Galletti, il ministro atomico

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
galletti_nucleare.jpg

Renzie ama l'ambiente. A patto che sia zeppo di inceneritori e con i corsi d'acqua privatizzati. Per questo ha scelto come ministro apposito un commercialista che di ambiente non sa nulla, tale Gianluca Galletti, uomo di Casini, favorevole al nucleare e contrario all'acqua pubblica.

"Il nuovo ministro dell’ ambiente è Gianluca Galletti, 53 anni, laurea in economia e commercio e commercialista, un uomo di Pierferdinando Casini. Dalla biografia politica di Galletti, ex deputato Udc tra 2006 e 2013, non si intravede nessuna vera competenza in campo ambientale. Dal 1999 al 2004 Galletti è stato assessore al bilancio della prima ed unica giunta di centro-destra del Comune di Bologna, quella del sindaco Giorgio Guazzaloca. L’impressione è che la casella del ministero dell’ambiente sia una delle ultime occupata, come tappabuchi da manuale Cencelli, durante le due ore e mezzo che il neo-premier Matteo Renzi ha passato nelle stanze del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Alla fine i casiniani, anche per la diminuzione dei ministri, si sono probabilmente accontentati della promozione del loro ex sottosegretario. Questo però la dice lunga sull’importanza che sembra si sia data ad un ministero che in altri Paesi europei è ritenuto vitale." GreenReport

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus