Verremo ancora alle vostre porte

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
faber_maggio.jpg

"[...]
se avete preso per buone
le "verità" della televisione
anche se allora vi siete assolti
siete lo stesso coinvolti.
E se credete ora
che tutto sia come prima
perché avete votato ancora
la sicurezza, la disciplina,
convinti di allontanare
la paura di cambiare
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti,
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti." da La canzone del maggio, di Fabrizio De andrè - segnalato da Lalla M., Arezzo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • filippo f. 3 anni fa mostra
    Per il sig. Grillo. Avevi detto che in caso di sconfitta ti saresti dimesso. Ora, se sei una persona coerente, come dici di essere, lo fai. Aspetta, te lo ripeto. Avevi detto che in caso di sconfitta ti saresti dimesso. Ora, se sei una persona coerente, come dici di essere, lo fai. Sei una persona coerente????? Come dici di essere???? Ti dimetti.
  • gianpiero5 p. Utente certificato 3 anni fa mostra
    #beppevattene #vinciamopoi
  • francesco Giunta 3 anni fa mostra
    Ignobile paragonarsi a Fabrizio De Andrè e ai ragazzi del maggio francese. Ben altro c'era in quei cuori e in quelle menti che la violenza, l'arroganza e la volgarità di Grillo e di chi lo sostiene. E' vero che "Grillo è oltre Hitler": seppellito dalla Storia immediatamente dopo averla sfiorata!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus