Regionalie online per Emilia Romagna e Calabria

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
candidature_regionali.jpg

Oggi martedì 16 settembre 2014 dalle ore 10.00 alle ore 19.00 si svolgeranno le Regionalie online. Potranno votare tutti gli iscritti al portale del MoVimento 5 Stelle abilitati al voto e residenti nelle Regioni Emilia Romagna e Calabria. Per esprimere la tua preferenza effettua l'accesso da qui.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gennaro segreto Utente certificato 3 anni fa
    Il sistema delle votazioni va rivisto, basta iscrivere al movimento una valanga di parenti e vinci, perché ognuno vota per se, vince chi ha più parenti e amici fidati. Così non va!!!
  • Antonio D. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a tutti,avevo postato una mia lamentela,a cui vedo se ne sono aggiunte altre, sulle modalità della votazione....non trovo più il mio post...capita anche a qualcun altro???
  • elettore curioso 3 anni fa
    ma i risultai arrivano o no? azzo siete peggio del viminale!
  • kevin altieri 3 anni fa
    Il sistema di votazione online sulla base di informazioni che i candidati rendono disponibili sul sito è, in principio , un metodo interessante. Io vedo però un pò di problemi: - il candidato può scrivere quello che gli pare e nessuno verifica quindi se uno ti dice che ha un master in ingegneria dell'ambiente magari lo voti e poi scopri che non è vero. - in un movimento giovane le preferenze per singolo candidato sono poche e vale di più chi ha molti amici o parenti rispetto a chi ha competenza, senza nulla togliere a chi poi ha anche molti amici. - il lavoro locale e le opinioni di chi ha lavorato con te nei meetup scompaiono completamente specialmente se l'area che ti può eleggere e' vasta (come per le europee). Dati i numerosi contrasti locali sapere se una persona è in grado di mantenere buoni rapporti con gli altri attivisti o simpatizzanti è utile. - quasi nessun candidato riesce a dire le cose fatte sul campo per M5S. Sembrano quasi precipitati in terra da Marte. Questo perchè il curriculum è scritto a ruota libera e non prevede ad esempio voci di attività locale svolta. Io , ad esempio , preferirei una persona che ha condotto attività sul territorio assieme ad altri piuttosto che un bravissimo studioso dell'ambiente che sta chiuso nel suo ufficio. - Vi sono molte altre considerazioni che però non espongo per ragioni di spazio. Credo quindi che si debba entrare anche nel merito di come organizzare le proposte dei candidati ed ogni elezione ci dovrebbe permettere di capire qualcosa in più per arrivare a mettere in questi posti di comando persone preparate,oneste ed in grado di svolgere questo lavoro.
  • Notizie computer Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • patrizio nappo Utente certificato 3 anni fa
    In attesa dei risultati.......di Emilia Romagna,p.s:io mi sono rifiutato di esprimermi.
  • monica b. Utente certificato 3 anni fa
    ma i risultati dove sono?
  • gianfranco t. Utente certificato 3 anni fa
    Correggo il punto 3 del mio post.Avendo ricevuto l'avviso,pensavo che fosse il 16.Invece è il 17,ed evidentemente la lista è stata rimossa.
  • gianfranco t. Utente certificato 3 anni fa
    Da sempre voto 5 Stelle. Alle elezioni faccio il rappresentante di lista.Approvo pienamente l'attività dei nostri parlamentari. Mi spiace pertanto dare un voto del tutto negativo a questa consultazione online.Un'ottima idea applicata malissimo. 1) Non si dice con minimo preavviso che solo oggi si può votare 2) Si pubblica giorni prima la lista dei candidati 3) Ciliegina sulla torta,entrando nel sistema operativo,vedo solo le leggi,ma non la lista dei candidati. Spero veramente che correggerete al più presto queste modalità sbagliate che creano solo danno. Buon lavoro in Parlamento.
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    caro Staff ho più volte segnalato il comportamento scorretto degli eletti di Piacenza, da sempre decisamente faviani e allergici alla partecipazione che hanno praticamente impedito. Adesso segnalo questo: http://www.piacenzasera.it/politica-regionale/regionali-consiglieri-5-stelle-piacentini-dissidenti-pizzarotti.jspurl?IdC=1144/> in pratica secondo la notizia alcuni esponenti emiliani, fra cui i consiglieri d Piacenza, decidono di non sostenere la campagna elettorale delle regionali, a motivo della proclamata incandidabilità di Defranceschi. MA COSA SIGNIFICA?!! Siccome il consigliere Defranceschi non è più candidabile si boicotta il m5s? In nome di un solo iscritto si indebolisce e danneggia il progetto di un'intera comunità?! SONO STANCO E DISGUSTATO. Adesso basta: ciascuno può esprimere il suo dissenso. Ma con certe azioni ci si pone CONTRO al Movimento e quindi si è FUORI dal Movimento.
  • alessandro marhetti Utente certificato 3 anni fa
    Rifiutare la candidatura degli indagati è autolesionistico e ingiusto. In questo modo il M5S si espone al potenziale sperpero di esperienze, capacità e valori di cui il soggetto escluso è portatore e questo per un'azione compiuta da un terzo (il magistrato), generata da un sospetto che potrebbe essere totalmente infondato. Il principio della presunzione d'innocenza in una società o in gruppo civile e rispettoso del prossimo è sacrosanto, con le esclusioni a priori invece lo si calpesta, svilendo anche la sovranità dell'assemblea elettiva che, in pratica, viene limitata nella propria fondamentale funzione di selezione dei rappresentanti. In casi simili, un'informazione corretta, imparziale e puntuale sulle eventuali pendenze con la giustizia dei candidati basterebbe a garantire esiti più felici. Lasciando inoltre in capo agli aventi diritto al voto (quindi ai legittimi proprietari) la possibilità di scegliere in piena libertà e consapevolezza, si otterrebbe una maggiore legittimazione dell'intero processo democratico.
    • Carmine S. Utente certificato 3 anni fa
      Prima di diventare attivista 5 stelle , votare 5stelle ho letto le regole che condivido, ma chi non condivide quello che ha letto e fa finta di essere un 5 stelle è pregato di andare con chi diavolo preferisce , ma SI ALLONTANI DAI VERI 5 STELLE! FUORI CHI NON VUOLE RISPETTARE LE REGOLE!
  • kevin altieri 3 anni fa
    In relazione alle regionalie della Emilia Romagna: Qualcuno scrisse "dai diamanti non nasce niente, dalla merda nascono i fior" speriamo.
  • Nicola Puzzello 3 anni fa
    Per Daniel.........Certo che lo facciamo! Comunque quanto ho detto ieri oggi è sul quotidiano della Calabria.... Parentopoli ed esclusioni: c'è chi minaccia denunce Sul web la scelta in vista delle regionali. Un'attivista minaccia di andare in procura: «Votazioni falsate, nel partito c'è una lotta intestina». Tensione per la candidatura del fratello della parlamentare Nesci....Vinciamopoi???
  • paolo bravusi 3 anni fa
    Ho votato per le regionali dell'Emilia Romagna. Purtroppo , pur essendo elezioni regionali ho potuto votare solo fra un elenco di candidati della Provincia di Modena. Mi chiedo perchè io non possa dare una preferenza del M5S ad un candidato di Bologna o Parma o Rimini dato che le persone presentano on line il loro curriculum. Sembra quasi che vi sia una necessità di prossimità provinciale e non ne capisco la ragione.
    • Savio Chiariello Utente certificato 3 anni fa
      Perchè alle urne potrai scegliere fra i candidati della TUA circoscrizione che di solito corrisponde alla TUA provincia. Non avrebbe senso che tu "interferissi" nella scelta di un candidato di un'altra provincia che andrà in regione in rappresentanza di quel territorio. Diverso il discorso per il candidato Presidente della regione che andrebbe scelto sull'intera base regionale in una votazione a parte o parallela (esprimere preferenze per il consigliere fra quelli della propria circoscrizione e una per il candidato Presidente fra tutti gli emiliani). Spero di essere stato chiaro. P.S. Mi confermi
  • Giulio Terzo Chiarelli 3 anni fa
    Ho ritenuto di non partecipare alle elezioni regionali perchè sono rimasto deluso dalla poco chiarezza sui risultati delle primarie delle elezioni europee del M5S ( a cui ho partecipato) e di cui non ho avuto il piacere di sapere quanti nostri iscritti mi avevano accordato la loro preferenza. Mi auguro che questa volta sia diverso. Ciao GTC
  • daniel cortes 3 anni fa
    a chi non gli piace nessuno gli obbliga a rimanere al m5s fatevi una lista e presentatevi voi..... il poltronificio si fa dando tanto tempo per votare,,, per organizzarsi con parenti amici e farsi eleggere... in poco tempo questo non succede perche non hai tempo... comunque con gente cosi abbiamo gia perso solo lamentarsi e basta
  • filippo pagliarini 3 anni fa
    ho riprovato a presentare(per la seconda ed ultima volta) la mia candidatura per le regionali ed il sistema non ha registrato per l'ennesima volta né il mio curriculum né la dichiarazione d'intenti . mi chiedo se questa sia una procedura voluta per fare una specie di preselezione ? spero di no ma il dubbio rimane .Questo voler fare tutto assolutamente solo sulla rete crea troppi problemi e mina la credibilità del movimento . Peccato perché credo che il M5S si arenerà qui rimanendo una illusione incompiuta .
    • Baxi 3 anni fa
      Devi inserirlo col txt, non col copia e incolla.
  • Massi Rocchi 3 anni fa
    La Romagna, la mia terra, merita tanto ! In vista di queste elezioni REGIONALI il mio territori andava ascoltato molto di più (cosa che il PD fa eccome..), nessun contato da staff o non so da chi per capire quali fossero le esigenze di Emilia e Romagna, un unica Regione ma due territori profondamente diversi. Nei "programmi" per Agricoltura, turismo, cultura Romagnola e/o per i problemi mostruosi all'orizzonte come AUSL UNICA DI ROMAGNA e AUTOSTRADA E45-E55 opera devastante da 10 miliardi di euro, ecc. che mi dite ? Poi la non ricandidatura di Defrenceschi (a me è dispiaciuto) e stamattina il "caso" Pizzarotti. Ma è vera la notizia della scelta del primo cittadino di Parma di accordarsi con un PD (che in Emilia Romagna, in Romagna sicuramente, con la forza di plebisciti elettorali è davvero devastante e arrogante) per la Presidenza della Provincia di Parma ? Speravo dopo le Elezioni Europee (quelle del MAALOX di BEPPE e del Vinciamopoi) ci fosse la possibilità di incominciare a radicarsi sul territorio, utilizzando sicuramente il Blog come grande strumento della democrazia partecipata, ma coinvolgendo anche la stragrande maggioranza dei cittadini che in rete ci passa poco tempo, dando ad attivisti, simpatizzanti, a tutti gli strumenti per potersi mettere a disposizione con la propria passione, le proprie idee e il proprio impegno. Invece anche questa volta i "soliti" candidati, quelli che considerano il MoVimento il proprio "orticello" e poche facce nuove. Nonostante avessi cercato di contattarvi più volte per avere info, purtroppo nessun contatto(ma immagino di mail ve ne arrivino a valanghe). Ho fatto comunque il mio dovere di iscritto, ma mi aspettavo e mi aspetto molto di più per la MIA ROMAGNA (e per l'ITALIA) perché fare il compitino non basta più, è ora di dare una bella scossa ! GRAZIE ! Massi Rocchi Portavoce DIMISSIONARIO in Consigliere Comunale di Cesena e in standby in attesa di input. :-)
  • Luigi Cerullo 3 anni fa
    E' piu Di un Anno ormai Che sono iscritto ma non mi si concede la possibilita' al voto...perche'?
  • Massimo 3 anni fa
    Ho votato M5S da quando è possibile. L'esclusione di De Franceschi è pretestuosa. Mi dispiace ma a questo turno passo.
  • Dino B 3 anni fa
    Ho l'impressione che il MOV.5 S sia diventato un "elettificio"...Che brutta fine per un MOV. "rivoluzionario"...
  • alberto pagnetti 3 anni fa
    Avete rotto. Nessun avviso che si vota oggi. Ma mi devo loggare 2 volte al giorno per scoprire che si vota solo fino alle 19? Come tanti lavoro e internet lo guardo la sera e non tutti i giorni. E che cazzo, va bene esser connessi, ma per una cosa come le "regionalie" si deve votare almeno 24 ore di seguito o perlomeno un weekend. Ma scusate... Poi dopo ci stupiamo se la gente ci da degli anti-democratici. Che cacchio di senso a fare apposta a non far votare la gente che non sta 24h/24 sul blog? Così votano solo gli assidui sostenitori e non gli altri iscritto al movimento...?? Basta!!!
  • brunettin bassettin quello che si è autocancellato 3 anni fa
    Provincia Parma, alleanza M5S-Pd hahahahhahahahhahahhahahhahahhahahahahhaha fortuna che io non andavo bene bravo grillo ti sei circondato di teste di cazzo ben ti sta!
  • Antonio Sarubbi 3 anni fa
    Non si può fare così! Ho finito di lavorare neanche un'ora fa! Se chi lavora non ha diritto a votare, scusate se finora ho cercato di impegnarmi, ma toglierò il disturbo! Si doveva permettere di votare almeno fino alle 22!! Saluti molto incazzati :-|||
  • ANTONIO PIROSO () Utente certificato 3 anni fa
    "Oggi martedì 16 settembre 2014 dalle ore 10.00 alle ore 19.00 si svolgeranno le Regionalie online. Potranno votare tutti gli iscritti al portale del MoVimento 5 Stelle abilitati al voto e residenti nelle Regioni Emilia Romagna e Calabria. Per esprimere la tua preferenza effettua l'accesso da qui". Nell'annuncio sopra riportato si LEGGE "Potranno votare TUTTI gli iscritti al Portale del Movimento 5 stelle ABILITATI AL VOTO. CHI HA SCRITTO QUEL AVVISO CONOSCE L'ELENCO DEGLI ISCRITTI PRIMA DEL 1 GENNAIO 2014. AVREBBE FATTO PRIMA A POSTARE L'ELENCO DI TUTTI QUELLI AVENTE DIRITTO SECONDO LA REGOLA GIà USATA IN ALTRE VOTAZIONI E CANDIDATURE. Aver, invece, scritto "ABILITATI AL VOTO" crea ambiguità e poca trasparenza. Credo che ciò mina la credibilità del Movimento.
  • ANTONIO PIROSO () Utente certificato 3 anni fa
    Leggo : Claudia C. scrive : "L'ho detto e lo ripeto e lo ripeterò finché le cose non cambiano: il tempo è poco e il preavviso nullo. Così non va proprio bene. Federica Bartolotti scrive : "E secondo voi io oggi, fra le 10 e le 19, in pieno orario di lavoro dovrei leggere 36 profili di gente che non ho mai visto nè sentito e sceglierne 5? Certi hanno quattro righe di curriculum e io li dovrei scegliere come candidati alla guida della mia Regione senza averli neanche mai sentiti parlare? Ma fatemi il piacere!!! RAGIONEVOLMENTE SI DEVE CONCLUDERE CHE IL METODO STUDIATO, VA NECESSARIAMENTE VERIFICATO E CAMBIATO. LO DICONO I FATTI OGGETTIVI COME ESPOSTI. Intanto trascorre il tempo in un silenzio assordante.
    • Giuliao Barbieri Utente certificato 3 anni fa
      Fermo restando che la critica sui tempi di preavviso e voto sono troppo stringenti è giustissima e vanno cambiati ,non puoi dire che non conosci le persone per cui voti perchè altrimenti non partecipi neanche alla riunione mensile del M5S della tua città e questo per un mov. il cui primo obiettivo è la partecipazione è grave
  • Andrea Mo Utente certificato 3 anni fa
    Se si e´indicati si aspetta l´esito delle indagini, ci si difende da persone normali. Se si rileva tutto una stupidaggine si torna e non ci sono problemi. Non bisogna solo essere onesti ma anche apparire onesti sempre.
  • ANTONIO PIROSO () Utente certificato 3 anni fa
    ATTENZIONE! Alle 19,59 del 16/09/2014 cioè 59 minuti dopo la chiusura delle votazioni per la scelta dei candidati 5 stelle per le regionali, leggo che Nicola Puzzelli, alle 19,41 ha notizia che a Tropea v'è un candidato indagato e altri candidati sono parenti di deputati 5 stelle. Credo ciò sommato alle incongruenze che ho riscontrato e denunciato configuri una situazione che non può passare inosservata. Reitero spiegazioni da parte di Grillo e Casaleggio. Intanto chiedo una sospensione del processo di acquisizione dei candidati del M5S alle regionali calabresi.
  • ANTONIO PIROSO () Utente certificato 3 anni fa
    Alle 19,46 del 16/09/2014 comunico : 1) - Ho tentato di votare, ma mi è stato impedito. 2) - Ho comunicato in rete diverse incongruenze chiedendo spiegazioni, ma nessuno ha risposto. Reitero la richiesta di spiegazioni da parte di Beppe Grillo. ATTENZIONE! non voglio creare un caso eclatante, ragionevolmente chiedo solo delle spiegazioni. Come calabrese impedito di esercitare un proprio diritto.
  • Nicola Puzzelli 3 anni fa
    In Calabria, un candidato di Tropea mi risulta sia indagato, altri candidati sono parenti di deputati 5stelle...Attenzione! Così non facciamo una bella figura...Se saranno messi in lista molti, compreso lo scrivente si allontaneranno....
  • giovanni tessarolo Utente certificato 3 anni fa
    Ricapitolando in Emilia Romagna abbiamo un consigliere regionale del Movimento 5 Stelle in carica e con l autorizzazione al uso del simbolo al suo primo mandato ma escluso dalla candidatura per il secondo a causa di una presunta indagine in corso nei suoi confronti. Delle due l' una se non può rappresentare il movimento in futuro in teoria e in pratica non può rappresentarlo manco adesso e dovrebbe essergli tolto l uso del simbolo ma non viene fatto, mumble mumble mumble in effetti se lo facessero dovrebbero togliere l uso del simbolo anche ad altri eletti indagati per fatti inerenti al loro mandato........... Allora si preferisce lasciare questa situazione schizzofrenica tanto i Grillo o Morte mica se ne rendono conto a loro basta lo slogan e sono felici
  • ANTONIO PIROSO () Utente certificato 3 anni fa
    Scrivo due cose : 1a, sono iscritto certificato da prima della fine di gennaio 2013 ch'era la condizione per potersi candidare per le regionali in Calabria. Però non ho ricevuto nessuna richiesta di disponibilità, ne ho avuto modo di comunicare l'eventuale disponibilità a candidarmi. 2a, Leggo sul blog di grillo che si può votare dalle ore 10 fino alle 19 del 16 settembre. Alle ore 11,24 tento di votare. Il "sistema Operativo" al primo tentativo non riconosce le "credenziali". Al secondo tentativo risponde che "non è disponibile la pagina web". Al terzo tentativo di votare il "Sistema Operativo" risponde che le Credenziali utilizzate non corrispondono a un utente autorizzato"! Ometto ogni considerazione e chiedo spiegazioni. Grazie Beppe Grillo. Resto in attesa. P.S. Aggiungo che da quando sono iscritto figuro tra i 7.677 membri di attivisti del M5S, che da "commentatore certificato" ho fatto una incessante attività su facebook.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao mariano ci vuol pazienza s me ci sono voluti circa 110 giorni,
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      attenzione a non confondere l'iscrizione al blog con l'iscrizione al portale m5s, son due cose totalmente distinte, ha inviato il documento d'identità scannerizzato?
    • Mariano Giacomozzi 3 anni fa
      Io sono mesi che aspetto di essere certificato. La cosa è u npo' frustrante.
  • giorgia v 3 anni fa
    Mi sapete dire quante preferenze si possono dare in Emilia?
  • Claudia C. Utente certificato 3 anni fa
    L'ho detto e lo ripeto e lo ripeterò finché le cose non cambiano: il tempo è poco e il preavviso nullo. Così non va proprio bene
    • Paolo Sardo 3 anni fa
      Condivido quanto scritto da Claudia: non credo sia difficile mandare la mail con l'avviso delle votazioni due/tre giorni prima... Facendo così poi uno pensa male... ed è un gran peccato!
  • Susanna Floro Utente certificato 3 anni fa
    Entro in LEX e trovo solo le proposte di Legge in discussione, non trovo la lista dei candidati per la Regione Emilia Romagna alle Regionali. Cosa sbaglio??
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      sei residente in Emilia Romagna?
    • claudio mondini 3 anni fa
      se entri perché hai ricevuto email per votare, affianco di LEX ,troverai il link che ti porterà alla scelta di 5 nomi ,saluti
  • salvatore budroni (budros) Utente certificato 3 anni fa
    Dai forza siamo ad un BIVIO o NOI o loro,la campagna elettorale,questa volta è fondamentale sopratutto in Emilia Romagna.La mobilitazione deve essere IMPONENTE con tutti i nostri 150 Parlamentari.Dobbiamo portarli sul nostro TERRENO e FINIRE ogni giorno sui giornali e le televisioni,(senza andarci). STUDIATE E STUDIAMO una strategia. Forza il M5s.
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
    • Susanna Floro 3 anni fa
      Quando entro in LEX vedo solo le prposte di legge non vedo nessuna lista di nominativi, cosa sto sbagliando?? Susi
  • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
    Miglior commento (Luigi): "Ho a suo tempo già scritto una mail a Pizzarotti riguardo ai suoi "screzi" con Grillo per dirgli che ci si deve sempre parlare che lui non era nessuno prima di diventare sindaco per il M5S esattamente come i candidati europei che criticava appunto di non essere nessuno, ho fatto l'assessore in una lista civica del paese dove vivo fino allo scorso maggio e adesso so come funziona se Pizzarotti dice una cretinata del genere significa solo che non vuole più cambiare il mondo come affermava in un intervista che ho seguito forse ha preso gusto al potere che è un'altra cosa!"
    • claudio mondini 3 anni fa
      LEI CI Fà o ci è????? se vuol commentare l'operato di FEDERICO PIZZAROTTI, prima meglio informarsi cosa ha preso in mano, cosa età facendo e cosa ha ottenuto fino ad ora, se nò come pecorella segua il suo pastore !!!!!
  • Alessandro Savino 3 anni fa
    Ho votato! Senza difficoltà perché i candidati nella regione Emilia Romagna sono attivusti dei meetup che se si frequentano di persona meglio! Un grande augurio a tutti! #vinciamonoi
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    DOMANDA: IN VENETO IL MOVIMENTO SI è ALLEATO AL PD PER SOSTENERE LA PUPPATO?
    • giovanni tessarolo Utente certificato 3 anni fa
      In veneto il movimento è alleato solo con i cittadini la puppato sta dentro il tuo cervello
    • Davide g. Utente certificato 3 anni fa
      Il movimento non fa alleanze con nessuno, neanche a livello locale.
  • Federica Bartolini 3 anni fa
    E secondo voi io oggi, fra le 10 e le 19, in pieno orario di lavoro dovrei leggere 36 profili di gente che non ho mai visto nè sentito e sceglierne 5? Certi hanno quattro righe di curriculum e io li dovrei scegliere come candidati alla guida della mia Regione senza averli neanche mai sentiti parlare? Ma fatemi il piacere!!!
    • Claudia C. Utente certificato 3 anni fa
      Se frequentassi i MU li conosceresti, finché resti dietro la tastiera....
    • pasquale giustiniani 3 anni fa
      bravo fratello non fare errori e valuta come si deve
    • curriculum selezione 3 anni fa
      vota antonio vota antonio vota antonio.......
    • Antonio Castaldo 3 anni fa
      Ciao Federica, purtroppo e' sempre stato così, non solo oggi... Ma se non vuoi votare per coloro che non hanno messo curriculum o video almeno, vota solo per chi sentì parlare e guardalo in faccia...io sono un Candidato, ma ho votato perché e' nostro dovere farlo, poi certe cose potranno anche essere migliorate.... Ma vota...Perfavore vota....chi ti pare...chi ti da buone sensazioni di competenza e voglia di rivoluzionare questo sistema... O qua non cambierà mai nulla... Ma almeno così potremo dire di averci provato... Fallo Cittadina... vota.. Ciao Antonio Castaldo
  • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
    Miglior commento: "Ho a suo tempo già scritto una mail a Pizzarotti riguardo ai suoi "screzi" con Grillo per dirgli che ci si deve sempre parlare che lui non era nessuno prima di diventare sindaco per il M5S esattamente come i candidati europei che criticava appunto di non essere nessuno, ho fatto l'assessore in una lista civica del paese dove vivo fino allo scorso maggio e adesso so come funziona se Pizzarotti dice una cretinata del genere significa solo che non vuole più cambiare il mondo come affermava in un intervista che ho seguito forse ha preso gusto al potere che è un'altra cosa! Luigi Basagaluppi 16.09.14 11:41"
  • fabio adamo 3 anni fa
    quando ci sarà una legge votata e firmata dal pdr che escluderà qualsiasi condannato(anche di primo grado) da qualsiasi incarico di nei pubblici uffici allora e solo allora potremo candidare indagati. Questo è l'abc del movimento 5 stelle, ditelo al nostro caro Pizzarotti che sembra che abbia smarrito l'uso della ragione!
  • Francesco De Simone 3 anni fa
    1 Voto per De Franceschi
  • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
    Indovina chi è: "Per gli amministratori è molto facile finire al centro di un’indagine a seguito di una querela o di una denuncia, ma la colpevolezza o meno può essere dimostrata solo con un processo" "Un conto però è una condanna, un conto un’indagine in corso di cui non si conoscono l’entità e i dettagli." Tutto questo per dimostrare che è giusto candidare un inquisito. A dirlo è Ghedini? Verdini? Violante? D'Alema? Bersani? Renzi? Berlusconi? No, è PIZZAROTTI
    • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
      Defranceschi non è stato querelato, è sotto indagine dalla Corte dei Conti per cose più gravi. Ma vi basta che Pizzarotti vi butti del fuimo degli occhi che non capite + nulla, perchè ormai molti di voi sono diventati esattamente come gli omuncoli dei Partiti. E cosa dire del fatto che OGNI GIORNO i rappresentanti 5 stelle processano pubblicamente degli inquisiti? Hanno ragione o no? e questo doppiopeso a cosa è dovito? al fatto che bisogna comunque leccare il sederino a quel democristiano di Pizzarotti?
    • Luigi Basagaluppi 3 anni fa
      Ho a suo tempo già scritto una mail a Pizzarotti riguardo ai suoi "screzi" con Grillo per dirgli che ci si deve sempre parlare che lui non era nessuno prima di diventare sindaco per il M5S esattamente come i candidati europei che criticava appunto di non essere nessuno, ho fatto l'assessore in una lista civica del paese dove vivo fino allo scorso maggio e adesso so come funziona se Pizzarotti dice una cretinata del genere significa solo che non vuole più cambiare il mondo come affermava in un intervista che ho seguito forse ha preso gusto al potere che è un'altra cosa!
    • Mirko Martinez Bazan Utente certificato 3 anni fa
      Ed ha anche ragione, visto che tutti possono essere querelati, come accadde ingiustamente per Bugani. Ti faccio un esempio semplice. Se abbiamo un candidato forte (Di Maio) seguendo la regola che basta un indagine per essere esclusi, ai nostri avversari basterebbe querelarlo per eliminarlo dalla corsa. E' un'arma a doppio taglio questa regola.
    • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
      .. quando si è indagati si aspetta l'esito delle indagini .. ma da fuori il M5S !
  • Anna cozza 3 anni fa
    X la Calabria un nome "serio" e' quello di Marco Antonio Mastrotise. Vogliamo una Calabria a 5S !
  • Ruggero Sguera 3 anni fa
    Se volete aiutare un italiano in difficoltà questo é Il mio conto pay pal sguera.ruggero@gmail.com qualsiasi cifra anche un centesimo é accettata Grazie mille nel mio profilo di facebook potete capire il perchè dal post qui sotto pubblicato... grazie https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10152473529045805
  • mario granozio 3 anni fa
    Si, ma perche'non date un elenco di nomi che hanno competenze in materia? Che ne sa un cittadino di x oppure y se sapra' fare il suo lavoro?
  • giorgio catellani 3 anni fa
    voglio sapere come mai,nessuno mi risponde neanche grillo alla mia domanda:i soldi che mancano perche' non li si prendono facendo pagare le tasse alla chiesa cattolica e non la si smette di darle i finanziamenti che lo stato(noi)le da alla fine di ogni anno?www.icostidellachiesa.it
    • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
      come vedi Giorgio, l'armando qua sotto non sa le cose, vai al commento in fondo, c'è scritto quello che ti interessa
    • Davide g. Utente certificato 3 anni fa
      Sig. Giorgio Catellani non credo che Grillo abbia il tempo per leggere e rispondere ad ogni messaggio, visto la mole di commenti che ogni giorno vengono lasciati. Provo a risponderle io, premesso però che sono un signor nessuno e le mie sono considerazioni personali. Partendo dal principio che la sua domanda "perché non far pagare le tasse al vaticano?" andrebbe girata al governo e non ad un partito che sta all'opposizione, vi sono altre considerazioni da fare. Il rapporto tra Italia e Stato Vaticano è regolato dai "patti lateranensi" del 1929 nei quali sono previste, tra le altre cose, le esenzioni dai dazi per i prodotti importati. Questi patti sono poi stati rafforzati nel 1948 con l'ingresso dell'Articolo 7 nella Costituzione "Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale". In seguito vi è stata una revisione degli accordi nel 1984, dove si è stabilito che il clero cattolico venisse finanziato da una frazione del gettito totale IRPEF, attraverso l'otto per mille. Va inoltre fatto notare che NON PUO' essere proposto un Referendum per l'abolizione o la modifica dei Trattati e delle leggi ad esso collegate perché NON SONO AMMESSI nel nostro ordinamento Referendum riguardanti i trattati internazionali, come conferma lo stesso Articolo 7 precedentemente illustrato. Come può capire lei stesso questi accordi sono di fatto intoccabili. Va poi ricordato che il M5S già all'epoca del governo Letta aveva proposto di far pagare l'Imu (ora Tasi) agli edifici di proprietà religiosa il cui esercizio non rientri nelle attività di culto dirette o indirette (negozi, case etc.)(http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2013/10/decreto-imu-tutte-le-proposte-del-m5s-per-cittadini-imprese-commercio.html), proposte però ignorate prima da Letta e in seguito anche da Renzi.
    • Armando . Utente certificato 3 anni fa
      Ma lo volete capire che il m5s é all'opposizione e non ha i numeri per fare modificare queste cose. Lo fate apposta a fare queste domande? Viene il sospetto che sei un troll.
    • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
      Giorgio i 5 Stelle hanno appena fatto approvare un emendamento per destinare l'8 per mille dedicato allo Stato agli edifici scolastici mentre prima erano per i monumenti religiosi. Adesso Renzi sta provando a farli ridestinare alla chiese ma i 5 stelle stanno lottando http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/bilancio/2014/04/otto-per-mille-grazie-a-m5s-e-possibile-destinarlo-alledilizia-scolastica.html
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus