beneficio per l'italia e gli italiani. e' che purtroppo, con i berluscoidi (neocon-teocon-mafionciuciosi), le riforme prendono una piega assolutamente malsana, e siccome la devono fare digerire agli italiani, si devono iovnentare contorsioni, truffe verbali, creare momenti a loro favorevoli, ricatti, etcetc. il tutto poi per continuare la loro politica di spogliazione dell'italia. ottimo che il m5s abbia deciso di proporsi, si spera che continui a fare quello per cui e' stato votato, cioe' di difendere i cittadini dai mariuoli e di fare le leggi che servono e naturalmente farle bene, cercando di ottenere il maggior risultato possibile. qeulla e' stata la vera promessa che il m5s ha fatto ai cittadini e per quella e' stato votato. il resto, la presunta coerenza del "non mi alleo con nessuno", "alleanza vuol dire inciucio" etcetc. e' tutta robazza. p.s. nessuno chiede a nessuno (tanto meno al m5s) di fare inciuci. inciucio: patto tra due o piu' persone, partiti o movimenti, inconfessabile, e che quindi racchiude in se' solo interessi eticamente e legalmente negativi. diverso discorso e' il concetto di "allenaza" come spartizione (che puo' essere momentanea) di valori e fini. qui'0 non si tratta neanche di alleanza, che puo' essere piu' o mento stretta, ma di trovare una comunanza di regole da fare, per il bene del paese. e qeusto non solo e' da fare, ma e' dovere cercarlo e trovarlo.
  • Dado Q. Utente certificato 3 anni fa
    spiacente, ma non sono d'accordo con quello che si intende consigliare nel post,e cioè emendare una schifezza.Di solito quando si cerca di correggere qualcosa che non va per il verso giusto si peggiora solamente il danno.Già il movimento viene additato di incominciare a conformarsi agli altri partiti,vengono presi stralci di emendamenti per accusarli di essere d'accordo con porcate varie,vedasi quel 6.5 sull'immunità che hanno fatto passare il m5s più a favore di loro sull'immunità. Cercare di edulcorare le porcate che questi partiti hanno intenzione di fare ci porrà nelle condizioni di essere indicati da loro stessi come complici.
  • massimo x 3 anni fa
    vuoi vedere che si ripete l' incubo del 2008 ? allora votai per cercare di contrastare il piu possibile berlusconi ed il mio voto servi' a far eleggere razzi e scillipoti che salvarono berlusconi. nel 2013 ho votato per contrastare il piu possibile i nuovi berlusconi del pd , non vorrei aver votato chi leggittima il loro 40,8%. non riuscite a mandarli tutti a casa ? fate come avete ( giustastamente ) suggerito a Pizzarotti : DIMETTETEVI messaggio per Beppe : io non ho paura dello 0,25% percio' sono tra quelli su cui puoi contare qualora vuoi ricominciare di nuovo.
  • Pietro S. Utente certificato 3 anni fa
    Che svergognata questa Viviana vi, l'alter ego di Myrta Merlino direi.
  • viviana vi 3 anni fa
    Come si fa a salvare democrazia e governabilità? Di modi ce ne sono tanti ma tutti prevedono una riduzione dei poteri di partiti e dunque i partiti non li voteranno mai Cominciano con l'azzerare i finanziamenti pubblici ai partiti e all'editoria Poi equipariamo emolumenti, benefit, vitalizi e stipendi degli onorevoli italiani alla media europea Facciamo leggi durissime che caccino dal potere chiunque abbia anche una condanna in primo grado per reati gravi e accorciamo i procedimenti giudiziari a soli due gradi di giudizio per sveltire i processi e escludiamo PER SEMPRE dal potere chiunque abbia sentenze per reati penali gravi e facciamo decadere qualunque vitalizio Accorciamo i temi a sole due legislature Eliminiamo tutte le prescrizioni Aumentano le pene per reati penali a chiunque abbia alte cariche Rendiamo al popolo la sua sovranità e rendiamogli le preferenze Vietiamo ogni sorta di alleanza prima durante o dopo E cacciamo dal parlamento chiunque cambi il partito durante la legislatura
    • viviana vi 3 anni fa
      in quanto al guadagno, non mi ha mai interessato e circa i lettori, credo che sono questo blog me ne abbia dati sempre parecchi forse dimentichi che secondo The Guardian, il blog di grillo è stato tra i 50 più "potenti" al mondo nel 2008 (in nona posizione) e che, anche se ora ha la concorrenza di una proliferazione di blog privati, e soprattutto quella di facebook e twitter, resta in cima alla classifica dei blog italiani, per cui scrivere qui non è certo come buttare via una opportunità, a meno che uno non scriva delle sciocchezze come fai te, che butti via anche te stesso, ma probabilmente perché non sai fare di meglio saluti e spero di non più risentirti
    • viviana vi 3 anni fa
      Non so davvero di cosa parli Io ho moltissimi amici ma ci sono moltissime persone che mi conoscono solo attraverso le cose che scrivo e mi ringraziano per quello e mi scrivono apposta per dirmelo e per parlarmi di loro Sul web gratuitamente (e lo trovi attraverso il mio blog Masada) ho pubblicato un intero libro di 700 pagine di psicoanalisi su Jung che ha avuto migliaia di lettori. E ci sono altri argomenti che potrebbero figurare a mo' di libro, per la loro lunghezza e la profondità di trattazione. Migliaia di lettori mi leggono ogni giorno, mi scrivono, mi ringraziano, mi dicono che sono loro di aiuto. 600 di loro sono iscritti alla mia newsletter, poi ci sono quelli che arrivano a me attraverso il web. Soltanto i numeri di Masada ammontano ormai a 1452 (in genere 20 pagine l'uno) e trattano gli argomenti più vari, ho scritto con gioia migliaia di pagine che hanno avuto decine di migliaia di lettori, per cui sono appagata così e so di avere molti più lettori di quanti ne hanno tanti pseudo scrittori Nulla di quello che si fa con passione viene perduto. E io non getto via nulla di quello che ho fatto perché so che dal fare bene qualcosa viene sempre una profonda soddisfazione Ti consiglio di provare a fare anche tu qualcosa per gli altri per capire di cosa sto parlando
    • Giornalista Professionista 3 anni fa
      Senti Viviana, di questo passo si scade nella "compassione". Fai come credi, figuriamoci. Mi spiace solo che una mente come la tua, si sprechi a scrivere tonnellate di post inutili. Sono anni che scrivi su questo blog. Se avessi investito tutte quelle energie nello scrivere libri, a quest'ora avresti aiutato molte più persone sulla strada della consapevolezza, saresti stata apprezzata e magari avresti pure guadagnato. Invece ti svilisci a bisticciare con nullità che si scambiano il caffè corretto sul Blog. Ahahahahahaha ti giuro che se lo racconti non ci si crede.
    • viviana vi 3 anni fa
      io non ho mai scritto "asserendo di non voler ritornare mai più su questo blog....che era l'ultimo post....che era stanca degli attacchi che la ritenevano un troll....piripì parapà..." se vuoi fare il giornalista,comincia a non raccontare delle balle e rispetta la gente perbene!
    • Giornalista Professionista 3 anni fa
      Scusi Viviana ma...lei non era quella che una settimana fa circa, scrisse testuali parole su questo Blog, asserendo di non volerci ritornare ,mai più....che era l'ultimo post....che era stanca degli attacchi che la ritenevano un troll....piripì parapà... Scusi lei ha 72 anni. Cosa le rimane oltre il "mantenere fede alla parola data....agli impegni promessi" ? Ritornare a scivere vagonate d'inutili commenti su questo Blog le ha, ormai, tolto, anche l'ultimo briciolo di onore e dignità che aveva. Per me, lei è la tipica Piddina. Ossequi e tumulazioni........
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido. Brava Viviana !
  • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=oHmwQAxQiqw
    • A r j u n a Utente certificato 3 anni fa
      nell'ordine, l'acquasanta e il diavolo!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Che è,metto 'n classico pur'io?? http://youtu.be/vxqfquH8HaM
  • unì'arrabbiata 3 anni fa
    niente immunità parlamentare per i futuri senatori nominati tra i sindaci, anche tra le giunte comunali ci sono persone che delinquono, questo significherebbe spronarli a continuare anzichè reprimerli. Questa "riforma" mi sembra una delle solite cose contorte all'italiana fatta apposta per aggirare, deviare, sopraffare, sottopassare e svicolare e ingannare per tornare come prima o peggio di prima. Possibile che non si riesca a scrivere una bella riforma utile, chiara, comprensibile e che trasudi onestà!!
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Questa riforma del senato fa schifo. Per risparmiare dimezzare senatori e stipendi. Per velocizzare basta muovere il culo. I poteri del senato non vanno cambiati. Questa gente meno cose cambia e meglio è. E niente immunità.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    dove sei finito Beppe??ci manchi tu!!!sul post ,non dobbiamo accodarci a riforme volute dalla casta ma proporre idee nostre!!il bicameralismo serve eccome,altro che riforme costituzionali.miglioriamo il parlamento ma nn stravolgiamolo.abbiam aperto verso la legge elettorale...non apriamoci a troppe cose con la casta o aprono noi!!!intanto il Paese va a pezzi e le prioritèà son altre,non la riforma del senato.ma di che parliamo.affrontiamo i temi importanti che servono al Paese!!sul parlamento nessuno poi del M5s ha mai detto che non va bene il bicameralismo,anzi!!!e sull'immunità nessuna consessione e nessuna immunità!!beppe fatti sentire!!
  • Massimo Lafranconi