Giornalisti smascherati: ecco come fabbricano le fake news sul MoVimento 5 Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Tre giornalisti (Mario Ajello, Gabriella Cerami e Luca De Carolis) hanno fabbricato una fake news, cioè una notizia falsa, sul MoVimento 5 Stelle e l'hanno diffusa un giorno prima del voto in Sicilia, in pieno silenzio elettorale. Non è un sospetto. È una certezza supportata dalle evidenze del servizio de Le Iene di ieri sera a cura di Cristiano Pasca, che ringraziamo per essersi preso la briga di intervistare tutte le parti in causa in questa triste vicenda. Invitiamo tutti voi a vedere il video e a diffonderlo il più possibile per ristabilire la verità.

I fatti sono noti. Il giornalista del Messaggero Ajello sabato mattina pubblica un articolo in cui afferma che Di Maio, Di Battista e Grillo hanno fatto sloggiare i giornalisti dal locale al grido di "O noi o loro" rivolto direttamente al ristoratore. Il tutto condito da una serie di insulti gratuiti ai portavoce e allo staff del MoVimento 5 Stelle. Il giorno dopo era stato lo stesso ristoratore, Gigi Mangia, a smentire quanto affermato dal giornalista e ad affermare che erano stati i giornalisti a dirgli di voler andare via per amicizia nei suoi confronti. Questo blog aveva riportato la sua smentita, al contrario di tutti i giornali che il giorno prima avevano dato massimo risalto alla fake news, in pieno silenzio elettorale.

Il servizio delle Iene non lascia scampo ai tre giornalisti confezionatori della fake news. Parlano di prove, ma alla fine non ci sono. Al telefono, incalzati da Cristiano Pasca, balbettano e davanti alle loro telecamere scappano come chi sa di averla fatta grossa ed essere stato scoperto. Questo è il livello dell'informazione italiana e oggi, grazie a questa prova documentale potete vedere come le fake news vengono fabbricate senza nessun appiglio alla realtà in barba a qualsiasi codice deontologico. Il servizio delle Iene aggiunge però un ulteriore elemento di riflessione perché Gigi Mangia è la vera vittima di questo abuso di potere giornalistico. Il ristoratore ha infatti subito ingenti perdite economiche e ha ricevuto tonnellate di insulti e recensioni negative sul suo ristorante a causa di questa fake news ripresa da tutti i media. I cittadini comuni sono sempre quelli che ci rimettono personalmente a causa della cattiva informazione.

Tre sono le cose che chiediamo:
- che l'Ordine dei giornalisti prenda immediatamente provvedimenti nei confronti dei confezionatori della fake news
- che gli editori dei rispettivi giornali (Il Messaggero, Il Fatto Quotidiano e l'Huffington Post) risarciscano immediatamente Gigi Mangia dei danni subiti
- che riempiate di recensioni positive il ristorante di Gigi, preso di mira dai lettori presi in giro con una fake news e dove tra l'altro vi assicuriamo che si mangia benissimo, anche se la cosa più squisita è l'ospitalità

Speriamo anche che i tre giornalisti si mettano una mano sulla coscienza e chiedano scusa.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Dina Due 2 mesi fa mostra
    Arrestato La Gaipa, candidato pentastellato alle regionali siciliane. Bilanci falsificati, firme falsificate, abusi d'ufficio, favori agli amici e agli amici degli amici, ecc.... Ormai site tutti uguali. PD=5Stelle=ForzaItalia
  • harry haller Utente certificato 2 mesi fa
    L’INTERVENTO DEL DIRETTORE DEL FATTO – Checchè ne dicano il Movimento 5Stelle e il blog di Grillo, Il Fatto Quotidiano non pubblica fake news. Ci capita di sbagliare, come a tutti, nel qual caso rettifichiamo, diamo diritto di replica e ci scusiamo. Ma non è questo il caso, visto che non abbiamo nulla da smentire a quanto ha scritto Luca De Carolis, testimone e anzi coprotagonista dei fatti, oltrechè cronista attento e scrupoloso. Che mai ha affermato di essere stato cacciato da quel ristorante. E al quale va l’affettuosa solidarietà della direzione e della redazione del Fatto per gli insulti che si sta prendendo dai soliti “webeti”. Marco Travaglio. In breve, come dice lo stesso giornalista, nessuno li ha cacciati, così com'è vero che non esiste alcuna testimonianza che confermi la pronuncia della frase "incriminata" e che ha permesso di bollare urbi et orbi come atto di "maleducazione" il comportamento definito "stizzito" dei rappresentanti dei 5S; probabilmente, si è trattato di un gesto assolutamente volontario dei giornalisti, che hanno facilmente compreso come la loro presenza, dopo una giornata di forsenato assedio mediatico subìta dagli esponenti 5S, fosse cosa poco opportuna e da evitare anche solo per normale educazione; un gesto di cortesìa (non imposto, ma certamente accettato con sollievo) che viene pero' sfruttato per poi gettare merda sul M5S, inventando /gonfiando situazioni ed affermazioni varie, sa tanto di "carità pelosa", un gesto di falsa cortesìa offerta e da sfruttare per dipingerlo poi come un'imposizione nella peggiore tradizione "castarola"; alla fine, mi sembra sia solo un fatto "pompato" per un po' di sensazionalismo d'accatto.....
    • FABIO B. Utente certificato 2 mesi fa
      ma si ma magari a mezza bocca l'avra' pure detto forse- ma perche' non capita ? L'ho gia' detto e lo ripeto per me questa e' una cretinata di cui neanche si dovrebbe parlare- vogliono fare le vittime ? Lo facciano - si accomodino- CHI SE ne fotte.
    • harry haller Utente certificato 2 mesi fa
      ...quanno vedo er maiuscolo 'nfatti, 'na strizzatina a 'i cojioni, è d'obbligo....
    • melasvigno 2 mesi fa mostra
      SFIGATO
    • harry haller Utente certificato 2 mesi fa
      "forsennato".
  • melasvigno 2 mesi fa mostra
    Beppe Grillo teme un'ondata di cause, mano tesa agli espulsi: rientro in M5S e candidatura E' DA UN BEL PEZZO CHE NON PORTO PIU' I MEI SOLDI AI LIGURI. CHE SI FOTTANO I GENOVESI, I COMUNISTI E GLI ANTIFASCISTI!
  • melasvigno 2 mesi fa mostra
    Beppe Grillo teme un'ondata di cause, mano tesa agli espulsi: rientro in M5S e candidatura CI SONO 2 PALANCHE IN BALLO E GIA' BEPPE GRILLO FA RETROMARCIA DAVANTI A PARSONE COME IL "TINAZZI". FIGURIAMOCI IL SUO CORAGGIO DA LEONE GENOVESE DAVANTI AI POTERI FORTI O ALLA MAFIA. COL PIFFERO CHE SCEGLIE LE SORTI DI FALCONE E BORSELLINO!
  • melasvigno 2 mesi fa mostra
    FIDATEVI DI ME! ++++++++++++++++ L'ULTIMA VOLTA CHE QUALCUNO SI FIDO' DI BEPPE GRILLO, ANDO' A MORIRE IN FONDO AD UN BURRONE MENTRE LO STESSO SE LA SVIGNO' APRENDO LA PORTIERA PRIMA DEL SALTO NEL VUOTO. ++++++++++++++++++ QUANDO LEGGO CERTE FRASI, NON SO SE DEVO CONGRATULARMI CON LA COMUNICAZIONE O CON IL CORAGGIO DA LEONE DI BEPPE GRILLO!
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/23376530_2136406986385451_4402821479627927544_n.jpg?oh=36e65f9c11c4a842869b5820414caa9e&oe=5AA554B8 CI COSTANO COME UNA SANTADECHE' AL NETTO DI UN MIGLIAIO DI EURO!
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    E FU COSI' CHE LA FAMIGLIA TRABAGLIO (PADRE E FIGLIO) SBARCO' IN CASA DEL NANO DI ARCORE NELLO SCHERZONE ANDATO IN ONDA SU "LE IENE"! OLTRE ALLA PATETICA RECITAZIONE (CREDO CHE NESSUNO SI SIA BEVUTA LA STORIA CHE TRABAGLIO NON FOSSE INFORMATO), UNO SPETTATORE DI ITALIA 1 MAI E POI MAI VORREBBE TROVARSI QUEI DUE CRETINI IN CASA DI SILVIO BERLUSCONI, NEMMENO SE SI SONO PRESTATI PER LE IENE AGGGGGRATIS (IO NE DIBITO). PER VEDERE LA FAMIGLIA TRABAGLIO, SI PREGA DI SINTONIZZARSI SU LA7 O LAPEPPE!"
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    BONO E GLI U2 HANNO DI RECENTE ANCORA CANTATO. C'ERA ANCORA ABBONDANZA DI COGLIONI AD APPLAUDIRE IL FILANTROPO CHE PORTA I SOLDI NEI PARADISI FISCALI.
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    IO PAGO IL CANONE RAI, E QUESTA SERA AVREI VOLUTO IL CLASSICO APPUNTAMENTO CON 2 NUOVE PUNTATE DI CRIMINALMINDS. DELLA PARTITA DELL'ITALIA ME NE SBATTO LE PALLE! HAI CAPITO ROBERTO FICO?
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    Silvanetta Pi Alla manifestazione, nata dopo l’aggressione di Roberto Spada a un giornalista della trasmissione Nemo, non mancano i militanti 5 stelle che si scagliano contro la stampa: “Fate schifo- gridano all’indirizzo dei giornalisti che circondano Raggi durante la passeggiata- siete delle mosche, servi del potere”. --- Bellagente. Complimenti vivissimi. ++++++++++++++++++ SILVANETTA NON SI E' MAI ACCORTA DI FARE PARTE DI UNA MANICA DI STRIONZI?
  • machescherzone 2 mesi fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone Non ha prezzo spegnere il televisore mentre il super milionario fazio simbolo di quel partito che ha arricchito se stesso , creando e spargendo povertà , odio sociale e rabbia , mentre annuncia quell'altro pupazzo delle stelle simbolo del tradimento a milioni di allocchi, molti onesti e sinceri. QUELLO SFIGATO DI GIGGINO E' ANDATO NELLA TRASMISSIONE DI QUELL'ALTRO SFIGATO DI FAZIO? CON TUTTO QUELLO CHE IL BLOG GLI HA SPUTATO IN FACCIA A FAZIO IN QUESTI ANNI, NON SO SE E' PIU' COJONE FAZIO AD ACCOGLIERLO O DI MAIO NELL'AUTO INVITARSI! BUAAAH AH AH AH AH AH
  • matteo la cara 2 mesi fa mostra
    lodevoli,,p,,rousseau,,mov 5s e nostro omio,io,onorevole exstraparlamentare ,,mov 5s,,roma,,vicepresidenza,,ok,,si confermo il,sistema,,stampa e colluso o corrotto almeno in vercelli,dove intuisco un solo,,forse stipendiato o professionista e moltissimi fai da tè,,a quasi gratis ocome mi scrive ordine di emanazione facista,m,come ex polizia,prefetti,,o,ps questure,,province ,,e dicono del fascio,ok,ma se lho anno nel,dna,,ok,,ricevono i fankazzisti ogni articolo,,crdoi,,3,50,,,euro ,,per cui,,ovvio,non arrivano a 300,euri x mese e vogliono però,,fara stage e i,,giornalisti,,cioè,,in velato monito,e o,,con accordio tra politici locali enti ti chiedono il,pizzo x farti,un favorevole articolo,,per cui indaggini su stampa locale ok,vercelli,città,,paese con,,4 testate o,,6 incredibile ok,,,ora leggio,che,a vercelli ente atc comune vercelli pd,,vuole fare 50,,sfratti alloggi popolari,,su 350,,,programmati x i8lo,2019,,in tutto,,1027,,sfratti ok,cioè,,spopolare un paese città,,xchè,,hanno derubbato cè,,ammanchi milionari 36,,ok,,milioni euri,,di furti atc enti,,regione comune vc n1,,ma dicono ecco con accordi ,,x stampa locale ha i morosi non pagano,,già,,e mov 5s catricalà,,pooverino,unico,,a fare ,,indaggini da me ovvio,incaruicato,,invece eludono,,andrissi,,regione e on dep,,mirco busto,,tra i fancazzisti,,ma chi kl kazzo li candida,,tali sbandati e msi o,,an,,in mov 5s,,etc,inutile fare appello a utg prefetti o,questura collusi o corrotti x ente pd vc,,se non cè,,indaggini governo,,poveri noi,,atc vc,,ecco cè,,corruzione pubb amministrazione,ok,vc n1,,inviare tale articolo,a minnisti viminale x utg governo ok,grazie,,
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa mostra
      complimenti quante pere ti sei fatto? Roba pesante vero?!T
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa mostra
      tiro a indovinare ti piacciono le virgole?????
  • Federica Guerrieri 2 mesi fa mostra
    Ierisera, Di Maio da Fazio: Uno vale uno significa che nel nostro Movimento i cittadini possono partecipare alla scrittura del programma, a votare delle decisioni importanti. Uno vale uno significa che da noi si partecipa, dagli altri invece decidono le segreterie di partito o solo un leader. Fazio: Però partecipare non è decidere. Di Maio: No, partecipare è decidere, abbiamo creato il programma, creeremo le liste permettendo agli iscritti di decidere se Di Maio deve tornare in lista o un altro iscritto deve tornare in lista. ---- @ il Garante della Finalità statutaria, del Ruolo di governo ed indirizzo attribuito alla Rete, del Ruolo dei Portavoce, della regola dei due mandati, del principio Orizzontale anti delega “Ognuno conta uno”, della Democrazia Diretta e Trasparenza che contraddistinguono il Movimento 5 Stelle Caro Beppe, vogliamo dare in mano ai cittadini effettivamente il potere di decidere le cose tramite un processo effettivamente democratico ? Allora ci vogliono sistemi di collaborazione vera, dove il programma per i Portavoce e le altre decisioni importanti, si prendono davvero insieme e non con inverificabili sondaggi su decisioni calate dall’ alto. Insieme, su una Trasparente Piattaforma e-democracy anti delega, gestita da responsabili eletti Democraticamente, i quali Garantiscano la verificabilità dei dati e un processo decisionale partecipato in Rete dall’ inizio alla fine.
    • Federica Guerrieri 2 mesi fa mostra
      Veronica2, mi fa piacere che tu la ritenga una bella idea. Se, come dici, il blog e la piattaforma Rousseau sono strumenti regalati al m5s, significa che ora appartengono al m5s, ovvero a tutti gli iscritti, i quali possono dunque decidere chi e come debba gestirli. La mia idea è che, volendo il m5s Testimoniare la Democrazia Diretta, ovvero un Ruolo di indirizzo e di governo attribuito Direttamente alla Rete - Ognuno contando uno - : i gestori della funzione decisionale Vota vengano Democraticamente eletti nel M5S con i seguenti compiti - Garantirne la Trasparenza, ovvero dati verificabili, in modo che a ognuno sia garantito proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno. - Agevolare una discussione Efficiente ed Efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con una piattaforma di discussione Forum - Trasferire alla funzione Vota le proposte discusse sul Forum per 15 giorni e approvate da almeno il 5% degli iscritti. - Inserire nel Programma per i Portavoce le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti. - Informare tempestivamente gli iscritti sulle proposte in discussione sul Forum e sulla data della votazione di quelle approvate. - Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, in base alle vigenti leggi sulla trasparenza, i documenti su entrate e uscite del Movimento politico M5S. Ciao, anche a Oreste!
    • Veronica2 2 mesi fa mostra
      Ma che bella idea. Forse ci si dimentica che questo blog e buona parte della piattaforma di Rousseau è stata regalata al m5s. Dovresti preparare una piattaforma calata sulla tua idea (gratuitamente s'intende) e poi ce la proponi. Altrimenti partecipa con quello che c'è, che è già tantissimo.
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa mostra
      Uheee...Daniela!!! @@!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus