Il venditore abusivo di olive

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
catania_fuoco.jpg

"A Catania nei giorni scorsi un venditore ambulante si è dato fuoco. E' un venditore abusivo di "olive", e ha scelto il gesto estremo contro la crisi economica. A guardare la scenda, cioé prima la minaccia di darsi fuoco e poi il passare agli atti c'erano anche i vigili urbani di Catania. Che invece di aiutarlo, lo hanno istigato. Mentre Salvatore La Fata si incendiava i vestiti, ieri mattina, nessuno faceva niente. Anzi, secondo i lavoratori della zona, i vigili avrebbero peggiorato la situazione. Lui ha minacciato di darsi fuoco e uno degli agenti gli ha risposto "Sì, ma spostati più in là", racconta un ragazzo. Pietro Belfiore, comandante della polizia municipale etnea, risponde: "Siamo amareggiati, ma non potevano pensare arrivasse a tanto" Giulia Grillo Cittadina a 5 Stelle

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus