Italiani brava gente

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

italiani_brava_gente.jpg

di Diego Cugia

"Noi italiani siamo teatranti per natura, abbiamo il colpo di scena incorporato, per noi tutto è possibile ma non è vero nulla, e le solenni decisioni assunte a pranzo svaniscono dopocena in un gorgoglio di risate e bollicine di lambrusco. Mi fa quasi tenerezza che il più teatrante di tutti, Beppe Grillo, ci abbia presi maledettamente sul serio. Perché noi siamo teatranti ma anche molto pragmatici. Finché la rivoluzione si fa con un colpo di tweet siamo i campioni del mondo, ma se al terzo tweet ancora non si magna stiamo già banchettando col nemico. Siamo fatti così, giudicarci è vano, l’immoralità è il nostro costume di scena e dalla coerenza ci salvi Iddio. Grillo era il nostro perfetto Napoleone. Ci faceva ridere, ci faceva amaramente pensare a come siamo ridotti, e ci faceva sentire imperatori. Con i suoi stivali abbiamo preso a calci in culo la politica, che odiamo solo perché ne invidiamo i privilegi. Veder magnare gli altri ci turba. Bella. È stata una commedia all’italiana come non se ne fanno più. L’abbiamo eletto perché siamo fatti così, siamo un popolo fuori di testa, ci piace chi grida più forte. Ma schiamazzare stanca se poi non accozziamo il pranzo con la cena. Volevamo Napoleone Grillo al governo. Ma come poteva Grillo allearsi con il Pd dopo averlo fatto a pezzi in campagna elettorale? Non avrebbe potuto in nessun paese del mondo, ma in Italia sì. Non lo dico io ma lo schifo in persona, e cioè il Pd alleato con Berlusconi. Un colpo di teatro senza dignità come un calcio sotto la cintola. Grillo avrebbe potuto risparmiarci questa farsa? Certo che sì, sporcandoci di meno, (e non facendoci nuotare nel fango con i maiali), perché la politica senza compromessi non è stata ancora inventata e in Italia nessuno ha tempo di pazientare fino al giorno in cui il M5S avrà “il cento per cento dei consensi”. Grande battuta da ritwittare, roba da Spinoza, satira a cinque stelle. Supponevo che solo Crimi ci avrebbe creduto. Invece mi sa che ci aveva creduto pure lui, l’imperatore dei teatranti in persona, come un adolescente qualsiasi. E questo è imperdonabile. Perché noi amiamo Belzebù e i mezzi angeli ce li facciamo arrosto con patate. E anche ieri abbiamo magnato." Diego Cugia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • teresa Bergamin 4 anni fa
    e non solo teatranti,anche NARCISI che vogliono tutto e subito, quando le cose che veramente contano nella vita si hanno con lo sforzo, il sacrificio e la disciplina. La descrizione e buonissima. W M5S
  • maria rosaria esposito 4 anni fa
    certificazione medica" Io di certificazioni ne ho a morire, ma cosa devo fare?????????? a chi devo rivolgermi?????????? Qui si sente parlare di EQUITALIA, PRIMA CASA NON PIGNORABILE DAL FISCO???????????? e le banche???????????????????? chi ci aiuta a combattere contro le banche???????????
  • maria rosaria esposito 4 anni fa
    Da quel momento la mia vita è LETTERALMENTE FINITA,soffrivo da morire per un padre che mi aveva abbandonato per sempre,avevo l'obbligo delle terapie e dei controlli per il cancro, perchè avevo due figli da crescere,ed avevo mamma che peggiorava ogni giorno di più in casa con me!I medici continuavano a darmi farmaci,DOVEVO LAVORARE,antidepressivi,ansiolitici,stavo impazzendo,quando i soldi sono finiti mi sono rivolta all'ASL,centro di igiene mentale di soccavo,facevo dei Day Hospital,non ho mai portato un solo certificato in ufficio perchè mi "VERGOGNAVO"del mio stato,ma lì è tutto certificato.Alla fine mi è stata diagnosticata una "SINDROME BIPOLARE"che mi costringe all'assunzione del LITIO a vita.Intanto nel 2006 purtroppo anche mia madre è andata via per sempre,ed ora che sono sola..eccole,LE BANCHE!!A questo punto chiedo il vostro aiuto,non ho mai chiesto un prestito,ma purtroppo,se pure in maniera molto confusionaria, ricordo che durante tutto quel periodo sono stata chiamata diverse volte dai soci di quella s.a.s. di cui avevo dimenticato anche il nome.Siamo andati in diverse banche,e questo non me lo perdonerò mai!mi fidavo ed ho fatto male.Ho firmato delle fidejussioni,le banche,nonostante le proprietà dei VERI soci,hanno attaccato la mia casa,mi è stato risposto "LE BANCHE HANNO LA FACOLTA'DI SCIEGLIERE" ma chi so' ste' banche!!!! e quanto credono di poter recuperare dalla mia unica casa,quella in cui vivo con in miei figli ubicata alla periferia di Napoli?quanto credono di potersi spartire,perchè quando è stata chiesta la mia FIRMA (LE BANCHE CHE POSSONO TUTTO) non sono andati a controllare in che veste io facevo NON-PARTE di quella società!! perche' non si sono premuniti allora,HANNO APPROFITTATO DEL MIO STATO ESTREMAMENTE CONFUSIONALE,proprio venerdì ho letto di una SENTENZA DELL'ALTA CORTE DI CASSAZIONE la n. 9249 del 27.2.2013 che condanna chi approfitta dello stato depressivo e di stress di una persona anche se non "permanente e non giustificato da
  • aurelio centanaro 4 anni fa
    pura poesia....
  • carlo 1. Utente certificato 4 anni fa
    A Diego e parla per te!leggi i miei interventi sul blog e ti accorgerai che non tutti sono merda come tu sostieni.Di gente onesta e combattiva ce n'è a iosa solo non hanno nessuno strumento per incidere sulla realtà costituita se non la violenza giustificata,ma per usare questa occorrono minime possibilità di vincere ciò che ora è impossibile grazie ai "riformisti",ai "pacifisti",ai "perbenisti" come tanti grillini.
  • Salvo C. Utente certificato 4 anni fa
    Sindrome da accerchiamento. Da un pò oltre ai soliti noti: partiti, giornalisti, troll etc.. si sono aggiunti anche alcuni eletti e dulcis in fundo gli elettori ingrati (appena qualche milioncino) come nemici del M5S. Non ci resta che aspettare un attacco mirato dei marziani contro il M5S. A quando un pò di autocritica e discussione interna?
  • Livio Spadaccini Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Lo stato e il governo, insomma il sistema, dovrebbe difendere il cittadino. In Italia sembra che non sia questo l'obiettivo, essendo ormai la UE che decida sul destino degli italioti. M5S avrebbe dovuto partecipare ad un qualsiasi governo per modificare, questo stato di cose, dimostrando agli italioti, che M5S difende il popolo da governi che prendono, o fanno finta di prendere decisioni che solo a parole sembrano giuste. Chi difende il popolo da questi governi e da questi politici ?? Ciao Livio Spadaccini
  • giorgio sasso 4 anni fa
    Sono completamente d'accordo con quello che fate ma dovete cambiare comunicazione. Non si deve essere costretti a impiegare tempo per capire ciò che state facendo, spetta a voi informare. Andate in televisione, sui giornali, ovunque, altrimenti le giuste lamentele sulla stampa corrotta diventeranno una sterile litania di cui i cittadini hanno piene le scatole. Agite, comunicate e non vi lamentate! Giorgio Sasso
  • Giuseppe M. Utente certificato 4 anni fa
    Chi ha ricevuto gratis deve dare gratis! Non solo devono essere espulsi i traditori ma devono essere messi alla gogna. L'obiettivo e il lavoro da perseguire è il programma stabilito con gli elettori,STOP! Sarebbe necessario a mio parere anche un obiettivo a lunga scadenza, un modello teorico di società da raggiungere in modo da non creare immediate aspettative alle persone che vorrebbero in due mesi cambiare tutto. E' utile organizzare manifestazioni ed essere più presenti in televisione, i più preparati e capaci delegati dai cittadini. Saluti da Saladin
  • Paola Tomasetti 4 anni fa
    Buona sera, sono la delegata cgil dello stabilimento Sammontana Tre Marie di Milano. In breve, nell'arco di alcuni giorni l'azienda Sammontana ha presentato prima una lettera con ex articolo 47 e a distanza di due giorni ha aperto la procedura di mobilità. Da tempo in azienda lavoravamo confrontandoci ogni giorno con lo spettro dello stabilimento di Verona su cui negli ultimi anni sono stati dirottati gran parte degli investimenti aziendali. Noi non siamo solo numeri, noi siamo Paola, Erika, Egle, Roberta, Giorgio, Enzo, Marco, Laura, Ivonne, Malika , Kadi, Udilia, Paolo, Stefano, Ernesto, Luca, Gianni, Giovanni, Lina, Ivano, Silvana, Pina, Annamaria, Luigi ... e tutti gli altri colleghi e colleghe .... abbiamo famiglie che dipendono anche dal nostro lavoro. Vorremmo fare notizia perché difendiamo con le unghie e con i denti il nostro posto di lavoro, vorremmo lottare in ogni modo per difendere un marchio storico sul territorio di Milano. Posso inviare anche comunicato stampa, uno dei nostri volantini, foto ecc. Il 17 giugno abbiamo proclamato 8 ore di sciopero e manifesteremo a Empoli davanti alla sede di Sammontana partenza da Milano ore 5,15. Paola Tomasetti 3492339781. Grazie per l'attenzione.
  • mario ottavio di rienzo Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe, uno come Te nasce ogni 200 anni ed ancora non l'hanno capito. Hanno alzato la voce nel M5S persone che se salissero sul palco si svuoterebbe la piazza in 30 secondi, perchè non hanno cuore, sentimento, partecipazione. Ed ora cosa fanno del loro prezioso tempo? Trovano spazi per criticarti, loro, che si sono trovati là senza sapere nè come e nè perchè. Il loro ruolo importante gli fà ritrovare una testa, un pensiero. E cosa ne avevano fatto finora? Perchè non hanno ingaggiato lotte sovraumane per combattere il sistema così coma hai fatto Te? Beppe, porta avanti le Tue lucide idee, che sono anche le nostre, di quella parte più combattiva del Movimento, che ti seguiremo. Siamo dei liberatori dell'Italia, e nulla ci fà paura, neanche i traditori interni, pseudo liberalidealisti, inconcludenti, opportunisti, a cui la Storia saprà trovare il ruolo che gli spetta. Il nulla! ciao un abbraccio al gruppo coeso e determinato a liberare questo Paese dall'oppressione dell'ignoranza e della corruzione criminale. Mario Di Rienzo
  • Andrea decesaris 4 anni fa
    I parlamentari del M5S hanno vuoto una grandissima opportunità occupano posizioni che può dare loro un buon background.Lavorate e concordate con i Vs . Indottrinatori la linea da seguire.Purtoppo vi siete comportati da grandi esperti e saccenti dando alle persone una vs. Immagine che non concede fiducia.Ebbene chiaritevi ,imparate e cambiate linea se non volete seguire coloro che hanno fatto il solco,tuttavia date fiducia alle persone che vi hanno votato.Non litigate fra voi,le prime donne sono ovunque,però riescono solo se hanno delle buone spalle.Non mandate al macero tutto,sarebbe peggio.Non litigate e non vi perdete in stupidate!!!!
  • Giuseppe Sarconio (kallaghan) Utente certificato 4 anni fa
    caro movimento 5 stelle credo che ormai si sta arrivando al momento di non parlare e protestare piu ... la gente parla solo ma non fa niente e voi ne subite le conseguenze mentre i porci continuano a fare i cazzi loro. Tra poco la gente reagira fisicamente alla crisi con mani e armi e ... in quel momento , avro capito che stiamo in una vera guerra... dittatura Vs democrazia ma il problema è che il popolo non è capace di lottare altrimenti lo avrebbe gia fatto !!! GRAZIE SUPER MOVIMENTO 5 STELLE UNICO IN EUROPA PER AVER SVEGLIATO MILIONI DI ITALIANI IL TUO E' STATO UN INTERVENTO VINCENTE E' QUESTO QUELLO CHE NON CAPISCE LA GENTE !!! W M5S - W TUTTI I RAGAZZI - W BEPPE GRILLO!!! PS: do un consiglio se posso permettermi, ormai l'italia e' andata, si deve passare alla fase finale, andate in parlamento e dite che letta e company devono andare davanti all'europa e farsi rispettare (iva - imu - altre caxxate non le paghiamo ora altrimenti by by europa) altrimenti chiedete voi un consulto con l'europa in formula di conoscenza da parte dei cittadini che hanno votato tutto il movimento 5 stelle per far vedere che l'europa e democratica e non nasconde niente e che non ha paura di parlare al popolo italiano. referendum sull'europa - referendum sull'eruo !!! V.R. rivogliamo la nostra italia !!!
  • ALESSIO SANNA 4 anni fa
    L’uomo moderno italiano, analfabeta e ignorante, ha assimilato la cultura del suo tempo rendendosi schiavo di un nuovo sistema di valori che esaltano il possesso, il consumo, l’imprevidenza, la cancellazione e la denigrazione di coloro che per attaccamento alle tradizioni o per impossibilità di mezzi non ne possono far parte. In sé ha accresciuto egli stesso il proprio senso di inferiorità e di inadeguatezza laddove non riesce ad emergere insieme alla massa attraverso determinati consumi: la macchina di lusso, la casa di proprietà, le vacanze in crociera, il possesso delle tecnologie più aggiornate, sviluppando una rabbia che in virtù del fatto di dover essere adeguato giustifica anche i mezzi di forza per ottenerli. Non è sorprendente e nemmeno scandaloso quindi sentire al telegiornale di ragazzi e adulti in grado di accoltellare i genitori o altre persone per ottenere qualcosa o per non vedersela sottrarre. Pensiamo ai ragazzi e agli uomini che uccidono le proprie compagne o le pestano brutalmente per gelosia o per senso di inadeguatezza, di persone che ammazzano per impossessarsi di un cellulare, o di 50 euro. Il giovane che ammazza il vecchio o il suo coetaneo esprime la logica di sopravvivenza del moderno consumatore: “sono disposto a tutto pur di possedere ciò che non ho e che tu hai ma non meriti di averlo, perché io valgo più di te”. In virtù dell’ideale di uomo moderno dettato dalle pubblicità in maniera feroce, deridiamo chi è brutto, abbiamo bisogno di vederci belli e di vestirci alla moda, di essere sempre in contatto con il mondo, abbiamo orrore dell’idea di rimanere soli, ci adeguiamo ai discorsi che si fanno in compagnia e li portiamo avanti come dei valori fondati sulla distinzione e sul giudizio d’immagine, eccetera eccetera. La politica per i giovani diventa una cosa da vecchi, mentre per coloro che vi prestano attenzione non è ancora ben chiara la commistione tra il potere politico e la società del consumo.
  • Aniello Correra 4 anni fa
    O popolo bruto, su snuda il banano non vedi che giunge l'amato sovrano ? Il Sir di Corinto, dal nobile augello qual mai non fu visto piu' duro e piu' bello. Il sir di Corinto dall'agile pene terrore e ruina del fragile imene; il sir di Corinto dal cazzo peloso del cul rubicondo ognora goloso. O popolo invitto, in gesta d'amore s'affermi il Sovrano piu' caro al tuo cuore. Rendiamogli omaggio nel modo migliore, offrendogli il culo delle nostre signore. Popolo: Noi siamo felici, sappiategli dire, che tutto al Sovrano c'e' grato d'offrire. Le nostre consorti facciam preparare in modo che a turno le possa inculare. Noi siamo felici, noi siamo contenti le chiappe del culo porgiam riverenti, che al nostro gentile e amato Sovrano. rimanga gradito il buco dell'ano.
  • mida 4 anni fa
    x BEPPE GRILLO in questo momento Tutti si atteggiano a "professori del nulla" pretendendo di insegnarTi come fare politica (a modo loro è ovvio). CONTINUA IMPERTERRITO CON LA TUA LINEA ! NON hai bisogno di cambiare alcun modo nel parlare, agire, scrivere ! CAMBIAMENTO = RESA = FINE DEI GIOCHI (si và tutti a casa) NON hai neppure bisogno di prendere in considerazione i "consigli" inutili che ti arrivano da Dario_Fo, Nè tantomeno quelli che ti rivolgono i pennivendoli de ilFattoQuotidiano che si sono rivelati per quello che sono: gente+giornalisti che vogliono pilotare dall'esterno il M5S imponendone pretestuosamente la condotta attraverso i loro articoli-monologhi-dialoghi-mail chiedendoti addirittura di formare un governo fantasma. Io al posto tuo li avrei già mandati affanculo. Nel momento di difficoltà invece di sostenerti vogliono tutti fare i maestri (o forse i Leader al posto tuo ?) La disorganizzazione che stai vivendo è dovuta al fatto che Non Ti Sei Imposto come unico Capo-Condottiero. Aleggia un po' troppa anarchia specialmente nei Comuni. Il rischio nei Comuni è che perdi persone valide che soccombono a prepotenti che vengono portati avanti come aspiranti sindaci/parlamentari incompetenti. Servirebbe una squadra di controllo affidatissima che giri l'Italia x scegliere gli elementi + validi su cui puntare e che si accertino del rispetto alla tua persona e alle tue idee dato che 6 il fondatore del MoVimento.
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa
      io sono pienamente d'accordo e lasciamo il discorso del manuale del perfetto fascista. Se c'è una linea politica la stessa va seguita e chi non lo fa va preso a pedate. Ma pensate che nel vecchio caro PCI si comportassero in modo diverso? Chi si riempie la bocca della parola fascismo fuori luogo, assomiglia tanto ad un anarchico, che non è megliodel fascismo
    • michele t. Utente certificato 4 anni fa
      Hai scritto il manuale del perfetto fascista !
  • Giovanni Di Gioia 4 anni fa
    Caro Beppe, non mollare. Non demoralizzarti se nelle tue fila di deputati e senatori si sono insinuati dei vili traditori. Saranno anche ingenui, si saranno fatti influenzare dai marcioni della vecchia politica. Riorganizzati in modo più solido e getta alle ortiche questi squallidi vigliacchi che non hanno capito nulla. Da parte mia avendo abbracciato il tuo movimento da circa 2 anni, prima votavo ( da emerito coglione ) il Berlusca..ma mi ha schifato con tutta la casta marcia che c'e'. Se perdiamo questa occasione per farci sentire e tentare di demolire questa marcia casta non devi assolutamente mollare. sarebbe la dine di un sogno che potrebbe diventare realtà. Con simpatia Gianni
  • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
    Quello che sta succedendo a chi è stato eletto in parlamento con il M5S è la dimostrazione più chiara che chi entra in quel PALAZZO ha la possibilità di uscirne "RICCO" . Chi ci è entrato con altri fini, come gli eletti del M5S stanno rendondosi conto che possono diventare "RICCHI" sistemando per tutta la vita i loro figli e i figli dei loro figli. Gli eletti del M5S sono persone normali, alcune avevano un normale stipendio, altri guadagnavano mille euro al mese, altri erano disoccupati, ora si trovano in un oceano circondati da modeste barche e da lussiosi natanti, dove sceglieranno di salire? Quelli con le palle rimarranno sulle loro barchette, i quaquaraqua, adducendo scuse su scuse, accuse su accuse, saliranno sui natanti lussuosi dove verranno ricompensati con 15.000 euro al mese ed oltre! Dove saremmo saliti ogniuno di noi? Qual'è la morale? Finchè quelli che entrano in quel PALAZZO percepiranno compensi da "sceicchi" non potranno assolutamente occuparsi degli ITALIANI perchè troppo occupati a far si che la loro aspettativa di ricchezza si concretizzi con il rimanere il più a lungo possibile nel PALAZZO.
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa
      Ma daaiiiiiiii... il governo letta ha proposto una legge che taglia il finanziamento ai partiti... tra tre anni.... e poi la legge deve essere ancora discussa :-D :-D :-D e gli italiani non se ne rendono conto
  • Romy Beat Utente certificato 4 anni fa
    gli italianucoli ? ... NO !!! ... per la maggior parte ... SONO DEGLI APPROFITTATORI !!! ... e ... OPPORTUNISTI !!! ... SEMPRE !!!! ... #raisenzapartiti " TG Child " la mia proposta di Legge per la TV : http://romybeat.wordpress.com/proposte-di-nuove-leggi/ http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/
  • cristina biemmi Utente certificato 4 anni fa
    Sì, va bé. Francia o Spagna purché se magna. Ma che pretendere da un popolino allevato a pane e preghiera? L'Italia è l'unico paese dove sono esistiti i cattocomunisti. Dove il concetto di reato si confonde con quello di peccato (ego te absolvo). Non esiste il rigore, non esiste dignità. L'italiano medio è gonfio di orgoglio, ma carente di dignità.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Colpo d'occhio sintetico e calzante: E' PROPRIO COSI! e il dono della sintesi dovrebbe essere coltivato da ognuno di noi!! Aggiungerei quelli che ha detto Grillo: i "legati" per filosofia e modo di vivere! Poi i fancazzisti poi i delinquenti poi i quaqquaracqua poi quelli dal cuore veramente nobile... è una bella guerra! ma da combattere assolutamente! forse nel fantomatico "paradiso" o come lo vedete... le persone che avranno donato il proprio cuore saranno ricompensate...diversamente da quanto stà accadendo in questa vita terrena piena di merda...ma anche di spiragli di LUCE!! Beppe Siamo con te non ti stancare. la via è lunga!!
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Colpo d'occhio sintetico ed esaustivo: E' PROPRIO COSI'!
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Cosa sta succedendo Beppe? qui tutti i parlamentari che abbiamo eletto a poco a poco se ne vogliono andare... ora minaccia di andare via anche Battista! e sono in 5 che vanno via a soli 5 mesi dall'insediamento... uno al mese!
  • paolo ulisse Utente certificato 4 anni fa
    M5s é in opposizione al governo. La sua strategia deve essere non difesa ma attacco continuo. Scandali e malversazioni ne emergono a centinaia ogni giorno. Coerenza, determinazione e pulizia etica sono carte vincenti. Forza Grillo. Un abbraccio al m5s dal Brasile
  • Rocco Cutrupi 4 anni fa
    Tutto vero, Diego Cugia, peccato che il post arrivi da uno che aveva regalato al popolo italiano Jack Folla alla radio. Una voce della verità che urlava nel deserto che parlava alla pancia e alla coscienza di molti. Dopo l'epurazione di regime che ce l'ha tolta, Diego Cugia è andato in tv come autore di quei programmi che hanno notevolmente contribuito al rincoglionimento dell'italiano medio portandolo all'ameba cerebrale che è oggi. Grazie Diego per il post, avrei voluto saperlo scrivere io.
  • Diego Fiondella 4 anni fa
    Beppe posso proporti un post per il blog?Non contro i politici e le istituzioni ma contro questi coglioni di cittadini che fanno di tutto per prenderlo in quel posto e non capiscono che il m5s é l unica ultima speranza per noi poveri schiavi del sistema Politico nazionale.Il termine cittadino và secondo mè rivisto e abolito penso meglio: Schiavo dello stato Schiavo delle banche Schiavo delle istituzioni Vittima di equitalia Scusate dimenticavo di consigliare il post:SODOMIZZATI MA SODDISFATTI Bene andiamo avanti ne dovremo vedere ancora delle belle prima che qualcuno si decida a muovere il culo.Scusate le parolacce.
  • giamp iero Utente certificato 4 anni fa
    siete incredibili !!! non tutti, ma tanti: siete incredibili !! perché non cliccate sulla firma di Cuggia e vi leggete la sua pagina FB ??? credetemi, vi servirà. se non altro a farvi chiedere che fine abbia fatto il vostro cervello !!
  • Steve M. Utente certificato 4 anni fa
    L'articolo dà diversi spunti di riflessione e il fatto che non sia pro-Grillo mi piace ancor di più, visto che lui stesso lo ospita su qs blog. Un po' teatrale lo é l'articolo stesso, infilando mezze verità e mezzi luoghi comuni, ma ci sta... Penso però che sia azzeccata la riflessione sull'attuale problema: l'impazienza di vedere le prime azioni concrete da parte della nostra delegazione in parlamento, impazienza contrapposta dalla martellante disinformazione mediatica a 360 gradi, cui interessano solo i normali assestamenti interni di una nuova entità politica, ignorando completamente il frutto del loro lavoro. Ho sempre pensato che Beppe non avrebbe mai dovuto assumere un ruolo politico ufficiale. Cominciò a in esserne più sicuro: si calmerebbe un po' (che in guasta) e sarebbe sempre in televisione a riferire cosa combinano i mafiosi degli altri partiti.
    • Steve M. Utente certificato 4 anni fa
      Scusate l'iPad mi cambia le paroleeee
  • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI PER COERENZA, NOI CHE ABBIAMO GRIDATO NELLE PIAZZE: TUTTI A CASA!! TUTTI A CASA!! COME POSSIAMO ACCETTARE CHE I NOSTRI TRADITORI STIANO ANCORA LA? FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE, ALTRIMENTI ABBIAMO GIà PERSO! COERENZA COERENZA! FACCIAMO VEDERE I MILIONI CHE SIAMO E NON POSSIAMO ACCETTARE CHE I NOSTRI "RAPPRESENTANTI" NON CI RAPPRESENTINO: IO PENSO CHE TUTTI NOI DEI 5 STELLE DOBBIAMO MANIFESTARE A ROMA PER LE DIMISSIONI E L'ANDARE A CASA DEI MASTRANGELO+GAMBARO+I DUE PASSATI AL GRUPPO MISTO(di cui non ricordo ora il nome e non voglio ricordarlo non lo meritano...cittadini qualsiasi..anzi meno). NON CI RAPPRESENTANO E STANNO PASSANDO ALLA CASTA...QUELLA CHE NOI COMBATTIAMO QUELLA CHE NOI VOGLIAMO MANDARE A CASA!E COI NOSTRI VOTI ADDIRITTURA STANNO LI!!!!NON E' ACCETTABILE!NON DOBBIAMO PERMETTERLO!NOI DECIDIAMO!VIA I TRADITORI, GRIDIAMOLO!DECIDIAMO UN GIORNO!
  • philippe bruno 4 anni fa
    fiero di avere votato M5S, convinto che non si doveva assolutamente fare una qualsiasi alleanza con il PD, per fare poi la fine della lega, pronto a votare ancora e sempre IL NOSTRO MOVIMENTO!!!
  • Gianni de duonni 4 anni fa
    Caro Diego Cugia, assolutamente d'accordo! Cancellare diarie e diminuire stipendi se da un lato confermava la serietà del cambiamento dall'altro mette in pericolo le nostre aspettative . L'altro infausto commediante della politica del Malaffare e' certamente più abile nel far intravvedere lauti banchetti ed escort seducenti. Vedo la debacle del M5S e sinceramente non capisco questa furia masochista. Non credo che il movimento sarebbe crollato tanto con un accordo col PD. E se la ragione vera e' che Grillò
  • fulvio randazzo Utente certificato 4 anni fa
    Allearsi col PD non poteva a causa della rovente campagna elettorale. Andare di nuovo a votare non si poteva, il risultato sarebbe stato lo stesso. Costringere il PD ad allearsi col PDL si poteva ed è ciò che è accaduto e che Grillo voleva, ma il 25% dei voti messi li a far niente o si è capaci di farli "stagionare" oppure marciscono, ed è ciò che è accaduto. Si sarebbe potuta fare una rivoluzione a metà ma chi troppo vuole nulla stringe, anche se una rivoluzione dimezzata non è quello che Grillo voleva, l'altra metà avrebbe dovuto essere rinviata a tempi più maturi. E' mancata l'onda lunga del pensiero politico legato a cambiamenti radicali. In questo momento tutto sembra essere perduto ma non è così, in Italia, scandali, truffe, sprechi e malcostume in genere tarderanno a morire, ci sarà sicuramente un altro momento buono ma non sarà sufficiente sfruttare quel momento bisogna pensare anche ad eventuali alleanze a meno di non vincere con una larga maggioranza, ma molto larga.
  • Isabella Rossi 4 anni fa
    Una parte d'Italia non sa. Un'altra parte non vuole sapere, perchè tanto magna lo stesso e forse anche di più. Poi c'è chi capisce, condivide la necessità di un cambiamento radicale ed è in grado di agire. E' un patrimonio che non va disperso mentre si costruisce una nuova competenza dell'M5s, quella di maturare nei territori confrontandosi con i partiti ed i politici di professione. Quella di essere persone. E non solo movimento. Per questo occorre "studiare" ed investire. La moltiplicazione dei click è un miracolo. La costruzione del consenso, frutto di duro lavoro. Occorrono risorse e "luoghi di riunione movimento". Occorre condivisione ma anche selezione. Ognuno può portare un proprio contributo offrendo le proprie competenze. Fine dell'illusione, inizio della realtà. Dura ma mai così funesta come le menzogne. L'M5s ha molto da offrire ancora.
  • affy 4 anni fa
    A parte il fatto che il movimento 5 stelle deve rimanere in parlamento per controllare questa masnada di politici che fanno soprattutto i loro sporchi interessi, per il resto sono d'accordo su tutto.
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    ...oltre al Beppe ..Grillo , che noi conosciamo..ho convinto (prima delle elezioni ) un altro Beppe che è un mio amico imprenditore a votare M5*****. Lui mi ha ascoltato ...però con una riserva questa: " ...Sì di Grillo mi fido e sono convinto che è leale ....ma non mi fido di una parte degli eletti che andranno in parlamento..."...questo mio amico oggi ha 72 anni di età, con vari dipendenti che lavorano presso la sua azienda..... Eposmail
  • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
    NON CONDIVIDO UNA SOLA PAROLA DI DIEGO CUGIA. Paolo Borsellino era Italiano. Mandare tutto in vacca perché "gli italiani sono così" è il tipico ragionamento di chi NON VUOLE CAMBIARE. CUGIA torna in Rai, lo stipendio è buono, perché cambiare? Per guadagnare un pò di dignità? Per farsi meno schifo quando ci si guarda allo specchio? Per gli italiani come Ambrosoli, Falcone, Borsellino, Livatino, le vittime delle stragi, per qualunque italiano che ha pagato con la vita il sogno di un'Italia con la schiena dritta? POTREBBE ESSERE UN'IDEA! Ma non di Diego Cugia. Per lui gli italiani sono solo quelli di cui ci si vergogna.
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa
      ondivido appieno il pensiero di Cugia, persona onesta intellettualmente che non si è mai nascosto dietro l'opportunismo della convenienza ma ha sempre manifestato apertamente le sue opinioni le quali, spesso e volentieri, gli hanno nuociuto professionalmente. La invito a ricordare o meglio a reperire e ascoltare l'epopea radiofonica di Jack Folla un alto esempio di teatro radiofonico che mette in scena senza veli le ipocrisie di questo sciagurato paese che proprio perché sciagurato ha bisogno di eroi. O piuttosto di martiri visti i nomi da lei citati. Il resto è squallida ipocrisia.
  • Elsa Maxwell 4 anni fa
    Il M5S non deve mollare
  • monica carmen 4 anni fa
    Chissà perché non ho mai pensato a Beppe Grillo come a un condottiero infallibile né mi interessa che lo sia. Credo però, attraverso il M5s, nella possibilità di un cambiamento culturale, di comportamenti e azioni e soprattutto nella rinascita di quell'energia fondamentale che é la speranza. Per questo dico: non è vero che gli italiani non hanno pazienza. Solo che viviamo(per fortuna) in una DEMOCRAZIA e nessuno avrà mai il 100% dei consensi. SICCOME é una democrazia Gli ALTRI esisteranno sempre. Che tu abbia il 30 o il 51% dei consensi, gli altri non li puoi eliminare né considerare tutti INDIFFERENTEMENTE dei maiali. Al contrario li DEVI GUARDARE NEGLI OCCHI UNO PER UNO, vedere dove si annida il virus della malafede ma anche individuare GLI SGUARDI CHE VORREBBERO GERMOGLIARE LE TUE STESSE IDEE INDIPENDENTEMENTE dal partito di appartenenza, e con quelli allearsi. Questo non si poteva fare dice il bel post di Diego Cugia. Durante la campagna elettorale Grillo ha mollato sciabolate a destra e a manca, quindi non sarebbe stato coerente. Questo ragionamento mi inquieta. Coerenza per me è attuazione di un programma sulla base di almeno 3-4-5 priorità. Se però nel programma del M5s c'é: "nessuna alleanza" allora i candidati non hanno firmato per attuare un programma ma per non attuarlo mai. Qualcuno ha mai pensato a questo? Invece di dire che gli italiani non hanno pazienza e dopo tre twittate ti abbandonano, pensiamo a quanti sono gli italiani che twittano in una popolazione che ha 17,5 milioni di persone con sola licenza elementare e 6 milioni senza alcun titolo o analfabeti. Se voti ci son stati al M5s il merito non è solo della rete ma anche dei giornali che in campagna elettorale hanno inseguito il M5s, come pure di Beppe che parla anche alla pancia di quegli italiani che non toccano internet, leggono a malapena i giornali, guardano tanta tv. Ma è tempo di una svolta.
  • ADELE L. Utente certificato 4 anni fa
    Albert Einstein: La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. ----------------------------------------------- 1) dopo la guerra "non è mai troppo tardi",abbiamo imparato a leggere e a scrivere 2) 20 anni di telenovelle e siamo diventati ottusi 3) oggi è utopia pensare di aprire la mente e aprire il paracadute. ottusità è dilagante. W Beppe Grillo
  • PIETROCONTALDI 4 anni fa
    Basta Crisi, il M5S deve fare una proposta e pubblicizzarla in modo assiduo ed esagerato. Io direi di proporre in tutte le interviste un programma con questi punti:1) tutti coloro che percepiscono una pensione di oltre 100.000,00 euro viene adeguata alla solgia di 10.000,00; tutti imanager che percepiscono compenso oltre 100.000,00 devo contribuire con un prelievo del 30% di ogni 100.000,00 in più po frazione di esso. Se la spesa della sanità deve essere ridotta, bisogna partire dall'Attività Libera Professionale Intramuraria. Abolire tutti i compensi extra di tutti i funzionari pubblici. Tutte le norme devono riguardare tutti rispettando il principio che ogni cittadini deve contribuire in base alle sue possibilità
  • Michele De Levo 4 anni fa
    Caro Beppe, Grazie a te e al M5S l'associazione a delinguere che occupa il parlamento italiano è stata costretta a buttar via la maschera e a mostrare i ceffi di cui è composta. Gli eletti del M5S che non vogliono sottostare alla disciplina del movimento devono essere pregati di congiungersi con il branco PD-PDL. Beppe continua cosí e fammi sognare che un giorno torneró in Italia in compagnia di italiani onesti. Ti voglio bene e ti sono tanto grato Michele
  • Santoro Ciriaco 4 anni fa
    Questi teatranti della politica ,sono dei marpioni ,e non molleranno mai l'osso ,facendo fede sull'ignoranza di una grande parte della popolazione. Mi spiego meglio: quando si sono uniti destra e sinistra ,ho pensato ,adesso sono finiti ,si autodistruggeranno ,invece ,sorpresa , si fanno le elezioni ,i risultati tutti al contrario di come ,con logica ci aspettavamo..questo vuol dire che ,i marpioni ,controllando ,giornali e tv il bianco ,lo fanno vedere nero e il popolino ci casca..non penso che bisogna essere scienziati ,per capire ,che due correnti che si sono scannati per vent'anni dall'era berlusconiana ,hanno formato il governo per l'interesse del paese. Se posso dare un consiglio: Grillo vai in tv e spiega le cose ,bombarda perché il popolo e troppo coglione.
  • Vlentinaserra51@yahoo.it 4 anni fa
    IN RIFERIMENTO A QUANTO SCRITTO DA CUGIA E ALTRE STORIE.. CHE PALLE CHE HAI FATTO CUGIA, NON SOPPORTO QUESTO MODO INTELLETTUALSNOB DI DARE ADOSSO A GRILLO SAPESSI TU CON QUELLA TUA BELLA VOCE PACATA E MOLTO .TROPPO,TEATRALE ,NONOSTANTE LE COSE INTERESSANTISSIME CHE DICEVI AD ALCATRAZ MI RISULTAVI ABBASTANZA FASTIDIOSO CMQ PER FARLA BREVE..HAI RAGIONE PER QUANTO RIGUARDA L'ANALISI DEL POPOLO ITALIANO DOVRESTI PERò FARE UNO SFORZO IN PIù E AGGIUNGERE ANCHE L'ANALISI SUGLI INTELLETTUALI PATETICAMENTE SNOB.DETTO QUESTO.. "ERA PREVISTO E PREVEDIBILE... DEVO DIRE CHE PERSONALMENTE SE HO VOTATO 5 STELLE è SOLO PER GRILLO, POICHè DALLE PRIME VOLTE CHE VEDEVO I SOGGETTI 5 STELLE INTORNO A LUI, NON LI TROVAVO AFFATTO CONVINCENTI CON QUELLE FACCE DA SACRESTANI(TRANNE POCHE ECCEZIONI).IO VORREI CHE TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE FOSSE INCAZZATO COME GRILLO ,CON LA SUA STESSA"VOLGARITà"FURIOSA,LA STESSA PASSIONE , INTELLIGENZA E ANCHE FORZA..VORREI CHE GLI ALTRI POLITICI TREMASSERO OGNI VOLTA CHE APRONO GLI OCCHI DI MATTINA AVVIANDOSI AL NUOVO GIORNO ,ASSAPORAQNDO LA PAURA DI VIVERE ,QUELLA STESSA PAURA CHE CI HANNO REGALATO IN QUESTI ANNI,TOGLIENDOCI LA GIOIA! HO SEMPRE DETTO E LO FARò,CHE SE GRILLO LASCIA IO NON VOTERò PIù I 5 STELLE ,ANZI CREDO CHE NON VOTERò PROPRIO PIù.L'ATTACCO MEDIATICO/POLITICO STRATOSFERICO DI CUI BEPPE è STATO OGGETTO è INCREDIBILE; QUESTO PAESE CON TUTTI I SUOI PORCI SAREBBE DA RIVOLTARE COME UN CALZINO E IN QUANTO A QUESTO ANCHE I TURCHI CI STANNO DANDO UNA LEZIONE...(VORREI CHIEDERE A QUELLA FACCE DI M. CHE HANNO LASCIATO IL MOVIMENTO 5 STELLE INORRIDITI,,CHE CAZZO CI FANNO NEL GRUPPO MISTO? AH ,CHE SBADATA ,IN EFFETTI QUEL GRUPPONE è COLONNA PORTANTE DI OTTIMO PENSIERO E COERENZA POLITICA!) NON POSSO ANDARMENE DALL'ITALIA PER IL MOMENTO MA NON VEDO L'ORA DI FARLO PERCHè NON VOGLIO DARE più NEMMENO UN CENT O BRICIOLA DI ENERGIA A QUESTO PAESE DI MERDA.COMUNQUE GRAZIE DI TUTTO BEPPE,SEI UNA BELLA PERSONA! BLUEVAL
    • Paolo (Roma) 4 anni fa
      Concordo con BLUEVAL alias Vlentinaserra51 al 100%. Se Grillo lascia, io non voterò più per il Movimento 5 Stelle, e tanto meno per i Partiti che hanno portato l'Italia al Disastro. Provo solo ribrezzo per quei voltagabbana che hanno lasciato il M5Stelle per passare al cosidetto Gruppo Misto, lo considero un modo squallido per farsi beffe degli elettori che sulla base della fiducia che riponevano non in loro (ma chi cz li conosceva!!!) ma in Beppe Grillo, li hanno ritenuti degli di un incarico da parlamentare che diversamente nessuno mai avrebbe affidato loro. Questi spregevoli individui in questo modo sono riusciti ad entrare a pieno titolo nel mondo marcio della politica italiana, cioe quello che non rinunciai ai rimborsi elettorali, alle indennità ecc ecc e puo fare senza veti la bella vita a discapito di tutti gli Italiani. Nessun Paese degno di ritenersi civile dovrebbe permettere questi raggiri!!! Chi lascia il partito all'interno del quale è stato votato non deve poter rimanere a nessun titolo all'interno del parlamento per tutta la durata della legislatura. Se poi alle prossime elezioni qualcuno fosse così sprovveduto da votarlo ancora sotto un'altra "bandiera" allora e solo allora dovrebbe poter nuovamente ricoprire l'incarico di parlamentare. Ma si sà, siamo in Italia le cose sono pensate apposta per non avere alcun senso e per favorire i cosidetti furbi alla faccia degli italiani onesti...
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non mollare. Ormai in TV non fanno altro che parlare male del Movimento. Ma gli italiani non sono tutti fessi, fidati!
    • alessandra persiabi 4 anni fa
      il grande erroreche avete fatto è stato di non avere accettato la proposta di Bersani forse qualcosa del vostro programma sareste riuscito a realizzarlo.Grilllo deve diventare più diplomatico quello che salta agli occhi sono i suoi strepiti e non le proposte.Concordo che la stampa e la tv vi fanno la guerra perchè avete rubato voti ai principali partiti
  • dina barboni 4 anni fa
    ITALIANI PAESE DI MEDIOCRI, OPPORTUNISTI,VOLTAGABBANA,MAGNONI E PARASSITI CHE NON VOGLIONO CAMBIARE NULLA. E' NECESSARIO NON PAGARLI PIU'. DAL 1943 GLI ITALIANI NON SI SMENTISCONO. LA MERKEL E I TEDESCHI LO SANNO BENE(e ce la fanno pagare). GLI ITALIANI PAESE DI MEDIOCRI, dal 68' LAUREANDO E DIPLOMANDO I GRANDI SOMARI abbiamo SPALANCATO la CARRIERA a CANI e PORCI in TUTTI I SETTORI PUBBLICI E PRIVATI. Mentre in AMERICA,GERMANIA,NORD-EUROPA,CINA va avanti solo la MERITOCRAZIA. AVEVAMO la OLIVETTI prima Azienda al Mondo; ma con CARLO DE BENEDETTI (1° tessera PD) e' fallita (e i competitors STRANIERI CI RINGRAZIANO). Avevamo la CHIMICA e la MONTEDISON a livello Mondiale,ma i MAGISTRATI di MILANO(incapaci di trovare i responsabili di ENIMONT) SUICIDANDO GARDINI,l'HANNO CONSEGNATA a Tedeschi, Olandesi e Americani che CI RINGRAZIANO. AVEVAMO C.ERBA e FARMITALIA, ma nel 1992 e' stata venduta agli SVEDESI che ci ringraziano. ABBIAMO I PEGGIOR SINDACATI DEL MONDO,CAPACI SOLO DI FAR SCIOPERO; in ITALIA non VIENE NESSUNO A INVESTIRE, mentre in Germania, Danimarca, Svezia, tutti vanno ad INVESTIRE.E hanno LAVORO!!! IN COMPENSO ABBIAMO DA 60 ANNI UNA CLASSE POLITICA, UN CSM, UNA CORTE COSTITUZIONALE, UNA MAGISTRATURA, uno STATO fatto da INCOMPETENTI SUPER-PAGATI che non VOGLIONO CAMBIARE NULLA E MANTENERE I LORO PRIVILEGI, COSTI QUEL CHE COSTI. PURTROPPO, anche NEL MOVIMENTO 5 STELLE(senza Meritocrazia) e' finita la MARAMAGLIA ITALIANA,e si vede!!! BISOGNA NON PAGARE LE TASSE E SMETTERE DI FAR MANGIARE TUTTA QUESTA MARAMAGLIA PARASSITA.
  • Fabio Lambiase 4 anni fa
    Italiani Brava Gente (?). Il non reagire, l'assoggetarsi al potente di turno, l'attesa di un "profeta" che ci liberi dal male, è atteggiamento tipico degli Italiani. E' una questione di cultura... La battaglia di noi attivisti del M5S deve avvenire su più fronti e contemporaneamente : "dall'alto" grazie ai nostri amici in parlamento e "dal basso" in virtù di quanto di buono riusciremo a seminare sui nostri territori locali. Nessuno deve fare marcia indietro, nessuno può permettersi di "tirare i remi in barca"...la controrivoluzione culturale è partita, e l'obiettivo fondamentale è restituire il paese alla gente, libero da qualsiasi parassita, e dominato dalla logica del benessere sociale e non più assoggettato al malcostume, alla corruzione, e a quanto di peggio il potere politico corrotto possa garantire. E' una questione di tempo...basta non arrendersi mai!!!
  • Alessandro Brollo (alexbrollo) Utente certificato 4 anni fa
    Ok... ma se alziamo la voce, tu prometti di ascoltarci?
  • daniela neri 4 anni fa
    Avanti così Beppe!!! Va bene così! chi non approva è libero!!Ma possibile che non ci accorgiamo che ogni volta inizia il solito balletto di parole e di iniziative vuote sterili e dispendiose!A chi ha seguito almeno una parte di Porta a Porta del 12 giugno (ieri)non può essere sfuggita una farsa, direi anche ingenua e male architettata, di un governo che si arrabatta per non cambiare nulla. Tutto ciò, oltre al resto, è offensivo per coloro che ascoltano, trattati come un branco di fessi!!! Ad una donna che , rimasta senza lavoro, con due figlie, separata, marito disoccupato che non può dare gli alimenti, che vive con la madre pensionata, un mutuo da pagare, il ministro ha dato questo consiglio: investire una parte degli aiuti della madre in corsi di riqualificazione!!!! Ooooh! signor ministro, ma la parola investire per chi è senza lavoro non esiste!!!... La nuova trovata di questo governo per risolvere il problema del lavoro è RIQUALIFICAZIONE, sarà questa la nuova barzelletta!! Quale altra spremuta ci stanno preparando?? Ebbene sì, in Italia in effetti non mancano i posti di lavoro il problema è la qualificazione e riqualificazione!!! Ma per favore....e c'è qualcuno che ha ancora dei dubbi sulla piazza pulita???
    • Luigi Generali Utente certificato 4 anni fa
      Carissimo Beppe Grillo , sono un genitore di due figli in pensione, uno dei miei figli sta provando in tutti i modi di RESISTERE ha una piccola società di ricami, e un dipendente nonostante lavori 12 ore al giorno con molto impegno per dar dare sussistenza ai suoi due figlioli; Non riesce più a saldare i debiti che si accumulano con il fisco, troppe imposte da pagare io purtroppo ho terminato le mie risorse e non posso più aiutarlo. Il secondo figliolo è scappato dall'Italia sta a Londra a fare il cameriere spero possa trovare la sua strada. Scusa di questo sfogo ma come genitore, avevo perso la speranza per un futuro migliore dei miei figli nipoti ma GRAZIE A TE cheti seguo sempre sul blog sono venuto a piazza San giovanni mi Hai ridato un cerino di speranza GRAZIE ancora e non mollare io ti sarò vicino fino a quando il padreterno mi farà vivere NON SI PUO? MOLLARE .
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    W l'Italia diciamo così ,per non dire abbasso l'Italia, che tristezza .
  • Francesco N. Utente certificato 4 anni fa
    All'Italia servirebbe un cambiamento antropologico! Purtroppo ovunque, perfino nel movimento, la logica imperante è quella di difendere esclusivamente i propri interessi. Finchè non saremo pronti a superare la paura, e a condividere quel poco che abbiamo saremo sempre e per sempre condannati ad una vita da schiavi.
  • Dany C. Utente certificato 4 anni fa
    Cosa lo inserisco a fare un commento che tanto viene pubblicato solo quello che vuole Grillo?
  • chiara m5s catania 4 anni fa
    Avevamo due strade davanti a noi a marzo: la prima era quella percorsa da sempre dalla classe politica italiana, quella del compromesso, degli inciuci, della politica fatta di ipocrisie e di vuote speranze, segnata e ben asfaltata da 20 anni dal Pd e dal PD-l. Potevamo entrarci dentro alle condizioni di sempre. Abbiamo scelto di percorrerne invece un'altra, secondaria, mai percorsa da nessuno, quella della coerenza con l'elettore e dell'onesta'. E' una strada tortuosa ricca di incognite e di difficolta' e per questo maledettamente difficile. Man mano che andiamo avanti ci rendiamo conto di averla sottovalutata, e lo sconforto ci assale, ma adesso non possiamo piu' tornare indietro sarebbe la fine per tutti e allora cosa fare? Dobbiamo organizzarci meglio dandoci delle nuove regole democratiche ma forti. Regole che riguardano la scelta dei rappresentanti, le organizzazioni dei meetup ,l'impegno di ognuno di noi alla cosa comune, ma soprattutto dobbiamo unire le forze. Il M5S si e' troppo frammentato sul territorio per ogni provincia ci sono decine di meetup le forze si disperdono e le nostre voci non si sentono. L'unione fa la forza e noi dobbiamo unirci se vogliamo continuare a percorrere la strada del nostro futuro. Lo dobbiamo ai nostri figli non possiamo arrenderci.
  • Michele bellicchi 4 anni fa
    Caro Cugia: qualcuno si dovra pure sporcare le mani ed infangarsi un po'!! Altrimenti questo porcile dove cmq tutti mangiano rimarra' nelle mani sbagliate e i piccoli porcellini che si riprodurranno dentro diventeranno dei senza patria senza vergogna e senza valori come te mi sembra di capire dalle tue parole... Tu hai gia mollato e lo status quo ti sta bene cosicome e'. Io non voglio mollare e voglio che Napoleone almeno ci provi! Perche i miei figli possano un giorno essere orgogliosi di essere un grande popolo ! Perche oggi purtroppo io non posso sentire questo orgoglio!
  • catalin matei Utente certificato 4 anni fa
    "abbiamo preso a calci in culo la politica, che odiamo solo perché ne invidiamo i privilegi." E veramente cosi?...E parlo di politica in generale...quella di ogni paese?!!!! NO. La verità e che la gente darebbe anche il doppio di quanto prendono adesso se solo si vedeva che sonno efficienti in quello che fanno.Se sentirebbero sulla propria pelle il frutto del buon lavoro svolto, allora nessuno non alzerebbe nemmeno una sopracciglia,ve lo poso garantire.Ma invece si vedono una marea di persone che semplicemente dormono, leggono il giornale fan-cazisti,assenteisti al 97%,pianisti del voto al ultimo secondo,timbra e via a fare shopping,dopi incarichi,doppie pensioni,rimborsi di spese allucinanti e anche alcune ridicole che potevano benissimo fare dalla propria paga...auto-blu ,magari pagarsi la benzina da soli per la propria macchina li fa cagare...e tutto questo...(la lista e più lunga di quanto elencato)...tutto questo nel contesto attuale di crisi,di austerità.Farebbero un gesto simbolico di rinuncia ad almeno di quei privilegi ,comunque non essenziali alla "sopravvivenza" ,per dimostrare che l'austerità e anche loro?...NO...quindi miei cari la gente non e gelosa dei loro privilegi ,in realtà li darebbe anche di più se facessero bene il loro lavoro...ma vederli cosi disperati e avidi ad averli ,vedere anche l'ingiustizia di tutto questo li fa un enorme grottesco schifo.
  • Alessandro Madeddu 4 anni fa
    Più che teatranti direi buffoneschi.
  • Rudi Rizzoli 4 anni fa
    Sono pronto ad aspettare il 100% dei voti al M5S (ma basterebbe anche il 70-80%). Non avrebbe senso nessuna alleanza, nessun compromesso, perche` le cose cosi` resterebbero uguali. Invece anch`io come tanti altri italiani ho avuto la visione di un mondo migliore e fin che ci credo so che questo si avverera! In parte si e` gia avverato, mi basta vedere per esempio un Alessandro di Battista in Parlamento che gia` vedo qualcuno degno di rappresentarmi e di rappresentare il mio bel paese! Io rimango coerente, io ci credo!
  • Giancesare Lucchi Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo. Grillo si è sempre comportato nello stesso modo ha sempre detto le stesse cose. Come poteva allearsi con chi, giustamente, ritiene colpevole di avere distrutto l'Italia? Sia esso PDL o PD(menoelle). sarebbe equivalso a comportarsi come loro nello stesso modo. Quello che dice è facilmente verificabile ovunque, sia che parli del Parlamento, dei giovani, delle PMI, dei suicidi; dei giovani che emigrano o delle palle colossali che racconta il Governo e chi lo appoggia. Dobbiamo stare uniti sennò sarà la fine di tutto non dobbiamo lasciare da solo Beppe con il Movimento. Ciao
  • filiberto perilli 4 anni fa
    Meglio un Grillo pazzo che tutto il PD-l o il Pdl insieme! Amen
  • Davide Pollastri 4 anni fa
    Io invece di solito cerco di fare spesso dei bilanci e di ricordare se ciò che si è detto a pranzo, poi è stato fatto prima di cena; che tutto finisca a tarallucci e vino proprio non mi và. Ho stima profonda in Beppe Grillo che ho assunto come mio zio ad honorem, perché anch’io ho forse il difetto di prendere questa società troppo sul serio; ora io non vado più nemmeno a cena con i miei amici, figuriamoci se ci posso andare con i nemici, ma non si può buttare il risultato stratosferico delle politiche alle ortiche ! “Più del bene, chi lo fa” dice un saggio e va bene anche perseverare, ma se in una maratona, mi ritiro per mancanza di umiltà a 200 m. dalla fine, allora o è l’ennesimo plagio o c’è evidentemente qualcosa da correggere o qualche errore da riconoscere, perché tanta fatica, tanto impegno, tanta speranza direi, per nulla non ha proprio senso. Gli italiani voglio dei risultati concreti ! Non si può rilanciare ogni volta il pallino, per vedere come và a finire, o tutto o niente…. Col 25% dei voti bisogna fare degli accordi, che non significa “fondersi” nel PD; significa invece la possibilità di diventare forza di governo e di cambiamento allo stesso tempo. Io a questo “gioco” del domani si, ma adesso ancora no, non ci sto ! E’ un film già visto, purtroppo, al prezzo della preziosa vita che passa senza risultati concreti. Se tutto questo deve servire solo per dare ancor più fama e popolarità a Beppe ed al suo blog e tenere attaccata la gente speranzosa ad un portale telematico, allora ‘affanculo come tutti gli altri del resto. Si vede che la natura umana, mediamente, più di così non ce la fa. Adesso dormo, anche se non ci dormo sopra a queste cose. Non voto certo M5S perchè invidio i privilegi degli altri, li detesto, li trovo profondamente ingiusti, desidero maggiore equità e questo in fondo mi sembra proprio un post del c...o, solo per tenere insieme la ciurma e per salvare il salvabile.
  • angela b. Utente certificato 4 anni fa
    Alcuni di quelli che hanno votato M5S e che successivamente gli hanno voltato le spalle volevano fare come i loro padri. Sentivo figli di modesti servitori fedeli di Andreotti, Craxi o Mussolini proclamarsi del Movimento solo perché avevano finito le provviste messe accuratamente da parte negli anni dai padri DC, MSI, PSI. Occorreva, intanto, avere oggi il reddito minimo garantito ad esempio... domani, poi, qualcos'altro sarebbe arrivato...un altro giro, un'altra corsa e voto di conseguenza. Il fatto è che per le dinamiche del Movimento, ben diverse da quelle a cui erano abituati loro, oggi non era oggi e tutte queste belle persone, decidendo di indietreggiare, adesso si stanno riposizionando per individuare quale gabbana indossare, possibilmente quella più comoda e calda. Tutti abbiamo una storia politica pregressa e tutti hanno votato altro prima del Movimento, ma sentire certi individui proclamarsi del gruppo 5 stelle per l'idea che ne ho io... mi lasciava disgustata, perciò sono contenta che questa, spero, esigua minoranza si sia spontaneamente accomiatata. Attenzione!!!
  • Claudio Galeazzi Utente certificato 4 anni fa
    Volete per cortesia portare alla Camera il discorso sulla impignorabilità della prima casa da parte di CHIUNQUE, non solo da parte di Equitalia? Era nel programma ma non se ne sente più parlare. Una volta avanzata la proposta, volete per cortesia mandare un Vostro (nostro) portavoce ad un TG (La7 va benissimo) a darne comunicazione al popolo bue che crede solo alla favoLetta della restituzione dell'IMU e degli scontrini? Grazie
  • Ido Tumminello 4 anni fa
    Assodato e senza ombre di dubbio che noi italiani siamo quanto lei dice onde evitare Che il pdl risuscitasse come avvenuto a discapito degli stessi immorali , quali noi siamo tutti, con il sopravvenuto annientamento dell'ala comunista del pd, il m5stelle ha fatto un gran casino dopo le elezioni. Grillo doveva allearsi con bersani come fatto in sicilia con crocetta. E' stato questo il suo cavallo di battaglia o no! L'appoggio al governo siciliano sta funzionando o no? Il m5 stelle siciliano egregiamente sta mantenendo tutte le promesse fatte e crocetta suo malgrado deve far buon viso a cattivo gioco. spessissimo la sicilia e' stata il prototipo della mala politica ma in questo caso il prototipo ha funzionato. Perchè non e' stato fatto Lo stesso a lively nazionale. Egregio forse qui non si e' ancora Capito Che purtroppo per noi immorali ,opportunisti e festaioli la tavola non possiamo piu' imbandirla in quanto non abbiamo piu' nulla da mangiare se non noi stessi. E' questo Che il m5stelle vuole? E' quest Che Grillo voleva ? Non credo proprio , sa cosa penso? Che Grillo abbia personalizzato il tutto pensando alla fine di pelle come se noi non esistessimo agendo d'istinto e incasinando ancora la situation. Penso anche Che la sorpresa di aver vinto le elezioni Lo abbia confuso in mezzo al bene. Adesso Che il treno e' passato moltissimi stanno scendendo in corsa o addirittura cambiando treno . Il cavallo di battaglia e' ahime diventato il cavallo di troia . Abbiamo dimostrato agli italiani ormai in stato comatoso nulla , e ci stanno abbandonando gettandosi nelle braccia del pdl. Questo e' quanto pensano quanti io sia riuscito a convincere a votare m5stelle.
  • adamo ed eva Utente certificato 4 anni fa
    EHI, NOTO CON GRANDE APPREZZAMENTO IL TITOLO COPIATO DA ALCUNI MIEI POST.....VOGLIO IL COPYRIGHT....... NATURALMENTE SCHERZO! FORZA M5S.
  • Antonio Conversano 4 anni fa
    La maggior parte di Italiani da anni continuano a vedere le telenovele imposte da grandi "pensatori" sono riusciti a far credere alla maggior parte della popolazione di essere loro i protagonisti, solita storia di Ricchi contro i Poveri, dove i Ricchi, vincono sempre sulla povera gente che si sottomette al loro padrone come cani fedeli. Dico a questi cittadini è il momento di mollore le telenovele, seguite la tragedia italiana dove da anni la nostra magistratura suo malgrado è costretta da anni ad arrestare e condannore su tutto il tarritario Italiano Presidenti di Regioni, Assessori,Senatori, Deputati, Menager di ASL è Ospedali, Banchieri, (M.P.S.), ecc. ecc. Ricordatevi che tutti questi malfattori sono stati eletti da voi dando la possibilità di legiferare e continuare a rubbare a chi non li ha votati è voi che li vatate siete stati fregati per due volte, per questo i vostri pianti di disperazione non convingono più. L'Italia è Fallita!!!!!!! due anni fà, quando fù varato il governo MONTI (del Presidente Napolitano); E smettetela di stare nalla telenovela dove i soliti imbroglioni vogliono farvi credere tutto quello che vogliono a vostro danno, mi dispiace dirlo, se voi confermate questi politici, vuol dire che ve lo meritate. ricordatevi che loro per i soldi si vendono anche l'onore che non hanno, da questi politici sono convinto che ci aspettono giorni peggiori. L'unca speranza è il M5S. Forza Beppe non mollare Cittadini in parlamento non fate il gioco dei delinquenti.
  • renato vaccaro Utente certificato 4 anni fa
    A chi dice che la politica è fatta di compromessi vorrei dire che ho votato MOVIMENTO 5 STELLE! Quindi NON voglio ritrovarmi MovimentPd5elle! COERENZA altro che chiacchere!
    • Lorenzo. 4 anni fa
      Bisognerebbe abolire questa cultura del "compromesso" che non ci ha mai portato da nessuna parte.Purtroppo è una devianza inculcataci dalla politica degli ultimi decenni per ammansirci e farci dimenticare la lotta politica.E' come se per fare il bene,Gesù si fosse alleato con Satana.
  • The Captain Utente certificato 4 anni fa
    Caro Cugia non sono d'accordo col tuo pessimismo sul Movimento e ti spiego perchè: 1° - gli aiuti (economici) degli americani (DC) e del PCUS (PCI), ricevuti per un quarantennio (dal dopoguerra alla fine della guerra fredda) non arriveranno più. I vari partiti (con tutti gli annessi e connessi statali etc;) non possono più attingere agli introiti extra-territoriali ed adesso siamo alla resa dei conti... 2° - stiamo addentrandoci sempre più in un "Nuovo medioevo" (con un sistema Neo-feudale già percepibile, palpabile da tempo (il sempre maggiore divario tra i super-ricchi e tutti gli altri è ormai ben noto)per questo il cosiddetto "Welfare" è destinato a sparire (quantomeno quello basato sul capitalismo sfrenato)e questo comporterà una rivisitazione a livello globale-occidentale del tipo di vita che si dovrà attuare, a delle scelte radicali insomma (la vecchia partitocrazia non è pronta a questo). 3° - il web, prima inesistente, è una connessione di incredibile portata destinato a fare un salto all'umanità quasi pari alla scoperta del fuoco. Incorporando in sè una incredibile ricchezza di informazioni il web è quel terminale che farà dei popoli (liberi) dei vari paesi una specie di "UNI-MENTE" con tutto quello che ne conseguirà (il raffronto tra le situazioni socio-economiche è già uno dei fattori scatenanti delle proteste internazionali, Italia inclusa). 4° - sono convinto che per (almeno) ogni italiano "furbo"(opportunista, etc;)esista anche (almeno) un italiano "serio" (onesto, lavoratore etc;).. .... si forse sono un sognatore ma continuo a crederci. CONCLUDENDO : Per questi ed altri motivi sono , al contrario di te, ancora convinto che il futuro del M5S ci darà qrandi soddisfazioni! Cordialmente, Enrico
  • V L. Utente certificato 4 anni fa
    Ma quando le nuove Generazioni cominceranno a reagire violentemente contro questa classe dirigente che gli ha rubato il futuro.
  • Virginio D'Amico Utente certificato 4 anni fa
    Caro Diego, non potevi fare una sintesi più efficace del nostro triste stato di cose! Siamo un popolo di pecoroni che ha subìto un tale lavaggio del cervello da non riuscire più a distinguere l'apparenza dalla sostanza. Dobbiamo smetterla di farneticare su inezie irrilevanti e perseguire gli obiettivi di lungo termine che solo il M5S, unico in questo deserto deprimente, ha individuato e messo nel programma. Il M5S è la nostra unica speranza, e anche solo per questo dovremmo baciargli i piedi, a Grillo, anziché rampognarlo per la ruvidezza del suo carattere. Se qualcuno pensava che cambiare le cose in questo paese sarebbe stata una passeggiata, ora avrà modo di capire che nulla viene gratis: o si rema tutti insieme o saremo spacciati. Rituffarsi nel letamaio degli altri partiti, o peggio rifugiarsi nell'astensione non farà che accelerare senza speranza la nostra caduta nel baratro.
    • Giuseppe 4 anni fa
      Dici che siamo un popolo di pecoroni, però inviti a baciare i piedi a Grillo! Questo vuol dire prostrarsi da pecoroni ad un capo! Chi dissente dal pdrone Grillo dimostra di non essere pecorone e va rispettato!
  • Giuseppe Mazzei 4 anni fa
    Istruzione per i Grillini: Quando un infortunato entra al pérontosoccorso si guardano le prime ferite e in caso di rottura ossa si procede con relativa calma a mettere in trazione,a operare se necessario o a fare un gesso! Quando invece l'infortunato presenta emorragie interne o cerebrali,il buon chirurgo tralascia tutte le altre fratture e si concentra per salvare la vita all'infortunato! Con tutto il rispetto per la politica di Grillo e per la sua coerenza,quando si é trovato davanti il malato con ferite mortali, ha cominciato ad asciugare il sudore,a prendere la pressione,a suturare le ferite,a mettere in trazione gli arti feriti,ed intanto il paziente va a sicura morte per le ferite gravi! Ha agito da buon chirurgo, ha agito da buon politico? NO, HA AGITO DA PADRONE CHE PUR DI FAR VALERE I SUOI(GIUSTISSIMI) PRINCIPI HA CONSEGNATO IL PAZIENTE IN MANO A BELZEBU'.......COSI' AVRA ALTGRI ARGOMENTI PER I SUOI COMIZI! La politica senza compromessi la fa solo un dittatore. la democrazia é fatta di componeti varie e quindi il compromesso é un mezzo a volte(non sempre) necessario! CITTADINI!GRILLINI! ACCENDETE IL CERVELLO!
    • renato vaccaro Utente certificato 4 anni fa
      un piccolo compromesso oggi uno domani in forza del primo,segue, non sempre, ma segue altro compromesso e ti ritrovi movimentpd5l NO GRAZIE!!!
  • Fabio Fabio 4 anni fa
    Polemica Gambaro/Grillo "Pero' sembrano critiche costruttive. Grillo non e' infallibile. Se si continua con la politica del "distruggere" offendere e demolire sempre e comunque. Destabilizzare e creare ulteriore malcontento, sfruttando la rabbia repressa degli italiani; prima o poi deve finire. Si deve iniziare ad essere propositivi con idee, novita' e nuove strategie. Se Grillo insiste su quella linea.... e' probabile che non vada da nessuna parte e perda consensi."
  • renato vaccaro Utente certificato 4 anni fa
    Non trovo nulla di strano nel fatto che Beppe si incazzi con le persone che tradiscono i principi del movimento. Siete stati eletti per rappresentare proprio quelle idee! Le conoscevate bene! A me elettore a cinque stelle mica mi fa piacere se dove inizia la libertà del mio deputato finisce la mia! Io non ho votato signor tal dei tali! Ho votato le idee a 5 stelle! Se una volta eletto ti vengono strani dubbi e pruriti, per me vaff..come dice Beppe, altro che despota! Chiunque sia vero si incazza per le defezioni! E chiunque sia vero può sbagliare.. mi riferisco al fatto di lasciarci massacrare dai media,specie in televisione. Pensiamo a non farci schiacciare dal quarto potere! In una guerra dell'informazione non si vince lasciando il campo libero... bisogna organizzarsi per far sapere a tutti quello che succede! E bisogna farlo anche in televisione!
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti!!!Eccomi io sono l'esempio di persona che non si è mai occupata di politica!!!Non ci ha mai capito nulla!!! non mi sono mai scritta a nessun partito!! non sono mai scesa in piazza a protestare!!!Non ho mai scritto opinioni e commenti!! poi è Arrivato con il vaff.Day Beppe !! 1)Adesso sono iscritta al movimento!!!! 2)ho votato il movimento!! 3)spargo il verbo con volantini e discussioni!!! 4)scendo in piazza a protestare!!A Montecitorio ero li indignata più che mai!!!! 5)scrivo e commento sopratutto sui giornali (nemici) 6)Sono consapevole che il cambiamento e in atto c'è chi l'ha percepito prima e chi lo avvertirà dopo ma avverrà!!!!
  • dorval dorval 4 anni fa
    La politica dei compromessi è una stronzata perchè è la vera responsabile del disastro dell'Italia, i politici di 20-30 anni fa e più sono ancora al potere e qln ancora crede che si possa trattare con questi banditi ladri truffatori? Ci prendono per il culo da sempre e ci sono ben 19-20 milioni di italiani che li hanno votati compresi quelli di Monti.Se non basta il PD ha vinto le amministrative...è il colmo questo è puro masochismo.Ma quello che più mi fa girare le eliche senza essere volgari è che noi che non li abbiamo votati da sempre dobbiamo subirli continuando a pagare le tasse anche per quelli che non le pagano come sempre e continueranno a farlo.Bravi fessi che li avete votati, complimenti e già che ci siete andatevene aff.....o !
  • amilcare loris intordonato 4 anni fa
    se a questo mondo ci fossero altri 1000 come ci avvieremmo verso la perfezione!
  • filippo t. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Jack Folla!! Tutto vero...però c'è gente che voglia di ridere ne ha proprio poca... Penso a quei genitori con figli disabili che dal prossimo anno si ritroveranno gli insegnanti di sostegno tagliati, dal nuovo ministro Carrozza e dal governicchio pd, pd-l del 40,55%. Complimentoni!! Speriamo che presto l'indignazione, lasci posto alla rabbia, da sfogare in "gabina" elettorale.
  • ANTONIO MAURIZIO GRECO Utente certificato 4 anni fa
    Ha pienamente ragione. Non può fare tutto da solo. Già sta rischiando la sua vita, poi arrivano degli stronzi che hanno approfittato dell'onda d'urto per farsi eleggere in parlamento e cambiare idea, sulle idee del Movimento. E come sputare sul piatto in cui si sta mangiando. Vergogna. Gli Italiani non meritiamo niente. Anzi, essere presi per il Culo e pagare come pecoroni. Io stò dalla tua parte e farò la mia parte. Ora sta a tutti gli Italiani onesti stare e combattere insieme e con Beppe, per la liberazione della nazione dal latrocinio ed il saccheggio, da parte di politici ladri, corrotti e corruttori. FORZA BEPPE NON MOLLARE. TANTI ITALIANI SIAMO CON TE
  • CarloSca 4 anni fa
    Caro Beppe, vediamola così: l'insuccesso elettorale ci ha riportato alla realtà: siamo una parte di Italia (che probabilmente cn gli attuali mezzi non sarà mai maggioritaria, a meno di creare una TV 5 stelle) che ha preso coscienza e vuole fare IL Reset. Il consenso degli altri forse non li conquisteremo mai: "...Siamo fatti così, giudicarci è vano, l’immoralità è il nostro costume di scena e dalla coerenza ci salvi Iddio...." E allora? Suggerimento: ***** Il M5S deve porsi non solo come forza politica (non come partito ovviamente) ma anche come "entità" che tutela i lavoratori, una specie di sindacato? sì, forse, perchè no! C'è tanto da fare in campo sindacale, il M5S non può più stare a guardare, dicendo "non mi interessa, il sindacato è roba di sinistra..." . Che risposta diamo ai mobbizzati, agli esuberati, ai precari e ai disoccupati? Vogliamo continuare a stare alla finestra mentre la casta scatena la guerra tra poveri???? Lo sanno tutti che la Triplice CGL-CISL-UIL ormai da decenni ha sempre firmato accordi che tutelavano la controparte padronale (anche se a parole erano dalla parte dei lavoratori), sono parte del Sistema. Riempiamo questo vuoto! Adesso abbiamo una rappresentanza in Parlamento! Parlamentari a 5 stelle, siete i rappresentanti dei cittadini che vogliono lavorare in modo umano, cono un giusto salario e pari opportunità! Fate proposte legislative per la tutela del lavoro e per creare lavoro!! Questo crea coesione, questi sono i fatti! La gente è spaesata, ma se si crea coesione tutti ti seguono!! Posterò questo messaggio tutti i giorni, vediamo se Beppe mi legge... Sindacato 5 Stelle!!!
    • lorusso domenico 4 anni fa
      ma come possiamo fare un sindacato o fare approvare qualche legge se siamo in minoranza. avevamo l'asso di bastone in mano cambiare tutto e affondare la destra e invece l'asso ce lo siamo preso noi votanti cinque stelle e mi fale il di dietro
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me c'è qualcosa che manca nel Movimento 5 Stelle: un bravo arbitro che faccia da intermediario tra quello che dice Grillo e tutto ciò che dicono i suoi commentatori sul blog, per non dire tutti i suoi esecutori materiali che sono in Parlamento. Bisogna al più presto organizzare qualcosa in proposito in modo da trovare più facilmente degli accordi prima che tutti quelli che non la pensano come noi possano godere tanto di certe situazioni incresciose all'interno del M5S. Forza Grillo, sei umano, non sovrumano, quindi hai bisogno di aiuto, come del resto tutti i politici. Pensaci bene perché l' unione fa la forza!
  • Francesco Giannetto 4 anni fa
    Caro Beppe Sapendo di parlare a una persona intelligente, ti do il mio modesto parere. Oggi il M5S si trova a un bivio, fermo restando che chi scrive e partitario della democrazia diretta e che sia frutto delle decisioni maturate dai cittadini, e non della denocrazia delegata ai partiti e per inciso con questo tipo di partiti. Sono gli Italiani pronti per una democrazia diretta, con tutti i cazzutisimi problemi che abbiamo e con la scarsa capacita culturale degli Italiani , vedi analisi tua di oggi che condivido ??? Ho si deve cambiare strategie...per arrivare sempre alla democrazie diretta e arrivarci per tappe e con metodologie differenti e magari con un gruppo di portavoci del M5S piu allenati e con molta piu visibilata informativa ???? MAGARI UN PASSO INIETRO PER PRENDERE UNA BELLA SPINTA CHE CI CATAPULTI IN AVANTI
  • vito asaro 4 anni fa
    razzi,scilipoti,gambaro,mastrangeli,venturini:NON SE PUO PIUUUUUUUUUUUUUU.BASTA PARASSITI CHE VOGLIONO VIVERE SULLE SPALLE DI MALATI,VECCHI,BAMBINI,FALLITI E MORTI DI FAME.che pd e pdl producano gente di uesto tipo è nelle cose ma,dal movimento non l'accetto:CI SI ORGANIZZI IN MODO DA PORTARE AVANTI PERSONE DEGNE altrimenti:vaffanculo movimento.
  • Riccardo Alfonso Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S e il suo “male oscuro” Non trascorre giorno che i media non provino “piacere” a raccontare la cosiddetta debacle del movimento e a volerci dimostrare che quel 25% preso alle politiche dello scorso febbraio è stato un exploit difficilmente ripetibile e già lo danno intorno al 10-14% per le prossime scadenze elettorali. La verità è ben altra. Il vero successo-insuccesso del Movimento lo dobbiamo proprio a quel 25%. Poco è stato per un reale cambiamento del Paese tanto per non trovarsi sotto il fuoco di fila dei denigratori interni ed esterni. Già in tempi non sospetti di “plageria” sostenni che il M5S avrebbe avuto il suo momento magico se gli italiani avessero capito che la parabola berlusconiana doveva concludersi e che la vera rivoluzione sarebbe venuta proprio dal web e dalle piazze di Grillo ma a condizione che avesse raggiunto il 35-40% dei consensi. Non tutti, ovviamente, gli italiani hanno capito e ci ritroviamo di nuovo con il revival berlusconiano, con le ambiguità del Pd e gli “inciuci” istituzionali d’alto bordo. Ora uno sbocco è possibile se i due gruppi parlamentari del movimento saranno capaci di “fare, saper fare e far sapere” attraverso i vari canali della comunicazione. Sino a oggi è apparso nell’immaginario collettivo solo un semplice desiderio d’esprimersi ignorando l’importanza d’informare, di far parlare i fatti oltre gli annunci. In pratica sono state sottovalutate le regole della comunicazione a tutto campo. Manca una competenza che non può essere bypassata dall’urgenza attraverso le sole picconate di Grillo. Se vuole riprendere l’iniziativa il movimento deve riprendersi gli spazi che aveva e aprirsi ad altri. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)
  • gianni fiorani Utente certificato 4 anni fa
    E' proprio per questi motivi che io, abituato a prendere sul serio qualsiasi frignone, non mi sento italiano!
  • adriano steccone 4 anni fa
    Condivido l'analisi al 100%! Infatti tutta la nostra storia è piena di repentini voltafaccia. Siamo per la rivoluzione, se la fanno gli altri per noi. Vogliamo la rivoluzione e siamo tutti d'accordo, però non siamo mai d'accordo sull'orario in cui farla. Se siamo ridotti così e se siamo arrivati a questi livelli la colpa è solo nostra, perché la ns classe politica è e sempre sarà lo specchio della nostra indole.
  • ANNIBALE BERNARDESCHI 4 anni fa
    BRAVO DIEGO. Sono pienamente d'accordo con la tua analisi. Tuttavia resto convinto del fatto che entrare nel governo con il PD poteva essere la volta buona almeno per farla finita con Berlusconi. Proprio per come siamo noi italiani non si può non fare politica nel modo con il quale gli altri raggiungono il potere. Non parlo di intrallazzi. Parlo di utilizzare un così prorompente consenso per obbligare democraticamente il Parlamento a votare quelle leggi che riportassero un minimo di moralità ed onestà nella politica di questo Paese. Per una volta, irripetibilmente, la parte sofferente del popolo aveva dato fiducia a qualcuno che denunciava su tutte le piazze questi luridi mascalzoni fornendogli la scopa per scacciarli. Io sono ancora convinto che Grillo sia una persona di straordinarie capacità, ma non accetto che si auto consideri tanto infallibile da schifare chiunque si azzardi a contraddirlo. Specialmente quando i commenti vengono da coloro che lo hanno seguito e sostenuto fin dal suo esordio. Nemmeno più il Papa si ritiene infallibile. E Lui di sostenitori ne ha ben 500 milioni. Amici e nemici si domandano se non sia troppo pericoloso un consenso del 100% che altro non sarebbe che dittatura. Specialmente in mano a chi aggredisce e punisce chi obietta. Mi viene il mal di pancia a scrivere tutto questo contro chi mi aveva fatto sperare che, almeno per una volta, si arrivasse ad un cambiamento vero e radicale. Abbiamo anche accettato che prendesse a sberle Bersani (che se le meritava tutte) ma non che dialogasse, a qualsivoglia titolo, con gli americani. Forse che i giornalisti e gli emissari del governo USA sono angioletti!?. Quel "GATTA CI COVA" che, in tempi non sospetti, anticipai in questa palestra spero sia sufficiente a farmi auto-perdonare il mio convinto sostegno. Sperare non è un errore. L'errore è sperare che in questo Paese possa esservi della "buona fede" in chiunque faccia politica: populisti compresi. Ora, per noi, è proprio finita. Con affetto ciao
  • alessandra mammola 4 anni fa
    Il migliore. Grande Cugia. Qui da no se sei una persona per bene vieni compatito ,se ti sei fatto un anno di galera in realtà agli arresti domiciliari, vuol dire che sei un furbo perchè hai truffato il sistema, tutti ti invitano a cena e ti chiedono come hai fatto e perchè e ti dicono pure hai fatto bene.
  • maurilio c. Utente certificato 4 anni fa
    quando un paese entra in regime di basso impero, non è più l'imperatore o la moglie di cesare o la corte di cesare. E' il popolo che ha fatto dell'immoralità il proprio modo di essere. E non esiste risposta democratica.
  • Lamberto Zingarini 4 anni fa
    GLI ELETTORI DEL PD HANNO VOTATO BERLUSCONI, GLI ELETTORI PDL HANNO VOTATO PER I COMUNISTI (INFATTI GOVERNANO INSIEME) E NE SONO FELICI. CREDO CHE A TUTTI LORO, QUANDO, O FORSE SE, SI SVEGLIERANNO DAL SONNO IPNOTICO IN CUI LI HANNO COSTRETTI I LORO LEADER, NON RESTERA' CHE IL SUICIDIO PER RIPARARE IN PARTE I DANNI CHE AVRANNO FATTO AL PAESE
    • SALVATORE BELMONTE 4 anni fa
      Beppe fai una proposta di legge seria: proponi di abrogare i test di ingresso all'università che sono una vera e propria assurdità che creano ingiustizia e favoriscono i soliti raccomandati!
  • Natascia p. 4 anni fa
    Niente di più vero. Bravo!
  • giorgio 4 anni fa
    "Finché la rivoluzione si fa con un colpo di tweet siamo i campioni del mondo, ma se al terzo tweet ancora non si magna stiamo già banchettando col nemico...Veder magnare gli altri ci turba." ...in queste due battute c'è la relazione causa effetto che ha caratterizzato la storia recente del popolo italico!!
  • MASSIMO STRIPPOLI 4 anni fa
    Ciao Beppe, la mia voce? Eccola...non ho mai scritto, non sono mai stato iscritto a nessun partito. Sono sempre stato con il m5s (appena capito i propositi)e... Vi ho votato. Beppe parlando al POPOLO ITALIANO sei stato l'unico in grado di commuovermi per spontaneità, forza, altruismo e semplicità d'espressione. Credo in me, in te,in tutto il POPOLO ITALIANO, che non è come lo definisce la Troika. Saluti Massimo S:
  • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
    Queste parole scaturiscono da un infantilismo emotivo deprimente: il 100% non si avrà mai, la società è plurale per definizione e non esiste UNA ragione condivisa e condivisibile da tutti/e. Fare i boy scout con la loro buona azione quotidiana è ridicolo; qualcuno potrebbe anche non percepirla come una buona azione. L'infantilismo sta, appunto, nel credersi sempre i migliori, i puri. La maturità affettiva consiste nel prendere atto delle diversità in gioco, alcune delle quali inconciliabili con la nostra, altre suscettibili di alleanze. La negoziazione e la dialettica sono il risultato evolutivo dell'umanità, abilità sociali senza le quali non ci sarebbe stata civiltà
  • Roberto Q. Utente certificato 4 anni fa
    Non raccontate palle: - la politica senza capacità di mediazione semplicemente non esiste - pretendere di ottenere il 100% dei consensi è da pazzi! Senza coercizione ... - uno vale uno è un principio importante che condivido: quindi qualunque esponente, compreso Grillo, può essere messo in discussione ed eventualmente sostituito se non rispetta i principi. Ad esempio, espellere gente a semplice richiesta del leader NON è democrazia diretta, a casa mia Fomentare la rabbia e orientarla verso una scelta comune è stata una cosa GRANDE, ma ora c'e' bisogno, secondo me, di superare questa fase. Riavrete il mio voto (e penso anche altri svariati milioni), quando ci sarà un leader capace di influenzare positivamente anche gli avversari: mandarli affanculo e basta non credo possa funzionare!
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido. Se si fossero seguiti questi comportamenti oggi il m5s avrebbe avuto molti consensi anche alle recenti amministrative. Inveire contro tutti e basta non può essere produttivo. Mai.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Certe parole scaturiscono da un infantilismo emotivo deprimente: il 100% non si avrà mai, la società è plurale per definizione e non esiste UNA ragione condivisa e condivisibile da tutti/e. Fare i boy scout con la loro buona azione quotidiana è ridicolo; qualcuno potrebbe anche non percepirla come una buona azione. L'infantilismo sta, appunto, nel credersi sempre i migliori, i puri. La maturità affettiva consiste nel prendere atto delle diversità in gioco, alcune delle quali inconciliabili con la nostra, altre suscettibili di alleanze. La negoziazione e la dialettica sono il risultato evolutivo dell'umanità, abilità sociali senza le quali non ci sarebbe stata civiltà
  • cliana busi 4 anni fa
    Viaaaaa! la Gambaro dal movimento 5 stelle!!!E con lei tutti i traditori del popolo che grazie a Beppe Grillo ha votato per il movimento. Sono persone ottuse che non capiscono che, criticando l'ideatore di tutto,fanno del male solo a se stessi. Errore che non commettono certamente i sostenitori di Berlusconi che per non perdere la poltrona sono capaci di dire che gli asini volano.E pochè Grillo non è Berlusconi (grazie a Dio) tutti quelli che adesso mangiano in Parlamento devono ascoltarlo perchè lui sa stare in politica e loro devono imparare. I traditori devono andare a casa a fare Niente perchè sono Niente.
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      E' questo modo di ragionare che vi ridurrà meno che niente. Anzi voi non volete ragionare, siete solo capaci di inveire, maledire, cacciar via chi non la pensa esattamente come voi, senza neanche poter discutere su una virgola.
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Diego Cugia non è da tutti capire questo: ...fino al giorno in cui il M5S avrà “il cento per cento dei consensi”. Grande battuta da ritwittare, roba da Spinoza, satira a cinque stelle.
  • ornella guerrisi 4 anni fa
    Mi piace molto il commento di Cugia,perchè fotografa l'Italia e gli italiani così come veramente sono!Anch'io all'inizio,dopo le elezioni ero rimasta perplessa sul mancato accordo con il PD,ma poi ho capito che era stato un atto di perfetta coerenza con cio' che era stato detto in campagna elettorale.Purtroppo la coerenza è spesso un lusso che non tutti si possono permettere!A Beppe auguro di essere finalmente capito,apprezzato adeguatamente e seguito non solo con il cuore,ma sopratutto con la mente!!!
  • Luciano T. Utente certificato 4 anni fa
    Questi sono gli italiani !! E se vogliamo cambiare il paese tocca fare i conti con questo tipo di popolo; altrimenti non si spiegherebbe come mai l'italia non abbia mai conosciuto il cambiamento ... Gli italiani è un popolo di individualisti. Ognuno pensa di essere più furbo dell'altro. Non crediamo nella collettività e questo è stato il "pane" della casta politica (dividi et impera) E' per questo motivo che occorre batterli sul loro stesso piano come ad esempio attraverso la televisione. Gli italiani devono essere presi per la "manina" come i bambini ed accompagnati verso la democrazia che per loro è "fatica". E come per i bambini occorre anche rimproverarli, tanto sono ammaestrati bene da decenni di partitocrazia. Forse dopo qualche anno di questa cura si potrà cominciare a parlare di collettività ... spero !!!!
  • Fiorella Deodati 4 anni fa
    Caro Grillo, ammiro la tua resistenza alle grida ed agli insulti ma vuoi cominciare ad operare? Chiacchere tante, troppe come tutti i politici azioni non ne fai. Cerca di costruire invece di vivere per distruggere.
  • vera cecchini 4 anni fa
    concordo in pieno!!!! il consenso arriverà, quando tutto il sistema che ormai è al collasso imploderà....e molti di noi diranno agli altri "te l'avevo detto.." Speriamo che quel punto non sia troppo in basso per rialzarsi!!!
  • Pierino_La_Peste 4 anni fa
    Allearsi con il PD per governare insieme è una cosa, accordarsi per un governo a tempo per promulgare le leggi più importanti e tornare alle elezioni con una nuova legge elettorale era un'altra, ed è quello che chiedevano Saviano ed un enorme numero di firmatari. Non sono il solo a pensarla così se il M5S è crollato nelle preferenze. Comunque nel crollo delle preferenze hanno influito le continue risse polemiche espulsioni minacce di scissioni etc etc. E sono passati si e no due mesi. Ovvio che parte dell'elettorato abbia perso fiducia. Sta al M5S cercare di recuperare il consenso, chi lo ha votato ha il "difetto" di ragionare, cosa che non fanno molti di coloro che sostengono la politica a meno che non abbiano specifici interessi (evasione, codice penale, nepotismo, voto comprato o di scambio).
  • bibo bibo 4 anni fa
    Bravo Diego. Io lo scrivo da anni ma non sono mai riuscito ad esprimere il concetto cosi bene.
  • dario lampa 4 anni fa
    con tutti i problemi che ci sono in italia, sembra che i piu' importanti e necessari siano cambiare la costituzione e presidenzialismo. io ho votato 5***** anche per evitare questo. ci riusciremo?
  • giorgio roveda Utente certificato 4 anni fa
    Ci vogliono assopire con false proposte non stanno cambiando nulla se non in peggio. Ogni giorno qualsiasi bolletta aumenta con la scusa di un migliore un servizio che è sempre più inefficiente e latitante. Per ora solo, Tares e iva + Imu di fine anno ( cosi ci asciugheranno anche le tredicesime a chi le ha ancora) . Basta che il nostro grido faccia tremare i boiardi di Stato , riprendiamoci la nostra vita e la nostra democrazia , ( per non dover tornare a cantare "bella ciao" ).
  • Andrea Fortebracci Utente certificato 4 anni fa
    NEWS: Beppe Grillo va in Australia: torna showman pronta la nuova tournée
  • Angelo Carullo 4 anni fa
    si sono perfettamente d'accordo con Diego. Il suo pensiero e' anche il mio. Ha centrato tutti i punti in 20 righe. Ho Votato M5S, sono d'accordo con Grillo ma un piccolo passettino, proprio piccolo, ed avrebbe raggiunto l'obbiettivo!. Peccato, perche penso che sara' proprio difficile far contenti tutti coloro che avevano votato il movimento per avere una rivoluzione del sistema italiano. Vedremo!!!
  • SIto-Wp 4 anni fa
    NON MOLLATEEEE!!! PLEASE!!
  • Tony Di Dietro Utente certificato 4 anni fa
    Conosco Diego (ho lavorato con lui in RadioRai): è un grande!!!
  • Tonino Lisari 4 anni fa
    Beppe nn mollare, ora più che mai qui siamo con te
  • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
    Drammaticamente vero...
  • Andrea Talpo 4 anni fa
    Cugia chi? Quello pseudo di sinistra che faceva i soldi stampando libri con la casa di Berlusconi.....beh allora gli italiani li conosce proprio bene e lui è uno dei primi ad aver messo in atto l'arte dell'inciucio. Andrea Talpo.
  • Mario D. Utente certificato 4 anni fa
    VERO, TUTTO VERO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Cosacco Del Don Utente certificato 4 anni fa
    E ora giriamo un po' il coltello nella piaga va. Risultati M5S politiche 2013 Messina 27.66% Catania 31.86% Siracusa 35.34% Ragusa 40.92% Risultati M5S Comunali 2013 (dati ufficiosi) Messina 2.0% Catania 3.2% Siracusa 5.8% Ragusa 15.9% (fonte: pagina di SEL)
    • roberto g. Utente certificato 4 anni fa
      finalmente la dimostrazione numerica del voltagabbanismo insito nel popolo italiota
    • giorgio roveda Utente certificato 4 anni fa
      Questi numeri dicono solo una cosa : chi ha votato Grillo perché voleva "un Che'Gevara" ha sbagliato tutto. I "Che'" sono quelli che sono andati in parlamento , ora loro devono fare il lavoro , Beppe il suo lo ha fatto. Chi ha perso fiducia per motivi che neppure sa , è lui che ha fallito, non GRILLO.
    • angelo c. Utente certificato 4 anni fa
      grazie cosacco del don questi sono dati che nessuno vuole far passare.
    • Giuseppe Santonastaso Utente certificato 4 anni fa
      Siamo semplicemente un popolo di coglioni!
  • ina ghigliot 4 anni fa
    eppure il risultato raggiunto non è poco: fino a qualche mese fà i satrapi erano governo e (finta) opposizione, in una alternanza che permetteva loro di ballare insieme la musica che sceglievano, mentre noi potevamo solo stare a guardare in silenzio. Poi arriva Grillo, che di colpo fà cadere la maschera e li stana facendoli apparire per ciò che sono sempre stati ( non era difficile cmqe intuirlo): PD/L è vero, i grillini non sono pronti a reggere il governo di un paese come l'italia, con tutti i paraculi disonesti che ci sono !! troppi italiani!! MA ALMENO ORA IL CONTROLLORE E' DIVERSO DAL CONTROLLATO, E STANNO LI A FARGLI IL CULO SE QUEI MAIALI FANNO I PIANISTI !!!! SOFFIAMOGLI IL NOSTRO FIATO SUL COLLO NELLA SPERANZA UN GIORNO DI AVVOLGERLO IN UN CAPPIO !!!! WM5S
  • Enrico Spelta Utente certificato 4 anni fa
    Egregio sig. Cugia, il quadro che fa lei degli italiani è roba vecchia. Siamo sempre stati autolesionisti, salvo poi ad incazzarci se le stesse cose le dice uno straniero. Ciò che descrive è vero, ma le generalizzazioni sono sempre sbagliate (pure questa). Ci sono italiani che calzano nella sua descrizione e che stimo in più o meno 8 milioni. Sono quelli che hanno magari votato e contiuano a farlo per il PDL, sperando di restare sempre alla grande tavola imbandita. Ma e tutti gli altri??? Lei non tiene conto dei grandi italiani che hanno guidato in tutti i campi (e lo fanno ancora) l'evoluzione dell'umanità. Lei ignora i milioni di italiani che hanno condotto una vita onesta e rispettosa, faticando tutti i giorni e che oggi magari non hanno i soldi per pagare un affitto, grazie proprio a quegli italiani a cui lei si riferisce. E dimentica tutti i giovani che sono responsabili solo di essere nati in questa epoca di transito da un tipo di società (quella capitalistico-consumistica), ma che non hanno perciò alcuna colpa. Allora diciamo che sono "solamente" una cinquantina di milioni le persone che non rientrano nella sua rozza semplificazione? Bene, allora la esorto -per quell'onestà mentale che le dovrebbe appartenere- a rettificare l'articolo, abbracciando tutti i cittadini rispettabilissimi che lei pare ignorare e tra i quali ci sono pure quelli che come me hanno dato fiducia ad un nuovo movimento che non comprende (o ne contiene pochissimi) cittadini rispondenti al suo ritratto.
    • guido musco Utente certificato 4 anni fa
      Certo, le generalizzazioni sono sempre "abusive" e di italiani con la maiuscola ce ne sono, e tanti. Ma la massa è altra cosa. E gli italiani nella massa, purtroppo corrispondono all'analisi fatta da Diego Cugia. Questo è il mio punto di vista, suffragato dal fatto che in questi ultimi tre mesi i cari italiani hanno continuato a farsi fregare dalla stampa e dall'informazione di regime che ha gettato fango sul nulla. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ad maiora!
    • claudio biscuola 4 anni fa
      Caro sig. Spelta lei ha quasi ragione,però come si spiega allora che gli altri parecchi milioni d'italiani,non influiscono un cazzo di niente(scusi il termine)sono tutti rimbambiti(mi sa di si)?se non riusciamo a spegnere la tv ed il calcio di cosa ci lamentiamo?siamo destinati ad essere succubi della nostra IGNORANZA
  • andrea f. Utente certificato 4 anni fa
    FAVOLE Ma c'è ancora veramente qualcuno che crede che Bersani avrebbe mai fatto un governo colle cinque stelle? E le garanzie a Bruxelles? e gli impegni europei? Perché voleva perder tempo? Qualcuno lo dovrebbe chiedere a Prodi. SCREMATURA Nei gruppi piuttosto numerosi una certa scrematura fa sempre bene, corregge i difetti di selezione. TV PUBBLICA Il crollo dell'economia non favorisce i consumi di svago né la cultura (libri, giornali, cinema teatro, musei). Ma soprattutto colpisce il settore pubblico, istruzione, sanità, televisione, trsporti e tutto ciò che dovrebbe costituire un reddito indiretto per i meno abbienti, grazie alle tasse versate da quelli che lo sono. Ma la tv ha messo in allarme le caste che se ne ritengono proprietarie. A Bruxelles non gliene importa un fico dei nostri partitucoli, anche le caste nazionali vanno espropriate. Alla fine i servitorelli prenderanno un calcio. La Grecia è solo un passo avanti a noi, la sua tv spenta non racconta più favole come la nostra; a Cipro hanno espropriato perfino la Chiesa.
  • Carlo De Rosa Utente certificato 4 anni fa
    Come afferma Diego,la politica senza compromessi,non e' stata ancora inventata.Una bella e esatta analisi,fai degli Italiani,che condivido punto per punto,fino alla conclusione. Ad un certo punto ho cominciato a pensare: se la politica senza compromessi non e' ancora stata inventataSe il M5S fa una politica con compromessi,che cosa cambia allora?...Si,ma fa una politica piu' umana,ma allora mi chiedo,voglio una politica piu' umana,oppure la voglio cambiata,diversa. Ma se non dai qual'cosa alla gente,essa volta il volto dall'altra parte.Ma non tutta la gente si volta dall'altra parte,sempre meno lo fa.Quando io accetto il compromesso,divento uguale agli altri e per questa ragione non cambia mai nulla e si diventa inutili.Si puo' lasciare questa incombenza al Pd,che e' molto piu' bravo a farlo.
  • nico p. Utente certificato 4 anni fa
    ragazzi io seguo grillo da tempo, eppure ho soli 23 anni(quasi 24)..è la prima volta che voto perché non mi sentivo rappresentato, e non ero disinteressato alla politica, anzi..nel mio paese seguivo molto anche attivamente per imparare.sapete perché ho votato movimento?molti lo definiscono estremo invece è il contrario.è finalmente l'equilibrio.progressista verso il futuro, conservatore per ciò che sono i punti cardini italiani e AUTOREVOLE per i valori morali.la si chiama dittatura ma sapete in che sfacelo generazionale viviamo?i ragazzi della nostra età sono dipendenti da griffe.esibizionismo.potere.arrivismo.su questi argomenti si dovrebbe esser anche meno democratici di grillo, ed è solo denunciando l'incoerenza l'ipocrisia e lo strisciare per un fine che la popolazione ritorni a diventare umana.io penso di aver capito grillo..è talmente democratico da dare il microfono a un contestatore per farsi insultare su un palco ma giustamente intransigente sulla malafede..ed è questo equilibrio che muove le cose.bastone e carota.in ogni famiglia che si rispetti ci deve essere amore solidarietà unione ma regole inflessibili, poiché quest'ultime assicurano il buon funzionamento del resto.il fatto che non si sia mai sentito un governo(anarchia) ora ovviamente fa venir fuori un grillo dittatore, e chi è abituato a tutto ciò confonde la PRESENZA con la dittatura.fa bene ad esser com'è,io finalmente sento lo stato e le istituzioni con lui.se le critica è perché ci tiene molto più di cio che si crede e per la loro assenza e lo si interpreta al contrario.l'unica critica che farei a grillo è che deve esser più strategico, è troppo buono e in politica funziona molto più la strategia.questo è il caso in cui servirà la strategia per poter applicare il buono altrimenti quest'ultimo è inapplicabile, almeno li.nei contesti di vita è diverso.
  • CRISTIAN IL GIUSTO 4 anni fa
    ITALIANI POPOLO DI EMERITI COGLIONI IGNORANTI ABITUATI FINO AL 2007 ALL' ASSISTENZIALISMO DA CASSA DEL MEZZOGIORNO DOVE I TERRONCELLI SOPRATUTTO, ERANO ABITUATI A FARSI MANTENERE DALLA ZIO STATO A GO GO ! OGGGI QUESTA ITALIA NON PRODUCE PIU' UN CAZZO NEMMENO FIGLI UNA MERDA TOTALE ! E' GOVERNATA DA UNA DITTATURA DEL GRUPPO ILLUMINATI CHE VI PRENDE PER IL CULO TUTTI I SANTI GIORNI ! UN GIORNO PERO' E' ARRIVATA UNA SPERANZA BEPPE GRILLO E COSA HA FATTO IL POPOLO COGLIONE ITALIANO HA RIEMPITO LE PIAZZE PER CURIOSITA' E PER DEFICENZA ! E POI AHAHAHAH HA VOTATO COME SOLO UN POPOLO COGLIONE PUO' FARE I PROPI AGUZZINI DI SEMPRE !!! BRAVIII ! DECEREBRATI MASOCHISTI HAAHAH UN POPOLO PIU' COGLIONE IO PERSONALMENTE NON L' HO' MAI VISTO VI RIDONO DIETRO IN TUTTO IL MONDO ! FATE PENA ! E PERIRETE SOTTO LA VOSTRA STESSA IGNORANZA ! POPOLO DI EMERITI COGLIONI ! CAZZI VOSTRI ! I POCHI INTELIGENTI CHE HANNO VOTATO M5S EMIGRERANNO O TROVERANNO ALTERNATIVE CONTINUANDO A COMBATTERE MA CON UN RISICO 28 % NON FARANNO MAI NULLA IAME' ! SE UN GIORNO IL POPOLO ITALIANO COGLIONE DIVETERA' UN PO' MENO COGLIONE E PIU' INTELIGENTE DONANDO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI BEPPE UN CONSENSO DEL 80 % ALLORA L' ITALIA SI SALVERA' RINASCENDO DALLA PROPIE CENERI MA DUBITO CHE POSSA SUCCEDERE IL POPOLO ITALIANO CONTINUA A DIMOSTRARE DI AVERE IL CERVELLO BACATO E PIENO DI DEMENZA ! SPERIAMO CHE UN GIORNO IL SOGNO SI AVVERI E CHE IL M5S POSSO OTTENERE UN CONSENSO NAZIONALE DEL 80 % SPERIAMO ! SE QUESTO AVVERRA' L' ITALIA RISORGERA' COME UN ARABA FENICE DALLE PROPIE CENERI SE QUESTO MIRACOLO NON AVVERRA' ENTRO 50 ANNI IL POPOLO ITALIANO NON ESISTERA' PIU' O NE RIMARRANNO POCHI ED ANCORA PRIMA ENTRO 10 ANNI SCOPPIERA' UNA RIVOLUZIONE POPOLARE PER FAME E DISPERAZIONE ! VEDETE VOI ..........POPOLO DI COGLIONI ! HASTA LA VITTORIA SIEMPRE !
    • CRISTIAN IL GIUSTO 4 anni fa
      IO NON OFFENDO IO DICO LA VERITA' CARO PERSONAGGIO IL POPOLO ITALIANO E' UN POPOLO DI EMERITI COGLIONI MI SPIACE CHE TI RODA IL CULO MA E' COSI' . OVVIAMENTE CI SONO DELLE PERSONE INTELIGENTI VEDI IL70 % DI POMEZIA E IL 70 % DI CAGLIARI SE NON ERRO ECCO CE' QUALCHE ITALIANO INTELIGENTE CHE VOTA IL MOVIMENTO 5 STELLE IN MASSA CAPENDO CHE E' L' UNICA SPERANZA CON BEPPE GRILLO AL COMANDO ! IL GIORNO IN CUI DOVESSE CAPITARE CHE IL POPOLO COGLIONE DECEREBRATO MASOCHISTA IMBECILLE DEFICENTE DAL VERBO DEFICERE NON CAPIRE CHE NON CAPISCE IN EFFETTI UN EMERITO CAZZO ECCO SE UN GIORNO QUESTO POPOLO COGLIONE DOVESSE CAPIRE , RINSAVIRE E VOTARE ALLE PROSSIME ELEZIONI IL MOVIMENTO 5 STELLE CON L' 80 % DEI CONSENSI ECCO CHE IN QUEL MOMENTO TUTTI I POLITICI DEL GRUPPO BILDERBERG E TUTTI I FOTTONI DI SEMPRE DOVREBBE FUGGIRE E L' ITALIA VERREBBE LIBERATA DALLE VARIE MAFIE OCCULTE E SATANICHE COMPRESA LA CHIESA CHE CI HA ROTTO LETTERALMENTE IL CAZZO CON QUEL PAGLIACCIO VESTITO DI BIANCO CHE NON SERVE AD UN BEATISSIMO CAZZO ED E' IN REALTA' LA STESSA FACCIA DELLA MEDAGLIA DI SATANA . IO CREDO IN DIO IL GIUSTO IL BUONO IL CREATORE DI TUTTO MA NON DI CERTO NELLA CHIESA MAFIA OSCURA CORROTTA CHE PRENDE PER IL CULO ANCORA OGGI QUALCHE MIGLIONE DI COGLIONI NEL MONDO DECEREBRATI DELLE PECORE CON UN CATTIVO PASTORE PECORE PERICOLOSE SENZA SPERANZA ! DETTO CIO' SOLO UN POPOLO COGLIONE PUO' VOTARE CHI L' HA' PORTATO ALLA FAME CHI L' HA' PORTATO ALLA DISTRUZIONE CHI LO UCCIDE TUTTI I GIORNI CHI GLI TOGLIE IL PANE CHI LO PRENDE PER IL CULO TUTTI I SANTI GIORNI COME QUANDO CI VOLEVANO FAR CREDERE CHE LE TORRI GEMELLE SONO CROLLATE PER 2 AEREI DI MERDA E CHE AL PENTAGONO SI E' SCHIANTATO UN AEREO CHE NON CE' COME L' ISOLA CHE NON CE' MA VAFFANCULO BUSCH DI CUL VAFFANCULO BILDERBERG VAFFFANCULO ILLUMINATI DEL CAZZO ! HASTA LA VITTORIA SIEMPRE COMPAÑEROS ! W LA PATRIA GRANDE ! W RAFAEL CORREA DELGADO ! W LA RIVOLUCION ! W LA LIBERTA' ! A MORTE IL GRUPPO ILLUMINATI !
    • stefano 4 anni fa
      Caro Cristian (il giusto) (!)da come scrivi posso desumere che, o vivi all'estero e non avendo piu' a che fare con il nostro Paese Ti senti distante dalle nostre problematiche allora Ti prego di desistere di insultarci come stai facendo (l'educazione prima di tutto), oppure se vivi ancora in Italia non c'e' nessuna ragione per cui Tu debba scrivere qualcosa a qualcuno che vive nel Tuo stesso paese non sentendoti partecipe di quello che vi sta succedendo... boh! Comunque , secondo me, qualcosa di giusto (!) l'hai scritto: la maggior parte delle persone che partecipavano ai vari comizi di Grillo ci andavano solo per assitere a uno dei suoi spettacoli... a gratis. Nemmeno la meta' ci andavano perche' ci credevano oppure perche' volevo capire qualcosina in piu' sui programmi elettorali del movimento. Con rispetto.
  • Carlo R. Utente certificato 4 anni fa
    Non so perchè ma questo fottuto di Cugia parla sempre con la bocca mia ho cercato i suoi libri per regalarli ma non li ristampano più (forse perchè sono troppo intelligenti).
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei unico, e credo in te e nella tua grande forza e onestà. Però pensa che tanti tuoi elettori come me vorrebbero prendere meno batoste mediatiche. Siccome ci teniamo molto, fa male anche a noi vedere che i media ti massacrano e diffamano, di conseguenza diffamano anche noi...tutto questo per dire che bisogna provare a giocare qualche nuova carta...meno post offensivi inutili e più informazione su quanto di bello fanno i nostri deputati e attivisti! Dacci la soddisfazione di vedere in televisione (anche se non ai talk show) qualche grillino in gamba (Fico, Crimi, Di Battista ecc) che fanno sentire chiara la nostra voce onesta. Facciamo una votazione per questo? Ok ! In democrazia, come il M5S vuole! Un abbraccio, sei grande
  • gianiar 4 anni fa
    Oggi purtroppo si è arrivati a far parte di un modello di società dove l'ipocrisia e la falsità sono la normalità. I giornalisti sono sempre più "venduti". La casta è sempre meno casta. Gli italiani non si rendono più conto che al governo ci sono sempre gli stessi, ovvero quelli che hanno perso le elezioni. Grillo ha avuto il demerito di rimanere coerente con le idee del Movimento. Ha avuto la follia di essere onesto in un paese che non merita gli onesti. In mezzo ad un popolo che disprezza la coerenza e schifa l'onestà. Ha avuto il coraggio spudorato di non allearsi con chi ha letteralmente derubato l'economia italiana ed impoverito le future generazioni. Ma i giornalisti sputano quotidianamente fango sul M5S, non parlano dello sfacelo italiano, si interessano invece di leccare il culo ai padroni. La classe giornalistica italiana è divenuta la peggiore al mondo, sono pochissimi coloro che hanno le palle di dire il vero e di non nascondersi dietro gli insulti e le falsità sputate su Grillo. Si interessano di far notare quello che succede in tutti i partiti, ossia dissenzi e allontanamenti. Ma se avviene nel Movimento lo fanno apparire grave. Non ci si rende più conto delle cose serie, della dittatura della politica vecchia e infima che ci governa e ci deruba, mentre i giovani emigrano, quelli che restano sono disoccupati, mentre le tasse divorano le imprese, le agenzie delle entrate derubano artigiani e aziende illegalmente, mentre gli imprenditori si suicidano e la forza economica italiana muore. Quella stessa forza che ha reso l'Italia un grande paese nel dopoguerra adesso e' annichilita da tassazioni, accertamenti fiscali, cartelle esattoriali. Gli ialiani forse capiranno che il M5S e' stanco di tutto questo e vuole IL CAMBIAMENTO VERO E TOTALE della società e questo parte dal rinnovamento della politica e dall'azzeramento dei vecchi partiti. Forza Beppe! I GIOVANI sono con te, i nuovi elettori non hanno partiti ma idee di cambiamento; quello vero!
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Certo che anche l’imperatore dei teatranti ci aveva creduto. Perché il miglior modo di sognare è svegliarsi. Si è svegliato e ha voluto (almeno) tentare di rendere il sogno una realtà, sfidando Belzebù e i suoi potenti mezzi di persuasione.
  • Diego S. Utente certificato 4 anni fa
    noi non amiamo Belzebù e né Barabba, amiamo colui che è portatore di Bene; amiamo colui a cui non piacciono le divisioni ma gradisce la concordia; apparteniamo a quelli che quando parlano si sforzano di dare un significato e un peso alle parole: non ci nascondiamo dietro esse... il si, è si, il no, è il no. Lo sappiamo, noi italiani non siamo abituati allo splendore della chiarezza e della coerenza ma nel ns. caso, di quello del Movimento cerchiamo di sforzarci per arrivare a ciò detto. Quindi, rassegnatevi, saremo qui a farvi notare, giorno dopo giorno quanto sia pesante ed insalubre l'aria che respirate: sì, che respirate, noi abbiamo le maschere antigas che Grillo ci ha forniti...
  • MARIO FLORE Utente certificato 4 anni fa
    Non c’è nulla di anomalo nel comportamento de su GRAZIA-NO BALENTEDDU diventato (VOLUTO) mito che frequenti, incontra, parli con personaggi di infima fama, d'altronde sono suoi amici. Certamente fa risalto uno che ah fama di irriducibile nell’ambiente malavitoso incastrato per droga. Sia ben chiaro è tutto da provare e aspettare il giudizio di chi è preposto a delicato compito. Per noi Sardi rimane il fatto del risalto mediatico dell’effetto devastante del SARDO = BANDITO che ancora una volta a distanza di 166 anni viene PREPOTENTEMENTE UTILIZATTO col consolidato metodo savoia a discapito di tutto il popolo Sardo, dei FIERI CITTADINI della comunità di Orgosolo, terra de s’URTIMA RIBELLIA de Pratobello contro s’italia su stadu Tiranno e invasore che considera la Sardegna una COLONIA e il popolo Sardo dei BANDITI. Spero che questo fatto porti il popolo Sardo a una seria riflessione, di una SEVERA CONDANNA a s’italia dall’uso mediatico negativo e devastante nei confronti degli onesti cittadini Sardi che NULLA HANNO a che fare con GRAZIA-NO e BANDITI. https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • MARIO FLORE Utente certificato 4 anni fa
    Grazia-NO a Sos Bandidos. Mi sia de sa Grazia Miskinu de tui, proverbio Sardo lungimirante di non lontana memoria Sardo UGUALE BANDITO. Un INDELEBILE MARCHIO impresso sulla pelle dei Sardi, inventato dagli aguzzini savoia re di Sardegna padri fondatori de s’italia. Chi si ribella al re è un BANDITO, con questo moto i tiranni Savoia domarono gli indomabili Sardi dopo la fusione perfetta del 1847. Sono trascorsi 166 anni, vivo più che mai quel memorabile slogan, SARDO UGUALE BANDITO viene enfatizzato oggi giugno 2013 dalla televisione e dalla stampa della repubblica italiana. 2 giugno del 1946 vengono mandati all’esilio i savoia padri fondatori de s’italia. Nella COLONIA Sardegna a cavallo della 67° ricorrenza di giugno, vivo più che mai nell’italia diventata repubblica (UTILIZANO) il subdolo metodo dei savoia. 10 giugno 2013 con inaudita feroce propaganda (italo-savoia) lanciano la notizia il BANDITO SARDO GRAZIA-NO Mesina torna in carcere. Senza stare a discutere sulle malefatte di Mesina, non spetta a me il compito di giudicare chi nasce nella cattiva sorte e diventa un BANDITO. L’evidente effetto mediatico negativo mi portano a una seria riflessione. Perché, per quale motivo danno risalto all’arresto di un BANDITO condannato a tre ergastoli graziato da un presidente della repubblica italiana? Per quale motivo viene dato tutto questo risalto alle malefatte di un BANDITO diventato mito grazie alla stampa e televisione italiana?. Un mito costruito ad HOC? o pro ponnere una bestimenta po tottu so sardos? = Un abito per tutti i Sardi. Cosa c’è di strano scoprire che un pluricondannato venga arrestato nuovamente anche dopo essere stato graziato, non trovo nulla di eccezionale nell’arresto di una persona che si è macchiata dei peggiori crimini come il sequestro di persona. Chiediamoci quale sia l’effetto devastante della notizia del SARDO = BANDITO, certo inglorioso per noi Sardi, ma appagante per il pensiero comune dell’italia.
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Penso che sia sotto l'occhio di tutti,che ci sia il M5S o che non ci sia,questi signori che sono stati li fino adesso,se ne devono andare!Tutti contro M5S,a dire che è un Movimento finito,già e i partiti di prima?Possibile che nessuno si accorga che votati o no,sono sempre li,hanno portato l'Italia alla rovina e sono sempre li!Grillo grida,per forza grida,vede il Paese che va a catafascio,alcuni suoi parlamentari,hanno sfruttato l'occasione e arrivati al seggiolino,si comportano come tanti altri!Lui li invita ad andare via, uscire dal Movimento,cosa che negli altri partiti è successa senza mai creare scalpore,ricordo quando Fini ha mandato via la Santanchè e Storace,non c'è stato così grande eco come nel M5S!Insomma,personaggi che non si sono mai potuti vedere,a parole,di fatto stanno assieme , basta avere il potere nelle loro mani!Meglio pochi e onesti. Ma qunti parlamentari ci sono inquisiti?Sono tutti del M5S o appartengono a Pd meno L e a Pdl!!!Qualcuno a avuto le sue intercettazioni cancellate,èvero o non è vero?Ma allora ,possibile che ci debba sempre essere due pesi e due misure!Chi accusa Grillo,molto probabilmente,in un altro Paese, non sarebbe nemmeno in parlamento!I grandi cambiamenti sono sempre difficili,perchè ti ritrovi sempre persone che non vogliono cambiare,per paura di perdere qualcosa o per interesse personale!Penso che tanti Italiani, capiscano bene la rabbia di Grillo!Buona vita agli onesti! Paolo buon.
  • Giuseppe 4 anni fa
    Siamo italiani brava gente con i nostri pregi e i nostri difetti, come i giornalisti uniti nel buttare tonnellate di merda su Grillo e il M5S la ricompensa un posto nella casta vedi Mineo o un programma alla rai vedi Parenzo. La casta ringrazia per la corretta e libera informazione.
  • roberto d. Utente certificato 4 anni fa
    Nel panorama elettorale é avvenuto una sorta di miracolo: un giullare (come ama definirlo Fo) é riuscito a mettere insieme il dissenso e la voglia di cambiamento. I poveri principianti arrivati in parlamento sono denigrati dai veterani pieni di soldi ma vuoti di idee. Finché i ragazzi del M5S subiranno questo immotivato complesso di inferioritá non cresceranno. Devono realizzare che nessuno meglio di loro rappresenta la parte migliore dell'Italia, in quanto a rinnovamento (o forse meglio rivoluzione) ed onestá. Il PD, vostro avversario (ma vostro potenziale partner), é stato costretto fino ad ora ad inseguire i vostri programmi ed idee. Lo avete costretto a mettere come presidenti di senato e camera delle persone alternative. Marino a Roma é stato eletto votando Rodotá e votando contro l'inciucio. Non resta per voi che prendere coscienza del vostro potenziale ed andare avanti.
  • gianni t. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE !!! Il bicchiere non è mezzo pieno e nemmeno mezzo vuoto......... E' semplicemente riempito a metà ! Basta sognare: guardare, vedere, capire e... Agire ! «Già non si fà per noi, che non bisogna, ma per color che innanzi a noi saranno....» ( Che Dante mi perdoni.....
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    la politica è fatta di compromessi vantaggiosi ma anche svantaggiosi: quali delle cose promesse da Bersani ai portavoce sono state realizzate finora?? Il M5S doveva rendersi corresponsabile di questo schifo di politica fascio-europeista? della continuazione dell'agenda Monti? Il PDL si è alleato con i comunisti e ha perso una valanga di voti, avreste voluto che fosse il M5S a perdere i consensi?
  • gianni t. Utente certificato 4 anni fa
    , Eh, no, caro Diego.... Non proprio così anche se hai scoperto che gli itagliany, quelli della De Filippi o della Bignardi o di Vermigli hanno il 2% delle palle che aveva mio padre, fascista, che partì volontario per conquistare Addis Abeba, Mombasa e Gibuti.... Allora il valore della vita era pari a quello della santan...' o del trota o del batman attualmente. Oggi, e già da tempo, noi votiamo per "Tifo" o "Fede" (che poi è la stessa cosa) e non per discernimento intellettivo.... Ci serve una bandiera, un Totem, una squadra che ci faccia sentire di un "Branco"....Perché, come quasi tutti i mammiferi, abbiamo bisogno di un "Capobranco" ! Non è che non riusciamo a capire ma, essendo para-ipnotizzati dalla tivvù dell'omino extracomunitario del mulinobbianco che parla con la gallina (noi, praticamente) e gli spiega che i biscotti che fa lui fanno bene alla prostata e la mmissitaglya di vent'anni fà che ci dice che con l'acqua della salute ci si piscia salutisticamente addosso, non riusciamo ad entrare nel concetto che il povero Beppe ha espresso più volte. Continuate a far mangiare ai vostri figli, obesucci o giù di lì, la mutella e continuate a votare "La sicurezza e la disciplina" come già affermava De André... Chi non è pronto ora non va abbandonato ma va aiutato, aiutato a uscire dalla falsa percezione che ha, dalle interpretazioni fantasiose di pareidolia indotta... Illusione che par vera.... Prendiamo per mano chi tifa per una religione e ha fede per una squadra di pallone e vive quasi solo per questo... «L'acqua è bassa e la papera comincia a toccare il fondo con le zampette»!!! Non aspettiamo che non galleggi più, Cribbio !!! (eh eh eh...). Io sono invalido e sono Vecchio per cui la mia vita vale pochino ma è a disposizione di chi avrà parole per dire al mio "Popolo Bue": « Ora conterò fino a TRE e voi vi sveglierete senza ricordare nulla.....UNO.......DUE.......e...TRE !!!» ...... Gianni della speranza...... o della certezza !!!! giannitosin@tiscali.it
    • giovanna corradin 4 anni fa
      Caro Gianni T. è tutto vero ciò che dici... E tu, caro Beppe, vai avanti tutta.... Io sono stata iper comunista, ho seguito tutta la storia del pds e poi del pd e poi??? Mi sono illusa che loro fossero "il meglio"... e invece... ho iniziato a seguirti, ad appassionarmi alle tue verità che sento mie... Pertanto, non ti volterò le spalle... avanti tutta... La rivoluzione si può iniziare anche a 54 anni...
  • giuseppe aulenti 4 anni fa
    E' scritto bene; ma è senza testa nè coda; non capisco quale ne sia la conclusione. Non c'è dubbio che Grillo avrebbe dovuto negoziare e poi allearsi con il PD (lo dice uno che vota Berlusconi). Politicamente parlando non aveva altra possibilità. L'ha persa, come un giocatore di roulette imbolsito che punta tutto al raddoppio e perde tutto. Adesso sono fatti amari con le decine di deputati e senatori ch ha fatto eleggere e che giustamente cominceranno a chiedersi se sono parlamentari o burattini. E questa osservazione ci riporta ad un' altra considerazione; mentre un burattinaio (o pifferaio) si spegne più che altro per l'età e per merito di un paio di PM, ne nasce un altro; ma più violento, perchè se l'altro usava il piffero, questo usa la scomunica come i papi del Medio Evo. Ma un parlamentare eletto non la patisce e ovviamente prima o poi lo mandera a cantare per i bricchi. Anche perchè con la crisi che c'è, l'elezione a parlamentare equivale a cento, mille gratta e vinci. E tutto ricomincerà a muoversi come prima. Ormai il Beppe è chiaramente sulla difensiva, non si aspettava, evidentemente il risultato delle amministrative, Si è reso autore di un miracolo e ha perso tutto in una notte. Non vale scandalizzarsi dei movimenti degli altri, qualunque cosa facciano, l'ha consentita lui. Auguri Giuseppe Aulenti
    • Gian A Utente certificato 4 anni fa
      A me non sembra che l'intervento dell'On. Di Battista, a fianco riportato, sia un intervento di un burattino. Questo è ciò che vorrebbero far credere i media. E qualcuno ci casca. Cosa si vorrebbe? Dar fiducia a chi sta uccidendo una economia? A chi, pur sapendo che è una idea buona per i cittadini, discrimina la fonte?
    • mariano baldini Utente certificato 4 anni fa
      non hai capito proprio nulla........questo è il problema d'italia......
  • Robibis 4 anni fa
    Credo che l'unico vero grande errore e' quello di ostinarsi a non andare in televisione. Va bene internet, va bene comizi ma per scardinare le teste anche dei mediocri ( cioe' la maggioranza degli italiani) il messaggio deve passare attraverso l'arma di rincoglionimento di massa! Ma vivaddio ! Questo non significa abbassarsi al livello degli altri.....significa amplificare e far arrivare il messaggio anche all'italiota medio che ha bisogno di smuovere quei due/tre neutroni che ha nel cervello. Lo dico a malincuore e da persona che ama Grillo (soprattutto il suo messaggio di rivoluzione culturale): ma non e' che tutto e' stato fatto per arrivare all'opposizione e c'e' timore di andare a governare questo disgraziato paese?
  • claudio g. Utente certificato 4 anni fa
    Non voglio pensare che una rivoluzione come quella prospettata da questo Movimento, venga vanificata da persone che forse pensavano che nu se magna ! Se la gente, il Popolo, quello sano non mette in bilancio che quelli che sono i responsabili di questo disastro, incalzati dallo sdegno per farsi una verginità, sbandierino moralità, voglia di cambiamento, sono degli ingenui. Lascheranno la corda per fiaccare e svilire il cambiamento, per poi sedersi ancora a tavola e....magnà come na volta o forse peggio. Partecipazione e malizia cavoli !!!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Un uomo che guarda un muro è solo un uomo che guarda un muro; ma se due uomini guardano lo stesso muro quello è il principio di un’evasione. Caro Diego Cugia, questa è una tua frase celebre. La preferisco a questo post.
  • cosma d. Utente certificato 4 anni fa
    Manca solo qualche finta dissidenza , per poter mandare qualche spia tra le fila avversarie. Roba da teatro all'italiana.
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    E’ indubbio che noi Italiani abbiamo una straordinaria creatività, un’elevata capacità adattiva; Molti di noi amano le scorciatoie, sono individualisti, si aspettano che sia sempre qualcun altro ad agire al posto loro e che risolva i problemi e pure alla svelta. Alcuni aspettano la Provvidenza, come i Malavoglia. Ma perché siamo così ? Forse che gli Italiani nascono con queste caratteristiche genetiche ? Nossignore. Il nostro virus si chiama ASSUEFAZIONE, inoculataci negli anni dai tantissimi Cetto La Qualunque e dai vari fautori del “predico bene e razzolo male”. Ci hanno detto di studiare così poi avremmo trovato un buon lavoro e sperimentiamo che così non è; Ci hanno detto che il voto è una conquista, ma sperimentiamo che l’elettore non conta nulla. Ci hanno detto che la giustizia è uguale per tutti, che l’acqua, la casa, l’istruzione sono diritti dell’uomo, ma l’esperienza ci dice il contrario. Il virus piano piano ha minato alla base il nostro coraggio, la fiducia in noi stessi, la convinzione di potercela fare…. rimane solo l’indignazione ma non basta e allora ? Troviamo un Super-eroe che con i suoi poteri soprannaturali metterà a posto le cose. Lo seguiamo acriticamente e lo osanniamo, ma se il Supereroe non si sbriga ci arrabbiamo moltissimo, lo distruggiamo e ce ne troviamo un altro. Chissà che alla fine non si trovi quello giusto!
  • gio cl 4 anni fa
    E' proprio cosi caro beppe...i politici e gli uomini che gestiscono " la cosa" sanno perfettamente riconoscere lo scenario e il carattere delle persone che hanno di fronte....catalogate da carte fidati e da punti fragola....sanno perfettamente che aumentadogli le tasse o tirandogli via diritti più che un mugugno non fanno....e allora via ai tagli e alle ingiustizie....SANNO TUTTO DI VOI!!!! SVEGLIA!!!!
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    buone notizie , LA7 è rimasta senza soldi per pagare i lacchè del PD . Santoro prende 400.000 euro a puntata , e qui ci sono molti che gli hanno pure dato 10 euro a testa , io i 10 euro glieli avrei messi a monete da 1 tipo Jukebox ! http://www.wallstreetitalia.com/article/1588147/tv/la7-travolta-da-crisi-giornalisti-senza-stipendio-da-15-giorni.aspx
  • Eligio P. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE dovrebbe ricominciare DA CAPO. voleva combattere la casta e l'ha solo ingrossata: ha solo aggiunto ai precedenti (i non rieletti negli altri partiti avranno comunque vitalizi da nababbi e privilegi) parlamentari e consiglieri regionali, quelli del M5S. Questi si son rivelati, come gli altri, attaccati al soldo, sleali (oltre che incompetenti e idioti nella vita con curriculum da brivido) e opportunisti, come se avessero ftto parte della casta da sempre... e ora sono economicamente sistemati per sempre! almeno gli altri hanno fatto anni di gavetta e hanno leccato e si sono presi sterco addosso per anni. gli eletti M5S hanno saltato la gavetta, si ritrovano ricchi e privilegiati per aver detto un po' di vaffa. che bello! LA CASTA ORA E' PIU' GROSSA! un po' alla volta gran parte degli eletti con M5S si agirà esattamente come gli eletti PD. premesso che è stato degno della massima stima il rifiuto di trattare con Bersani (coerentemente con la logica anticasta), ora, grazie alla slealtà dei grillini traditori, tutto è vanificato. Bisogna ricominciare. Certo che se non si fosse confusa la lotta alla casta con l'antiberlusconismo becero (funzionalissimo alla casta filoPD), forse il M5S non avrebbe reclutato una simile massa di traditori.
  • LUIGI VERARDO Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo al sig. Cugia visto che la POLITICA senza i compromessi non è ancora stata inventata, che ci insegni come si fa a fare la RIVOLUZIONE che noi abbiamo in testa. I rivoluzionari (si ricorda dei gruppettari extraparlamentari degli anni '70?) che hanno fatto compromessi stanno tutti bene, al caldo, ben pagati, con un futuro garantito, finchè dura... I nomi li conosciamo: Annunziata da direttrice del manifesto quotidiano comunista alla direzione della RAI, Liguori, dirigente di lotta continua, al TGCOM, Corradino Mineo del Manifesto, a radio news, e altri... per non parlare dei radicali, più radicali Rutelli e Capezzone .
  • JUANVB 4 anni fa
    La senatrice Onorevole Gambaro è in evidente stato confusionale, oltre al gruppo comunicazione in parlamento bisogna metterci anche il gruppo pscichiatrica??????? Onorevoli parlamentari, Cittadini imparate qualcosa da questa vicenda, quando vi mettono sotto il naso un "microfono di legno" non sparate la prima cagata pazzesca che vi passa per la mente, al fine di accontentare la platea di sti merdaioli che devono fare il "titolo" contro Beppe ed il Movimento, meglio stare zitti, fare una contro domanda o tirare dritto senza cagarli. Si fanno sicuramente meno danni, o sbaglio???
  • ugo padovan 4 anni fa
    diego cugia proprio due giorni fà ho cercato di te...o meglio ho cercato il Jack Folla, che cercava di aprire gli occhi di chi lo ascoltava in radio, per tanto ti ho ascoltato registrato riascoltato, hai rappresentato una speranza come lo ha fatto e lo stà facendo grilo e il movimento. Ti ho cercato perchè volevo sapere dove era finito il "mio" "nostro" di "tutti" grande Jack Folla ed oggi ti ritrovo qui. era sicuro di questo! hasta siempre hermanos
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Io personalmente lo sto già facendo con chiunque mi trovi a dialogare, dal professore alla cassiera del supermercato, e da qua. Di più per ora non posso fare ma lo farò. Però tu devi andare a strappare le budella del nemico che sta imbesugando la gente dallo scatolone mediatico. E' la solita vecchia storia ma è lì che devi andare. Sei un grande. Lo sei cento volte di più che allora. Vai a tagliare la testa alla Medusa assieme al tuo drappello di eroi formidabili. Non permettere che i ragazzi lavorino fino ad ammattire in un Parlamento che non c'è più. E' una tortura insostenibile. L'hanno creato apposta così, mentre la vera politica sulla testa della gente la propinano dallo scatolone. La rete e la piazza non bastano più e lo sai anche tu. Entrateci dentro di prepotenza a sbugiardarli, non lasciateglielo fare a loro, ci stanno sguazzando troppo. Siete la prima forza politica del paese, la TV è anche vostra, non lasciate la vostra fetta nelle mani dei zozzoni. La gente guarda la TV, Beppe. Molte volte è stanca di pigiare sulla tastiera del pc e si siede in poltrona, oggi è anche avvilita e per questo è ancora più vulnerabile. Accetta questa semplice realtà. Accetta che la gente è quella maggioranza lì, che s'è astenuta dal voto ma non dal guardare la TV. Vacci presto che l'autunno è alle porte e ci vuole il consenso di questa gente qui. La stessa che ti applaude in teatro, La stessa che ti ama in piazza ma che poi deve tornare a casa. Parla dalla TV a questa gente qua e quadruplicala. Tu sei in grado di farlo e i tuoi giovani talentuosi stanno fremendo per seguirti. Avanti, entra in quell'arena di merda, tu lo potrai fare senza sporcarti neppure un dito e la gente lo capirà. Ciao un abbraccio.
  • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
    giorno di chiusura del bar?
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      regina c'è un nuovo post!!
  • Giuseppe Siano Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo Non c'è politico più cretino di chi non capisce qual è il MATERIALE UMANO con il quale ha a che fare e questo DEVE farlo PRIMA di decidere di entrare in politica. E' inutile poi mettersi a frignare, perché il POPOLO è DISONESTO, VENDUTO , si schiera con il più forte; perché dovrebbe schierarsi con il più debole? etc.etc. Caro Grillo torna a fare il comico, almeno facevi ridere, perché i tuoi limiti sono strutturali, infatti pure essendone il leader NON sei in grado di rappresentare il movimento nei posti che contano come la televisione e che, adeguatamente rappresentati, darebbero PIU' VISIBILITA' al movimento. NON è un caso che il movimento NON è in grado di darsi dei Leader, perché tu occupi TUTTO lo spazio a disposizione ed impedisci la nascita di leaders diversi da te. Tutto ciò faranno diventare il movimento una meteora che lascerà sul campo una miriade di disillusi, che si trasformeranno in rassegnati. Da sempre la politica viene fatta dai figli di puttana, che, dopo aver sputtanato il PD-L per tutta la campagna elettorale, sono in grado di stringere con loro una alleanza " turandosi il naso". L'alternativa è la decadenza e l'isolamento del movimento. Purtroppo i tuoi seguaci continuano a confondere i termini del problema: I POLITICI NON CONTANO NIENTE SONO DEI MORTI DI FAME CHE HANNO VENDUTO SE STESSI E NOI AI BANKSTER; CHE SONO I VERI PADRONI DEL MONDO E NOSTRI NEMICI PRIMARI stronzate come:" chiedere conto ai politici dei soldi rubati, pensioni d'oro etc.SONO STRONZATE. IMPORTANTE E'CHIEDERE CONTO AI BANKSTER DELLE MIGLIAIA DI MILIARDI CON I QUALI DERUBANO E MASSACRANO INTERE NAZIONI; CHE VENGONO AFFOSSATE IN UN DEBITO PUBBLICO IMPAGABILE. BISOGNA RESTITUIRE AL POPOLO IL PRIVILEGIO DI CREARE MONETA SECONDO I SUOI BISOGNI, COME AVVIENE IN NORD DAKOTA E...SPERIAMO A BREVE IN CALIFORNIA. SOLO IN QUESTO MODO SARA' POSSIBILE LIBERARSI DAL DEBITO NEI CONFRONTI DEI BANSTER ed avere delle prospettive per l'intera umanità. Smettetela con i politici!!!!!
    • Matteo Rinaldi 4 anni fa
      Coloro che mettono in discussione Beppe e il Movimento, dopo aver giurato sulle regole condivise da tutti gli aderenti ed essere stati eletti da questi, non meritano di trovarsi in parlamento a rappresentarci. Passare ad alti gruppi (vedi quello misto) vuol dire dimostrare di essere attaccati alla poltrona esattamente come quelli che abbiamo criticato per anni. Tanto meglio perdere questi elementi subito (giusta l'espulsione, visto che non condividono + il progetto), e possibilmente tutti in una volta. Purtroppo credo sia lo scotto da pagare per un movimento giovane e totalmente democratico a cui tutti possono aderire. Certi problemi non esistono nei vecchi partiti in cui tutti sono perfettamente d'accordo sulla linea da seguire: rimanere attaccati alla poltrona il + possibile e spremere le casse dello stato per proprio tornaconto.
  • Franceschina Garofalo Utente certificato 4 anni fa
    nulla da dire su Beppe un uomo che solo che ha avuto il coraggio da anni e anni di dire la verita' sulla politica Italiana,chi e entrato a far parte del movimento sa distinguere il parlare urlato di Beppe,chi a avuto i nostri voti deve solo lavorare e seguire le regole del movimento,se non le garba si dimette,se non si sente di proseguire si dimette,semplice ,non si volta pagina parlando male del movimento non e corretto.
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    il sistema di privilegi che ce' in italia sta bene a tutti i partiti. e il movimento 5 stelle e grillo anno fatto bene a non allearsi con nessuno anno dimostrato di essere persone serie anno fatto quello che anno detto a diferenza dei partiti che in campagna elettorale anno detto tanti bei paroloni e di fatti 0 i ragazzi del movimento 5 stelle e grillo magari sono meno bravi a parlare ma parlano con il cuore e senza tornaconti personali.
  • Dan C. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI SPAGHETTI MANDOLINO VOI DIRE UNA COSA ... E POI FARE ALTRA !!!! ( CIT. )
  • Marco Genovese 4 anni fa
    Ma come si permette di offendere tutti, elettori e attivisti, signor Cugia? "Noi italiani"? Parli per lei! Io non ho "magnato", sono solo un attivista. Posso criticare Grillo? No? Non siamo democratici? Chi critica Grillo è sempre uno che magna? Io non ho votato per Grillo, ho votato per i nostri palramentari, che ci dicono sempre che loro non sono influenzati da Grillo, ma sono autonomi. Così dicono loro. E lei dice che non è vero? Poi dice anche che Grillo non poteva allearsi con il PD? E perché, quando abbiamo proposto Rodotà, Grillo ha aperto al PD? Io penso che lei, signor Cugia, abbia un tipico vizio "da italiano", ma non è il "magna magna", è un altro vizio, la piaggeria nei confronti dei potenti. Si vergogni!
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    Resistere, resistere, non facciamoci prendere dal pessimismo. Ricordiamoci una cosa, forse a causa dei media e di qualche traditore, avremo perso molti voti, ma adesso siamo i veri sostenitori del M5S. Ci rivoterà soltanto chi crede nel movimento, non ci saranno incazzati o voti di protesta, ma solo persone che credono nel cambiamento. Abbiamo dalla nostra parte anche il tempo, chi avrà volontà di capire se ne renderà conto di come PD e PDL continuano a lavorare. Hanno il tempo segnato, se non sarà la prossima votazione.....
  • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente tutti questi attacchi al movimento non mi stupiscono, che vengano da dentro o da fuori, siamo gli unici ad avere ancora libertà di espressione e Grillo rappresenta questa libertà. In Italia e in Europa domina il PENSIERO UNICO, tutti si devono adeguare. Lo sapevamo tutti che non ci avrebbero permesso il cambiamento, ma questo non ci impedisce di continuare imperterriti a chiedere di cambiare l'Italia e l'Europa. Serve che un pensiero e un potere diverso da quello unico maturi , quando sarà il momento giusto il cambiamento avverrà.
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. se volete conoscere un altro fine analista polico ,molto meglio di me, vi invito ad andare al link: http://www.corriere.it/politica/13_giugno_12/grillo-proclami-espulsioni-commento-finisce-incantesimo_29837352-d34e-11e2-b757-6b1a3e908365.shtml non fate a gara a fargli i complimenti però, con savoir faire!mi raccomando! paolo
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Caro Diego Cuggia, hai fatto un enorme giro di parole per dirci che l'acqua bagna e che il sole abbaglia. Non giudicare troppo l'italiano dal Lambrusco, che dal nero d'Avola al Pinot bianco c'è una tale varietà da far girare la testa, soprattutto a chi pensa che se ne possa fare un campione di tutti. Sono quelli della pubblicità dove fanno schioccare il dito in bocca mentre di nascosto aprono il cartonvino. Quella pubblicità lì ti fa capire quanto certi "manovratori di consenso" reputino la maggior parte degli italiani un popolo di meschinetti, piccolo borghesi e fessi. Forse per certi versi hanno pure ragione. Ma che siamo diventati un po' meschinetti tutti quanti oggi sembra realtà. Siamo i meschinetti dell'astensione, la vecchia maggioranza silenziosa che invece continua a russare mentre lo prende in quel posto. Sogna. Chi sbadiglia fa finta e maschera imbarazzo. L'Italia "si desta" quando gioca la nazionale. E allora mi viene in mente il Flaiano de "La solitudine del satiro", all'epoca in cui avremmo preferito mettere in tribuna i giocatori e in campo la folla degli spettatori. Pensa che bello spettacolo sarebbe oggi! E invece tutti lì a sbadigliare davanti alla TV, davanti a dei Tg che dovrebbero essere vietati ai minori. Bisogna andare lì, allora. Bisogna entrare dentro a quel maligno scatolone mediatico e da lì suonare la Tromba della sveglia. Perché è lì ormai che si fa la politica e si sbugiarda quelli che da lì la stanno ammazzando. Purtroppo è vero che il Parlamento è diventato un luogo di nessuno, di sordomuti. Lo hanno fatto apposta così. E'il Potere di sempre, quello che bara al gioco e cambia le regole per strada. Quello che scippa le idee vincenti altrui e le rivende alla gente dalla TV, ma senza metterle in pratica. E'nella vecchia TV la battaglia per il consenso, senza il quale si va a casa. C'è solo un principio da salvaguardare e da far comprendere bene: Con lo sporcarsi le mani di merda (scendere al compromesso)non si pulisce la piazza. W M5S!
  • Giorgini Romolo 4 anni fa
    I cittadini italiani si dividono in due categorie: i furbi e i fessi. Non c'è una definizione di fesso, però: se uno paga il biglietto intero in ferrovia; non entra gratis a teatro; non ha un commendatore zio, amico della moglie e potente sulla magistratura, nella pubblica istruzione, ecc.; non è massone o gesuita; dichiara all'agente delle imposte il suo vero reddito; mantiene la parola data anche a costo di perderci, ecc. – questi è un fesso. I furbi non usano mai parole chiare. I fessi qualche volta. Non bisogna confondere il furbo con l'intelligente. L'intelligente è spesso un fesso anche lui.Il furbo è sempre in un posto che si è meritato non per le sue capacità, ma per la sua abilità a fingere di averle. Colui che sa è un fesso. Colui che riesce senza sapere è un furbo.Segni distintivi del furbo: pelliccia, automobile, teatro, restaurant, donne. I fessi hanno dei principi. I furbi soltanto dei fini. Dovere: E' QUELLA PAROLA CHE SI TROVA NELLE ORAZIONI SOLENNI DEI FURBI QUANDO VOGLIONO CHE I FESSI MARCINO PER LORO. L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi che non fanno nulla, spendono e se la godono.Il fesso, in generale, è stupido. Se non fosse stupido, avrebbe cacciato via i furbi da parecchio tempo.Il fesso, in generale, è incolto per stupidaggine. Se non fosse stupido, capirebbe il valore della cultura per cacciare i furbi.Ci sono fessi intelligenti e colti, che vorrebbero mandare via i furbi. Ma non possono: 1) perché sono fessi; 2) perché gli altri fessi sono stupidi e incolti, e non li capiscono. (omissis) L'Italiano ha un tale culto per la furbizia, che arriva persino all'ammirazione di chi se ne serve a suo danno. Il furbo è in alto in Italia non soltanto per la propria furbizia, ma per la reverenza che l'italiano in generale ha della furbizia stessa. Scritto nel 1917. Condivido... amen!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'Azz,è scritto 'nder diciassette...mentre er cannone macinava...se scrivevano 'ste perle...
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. un pò di previsioni del tempo... il nipote forse dura fino ad ottobre , ma solo perchè in estate chiudono il parlamento. p.s. in meteorologia non ero bravo a scuola, però..... au revoir paolo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      non facciamo i modesti,su.... paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      qui di vera poetessa c'è n'è una sola..marlene... noi le facciamo eco... spero..
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      stò ancora un pò ma io mi trovo a disagio ta tanti poeti.... poi la buona serata non la posso più augurare... paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      we rosadeiventi !! già vai?
  • Carlo nizzola 4 anni fa
    Purtroppo la conoscenza è appannaggio di pochi e quindi la maggioranza è un assurdo democratico . . Se poi chi controlla il potere democratico e tutta l informazione che conta . .TV, STAMPA agisce di comune accordo per attaccare il Movimento 5 Stelle evidenziando solo i lati negativi o critici come ha ammesso ( apprezziamo la sua onestà intellettuale) il giornalista LIGUORI è normale che il movimento cresciuto improvvisamente a livelli immaginabili sia costretto a soffrire. Poi bisogna riconoscere che non tutti gli eletti in parlamento potranno dare un contributo per favorire uno sviluppo del Movimento 5 Stelle in senso positivo . . La storia dei partiti politici italiani dimostra che scissioni, distinguo, nascita di correnti, rancori interni, interessi personali sono la normalità del sistema, molta acqua corrosiva e dannosa dovrà passare sotto il ponte costruito da Beppe Grillo ma la coerenza e la credibilità della sua persona e dei sui intenti saranno un cemento che disturberà molto chi controlla la nostra finta democrazia.
  • Maqssimo Pasqui 4 anni fa
    Si Cugia hai detto parole tanto grandi quanto vere. Non siamo un popolo per cambiare, non ne siamo in grado anche perchè non lo vogliamo. Basta che ci facciano vedere il niente per restare sbalorditi e pensare che ci si possa nascondere anche noi dietro il niente "infondo l'hanno fatto loro possiamo farlo anche noi", no!! si sono nascosti dietro il niente perchè noi non volevamo vederli non vedevamo che ridevano dietro il niente, nascosti alla nostra vista. La vista di chi ha gli occhi chiusi. Beppe tu sei un grande ed è per questo che non capisco come non te ne possa accorgere, il popolo italiano lo conosci da una vita. Non siamo guidabili, andremo a sbattere su quel muro anche se tu sterzi. Comunque grazie io ancora ci credo sono talmente arrabbiato che non puoi immaginarlo ed è per questo che è molto difficile parlare con altre persone, dicono di non vedere ma non si accorgono che hanno gli occhi chiusi.
  • Davide Musumeci 4 anni fa
    Sarebbe utile imparare ad usare le armi....siete troppo ubriacati (alcuni) di concetti troppo "filosofici" di non-violenza. Non esiste conflitto che non potendosi risolvere a parole e accordi, non abbia trovato ultima risoluzione nella violenza. Il principio da cui parte l'elìte del potere è semplice: tanto non possono fare nulla all'infuori di lamentarsi ma obbedire. Non appena saremo pronti a sacrificare la nostra vita per un futuro migliori, TUTTI, allora le cose cambieranno...altrimenti sarà solo un declino verso la miseria decorato nel suo percorso solo di chiacchere e soldi/poteri per l'elìte e miseria e orrori per per le masse. Meditate...imparate a combattere...TUTTI..tanto sarete obbligati a farlo entro 2 anni.
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    M5S: Chi ci ha creduto fin da principio (moi), chi non ci ha mai creduto (chi ha votato PD e PD meno L), chi pensava fosse solo un fuoco di paglia per poi correre a gambe levate ai ripari (Mrs Finocchiaro)...... Morale della favola: il M5S decimato (buona cosa - chi non è convinto di dove va deve starsene a casa nascosto sotto al letto), vedi Furnari, Labriola, gambaro ecc), i venduti del PDL (Giuda per 30 danari, questi italioti per l'Imu), ed i trasformisti PCI - PRC - PDS - PD - DS (son di idee tanto diverse dal PDL da allearsi con loro)..... Siamo ora governati da: indagati, inquisiti, condannati (Il record è del Pdl (30), seguito a ruota dal Pd (8), dalla Lega (7) e dall’Udc (2), prescritti, collusi con e senza mafia....... E tutti coloro chee NON hanno votato M5S ed alcuni di coloro che HANNO votato M5S si gongolano dell'insuccesso?????????????? MA DOVE VIVETE?????? E COSA AVETE NELLA ZUCCA, A PARTE I SASSI CHE SPORADICAMENTE VI ACCINGETE AD ASCOLTARE CON SOMMO GAUDIO MENTRE RULLATE IL ZUCCONE DA UNA PARTE ALL'ALTRA??????? O avete degli interessi così CONSISTENTI da insistere a votare per un branco di ladri????? Guardate che se uno di noi avesse combinato la terza parte di quel che hanno combinato la grande maggioranza dei nostri politici, passeremo senz'altro il resto dei nostri giorni in una cella....... C'è sicuramente chi dirà che 48-49 politici non rappresentano di sicuro la maggioranza:a questi stolti mi limito a rispondere che 48-49 sono solo quelli che sono stati "beccati"......... Gli Italioti meritano ciò che li aspetta!!!!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo a quanto hai scritto, penso sia una riflessione cruda fatta in tempi duri. Il concetto di cittadino con l'elmetto molti non lo capiscono proprio, alcuni lo scambiano per una battuta. Rimarrà solo il meglio.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    che poi sti media asserviti (stoltamente) enfatizzano questa larva della gambaro rimarcando la menata del Beppe padre-padrone quando la stronza stessa in questione dichiara davanti ai loro microfoni che durante i suoi 3 mesi da parlamentare non si era mai fatto sentire nemmeno con una telefonata... capirai che strano padre-padrone... RIDICOLI ! bisognerebbe ingabbiarvi ed esporvi alla pubblica gogna !!! AVANTI TUTTAAAAAAAAAA.... che i traditori li buttiamo dal finestrino strada facendo :)
  • Paoletta A. Utente certificato 4 anni fa
    La vittoria che non vogliono ammettere è quella del Movimento 5 Stelle che ha conquistato due amministrazioni comunali, raddoppiando i suoi consiglieri da 200 a 400 circa. Questa vittoria è un pugno nello stomaco per tanti politici collusi, per i mafiosi e per i “potenti” che dirigono gli uni (o Unni) e gli altri, aspettando il crollo definitivo dell’Italia. Gente smettetela di avere dubbi e continuate ad appoggiare il M5S, informatevi, leggete e curiosate sul blog, guardate tutti i post , guardate e ascoltate i video. Comunque Beppe o non Beppe, quello che abbiamo vissuto e toccato con mano dovrebbe indurre tutti quanti, per buon senso e intelligenza, a non votare più gli artefici della catastrofe in cui ci troviamo. Non fatevi condizionare dalla televisione, sono mentitori professionisti. Forza e coraggio, tutti uniti con Beppe!
  • cosma d. Utente certificato 4 anni fa
    Parole,parole,parole,parole,parole. Tutti sappiamo che abbiamo ragione! Ma questo da solo non crea lavoro. IL LAVORO,IL LAVORO,IL LAVORO,IL LAVORO,IL LAVORO, si muore per questo. Basta parole ci vogliono i fatti! Dobbiamo stringerci e spingere i nostri portavoce insieme a Grillo verso le soluzioni. Se dal governo arriveranno LE CLASSICHE BRICIOLE di soluzioni , saranno proclamati salvatori, e noi subito dimenticati. e'PERICOLOSO ASPETTARE ANCORA
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Alla vita Prendila sul serio (la vita) ma sul serio a tal punto che a settant'anni pianterai un olivo non perché resti ai tuoi figli ma perché non crederai alla morte e la vita peserà di più sulla bilancia. Nazim Hikmet buonasera blog e forza M5S!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao dario, mi unisco al tuo augurio sia per il popolo turco che per noi, anche se in forma diversa noi italiani subiamo una dittatura economico-politica subdola travestita da democrazia
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      mai arrendersi mai!! W M5S sempre!! bella poesia
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      grandissimo Hikmet e colgo l'occasione per augurare al popolo turco di liberarsi da ogni forma di integralismo (sperando che un giorno possa avvenire anche qui da noi) :)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao reginaaaaa!!!! w la vita e il M5S non ci arrenderemo tanto facilmente!!
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      ciaoooo!!!
  • OPS-Roma 4 anni fa
    Individuati 40 falsi ciechi con accompagno nel lazio.Seguitano i voti di scambio. Non vedo alcun elenco di medici che hanno favorito queste truffe.l'INPS è un pozzo dove attingere.Bisogna arrivare alla "disobbedienza fiscale" GRILLO datti da fare che ti seguiamo. A proposito ricordati di studiarti bene l'art. 67 della costituzione, cosi blocchiamo lo sconcio dei gruppi misti.
  • toti valter 4 anni fa
    concordo con il post al 100x100, soprattutto sulla natura degli italiani sempre pronti a salire sul carro dei vincitori e a ridiscenderne appena le cose si mettono male.E' proprio vero, la coerenza in politica e' una utopia,ma sono fiero di rincorrerla con il movimento perche'vedo il terrore che crea nel palazzo.W M5S!!!!!
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    C'e' una frase bellissima di Gandhi che, quando c'era ancora il lavoro, avevo esposto nel laboratorio e nel negozio: " NON POSSO FARTI MALE SENZA FERIRMI ". Continuando a colpire il nostro Beppe finiranno col farsi male seriamente. Non mollate! Buona serata Ros
  • dc 4 anni fa
    sono un po arrabbiato ma ho sempre saputo che cambiare qualcosa sarebbe stato difficilissimo,non ci possiamo fermare per qualche schiaffo,anche se ce li tirano da tutte le parti.
  • bax 4 anni fa
    Chissà perché alcuni commenti non vengono pubblicati ......................
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Qualche volta lo fanno pure con me. Non mi chiedo il perchè, NON INSISTO un motivo ci sarà.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      davvero non riesci a darti una risposta ?
  • nessun copy 4 anni fa
    Italiani (sic!!!!) ma quale brava gente, e non accusatemi di essere antitaliano. Razza di furbi e opportunisti, perché pronta a salire sul carro dei vincitori, salvo poi abbandonarlo nel momento di difficolta. Razza mafiosa nei comportamenti, perché sempre pronta a chiedere un favore al potente di turno, e poi a restituirlo anche se andrà a danno della collettività. Popolo dalla lingua doppia (x dirla come i popoli Pellerossa) che quando sono con te, è tutto pappa e ciccia, ma se volti la schiena, peste e corna. Giuda doveva avere degli avi italiani. Naturalmente non tutti sono così, se no, non ci sarebbe più speranza, e siccome spero nel cambiamento, voglio solo dire Viva l'Italia e-viva il M*****. saluti a tutti da nessun copy
  • Nunzia L. Utente certificato 4 anni fa
    Ora vi dico che sta succedendo. la Gambaro prende soldi la prima volta per criticare Grillo, la seconda volta per dire che non se ne andrà la terza volta per aspettare che la cacciamo a calc in c la quarta per dire che siamo sottoposti a Grillo Che Dio invece lo benedica!) la quinta per denunciarci la sesta per ringraziarla dei danni fatti al Movimento e via avanti così perché i partiti le sarannno grati per sempre per aver acceso la miccia nel M5S Non mollare Grillo ora vogliono cambiare velocemente la Costituzione guadagnata dai nostri nonni col sangue e poi ci consegneranno alla famelica Germania per farci fare la fine della Grecia Poveri i cretini che aspettano di vedere accadere queste cose
  • Paul D. Utente certificato 4 anni fa
    non trovo sbagliato cio che dice Cugia, ha ragione in fondo, quasi a parlare del movimento come ex-movimento dove grillo era il nostro Napoleone..la via del tramonto è stata presa l’avventura è durata poco più di un passaggio di una cometa e chi non si vuole rendere conto di questo è troppo coinvolto sentimentalmente nel M5S:+Dice bene quando scrive : n Italia nessuno ha tempo di pazientare fino al giorno in cui il M5S avrà “il cento per cento dei consensi”. E’ vero, forse bisognava agir in modo diverso,ma soprattutto dico che è inutile attendere oltre: io personalmente ho preso la decisione di andarmene da questo paese che non avrà mai la capacità e reattività di cui ha bisogno e di cui Grillo si era fatto promotore, ma invano..la storia ce lo dimostrerà ampiamente. peccato ancora , ma tanto a me che me ne importa..mica mi chiamo Antonio (dal film di toto’....)Auguri a tutti voi e alle vostre chiacchiere che vi aiutano a sfogarvi ma non a risolvere una emerita...
    • Paoletta A. Utente certificato 4 anni fa
      stuPDino
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Che si dice oggi alla locale sezione del PD?
  • luca muzzarelli 4 anni fa
    è inutile continuare lamentandosi degli altri eoperando in contrasto coi propri principi il movimento 5 stelle nasce col fine dell'abolizione della democrazia rappresentativa ... cosa ci stiamo a fare allora in Parlamento e nei consigli comunali e regionali ? alle provinciali non ci siamo presentati giustamente dicendo che volevamo abolire (unici) le province, dovevamo fare lo stesso anche con gli altri organi rappresentativi dobbiamo agire FUORI dalle regole spiace dirlo ma è così, ci vogliono le palle se si vuole cambiare la società bisogna ESPLICITARE il progetto di società agognata (zeitgeist, venus project, l'organizzazione sociale abbinata alla decrescita felice di Latouche, similia ...), verificare l'apprezzamento partecipativo alla creazione del progetto da parte del popolo qualora come prevedibile il popolo sia carente di palle BISOGNA METTERE IN PRATICA LO STESSO IL PROGETTO inutile ricordare che MAI si è realizzata una rivoluzione della società partecipando agli organi deliberativi costituiti e rispettando pedantemente le norme schiavizzanti la rivoluzione bisogna decidersi a farla NELLA PRATICA ... oppure le chiacchiere rivoluzionarie finiranno come al solito al vento .... vi voglio bene comunque, a tutti svegliatevi
    • mario 4 anni fa
      "il movimento 5 stelle nasce col fine dell'abolizione della democrazia rappresentativa ..." Finalmente vedo scritta questa cosa in maniera brutalmente chiara. Non mi meraviglia che tra destra e sinistra vi facciano schifo entrambe, ma la sinistra di più. Vuoi (...ma tu parli per tutti...) abolire la democrazia rappresentativa? E cosa hai di meglio da offrire? La "democrazia liquida" dove gli aggregatori ti raccontano la versione del Capo, e dove una folla di tuttologi indottrinati scambia i sondaggi per elezioni affidandosi al ghiribizzo del momento invece che alla riflessione ponderata? Quel modello ha un nome e ha già mostrato quanto vale. No grazie.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sarà anche abbastanza naturale passare a maniere più "forti" dato che ci stanno praticamente obbligando ad alzare il livello dello scontro con l'escalation delle loro porcherie !
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    beh... io direi che basta guardarsi un po' in giro per capire obiettivamente che noi italiani siamo gente un po' del cazzo governati da commendatori e preti parecchio del cazzo ed in fin dei conti ci sta andando ancora troppo di lusso rispetto a quanto meriteremmo lo so,è dura da digerire ma è così - lo è sempre stato "L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,/ ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole./ Onestà tedesca ovunque cercherai invano,/ c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;/ ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,/ e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé." Johann Wolfgang Goethe, Epigrammi veneziani, 1790 Ciao blog :) e viva l'itaGlia !
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ha-ha :) ciao Harry !
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "A te non ti pensa nessuno, te lo dico io, caro amico, te lo dico da amico, che questi, se ti possono inculare, ti inculano senza vaselina nemmeno" Johann Wolfgang Razzi Roma, 2012.
  • ciare 4 anni fa
    beppe la tua unica colpa è di aver dato fiducia e avere messo la tua faccia per dei personaggi affamati di soldi incoerenti e senza dignità pronti a vendersi al nemico per il loro benessere quindi mandali tutti affanculo io ti votero ancora sei l'unico che può salvare questo paese questi senza tè sarebbero i soliti ignoti a perdono" ONOREVOLI"
  • GIANFRANCO BENUZZI 4 anni fa
    Grillo vai avanti e non ti curare di questi TRADITORI, che avevi ampiamente previsto.
  • Paoletta A. Utente certificato 4 anni fa
    A chi fa paura Beppe Grillo? Quanto è scomodo? Quanta gente viene pagata per screditarlo? Si capisce lontano un miglio che c’ è una cospirazione. Perché ancora tanta gente non ha capito questo? Tutta la stampa e i media in genere sta facendo una campagna mediatica a tappeto senza precedenti contro il M5S mentre non c’è una sola parola contro la DISFATTA del PDL che non ha vinto in nessun comune, mentre viene esaltata “la vittoria di Pirro” del PD-L quando 1 italiano su 2 non è andato a votare. Beppe sei forte!
  • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
    Quando Berlusconi fondò Forza Italia ci fù una massiccia adesione di ex DC e/o opportunisti vari alla ricerca di quei privilegi che solo la classe politica poteva dare. Prevedibile ed abilmente utilizzato dai professori della comunicazione visto il potere mediatico nella mani di Berlusconi. Il risultato si è visto. Quando Beppe Grillo, dopo aver riempito per decenni ogni tipo di palazzetto con i suoi spettacoli denunciando tutto il marcio "made in Italy", ha fondato il Movimento 5 Stelle (foriero di successo visti i consensi che raccoglieva nel suo blog - uno dei più visitati in senso assoluto) era presumibile che tra i molti convinti ci fossero anche diversi opportunisti alla ricerca di un posto al sole nei pochi spazi disponibili rimasti. Qual'é la differenza ? L'aspetto morale. Se sposare la causa del Caimano significava poter realizzare ogni tipo di tornaconto personale (ci avrebbero pensato la sua organizzazione mediatica a cambiare i parametri sulla percezione dell'onestà nel pensiero comune)l'adesione attiva al M5S avrebbe comportato la condivisione di un pensiero a beneficio della collettività. Nessun privilegio - vedi la rinuncia ai benefit e la riduzione del stipendio a livelli "umani" - ma un serio impegno per "riportare di moda l'onestà", soprattutto quella intellettuale. Beppe Grillo non aveva a disposizione la "macchina da guerra" delle televisioni e dei giornali, anzi da subito l'esercito dei media "embedded" ha iniziato il bombardamento schierando l'artiglieria pesante contro le fionde. Cosa fare? Come fare? Beppe Grillo, per supportare coloro che riteneva dei moderni martiri deputati alla causa, anziché continuare a riempire i teatri (ed incassare compensi importanti) ha girato le piazze italiane con un camper, sacrificando se stesso e la sua famiglia per dare una speranza di cambiamento a milioni di italiani. Con quale risultato: centinaia di eletti a costo zero. Ebbene, se oggi qualcuno lo mette in dubbio credo sia quantomeno disonesto. Punto.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Ci sono ancora troppe persone che mangiano a ufo a spese dello stato. Se i "governanti" continuano così vedrai quante adesioni ci saranno. Presto o tardi - e credo più presto - dovranno demolire anche i bassi strati dei mangiatori. Semplici impiegati statali, bassa forza dell'esercito e così via. Ora questi si credono protetti ma siccome la fame - di che governa - aumenterà, dovranno inevitabilmente venir maciullati. Dal privato si può prendere ancora per un po', ma poco.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Commento IMMENSO!!!
  • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
    Cari amici Grillini, Queste elezioni si sono dimostrate il vero specchio dell'anima della nostra povera Italietta che oggi diec e pensa una cosa, domani un'altra e dopodomani un'altra ancora. I nostri Politici giocano da decenni proprio su questa nostra immaturità, sanno benissimo come sono fatti gli Italiani e sanno anche che li possono prendere per il culo a vita senza che avvenga alcuna reazione! E' sufficente promettere qualsisi cosa per poi non mantenerla che tanto i pecoroni corrono comunque a votarli per rimetterli tutti sul piedestallo. La nostra lunga storia, anche se è costata la vita a moltiche l'hanno sacrificata per veri e profondi ideali, non ci ha insegnato proprio nulla! Paese di ignoranti ed analfabeti eravamo , paese di ignoranti ed analfabeti siamo rimasti. Permettiamo che si scopiazzi dalle altre Nazioni più evolute della nostra, oramai quasi tutte,solo le cose che fanno comodo a qualcuno e non pretendiamo mai da quel qualcuno che prenda in seria considerazione quelle cose che invece hanno permesso a queste Nazioni di crescere, superarci e di sbatterci proprio agli ultimi posti della classifica! Nato e vissuto in Alto Adige per oltre cinquant'anni, quindi a contatto diretto con il popolo Austriaco e solo a due passi dal Popolo Tedesco posso solo dire che per quanto riguarda professionalita, correttezza,precisione, puntualità,innovazione, ambiente e potrei prosegire per ore ed ora, questi due Popoli hanno solo da insegnarci un mare di cose, peccato che noi non siamo degli studenti modello! Eh, ma noi siamo Italiani! Sono anche certo che il popolo in nessun'altra Nazione sarebbe disposto a tollerare quello che sta avvenendo in Italia! Eh, ma noi siamo Italiani! E allora se siamo Italiani becchiamoci quello che ci meritiamo e proseguiamo su questa strada senza più fiatare!
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Ah,Diego,sei 'n diggei...o potevi di' subbito... http://youtu.be/heTZI780pNM
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Te,te fidi d'a sora Ginzburg?? L'Italia è un paese pronto a piegarsi ai peggiori governi. È un paese dove tutto funziona male, come si sa. È un paese dove regna il disordine, il cinismo, l'incompetenza, la confusione. E tuttavia, per le strade, si sente circolare l'intelligenza, come un vivido sangue. Natalia Ginzburg, Le piccole virtù, 1962 'Azz 'nder sessantadue...er diggei ha rotto li schemi...
    • marcello tumini 4 anni fa
      Io credo che il flop delle amministrative sia dovuto alla mancata rivoluzione nelle istituzioni,noi elettori ci aspettavamo uno scardinamento delle consuetudini istituzionali dai ragazzi del movimento,tutto questo non si è visto,abbiamo visto dei bravi scolaretti lavorare sull'esistente,ma non era quello che ci aspettavamo,noi dovevamo rompere gli schemi!dimostrare che si può fare un'altra politica,invece sembra di vedere un film già visto,ciao......
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    E' un post che non credo di aver capito bene. Dopo un inizio che mi sembrava di capire, e condividere, quando leggo la conclusione sono perplesso. O è una satira sarcastica sopraffina che non fa per il mio cervello o inizio e fine si contraddicono. Perchè nomina Crimi? Lo fa perchè lo considera un esempio di buona intelligenza o per sputtanarlo? Se fosse per sputtanarlo sarebbe molto, ma molto male. Chi è l'imperatore. Grillo? Evidente. Mi sembra che criticando chi si mette assieme per "magnare" avrebbe auspicato che M5S si consociasse proprio con chi ha da sempre "magnato" Se qualcuno mi spiegasse il post glie ne sarei grato.
  • max p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, se ci stai dando una versione teatrale del "tappiamoci il naso" di Montanelli, mi spiace tanto Col PD ci si va ( o non ci si va ) dopo che ci si consulta (UNO VALE UNO, sempre e comunque) ci si confronta e si decide cosa fare: tre forze in parlamento e una macchina/paese da guidare in cui ne bastano due : una al volante e una ai pedali. Hai scelto di non guidare ma di lamentarti se i due alla guida non vanno dove vuoi tu... beh se sono quelli che hai sempre dipinto chiaramente... cosa ti aspettavi ? e allora perché li hai lasciati guidare? fidati delle persone del movimento prova ad ascoltarci magari il prete e la serva vedono più del prete solo... e qui sempre meno persone vogliono fare i servi....
  • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
    La TV di stato dei Greci viene oscurata e tutto tace. Dove siamo Europei noi tutti ? Dove sta questa Europa che dovrebbe unirci tutti ? Guardiamo senza reagire ? Un popolo è affamato e ora gli hanno anche oscurato l'informazione . TUTTE LE TV DI STATO EUROPEE DEVONO SCIOPERARE OGGI: le TV di Stato italiane, francesi, spagnole, slovene, portoghesi, irlandesi, cipriote, dove stanno ? Tra qualche mese potrebbe accadere la stessa cosa anche a loro. Come sperare in una vera Europa Unita se non siamo uniti nemmeno in questo ? E allora non stupiamoci se i movimenti anti europeisti si fortificano, si fortificano perchè l'unione non esiste, esiste solo un grande egoismo nord europeo che contagia tutti gli altri moribondi.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Sulle tv di stato delle altre nazioni posso darti ragione. Ma vuoi che la nostra per una giusta causa, si perda l'occasione di buttare m***a addosso al m5s per un giorno??
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Al mondo non esiste popolo, neanchè i Bantù, che non ci giudichi come il popolo più spregevole sulla faccia della terra. Ma i peggiori critici degli Italiani, sono proprio gli Italiani. Mi spiace, pur con tutti i difetti, guardate pure il peggior esempio di questi nella Gambara, individualmente sappiamo esprime una ricchissima, variegata e meravigliosa individualità, come nessun altro popolo sulla faccia della terra. ... consoliamoci così ...
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    IL MOTTO E MANDIAMOLI A CASA ACCOMPAGNATI DA UN MEDICO NON DIMENTICHIAMOLO FORZA GRILLO FORZA MOVIMENTO NON ABBIAMO PERSO NULLA SIAMO ONESTI LORO NO
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Trovo somma ingiustizia che lo stato Dia denaro del popolo alla cultura allo spettacolo alla Rai al cinema ai teatri Mentre il popolo soffre in modo indicibili proprio a causa delle tasse che questo stato a deciso di donare ai nani e alle ballerine vergognate Avete condannato a morte l economia del paese Con tasse sommamente ingiuste Vergogna Come può un popolo sano di mente aver deciso Di dare soldi per saltimbanco È abbia deciso di tassare la povera gente perché popolo Un tradimento così grande
  • adriano.fontanot torino 4 anni fa
    Ma chi è questa che vuole fuoruscire? cosa ha fatto di buono in vita sua? per quali meriti è li? Se qualcuno lo sa, l'illustri per piacere !!
    • Giuseppe Mastroianni 4 anni fa
      Alt. Fermati. Questa è li perchè essere stata scelta dalla "democrazia della rete". La tanto sbandierata rete che poi aveva pure resuscitato Roodtà. Si può condividere o meno quanto ha detto ma questo è il risultato...il m5s la sta dipingendo come uno scilipoti qualsiasi. Tutta questa storia (mi pare che anche altri siano usciti dal movimento) dimostra almeno una cosa, che le parlamentarie con curricula, votazioni on-line etc et falliscono come fallì Di Pietro. Anzi, al m5s quasi quasi converrebbe non cacciarla...per non darsi la zappa sui piedi!!!!
  • davide lak (-davlak-) Utente certificato 4 anni fa
    GIURO che se questa vicenda della senatrice si conclude a tarallucci e vino il MOVIMENTO lo lascio io e qualche decina di persone che ho fatto iscrivere.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      mi sa che ce la dovremo tenere, da quanto ho sentito poco fa in tv!! spero di no....
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      Avrai la buonuscita?
  • gennaro esposito 4 anni fa
    OCCORRE CHIUDERE LE TV IN REGIME DI DUOPOLIO. COME IN GRECIA... ANZI COME ECOLOGIA MENTALE! Il M5S dovrebbe trovare un modo legale per chiudere la rai e mediaset. Come in Grecia. Si potrebbe motivare, per la RAi, che vi sono ragioni di deficit statale, e per mediaset, che non potrebbe essere in monopoliO. Cioè, spenta la TV di stato, sarebbe necessario sradicare il monopolio che si creerebbe per mediaset. Sarebbe una legge ad aziendam come quelle di B. Un relatore sofista del M5S argomenterebbe, cercando di trattenere il sorriso sotto i baffi. Direbbe magari... "Il duopolio, e passi! La rai mediasettizzata, e va bene! Il conflitto d'interessi e sia! Ma il monopolio televisivo nazionale, giammai! Non sarebbe accettabile per il pluralismo, neanche nel dignitoso Burkina Faso!" Furto di parole per furto di parole! Furto di significati per furto di significati! Chi di legge ad personam ferisce, di leggi ad aziendam perisce!
  • damiano . Utente certificato 4 anni fa
    sinceramente fatico a recuperare il senso di questo post...ma mi sembra ancora qualcosa per parlarsi addosso...bah....l ho detto ieri e lo ripeto...basta cazzate...oggi l ' emergenza è l economia....c e una guerra...e o ci svegliamo a combatterei veri obiettivi ( Euro, BCE, e compagnia cantante)...oppure siamo ( come Paese)...finiti!!!!...intanto in questi giorni L tour di MT...MOsler Barnard è partito...come si pone il movimento di fromnte a questaseria...concreta possibiità di cambiamento?????
  • OPS-Roma 4 anni fa
    LETTA, le tue lacrime di coccodrillo sono ipocrite e te lo dico perché: 1)-Il nostro paese non era in grado di affrontare un sistema economico globalizzante; 2)-Malgrado ciò avete favorito l’entrata dell’Italia all’unione monetaria europea previa nomina di smanager asserviti al potere politico per mettere in deficit,da attive, le suddette strutture smantellandole e svenderle a privati amici degli amici Gruppo IRI istituti bancari di diritto pubblico previa trasformazione in spa.. Gli esecutori , è bene ricordarlo,dietro ordine della Goldman Sachs furono Prodi e Tononi. Ogni italico gruppo economico ha ricevuto la sua parte: Di Benedetti,Pirelli, Tronchetti Privera, Agnelli e tanti altri piccoli e grandi squali che al momento non ricordo i nomi. Le nuove generazioni sanno a chi rivolgersi per i loro guai. Basta individuare il colore dei deputati europei italiani.
  • CRSTIAN IL GIUSTO 4 anni fa
    ITALIANI POPOLO DI EMERITI COGLIONI IGNORANTI ABITUATI FINO AL 2007 ALL' ASSISTENZIALISMO DA CASSA DEL MEZZOGIORNO DOVE I TERRONCELLI SOPRATUTTO ERANO ABITUATI A FARSI MANTENERE DALLA ZIO STATO A GO GO ! OGGGI QUESTA ITALIA NON PRODUCE PIU' UN CAZZO NEMMENO FIGLI UNA MERDA TOTALE ! E' GOVERNATA DA UNA DITTATURA DEL GRUPPO ILLUMINATI CHE I PRENDE PER IL CULO TUTTI I SANTI GIORNI ! E' ARRIVATA UNA SPERANZA BEPPE GRILLO ED IL POPOLO COGLIONE ITALIANO COSA HA FATTO HA RIEMPITO LE PIAZZE PER CURIOSITA' E PER DEFICENZA ! E POI AHAHAHAH A VOTATO COME COGLIONI DECEREBRATI MASOCHISTI IGNORANTI DI MMMERDA CON 3 M I PROPI AGUZZINI DI SEMPRE ! HAAHAH UN POPOLO PIU' COGLIONE IO PERSONALMENTE NON L' HO' MAI VISTO I RIDONO DIETRO IN TUTTO IL MONDO ! FATE PENA ! E PERIRETE SOTTO LA VOSTRA STESSA IGNORANZA ! POPOLO DI EMERITI COGLIONI ! CAZZI VOSTRI ! I POCHI INTELIGENTI CHE HANNO VOTATO M5S EMIGRERANNO O TROVERANNO ALTERNATIVE CONTINUANDO A COMBATTERE MA CON UN RISICO 28 % NON FARANNO MAI NULLA IAME' ! SE UN GIORNO IL POPOLO ITALIANO COGLIONE DIVETERA' UN PO' MENO COGLIONE E PIU' INTELIGENTE DONANDO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI BEPPE UN CONSENSO DEL 80 % ALLORA L' ITALIA SI SALVERA' RINASCENDO DALLA PROPIE CENERI MA DUBITO CHE POSSA PASSARE IL POPOLO ITALIANO CONTINUA A DIMOSTRARE DI AVERE IL CERVELLO BACATO E PIENO DI DEMENZA ! SPERIAMO CHE UN GIORNO IL SOGNO SI AVVERI E CHE IL M5S POSSO OTTENERE UN CONSENSO NAZIONALE DEL 80 % SPERIAMO ! SE QUESTO AVVERRA' L' ITALIA RISORGERA' COME UN ARABA FENICE DALLE PROPIE CENERI SE QUESTO MIRACOLO NON AVVERRA' ENTRO 50 ANNI IL POPOLO ITALIANO NON ESISTERA' PIU' O NE RIMARRANNO POCHI ED ANCORA PRIMA ENTRO 10 ANNI SCOPPIERA' UNA RIVOLUZIONE POPOLARE PER FAME E DISPERAZIONE ! VEDETE VOI ..........
    • Giorgio Reho Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Crstian il Giusto sono un terroncello ed ho problemi a capire il tuo italiano impeccabile. Ad esempio non mi è chiaro: DALLA ZIO CHE I PRENDE DEFICENZA A VOTATO L'HO' I RIDONO INTELIGENTI RISICO IAME' DIVETERA' INTELIGENTE PROPIE (2 volte) CHE IL M5S POSSO OTTENERE spero un giorno di imparare a scrivere in italiano come te. Ma ci vuole tanto? :) sai io sono terrone, nemmeno uso le vocali... Giorgio
  • Nino Esposito 4 anni fa
    Caro Beppe,io ci ho creduto e ci credo ancora.Giro il mondo per lavoro e il popolo italiano è tra i più schifosi al mondo.Questo è il popolo dei furbetti.....Ti hanno usato e ora accecati dai soldi e dal potere sono pronti a voltar ti le spalle.Questo è il paese della pizza,spaghetti e mafia.SOno stupito che ancora non ti hanno fatto fuori.Questo è un paese per vecchi,non sono ancora pronti al cambiamento.Fossi in te manderei un bel vaffanculo a tutti e mi goderei soldi,moglie e famiglia.Sai come si dice a Napoli?i soldi fanno venire la vista ai ciechi.......Se vuoi ancora batterti per la causa allora inizia ad andare in tv e sfida tutti a un confronto.Solo così possiamo tornare a riprenderci i voti.Questo paese è comandato dalla tv e bisogna invaderla.In tv non si parla più di destra o sinistra ma solo della spaccatura dei 5 stelle e intanto gli altri si mangiano il paese.Siamo diventati i parafulmini degli altri.Dai una svolta decisa al movimento.Combattiamoli in tv,sfidiamoli sugli argomenti e non avranno scampo,altrimenti ci faranno fuori tutti.
  • Lorenzo P. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, ora non é più il tempo di piangere, perché di lacrime ne abbiamo versate tante, né di ridere, perché è inopportuno, ma di analizzare, affrontare seriamente e possibilmente risolvere i problemi e le ansie che ci attanagliano, almeno per quanto si può. Lascia stare Napoleone con tutti i suoi cittadini: lascialo ai francesi, che non hanno alcunché da insegnarci. Sai come lo chiamano i francesi? Le tiranne! Se avessi accettato le proposte di alleanza con il PD, queste elezioni ti avrebbero veramente visto come primo partito. Tu, invece, continui a farci incazzare e ridere nello stesso tempo, e gli italiani sono sì brava gente, ma non come pensi tu! Per ora il mio voto l'hai perso. Con stima. Lparadisi
  • AL - 2012 4 anni fa
    Se "l'uomo non è in grado di dirigere il proprio passo", pensate se i discendenti di coloro che hanno crocifisso nostro Signore possono trovare la Via. Basta aprire un libro di Storia per capire che da noi il futuro si è spento a causa della scarsa coerenza degli italiani e del loro opportunismo. "Cercate la verità solo la verità vi renderà liberi"
  • adriano.fontanot torino 4 anni fa
    La verità emerge !!! Ai nostri politici ed ai nostri parlamentari non gliene frega nulla dei nostri militari in afghanistan morti o vivi, per loro basta mostrarsi in occasioni allegre o funeste, dopodichè passata la festa gabbato lu santo. i militari e i poliziotti dovrebbero rendersi conto che sono solo carne da macello al servizio dei nostri neo nobili per vessare il popolo composto dai loro padri e fratelli. i nostri neo nobili debbono mantenere i loro privilegi sacrificando il popolo che lavora e li mantiene, se poi crepano, chi se ne frega!!!
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI BRAVA GENTE, MI FACCIA IL PIACERE. Gli Italiani sono un branco di voltagabbana che al primo ostacolo si girano dal altra parte, alle politiche hanno votato in massa M5S perchè facesse il lavoro sporco per loro, poi sono bastate un paio di balle ben raccontate dai "Ladones e Scrocones Nostrani" che subito sono tornati mogi mogi, quatti quatti alla greppia, dove si sono sempre abbeverati. Beata ignoranza, i pecoroni non sanno mica che la crisi economica è solo al inizio ed "Ladones e Scrocones Nostrani" stanno solo cercando di guadagnare tempo nella speranza che "LORO SE LA CAVANO". "LUNGA VITA A BEPPE GRILLO"
  • Andrea Jagher 4 anni fa
    Infatti e purtroppo, lo stato vatic-ano ha sempre impedito con tutti i mezzi (falliti con la millenaria Repubblica di Venezia e la casa Savoia) di far si gli italiani imparassero ad auto-governarsi. Stroncando ogni volta i nostri tentativi con la chiamata di eserciti stranieri (vedi scritti del grande Machiavelli). “Francia o Spagna purchè se magna”, storico proverbio popolare nato dalla disperazione degli italiani sotto il papato.
  • Mario _. Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna capire pure che tanti italiani(che hanno votato il movimento) pensano che per ripulire un porcile bisogna sporcarsi e sentire la puzza. Questi italiani sono convinti che non basta gridare: "E' SPORCO! E'SPORCO! BISOGNA PULIRE! BISOGNA PULIRE! ....." e così all'infinito, mentre il porcile diventa sempre più sporco W la democrazia diretta dimenticata da Grillo
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Scrivo quì, scusate, non in tema. Vorrei poter parlare con la Presidente del Parlamento, Signora Boldrini, per chiederle se dopo la sua dura dichiarazione sui toni offensivi di Beppe Brillo nei confronti del Parlamento, ha poi riletto attentamente parola per parola il post di Grillo da lei incriminato. Le chiederei e di leggersi anche quanto ha affermato il nostro Deputato Alessandro Di Battista in una sua intervista di oggi, sullo stesso argomento. Poi vorrei sapere se considera ancora giusta la sua risposta data a Grillo, oppure no. Spero che lo passa fare, se ne avrà tempo, anche se questa domanda gliela fa solo uno che può essere considerato meno importante di un rifugiato, in quanto vecchio, pensionato ed anche italiano. Molte grazie
  • Roberto S. 4 anni fa
    Rispunta una vecchia nota "MISERABILI Vs m5s Quanto è miserabile la vostra vita trascorsa davanti al buco della serratura. Mi chiedo quale misteriosa forza vi spinga ad adattarvi a un’esistenza tanto misera e deplorevole come la vostra. Avete il dono di adattarvi a qualsiasi situazione di degrado sociale ed economico desiderando che anche tutti gli altri scivolino nel vostro stesso decadimento. Siete come mosconi che sbattono più volte contro il vetro senza capire che pochi centimetri più in là la finestra è aperta. Criticate anziché proporre, perché tanto vi adeguerete sempre. Siete quelli che si lamentano se c'è sporco, ma poco importa perché comunque vi siete adattati a vivere nello sporco. Delegate, perché non spetta a voi salvarsi. V’indignate quando qualcuno si ammazza se perde il lavoro, basta però che lo faccia lontano e solo in tv. Vi lamentate della classe politica, ma non scendete in piazza per protestare, perché tanto non cambierà nulla. Siete adattabili. Vi lamentate se c’è Berlusconi, ma siete abituati ad averlo sempre lì. Voi miserabili che implorate al M5s " fate qualcosa!" ma al contempo avete una curiosa interpretazione del concetto "bene comune": il vostro e quello dei vostri partiti-padroni. Se il Pd-L è corrotto, lo devono essere tutti. Se i partiti sono marci, lo dobbiamo essere anche noi del M5s. Semplice, basta adattarsi. Se voi, miserabili, a cui è stato chiesto di essere consapevoli, se a voi miserabili delusi che avete votato il M5s pensando che il giorno dopo il postino vi avrebbe consegnato una vita migliore, se non vi siete stancati di farvi prendere per il culo dai partiti, è inutile chiederci di rinunciarvi e di adeguarci. Noi cittadini non ci adatteremo mai a voi. Miserabili, fatevene una ragione, e se proprio non ci riuscite, adattatevi. marcotoscani.it"
  • andrea bimbo 4 anni fa
    Salve a tutti, personalmente non dimenticherò mai ciò che ha fatto beppe grillo per gli italiani e l'italia, da sempre, da molto prima della nascita del movimento cinque stelle e di questo lo ringrazierò sempre ed ho un solo commento da fare: io credo che una volta che il movimento è entrato nelle istituzioni sarebbe opportuno trattare con rispetto tutti (aderenti al movimento, avversari, giornalisti, semplici cittadini ecc.) e con pacatezza e sopratutto visto che qualche cambiamento si è ottenuto continuare ad occuparsi di cose che meritino attenzione anzichè distrarsi su beghe interne e comunque ascoltare tutti e trovare metodi condivisi e democratici per far funzionare il movimento e moderare i toni ed i modi per magari ad es. concentrare gli sforzi per ottenere il reddito di cittadinanza, se prima un certo modo di comportarsi si poteva giustificare con il fatto che nessuno si occupava dei cittadini che chiedevano risposte tramite strumenti democratici, oggi le votazioni hanno consentito di far sentire le proprie istanze nelle istituzioni e credo sarebbe opportuno farlo all'interno delle istituzioni stesse ed evitare di dibattere sempre e comunque all'interno del movimento e questo mi permetterei di consigliarlo in primis proprio a beppe per evitargli di dover rispondere ad individui che ad es. sul palco di pomezia hanno detto cose che sarebbe opportuno che abbiano sì il loro spazio ma che beppe grillo veramente non merita neppure di dovercisi confrontare, lui dovrebbe riposare come gli consiglia agosti e riflettere e utilizzare toni più tranquilli per cercare di portare a casa qualche risultato e fidarsi di coloro che sono stati eletti e che partecipano all'attività del movimento e lasciarli liberi anche di sbagliare ma giudicarli nel tempo e non ogni singolo minuto tramite commenti vari in rete ecc. io credo che ci sia bisogno assoluto di calma, pazienza e rispetto di tutti: in bocca al lupo a tutti ed ancora grazie!!!!
  • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
    Caro TG1 mi domando dov'e' la conroreplica al dissidente di taranto da parte del moVimento, la tv di" stato" andrebbe chiusa anche in italia
  • donato p. Utente certificato 4 anni fa
    E dalli con i frullati di chiacchiere... Ribadisco a Beppe ed attivisti 5stelle: nessuno può puntare il dito su Grillo se i risultati elettorali calano (numero votanti pure); Grillo è coerente nei principi, nei modi, e negli obiettivi!!! Chi è entrato nel moVimento ha fatto una scelta! Se ha poi cambiato cambiato idea vuol dire che non crede in quegli obiettivi e principi! Per cui è giusto segua altre strade più facili e/o gradite. Su chi resta attivita e crede nel moVimento nel tempo si può contare, e i risultati arriveranno. Ho visto su TG RAI alcuni eletti M5S in parlamento intervistati "di passaggio" da qualcuno, e devo dire con piacere, che si sono espressi in modo impeccabile, con argomentazioni oggettivamente inconfutabili nell'esprimere i loro pareri; ciò vuol dire che abbiamo nelle istituzioni persone degne di essere Ministri e rapprensentanti dell'Italia anche all'estero. Spiace che non ho fatto in tempo a leggere il loro nome, altrimenti lo avrei riportato qui, spero ci sia altra occasione. Complimenti a loro!
  • Andrea Cammarota Utente certificato 4 anni fa
    corsi e ricorsi storici ed i fatti si ripetono, la storia si ripete, lo schifo si ripete, le feste e festini si ripetono, i falsi moralisti accusano, i porci contionuano a sbrodolarsi nelle loro ricchezze, lussurie, vizi puzzolenti, e..., malgrado si ricoprono di lusso 'a coda 'e puorco ce pare sempe e fanno sempre fracasso anche stando al di fuori... Il Montone e family e company, il pdl, il pd, ci mettiamo pure quello, e poi quell'altro scheletro uscito dall'armadio, e poi anche l'altro figlio 'e ndrocchia, 'e puttana, 'e gran puttana, e poi anche questi quì,... che cazzo stanno facendooo??? I servitorelli degli esclusi??? Sì o No? Poi ogne scarrafone èe bello a gran puttana sua... sia al nord, sia al centro, sia al sud, sia in isole, sia nelle compagnie estere,... eh bè... i soldi, le imposizioni, i poteri, i posti e poltrone facili per sè e sua "parentopoli" fanno sempre gola..., dichiarazioni false, falsità dette e scritte, lavaggi di cervelletti, mo' ve ne accorgeteee??? e noi??? e noi che ne abbiamo subite tante in passato di denigrazioni, accuse false, ecc., ecc. sia moralmente e sia fisicamente mo' nulla dite??? Eh già! La buldberg o come cazzo si chiama, le pietre massoniche, ecc., ecc., ecc. vi faceva comodo scagliarle contro di noi... vi faceva comodo avere quelle sovvenzioni con l'appoggio delle istituzioni politiche, universitarie e family d'alta shciatta d'oltre oceano con tutta quella propaganda meschina e falsa... ora le provate anche voi quelle accuse infamanti... adesso cosa ve ne sembra??? ed io pago, e noi paghiamo ed anche voi altri pagate, tutti paghiamo e allooora? Popolo di merda, politici di merda, tutto e tutti di merda in questa italiota di merda... adesso chi è che fa solo chiacchiere'??? chi è che fa solo ammuina??? Tutti! E' logico che la fiducia viene a mancare? ed i porci si sbrodolano nella merda ed i fessi muoiono di fame... ed intanto si festeggia, si festeggia sempre anche in punto di morte... Ieri, oggi e domani lo stesso
  • al casula Utente certificato 4 anni fa
    beppe , andiamo avanti, eliminiamo le palle al piede e la prossima volta candidiamo persone con dignità non questi vermi e queste mignotte.
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    ...furnari su rai 1 ha detto che il M5***** non riuscirà a cambiare l'italia. Certamente aggiungo io, se le persone che lo compongono fossero tutte come lui......ma così non è (fortunatamente)!!!!! Eposmail
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ Fabrizio V : certamente la previsione non è giusta. Quello che io intendo è che se gli italiani vorranno cambiare l'italia potranno farlo solo col M5S .Per sconfiggere gli altri partiti bisognerà convincere i loro elettori. Non è una novità che gli italiani sono inaffidabili...e spero che quelli che sono affidabili e con un senso di giustizia prima o poi arrivino a votare a maggioranza il M5*****. Se gli italiani questo non lo vorranno ...non sara' colpa di Grillo . Dal canto mio io non faccio una questione di maggioranze o alleanze....ma di contenuti equi....se anche un bambino fonda un partito ed esprime concetti logici e di giustizia..se fosse solo il mio voto ...io glielo darei. Eposmail
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dove sono andati a finire i 199 sindaci da te pronosticati il 19 meggio u.s.? (Essendo il primo partito di Italia mi aspetto 199 nuovi sindaci a 5 stelle). Sarà opportuno telefonare alla trasmissione “Chi l’ha visto?” che, per l’occasione si chiamerà “Chi li ha visti?”
  • Lombardi Michele Utente certificato 4 anni fa
    Mi piace
  • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
    buonasera blog!!!
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      paolo, nessun incantesimo il sistema c'e' per non venire inceneriti, io ho risolto (regalo a chi mi ha aiutato)
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      riciao nessuno ti vede in questo mare... paolo
  • adriano vemando Utente certificato 4 anni fa
    Noi che NON voteremo il Movimento Cinque Stelle .....bellissima pagina web
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      se ti piace tanto perché non ci vai e ci resti invece di scassare la minchia qui ? pirla !
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ adriano mitemando sboroni : ciao intelligenza...
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Temo che l'articolo ci descriva molto bene. Spero solo che tutti quelli che ancora non hanno deciso cosa fare e dove andare, si tolgano in fretta dai coglioni. Lo sostengo da tempo, MOLTO meglio in pochi e con le idee chiare. Si può anche percepire sgradevole il modo in cui Beppe si esprime perchè le persone non sono tutte uguali ma il contenuto dei suoi post è pienamente condivisibile.
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    lutwak dice ITALIA FUORI DALL'EURO O MUORE LEGGETE QUESTO ARTICOLO questa è la verità http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/-57536.htm
    • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
      lo dicono in tanti.e' arrivato tardi
  • Marco A. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, CACCIALA A CALCI QUESTA TRADITRICE. MEGLIO ESSERE IN POCHI, MA BUONI.
  • Nonno felice da Bologna 4 anni fa
    ITALIANI POVERI MENTALMENTE ED ECONOMICAMENTE Quando un popolo non possiede etica questo si riflette nella vita di ogni giorno e soprattutto nell'ambito lavorativo. L'Italia è in preda ad una grossa crisi morale ed economica che ha portato negli ultimi anni a scegliere politici moralmente ineleggibili che incentivavano l'evasione e lo sfruttamento del prossimo. Tutta l'Europa ci deride per le nostre scelte elettorali.
  • adriano vemando Utente certificato 4 anni fa
    Per la serie “coerenza a corrente alternata” il guru del no ai soldi pubblici Casaleggio per anni ha ingrossato il proprio conto in banca grazie ai nostri soldi, come riporta L’Espresso Il denaro che ha ingrassato la politica, bersaglio polemico numero uno del Movimento Cinque Stelle, ha messo il turbo anche ai conti di Casaleggio. Nientemeno. Tutto nasce dal contratto siglato con l’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro per la gestione della comunicazione in Rete: il sito, il blog e altre iniziative di propaganda via Internet. In quel periodo, tra il 2006 e il 2009, Grillo e Casaleggio filano d’amore e d’accordo con Di Pietro. Il quale e ben contento di affidare all’amico consulente l’incarico di promuovere sul Web l’immagine dell’Idv. La torta dei finanziamenti pubblici all’epoca era molto ricca, fino a 20 milioni per un partito delle dimensioni dell’Italia dei Valori, che poteva permettersi di pagare profumata- mente anche Casaleggio. Dai bilanci dell’Idv si scopre che tra il 2006 e il 2009 le spese sostenute per lo sviluppo della comunicazione in Rete arrivano a sfiorare i 900 mila euro l’anno. In altre parole, fino a un terzo dei ricavi della Casaleggio associati arrivava dal partito di Di Pietro, a sua volta foraggiato dallo Stato. Nel 2010 la macchina s’inceppa. Il contratto di consulenza finisce nel mirino dell’ala moderata dell’Idv. Di fatto Casaleggio usava i soldi dell’Italia dei Valori per sostenere il blog di Grillo e quindi anche il movimento Cinquestelle. Come ce lo spiegheranno questo aiutino pubblico i purissimi del M5S? Con il silenzio, come sempre
    • Leonardo M. Utente certificato 4 anni fa
      Faro' uno sforzo per risponderti sul serio; ma secondo te l'idraulico e il panettiere di dipietro si sono arricchiti con i soldi pubblici?? ho forse hanno lavorato e quindi riscuotevano??? se veramente e' sull' espresso siamo in pieno ridicolo!!! e te uguale che lo riporti anche!!
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ adriano mitemando sboroni : ...anche a casa tua non ti sopportano...e sono contenti quando ti vedono al PC mentre scrivi di qua e di la ......i tuoi familiari si rilassano perchè non corri nessun pericolo e sei al sicuro....piuttosto di vederti gironzolare per i bar......o frequentare certe compagnie. Quando posti sul blog in realtà stai facendo una cura.........noi ti comprendiamo......sei uno spasso..
    • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
      Che NOTIZIONA! In un paese dove esiste la fondazione Vedrò che viene finanziata dalle maggiori lobbies del gioco d'azzardo, dove i partiti investono da decenni soldi pubblici in immobili a prezzi inferiori del 40% alla valutazione di mercato, dove esiste lo scudo fiscale che garantisce l'anonimato a chi ha fatto depositi con soldi pubblici all'estero, questo si che è un NOTIZIONE!!! Casaleggio che veniva pagato da Di Pietro per fare il suo lavoro, e tutto fatturato magari? Che scandalo....fortuna che ce lo hai fatto sapere altrimenti pensavamo di vivere in un paese limpido come l'acqua di sorgente!
    • angelo c. Utente certificato 4 anni fa
      budroni ma vedi di andartene affanculo ,,guarda che sono stufo di merdosi come te,,avete rotto i coglioni ,,occhio merdaccia che le palle sono piene stanno per esplodere,,sparisci,,gente schifosa come te se siamo in queste condizioni ,, ho due figli senza futuro grazie a te,un nipotino senza futuro grazie a te,,, se volete la guerra siamo pronti ,,adesso basta parassita,,via via!!!!!!!!
    • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
      il genio che sei crede ancora all' espresso.dove sono stati i giornalisti negli ultimi vent'anni quando si tagliava il welfare,aumentavano le tasse e cresceva esponenzialmente il debito pubblico.vai a scrivere sugli altri blog, kalewi
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      Minchia! Poracci la logica quindi è che anche l'idraulico e il giardiniere di Di Petro vivessero di soldi pubblici? Vero? Erano collusi con il sitema partitocratico? Giusto? Fai una cosa..vai al mare fatti un bagno, poi che ci sei prendi l'espresso e pulisciti il culo. Saluti.
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    la RAI ARARA I MASTINI DEL REGIME NON PAGANO LA CRISI PER LORO LA CRISI E UNO SPETTACOLO COME UN ALTRO BEPPE AKBAR BEPPE AKBAR BEPPE AKBAR BEPPE AKBAR BEPPE AKBAR
  • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo andare avanti cosi',lenti ma inesorabili.ci vuole pazienza per essere una maggioranza, sicuramente dovremo aspettare piu' tempo di quello che ci concedera' la ns vita ma la cosa piu' importante e' lasciare un eredita' a chi verra' dopo. chi ha socializzato(e continuera'o iniziera' a farlo) tempo,idee e speranze per il bene comune sopravvivera'. La cosa piu' importante da fare adesso ,cari cittadini,e' il ns protagonismo piu' diretto. Affanculo le percentuali alle elezioni,l'importante e' la percentuale degli attivisti perche' e' cosi' che arrivi al resto della gente che nn raggiungiamo con il web, bypassando cosi' la tv che influisce sui due terzo degli elettorato.
  • Silvio R. Utente certificato 4 anni fa
    Incolpare gli italiani del fallimento del M5S è vergognoso. Chiunque si fosse ricordato della fine di Masaniello avrebbe facilmente potuto prevedere cosa sarebbe successo con Grillotto. Che gli italiani non sono come i tedeschi lo sanno anche i bambini. Pensare di trasformare gli italiani in tedeschi è pura follia ed è anche sbagliato, perché gli italiani hanno anche valori invidiati dalle altre etnie. Chi pensa di cambiare l’Italia con metodi radicali si sbaglia; è solo il metodo semplice che sanno praticare gli incapaci.
    • franco b. Utente certificato 4 anni fa
      ..IL CAMBIAMENTO ARRIVERA' SICURAMENTE DA NAPOLI.
    • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
      partiamo da quello che nn e'.nn e' ipocrita,non e' populista.
    • Giacomo Lo Presti1981 Utente certificato 4 anni fa
      L'etnia nn c'entra nulla,è la cultura semmai
  • Marco A. Utente certificato 4 anni fa
    ALLO "SPIRITO LIBERO" ALFIO CICERO; DAL TUO COMMENTO E DAL TUO STILE LESSICALE SI EVINCE CHE CHIARAMENTE CHE SEI UN "UOMO LIBERO", "SPIRITO CRITICO", NON HAI NESSUN DUBBIO; SEI VERAMENTE UN "MODELLO" DA SEGUIRE; ANCH'IO, STAI SICURO, HO MOLTI DUBBI, MI INTERROGO CONTINUAMENTE, MA QUANDO SI VEDONO LE ORRIBILI SCHIFEZZE CHE SI SONO VISTE NEGLI ULTIMI VENTI ANNI, E' COMMPRENSIBILE, ANZI GIUSTIFICABILE, CHE MILIONI DI ELETTORI SI COAGULINO INTORNO AD UNA FORZA CHE METTA IN DISCUSSIONE TUTTO IL SISTEMA CONSOCIATIVO DEL POTERE ITALIANO. GRILLO HA AVUTO IL GRANDISSIMO MERITO DI CAPIRE QUASI QUATTRO ANNI FA QUESTO FENOMENO, A CAPIRNE GLI UMORI, LE MOTIVAZIONI, LE CAUSE PROFONDE CHE LO DETERMINAVANO, AD AMPLIFICARE LA PROTESTA E A REDIGERE UN PROGRAMMA "RIVOLUZIONARIO" PER ROMPERE GLI EQUILIBRI DEL SISTEMA POLITICO-ECONOMICO-FINANZIARIO-MEDIATICO. NON SO TU A QUALE "APPARATO" APPARTENGA, MA NON HA IMPORTANZA, PERCHE' SIA L'UNO CHE L'ALTRO SONO INTRECCIATI COME FRATELLI SIAMESI E TU "SPIRITO LIBERO" NE SEI IL NATURALE, ULTIMO EPIGONO.
  • Aniene 4 anni fa
    Grillo sei il numero uno, ignoriamo i traditori, meglio oggi che in situazioni più importanti
  • Giovanni faillaci 4 anni fa
    Se si guarda che fine hanno fatto (prima morti per nulla poi dimenticati subito) Falcone Borsellino Dalla Chiesa Levatino e tantissimi che si sono immolati per questa Gente cos'è che vuoi dagli itagliani! Popolo di M. Senza dignità. Diceva qualcuno scarafaggi o farfalle? Sorci!
  • demetrio c. Utente certificato 4 anni fa
    ladri e truffatori! perché accettate ancora certe pubblcità ruba credito?
  • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
    Egregi interlocutori sfascisti, non vi bastava martellarci sulle televisioni nazionali per il vs interessamento verso le caste di potere, anche qui dovete offendere e cercate di affondare il coltello nella ferita che "pensate" di averci inflitto, non cantate vittoria perchè non avete vinto e specialmente contro di noi stellini, Grillo è grande perchè ci ha svegliati, cercate di svegliarvi anche voi prima di cadere nell'oblio. Ps A TUTTI GLI STELLATI: QUESTI SFASCISTI CERCANO DI METTERCI I BASTONI NELLE RUOTE QUINDI SE VI PROVOCANO NON REAGITE MA CONSIGLIO DI TRATTARLI CON INDIFFERENZA, PIUTTOSTO CERCHIAMO DI TRASFERIRE LA "COSA" SUL DIGITALE PER INFORMARE GLI SCETTICI SU QUELLO CHE STA REALMENTE ACCADENDO NEL NS PAESE.
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Sono pienamente d'accordo con te.Non bisogna arretrare di un passo. Lo sconforto è un lusso che non possiamo permetterci. La rinegoziazione del debito è un vile tentativo per sottomettere l'Italia e derubarla della Costituzione e delle sue enormi ricchezze. E' un affondo che dobbiamo sventare. Affrontiamo di petto i pericoli che incombono con tutti i mezzi possibili e con tutti coloro che condividono la nostra battaglia che condividono la nostra battaglia. Altro che italiani brava gente!
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Diffamate, Diffamate Pure il M5S. Un Movimento di Democrazia Diretta Non Può Morire. http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/06/diffamate-diffamate-pure-un-movimento.html
  • Berardino Franco Utente certificato 4 anni fa
    Sono stufo dei dissidenti del M5S che prima delle elezioni erano rivoluzionari e dopo essere stati eletti tirano fuori la loro finta passione politica, fate pena. A tutti i pdellini delusi da Beppe consiglio di votare per i loro vecchi, anche nell'anima, politici che hanno rovinato il nostro paese. Ma senza Beppe chi li avrebbe votati questi signor nessuno? Lo scranno affascina vero?
  • milena d. Utente certificato 4 anni fa
    Certi siti provano a ripetere il "copione Salsi" e appigliarsi alla frase "non vali niente" per imbastire una pretestuosa solidarieta' verso la povera senatrice (donna...) insultata dall'arrogante e dittatore Beppe. Mi consola che ricevono improperi in risposta. C'e' un limite a tutto.
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      la solidarietà gliela da la moglie di ALEMAGNA (ex sindaco di roma)NOMINATA DA POCO CONSULENTE DEL GOVERNO SUL FEMMINICIDIO
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    ma perche non andiamo noi in parlamento a chiedere scusa alla sig gambero?è ora cari cittadini di muoverci presiedere li davanti specie quando arrivano i giornalisti che importunano i nostri deputati. chiederemo scusa anche a loro.io sono pronto aspetto notizie.....
    • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
      giuseppe, credo tu non abbia colto l'ironia del commento ;)
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      a Giuseppe Liberato. leggi bene cosa ho detto e cerca di capire quali scuse dovremo riservare alla gambero e ai giornalisti che importunano...
    • Giuseppe Liberato 4 anni fa
      Come come? Chiedere scusa alla signora gambero? Cose da pazzi lei ha attaccato con un arroganza dando la colpa al solo Grillo per le votazioni amministrative che si è rotto il mazzo anche per le amministrative con i suoi comizi. Ma ragionate o no,la signora gambero sapeva nel momento in cui si è iscritta al movimento che il megafono del movimento era Grillo che ha avuto sempre questo modo di denunciare le schifezze dai tempi passati.
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
    BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA QUESTO è IL MIO ULTIMO POST GIORNALIERO HO RAGGIUNTO IL BUDGET VADO A RISCUOTERE IL MIO COMPENSO DA TROLLINO BUONANOTTE E BUONE SEGHE MENTALI A TUTTI
  • palermo 4 anni fa
    Quando vi è stato chiesto di fare un governo con il PD facendo solo poche cose (legge elettorale-riduzione parlamentari-abolizione province-abolizione rimborso partiti e poco altro)avete detto no perchè la base non vuole e non capirebbe. Visto le batoste delle amministrativi mi sa che non sono gli altri a non capirvi ma è il M5S che non rappresenta più molti dei suoi elettori.
  • karolamaria 4 anni fa
    ITALIANI = INAFFIDABILI Ci si può veramente aspettare di tutto da un popolo così. Ieri ti acclamano e oggi ti sputano in faccia. C'è da chiedersi se vale la pena affaticarsi per niente. Sono pochissime le persone valide e infatti poi si vedono i risultati. Comunque non bisogna scoraggiarsi: M5S SEMPRE AVANTI A TUTTA FORZA
  • Gius Montagna (associazionetorremozza) Utente certificato 4 anni fa
    ..che cazzo vuole dire lo sa solo lui ! Ecco dovremmo cominciare a non consentire di far scrivere cazzate sul blog. È se ne vedono scritte tante. Dopodichè Grillo ha due alternative: 1) continua a fare il boss ma il movimento continuerà a disgregarsi 2) si mette da parte per vedere l'effetto che fa..
    • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
      leggere ok ma ogni tanto anche provare a capire no eh? Troppa fatica, troppo difficile...Jack Folla, sai chi è?
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      Signori l'ondata di troll del cazzo è ripresa vai di ban!
    • Totti 4 anni fa
      Primo ,il post non l ha scritto beppe - secondo,e un post molto significativo e terzo non lo hai capito.rileggilo più volte e capirai.zucca vuota.:)
  • Francesco Fenudi 4 anni fa
    Naturalmente il DUCE ha sempre ragione. La Gambero chiuda quella boccaccia e stia zitta.
  • NEMO PROFETA Utente certificato 4 anni fa
    Intanto in Grecia hanno spento la TV pubblica. Attendo speranzoso ed ottimista che lo stesso accada per la RAI e qualche TV PRIVATA.
  • Carlo . Utente certificato 4 anni fa
    GAMBARO ha chiesto le scuse di Grillo???.. Cittadina Senatrice Gambaro, faccia la cortesia, non insulti 9 milioni di italiani, se ha la necessità di un lauto stipendio cerchi un altro lavoro ma deve dimettersi dal senato non rifugiarsi nel gruppo misto
    • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
      guarda che non sono piu' 9.000.000..ma molto meno!!
  • Bruna Chiesa 4 anni fa
    COERENZA. VISTO CHE I DEPUTATI 5***** NON HANNO SBORSATO UN EURO PER FARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE COME FANNO TUTTI GLI ALTRI PARTITI, PERCHE' QUALCUNO LI HA SERVITI, GRATUITAMENTE, SUL TAPPETO VOLANTE SAREBBE OPPORTUNO CHE QUANDO FANNO I VOLTAGABBANA RIMBORSASSERO IL DOVUTO, PROPRIO PERCHE' NON LO HANNO MAI SBORSATO. CHI HA VOTATO IL M5Stelle NE è DANNEGGIATO PERCHE' PERDE UN SUO RAPPREASENTATE. CI DITE POCO? GRILLO, CHIEDI I DANNI: LA CAMPAGNA SE LA PAGA. SIBILLA12
    • Lino Mar 4 anni fa
      questo sicuramente è uno dei commenti più intelligenti ed appropriati. I famosi "contestatori eletti" del movimento,dopo aver condiviso e sostenuto i "toni" di Beppe Grillo,sono stati eletti. Bene, ma una volta eletti,i toni danno fastidio, restituire parte dei soldi (come da messaggio 5S)è "faticoso", esce quella "passione politica" che evidentemente non si può più fare nel movimento, perchè? ma perchè è......."diversa". La coerenza, lo stile puro e l'integrità morale, oltre che la singola dignità (ma ce l'hanno?)vorrebbe che si dimettessero. Bene mi accorgo che non ti amo più, mi accorgo di pensarla diversamente, di non rispettare più il mandato ricevuto, ed allora? Chiaro,mi dimetto e sono coerente con me e con i miei elettori che, poichè la pensano sempre allo stesso modo,invieranno un'altro rappresentante. Invece sapete che penso? che probabilmente queste figure hanno fatto il gioco italico dei furbi: ma io non lavoro,oppure sono un semplice impiegato,magari una casalinga,o giù di lì, mi faccio eleggere (strillo un pò più degli altri,mi faccio vedere un pò più degli altri)e poi una volta eletto/eletta vediamo! Se mi conviene....cambio lo fanno quasi tutti (comunque in molti). Nessuno se ne lamenta o lo impedisce,il motivo? Classico, sempre quello, ampiamente rodato: crisi di ....."coscienza" Questi sono gli italiani, questi siamo, gli italiani.Ma dove vogliamo andare? Quello che ci capita è tutto meritato! Chi pensa di essere migliore, di non riconoscersi non ha che una strada:andare via,verso lidi migliori. Lasciate questi qui a giocare da soli, tanto si spareranno negli occhi e nelle palle (che non hanno, tanto...)da soli. Ha ragione Venditti:si rubano e truffano tra loro! E voi,mi raccomando:fategli il coro!!
  • Giuseppe S. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Al momento lascia perdere queste beghe di palazzo e concentrati sul ballottaggio a Ragusa delle elezioni siciliane. Ragusa non sarà certamente Catania ma è pur sempre un Capoluogo di Provincia. Tanto è vero che quando si è saputo che il candidato M5S stava andando al ballottaggio i media si sono ben guardati di comunicare questi risultati. Stranamente comunicavano solo quelli di Catania e Messina. L’elezione ha dimostrato che i Cittadini Ragusani (se pur timidamente) hanno voglia di cambiare. Cosentini (il candidato antagonista, area di quella parte del Pd molto iniciucione – ndr)) ha preso solo il 29 %. Le sue liste il 46 %. Segno che non lo caga nessuno. Ragusa è una delle poche città siciliane che economicamente non sta messa male, ma ultimamente ha una serie di problematiche di tipo ambientale: 1) pozzi comunali inquinati (pozzi B); sorgenti (Oro e misericordia) prima utilizzati dal comune per usi idropotabili e anch’essi inquinati da tempo (inquinamento nitrati), 2) una società petrolifere (Transunion petrleum) che vorrebbe fare delle prospezioni di fronte alla spiaggia di Montalbano; 3) un’altra società petrolifera (Irminio srl) che ha gia ottenuto la VIA per fare una perforazione in c.da Buglia Sottana area protetta dal piano paesaggistico; 4) un’altra società petrolifera (la Edison insieme alla Eni ) che quanto prima (ne sono certo, avverrà in questi giorni) avrà la VIA per realizzare il raddoppio della piattaforma Vega: la Vega B, facente parte di un progetto approvato trent’anni fa. I Una cittadina vocata al turismo (Ragusa fa parte della Val di Noto, Patrimonio Unesco) che sarà invasa dalle trivelle e i cittadini ragusani non ne sanno nulla o quasi (forse credono ancora alla chimera dello sviluppo sostenibile) . Non conosco personalmente il nostro candidato Piccitto ma queste cose sicuramente le saprà. Vieni a Ragusa. Ospita Piccitto nel tuo blog, che parli dei problemi della città. Piccitto può farcela.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Queste cose bisogna dirle in piazza!!!! Comincia tu ..grazie. Poi scrivi queste cose al candidato!!!!!
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    "Non mi fu mai dato di vedere un animale in cordoglio di sé. Un uccelletto cadrà giù da un ramo morto di gelo senza avere provato mai pena per sé stesso".
  • Mario Iacono Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna essere giovani, magari solo nell'anima,ma giovani per votare il movimento 5 stelle e questo si dimostra sempre di più un paese per vecchi,forza beppe non mollare
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    Non condivido questo post, lo trovo MOLTO OFFENSIVO. La verità secondo me è che gli Italiani, quelli dell'Italia B(come me) SONO SI INCAZZATI NERI MA SONO ANCHE UN POPOLO PACIFICO E NON CRETINI e che comunque speravano in qualcosa di PIU'dal m5s, almeno che non proponesse i vari "Rodotà e Gabanelli che fanno parte DA SEMPRE DELLA SINISTRA COMUNISTA e NON di quella SOCIALISTA alla Pertini. Quindi caro Beppe,io ti stimo, e s'ho anche che non è colpa tua delle scelte di cui sopra, ma CERTI ERRORI SONO STATI FATTI E SI PAGANO IN TERMINI ELETTORALI; spero che non si ripetano, perché sia gli operai che le imprese sanno bene che il comunismo reale significa solo TASSE E MENO LIBERTA'. Ora però mi sembra che si sia ripreso il passo giusto, vari esponenti M5S con abbastanza palle hanno capito che siamo in "guerra vera" e sarà DURA perché noi abbiamo solo le balestre(web), loro hanno i CANNONI (tv,giornali,e le connivenze delle varie istituzioni). saluti
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido il tuo commento perchè è propositivo e non può non essere condiviso da tutti i comunisti che sono fuori della corrotta sinistra italiana.Vorrei, però, che mi spiegassi cosa intendi per comunismo reale, dato che finora di esperienze comuniste nè ho viste ben poche. Non vorrei che tu fossi, al contrario, sostentore del fondamentalismo economico che ha messo in ginocchio le conquieste socieli faticosamente raggiunte negli ultimi 50 anni. Saluti.
    • Pino Lambrecchia Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me gli italiani hanno invece capito benissimo e forse cominciano a maturare da questa esperienza. Ora cominciano a ricordare le cazzate e penalizzano chi gliele propina.Come hanno penalizzato alle comunali dove sono andati a votare solo gli elettori del PD. Non hanno votato l'MS5 e non hanno votato il Berlusca. Sarà benuta l'ora di cambiare rotta, Capitano?
  • gennaro esposito 4 anni fa
    IL REDDITO DI CITTADINANZA E' L'UNICA OPERA PUBBLICA GIUSTA ORA Dicono che non ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza. Come se l'etica sociale fosse un fatto contabile, con falso in bilancio incorporato. Il reddito di cittadinanza non risponde ai conti dello stato ma all'etica. Se dessimo sempre ascolto all'alibi dell'urgenza, significherebbe pure, che siamo imbelli e creduloni! https://vimeo.com/43244171
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. VENDOLA: "GRILLO HA FATTO DI M5S UN REGIME PATERNALISTICO DI BREVE DURATA" poi sono io che parlo dello schieramento a me avverso!!! per forza!!!! ma come si fà? niki???????(non nike occhio) paolo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      grimilde ieri ti avevo chiesto un incantesimo ma tu... et quindi i folletti cattivi....:)))))))))))))))))) paolo
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      rosadeiventi????ciao paolo che e' successo? buona serata anche agli altri
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      danila per adesso nike ,bisogna vedere anchec cosa intendevo dire! agli altri ciao paolo
    • stefano p. Utente certificato 4 anni fa
      Vendola è subalterno al PD quindi non può dire altro...teniamo duro e le nostre ragioni avranno nuova forza
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      pà, per la questione ripetizioni ehm... fà non si scrive così... ehm...
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      ma vendola stà col pd o è all'opposizionre? chi sono i suoi parlamentari? ha fatto qualcosa per l'ilva? A già...la boldrini!!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;) tutto ok?
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Chi è che ha autorizzato la pubblicazione di questo post offensivo e diffamatorio per il M5S e per Grillo? Dopo che abbiamo tutti i media contro adesso ci facciamo del male anche da soli facendoci impallinare da questo sig. Diego Cugia, uno svampito di regime qualsiasi, che scrive sul giornaletto infimo per eccellenza, ovvero L’UNITA’? MA ABBIAMO GLI INFILTRATI DEL PD-L ANCHE DENTRO LA STAFF DEL BLOG DI GRILLO? Basta per favore con queste idiozie autolesioniste! Prima l’articolo vaneggiante o offensivo di Agosti (“Beppe, ripostati”), adesso questa immondizia da 8 settembre del M5S, che sembra criticare gli italiani immorali, ma li legittima e se ne compiace, mentre al contrario insulta e delegittima Grillo e i militanti del M5S! Mi sa che è ora di fare una bella pulizia anche qui dentro. Visto la maggioranza di commenti positivi le cose sono due: o non capite quello che leggete oppure siete una massa di infiltrati e provocatori del PD-L! QUESTO POST VA RIMOSSO: E’AUTODISTRUTTIVO PER IL M5S!
    • Davide Buttolo 4 anni fa
      "...non capite quello che leggete..." Lucio, Se non hanno capito questo, prova a immaginare cosa hanno capito di tutti gli altri. E ciò nonostante continuano a commentare.
    • stefano p. Utente certificato 4 anni fa
      anche io avevo dei dubbi sul post e le tue parole mi confermano che qualcosa mi puzzava...mahh
  • GIUSEPPINA D. Utente certificato 4 anni fa
    La maggior parte degli Italiani ha un piccolo problema, non vuole sentirsi dire le verità in faccia. Preferiscono, evidentemente, delle pietose bugie, la verità li destabilizza. Anche questi fra poco,poveri illusi, dovranno per forza svegliarsi, in questo momento sperano che Letta riesca a fare qualcosa, in realtà non vuole e non può fare nulla. Quando gli italiani si sveglieranno da queste piccole illusioni, il M5S, se seguirà la via intrapresa, verrà di nuovo votato, prima o poi capiranno che l'accanimento di questi mesi è funzionale solo a nascondere l'inerzia di questa gente.
  • Wlad/ Dò () Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Diego Cugia, m'è piaciuto ciò che hai scritto. Io nella mia ignoranza concentro il tutto con un "...siamo un popolo bue.." , ma ho letto con piacere il tuo articolo; è deprimente, ma dobbiamo adattarci ..(?). Finchè ci sarà Beppe, io crederò nel "miracolo". Ciao a tutti.
  • giuseppe Fontana 4 anni fa
    Gli Italiani NON sono Brava Gente, sono un popolo di sfigati, nel portafoglio e nell'animo. Beppe Grillo ha avuto la visione del sistema che va a pezzi e si sono accodati in tanti: adesso sembra che il Sistema regge e, allora, in tanti, a cominciare da alcuni pezzenti DeputatiCittadiniOnorevoli stanno prendendo il largo. Non hanno capito un cazzo in tanti: il Sistema sta reggendo perchè la BCE ha cacciato gli sghei: ha comprato i titoli del debito pubblico ed ha dato un fracco di grano alle banche, che comprano titoli del debito pubblico: diciamo la verità, quando c'era Berlusconi non lo faceva e B. se n'è andato aff... Adesso si magna di nuovo e le tensioni rivoluzionarie si allentano. Beppe non mollare la tua visione è corretta : salta tutto presto o tardi! Ma ricordati: gli italiani che tu vuoi salvare non ti meritano. Ti saluto
  • alessia piccinetti 4 anni fa
    Tutto e subito a qualunque costo, anche a costo di tradire quello che si è sbandierato fino al giorno prima orgogliosi del cavallo vincente che si stava cavalcando. Un popolo di amanti dell'ippica subito pronti a scendere e salire sul primo merdosissimo suv che passa (magari con Berlusconi e due baldracche dentro)se il percorso diventa impervio. Ma di cosa stanno parlando esattamente gli italiani che rinfacciano a Grillo e al M5S di "non aver fatto niente"? Cosa potevano fare se grazie alla legge elettorale porcellum non hanno potuto far valere il dato di fatto che il M5S era il primo partito italiano? "non aver fatto niente" significa allora che non hanno accettato compromessi indecenti? Che non hanno professato bene e razzolato male come ci si aspetta che faccia per tradizione chiunque metta piedi a Montecitorio? Io lo rivoto domani il M5S. I voti perduti sono quelli di gente che non ha votato PD o PDL additandoli come partiti vecchi e disonesti, ma che avrebbero voluto per il M5S gli stessi usi e costumi.
  • Franco Piatanesi () Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con Diego Cugia
  • Carlo Parodi 4 anni fa
    Presto vi spaccherete come una cozza marcia.
  • Giuseppe Natale 4 anni fa
    Ho passato 40 degli ultimi miei 57 a credere che il solo convincimento politico - ideologico bastasse a cambiare la società, e questo insieme a tutti quelli che pensandola come te fanno squadra, partito, fazione, ..... Ho partecipato intensamente agli anni 70 e 80, e ho cominciato a demordere sin dagli anni 90, dopo il fallimento delle brigate rosse, del partito comunista, dopo craxi, dopo il CAF, dopo l'evidente annullamento della funzione sociale dei sindacati, per non dire della crescente deliquenzialità delle strutture di partito e dei partiti stessi, fino alla nauseabonda era berluschiana, dopo la distruzione del tessuto sociale, dei valori etici e morali della socialità. Dopo il crollo della scuola e della sanità, oltre che della economia. Dire di essere demoralizzato è poco .... cosa si può fare di più oltre questi cosiddetti metodi DEMOCRATICI, con i quali si prendono solo manganellate dalla polizia ? (vedi i NO TAV, in grecia, Spagna turchia - solo noi siamo apatici fino all'inverosimile ...) Cosa si può fare di più oltre alle centinaia di vittime suicide ? .... come si può restare inerti per cos' tanto tempo ! Possono davvero le chiacchiere dei media per distogliere in cotanto modo le necessità e la disperazione ?? Può davvero tanto l'oppio dei popoli (calcio , religione, seni e natiche) oscurare ogni necessità di rivalsa culturale prima ancora che sociale?? In tutta onestà ero e sono ancora convinto che l'appoggio al movimento 5 stelle sia una delle poche ultime change prima dell'oblio totale
  • Carlo . Utente certificato 4 anni fa
    testo corretto SE VOLESSE DIMOSTRARE ALMENO UN Pò DI DIGNITà E COERENZA NELLA SUA ESIBIZIONE MEDIATICA PUR SAPENDO DI POTER PASSARE AL GRUPPO MISTO (COME UNA DERELITTA ESULE QUALSIASI) dovrebbe la cittadina ora senatrice dimettersi non solo dal M5S ma dal Senato stesso; ma non lo farà perchè QUESTI PRESUNTI DISTIGUO SERVONO SOLO A GUADAGNARSI I 15/20 mila euro al mese ( tutta la stampa OGGI in modo subdolo E SENZA FONTI continua a ripetere col classico modo publicitario che il M5S è in declino, è spaccato, è in calo ecc) COSI fa la pubblicità che ripete sempre le stesse cose ( mai fondate e slogan del tipo -più bianco del bianco - senza alcun senso logico) finchè entrano in zucca e la gente ci crede solo perchè ne sono condizionati
  • frank marlow () Utente certificato 4 anni fa
    Ci si lamentate del nulla più profondo....facile ora che avete il sedere sullo scranno mentre altri si scannano a portare avanti il messaggio del vostro movimento...come diceva GRILLO ? TUTTI A CASA!! Ma ... sono ... ancora tutti ... lì ... e Voi, con loro, criticando ORA PAROLE E GESTI tra voi di quelli che come voi lì ci sono voluti entrare nonostante ci fossero ancora gli squali pronti ad azzannare la loro entusiasta illusione di cambiamento. COME POSSONO GLI ONESTI PENSARE DI MUTARE IN UN ISTANTE I DISONESTI? Sapete più che bene che è più facile il contrario non credete? E allora di che cianciate? Non vi permetteranno di cambiare un bel niente sino a quando LORO HANNO LE CHIAVI DELLE STANZE DEL POTERE, LORO SONO LA LEGGE e voi solo degli avventizi già in disgregazione e contro l'unico amico che avete, GRILLO, forse. Ma scusate il BLOG e il passa parola che vi ha portati più in alto di quanto mai pensavate NON SIETE PIU' CAPACI DI USARLO? Avete bisogno di che? Ma per favore datevi una mossa e SIATE VOI OVE VI COMPETE (GRILLO), INFORMATE LA VOSTRA GENTE, OGNUNO NELLE PROPRIE ZONE, NELLE PIAZZE O DOVE VI RIESCE MEGLIO FARLO, DI QUEL CHE STATE FACENDO E CHE NON VI FANNO FARE NELLE CAMERE DEL POTERE, oltre che a comunicarlo nel BLOG. Forse sarebbe necessario darsi un po' più da fare, ora, per alcuni di voi pare essere più necessario criticare ... perché ad agire si fa troppa fatica? Dovevate voi sì pensarci prima. Io rispetto GRILLO molto più di tanti di voi e ricordo quel che molti di voi pare abbiano già dimenticato chissà perché? MAI CON NESSUNO DI QUESTI, MANDIAMOLI A CASA, INUTILE CERCARE DI FARLI CAMBIARE, LORO NON CAMBIERANNO MAI E NOI NON CI ARRENDEREMO MAI: Vi siete forse già arresi....non voglio crederci. Coraggio a quelli che ci hanno creduto, la lotta e dura? Anche se con un pò di paura, VEDRETE CHE PER LORO NON CI SARA,' grazie a chi di VOI non demorderà, PIU' NESSUNA vittoria che dura. MARLOW
  • Angelo Moreschini 4 anni fa
    Caro Diego Cugia, quello che dici e' quello che tu pensi (FORSE...). ... Dico forse perche' dalla tua lettera si capisce che sei abituato a vivere nell'intrallazzo. Probabilmente ci vivi bene e forse ti fa comodo che le cose vadano come tu le descrivi. Forse sei abituato a questo modo di vivere e cosi' non vuoi neanche che le cose cambino. Per fortuno in Italia c'e' anche gente cui non piace vivere alla giornata come tu pensi. Per favore un po' di rispetto per questa categoria di persone. Angelo Moreschini
  • Terry 4 anni fa
    Signora Gambaro,lei ha deciso di non dimettersi.Bene.Pero' sappia che la maggior parte degli elettori M5S non la stima.Per quanto riguarda la sua pretesa di voler ricevere le scuse di Beppe,dimostra ancor di più di non meritare il posto che occupa.Presuntuosa,arrogante e disfattista di un movimento onesto e pulito.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    CHI HA INVENTATO IL PC? Gli italiani sono anche quelli che si chiamano Olivetti che ha inventato il primo Personal Comupter, quando i computer erano ancora degli armadi che riempivano stanze. Come? Non è stato Steve Jobs né Billa Gates? "L'Olivetti Programma 101 o P101 è un calcolatore da scrivania, con stampante integrata, sviluppato dalla ditta italiana Olivetti negli anni tra il 1962 e il 1964. Progettata da Pier Giorgio Perotto insieme con Giovanni De Sandre e Gastone Garziera, la P101, con la sua innovativa concezione e il design avveniristico per l'epoca, può essere considerato il primo personal computer". Segue su Wikipedia, c'è anche la foto: http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_Programma_101 C'è pure il documentario su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=gLIPZYHsd9w Riporto questa notizia non per riferire che nel documentario di History Channel, si dice che il ramo elettronico dell'Olivetti fu spento da Cuccia e Valletta, ma per dire che gli italiani valgono, nonostante le mille contraddizioni. Il M5S ne è la riprova oggi nella sfera politica. Si tratta di una Rivoluzione che va aldilà delle vecchie concezioni della politica intervenendo sugli stili di pensiero e di vita (e consumo). Si tratta di qualcosa di completamente nuovo. Una rivoluzione incruenta che si fa spazio in un clima di crescente esasperazione verso le istituzioni che sgovernano la vita sociale. Presto il M5S sbarcherà anche in Europa e allora il "contagio" diverrà inarrestabile. La crisi (ad hoc) della finanza, si trasformerà in opportunità. Gli economisti officianti la messa delle corporation e della banca centrale, delle regole della finanza e degli speculatori sistemici e sistematici, saranno riconosciuti come pedine dello status quo. Il mercato non è mai uscito dai manuali della bocconi. Il conflitto d'interessi e i monopoli sono la regola. Il PIL non misura la qualità della vita sommando anche il fatturato dei disastri in bilancio. Il M5S è il FUTURO che ci parla
  • emiliano lombardi Utente certificato 4 anni fa
    è un pò che si fanno solo litigi e poche proposte. servirebbero in questo momento. prendendo l'idea da un articolo del fatto, ve ne propongo una. una volta che i parlamentari si sono tenuti lo stipendio e la diaria che ritengono giusti, il rimanente, invece di restituirlo allo stato che tanto non se ne accorge nessuno, lo si usa. di quanti soldi si parla, 200 o 300 mila euro ogni mese? bene li si usa in modo utile. tipo un mese li si potrebbe dare ai comuni di parma, pomezia o assemini x fare cose ritenute utili dai sindaci. un mese li si da a qualche artigiano con l'acqua alla gola. un altro mese si fa un referendum sul blog x discutere tutti assieme di cose utili, locali o no che si potrebbero fare, si vota e poi si finanziano le 2 o 3 che sono state più votate. un mese si finanzia la costruzione di una scuola, e così via. in questo modo la gente percepirebbe che si sta facendo qualcosa e si coinvolgerebbero gli utenti del blog a partecipare. emiliano
    • emiliano lombardi Utente certificato 4 anni fa
      serve come l'ossigeno un pò di positività in questo momento
  • Carlo . Utente certificato 4 anni fa
    SE VOLESSE DIMOSTRARE ALMENO UN Pò DI DIGNITà E COERENZA NELLA SUA ESIBIZIONE MEDIATICA PUR SAPENDO DI POTER PASSARE AL GRUPPO MISTO (COME UNA DERETTITA ESULE QUALSIASI) dovrebbe la cittadina ora senatrice dimettersi non solo dal M5S ma dal Senato stesso; ma non lo farà perchè QUESTI PRESUNTI DISTIGUO ( tutta la stampa in modo subdolo SENZA FONTI continua a ripetere col classico modo publicitario che il M5S è in declino è spaccato è in calo ecc la pubblicità ripete sempre le stesse cose ( mai fondate e slogan del tipo -più bianco del bianco - senza alcun senso logico) finchè entrano in zucca e la gente ci crede solo perchè ne sono condizionati
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Italiani brava gente: Quattro schizzi di merda,Mastrangeli,Adele Gambaro,Labriola e Furnari sull'm5s. Ne fanno una notizia da prima pagina. Questa invece, viene fatta passare molto in secondo piano, Una nuova indagine contro Formigoni I pm: Corruzione per i rapporti con Guarischi Delle due l'una: o Roberto Formigoni è molto corrotto oppure è molto sfortunato, e siede comodamente in parlamento
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
    Grillo epurato dalla RAI per aver detto che in cina i socialisti non sanno a chi rubare la GAMBERO epurata dai 5 stelle per aver detto che grillo usa un linguaggio troppo offensivo con le istituzioni ARIDATECI BOTTINO CRAXI vi potrebbe fare scuola di democrazia
    • Giuseppe Liberato 4 anni fa
      Ancora. Guarda che la signora parlamentare ha detto anche che la colpa del flop elettorale è di Grillo con una arroganza paurosa dopo che grillo si è fatto il mazzo in giro per l'italia anche per le amministrative. Infatti mentre lei era in parlamento Grillo era a fare i comizi per il movimento. Vatti a leggere le dichiarazioni della signora e poi la signora già sapeva quando è antrata nel movimento che aveva come megafono Grillo che ha avuto sempre dai tempi della tv questo modo di denunciare le schifezze.
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      detto da un adepto cieco lo considero un complimento grazie
    • Marco A. Utente certificato 4 anni fa
      S.T.R.O.N.Z.O.
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    Giustizia, Messineo rischia il trasferimento: influenzato da Ingroia stai a vedere che ce lo rifilano qui al nord!!!
  • paolo 4 anni fa
    scusate l'ignoranza,sto pensando se ad oggi nella storia umana mondiale ci sia mai stato un esempio di rivoluzione democratica.....
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    .Il disamoramento degli elettori della Lega in effetti i maggiori colpevoli sono fini,casini,scalfaro,napolitano e di In più siamo circondati dalle Istituzioni dello stato che sono per l'ottanta per cento di direzione Sudista,il che la dice lunga sull'impossibilità di qualsiasi riforma. basta solo accennare alle 6 procure sudiste per gettare in pasto ai boccaloni ( del genere rosso e grillinico) false informazioni velenose atte a distruggere la lega
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    LE NOTIZIE IN SORDINA I pm di Pescara hanno chiesto 12 anni di galera per l'ex governatore dell'Abruzzo del turco e la sua interdizione dai pubblici uffici. Dovete sapere che ottaviano del turco è uno dei 45 'saggi' fondatori del pd nonchè membro della direzione nazionale del partito. La giunta dell'ex governatore del turco ha intascato 15 milioni di euro di mazzette dalla sanità privata,solo del turco è accusato di aver intascato più di 5 milioni di euro. Insieme all'ex governatore furono arrestati altri 9 assessori e consiglieri regionali del pd. Nella melma ci sono l'ex manager dell'asl nominato sempre dal pd,un ex sindacalista cgil,un ex deputato pdl,un ex presidente della commissione sanità. Insomma la larga intesa ha sempre funzionato ma queste notizie meglio non darle in pasto al pubblico potrebbero pentirsi di quello che hanno votato oppure approvare la linea del M5S sulla sua non alleanza col pd. Meglio parlare di un vaffa di Beppe Grillo o di una senatrice del Movimento in cerca di autore.
  • g. s. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto tremendamente vero... se non fosse che qualcuno deve pur iniziare a muoversi (da qui il termine "movimento").Seguivo Grillo quando ancora tentava di esorcizzarci dal demone "informatico"... già... ma io sono (ed ero) un "informato" informatico... per questo, anzichè preoccuparmi, mi divertivo al pensiero che Beppe fosse troppo acuto per non capire e rimediare all'errore.. e difatti... l'ha ben compreso, gestito e poi risolto a suo beneficio intellettuale e l'altrui vantaggio intellettuale e "materiale" :-) Qui sta la vera differenza tra un vero condottiero e un Giuda prezzolato. Il primo agisce sempre lealmente portando avanti un ideale personale a vantaggio (ideale e) materiale di molti... il secondo preferisce annoverarsi tra gli infami mettendo sempre avanti a tutti (e a tutto) il proprio "egotistico" vantaggio personale ed affosando senza vergogna ideali e necessità altrui. Il Giuda di 2000 anni fa barattò la propria fede e dignità per 30denari... quelli odierni invece per un gettone di presenza ad un s/talk(ing) show, un titolo da "onorevole" e 20.00euro/mese + benefit :-)
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    MOLTI ACCUSANO IL MOVIMENTO 5 STELLE DI NON FARE NULLA IN PARLAMENTO E CADONO NELLA TRAPPOLA TELEVISIVO MEDIATICA CHE I 5 STELLE NON FANNO NULLA IN PARLAMENTO E CHE PER FARE QUALCOSA BISOGNA ALLEARSI CON IL PD O QUALCHE ALTRO PARTITO..O ADDIRITTURA STARE AL GOVERNO.. NIENTE DI PIU' FALSO.. LA POLITICA DOVREBBE FUNZIONARE COSI: I PARLAMETARI PROPONGONO, IL GOVERNO PRENDE IN CONSIDERAZIONE O MENO LA PROPOSTA INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE VENGA DALLA MAGGIORANZA O DALL'OPPOSIZIONE.. PER FARE QUALCOSA DI BUONO LA PROPOSTA PUO' VENIRE SIA DA UN PARLAMETARE O DA UN GRUPPO DI PARLAMENTARI DELLA AMGGIORANZA SIA DELL'OPPOSIZIONE.. L'ONERE DEL GOVERNO IN CARICA E' QUELLA DI STABILIRE SE NEL MERITO LA PROPOSTA E' GIUSTA O SBAGLIATA.. QUINDI SE IL PARLAMENTO NON FA NULLA, LA COLPA E' DA ADDEBITARSI AL GOVERNO INCARICATO-- CHE INFATTI NO STA FACENDO NULLA, SE NON QUALCHE CONTENTINO QUA E LA.. IL GOVERNO LETTA E' SULL'AVENTINO-- LETTA BILDERBERG STA LI CONGELATO A FARE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO APPOGGIATO DA UNA MAGGIORANZA CHE NON FA NULLA A 19,000 € AL MESE.. DIRE CHE LA COLPA E' DEI 5 STELLE E' FARE UN RAGIONAMENTO DA CANI BASTARDI.. LETTA BILDERBERG: UN GRAZIE SENTITO AI TELERINCOGLIONITI ELETTORI DEL PD..CHE NON SANNO CHE LETTA SI FA CONSIGLIARE (NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI) NON DAGLI ELETTORI DA DA BILDERBEG APPUNTO..
  • davide lak (-davlak-) Utente certificato 4 anni fa
    ammazza quanto è antipatica e supponente la MINISTRA KYENGE. se la batte con la SANTANCHE' e le altre del PD (con elle o senza poco importa)
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    Nel prossimo Cdm la Cancellieri presenterà il pacchetto che servirà a ridurre la popolazione carceraria di 4mila persone bene!!! altri 4000 foresti ladri, spacciatori, papponi, violentatori in giro!! vigliacca boia se riescono a spedirne uno solo a casa loro che paes de ciula che siamo diventati!!
    • domenico andria Utente certificato 4 anni fa
      Beppe dici la verità, tutta la storia del movimento etc etc, è stata una scommessa fatta con Casaleggio. Magari una sera a cena, bevendo un bel vinello hai detto "vuoi scommettere che ti metto in piedi un movimento e che nel giro di tot anni arrivo a prendere il 30%?" e lui "e dai, vediamo se ci riesci"...
  • gerry 4 anni fa
    Grillo è il M5S e il M5S è Grillo. Chi afferma il contrario è un falso e un subdolo intruso e non può stare nel movimento. Grillo, senza alcun appoggio dei media, anzi con tutti i media contro, ha portato il movimento al 25% dei voti, grazie al suo storico tsunami tour. Ciò è la dimostrazione che il movimento non ha bisogno dei media, i quali sono asserviti ai partiti e ai poteri forti (fatta eccezione per Il Fatto Quotidiano, che non dipende da nessun padrone). I media fanno il loro sporco mestiere, chiamando gli eletti del M5S per metterli alla gogna e sputtanare il movimento. Anche oggi Mastrangeli ha fatto la sua apparizione in TV, dalla solita Barbara D'Urso e questa (e gli altri ospiti) gli hanno fatto fare la solita figura di merda, sputtanando l'intero movimento. Ora, se qualcuno degli eletti, che ben conosceva Grillo e il regolamento del M5S e che li aveva accettati nella loro completezza, pensa di fare di testa sua per sopravvenute convenienze personali, è bene che costui lasci il movimento e si dimetta da parlamentare e torni a casa (e non nel gruppo misto) perché sarebbe considerato un traditore. Quelli, invece, che si riconoscono in Beppe e nel programma del M5S, siano uniti contro tutto il marcio sistema, per non essere contaminati e marcire a loro volta; presentino i loro progetti di legge per realizzare i primi 20 punti di programma. Se il Parlamento non li approva, sia data ampia diffusione della mancata approvazione. Evitare di andare in TV o rilasciare interviste (invitare le TV e i giornalisti a rivolgersi ai portavoce del M5S di Camera e Senato). Smettere di criticare Grillo perché senza di lui il M5S non esisterebbe più. Saluti.
  • Umberto C. Utente certificato 4 anni fa
    ma che volete pretendere da un popolo che e' formato da almeno trenta popoli,i quali fanno a gara per inchiappettare il vicino di casa. Che volete pretendere da destrieri neri che hanno tatuato su di una "culatta" Lui,e non sanno chi sia Nobile. Che volete pretendere dai comunisti intellettuali che masticano politica da colazione a cena e poi stimano e votano ex democristiani e si vantano di aver vinto(questi sono fissati,e pur di vincere son disposti a rinnegare le loro idee)... che si vuol pretendere da un 'italiano se l'italiano non esiste?
  • OPS-Roma 4 anni fa
    Quando, e se si discuterà le modifiche costituzionali,si dovrà rifare l'articolo 67 per modificare lo sconcio dei NON vincoli di mandata per deputati e senatori. Con questa modifica, dovrebbe risolversi l'obbrobrio del "Gruppo Misto"
  • angelo vassalli 4 anni fa
    CERTO CHE SI SPUTA NEL PIATTO DOVE SI MANGIA..... I MIEI COMPLIMENTI ALLA gambaro. Soluzione per risolvere disoccupazione: mettere un tetto massimo alle pensioni . anche se sono politici senatori o direttori di banca che vanno in pensione, il massimo pensionabile da parte dello stato = a 3.000 euro, tutto quello che si risparmia servira' a mandare in pensione a 62 anni altre persone cosi' si liberano posti di lavoro. inoltre vietare di dare la possibilita' di lavorare (anche part-time ) a che e' pensionato con minimo 1000 euro di pensione mensili, solo a chi prende meno di 1000 euro al mese dargli la possibilita' di fare qualche lavoretto. molti sono gli individui che prendono una buona pensione e che fanno ancora alcuni lavori non e' giusto.
  • dani manco 4 anni fa
    Scusate, non c'entra niente con il post,stavo guardando il video di un altro manifestante in Turchia sparato alla testa da un poliziotto. Mi farebbe piacere vedere un post sulla drammatica situazione in Turchia, sulle violenze della restaurazione islamica di Erdogan. I nostri connazionali, studenti Erasmus, rischiando molto ci stanno inviando molti video, violenze e arresti e tentativo di colpire i pochi media che diffondono le notizie. Sul post, solo per che dire le argomentazioni di Diego Cugia sono completamente condivisibili, il PD e il PDL fanno finta di essere avversari prima delle elezioni per poi unirsi in tutte le decisioni che distruggono il popolo italiano. Lo fanno da venti anni !! Almeno Grillo è coerente.
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    •spesso strillano (testi a stampatello, uso di esclamativi…); lo fanno perché loro sono quelli arrabbiati e indignati e lo devono ribadire continuamente; •solitamente ripetono le frasi e i cliché di Grillo, con un’aderenza lessicale che esprime chiaramente una subalternità intellettuale che non consente loro di elaborare un pensiero autonomo, sin nelle retoriche comunicative del Capo; •qualunque cosa discenda da Grillo è vera a prescindere, non occorre verificare, rimodulare, discutere. Le balle clamorose restano verità; gli atteggiamenti autoritari sono sacrosanti e necessari; mettere in discussione qualsiasi cosa minerebbe la sovrastruttura fideistica, metterebbe in crisi il livello identitario che per persone di fragile personalità e scarsa cultura è un livello fondamentale; •qualunque critica fatta al Movimento ma, specialmente, a Grillo, è opera di stupidità quando va bene, di convenienza vile (per i giornalisti per esempio, tutti prezzolati) o addirittura di “troll pagati dal PD”. Quest’ultima accusa, frequentissima nel blog, è da manuale di psicopatologia: un “troll” sarebbe qualcuno che provoca apposta, un infiltrato sabotatore del normale scambio dialettico che mette falsi messaggi per intorbidare le acque; e questi troll, un vero esercito, sarebbero al comando del PD; •infine, ma è una sintesi di quanto sopra, si esprime una violenta gruppalità difensiva: un “noi” (giusti, puri, nobili, onesti) contro tutti “loro” (i disonesti, la kasta, gli elettori stupidi, i troll, i giornalisti servi del potere…). Ciò induce una spirale pericolosa: più il Capo inveisce contro il mondo e più i grillini si esaltano; più le elezioni politiche vanno male e più i grillini si chiudono nella cittadella fortificata per affrontare la bella morte; più qualche parlamentare del M5S si dissocia qualche parlamentare del M5S si dissocia e critica più si trova “dimostrazione” delle proprie verità: che anche fra loro ci sono spie e bricconi: solo chi resta e combatte è degno !
    • nerella sala Utente certificato 4 anni fa
      Ti da un gran fastidio che ci sia tanta energia nel movimento, tu che vieni dal paese dei morti.
    • gennaro d. Utente certificato 4 anni fa
      Quanto prendi? 30 denari a commento?
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ma perchè non posti qualcosa di tuo pugno invece di ripostare cagate?
  • Armando L. Palma 4 anni fa
    Un amico mi ha chiesto di inserire il suo commento, poichè non e collegato a Internet. Eccolo: "Ti prego, tu che hai accesso al suo blog, scrivigli che SI, E' LUI IL COLPEVOLE DEL TRACOLLO DEL MOVIMENTO, PASSATO DAL 30 AL 3 PER CENTO IN TRE MESI. Che si tolga di mezzo, per favore, e lasci liberi di agire gli eletti del movimento, che, magari giovani, inesperti, ma PULITI E NON RANCOROSI COME LUI hanno certo più buon senso di lui e SMETTENDO DI FARE LE BELLE STATUINE OBBLIGATE A DIRE SEMPRE NO, POSSONO VERAMENTE ESSERE UTILI AL PAESE. Se vuoi, puoi allegare al tuo messaggio quello mio velenoso, che lo vorrebbe vedere a testa in giù a Piazzale Loreto, naturalmente attribuendolo a me. Grillo deve capire che l'uso di un linguaggio fascista della peggior risma (OLIO DI RICINO AI GIORNALISTI, CHIUSURA DEL PARLAMENTO ha allontanato dal suo movimento milioni di elettori, grazie a Dio, dico io, perché così ci si potrà finalmente liberare da questo stupido istrione che urla alla luna come i lupi e non ha uno straccio di idea sulle reali necessità del popolo, che non sono certo solo la riduzione dei lauti stipendi dei parlamentari. Andato via lui e sparito dall'orizzonte il suo guru, gli eletti del Movimento saranno liberi di proporre alla Sinistra un governo serio, che faccia rompere l'attuale inciucio di immobilismo utile solo a Berlusconi, e, sotto la guida di Bersani, avvii finalmente una stagione di serie riforme. Roberto Caprara
    • peppino russo 4 anni fa
      Chi ha fame e disperato ha ALMENO il diritto di INCAZZARSI e scaricare almeno la rabbia solo con le parole, anche zozze???? O preferite che passi direttamente alla violenza contro le vili IENE colpevoli di tutto il MALE?? "UNO STOMACO VUOTO NON E' UN BUON CONSIGLIERE POLITICO" (Albert Eistein). Forse voi avete sempre la pancia piena e non siete disperati!! O anche voi siete delle luride iene??
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      troppo tardi, il treno e' passato. peccato.
  • marina b. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Jack Folla!
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      E' decisamente più facile mostrarsi delusi e critici per i problemi del M5Stelle che essere felici e fieri del liquame PD-PDL-BANCHE al governo. #intellettuali di sinistra
  • sabatino loffredo 4 anni fa
    Ma xche non la smettete di bla qui su questo blog e non fate invece in Parlamento le opportune proposte di abrogazione di legge ordinarie italiane x togliere privilegi assurdi e gravissimi rispetto agli (art 3 e 36 cost ). Ci avete fatto una testa come una Mongolfiera durante tutti questi anni e pure durante la campagna elettorale sul fatto che L'Italia è il paese dei privilegi e ADESSO ?? PERCHE' ADESSO CHE IL M5S a acquisito L'INIZIATIVA LEGISLATIVA per la proposizione e/o l'abrogazione di Legge Ordinaria-CHE SPETTA AD OGNUNO DEI PARALAMENTARI 5Stelle non proponete subito l'abrogazione di talune di esse Leggi INGIUSTE?! Vabbhè che in parlamento qualcuna ( ma non tutte) di tali ipotetiche abrogatio legis non verrebbe approvata mai, tuttavia dareste così un segnale positivo a tutto quel 25% di elettori del M5s che vi hà votato. Vi ABBIAMO VOTATO perchè venisse realizzata la democrazia diretta,istantanea e telematica, ma voi invece -ad onor del vero- non state facendo altro CHE BLA BLA sterili. SOLAMENTE ARTICOLI ( anche molto ripetitivi che oltretutto stanno diventando noiosi. Personalmente sono d'accordo che ogni singolo parlamentare eletto in italia ( e non mi rif soltanto a quelli del M5Stelle) debba essere e diventare -nella repubblica del futuro- soltanto un semplice esecutore della volontà dei cittad elettori della democraz diretta e istantanea. Tuttavia a mio avviso dovremmo iniziare da qui con questo blog - sulla linea già adoprata per espellere i parlamentari dissidenti del ns stesso movimento. Le Leg-le posso scrivere io da solo in ex novo; poi ai voti qui sul Blog le varie proposte. Persino la nuova Cost Repub la potremo creare noi interamente con la Dem Dire;mentre invece a fare gli articoletti,(come da 3 mesi a questa parte) mi sembra davvero infantile e sterile. Inizio a sospettare seriam che Grillo Beppe + Casaleggio Gianroberto altro non siano che due spalle create ad hoc dalla cd.3repub dei conc per esame e delle autocooptazini geneal/mafiose.
    • Giuseppe Liberato 4 anni fa
      Ma scusami ma ti sei informata un pò sulle proposte dei 5 stelle alle quali gli altri partiti hanno detto no? Vedi che in tv non te lo dicono come non dicono se qualche proposta che passa è stata fatta dal movimento. Hai visto che per la legge elettorale proposta del pd ha votato solo il movimento e gli altri invece no. Poi qua sembra che si vuole tutto e subito ma non si pensa che son passati pochi mesi e ci vuole più tempo come è giusto che sia visto che questi ragazzi non avevano esperienza dei procedimenti interni al parlamento.
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Se tu seguissi le sedute parlamentare invece di ripetere le solite cagate che ti propinano i media, vedresti che le proposte ci sono, peccato che la maggioranza le stia bloccando tutte. I casi sono 2, o vivi tra le nuvole o sei uno dei media.
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 4 anni fa
    Beppone, ma non si potrebbe postare gli interventi dei senatori e dei deputati, nonché la lista delle loro proposte fatte, i voti che danno ecc. Insomma far conoscere ancora di più quello che fanno, tanto il tuo blog è super visto, quindi perché non usarlo per promuovere il lavoro che stanno facendo questi ragazzi??????? Insomma, sempre commentare la parola di quello e di quell'altro, credo che facciamo il gioco di chi accusa il movimento di non fare nulla, semmai solo offendere e diffamare. Il Movimento è in caduta libera, ma si può risollevare mostrando semplicemente il lavoro che stanno facendo in parlamento, ovviamente, indicando le mancanze degli altri.
  • emma S. 4 anni fa
    FINITELA DI LITIGARE! IL MOMENTO E' DIFFICILE. CI SONO COSE BEN PIU' GRAVI. VOGLIONO TRASFORMARE IL NOSTRO PAESE IN UNA REPUBBLICA PRESIDENZIALE DI TIPO AUTORITARIO. BISOGNA DIFENDERE LA COSTITUZIONE IN PARLAMENTO E NELLE PIAZZE!
  • pinoleum 4 anni fa
    Caro Beppe vuoi sapere come la penso io irriducibile e incorruttibile grillino? Gli italiani non meritano nulla!!!! Meglio dare le perle ai porci...avevano la possibilità di rupulirsi di questa "schifezza" che ci circonda e sono lì a lagnarsi perchè Grillo non ha fatto...Grillo non ha detto...Grillo non si è messo con uni o con altri...hanno perso di vista la "foresta" concentrandosi solo sul proprio orticello (o albero a dir si voglia). Tempo perso, si vede che ancora non hanno toccato il fondo. Un augurio a te e a quelli come te (e me) che tengono duro in nome di un risultato certo e duraturo invece di queste "bricciole" avariate che ci somministrano "questa gente" (e mi limito alle virgolette)che abbiamo in parlamento.Grazie di tutto...comunque.
  • loris gherardi 4 anni fa
    Scusate una riflessione! perché restituire 42 milioni di euro allo stato? hai cittadini italioti? dividiamoli per i comuni 5s e organizziamo della feste o agevoliamo direttamente nuove imprese di giovani
  • Marco A. Utente certificato 4 anni fa
    DOBBIAMO RENDERCI CONTO CHE IL M5S HA FATTO SALTARE IL TAVOLO DI TUTTI GLI EQUILIBRI POLITICI ED ECONOMICO-FINANZIARI NAZIONALI; HA COLPITO IL "SISTEMA" NEI PUNTI NEVRALGICI DEL SUO POTERE: IL CONFORMISMO, L'ASSUEFAZIONE E IL "DOBBAGGIO" FATTO QUOTIDIANAMENTE DALLE LORO EMITTENTI PUBBLICHE E PRIVATE; IL 26 FEBBRAIO SI SONO RESI CONTO CHE IL MOVIMENTO ERA UNA FORZA CHE POTEVA METTERE IN PERICOLO LA LORO STESSA ESISTENZA; PERTANTO, HANNO ORDINATO ALLE LORO ARMATE MEDIATICHE DI CANNONEGGIARLO CON TUTTI I MEZZI, ANCHE CON LE ARMI "CHIMICHE E BIOLOGICHE". NON ME LA PREDEREI CON GLI ELETTORI, I QUALI SONO ONDIVAGHI, SUBISCONO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO, OGNI GIONO CON TV E GIORNALI SCHIERATI CONTRO IL M5, MA CON QUESTA CRICCA DI POLITICI CHE A PAROLE DICONO TANTE COSE.......MA DI FATTO PENSANO SOLO A SALVARSI IL C. A VICENDA E A CONSERVARE LE LORO POSIZIONI DI POTERE. PERCIO' IN EUROPA CI SCHIFANO E CI TRATTANO COME CITTADINI DI SERIE C; LA NOSTRA CLASSE POLITICA NON HA NESSUNA CREDIBILITA'; DIMENTICHIAMOCI DI AVERE "AIUTI" EUROPEI. O RISOLVIAMO I "NOSTRI" PROBLEMI DA SOLI O SAREMO ALLA LETTERA SUL LASTRICO. COMUNQUE, BEPPE, FATTI SENTIRE, NON E' COLPA TUA; I TRADITORI CI SONO SEMPRE STATI E CI SARANNO SEMPRE; ANDIAMO AVANTI, SENZA PAURA. W IL M5S
  • Fabio Perna 4 anni fa
    L'ITALIA È SORDA E VOLTATA DI SPALLE......QUANDO ABBIAMO DAVANTI A NOI PERSONE SORDE È INUTILE GRIDARE, PARLARE VELOCEMENTE O LENTAMENTE, AGITARE LE BRACCIA O INVEIRE, CERCARE IN TUTTI MODI DI FAR CAPIRE LORO.....PERCHÉ OLTRE AD ESSERE SORDI NOI ITALIANI SIAMO VOTATI DI SPALLE RISPETTO A CHI CI PARLA PER IL NOSTRO BENE....IN QUESTE CONDIZIONI BISOGNA PARLARE SOLO CON I GESTI, CON I FATTI COME IN EMILIA E FACENDO CONFERENZE STAMPA NAZIONALI PER CERTIFICARE CIÒ CHE SI È FATTO COSÌ I SORDI ALMENO POSSANO VEDERE....
  • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
    Benvenuti bel mondo vero, gli itali an fatto qualcosa di buono nel dopoguerra, dopo il duce un minimo di sale in quelle zucche vuote e entrato, ma some e durato poco, come sempre an bisogno della guida per cechi, Berlusconi vendola grillo, e compagnia bella, grillo qualcosa di buono lo ha proposto e giustamente lo si vuole silurare a tutti i costi. Personalmente mi astengo con il parlare di politica con la gente, 9 su 10 si fermano alle parole del duce di turno, per loro capire cosa sia la politica o la comunità del futuro e un concetto incomprensibbile. Ma non disperiamo, tra 50 anni quando questi scacalli saranno schiattati e le persone avrànno una concezione della loro esistenza un po' più vasta avremo anche una comunità che lavorerà per la comunità, e non degli ignoranti che lavorano per arricchire i ricchi.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    REGOLA DEL RAZZI Quando si vuole uscire dal M5S per tenersi tutto il malloppo, e vendersi il voto al PD dal gruppo misto, basta creare un incidente diplomatico. Si sono fatti furbi i magnoni a scoppio ritardato di qualche mese. Basta incominciare a dissentire facendo le vittime. Se poi si è donna... ci si può offendere anche meglio! A gamberà 'cca 'nisciuno è fesso! 'Vattenne va!
  • Mario t. Utente certificato 4 anni fa
    io non mi sento completamente italiano, ma purtroppo o per fortuna lo sono. è un movimento troppo giovane per così tanti voti forse molta gente lo ha votato solo per protestare,piuttosto che non andare a votare . Invece io lo ho votato perchè mi interessano i suoi contenuti e mi piacciono le persone che li rappresentano, ma noto che sono pochi quelli come me .Invece di fare scandaletti su qualche dichiarazione di qualche deputato , perchè non fare iniziative in parlamento che facciano parlare il movimento?
  • l'oracolo 4 anni fa
    Berlusconi e gli Italiani sono le due grosse criticità dell'Italia.Noi come movimento 5S abbiamo seminato abbastanza per salvare questo paese da questi due bubboni, grazie anche a Grillo, ora aspettiamo, i fatti ci daranno ragione.
  • diamonds 4 anni fa
    se si esclude l'arrampicata sugli specchi per quanto concerne l'allusione alla possibilità che a determinate condizioni sarebbe potuta nascere un'alleanza di governo col pd(come,violentando il proprio non statuto?)e la scarsa pratica con le puntualizzazioni devo dire che beppe non ha sbagliato molto.L'ammissione di liguori sul massiccio attacco mediatico subito dal m5s è una delle controprove.Le rivoluzioni qualsiasi natura abbiano,e sempre che non siano a 360°,non sono pranzi di gala,come diceva qualcuno venuto prima di noi.Coloro che non hanno l'occhio clinico e i nervi saldi è sempre meglio che restino a casa.Oppure se si sono risolti si assumano le responsabilità del caso(anche forzando la mano)
  • Domenico Lico Utente certificato 4 anni fa
    Grillo renditene conto la tua oppressione sugli eletti e i tuoi toni, e tutte le strategie sbagliate hanno prodotto il fiasco delle ultime elezioni, hai perso l’attimo fuggente. Abbiamo avuto la possibilità di partecipare attivamente a una fase di cambiamento richiesta da tutti quelli che ci hanno votato, possibilità che ci è stata data da Bersani. Invece per i diktat della coppia Grillo-Casaleggio che in fatto di democrazia interna al movimento se ne infischiano, ci siamo rinchiusi con i nostri nove milioni di voti, per calcolo o per timore, invece di assumerci le nostre responsabilità. In questo modo abbiamo rivitalizzato Berlusconi mentre avremmo potuto decretare la sua "morte" politica. I tanti che per protesta e per speranza hanno votato il M5S sono rimasti molto delusi. Sei in balia del declino e spari al vento rinnegando anche quelli che hai proposto ad alte cariche dello Stato. Il popolo Italiano sta ancora in attesa del nuovo ma che produca in fatti concreti i proclami e le parole.
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Solo voi ex delusi di sinistra riuscite ad essere così disfattisti. Peccato non lo siate stati per 20 anni coi vostri rappresentanti...
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE PARLARE SOLO ED ESCUSIVAMENTE DELLE PROPOSTE DI LEGGE PORTATE IN PARLAMENTO... I PARLAMENATRI SONO PAGATI SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LAVORARE, NON PER PARLARE IN TELEVISIONE.. I PARLAMENTARI DEVONO CON FORZA E VEEMENZA DIBATTERE OSSESSIVAMENTE DEI PUNTI DEL PROGRAMMA 5 STELLE PORTATI IN PARLAMENTO..DEVONO DARE QUESTO SENSO AL LORO LAVORO..LA POLITICA DEI FATTI E DEL LAVORO PARLAMENTARE.. IL CITTADINO ITALIANO MEDIO CAPIRA', ALLA FINE CAPIRA', MOLTI, TRA L'ALTRO, HANNO GIA' CAPITO..
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    STOP CON LE PAROLE INFUOCATE. SERVONO I FATTI. Le parole non bastano. L’economia affonda nei debiti. Non possiamo più permetterci il lusso di mantenere centinaia di migliaia di persone in settori parassitari e ben remunerati. A che servono tredicimila dipendenti RAI? Migliaia di dirigenti ed impiegati nelle regioni, province e ministeri che consumano solo stipendi? A che servono università in ogni capoluogo di provincia con centinaia di materie (e di stipendi ai prof.) inutili? Perché il M5S non chiede l’immediato licenziamento di queste persone, assunte per politiche conoscenze, o con concorsi farsa?
    • emiliano lombardi Utente certificato 4 anni fa
      è un pò che si fanno solo litigi e poche proposte. servirebbero in questo momento. prendendo l'idea da un articolo del fatto, ve ne propongo una. una volta che i parlamentari si sono tenuti lo stipendio e la diaria che ritengono giusti, il rimanente, invece di restituirlo allo stato che tanto non se ne accorge nessuno, lo si usa. di quanti soldi si parla, 200 o 300 mila euro ogni mese? bene li si usa in modo utile. tipo un mese li si potrebbe dare ai comuni di parma, pomezia o assemini x fare cose ritenute utili dai sindaci. un mese li si da a qualche artigiano con l'acqua alla gola. un altro mese si fa un referendum sul blog x discutere tutti assieme di cose utili, locali o no che si potrebbero fare, si vota e poi si finanziano le 2 o 3 che sono state più votate. un mese si finanzia la costruzione di una scuola, e così via. in questo modo la gente percepirebbe che si sta facendo qualcosa e si coinvolgerebbero gli utenti del blog a partecipare. emiliano
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Intanto, i miei applausi all'intervento in aula del nostro bravo Alessandro Di Battista sulla guerra in Afganistan. Fateci vedere ogni giorno gli interventi dei nostri in Parlamento, e fateci sapere ogni giorno cosa loro stanno facendo. Sempre Grazie a tutti.
    • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
      scusa Paolo ma a me questo "fateci, fateci fateci" mi ha un pochino stancato. Le informazioni ci sono, i video anche, ci vuole molto a cercarsele da solo? Capisco delegare ma vuoi che ti vengano a portare anche il rendiconto a casa? Un pochino di buona volontà basta e avanza credo.
  • claudio 4 anni fa
    I partiti sono alla frutta:http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/18/santanche-rottama-pdl-lapparato-e-cancro-via-alfano-e-altri/386610/
  • Tranchida Giuseppe 4 anni fa
    NON SIAMO BAMBINI E LE BALLE NON ATTACCANO L'autore dell'articolo dics delle cose vere, ma senza dire la verita', mi sembra che pur denigrando i vecchi partiti, usi gli stessi metodi. Cosa vuol dire che gli Italiani sono teatranti, cercano il magna magna, vogliono tutto subito? Forse si vule fare di tutt'erba un fascil? Quando ci danno i voti diventano migliori? Mi sorge il dubbio che invece la vittorio o la sconfitta dipenda da noi. Cos' e' un politico? Colui che riesce a comprendere fenomeni complessi e li espone chiaramente, li rende semplici, cioe' popolari. Colui che e' attuale e fattuale. Il resto sono balle!
  • paolo nicolai (paulnik) Utente certificato 4 anni fa
    tzetze è scandaloso costringe ad ascoltare quello che uno non vuole
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      E soprattutto vengono linkati articoli che neanche sui siti del pd o pdl hanno la sfrontatezza di pubblicare
  • annunziato l. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ti sono grato, come tanti, per averci fatto credere e sognare che è possibile cambiare questo paese. Ho settant’anni e vorrei vivere i miei ultimi anni lottando e combattendo in un collettivo per garantire ai nostri figli e nipoti un mondo migliore. Fatti un piccolo esame di coscienza e non spegnere questo sogno. Un abbraccio a tutti
  • Nicola Santaniello 4 anni fa
    Il cammino verso un Paese libero è lento, occorre anche un radicale cambio generazionale, ma nessuno ha fretta. La libertà costa e se dobbiamo saltare qualche pasto ci farà bene. Grillo è nei cuori delle persone oneste che credono e sperano in un futuro migliore. E' solo questione di tempo.
  • Salvatore Penzone 4 anni fa
    INTERPRETE DELLA GRAVITA' DELLA SITUAZIONE IN CUI VERSA IL PAESE E DELL'URGENZA DI AZIONI CONCRETE. PER QUESTO MOTIVO SAREBBE DOVUTO PARTIRE SUBITO, DOPO LE ELEZIONE, CON UNA AGGUERRITA E PREPARATA SQUADRA DI GOVERNO IN POSSESSO DI IDEE CHIARE SUL DAFARSI. PURTROPPO SI E' FATTO TROVARE IMPREPARATO E LE AZIONI CONCRETE SONO RIMASTE SOLO NELLA PROPAGANDA ELETTORALE. SI E' MOSSO IN SOLITARIA MENTRE INSIEME AI VOTI AVREBBE DOVUTO RACCOGLIERE ATTORNO A SE' ANCHE LE PERSONE, I PROGETTI, LE CONOSCENZE E LE PROFESSIONALITA' GIA' ACQUISITE DA QUELLA PARTE DI SOCIETA' CHE LAVORA DA SEMPRE SUL TERRITORIO E NELLA QUOTIDIANITA' PER MIGLIORARE LE COSE. SI E' FATTO INTRAPPOLARE DAL WEB CHE LO HA ISOLATO DAL PAESE REALE INVECE DI "COLLEGARE" COME LA MITOLOGIA PROFETICA DI CASALEGGIO PROMETTEVA. E' PER QUESTO HA PERSO DI CREDIBILITA' DIVENTANDO, PURTROPPO, IL PROBLEMA. E' VENUTO PER LUI IL MOMENTO DI FARSI DA PARTE COME AVEVA PROMESSO E LASCIARE LAVORARE LE PERSONE CHE SONO IN PARLAMENTO E SUL TERRITORIO PERCHE' SONO LORO IL MOVIMENTO.
  • Angelo I. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Diego, leggo con interesse le tue argomentazioni in difesa dell'errore madornale di Grillo per non aver appoggiato dall'esterno un Governo Bersani. Se vivessimo in un mondo ideale le condividerei, ma siamo purtroppo qua e dobbiamo fare i conti con la realtà. La gente che ha votato il M5S cercava soluzioni rapide alla gravissima situazione che stanno vivendo e a questo il M5S non ha avuto l'intelligenza ed il coraggio di dare risposte urgenti. Questo è il motivo del crollo elettorale delle Amministrative. E' inutile andare a cercare altre ragioni. Detto in parole terra terra, Grillo e voi del M5S li tenevate in pugno quelli del PD e avreste potuto chiedere qualsiasi cosa che si doveva fare. Avremmo certamente avuto anche un altro Presidente delle Repubblica. Ora che si fa? Io che ho votato per Di Pietro per stima e riconoscenza voterò per voi del MS la prossima volta perché gli altri non posso proprio votarli, però la mia impressione è che il treno sia passato e l'entusiasmo che c'era intorno a voi non c'è più. Bisogna recuperare quell'entusiasmo ammettendo di aver sbagliato in quel momento storico e che in futuro si farà grande attenzione a non sprecare le occasioni che il destino vi metterà davanti. Si valuterà tutto con estrema cautela senza prese di posizione impulsive. Vi saluto tutti con riconoscenza per la passione che ci mettete. Angelo
  • annunziato l. Utente certificato 4 anni fa
    Pongo all’attenzione di tutti questa questione della quale nessuno parla e che la dice lunga sulla vera partita che si sta giocando nel mondo intero ed in particolare in Europa.Con la globalizzazione il mercato diventa globale e il capitale si sposta dove rende di più, infatti molte industrie si sono de localizzare per esempio in Serbia dove, se decidi di aprire una fabbrica ti danno venti mila euro per ogni posto di lavoro che crei, il terreno gratis per fabbricare il capannone ed un operaio costa 200 euro. Queste sono le ragione per le quali migliaia di industrie, come la Omsa, se ne sono andate all’estero. Questi problemi uniti alla meccanizzazione e all’informatizzazione cancelleranno il lavoro dai paesi più evoluti come il nostro, nel giro di qualche anno. Cari amici fra non molto tempo il sistema che hanno creato ci stritolerà tutti. Quando parlo di tempo mi riferisco a pochi mesi. I provvedimenti che questo governo di cialtroni sta prendendo e prenderà sono nulla rispetto alle problematiche vere del momento. Intanto per racimolare qualche soldo il caro Letta invece di buttare fuori i privati dalla sanità pubblica e risparmiare di colpo trenta miliardi di euro pensa di aumentare i tichet alle famiglie sulle prestazioni e sui medicinali, famiglie che già oggi per mancanza di soldi non fanno più prevenzione. A me piacerebbe che Grillo facesse parlare di se per la denuncia di queste problematiche, spiegando al paese quali potrebbero essere le soluzioni da adottare e quanto la politica attuale sia lontana da queste soluzioni. Per ritornare a sognare alla grande ci vuole un cambio di passo abbandonando certi atteggiamenti e certe polemiche che non ci servono. Ogni giorno su questo blog si dovrebbe porre un problema che interessa la collettività e le soluzioni che propone il movimento per risolverlo, e su questi temi dibattere seriamente.
  • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
    Questa mattino al banchetto informativo di Abano Terme molta gente. Persone da tutta Italia, Macerata, Taranto, Milano... tutti a darci conforto e dire di tener duro! Ci ha fatto molto piacere sapere che c'è ancora molta gente che ci ama. Attivisti avanti così...
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    Il sistema di lavoro di Grillo e dei Grillini è sbagliato. Lo dicevo su questo blog già da tanti anni, prima di esserne allontanato una prima volta. Si è voluto mescolare gli impulsi da stadio con la protesta sacrosanta con poche proposte pragmatiche ove convivevano le giuste con le ingiuste. Anche su questo blog la discussione è inconcludente. Invece di analizzare un problema alla volta e risolverlo nella sua essenza e nelle sue sfaccettature ci si perde in inutili insulti e minacce sempre inconcludenti. Il rullo di questo blog scorre sempre più veloce e si ha solo il tempo per leggere l'articolo proposto senza possibilità, vera, di critica e analisi del problema. Ma Grillo e i Grillini hanno anche proposte serie e nonostante gli errori, che occorre ammettere, si può rimediare. Come ha potuto Grillo avanzare giustamente contro lo "ius soli" e poi proporre Rodotà come Presidente della Repubblica? Non sapeva che Rodotà pensa che lo "ius soli" sia un diritto e un atto dovuto? E' stato un errore?? Tutti sbagliano e Grillo, purtroppo, non è esente
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Dici cose molto giuste soprattutto sullo jus soli e rototà
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
    scusate ma mi fate capire che sbaglio ha fatto la GAMBERO? non ha mica criticato il movimento ha semplicemente detto che non condivide il linguaggio di grillo non si può Peppe è un santo quindi anche al di sopra dEL MOVIMENTO
    • peppino russo 4 anni fa
      Al grillo parlante (forse ti chiami Antonio?): Ci sono tanti motivi per dissentire e litigare in una bella e onesta famiglia come il M5*! Ma si dice anche "I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA", ma tante volte sono pannetti stupidi che possono diventare coperte, anzi copertoni.
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      @PEPPINO RUSSO intanto non ha criticato il movimento ma il linguaggio di una sola persona la Gambero afferma senza essere smentita da nessuno che x tre mesi ha tentato di contattare direttamente il comico ma questi si è costantemente negato in conclusione quest'uomo con tutti i meriti che potrete dargli è un dio o un semidio da non poter essere minimamente ripreso vi state velocemente trasformando nel PDL 2.0 senza manco accorgervene
    • Giuseppe Liberato 4 anni fa
      Ecco un altro commento che mi fa accapponare la pelle ma non so se ci ragionate un pò a quello che scrivete scusatemi eh. Grillo da quando è nato,in tv e quando faceva i suoi spettacoli in teatro ha avuto sempre questo modo di denunciare le schifezze,forte senza peli sulla lingua.Se cambiasse non sarebbe lui ma soprattutto la signora parlamentare sapeva nel momento in cui si è iscritta al movimento che avrebbe avuto come megafono Grillo con il suo modo forte di denunciare le schifezze.Quindi nel caso ha sbagliato lei a iscriversi al movimento all'inizio se questo modo di denunciare le cose di Grillo non le piaceva. Poi mi sa che non hai sentito l'intervista della signora e con che modo arrogante ha criticato infatti sbagli perchè la signora non ha solo detto che non le piace il modo di denunciare i fatti da parte di Grillo ma ha detto una cosa un pò forte e cioè che la colpa del flop è stato tutta di grillo peraltro dopo che quest'uomo si è spaccato e si sta spaccando in due da mesi facendo anche tre comizi al giorno a volte girando l'Italia per prendere consensi con i suoi comizi. Quando lei era in parlamento Grillo era intanto si rompeva il sedere nelle piazze a gridare per denunciare e prendersi consensi per le regionali. Oltretutto la signora poteva benissimamente dire a Grillo le sue critiche di persona visto che mente invece di dirle in tv perchè ogni mese Grillo incontra i parlamentari e quindi non è vero che in due mesi non lo ha visto. C'è stato anche uno streaming con i parlamentari sul discorso diaria,poteva anche dirglielo in faccia. Insomma la signora poi non si assume nemmeno qualche responsabilità dopo che molti di loro hanno fatto casino facendo arrivare all'opinione pubblica il caso diaria.Cioè dopo aver firmato un regolamento dove si dice che la diaria va rendicontata e la parte eccedente restituita e dopo che Grillo lo dice nelle piazze mettendoci la faccia qualcuno invece ha fatto storie.
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      QUINDI FAMMI CAPIRE la gambero viene espulsa perche rifiuta di accettare l'idea personale che grillo ha del parlamento? ma ti rendi conto il guru puo permettersi di avere un'idea personale su un argomento che non è nello statuto,mentre chiunque altro non puo osare di pensare con la sua testolina? ma è davvero questo che volete per il paese italia?
    • peppino russo 4 anni fa
      Non ha fatto niente di grave; ha fatto quello che, forse in buonafede, fece la gabanelli: sparlo' del M5* senza prima informarsi bene!!! La gambaro, prima di criticare duramente grillo durante una intervista, poteva prima parlarne con lui direttamente e chiedere spiegazioni! QUESTA DEVE ESSERE LA MANIERA DI COMPORTARSI PER TUTTI QUELLI CHE HANNO QUALCHE DIVERGENZA CON IL MOVIMENTO O CON GRILLO!!! Abbiamo visto che le IENE sono pronte a sbranare alla prima occasione.Cerchiamo tutti di non dare a quelle luride bestie questa opportunità!! C'è da salvaguardare la DIGNITA' E IL BUON NOME DEL M5* E TUTTI NOI!!! Non cadiamo nelle trappole tanto facilmente ed ingenuamente.
    • massimo x 4 anni fa
      Ma dai lo capisce pure un bambino che e una scusa per colpire il movimento. grillo e cosi da 7 anni compreso il periodo che la gambero ha deciso di candidarsi accettando grillo come megafono. come mai oggi si e resa conto che grillo urla e strepita. capito dove ha sbagliato ora ? io penso di si se lo vuoi
  • davide c. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo chi deve spalare la merda, finisce per sporcarsi le mani, ma l'anima del lavoratore e della brava persona rimane sempre... peccato che noi non lo scopriremo mai... il recinto è stato aperto...le vacche sono in fuga... così il sogno M5S...
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Scusatemi se mi permetto, vorrei essere utile, nel mio piccolo, per divulgare il più possibile una minima parte dell'attività del movimento 5 stelle in Parlamento. Rendetevi conto che sono screditati da tutte le televisioni proprio perché stanno mettendo a nudo le malefatte e gli inciuci di politici che ormai conosciamo triti e ritriti.... per favore se non chiedo troppo divulgate il più possibile. Certi fatti non li ha mai rivelati nessun politico perché sono stati sempre tabù. Guardate questo video...... divulgate........ http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http://www.youtube.com/embed/PRw-h0ksnKU
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    I PARLAMENTARI 5 STELLE E' ora che con stile e garbo si battano i pugni sul tavolo del Parlamento ed impongano che le loro proposte in Parlamento vengano quantomeno discusse...come d' altra parte prevede la Costituzione.. Il governo deve quantomeno discutere ed aprire dibatttiti su quanto proposto dai parlamentari, sui quelli 5 stelle, sia anche gli altri..lo prevede la Costituzione..IL governo, di qualsiasi di qualsiasi natura e colore, deve cmq rispondere al parlamento, lo prevede la Costituzione Si deve puntare sul merito delle questioni e quando capita di rispondere ai giornalisti non si deve rispondere alla loro domanda, ma dire cosa il movimento ha proposto in Parlamento.. I parlamentari devono sfondare il muro di gomma del governo, dei partiti, dei giornalisti al soldo..SI DEVE ANDARE E PARLARE SOLO DEL MERITO E DEI PUNTI DI PROGRAMMA PROPOSTI..FORZA 5 STELLE..SIETE ANCHE PAGATI PER QUESTO.. Non ha senso litigare tra di noi,ha senso portare con forza e se possibile con stile le proposte in Parlamento..
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Temo che alla fine ci abbandoneranno... e non li biasimo. Lottare per un popolo così è veramente avvilente
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    Italiani sono quello che sono! MA ORA CHE SI FA? Qui i consensi calano, AUMENTANO QUELLI DEL PD è allucinante ma è proprio così !!! Un popolo oramai quasi senza pudore, RIVOTA coloro che si sono messi con la DESTRA che ha distrutto il paese, la classe dei lavoratori, la scuola . Il problema è che il M5S ha dimostrato di non avere gente valida. Grillo si bisticcia con tutti o quasi i parlamentari. Grosso errore è stato quello di fare queste selezioni di parlamentari su internet, una cavolata irrisolvibile oramai. PERO' ADESSO COME FAI TU GRILLO O CHI PER TE A RISOLLEVARE IL MOVIMENTO DA QUESTO CALO DI CONSENSI PAUROSO? IDEEE ??
    • giovanni 4 anni fa
      i consensi del PD non aumentano, precipitano, anche a livello locale
    • davide c. Utente certificato 4 anni fa
      si chiama autocirtica...stai attento hai già addosso mezza patente di troll...
  • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa
    Che tristezza questo articolo di Diego Cugia ,esprime con ironia e precisione come sono gli italiani.
  • sandro p. Utente certificato 4 anni fa
    "O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza." CHE GUEVARA......... Credo che qui la forza venga usata contro il movimento 5stelle, in tutti i modi... Alza la voce sig. Grillo nun te sento.. BEPPE SEI UN GRANDE
  • Eugenio Ardito 4 anni fa
    Tutto sommato alcune defezioni e/o attacchi dall'interno erano del tutto prevedibili e sono statisticamente ininfluenti. Consiglierei di continuare sulla strada tracciata ma tenendo ben presente che le comunicazioni via rete sono insufficienti. Il ricorso alla TV, scegliendo bene i partecipanti è indispensabile.
  • giovanni 4 anni fa
    insomma, l'uscita della Gambaro vorrebbe "spaccare" il M5S ?
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      ...o l'uscita della Gambaro é il segnale il M5S è spaccato?
  • giovanna camerio 4 anni fa
    è proprio così! siamo un popolo che si merita questa classe politica. non possiamo lamentarci dei politici che rubano perchè noi italiani sappiamo lamentarci agli angoli delle strade nei bar nei salotti, ma in realtà guai a chi tocca il nostro orticello fatto di piccoliu imbrogli di regole che per noi non valgono, tanto che fà! "mica posso io cambiare il mondo". ed invece siamo rimasti forse quel 10/12% a credere che per cambiare le cose bisogna impegnarsi a cambiare modo di ragionare e fare ognuno fino in fondo il nostro dovere in ogni ambiente. io ci credo e ringrazio il movimento per permettermi di pensarlo insieme ad altre persone e spero che questi pochi cittadini facciano capire che le cose possano e debbano cambiare. non arrendiamoci
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, NOI ITALIANI ABBIAMO DUE SFIDE/PROBLEMI: 1- LIBERARCI DEFINITIVAMENTE DELL'INCIUCIO PD PIU' ELLE E MENO ELLE 2-RISPONDERE CONCRETAMENTE AI MALANNI FATTI DALL'INCIUCIO E AL "CAMBIO" DI SISTEMA QUESTE SONO ASLL'OSSO LE DUE NOSTRE GRANDI URGENEZE,SE ANDREMO AVANTI COSI' NON CI SARA' UN FUTURO PER NESSUNO ALVISE
  • Euskal Herria 4 anni fa
    Caro Beppe, l'ho scritto ieri in un post che non é passato. Dammi retta, ascolta il mio consiglio, vieni via da quel paese di merda, non ne vale la pena. Io me ne andai 10 anni fa e fu la miglior scelta di tutta la mia vita. Gli italiani non meritano il Movimento, non meritano i vostri sforzi. Lasciateli crepare con i loro berlusconi-bersani, vespa-ferrara. E lo dico a tutti gli italiani che ancora hanno un pó di cervello. ANDATEVENE!!! lasciateli soli. Addirittura potremmo organizzare la migrazione-day. E venite tutti via, qualsiasi altro paese Europeo é meglio.
    • Euskal Herria 4 anni fa
      So che che é quasi impossibile. Peró, immaginatevi una uscita in massa di italiani, tutti lo stesso giorno, milioni di persone che se ne vanno con striscioni e bandiere, mandando affanculo quello che fu il Bel Paese. Sarebbe una forma nuova di rivoluzione. Chi vuole continuare a passare a mangiare ai mafiosi puó farlo. I soldi miei sono 10 anni che non li vedono.
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Mi piace la migrazione-day. Un esodo di gente per bene e goderci dall'estero lo spettacolo
    • Marco Piazza Utente certificato 4 anni fa
      Torna a combattere insieme a noi possiamo farcela.
  • Sandro L. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo non è facile rinunciare ad uno stipendio che ne vale cinque normali. Capisco benissimo i migranti al gruppo misto. Non mi va di fare una ricerca per vedere il numero di voti che hanno preso questi signori/signore per essere eletti. Molti di questi voti erano sicuramente dei parenti stretti e non stretti. Gli stessi applaudiranno la scelta della migrazione. Lo diceva Grillo: "Anche noi avremo i nostri Scilipoti". Nulla di nuovo quindi da segnalare. Facciamo tesoro di questo e magari nel futuro accordo con i nostri rapresentanti mettiamo bene per iscritto che chi esce dal movimento o viene cacciato deve tornare a fare ciò che faceva prima delle elezioni. Certo che se eleggiamo uno che prima faceva il migrante.....
  • psichiatria.1 4 anni fa
    2 euro per votare nemo?!!??!!!??
  • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=px0FaA0K35w
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    SCUSE? La senatrice Gambaro con le sue dichiarazioni ha messo tutto il M5S in difficoltà in balia dei tritacarne mediatici. Sono 2 giorni che politici,giornalisti,opinionisti,sondaggisti,veggenti e quant'altro stanno commentando le sue dichiarazioni,spaccando i maroni al Movimento prevedendo scissioni,fratture e apocalittiche sconfitte. Ma di quali scuse ha bisogno la senatrice,siamo noi che ci sentiamo offesi della sua inutile e dannosa esternazione.
  • Ivan G. Utente certificato 4 anni fa
    Ormai questo spazio sembra la DDR. La carognata di eliminare la possibilità di leggere i commenti più votati è l'ultimo tentativo (un po' patetico) di mettere a tacere ogni voce di dissenso. La dialettica caro Beppe Grillo e caro Casaleggio non solo è legittima e necessaria a tenere in vita ogni movimento democratico, è nella situazione difficile in cui siamo, la sola possibilità di salvare questo movimento. Faccio un appello a tutti gli attivisti del movimento. Non abbiamo bisogno di badanti! Per gli amanti del genere c'è già lo psiconano. Organizziamoci e scegliamo democraticamente un portavoce che risponda delle sue azioni e che possa essere sfiduciato se si dimostra inadatto al ruolo che ricopre.
  • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
    Almeno il m5s è servito a farci capire quanta merda abbiamo intorno. Ma la gente è talmente imbecille che quando finiremo in un guerra civile o microchippati non sarà capace di capire che la colpa di tutto è di chi vedono nello specchio
  • mssimo ologna 4 anni fa
    vedi capocomico la differenza fra una persona che sa criticare in modo costruttivo e una persona come te capocomico dei miei stivali cha sa solo urlare e insultare..... grazie sig. Cugia.
  • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
    In questo momento a La Zanzara si insinua che Grillo è un PAZZO... e non stanno scherzando! Se Beppe è un pazzo allora lo sono anch'io!!!!!!
  • Italo Pelizzola 4 anni fa
    Benche` sia gia al quarto twitter io non sto banchettando col nemico, anzi sono piu` arrapato che mai nel desiderare che il M5S prenda la bacchetta in mano e faccia sentire agli italiani la meravigliosa musica che sappiamo suonare. Ma diamoci da fare perche` piu` il tempo passa, senza che succeda nulla dopo il nostro ingresso in parlamento, piu`le delusioni e le incazzature aumentano. Non e` colpa di Grillo, ma siamo stati troppo ingenui nel pensare che sarebbe statta una passeggiata perche` gli italiani ci avrebbero seguito allo stesso modo in cui hanno riempito spontaneamente centinaia di piazze del M5S. Ora, la stessa gente che ha partecipato nelle piazze e non solo, vorrebbe vederci protagonisti e poiche`il sistema fa di tutto per renderci invisibili e descriverci inutili, dovremmo fare una sorta di governo ombra con importanti esponenti della societa` civile, a mo di ministri ombra, e mostrare agli italiani cosa faremmo se fossimo noi a dirigere l'orchestra.
  • psichiatria.1 4 anni fa
    il presidente della repubblica italiana in carica è nato a napoli il venticinque giugno 1925.
  • Raffaello Castellani 4 anni fa
    Spero solo che la senatrice Gambaro abbia l'onesta' da dimettersi dal senato e non di fare come tutti gli altri di passare al gruppo misto. Tengo a precisare che sono tra i pochi a firmarmi con nome e cognome,complimenti a chi fa altrettanto. Tutto il resto è noia...avanti tutta Beppe
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      anche io ci metto la faccia nome e cognome a Siena parlando della vittoria del sindaco ci hanno definito in modo dispregiativo lanzichenecchi di grillo. che faccia tosta hanno senza pudore. hanno un padrone MPS e loro sono lanzichenecchi di MPS. pensandoci bene si siamo i nuovi Lanzichenecchi a differenza loro non abbiamo padroni. e se combattiamo lo facciamo non per noi.ma per togliere il malcostume corruzzione e saccheggio della nostra italia.combattiamo per un futuro migliore per i nostri figli
    • Fulvio Pozzar 4 anni fa
      mi ci metto anche io con nome e cognome, la farsa di farsi espellere per poi andare al gruppo misto e beccarsi 20.000 euro al mese è cosa degna e giusta, per un popolo di m.... quale siamo noi italiani
  • franco b. Utente certificato 4 anni fa
    ..A QUESTO PUNTO I PROVOCATORI SONO GLI STESSI DELLO STAFF CHE SI DIVERTONO COSI',ALTRIMENTI NON MI SPIEGO COME POSSANO ANDARE AVANTI A RISPONDERE SEMPRE ALLE SOLITE VETUSTE PROVOCAZIONI....
  • Giuseppe S. Utente certificato 4 anni fa
    Un cosa è fare politica, ben altra cosa è parlare di politica ai talk show. Molti italiani non hanno capito questa sottile ma fondamentale differenza. Ha fatto bene Beppe ad evitare che gli eletti del Movimento potessero andare in televisione: li avrebbero distrutti. A mio modestissimo parere ora però bisogna affrontare questa prova. Ad esempio ho visto Morra e Becchi che si sono comportati bene. Credo che all’interno degli eletti ci siano delle personalità che potrebbero fare da Portavoce di tutti gli Altri. Il MOVIMENTO CINQUE STELLE non avrà dei CICERONI, ma ha delle idee dettate dal buonsenso che dopo decenni di malapolitica possono sembrare addirittura DIROMPENTI. La prova ? Molti dei temi cari a Beppe vengono riproposti da altri esponenti di partito. Anche da una scatola vuota di tonno, se si guarda bene, si trova qualcosa. Attenzionare “questo qualcosa” che pur facendo parte di altri schieramenti ha delle idee di fondo riconducibili a quelle del Movimento non significa fare inciuci, ma semplicemente guardarsi attorno. Perché è pur vero che a Roma ha vinto Marino, ma è anche vero che Marino è quanto di più diverso rispetto ad un attuale esponente della segreteria PD. Sarò un ottimista ma anche in una cassa di mele marce se ne trova una buona. Si chiama selezione Darwiniana operata dall’esterno. Ps . Forza Piccitto a Ragusa. Beppe parla di Piccitto e torna di nuovo Ragusa. Ma stavolta parla delle trivelle off-shore. Il nostro mare sta per essere assediato e pochi ne parlano. Se vuoi informazioni sono particolarmente ferrato su questo tema.
  • gianni 4 anni fa
    Quante pippe, allora il movimento dice no a inciuci e siamo li per mandarli a casa con le "buone" Chi non si trova d'accordo va al divolo o gruppo misto o dove gli pare, si tenga i soldi e mangi appresso a gli altri parassiti. La coerenza innazi tutto, ricordo solo quando a grillo non gli permisero entrare in PD (che stolti) E adesso qualcuno si scandalizza se gli si e' detto no grazie, infatti si e' visto con chi sono andati. Beppe per piacere , fai test intelligenza a chi mandiamo in parlamento , perche' mi sa che alcuni non hanno requisiti minimi.
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    non so per quale motivo oscuro il M5S deve avere tutte le colpe e che colpe ha Grillo? avete memoria corta ricordate il PCI (vero Napolitano?) per anni sono stati all'opposizione hanno sempre fatto i figli viziati.chiedendo e chiedendo privilegi. mi è venuto da ridere a vedere Letta al congresso cisl parlare di lavoro. Ma va? si sono ricordati del lavoro eurkaaaaaa.stanno cambiando hanno scoperto il lavoro.....ma quello degli altri. sono rimasti solo figli viziati corrotti ecc ecc.cari amici del movimento a 5 stelle abbiate fiducia. fate come gli indiani sedetevi alla riva del fiume. prima o poi vedremo passare morti i nostri nemici.auguri per la prossima chiusura e licenziamento in tronco della rai. la grecia insegna.W il movimento 5 stelle w i nostri parlamentari W BEPPE GRILLO
  • Andrea 4 anni fa
    Amici, è un brutto segno se si inizia a parlare solo di cose interne al moVimento, di problemi e questioni varie. E' lo stesso atteggiamento autoreferenziale che ha distrutto il pdmenoelle. Bisogna parlare dei problemi del Paese, non di quelli del M5S!
  • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
    GLI ITALIANI ADORANO DELEGARE E CRITICARE DAL DIVANO. ARMATEVI E PARTITE. CHE NOI NON PARTECIPIAMO NEMMENO SE CI PREGHI IN GINOCCHIO. UN POPOLO DI SPETTATORI E DI GUELFI E GHIBELLINI
  • Ben Monaco 4 anni fa
    "Noi italiani siamo teatranti per natura...." la chiave interpretativa del post è su queste prime parole. Questo post è un altalernarsi di pensieri di troll e di inconsapevoli delusi dell'ultima ora. Molto pungente comunque la realtà di noi italiani..... a Roma (non so ora) quando ero ragazzo in alcune occasioni ci dicevamo: io so' pa' a pagnotta, magno e bevo e so' un fio de na migno..a. (scusate ma non so scrivere il romanesco)
  • Fernanda C. Utente certificato 4 anni fa
    Più organizzazione nel movimento! Un Napoleone con un mezzo esercito! Non penso che voterò più M5S, molti miei amici di Riccione che avevano votato in massa il Movimento sono delusi. Napoleone torna dall'Isola D'Elba. Ti do 100 giorni poi c'è Sant'Elena Waterloo dovrebbe aver insegnato qualcosa... Napoleone dai!
  • A.S. 4 anni fa
    certe cose si scrivono e si fanno sulle ali dell'entusiasmo e della curiosità di vedere come va a finire, ma ormai persino un deputato qualunque lo sa,,,
  • Gedeone M. Utente certificato 4 anni fa
    Io credo che non è più tempo di compromessi...... avanti cosi M5S !
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    Che strana gente quella che con una penna in mano o con un posto in parlamento o con il "cambio-idea" stampato sulla faccia se la verità non conviene e con il medesimo padrone, dice di voler cambiare fino a sfidare il grottesco e getta fango sul M5S perchè questo non tocca "il culo alla cameriera".
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Amici carissimi, vi prego, guardate e ascoltate il video, fatte il copia incolla di questo indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=zUCUKuLuxmU 12/6/2013 Alessandro Di Battista "Siamo in guerra e ci fa schifo" Un intervento, a braccio, del deputato Di Battista in parlamento... .. assolutamente da vedere... Salutoni a tutti
  • gian lorusso Utente certificato 4 anni fa
    Un'altro penoso articolo per difendere il fallimento su tutti i fronti della linea politica adottata dal M5S... L'esimio Diego Cugia si lamenta che la politica senza compromessi non e' ancora arrivata in Italia. Ma la politica non era per definizione l'arte del compromesso? L'abilita' di sporcarsi le mani per ottenere degli obbiettivi che lo meritino? Non lo dico io, eh, lo dice Sartre in "les main sales", e tanti altri. La politica e' l'arte del possibile, la disciplina senza compromessi e' la teologia. E mi chiedo, ma chi l'avra' inventata la politica senza compromessi? Diego Cugia? Giusto due ore prima di scrivere questo articoletto indegno? Il problema? Grillo e molti dei seguaci "duri" sono dei Savonarola, gente tanto pura quanto incapace di ottenere risultati di qualunque genere (come dimostrato), ma abilissimi ad immolarsi sul rogo urlando e bestemmiando. Io li ho votati perche' cambiassero qualcosa. Devono ringraziare gente come me, stanca di PD e PDL per i voti (immeritati) che hanno preso. Alla fine della fiera non hanno ottenuto un cavolo. Questa e' l'unica cosa che conta, per me e per altri elettori del M5S per votare altrove. In aggiunta, la pochezza delle argomentazioni di Grillo e compari comincia a stufare. Ma davvero credete che gli italiani siano idioti? Ho sbagliato a votarvi, me lo avete fatto capire voi del M5S, grazie. Ma risparmiatevi questo teatrino dell'ignoranza, please...
    • sara m. Utente certificato 4 anni fa
      Leggiti "Il Gattopardo" e poi capirai qual è il cambiamento di cui i partiti vogliono illuderti. Non sei capace di lottare per il cambiamento vero.
    • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me sono dei grandi idioti gli Italiani,perchè fino a che esisterà gente come voi che abbandona la barca alla prima onda grossa..bè è inutile...continuare nelle discussioni...grillo lo aveva detto fin dal'inizio che non sarebbe stato facile e infatti non è facile combattere questi POLITICI DI MERDA attaccati al loro sporco denaro..e pensavi che avremmo salvato l'Italietta!!!!! sei ingenuo perchè il primo come loro sono proprio gli Italioti...gente che non vale niente..questi ragazzi stanno lavorando e chi si ribella perchè sicuramente il DIO DENARO piace a tutti allora fa bene Grillo a cacciarli via..ma cosa volete li avete ABBANDONATI,DENIGRATI e ora cosa volete mi dispiace avete quello che vi MERITATE!!! intanto continuiamo a pagare tasse,soprattasse,balzelli, ecc. DIMENTICAVO mister letta a giugno non fa pagare l'IMU così almeno l'italiota è contento e potrà andare in vacanza....ma!!!!mi pare di capire se non erro che al ritorno l'IMU!!!????? SI PAGA!!!!!!! VE NE ACCORGERETE E COSA DORETE? HOPS!!!! MA GRILLO LO AVEVA DETTO!!!! che ITALIOTI!!!! auguri
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Se hai votato m5s e poi scrivi di questi commenti vuol dire che almeno un italiano idiota c'è
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe basta che prendi la macchina e in un´oretta sei in Francia o addirittura Montecarlo. Mandi tutti veramente a fanculo come meriterebbero e vivi serenamente lontano da cazzoni patentati e ingrati. Ma non c´é davvero piú nulla da stupirci dagli italiani: lo sforzo di governarli é semplicemente inutile. Questo post l´ha voluto sicuramente Casaleggio, Beppe avrá solo acconsentito, credo anche a malincuore. Ieri ero in un ufficio in Germania. Sento parlare italiano accanto a me nella camera d´aspetto. Due italiani, un calabrese e un italiano. Parliamo del piú e del meno e quando il discorso cade sulla politica e poi sul M5S mi guardano stupiti: È solo un comico! Io ribatto mostrando come il M5S funzioni nella pratica facendo l´esempio di Parma che in meno di un ano ha ridotto il proprio deficit di 200 miioni di euro senza tagliare alcun servizio e forze migliorandoli. Niente da fare. Entrambi convinti che Berlusconi non abbia colpe ma che la colpa sia degli italiani. Ero irritato ma come dargli torto davanti a tanta strafottenza di alcuni dei neoelettidel M5S. Berlusconi é la causa di ogni vergogna per noi che viviamo all´estero ma vedere questi ragazzetti che parlano a vanvera e il resto dell´Italia padrona e spadroneggiante che li usa accende una rabbia infinita. Nessuno é perfetto a partire da Beppe che ha i suoi pregi e difetti. Ma se non hai la maturitá di capire il peso delle parole date in pasto ai media, che non aspettano altro, non hai diritto di rimanere nel M5S e nemmeno di essere senatore o deputato, sei semplicemente un immaturo. Ps: Mi farebbe piacere che il mio clone se ne andasse a fanculo. È comparso qualche settimana fa e mi aspetto che il blog chiarisca. Io commento da oltre 8 anni sul blog.
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dove sono andati a finire i 199 sindaci da te pronosticati il 19 meggio u.s.? (Essendo il primo partito di Italia mi aspetto 199 nuovi sindaci a 5 stelle)
  • Gieseppe R. Utente certificato 4 anni fa
    ho 44 anni non ho mai sentito un discorso di un deputato che mi ha fatto sentire un brivido...ne vorrei 100 come lui... http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • scat arron Utente certificato 4 anni fa
    Spero che il mio post sia pubblicato.....SPERO! Comunque secondo me, prima Beppe comincia ad insultare gli italiani prima questi ultimi si sveglieranno! Se la maggioranza degli italiani è quella con cui tutti i giorni ho a che fare e cioè emeriti CAPRONI, IGNORANTI, DISINFORMATI, SACCENTI, IMBECILLI, TELEDIPENDENTI allora al posto di Beppe lascerei affondare questo Paese ( e che affondi una buona volta). Se ripenso alla resistenza, mi incazzo ancora di più! Abbiamo "sopportato" 20 anni di fascismo e quando ci siamo ribellati? Quando i tedeschi hanno cominciato a spararci addosso. La maggior parte di questo capronaio chiamato a torto popolo italiano sta ancora troppo bene! Per dirla con Beppe "c'è tanta gente che galleggia" su questo stato di cose e finchè non staranno per toccare il fondo, non penseranno mai a volere un cambiamento! Finchè tutte le sere o quasi, gli italioti avranno il piatto davanti (pollo con patate), finchè alla domenica ci saranno le partite e finchè ad agosto si potranno fare tre giorni al mare, cambiare non sarà necessario! Gente per cui è più importante avere l'IMU indietro, tanto poi se magna lo stesso! Se poi non c'è il lavoro ci si arrabatta! No cari amici....così non va...ma in pochi lo abbiamo capito e quei pochi stanno soffrendo per questo. Ma quando UN POPOLO NON MERITA TANTO INTERESSAMENTO E' COSA BUONA E GIUSTA FARLO AF-FON-DA-RE! Popolo italiano MALEDETTO, spero che affondi nella me***a in cui ti sei volutamente, scientemente e gradevolmente cacciato! Hai quello che ti meriti, hai sempre messo al primo posto il tuo tornaconto e adesso il CONTO E' ARRIVATO! PAGA perchè è il tuo destino! PAGA POPOLO ITALIANO AL QUALE MI VERGOGNO CON TUTTO ME STESSO DI APPARTENERE!
  • Ombelico Sociale Utente certificato 4 anni fa
    La terra dei cachi (Elio e le storie tese).
  • psichiatria.1 4 anni fa
    fortuna che almeno a roma col nuovo sindaco le cose miglioreranno e romani staranno meglio
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    La verità sta spesso nel mezzo. Onore infinito a Beppe per aver risvegliato coscienze sopite e dato speranze nuove a chi attendeva da tempo, MA non è vero che non abbiamo fretta: ne abbiamo invece. Penso anche si possa sbagliare in buona fede... Fino a prova contraria. Se uno si rende conto di aver sbagliato ne tragga le conseguenze. A volte basta poco per chiarire. Mi sembra che il clima sia diventato un po' da Inquisizione o da caccia alle streghe alla faccia della comunità solidale in cui voglio, e vogliamo, credere. Voglio sperare che i candidati alle elezioni con il M5S non siano equiparabili a un Scilipotus di turno o chi per esso...in primis tradirebbero sè stessi e poi l'idea politica che li ha condotti sin lì... Per favore un po' più di leggerezza e, soprattutto, OGNUNO DI NOI FACCIA QUEL CHE PUO' per accelerare il cambiamento (anche di mentalità). Un abbraccio a tutti
  • rodolfo xxxx Utente certificato 4 anni fa
    Coraggio Beppe, vai avanti, non ti preoccupare se hai perso tre quarti dei voti appena ottenuti alle politiche
  • A.S. 4 anni fa
    vi tremano le gambe solo all'idea di riprovarci da soli, altro che balle
  • A.S. 4 anni fa
    visto che i nostri rappresnetanti affermano che siamo troppo beppegrillodipendenti e che siamo condannati all'autodistruzione, proviamo a dimostrare il contrario, io ci sto, me lo posso permettere
  • Giuseppe Zonno 4 anni fa
    Bravo Di Battista tu sei il vero volto del M5S continuate a crederci noi siamo con voi
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    a Napoli dicono : l'uccello che non sa riconosce il grano (morirà) . Gli uccellini sono gli italiani che non riconoscono che in parlamento per la prima volta nella storia di questa nazione ci sono dei cittadini che difendono i loro diritti contro una casta autoreferenziale che li dissangua da 50 anni, forse perchè è una nuova specie rara .Continuate pure a dare credito ai lacchè delle TV e giornali e votare PD, PDL ,Lega, SEL e faremo purtroppo tutti la fine degli uccellini incapaci di riconoscere il grano.
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    Sto vedendo un video di Morra in Parlamento, persona molto valida, se tanti guardassero a lui: è molto sensibile e possiede una grande forza retorica. In gamba. Complimenti.
  • Marco Piazza Utente certificato 4 anni fa
    Non sono in accordo con te Cugia, questa storiella valla a raccontare all'estero probabilmente ti daranno ragione, per come la vedo io se la maggioranza delle persone basta mangiare ieri si accontenti io no. Buona Fortuna.
  • A.S. 4 anni fa
    va bene allora sciogliamo il m5s e fondiamone un'altro ok
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      ... sì, ma questa volta sarebbe + coerente fondare un movimento d'opinione, e non un movimento politico :)
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Solo una piccola rettifica: il M5S non si è alleato col PD perchè il PD non è un partito affidabile. Che fine hanno fatto i Civati, i giovani turchi e tutte le belle speranze quando si è trattato di votare contro il porcellum? (ricordiamolo, TUTTO il PD tranne UNO ha votato contro l'abolizione del porcellum) E quando il M5S ha proposto di non acquistare gli F 35? Dove erano tutti i compagni rivoluzionari piddini che osannavano i famosi 8 punti di Bersani? La verità è che appena fatto il governo dell'inciucio si sono tutti schierati come bravi soldatini a proteggere gli interessi dei soliti Berlusconi e D'Alema.
    • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
      Beh, almeno ammettere che il PD è servo del PDL è un passo in avanti...
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Forse erano dal PDL che gli stringeva le palle? Forse potevate esserci voi al posto del pdl... Siete in parlamento non in chiesa, fare i puri non vi è servito a molto...
  • massimo x 4 anni fa
    Ripeto quello che scrissi prima delle elezioni. il 70% degli italiani son coglioni ma noi ci rivolgiamo al30 % restante che in questo particolare momento storico puo bastare. che avevamo mandatomolti coglioni lo avevamo capito subito tutti ma se facciamo vedere agli italiani ( il 30%) che stavolta li scegliamo tutti ma proprio tutti come le punte che gia abbiamo lo prendiamo veramente il 30% . quindi avanti col.web fanculo la tv e speriamo nella fatitica piattaforma. ricordiamoci che contro abbiamo i partiti e che si continueranno a sputtanare da soli.
    • massimo x 4 anni fa
      Simone che faccio desto sospetto perche voglio combattere con le armi del m5s e non con quelle preferite dal dal nemico?
    • Simone 4 anni fa
      Ma sei sicuro di stare dalla parte del 30% ?
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      ohhhh finalmente uno che ragiona se come dici tu un 30% di italiani sono onesti e buoni ma la fiducia a voi non la da(recenti risultati) convieni che il problema è il 5stelle attuale?
    • samuele bersani***** Utente certificato 4 anni fa
      guarda che al governo devi ragionare come se rappresentassi il 100% deli ITALIANI... mica è una partita di calcio.. su una cosa hai ragione, è pieno di coglioni in giro..
    • Marco Piazza Utente certificato 4 anni fa
      Non condivido, non sapevo di mandare dei coglioni come dici tu ma brave persone che si erano impegnate nel movimento, avevo comunque messo in conto di perdere dei pezzi, non è facile resistere e tenere duro l'uomo di carne è fatto.
  • Lorenzo Ruzzini Utente certificato 4 anni fa
    Troppo comodo dare queste spiegazioni di fronte ad una debacle pesantissima, Grillo. Non é che non abbiamo pazienza, é che la tua politica del solo criticare e insultare a destra e a manca ci ha stufato. Ioi e milioni di altri ti avevamo avvisato in anticipo, e quando siamo stati pesantemente e ripetutamente insultati su questo blog, dove i commenti come questo vengono rapidamente bannati, ci siamo accorti di essere caduti dalla padella nella brace. Io non votero piu di certo , mi viene da vomitare al pensiero, quasi invidio chi ha votato pd o pdl, almeno loro stanno FACENDO qualcosa, non blaterando e basta. Purtroppo non vedo futuro di uscire dai loro radicati e profondi inciuci, che finiranno, credo, per spolpare quel poco che resta di questo povero paese. Ma nonostante cio' non votero mai piu uno che banna chi non ha una opinione identica alla sua, uno che dice che uno vale uno, mentre lui vale 9 milioni e io zero. E a questi post non ci casca piu nessuno caro grillo, solo forse i tuoi 4 gatti fedelissimi, che insultano tutti qui sul blog autoreferenziale, che se fanno un 5 per cento é gia tanto. Di sitemi di comunicazione democratica, liquid feedback o altro, neanche l'ombra, nessun progetto. Allora, reo di averci illusi con un sadismo ed una cattiveria inimmaginabile, va a staffanculo, beppe. E chi puo scappi all'estero, di corsa.
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    LA VERITA' NEL CILINDRO. Salta fuori dal cilindro la verità ,a tutti piace pensar di fare la magia,poi però c'è la giornata,con le emozioni quotidiane che sono ostaggio del sentirsi furbi o scemi,del foruncolo sulla fronte,del portafoglio vuoto o pieno,dello stomaco vuoto o pieno,del "oggi non sono andato al gabinetto",dell'invidia che come un pattino traporta,della confusione del nostro tutto che non vede la parte che è. Anche Grillo è umano come tutti,ma ha parlato,ha detto per tutti,ha posto un orizzonte e ha "preso da lontano". Ha regalato una visione che non tiene conto della giornata ,bella o meschina che sia,ha regalato un principio di verità indelebile,un punto fermo che va ben oltre i venti e le debolezze.Ci ha messo davanti alla faccia una magia diversa di quella quotidiana che è schiava del limite personale,una magia che non tiene conto del sole o delle nubi ma che ci rende uguali nel giorno brutto e nel giorno bello.Ora tutti si devono ampliare e vivere il "proprio ora" con una magia che è nelle potenzialità e non con quella che è bella a pancia piena.Ciò che non hanno gli altri,partiti,giornalisti,maghi per un giorno e spiriti vuoti,e che forse ci invidiano anche un pò,è proprio questa porta al cambiamento,queste cinque stelle che terrorizzano gli spiriti vuoti ma che sono pronte ad innescare una nuova era.
  • samuele bersani***** Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO DIEGOOOO!!! sei mejio de MARADONA..!1! finalmente leggo parole di buon senso su questo blog, diego vi mette un petardo sotto il sedere.. il vostro rifiuto di sporcarvi con la REALTA' passerà alla storia.. e dopo LA GRANDE GUERRA, LA GRANDE MURAGLIA CINESE, ecco arrivare LA GRANDE CAZZATA DEL M5S... che peccato, avevate conquistato il mondo, ma vi ci siete seduti sopra ed avete mollato un peto...
    • Loris Penazzi Utente certificato 4 anni fa
      Comunque sei piuttosto volgare .
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Nulla! Non hai capito nulla di quello che c'è scritto. Rileggi il post qualche decina di volte e abbi fede... potresti farcela ^_^
    • samuele bersani***** Utente certificato 4 anni fa
      e spiegami dai.. vediamo qual'è la parte che non ho capito...
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      bravooooooo hai superato te stessooooo... peccato però che tu non abbia capito un tubo :-D
  • kikka Jolie 4 anni fa
    TUTTO STRAORDINARIAMENTE E TRISTEMENTE VERO. QUESTO E' QUASI UN CANTO LAMENTOSO..... CHE NARRA L'INELUTTABILE DESTINO ITALIANO
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ...ABITUATI A "RAGIONARE" MALE DA MEDIASET Il mondo della dis-informazione italiota si focalizza sul M5S, per dire: "Gguardate che quelli del M5S non sono meglio di noi. E' vero siamo foraggiati dal conflitto d'interessi che vede i partiti presiedere la spartizione dei fondi all'editoria. E' vero, siamo la rai e i telegiornali dei partiti. A mediaset c'è il tabù di B. Nel sistema economico vi sono rendite di posizione. Ma il M5S ora perde voti. Guardate, italioti, stanno scemando. Fra poco il M5S sparirà!" "Così resterà l'Italia di sempre, ora però in bancarotta. Vi abituerete pure alla fame. E noi potremo continuare a fare i parassiti". Questo sembrano suggerire i quotidiani che nessuno compra più, tenuti in piedi dai fondi pubblici gestiti dai partiti. Questa gentaglia conta sulla superficialità degli italiani. Eppure basterebbe un senso critico minimo per capire come stanno le cose. Dicono che non ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza. Come se l'etica sociale fosse un fatto contabile, con falso in bilancio incorporato. La questione è invece la lista delle priorità disattese. Cosa si vuol fare per i nuovi poveri senza lavoro? Cosa si vuole fare contro la desertificazione industriale? Cosa si vuole fare per non far fallire tutte le piccole e medie imprese? Quanti nanosecondi ha impiegato il governo monti a reperire 4 miliardi per appianare il buco del monte dei paschi di siena? Una deroga che di solito equitalia non attua per il comune mortale! Ma per chi investe nelle azioni di una banca o vi deposita i suoi soldi, assumendosene il rischio, invece debbono pensarci le tasse degli italiani. Ammonta all'IMU che ha dissanguato gli italiani! Come? Glieli ha prestati quei 4 miliardi di euro? Doveva darglieli a titolo gratuito? Ti sei chiesto se si voleva o se si poteva? Il reddito di cittadinanza non risponde ai conti dello stato ma all'etica. Se dessimo sempre ascolto all'alibi dell'urgenza, significherebbe pure, che siamo imbelli e creduloni!
  • Valerio S. Utente certificato 4 anni fa
    La tristissima, amara verità. Come scrivevo ieri il problema NON e' Grillo (avercene a milioni come lui), IL problema e' l'italiano.
  • mi sento responsabile.. 4 anni fa
    venne da lontane terre, incorporea, sussurro del tempo. Ricordo luminoso, dormiente, volando tra i cirri estivi, scendendo tra lampi e tuoni nella tempesta. Sfiorando i campi di grano, i tetti delle case, aleggiando sino alla mia grotta. Chiesi allora di d'esser nutrito, riempito dal suo muto richiamo. Dalla sua brezza, da quell'aria proveniente d'ogni direzione. Invisibile, eterea, venne portando con se il profumo dei monsoni, la furia della grandine, la pace dopo la tempesta. Vagò ovunque dentro la caverna, dentro l'essenza mia, con focosa furia. S'alzò nella notte fonda come un malinconico suono d'un mare in lutto. Così come vento ululò il suo ricordo, mormorando senza labbra la sua vita, i giorni cupi suoi, le sue notti senza vista. Infine come incantesimo del tempo, ebbe un movimento, uno scoppio caldo e freddo e, cavalcando nuova tempesta, tra venti carichi di pioggia, volò via in cerca di altri buoni alloggi. Via, sul respiro dell'aria pura. Son giorni, quando non dormo, che mi sdraio su questa rude rupe sotto la luna e chiamo la mezzanotte a mia compagna. Per parlar di lei, per ascoltar dei suoi viaggi nel vento attorno al mondo, dei suoi versi discesi su questa terra, come neve senza luce... Finalmente solo con i suoi pensieri, con la mia amica misteriosa. La grotta mia offre alloggio sicuro, ai visibili e non, gli antri racchiudono ancora le carezze delle sue brezze, i suoi venti di tutti i tempi e luoghi invisibili ai piu'. memorie nella mia grotta, cento mille stanze vuote, con nulla dentro...tranne Lei.
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      non vedon gl'occhi miei alcun gigante solo un ramingo nano, l'ali trapate la penna scricchiolante...l'inchiostro scarno, rozzo lo scritto... non m'elevar che casco male. baci a te.
    • marlene dietrich (venerebionda) Utente certificato 4 anni fa
      Fortunata la tua bella, caro il mio re... Nel tuo castello di Ludwig di Baviera. No, tu non sei nano. Tu sei gigante alato. Re della g.iga... ( per tua ammissione - debolezza di Sansone...). Baci serali. :))
  • andrea schiavo 4 anni fa
    gli italiani vogliono cambiamenti, ma poi ne hanno paura. preferiscono sentire quella storica pressione sullo sfintere e lamentarsi. itali ani popolo di sodomiti.
    • scat arron Utente certificato 4 anni fa
      no...non popolo di sodomiti...POPOLO DI MERDA!
  • Igor - Utente certificato 4 anni fa
    Furnari stai attento ,che con quella faccia da cinghiale, qualcuno potrebbe avere la tentazione di farti arrosto con le patate. Il tuo sogno qual'era, passare al gruppo misto per risolvere i problemi dell'ILVA? Buttati dal ponte girevole senza salvagente.
  • vito asaro 4 anni fa
    l'italia è piena di razzi e scilipoti.a che serve,adesso,espellerli?semplicemente a ritrovarci sul groppone altri parassiti da mantenere alla grande?bisogna pensarci prima.ci vuole organizzazione.parliamoci chiaro:a queste condizioni,non intendo più votare e far votare il m5s e,poichè gli altri sono,solo,da sbattere in galera,alle prossime elezioni,rimanendo cosi le cose,me ne starò a casa.voglio votare per vivere non per scegliere come morire.
    • Alessandro Crapanzano Belfast Utente certificato 4 anni fa
      si ma nel m5s la percentuale di scilipoti è più bassa. Sono d'accordo sul fatto che serve una organizzazione migliore, verrà sicuramente realizzata infatti.
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa
    IL M5S SI E' SEMPRE FATTO MALE DA SOLO!
  • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
    "se al terzo tweet ancora non si magna stiamo già banchettando col nemico. Siamo fatti così, giudicarci è vano, l’immoralità è il nostro costume" Quindi, fare politica allo scopo di ottenere benefici che permettano di vivere meglio, e' cosa immorale? bisogna fare politica, e votare, solo sulla base di motivazioni filosofiche e metafisiche? a esiste un Paese al mondo, dove la gggente vota sulla base di motivazioni puramente filosofiche? Noi itagliani siamo interessati a mettere insieme il pranzo e la cena, bene... e gli altri popoli? Fanno tutti filosofia a stomaco vuoto?
    • Francesco Rosignoli Utente certificato 4 anni fa
      Esattamente, questo post dice l'amara verità del nostro popolo!! Il voto è sempre stato uno scambio di favori, io ti do il voto tu mi dai questo o mi favorisci in quello! Il voto in Italia è una delega totale delle proprie responsabilità da cittadino.. Il movimento è qualcosa che va al di là del nostro modo di vivere! E' una rieducazione etica, morale dove si riscopre il valore del bene comune della solidarietà, del profondo senso di responsabilità che abbiamo TUTTI nei confronti del prossimo! L'accanimento verso la vecchia classe politica deve essere seguito anche da una profonda autocritica! Alla gente costa molto anche informarsi, incuriosirsi di come funzionano le cose.. Se uno seguiva le notizie anche fuori dai mass media convenzionali (TV) percepiva chiaramente quanta paura aveva l'intero sistema di merda in cui viviamo!! Comunque mi dispiace ammetterlo, ma siamo un popolo di pecoroni e per il gregge ci vuole il pastore!! Beppe potrebbe fare un enorme sacrificio!! Candidarsi a premier!! Mantenendo gli stessi principi di cui vive il movimento, ma con lui alla guida! Sfidando il sistema dentro il sistema! Andare in TV e dirgliele in faccia!! Portando gli esempi in diretta! Tra l'altro lui l'ha fatta la TV, sa come difendersi e gli farebbe un culo così!!! Siamo nipoti di Mussolini e figli di Berlusconi!! Non ce la facciamo da soli!! Siamo Italiani e abbiamo bisogno, ahimè del pastore...
  • luca r. Utente certificato 4 anni fa
    L'ho già detto: Noi dobbiamo alzare la palla, i parlamentari a supporto, non il contrario! Non ce la fanno, da soli. Sono lì perchè rappresentano qualcuno, ma tocca a noi fare casino, alzare obiezioni, poi i Cittadini in Parlamento ci rappresenteranno. Cosa pretendevamo? Io dico: utilizziamo i meetup, mobilitiamo tutti quelli che seguono il blog, facciamogli vedere chi c'è! Serve un evento con copertura mediatica, qualcosa che neanche i media potranno evitare di mostrare. Allora i parlamentari avranno peso, non ora. Li abbiamo messi lì nella speranza di fare per noi i l lavoro sporco. In realtà diamo solo spazio ai lupi travestiti da agelli, come quella senatrice venduta, che continua (ormai è chiaro volutamente) ad alimentare l'amplificazione mediatica di un certo sterile dissenso. Ripeto: il movimento siamo noi, quelli in parlamento devono solo tradurre in leguleio quello che NOI vogliamo. Essere in linea con Grillo è intrinseco con la ragione stessa del Movimento,le altre sono deviazioni, interpretazioni. Io ho votato il M5S per quello a cui aspira, tra cui la dissoluzione del sistema partitico. NON ho votato nè appoggiato il Movimento per l'interpretazione individualistica (quando non addirittura con un doppio fine interessato)di quattro sfigati che non capiscono più niente davanti a ventimila euro al mese. Aspetto una prova di forza. ORA.
  • domenico la cava Utente certificato 4 anni fa
    Oggi su TgCom i soliti ritornelli di Favia e della Salsi. Pochi cenni invece ai fischi del ministro Zanonato sull'impossibilità di "promettere" il blocco dell'aumento dell'Iva. Questi qua ancora non sanno dove trovare i soldi per non far aumentare l'iva al 22% dopo quasi due mesi dal loro insediamento. Io aggiungerei anche i due mesi da febbraio ad aprile nei quali hanno fatto a gara a chi diceva meglio che l'impasse nazionale era colpa di grillo e del Movimento. Insomma, in quattro mesi non hanno capito una mazza e ora chiedono fiducia per inventarsi qualcosa in 18 giorni. L'Imu? Io lunedì la pagherò, perchè vivo in una villetta con un piccolo giardino. Quindi, di cosa stiamo parlando? Letta parla, parla, parla, annuncia e lancia proclami. Ma, di concreto, in questi due + due mesi, oltre a contare altre vite perse nelle "missioni di pace", cosa ha concluso questo governo? P.S. Tanti saluti ai padroni del mondo del club Bilderberg, sul quale scientificamente soggetti come Monti, Letta e i loro servi evitano di parlare e di riferire.
  • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
    Grande Cugia ho sempre sperato tu scrivessi sul blog di Grillo. Abbiamo bisogno dell'aiuto e delle critiche di persone come te! Esci dall'ombra e fatti sentire più spesso!!
    • samuele bersani***** Utente certificato 4 anni fa
      matteo.. guarda che nonb hai capito una mazza.. questo è un commento postato sul profilo fb di cugia che qualcuno di questo blog è andato a copiaincollare mettendoci sopra una bandiera a mezz'asta.. io mi trovo perfettamente d'accordo, ma non credo che l'intento fosse positivo...
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    possibile che quel coglione che stà in "comunità" scriva in continuazione e io non ci riesco quasi?..... o che linea avete in comunità????
  • lorenzo faggion 4 anni fa
    Ok...solo che vorrei sapere in percentuale chi "magna" e chi soffre la fame....cioe' quanti sperano con il sopportare di questi ladroni superpagati, di "magna' " e quanti invece vorrebbero guadagnarsi i soldi per poter "magna' " Dico questo perche' se non ci fosse una volonta' di ricerca anche umanistica del creare il cittadino nuovo, sicuramente staremmo gia' sbranandoci per poter....."MAGNA" ed e' a quei cittadini che il movimento 5 stelle dovrebbe rivolgersi, e non agli opportunisti e facilmente corrompibili.
  • May Day 4 anni fa
    Questo commento è qualunquismo, perfettamente in linea con il verbo del capo. Offende me e tutti gli italiani che in buona fede votano liberamente quello che credono. Io non sono uno che "magna" caro cugia. Sarà lei uno che magna. Io ho sempre cercato di votare seguendo i miei ideali e non le mie tasche. Voi vi difendete come i bambini piccoli. Se qualcuno vi dice che state sbagliando è perché ce l'ha con voi o perché non capisce nulla o perché è pagato dal nemico. Non vi viene il dubbio, stanti anche i recenti tracolli elettorali di aver sbagliato davvero qualcosina? Tra l'altro Beppe, quando ancora ci credevo scriveva nel comunicato 45 "I possibili eletti del M5S formeranno un Non-gruppo-parlamentare in cui ognuno conterà uno. Ci sarà un Non-portavoce, perché gli eletti si alterneranno nel ruolo. Ogni eletto si impegnerà a interagire quotidianamente attraverso la Rete per informare i cittadini e interagire con gli iscritti al M5S. La libertà di ogni candidato di potersi esprimere liberamente in Parlamento senza chiedere il permesso a nessun capo bastone sarà la sua vera forza." Dove sono finiti tutti i buoni propositi quando, appena uno dei vostri eletti cerca di pensare liberamente, viene tacciato di voler magnare? Purtroppo state diventando sempre più una comunità di "credenti" e non di esseri raziocinanti. Per fortuna siete già rimasti in pochi.
    • May Day 4 anni fa
      A casa mia "liberamente" vuol dire "senza limitazioni nella libertà di espressione e di pensiero". A casa sua Silvanetta, evidentemente, significa essere liberì di uniformarsi al pensiero unico ovvero di dire solo quello che ci si aspetta. Una cosa che neanche al comitato centrale del PCUS.... E poi, mettiamo che la senatrice si sia accorta che quello in cui credeva non viene rispettato da Grillo e dal movimento? Può essere che si sia sbagliata anche lei. Ma non fa nulla. Insieme a lei ci siamo sbagliati in tanti. Io per esempio, che ho votato M5S e che ora provo disgusto per gli atteggiamenti e le scelte di Grillo. La senatrice rappresenta anche ME.
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      ciao io il movimento ho iniziato a seguirlo e votarlo alle regionali di sicilia epoi alle politiche di febbraio,,,francamente non mi ero documentato l'ho scelto perche stanco di essere rappresentato dai d'alema,veltroni,letta etcc(come hai capito sono di sinistra)...ma la strategia adottata da grillo nel post voto mi ha incuriosito e fatto iscrivere qui sul blog che qualcosa nel movimento non andava mi era chiaro e in questi mesi sono stato molto critico ma leggere il tuo post mi ha fatto capire che stare qua a scrivere è na' perdita di tempo e basta questi sono veramente pericolosi
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Difatti quello che riporti è la realtà dei fatti. I parlamentari si esprimono liberamente, previa s'intende il rispetto del Programma, dello Statuto e delle Regole di comportamento da loro volontariamente accettate e sottoscritte. Il tutto già BEN NOTO all'atto della loro candidatura. A questo punto nulla può essere assunto a giustificazione di uno scorretto comportamento su quanto convenuto e condiviso in precedenza.
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      è l'italiano quello descritto,non porti fuori perchè ha preso te,Cugia, per fare l'articolo.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Si celebra il funerale della politica, del popolo italiano, di Grillo, dei nostri sogni o di tutto l'insieme? Questo post non riflette il mio pensiero. L'uso dell' imperfetto, la bandiera a lutto, le analogie con uomini che appartengono al trapassato remoto: tutto ha il sapore della rassegnazione e dello stantio. Beppe, sono ancora nel tuo stesso sogno... Tirati su e non rompere! Ros
    • Marilena Marocco 4 anni fa
      Vai Peppe sei Grande!!!!!!!!!continua cosiiiiiiiiiii Tutti a casa
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    Sfida a 5 stelle, Gambaro: "Non me ne vado Grillo mi ha offeso, voglio pubbliche scuse" http://www.wallstreetitalia.com/article/1588396/politica/sfida-a-5-stelle-gambaro-non-me-ne-vado-grillo-mi-ha-offeso-voglio-pubbliche-scuse.aspx au revoir paolo
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ABITUATI A "RAGIONARE" MALE DA MEDIASET Il mondo della dis-informazione italiota si focalizza sul M5S, per dire: "Gguardate che quelli del M5S non sono meglio di noi. E' vero siamo foraggiati dal conflitto d'interessi che vede i partiti presiedere la spartizione dei fondi all'editoria. E' vero, siamo la rai e i telegiornali dei partiti. A mediaset c'è il tabù di B. Nel sistema economico vi sono rendite di posizione. Ma il M5S ora perde voti. Guardate, italioti, stanno scemando. Fra poco il M5S sparirà!" "Così resterà l'Italia di sempre, ora però in bancarotta. Vi abituerete pure alla fame. E noi potremo continuare a fare i parassiti. Questo sembrano suggerire i quotidiani che nessuno compra più, tenuti in piedi dai fondi pubblici gestiti dai partiti". Questa gentaglia conta sulla superficialità degli italiani. Eppure basterebbe un senso critico minimo per capire come stanno le cose. Dicono che non ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza. Come se l'etica sociale fosse un fatto contabile, con falso in bilancio incorporato. La questione è invece la lista delle priorità disattese. Cosa si vuol fare per i nuovi poveri senza lavoro? Cosa si vuole fare contro la desertificazione industriale? Cosa si vuole fare per non far fallire tutte le piccole e medie imprese? Quanti nanosecondi ha impiegato il governo monti a reperire 4 miliardi per appianare il buco del monte dei paschi di siena? Una deroga che di solito equitalia non attua per il comune mortale! Ma per chi investe nelle azioni di una banca o vi deposita i suoi soldi, assumendosene il rischio, invece debbono pensarci le tasse degli italiani. Ammonta all'IMU che ha dissanguato gli italiani! Come? Glieli ha prestati quei 4 miliardi di euro? Doveva darglieli a titolo gratuito? Ti sei chiesto se si voleva o se si poteva? Il reddito di cittadinanza non risponde ai conti dello stato ma all'etica. Se dessimo sempre ascolto all'alibi dell'urgenza, significherebbe pure, che siamo imbelli e creduloni!
  • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
    L'AMICO Nella vita quando l'abbiamo preso nel culo molte volte , oserei dire tantissime non diamo piu' fiducia , non ci fidiamo piu' di nessuno e se la diamo , la diamo vigilata , sotto controllo e sempre con un pelo di diffidenza. Come se essere stati fottuti da tutti i partiti da 20 anni crei una sorta di diffidenza per tutto quello che è nuovo. Siccome flotte di finti amici ti hanno fregato per anni ....se ne arriva uno che è generoso , non chiede un soldo e lavora per te gratis , si taglia lo stipendio , rinuncia alle tangenti della casta , si taglia indennità , lustri e lustrini.....se questo amico fa un errorino o se nel suo ambito ha qualche coglione....te sensa esitare ....lo mandi a fan culo. BRAVO! Tinazzi
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    BELLANDI, LI SNETI GLI ZOCCOLI? E LE PALE DEGLI ELICOTTERI? LA RIVOLUZIONE NON SARA' PACIFICA (SE MAI CI SARA') PASSERO' A BERE QUALCOSA SICURAMENTE.
  • Luca 4 anni fa
    concordo , l'italiano, brutto fare generalizzazioni, ti vota se gli dai qualcosa in cambio , se gli conviene, non ha senso del bene comune, infatti siamo stati di gran lunga l'ultimo stato ad unificarsi , siamo sempre diffidenti verso il prossimo, l'italia era divisa in comuni un tempo quando gli altri erano grandi stati in europa, noi siamo eredi di queste cose qui.
  • CRISTIAN ARGELLI 4 anni fa
    TUTTI BRAVI A SALIRE SUL CARRO DEI VINCITORI A FEBBRAIO!!!!!!!!!!! ALLE PRIME DIFFICOLTA CRITICATE GRILLO!!!!!! VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
  • davide lak (-davlak-) Utente certificato 4 anni fa
    la senatrice pretende le scuse di Beppe! COSAAAAAA???? la senatrice tanto per cominciare deve chiedere scusa ai suoi elettori e a migliaia di attivisti CHE LEI HA INSULTATO!!! "cara" signora, vada cordialmente AFFANCULO e poi si dimetta!
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    ISTANBUL, GIOVANI E MENO GIOVANI SI BATTONO CONTRO MANGANELLI, LACRIMOGENI, CARICHE, PALLOTTOLE DI GOMMA E NON ... VOI STATE ATTENTI A NON SPEZZARVI UN UNGHIA SULLA TASTIERA E DATE TANTE MANINE VERDI ALLA BELLANDI! AH AH AH AH
  • ferdinando sommella Utente certificato 4 anni fa
    post perfetto nulla da aggiungere,il popolo ha il governo che si merita
  • dario pattacini 4 anni fa
    Ero presente al primo V-DAY a Bologna. Ho seguito la campagna elettorale di Beppe Grillo per le elezioni politiche. Ho visto almeno una trentina di comizi in rete, In due ho partecipato di persona (Bologna e Imola). Stessa cosa per la campagna elettorale conclusasi pochi giorni fa per le amministrative. A Imola, Beppe è stato fantastico, e non parlo di battute. Il suo miglior comizio fatto da quando si è dato. Dato in toto, anima, corpo, affetti, tutto. L'ha fatto per i cittadini di questo paese. In questi ultimi anni, non è mai stato ambiguo. Ha sempre parlato chiaro. Il suo modo di esprimersi, la sua incazzatura verso un sistema che ci ha portato al punto di non ritorno erano e restano chiari. Gli eletti, senatori e deputati, sono tali solo perchè lui si è messo in gioco. Gli eletti lo sanno benissimo. Loro senza Grillo, ora sarebbero alla propria solita routine. Sono stati eletti da quasi nove milioni di persone che hanno dato fiducia a Beppe Grillo e sono in Parlamento proprio in qualità di garanti che quella fiducia data da quegli stessi elettori non sia calpestata. Eppure alcuni, probabilmente ce ne saranno altri, credono di essere li' per meriti propri, pensano di rappresentare se stessi. Sono convinti che il loro compito sia un altro e non quello di proseguire nel progetto partito tre anni fa e cioè di ridare il paese ai suoi cittadini. Chi non è d'accordo con il progetto originario del Movimento 5 Stelle, si tolga dai piedi al piu' presto. Meglio pochi ma buoni che permettano di portare avanti quelle idee giuste alle quali gli elettori hanno creduto. Beppe ha dato una speranza a questo bellissimo Paese, ma sciagurato per colpa di tanti italiani disonesti tra i quali molti ex politici dalla pensione d'oro e politici ancora presenti in parlamento senza vergogna. Si, ha dato una speranza, l'unica rimasta. Morta questa, dopo potrebbe essere guerra civile.
  • Alessandro Poggi 4 anni fa
    Che certe porcate si leggano sui giornali o si ascoltino sui telegiornali é un conto. Che le vengano a proporre proprio su questo sito é intollerabile. Scrivetele sui muri dei cessi delle vostre sedi di partito, che tanto paga tutto il popolo dei commedianti. Un sentito vaffanculo!.
  • alberto pepe Utente certificato 4 anni fa
    Gli italioti non hanno Palle vere,ed hanno Paura della loro ombra,e' un dato di fatto!!Servi Schiavi che amano Dormire e magnare,e pensano solo ai loro tornaconto!!!E' la dura realtà di un paese ormai irrecuperabile!!!Che dire ancora?Siamo lo zimbello del mondo?....L'italianmafiastyle uno stile unico,oramai meraviglia del nostro quotidiano.Siamo da R.I.P.!!!Il tempo fa tic TAC tic TAC....o ci si sveglia e lotta,o non avremo più nessuna speranza,a voi la scelta?GIORNALISTI FUORI dall'ALBO vostro.
    • Marco Politi 4 anni fa
      Va bene essere stupidi, ma dopo l'accordo PD PDL vedere gente che ci crede ancora in queste cialtroni mi sembra che stiamo un po' esagerando. Il M5S non fa nulla. Forse. Ma almeno non dormono.
  • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
    Insomma, il concetto è: il paese va a scatafascio perchè l'italiano medio lo merita, pensa a magnà e non è capace di cambiare. Bene, chissà cosa penseranno gli abitanti del Burkina faso o del congo belga... poverini, loro peggio di noi, dovranno continuare a prendersi a coltellate sui menischi nella jungla. Non sono capaci di cambiare neanche loro e si vendono per una banana. Complimenti, post molto profondo.
  • francesco r. Utente certificato 4 anni fa
    siamo al solito, tutti sul carro del vincitore, ma alle prime difficoltà si rimette tutto in discussione, ma così dove ca..o volete andare? Il ns leader non si discute, senza di lui non avremmo avuto alcun risultato né alle politiche né alle comunali, cara Gambaro, vai per la tua strada...
  • Viviana.. v. Utente certificato 4 anni fa
    Uncinetto Da Wikipedia L'uncinetto è costituito da un normale bastoncino munito a una estremità di un uncino che serve per prendere e guidare il filo. Oggi essi sono fatti a macchina, normalmente in alluminio o acciaio rivestiti di plastica, ma possono anche essere in legno e persino in avorio. Hanno numerose dimensioni, secondo l'International Standard Range (ISR) e vanno da 0,60 mm di diametro dell'uncino, per cotone fine, a 10 mm per filato molto grosso.(anche se alcuni rivenditori ne negano addirittura l'esistenza ci sono per i lavori che richiedono uncinetto molto fine anche da 0.55) In altre parti del mondo viene usato un sistema di numerazione differente. Dal momento che l'uncinetto non serve per reggere i punti, come il ferro per il lavoro a maglia, ma solamente l'occhiello di lavorazione, hanno tutti una lunghezza standard che è di circa 20 cm. Esistono poi gli uncinetti per punto Tunisi che hanno lunghezza di 30 cm. L'uncinetto di solito è schiacciato al centro per permettere una migliore impugnatura.
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      @viviana clone per i calli hai qualche rimedio casalingo?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      viviiiiiiiiiii che piaceree rileggerti!!!!
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    "Noi lavoriamo 18 ore al giorno" DI BATTISTA NON HA MAI VISTO PINOCCHIO DA PICCOLO?
  • Luigi carlino (luigicarlino) Utente certificato 4 anni fa
    L'Italiano non merita Grillo...
    • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
      Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
  • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
    Qua non se magna. Nel M5S, chi ci vuol stare, lo deve sapere. MEGLIO POCHI MA BUONI CHE TANTI MAGNONI. L'Italia è piena di gente che non si accomoda al tavolo degli imbecilli, dove tu mangi e tuo figlio muore. L'Italia è piena di gente che gli basta una fetta di pane per sopravvivere e non sviene se vede una tavola imbandita col caviale. Qualcuno ha sbandato, è svenuta, si è seduta, ma tanti resistono e non gli costa resistere. BEPPE NON MOLLARE PER POCHI CRETINI CHE TI STANNO TRADENDO. FUORI C'E' L'ITALIA MIGLIORE CHE SPERA IN TE.
  • Riccardo V. Utente certificato 4 anni fa
    IL COMMENTO FA UNA BELLA RADIOGRAFIA DELL'ITALIANO MEDIO E PURTROPPO MI VEDE COMPLETAMENTE D'ACCORDO, E SI LEGA NON SOLO ALL'ELETTORE MEDIO , MA ANCHE AD ALCUNI ELETTI ED ANCHE AD ALCUNI VOTATI DAL 5 STELLE. MI RIFERISCO ALLA SIGNORA CHE OGGI SI SENTE OFFESA DA BEPPE GRILLO; MI RIFERISCO A QUELLI FUGGITI A GAMBE LEVATE NEL GRUPPO MISTO, E A QUELLI CHE STANNO PENSANDO DI APPARECHIARE LA TAVOLA E SEDERSI INSIEME AI PARLAMENTARI DI PROFESSIONE. FORSE L'UNICO ERRORE DI BEPPE E' STATO QUELLO DI SOPRAVALUTARE IL CITTADINO ITALIANO MEDIO. E NOI CON LUI . PURTROPPO IL PRIMO MESSAGGIO CHIARO CI E' STATO SCHIAFFATO IN FACCIA CON IL RISULTATO ELETTORALE. NON PARLO TANTO DEL NOSTRO ( CHE MERITA UN DISCORSO A PARTE ), QUANTO QUELLO DEL PD. IL PD E' LO STESSO PARTITO CHE HA GESTITO EGREGIAMENTE L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA! DOVE SONO ORA GLI ELETTORI DEL PD CHE NON VOLEVANO L'INCIUCIO ? SPARITI, CANCELLATI! SONO SPARITI I PRO RODOTA', SONO SPARITI COLORO CHE VOLEVANO UN INTERVENTO DECISO SULL'ABOLIZIONE DEI RIMBORSI ELETTORALI, SONO SPARITI GLI OFFESI E GLI OLTRAGGIATI DALLA VICENDA MONTE PASCHI. E ORA CHE FACCIAMO? BEPPE AVEVA GIA' PREVISTO LA DIASPORA, RICORDO CHE PARLAVA DI UN 15% DI PARLAMENTARI IN FUGA E QUESTO SUBITO DOPO IL GRANDE RISULTATO DELLE POLITICHE. CREDO CHE L'ULTIMO RISULTATO DELUDENTE OLTRE CHE PER LE RAGIONI GIA' PIù VOLTE DETTE ( MEDIA, MEDIA E MEDIA....SEMBRA CHE CI STIAMO ABITUANDO A QUESTA MONDEZZA IN SENSIBILE AUMENTO, OVUNQUE A TUTTE LE ORE E SU TUTTI I CANALI ), SIA DIPESO DALLA NATURA DEL MOVIMENTO E LA LEGGE ELETTORALE. PARADOSSALMENTE IL PORCELLUM AIUTA UN MOVIMENTO CHE CON TUTTO IL RISPETTO ( MI CI METTO ANCHE IO DENTRO OVVIAMENTE ) PRESENTA ILLUSTRI SCONOSCIUTI CON BUONA VOLONTA' E POCHI SOLDINI, TUTTI DIETRO ALLO TSUNAMI BEPPE. LE ELEZIONI COMUNALI SONO PER L'ITALIANO ELETTORE MEDIO UNA SFIDA FORMATO REALITY, E I PROGRAMMI ELLETTORALI LOCALI NON LI LEGGE NESSUNO.
  • Enzo . Utente certificato 4 anni fa
    Quante menate !!---siamo solo all'inizio e facciamo cosi tanta paura al sistema !!--Ci attacano 24 ore al giorno in tutti i modi possibili e immaginabili !!---perderemo sicuramente una parte di elettori, ma quelli che rimarranno , non saranno scopnfitti facilmente !!--IO SOLO UNO DI QUELLI !!----PIU' CI MOSTRANO I DENTI E PIU' SON CONTENTO!!! PIAN PIANO GLIELI SPUNTEREMO!!!
  • Giulio B. Utente certificato 4 anni fa
    "italiani brava gente " ... mai sentito un simile incomprensibile ammasso di stronzate... addirittura post di apertura del blog.. bene così
  • Rosa 4 anni fa
    La ripresa dell'incontro tra Bersani e i rappresentanti in parlamento del mov. 5 stelle , quando Bersani cercava un accordo, è stata devastante....la percezione era di un potere, antico..un potere che non consentiva accessi.Quelle immagini hanno fatto rabbrividire tutti ....e le abbiamo discusse con amici. La sensazione era la stessa...Un giorno mia figlia ha risposto ad una amica che voleva introdurla in un gruppo d'elite di fanciulle:"io non voglio comandare, nè essere comandata". Ha 9 anni ...penso sia la risposta di tutti noi.Vi sosteniamo...volentieri..ma...attenti!Il confronto anche con il diavolo è fondamentale.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo é un'argine alla ribellione che comunque espoderà nel paese di pulcinella per una classe politica che pensa soltanto a salvare se stessa. Gli italiani brava gente, che negli anni '60 e '70 si accalcavano alle frontiere dell'est conmunista con pacchi di calze di nylon e la speranza di utilizzarle con le donne del luogo e che dagli anni '90 si sono ritrovati quelle stesse donne in casa arrivate a frotte a accudire gli anziani malandati di un paese ingrato, non sono bravi se hanno sopportato prima Andreotti, poi Craxi, poi Berlusconi... per arrivare al duetto Letta-Alfano che a settembre si ritroverà faccia a faccia con la piazza. Gli italiani brava gente saranno tali nell'occasione prossima ventura mandando definitivamente a casa questa classe politica inconcludente e pericolosa? Io ho qualche dubbio ma certamente non ho dubbi sull'operato di Grillo e di un altro eroe della Patria, Antonio Di Pietro. Entrambi hanno rischiato in proprio per scuotere gli italiani brava gente dal torpore che li attanaglia dal 1922.
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. ho scritto allo staff!!! extrema ratio!!! mi risponderanno??? paolo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      nessun problema sai quanti browser ho installati??? firefox est già presente! ciao paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti ho ri risposto :))) fallo e poi mi dirai!!!e daiiiiiiii:)))) a stasera!!!
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      luca ti ho risposto alle 1749 ciao paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paoloooooooooooooooooooooooo ascolta bene!!!installa firefox!!!!!e da li accedi al blog!!!nn ci saranno più bannature!!!!prova!!!!e fammi sapere!!!!
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      ciao mary un pò di conforto da parte tua. grazie!!! paolo
    • marlene dietrich (venerebionda) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao rosarosadeiviventi... Baci. :)
  • pietro g. Utente certificato 4 anni fa
    Io non mollo
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    http://www.youtube.com/watch?v=GfUYd6p30vY OSSERVATE LA KULTURA NEL PUB DELLA BELLANDI! BIMBOMINKIA UBRIACHI IN STILE SCIMMIESCO!
  • Alexandro S. Utente certificato 4 anni fa
    C'è un paese che va a rotoli, un movimento che ha profonde crepe e tu, Beppe, pubblichi stucchevoli ed arcinote "perle di moralismo" di colui che - non più tardi di 2 mesi fa - t'ha definito "Jena Ridens della savana italiana ... incapace d'allearsi con chicchessia e di sferrare la zampata decisiva, finisce a stomaco vuoto nello zoo delle opposizioni. La risata della jena dietro le sbarre, i suoi versi feroci, sembrano pianto". M'aspetto un salto di qualità dei tuoi post che ancora tarda a vedersi.
  • mara albert 4 anni fa
    Anna Pacifica Colasacco · · Ai senatori Gianluca Castaldi ed Enza Blundo del Movimento 5 Stelle. Apprendiamo che nella seduta odierna del Senato sono stati discussi l’articolo 6 sul Patto di stabilità, e gli articoli 7 e 8 che contenevano interventi in favore del territorio aquilano colpito dal sisma nell’aprile 2009. Il Senato ha approvato la deroga al patto di stabilità per i territori colpiti dal sisma, in Abruzzo e in Emilia con l’astensione dell’intero M5S, compresi voi senatori abruzzesi. Il Senato ha poi approvato anche l’emendamento che proroga il contratto dei precari della ricostruzione sino al 31 dicembre 2013 con voto contrario dei senatori 5 Stelle. Chiediamo -le ragioni di tale colpevole astensione e voto contrario -le modalità di partecipazione messe in campo dal M5S per arrivare a questa votazione Ritenendo gravi le posizioni da voi assunte, in assenza di qualsiasi forma di discussione con la popolazione aquilana, restiamo in attesa di una vostra sollecita risposta che, comunque, non potrà rimarginare in alcun modo la ferita che avete voluto infliggere a tutto il cosiddetto cratere sismico. A Stefano Santaniello e altri 36 piace questo elemento. Fuez Taroum Non ho parole. 2 ore fa tramite cellulare · Mi piace · 2 Andreina Pellegrini Enza Blundo ........ 2 ore fa tramite cellulare · Mi piace · 1 Luisella Caria inqualificabile!!!! 2 ore fa · Mi piace Andreina Pellegrini Capisco il non essere d'accordo con qualcosa ma ... astenersi! 2 ore fa tramite cellulare · Mi piace Anna Pacifica Colasacco Andreina , ma ti rendi conto che Blundo si è astenuta ed ha votato contro su questioni così importanti per i cittadini terremotati? Secondo me, non ha capito cosa si votava e la gravità del gesto. circa un'ora fa · Modificato · Mi piace · 6 Franco Giannini Un attimo Anna... che devono chiederlo a Grillo... che deve chiederlo al capellone che deve chiederlo alla rete.... circa un'ora fa
    • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
      grazie della segnalazione ma non ho trovato nessuna info sul sito del senato, o almeno non riesco a trovare niente, solo le info di ieri. Mi potresti mandare il link di questa votazione per favore?
  • andrea canesi Utente certificato 4 anni fa
    condivido 2 commenti 1) purtroppo e' vero che la maggior parte degli italiani (per ora) e' cosi' 2) ma io non mollo quindi fiducia e continuiamo a lottare e votare m5s
  • franco p. Utente certificato 4 anni fa
    come potevamo metterci con gente che ci scagliava addosso sassi a non finire e subito dopo nascondeva le mani facendoci credere che loro avrebbero salvato il paese dopo averlo ridotto a un accumulo di rifiuti e togliendo dignità a tutti e ad alcuni costringendoli a l'estremo atto,non si poteva come si usa in Italia da sempre che dopo le elezioni non cambiava mai nulla,perche così era,cambiavano pochi maestri ma la musica era la stessa,se anche il MOVIMENTO 5 STELLE si comportava in quella maniera,sarebbe stato inutile aver partecipato alle elezioni,meglio restare a casa nell'ovile e aspettare che qualcuno ci apra e richiuda il cancello a loro piacere e farci pascolare nel solito campo. AVANTI A TUTTO GRILLO.............. RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA
  • roberto nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 4 anni fa
    CON TRISTEZZA CONDIVIDO TUTTO. IN TURCHIA DIFENDONO LA DEMOCRAZIA IN PIAZZA. IN ITALIA LA PERDIAMO CON IL VOTO. AVANTI MOVIMENTO L'ITALIA X BENE E' TUTTA CON NOI.
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    QUALCUNO SI CHIEDE PARCHE' GLI ITALIANI CONTINUINO A VOTARE LA STESSA GENTE O ADDIRITTURA A NON VOTARE UNA ALTRENATIVA COME IL M5S. SCUSATE, MA CHI AVETE PRESENTATO COME PIATTO FORTE AGLI ITALIANI? CRIMI e LOMBARDI AH AH AH SCUSATE, MA IN QUESTI ANNI DI PREPARATIVI PER ARRIVARE ALLE POLITICHE, VISTO CHE IL TRATTAMENTO ALLE CAMERE E' PUBBLICATO DA SEMPRE SUL SITO, NON POTEVATE EVITARE DI AVERE ANCHE IL MINIMO DUBBIO SULLA DIARIA?
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa mostra
      fenomeno infatti hanno sottoscritto un patto con Grillo per il comportamento una volta eletti, cosa che alcuni ora mettono in discussione, perchè per legge il mandato non è vincolante, e se lasciano il movimento per tenersi i soldi sono perfettamente in regola per la legge Italiana, non lo sono per il movimento sti INFAMONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
  • fabrizio d'ippolito 4 anni fa
    E' logicamente spiegabile l'accusa a Grillo dopo le prime difficoltà e i primi riscontri non del tutto favorevoli al movimento. Non deve meravigliare o far gridare al traditore di turno e all'azione sacrificale. E' nello sviluppo degli eventi umani, nel gioco delle parti in azione. Grillo è il portavoce, l'artefice del movimento e, quindi, anche colui che assorbe per primo l'urto. Non c'è nulla che possa richiamarsi allo scandalo o al vile attacco alle spalle. Il marcio, la pochezza di idee, l'inadeguatezza di pensiero, l'incapacità di effettuare scelte, l'ignoranza dei ragionamenti e delle analisi, la sporca convivenza con l'illegalità, l'accozzaglia che si veste da gente ben pensante, è sempre la stessa. E' fuori. E' quella che alza la delegittimazione con perizia avendone i mezzi e il potere, e attira l'attenzione sul dito mentre punta la luna. Non cadete nei più elementari inganni del potere. Certo, però, che bisogna studiare, conoscere e istruirsi se si vuole mettere gambe all'aria tutto questo. Non dimentichiamocene
  • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
    Mi rifiuto di accettare questo post. Io sono italiana, non ho mai voluto un imperatore e non me ne importa nulla se c'è da faticare e lottare per rinnovare la cultura di questo paese. Non mi importa di rischiare se c'è da portare avanti una rivoluzione pacifica, non cambio idea alla prima difficoltà e soprattutto HO UN'OTTIMA MEMORIA. Nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile... IO NON MOLLO!
    • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
      nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile...il siete circondati è tutt'altro ed è vero sono circondati! infatti si sono barricati tutti all'interno delle istituzioni...ma stiamo arrivando
    • Ugo M. Utente certificato 4 anni fa
      @manuela "Nessuno ha mai detto che sarebbe stato facile..." Prima delle elezioni qualcuno diceva "arrendetevi siete circondati!"; non dava l'idea di qualcuno che inizia un lungo e faticoso cammino... Comunque sia, PRIMA delle elezioni tutti immaginavano uno scenario in cui il pidì governava ± accordandosi con quelli di Monti, il signor B. scomparso dalle scene ed il M5S a far da gendarme in parlamento con una rappresentanza consistente ma non determinante. Però DOPO sappiamo come è andata, ed a quel punto era veramente difficile immaginare che non ci sarebbe stato un cambio di strategia, per approfittare in qualche modo dell'occasione IRRIPETIBILE. Invece adesso, di irripetibili, mi restano soltanto le bestemmie....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamente con te!!!!!ciao manuela!!!
  • marlene dietrich (venerebionda) Utente certificato 4 anni fa
    Tu, credi che possa contar qualcosa la carne? Il desiderio di nutrimento, di dar rivestimento alle ossa, credi sia importante? Per secoli, i poveri han maltrattato il corpo, spesso raggiungendo l'abnegazione ascetica, eremitica al punto da considerarla strumento per eccellenza del demonio. Oggi, tutto le è invece concesso, auspicato. Il vizio, la corruzione, lussuria, concupiscenza: ogni fiera trova i resti del banchetto della precedente. Forse gli arricchiti han avuto maggior disgrazia dell'esser indigente. Eppure la fame dell' anima, spesso non sfiora neppur il pensiero, finalizzato al godimento edonistico, elementare. Addirittura v' è una grossezza, un'alienazione dalla raffinatezza, persin nel vizio, persin nelle classi abbienti, considerate colte, spesso d'elite, di potere verticistico. Non so se le persone che mi han dimostrato affetto, tenerezza, tepore, intimita' avessero la caratteristica d'appartenere ad una nazione, la mia, latina in particolare. Eppur apolidi mi han amata e lo sapevan fare in massimo grado, al coinvolgimento totale. Poichè' uscivano. Da se'. Non carpivano, non sottrevano. E' un fattore di grazia, credo. Oltre la ragione, oltre il calcolo. Una sete di complemento, completezza. Cosa di piu' simile all'immortalita', allo stupore divino, in uno sguardo, un abbraccio, due righe che ti evocano al solo buttare la pupilla? Purtroppo, non è caratteristica universale: spesso i piu', giaciono alle seduzioni del fuoco, del meraviglioso, dello stupefacente insito in un idolatrico fanatismo o peggio consumo feticistico. Una donnaè giusto una fica, un partito è un portafoglio gonfio, una chiesa è una raccomandazione pel paradiso, gia' su questa terra. Ogni amore è una conquista. Conquistami. Inutile che tu m'acquisti. Perderei il sapore, il profumo, il gusto. Al par di una fragola di bosco, piccola, ascosa, dal capo chino della tanta fatica dell'esser tale... Se non cogli ora, o stasera, mai mi comprenderai. E' in fondo, l'essenza di una vita.
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      fui re, re per una notte perso il regno, vago ramingo non noto peccatrici da salvare nè prostitute da redimere ma solo una venere bionda d'immensa poesia fui re, ma mai feci schiavi...
    • marlene dietrich (venerebionda) Utente certificato 4 anni fa
      Non dire così. La tua corona è al cuore ed arde. Miglior Re, non conobbi. Purtroppo, nutro un debole anche per le regine. Come potresti, dividerti con una puttana qual sono? Io son perduta. Non v'è salvezza per me. Son un'anima dannata, gia' ora. Pero', t'amo. Sei gentilissimo e tenerissimo. Sotto la dura scorza, a roccia.
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      non si puote carpir un anima si bella ma solo chinar il capo e porger la propria spada. Fui re...e se possedessi ancor la mia corona essa sarebbe ora, ai piedi tuoi...
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    bisogna scendere in piazza TUTTI... oppure alla fine dei 18 mesi di mandato, saremo ancora piu fulminati davanti alle tv, aspettando la notzia che MAI arrivera'!!
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa mostra
    AVETE SEMPRE CAPITO POCO E CHIUNQUE VI PUO' PRENDERE PER IL CULO. UN ESEMPIO CARI DIFENSORI DELLA COMUNITA' OMOSEX? Concia: "Ciao Pd, addio politica. Faccio la velina" La parabola della democratica: da Largo del Nazareno al talent show nelle piscine che verrà trasmesso da Canale 5 UNA LESBICA CHE SI PRESTA IN UNA TRASMISSIONE DI CANALE 5, TV DI SILVIO, PREMIER DEL PARTITO (DICONO) OMOFOBO E FASCISTA! ALTRO RAPPRESENTANTE DEI FINOCCHI, VLADIMIR LUXSURIA, A FARE LA CONDUTTRICE (IN TANDEM) A COLORADO, ALTRO CANALE DI SILVIO BERLUSCONI. ANCHE I CULATTONI VI FOTTONO!
  • Marisa Monfasani Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo....non ti meritiamo!!!!!!!
    • MAX 4 anni fa
      HAI RAGIONE NON MERITIAMO BEPPE...
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!!!punto.qui caffè pomeridiano a 5 Stelle!!!
    • paolo 4 anni fa
      Forse,agli elettori del pd,gli hanno fatto credere che a governare questi ultimi 20 anni,sia stato il M5S.Per questo motivo sono inferociti con Grillo.Quando si sveglieranno!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao massimo!!!ehmmm....non ho capito a cosa ti riferisci????:))sorry
    • massimo x 4 anni fa
      Conserva bene i tuoi 65% li rispolveremo presto ;-)
  • Fate Qualcosa! 4 anni fa
    Ot segnalazione allo Staff Non riesco a postare commenti dal mio IPod. Staaaaffff....fate qualcosaaaaa!!!! E' troppo fastidioso!!!
  • VINCENZO MARRA Utente certificato 4 anni fa
    Brillante, sarcastico, violento, sincero, crudele e realista: bravo Diego Cugia. Si deve comunque uscire dall'inciucio perpetuo che caratterizza gli Italiani. Ci vuole pazienza, programmazione, motivazione e, soprattutto, la convinzione di potercela fare. FORZA M5S!!!
    • Davide Buttolo 4 anni fa
      @Bati Gol Questo la dice lunga sulle capacità di comprensione logica di molti dei frequentatori di questo blog. Che tristezza...
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      ma.... questo post e' un ELOGIO dell'inciucio, o meglio del compromesso in politica. Ma lo capite l'italiano? Boh... Sono esterrefatto
  • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
    Perdonatemi se appaio presuntuoso. Credo però di comprendere bene la nostra amata lingua. Mi pare che, celata da qualche complimento a Beppe sparso qua e là, questo post riproponga la solita tiritera della stragrande maggioranza degli elettori PD. E cioè: il governo delle larghe intese è una gran porcata ma la colpa della sua nascita è di Grillo e del M5S. Il tutto condito da una poco velata pessima opinione di Vito Crimi. Ora, mi fate capire qualcosa? Questa obbrobriosa logica de "la politica senza compromessi non è stata ancora inventata " deve trovare spazio anche su questo blog? Io, con tutto il rispetto per l'autore di questo post, ritengo che la sua idea di fondo ricalchi esattamente la "filosofia" che vorrebbe criticare: quella, per dirla alla Gaber, che recita "perchè la rivoluzione, oggi no, domani forse, ma dopodomani... ...sicuramente".
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      finalmente qualcuno che ha letto effettivamente il post, prima di commentarlo! Questo post e' un commento tipicamente "trollino", scritto con linguaggio forbito e metaforico, ma e' un perfetto troll!
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE ESPLUSIONE SUBITO! Per carità non perdiamo tempo con gente che non conta un cazzo ed erroneamente, purtroppo, mandata li. Pure Pepe, fuori dai coglioni subito.
  • stefano orsi 4 anni fa
    purtroppo.... l'articolo non fà ridere..!!!!
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Chi critica in questo momento è una persona in malafede. Dopo essere supportati da Beppe Grillo, cercando di tappare le falle che ogni giorno la loro inesperienza apre, alcuni di questi in parlamento criticano la linea del M5S. Io sono per le scelte condivise, ma una volte prese, queste scelte vanno difese. Non si può sparare a vanvera con gli stessi argomenti assurdi di Repubblica e Corriere d.S. Bisogna che i ragazzi in Parlamento imparino a fare la falange, chiudersi a riccio e non cantare fuori dal coro come ha fatto l'illustre Senatrice Pallalbalzo.
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      Concordo e aggiungo: o è malafede o è stupidità. In nessuno caso questi "critici" da 15 minuti di celebrità si salvano!
    • Luigina Fadda Utente certificato 4 anni fa
      SONO PERFETTAMENTE D'ACCORDO CON BEPPE P. PAROLE SANTE! RAGAZZI, TENETE DURO E SIATE COESI!
  • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
    In una democrazia, i media stuzzicano e criticano il governo. In un regime, i media criticano e distruggono l' opposizione.
    • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
      Sante parole,complimenti per la sintesi...
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Amico ascolta le dichiarazioni di Vendola prima di commentare dato che è lui che parla di corresponsabilità del M5S... Quanto a Berlusconi è lì perchè qualcuno non ha fatto rispettare le leggi e certo non è il Movimento. Quanto ai numeri noi dobbiamo fare una vera opposizione che in Italia non c'è mai stata. Qui ci si accorda nelle commissioni e poi si fa bandiera in aula a telecamere accese....
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    QUELLI CHE SOSTENGONO IN PIENO IL MOVIMENTO SONO COME I PARTIGIANI CONTRO I FASCISTI, OGGI SI SONO RAFFINATI SCRIVONO SUL BLOG INVECE DI DARE LE PURGHE PERO' L'EFFETTO CHE VOGLIONO RAGGIUNGERE E' IL MEDESIMO, SPEZZARE L'OPPOSIZIONE PER UN PENSIERO UNICO, L'UNICA OPPOSIZIONE CHE AMMETTONIO E' LA LORO COSTRUITA APPOSITAMENTE DA QUEI PARTITI FANTOCCIO COME sel e la lega SUDDITI del pd e del pdl. E COME I PARTIGIANI IL MOVIMENTO E' FATTO DA UOMINI E DONNE CHE CI CREDONO FINO IN FONDO E PER FORTUNA CHE LA STORIA CI HA REGALATO QUESTE PERSONE FANTASTICHE, CHE SI SONO SACRIFICATE ANCHE QUANDO TUTTO, INTORNO A LORO ERA CONTRO, E LORO, I VERI EROI CAPARBIAMENTE CONTINUAVANO PERCHE' NON E' VERO CHE TANTO NON CAMBIA NULLA (SE FACCIAMO PASSARE QUESTA IDEA SIAMO FINITI E SENZA SPERANZA) DIPENDE SOLO DALLA VOLONTA DELLE PERSONE NEL VOLER CAMBIARE, SMETTIAMOLA DI ASCOLTARE LE SIRENE DELLA PROPAGANDA, SVEGLIA CHI APPOGGIA IL GOVERNO O HA IL POTERE O HA UN TORNACONTO PERSONALE (PROPRIO COME NEL PERIODO FASCISTA E ALLA FINE ERANO DIVENTATIO TUTTI PARTIGIANI). E INFINE TUTTI COME IN QUEL BRUTTO PERIODO DELLA NOSTRA STORIA DOBBIAMO DARE UNA MANO COME QUELLE GIOVANI DONNE CHE PORTAVANO ARMI E VIVERI AI PARTIGIANI NASCOSTI IN MONTAGNA (LA STORIA SI RIPETE INESORABILMENTE, SONO LE PERSONE CHE NON HANNO MEMORIA) GRAZIE MOVIMENTO E GRAZIE GRILLO PER QUELLO CHE CONTINUATE A FARE OGNI GIORNO
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
    MI VA DI FARMI RICOPRIRE D'INSULTI e scrivo questo post nella speranza che qualcuno all'inerno del movimento abbia una sua testa pensante: la debolezza dell'm5s sta nel fatto che è diventato un partito padronale cosi come il PDL,infatti senza i 2 leader in primo piano alle elezioni toppano di brutto Tutti sappiamo cosa pensano dei vari temi Grillo e Casaleggio ma nessuno sa cosa ne pensano individualmente gli eletti; e non puoi affidarti ad un NON-STATUTO x gestire la complessità della vita politica e sociale italiana e la velocità con cui si muove,vi faccio un esempio:stante l'attuale legge elettorale o col proporzionale puro è utopico pensare che uno dei tre poli riesca a prendere la maggioranza al senato...dopo una 2 tre votazioni cosa intende fare nel 2030 l'm5s?seguire lo statuto e continuare a tenere congelati i propri voti? o vedere se si puo fare un pezzo di strada insieme col cdx o csx per il bene del paese? prima o poi se ci sarete ancora dovrete fare i conti con questa realtà ORA fate uno sforzo,nessuno vi dice di mettere da parte grillo,che faccia il megafono come promesso, ma emancipatevi tanto prima o poi dovrete farne a meno e basta con sto monolite dello statuto,le nazioni cambiano le costituzioni e voi vi impiccate a 2 formulette? l'uomo intelligente cambia idea...anche Grillo l'ha fatto in passato,vi ricordate cosa diceva dei computer e cosa ne faceva nella scena beh solo recentemente ha scoperto la meraviglia della rete HA CAMBIATO SEMPLICEMENTE OPINIONE bene non precludetevi VOI questa possibilità SAREBBE DA IDIOTI
  • CRISTIAN ARGELLI 4 anni fa
    INCREDIBILE LA GENTE CONTINUA A VOTARE SEMPRE PER LE STESSE PERSONE!!!!!!! NON RIESCO A METTERMI QUESTA SITUAZIONE DA NESSUNA PARTE!!!!!!! CON CHI PARLO MI DICONO CHE CONDIVIDONO IL PROGRAMMA POI VOTANO GLI STESSI!!!!!! SIAMO PROPRIO ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    non menzioniamo papa franceso per favore, che ancora non si e' capito il perche papa Ratzinger e andato via, e nessuno ricorda piu.. èerche gli eventi importanti si dimenticano alla velocita' della luce? come il perche', le torri gemelle cadono? (LA VERITA')
  • Luigi Gherardi Utente certificato 4 anni fa
    Italiani brava gente, no, direi piglianculi. Caro Beppe come si dice dalle mie parti "U PURPE S'ADDA COCERE PE L'ACQUA SOIE STESSE" (tradotto:il polipo si deve cuocere con la sua stessa acqua).Gli italiani vogliono tutto, maledettamente, subito e con poco lavoro e quel poco lavoro tentano di farlo fare agli altri.Con questa breve premessa ti esorto a non mollare perchè fin'ora non hai sbagliato nulla e dico che non sei stato certamente capito da una parte di certi parlamentari del M5S che hanno perso di vista l'obiettivo primario che è arrivare alla democrazia partecipativa.Raggiungere l'obiettivo, però, penso che le strategie di chi siede in parlamento dovrebbero essere altre. Non credo che essa la si può ottenere con leggi che dovrebbero essere approvate in un Parlamento con democrazia rappresentativa. Ciò e meramente impossibile;questa brava gente dal momento che intravede il pericolo della perdita del potere si alleano anche col diavolo (acerrimi nemici da sempre PD e PDL alleati).Essi hanno dato vita ad un governo chiamato di servizio rappresentato,però, solo da una parte politica.Se è tale,secondo me, dovrebbe essere Presieduto da una personalità lontana dalla politica e con ministri rapprasentativi di tutte le forze politiche presenti in parlamento e di personalità della società civile in rappresentanza di chi ha disertato il voto che è il primo partito in Italia schifato della politica.Su questo i Deputati e Senatori del M5S dovrebbero lottare e non rincorrere assurde alleanze con chi l'Italia la ridotto in male modo. Manifestare il dissenso fuori dal Parlamento in riunione permanente. Portare all'attenzione pubblica, del Presidente della Repubblica e della Corte Costituzionale che l'attuale Governo non è rappresentativo del popolo italiano se si considerano il premio di maggioranza dati ad una minoranza alleata con un'altra minoranza calcolati rispetto ai poco più del 50% degli elettori e l'altro 50% che non ha votato più i parlamentari di minoranza????????
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    la lega ha impiegato 28 anni per crollare costituita da gente normale e con voglia di fare, partendo senza una sola lira facendo passi da giganti anno dopo anno...e gestendo bene il suo potere.. ci son volute 6 procure sudiste per farla fuori gettandogli adosso veleni gratuiti e incastrarla per qualche decina di migliaia di euro il m5s formato da rifondaroli, fuori testa, pensatori , acculturati, falliti , pacifisti , il piu' scemo e' ing. avv. dott, sognatori, poeti , musicanti ...e' fallito dopo 6 mesi ... e se non c'era grillo a lavorare per il movimento i cittadini erano ancora ad aspettare un lavoro statale maledicendo il governo perche' non gli offriva un posto da ricercatore o alla peggio impiegato di concetto
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      @ alfio cicero:ci son volute 6 procure sudiste? beh dal cognome non mi sembri manco tu un norvergese
  • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
    10 punti per uscire dal buio: 1)Reddito di cittadinanza 2)Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa 3)Abolizione dei contributi pubblici ai partiti 4)Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni 5)Referendum sulla permanenza nell’euro 6)Abolizione dell’IMU sulla prima casa 7)Non pignorabilità della prima casa 8)Eliminazione delle province 9)Abolizione di Equitalia 10)Credito e Finanziamento immediato alle coppie giovani
    • annunziato l. Utente certificato 4 anni fa
      E con questi 10 punti del cazzo vogliamo cambiare l'italia, ma apriamo un pò gli occhi.Per quanto riguarda i punti 1-2-6-10, cortesemente dimmi dove prendi i soldi, per gli altri punti alcuni sono impraticabili giuridicamente. Vogliamo capirla che la partita e più grossa di quello che sembra. Scientemente e scentificamente la finanza internazionale ha deciso di farci tornare indietro di qualche secolo. In polonia, in slovacchia, in serbia se decidi di aprire una fabrica ti danno venti mila euro per ogni posto di lavoro che crei, il terreno gratis per costruirti il capannone e pachi un operaio che potrai sfruttare fino all'inverosimile con la stratosferica cifra di 250€. Queste sono le ragioni per le quali migliaia di fabriche hanno chiuso in italia e se ne sono andate all'estero. Per creare lavoro in italia dovremmo ridurre i lavoratori al livello di schiavi, questo è quello che cercheranno di fare appena avremo raggiunto il fondo.O si capiscono queste dinamiche e si cerca di combatterle seriamente o per noi sarà la fine. I 10 punti sono acqua fresca.
  • Pietro A.M. 4 anni fa
    Un post disarmante... la descrizione che si fa degli italiani è lucida, fredda.. tanto da fare dimenticare per un attimo che c'è gente che non lavora da mesi (o da anni)... e questi non è detto che ieri (ma nemmeno l'altro ieri) abbiano magnato... A cosa serve questo post? Cosa dovrebbe spiegare? La prima cosa cattiva che mi è venuta in mente è che in edicola da pochi giorni c'è il nuovo libro di Jack Folla... ma mi piace pensare che questo post non sia stato pubblicato per questo... Grazie
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Mandate a casa questa traditrice del cazzo! Senza se e senza ma!
  • Gianni B. 4 anni fa
    SCUSATE, VI FARO' PERDERE SOLO ALCUNI SECONDI.. ma anche voi pensate quello che penso io di un tale che da anni riesce a sopravvivere non si sa come e che si chiama ROBERTO DAGOSTINO?
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      parente ai servizi segreti...
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    GLI ITALIANI VOGLIONO UNA RISPOSTA Caro governo letta di larghe intese e tanti saggi si può sapere come finanzierete l'occupazione? -Le missioni di guerra continuano. -Il progetto f-35 continua. -La tav continua. -L'iva aumenta. -L'imu è solo sospesa. -Le pensioni d'oro sono sempre d'oro. -I tetti degli stipendi a manager e banchieri sono sempre più alti. -Lo spread comincia a risalire. -Le borse stanno di nuovo perdendo. -Le risorse per il 2013 sono stato già spese con giochi di prestigio anticipandole dal 2014. -Degli oltre 100 miliardi di debiti che la PA ha verso le imprese ne vengono restituiti solo 40 e con un miracolo concessoci dalla UE. Si potrebbe sapere cosa ha in mente il governo dei miracoli,quali shock occupazionali si possono creare se non si ha alcuna intenzione di diminuire la spesa pubblica? Cosa volete fare volete alzare le accise,volete metterci qualche altra tassa indiretta non so sull'aria,sul suolo che calpestiamo? Sappiate che siete sulla buona strada per scatenare una guerra e questa volta neanche il M5S può salvarvi
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati. L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione: USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435 Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato). in germania: La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi. La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni. IN ITALIA?? 945 SERVIZI INCLUSI!! FATEVI 2 CONTI NON FATELI FARE SOLO AI POLITICI E STANCANTE!! QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI HANNO PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?
  • alessandro loglisci Utente certificato 4 anni fa
    Elmetto in testa e barra a dritta, non abbiamo alternative, non siamo zucchero e non ci scioglieremo!
  • Manuel Belli 4 anni fa
    Certo Italiani brava gente, un popolo che va "rieducato" alla democrazia e al ragggiungimento degli obbiettivi attraverso la lotta. Purtroppo questa è la realtà storica di un paese di pulcinella (sia a dirigere che fra il popolo, mi spiace ma sennò mica stavamo messi così no?) che per secoli dopo la caduta dell'impero romano è stato dominato da chiunque. Un popolo di perdenti non più abituato a lottare a sognare a credere a vincere. Metti in conto anche questo Beppe e vai avanti. Si tratta di cambiare il cervello di una nazione per troppo tempo abituata ai soprusi e ormai incapace di reagire.
  • andrea raia 4 anni fa
    DI BATTISTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ....... FUORI I MAFIOSI DAL PARLAMENTO DAI CAXXOOO
  • Giovanni Errera 4 anni fa
    Al proprietario del blog...buonasera, sono due volte che scrivo un commento a favore di Grillo una circa un mese fa e una oggi ma sistematicamente vengo oscurato. Sinceramente non riesco a capirne i motivi non mi sembra di aver affeso nessuno o usato un linguaggio poco consono, forse perché ho suggerito a Grillo di accelerare nel proporre al Parlamento due disegni di Legge? Gradirei se fosse possibile una risposta. Distinti saluti
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Ieri quando l'ho vista per la prima volta ho pensato, "questa ha la faccia come il culo" Le dichiarazioni di oggi confermano in toto il pensiero. M5S, Gambaro: "Deciderò se andare al gruppo misto" La senatrice grillina espulsa a tempo di record da Grillo, colpevole di averlo criticato per il flop elettorale si dice stupita di essere stata travolta da un tale tsunami: "La mia era solo una critica. Questa reazione è un bruttissimo segnale" Ti devi dimettere,sei la signora, cazzo di nessuno,cosa fai al gruppo misto?Rubi lo stipendio?La dignità dov'è?..Grandissimi pezzi di merda..rovinate con la vostra presenza solo l'immagine di gente pulita che abbiamo. Siete solo da prendere a calci nel culo.
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. mi adeguo,mi adeguo,mi ingegno,mi ingegno!! però caxxo(scusa nike),ma questi si sò messi di buzzo buono!! perchè mai???? e mi chiamo solo paolo, pensa chi si chiama beppe!!!! paolo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      cristià se oggi non usavo trucchetti non passavo!!! ma chi sono? sono beppe in incognito?? paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolo però mi devi ascoltare:installa mozilla firefox e poi mi dici!!!ha risolto così un'altra persona ed io pure tempo fa.ora entro nel blog solo da firefox!!!prova!!!!
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      fratè..sei segnato, non capisco il motivo..
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      luca non sono all'altezza di anonymous,ma alcune cosette le sò. cavolo oggi con il miio ip non passavo!!! dimmi tu paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paoloooooooooooooo,nikeeeeeeeeeeee!!!vi voglio bene!!!! p.s. paoloooooooooooooo,installa firefox!!!e da li accedi al blog!!!vedrai che nn ti bannano più!!!prova almeno!!!!
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      cioè quanto sei durato (il nick intendo)?
  • Giuseppe Zonno 4 anni fa
    Noi vi voteremo SEMPRE !!!!
  • umberto di nunzio Utente certificato 4 anni fa
    Sono convinto caro Beppe che la Gambaro e uno dei tanti infiltrati ,secondo me quando hanno capito che il M5S avrebbe raggiunto una certa importanza da scombussolare la politica dei nostri mafiosi PD PDL PRATICAMENTE QUELLI CHE HANNO GOVERNATO NEGLI ULTIMI 40 ANNI ,che hanno fatto ,sono super convinto che i servizi segreti al servizio dei mafiosi che ci governano da 40 anni hanno fatto infiltrare delle merde per distruggerci per non fare vedere e aprire gli occhi e dare una speranza di cambiamento.Non hai sbagliato nulla ti sei incazzato ti sei sfogato e allora quale il problema siamo in democrazia possiamo pensare.Non siamo in democrazia i nostri governanti PD PDL stanno li a criticare Grillo la Gambaro mastrangeli dalla D urso a rompere il cazzo .Morale e finita oggi la TNT ha comunicato che licenziera 856 dipendenti ,la confcommercio ha detto per ritornare a una pre crisi dovremmo aspettare il 2036.E FINITA E IL POPOLO ITALIANO E BRAVO MA NON SCEMO CONTINUATE A FARE GLI STRONZI E VEDETE CHA SUCCEDE.AGGIUNGO VISTO CHE HO UN ANIMA GENTILE MI DISPIACE SOLO PER IL FUTURO DEI BAMBINI .
  • dario giovanni asturaro Utente certificato 4 anni fa
    Ecco perchè credo che quel modo di farsi ascoltare sia stato consono a quel momento (mi riferisco alle Politiche), ma che ora quel modo di comunicare deve evolversi: occorre dimostrare, informando la gente in tutti i canali possibili, ho detto possibili, non tutti, che i progetti del movimento sono reali e raggiungibili : ma ci vuole tempo e pazienza, non mollare, mai. Attenzione però: il movimento sessantottino è stato poi sconfitto dall'arrivo in massa dell'eroina, che ha praticamente ucciso buona parte del movimento, quelli più capaci sono stati poi comprati e digeriti dal sistema, altri si sono rassegnati nella loro vita da frustrati e sconfitti. Meditiamo, gente, e non facciamoci prendere da troppi entusiasmi.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro non se ne va e chiede le scuse di Grillo. Sei solo una P T !
  • Nicola Bassano 4 anni fa
    NON MOLLARE! l'Italietta si accontenta della partita di calcio alla domenica e dell'I-Phone ultimo grido anche se non ha i soldi per comprarlo. c'è tanta ignoranza, la televisione "si compra" i nostri cervelli. ti viene voglia di gettare la spugna, è vero, ma la gente che era nelle piazze (e non solo) ha bisogno di gente come te. Mi ricordo quando ti incazzavi quando parlavi del sapone a spruzzo che lo schiacci e ti finisce sul lavandino e vedevi lo spreco, ti incazzavi perchè dicevi che in Svizzera (o Austria..) lo spazzolino da denti invece che buttarlo via tutto, tengono il bastoncino e sostituiscono la sola parte con la spazzola per evitare sprechi...tanti piccoli consigli che hai deto tanti anni fa e che non ho mai dimenticato. NON MOLLARE
  • fabrizio F. 4 anni fa
    ma porca put...miseria ma la finiamo di spararci su santissimi.lo vogliamo capire che abbiamo bisogno di tutti. Di Grillo che si incazza,sputtana,denuncia, che fa da megafono,ma anche di chi si permette di dissentire,ed in buona fede,cerca di creare un dialogo non con belzebu, ma con chi gli è vicino.Ci sarà pure un motivo se come dice Alessandro Di Battista al Fatto Quotidiano"Noi lavoriamo 18 ore al giorno" ma non incidiamo sulle sorti del Paese.Aspettando il 51% rischiamo di ridurci all'1%
  • dario giovanni asturaro Utente certificato 4 anni fa
    Penso che non si possano fare le rivoluzioni (intendo non armate) nel giro di qualche mese o qualche anno. E' molto ma molto difficila far cambiare mentalità, abitudini alle persone: è questione di cultura, di modi di vedere le cose in un certo modo, che richiedono, secondo mè, un grosso lavoro di educazione. A tal proposito, ricordo che da ragazzino, alle elementari (oggi ho 60 anni), a scuola facevamo educazione civica, ci spiegavano i più semplici concetti della nostra costituzione, ci portavano in giardino per insegnarci a riconoscere i cartelli stradali e rispettare il codice, insomma lì devo dire di aver appreso i primi rudimenti di come ci si deve comportare civilmente, oltre naturalmente all'educazione ricevuta in famiglia . Tutto questo per dire che non bisogna farci grosse illusioni: secondo mè è stato gettato il seme che deve crescere e svilupparsi: mi pare tuttora incredibile che tutti i nostri eletti al parlamento siano "puri" e "casti": ognuno di loro proviene da realtà diverse, cultura della vita diversa, che hanno abbracciato un ideale cosi' tanto affascinante senza rendersi conto che prima o poi si sarebbero scontrati con le loro contraddizioni, con la loro reale cultura, alcuni col bisogno di "apparire", perchè la cultura attuale è quella dell'apparire. Ecco perchè ora pian piano vengono allo scoperto, e ne verrano altri, ne sono certo. In tutti i movimenti è successo; ricordo il 68, personaggi di primo piano nei vari gruppi di allora e che ora sono diventati "pezzi grossi" dell'attuale establishement politico-giornalistico (ho conosciuto molto bene Gad Lerner quando militava nel gruppo Gramsci e ne era il formatore politico, e ora....). Penso che dobbiamo molto a Beppe, perchè ha gettato il seme, e l'ha gettato in una maniera che la gente lo recepisse, con l'incazzatura di quelle persone che si sentono frustrate e prese in giro continuamente. (segue)
    • franco p. Utente certificato 4 anni fa
      Dario sono d'accordissimo con te,chi semina raccoglie e il seme gettato da Grillo è buon seme e il buon seme ci mette un pò,ma poi germoglia e stà a noi farlo crescere in fretta e proteggerlo... Avanti a tutto Grillo...riprendiamoci la nostra Italia........... Ciao....
  • Maximilien de Robespierre Utente certificato 4 anni fa
    ma veramente la GAMBARO ha chiesto le scuse di Grillo???.. Cittadina Senatrice Gambaro, faccia la cortesia, non insulti 9 milioni di italiani, se ha la necessità di un lauto stipendio si inquini nel gruppo misto come hanno fatto gli altri arrivisti, ma non imbratti l'unica cosa bella che ha saputo partorire la politica italiana negli ultimi 40 anni!!
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa
    La Lega Nord non esiste piu' Paolo M5S, Palermo +++++ CHI L'HA VOTATO MARONI GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA? QUELLI DI SEL? QUELLI DEL PD? FRA POCO I LEGHISTI SI FARANNO DI NUOVO SENTIRE!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      p.s. aficionados del "voto di scambio", no alpitour.... AHIAHIAHIAHIAHI...
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      quelli del pdelle, contento te.....
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    la lega ha impiegato 28 anni per crollare il m5s solo un 6 mesi
    • wincler B Utente certificato 4 anni fa
      E tu ci hai messo solo pochi secondi per fare un confronto assurdo e ignorante. Complimenti!
  • Davide S. Utente certificato 4 anni fa
    Io voto 5STELLE, ma il difetto più grave del movimento e di quell'idealista sognatore di Beppe Grillo, è per me un eccesso di fede/fiducia nel popolo italiano. Il nostro popolo non è migliore della casta, forse è addirittura peggiore!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    non menzioniamo papa franceso per favore, che ancora non si e' capito il perche' papa Ratzinger e' andato via, e nessuno ricorda piu..???? perche gli eventi importanti si dimenticano alla velocita' della luce? come il perche', le torri gemelle cadono? (LA VERITA')
  • Pompilia Cetra (mauriziomio) Utente certificato 4 anni fa
    Aumento dell'IVA inevitabile dichiara Zanonato... IMU si rinvia ma si pagherà a settembre... Tasse rifiuti inevitabili aumenti... Dopo i 5 miliardi per gli f-35 altri 4 miliardi per le navi da guerra... Previsti tagli alla sanità e alla scuola per le coperture della detassazione per le nuove assunzioni.... Eh che vi lamentate se votavate Bersani si poteva condizionare il governo... E se voi non votavate Bersani e Berlusconi manco se ne parlava !!!! Chi li ha eletti Letta Alfano e soci ? Bastava non votarli. L'informazione all'attacco del M5S... Poi arriva la troika e chiude la RAI e addio ai finanziamenti alla stampa... Votateli e prendetevi le vostre responsabilità,non datele a noi !!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma davvero credete che miglioreranno le cose? come credete che il minestrone bolli in pentola? ma in pentola ci siamo noi!!! spegnete le tv per il bene dei vostri figli, con tutti i messaggi subliminali, entro i 18 mesi, sarete bene cotti per il prosieguo del (nuovo ordine mondiale)!!
  • RENATO MOSCA (rednato78) Utente certificato 4 anni fa
    A QUESTO PUNTO NON SO PIU' SE A BEPPE CONVENGA CERCARE DI FAR CAPIRE COSE CHE GRAN PARTE DEL POPOLO ITALIANO NON VUOLE O NON PUO' CAPIRE.NON PUO' PERCHE' SPESSO NON CI ARRIVA, E PARLO PER ESPERIENZA PERSONALE.VEDO TUTTI I GIORNI ATTORNO A ME L'INDIFFERENZA PER QUELLE PERSONE CHE NON RIESCONO A CAMPARE, CHE SI SUICIDANO, CHE COMPIONO ATTI CLAMOROSI.DA QUANDO SONO NATO MI SENTO RIPETERE CHE L'ITALIA E' SEMPRE STATA COSI' E CHE MAI CAMBIERA', CHE CHI ENTRA IN POLITICA, ANCHE QUELLI CHE LO FANNO CON I MIGLIORI PROPOSITI ALLA FINE CAMBIANO E PENSANO SOLO AI PROPRI INTERESSI, E SE PER CASO NON FOSSERO DISPOSTI A CAMBIARE SAREBBERO COSTRETTI LORO MALGRADO A FARLO DAL SISTEMA MAFIOSO CHE DOMINA TUTTO IN QUASTO PAESE, E LA PROVA ME LA STANNO DANDO QUESTE CANAGLIE GIUDA CHE GIORNO DOPO GIORNO ESCONO ALLO SCOPERTO.IO HO 35 ANNI, HO LA FORTUNA DI AVERE UN LAVORO ED UNA IMPRESA CHE ATTUALMENTE NON HA GRANDI PROBLEMI ECONOMICI, MA IO VOGLIO AVERE DEI FIGLI, UNA FAMIGLIA, E NON VOGLIO COSTRINGERE I MIEI FIGLI AD ANDARSENE DA QUI PERCHE' NON C'E' FUTURO.VOGLIO GURDARE FUORI DEL MIO PICCOLO ORTICELLO.QUINDI A QUESTO PUNTO ANCHE SE IO HO QUALKOSA DA PERDERE, NON VEDO L'ORA CHE L'ITALIA TOCCHI IL FONDO, MA PROPRIO QUELLO PIU' BASSO E PROFONDO.VOGLIO VEDERE QUELLI CHE BOLLANO BEPPE DI ESSERE SOLO UN CIALTRONE SENZA CREDIBILITA'CON LE PEZZE AL CULO COME SI DICE DALLE MIE PARTI.ALLORA SI CHE LA FAREMO QUESTA RIVOLUZIONE CHE SIA PACIFICA O NO. PS IL MIO VOTO ANDRA' SEMPRE E SOLO AL M5S.
    • rodolfo xxxx Utente certificato 4 anni fa
      sta a vedere che gli italiani sono tutti stupidi e che gli eletti .... siete solo tu e il Grullo da 50 anni Italia siede al tavolo del G8 senza Grullo e senza Grullini
  • Maurizio B. Utente certificato 4 anni fa
    ... nei momenti in cui vola merda ci si sporca, avanzare si fa più faticoso, le botte fanno più male... Ma chi ti è Amico sincero Ti si appalesa meglio, tanti sono portati a disconoscerti, se non a ripudiarti, inutile portare Illustrissimi precedenti... Io ci sono forte come e più di prima, forza Beppe non mollare... Diego perfetta sintesi da 45 minuti di applausi... Vostro M5s sempre
  • alberto ottaviano 4 anni fa
    NEL VOTARVI AVEVO RIPOSTO IN VOI TUTTE LE SPERANZE DI UN VERO CAMBIAMENTO. SONO VERAMENTE AMAREGGIATO E DELUSO DA TUTTE QUESTE VOSTRE DIATRIBE. FATE I SERI!!! UN SALUTO. ALBERTO OTTAVIANO
  • rob lim Utente certificato 4 anni fa
    Adele non ci rappresenti piu quindi vaffffffanculoooooooooo!
  • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
    Chi riuscirà mai a governare gli italiani? E' necessario un intervento Divino.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      devi chiederti: qiale governo riuescira' a governare l'talia con sincerita'..
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa
    GRILLO CHE FAI IL GIOCO DEL PD? SE SI CONTINUA COSI' AVREMO IL PD CHE GOVERNERA' INDISTURBATO TUTTA L'ITALIA, PERCHE' QUEL PARTITO LA GENTE LO VOTA ANCHE SENZA LEADER DI PRESTIGIO! NEL PDL SONO 20 ANNI CHE NON SI CERCA UNA ALTERNATIVA A BERLUSCONI, COME GIOVANE EREDE E CARISMATICO: FINITO BERLUSCONI FINITO IL CENTRODESTRA! IL M5S E' RIDOTTO COME IL PDL. IL LEADER DEVE RIMANERE IL PROPRIETARIO DEL SIMBOLO CHE DOMANI POTREBBE ACCUSARE ANCHE UN INFARTO E CREPARE! SENZA GRILLO IL MOVIMENTO NON HA COESIONE E SAREBBE RIDOTTO A ZERO! UNA BELLA FETTA DI ELETTORI SAREBBE SMARRITA SENZA ALCUNA RAPPRESENTANZA POLITICA A QUALUNQUE ELEZIONE.
  • rodolfo xxxx Utente certificato 4 anni fa
    caro Grillo troppi licenziamenti....sembri un fascista della prima ora calmati
  • Antonino Abate Utente certificato 4 anni fa
    Tra l'altro parli cosi perchè ancora hai da mangiare. tu e tutti i demoni
  • Paolo M5S Utente certificato 4 anni fa
    LA PAZIENZA E' LA VIRTU' DEI FORTI. Siamo un partito giovane,la maggior parte dei nostri elettori è under 40. Il Pdl ha perso il 40% dei voti La Lega Nord non esiste piu' LAVORIAMO,IL M5S CRESCERA'.
  • Viviana.. v. Utente certificato 4 anni fa
    Punto Erba Scritto da Caterina Mezzapelle Il Punto Erba è uno dei punti di ricamo più semplici da eseguire e viene utilizzato per i contorni e le linee più sottili del disegno. Realizzato in file ravvicinate può essere utilizzato come punto di riempimento in spazi non troppo estesi. Vi consiglio di utilizzare il telaio e di eseguire i punti in maniera regolare in maniera tale da ottenere un ricamo simile a un cordoncino. Esecuzione: Si esegue in un solo movimento da sinistra verso destra. Inserite l'ago nel tessuto con la punta rivolta verso sinistra prendendo tre o quattro fili di tessuto per eseguire il primo punto e uscire al termine del punto precedentemente eseguito prendendo sempre lo stesso numero di fili. Se il ricamo è stato eseguito correttamente, sul rovescio del tessuto dovrà apparire una regolare impuntura. Per aggiuntare il filo nel punto ferma quello precedente sul rovescio del lavoro. Il filo della nuova gugliata deve uscire due fili indietro rispetto all'ultimo punto. Passa l'ago sotto 2 o 3 fili di tessuto e, seguendo il disegno, prendi altri 2 o 3 fili facendo uscire l'ago nel punto preciso nel quale è stato infilato.
    • loredana s. Utente certificato 4 anni fa
      CHE CAXXO SIGNIFICA ???
    • Finchè la barca va 4 anni fa
      Grande sorellina ;))) Sei davvero Splendidaaaa... Grazie per i consigli preziosi per le nostre Coraggiose Guerriere a cinquestelle, senza se e senza ma!1!1111!!!1!
  • Iacopo Vettori 4 anni fa
    Complimenti a Beppe per questo post di Diego. I problemi veri sono complessi e non risolubili con slogan semplici, questa è forse l'autocritica implicita di Beppe. Ma il problema più importante che Beppe e non solo lui ha denunciato è la CORRUZIONE che ormai ha svuotato la politica italiana ed ha eliminato ogni differenza tra destra e sinistra. Da questo a cascata ne segue la TAV, gli F35, le privatizzazioni agli amici degli amici, ecc. La mia opinione è che per cambiare non è possibile aspettare il 100% o il 51%, non è neanche necessario svendersi ma occorre saper riconoscere con chi è possibile allearsi, considerando le persone e non lo schieramento a cui appartengono, senza mandare a quel paese chiunque sia critico con Beppe o con i proclami del blog. I primo obiettivo deve essere e deve rimanere COMBATTERE LA CORRUZIONE, separando la politica dagli interessi economici, chiunque lo condivide, in qualsiasi partito militi, deve essere nostro alleato, tutto il resto verrà dopo. Il Movimento è utile solo se riuscirà ad ottenere risultati concreti per questa causa. P.S.: Manifesto il mio disappunto per la scomparsa della possibilità di vedere i commenti più votati.
  • maria angela chiappini Utente certificato 4 anni fa
    La storia ci racconta delle rivoluzioni. Piccole scintille che hanno cambiato il destino di milioni di uomini. Ci racconta degli eroi. Folli, convinti di cambiare il mondo e l'animo dell'uomo. L'Italia è un paese 'piccolo'. Popolato da delinquenti e avvezzo al malaffare. Tutti vittime e e al tempo stesso carnefici. Puzzle rabberciato, riuscito male. Accroccato alla bene e meglio. Eroi ne nascono anche qui, nonostante tutto o per forza di cose. Tra cervelli e cuori in fuga, qualcuno decide che bisogna cambiare. Provarci, almeno. Un'armata brancaleone, eroi allo sbaraglio che vogliono estirpare il male. Specchio in cui tanti sognano di riflettersi. Eroi che risvegliano l'apatia, ricaricano la rabbia. Sostenerli dovrebbe essere fisiologico perché l'istinto della sopravvivenza è insito in ogni essere vivente e invece si sceglie un balcone da cui gettarsi, una tanica di benzina con cui cospargersi. Rassegnàti al fatto che la corruzione è comprensibile i miracoli invece hanno bisogno di fede. A Grillo tra qualche anno, quando sarà ormai un pò rincoglionito, qualche giornalista, col capo cosparso di cenere, chiederà un'intervista. Dalle macerie di questo paese si riterrà di chiedergli scusa per non aver compreso in tempo che sostenere il MoVimento sarebbe stata l'unica cosa sensata prima della catastrofe. Nessuno riterrà violento o fuori luogo un suo unico commento: VAFFANCULO.
    • rodolfo xxxx Utente certificato 4 anni fa
      da 50 anni Italia siede al tavolo del G8 calmatevi nel denigrare questo paese
  • loredana s. Utente certificato 4 anni fa
    basta polemiche , cosi non si va da nessuna parte .Errori ne sono stati fatti tanti e altri se ne faranno in futuro,ma chi e' che non sbaglia mai????? restiamo uniti o vinceranno quei bastardi. W M5S TUTTA LA VITA !!!!
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Perfetta sintesi . Questi dovrebbero essere i commenti che dovrebbero dilagare in rete . Dobbiamo proprio metterci tutti le mani sulla coscienza , perchè sti ignoranti che fino ad adesso ci hanno governato li abbiamo scelti e applauditi noi , li abbiamo leccati per avere il posto fisso , si se potrei tornerei indietro con una macchina del tempo , ma poi penso come una persona potrebbe cambiare la mentalità di 60 milioni di Italiani .
  • Antonio Caracciolo 4 anni fa
    Ho appreso questa mattina una notizia che mi ha fatto inorridire, e che qui non mi pare per nulla fuori topic. A Roma, all’ospedale Forlanini, un intero reparto con un migliaio di persone è tutto riservato a curare i feriti libici, a nostre spese, a quanto pare, ma quali libici? I "ribelli” foraggiati dall’esterno per far cadere il governo legittimo di Geddafi, con il quale avevamo appena firmato un "eterno” trattato di amicizia, tradito pochi mesi dopo. Dei libici massacrati dai “ribelli” e dai loro "pupari” non si è mai saputo o sentito niente di simile... Della morte di Geddafi si sono sentite più versioni, ma la più accreditata pare quella che fa risalire a Sarkò l’ordine di uccisione, con infamia... La notizia sul Forlanini è stata data poco fa, come nulla fosse, dal canale di nostro regime, RaiNews24. Non sapendo di questi "libici”, il mio primo impulso sarebbe stato di andare di fronte al Forlanini a manifestare contro di loro, contro il governo italiano, contro tutta la cosca internazionale che ha scritto una delle pagine più vergognose degli ultimi anni. Ecco! Siamo italiani! O meglio siamo ciò a cui ci riducono i nostri governi. Se fosse dipeso da me, e da non pochi altri, tutta la politica estera italiana sarebbe stata ben altra cosa... Quello che è successo in Libia si doveva ripetere tal quale in Siria. Ma questa volta l’operazione non è riuscita, almeno fino ad oggi, e forse non riuscirà per nulla. Questo sabato vi sarà in Roma una manifestazione europea di sostegno al legittimo governo di Assad. Vi è chi si oppone a questa manifestazione: una potentissima Lobby, che aspetta genuflessione anche dal Movimento Cinque Stelle. Sarà così?
  • Siamo una comunità ah ah ah ah! 4 anni fa
    IL M5S VERSO L'AUTODISTRUZIONE? TRANQUILLI, LA PROSSIMA VOLTA PROVATECI COL DIVINO OTHELMA!
  • Antonino Abate Utente certificato 4 anni fa
    CUMPARI TURIDDU AVETE MORSO A BUONO, C'INTENDEREMO BENE A QUEL CHE PARE!! Che gli italiani sono abituati bene ci può stare, che spesso anche le cose più importanti finiscono a tarallucci e vino sono d'accordo, ma ti ricordo che NOI siamo il bene, e stiamo cercando di limitare i danni (da un futuro polpot o hitler), come possiamo, certamente democraticamente. Di ironia non ne abbiamo bisogno, se qualche stronzo c'è nel M5S ne siamo consapevoli, in tutte le comunità in % ci sono, perche non ci dovevano essere nel M5S? E adesso che hai fatto le tue riflessioni alquanto elementari vedi di sgombrare il campo. Se per caso ci sarà una grnde rivoluzione con tanti morti e tanto sangue ti verremo a cercare, tranguillo. perchè sarà successo per pueris come te.
  • david Fiucci 4 anni fa
    In questo momento sul sito Ansa c'è scritto: "Napolitano: drammatica caduta occupazionale giovanile" . Ci sta solo da riderci sopra per non piangere... Napolitano: che si è comprato (da Berlusconi in cambio delle assoluzioni) il secondo mandato a 90.000 anni, Napolitano: che ha rimesso in pista una serie di trombati (di berlusconi) con l'invenzione dei 10 saggi. Napolitano che si è inventato Monti (per parare il culo a Berlusconi)e adesso stiamo ancora a discutere di come fare a mettere mano ai danni che ha causato. Napolitano che non si può maledire perchè è il PRESIDENTE. Napolitano... Napulità..... Si dice in Abruzzo: "Chissciccis la zapp" Cioè: sia maledetta l'ignoranza, quell'ignoranza di questi "itagliani" che non sanno neanche più parlare la nostra lingua, rincoglioniti dalle veline, da x factor, da Amici etc.. Mà! Beppe caro, che ci sprechi il fiato a fare... ma lasciali stare al loro destino questi deficenti.....
  • gianni barbotti 4 anni fa
    Credo che ci attendano nuove sorprese e la Grecia è sempre lì ad indicarci cosa può succedere anche da noi. Chi ci dà per morti dovrà ricredersi. Chissa questi italioti cosa si aspettavano!? Che risolvessimo subito tutti i problemi? Ma se abbiamo contro e scrivo CONTRO i tre quarti dei parlamentari, e salvo rarissime eccezioni, le TV, le radio e la stampa e allora cosa si può pretendere? E quanti italiani hanno voglia di lottare e di non voltarsi dall'altra parte? Io non mi girerò mai dall'altra parte, lotterò e alla peggio non voterò più se il M5S dovesse sfaldarsi. Ma questo dipende solo da ciascuno di noi.
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe se ti azzardi a mollarci adesso, sarò il tuo peggior stalker. A tè e a Casaleggio vi romperò i coglioni a vita. Attenzione èh? :)))
    • Marina R. Utente certificato 4 anni fa
      Luca..te e non tè..quello lo prendi alle 17 magari!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Financial Times contro Letta: “Finora in letargo, il voto lo spinga a fare qualcosa” Il quotidiano britannico, in un editoriale intitolato "La leturgia di Letta", avverte che il premier italiano "ha fatto molto poco per rimettere in moto l'economia" e non capisce che "governare comporta scelte difficili e impopolari", come insegna la lezione del governo Monti Ps. si ha la netta senzazione di una "volontà"nel voler far fallire il paese..
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      liturgia o letargia.....:) comunque è vero, dicevano, sparlavano, "sminchiavano" e ancora unn'hanno fatto un cazzo...
    • giovanni 4 anni fa
      FT contro tutti http://www.lettera43.it/politica/il-ft-su-grillo-dire-no-potrebbe-costargli-caro_4367586784.htm
  • Pompilia Cetra (mauriziomio) Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro : "Grillo mi deve chiedere scusa"..?!?!? Smetti che ti fa male Gambaro !!!
  • carlo mazzoli Utente certificato 4 anni fa
    Diego, hai descritto con estrema precisione la non-popolazione italiana: o Francia o Spagna, pur che se magna!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    L'ALTRO GOVERNO Zanonato è stato contestato alla riunione della Confcommercio dichiarando che l'aumento dell'iva sarà inevitabile ma non è colpa sua era già stato deciso dall'altro governo. E' qui che casca l'asino,quale altro governo quello monti dove pd e pdl hanno dato carta bianca al burocrate? Perchè il governo di larghe intese è un altro governo? Cadrà tutto la cartapesta che sorregge 50 anni di politica,non avete capito un caxxo la non alleanza con uno degli schieramenti è l'unica maniera per renderci conto di quale razza di bastardi ci governa.
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    NESSUNA PIETA' PER I FANNULLONI FUORI IMMEDIATAMENTE GRANDE GRILLO FORZA AVANTI COSI'
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE GRILLO AVANTI COSI'
  • V anda LA SAPONARA 4 anni fa
    E' vero siamo degli scrocconi. Mi auguro che Beppe se ne sia accorto. Non rispettiamo mai i patti sottoscritti e pronti a passare con quel nemico che ha al suo interno, ladri, mafiosi, camorristi, 'dranghitisti e quant'alto. Povera Italia!
  • Enrico Della Fonte (thoreau) Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno, qui come altrove, contesta al M5 Stelle d’essersi rivelato poco concreto, di non aver trasformato parole e proseliti in fatti tangibili (evidentemente, non considerando come fatto concreto e tangibile la restituzione, da parte degli eletti del Movimento, di oltre quattro milioni di euro l’anno, a cui si aggiungono i 42 milioni di rimborsi elettorali e i trentamila euro a testa del trattamento di fine rapporto ai quali i 5 Stelle rinunceranno), e quindi di mancare di coerenza. A chi muove simili critiche sfuggono, io credo, due piccoli particolari: il Movimento è attivo in Parlamento da pochissimo tempo, osteggiato da destra e da manca, e non è dotato di bacchetta magica; Il Movimento è rivoluzionario (gandhianamente, democraticamente rivoluzionario), contesta i paradigmi stessi che reggono le storture (uso un eufemismo) di un sistema (da cambiare), sogna un cambiamento di tale portata che non può che farlo guardare lontano, ragionare ad ampio respiro. Chi non capisce questo, chi si aspetta che gli eletti a 5 Stelle ci guariscano dalla malattia che ci affligge con una pillola miracolosa (magari quella stessa pillola che, in luogo di sanarci, ci ha fatto ammalare, e che improbabili guaritori vorrebbero continuare a somministrarci), chi intende la politica come quell’oscura “cosa” da delegare sempre agli altri, salvo poi lamentarsene, è naturale che dal movimento resti deluso. Ma tutti coloro i quali coltivano sinceramente nel cuore la speranza in un reale, radicale cambiamento, in una politica che divenga davvero sinonimo di partecipazione, passione, trasparenza, giustizia sociale, equità, legalità, credo che dovrebbero riuscire a vedere nel Movimento figliato da Grillo, e senza grande sforzo, la grande opportunità. Questo è il mio umile parere.
    • Roel 4 anni fa
      giancarlocancelleri@gmail.com-(Sicilia) Egr. Capogruppo M5S, premetto che , pur essendo un astensionista convinto dopo tangentopoli, ho sempre guardato con simpatia al M5S che, in molte delle sue denunce e istanze rappresenta numerosi motivi del mio dissenso politico e della mia scelta di rifiuto di "deleghe in bianco". Comunque, seguendo la trasmissione di "Agorà”, lei, con mio rammarico, mi è sembrato troppo dimesso e remissivo di fronte agli interlocutori. E' pur vero che i risultati delle comunali possono produrre un certo avvilimento e richiedono una riflessione, non tanto per la perdita di voti, quanto per il fenomeno eclatante dell'astensionismo che, specie nella capitale è stato emblematicamente del 55%. Ai festeggiamenti dei vincitori e dei loro menestrelli- buffoni sui cadaveri della partecipazione e della democrazia, siamo ormai abituati e le teste pensanti non sono più disposte a dimenticare, nè a lasciarsi ingannare dai tripudi festaioli. Sono pienamente d'accordo che va censurato il comportamento della senatrice che si presta alle sollecitazioni freudiane di protagonismo individuale, pur avendo sottoscritto gli impegni per un "Progetto" di cambiamento, sottoscritto al momento della candidatura. Voglio anche ricordare che alcuni degli interlocutori che la incalzavano in “Agorà”, sono gli stessi che hanno partecipato al saccheggio della Repubblica, succhiandone con ingordigia il latte e il sangue fino a ridurla in condizione di sfinimento . Ma, spudoratamente continuano a riempirsi la bocca di "democrazia" e, addirittura, di "libertà". Non solo, qualche noto giornalista (mi risparmio i motivi e le origini della notorietà), si concedeva anche il lusso di darle consigli (!!!!???). Lei avrebbe fatto bene a domandargli, a muso duro, dov'era e che faceva quando il Paese sprofondava, quando il debito pubblico toccava le stelle, quando intere regioni venivano abbandonate al controllo della criminalità, spesso con connivenze e coperture, quando la corru
    • paolo 7777 4 anni fa
      grande parere, pienamente d'accordo. Semplice e LINEARE come il movimento appunto.
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    FORZA MOVIMENTO AVANTI TUTTA GRAZIEEEEEE GRILLO
    • Marina R. Utente certificato 4 anni fa
      Avanti tutta!:-) e passiamo anche sopra i trolloni!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      alfietto bello, voi siete scomparsi praticamente...
    • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
      ma se state perdendo i pezzi giornalmente, dove volete andare ?
  • Davide C. Utente certificato 4 anni fa
    E' come vedere delle persone intrappolate , al buio; ad un certo punto uno (Beppe) apre una porte e scorgi la luce in fondo .... ma la luce è in fondo troppa fatica arrivarci meglio restare al buio ... come gli champignon ( sapete come si coltivano ? tenendoli al buio e coprendoli di merda !). Ecco io non vorrei , ne per me ne per i miei figli , fare lo champignon a vita !! ed è per questo che continuerò a credere nel moVimento; se non fosse per il moVimento dei soldi ai partiti non se ne sarebbe nemmeno parlato, della riduzione dei costi neppure, dell'assenteismo in parlamento ecc. ecc. ecc.
  • franco p. Utente certificato 4 anni fa
    Quando in questo post si dice che il popolo invidia i privilegi della politica,non è vero,non tutto il popolo ha invidia per la casta che si abbuffa impoverendo il resto del popolo,la gente quella onesta e in Italia c'è,vuole soltanto che questa torta sia divisa in parti uguali,la gente adesso deve far schiantare quel pugno di uomini che vuole far patire il resto dell'umanità,questi uomini che attraverso i media ci riempiono di caxxate,ormai lo abbiamo capito come funziona,e allora perche non capire Grillo quando ci dice che non possiamo allearci con chi ha distrutto la famiglia,il futuro dei nostri figli e nipoti e quando ci dice che il Parlamento è un'istituzione inutile,delegittimato dai decreti legge è la verità......... AVANTI A TUTTO GRILLO.............. RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    grande BEPPE avanti come un panzer, sti fessacchiotti che scrivono qui per screditare il movimento a natale non ci arrivano
  • psichiatria.1 4 anni fa
    il pesciolino nemo come metafora dal neo presidente del consiglio (adesso) LETTA SEI UN COGLIONE
  • Massimo P. 4 anni fa
    "..ma se al terzo tweet ancora non si magna stiamo già banchettando col nemico. Siamo fatti così..." Diego Cugia non ti permetto di dare lezioni di moralità indirettamente anche a me che ho votato il Movimento a febbraio, ma che ora mi sono astenuto per leggittimi, e a mio giudizio veraci motivi politici. Vergognati ignorante!
  • Annamaria De Bellis 4 anni fa
    Le ultime vicende sono molto tristi. Capisco che gente sprovveduta si sia trovata in un progetto più grande di loro e che ne siano state travolte, illuse di poter dare il loro contributo singolarmente. Ma come sempre la forza è nell'unione, anche a costo di approvare strategie non condivise. È all'interno del gruppo che ci si dovrebbe rivolgere per trovare risposte, superare dubbi. Si può aprire una discussione anche con il proprio elettorato, incontrandolo, in ogni modo. Si può perdere qualche battaglia: ci si rinserra. Ma far saltare il banco così è solo da vigliacchi, da italiani di serie B, da traditori quali noi siamo per natura. E gli altri che Dio gli aiuti! (per chi ci crede)
  • adriano iezza 4 anni fa
    Nn è possibile cambiare gli italiani è praticamente inutile, dovranno prima crepare sotto le tasse ke gli verranno imposte, esseri ingrati comportarsi con te Beppe in questo modo nn ti meritano, io appartengo a quei oltre 8 milioni ke hanno sostenuto e sosterranno il M* nn mollare Beppe :-)
  • Gianni B. 4 anni fa
    SE IO FOSSI BEPPE GRILLO..... mi siederei sulla sponda del fiume, sai quanti cadaveri di nemici vedrei passare? E' solo questione di (poco) tempo, pensano di far scomparire il movimento ma la crisi farà scomparire i veri colpevoli, che di certo non sono i "grillini".
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    LICENZIAMENTI IN TRONCO Faccio un esempio una chiara strategia del Movimento Cinque Stelle. Roberto Fico ha detto che la RAI ha tredicimila dipendenti. Perché non proporne la chiusura come hanno fatto i Greci con la loro tivù di Stato? A fronte delle migliaia di aziende che in Italia chiudono anche per eccessiva tassazione, perché non proporre il licenziamento in tronco delle migliaia di dipendenti (a volte famiglie intere) che vegetano negli enti inutili?
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    vi siete sbagliati! Grillo non vi mai detto che fosse un mago che con la bacchetta magica eliminasse il debito pubblico, il parlamento nullafacente e la corruzione ma ha detto che è il popolo con il voto che deve farlo
  • OPS-Roma 4 anni fa
    Non credo che Grillo faccia la fine di Catilina. insieme ai catilinari( Campo Zoro 5 gennaio 62ac). Anche perchè i grillari di oggi non assomigliano affatto a quelli di allora.Tra i tanti post che ho letto, mi preoccupa quello che succederà il 28 giugno prossimo.Mi preoccupa perchè non faccio in tempo a togliere quei quattro soldi che ho sul conto bancario. .
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Marina R.,sei un po cattivella! Quando avrai la mia età (oltre 81) e ti auguro di tutto cuore di non crepare prima, vedrai, che per motivi di salute dovrai anche tu tenerti qualche cosa da parte magari per esigenze sanitarie o spese di decesso.
    • Marina R. Utente certificato 4 anni fa
      peggio per te!
  • stefano v 4 anni fa
    dire che siamo ingenui è un eufemismo. Continuare a muoverci e a comportarci come quando eravamo stimati nei sondaggi allo 0,2 è pura follia. Abbiamo l'onere di rappresentare il 25% degli elettori e questo comporta un cambiamento di approccio,ma tenendo sempre fermi i principi propri del Movimento. - Non si gestiscono 160 parlamentari con deportazioni in pulman una tantum; - Non si comunica a nove milioni di elettori 5 stelle con un blog; - Non si delega la comunicazione sull'attività dei parlamentari a 4 ragazzotti che non hanno mai fatto comunicazione politica; - Non si gestisce il dissenso interno insultando e puntando i piedi. Stiamo facendo esattamente quello che PDL e PD-L si aspettavano che facessimo. Sveglia! Se no a breve avremo il Le Pen di turno o l'Alba Dorada in chiave italiana che faranno il pieno di voti perchè, ed è l'unica certezza, i nostri partiti tradizionali rappresentano solo loro stessi e questo la gente lo ha capito.
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Io ci credo!!!!!!!!! Grande Beppe!!!!!
  • maurizioo spinaa 4 anni fa
    Ragazzi. Un po' mi dispiace che l'M5piotte non abbia preso il 51% alle elezioni... Mi avrebbe incuriosito molto un presidente del consiglio espressione del gruppo misto... Hasta onorevoli...
  • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
    E' COSI' ? "Finché la rivoluzione si fa con un colpo di tweet siamo i campioni del mondo, ma se al terzo tweet ancora non si magna stiamo già banchettando col nemico." *** Il bel post che ci fa respirare aria di italianità in quel mix di "lotta normale senza fasse male"o francia e spagna basta che se magna , condito con pizza , mandolino e un po' di cazzetti miei e quella immoralità di un popolo semi-serio non ci permette di capire ed esula dal problema. Puo' valere per i piccoli centri dove il consenso locale alle comunali è meno voto libero di opinione e piu' di scambio , favore o per presunta affidabilità . Al terzo tweet se non se magna non ci si astiene , ma si ritorna all'ovile del divide et impera , come non è avvenuto pienamente se non per il PD dove in un " mercato elettorale che crolla " ha aumentato la sua quota potere con la bassa legittimazione di una minoranza. I PARTITI sono scesi al minimo storico di reputazione , perdono milioni di consensi ad ogni appuntamento . Continuano a perdere in seggi vuoti , desolanti ,dove solo delle facce da culo possono gridare vittoria , fantastico , stupendo. Mi viene da ridere quando sento i PARTICULI parlare di territorialità ....come se avessero radicamento nel territorio non sorretto da voto clientelare e di scambio . I partitonzi abbiamo visto come riempono le piazze , le devono pagare e si ritrovano fra 4 gatti. Noi invece di prendercela con la immoralità becera degli italiani...chiediamoci sopratutto perchè molti che ci hanno dato consenso alle nazionali , ieri si sono astenuti. Un momento di sbandamento , sfiducia in un periodo dove l'italia sta collassando e al di là dell'aggressione media , con qualche cazzata di troppo nostra in un clima depresso e incazzato. Tinazzi
    • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
      Andrea , non facile rispondere in poche righe . Ma concordo sulla tua conclusione. Meno sulle premesse . La Gambaro chi è? Non esiste. Alle comunali di Bologna nel 2009 prende zero voti , nemmeno dei parenti ed amici e fa il suo lavoro di RIEMPILISTA . Miracolata da processi frettolosi , come altri ( hanno forzato a votare a febbraio...per prenderci in controtempo dovendo noi organizzarci , prendere le firme ecc ecc ) ora si ritrova senatore . Invece di sentirsi come il cane di Caligola , entra in un polveriera con un cerino acceso o come un elefantessa sopra una cristalliera. ***** Ora leggo che altri sembra gli abbiano espresso solidarietà e questo rafforza l'intervento di Beppe duro per rompere leaderini allo sbaraglio che invece di fare i portavoce e lavorare in parlamento , giocano al" piccolo politico" emergente. ****** Vedi, quando il problema non sono solo le persone , ma i processi a monte ....le cose si complicano. Se a questo aggiungi la compattezza totale dei media che amplificano un nostro disallineato come fossero 100, ottieni un quadro dove il movimento ha un enorme visibilità per le sue contraddizioni ,e scarsissima per quello che fà e produce in parlamento. Pertanto ora dobbiamo gestire i problemi ; l'importante è comprendere bene perchè si sono generati e non sorprenderci se ce ne saranno altri ..... Tinazzi
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Beh la Gambaro se le' chiesto o glielhanno chiesto e la risposta e' stata quella che i toni usati da Grillo ultimamente sono stati controproducenti. Grillo se l'e' chiesto e la risposta e' stata un mix fra gli italiani pensano solo alla pancia, i mass media ce lhanno con noi, le elezioni non sono importanti a meno che non si vince. L'altra e' che magari 9 milioni di italiani speravano di vedere il cambiamento dopo i gran numeri alle politiche, e invece hanno visto che quei numeri sono stati usati per arroccarsi in una posizione distaccata, e si e' continuato ad inveeire contro tutto e tutti, italiani compresi. Etichettati come stupidi perche' hanno votato 5*. Molti di quei 9 milioni un minimo di risentimento e sfiducia ce l'hanno avuto. MA gli Italiani sono bravi e pensano se votano 5*, sono idioti, mafiosi collusi, servi dei partiti e altri gandhiani aggettivi quando non votano 5*
  • pietro a. Utente certificato 4 anni fa
    CHI E' CAUSA DEI SUOI MALI PIANGA SE STESSO.....E' VERO O NO CHE SIAMO UN POPOLO STORICAMENTE SOTTOMESSO ??
  • Viviana.. v. Utente certificato 4 anni fa
    Luca mi scrive: RIGATONI AL POMODORO Categoria: Pasta, PRIMI PIATTI0 commenti 0 Pubblicalo su Facebook Pubblicalo su Google+ Pubblicalo su Twitter Pubblicalo su Pinterest Ingredienti per 4 persone: Per la salsa al pomodoro: 700 ml di passata di pomodoro, una scatola di pelati, uno spicchio di aglio schiacciato, qualche foglia di basilico, un po’ di zucchero, olio extravergine d’oliva crudo, sale, peperoncino. Per spolverizzare: parmigiano grattugiato. Per decorare: foglie di basilico. Preparazione: In una casseruola versare due-tre cucchiai di olio e rosolare l’aglio schiacciato. Unire la passata di pomodoro, i pelati, il sale, il peperoncino,il basilico ed un cucchiaino di zucchero. Fare cuocere per una ventina di minuti. A cottura ultimata, aggiungere qualche foglia di basilico. Lessare i rigatoni in abbondante acqua salata. Scolarli al dente e condirli con la salsa al pomodoro ben calda. Spolverizzare con il parmigiano grattugiato e decorare con foglie di basilico.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      I famosi "rigatoni d' a' soreta", famosi in ogni strada provinciale e cucinati sul posto......
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ahoooo! Anthem..nel grappino mettece pure er Guttalax a qquesto è sotto mentite spoglie p.s. è senza personalità se sta a mette i abiti de n'artra
    • Anthem W. Utente certificato 4 anni fa
      Cucciola, ma sei dolcissssiiiiimaaaaa :)))))))) Grazie, ti prego scrivine altre, faremo un ricettario a cinquesteeeleeeeeeeee:))))))) Ma dove trovi tutta questa Energia??? Caffettino corretto col grappinooooo? Ti offro una fetta di torta di ciliegie fatta con le mie maniiiiiiiiiii..... :)))))) M5S TUTTA LA VITAAAAA!!!!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ma vai a chegare và! finto! mettite li panni tuoi pe 'na vorta..e non a quelli de Viviana..buffone de paguro!
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Il famoso decreto del 65% per agevolare chi installa impianti energeticamente vantaggiosi, esclude proprio la tecnologia piu'vantaggiosa energeticamente: D.L. 4/06/2013 n° 63 art. 14 cito testualmente: "con esclusione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza ed impianti geotermici a bassa entalpia" Cosa comprende? le stufe a legna? i caminetti? il girarrosto? Siamo in mano a dei pazzi.
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Vendola per l'ennesima volta ha perso l'occasione per tacere... Qui se ci sono corresponsabili della permanenza di Berlusconi in parlamento è proprio lui !!! Che si è alleato con coloro i quali per ventanni non hanno votato l'ineleggibilità,non hanno votato la legge antitrust,non hanno votato la legge sul conflitto di interessi,non hanno votato una legge anti corruzione... Svegliati Nicolino hai imparato la lezioncina tutto da solo o ti hanno imbeccato come al solito !!! E già che parli di Berlusconi quando il tuo onorevole Stefano metterà all'ordine del giorno la sua ineleggibilità ???? Che dici Nicola facci vedere che lo fai tu stavolta furbacchione !!!! Quanto a Grillo avresti da imparare che tu nove milioni di voti non li vedi neanche in quattro elezioni... E se non ti alleavi lo passavi lo sbarramento ???
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma tu pensi che se Berlusconi esce dal Parlamento hai risolto tutto? Se lo arrestano..forse. Continuate a parlare di leggi non fatte scordandovi le maggioranze dei Governi in questi 20 anni. Vi lamentate che le vostre mozioni non passano, ma nessuno sta a dirvi Non avete fatto NOn avete fatto. In Parlamento ci vogliono i numeri. Se li hai bene. Se non li hai te li devi andare a cercare. Pero visto che Grillo dice cosi' ripetete tutti cosi'. Le idee di grillo sono giustissime, dopo le politiche ha semplicemente sbagliato TUTTO. Ma le Idee restano valide.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    MAROOOOO'! Quanta bella ggente pure qui! De là so 5000 ormai...de commenti! 'tacci! qua è lo stesso???? Ecchèèè! hanno distribuito forse il..."mese" nelle sedi del PD più..e PD meno?? Hai capito tu come funziona oggi er voto de scambio! E ccerto...anche la politica se evolve...o no? p.s. me sa che oggi er caffettino co ì Amici sarà piuttosto lungo..... lungo e freddino...quasi on the rocks!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Già Cris...non è proprio il momento, l'ho scritto anche a Dani, sotto.. io esco faccio del bene in casa che è meglio và adesso sarebbe solo un momento perso Ciao ci ribecchiamo comunque! p.s. non stasera però, sono a cena fuori
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      paolo27, caos, follia...non vien voglia manco de parlà...
  • adriano vemando Utente certificato 4 anni fa
    m5s... se pensi sei fuori se parli ei fuori se perdi gli scontrini sei fuori
  • Ricc-ardo R. Utente certificato 4 anni fa
    Se si fosse apparentato con il pd io non lo avrei piu' votato. Dritti per la nostra strada con le nostre sole forze, prima o poi anche il piu' stupido degli stupidi, anche se non lo ammettera' mai, ci seguira'.
    • Ugo M. Utente certificato 4 anni fa
      E "poi" quando presumi che sarà?
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Noi italiani,siamo un paese di pezzi di merda... siamo in un paese dove una stronza in suv(magari telefonando con il suo cellulare di merda..)investe una diciassettene e la trascina per 3 km(non hanno trovato che brendelli del corpo)e dichiara candidamente ai carabinieri che l'arrestavano.. che non si è accorta di niente. E nessuno si scandalizza.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Terribile, hai ragione; ho manifestato direttamente ai familiari il mio stupito dolore....
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      i carabinieri non saranno gli stessi dei pasticcini...
  • francesco faccin 4 anni fa
    Ti ammiro Diego, perchè sei il primo personaggio "pubblico" che si espone sul M5S. Ma dove sono finiti tutti i cantanti, attori, giornalisti, calciatori, ecc? sono tutti del PD-L o del PD? Beppe ci ha insegnato a pensare con la nostra testa: per es. se non hanno ancora fatto una legge sul conflitto di interessi o una nuova legge elettorale è perchè NON VOGLIONO FARLA. Dobbiamo smetterla di credere a tutte le bugie che raccontano i nostri politici. Ciao
  • papà francesco Utente certificato 4 anni fa
    Vero che la politica senza compromessi non è stata ancora inventata ma vero è pure che i compromessi si fanno con chi è disponibile a farli e non mi pare questo essere il caso del PD. Immagino bene cosa si sarebbe detto sulla stampa e tv di massa allorquando, così come hanno bruciato Marini e Prodi, avrebbero bruciato pure le richieste legislative" del M5S portando ad una inevitabile rottura e caduta di un ipotetico governo PD/M5S. Beppe e M5S sarebbero stati presentati come i traditori di tutto quanto proclamato prima delle elezioni. Altro che "tutti a casa" avrebbero tuonato e così continuato: "Han tradito l'elettorato che non voleva inciuci e non hanno concluso un cazzo di buono e han fatto cadere il governo facendo solo perdere altro tempo a questo povero paese martoriato". E sai quale sarebbe stato il poroblema? Che in questo caso avrebbero avuto ragione! Per qualcuno il tradimento è ancora qualcosa di molto grave e quel qualcuno oggi non starebbe ancora con Beppe. Meglio perdere la gramigna! E' pur vero che per arrivare al 100% dei consensi o fosse pure al 51%, molti di quelli che oggi hanno votato per PDL o PD-L o company credendo di fare il proprio interesse, dovrebbero trovarsi con le pezze al culo per cambiare indirizzo di voto e fiduciare il M5S e ciò non mi pare auspicabile...ma i compromessi necessiterebbero comunque di persone nei partiti che mettono l'interesse nazionale davanti ai loro biechi orticelli personali o corporativi e questo a tutt'oggi...mancano le basi per eventuali "sani inciuci".
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    bravo yuri
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. remember nobody can stop me!!! if I do not want! au revoir!!! paolo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      riprovo
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      o.t. prova
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Nike, solo un salutino veloce...a riprenderci in altro momento
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      a riviodisi fratè niche, paolo27 ciao..
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      ciao paoli!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nike, i mejo se ne vanno, o sai, armeno pe'n po'! pure io vado! c'è sta troppa monnezza qui da ieri sera p.s. li hnno sguinzajati de novo, li hanno!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      AHAHAHAH! Beccato 'n arta vorta! o forse de ppiù! A Pà...sempre nei casìni stai! E dire che scrivi anche poco! Immagina se te mettessi a dì le cose più a llungo! 'na raffica de kalashnikov te arriva! (oooh, se scrive a cussì?? no' son sicuro)
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      sei andato via?
  • Danilo Petrozzi 4 anni fa
    Non C'ho capito un cazzo...!! Ma potete scrivere in maniera semplice senza fa i Trilussa della situazione eccheccazzo
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    DIamo un semplice dato: il M5S è l'unico ad aver rinunciato a 42 milioni di Euro di rimborsi. Tutto il resto è noia e cazzate dei soliti merdosi gfi giornalisti, politici patacca, marchettari entrati per sbaglio nel movimento. Se l'italiano avesse un minimo di intelligenza, dovrebbe bastare questo fatto. Invece, purtroppo, siamo un popolo di merda!
    • Ugo M. Utente certificato 4 anni fa
      Thorn, sono sveglissimo, e da decenni. Come tanti mi chiedo perchè il M5S, col 25% dei voti e con una situazione di stallo che gli avrebbe dato un potere prima inimmaginabile, non ha voluto in alcun modo provare a stare nella stanza dei bottoni. Una occasione così, col ca**o che si ripresenterà ancora. Purtroppo.
    • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
      UGO, tutto il resto significa che NON FANNO NULLA GLI ALTRI. Svegliati!
    • Ugo M. Utente certificato 4 anni fa
      "il M5S è l'unico ad aver rinunciato a 42 milioni di Euro di rimborsi. Tutto il resto è noia e cazzate..." E' un gesto doveroso e andrebbe imitato, ecc. ecc. Ma 42 mln di euro sono 70 cents a testa, come si può dire che tutto il resto sono cazzate? E' "tutto il resto" che è importante, e per ora non si vede come il M5S possa incidere per determinare "tutto il resto".
  • adriano vemando Utente certificato 4 anni fa
    mi spiace per voi ma chi non serve è proprio il vostro guru........non ci serve uno che sbraita ,urla e minaccia....... le ultime elezioni lo dimostrano con i numeri quanto bene vi vuole la gente...........il buffone che guida come un gerarca fascista il suo gruppo di chippati e imbevuti di scie chimiche...dovrà per forza rendersene conto oppure cadrà nell'oblio......e sicuramente al grullo i problemi dell'italia non interessano visto che se ne andrà a vivere in svizzera alla faccia vostra
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa
      e a te chi ti paga, per chi hai votato, forse pd, no perchè dato che il pd non si sarebbe mai alleato con il pdl visto che il pensiero berlusconiano era distante anni luce dal pd.... bella immagine di coerenza, o hai votato pdl perchè allora mi chiedo come caxxo ti senti ora che governate con quei comunisti mangia bambini senza dio.
    • Cristian Di Quinzio Utente certificato 4 anni fa
      e tu vedrai l'affluenza alle prossime elezioni scendere sotto il 50% rendendo l'esito del voto una grande presa per il culo, il movimento potrebbe sparire domani mattina senza problemi, ma in parlamento ci sarà il vuoto assoluto, mafia allo stato puro, corruzione, mancanza di buonsenso e quant'altro.
    • Marina R. Utente certificato 4 anni fa
      In verità ti dico che non servi tu..ma proprio a niente sai? neanche a scrivere stupidi commenti! Bye
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ adriano mitemando sboroni: lo so che hai in mano tu tutta la situazione...ma solo quando vai a far ..pipi
  • Alberto Bottero Utente certificato 4 anni fa
    semplicemente il post perfetto! .... purtroppo
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ma scusate ,in questi ultimi anni sia il pdl che pd-l,hanno perso milioni di voti la lega sembra scomparsa.fini casini monti e di pietro non esistono più. e tutto o quasi tace,noi al massimo una decina di infiltrati e succede un pandemonio...i vecchi partiti hanno rubato in lungo e in largo e con noi, ci controllano le diarie siamo alla vergogna
  • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
    I vecchi marpioni della politica hanno messo in mezzo il M5S, che per la verità non sta facendo nulla per difendersi. La miglior difesa è l'attacco, proponendo i punti del programma presentato alle politiche in parlamento.Le continue guerre fratricide portano solo all'autodistruzione del movimento.
  • andrea berti Utente certificato 4 anni fa
    se vuoi far un dispetto a Cristo prendi un povero e fallo diventar ricco ! avete preso un branco di morti di fame senza arte ne parte oltretutto molti ignoranti come capre , li avete messi in parlamento e questi sono i risultati , Beppe ! era meglio se li sceglievi di persona la gente deve essere pesata !!!
    • Alessandro Ambrosi74 Utente certificato 4 anni fa
      Li abbiamo votati alle primarie...questa è la democrazia, il problema è che c'è un totale degrado morale anche dei moralizzanti e questo mi spaventa perchè apre le porte a qualsiasi modalità per la ricerca della soluzione...qualsiasi
  • Yuri b 4 anni fa
    Ciao Diego ... Bel post scritto maledettamente bene... Però tra gli italiani ci sono anche io Yuri ! Purtroppo e la verità l'Italia preferisce chi li prende per il culo... Bene ora ci hanno messo al l'angolo perché al muro non ci finisce grillo ma tutti noi che speriamo di migliorare l'Italia ... Però non mi pare importi a qualcuno che la gente si uccide e da di matto tutti i giorni... Non mi pare che importi a qualcuno che non arrivò più a fine mese , non importa a nessuno che mia nonna paga 600 euro di affitto e prende 500 di pensione... Non importa a nessuno che l'Italia sta per tirare l'ultimo respiro... A noi importa solo che grillo e un fascista perché non fa parlare e poi regolarmente in parlamento ci dicono le peggiori cose ...(tipo l'olio di licino) . Grillo non fa un cazzo e invece le proposte ci sono e nessuno le prende in considerazione... Certo ora se grillo uscirà dal parlamento finalmente potremo liberare l'Italia con quelli che c'è l'hanno portata fin qui... Italiani quando vi sveglierete sarà troppo tardi ... Spero sarò lontano siamo un popolo di coglioni!
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    OT (?) "Francesca Merloni ha rotto il silenzio sugli esuberi annunciati dall’azienda di famiglia, la Indesit Company. Lei non si occupa della gestione dell’azienda, è poetessa, ma si è sentita in dovere di esprimere solidarietà alle 1.425 persone che perderderanno il lavoro: “Non è, questa di oggi, la storia della nostra famiglia”, ha dichiarato"......... 'Sti grandissimi cazzi, Signora Merloni.......
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    E ora desidero parlare con te, che ti accusi di timidezza, che avvampi, tremi, sudi, e ti batte il cuore. E vivi questa condizione come una vergogna, una gabbia davanti alla quale si fermano tutti gli altri a indicarti e a deriderti. Voglio parlare con te perché non lo fa nessuno in quest'Italia che premia i prepotenti. Neanche tuo padre e tua madre ti comprendono poiché temono che sarai perdente, e anche tu credi di esserlo e finisci col vergognarti di te stesso. Solo due parole, fratelli emotivi, vittime dell'aggressività sociale... Jerome Salinger, il grande scrittore americano del "Giovane Holden" si è chiuso nel suo silenzio dal 1963. Trentasette anni che nessuno gli scatta una foto, nessuno lo incontra, nessuno sa dove sia. Timido. Timido come Charlie Brown, Leopardi, Emily Dickinson, Roberto Baggio, Woody Allen ed Albert Einstein che non sapeva corteggiare le signore e si consolava suonando il violino. Questi sono i vostri illustri padri, fratelli timidi, e la vostra è una dote assolutamente preziosa nel patrimonio genetico umano e non un "male sociale". Il rossore, il tremore, oggi sono diventati vizi insopportabili e la società sembra non aver posto per i timidi. Ma dalla timidezza non si deve guarire, brothers, questa è la più grossa stronzata messa in giro dai mediocri che non riusciranno mai a dare o ricevere un'emozione così come siete capaci di darla o riceverla voi. Voi vedete quello che gli altri hanno paura di vedere, fratelli. Vedete il limite, il pericolo, l'estinzione. Per questo la vostra fragilità è una roccia, e il patrimonio che voi arrossite di possedere è un tesoro da preservare. Non è paura, né fobia, né angoscia, né depressione, né vigliaccheria. Timido, perfettamente timido è il neonato che guarda il mondo per la prima volta. La cosa straordinaria non è com'è che il suo cuore batta, ma com'è che non gli venga un infarto. -- Jack Folla
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      A cciao regà, da ieri sera è 'no schifo qui! 'na nuova invasione! Danì, non sprecare le tue perle per così tanti porci aspetta che passi un po' sta puzza...perlomeno che rimangano in pochi p.s. oggi propprio nun se pò!
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      sorellina.....è tua? mi sento messo a nudo...
  • Rudolf . Utente certificato 4 anni fa
    AH BELLISSIMO POST FINALMENTE....
  • Corrado Pavone 4 anni fa
    NOI TUTTI SAPPIAMO CHE NON SONO I TONI O LE MANIERE DI GRILLO A PREOCCUPARCI; SONO LE DISATTESE ASPETTATIVE DI TUTTI NOI ITALIANI, E IN CUI ABBIAM DEPOSITATO LE NOSTRE UNICHE SPERANZE. E RIVOLGENDOMI SOPRATTUTTO A TUTTI COLORO CHE HANNO ASSOLTO IL RUOLO DI PARLAMENTARI, GRATIFICO TUTTA LA PARTECIPAZIONE FISICA E INTELLETTUALE CON CUI SVOLGONO IL LORO ALTO COMPITO, MA NON QUELLA MORALE… LÌ È UN’ALTRA DIMENSIONE, LÌ È UN’ALTRA COSA, LÌ BISOGNA SENTIRSI PARTE INTEGRANTE DEL POPOLO IN SOFFERENZA… È COME PRETENDERE DA UNA MAMMA UN AMORE PER UN FIGLIO CHE NON GLI APPARTERRÀ MAI!
  • carla capponi 4 anni fa
    Troppo facile. Tana libera tutti!!!! Se è colpa di tutti non è colpa di nessuno. Con permesso e per piacere io non mi riconosco nel quadretto. Non tutti gli italiani sono così per fortuna altrimenti l'unica ovvia conseguenza sarebbe mollare. Pensate che si possa archiviare questa squallida faccenda dei "gruppini misti", facendo sin d'ora mente locale al fatto che da qui a settembre ce ne saranno altri, e ritornare a lavorare per cercare di realizzare i cambiamenti necessari per il paese?
  • guest 4 anni fa
    Italiani popolo di individualisti e vecchi rincoglioniti
  • adriano vemando Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ai grillini: "Ditemi se sono io il problema". I grillini: "Se sono io il problema. ahahahahah
    • Marina R. Utente certificato 4 anni fa
      In realtà..è stupido!
    • Alessandro Ambrosi74 Utente certificato 4 anni fa
      poveraccio che sei....eppure anche tu vivi in questo paese...
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...io non sarei altrettanto sicuro del sig: adriano mitemando sboroni
    • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
      Almeno chiudile le virgolette altrimenti rischi di passare per stupido. Sono sicuro che non è così.
  • Nicola Puzzello 4 anni fa
    Qui di teatranti ce ne sono pure!!!...Gli ITALIANI lasciamoli in pace, 5stelle è a servizio degli italiani e rispetta le istituzioni e TUTTI i cittadini Italiani. Se gli altri non fanno altrettanto è un loro problema, NOI vogliamo il meglio per TUTTI, non siamo di DESTRA nè di SINISTRA, vogliamo che lo Stato sia rappresentato nelle istituzioni da gente che PRIMA DI TUTTO sia ONESTA. Su Beppe Grillo, vale il solito discorso, non deve piacere per forza a tutti, lui è così e basta! Se rappresentando il movimento, quando le spara grosse vi sembra che possa danneggiarne l'immagine occorre fare crescere 10 o venti parlamentari i cui volti e la cui immaggine siano di primo piano e rappresentino l'intero movimento! Grillo le spara ma spesso le dice giuste. Il nostro obbiettivo non è che ne rimanga uno solo, il nostro obbiettivo è mandarli a casa e far emergere gente nuova e pulita! Andare in TV è possibile, ma non per tutti, non tutti sono capaci e non tutti sanno parlare alle masse...come o meglio di Grillo. Un'altra cosa. Se invece di 2 legislature si proponessero 10 anni max per il mandato sarebbe più giusto, ad ottobre-Novembre ci saranno nuove elezioni e gli attuali parlamentari devono poter fare 10 anni di legislatura...Noi non dobbiamo giustificarci con gli italiani, se non ci votano vuol dire che gli sta bene essere governati dai politici che noi cerchiamo di mettere a nudo, vuol dire che piacciono i sindacalisti politicizzati berlusconi, i brunetta, i Letta...
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...condivido l'80% del tuo post. Speriamo che l'emergere della nuova gente pulita non sia quella che passa al gruppo misto. Eposmail
  • Giovanna M. Utente certificato 4 anni fa
    DI BATTISTA UN GRANDE!!!!!!!!!!!!!!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      vero, sottoscrivo.
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido pienamente, ragazzo in gamba.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Ci sono dei processi sociali che richiedono tempo per essere "digeriti"...magari fra 6-12 mesi...l'italiotto s'accorgerà che nulla è cambiato perchè con questa platea partitocratica nulla cambierà. è solo un gioco d'attesa...nel frattempo però sarebbe auspicabile lavorare su alcuni "progetti" di "sfondamento"...il primo sono la creazione di una "fondazione" Banca Etica..finanziata con i soldi dei "risparmi delle spese elettorali!"..loro giocano con la semantica e lo facciamo anche noi!...8,5 milioni d'italiani..che aprano un conto a costo 0...mi pare che siamo gli unici coglioni che lasciano i soldi lì..per farli depredare..! la seconda è la Repubblica Federale..l'italia è unica ma divisibile..le tasse rimangano sul territorio..come l'autonomia su Istruzione,sanità,e fiscalità,ecc...!a Roma rimane un consiglio Federale e un governo federale..con poteri di controllo e altri assest istituzionali. il Resto 2 3 macro regioni..+ isole..il vero problema è il centralismo istituzionale e politico di Roma...! Quando gli amministratori rispondano direttamente al territorio..la musica cambia..e come se cambia..!le decisioni verrebbero prese in 48 ore..!
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Altro che il paese del sole.... Questo è il paese della merda e dei cialtroni. "CIALTRONE" è un aggettivo che definisce bene l'italiano tipo... spavaldo con i deboli e coniglio con i forti, pieno di diritti ma nessun dovere, i doveri sono solo degli altri. Discute di calcio e di politica da telegiornale, non tenta neanche di parlare inglese tanto non lo sa; i turisti imparino l'italiano suvvia, basta guardare i bigliettini delle istruzioni, ci sono tutte le lingue del mondo meno l'italiacano. Con i politici che abbiamo eletto NOI facciamo ridere tutto il mondo e piangiamo noi. Mio nonno diceva " italia...Karnavalnation" Un abbraccio affettuoso a BEPPE.
  • amato de paulis 4 anni fa
    Come potevo essermi illuso che questo popolo di "m..."almeno in piccola parte , avesse capito? I miserabili , pretendevano che in tre mesi si potesse "aggiustare"ciò che è stato distrutto in 40 anni.... eppure ciò che per me...per noi è "lapalassiano", per questi ottusi è incomprensibile?? Rivoluzionari del nulla, questo sono gli italiani.......meritano tutto lo schifo possibile che viene loro propinato quotidianamente. DIte a questi imbecilli , che tra poco più di un mese, i Loro beniamini se ne andranno in vacanza fottendosene di tutto e di tutti.
  • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
    Questa notizia ha dell'incredibile. "Preiti sparò su ordine della 'ndrangheta per danneggiare il M5S" Read more: http://it.ibtimes.com/articles/50697/20130612/m5s-preiti-ndrangheta-bonaventura.htm#ixzz2W0xghTKq italiani, si, brava gente.
    • Gianni B. Bologna 4 anni fa
      Già è incredibile credere ad una cretinata come questa. Postarla poi.......... Mah!
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      guarda che è una boutade di messora consiglio:epurate lui vi mette ulteriormente in ridicolo
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Grecia, tv di Stato chiusa. La Ue: "È uno sforzo delle autorità di Atene per modernizzare l’economia". Syriza: "Colpo alla democrazia. L'esecutivo della troika procede col suo programma fascista" La Turchia a ferro e fuoco Tutto quello intorno a noi e che riguarda l'europa.... puzza di bruciato. Ci stanno facendo lo stesso servizietto,ma facciamo finta di niente. Ho idea che ci sveglieremo molto presto... Ma agli italiani per adesso interessa un governo che li tranquillizzi...il governo Letta. Una nullità come il governo Monti basta che mandi il messaggio che lavori... Bun fascismo a tutti
  • Giovanni B. Orlando Utente certificato 4 anni fa
    La strada è quella giusta! Sennò perchè tanta virulenta reazione? In modo tanto viscerale. Con TUTTA la stampa pronta a danzare sulla, da loro auspicata, tomba del M5S. Cercare di nettare la ferita purulenta fa incazzare il paziente ma ancor di più quelli che tale ferita la vogliono aperta e sanguinante...
  • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
    12 giugno 2013. In Russia, Putin e' acclamato leader del nuovo Fronte Popolare. In Italia, Grillo da' il via (con questo post) al nuovo Fronte Pentastellato. !!! ! !
  • michele bartoli 4 anni fa
    La battaglia, la rivoluzione pacifica (solo da parte del Movimento 5 stelle)verso i padroni, politici e non, dei partiti che sin'ora hanno portato al disastro questa povera Italia, è in pieno svolvimento e i primi morti e feriti da parte nostra incominciano a materializzarsi. I morti e feriti sono coloro dei nostri(i più deboli), che una volta spediti con urgenza alla Camera e al Senato per iniziare ad erigere barricate al sistema corrotto, si arrendono o per promesse migliori a livello economico da parte del nemico, oppure per scarsa volontà di sacrificarsi per il bene della nazione e dei propri figli. Questi traditori e seminatori di discordia,all'interno del Movimento avevano accettato delle regole(scritte o non, non importa), eppure ora gettano a battaglia appena iniziata la spugna. Ma questo fa parte dei cromosomi italici che recita "italiani brava gente"; Col Ca..o!....Ora io dico a Grillo e ai fedelissimi del movimento di non scoraggiarsi più di tanto,poichè una volta che i finti idealisti si arrenderanno al nemico, il movimento ne uscirà rafforzato poichè trascinato in avanti solo dai puri di cuore e determinati dai restanti salvatori della nostra amata patria.Se ciò non si riuscirà a realizzare potremo dire alle nostre famiglie che "comunque ci abbiamo provato sino in fondo"!...e questo, non sarà cosa da poco per la nostra coscienza e nel contempo comunque sia, tutto cio rafforzerà la consapelvolezza di chi verrà dopo nel senso che la strada per la lotta alla libertà e alla giustizia,è stata tracciata!....
  • giuseppe bertorelli Utente certificato 4 anni fa
    Chi non appoggia il nostro percorso è pregato di lasciare posto ad altri. Sono convinto che riusciremo ad essere noi i cittadini di questo Paese e non mafia, cammorra e annessi. Andiamo avanti
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      guarda che sto consiglio c'è l'aveva gia dato il grillo e noi lo abbiamo già eseguito alle recenti elezioni
  • bruno dolce 4 anni fa
    NE' DESTRA NE' SINISTRA RICORDATELO QUALCOSA DI DIVERSO PERCIO' AVETE PRESO VOTI AUGURI
  • virgovd 4 anni fa
    Salvo Mandarà ha ragione e con la sua sofferta scelta ha dimostrato coraggio. Ha capito perfettamente che purtroppo non c'è speranza per questa inebetita popolazione egoista(la maggior parte). La malattia è nella secolare mentalità di questo popolo, abituato ad essere sottomesso, a vivere di furbizie ai danni del proprio simile e non sentirsi parte responsabile di una comunità. Grillo, se dovessi fare la scelta di mollare tutto, avrai sempre e comunque il mio rispetto e incondizionata ammirazione per quello che sei riuscito a fare. Un Uomo speciale, fuori dall'ordinario. Grazie.
  • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
    o.t. reddito minimo garantito!!! o reddito di cittadinanza!!! paolo
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione è la mania della sintesi che mi frega. In pratica, nei supermercati tedeschi le cose costano tutte meno, ho sparato due cifre simboliche... la vitamini C ad esempio, 50 cent in ger. e dai 3 ai 5 in Italia. Ora ho come il sospetto che in Italia veniamo sfruttati anche nei beni di prima necessità, il dentifricio, il sapone eccetera. Il reddito di cittadinanza andrebbe all'estero... francia compresa... Mentre il riferimento al lavoro nel settore militare te lo lascio interpretare:)
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      scusa ivan, ti permetto certamente, ma non ho capito! cosa costa 50 centesimi qui e li 5 euro? il reddito di cittadinanza di paolo? a parte il fatto che lui camperebbe anche con meno, ti chiedo scusa ma non ho compreso l'intervento! ;))
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      nike sto iniziando ad avere dei dubbi.... paolo
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      niche, scusa se mi permetto, in germania costa 50 centesimi in Italia dai 3 ai 5 euro. Basta capire il perché e vedrai l'europa come i giornalisti non vogliono. Il lavoro ora è tutto nel settore militare...
    • rosadeiventi !!! Utente certificato 4 anni fa
      nobody can stop me! paolo
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      devi lavorà pà, pure a lungo...
  • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE ERAGAZZI DEL M5S! QUI NESSUNO VI REGALA NIENTE. NIENTE SCONTI, ANZI BOTTE.PD E PDL SONO E RESTANO NEMICI ANCHE FRA DI LORO. QUELLO CHE NON VI VERRA' MAI PERDONATO E'CHE QUALSIASI AZIONE RINNOVATRICE CHE IL M5S VUOLE PORTARE AVANTI ANDAVA FATTA PRENDENDO IL PIU' ALTO NUMERO DI POLTRONE POSSIBILI. FACENDO ACCORDI E MEDIAZIONI GIORNALIERE PUR DI FAR PASSARE IL PROGRAMMA. NE AVEVAMO I NUMERI. NE' IL PD NE' IL PDL SAREBBERO DIVENTATI AMICI ANCHE STANDO INSIEME AL GOVERNO. SAREBBE STATA UNA MEDIAZIONE CONTINUA. TUTTO QUELLO CHE FACCIAMO ADESSO DALLA TRIBUNA ANDAVA FATTO DA DENTRO I MINISTERI E NELLE COMMISSIONI CON POSTI DI PRIMO LIVELLO. CHIARO? QUESTA VISIONE DEGLI ACCORDI E' MAFIOSA E MEDIOEVALE. QUI LA BATTAGLIA E' QUOTIDIANA. OGGI SIAMO AMICI DOMANI GRANDI NEMICI.
    • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
      guarda che bersani di ministeri al m5s nn ne ha proposti.
  • Giovanna R. 4 anni fa
    Solo due possono essere le spiegazioni dell’apparente processo di follia autodistruttiva imboccato da Grillo all’indomani del clamoroso ed insperato successo elettorale alle politiche di febbraio. La prima: l’uomo è ormai irrimediabilmente avvitato in un delirio solipsistico che lo sta portando alla progressiva autolesionistica distruzione della sua stessa creatura. La seconda: la clamorosa vittoria di febbraio ha sconvolto i progetti del duo Grillo-Casaleggio, i quali NON VOLEVANO assumersi responsabilità di governo, sapendo bene che il movimento non ha una struttura organizzata per assumersi certe responsabilità, non ha una classe dirigente all’altezza (e non la deve avere, perché chi pretende di fare il pastore ha bisogno di pecore), ma soprattutto come avrebbe potuto un movimento a guida carismatica, che di fatto è proprietà privata del suo leader, esprimere personalità di governo che necessariamente avrebbero dovuto pensare con la propria testa e farsi guidare più dalle logiche di amministrazione del governo che dai proclami del suo leader? Il conflitto di leadership che ne sarebbe derivato avrebbe messo in discussione il ruolo e la stessa credibilità del Capo. Da qui il rifiuto apparentemente irrazionale di accettare responsabilità di governo, con il conseguente crollo di consensi che ne è seguito, e gli anatemi per chi osa non solo criticare il Capo, ma persino esprimere liberamente il suo pensiero. Tutti gli eletti nel M5S devono essere anonimi figuranti che recitano un copione imposto dall’alto. Volendo accreditare a Grillo una logica, non resta che questa: il Capo preferisce avere una percentuale di consensi ad una cifra, che gli consenta di continuare la sua politica dell’urlo e della critica fini a se stesse, per mantenere più agevolmente e senza responsabilità il controllo della sua proprietà. Un movimento piccolo, composto da mediocri ubbidienti e facilmente controllabile dal suo computer, dove il leader vale 1 e chi non la pensa come lui vale zero.
    • Giuseppe F. 4 anni fa
      .....arriverà il momento in cui, rimasti in due, faranno come quello della canzone di bennato : "....mentre tu sei l'assurdo in persona e ti senti già vecchio e cadente raccontare a tutta la gente del suo falso incidente"....già da adesso la colpa è sempre di qualcun'altro, patologia tipica dell'italiota fascistello. :-)
    • Giuseppe F. 4 anni fa
      Caro Dave F. dare dello spargi letame a chi fa una critica ragionata, supportata, lucida.....poi magari non condivisibile....è banalmente fascista, e l'antifascismo è un valore Costituzionale in questa Repubblica. Il fascismo non è un'ideale, è una patologia psicologica, dove "uno diventa tutto" - "uno diventa infallibile" e "uno non vuol dire tutti, non vuol dire insieme, ma solo uno su tutti".
    • Giovanna R. 4 anni fa
      E voi continuate ad espellere o ad insultare chi non la pensa come il Capo o si permette di criticarlo. Vediamo che ne sarà in questo modo del movimento...
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa
      continua così, spargi letame, lo stiamo mettendo da parte.... tanto il panettone non lo magi neppure tu, passata l'estate si tireranno le somme e a guardar bene l'operato del governo con il fiume di provvedimenti già approvati per uscire dalla crisi.... forse anche prima. FORZA MOVIMENTO 5 STELLE E GRAZIE GRILLO
    • Giuseppe F. 4 anni fa
      Analisi perfetta....manca solo l'ambizione (mal celata) dello tzunami tour mondiale
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    La lega alla fine ha fatto una fine ingloriosa: siccome nel centrodestra si seguita a proporre meridionali come segretari è stata affossata. La differenza sta nel fatto che il trota scoperto si è dimesso mentre tutti gli altri sono ancora al loro posto
    • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
      se lo merita: mica e' stato eletto come i grilli via internet da parenti e amici .. ha messo anima e cuore in questa sua creatura, facendosi il mazzo forte tutti i giorni
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      guarda che il padre del trota,che non è stato da meno è ancora li che spera nella scalata del partito
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
    che bel post da insegnare nelle università: quando vi votano:italiani brava ggggente, quando vi criticano e non la pensano come voi:non avete capito un ca@@o PS grande intelletuale del post a proposito di partiti che in campagna elettorale si scannano ed a urne chiuse non raggiungendo nessuno una maggioranza uniscono gli sforzi x il bene della nazione hai mai sentito parlare di GROSSE KOALITION IN GERMANIA ? vedi non saremmo stati i primi e unici studia
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      fesso almeno non dire ,come è scritto nel post, che non esiste in nessuna altra nazione ormai è chiaro non siete adatti a prendere responsabilità nel guidare la nazione siete troppo ignoanti chiacchiere e distintivo
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ..studia tu TESTA , vuoi mettere a confronto la coscienza civica dell'italia con coscienze civiche di nazioni più virtuose ? Eposmail
  • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
    MA C'E' QUALCUNO CHE COMMENTA I POST AVENDONE CAPITO IL CONTENUTO?? tutti qui a commentare: Beppe hai ragione, Beppe continua cosi', Beppe sei forte... In primo luogo, il post NON e' scritto da Beppe! In secondo luogo, il post e' una feroce critica alla strategia di Beppe! Una critica che due mesi fa sarebbe stata definita "uno schizzo di merda", e ora viene pubblicato come post del Blog.. Ma sono io l'unico a capirlo?
    • Enrica P. Utente certificato 4 anni fa
      E' una feroce critica ai cittadini del "sistema Italia". Non certo a Grillo.
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa
      guarda che il post sarebbe nelle intenzioni uno sforzo ironico destinato a chi in questi mesi non ha apprezzato la tattica di grillo e casaleggio in breve:noi siamo stati chiari fin dall'inizio siete voi votanti che avete cambiato idea
    • Alessio A. Utente certificato 4 anni fa
      mi sa che te nn l'hai capito.rileggitelo
  • sergio b. Utente certificato 4 anni fa
    Post Eccellente per quanto Amaro e Vero. Siamo un popolo che è capace solo di fare arringhe di fronte agli amici, di farci vedere incazzati, di essere scontenti anche se la squadra per cui tifiamo vince sempre. E siamo sempre il popolo che si schiera dalla parte del più forte, ma soprattutto dalla parte di chi al momento fà più comodo. A scendere in piazza, chi c'è in realtà: quelli a cui hanno pagato magari il pranzo, quelli che non possono tirarsi indietro perchè farebbero brutta figura e chi, miseri, ancora ci crede... Bhe, voglio essere proprio quel coglione, che nonostante tutto ancora ci crede, a dispetto degli altri che, pur lamentandosi a morte, abbassano la testa e, imperterriti, segnano con una croce chi, giorno dopo giorno, anno dopo anno continua a inc...li. Zappiamo il nostro orticello, finchè continuerà da fare frutti!!! p.s. tutta la mia solidarietà alle migliaia di persone che lottano per la libertà in Turchia.
  • Bepin de Zena 4 anni fa
    Ma quel pirla di luca il milanese che offre sempre caffe', che fine ha fatto?.......belin......
  • Ilaria M. Utente certificato 4 anni fa
    Bellissimo Post. L'ho sempre detto io: il problema principale dell'Italia sono gli Italiani. I politici (Italiani) sono una conseguenza. Detto questo: avanti tutta Movimento 5 Stelle, il cui obiettivo, infatti, è provare a cambiare la mentalità degli Italiani. Sarà lunga e bisognerà soffrire, ma ce la farà! Avanti così!!!
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Allora sei d'accordo anche con l'ultima parte dell'articolo, quando dice che Grillo avrebbe dovuto comunque risparmiarci l'obbrobrio dell'alleanza del PD con il PDL perché ottenere il 100 dei consensi è una utopia? Io si. Non dandogli la fiducia e basta, ma dicendogli 'Si, solo alle nostre condizioni', quelle del programma del m5s, anche senza entrare nel governo PD. Si sarebbero ottenuti alcuni risultati, tanto per cominciare e si sarebbero poste le basi per ulteriori successi. Adesso che fai, aspettiamo cosa?
  • maurizioo spinaa 4 anni fa
    Finalmente si è capito perchè Beppe è stato scelto, profeticamente, come protagonista del film "Cercasi Gesù". E' riuscito nel miracolo di resuscitare il Pd 2000 anni dopo Lazzaro... Ps... A Silvanè...me la fai tener buona una mail per almeno 3/4 d'ora??? Hasta onorevoli...
  • Massimo Rubini 4 anni fa
    Non ne posso più di sentir insultare gli italiani.Gli italiani non sono gli imbecilli che la sua mente illuminata descrive, infatti sono quasi 70 anni che la su amata sinistra non riesce ad avere più del 33% dei voti.Grillo ha fatto benissimo a non allearsi con il PD e fa benissimo a continuare a essere equidistante dai vari partiti.lei continua a ragionare con la Vecchia logica Berlusconiani antiberlusconiani gli italiani che lei insulta ragionano su come mangiare e far mangiare i propri figli. Una flessione di voti e una battaglia persa ma la guerra e ancora lunga e Beppe non deve cedere alle sirene.
  • vito asaro 4 anni fa
    sinceramente ho non poche difficoltà a comprendere il messaggio di questo post.spero non sia una resa da parte di beppe.gli italiani sono cosi?beh lo sappiamo da sempre come sono gli italiani infatti,una volta ho riportato le parole di un famoso allenatore di calcio:le partite si giocano con i giocatori che si hanno non con quelli che si vorrebbero avere.non si può fare politica senza comprendere cosa vuole la gente.gli italiani vogliono essere governati.vogliono dei generali onesti che lavorino per loro e,vogliono stare in pace magari,con qualche euro per comprare un paio di scarpe o farsi una vacanza.c'è spazio per il m5s?certo che si e,si può anche vincere ma occorrono una serie di correzioni a partire dal concetto dell'uno vale uno che,va bene se riferito alla dignità di ogni persona ma se si pensa che chiunque possa pilotare un aereo allora è un errore.va bene la democrazia diretta ma se si pensa che qualunque cretino possa fare il portavoce allora,siamo in errore.senza organizzazione,validi generali,gente che sa fare politica,persone che sappiano capire come vogliono vivere gli italiani non si va da nessuna parte.beppe grillo:hai creato un capolavoro adesso,bisogna conoscere il mercato per cercare di venderlo bene.intanto va bene il vaffanculo,il tutti a casa e il nessuna alleanza con i criminali però,comincia a cercare chi ti può aiutare in questa missione.lo sò:lo spirito del movimento ecc...però ogni cosa ha il suo tempo e ora,ci vuole qualcosa di diverso:una seria organizzazione altrimenti.........in bocca al lupo a tutti quelli che ci credono e:sbracciarsi e lavorare.
  • claudio 4 anni fa
    Purtroppo troppi scrivono cazzate sul Movimento, senza avere la minima idea su cui esso si fonda,cioè sul cambiamento radicale delle nostra demenziale politica.
  • Antonio Crepaldi 4 anni fa
    Se qualcuno ha creduto che potesse essere una passeggiata, tipo quella tra piazza del popolo e il Colosseo, farebbe bene a ricredersi, il percorso da fare è di tipo montagnoso, pieno d' insidie e, dipende dalla stagione e dalle mutevoli condizioni metereologiche, anche d' impreviste valanghe, sicuramente di moltissimi acquazzoni, dove, talvolta, al posto di acqua, mischieranno materiale maleodorante. Quella che attualmente ci governa, è una classe politica che ha, alle spalle e sulle spalle, il vero potere, quello occulto che nessuno mai ci mostra, quello abituato alla vita comoda e ai prestiti bancari facili, lasciando poi, agl' inconsapevoli debitori, ossia ai circa cinquantanovemilioni novecentonovantacinquemila italiani (ho tenuto come parametro sessanta milioni di abitanti, la differenza sono deputati e senatori con famigliari a carico) il compito di pareggiare i conti, con tasse, aumento di iva, dei prezzi, adeguamento pensioni etc etc. La Grecia, che, ogni giorno ci fanno vedere, da bravi insegnanti di psicologia, come ai tempi dei romani tornerà a essere la nostra maestra. Gl' interessi di questi nostri poco rappresentativi parlamentari, sono di natura diversa da quelli della gente comune, perciò bando alle speranze, la fregatura è che conoscono alla perfezione i metodi per portare sine die i problemi e la disperazione degl'illusi, questa capacità bisogna riconoscergliela.
  • Franco F. Utente certificato 4 anni fa
    A proposito delle dichiarazioni della senatrice Gambaro, mi chiedo: ma era proprio necessario che esprimesse le sue critiche (giuste o ingiuste che siano)davanti ad un microfono e ad una telecamera? Non sarebbe stato meglio parlarne prima a quattr’occhi con Grillo, visto anche il clima teso e velenoso di questi giorni grazie alle iene al servizio dei media sempre pronte ad inzupparsi il pane? E’ lecito pensare che la mania di protagonismo (o altri interessi di bottega) hanno prevalso, anche in questa occasione, sugli interessi comuni da salvaguardare e per i quali i cittadini li hanno votati? Ma se, invece, questo scivolone fosse dovuto al fatto che certi parlamentari sono davvero così sprovveduti, allora bisognerebbe cominciare a preoccuparsi. E anche seriamente.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Perche' quella bandiera? Ciao
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      il cervello
    • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
      E il morto sarebbe? Ciao
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      bandiera a mezz'asta, lutto nazionale
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      è a mezz'asta......
  • carlo f. Utente certificato 4 anni fa
    Le polemiche è meglio lasciarle fare agli altri. Il M5S ha un programma concordato prima delle elezioni dai candidati ed elettori. Far rispettare il programma e gli impegni assunti dai parlamentari è quello che il popolo vuole. Capisco l'amarezza del articolo, i parlamentari che non acettano più le regole sottoscritte tra loro e il M5S possono andare dove vogliono (questa porcata di legge elettorale lo permette). Fare polemiche con chi tradisce il M5S non serve.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Troppo....imperfetto. Perche'? Ros
  • luca waldner Utente certificato 4 anni fa
    Tutto vero, per carità... Se posso esprimermi liberamente, io mi sarei anche rotto il cazzo di analizzare l'italiano medio! Abbiamo una lunga cinematografia che ha cominciato a farlo che io non ero nato (e non sono bimbo). Non molliamo, alla fine post come questo servono a dare l'assoluzione a chi aspetta solo cenno per mollare. Forza, cazzo! Dov'è l'energia dello tsunami? Ok un po' di riflusso, ma ora avanti! Non ti curar di loro ma guarda e passa!
  • ENNIO DORIS 4 anni fa
    LA DICHIARAZIONE DI INTENTI DELLA GAMBARO PRIMA DI ESSERE ELETTA DICE CHE SI DEVE DIMETTERE, LO FARA? http://www.meetup.com/grillibologna/boards/thread/29270622/0 Sono consapevole del fatto che candidandomi al Parlamento mi prendo una enorme responsabilità: nei confronti di chi mi voterà, degli iscritti al movimento, di tutti i cittadini italiani ed infine della mia famiglia. La mia idea di Parlamentare è quella di un amministratore della cosa pubblica, esecutore delle istanze della cittadinanza. Penso ad un Parlamentare che debba rendere sempre conto del suo operato a tutti i cittadini: abbiamo un formidabile mezzo che è la rete che ci permette di comunicare in tempi rapidi con utenze molto vaste. Penso ad un Parlamentare che debba lavorare sodo, studiare, informarsi in modo da arrivare alle sedute preparatissimo. Penso al Parlamentare come consapevole di poterlo essere solo dandosi al 100%. Penso ad un Parlamentare e lo vedo dare il massimo per 5 anni, e poi lasciare il posto a chi è pronto per fare altrettanto. Penso al Parlamentare con un'altra enorme responsabilità: quella di dare l'esempio, nella sua attività lavorativa, come nella sua vita privata. Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere. Ritengo che un Parlamentare debba essere tutto ciò, e sono molto onorata di potermi candidare e di avere così l'opportunità di partecipare e dare il mio contributo al grande cambiamento che ci aspetta e che affronteremo tutti insieme. Adele Gambaro
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      No perche' non ha contravvenuto a quanto dichiarato. Mica ha giurato eterna sudditanza a grillo. Mica ha giurato di non nominare il nome di grillo invano
  • salvatore caputo 4 anni fa
    caro beppe; la politica e' altra cosa, rispetto a quello che tu,vuoi giustamante portare avanti. Per la prima volta ti ho votato,non sono pentito. Ma rispetto a prima non sono sicuro se lo farò ancora. Per scardinare i sistemi incancreniti, ci va tempo non isultando in continuazione, e neanche ergerti come satrapo del tuo movimento. ti ricordo che Pericle insegnava al popolo come si governa. ti sono vicino, ma cambia strategia. un caro saluto da un tuo neo elettore. Salvatore
  • Elia Porto 4 anni fa
    CARA ADELE FAI LA PROVA SPECCHIO. Io non serbo rancore contro di Te. Capisco la Tua frustrazione e la tua voglia di apparire brava, efficiente, moderata, "ONOREVOLE" e collaborativa nei confronti del PDmenoelle. Tu hai la stoffa per diventare una "donna politica di lungo corso",che possa tenersi tutto lo stipendio, la diaria e i benefit contro cui hai combattuto nella tua campagna elettorale. Fatti un paio di domande GUARDANDOTI ALLO SPECCHIO: 1) Beppe Grillo è onesto? 2) Beppe Grillo è altruista? 3) Beppe Grillo è schierato con le mafie e la corruzione? 4) Beppe Grillo è un evasore fiscale? 5) Beppe Grillo è un violento? 6) Il PDmenoelle ha legami con i fatti di Penati e il MPS? 7) Il PDmenoelle ha rinunciato ai rimborsi? 8) Il PDmenoelle vuole la TAV mentre le PMI muoiono? 9) Il PDmenoelle vuole azzerare gli F35? 10)Il PDmenoelle chiede l'immediato ritiro delle truppe dall'Afganistan? 11)Il PDmenoelle vuole la legge sul conflitto di interessi? GUARDATI ALLO SPECCHIO,PONITI LE DOMANDE DI CUI SOPRA E RISPONDITI. NOI DEL M5S DOBBIAMO ESSERE COMBATTIVI, SGUAIATI, URLANTI, CONCRETI, MA AL TEMPO STESSO ONESTI E NON VIOLENTI. CHIEDI SCUSA A BEPPE E TORNA SUI TUOI PASSI, UN GIORNO POTRAI DIRE:" STAVO PRENDENDO UNA CANTONATA". LA STRADA SCOMODA E' QUELLA CHE SALVA LA DIGNITA'.
    • GAZZI FABIO 4 anni fa
      MANCA UNA DOMANDA. LA DOMANDA. BEPPE GRILLO CON LA SUA STRATEGIA "ARRIVIAMO AL 51%" E' IN GRADO DI FARE QUELLO CHE PROMETTE ? LA DRAMMATICA DISCESA DEI CONSENSI DAL 25 % AL 6 % SONO LA RISPOSTA ALLA DOMANDA.
  • Nagarjuna A. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Matteo Renzi a Piazza Pulita ha di nuovo tirato in ballo la patacca del Costa Rica, va raccontando che hai 13 proprietà in quel Paese. Io ritengo Renzi un gran abile budiardo, sa praticamente fare solo quello. I bugiardi si azzittiscono solo facendogli fare la figura del pirla smerdandoli pubblicamente. Ti consiglio di avanzare immediatamente querela contro Renzi, facendo subito un bel post significativo dove evidenzi di aver dato mandato ai tuoi legari di querelare Renzi per le menzogne che racconta. Inoltre nel post racconta come stanno le cose in merito, sputtanalo per benino, facendo capire bene che razza di bugiardo patentato sia il Fonzie di Firenze. QUERELALO BEPPE, GIA' SENTO IN GIRO RIPETERE PEDISSEQUAMENTE LE MENZOGNE CHE RACCONTA SUL COSTA RICA. Azzittiscilo, querelalo e fai un post dove dici di averlo querelato e racconti la verità per zittirlo una volta per tutti. Grazie, NON permettere alle menzogne di danneggiarti, sputtanali.
    • Franco R Utente certificato 4 anni fa
      e già che ti trovi chiedi spiegazioni anche su questo http://www.signoraggio.it/esclusiva-renzi-ha-speso-60-milioni-di-soldi-pubblici-tra-cene-viaggi-e-prebende-ecco-le-prove Sempre e solo M5S
  • Siamo una comunità? 4 anni fa mostra
    Va in auto blu contromano Kyenge pronta a essere Casta Cori di "vergogna" contro il ministro scortata da un corteo di macchine di Stato ++++ QUANDO PENSO A LEI E A BALOTELLI PENSO PROPRIO CHE SE CREPANO DI FAME A CASA LORO E' MEGLIO. LA CONDIZIONE AGIATA DEI NEGRI, LI FA PEZZI DI MERDA COME I BIANCHI NATI CON LA CAMICIA!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    I dati economici che stanno uscendo da mesi ed, ancor peggio, quelli usciti questi settimana confermano che l'economia italiana è più vicina a quella greca che a quella spagnola. L'era dell'arrosto con patate e dei partiti della pagnotta è agli sgoccioli. Quando l'astensione è dominante, per sfiducia e mancanza di candidati credibili, sono quelli che col partito ci mangiano, o danno il voto automatico (senza alcuna capacità d'analisi, poichè mossi da fanatismo e allevati a dogmi - il cosiddetto zoccolo duro -) che fanno la differenza. Chi ha il più grande apparato da sfamare, radicato nel territorio, vince! Solo la fame imminente cambierà il malcostume di troppi italiani che votano solo e sempre per la pagnotta!
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...In Italia fra figli del diavolo e figli di puttana...Fanno già un esercito ! Ma poichè noi 5 Stelle siamo già da statuto, anzi da "non statuto"...Figli di DIO, non vedo proprio alcun problema ad andare avanti...! Maurizio Tesei
  • Luca Emmi 4 anni fa
    Sante parole Diego! Mai nessuna analisi di quanto siamo "fasulli" noi italiani poteva essere così azzeccata! La stessa accozzaglia di gente che era, prima tutta DC, poi tutta PSI, a seconda della bisogna. Lascia perdere Beppe, è tempo perso co 'sta gentaglia... paghiamo ancora oggi lo scotto di pensare ad un popolo che non esiste, creato a tavolino, a seguito della cosiddetta unità d'Italia, dai veri poteri che hanno sempre comandato e gestito (quelli occulti, propinati scolasticamente come "carboneria"). Ma pensate veramente che mille uomini, se tutto non fosse stato concordato a tavolino, avrebbero potuto sconfiggere, all'epoca, l'organizzato e moderno esercito borbonico in Sicilia? Continuiamo a credere agli asini che volano, che così va bene...
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    "Ormai sono giunto alla conclusione che la corruzione non ci deriva da questo o quel regime, da queste o quelle regole, di cui battiamo, inutilmente, ogni produzione. Ci deriva da qualche nostro virus annidato nel nostro sangue e di cui non abbiamo mai trovato il vaccino. Tutto in Italia ne viene regolarmente contaminato" "Ad essere sincero fino in fondo, ho smesso di credere all'Italia. In un'Italia come questa dove anche una sceneggiata può bastare a provocarne la decomposizione. Sangue non ce ne sarà: l'Italia è allergica al dramma e per essa nessuno è più disposta a morire. Dolcemente in stato di anestesia, torneremo ad essere quella "terra di morti abitata da un pulviscolo umano" che Montaigne aveva descritto tre secoli orsono. O forse no, rimarremo quello che siamo, un conglomerato impegnato a discutere, con grandi parole, di grandi riforme a copertura di piccoli giochi di potere e di interesse. L'Italia è finita. O forse, nata sui dei plebisciti burletta come quello del 1860-61, non è mai esistita che nella fantasia di pochi sognatori, ai quali abbiamo avuto la sventura di appartenere. Per me non è più la Patria. E' solo rimpianto di una Patria." Il nostro "amico per sempre" Indro Montanelli. Grazie Beppe per quello che hai creato e per quello che fai tutti i giorni per migliorare le cose in Italia. Se un quarto dei dilettanti politici, che ci governano da 20 anni, usasse la tua stessa passione, veemenza e decisione le cose sarebbero migliori in questo paese.
  • Pierre-Joseph Proudhon Utente certificato 4 anni fa
    Beppe predica bene, i suoi concetti sono chiari e sufficentemente coerenti, altrettanto chiare mi sembrano le aspettative di chi ha scelto il movimento come rappresentante al parlamento, ovviamente al netto di chi, vuoi per limiti intellettuali, vuoi per mancanza di alternative, ha scelto senza informarsi, sull'onda dell'emotività, ed oggi non comprendendo certe scelte, contesta in toto l'operato dei delegati. E' su quest'ultimi però, che in ultima analisi cade il mio giudizio negativo. Ora, non è che ci si potesse aspettare che un movimento, di fatto appena sorto, potesse esprimere personalità politiche di statura elevata, ma l'inadeguatezza palesata dai piu è evidente.Purtroppo pescando dalla società civile senza un minimo di preventiva selezione il rischio di ritrovarsi tra le proprie fila dei perfetti idioti è molto alto, con tutte le conseguenze che ne derivano. L'impressione che danno è dei vasi di terracotta di manzoniana memoria; saranno onesti,saranno volti nuovi,avranno pure idee innovative, ma non basta.Ad oggi l'unica possibilità del M5S è inventarsi una mossa che spiazzi realmente tutti gli avversari e li smascheri per quello che sono. Abbandonare il parlamento ed il senato in blocco è l'unica strada percorribile, è perfettamente legale e non sarebbe una gran perdita, visto che il movimento pur rappresentando il 25% degli elettori è stato di fatto messo all'angolo e reso innoquo. Per capirci, non conta nulla. Ed è su questo nulla che contano gli avversari, certi che, dopo i proclami e le promesse di cambiamento, questa impossibilità di adempiere agli impegni porti alla perdita di consensi e alla conseguente disgregazione del movimento.Certo ci voglione le "palle" per prendere una simile decisione, probabilmente una parte degli elettori non capirebbe, ma se si vuole ottenere qualcosa bisogna rischiare. Accontentarsi di riempire le piazze è una stategia che a lungo andare non paga, anche perchè l'umore del popolo è mutevole.
  • Siamo una comunità? 4 anni fa
    GRILLO E' UMANO ACCETTARE LE CRITICHE, E' UMANO FARE UN ESAME DI COSCIENZA!
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa
      dai bruno calabrone (vespa) fai il normale, incredibile come voi giornalisti attaccate l'opposizione, che meschini invece di attaccare il governo sulla totale immobilità, a rompere gli zebedei sul fatto della critica, a ciedere per esempio con la stessa insistenza dove sono finiti gli enormi capitali del monte dei pasci no??????? e ma si sà il grosso problema dell'Italia è il Movimento 5 Stelle che con i suoi 100 parlamentari circa blocca in tutti i modi i lavori del parlamento.... questo bisgna dargnene atto ai troll infatti alla camera o al senato oltre a quelli del Movimento non c'è mai nessuno.
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      in comunità ci devi andare.... Questo post è una vera critica a Grillo. Si era illuso (come lo ero io) che la gente avesse capito. Qua non ha capito niente nessuno. ancora....
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    napoli : 1261 ore di straordinario in due anni (il 2011 e il 2012) ma il telepass dimostra che ha sostenuto il falso e non c'e' niente da fare: e' dna!!
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Il discorso è a 360°.. no Sud/Nord.. all in one caro mio.. tranquillo. Siamo un popolino ahimè
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      o smettila che i leghisti si sono adeguati alla velocità della luce al magna magna... sfigato...
  • paolo broccon 4 anni fa
    ciao finche' i pensionati non smetteranno di ricevere la pensione ..gli statali non inizieranno ad essere decurtati di stipendio o in cassa integrazione e i disoccupati a non ricevere sussidi qui non cambiera' niente...mi girano solo le palle di doverli mantenere tutti...io ho sempre lavorato nel privato e tuttora lavoro...alle volte vorrei essere licenziato anch'io pur di vedere finire questa farsa....auguri beppe ma la vedo dura...
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Fra i parlamentari dei 5 Stelle ci sono ragazzi splendidi...Sapevamo tutti che potevamo avere un 10% di ammutinati... Non facciamola assurda.Chi non ci stà...Fuori! Maurizio Tesei
    • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
      un 10 % ok ..ma almeno 4/5/6 anni , non in tre mesi a questo ritmo non arrivate a fine anno: saranno tutti nel gruppo misto con stipendi standard a vita
    • dionigi b 4 anni fa
      Bravo!
  • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
    CENTROOOO...................e bravo il nostro DIEGO, e aggiungerei, ultimamente brava Gente, solo perché non c'è la libera vendita Di ARMI.....
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      si, in AMERICA....e poi chi ha parlato di colpo di stato? mi riferivo al fatto che, magari i disperati, prima di ammazzarsi, farebbero una "visitina" a chi li ha fatti diventare disperati....ovviamente dopo un salto in armeria!
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      si appunto,.....in AMERICA! e poi chi a parlato di colpo di stato? mi riferivo al fatto che se sei disperato, magari prima di ammazzarti..pensi un po' a chi ti ha fatto diventare disperato....e magari gli fai una "visitina"......dopo l'armeria, ovviamente.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      In america, dove le armi vengono vendute liberamente, un colpo di stato è tecnicamente impossibile. ...lo dicono l'americani
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Non passa giorno, ultimamente, senza che Grillo si dia da solo le martellate sugli zebedei. Così facendo regala argomenti e consenso a chi prova a combattere. Capisco il dispiacere per essere attaccato (pure) dai "suoi", ma non può reagire a ogni critica come se gli avessero bombardato casa. C'è un limite anche nel voler emulare Tafazzi. E Grillo lo sta oltrepassando. Però - perdonatemi - questi "martiri a orologeria" non mi convincono. Per niente.
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Non l'hai nemmeno letto l'articolo. Oppure, peggio, non l'hai capito. Non è Grillo che lo scrive (punto numero uno). Questa è una VERA critica a Grillo perchè, come me, si era illuso che la gente avesse davvero capito
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    M5S vicino alla scissione? In 30-40 pronti a lasciare il gruppo d'altronde avete scelto i primi che passavano per strada e queste cose sono le semplici normali conseguenze. avete fatto diventare miliardari, con lavoro sicuro a vita, dei fumati rifondaroli e sfigati per scelta!!
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Abbiamo preso? Invece gli altri deputati chi li ha presi?
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      purtoppo i "lesi" cerebrali sembrano più dei pdellini.....
  • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
    ho letto i commenti a questo post.... ho l'impressione che quasi nessuno lo abbia capito... Beppe ha pubblicato un post chiaramente "trollino"... In altri tempi , un messaggio del genere sarebbe stato definito "uno schizzo di merda", ora viene pubblicato come post!...
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...L'accostamento è certamente eccessivo ed irriverente , ma rende l'idea: Noi siamo come il Vangelo, facile da capire ...Difficile de seguire...! Maurizio Tesei
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Onora il padre e la madre... lascia che i morti seppeliscano i morti... facile.
  • Greta Ziggiotto 4 anni fa
    Scagli la pietra chi è senza peccato.....scagliala tu perchè è tutto sbagliato (Negramaro) Beppe ha ragione ad incazzarsi....è il linguaggio che non và....si possono dire le stesse cose e i stessi concetti senza denigrare l'altro ( Gabanelli, Rodotà i cittadini 5 stelle dissidenti)....come dire un minimo di rispetto verso gli altri....Beppe sei forte non hai bisogno di insultare il nemico....non farlo più please
  • Siamo una comunità? 4 anni fa
    ....cervellone.... le stesse parole che Grillo ha detto..sono esattamente quelle che dico io. Paolo. B. +++++ SE AVRESTI LACIATO TU, DAL TUO BLOG, IL PRIMO V-DAY, CON QUANTI GRULLINI ODIERNI TI SARESTI TROVATO IN PIAZZA?
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      laciato?????
    • Daniele L. Utente certificato 4 anni fa
      Azzz!! E l'italiano ???? "se avresti lanciato tu" ??? "se tu avessi lanciato" !!! Guarda che non ci "GIOCO" più con te!! Il fatto, poi, che tu scriva che un cittadino qualunque, non avrebbe avuto alcun seguito su iniziative popolari e collettive, ti dimostra che in questo paese i veri padroni dello stato (il popolo) non contano un cazzo!! Apri gli occhi, ripeto, apri gli occhi!! ..soprattutto, chiudi l'ano! Che la casta te lo ha lasciato aperto!
  • GIAMPAOLO G. Utente certificato 4 anni fa
    che siamo già a fare il necrologio al movimento???? 1)le percentuali delle ultime amministrative sono percentuali che Casini e Fini in tutta la loro carriera politica se le sognavano!!! 2)ricordate che il 50% che non ha votato e probabilmente sono in larga parte quelli che ad un' "elezione politica" voterebbe il movimento... FIDUCIA GENTE!!! FIDUCIA!!! PS: magari sbaglio ma la mia impressione è che al Movimento più che il Mister,manca la squadra...
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    Quindiiii???? Ancora fiumi di parole.......
  • Andrea Pagni 4 anni fa
    Facile dare la colpa agli italiani è patetico ed irrispettoso i voti dati sono tutti legittimi dai voti presi dsl m5s per le eleziomi nazionali a quelli non presi dai m5s per le elezioni amministrative. Che diano esempio di buon governo la smettano di fare la morale sugli sconrini del caffè le spese vanno spulciate tutte quelle che fanno notizia a Striscia la notizia e quelle che incidono sulla vita della gente. Che si rimbocchino le maniche e che lavorino va dato adito al movimento che hanno dato inizio al cambiamento ma che loro forza propultrice non si perda. E forse allora gli italiani daranno la loro fiducia. Diciamo che il movimento è come onizia una dacoltà e toppa inprimi esami ma c'è lo spazio per recuperare e non andare fuori corso. Per quanto riguarda la mia esperienza poplitica è bene dare la possibilità ad ogniuno di dire la sua ma è meglio leggerli i post e trsrre sintesi.altrimenti la democrazia dal basso tanto declamata diventa un fora macchia (uccello di piccole dimensioni con le penne tolte quelle inesistente). Il m5s aveva i partiti per la gola poteva stringere accordi vantaggiosi per l'ialiani e quando i vecchi partiti intendevano fari i furbi poteva stringere per ricordare loro quello che ha ciesto il popolo ed invece ha gicato a poker rilanciando ma la dote si sta assottigliando ed il popolo come da toglie, allora dico non irridete la gente onesta e prendetene spunto. I voti sono tutti legittimi Andrea Pagni
  • stefano m. Utente certificato 4 anni fa
    Italiani che siete in tutto il mondo non mollate. Italiani che siete in Italia non mollate. Italiani che simpatizzate non mollate. Italiani che siete attivisti non mollate. Italiani che siete Cittadini e forse onorevoli non mollate. Italiani che non siete tutto questo lasciate lavorare l'ultima speranza cioè il M5S.
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Chi si lamenta è chiaro che vuole la rissa, per liberarsi dalla trave dell'Etica del M5S. Liberiamoci di loro....! Io non mollo ...! Maurizio Tesei
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    Milano, la Kyenge arriva a sirene spiegate Un corteo di tre auto per accompagnare il ministro dell'Integrazione, Cecile Kyenge, atteso a milano per una manifestazione a Villa Clerici, Tre auto, tra scorta e Guardia di Finanza, che hanno scatenato le proteste di una decina di persone in via Terruggia, quando il mezzo delle Fiamme Gialle è arrivato a sirene spiegate e procedendo in contromano a velocità sostenuta. << Il bello è che per i sinistri e grulli vari chi fa notare la tracotanza di questa africana è un razzista. del resto può anche darsi che quello che sia successo non sia così grave, ma sulla stampa di sinistra quante volte abbiamo letto notizie basate sul nulla tipo "consigliere leghista pesta piedi a bambino in autobus?"
    • andrea p 4 anni fa
      bravi bravi piu' scrivete e piu' gli Italiani si rendono conto di quanto non siate diversi da quello di cui vi lamentate... guidava kyenge? siete proprio dei Pagliacci
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Ma che stronzata la tracotanza non ha colore ne di pelle ne politico è tracotanza e basta e deve essere denunciata.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Massima solidarietà all'attuale classe politica dirigenziale di questo Paese. Se ci sono milioni di italiani che continuano a votarli nonostante le mille e comprovate ruberie, significa che fanno solo bene a rubare e continuare a rubare i soldi delle imposte degli italiani. Presto arriveremo a quota 2.100 miliardi di debito pubblico..e indovinate a chi lo faranno pagare? Bravi.. si.. gli stessi cittadini che li hanno votati e rivotati. La cosa più preoccupante è che anche alcuni parlamentari a 5 stelle hanno capito subito l'antifona e sono passati al gruppo misto o iniziano a criticare Grillo sulla scia dei mass media per farsi pubblicità e ottenere consensi in altre fazioni politiche. Non è uno scherzo..purtroppo è così che funziona in questo Paese. Riusciremo nell'impresa apparentemente titanica di rendere onesta la politica in Italia? Ai posteri l'ardua sentenza.. di sicuro gli italiani non ci stanno dando una mano..anzi... http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded)
    • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
      Il movimento proponga immediatamente una severa legge contro la corruzione.Avrebbe come sostenitore Papa Francesco e gran parte del popolo italiano che alle comunali non ha votato.
  • maurizioo spinaa 4 anni fa
    Grande apprezzamento da parte della popolazione di Pizzaland per la rinuncia dell'M5piotte ai rimborsi elettorali... A occhio però ne serviranno il triplo per allargare il settore del gruppo misto... Hasta onorevoli...
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Se lo dici tu... sui rimborsi elettorali voi avete una lunga esperienza...^_^
  • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
    Oggi ho chiamato filo diretto su Italia 53, ho detto la mia su come risolvere la drammatica crisi del nostro paese e vi assicuro che ho parlato in assoluta libertà, senza nessun filtro.
  • Roberto Iorio 4 anni fa
    é vero siamo esattamente cosi
  • tiziana tabelletti Utente certificato 4 anni fa
    errata corrige c...o: CARISSIME FORMICHE....sono talmente incavolata che non riesco nemmeno a scrivere...scusatemi
  • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
    Evviva! Grande Beppe hai capito finalmente! Pubblicando questo post in stile "trollino", diamo finalmente il via al ribaltone! Grande Beppe, fulminato sulla via di Pomezia, Beppe super-troll!
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      annientato?? no, intendevo solo dire che ha cambiato idea. niente di fisicamente distruttivo.
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      come vuoi tu, sò romana, forgorato, furminato, annientato, pestato dè botte... come vuoi tu carissimo.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      sei un buho....
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      oopps, intendevo dire folgorato, chiedo scusa :)
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      carissimo, ti leggo spesso. lo sai che mi devi ringraziare? vuoi sapere perchè? perchè sono una signora, una signora statua. perchè se me chiamavo ottaviano augusto da quel dì che t'avevo furminato...
  • claudio 4 anni fa
    Grande Beppe avanti così, purtroppo i problemi interni sono puntualmente arrivati come tu avevi previsto subito dopo le elezioni, serve chiarezza al nostro interno e sopratutto pazienza, i veri problemi per l'Italia devono ancora arrivare.
  • Dave F Utente certificato 4 anni fa
    http://www.huffingtonpost.it/2013/06/12/adele-gambaro_n_3427844.html?utm_hp_ref=italy un aiutino dato che il sondaggio non vale una cippa solo per dimostrargli che sono stronz....i votate per grillo, da notare che si può votare più volte basta aggiornare la pagina con f5 grazie e un aff....ulo al gruppo l'espesso, che naturalmente non è un offesa ma un consiglio di pratica sessuale (grazie GRILLO)
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa
      azz. il contatore non sale più mi sa che hanno sgamato.... o forse perchè il voto non andava come volevano
    • Dave F Utente certificato 4 anni fa
      per GRILLO IP IP URRA' siamo al 22,5%
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Al solo pensiero che il M5S si possa disintegrare,un sacco di gente oggi è svenuta dalla gioia. Ogni tanto, poverini, ci vuole un pò di sollievo...Sono mesi che vivono in un INCUBO AL CUBO ! Maurizio Tesei
  • davide p. Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo analisi lucidissima che descrive perfettamente la realta...in ogni caso non mollare Beppe... avanti così!...tieni duro!...
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      ma come??... prima questo tipo di messaggio collaborazionista era bollato come "schizzo di merda"... e adesso improvvisamente diventa "analisi lucidissima" ??
    • Bati Gol Utente certificato 4 anni fa
      ma come?.... questo tipo di messaggio era prima bollato come "schizzo di merda" , e adesso diventa improvvisamente una "analisi lucidissima"?
  • Siamo una comunità? 4 anni fa
    Daniele L., Roma SE LE STESSE PAROLE, QUESTIONI ... MESSE IN BOCCA A BEPPE GRILLO FOSSERO STATE MESSE IN BOCCA A VASCO ROSSI O A LIGABUE, CI SAREBBE STATA L'IDENTICA AVVENTURA POLITICA CON L'IDENTICO O FORSE PIU' GRANDE CONSENSO. ERAVATE DEI RINCOGLIONITI AL BAR CHE ASPETTAVANO L'ENNESIMO PAPERONE CON VISIBILITA' MEDIATICA?
    • Daniele L. Utente certificato 4 anni fa
      Dimentichi una cosa fondamentale: Beppe queste cose le ha sempre dette! Addirittura, ha cercato di portarle al PD dicendogli di farle loro. Gli hanno risposto "fatti i cazzi tuoi"! Gli hanno risposto "fatti un tuo partito"! Beppe ha risposto: OK! Apri gli occhi!! Ma soprattutto, invece di sparare minchiate propagandistiche a difesa della casta, informati sulle vere ragioni della nascita del nostro MoVimento! E, dato che mi stai quasi simpatico, ti anticipo un pezzo della risposta: Mancanza di rappresentanza e...
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ....cervellone.... le stesse parole che Grillo ha detto..sono esattamente quelle che dico io. Non è questione di artisti o cantanti ..è questione di contenuto. Ciao "MATERIA GRIGIA in ABBONDANZA " Eposmail
  • Fabrizio S. 4 anni fa
    Parte 2 (scusatemi ancora) Ho trovato vicino a te altre persone diverse da me eppure uguali, mi sono per la prima volta sentito al centro di una comunità dove il centro non esisteva, ho avuto speranza in un cambiamento, finalmente, che attendevo persino da bambino quando leggevo la storia risorgimentale italiana, i film sulla prima e seconda guerra. Già da allora attendevo il momento in qui mi dicessero “ora gli Italiani sono stati fatti”, ma invece mi sono accorto che c'era ancora l'Italia da fare. Facciamo l'Italia, facciamo l'Italia, una nazione libera, onesta, dove la volontà dei cittadini leali,onesti, caritatevoli sia rispettata. Facciamolo noi tutti, finalmente non da soli ma con l'aiuto di tutti. Diamo questo sogno anche a chi non ha più speranza, anche a quelli che non credono che sia possibile e non vanno a votare, mettiamoci una fascia al braccio, una maglietta, un berretto o un elmetto, facciamoci riconoscere per strada e parliamo a tutti saltando i mezzi di informazioni in mano a corrotti e corruttori e mitigando i limiti purtroppo solo attuali di internet. Internet un domani darà l'accesso alla conoscenza e garantirà della umanità l'affrancamento dai prepotenti. Quando in questo mare in tempesta dovessimo incontrarci, noi che abbiamo questo sogno, abbracciamoci e magari piangiamoci un poco sulle spalle, perché sarà dura e molti ci derideranno, ma poi tiriamoci su di morale, perché noi siamo veri Italiani, i parassiti che vivono su di noi Italiani sono solo insetti dei peggiori. Quando il gioco si fa duro solo i duri rimangono a giocare. P.S. Scusa Beppe se anche in questa lettera sei tu il mio ispiratore Fabrizio
  • Fabrizio S. 4 anni fa
    Parte 1 (scusatemi ma sono prolisso) Caro Beppe Grillo Per favore Beppe, non pensarci neanche di abbandonarmi. Devi essere ancora il mio capitano di questa nave in tempesta. Mi sento solo in questa nave, a volte penso di essere solo, di essere un fantasma oppure di vedere fantasmi, perché vedo cose che altri non vedono, di capire cose che sembrano chiare ma che altri non intendono. Di sentirmi affogare nel menefreghismo generale. Di morire ogni volta che vedo una ingiustizia che non viene neanche considerata. Di morire prima nell'anima perché vinto dalla devastante delusione nel perdere ogni speranza di una vita più dignitosa mia ma sopratutto della mia famiglia. Mi sono trovato a rileggere la storia passata italiana, di leggere i giornali e libri, ho trovato cose avvenute innegabili, malefatte e prepotenze che tutte le generazioni passate e presenti hanno subito e che alcuni mirano a perpetuare nel futuro. Ogni volta i più onesti, ogni volta i più umili, ogni volta in quelli che credono nelle regole e che pensano che vadano rispettate vengono: uccisi,derisi,cancellati. In questa mia nazione: lealtà ,onestà, carità, dove trovarli dove cercarli., in questo mare che affoga e uccide chi proprio lotta per trovare questi valori. Tu sei stato per me un faro nella nebbia e come una falena mi sono avvicinato. Non era tanto per quello che dicevi che sono rimasto, cose che già pensavo, ma è stato per la prima volta il senso di non essere solo e le ali mi si sono bruciate e non posso più andare via da questo sogno.
  • giglio 4 anni fa
    Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE.
  • Edmund Dantes 4 anni fa
    GRAZIE GRILLO CI HAI RISPARMIATO LA GUERRA CIVILE Ringrazierò sempre Grillo che per amore degli italiani ha deciso di fare politica senza averne bisogno come al contrario di altri politici che fanno politica per salvarsi dai processi. Grillo poteva starsene a casa in pensione e godersi i soldi del suo lavoro ma per amore dei giovani e dei figli ha deciso di fare qualcosa per cambiare culturalmente la povera Italia. Oggi se in Italia non è scoppiata la guerra civile ed i morti per le strade dobbiamo ringraziare Grillo che democraticamente ha intercettato il voto ed il sentimento di protesta facendolo defluire nel sul suo blog e nel voto democratico di cambiamento. Ma i politici comprendono che se non vi fosse stato il mv5s a molti sarebbe rimasto solo la rivoluzione?
  • tiziana tabelletti Utente certificato 4 anni fa
    "Durante tutto l'anno il signor Formica ha lavorato duramente, mettendo da parte i suoi piccoli risparmi guadagnati così faticosamente. Invece il signor ministro Cicala tra una vacanza a Bora Bora ed un'altra alle Bahamas, di tanto in tanto, si recava in parlamento a votare le nuove tasse per sottrarre ai signori Formica i loro sudati risparmi. Morale: Caro Formica, pondera bene a chi dai il tuo voto, per non farti più derubare." (Raffaele Caponetto) CARISSIME CICALE E' GIUNTA L'ORA DI TIRARE FUORI GLI ATTRIBUTI E MANDARLI TUTTI A CASA!!! FORZA E SEMPRE AVANTI SENZA PAURA DELLE CRITICHE CHE CI RENDERANNO SEMPRE PIU' FORTI E CORAGGIOSI...M5S NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA(Intanto denunciate tutto quello che fanno contro noi povere cicale)GRAZIE A TUTTO IL M5S
  • maurizioo spinaa 4 anni fa
    Mmminkia!!! Bello il post di Cugia... Siamo tutti figli di Pizzaland, è vero... A quanto pare tranne il padrone di casa... Hasta onorevoli...
  • LUIGI SANNA 4 anni fa
    VAI AVANTI TU CHE A ME MI VIENE DA RIDERE. In pratica tutti voi a 5S vorreste la "pappa pronta" e, se non sarà il M5S si farà un'altro movimento...e poi un'altro ancora. Qualcuno di voi ha sostenuto e sostiene che il problema sono gli italiani ; è vero solo in parte perchè il problema è quella parte di italiani che vuole tutto e subito ma a condizione che provveda qualcun'altro e non lui che ha tante cose da fare......insomma...basta che non gli si rompano i coglioni. Grillo è un povero Cristo come noi, non è un messia e, a parte la dialettica, non ha neppure le capacità . Prima ve ne rendete conto meglio è. Purtroppo in democrazia si confrontano le idee e gli interesse di tutti ed è solo la partecipazione lo strumento idoneo a dare rappresentanza alle idee di ognuno. Partecipare è fatica e impegno perchè la partecipazione è l'unico strumento di controllo possibile. Ciò detto gli interessi in gioco sono e sono sempre stati due : quelli dei ricchi e quelli dei poveri (detta in soldoni). Bisogna solo scegliere da che parte stare e partecipare senza dividersi. Il linea di principio non è complicato mentre invece è complicata la ricerca delle soluzioni ai gravi problemi che abbiamo davanti....ma la condizione delle condizioni è quella di non dividersi ed accettare la complessità perchè il mondo è complesso e la faciloneria è amica dei potenti e dei privilegiati. Il M5S non serve .......purtroppo lo capirete a vostre spese.....ciò che manca è la partecipazione nei partiti che già esistono perchè se ci fosse partecipazione ci sarebbe già oggi un partito con la forza di attuare i cambiamenti che tutti aspettiamo. Ciao
  • virgovd 4 anni fa
    E' che noi italiani abbiamo perso ogni vitalità. Siamo un popolo di vecchi. L'età media dei tunisini è di 32 anni, la nostra è di 44,5. Siamo sudditi e ci facciamo trattare da sudditi perché ci comportiamo da sudditi. Subiamo tutto. La rivolta la facciamo solo a chiacchiera, nei bar: «Sono qui. Attendo solo un segnale». Ma va là. Altro che Parco Gezi. Noi dovremmo tenere sotto assedio permanente il Parlamento e tampinare questi topi di chiavica in strada, per fargli sentire il nostro disgusto e il nostro disprezzo (senza toccarli, per carità, una sacrosanta sventola a Capezzone è un reato più grave dell'aver corrotto un paio di giudici e di testimoni per aggiustarsi le sentenze). E invece stiamo a guardarli in Tv, questi mascheroni, intervistati da giornalisti compiacenti e complici, in programmi manovrati da conduttori paraculi, di sinistra e di destra, il cui principale obiettivo è mantenere quelle decennali rendite di posizione che si sono accaparrati in un sistema in cui stanno incistati, come topi nel formaggio. E se per caso, per sfinimento, ti cade il telecomando, lei subito strilla: «Non l'avrai mica rotto!». C'è ben altro da rompere, in Italia. Massimo Fini (stralcio articolo)
  • Edoardo Moreni Utente certificato 4 anni fa
    Io a 19 ani ho lasciato questo paese per andare a studiare in un'altra nazione; si, sono un privilegiato, con due genitori che preferiscono indebitarsi fino al collo, pur di vedere loro figlio studiare. Ad ogni modo questa barca non l'abbandono, andiamo avanti, gli Italiani capiranno.
    • Ferruccio Palermo Utente certificato 4 anni fa
      Non è detto che coloro siano nella tua situazione debbano per forza di cose trovarsi nella parte sbagliata, socialmente parlando.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      E gli Itagliani?...........
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Beppe, quello che vorresti fare...Non lo fare ! Perchè lo sai che questi inceppamenti li avremmo avuti....! Andiamo avanti anche se siamo 4 gatti...! ...I vermi torneranno a casa prima o poi....! Maurizio Tesei
  • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
    grazie. Perfetto.
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    Alle volte mi spiace per L'Italia e gli Italiani...era un paese che mi manca per momenti, ma quando leggo quello che scrivono certi italiani sui blog..sia qui ma sprattutto sui giornali di regime..mi dico che quello che vi è successo vi sta bene e quello che vi arriverà nei prossimi mesi lo avete meritato largamente. votando gli stessi che vi hanno ridotto all'elemosina, e ad essere un paese che nello scacchiere mondiale non conta più niente, questi ultimi venti anni hanno fatto dell'Italia un paese scomodo, anche per l'Europa dove al governo avete la mafia, e la corruzione è addirittura arrivata anche solo negli uffici pubblici (ricordo quando rientrai per un documento..;che in principio era gratis e dato immediatamente e si rivelo un documento pagantee più pagante ancora se lo volevo rapidamente) ma questo non è il problema, invito chi veramente vuole sapere con che salsa sarà cotto di fare un giro sulle istanze europee come l'OCSE o anche solo le previsioni per l'Italia negli "anni" a venire, e non sarei più cosi gioioso per l'avvenire, inoltre quelli che continuano a dire che il M5S avrebbe fatto bene ad associarsi con il PD (anche se si vive fuori ci si occupa sempre delle questioni del paese) un M5S che avesse dato la fiducia a questo partito il PD dove è di conoscenza pubblica che non faranno nulla per il vostro paese come lo stanno dimostrando giorno dopo giorno (ma sembra che gli italiani non ne siano a conoscenza) hanno votato contro sia l'abrogazione della legge elettorale, più sui fondi alle PMI, e dove il conflitto di interessi resta un tabu e per lo sviluppo del paese continua o a dire che non ci sono soldi, si interessano soprattutto alla riforma della costituzione per renderla più favorevole alla loro rielezione senza problema.. Dicevo se il M5S si fosse associato con un simile partito : cosa gli avrebbero detto i loro elettori ? Riflettete prima di scrivere e informatevi di come vanno veramente le cose e sulle vere intenzioni di questo governo
    • Cesare Biagiotti 4 anni fa
      Ma toh! Oltre a dare inutilmente del coglione a destra e manca, sai anche fare un mezzo ragionamento. A parte che l'ultimo dato del superindice OCSE (il composite leading indicator) è stranamente positivo per l'Italia, a parte che ti consiglio di rivedere meglio l'economia italiana degli ultimi 20 anni (non tutti i governi sono stati pessimi) capisco che non ti è simpatico il PD, è ovvio che allearsi per fare quello che vuole lui è inutile, ma a questo punto per cambiare le cose cosa proponi?
    • daniel a 4 anni fa
      Complimenti per la tua analisi, che si riassume nell' ultima frase, ecco quello che manca in Italia é una sana informazione, ma se siamo 57 nella classifica mondiale sulla libertà di stampa, non ci si puó stupire se al governo ci sono ladri e mafiosi che da quasi tutti i giornali sono assecondati e coperti in cambio del finanziamento pubblico, altrimenti non si spiega perche certe notizie passano del tutto inosservate, ad esempio la maxi evasione fiscale delle concessionarie di slot machine per 98 Miliardi di Euro, salvo poi scoprire che le stesse finanziano le fondazioni di parlamnteri del PD e del PdL. Che fine hanno fatto questi soldi? valgono 24.5 volte l'IMU, cosa si sta facendo per recuperarli? aggiungendo 60 miliardi di corruzione piu' il 18% del PIL di capitali che viene eluso e quindi non soggetto a tassazione,non so a quanto possa ammontare ma penso sia tantissimo, in totale fanno almeno 200 Miliardi di Euro che se si fanno leggi giuste potrebbero essere recuperati. Su una cosa i M5S ha ragione i soldi ci sono e ve li stanno fregando da sotto il naso...ma tranquilli L'IMU é stata sospesa. Poi c'é tutto il discorso legato all'Europa, ad esempio i 40 miliardi già versati al fondo salva stati, ma questo è un capitola a parte che senza risolvere i problemi della politica italiana non si puo affrontare, al momento mandiamo a trattare con la UE il presidente del consiglio Enrico Letta autore del libro: Euro sì. Morire per Maastricht...é esattamente quello che sta accadendo all'Italia, sta morendo.
    • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
      a me non manca ma mi fa tanto incazzare l'atteggiamento passivo generalizzato. tutti quelli che votano ancora i partiti tradizionali dimenticano che a causa loro persone come noi hanno dovuto lasciare l'italia per cercar fortuna, ma a loro fin quando nn gli tocchi il loro orto va bene cosi
  • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
    In una democrazia, la stampa dovrebbe essere la più grande opposizione del governo! Oggi assistiamo ad una stampa che asseconda il governo e aggredisce l'opposizione. Un governo protetto dalla stampa diventa talmente forte al punto che non si capisce più la differenza tra democrazia e dittatura
  • Roberto Iorio 4 anni fa
    Fantastico,che altro dire,l Italien.
  • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
    Non tutti gli italiani sono rappresentati da Alberto Sordi che mangia gli spaghetti. Questa Gambaro senz'altro. Con quei toni soft e falsi non si rende conto del danno che ha prodotto al movimento. E allora per rimanere nella moderazione...signora Gambaro che il diavolo ti porti!
  • * peppone* Utente certificato 4 anni fa
    ....FORZA AMICI,COMPAGNI,BLOGGHER,FACCIAMO SENTIRE A BEPPE CHE SIAMO CON LUI ED MOVIMENTO, SEMPRE! COMUNQUE VADA A FINIRE è STATO UNO SPETTACOLO!!!!!!!!
  • Siamo una comunità? 4 anni fa
    SUVVIA, NESSUNO SI ASPETTAVA CHE IL M5S CAMBIASSE L'ITALIA IN TRE GIORNI. MA GUARDATEVI LE SCHEDE ALLA CAMERA E AL SENTO DI 5 STELLE. IO MI SONO GUARDATO QUELLA DELLA SENATRICE GAMBARO E DEL MIO MANTOVANO DOTT. ZOLEZZI ALBERTO. SONO LA MEDESIMA FOTOCOPIA DI ALCUNE PROPOSTE, MODIFICHE ED ABROGAZIONI FATTE DA POCHI, E COFIRMATE DA TUTTI GLI ALTRI. SI CONTANO SULLE DITA DI DUE MANI E AVANZANO DELLE DITA!
    • Daniele L. Utente certificato 4 anni fa
      Dita!! Su Rieducational Channel!! Senti, a Vulviaaaa, che ti si è bloccato il ditino sulla maiuscola, oppure ti si è rotta la tastiera ? Oppure: Sei così impegnato a fare il troll su tutti i post, che state collaborando a "4 zampe" ??
  • Alfio Cicero Utente certificato 4 anni fa
    se la Lega tira le cuoia non rimane più nessuno a occuparsi della questione Nord, un problema che pesa a livello nazionale. Se la politica non si cura del Settentrione, va a ramengo anche il Sud e addio sogni di gloria nazionale. Bossi ha brigato una vita per introdurre nel nostro sistema marcio i sani principi del federalismo. Quando finalmente sembrava avercela fatta, tutto è svanito. i leader padani dovevano immaginare che un federalismo tosto non sarebbe mai passato. Figuriamoci: la metà del Parlamento è costituita da meridionali (furbi ...il che e' diverso da intelligenti). Finché si trattava di approvare un federalismo all'acqua di rose, vabbè, potevano anche starci. Ma un federalismo vero, duro e puro avrebbe danneggiato il Sud, privandolo di risorse a pioggia. Quindi mai lo avrebbero approvato. In effetti è andata così. Quando è venuto il momento di attuare la riforma, cioè di trasformare il progetto cartaceo in realtà amministrativa, i partiti della conservazione, insuperabili nell'arte sovrana di fare i finti tonti, hanno inondato le Camere di cloroformio: e il federalismo si è rifugiato in fondo a un cassetto, sepolto sotto una coltre di polvere. I famosi decreti attuativi chi li ha visti? Ciò che, viceversa, ha resistito e resiste è la modifica del Titolo V della Costituzione, una schifezza voluta dalla sinistra per trasferire vari poteri dello Stato alle Regioni, con tanti saluti alla centralità del governo. Conseguenza: un quarantotto, una Repubblica del piffero. Ma il pasticcio che si è creato è talmente grosso da uccidere nella culla il nostro infantile ottimismo. Il popolo del Nord è depresso. Servirebbe un miracolo, ma persino a padre Pio, che poi era terrone, riuscirebbe difficile. sempre detto : sud e sinistra, rovina dell'italia!!!
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    IO NON SONO UN TEATRANTE E NON RIESCO PROPRIO AD ESSERLO -------- e per questo ci sono solo due spiegazioni ---- o sono un italiano riuscito male oppure SONO SOLO UN ITALIANO NUOVO GRAZIE BEPPE
  • nikola 4 anni fa
    Concretezza e strategia: se il M5S rimane unito, allora avanti con la strategia di opposizione che sta facendo, e vedremo se i risultati saranno buoni nel 2014 - 2015. se invece il M5S si divide o implode, allora i senatori (ex M5S o post-M5S, poco importa) devono far andare all'opposizione il PDL e la parte del PD che inciucia con loro: che ci si astenga o si appoggi qualsiasi governo (PD ribelli, altri, ecc), ma non si torni alle elezioni.
  • stefano p. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE RESISTI, TUTTI QUESTI ATTACCHI HANNO UN SOLO SIGNIFICATO: NOI GLI FACCIAMO PAURA E NE HANNO RAGIONE! PASSATA LA SBORNIA ELETTORALE I PROBLEMI DEL PAESE E DELLA CASTA SONO TUTTI LI IN PIEDI E CRESCONO.... PS. DOBBIAMO USCIRE DALL'ISOLAMENTO IN QUALSIASI MODO NON IMPORTA
  • mi sento responsabile 4 anni fa
    care sorelle, se posso chiamarvi così, il momento è pessimo, triste, ma quando il male sarà all'apice, vedrete che il bene taglierà quelle radici maledette..il movimento lento avrà il suo momento. monica, serve la linfa di ognuno di noi, gioiosa o triste che sia...aiutaci.
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      un abbraccio a tutti e coraggio. io nella vita qualche battaglia l'ho persa, ma la guerra quella no, quando si è dalla parte del giusto non si perde...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ci credo fortemente alle tue parole!! un abbraccio speciale per monica!!))
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      scusate doveva stare sotto il post mio: per le mie sorelle, dani, monica e niche...
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    ahahaahaahaah da rainews : "RIFORME LETTA un opportunità da non sprecare" ahahaah si ride amaro.... lo hanno ancora e ancora e ancora messo là dove batte il sole al popolo e questo deve far capire perchè NON SI POTEVANO FARE ALLEANZE COI ROSSI ...PERCHE' PIU IPOCRITI E FALSI DELLA CONTROPARTE E ORA ASSOCIATA PDL E BERLUSCONI 100 VOLTE PIU TRADITORI DEL POPOLO E DEGLI OPERAI IN QUANTO FALSI PALADINI MA SVENDITORI DEI LORO DIRITTI..bah.... stacco... troppa nausea.. ps. SIAMO VIVI GIORNALISTI E VENIAMO A PRENDERCI I VOTI SUI MEDIA STESSI..(o almeno spero che lo abbiano capito i nostri ..)
  • nike :( Utente certificato 4 anni fa
    questa è la nostra Italia. ci son parrocchie che hanno spostato la festa patronale (quella col santo che passa per le vie della città, quella con la banda, quella con le nonne col rosario in mano, ma anche quella con le mamme, i figli al seguito che gioiscono perchè sono insieme agli altri bambini)... l'hanno spostata di una settimana, hanno spostato il santo patrono perchè ... perchè la sera sera c'era il derby roma-lazio... questa è la nostra Italia, un paese al rovescio, dove il normale è l'anormale, dove chi combatte per la normalità deve nuotare controcorrente.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      grazie nike! ricambio è la stessa opinione che ho di te, guerriere e combattive anche quando tutto sembra crollare! mai perdere la speranza.... ma non mi sento miss per niente..tutt'altro...!! ma accetto gradevolmente la tua ironia;)))))
    • nike :( Utente certificato 4 anni fa
      danila! miss blog perchè sei bella dentro (sicuramente anche fuori).. qui ti conosciamo per l'anima, è un complimento cara! così come traspare che tu sia una gran guerriera!
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      è la degenerazione trasmessa via tv, dei centri commerciali...del lusso che non c'appartiene, che fa di noi false copie d'esseri umani.... miss? la mia sorellina è una miss?
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      come non darti ragione! agli italiani sembra bastare il calcio e poco altro... ;) perchè mi chiami miss blog?))))) dò quell'immagine di me???)))))
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Quegli italiani che pensavano che in tre mesi il MoVimento avrebbe cambiato 50 anni di accordi sottobanco con la mafia, sprechi di denaro pubblico e ruberie alle spalle dei cittadini sono da ricovero immediato, dire che una forza politica nata per cambiare tutto doveva accordarsi con la merda piddina è non aver capito nulla di quello che Beppe e milioni di italiani vogliono. Il mandato elettorale del M5S è mandare a casa tutti questi cialtroni, cosa che è stata detta da Beppe in tutte le salse e centinaia di volte fino allo sfinimento, i bluff e le promesse da campagna elettorale dei vecchi partiti lasciatele ai venditori di fumo come Berlusconi e Bersani, loro si che sono i veri esperti del cambiare le carte in tavola e dire l'opposto di quello che hanno affermato due giorni prima. La cosa più sconfortante è la mancanza di pazienza degli italiani, capisco tutte le persone sommerse dalla crisi economica e con l'acqua alla gola ma gli altri che pensavano? Che Grillo entrasse in parlamento a bordo di un carro armato e cacciasse via questi cialtroni così? Il MoVimento deve essere forte e perseverante nel suo obiettivo di cambiare la politica italiana, esattamente come l'acqua cheta che erode i ponti incessantemente, da qui a un anno si torna ad elezioni e a ridere ed avere l'ultima parola sarà chi ci ha creduto e che lotta, giorno dopo giorno, per un Italia migliore
  • Siamo una comunità? 4 anni fa
    Governare gli italiani non è difficile, ma inutile. Benito Mussolini
    • Daniele L. Utente certificato 4 anni fa
      Ancora con il vizietto ? Ma vuoi, o no, usare parole tue ??? Poi, cercando di analizzare quanto scrivi: Il PD +/- L, questa regola l'ha presa alla lettera: "Dato che è inutile governare gli italiani, facciamo quello che cazzo ci pare" ? A fenomenooooooooooooooo!!!
  • Flick Mcintosh Utente certificato 4 anni fa
    Ecco la frase che ho aspettato da mesi:la politica senza compromessi non è stata ancora inventata e in Italia nessuno ha tempo di pazientare fino al giorno in cui il M5S avrà “il cento per cento dei consensi”. L'uomo inizia a far politica fin da quando si sveglia e deve appoggiare il piede per terra, lo farà con il destro o con il sinistro. Funziona così, almeno fino ad oggi. Si fa sempre una scelta, se fossi stato chiamato a decidere avrei scelto di allearmi con il pd, ma se fosse stata l'ultima possibilità, anche con il pdl, le priorità di scrittura non sono un caso. Avrei fatto questa scelta perché in campagna elettorale si usavano termini forti come guerra, elicotteri che fuggono e come sappiamo (anche dai film) le guerre si fanno con le strategie. Personalmente, come strategia mi sarei ispirato all'olio, perché è in grado di stare con l'acqua, usare spazi condivisi e circoscritti, e nello stesso tempo non mescolarsi completamente.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      ok, scusa se ti ho detto di non aver capito... comunque la seconda parte del discorso è sempre valida....(almeno io la penso così). ciao.
    • Flick Mcintosh Utente certificato 4 anni fa
      Tu ti metti su un piedistallo e pensi di poter pensare cosa capisce o cosa non capisce la gente. Io ho estrapolato una frase da un concetto, ed ho semplicemente scritto la mia idea. Sai io ho conosciuto tante persone quasi povere come me, e non ho mai capito se erano comunisti per la loro condizione sociale o lo erano senza se e senza ma. Io sento di sposare l'idea di Grillo, ma nello stesso mi sarei comportato con chi è responsabile di disastro sociale verso il loro stesso popolo in modo diverso, tutto qui.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      hai capito veramente al contrario il post e, oltretutto, l'olio, con acqua e una bella "shakerata", si emulsiona.....
  • antony.gentile 4 anni fa
    molti italiani si sono girati in altre direzioni per il voto nei comuni e regioni dopo problemi del movimento 5 stelle ma noi attivisti non molliamo queste classi politiche perché dovranno essere vigilate amano fregarsene dei problemi reali della gente sono casta superiore di apparato e partiti personali adibiti a soddisfare le lobby il movimento 5 stelle no non aiuta le lobby...per quanto riguarda le penzioni d oro sappiamo dopo una interrogazioone al parlamento della bravissima onorevole meloni chi le detiene le pensioni d oro sono gli appartenenti della corte costituzionale organo massimo della casta intoccabile che mai si ridurra la pensione doro perché si sono fatte le leggi per protergesele grandi maghi questi giudici alchimisti anno ciulato anche questa volta il popolo che fa la fame come la grecia.....
  • Dario Rebaudengo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe,la ggente come la chiama Beppe,gli italiani non sono il problema. Non si e' onesti intellettualmente se si dice che gli italiani sono brava gente quando votano la propria idea(quante volte ho visto scritto "primo partito!" in questo blog) e sono imbecilli quando non lo fanno e si trovano confronti degni del peggiore doroteo democristiano per dimostrare che si e' vinto. La democrazia, la politica, non funzionano cosi', questo e' tifo da stadio, se posso permettermi. Il problema, a mio modesto parere e' un altro Beppe e Gianroberto sono stati degli INGENUI in buona fede e soprattutto si sono circondati da personaggi che non sono del loro livello, da capigruppo, da esperti di comunicazione, a blogger, a ggente (questa si) che non ha neanche un decimo del loro acume. Il mio concittadino Beppe e' un sincero entusiasta, sono stato d'accordo con lui per anni, ho condiviso le sue battaglie contro le multinazionali quando era in RAI, ho visto il moVimento canalizzare la giusta protesta, ma per favore, non posso credere che mai Beppe abbia voluto fare il Napoleone o che qualcuno lo ritenesse tale. Ho anche conosciuto Casaleggio per lavoro ai tempi di Webegg e gia' tanti anni fa si intuiva che avesse, al contrario di molti, una immagine chiara del futuro, innovativa, un vero visionario. Perche' dico che sono stati ingannati? Perche' non posso lontamente immaginare che veramente credano che siano stati i blog, le piazze piene e gli tsunami tour a portare 9 milioni di voti. Sono sempre stati troppo intelligenti per potere crederci. Non posso credere che non abbiano capito che sono stati usati da quei poteri forti che tanto hanno combattuto. Vi ricordare i servizi televisivi prima delle elezioni sul M5S? Andate a rivederli. Era tutta un informare per creare quello che e' successo, creare un cuneo e per non fare vincere nessuno e fare vincere i soliti, contando sull'inflessibilita' di Beppe,il sognatore ma fondamentalmente ingenuo. Ora il M5S non gli serve piu'.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI BRAVA GENTE. A fa le chiacchiere semo tutti boni, a trovà soluzioni un po' de meno! Allora mandiamoli affancxlo tutti questi italiani, fottiamocene se hanno avuto l'ardire si provarci! Sarà pure colpa delle marionette, ma l'occhio deve essere spostato su i burattinai, sono loro il problema! Me so rotto de sentì gente che parla male degli italiani, andatevene all'estero, oppure rimboccateve le maniche e cominciate a dare soluzioni, non sentenze! Serve la collaborazione di tutti, pure di voi dotti! Oggi sig. Diego, avrebbe dovuto scrivere della follia di Grillo nel credere di poter cambiare il sistema, nella sua meravigiosa follia di coinvolgere gli italiani in questa "malsana" idea. Oggi lei, avrebbe dovuto scrivere di continuare a credere in questa follia. Oggi avrebbe dovuto scrivere di non mollare. Oggi lei ha scritto esattamente quello che il sistema vuole, buttare tutti nel cesso! Oggi ci sono milioni di Italiani che grazie a Grillo hanno iniziato a occuparsi di politica. Oggi c'è tutta la "gente di cultura" che si fa i caxxi suoi, "magnano" e se ne fottono di appoggiare il popolo! M'avete rotto tutti er caxxo! Arrivederci e grazie, graziella e grazie ar caxxo! Nando da Roma.
  • Alfredo O. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe L'Italia buona e consapevole è conte. Dico solo che non ho mai visto in 50 anni di età un attacco congiunto direi quasi di stampo militare di TV, carta stampata e salotti televisivi tutti, proprio tutti contro il M5S. Sono sicuro che al livello nazionale siamo ancora la prima forza politica. Il voto amministrativo è stato solo di opportunità ( è questo dimostra che gli italiani sanno quello che fanno ) e legato anche alla popolarità del candidato come è successo a Catania con Bianco. Grillo dice bene: ne rimarrà uno solo, ma la battaglia finale sarà con il PD, perchè il PDL è già morto. ( ... non hanno preso nemmeno un comune hahahahah se ne accorgerebbe pure un bambino che il PdL non esiste ). Sono certo che il M5S, è la l'unica forza politica che gode di buona salute e che a livello nazionale vincerà le prossime elezioni.
    • gennaro d. Utente certificato 4 anni fa
      Lo credo anch'io, il pdl è già sparito, ha solo bisogno del certificato di morte, mentre il pd-l potrebbe andare a governare con noi all'opposizione e ad impedirgli di rubare come hanno fatto finora. Tutto sommato può anche andar bene.