#Italia5stelle: Italia senza privilegi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
morra_ita5stelle.jpg

"Il MoVimento 5 stelle fin dal primo giorno in Parlamento sta portando avanti una grande battaglia contro i privilegi della Casta. Per esempio, i nostri portavoce che avevano diritto alle auto blu (come il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, il questore al Senato Laura Bottici, il presidente della commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico e altri) hanno rinunciato fin da subito, a dimostrazione del fatto che si può far politica senza i privilegi che questa casta si è data nel tempo. Privilegi come uno stipendio che va ben oltre quello che percepiscono la maggior parte degli italiani e che i parlamentari del MoVimento 5 stelle si dimezzano fin dal primo giorno. Oltre all'indennità rendicontiamo le spese sostenute e quello che non spendiamo viene versato a un fondo di garanzia per la piccola e media impresa. Abbiamo invitato varie volte i parlamentari degli altri partiti a fare altrettanto... ma a quanto pare è un sacrificio troppo grande per loro. Vogliamo cambiare questo paese, vogliamo un'#Italia5stelle! Ci vediamo il 10,11,12 ottobre al Circo Massimo per confrontarci sulle proposte per un paese diverso. Lo sapete, non prendiamo finanziamento. Vi chiediamo anche un piccolo contributo, una donazione, per rendere questa manifestazione indimenticabile." Nicola Morra e Claudia Mannino, M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Gianni Gutti Utente certificato 3 anni fa
    BENE IL MOVIMENTO 5 STELLE CHE STA' DIMOSTRANDO CON LORO RAPPRESENTANTI, GIOVANI, ISTRIUTI E SOPRATTUTTO ONESTI, CHE L'ITALIA SI PUO' CAMBIARE EMIGLIORARE. I DI MAIO, DE BATTISTI, LA TAVERNA, E TANTI ALTRI APPARTENDENTI AL MOVIMENTO 5 STELLE STANNO CONTINUAMENTE MANIFESTANDI SIA IN SENATO CHE IN PARLAMENTO CHE SI PUO' GOVERNARE ONESTAMENTE RINUNCIANDO A TANTI ASSURDI PRIVILEGI E GOVERNANDO SOPRATTUSTO NELL'INTERESSE DELLA POPLAZIONE CHE ATTUALMENTE VIVE UNA CRISI ECONOMICA SPAVENTOSA E NON RIESCE AD ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE. UN ESEMPIO??? SOLO IL MOVIMENTO 5 STELLE HA RINUNCIATO AI RIMBORSI SPESE " SE RAMMENTO 42.000.000,00 DI EURO" E LO HA FATTO NEL RISPETTO DELLA VOLONTA DEL POPOLO CHE NEL REFERENDUM VOTO CONTRO IL SOVVENZIONAMENTO AI PARTITI. NON RISULTA CHE ALTRI PARTITI ABBIANO FATTO LA STESSA COSA, SOPRATTUTO IL PD CHE SI PRESENTA COME PARTITO DI SINISTRA VICINO AI LAVORATORI. MA CREDO CHE I RAPPRESENTANTI DEL PD SIANO MOLTO PIU' VICINO AI LORO PREVILEGI E ASSURDI LILIONARI STIPENDI, POI A LORO CHE CLE NE FREAGA SE PER OTTENERLI DISSANGUA LA POPOLAZIONE. UNA DELLE VERGOGNE??? RE GIORGIO PER COSTITUZIONE IN PRESENZA DI INGOVERNABILITA' DOVREBBE INDIRE LE ELEZIONI. INVECE CHE FA??? ELEGGE 4 PRESIDENTI DEL CONSIGLIO, UNO PEGGIO DLL'ALTRO. MONTI" IL DISSANGUATORE", BERSANI "IL RINCOGLIONITO", LETTA "IL QUA QUA QUA RA QUA" E RENZI " LO STROZZINO". 5 STELLE PER SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA BISOGNA FARE COME HA DETTO IL FRATELLO DI BORSELLINO : PRENDERE UNA RUSPA - CARTERPILLAR - E DISTRUGGERE,SMANTELLARE,SCARDINARE LA DISONESTA' POLITICA RADICATA NEL NOSTRO PAESE DA DECINE E DECINE DI ANNI. IL 10 - 11- 12 OTTOBRE TUTTI AL CIRCO MASSIMO PER FAR VEDERE AI POLITICI DISONESTI CHE IL POPOLO SI E' ROTTO I COGLIONI DELLA DISONESTA' POLITICA.
  • Gianni Gutti Utente certificato 3 anni fa
    SEGUITO DEL PRECEDENTE MESSAGGIO: INSOMMA L'ITALIA, SOPRATTUTTO A CAUSA DI GOVERNI CHE HANNO AMMINISTRATO PER DECINE E DECINE DI ANNI DISONESTAMENTE, SI TROVA IN PREFALLIMENTO ECONOMICO E CON LUI MILIONI DI FAMIGLIE CHE VIVONO DI LAVORO "FORTUNATI CHI CE L'HA". IL GOVERNO ATTUALE, COMPOSTO SOPRATTUTTO DA POLITICI CHE SIEDONO IN QUELLE PORTRONE REDDITIZIE DA DECINE DI ANNI, PROSEGUE NELLO SMANTELLARE LO STATO SOCIALE, LE PROTEZIONI DEI LAVORATORI, E L'ASSURDA IMPOSIZIONE FISCALE" LATROCINIO E DISSANGUAMENTO DELLE FAMIGLIE". IL RISULTATO??? IL 43% DI GIOVANI SENZA LAVORO,IL 12% DI DISOCCUPAZIONE DEI NON GIOVANI, GLI ESODATI, I LAVORATORI PRECARI, INSOMMA UNA DESOLANTE SITUAZIONE CHE FA PREVEDERE IN FUTURO TANTA POVERTA'. E I POLITICI??? BE LORO SI RIDUCONO IL REDDITO A 240.000,00 EURO L'ANNO E CIOE 20.000,00 EURO AL MESE"POVERINI" POI PER DARE UN ESEMPIO RIDUCONO LO STIPENDIO ANNUO AI BARBIERI DEL PARLAMENTO A 99.000,00 EURO. E TUTTI I DIPENDENTI DEL PARLAMENTO DEL SENATO,DEL QUIRINALE?? BE SE PRENDIAMO UN COMMESSO O UN USCERE RISULTANO STIPENDI DA 5000,00 A 6000,00 EURO MENSILI, E I TRADUTTORI , I SCRIBACCHINI, I NULLAFACENTI DELLA NOSTRA POLITICA?? SI SONO RIDOTTI IL REDDITO A 240.000,00 E CIOE 20.000,00 EURO MENSILI. MA PERCHE' SUCCEDE TUTTO QUESTO?? BE COSA SI PUO' SPERARE DA TAGENTISTI,PUTTANIERI DI MAROCCHINE,ASSATANATI DI DENARO PUBBLICO DESTINATO ALLE OPERE PUBBLICHE. INSOMMA DA UNA CASTA, CORPORAZIONE CHE PER CONSERVARE I PROPRI PRIVILEGI, SENZA SCUPOLI DISSANGUA LE FAMIGLIE ITALIANE?? SIAMO STANCHI, STUFI, SFIDUCIATI, E SOLO LA SPERANZA IN UNA RIVOLTA POPOLARE PUO' FARCI RECUPERARE UN PO' DI DIGNITA'E PER I GIOVANI QUALCHE MINIMA SICURAZZA PER IL FUTURO. I GIOVANI??? L'ULTIMA NOTIZIA E' CHE OLTRE 100.000 SE NE SONO ESPATRIATI ALL'ESTERO. IN COMPENSO A QUESTO SPOPOLAMENTO?? I NOSTRI GOVERNATI VANNO A PRENDERE I PROFUGHI AL LIMITE DELLE ACQUE TERRITORIALI." TANTO LI MANTENGONO AUMENTANDO LE TASSE AGLI ITALIANI- 40 EURO AL GIORNO PER OGNI PROFUGO.VERGOGNA
  • Gianni Gutti Utente certificato 3 anni fa
    E VAI CON L'ITALIA AMMINISTRATA DA PARASSITI POLITICI CHE STANNO DISSANGUANDO LE FAMIGLIE ITALIANE. OGGI LA NOTIZIA DELLA TYSSEN KRUPP CHE DOPO AVER ACQUISTATO LE ACCIAIERIE DEL NORD ITALIA"DOVE SONO MORTI 4 LAVORATORI" L'HA CHIUSA E POI PER APPROPIARSI DELLA PRODUZIONE SIDERURGICA ITALIANA HA ACQUISTATO LE ACCIAIERIE DI TERNI "CHE HA BREVETTI DI ALTA QUALITA' PER ACCIAI SPECIALI" E STA LICENZIANDO 500 LAVORATORI. E COSI LA NOKIA, ELETTROLUX INSOMMA UNA MAREA DI AZIENDE ITALIANE "MARCHI PRESTIGIOSI" CHE GLI STRANIERI COMPRANO CHIUDONO E DELOCALIZZANO ALL'ESTERO. E I POLITICI CHE FANNO DOPO AVER CAUSATO IL DISASTRO ECONOMICO?? SI ACCANISCONO CONTRO I CITTADINI PRESSANDOLI E DISSANGUANDOLI CON TASSE DA STROZZINI. DEVO DARE QUALCHE ESEMPIO PERSONALE??? ECCOLO MIA MADRE 90ENNE INVALIDA, COSTRETTA SU UNA SEDIA A ROTELLE, PENSIONE 950,00 EURO MENSILI, OGGI LA COMMERCIALISTA GLI HA PRESENTATO IL MODULO DELLA TASI DI 525,00 EURO DA PAGARE ENTRO IL 16 OTTOBRE." PIU' DI MEZZA PENSIONE MENSILE, POI CI SARA' ANCHE L'IMPOSTA DELLA NETTEZZA URBANA" CHE E' SEMPRE CALCOLATA SULLA CASA". POI HO MIA FIGLIA 34ENNE, LAUREATA CON CONTRATTO DI LAVORO PRECARIO "IMPIEGATA COLLABORATRICE SENZA CONTRIBUTI E ALTRO" 600,OO EURO AL MESE. EBBENE IO CON TANTI SACRIFICI DI UNA VITA DI LAVORO GLI HO COMPRATO UNA CASA, EBBENE ANCHE LEI IL CONTEGGIO TASI RISULTA DI 420 EURO, QUASI UNO STIPENDIO MENSILE. BEI PARASSITI I NOSTRI GOVERNANTI,PARASSITI, MAGNACCI,TANCENTISTI,PUTTANIERI DI MAROCCHINE,COLLABORATORI E ASSOCIATI ALLA MAFIA, NON SE NE SALVA NESSUNO. L'ULTIMA ??? IL RE GIORGIO DEVE ESSERE INTERROGATO DAI MAGISTRATI ANTIMAFIA E INSIEME A LUI ANCHE MANCINI, EBBENE ALCUNI MAFIOSI HANNO MANIFESTATO LA VOLONTA' DI PARTECIAPARE ALL'INTERROGATORIO. NON E' STATO ACCORDATA AI MAFIOSI LA PARTECIPAZIONE. CI DOMANDIAMO A CHE COSA SERVE QUESTO INTERROGATORIO SE RE GIORGIO HA FATTO DISTRUGGERE LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE TRA LUI E MANCINI NEL PERIODO DELL'UCCISIONE DI FALCONE E BORSELLINO???
  • menio frioni Utente certificato 3 anni fa
    E' semplice perché sono semplici i nostri rappresentanti e non hanno scheletri negli armadi. E' per questo che non hanno paura perché non hanno fatto nulla di male. Chi usa scorta e auto blu evidentemente hanno bisogno delle pistole per essere difesi: ma DA CHI? noi non facciamo male a nessuno e la gente ci ama. un proverbio: fai bene e dimentica fai male e pensaci oppure male non fare e paura non avere. NO alle auto BLU e NO alle SCORTE. Ricordo il Ministro degli Esteri USA, una donna, che arrivava in TAXI in un albergo di NY city in un incontro tra Palestinesi ed Israeliani. Se gli Stati Uniti trasmettono questa sensazione di sicurezza, i "nostri" politicanti trasmettono incertezza della sicurezza, garantendosela solo per se stessi. Approfitto per mandare un saluto a Pino, lui si che combatte la 'ndragheta. ti penso ogni giorno per il sacrificio che s(offri) per tutti noi.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Se i parlamentari che non sono del Movimento non rinunciano a nulla, devono avere un luogo sicuro dove nascondere il malloppo in previsione del nostro fallimento come paese modello Grecia, oppure falsano di continuo i bilanci per renderci sempre più poveri e nascondono in qualche armadio della vergogna i beni accumulati. Bisognerebbe sapere dove investono/nascondono i nostri ladri eletti dal parco buoi.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo più che dare il buon esempio con i fatti (come abbiamo SEMPRE fatto noi) in Italia da più risultati fare promesse assurde ed impossibili da mantenere: Deve cambiare questa mentalità visto dove ci ha, comprensibilmente, portato. Perché è inutile negarlo, è stato il nostro atteggiamento verso la politica in genere che ha permesso il degrado socio-economico del Paese, un Paese che è NOSTRO, non di berlusconi ne di monti o renzi ma dei cittadini, senza i quali non esisterebbe nessuno stato da mungere come una vacca. Ma se il cittadino non combatte per il proprio diritto ad un tenore di vita dignitoso nessuno fermerà lo scempio che continua da più di tre decenni. O la gente si sveglia e ci appoggia o sono cazzi per tutti. Io di alternative non ne vedo. PS: Auguri per la festa di Roma, sono Trentino e impossibilitato a partecipare ma vi seguirò col cuore. M5S FOREVER
  • ENZO S. Utente certificato 3 anni fa
    CANTERA' AL CIRCO MASSIMO: https://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k&feature=youtube_gdata_player
  • gian solo Utente certificato 3 anni fa
    In effetti un bel gesto ma era meglio che li tenete voi i soldi che ridarli al governo almeno ne fate un uso più onesto e non chiedete soldi per l'attività politica ma usate quelli risparmiati da voi che tra l'atro sono nostri
  • Julio De Liso Utente certificato 3 anni fa
    Una buona parte di italiani over 50 non e' propensa ad alcun cambiamento. Un altra parte di under 50 non e' interessata a perdere privilegi anche se fatti di illusioni. Il pdota non e' interessato al futuro ma solo alla misera promessa di 2.6 euro al giorno, il pdota vive di espedienti allo scapito del futuro perche non ha visione del futuro e' nato morto come gran parte degli italiani. Un peggioramento radicale, abusi, disoccupazione dovranno trasmettere la rabbia sociale necessaria ad una rivoluzione. La rivoluzione non è un pranzo di gala, non è una festa letteraria, non e' un talk show, la rivoluzione è un atto di violenza (Mao) venga essa espressa ficicamente o al voto con la speranza di mandarli non a casa ma al loro posto di infami per sempre senza necessita di atti estremi.
  • giulio pedroli 3 anni fa
    Tutti che dicono che dovevate tenere i soldi e organizzare questi eventi con quei soldi.io son del parere che questa non sia ne la festa dell'unità né quella di forza italia... questa è un punto di partenza per riprenderci il nostro paese. Chi riesce a partecipare partecipa economicamente o nella presenza. Chi non riesce economicamente puo partecipare parlandone ad altri.gli altri non rompano e continuino a sbattersene di tutto e tutti tanto nella m.... ci siamo tutti io spero di uscirne voi???
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Non dovevate restituire tutti i soldi allo stato.... La politica costa, la democrazia ha un prezzo, se no pagano sempre quelli che si impegnano per gli altri, ora gli attivisti di 5 stelle, che devono far colletta per pagare le spese al Circo Massimo....è' il massimo, io pago le tasse, e. On queste tasse loro organizzano i finanziamenti o rimborsi elettorali ai partiti, io finanzio la festa dell'unità' o quella di Berlusconi con le mie tasse e poi devo tirare fuori altri soldi perché' il mio movimento faccia una manifestazione? Visto che si sono messi in mutande da soli? Rinunciando ai soldi per l'attività' politica? Siate onesti, non potete chiedere a chi vota 5 stelle altri soldi!!!!! I soldi c'erano e voi non ve li siete presi e ora vedete che c'è n'è' bisogno per fare politica in questo Paese di merda
    • crocvs ve 3 anni fa
      Sono sempre più convinto che dobbiamo autofinanziarci per non dover sottostare agli ordini di banche, multinazionali e lobby, noi siamo diversi da tutti gli altri, siamo oltre, siamo quasi 6 milioni (elezioni europee), basta un piccolo sacrificio una piccola rinuncia, 5-10-20 euro a testa e non dobbiamo restituire favori a nessuno. Siamo gli unici che possono camminare a testa alta, tutti i 5stelle si impegnano tutti i giorni per far prevalere l'onestà sull'illegalità, è la nostra credibilità che fa la differenza, è utopia pensare che la crisi e tutti i nostri problemi vengano risolti da chi ci ha governato negli ultimi 50 anni... W M5S
  • Saro R 3 anni fa
    Salve Sono un convinto sostenitore 5stelle. Vorrei poter essere anche io al circo massimo questo fine settimana ma purtroppo, e sottolineo purtroppo ho chiuso due anni fa un'attività artigiana che andava avanti da 40 anni. Sono colmo di debiti(grazie al nostro stato) ho una famiglia, nessuna tutela, nessun sussidio, e con quei pochi spiccioli che riesco giornalmente a racimolare, non posso pensare di pagarmi un biglietto. Presumo che come me ci saranno migliaia di altre persone e sono straconvinto che se si fossero organizzati dei pullman o treni gratuiti, circo massimo non sarebbe bastato a contenere la folla. Comunque sarò li col cuore,e mi auguro di poter seguire l'evento in qualche modo. Saro
  • Info computer Utente certificato 3 anni fa
    Vogliamo un' italia a 5 stelle. Grazie Nicola Morra e Claudia Mannino
  • TORQUATO CARDILLI Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna sostenere finanziariamente il movimento. Bene. Era stato detto che chi contribuiva vedeva comparire il simboletto dell'Italia a fianco del nome. Ancora non l'ho visto. Perché alla manifestazione del Circo Massimo non si chiede un contributo volontario di 1 euro a testa ad ogni partecipante? Se vi prendono parte 50.000 persone sono 50.000 euro in contanti incassati subito.
  • fabiolaneuro 3 anni fa
    Siamo fieri di quello che avete fatto e state facendo ma purtroppo queste cose sono apprezzate da chi segue il Movimento sul blog, per tutti gli altri italiani che sono nutriti dalla TV quotidianamente tutto questo è IGNOTO! Ormai la rai vi ignora completamente evitando di parlare del Movimento, le altre reti compreso il TG di LA7 ne parlano solo evidenziando gossip e negatività, infatti sull'incontro del prossimo fine settimana l'unica cosa che hanno detto è che Pizzarotti non sarà uno dei relatori...che tristezza! Quindi non so cosa dirvi....la mia paura è che la maggior parte degli italiani ignorino i sacrifici e seguano l'immagine distorta che i media danno di Voi...anche le radio danno il loro contributo negativo! Speriamo che riusciate a trovare una soluzione comunicativa! Forza Moviemento 5 stelle!
    • GIUSEPPE C. Utente certificato 3 anni fa
      Speriamo che qualcuno del M5S (mi riferisco a Beppe, ad Alessandro, a Luigi, ecc.....leggano questi commenti e ne traggono immediata conseguenza che sull'informazione si sta giocando la nostra (M5S) sopravvivenza. La mia proposta è: dirottare tutti i soldi (taglio stipendi, per esempio o raccolta di 1 euro a Circo Massimo) a comprare spazi in TV e giornali. Vediamo se qualcosa cambia.
  • gabriele bevilacqua Utente certificato 3 anni fa
    Salve, più che un commento vorrei esprimere un pensiero/idea... penso che le persone veramente sature da questo stato di cose siano davvero tantissime e che non si trovino (o forse non si vogliono trovare) i modi e le forme giuste per far si che questo malcontento generale possa palesarsi in qualche modo. Veniamo all'idea: il M5S dovrebbe farsi promotore...ribadisco soltanto promotore di una serie di manifestazioni che dovrebbero avere le stesse caratteristiche, sia nel nome che nei contenuti ad es. ROMA ALZA LA VOCE !partendo magari dal circo Massimo il 10, 11, e 12 ottobre... che verrebbe seguita da altre città dove si svolgerebbero le successive...MILANO ALZA LA VOCE ecc.ecc, partendo dalla città dove si presume un'adesione maggiore. La mia idea di far si che il M5S sia promotore dipende dal fatto che l'appartenenza politica in questa forma di protesta deve essere pressoché assente...l'intento è quello di contarsi...quanti siamo in Italia ad avere veramente il C...rotto? Vediamo quanti e dove siamo disposti a "perdere" un sabato mattina ad es. per farsi sentire e dire quello che non va e cosa vogliamo... Un altro punto chiave dovrebbe essere quello di avere anche pochissimi obbiettivi raggiungibili, ben chiari e condivisi da tutti coloro che decideranno di unirsi alla protesta. Il coordinamento del Movimento è indispensabile...non è possibile che le uniche manifestazioni di piazza si facciano solo tramite i sindacati ! Il messaggio fondamentale dovrebbe essere...non importa che tu non sia un nostro sostenitore, ci importa che tu sia al nostro fianco per sostenere i punti chiave...che Beppe può individuare. Azione, proposta e protesta ! Lo spero con tutto il cuore; se il successo sarà minimo non resta che prendere atto di ciò, haimè. Gabriele Bevilacqua
  • floriana 3 anni fa
    Caro Nicola.....grazie della vostra onesta', della vostra dedizione e del rispetto che portate al popolo con i fatti e non con le parole e grazie per difendere tutti i giorni i nostri diritti calpestati da una casta perversa che non riusciamo a debellare! GRAZIE..... e speriamo che arrivi per noi il giorno di raccogliere cio' che abbiamo seminato! CIAO!
  • Rossana R. Utente certificato 3 anni fa
    ANDATE IN TV A DIRE TUTTO QUESTO
  • graziella tartaglia 3 anni fa
    A mio avviso, la scelta di non accettare il finanziamento, si dimostrerà FALLIMENTARE.Anche perchè proprio coloro che vi darebbero tutto non posseggono nulla (io compresa) per sostenervi... Pertanto,SMETTETELA di chiedere oboli in giro e fate di quei soldi uno strumento politico, usandolo con trasparenza.In simili frangenti gli ITALIANI non possono offrirvi aiuti economici dovete prendervi QUELLO che PASSA il GOVERNO prima che lo sperperi in scelleratezze varie.
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Alberto Gramaccini 3 anni fa
    Quousque tandem?????????????????????????????????????
  • Alberto Gramaccini 3 anni fa
    E la "supercasta", longa manus del regime clerical fascista mafioso che si arroga il potere di vita e di morte nonché di condizionare la libertà(!?) di chi gli si oppone, è intoccabile, vero movimentisti?
  • rosanna scarpa 3 anni fa
    dall'inizio vi riconosco il merito di aver rinunciato ai soldi ma forse ha ragione il signore che scrive che invece di darli tutti, anche se a chi ha bisogno, era meglio tenerne qualcuno per affrontare le spese di sostentamento. io ho mandato qualche cosa, anche se pochissimo, ma effettivamente i tempi sono molto bui e la gente non ha soldi da mandarvi. mi auguro comunque che chi ha votato renzi capisca quanto avete fatto e fate e vi sostenga senza paura. basta credere a quello che dice renzi.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Se i rimborsi sono stati bocciati con un referendum significa che la gente a deciso che quei soldi NON devono essere erogati, ne pochi ne tanti, sarebbe quindi assurdo prenderne "solo un po".
  • claudio 3 anni fa
    L'esempio con gli altri partiti, non dovrebbe essere il pretesto per non essere poi coerenti con quanto avevamo pattuito quando avete accettato la candidatura. "si può dare di più senza essere eroi...", state spendendo troppo sia coi rimborsi spese, che con i costi dei due gruppi parlamentari, per non parlare poi di collaboratori, videoamatori e uffici stampa.
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 3 anni fa
    Pur ammettendo che è stato un gesto lodevole e apprezzato da milioni di italiani (almeno quelli che hanno votato M5S) devo riconoscere che purtroppo la scelta della riduzione degli stipendi e la restituzione del rimborsi elettorali è stato a mio avviso un grave errore. E questo alla luce delle difficoltà che si sono incontrati nelle comunicazioni, nel sostenere le campagne elettorali, ecc.... Insomma quei soldi si potevano sfruttare per investire nelle comunicazioni del M5S passaggio negato nelle TV e nei giornali. E si potevano sfruttare per sostenere queste iniziative senza fare affidamento alle donazioni, visto l'aria che tira per molti italiani pur generosi si trovano anche in questo in difficoltà. Bisogna urgentemente cambiare strategie e rivedere molte cose. Le buone intenzioni, i buoni propositi e le ottime proposte legislative devono assolutamente trovare "concretezza" e immediata applicazione. Ormai le chiacchiere stanno a zero. Renzi da buon discepolo usa la comunicazione meglio del suo maestro. Ed ha i consensi e indipendentemente se poi è tutto fumo. Noi siamo "arrosto" ma se non ci togliamo dal fuoco (emarginazione da stampa e da TV) saremo "bruciati" dalla gente quando si dovrà votare. Invito alla riflessione......In alto i cuori.
  • Giuseppa Marzi Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo sbagliato a restituire i soldi dei rimborsi elettorali e gli stipendi dei parlamentari vanno presi per intero,perchè i nostri lavorano e non sono assenteisti,inoltre far vedere che siamo parsimoniosi non frutta nessun consenso. Con i soldi che ci spettano,potevamo creare una consistente presenza mediatica.....ci manca quello.
    • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo. Io lo dissi subito, all'indomani delle politiche, su questi forum, ma ci fu un'alzata di scudi generale e buonanotte. Il problema non sono i soldi, ma le persone. Se le persone sono oneste e lavorano per il bene comune, a me va benissimo che abbiano soldi da gestire, anzi: piu' ne hanno e meglio e'. I nostri si sono ridotti in mutande e non e' servito a niente; anzi, adesso che dobbiamo fare colletta per il Circo Massimo, ci criticano pure... E' stato un bel gesto, ma i media lo hanno infangato in tutti i modi: e' stato perfino detto che tanto quei soldi non ci spettavano, che gli eletti non restituiscono quasi niente, etc. Tanto valeva tenerci tutti quei milioni e spenderli bene, rendicontando pubblicamente fino all'ultimo centesimo.
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    Leggevo ieri della ministra Pinotti che con la figlia e' stata beccata all'Ikea a fare shopping con SEI e dico SEI guardie del corpo. Le due sono state fermate per un controllo a campione dalla security dell'Ikea, ma le guardie del corpo della Pinotti: "No, abbiamo fretta". Insomma, due anni fa la Fincchiaro, oggi la Pinotti... Non e' cambiato nulla.
  • cecilia c. Utente certificato 3 anni fa
    Leggevo ieri della ministra Pinotti che con la figlia e' stata beccata all'Ikea a fare shopping con SEI e dico SEI guardieLLo si e' saputo perche' le due sono state fermate per un controllo a campione dalla security dell'Ikea, ma le guardie del corpo della Pinotti: "No, abbiamo fretta". Insomma, due anni fa la Fincchiaro, oggi la Pinotti... Non e' cambiato nulla.
  • Bruno Knez 3 anni fa
    dovete andare nelle TV e telegiornali a dire alla gente tutti i problemi che anno i cittadini e quelli che avranno fra non molto, dovete aggredirli in tutti i modi possibili e in gioco la società stessa Italiana ci sono segnali di dittatura come ad esempio il logo nel sito dell'INPS CI METTIAMO LA FACCIA non so se mi spiego, manca solo che in tutti gli uffici statali mettano la foto di Renzi come sotto TITO in jugoslavia, io sono di quelle parti, andate in tutte le piazze italiane magari porta a porta a spiegare alla gente dove stiamo andando a finire. forza 5 stelle
  • o i. Utente certificato 3 anni fa
    e allora perche i rendiconto sono fermi al 21 gennaio 2014? e quanto hanno versato x la manifestazione di roma?
  • Massimo Momento Utente certificato 3 anni fa
    Non solo l'abolizione, è giusto anche imporre la retroattività e quindi il risarcimento danni. Inoltre la "paga" dev' essere solo relativa alla produttività. Ci sono troppi assenteisti che guadagnano sempre troppo... e sono soldi nostri, soldi di chi non arriva a fine mese ed ha bambini da sfamare
  • Veronica V. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Senatori e Deputati cinque stelle per il grande impegno, dedizione e amore che mettete ogni giorno nel vostro lavoro, il vostro impegno è il nostro: voi combattete come leoni nella rispettive camere, noi a nostro modo ci affanniamo con le difficoltà che la crisi economica e politica ci ha procurato. Noi cittadini, non ci riconosciamo nei "politici" che adagiano le loro natiche sulle moderne poltroncine dei talk show, loro rappresentano mondo che non esiste, che non è il nostro. Voi invece siete noi, la nostra voce, i nostri occhi... non mollate mai, non lasciatevi sopraffare dello scoraggiamento. Lottate per noi, per il futuro del nostro Paese.
  • Amelia Belloni Sonzogni Utente certificato 3 anni fa
    Concordo: azioni forti, decisioni eclatanti!
  • Davide Marini 3 anni fa
    NICOLA solo per questo il paese intero dovrebbe farvi un monumento e un presidente della repubblica onesto darvi il governo del paese! Ma siamo in un paese dove ogni cenno di democrazia sta scomparendo!oggi con il job act si riduce un popolo alla schiavitù! Noi abbiamo perso la pazienza e nonostante i vostri sforzi di tentativo di cambiamento con tutti i mezzi che la costituzione mette a disposizione siamo al risultato che proprio questa venga violentatA e con essa un popolo intero! Noi da venerdi vogliamo azioni forti decisioni più eclatanti! Uscita dall' euro sciopero fiscale occupazione delle istituzioni blocco delle città! Siamo in guerra è ora di combattere su tutti i frontiQUANDO OGNI DIRITTO VIENE CALPESTATO É NOSTRO DOVERE RIPRENDERCELO A TUTTI I COSTI! Questo obiettivo ricompattera il movimento e portera la gente onesta dalla nostra parte!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus