No alla guerra in Ucraina!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

guerra_ucraina.jpg

"A quanto pare siamo ad un cessate il fuoco nella questione ucraina. Molto bene, ma questo non basta. La questione va definita, perché non possiamo tenerci questo barile di dinamite con miccia innescata nel pieno centro d’Europa. E dunque occorre passare dalla tregua alla trattativa per definire la situazione stabilmente. Vorrei riprendere il discorso per il quale, appurato che non ci sono ragioni di principio per un intervento militare Nato nella crisi ucraina, questo dipende piuttosto da calcoli di ordine politico che, per di più, sono molto probabilmente sbagliati. Quali sono questi calcoli?
Come dicevo in un pezzo precedente, Obama ha puntato le sue carte sull’isolamento della Russia e, soprattutto, sulla contrapposizione fra essa e l’Europa (soprattutto la Germania). E questo nel tentativo di puntellare la traballante egemonia americana.
L’errore di partenza è già in questa pretesa di mantenere il monopolio di potenza americano, cercando di giocare sulle divisioni altrui, senza prendere in considerazione un ordine mondiale basato su un equilibrio multipolare. Il calcolo è miope per una ragione: gli Usa non hanno più i mezzi economici per finanziare il loro Impero. Sono passati i tempi in cui gli Usa potevano permettersi il lusso di sostenere da soli più della metà della spesa mondiale in armamenti (ma su questo torneremo).
Ovviamente, giocando sulla combinazione fra residuo predominio militare, persistente predominio finanziario ed abile gioco diplomatico, possono procrastinare il tramonto dell’attuale egemonia americana, ma anche questo potrebbe avere un costo molto più alto del previsto e determinare tendenze ben peggiori sul lungo periodo.
In primo luogo, l’isolamento della Russia potrebbe non diventare affatto tale, ma sfociare in una alleanza di medio periodo fra Mosca e Pechino, premessa di un nuovo bipolarismo che scaricherebbe subito le sue tensioni su India e Germania, i due pivot della nuova competizione.
Ma, lasciando da parte le tendenze di lungo periodo, prendiamo in considerazione i possibili esiti di un braccio di ferro in Ucraina. Ovviamente, in primo piano ci sarebbe il rischio di una guerra nel cuore di Europa, per la prima volta dal 1945 (se facciamo eccezione per il circoscritto caso jugoslavo) il che è cosa da considerare con molta cautela e non perché la vita degli Europei sia “più preziosa” di quella degli altri, ma perché qui siamo in una cristalleria molto delicata: troppi paesi dotati di armi nucleari, continente troppo fittamente affollato, con centri di vita economica di interesse mondiale ma, soprattutto, continente facile a prender fuoco da un capo all’altro in poco tempo, se parte l’incendio. In fondo, ci sarà stato pure un motivo per cui –saggiamente- Usa e Urss, per quasi 40 anni hanno accuratamente evitato la più piccola scaramuccia in Europa, mentre se le davano di santa ragione in Asia ed Africa.
Poi c’è un’altra considerazione: tutti i conflitti generalizzati degli ultimi 150 anni, sono sempre stati preceduti da una o più “guerre d’assaggio”, nella quale provare le armi di ultima generazione, studiare le reazioni avversarie, esaminare il comportamento dei terzi, valutare tattiche e strategie. Accadde con le due guerre di indipendenza italiane e con la guerra franco-prussiana del 1870-71 prima della guerra balcanica che si conclude con la pace di Berlino (1876-78), con la guerra russo giapponese (1904) e la guerra italo turca (1911) che precedettero la Prima Guerra mondiale e con la guerra di Spagna (1936-39) e quella sino-giapponese (1937) alla vigilia della II Guerra Mondiale.
Uno dei rischi più seri, sarebbe proprio quello di fare una “guerra modellino” in cui preparare la successiva. Le “guerre d’assaggio” preparano quella importante successiva non solo per l’accumulo di informazioni che forniscono a quelli che “vogliono menar le mani”, ma anche perché preparano psicologicamente l’opinione pubblica dei vari paesi all’idea della guerra prossima ventura. In questi 70 anni che ci separano dalla fine della seconda guerra mondiale, l’impossibilità di una guerra anche limitata in Europa è stato un punto fermo della politica internazionale e, di conseguenza, questo metteva l’ipotesi di una guerra generalizzata in Europa nel campo del periodo ipotetico dell’irrealtà. Permetterne una di vasto raggio ora equivarrebbe a dire che, in fondo, anche un conflitto generalizzato in Europa (e, di conseguenza a livello mondiale) non è poi una cosa così fuori dal campo del possibile e del reale.
Mi pare che sia il caso di andarci molto cauti, anche perché la diplomazia europea oggi passa per le mani di persone come Tusk, per il quale ormai si rende indispensabile un Tso. E questo in una situazione in cui l’Europa in generale (e Germania ed Italia in primo luogo) riceverebbe un colpo brutale alla propria economia se si bloccasse l’import export con la Russia. Nel 2012, la Germania ha esportato merci in Russia per 38 miliardi di Euro, l’Italia per 10 e la Francia più o meno altrettanti. Ed in un un momento di crisi, è pensabile una caduta brusca del 10-12% dell’export?
Per non dire delle importazioni: nessuno ci ha ancora detto con cosa sostituiremo il gas russo nel prossimo inverno ed a che prezzi. Come dire che ci apprestiamo ad un capitombolo della bilancia commerciale (e, di riflesso, del Pil europeo) senza precedenti.
Alla Casa Bianca, poi, devono tener presente che a novembre ci sono le elezioni di middle term e i democratici devono combattere duro in una decina si stati se vogliono mantenere la maggioranza in Senato. Come è noto, la popolarità del Presidente non è allo zenith, ma il 66% degli americani, stando ai sondaggi, appoggia la sua linea di non intervento in Iraq perché non vuol sentir parlare di Medioriente. Cosa fa pensare ad Obama che gli americani brinderebbero a champagne per una guerra in Europa e con i Russi?
Infine, va da sé che se gli americani e gli europei si facessero coinvolgere in uno scontro in Ucraina e con un avversario di quella stazza, il Medioriente diventerebbe il pensiero postultimo e lì sarebbe mano libera per l’Isis, per l’Iran, per Israele, per i Sauditi, per i Siriani... Sai che allegria! A fronteggiare l’Isis resterebbero siriani, curdi e iraqueni, ma soprattutto iraniani. Gli americani, al massimo, potrebbero fare da copertura aerea della fanteria iraniana. Dopo di che, sconfitto l’Isis, è ovvio che il “Grande Iran” diventerebbe rapidamente una realtà, mentre si aprirebbe un altro capitolo più che delicato fra probabile nuovo stato curdo e Turchia.
Insomma, siamo proprio convinti che un intervento Nato in Ucraina sarebbe davvero un affare?!"Aldo Giannuli

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • twitter follwers Utente certificato 3 anni fa mostra
    o. P. LA LEGGENDA DEI 150000 P. T.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    già lo sanno da che parte sto, da tempo delegittimeranno ogni nostra iniziativa anche votaste tutti per il post di Nando vi convincerebbero che il post è si la sede del movimento ma che le votazioni non si fanno qui che dovete andare dove vi aspettano a fauci aperte, sapete dove che la vera politica non si fa in rete ma per strada che siete solo degli smanettoni, ovviamente sono degli analfabeti di ritorno che cercano di giocare la partita sul loro campo tenete duro, tranqui che io ci sono ciao
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    questi che state giustamente denunciando per loro dichiarazioni ci sono ostili da un pezzo e godono di coperture insospettabili altrimenti non si permetterebbero di parlare così, e purtroppo, sono cmq pesci piccoli se li incontraste di persona rimarreste molto delusi della serie: "ma che ce semo fatti fregà da questi?" eqquequà :) namo va ;)
  • oreste M, (:) Utente certificato 3 anni fa
    Per maggiori chiarimenti: Alle ore 14:44 ho commentato il post sulle interferenze USA in Europa.... "NON BANNATO" Alle 15:03 un sotto-commento ad Alessandro P.sulle guerre di assaggio....."NON BANNATO" Subito dopo con un commento chiedo a Beppe se fosse possibile da parte di Nogherin e Petrocelli un loro intervento su questo Blog ...per chiarire le loro dichiarazioni...."BANNATO". Ora mi chiedo a chi ha dato noia la richiesta? Non certo ai blogghers.... ^^^^ Ecco perché alle ore 15:39 ho scritto,non più certificato,:"Chiedere chiarificazioni su dichiarazioni di Nogherin e Petrucelli,dà noia allo staff? ^-^
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      cervello sano è sparito ???? Cordialità
    • elisabetta 3 anni fa
      Scusa se mi permetto,ma dare addosso a Nogarin proprio dopo la bella intervista letta qui sul blog non mi sembra una buona mossa. Ho fatto leggere il post a dei conoscenti contrari al m5s per definizione e cominciano riconoscere che nel movimento ci sono belle persone.....come i sindaci e parlamentari.Sono anch'io convinta della grande importanza del blog,ma e' un mezzo per un fine e il fine e' mettere persone oneste e capaci nelle istituzioni per mandare a casa i delinquenti. Alla fine dei due mandati i nostri verranno sostituiti,nel mentre un po' di sostegno non guasterebbe. Grazie per tutto quel che fate .
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Cervello sano ??????? forse quando eri in gestazione !!!!!! Prima di sparare cazzate informati. Cordialità
    • Cervello Sano 3 anni fa mostra
      Hahahahaha Pensi che ci sia uno che legge i tuoi post? Hahahahah C'è un programma che intercetta parole chiave e blocca i post! Se le eviti posti pure la merda!
  • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
    MA NON MI DITE, HANNO PUNITO CON LA BANNATURA ORESTINO IL CRETINO? MA PROPRIO LUI, L'ORESTINO IL CRETINO? MA LUI PUO' PERMETTERSELO VISTO CHE E' UNO DEL CALLCENTER GRULLESCO!
  • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
    "comunque non è lo staff che banna" questa è una balla! ma ognuno è libero di credere a babbo natale! ++++++ E' SI SE C'E' DEL LOSCO! MAX STIRNER POSTO' VOLONTARIAMENTE UN DEPISTAGGIO DELLA MIA RESIDENZA SCRIVENDO CHE SONO DI CECINA E CHE VIVO SOLO CON MIA MADRE. PROPRIO LUI, CHE SA PERFETTAMENTE IL MIO NOME E COGNOME E DOVE ABITO AL 100%. HO RISPOSTO PER BEN 2 VOLTE A MAX STIRNER QUI SUL BLOG, MI E' STATA CANCELLATA LA RISPOSTA ENTRAMBE LE VOLTE MA PER UNA STRANA MAGIA IL SOLITO SITO CHE RACCOGLIE TUTTA LA CENSURA DEL BLOG DI BEPPE GRILLO NON HA CATALOGATO I MIEI DUE MAESSAGGI DI RISPOSTA A MAX STIRNER!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      ok. se le femmine son daccordo!
    • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
      ANCHE IO NON DEVO SPOSARLI E SICURAMENTE IL MIO CONSIGLIO AI MIE FIGLI SARA' QUELLO DI SBATTERSELE TUTTE MA SENZA PRENDERSI IMPEGNI ALMENO SINO A 40 ANNI!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      io non avrei fatto distinzioni. sono due culture interessanti! ma non devo sposare i miei figli.
    • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
      INDIANE D'INDIA! MOLTO DILIGENTI A SCUOLA E AFFAMATE DI ISTRUZIONE! IL CONTRARIO DI TERRONCIELLE E NORDAFRICANE!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      indiane d'india o indiane native americane?
    • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
      CERTO! SE DOVESSI ARRIVARE PER FORZA A MESCOLARE IL SANGUE DELLA MIA FAMIGLIA, PIUTTOSTO CHE CON GENTE DEL SUD, PREFERISCO INDIANE PER I MIEI FIGLI. L'IMPORTANTE E' CHE NON MI PORTINO IN CASA MERIDIONALOTTE O NORDAFRICANE!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      gia, te invece vieni dal polo nord! maddai
    • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
      MA CHI C'E', NONNO GENNARO? TANTO NON FA TANTA DIFFERENZA: ANCHE SE VENITE DA BRESCIA O DA MILANO O DA BERGHEM SIETE TUTTI DEL SUD!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      son terrone eh!
  • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
    |||Oreste mi dispiace azz, comunque non è lo staff che banna, purtroppo il segnala commento inappropriato a volte si ritorce contro di noi. Danila R., Porto San Giorgio ||||| ""comunque non è lo staff che banna" questa è una balla! ma ognuno è libero di credere a babbo natale!
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      uno vale l'altro ! o no?
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Allora sei tu babbo natale :)
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      è come dico io. fidati :)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se fosse lo staff che autonomamente banna, non sarebbe stato messo il segnala commento inappropriato che purtoppo è a disposizione di chiunque.
  • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
    Ragazzo ucciso, Salvini: "Fermarsi all'alt è un obbligo" ++++ E' UN OBBLIGO AVERE IL PATENTINO E' UN OBBLIGO NON TRASPORTARE PERSONE SE NON ABILITATI E' UN OBBLIGO BOLLO E ASSICURAZIONE E' UN OBBLIGO INDOSSARE IL CASCO ALLACCIATO .......... MA CHE CI STANNO A FARE I CARABINIERI IN POSTI DOVE LA GENTE SE NE SBATTE I COGLIONI DELLE LEGGI E DI CHI DEVE FARLE RISPETTARE? LASCIAMO I TERONI NELLA LORO GIUNGLA PRIVI DI QUALUNQUE OUMO O DONNA DI STATO! DEL RESTO SE A CASA MIA NON CI FOSSE DENARO PER ASSICURARE UN MOTORINO MIO PADRE FAREBBE SPARIRE LE CHIAVI!
  • CastigagrulliMN 3 anni fa mostra
    Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo l'M5S accoglie e certifica tutti gli infltrati dei partiti ; è sufficente dichiare di non avere tessera e portare con te 50 persone per tempo e puoi diventare sindaco se sei bravo o deputato se hai anche bucio di culo e ti muovi bene. Quindi inutile poi fottere e chiagnere . ****************************************** Perchè ci prendono per il culo cosi'? Perchè ? Perchè gli permettiamo di farci prendere per il culo cosi' ? ******* (Beppe Grillo) NON SO ....... VEDETE VOI! Salvatore Politano Purtroppo è vero. Stiamo assistendo a varie infornate di ex idv. Pessimi
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Nel titolo del post è contenuto un errore vediamo chi lo trova ??? a domani Blog :)
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      lo stavo dicendo io !
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      io do la mia soluzione all'indovinello che vi ho posto per me ci sono 2 parole di troppo : "IN UCRAINA" ... (a buon intenditor ...) ciao Cla' :)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    andate a leggere più sotto il commento di nando meliconi e votatelo al massimo,per favore.che possa diventare un minipost su cui discutere.il caffè a 5 stelle invece è qui :)
  • oreste Utente certificato 3 anni fa mostra
    Aspetto da Nogarin e Petrocelli uno scritto sul blog! Se non lo fanno...un vaffanculo gratis ad entrambi! Beppe un richiamo ai due sarebbe necessario o quanto meno un chiarimento! Capisco che sul blog ci siano anche rompicoglioni pagati per questo,ma denigrare completamente il Blog,anima e spirito del m5*,mi sembra alquanto esagerato e fuori luogo. Attendiamo...una scusa o qualcosa che chiarisca i due atteggiamenti!
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    BASTA DENIGRARE BLOG E RETE. Sapete quanto ho a cuore il Blog e la Rete, è ora di dire basta a tutti gli attacchi e denigrazioni agli strumenti con i quali il M5S è arrivato dov'è. Siete anche ciechi! L'ultima in ordine di tempo, è la sufficienza con la quale il "nostro" sindaco di Livorno Nogarin, liquida su Repubblica l'utilità del Blog di Grillo: Quanto alla rete: non perdo tempo dietro ai blog, non li guardo nemmeno. Filippo Nogarin Dopo la dichiarazione del Capogruppo al Senato Petrocelli, che mandava "affancxlo tutti gli attivisti da tastiera" :( e quella di Nogarin, mi sento di dover ribadire alcuni concetti: Il M5S nasce dal Blog di Grillo. La Rete ha dato visibilità a tutti gli eletti del M5S, tutti. La rete ha messo dentro le istituzioni "suoi" candidati che, diversamente, non sarebbero su quelle difficili e prestigiose poltrone. Se non ci fossero stati Grillo, Casaleggio, il Blog e la Rete, non sarebbe esistito il M5S, ma una serie di liste civiche sparpagliate per tutta l'Italia senza contare un caxxo! IO SOSTENGO DA ANNI DI DOVER "INTEGRARE" RETE E TERRITORIO, VOI LI DIVIDETE! DIVIDE ET IMPERA LO DEVONO FARE GLI ALTRI, NON NOI, MA SEMBRA CHE INVECE, VOI CI RIUSCIATE BENISSIMO! È ora di farla finita con dichiarazione lesive per il M5S, se non avete stima del Blog e della Rete, fate come disse Fassino, fatevi un partito vostro. Senza la Rete, 9 milioni di voti e tutti questi sindaci, non sarebbero esistiti, lo stesso senza il territorio, non sarebbe esistito il M5S. Difficile da capire? Quando si vuole essere rispettati, il rispetto bisogna essere i primi a darlo. QUI LA "MISSIONE" È COMUNE, NON DEI SINGOLI, È BENE RIBADIRLO CON CHIAREZZA. È inutile girarci intorno, la rete deve essere maggiormente rispettata e "rappresentata". Da Blogger sono incaxxato nero, da attivista da tastiera pure, ma come persona fisica, me sfiamma proprio er cxlo! Arrivederci e grazie, graziella a grazie al "Blog del Caxxo" se siamo il M5S! Nando da Roma.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Approvo e sottoscrivo
    • Oingo Bongo 3 anni fa
      @ Nando Meliconi: Per piacere , mi dici dove posso trovare l'articolo riguardante Nogarin sulla Repubblia, non ho trovato nulla in merito. Sarebbero dichirazioni gravi che metterebbero in discussione il blog. Urgono poi chiarimenti.
    • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nando ho votato il tuo commento. Ce ne fossero come te. Spegnete le tv
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo!!! Nando!! Ciao! 'Sera a Tutti!!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Aho,dico er vero...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ruelle,ero annato a cercalla veramente,Cacia'...ma Gugol deficita...
    • Er Caciara Utente certificato 3 anni fa
      America', guarda che er fruttarolo è ito su google, ma la parola "caxxo" nun l'ha trovata............
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Giustissimo Nando!! Un caro saluto a te e tutti!! ;)))))
    • Dino L.. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Nando.
    • marcello giappichelli 3 anni fa
      Comincio a sentire l'orchestra del TITANIC! Noi fermi sui nostri obiettivi. Non farsi fregare dalle sirene dei blà blà blà ritornati all'attacco del movimento. Per il resto discutiamo pure ..
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      brava luna
    • luna piena 3 anni fa
      Caro Nando, credo che a questo punto OCCORRA CHIAREZZA su un punto che ritengo fondamentale. Il non statuto stabilisce che: - La “Sede” del “MoVimento 5 Stelle” coincide con l’indirizzo web www.beppegrillo.it. - Se il non statuto è sempre valido, il Blog, come sede ufficiale del m5s, dovrebbe essere allora, il lugo ufficiale dove attivisti e Portavoce si confrontano e decidono ufficialmente sulle varie questioni che il m5s deve affrontare, infatti il non statuto non prevede altri luoghi deputati a prendere decisioni relative al ruolo di governo ed indirizzo del Movimento. Se il non statuto invece non è più valido, mi è sfuggita la discussione e decisione relativa, quindi qualcuno mi dovrebbe gentilmente chiarire, chi ne ha deciso l’invalidità, ed eventualmente dove sono scritte le nuove regole del m5s. Grazie Nando :)
    • bravonando ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nando? troppo forte!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Nando! :*
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      grazie nando per quanto hai scritto. La penso esattamente come te e credo che certe uscite siano del tutto fuori luogo nonche' nocive pe ril movimento stesso. Dal mio punto di vista e' come tirrsi una bella zappata sui piedi. io non appartengo ai "veterani" del movimento essendo arrivata circa due anni fa ma so per certo ch etutto e' nato dalla rete e quelli che si sono trovati ad occupare posizioni importanti come quella del sindaco e quella del parlamentare dovrebbero farsi un piccole esame di coscienza e rendersi conto che se loro sono li il punto di partenza e' stata la rete. Non sputate nel piatto dove avete mangiato. E staff..per cortesia...facciamo un minipost perche' l'argomento a noi del blog o attivisti di tastiera , come siamo anche stati chiamati, interessa molto. grazie!
    • franca s. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo c'è sempre qualcuno convinto di rifulgere di una abbacinante luce propria chissà per quale recondita virtù
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Nando,anch'io la penso esattamente come te. Il MoVimento è nato da Beppe e dal suo blog e bisogna prenderne atto. Chi si vuole sganciare da ciò ,evidentemente vuole fare "il furbo",cioè ,magari vorrebbe mettere le tende in pianta stabile nei posti di potere. Due legislature e via!!!
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      grazie del sostegno amici, ma basta non se ne può più di queste uscite del caxxo!
    • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo in tutto Nando. Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
    • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
      Le idee e i contenuti si sono costruiti anche col contributo della rete. Affermare che chi scrive sul blog sia inutile, equivale a dire che il pensiero non conta nulla. In realtà, è il pensiero che nutre l'azione e non viceversa.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      mariuccia e nando.contiamo i voti che prende questo commento e vediamo se esce il minipost!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
      Ma questi due NON sono 5stelle. Si sono serviti del Mov per i caxxi propri ed ora non vogliono avere palle al piede.PER Seguire il MOV occorre essere persone per bene
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandissimoo nando!!!
  • spiritico santo 3 anni fa mostra
    sempre meglio morire in guerra che una vita di merda a ingrassare questi pedofigli di una puttana vergine.
  • roratoarrio 3 anni fa mostra
    Qualcuno sa che fine hanno fatto le scatole nere del volo malesiano? Hanno finito di doppiarle?
  • spiritico santo 3 anni fa mostra
    finalmente una bella guerra dio guerrafondaio, radiamo al suolo il vaticano e appendiamo il papa e tutte le puttane delle monache finalmente.
  • vito asaro 3 anni fa mostra
    va be mi arrendo.viva renzi,viva i parassiti,viva i veri poteri e viva anche grillo.sia fatta la volontà di chi ha già deciso tutto.inutile cercare di stimolare neuroni che non esistono.addio....pezzi di merda.
  • vito asaro 3 anni fa mostra
    no,danila.bisogna costringere grillo ad organizzare il movimento.a cercare le menti migliori.ce ne sono nel m5s.a discutere seriamente le azioni:sciopero fiscale.blocco dei trasporti,occupazioni di sedi importanti.ecc.....se continuiamo a non disturbare i manovratori continueranno a fare di noi polpettine.agire agire agire.stare a menarselo non serve.purtroppo solo grillo ha visibilita per organizzare ma,non si muove perchè?se non ha capacità.se non ha coraggio,parli chiaro dopodichè vada a fare in culo.non si può continuare a bloccare la rabbia dando false ed inutili speranze consentendo ad uno come renzi di svolgere il compito affidatogli.se grillo non capisce questo:o è un cretino o ci marcia.ma cazzo con 10 milioni di voti bisognava incendiare l'italia invece,siamo il nulla.è questa la realtà e di qualcuno sarà pure la colpa.beppe hai voluto la bicicletta.adesso pedala.non esiste l'uno vale uno.esistono i creatori di imperi e tu vuoi o non vuoi sei l'unico possibile.se non ce la fai dichiarati vigliacco e,togliti dalle palle in modo che spunti qualcun'altro.non puoi continuare ad accompagnarci alla morte con falsi miti.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vito, sono d'accordo con te. E' duro quello che scrivi ma purtroppo reale. Da quella famosa rielezione del PdR ce la siamo fatta nei pantaloni, non credo che Beppe sia un vigliacco ma non dimenticare che questo è il paese dei servizi segreti e delle trame nell'ombra. Occorre trovare il coraggio per scelte forti, in questo momento anche io non ne vedo.
    • Ben Monaco 3 anni fa mostra
      Asaro, tu devi avere seri problemi con la tua vita. Ci sono dottori che possono darti valium finchè ne vuoi, se continui così ti deformi quei pochi neurini che hai e poi si che son ca..i. Calmo sii calmo, ora smetti di battere i tasti sulla tastiera, vai a nanna su da bravo.
    • dico laverità (dicolvero) Utente certificato 3 anni fa mostra
      se parli addirittura con Giulietto Chiesa devi essere "qualcuno". Organizza tu un movimento e un blog serio, no? Mi sembra che non ti andiamo a genio.
  • vito asaro 3 anni fa mostra
    zampano,apri gli occhi.la verità è che ci hanno piazzati qui a scrivere cazzate bloccando qualunque nostra capacità di reagire.ma cosa speri?li cacceremo?chi dovrebbe cacciarli?quando?con quale forza?con quale organizzazione?con la LORO DEMOCRAZIA?ma volete smetterla di spararvi le seghe?ma non vi accorgete che,in fondo,anche qui si parla di luce in fondo al tunnel?a chi fà comodo tutto questo?bah fate come volete.nessun medico può curare malati che hanno deciso di morire.
    • dico laverità (dicolvero) Utente certificato 3 anni fa mostra
      se clicco sul tuo nome vado in Libero. Come mai?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vito la rivoluzione non nasce in tre secondi, lo sai bene. Anche l'URSS che con i suoi comitati ha diffuso falsità per quasi un secolo, facendo intendere che il comunismo era la cura, la panacea a tutti mali è caduto. Ci vuole pazienza e ci vuole anche tempo. Se siamo qui, in questo sito, se abbiamo la fortuna di poter scrivere (in Turchia e Cina vige la censura) è proprio per confrontarci, per dire la nostra. Se vogliamo risolvere i problemi dell'Italia, dobbiamo parlare, agire attraverso la politica e prendere i numeri giusti, altrimenti siamo fuori. Ecco che questo sito torna utile, è l'alternativa giusta all'informazione fasulla fatta dai tiggi RAI, LA7 e Mediaset.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Che facciamo allora Vito? Chiudiamo baracca e burattini e ognuno per se e dio per tutti ? Entriamo in clandestinità? :)
  • vito asaro 3 anni fa mostra
    ben monavco,lo sò sei terrorizzato.se sparisce questo blog cosa ne farai della tua povera vita?quelli come te non hanno altro.sono i principali responsabili della miseria in cui siamo caduti.lurido vigliacco.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vito, se siamo in questa situazione la colpa è dei politici che ci governano e che ci hanno governato in passato. L'unica speranza che abbiamo è cercare di ottenere consensi sino a far cadere dalla poltrona tutti quei politici che non hanno intenzione di lasciare l'incarico. Il secondo passo sarà occupare i loro posti e infine punirli come meritano...
  • vito asaro 3 anni fa mostra
    buongiorno,coglioni.quello che leggete ve lo avevo scritto 2 anni fà:dopo essermi fatto una chiacchierata con giulietto chiesa ma,che ce ne facevamo di giulietto chiesa?meglio grillo,casaleggio,la del pin e mastrangeli.buona continuazione....geni della politica.
    • ambara bacci (lamandero) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Cosa c'entra Beppe Grillo??
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      ...ma se non ti piace Grillo, e di conseguenza il programma del M5S, che ci vieni a fare qui?
    • Ben Monaco 3 anni fa mostra
      @vito asaro Anche io due anni fa avevo scritto che un coglione ci avrebbe salutato con due coglioni in bocca. I suoi!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus