Passaparola: Il mondo verso la sesta estinzione di massa, di Luca Mercalli

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


Il passaparola di Luca Mercalli, meteorologo e climatologo

Il clima è uno dei fattori fondamentali che governano la nostra vista su questo pianeta, dal clima dipende da produzione di cibo, il nostro benessere. Dal clima dipende gran parte dell’economia, dipendono i trasporti. Se il clima non funziona, non funziona anche la nostra vita.
Sempre nella nostra storia siamo stati influenzati dal clima, la novità è che negli ultimi decenni siamo noi a influenzare il clima e lo stiamo facendo in modo negativo. Ci aspettiamo nei prossimi anni delle cattive sorprese, ecco perché dobbiamo parlarne oggi per evitare di fare degli errori.

L'ambiente è una priorità!
I problemi ambientali fino a oggi hanno sempre avuto una posizione marginale e di retroguardia nella nostra cultura, nella nostra politica, devono diventare al più presto l’argomento prioritario di tutte le azioni politiche, è l’umanità che è a rischio più che la natura in sé, laddove una zona venga colpita da megasiccità, cioè siccità che durano parecchi anni o addirittura dei decenni, significa azzerare la produzione alimentare e quindi questo in un mondo già sovrapopolato diventa una questione poi di conflitto, di ricerca di risorse, di migrazioni di popoli, stiamo attivando un’estinzione di massa.

L'estinzione dell'umanità
Noi essere umani abbiamo ormai attivato la sesta estinzione, però non siamo preoccupati per dove andrà a finire la vita sul pianeta terra, magari i ragni o le zanzare troveranno delle condizioni eccezionali per la loro evoluzione futura.
A noi interessa che queste condizioni però non siano fatali all’umanità.
Prima di tutto dobbiamo considerare che il clima è sempre cambiato, il clima non è qualcosa di fermo, di statico è qualcosa di dinamica, l’importante è che cambi all’interno di confini più o meno prevedibili. La nostra società almeno negli ultimi 10 mila anni si è sviluppata perché le variazioni climatiche erano in sostanza comprese entro alcuni limiti prevedibili, l’idea che ci sia una stagione fredda e una calda, che le piogge arrivino in un certo momento dell’anno, all’interno di questa prevedibilità ci sono sempre state delle fluttuazioni. L'anno siccitoso, l’anno troppo piovoso, l’ondata di caldo, l’ondata di freddo, se non eccedono certe soglie, si ha qualche problema, qualche danno locale, temporaneo e poi ci si riprende.
Così è sempre andata avanti la nostra storia.

Il cambiamento climatico indotto dall'uomo
Adesso qualcosa di nuovo sta capitando, da quando la rivoluzione industriale ha cominciato a utilizzare i combustibili fossili massicciamente, carbone, petrolio e gas, noi come specie umana, abbiamo cambiato la composizione chimica dell’atmosfera, abbiamo aggiunto una maggiore quantità di gas a effetto serra, prevalentemente l’anidride carbonica e il metano che erano già presenti, naturalmente, ma di cui noi bruciando questi materiali fossili e facendo altri processi industriali che liberano un’altra quantità di altri gas ancillari sempre che aumentano l’effetto serra, stiamo cambiando le regole del gioco climatico.
Il timore è che si esca da queste soglie di prevedibilità che hanno forgiato la nostra specie, la nostra società, la nostra civiltà e che questi nuovi fenomeni climatici che ci attendiamo in futuro eccedono la nostra capacità di adattamento.

La fragilità della specie umana
Siamo una società fragile, legata alla stabilità delle condizioni su un pianeta, se le variazioni climatiche sono troppo rapide e troppo intense non riusciamo ad adattarci anche perché paradossalmente era più facile l’adattamento 10 mila anni fa a un popolo di cacciatori e raccoglitori prevalentemente nomadi che ha una società oggi di 7,3 miliardi di persone che vive praticamente in forma stanziale, in città che sono di cemento, di acciaio, fisse sul territorio. Pensate per esempio all’aumento dei livelli dei mari che è una delle conseguenze più vistose del riscaldamento globale, fondano i ghiacciai, soprattutto quelli della Groenlandia, le calotte polari, aumenta il livello degli oceani e questo minaccia le popolazioni costiere che dovranno migrare e ecco quindi camere leghiamo immediatamente un fatto puramente fisico a un fatto che poi diventa sociale o addirittura militare perché quando la gente si sposta, abbiamo il fenomeno delle migrazioni di popoli che tanto ci inquieta.

Venezia sott'acqua
Se riusciamo a rimanere nella soglia dei 2 gradi da qui al 2100 l’aumento potrebbe essere contenuto in circa 40 centimetri che è comunque tanto, pensiamo a tutte le zone costiere. In Italia basta citare la laguna veneta e il delta del Po, ma è un obiettivo più maneggevole a cui ci si può adattare meglio che lo scenario dei 5 gradi che porterebbe un aumento anche superiore a un metro al 2100 e un metro di mare in più è già sufficiente a destabilizzare grandi zone del mondo.
Per quanto riguarda le temperature che sono il driver fondamentale del cambiamento climatico, derivante dall’aumento dei gas a effetto serra gli scenari fondamentali sono due. Uno è lo scenario business usual, non cambia niente di com’è la nostra economia oggi, continuiamo su questa strada. Il risultato potrebbe essere avere un aumento di temperatura globale dell’ordine dei 5 gradi da qui alla fine di questo secolo, un cambiamento imponente delle condizioni di vita su questo pianeta.

Come possiamo salvarci (forse)
I primi a farne le spese sono gli esseri umani, quindi stiamo parlando di cambiamenti che influiscono negativamente sulla società umana, poi influiscono negativamente anche su una gran parte della natura, ma la natura si sa, si adatta.
Se invece iniziamo ad applicare oggi un tipo di economia più rispettoso dei sistemi ambientali, che riduca quindi il suo impatto sul pianeta, la speranza è quella di ridurre a 2 gradi l’aumento di temperatura da qui alla fine del secolo, in realtà si dice dal periodo pre – industriale alla fine del secolo, sostanzialmente questo obiettivo 2 gradi è quello che è stato sancito dall’ultima conferenza sul clima delle nazioni unite che si è tenuta a Parigi nel dicembre 2015. Per fare questo però dobbiamo decarbonizzare l’economia, vuole dire diventare più efficienti, sprecare meno, evitando di depauperare le riserve naturali e di accumulare scorie che poi creano problemi ambientali, ma anche alla nostra salute e passare prima possibile alle energie rinnovabili abbandonando quelle fossili, dobbiamo quindi agire per ridurre le emissioni da qualsiasi fonte esse provengono e quindi c’è un grande lavoro da fare da un punto di vista concettuale, di ricerca scientifica e di ingegneria per poi applicare nuovamente tecnologie, nuove visioni del mondo altra nostra quotidianità. Passate parola!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • incredibbbbbile 1 anno fa mostra
    TROTALEGGIO, LI HAI ANCORA TUTTI I 9 MILIONI DI "ADDORMENTATI"? A VOLTE MI CHIEDO COME TELECOM POSSA ESSERSI PERMESSA DI FARSI SCAPPARE UN GENIO! BUAAAH AH AH AH AH AH AH
    • old dog 1 anno fa mostra
      cosa ti fa male siamo alle solite prima fai lo scemo e poi gridi buaaa
  • incredibbbbbile 1 anno fa mostra
    DEDIDATA CON AFFETTO A PATRIZIA BEDORI Il comizio Al via in Toscana lo «Tsunami tour» del leader del Movimento: La squadra di Grillo: una mamma di tre figli ministro delle Finanze Il leader 5stelle: «Voglio una donna che non ha fatto fallire la sua famiglia, che sa cos’è l’economia. Non come i bocconiani...»]
  • incredibbbbbile 1 anno fa mostra
    https://www.youtube.com/watch?v=LPRCortU160 DEDICATA CON AFFETTO A PATRIZIA BEDORI.
  • incredibbbbbile 1 anno fa mostra
    ++++++++++++++++++++++++++++ Suvvia lasciamo un giro di 14 miliardi di debiti ai grillonzi , affogheranno un pò come a LIvorno......nel ridicolo . E questa sarà la loro tomba. Dei 5 stelle ? non credo .... Perchè una classe dirigente che ci ha mandato allo sbando non è acuta , furba , è invece floscia , obesa , lenta , viziata . Non hanno capito che la RAggi è solo un testimonial con dietro tutto il parlamento , deputati e senatori M5S , direttorio e staff . Si muoveranno in blocco , non avendo nulla da fare e andranno al comune di Roma con i poteri parlamentari consentiti ed ispettivi, nonchè il peso oggettivo del primo sindaco che sembrerà un capo gruppo in parlamento oltre che sindaco. Sarà l'unica priorità e non potranno fallire . E quando i soliti idioti si accorgeranno dell'errore fatto , i 5 stelle si presenteranno con le credenziali per governare il paese . Tinazzi +++++++++++++++++++++ MAMMA MIA, QUESTO CREDE CHE IL SISTEMA SIA PIU' IDIOTA DEL GRILLISMO O CHE IL PARTITO 5 STELLE SIA IN BUONA FEDE? Dio disse: "Sia la luce!". E la luce fu."
  • incredibbbbbile 1 anno fa mostra
    Il Corriere della Sera intervista #VirginiaRaggiSindaco +++++++++++++++++++++ AVETE VISTO CON QUANTA VELOCITA' E SEMPLICITA' L'EX "CORRIERE DELLA SERVA" DIVENTA PER UN GRILLINO IL "CORRIERE DELLA SERA"? BUAAAH AH AH AH AH AH AH MANDARVI AFFFFFFFANCULO NON E' UNA LIBERAZIONE MA UNA NECESSITA'!
    • old dog 1 anno fa mostra
      Aff....lo ci vai tu strunz
  • Alex 1 anno fa mostra
    siete leader di quattro rintronati che si consolano con queste favolette metropolitane a uso e consumo di chi non vi vuole fra i coglioni ma quale consiglio comunale, vi serve un t,s,o, ma urgente
  • Alex 1 anno fa mostra
    io non ti voglio sfigato consolatorio hai capito bene ? ti capiranno anche gli altri, stanne certo
  • Alex 1 anno fa mostra
    quando una candidata, dico meglio autocandidata, si ritira accampando motivazioni esclusivamente emozionali, dico almeno fosse venuta fuori qualche condanna penale pregressa, nulla invece ho letto solo qualche idiota contrario che si consola della sua sfigata esistenza nell'appartenenza a un gruppo perchè altrimenti nessuno se lo fila...
  • Alex 1 anno fa mostra
    ho riprovato a stimolare anche con la Bedori Patrizia, nulla, come un automa ha glissato sulla consolazione nel gruppo nemmeno fosse una talebana o una testimone di geova qualunque alcuni di voi hanno fatto scuola, è vero, quella di De Amicis, ma sono solo consolazioni, nel gruppo
  • deprimente 1 anno fa mostra
    Pezzenti tutti quanti, ve lo ripeto, a partire dal vostro Tonino Silvestri, come riportato sul facebook della Medori, per come l'ha insultata. E voi, tutti, tutti quanti dal primo all'ultimo, siete PEZZENTI!!
    • REX 1 anno fa mostra
      HEI ORESTE... MA LO SAI CHE SEI UN GRAN PEZZO DI MERDA??? PREGA IL TUO DIO CHE IL TUO BLOGGHE DURI ANCORA, PERCHE' SENZA, TU SEI .... come dice l'amichetto uto Max?... ah già... SEI FUFFA. Coraggio, c'è sempre la fine del mondo a dilettarvi.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      ecco vai... ma togliti la braghe altrimenti ti caghi addosso!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      ma va a cagare! E tira la catena del cesso del PD!
    • deprimente 1 anno fa mostra
      Aveva ragione oggi qualcuno che ha detto di lasciarvi perdere, avvizzire nella solitudine della vostra protervia.
  • deprimente 1 anno fa mostra
    Nessuna parola di comprensione, spesa qui dentro, nei confronti della ex candidata Bedori, con la Raggi che persino nega l'esistenza di un 'caso', quando persino la Boschi, il pd, Alfano e Salvini si sono degnati quantomeno di esprimere solidarietà, a Bedori e a Meloni, fosse anche solo di facciata. Avete perso l'ennesima occasione di dimostrare che non siete dei pezzenti pieni di voi stessi.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Stronzo leggi la dichiarazione dell'interessata sul FQ del 13...e vai a fare in culo!Pidiota!
    • old dog 1 anno fa mostra
      e tu hai perso l'occasione x star zitto
    • Rita L. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Pezzente sarai te e mamma tua. Solidarietà a chi? La sig. bedori si è ritirata di sua sponte, nessuno l'ha mandata via ed è ancora felicemente nella lista per diventare consigliera.. quindi perchè compatire?
  • abiti da lavoro frediani 1 anno fa mostra
    e se si sbaglia??
  • Kazzenger 1 anno fa mostra
    Devo dire che ultimamente siete proprio catastrofici, vien voglia di toccarsi i marroncelli. Questo poi mi sembra tanto del livello di Kazzenger! La sesta estinzione di massa, ma per favore! Se secondo natura fosse in atto un'estinzione di massa, cari miei, potete fare tutti gli spergiuri e tutte le inversioni di marcia che volete, ma saremmo fottuti! Allegria! Tre due uno.... dai fracacchio.... ti aspetto in cantina.......
  • Vinciamo noi! 1 anno fa mostra
    basta guardare il cielo per capire che chi sta cambiando il clima sta usando nuvole artificiali per impedire la fotosintesi... questo passaparola è vergognoso e la vostra censura ridicola
  • Leila M. Utente certificato 1 anno fa mostra
    N.B. causa censura insensata di qualche troll.prepotente privo della minima idea circa il significato di -confronto.democratico-, riposto la mia risposta aAntonio: i problemi del popolo che tu citi, credo dipendano dalla usuale forma di governo dall’alto. Mi risulta infatti che chi governa si sia sempre spacciato per indispensabile e abbia mantenuto il potere proprio lasciando il popolo nell’ignoranza e/o inconsapevolezza. Emblematico mi pare l’incitamento dei variRazzi al potere di farti -licazzituoi-, e dunque di tirare a campare senza -romperelepalle- a chi sta comodo ai vertici. I miei genitori non mi hanno insegnato a farmi -icazzimiei-, e neppure la diffidenza, l’ipocrisia ecc. Mi hanno invece insegnato che non è normale vivere nella incoerenza delle insensate contraddizioni, che i bisogni reali del popolo non sono quelli dettati da chi è al potere, e che è più che dignitoso -romperelepalle.ai.prepotenti- che intendono manovrare il popolo dall’alto. Casaleggio, non è mio nemico o mio amico, è solo una persona che non sta mantenendo la.parola.data riguardo a un MoVimento che doveva essere orizzontale e trasparente, e in cui la politica del MoVimento stesso si decideva in rete, ognuno.contando.uno. Il motivo per cui la piattaforma, uno spazio dove ognuno.veramente.conterà.uno, è ancora in fase di elaborazione dopo più di 3anni, lo dovrebbe chiarire ufficialmente chi, consapevole dei problemi da te citati, si era ufficialmente preso l’impegno di attivarla. Non mi faccio dunque -icazzimiei- e continuo a -romperelepalle- a chi non rende trasparente il motivo per cui tale impegno Non è stato ancora.onorato. Se qualche 5stelle giudica la mia risposta non.conforme.ai.principi.del.M5S, sono disponibile a “un.efficiente.ed.efficace.scambio.di opinioni.e.confronto.democratico” in merito. Buonasera.
    • Bruna Ambrosco 1 anno fa mostra
      Attenta Daniela, l'arrogante sotto di me e Stirner stanno dialogando tra loro via mail: maxstirner1@hotmail.it. E' importante anche che tu legga la risposta dello stesso Stirner di ieri notte al commento di Aldo Masotti delle 23:09. Considerando il ruolo di Stirner, se risponde in quel modo sull'uno vale uno, non c'è speranza. Può solo lasciar perdere o sostenere il nostro gruppo. Tieni gli occhi aperti, è imminente una PODEROSA azione di contrattacco verso questi "signori". Ciao
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Questo non è un post. E' semplice spam. Le risposte, e molte ti sono state date. Rifiuti TU qualsiasi confronto. Pertanto sai bene dove ti leggerà la gente.
    • MF 1 anno fa mostra
      ancora insisti Fabio? questi sono finiti e lo sanno, lascia perdere non sprecare tempo, figurati se ti risponde
  • Vinciamo noi! 1 anno fa mostra
    la censura è l'arma dei bugiardi...
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Avanti popolo ... vatti a riporre guardando il terreno sede dello sterco che ti piace così tanto ... Noi si guarda le stelle alla facciaccia tua. Una buona serata a te amante dello sguardo basso ... ^_^
    • Vinciamo noi! 1 anno fa mostra
      e chi guarda ancora il cielo la deve smettere...
  • ilVostroTroll 1 anno fa mostra
    https://lh3.googleusercontent.com/-ADISo0ERN6w/VuLyY6aTjbI/AAAAAAAAqUc/tZFgiEuj16o/s530-p/selfie_ggentisti.jpg DALL'UNO AL DIECI CHI E' IL PIU' COGLIONE! LORO O NOI TELETONTI? BUAAAH AH AH AH AH AH
  • ilVostroTroll 1 anno fa mostra
    TROTALEGGIO, SEI SICURO DI AVERCELI ANCORA TUTTI I 9 MILIONI DI GRILLINI CHE AVEVA AVUTO BEPPE GRILLO, QUANDO LA FIDUCIA ERA SENTITA RIPOSTA IN UNA PERSONA CHE ISPIRAVA FIDUCIA "PATERNA"? NON PREOCCUPARTI, SI PUO' BENISSIMO FARE DEL VOLONTARIATO ANCHE CON 5 MILIONI DI ELETTORI. SBAGLIO?
  • Vinciamo noi! 1 anno fa mostra
    basta guardare il cielo per capire chi è che ci sta cambiando il clima... (e che ci sta avelenando) siete solo dei bugiardi voi e i vostri 2 gradi
    • Vinciamo noi! 1 anno fa mostra
      schifosi bugiardi...
  • ilVostroTroll 1 anno fa mostra
    Gruppo 878 ha condiviso il post di Gabriella Giulia Ugolini. 8 minuti fa · Gabriella Giulia Ugolini ++++++++++++++++++++++++++ PRONOSTICO PROSSIME ELEZIONI CENTROSINISTRA - CENTRODESTRA - M5S 1 - 1 - 1 E "LEGISLATURA" AL CENTRO!
  • ilVostroTroll 1 anno fa mostra
    M5s Milano, "casalinga e obesa: così mi hanno ferito". Bedori si sfoga su Fb SONO LA VOSTRA INFELICE ED INSOPPORTABILE COMPAGNIA DA ANNI. MA PROFUMO DI FIORITURE DI PRIMAVERA RISPETTO AL VOSTRO TANFO.
  • COMPLIMENTONI e ABBRACCIONI 1 anno fa mostra
    Si rivolge anche a Ser_enel_la Fu_cks_ia, ex attivista 5 Stelle espulsa dal Movimento: “Sei famosa perché non mantieni la parola data ai tuoi elettori e, come dicevo, io le persone le valuto da quello che fanno. Io ho altri valori e la mia parola vale, sono su un altro livello, cui tu non potrai mai accedere e forse neanche capire. Tutto torna, anche se sono una "nulla facente super cazzolara svogliata" come mi hai descritta - e accenna a un furto di identità che riguarderebbe un assessore milanese: “Avete rubato l'identità di un assessore milanese (che ringrazio per aver subito preso provvedimenti) per offendermi, sappiate che siccome siete codardi e vi siete nascosti come solo gli infami sanno fare, sia l'assessore che io vi abbiamo denunciato e a breve la giustizia farà il suo corso perché sanno chi siete”. (Patrizia Bedori) Toh! L'unica del M5S che ha detto quello che doveva dire alla str..! Sarà per questo che non la volevano a Milano.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      13 marzo 2016 | di Elisa Murgese Milano M5S, Bedori lascia: “Ecco perché mi ritiro. Riunione da Casaleggio? Non sapevo” Cosa ha spinto Patrizia Bedori, cadidata del Movimento 5 Stelle a quello che definisce “un passo a lato” rispetto alla candidatura a sindaco di Milano? “La pressione dei giornalisti: i media mi hanno massacrato. Sono una cittadina comune”. E sulle pressioni da parte dei vertici M5s, fattesi più insistenti dopo la riunione negli uffici della Casaleggio alla quale ha preso parte anche Beppe Grillo, nega tutto: “Non ho ricevuto alcuna forzatura, nessuno mi ha chiesto di fare un passo indietro, né da Gianroberto né da Beppe: è una scelta che arriva da me. E’ che non ho retto la pressione dei media”. Così la Bedori a margine del blindassimo incontro del Movimento in un circolo Arci in via Barrili a Milano. “Stiamo ancora discutendo, ma io sono abbastanza tranquilla”, ha spiegato ai giornalisti, che annuncia di voler trovare una sintesi insieme agli attivisti. Poi se ti vedi l'intervista sul FQ...sarebbe meglio!
    • Fr. Fo. Utente certificato 1 anno fa mostra
      E con questi due post che cosa vuoi insinuare? (Non dire perchè tu insinui e basta ...). parla chiaro e non tirare a campare, sennò fai Tu la figura della Ser_enel_la Fu_cks_ia, ex attivista 5 Stelle espulsa dal Movimento ... Non trovi? Parla chiaro e di quello che realmente vuoi dire ... Una buona serata a te.
  • COMPLIMENTONI e ABBRACCIONI 1 anno fa mostra
    “Avete usato volutamente termini come casalinga e disoccupata per offendermi: volevo dirvi che per me non sono offese. Ci sono milioni di casalinghe in Italia e grazie a loro, le vostre madri, sorelle, mogli e compagne che ogni giorno dedicano il loro tempo con dedizione alla famiglia, ai figli, ai mariti e si fanno carico di tutta una serie di compiti per cui lo Stato è inadempiente - come la cura degli anziani - che l'Italia sta in piedi" “Mi avete dato della disoccupata, usando questa parola in maniera denigratoria, negativa: come dire sfigata (Patrizia Bedori) Meno male che i razzisti maschilisti e machisti dovevano essere quelli della Lega...già...
  • già.. 1 anno fa mostra
    squillati sto...e salutami casalicchio il frizzato
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus