Il Governo taglia i fondi per le cure dell'ipertensione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Renzi e la Boschi sono ossessionati da questo referendum. Sono mesi che il Paese è fermo perché si deve parlare solo di referendum che entra in ogni argomento possibile e immaginabile. Il ministro Maria Elena Boschi, infatti, sostiene candidamente che votare ‘sì’ al referendum permette di curare meglio il cancro. Mentre per il ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin, il ‘sì’ farebbe anche passare il diabete. E mentre ci si inerpica in nuovi ambiti in cui la riforma porterebbe nuovi miracoli, il Governo di Renzi e Boschi abbandona chi soffre di ipertensione e ha problemi di cuore.

Quindi mentre con una mano promette cure miracolose, con l'altra toglie invece la possibilità di cura a chi si trova in condizioni di difficoltà, in primis gli anziani. Dal prossimo anno, infatti, il servizio sanitario nazionale non farà più gratuitamente degli esami fondamentali per la diagnosi e la cura dell'ipertensione.

Per intenderci, in Italia sono 16 milioni le persone che soffrono di ipertensione arteriosa e ogni anno ne muoiono 280mila a causa di malattie cardiovascolari. Fra loro, per ovvie ragioni, la stragrande maggioranza è rappresentata dai cittadini più anziani. Così, proprio loro, saranno costretti a rivolgersi alla sanità privata e, per chi non se lo potrà permettere - e chi ha una pensione minima non potrà permetterselo - resta solo l’oblio.

Per loro, dice il Governo, “non ci sono soldi”. Parliamo di un taglio di 16 milioni di euro, ma per l’ “Air force Renzi” i 160 milioni necessari si trovano. Così i cittadini più anziani non potranno più fare esami per verificare la presenza di potassio nel sangue, l’esame chimico fisico e microscopico delle urine, la radiografia del torace di routine – nas e, soprattutto, non sarà più possibile il monitoraggio continuo (24 ore) della pressione arteriosa, ovvero l’esame più importante per capire il grado di controllo farmacologico della malattia per chi si trova ancora in uno stadio iniziale.

Cos’altro serve per far capire che questo Governo e questo Presidente del Consiglio vi stanno tutti prendendo in giro? Cos’altro serve per farvi capire che questo Governo e questo presidente del Consiglio non è dalla parte dei cittadini, siano essi risparmiatori, lavoratori, insegnanti o studenti?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • fermin sanguila Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno sig./Sig.ra È con un riconoscimento profondo che tengo a voi portare qui la mia prova, voi che siete alla ricerca di prestito di denaro, non so come voi fare parte di essendo la mia gioia poiché io anche alla ricerca di prestito, sono caduto su signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Mi ha assegnato un prestito di 120.000€ con un tasso di 3% e ne ho parlato a molti colleghi che hanno anche ricevuto prestiti a questa signora senza avere preoccupazioni. Particolarmente a me, ho ricevuto la mia domanda di credito per bonifico bancario in una durata di 72 ora senza protocollo e sono completamente soddisfatto. La ragione che la spinge a pubblicare quest'avviso è che questa donna continua sempre a fare meraviglie ad gente che è realmente nella necessità. Allora ho deciso di annunciare quest'opportunità a voi chi non avete il favore delle banche o che avevano avuto a fare a prestatori disonesti che non fanno che approfittare di la personalità di altra; avete un progetto o un bisogno da finanziamento, potete scrivergli e lui spiegare la vostra situazione; vi aiuterà se è convinta di la vostra onestà. Ecco la sua posta elettronica: developpement.aide@gmail.com
  • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
    Il governo ha una chiara visione del futuro. Dato che le condizioni sociali andranno a peggiorare in generale e quindi le patologie ipertensive aumenteranno considerevolmente, un amministratore attento è giusto che prevenga questo possibile aumento di patologie tagliando le spese necessarie a curarle. Del resto in un regime veramente liberista non può essere negata la libertà di morire di fame, malattia, di freddo, di vergogna, prossimamente di sete. Viva la libertà di scelta, specialmente per coloro che non possono scegliere. Saluti Talelbano
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 1 anno fa
    Contro l'ipertensione arteriosa , occorre una calma sociale e una patologia sociale determinata dalla crisi economica commerciale. Saluti
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?
  • angelo 1 anno fa
    PROPOSTA: MINISTRI DELLA SANITA' LA COPPIA DIABOLICA DI SARONNO. SAI QUANTO RISPARMIO.......
  • franckline dupose Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Caro pubblica, se avete bisogno di prestito senza pagamento anticipato, contattare rapida questa mail; claudejiliet7@gmail.com va voi aiutate come il mio anche aiuta: claudejiliet7@gmail.com
  • Carlo A. Utente certificato 1 anno fa
    TIKET PAGATO PER PROVA DA SFORZO ( che è una bella pedalata mentre ti fanno un elettrocardiogramma ) euro 41,15 . Per questo voto NO , voglio che se ne vadano A CASA ....................WM5*****
    • carlo trenet 1 anno fa
      Io l'ho appena fatto, sono cardiopatico. Non ho pagato nulla perchè da cardiopatico ho l'esenzione.
  • koff nader Utente certificato 1 anno fa
    Aiuto finanziario/ Se ho trovato il sorriso è grazie a signor ISER che ho ricevuto un prestito di 150000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor ISER mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco la sua posta elettronica: iserphilippe4@gmail.com
  • prevenzione evitata 1 anno fa
    riflessioni sugli idioti sanitari è provato che se si mettese dentro il vino e dentro la birra edentro quante più possibili bibite una piccola quantità di vitamina C così da fare arivare l'asunzione di vitamina C introna ad 1 grammo al giorno a testa senza bisogno di prendere la pasticchia..... si ridurrebbero in maniera sensibilissima i casi di ICTUS su tutto il territorio nazionale.... ma lo fanno? NO!
  • giancarlo colagrossi 1 anno fa
    E' la dimostrazione di quanto sono imbecilli.Dopo il 4 dicembre se le dovranno pagare anche loro,anche se spero che il buon Dio se li porti via prima!
  • Pier 1 anno fa
    Quello che non hanno capito i fautori del SI' è che distruggere, tagliare, eliminare i DIRITTI(non i privilegi che rimarranno) con il SI' sarà più facile. Se oggi la Costituzione pone degli argini allo strapotere, con il SI' è un salto nel buio. Altro che cure per l'ipertensione a pagamento, che oggi sono esenti o con ticket, dopo non ci sarà più nulla. Si morirà senza sapere il perché.
  • Enea Carnali 1 anno fa
    Sono proprio SVERGOGNATI !!!
  • giovanni f. 1 anno fa
    A chi so io, gli si devono seccare i coglioni.
  • Michele B. Utente certificato 1 anno fa
    A me l'ipertensione é arrivata con la crisi, la caduta del fatturato e l'aumento dei debiti. La crisi causata e non curata dalla gentaglia che ci governa. Voteró NO al 100%. E non ho dubbi neanche sulle prossime elezioni!
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 anno fa
    Io voto no!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Tagliando tagliando si va verso la privatizzazione della sanità', come sostiene il mio medico di base. Oppure penseranno a imporre per legge l'eutanasia obbligatoria per gli anziani. Sarebbe un bel risparmio.
    • giovanni f. 1 anno fa
      sempre a chi so io, gli si devono seccare i coglioni, sai che risate...
  • Ruggero Morgani Utente certificato 1 anno fa
    Non si vergognano ! Ma sono sempre pezzi di merda !
  • italo libero 1 anno fa
    Da parte mia a quelli del governo taglierei le palle. Branco di ladroni. Solo e sempre M5* credendo e sperando nella loro onestà. Certo non tutti possono essere perfetti. Comunque sempre meglio di quei merd... sfracellapopolo che ci sono adesso. A boldri'''. Gli immigrati saranno esempio di uno stile di vita per il popolo Italiano!!!. Ma va a ca.. a lavare i piatti.
  • massimo de luca Utente certificato 1 anno fa
    Maledetti pure chi soffre di ipertensione adesso toccano, non se ne puo più mandiamoli a casa al piu presto...
  • Raffaele Salerno 1 anno fa
    Senza se senza ma sempre con i 5 stelle. Grazie di esistere
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus