#Fukushima 5 anni dopo: nessuno sa cosa fare

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

fukushima_blob.jpg

di Dario Tamburrano, portavoce M5S Europa

A Fukushima da qualche parte sotto la centrale, in punti non identificati, ci sono tre “blob” di roba tremendamente radioattiva: il corium, il frutto della fusione del nocciolo di tre reattori nucleari. Quante persone ne sono consapevoli? A Chernobyl il “blob” fu uno solo, prontamente localizzato e isolato dall’ambiente circostante con il famoso sarcofago, mentre in Giappone non é stato ancora possibile farlo: la tragedia prosegue e ogni giorno genera 500 tonnellate di acqua fortemente radioattiva. C’é il sospetto fondato che l’acqua radioattiva raggiunga l’oceano Pacifico, sulla cui riva sorge la centrale nucleare devastata dal terremoto e dallo tsunami nel marzo 2011. Ne abbiamo parlato il 22 marzo qui al Parlamento Europeo, insieme a Nuclear Transparency Watch, durante un evento destinato all’anniversario e alle lezioni che l’Europa (non) ne ha tratto. Mentre arrivavano le notizie degli attentati in città non ci siamo fermati perché ci è sembrato un dovere civico rimanere per quanto possibile al proprio posto e portare avanti le normali attività.

L''incidente del 2011
Nel 2011 a Fukushima il terremoto impedì l’arrivo dell’energia elettrica alla centrale e lo tsunami mise fuori uso i generatori diesel di emergenza. Le centrali nucleari infatti producono energia, ma paradossalmente devono sempre a loro volta essere alimentate di elettricità quando vanno fuori uso, altrimenti é impossibile raffreddare il reattore e le reazioni nucleari vanno fuori controllo.
Il nostro intervento si é concentrato sulla situazione della centrale nucleare, perché comunemente si crede che l’incidente sia stato grave, ma non gravissimo, dal momento che la Tepco (l’operatore dell’impianto) ha fatto filtrare le informazioni nel corso degli anni, quando Fukushima era scomparsa dalle prime pagine dei giornali.

VIDEO La stangata sulle bollette elettriche!

Le versioni della Tepco
In molti siamo rimasti alla prima versione della Tepco con la sua tranquillizzante stima secondo la quale era “danneggiato” (danneggiato, non fuso…) il 70% del combustibile nucleare nel reattore 1, il 33% nel reattore 2 e possibilità di “danni” anche al combustibile del reattore 3.
Adesso invece é generalmente riconosciuto che nei tre reattori di Fukushima é avvenuto un “melt through”: il combustibile nucleare si é fuso insieme all’acciaio dell’involucro di contenimento entro il quale avvengono le reazioni nucleari ed é uscito dai reattori.
Lo ha scritto ad esempio la prudentissima e attentissima agenzia Reuters in occasione di questo quinto anniversario della tragedia. La Tepco ha iniziato le prime ammissioni solo nel novembre 2011 – otto mesi di ritardo – parlando di possibili “danni” all’integrità dell’involucro di contenimento del reattore 1. Il resto é arrivato goccia a goccia e talvolta per vie indirette: alla luce di questo, é ragionevole chiedersi se, e fino a che punto, la Tepco ammetta la gravità dei problemi attuali e se le informazioni di pubblico dominio siano sufficienti a tratteggiare il quadro della situazione.

I blob radioattivi
Come si é arrivati alla consapevolezza del triplice “melt through”? Nel 2015 sono iniziate le ricerche dei resti del combustibile nucleare, per rimuoverli o almeno per isolarli in qualche modo come a Chernobyl. Grazie alla scansione a muoni è emerso che non c’é più combustibile nucleare nel reattore 1 (la fonte é un articolo sulla rivista scientifica Science, riservato agli abbonati) e che ben poco ne sarebbe rimasto nel reattore 2 (per verificarlo bisognerebbe leggere il giapponese). Se il combustibile nucleare non é nel reattore ne consegue che ne é fuoriuscito e che per farlo deve aver fuso l’acciaio dell’involucro di contenimento. E anche il reattore 3 ha affrontato la stessa mancanza di raffreddamento. Ma dove sono i “blob”, il risultato della fusione del combustibile e del reattore? Non si sa. La zona é troppo radioattiva per essere esplorata dagli umani e perfino dai robot.

L'acqua radioattiva
I “blob”, ovunque si trovino, devono essere continuamente raffreddati. Infatti migliaia di persone ogni giorno lavorano a Fukushima: lottano contro la radioattività e contro l’acqua radioattiva. Si versa acqua su quel che resta dei reattori, con lo scopo di impedire che il “blob” si riscaldi. Si pompa via l’acqua per 500 tonnellate al giorno della falda sotterranea, che si infiltra negli scantinati e diventa altamente radioattiva. Nessuno sa bene cosa farne: pur se viene decontaminata, dato che non é possibile però rimuoverne completamente la radioattività, viene stoccata in serbatoi. Attualmente attorno alla centrale ci sono già circa mille serbatoi, ciascuno dei quali contiene 1000 tonnellate di acqua e continuamente ne vengono costruiti di nuovi.

Pacifico radioattivo
Si ritiene che l’acqua di falda radioattiva raggiunga l’oceano Pacifico, sulla cui riva si trova Fukushima, ma la Tepco sostiene che il suo impatto sia limitato all’interno del porto sul quale si affaccia la centrale nucleare e che il problema dell’acqua verrà risolto con la costruzione di un muro di ghiaccio sotterraneo attorno alla centrale nucleare. Il progetto tuttavia é stato bloccato dall’autorità nipponica di regolamentazione nucleare che ha obiettato che una volta realizzato il muro sotterraneo, l’acqua radioattiva nelle cantine raggiungerebbe il livello del suolo, traboccherebbe fuori dall’edificio, e prenderebbe comunque una strada verso il mare.
In poche parole nessuno sa cosa fare.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Massimo Brillante Utente certificato 1 anno fa
    il figlio di Toto' Riina sulla rai questa sera a porta a porta https://www.facebook.com/343737492400747/photos/a.344176842356812.80453.343737492400747/965234893584334/?type=3&theater Io non ho piu' parole!!!! Vorrei solo che il movimento 5 stelle andasse a governare al piu' presto ed allora forse ritornerei in Italia.
  • Massimo Lodi Rizzini Utente certificato 1 anno fa
    Negli oceani sono disciolte 5 miliardi di tonnellate di Uranio, e poi sono presenti in massa altri isotopi radioattivi in gran quantità (Potassio-40 ad es.) Su Fukushima si dicono solo grandi castronerie, tanto vero che in Giappone stanno riaccendendo le centrali nucleari una ad una e in tutta l'Asia ne sono programmate 1000 da costruire entro il 2050.
    • cristian pierini 1 anno fa
      Le castronerie si dicono anche quando non si sà di quel che si parla. L' uranio presente in natura e gli isotopi potenzialmente radioattivi non sono certo frutto di una reazione nucleare e non sono arricchiti. Quindi la prossima volta prima di sparare castronerie rifletta e si informi
    • Michele S. Utente certificato 1 anno fa
      Commento che puzza da dieci chilometri di servetto a gettone della lobby nucleare. Sentiamo, quali "castronerie" per esempio "si scrivono"? Quale "castroneria" sarebbe scritta nell'articolo di Tamburrano?
  • marcello maffei Utente certificato 1 anno fa
    questi sono i rischi del nucleare.. o per un errore umano o per cause naturali può avvenire quello che abbiamo visto a chernobyl e fukushima... strano.. c'era un film di oltre 30 anni fa che le raccontava tutte.. "sindrome cinese" forse la gente pensava che fosse solo un romanzo.. e poi dicono che gli impianti solari deturpano il paesaggio.. mah!!!
  • Paolo Ruffatti 1 anno fa
    Sono l’ex capo officina ch e ha costruito la centrale nucleare di Caorso, uguale al 4° gruppo di Fukushima. Guardando le foto dall’alto e conoscendo un po’ come è fatta una centrale ho capito perché è successo il disastro. Di solito ogni gruppo ha un sistema di estrazione dei gas incondensabili, tra i quali l’idrogeno che si sviluppa in grandi quantità proprio se succede che le barre di combustibile rimangono scoperte anche solo per pochi minuti. La Tepco non ha mai detto che Fukushima ha un solo impianto comune!!! . Dalle foto si vede che la grossa tubazione è scoppiata anch’essa dopo aver portato l’idrogeno all’interno dei 4 edifici, tirandoli giù in un disastro immane. Il 4° gruppo ha “solo” perso l’acqua della piscina scoprendo le barre di combustibile ivi depositate per manutenzione (ed il reattore era fermo ed aperto)e generando la grande quantità di idrogeno, che ha causato gli scoppi. I 3 suddetti corium si sono fusi (fondono a 2500°C circa), mentre i vessel da 150mm di accaio al carbonio fondono a circa 1500°C. Quindi i 3 corium in pochi minuti sono caduti sotto il reattore e ci resteranno per il prossimo milione di anni; intanto per tenerlo “freddo” sotto i 100°C stanno pompando 90.000 tonnellate di acqua al giorno (nessun errore di battitura novantamila non 500 come scrivete!), che per la grande imperizia della Tepco e le condizioni infernali di lavoro, ogni tanto una parte viene sversata nell’oceano pacifico. Auguri! …se abitassi a Tokyo io avrei venduto casa immediatamente e mi sarei trasferito dall’altra parte del mondo! Cordiali saluti Paolo
    • Michele S. Utente certificato 1 anno fa
      Paolo Ruffatti è effettivamente l'ingegnere che ha contribuito a costruire Caorso, su internet si fa presto a verificare. Non so se sia lui a scrivere qui, ma certamente scrive cose sensate. Pietruccio Soraperra, invece, è un pasdaran della lobby del nucleare privo di alcuna vergogna. Segnalo solo un link dove il suddetto ha affermato "a distanza di un anno, non una sola vittima si deve all’incidente nucleare". E ci credo, la Tepco, nazionalizzata dopo pochi mesi dall'incidente (in quanto non in grado di cavarsela senza l'aiuto dello stato) in un paese come il Giappone, ha seppellito la verità dei fatti, morti compresi. Peraltro, anche a Chernobyl i morti ufficialmente causati dall'incidente si contano sulle dita di una mano. Questo perché è impossibile provare a livello legale che un cancro sia dovuto all'esposizione alle radiazioni ionizzanti. Non esiste scientificamente una soglia stabilita di rischio (grazie agli amichetti di Soraperra e alle loro bustarelle). Certo, un'affermazione così categorica lo qualifica subito. Ma tanto a lui "non gliene importa un fico se gli ridono dietro" (lo cito). E per forza, finché ci magna... Scrisse anche ("primo in Italia", bel record) che "l'impianto di Fukushima mostrava di aver retto abbastanza bene" (sì, con tre nuclei fusi). http://www.tempi.it/fukushima-un-anno-dopo-quante-bugie-ci-hanno-detto-sul-nucleare
    • Aldo G. Utente certificato 1 anno fa
      Domanda da ultra profano, perchè non si può riutilizzare l'acqua già contaminata per raffreddare ?
    • Pietruccio Soraperra 1 anno fa
      Se tu sei il "capo officina di Caorso" io sono gesù di nazaret... Di nucleare ne sai ben poco e non ti puoi nascondere dietro qualche nome un po' strano tipo "corium"... Io invece sono un ing. nucleare vero. Di spiegare e spiegare mi sono stufato. Chi ha voglia di informarsi vada sui siti giusti (ne è pieno il web...) Per esempio "Atomi per la pace", oppure "World Nuclear Association" http://world-nuclear.org/nuclear-basics.aspx dove parlano quelli veri che ci lavorano dentro. Se poi preferite farvi prendere in giro dalla propaganda e da quelli che non ne sanno niente perchè quelli che sanno non sono obbiettivi (come è stato fatto all'epoca del dopo-referendum quando hanno buttato fuori Amaldi dalla commissione sul nucleare perchè "esperto"...) allora tanta buona fortuna... contenti voi....
    • luigi ercolini Utente certificato 1 anno fa
      Lei andrebbe a vivere nell'altra parte del mondo. Quanto tempo potrebbe stare tranquillo prima che la radioattività arrivi pure là con le correnti marine?
    • carlo.a 1 anno fa
      Sig. Ruffati, io povero ignorante in materia leggendo il suo chiaro resoconto della situazione ho avuto brividi di paura.....bisogna che lei , che è un esperto, ne parli. Grazie
  • adriano 1 anno fa
    L'uomo l'animale più intelligente della Terra! L'unico da che esiste il nostro pianeta, che sarà la causa della propria estinzione. 'azzo, proprio intelligente, anzi 'na volpe!
  • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
    Il Tesoriere della Magnaerida, condannato a 6 ani di reclusione in un convento di suore: aveva "distratto" 23 milioni di euri. Rutino ha detto che lui, non si era accorto di nulla. Neanch'io, mi accorgerei se mi "distraessero" 23 milioni di euri. E voi? p.s. ogni errore grammaticale è voluto.
    • gianfranco chiarello 1 anno fa
      Quando godi dell'impunità concessa dalla più corrotta e potente delle caste (magistratura), ti puoi permettere tutto. Rutelli, nella migliore delle ipotesi, non poteva non sapere, ma siccome si è prostrato alla magistratura, può continuare a fare quello che vuole.
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
      Questi politici! Non si accorgono quando intestano loro abitazioni di lusso. Non si accorgono quando i colleghi rubano a piene mani. Si accorgeranno se "strimpellano" le loro mogli?
  • gianfranco chiarello 1 anno fa
    Si sperava che le donne portassero in politica più etica ed onestà. Le pari opportunità forse non servivano in questo campo.
    • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
      Le donne, hanno raggiunto la parità di genere. "Io sono mia" e quella degli altri, a mezzo.
  • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
    Così Camera e Senato raddoppiano gli stipendi ai commessi Una bozza preparata dalla maggioranza è pronta ad aumentare, fino a 2200 euro, gli stipendi dell'amministrazione di Camera e Senato La maggioranza a Montecitorio ha pronta, come un asso nella manica, una bozza che potrebbe far lievitare gli stipendi dei dipendenti di Camera e Senato. Nero su bianco sarebbero pronti dei maxi-aumenti che andrebbero, secondo quanto preannunciato da Il Tempo, dai 2200 euro per il più alto in grado dell'amministrazione, come il segretario generale, fino a 160 euro per i dipendenti più "poveri". Le virgolette sono d'obbligo, infatti, le indennità sono sempre rimaste elevate. Basti pensare ai 150mila euro l'anno versati per un documentarista con più di 20 anni di servizio. La bozza comunque protrebbe far tornare gli stipendi ai valori del 31 dicembre 2012, pari a più del doppio dei valori attuali. I nuovi stipendi, se la bozza verrà presentata e approvata, peserebbero sui conti parlamentari per quasi un milione e mezzo di euro l'anno. Gli importi precisi sono ancora da calcolare, anche se, come riportato anche da Leggo, nel documento redatto dalla maggioranza, si tende a livellarlo al valore più basso, quello stabilito dal Senato. I sindacati hanno però già avanzato una loro soluzione: fare una media tra Senato e Camera. http://www.ilgiornale.it/news/cronache/raddoppiano-stipendi-dei-commessi-camera-e-senato-1240980.html
  • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
    La pretesa degli immigrati: "Ora più soldi da spendere" Una cinquantina di profughi hanno protestato a Piacenza perché vogliono più soldi Cinquanta profughi hanno protestato contro i gestori di un centro di accoglienza perché reclamano più soldi, ma Forza Nuova non ci sta e li accusa di non avere rispetto per gli italiani che, a fatica, arrivano a fine mese. La protesta è stata inscenata ieri a Piacenza fuori dall'hotel che ospita un centinaio di immigrati. I profughi hanno aggredito i gestori del locale e li hanno accusati di non dare loro abbastanza soldi. "Vogliamo essere trattati come veri esseri umani. Già arriviamo da un paese in guerra che non ha niente. Figuriamoci se dobbiamo soffrire ancora perché non ci date abbastanza soldi" - hanno gridato i cinquanta profughi. http://www.ilgiornale.it/news/cronache/i-profughi-protestano-forza-nuova-non-ci-sta-non-hanno-rispe-1241021.html
  • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
    Come notizia catastrofica direi che, per il dopo cena, è il massimo. Il pianeta terra e tutti i suoi abitanti hanno le ore (si fa per dire) contate. E tutto questo, ad opera dell'uomo stesso che ha trasformato il paradiso in cui gli era capitato di vivere, in un inferno.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      http://www.youtube.com/watch?v=bXa3LKAB3Mw
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
      Mi riferisco alla bellezza della natura e a tutte le sue creature, come recitava San Francesco. Abbiamo a portata di mano un'opera d'arte che non ha eguali e che, giorno dopo giorno, l'uomo distrugge con le proprie mani.
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      non so di che paradiso parli. I miei nonni avevano la pellagra, soffrivano il freddo e le malattie, bastava un mal di denti o una nascita, erano devastanti. Paolo TV
  • DAIMON 1 anno fa
    Esprimo tutto il mio SOSTEGNO al cruccio di un cardinale che non è nemmeno libero di pagarsi di tasca propria (e figuriamoci se non ha la tasca...) l'opera di ristrutturazione della sua piccola dimora di soli 300 mq. Anche perché, onestamente, non ha mai chiesto niente a nessuno... nemmeno SMS da 2 euri. RAPPRESENTANZA dichiara. ok ok ok Cristo... è ora di tirar fuori la 'cruna' dell'ago e di invitare il 'rosso di sera' alla sua ultima performace. Altrimenti.... resta sulla croce.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
    ...scandalo guidi ? tutta salute per noi.
  • Daniele C. Utente certificato 1 anno fa
    http://www.breaknotizie.com/le-iene-smascherate-giulio-golia-scappa-il-video-diventa-virale-e-gli-italiani-si-svegliano/
  • Lina Pasqua Utente certificato 1 anno fa
    x la SignoraSilvana R. “Non ti va bene qualcosa ? La porta èaperta ...passi lunghi e ben distesi ! [...]che vuoi ?” Democraticissima SignoraSilvana, vorrei 7 semplici SI o NO come risposta ai seguenti 7 quesiti, non mi sembra né difficile né da censurare. - è vero che la Finalità del m5s è quella indicata dal non statuto ? - è vero che il non statuto del m5s riconosce alla Rete il ruolo di governo ed indirizzo ? - è vero che Grillo si è autoproclamato capo politico del m5s senza consultare la Rete ? - è vero che chi ha deciso il regolamento operativo del m5s non è stata la Rete ? - è vero che a proporre le leggi del m5s da presentare in Parlamento non è la Rete ? - è vero che il m5s non ha una piattaforma di Rete idonea per la finalità dichiarata nel non statuto ? - è vero che il m5s-leaderless non è un partito e uno vale uno senza capi né padroni ? P.S. x il SignorVincenzo, “... altrimenti è anarchia”. Anarchia non significa assenza di regole, il termine deriva dal greco e significa assenza di leader o governatore.
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Sei una falsa e bugiarda. Tu sei qui esclusivamente per porpaganda (da te affermato con tanto di sarcasmo), aggiungo ai danni del M5S e a favore di chissà chi. Non solo; ma chiagni e fotti, visto che ti bei dei bannaggi altrui e ti lamenti dei tuoi. Ripeto che diversi blogger ti hanno risposto o proposto dei confronti. Tu hai sempre rifiutato ripresentando esclusivamente la tua litania. Falsa e piagnona. Matta e birbona. Ma soprattutto ... Ottusangola. E poi, per concludere, non sei donna ti fingi donna per far presa sul pietismo dei babbei ... Imbelle te e i tuoi sodali!
  • old dog 1 anno fa
    .
  • deadman 1 anno fa
    un pensiero illuminante della pacioccona: E Federica(Guidi ndr) di rincalzo: «Per restare competitivi dobbiamo avere un basso costo del prodotto. Quindi un basso costo della manodopera. In Italia il costo varia dai 18 ai 21 euro, in Croazia è di poco superiore ai tre, in Romania è inferiore a un euro». Chiaro. Molto chiaro, anche per Epifani, Cgil. 22/10/2005 il Giornale http://tinyurl.com/jmo66vh Dalle carte emerge poi un incontro, datata 18 novembre 2014, tra il ministro Guidi, i rappresentanti della Total e il sottosegretario Vicari. Dopo l’incontro il dirigente Total chiama Gemelli e gli dice: «A nome della società la ringrazio per averci fatto conoscere direttamente il ministro Guidi e per l’interessamento che ha avuto». Assolutamente a disposizione, ce lo siamo detti dal primo giorno», risponde Gemelli. 31/3/2016 il Corriere http://tinyurl.com/zjwa68w
  • Rosa Anna 1 anno fa
    Quando avrete letto tutto lo scibile sul plasma , sul trizio sulle centrali DEMO capirete che stiamo scherzando ancora di più che con le centrali a fissione Aveva ragione chi ha affermato ieri Qualora dovesse esplodere una diga I danni sono piccole perdite calcolabili. Io aggiungo un disastro anche delle dimensioni di quella cinese delle tre gole non apporterebbe al l'umanità che danni reversibili Ma quando si scherza con la quarta dimensione fisica ci stiamo inoltrando di nuovo in presunzioni di manipolare la materia di cui non conosciamo gli errori. Se siamo riusciti ad immaginare un esperimento simile a quello di via Panisperna possiamo continuare a nostro rischio Ma mi chiedo ne vale la pena per ottenere un po' di energia elettrica ? Quando con altri mezzi molto più semplici ne potremmo avere altrettanta ? Il fine non giustifica i mezzi
    • Rosa Anna 1 anno fa
      Gli omini fluorescenti contengono un milionesimo di plasma Per avere dimezzato il lavoro ed il costo ed il dispendio di energia la fusione nucleare dovrebbe andare sulla luna a prendere la materia prima dove abbonda Correggo la prima parte ho scritto atmosfera anziché biosfera
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      E brava!!!! Ma mò vallo a fa capì all'ommini sfosforescenti ... Che sia na droga sta ca22o de sfosforescenza?
  • Fabio T. Utente certificato 1 anno fa
    Indagato il moroso della Guidi per traffico di rifiuti . Si fa cenno a certe telefonate fra i due.. rassicuranti.. Dai che si tira la catena dello sciacquone per farli sparire.
  • Porchimmondo 1 anno fa
    Garibaldi diceva "O si fa l'Italia o si muore" ma qui c'è da reimpostare l'intero mondo! Un monno de teste de cazzo, tra l'artro. La verità è che nessuno sa cosa fare, perchè nun c'è un cazzo da fare! Se la radioattività ha raggiunto le acque, vordì che sta al rubinetto de casa, prima o poi ce ariva, porca........... o nder frigorifero nella panza della sogliola per mi fijo, porca.......... o drent'e gocce de pioggia che nnaffiano l'orto, porca......... Un urtimo desiderio: Lasciatemi bestemmiare!
  • mary dg 1 anno fa
    o.tissimo... Beppe potresti fare un post per vedere come sono fatti quelli che han votato -no- all'abolizione delle pensioni d'oro... foto segnaletiche, troppo fondamentali-sono da passare ai tribunale per i diritti umani-stanno demolendo il nostro walfare e ci privano delle risorse per le nostro futuro sostentamento- non possiamo restare a guardare e basta-ehmm!toc toc!
  • Noè SulVortice Utente certificato 1 anno fa
    Troppi esseri umani popolano la terra punto! Non dico ammazziamoci ma almeno si cominci a parlare di controllo delle nascite a livello planetario.
  • Rosa Anna 1 anno fa
    Caritas ambrosiana da lavoro a 10000 persone che sfamano quanti ? Da Wikipedia "Lacan riconosce a Marx di avere intuito meglio di Freud il sintomo analitico. Il plusvalore non si sostiene che sulla base del più di godere (di qualcuno su qualcun altro). Gli oggetti del capitalismo dice Lacan, sono tutti fasulli." La fusione nucleare è un incognita pericolosa ? Vedremo quando termineranno di costruire a Cadarache nella Provenza francese quell'immenso sarcofago contenente il primo reattore i lavori sono già piuttosto avanti Tonnellate e tonnellate di materiali Azz ..... qui è abbastanza vicino ITER sponsorizzato da tutti i continenti farlo in una terra più disabitata no ? Se Qualcosa va storto in fondo è un piccolo sole Nessuno può ancora immaginare quale potrebbero essere i relativi comportamenti del plasma. Il sole che conosciamo non è tanto tenero in fatto di particelle radioattive emesse se non fossimo protetti dalla atmosfera E quanto costa !
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Ai giapponesi.... dopo due bombe atomiche si son permessi di fare centrali nucleari...cazzi loro! Sempre però amichi degli USA! Ma che vadino a fare in culo. Ai nostri politici bisognerebbe dire loro: siete contenti del Giappone? Siiii,ebbene noi, non vogliamo essere giapponesi! Chicco Testa di... e Veronesi;Battaglia e compagnia bella tutti a pro delle centrali.... ve le metterei sotto il culo. Anche ieri due donne 45nni sono morte di tumore! Il numero dei morti per tumore...deve rimanere top-secret! Sssssssssss... oncologi e medici compresi!
  • Gian Paolo 1 anno fa
    L'ho sempre detto: pazzi, pazzi, pazzi tutti coloro che "giocano" col nucleare. Da quando i veri criminali di guerra lanciarono le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, il mondo non sarà più quello dei nostri padri. Non soltanto furono bruciati come torce quei bambini innocenti con le loro mamme, e condannati alle radiazioni milioni di esseri umani; ma noi stessi, i nostri figli, e i figli dei figli, per migliaia di anni, saremo esposti a malattie tumorali e la natura non sarà mai più benigna. Non paghi di aver distribuito tanta malvagità, altri folli hanno inventato le centrali nucleari, per arricchirsi loro e per distruggere il nostro futuro. E pensare che la natura ci ha messo a disposizione il sole, l'acqua e il vento, dai quali estrarre in modo pulito tutta l'energia che ci occorre. Ma per l'egoismo di pochi, tutti dobbiamo rimetterci, fin quando non li avremo davvero spediti tutti a casa, questi furfanti incapaci e dall'animo gretto.
  • pz 1 anno fa
    ***** SOLO M5S GIAPPONE ***** Saprebbe gestire la faccenda Fukushima nel modo migliore.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
      hahahah...pezz...te stanno a fà er mutuo! O sanno che se' poraccio!
    • armando 1 anno fa
      72H prestito offerta Con banca internazionale SADI BANQ abbiamo l'onore di farvi il vostro prestito che vanno da € 1000 a € 100 milioni con un tasso di interesse del 3% su un periodo di rimborso di 1-50 anni. Una volta che la richiesta della banca vi offrirà un bonus su vostra richiesta. Se siete invece interessati si prega di contattare gentilmente la finanziaria al seguente indirizzo di posta elettronica: armandogregh@gmail.com
  • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
    Abbiamo paura di morire, specie quando siamo vecchi. Però è positivo o negativo che ci siano dei freni al numero di persone che ci sono al mondo? Fino a 200 anni fa, la prolazione umana era quasi costante. Tra virus, batteri ( dal tifo alla peste nera ..) e guerrettte si stava sotto il miliardo di persone. Adesso, colpa degli anglosassoni e tedeschi, tra antibiotici e vaccini, tra generatori e motori, tra reattori e pipeline ci stiamo avvicinando agli 8 miliardi https://it.wikipedia.org/wiki/Popolazione_mondiale tutta gente che vuole MANGIARE tutti i giorni, stare al FRESCO/ TIEPIDO , VIVERE sempre di più... E' possibile che vogliamo troppo, senza pagare dazio? Ah, la Russia, la cito perchè non è quasi mai citata nei commenti, è competitiva a livello mondiale in 3 industrie; l'aerospaziale, le armi e la costruzione di impianti nucleari, https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Centrali_nucleari_con_reattori_in_costruzione https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Centrali_nucleari_con_reattori_in_progettazione purtroppo la sicurezza non è prima di tutto nelle centrali russe. Come quelle in Slovacchia, Slovenia ecc. Se succedeva agli americani... Paolo TV
    • Gino 1 anno fa
      Giusto Paolo! Mangiamo carne come sempre o di più, viva viva gli ameri cani, il nucleare è pulito, renz¡ è un santo, non nominare il berlusca invano, è giusto pagare più tasse per i politici corrotti, PIU' STATUS QUO MEGLIO E' - MADAMA LA MARCHESA! Ciao.
  • ciaveterottoercazzo 1 anno fa mostra
    Sesso con minori, arrestato pr romano: "Se ti dico quanti anni ha... te pija un colpo" Il 56enne Claudio Nucci è in carcere da febbraio. Il Gip: "Consapevole che i ragazzi che adescava erano minorenni" IL POTERE DEL BUCO DEL CULO CHE VA TANTO DI MODA! UN VOMITEVOLE GAY. NON SAPREI DECIDERE SE MI FA PIU' SCHIFO LUI O I RAGAZZINI CHE SI FANNO ROMPERE IL CULO O CHE GLI ROMPONO IL CULO PER ACQUISTARSI UN OGGETTO FIRMATO!
  • claudio g. Utente certificato 1 anno fa
    #loitravail http://clashcityworkers.org/internazionale/2285-francia-contro-loi-el-khomri-jobs-act.html
  • ciaveterottoercazzo 1 anno fa mostra
    FRA UN POST, IL MINIPOST E IL POST SUCCESSIVO FRA UN TWEET E UN CONTROTWEET FRA UN CONDIVIDI E IL PROSSIMO CONDIVIDI FRA UN GO VIRAL E UN FALLO GIRARE VIA DA UN TALK SOTTO CON UN ALTRO FRA UN ANNUNCIO E IL SUCCESSIVO ........... LA VITA VERA NUDA E CRUDA VA PER LA SUA STRADA: Roma, 38enne assistente sanitario si suicida gettandosi dal ponte di Ariccia
  • simone stellini Utente certificato 1 anno fa
    E'LA TERZA VOLTA CHE CHIEDO ALLO STAFF DI SCRIVERE UN POST SU L'IMPORTANZA DEI RAPPRESENTANTI DI LISTA ALLE PROSSIME FUTURE ELEZIONI. FATELO !!!!SENNO' CI FREGANO CON POCO.
    • mary dg 1 anno fa
      mr bean e' a colloquio dallo zio stanno sincronizzando i cellulari per fotterci ancora ai seggi, con i magheggi, come la volta scorsa ce la facciamo a capirlo si? pero' serve la lista gia' pronta di centomila guardiani- non si scherza piu', qui e' la pellaccia nostra a baratto ocn la loro.
  • ciaveterottoercazzo 1 anno fa mostra
    A ROMA VINCETE ANCHE CON LA BEDORI, TANTO PER INTENDERCI.
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Tolgi le dita dal naso e non mangiarti le caccole ... Che schifo!!!
  • ciaveterottoercazzo 1 anno fa mostra
    Virginia Raggi e il MoVimento 5 Stelle primi nei sondaggi GUARADA SU LAPEPPE IL "RAGGISONDAGGIO" CHE ASFALTA LA KASTA! http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/raggisondaggi.jpg
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    O.T. Migrazioni di massa. Spiace leggere di così tante intolleranze riguardo l'argomento degli immigrati (che da ora chiamerò migranti di massa). Non spiace perchè sia giusto o ingiusto ma per la scarsa considerazione della enormità dell'evento. Che poi tali persone migrino per la guerra nei loro paesi o per la fame dai posti di provenienza, secondo me non è importante. Sarebbe importante vedere il fenomeno storico quale inevitabile evento quasi ciclico che colpisce gli esseri umani. Perciò, i motori che fanno spostare così tanti individui, facendone morire tanti tragitto durante, possono essere cause note. Ciò che non riusciamo a vedere in maniera obiettiva è l'ineluttabilità storica di quel che accade. Da cui tanti rancori, magari più che giustificati, tante idee parziali, tanti egoismi e tante paure. Il fatto che non si vuole vedere è che, ponendo tali pregiudizi nei nostri scritti, è come se rifiutassimo, ad esempio, l'aria che respiriamo. La migrazione di massa andrebbe vista come un flusso inevitabile di genti che si spostano da una parte all'altra del mondo, come l'aria. Certo anche l'aria quando s'inca22a suscita in noi idee un po bislacche, intolleranti, egoistiche ... Fra l'altro, come se tali idee potessero fermare l'aria inca22ata. Diciamoci la verità, anche su questo argomento, (migrazione di massa) ciò che manca è un pensiero relativo completo su di esso e pertanto, usiamo pensieri monchi che son solo tristi lamentele di coloro che non vogliono accettare una data situazione. Per concludere, pensando che tali imponenti migrazioni sono impossibili da fermare, pena genocidi inimmaginabili, la prima cosa da fare sarebbe accettare l'evento, per sgombrare le menti da pensieri odiosi (sia perchè brutti sia perchè carichi di odio). Accettato l'evento, ritengo che le soluzioni potrebbero essere migliori per tutti. Rileggere un po di storia per vedere gli eventi frattali paragonandoli alle migrazioni odierne farebbe bene a tutti. Basta fallo che ce vò?
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Eppure il futuro energetico pulito e' nel nucleare. Non la fissione naturalmente ma la fusione. Gia' si e' riusciti a produrla, ovviamente negli Stati Uniti e non e' da escludere che entro qualche decennio ne sara' possibile lo sfruttamento industriale. Creremo sulla terra tanti piccoli soli che forniranno energia pulita e illimitata in tutto il mondo. Non sarebbe una cattiva idea se l'Italia si impegnasse in questo tipo di ricerca con quel che rimane dei nostri scienziati nucleari, un tempo primi al mondo.
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      non sono tanto convinto che abbiano inventato la fusione, altimenti le agenzie ne parlerebbero. Paolo TV
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Scusa, aromo se dovrebbe legge atomo ... Sorry ^_^
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Adò ... ce sarà 'n ca22o de motivo se er sole sta la e noi stamo qua a ragguardevole distanza. Così ... a occhio e croce ... Portà er sole qua me sembra na gran ca22ata ... Però me posso puro sbajà ... peccarità... (tutto è sempre nato co tanto de belle intenzioni ... poi coi fatti c'è sempre stato quarcuno che ce fa li sordi e chi more de fame o sfosforescente (ner caso dell'aromo)... pe falla semplice). Sto Sole sulla tera, me ripeto, appare, fori posto ... Poi però, vabbè, aspettamo le statistiche che t'ho da dì ... °^°
  • Monica C. Utente certificato 1 anno fa
    ... che DISASTRO ... e intanto latitano veri e seri investimenti sulle politiche energetiche alternative eco sostenibili. Che razza di "governanti" ha questo folle mondo ?
  • Nico Palmieri Utente certificato 1 anno fa mostra
    Possibile che si debba sempre criticare senza avere in testa neppure una briciola di idea di come risolvere ciò che si critica?
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Ciao Nico, bentrovato. I giornali danno informazioni. (Questo blog andrebbe visto come organo ufficiale del Movimento 5 Stelle, di fatti ...) Poi starebbe a noi votare, elezioni durante, chi crediamo possa risolvere le brutte notizie avute ... Funziona così ... Ciao.
    • Gino 1 anno fa mostra
      Nico, il Post non è una critica ma una presa di coscienza; purtroppo anche la soluzione tutt'ora nessuno la conosce; per me sarebbe eliminare definitivamente tutte le centrali nucleari... però Fukushima rimane! Semplice. Saluti.
  • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
    Si parla sempre di nucleare. Il carbone, nelle miniere, ha fatto tantissimi morti http://www.metallirari.com/i-peggiori-disastri-minerari-della-storia/ Il petrolio, non devo dire io quanto ha costato in vite umane caro anche il gas e l'idroelettrico https://it.wikipedia.org/wiki/Disastri_energetici#Disastri_gassiferi Paolo TV
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Epos ... a fregatura è a convivenza ... che qua nelle italiche terre è stata sostituita co ... connivenza ... AZZ!!! Ciao belli un abbraccio veramente fraterno.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      ...benvenuti nell'universo chiamato libertà. ...son convinto che,.. di concetti di libertà ne esistono tanti ..quante sono le persone che abitano sul pianeta terra....
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      A Pà ... co venti minuti di arieggiamento, er tufo nun fa più male a nisuno ... Voi protegge er NUC. civile a tutti i costi... ma nun me convinci ... come sicuramente io nun te convinco a te... Ce sta ce sta... Ma però è er confronto che m'è piaciato... Ciao stai bene...sfosforescente come vuoi tu... ^_^ (le ultime parole so solo pe ride nèh...Ariciao).
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Fr. Fo., R la radioattivita naturale del pacifico è immensamente più alta del combustibile della centrale. Sul Giappone, ci sono state 2 bombe atomiche. Sul pacifico, han fatto un pò di test nucleari. In Algeria, la Francia ha fatto tanti test nucleari, tant'è che quando arriva la sabbia del sahara, ci arriva un pò di radiattività. Ma non preuccuparti, ci sono case italiane, cantine di queste case, costruite sul tufo, che sono più radioattive della campagna a 80 km da Cernobyl... Paolo TV
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Grazie Paolo, la verità sulla libertà che scrivi è bellissima. Un piccolo capolavoro in un aforisma. Grazie molte. Dà da riflettere non poco ... te ne sono grato.
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Gino, la mia prigione è, da qualche anno, il mio corpo. Prima, anche se sposato, ero libero. Paolo TV
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Il danno da catastrofe, dovuta a manufatti umani, ha gradi di pericolosità. Se partiamo da uno, ed arriviamo ad un massimo di cento, tutti i vari disastri possono essere contemplati in questa scala di valori distruttivi. Ora non intendo creare questa scala, non è esattamente il mio mestiere. Quello che mi preme è invece focalizzare l'attenzione su una "scala di disastro" che se non chiara nella mente (magari non numericamente ma quale pensiero filosofico...ovvero traducendo numeri in parole) produce solo pensieri monchi e che fanno fare pessime figure a chi li enuncia. (Non mi tiro fuori da questo sport, poichè anch'io ricado in tale errore a volte). Perciò, MAL COMUNE MEZZO GAUDIO, siamo tutti nella stessa barca. Comunque, tornando al post, non credo di dire cosa sciatta se pongo nella scala succitata il danno da centrale NUC. da 90 a 100, Ovvero il massimo raggiungibile da disgrazia proveniente da manufatti umani. Perchè? Perchè se un manufatto quale una diga produce un danno momentaneo con notevoli perdite umane, pertanto grave, una volta riparato il tutto e ricostruite case e strade, il luogo dell'incidente ridiviene vivibile. magari con accortezze maggiori rispetto a prima...Come al solito si fanno scappare i buoi poi si chiude la stalla...ma tant'è. Una centr. NUC. NO! Dopo il disastro, proprio perchè il combustibile usato appare come corretto sul sole e non sulla terra, i danni continuano per tempi indefinibili, si propagano in aree immense(fra qualche tempo [secondo me breve]avremo anche le relazioni su ciò che accade nel disgraziato Oceano Pacifico (che se s'inca22a c'è da farsi quattro risate...nèh!). Pertanto, prima di fare o pensare paragoni improponibili, tutti noi dovremmo fare esercizi di pensiero lungo, intenzionale e correlato in maniera tale di vedere i reali danni dovuti a disgrazie da manufatti umani. Se al nostro confine esistono centr.NUC. non appare come buon motivo per imitare tale ca22ata. Ciao
    • Gino 1 anno fa
      Paolo, ripeto... "lo schiavo non è tanto quello che ha la catena al piede quanto quello che non è più capace di immaginarsi la libertà". Per me vale per tutte le classi sociali. Anche per te, nonostante tu cerchi disperatamente di svicolare come una biscia in trappola!
    • Gino 1 anno fa
      Salve Epos, ripeto... "lo schiavo non è tanto quello che ha la catena al piede quanto quello che non è più capace di immaginarsi la libertà". Per me vale per tutte le classi sociali.
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Gino Forse abbiamo un'età differente. Quando ho cominciato a lavorare la mia paghetta faceva ridere i polli. Dopo un pò di anni e diverse ditte, sono stato partita IVA. Per quello non mi piace di considerare il lavoro sottopagato una negatività. Ovvio, che se il tuo lavoro non ti dà la possibilità di migliorarti, tu ti consideri una nullità, uno schiavo. Ma nessuno, se non sei handicappato, ti obbliga. Ti obbliga a fare quel lavoro. A restare in Italia. A migliorarti. Ciao. Paolo TV
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      ..non so se c'è il vero schiavo oggi. Forse l'imprenditore con il cervello malato si chiama padrone d'accordo. Ma perche' oltre a persone semplici che han perso il lavoro ...anche certi imprenditori si suicidano. forse...non si sono adeguati e non si son trasformati in PADRONI ? Delle persone che si lamentano ..quante hanno mai avuto la possibilità di avere dei dipendenti ? Chi è ha vissuto da entrambe le parti può lamentarsi a squarciagola...gli altri invece con un volume pari ad un paio di tacche ...in meno. grazie.
    • Gino 1 anno fa
      Paolo, la speranza che tu capisca il mio commento è scarsissima; purtroppo in questo caso le soluzioni da te prospettate riguardano solo te. Rileggi il mio commento, ti prego, grazie. P.S.: MariaPia sto pensando ad Arancia Meccanica! Ciao!
    • old dog 1 anno fa
      se è x le vite umane anche l'auto le navi gli aerei le strade i ponti le case il lavoro.... forse ragioni in modo sbagliato?? saluti
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Gino " la mia speranza però è molto scarsa" mi dispiace che tu non abbia speranza. Ma il suicidio non è una cosa negativa, specie se non hai figli. Consiglio il gas di scappamento dell'auto. Indolore. Oppure non ti sei spiegato bene? Paolo TV
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
      Bravo Gino, concordo con te.
    • Gino 1 anno fa
      Caro Paolo questo ti servirà; la mia speranza però è molto scarsa: Un tizio... "... per esempio il fatto che la gente vada a lavorare sei giorni alla settimana… certo c’ho il mitra alla nuca, lo faccio, perché faccio il discorso: “Meglio leccare il pavimento o morire?” “Meglio leccare il pavimento” ma quello che è orrendo in questa cultura è che “leccare il pavimento” è diventata addirittura una aspirazione, capisci? Ma è mostruoso che il tipo debba andare a lavorare 8 ore al giorno e debba essere pure grato a chi gli fa leccare il pavimento, capisci? Tutto ciò è mostruoso…" Altro tizio...“SI VABBE’ MA ORMAI E’ IRREVERSIBILE LA SITUAZIONE…” Un tizio... "…Si, tu fai giustamente un discorso in difesa di chi ti opprime, perché è il tipico dello schiavo, no?! Il vero schiavo difende il padrone, mica lo combatte. Perché lo schiavo non è tanto quello che ha la catena al piede quanto quello che non è più capace di immaginarsi la libertà". Saluti.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
    Questo è il risultato di quanto la classe dirigente mondiale sia criminale: si mettono a giocare col fuoco senza sapere come si spegne, esattamente come i primitivi che ignoravano che il fuoco si spegneva con l’acqua e si lasciavano ardere. Ma quello che è peggio è il fatto che ancora parlano di nucleare quando è dimostrato che è solo un inutile spreco di miliardi, la cui resa oltre ad essere ridicola, costringerà per secoli la popolazione a pagarne le conseguenze: costano stramiliardi e non sanno come si spengono, non sanno dove mettere le scorie, non sanno come combattere la radioattività e da idioti quali sono, continuano a chiamarla “energia pulita”, quando uccide chiunque gli passa vicino e se un disastro naturale, uguale o peggio di quello di Fukushima si abbattesse su una centrale, sono caxxi amari per milioni di esseri umani. Dopo Chernobyl le centrali andavano chiuse immediatamente tutte, altro che progettare di costruirne altre. Abbiamo il sole, il vento, l’acqua ma da veri criminali questi squali continuano a mettere a rischio l’esistenza stessa dei cittadini se non dell’intero pianeta. Sarà vera la profezia che l’uomo si distruggerà da solo? Peccato che a morire saranno miliardi di innocenti, quando dovrebbero crepare solo quei mostri che per i soldi vendono l’anima al diavolo.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
      Ciao Oreste, la vita è bella perché varia....
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
      Ciao Maria Pia...c'hai da zecca da niente!
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Tu stai a Roma (suppongo). Sei in una città che ti dà la possibilità di viver bene. La tua città consuma, per ogni romano, tot kwh. Tra metropolitana, illuminazione, servizi. Se gli italiani che vivono in luoghi disagiati, che sono milioni, si spostano e pretendono, come è giusto, vivere come te, gli fai il discorso che "alla morte si preferisca la vita anche se con meno comodità" Bello, ma finora stare comoda ti è piaciuto. La mia famiglia siamo scomodi. Vorremmo stare come i romani. Paolo TV
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
      Io credo che alla morte si preferisca la vita anche se con meno comodità
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      l'energia è fisica. Non è una cosa polemica. Sai quanti Twh che servono all'Italia? https://it.wikipedia.org/wiki/Produzione_di_energia_elettrica_in_Italia Come pensi di produrla? Attenta, ci ho lavorato sull'energia elettrica, sia idro che termoelettrica. Aspetto con ansia. Paolo TV
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
      Non vale la pena risponderti
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      Per l'energia che si può ricavare, in Italia, dall'acqua è già quasi tutto sfruttato. Il vento picche, perchè il nostro paese non è un paese con tanto vento. La sera del 25 dicembre, con che energia illumino l'Italia, e con che energia la riscaldo? Ah una batteria al piombo, che ti ridà un kwh, pesa 25 chili, e funzionano 6/8 anni, dopo bisogna smaltirle. 1 kwh è quello che serve per la sera del 25 dicembre, al frigorifero di ogni famiglia italiana. Paolo TV
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 anno fa
      Paolo ma hai letto bene?
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      "esattamente come i primitivi che ignoravano che il fuoco si spegneva con l’acqua e si lasciavano ardere" Allora, non avresti cercato di dominare il fuoco, mangeresti la carne cruda, e abiteresti in Africa, massimo nelle zone tropicali, e vivresti fino a 25 anni, come i gorilla. Paolo TV
  • Cosimo Coro Utente certificato 1 anno fa
    stupido capo, tutto quello che c'è da sapere sul vostro capo http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html
  • Silvio . Utente certificato 1 anno fa
    Ot Andare a votare Sì al referendum del 17 aprile sulle trivelle adriatiche!!!
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    @ D. M. delle ore 13:26 Quale risposta ad un mio posticino andate a leggere ... se volete ... * * * Dunque io sarei qualcosa ... si evince dalla sua risposta ... (ripeto andatevi a leggere ) * * * Riporto tale perla di tale D.M. che mi dice tante cose condivisibili, no todos but for carity ... (che Sapnenglish nèh?) La cosa che mi piace rendere pubblica è l'intolleranza del retto e probo individuo che schifa i rozzi del bar ... Esistono anche loro Capo ... Se ti danno noia son cose tue e delle tue INTOLLERANZE ... Ciao falso nueve ... ^_^ P.S.: FALSO NUEVE: centravanti non convenzionale. pertanto non vero, fittizio, che serve per altri scopi. Al posto di centravanti metteteci intellettuale. E capirete ... T'ho smontato bbene? T'è piaciato? Ciao e sii più meno ... Che sei troppo più ... And, m'arracumann ... Dont uorry Bi heppy ...
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    Innanzi tutto l'incidente non è avvenuto in Russia quindi l'attenzione dei media è stata piuttosto ridotta anche in virtù di potenziali magna magna italici qualora si facciano centrali nucleari pure da noi (anche se economicamente svantaggiose). Cosa fare? Purtroppo raffreddare il nucleo in attesa dell'esaurimento sperando che non esploda nulla è l'unica soluzione possibile. Riguardo alle perdite di radioattività in mare (che probabilmente esistono) si può supporre che siano contenute o che almeno non siano altissime altrimenti sarebbero rilevabili dai campioni marini. Mandare robot è un po' prematuro e francamente inutile (probabilmente lo scopo è puramente mediatico): l'unico modo per mandare macchine su ambiente estremamente radioattivo è usare dei burattini con i controlli lontanissimi e con parti non elettroniche ma a parte l'improbabile fattibilità il calore potrebbe mettere comunque fuori uso tutto.... praticamente ci vuole una luuuunga pertica con uno specchietto (questo è un oscuro riferimento a un vecchio gioco di ruolo...). Insomma niente robot. Ricordiamo che costruire una centrale nucleare ha un prezzo al kw di molto superiore a un impianto fotovoltaico con batterie e che l'uranio non è per niente gratis e non è per niente infinito. L'unico fattore positivo di una centrale nucleare è la possibilità di utilizzarla per costruire segretamente armi atomiche come molte nazioni hanno già fatto.
  • Silvio . Utente certificato 1 anno fa
    Scenario apocalittico. Tutto per competere e far guadagnar più soldi a pochi quando i tanti, che starebbero tutti bene, stanno male. Ci vuole un nuovo Rinascimento del genere umano, che tarda ma ci sarà.
  • claudio g. Utente certificato 1 anno fa
    discorsi e spiegazioni su reddito di cittadinanza e euro http://goofynomics.blogspot.it/2015/06/il-reddito-della-gleba.html
  • Michele L. Utente certificato 1 anno fa
    Questo post è inquietante se pensiamo che buona parte del pescato proviene da quell'oceano, ma anche se non ci pensiamo l'ansia rimane lo stesso sapendo che le radiazioni una volta liberate in natura non le puoi fermare e che possono provocare il mutamento del dna degli esseri viventi
  • claudio g. Utente certificato 1 anno fa
    alle origini del male odierno,intervista a hayek,nientepopodimenoche uno degli ispiratori dell'euro/ue e ammirato da monti........ http://orizzonte48.blogspot.it/2015/09/la-grande-societa-per-porre-sotto.html
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    Signor presdelcons pinocchietto florentino ... COME SI DICE TAGLIACA22O ...(UHOPS ... PARDON)... TAGLIACOZZO IN INGLESE? (Moralista non leggere sennò ti sturbi ... e non vorrei averti sulla coscienza ... ^_^)
  • epe pepe 1 anno fa
    CAPORETTO 2008+8 Tramonti a Nordest (Quando leviamo le tende e torniamo a casa, che è meglio? 008) CORTOCIRCUITO 2014 La strategia di Obama prevede che siano i ribelli siriani moderati (addestrati e armati dagli USA) a combattere l'Isis sul terreno. 2016 Assad: Francia e Gran Bretagna sostengono il terrorismo. http://www.repubblica.it/esteri/2016/03/30/news/siria_assad_francia_e_gran_bretagna_sostengono_il_terrorismo_-136548170/?ref=HREC1-11 -------------------------- Ecco. Come ai bei tempi. Han fatto un casino. .
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Evvvaiiiii.... A Tagliacozzo....arresti a valanghe..... ma Quarto,Quarto,Parma,Livorno,,, a andate in galera ladri! Aooo er m5 stelle nun ce riesce a staje dietro... quanti sono sino ad oggi i politici arrestati? Ho perso er conto,quarcuno m'aiuti!
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      No Nico ... no ... il gioco delle ca22ate lo facciamo dopo dai ... ^_^
    • Nico Palmieri Utente certificato 1 anno fa
      Al punto in cui sei arrivato non ti può più aiutare nessuno
    • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
      E se al posto di un "o" ci fosse stata una "a", immagina te che robe.
  • ALESSANDRO RICCHI 1 anno fa
    http://www.metododibella.org/it/notizie/2015-06-22/Il-genocidio-planetario-si-fa-strada-lentamente-sotto-i-nostri-occhi....ma-non-ce-ne-accorgiamo.html#.Vv0GM01f2GR
  • claudio g. Utente certificato 1 anno fa
    nel frattempo in francia oggi ci sono più di 250 manifestazioni,e sono al 3° giorno di protesta contro il #loitravail,il tentativo di jobs act da parte di hollande https://twitter.com/hashtag/LoiTravail?src=hash
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    Scusate a breve un piccolo post sull'immigrazione. Sembra che le idee, riguardo tale aspetto, siano poco chiare ... Sono prsuntuoso, lo so, me lo avete detto in tanti ... Comunque, presuntuosamente e senza modestia ... ^_^ ... Scriverò qualcosa ... Ne sento realmente il bisogno ... dopo molte letture qua sopra ... Cià.
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    Mettiamo un punto fermo cortesemente. * Il danno da catastrofe, dovuta a manufatti umani, ha gradi di pericolosità. Se partiamo da uno, ed arriviamo ad un massimo di cento, tutti i vari disastri possono essere contemplati in questa scala di valori distruttivi. Ora non intendo creare questa scala, non è esattamente il mio mestiere. Quello che mi preme è invece focalizzare l'attenzione su una "scala di disastro" che se non chiara nella mente (magari non numericamente ma quale pensiero filosofico...ovvero traducendo numeri in parole) produce solo pensieri monchi e che fanno fare pessime figure a chi li enuncia. (Non mi tiro fuori da questo sport, poichè anch'io ricado in tale errore a volte). Perciò, MAL COMUNE MEZZO GAUDIO, siamo tutti nella stessa barca. Comunque, tornando al post, non credo di dire cosa sciatta se pongo nella scala succitata il danno da centrale NUC. da 90 a 100, Ovvero il massimo raggiungibile da disgrazia proveniente da manufatti umani. Perchè? Perchè se un manufatto quale una diga produce un danno momentaneo con notevoli perdite umane, pertanto grave, una volta riparato il tutto e ricostruite case e strade, il luogo dell'incidente ridiviene vivibile. magari con accortezze maggiori rispetto a prima...Come al solito si fanno scappare i buoi poi si chiude la stalla...ma tant'è. Una centr. NUC. NO! Dopo il disastro, proprio perchè il combustibile usato appare come corretto sul sole e non sulla terra, i danni continuano per tempi indefinibili, si propagano in aree immense(fra qualche tempo [secondo me breve]avremo anche le relazioni su ciò che accade nel disgraziato Oceano Pacifico (che se s'inca22a c'è da farsi quattro risate...nèh!). Pertanto, prima di fare o pensare paragoni improponibili, tutti noi dovremmo fare esercizi di pensiero lungo, intenzionale e correlato in maniera tale di vedere i reali danni dovuti a disgrazie da manufatti umani. Se al nostro confine esistono centr.NUC. non appare come buon motivo per imitare tale ca22ata. Ciao ^_^
  • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
    ..e se non bastasse..dal dopoguerra in poi sul pianeta hanno brillato oltre 2000 bombe nucleari. Il che non mi sembra esageratamente salutare.....
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Si Eposmail, lo so e hai ragione ... ma nel caso dei test, non so chi ha il coraggio di dir loro BASTA(e comunque hanno fermato tali test da un po di anni)! O almeno se sia valso a qualcosa. Il NUC. energetico, essendo civile, ha più possibilità di essere fermato ... non esiste aereo al mondo che possa sganciarti una centr. NUC. sulla capoccia. Ciao.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      http://www.agoravox.it/Il-video-di-tutte-le-esplosioni.html
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Vaje a dì cotica a chi l'ha fatte brillà... Er pobblema è puro questo no?
  • Rosa Anna 1 anno fa
    Dedicato a chi pensa : tanto è dall'altra parte del mondo Tanto non arriverà mai qui L'acqua degli oceani arriva anche sui monti della Sila o sulla valle d'aosta Questo ecosistema non è a scatole chiuse ci interscambiamo tutto dalle particelle di plastica inserite nel dna dei pesci alle radioattività iIl rischio di degradare il futuro, per il benessere del presente, non c'è mai stato nelle generazioni precedenti È un problema che va risolto in fretta E per farlo bisogna togliere il potere all'economia finanziaria che trasforma gli umani in automi
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Si sta verificando un nuovo fenomeno sociale . Sotto gli alberghi che ospitano clandestini , da qualche tempo , si vanno a concentrare vecchine che raccolgono i pasti rifiutati dai giovani stranieri ! Bisogna fare qualcosa ! Che figura facciamo a livello internazionale facendo mancare il cibo ai clandestini ?!
  • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
    E' iniziata l'offensiva dei trolls (non new) ... L'avevano preannunciata, si sono organizzati e da ieri, forse l'altro ieri, eccoli qua ... Con molti improvvidi fiancheggiatori ... Che si dicono movimentisti ma che non hanno idee, pensieri, emozioni stabili ... Sono ancora tremebondamente attaccati a vecchi ideali e avvicinandosi a qualcosa di reltivamente nuovo hanno tremori da pensieri vecchi ... Ce vò pazienza ce vò ... Come dice quer detto popolare? Signore damme tanta pazienza che si me dai la forza faccio na stragge ... E bon poranzo a tutto er blogghe ... nisciuno escluso ... ^_^ P.S.: Ma prima di fiatare, come si fa a paragonare un danno da centrale NUC. con un danno da qualsiasi altro manufatto umano? Come si fa a paragonare i danni fatti sul Vajont con quelli prodotti da Cernobyl o Fukuscima? Sul Vajont, o meglio nelle valli colpiti dall'onda tremenda ora la gente ci vive senza danni ... A Fukuscima e Cernobyl prima di trecentomiliardi di anni col ca22o che ci si può tornare a campare. Relatività di pensiero e Scala degli eventi ... Studiare ... Cortesemente, prima di proferir verbo ... Denghiù ... ^_^
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      6 dell'ISTAT? Sennò poco mi interessa ciò che dici ... ^_^ Se intendevi offendermi o mortificarmi ... Spiacente ... Acqua ... Ciao stai bene ... E sii più pacato, non fa onore al tuo alto intelletto tutto sto moralismo ... Tiè poi dice che manno a fangala tutti ... ^_^
    • Duz Muz 1 anno fa
      Tu invece sei il classico yesman senza coglioni che si permette di insultare tutti quelli che non la pensano allo stesso modo, e solo perchè protetto dall'anonimato. Impara a smontare le tesi di quelli che chiami Troll con argomenti e non con insulti, impara a rispondere a tono e a modo, nel merito, senza appellarti alle solite rispostine preconfezionate "sei un pidiota, vota piddì, trolletto di merda...". Credi che basti un vaffanculo per convincere gli elettori a votare m5s? Non credi che servano di più argomenti e maniere superiori ai soliti cafoni che incontri al bar? Cosa ti credi, che siano tutti zoticoni? Se ti piace pensarlo, pensalo, ma sappi che ti sbagli e che col tuo sistema allontani, non avvicini e non convinci nessuno.
  • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
    Cernobil è distante 2800 km. da Napoli. Tutti scandalizzati. Algeria è distnte da 1800 km. da Napoli; la Francia ci ha fatto esplodere 17(diciassette) bombe nucleari. Tutti zitti.
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Caro matteo ( nel senso del costo ) ti siamo grati per quello che stai facendo per il Paese , hai rinunciato al posto di sindaco della bella Firenze per aiutarci a uscire dalla fogna in cui ci siamo cacciati , hai anteposto il bene della Patria alla tua vita tranquilla , alla tua famiglia , per salvarci dall'indigenza ! Ora basta ! Non possiamo permettere che tu continui a sacrificarti ! Non meritiamo la tua dedizione al dovere , il tuo indefesso lavoro di ricostruzione dei diritti del popolo , il tuo svenarti perchè il Paese torni al benessere e alla tranquillità ! Hai generosamente donato agli italiani il tuo genio che ti ha permesso di intuire che , dato il calo demografico del Paese , solo con l'immissione massiccia di baldi clandestini arabi e africani potremo pagare le pensioni in futuro . Gli italiani mollicci non vogliono più fare figli , troppo scomodo , troppo impegno , ma tu hai trovato la soluzione ! E che dire del tuo prodigarti per le povere banche in difficoltà per la troppa generosità nel finanziare il popolo ingrato ! Non ti meritiamo ! Molla tutto e ritirati a vita privata a goderti la famiglia e gli onori ! Và !
  • ivan p. Utente certificato 1 anno fa
    Questo post dovrebbe far riflettere coloro che ancora sostengono che il nucleare sia pulito e sia una soluzione alternativa e verde ai combustibili fossili (che inquinano anche loro ma il cui inquinamento puo essere affrontato e prevenuto con i giusti accorgimenti e investimenti). Purtroppo da decenni viene fatta una campagna di demonizzazione della CO2 (l’unica sostanza non inquinante delle migliaia che ogni giorno respiriamo beviamo e mangiamo) basata su modelli fasulli che hanno dimostrato tutti i loro limiti e la loro falsità quando sono stati confrontati con i dati reali. Una demonizzazione degna del peggior oscurantismo religioso piuttosto che di una società illuminata e razionale. Le conseguenze di un incidente nucleare sono catastrofiche e irrisolvibili, i danni a livello amibentale e genetico sono terribili e irreversibili. Eppure bandosi su ignoranza e disinformazione e su questa nuova religione veganoambientaloide stanno distogliendo la gente dai veri problemi ambientali e di inquinamento che ci circondano e che riguardano ad esempio la cementificazione l'eccessivo sfruttamento di suolo e risorse, il consumismo sfrenato la produzione di beni inutili e superflui e conseguenti rifiuti, l'industrializzazione dell'agricoltura e dell'allevamento, l'utilizzo di sostanze chimiche di pesticidi ecc.ecc.ecc. La grande balla del cambiamento climatico causato dall'immisiione di CO2 antropica é la piu grande arma di distrazione di massa mai inventata dal potere costituito per mantenere il controllo sulle masse. La paura della distruzione del pianeta, della fine del mondo di stampo medievale é piu che mai attuale, riproposta con una nuova formula adattata ai nostri tempi. Per 100 ppm in piu di CO2, gas naturale fonte della vita sulla Terra, prodotto della respirazione degli esseri viventi e nutrimento principale delle piante, nonché gas la cui concentrazione in atmosfera é sempre stata di gran lunga superiore a quella attuale nel passato geologico della Terra.
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Clandestini stracciano la bandiera italiana per protesta sul cibo . Tra poco assisteremo a reazioni violente , ferimenti e ammazzamenti per il cibo ( per'altro dicono buono ) ? Non me la prendo con i clandestini ma con chi li fa entrare .
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Girone è in attesa di buone notizie dall'Europa , non dall'Italia perchè da noi viene visto come un soldato di destra e con un governo , anche se illegale , di sinistra non si vuole fare molto per pretenderne la liberazione . Il caso Regeni , invece , vede la giusta azione di chiarimenti , di pretesa imperativa della verità ! Perchè usare due pesi , sono certo che anche se il marò venisse condannato dagli indiani alla pena capitale non ci sarebbe una così forte e giusta reazione ! Non va bene ! Le visioni politiche diverse non devono assolutamente condizionare l'operato dei nostri governi per quello che concerne la protezione dei nostri cittadini nel mondo ! E' da vigliacchi sospettare qualcuno di essere dall'altra parte politica e trattarlo male di conseguenza ! Stiamo lasciando solo un'uomo che fino al giudizio della magistratura internazionale si deve considerare innocente ! Purtroppo ci sono di mezzo interessi economici che non si vogliono rivelare , storie oscure di tangenti non pagate sulla vendita di elicotteri , o roba simile . Ma neanche per sbaglio riusciamo a comportarci da uomini e non da cialtroni ?
  • Incasnero 1 anno fa
    L' islam della Arabia Saudita (Isis) bloccato...Il toscano merdoso aveva venduto Milano per una manciata di Rolex... http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2016/03/30/islam-comunita-ebraica-milano-preoccupati-su-bando-moschee_f086f7db-7d64-47cf-ac78-27bb6a166c65.html http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_marzo_31/moschee-legge-valida-maroni-majorino-441ac394-f6ac-11e5-b728-3bdfea23c73f.shtml
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Non si scherza con l'atomo di uranio , una volta scappato al controllo non lo si ferma più . Neanche a Cernobyl , neanche con il sarcofago di ventimila tonnellate di cemento ! Stranamente i precisi giapponesi , quando costruirono la centrale di Fukushima , non presero in considerazione la non tanto lontana possibilità di uno tsunami , sarebbe bastato localizzarla una ventina di metri più in alto e non sarebbe successo niente ! A volte si fanno errori terribili e inspiegabili come questo e quello di Cernobyl dove i tecnici lasciarono solo sei barre di raffreddamento invece delle venti minime , un gesto da pazzi ! Milioni di ammalati e morti è il prezzo di tali pazzie !
  • Pasqualina T. (pasqualina t.) Utente certificato 1 anno fa mostra
    O.T. Casaleggio, nell'intervista riportata anche sul Blog dice: - nel MoVimento 5 Stelle non ci sono leader, è un movimento "leaderless". So che per chi è abituato alle formazioni partitiche è un concetto difficile da accettare e forse anche da capire, ma Grillo ed io siamo solo garanti che le regole e i principi del M5S siano rispettati. Il leader del M5S è il M5S stesso. - Se Trasparenza e Onestà (qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e trasparente, qualità che si contrappone ai più comuni disvalori nei rapporti umani, quali l'ipocrisia, la menzogna ed il segreto) sono principi del M5S, difficili da capire, ma comunque da rispettare, riterrei utile che i garanti dei principi del M5S chiarissero i seguenti punti: 1) E' vero o no che la Finalità del M5S è quella indicata dal non-statuto? 2) E' vero o no che il non-statuto del M5S riconosce alla Rete il ruolo di governo ed indirizzo? 3) E' vero o no che Grillo si è proclamato capo politico del M5S senza consultare la Rete? 4) E' vero o no che chi ha deciso il Regolamento operativo del M5S non è stata la Rete? 5) E' vero o no che a proporre le leggi del M5S da presentare in Parlamento non è la Rete? 6) E' vero o no che il M5S non ha una Piattaforma di Rete idonea per la Finalità dichiarata nel non-statuto? 7) E’ vero o no che il M5S “leaderless” non è una formazione partitica e 1vale1 senza capi nè padroni?
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa mostra
      Mi sembri uno defenestrato dal m5s ! Che hai da ridire ? Non ti va bene qualcosa? La porta è aperta...passi lunghi e ben distesi ! I ns/rappresentanti sono quelli indicati e fanno ciò che devono! In quanto a beppe grillo è il ns/ capo indiscusso, perchè ha il merito della nascita e ampliamento del movimento! Se stà a questi livelli è solo per merito suo e di casaleggio! Quindi che vuoi ?
    • vincenzodigiorgio 1 anno fa mostra
      Uno vale uno fino a un certo punto . Se io sono un'autista di pullman e sono stanco , tu che neanche hai la patente ( ad esempio ) non è che mi puoi sostituire . Il valore dell'uno vale uno è di dignità morale e partecipativa , altrimenti è anarchia .
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Sei una falsa e bugiarda. Tu sei qui esclusivamente per porpaganda (da te affermato con tanto di sarcasmo), aggiungo ai danni del M5S e a favore di chissà chi. Non solo; ma chiagni e fotti, visto che ti bei dei bannaggi altrui e ti lamenti dei tuoi. Ripeto che diversi blogger ti hanno risposto o proposto dei confronti. Tu hai sempre rifiutato ripresentando esclusivamente la tua litania. Falsa e piagnona. Matta e birbona. Ma soprattutto ... Ottusangola. E poi, per concludere, non sei donna ti fingi donna per far presa sul pietismo dei babbei ... Imbelle te e i tuoi sodali!
  • tomi sonvene Utente certificato 1 anno fa
    Secondo Tesla "L'energia nucleare e' CONTRO la natura e contro il suo utilizzo armonioso" e sappiamo che i danni potenzialmente producibili dalle attivita' ad essa collegate sono incalcolabili. In un paese dove i viadotti cadono ed i ponti cedono, i consolidamenti sprofondano e le condutture perdono, i controsoffitti scendono ed i balconi cascano, le strade crollano e voragini si aprono dovunque, in un paese dove le responsabilita' non esistono, i dirigenti latitano, i dipendenti litigano e tutti timbrano per tutti. In un paese dove i vertici non sono MAI presenti e responsabili e gli operatori sempre giustificati e scusati e aiutati....quali centrali, quali trivellazioni, quali operativita' pericolose??? Sono cose da non farsi nemmeno in Germania. Nei paesi mediterranei???
  • Duz Muz 1 anno fa
    Se nessuno sa cosa fare, tantomeno io. Quindi cosa facciamo, una briscola in quattro? PS-OT: mi auguro che Casaleggio non "consiglierà" le dimissioni di Nogarin allo stesso modo come fece con Pizzarotti (sul quale non gravava nessun avviso di garanzia). Sarebbe l'ennesimo suicidio politico! PS-PS-OT: "il movimento 5 stelle non ha vertici" è una battuta di Nogarin, vero? Perchè tutti ridono, a leggerla... In particolare quelli di Rimini, Ravenna, Salerno, Latina, Caserta, Napoli...........
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa
      Ah ora comprendo ... Un esperto in caccole e dita nel naso. Buon divertimento ... Visto manco un vaffangala ... So mijorato nèvvero? ^_*
  • ANTONIO 52 1 anno fa
    non ho parole,sono confuso,questi quà ci stanno prendendo per il culo,come fosse una cazzata,e noi intanto ci riempiamo di cancri.Nessuno si ricorda piu cernobyl? Ma si,la gente dice che non è poi cosi grave,(solo perkè non vede niente?)Ho un amico veterinario,m'ha detto che negli animali la situazione é molto grave,l'insorgenza di tumori alla bocca,alla pelle,nell'apparato intestinale, nel sangue tipo leucemie,e specialmente le immuno-deficenze sono aumentate drasticamente come il silenzio.Ma tutto passa sotto il tappeto.Poveri animali e poveri noi !!!!!E c'è ancora gente che vuole il nucleare,maledetti.
  • Mario Rossi 1 anno fa
    @ Harry Haller Vero quel che mi rispondi sui Rockfeller, famiglia che ha messo in ginocchio l'intero mondo con la sua potenza petrolifera e annesse lobbies. Però riporto all'attenzione l'art. sul FQ: "Fonti fossili: è tempo di lasciarle sottoterra. Lo dice anche la famiglia Rockefeller - But history moves on, as it must. Indeed, it is past time for all people of good will to do everything in their collective power to make our new path one that recognizes the deep interdependence between humanity’s future and the health of our natural systems. The Rockefeller Family Fund, Marzo 2015. La storia va avanti, anche in Italia. Vota Sì il 17 Aprile" Ovviamente il PD dice no, guarda caso, ma se è vero che persino i Rockfeller vogliono cambiare modo di produrre energia, sarebbe interessante scoprire COME e con cosa intendono rimpiazzare la loro mastodontica fonte di potenza. Sicuramente avranno in mente qualcosa. Secondo me sarebbe meglio informarsi, non vorrei che ci "obbligassero" al nucleare.
    • Mario Rossi 1 anno fa
      Ringrazio Torquato per la risposta. E' mio sospetto anche che i giacimenti petroliferi si stiano esaurendo, ma non sono un esperto in materia, semplicemente lo azzardo trovando il cambio di direzione dei Rockfeller alquanto strano. Sicuramente hanno qualcosa che bolle in pentola e mettendo avanti le mani e la bandiera del Salviamo il Pianeta sperano anche di salvarsi la reputazione. Le energie alternative, dove applicabili, rappresentano al momento una fonte che può sostituire l'attuale a livello di piccolo nucleo abitativo o produttivo, temo, per cui saranno necessari investimenti, ricerca e sperimentazioni di tecnologie nuove per poter sopperire a tutto quanto, anche al carburante per gli aerei o le navi, tanto per capirci. Un gran calderone di opportunità speculative, ovviamente, come lei mette in rilievo. Potrebbe anche essere che già esista una fonte alternativa valida ed efficiente al pari livello del combustibile fossile, ma tenuta nascosta per giocarsi il jolly al momento opportuno. Questa è una mia ipotesi, naturalmente, che non trova nessun riscontro nella realtà attuale. Insomma, mi auguro come tutti quanti che negli anni a venire i combustibili fossili siano velocemente sostituiti con energie pulite e che soprattutto non prevedano centrali nucleari, pericolosissime. I Rockfeller sopravviveranno benissimo calandosi nella parte dei paladini delle nuove tecnologie, ma questo non mi preoccupa, l'importante è che prendano decisioni di buon senso per il bene del pianeta. Occorre restare informati. Saluti
    • Torquato Apreda 1 anno fa
      La "furbizia" della famiglia Rockefeller è leggendaria. Si narra che quando le leggi antitrust costrinsero Rockefeller a spezzettare la sua compagnia petrolifera in 34 piccole compagnie, Rockefeller fondò un "circolo degli scacchi" ospitato in una villa di sua proprietà e nel quale si riunivano puntualmente ogni domenica i 34 direttori delle suddette compagni petrolifere. A questo punto sorge spontanea una domanda: cosa avranno in mente i Rockefeller con questa presa di posizione contro il Petrolio da cui deriva tanta parte della loro fortuna? La prima idea che viene in mente è che vogliano scendere in campo a favore del Nucleare. Ma se dovessi fare una mia ipotesi, credo che abbiano calcolato che le "energie alternative" possono generare l'unica "bolla speculativa" in grado di reggere per un periodo molto lungo. Vediamo perchè: Volendo possiamo dividere il Mondo in tre zone: La prima in cui, grazie all'abbondanza del Sole, del Vento, delle energie geotermiche ecc. ecc. le energie alternative sono già competitive senza bisogno di "aiutini" da parte dello Stato. La seconda in cui a causa della troppa scarsezza delle stesse fonti alternative non lo saranno probalmente mai. Ed infine la Terza, quella (vastissima) in cui non sono ancora convenienti, ma sono al "limite della convenienza". Per cui ogni innovazione tecnologica del settore che aumenti l'efficienza e l'economicità delle strutture per produrre energie alternative, amplia (fatalmente e gradualmente) la prima ai danni della terza. Ma per questo ci vorrà un certo lasso di tempo e la "bolla speculativa progressiva" potrà andare avanti per molti anni.
  • Er Caciara Utente certificato 1 anno fa
    da sempre su questo blog io non parlo di politica, sono qui per informarmi e scherzare............ pero' caspita, mi sto rendendo conto anche io, che stiamo andando completamente verso un regime dittariole del "bomba" e suoi compagni di merenda...... Addirittura la prigione per chi non paga il canone (pizzo) rai. Tutto questo è allucinante. I maledetti (pdioti e c.) riscuotono, ogni giorno che passa sempre piu' consensi (A Roma "giacchetta" è dato al 26 per cento contro il 24 di Raggi)
    • andrea a44 Utente certificato 1 anno fa
      i sondaggi sono taroccati come i programmi tv, e io non dispero che prima o poi ci sara' qualcheduno che gli mette la canna sotto il naso.
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
      Se andiamo verso la dittatura( e ci sono tutti i presupposti) è come nel 22 con l'aiuto degli industriali e lobbisti e forze straniere! Comunque stringono sempre di più la morsa nei confronti dei cittadini, che nel silenzio, sopportano questi giri di vite quotidiani! Il popolo italiano non è come quello francese , che avrebbe già spaccato tutto (palazzo chigi compreso)! Siamo solo dei quaqquaraqquà! E renzi (e i suoi) lo sà !
    • vincenzodigiorgio 1 anno fa
      Questo è quello che ci meritiamo con la nostra ignoranza , furbizia e paraculaggine .
  • FrancoMas 1 anno fa
    In tema di nucleare ogni azione andrebbe concertata a livello internazionale. Sono cazzi amari per tutti.
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 1 anno fa
    il muro di ghiaccio si dovrebbe fare a monte non a valle, per evitare che l'acqua di falda proveniente dai monti non interessi il nocciolo radioattivo. Per raffreddare il nocciolo forse si potrebbe utilizzare sempre la stessa acqua a ciclo continuo mediante impianto di refrigerazione
  • old dog 1 anno fa
    eppure in Italia c'è gente che difende il nucleare sapendo che le controindicazioni sono altamente dannose spesso quando succedono incidenti di qualsiasi tipo si trova la giustificazione: "ma è stato un errore umano" a Fukushima l'errore umano c'è stato, quello di averla costruita quella centrale, così come le altre ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ saluti ai monelli del blog
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      gli errori sono stati: a] non isolare la centrale con la palla che si fa attualmente nelle centrali b]rimandare lo smantellamento, dato che la centrale era stata costruita negli anni '50, aveva già dato. c] piazzare i gruppi di emergenza a livello del mare, che sono stati sommersi dallo tsunami, che ricordo, ha causato decine di migliaia di morti. L'Italia compra energia da nucleare, fatta ai confini del nostro paese. La Russia, sta vendendo [Egitto, India ...] tante centrali nucleari, mettere la testa sotto la sabbia non impedirà la costruzione. Paolo TV
  • bruno p. Utente certificato 1 anno fa
    Il combustibile nucleare fuoriuscito è talmente caldo da scavare continuamente nella terra sottostante scendendo a metri e metri di profondità fino a toccare direttamente le falde acquifere. Il danno è irreversibile ditelo ai Giapponesi che è inutile fare harakiri sono già tutti morti e con loro gran parte della vita nel Pacifico W la tecnologia e la presunzione umana.
  • old dog 1 anno fa
    3° con saluti a pabblo e caciara
    • Er Caciara Utente certificato 1 anno fa
      ciao big OLD, buongiorno
    • old dog 1 anno fa
      ritiro il 3° ma i saluti restano
  • bruno p. Utente certificato 1 anno fa
    OT:HAI VOLUTO LA BICI?E MO PEDALA Sono finiti i termini anglosassoni e pure gli slogan in italiano ma gli appuntamenti critici per la nostra nazione in campo economico ed internazionale sono alle porte. Il "grande" accordo sui migranti tra UE e Turchia che il premier non eletto ha sottolineato essere un toccasana per tutti i mali all'immigrazione sigillerà tutte le rotte dai balcani candidando l'Italia ad essere l'unico porta d'ingresso dell'Europa.Si prevede un aumento dei flussi migratori sulle nostre coste dell'80% rispetto l'anno precedente e solo per fare un esempio ieri,in un solo giorno,sono stati tratti in salvo 3700 persone. L'Ue e gli USA ci hanno messo con le spalle al muro,da un lato l'accordo con Erdogan e dall'altro Obama che preme affinchè l'Italia invii uomini in Libia per supportare il governichhio imposto dall'ONU.Il premier non eletto è andato negli USA per scongiurare la guerra imminente a cui l'Italia dovrà partecipare se non vuole che la Libia la invada con una delle più grandi ondate migratorie della storia nazionale. L'India,l'Egitto,l'UE a livello diplomatico prendiamo schiaffi da tutti,promesse,ricorsi,dichiarazioni gratuite ma i marò restano sempre in gattabuia e Regeni sarà l'ennesimo caso irrisolto a livello internazionale. Aprile arriva e con esso i richiami per i nostri conti pubblici dalla UE,l'economia che ristagna,il calo degli occupati con i tagli degli sgravi alle imprese,i risparmiatori del decreto salva banche che reclamano i loro soldi,i ricorsi delle migliaia di docenti contro la buona scuola,il referendum sulle trivelle,il prossimo sulle riforme costituzionali,le amministrative. I tempi del marketing e del giglio magico stanno per finire la resa dei conti è vicina e chi ha voluto questa bicicletta sappi che ha perso il sellino.
  • old dog 1 anno fa
    meno male che le centrali nucleari erano sicure ma forse non avevamo capito erano sicure di creare danni irreversibili saluti ai monelli del blog
    • andrea a44 Utente certificato 1 anno fa
      paolazzo lo squinternato
    • elisabetta d. Utente certificato 1 anno fa
      Il Vajont ha causato migliaia di vittime,quelle vittime.Le radiazioni continuano ad ammazzare a distanza di anni , ad inquinare le acque e i raccolti.A distanza di 30anni siamo ancora a curare i danni alla tiroide dei nostri figli, qui in Italia.Ogni anno, in estate, vengono in Italia, per disintossicarsi, dei bambini provenienti da zone della Russia contaminate da radiazioni.Non faccia paragoni che non stanno né in cielo né in terra.
    • Paolo Z. Utente certificato 1 anno fa
      e il vajont? [ centrale idroelettica che nel bellunese causò migliaia di vittime, preceduta da una centrale francese, e ...] Paolo TV
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Bisogna chiedere al Bomba....lui sa cosa fare! hahahha....The internationalman!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus