Le liste certificate del M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
liste_certificate_m5s.jpg

Le liste certificate del M5S sono presentate nei comuni, nelle regioni, in occasione delle elezioni politiche e di quelle europee. Nessuna lista è stata certificata dal M5S per le elezioni del Consorzio di bonifica Toscana Costa e neppure per quelle di altri consorzi. La lista presentata da Pacini Laura, Iuliano Raffaele, Pucci Paola, Fazzi Roberto, Giannini Silvia e Mordini Roberto non è quindi riconducibile al M5S e pertanto non può utilizzare il simbolo ufficiale.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • scalici rosario salvatore 4 anni fa
    Da militante del M5S, o forse da ex militante M5S, vorrei che lo staff di Beppe Grillo mi spiegasse il motivo x cui a dato in pasto sul blog nomi e cognomi di persone corrette e coerenti con i principi del M5S, che svolgono con impegno un lavoro immane, in una provincia estremamente difficile in ambito politico, mettendoci faccia, tempo e denaro, bastava che lo staff rispondesse alle varie sollecitazioni di chiarimenti da perte degli interessati, con adeguato anticipo, e chiarire la situazione inerente ai consorzi di bonifica direttamente con gli interessati. Vorrei anche dire a chi da sentenze senza conoscere i fatti, che non è da 5 stelle questo atteggiamento, e comunque indipendentemente da qualsiasi coerenza, fin quando si starà a guardare rientro a una finestra, non cambierà mai nulla, per cambiare bisogna entrare dentro alle cose, poi si possono cambiare o annullare. Mi auguro che lo staff di Beppe Grillo , vada a fondo e chiarisca questa situazione, e dia a queste persone, il giusto rispetto che meritano.
    • Alessandro Leoni Utente certificato 4 anni fa
      Giustissime osservazioni. Sono un amico di quelle persone e non se lo meritavano. Spero che lo staff ci risponda e chiarisca al questione
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      forse perchè le citate persone sono così "corrette" da usare il simbolo senza permesso?
  • stefano mantellassi 4 anni fa
    Chi chiede la certificazione e poi agisce come se già l'avesse avuta, pecca di presunzione, pressappochismo, insofferenza delle regole, prepotenza. Inutile poi che si cerchi di ribaltare la frittata, dando allo Staff la colpa della situazione venutasi a creare. Oltretutto qui si è anche nascosto agli altri attivisti del territorio la mancanza di certificazione, approfittando (questa volta sì...davvero!)della loro buona fede, chiedendo loro anche collaborazione per fare i rappresentanti di lista. E ai Cittadini che credevano di andare a votare per una lista del M5S ( e quindi certificata, garantita) non è stato mentito? Certo! E' stato mentito anche ai Cittadini. L'unica cosa sensata da fare sarebbe di chiedere scusa a tutti, Staff, attivisti e cittadini... e ritirarsi di buon grado.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ....invece gli altri li comparerei alla "samegovi"!!..
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    il movimento 5 stelle mi ricorda un po la folletto.... chissà perché?
  • Alessandro Leoni Utente certificato 4 anni fa
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/follonica/2013/11/elezioni-del-consorzio-bonifica-n5-toscana-costa-1.html
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    e da oggi che tento di spiegarlo...caro antonio da PISA...se uno si scaricava il regolamento e la documentazione sulle candidature l'avrebbe capito subito...il regolamento parla chiaro....hanno diritto di voto i Contribuenti iscritti a Ruolo..siano esse persone fisiche che giuridiche..."proprietari d'immobili e terreni"...stop! Purtroppo qualcuno non l'hanno ancora capito...ma peggio insistono..e si lamentano nei confronti di Beppe e dello Staff che "doverosamente" ha dovuto prendere le distanze dall'iniziativa..come dicono a roma "mo' so de coccio"..
  • Antonio R. Utente certificato 4 anni fa
    Alle elezioni nei consorzi di bonifica non partecipano i partiti politici con i loro simboli, ma vengono create liste di persone che sono consorziati dell'ente. Quindi utilizzare il logo del M5S è sbagliatissimo, noi siamo una forza politica che siede anche in Parlamento tra l'altro. Possibile che ci sono attivisti che non riescono a capire questa cosa ?
  • Cinzia P. Utente certificato 4 anni fa
    Alla luce di quanto accaduto, spiace sentirsi cittadini di serie B e non poter votare qualcuno di nostra fiducia solo perché nel nostro territorio non esiste una lista certificata. Tutta la mia solidarietà alle persone che hanno agito in perfetta buona fede!
    • Antonio R. Utente certificato 4 anni fa
      Alle elezioni dei consorzi di bonifica, non c'è una competizione fra forze politiche e quindi non ci sono in campo i simboli dei vari partiti (compreso quindi il M5S), le liste in competizione vengono formate da persone o società che sono consorziati. E' sbagliato l'utilizzo del logo di una forza politica che tra l'altro è anche in Parlamento.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Eviterei di fare processi alle "intenzioni".. quindi andate e cercate di capire come funzionano questi "baracconi"...anche in virtù del fatto che serve un opera di controllo... Presumo e credo..che nessuno degli amici promotori simpatizzanti del M5S si voglia "ritagliare" una seggiolina....certo è che il ridimensionamento delle istituzioni sia un tema che è stato ampiamente discusso...come l'abolizione delle Provincie e la Fusione dei piccoli Comuni..(tra l'altro la regione toscana aveva già promosso questa operazione...ahimè con scarso successo!)...andate indagate e riferite..in questo caso lo ritengo un lavoro "propedeutico" per le prossime amministrative..e Regionali...(salvo certificazione liste)...
  • Nicola B. Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici, queste non sono elezioni politiche né amministrative. Centinaia di cittadini attivisti del MoVimento si sono mobilitati ed hanno organizzato questo grande lavoro in poco tempo e con estrema competenza. Lo staff ha fatto il suo lavoro segnalando l'assenza di certificazione, noi certamente andiamo avanti usando denominazioni e simboli che richiamano graficamente il simbolo ufficiale senza violare alcuna regola. A meno di 1 giorno dalle elezioni è inutile fare tanto rumore per nulla, come cittadini ci presentiamo a tutte le elezioni che ci pare essendo attivisti del MoVimento 5 Stelle ma prima di tutto liberi cittadini. Domani andate a votare e invitate a votare tutte le persone che conoscete, grazie
  • michele barberi Utente certificato 4 anni fa
    ELEZIONI FARSA PER CONSORZI INUTILI - Il consorzio di bonifica è nato per svolgere un servizio DIRETTO a favore del cittadino, come ad es. la bonifica di aree paludose o malsane e la depurazione delle acque fluviali che richiede oltretutto una complessa attrezzatura di carattere industriale. In Toscana grazie ad una LEGGE-TRUFFA regionale i compiti dei consorzi sono stati ampliati comprendendo la ripulitura degli argini di fossi e fossati. Poichè la riforma del 1970 che introdusse, aime', Le Regioni ne assegnava la gestione esclusiva di acque, fiumi, torrenti ecc. ecc. attribuzione delle risorse economiche prima gestite dallo stato, il risultato, per farla breve, è che il cittadino finisce per pagare due volte lo stesso servizio, una volta pagando le tasse regionali e provinciali (visto che la gestione delle furono subito subdelegate alle provincie) una seconda volta PAGANDO COATTIVAMENTE IL CONSORZIO PER SVOLGERE COMPITI IMPROPRI! E' chiaro che la creazione di questi consorzi è fatta esclusivamente per fini poltronari, visto che in toscana, l'esercito di amministratori PD che non hanno voglia di lavorare cresce di anno in anno! Così ci si ritrova ad esempio con gli operai del consorzio che BONIFICANO UN PICCOLO FOSSATO IN MEZZO AD UN GIARDINO PUBBLICO AD EMPOLI (PONZANO), quando venti o trent'anni fa bastava un operaio del comune, oppure che venga chiesto di pagare il consorzio del Padule di Fucecchio agli abitanti del Comune di Vinci, senza tener conto che tra Vinci ed il Padule si frappongono delle alture collinari con al centro il Comune di Cerreto Guidi! E questo solo perchè il Consorzio si "occupa" della ripulitura degli argini di un piccolo rio il Vincio che scorre in fondovalle ad una quarantina di metri sotto il paese: forse perchè nel suo corso verso l'Arno attraversa la Zone Industriale di Mercatale realizzata grazie ai soliti piani regolatori TRUFFALDINI in una zona rigorosamente alluvionale! BEN VENGA IL M5S PER FARE STRAGE DI QUESTI POLITICANTI!
    • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Hai perfettamente fatto il quadro della situazione,grazie e complimenti!!!
  • Maurizio L (attivista_dal_2005Caserta Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e caro Gianroberto, commento su questo post dal 2005. Sono attivista da prima del M5S. Leggo molti commenti di persone che postano sul blog da tempo, che conosco anche live. Perciò vi dico: sarebbe ora di potenziare il reparto certificazioni e quello delle segnalazioni. So che fate l'impossibile ma "la mappa non è il territorio". Con stima ed immutato affetto, Maurizio.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Temo che ci sia un po' di confusione...l'elezioni dei mebri del consorzio di bonifica, non riguardano i partiti..chiunque può raccogliere le firme per presentare una candidatura... Queste Liste(che non sono politiche)possono essere formata da cittadini(persone fisiche) o giuridiche(aziende etc)almeno a me risulta così..che poi il tizio o caio faccia riferimento ad una determinata area politica..questo è un altro discorso.. I consorzi di bonifica sono enti di gestione del territorio collettivi e non politici....il problema è che trattasi di una materia che richiede più capacità di natura tecnica..geologica,idraulica e d'ingegneria civile..cosa che dovrebbero fare I Comuni..(troppo bello vero)il resto ci vuole escvatori,personale,camion,ecc..per fare manutenzione degli argini, canali, pulitura, rinforzi, ecc... insomma pale e piccone...un po' di "sano lavoro"..o lavoro utile...e comunque è utile sapere anche dove vanno a finire i soldi..!
  • Giacomo I. Utente certificato 4 anni fa
    Giusto così! come ho già risposto a un commento: un movimento che critica i costi della politica non deve neanche avvicinarsi alle inutili elezioni di un consorzio di bonifica. I compiti di questi enti potrebbero benissimo essere passati a Regione o Comune senza bisogno di un ULTERIORE livello elettorale, che serve solo a riempire poltrone.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Ancora gente che crede di farsi regole su misura ? Cazzo ma se stiamo combattendo proprio questa mentalità possibile che ancora non sia passata l'idea che o si rispettano le regole o si manda tutto a puttane ? Di esempi ne è pieno il Paese, ma è più semplice incolpare Beppe di essere un tiranno che ammettere di aver sbagliato. Se non cambia la mentalità è inutile combattere il sistema, abbiamo già perso...
  • Annarosa mainardi 4 anni fa
    Grande solidarietà alle persone nominate, che si smazzano da anni dedicando tempo e lavoro, attaccate pubblicamente da tutti solo perché lo staff non ha dato una risposta che dati i tempi tecnici doveva essere immediata!! Questo modo di procedere non mi piace, e se deve essere così, questo non é il mio movimento!!
    • Giacomo I. Utente certificato 4 anni fa
      il problema è che un movimento che critica i costi della politica non deve neanche avvicinarsi alle inutili elezioni di un consorzio di bonifica. I compiti di questi enti potrebbero benissimo essere passati a Regione o Comune senza bisogno di un ULTERIORE livello elettorale, che serve solo a riempire poltrone.
  • antonello c. Utente certificato 4 anni fa
    M5***** nel cuore !
  • Federico dall'aste 4 anni fa
    Con la storia delle certificazioni il movimento di la spezia ha di fatto impedito che i cittadini di Sarzana esprimessero un candidato votato dall'assemblea,imponendo un nome dall'alto infischiandosene dei principi di onesta',trasparenza e competenza che ci furono promessi in cabina elettorale..con le iscrizioni ante litteram si e' formata una intellighenzia di furbetti e incapaci che si sono auto nominati vertici provinciali del movimento e,in quanto web mastes dei meet up provinciali,hanno ba nato tutti i dissidenti prima del tempo necessario alla'elezione nel movimento. Mai ho avvertito un senso di frustrazione e impotenza come nella disattenzione delle promesse fatte da grillo e casa leggio,visto che li ho seguiti e supportati fin dall'inizio. Da quanto mi risulta questo e' avvenuto un po' dappertutto e di fatto si e' rivelato nella totale sconfitta alle comunali,dove il movimento non ha espresso neppure un sindaco,zero,nemmeno uno. Questo,a mio avviso,la dice lunga sul futuro e sulla speranza di avere un movimento futuribile..nonostante gli attuali ladroni debbano essere cacciati,il movimento e' già fallito in partenza..servono nuove idee e,aggiungo,persone più capaci di quei quattro scemi autoproclamati
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      se sono scemi non lo so ma appare strano che nessuno dei parlamentari abbia avuto una presenza consistente sul blog e contemporaneamente grillo che dice che il blog e il m5s sono la stessa cosa! poi non si capisce neppure perché ad un certo punto molta gente non poteva iscriversi causa intasamento ma qualcuno di quelli andati in parlamento è riuscito a iscriversi proprio nel periodo che non si poteva! all'elettore italiota però questo non interessa.... basta che fai un comizio che mandi affanculo tutti e ti seguono ...... chissà se fatto fuori il nano e famiglia bossi .... adesso magistratura democratica ..... contro grillo e casaleggio..... hehehehhe sarebbe da ridere... io non rischio niente ...sono dissidente.... non sono ricco ... e poi anche dovessi finire in galera non mi fa paura neppure quella..... ma loro hanno tanto da perdere .... sono ricchi sono furbi!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Ne abbiamo piene le tasche di gente che denigra Beppe e il suo lavoro soltanto perché non hanno ottenuto quello che volevano, chiamare il fondatore del movimento e chi si impegna con lui "scemi autoproclamati" la dicono lunga sul tuo carattere e il modo con cui ti confronti con i tuoi problemi, un atteggiamento più berlusconiano che pentastellato. Buona fortuna, ne hai bisogno.
  • Dan Davis 4 anni fa
    Ma a Bari come mai non avete fatto e detto nulla??? In questo movimento ci sono forse figli e figliastri??? Lista civica di Madetti... Parlamentarie pugliesi pilotate....
  • Alberto Rizzi Utente certificato 4 anni fa
    Già che ci siete, date una controllata ogni tanto a come lavorano anche i nostri rappresentanti nelle varie realtà nelle quali sono presenti: non in situazione "di governo" (come a Parma, per intenderci), ma in quelle dove sono minoranze nei Comuni e nelle Regioni. Un buon monitoraggio potrebbe evitarvi brutte sorprese, al momento di formulare liste per politiche ed europee.
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    la legge sui consorzi di bonifica e' del 1996 fatta dalla regione toscana se non l'anno cambiata negli ultimi anni e dice che l'imobile ne deve trarre un beneficio diretto io abito a 399 metri di alteza dal livello del mare e il fiume e'a 100 metri di alteza sul livello del mare e a 5 chilometri da casa mia come tutto il paese di tavarnelle val di pesa quale e' il beneficio che ne trae il mio imobile come tutto il paese visto che l'accua quassu non ci arivera mai io la tassa lo senpre pagata e dopo tante telefonate al consorzio di bonifica non mi anno mai spiegato il motivo perche la devo pagare mi anno solo detto che se non la voglio pagare devo prendere un avvocato e fare ricorso ma per qualche decina di euro devo spendere parechi soldi con un avvocato visto che sono operaio allora o detto bene io mi rifiuto di andare a votare perche il mio imobile non ne trae un beneficio diretto...
  • Alessandro Leoni Utente certificato 4 anni fa
    SIAMO TUTTI ABUSIVI Lo staff sta prendendo una cantonata perchè è stato male informato. Conosco personalmente tutte le persone indicate nel post. Sono tutti cittadini attivi che da anni si battono sul territorio per il movimento, che ci METTONO LA FACCIA ! Ripeto, lo fanno per il Movimento... che simbolo devono usare? Quello che sta succedendo è profondamente ingiusto. Prima di aprire la bocca e vomitare sulle persone sarebbe meglio informarsi più accuratamente La nostra storia (dal 2008) la trovate sulle nostre piattaforme web: http://beppegrillo.meetup.com/716/ http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/follonica/ http://www.follonica5stelle.it/ https://www.facebook.com/MovimentoCinqueStelleFollonica
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      la cosa più divertente fu quando quelli del PD-L fecero i conti e scoprirono che la percentuale dei laureati dentro il PD-L è molto maggiore che dentro il 5 stelle nonostante che nel PD-L può partecipare chiunque anche con la 5 elementare. della serie "chi è senza peccato scagli la prima pietra"... della serie "2 pesi e 2 misure".... come vedi grillo ha imparato presto come si fa la politica all'italiana.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      aveva detto che tutti i parlamentari dovevano avere un titolo di laurea..... Con le nuove leggi parlare genericamente di laurea è abbastanza fuorviante e allora mi sono andato a vedere quali titoli italiani sono parificati/equipollenti/equiparati alla vecchia laurea.... Secondo le regole che ci sono quando fa comodo per buttare fuori qualcuno e sono ignorate quando bisogna lasciare dentro qualcun'altro...i vostri dipendenti avrebbero TUTTI dovuto e ripeto TUTTI possedere necessariamente uno di questi requisiti. Diploma di Laurea Diploma Universitario Laurea breve o specialistica o magistrale Diploma Accademico di Belle Arti Diploma di Conservatorio Musicale Diploma di Restauro opificio pietre dure (o simile Diploma ISEF Diploma di Accademia di Arte Drammatica Dioploma accademico IED Diploma di Accademia militare Diploma di Baccellierato Vaticano Qualunque laurea o bachelor di un paese UE. o comunque un titolo legalmente riconosciuto dallo stato italiano post maturità della durata di almeno 3 anni. Ma se andiamo a vedere Vito Crimi .... senza offesa personale per lui ... mi saltò all'occhio perché lo misero subito capo gruppo al senato... non era al momento laureato. Quindi lasciate perdere le regole che sono solo balle e controballe.
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    consorzi toscani del cacchio ...pensate che se la nonna ha contrattato ai nipoti con l'usufrutto al figlio pretendono la tassa doppia 1 per il proprietario della nuda proprietà e 1 per l'usufruttuario.... paghi roba di 100 anni fa e quando c'è da fare qualcosa non arriva nessuno oppure se arrivano lo fanno per dissestare l'ecosistema idrogeologico come a marina di massa con quell'"ecomostro" di spdale unico.
  • lorenzo greci Utente certificato 4 anni fa
    Scusate ma è scritto a chiare lettere come il tutto deve essere fatto....REGOLE!. Questi vanno presi a calci in culo e denunciati! Beppe caro per liberare il Paese da questo cappio, basta non pagare più tasse e balzelli vari e così siamo automaticamente fuori dall'Europa. Questa politica e questo tipo di Europa non ci appartengono e ne ci rappresentano!
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      poi l'elettore è libero di farsi infinocchiare come e quanto gli pare ma i fatti sono fatti... gli eletti erano perfettamente sconosciuti al blog.... dunque le regole sono solo di facciata.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      1 prendere lista di tutti i senatori e deputati 5 stars 2 andare inalto a destra sul cerca 3 inserire 1 a 1 tutti i nomi degli eletti 4 verificare la presenza nel blog prima del loro insediamento in parlamento risultato .....ZEROOOOOO il m5s non è così sano come vogliono farvi credere!
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    hai fatto il giochetto di mettere in parlamento tutta gente che non si è mai degnata di venire sul blog a discutere alcunché e adesso ti lamenti per due listine del cacchio? andrà a finire che magari era gente che meritava e vuoi fare come l'altra volta il solito giochetto della sostituzione all'ultimo momento?
  • luca migliorino 4 anni fa
    Ciao a tutti, sono luca M. da Siena ed effettivamente la questione sui consorzi di bonifica è stata affrontata in modo serio e da attivisti veri. In considerazione è stata presa anche l'opportunità della richiesta di rinvio delle stesse (eseguita dal nostro consigliere Pinassi). Me ne sono occupato in prima persona e la posizione dei cittadini di Siena (che si sono espressi sul meetup ed hanno partecipato a 2 incontri pubblici) è stata quella di informare la cittadinanza ma di NON suggerire nessun nome poiché non si sapeva se i candidati avessero presentato il certificato penale e la dichiarazione di tesseramento a partiti. Inoltre i tempi corti non hanno permesso una scelta degli stessi con i conosciuti metodi di trasparenza. Detto questo: tutto ciò ci rende solo più uniti e consapevoli di una futura collaborazione. Su decine di iniziative siamo una forza. Grazie e buona serata P.S. In particolare da Siena è partita la problematica dell'uso del simbolo e Michele ha espresso bene il pensiero in qualche post più sotto di questa discussione.
  • gianni Trilli 4 anni fa
    Le tornate elettive andrebbero ridotte o eliminate in gran parte...ma fino a che esistono io parteciperei a tutte....ognuno di noi che entra e' una battaglia vinta, che siano consorzi, comuni o provincie...li fanno i loschi affari, e li serviamo noi..... il lavoro serve per rompere piu' giochini possibili. Una volta al governo potremmo poi organizzare il tutto....aspettare di essere al governo forse potrebbe essere un' opportunita' troppo remota e comunque nel frattempo potremmo lavorare molto nei territori, ed interrompere fin da subito situazioni delinquenziali a 360 gradi.
    • Archimede Corvino 4 anni fa
      e invece necessaria la certificazione.... quanti infiltrati assetati di potere entrerebbero senza controllo???
  • Manuele Mostardini 4 anni fa
    Questo serva da lezione allo staff, persone che si sbattono per recuperare la legalità su tutto il territorio e poi si deve aspettare secoli per avere una certificazione...nel frattempo non saremo in tempo e così facciamo un bel regalo alla mafia locale. Una delusione lo staff, me ne dispiace.
  • Matteo Della Negra 4 anni fa
    Io penso che la questione del logo sia un problema minore. Quello che conta è mettere dentro dei cittadini attivi portavoce/sentinella in tutte le istituzioni. Quello che conta è che queste persone operino coadiuvandosi con i gruppi di lavoro dei cittadini attivi esterni alle istituzioni attraverso il METODO del M5S, non conta il logo. Il M5S è uno strumento, in tal senso. Ok, è fonte di visibilità, ma resta una convenzione di fronte al METODO, chiamatelo pure come vi pare. Il logo M5S non è una garanzia, la garanzia è il Metodo e la buona fede dei cittadini attivi che si autocontrollano attraverso il Metodo stesso. Quello che è importante è che mettiamo dentro dei cittadini che PORTANO FUORI TUTTO da quei carrozzoni, che portano fuori i bilanci e li mettono a disposizione dei gruppi di lavoro, dei commercialisti, dei ragionieri, che portano fuori i documenti e le decisioni che vengono prese. Un geologo o un ingegnere al soldo del Consorzio Bonifica non deve più poter fare il bello e il cattivo tempo su come si tratta un fiume ma dovrà confrontarsi con l'intelligenza collettiva della società civile che si esprimerà attraverso gruppi di lavoro di persone competenti (geologi, dottori naturalisti, ingegneri idraulici) e che GRAZIE AI NOSTRI PORTAVOCE nel Consorzio potranno dire la loro. Il Consorzio deve diventare una casa di cristallo. I cittadini attivi attraverso il Metodo che oggi (un domani si vedrà) può essere identificato con il simbolo e il nome del M5S portano la TRASPARENZA, sia che la vogliate chiamare Movimento 5 Stelle, sia che la vogliate chiamare Calcinculo 5 Stelle o come vi pare. E se i cittadini attivi e competenti lo decideranno potranno anche far crollare quei carrozzoni a conduzione privatistica che sperperano milioni di euro l'anno.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Consorzio di bonifica ?! E a che serve ?
    • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      a sprecare denaro pubblico naturalmente e ad alimentare fancazzisti !!
    • Alessio Segoni Utente certificato 4 anni fa
      E' un ente locale della Toscana che ha lo scopo di effettuare manutenzione ordinaria (manutenzione tramite sfalcio della vegetazione, manutenzione dei sistemi mobili di difesa idraulica, altri interventi di manutenzione delle opere, rinfiorimenti, etc.), manutenzione straordinaria, realizzazione di opere ed attività di servizio tecnico (studi, progettazioni, direzioni lavori, collaudi, etc.) In parole povere, serve per evitare che si verifichino incidenti come quello che ha coinvolto la sardegna dopo l'ultime piogge o almeno di contenere gli effetti.
    • Alessio Segoni 4 anni fa
      E' un ente locale che comprende le province di Livorno Grosseto e parte di Pisa che ha lo scopo di effettuare manutenzione ordinaria (manutenzione tramite sfalcio della vegetazione, manutenzione dei sistemi mobili di difesa idraulica, altri interventi di manutenzione delle opere, rinfiorimenti, etc.), manutenzione straordinaria, realizzazione di opere ed attività di servizio tecnico (studi, progettazioni, direzioni lavori, collaudi, etc.) In parole povere, serve per evitare che si verifichino incidenti come quello che ha coinvolto la sardegna dopo l'ultime piogge o almeno di contenere gli effetti.
  • Giacomo Rossi 4 anni fa
    Conosco personalmente le persone elencate nell' avviso, tutti sono attivisti che da anni sono al fianco del movimento, nei banchetti, nelle raccolte, insomma nelle nostre battaglie. Se c'è stato un errore, è stato fatto nella buona fede. Confido che questo errore non si trasformi in un boomerang per tutto il movimento. Qui non si parla di attivisti dell' ultimo minuto, nè di acchiappapoltrone, ma di persone che si impegnano ogni settimana per il M5S. Chiedo a tutti un pò di comprensione dato che tutti, chi più chi meno, nelle nostre attività abbiamo per una volta sbagliato.
  • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
    Questo carrozzone non serve assolutamente a un cazzo,altro che elezioni! é solo una mangiatoia per fancazzisti!!!
    • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Invece lo conosco molto bene e anche se non partecipo alle riunioni ho portato molti voti al M5S semplicemente contattando molte persone per motivi di lavoro, (oppure mettendo a disposizione della sede qualche strumento informatico). Siccome faccio l'imprenditore da 30 anni toccando con mano so che codesto carrozzone non è altro che uno dei tanti mangiasoldi pubblici, e mi stupisce molto che il M5S si presti a questa pagliacciata,e mi auguro che tutto questo sia in buona fede altrimenti non facciamo altro che quello che il PD-L ha sempre fatto. Comunque come puoi vedere dal blog non sono l'unico che sa queste cose.
    • giacomo rossi 4 anni fa
      Fabrizio, dato che sei di Follonica, è non ti conosco dato che non hai mai partecipato alle attività del M5S, ti invito a venire agli incontri settimanali almeno ti renderai conto che stai parlando di qualche cosa che non conosci.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    entro il 30 novembre ci saranno l'elezioni dei Consorzi di Bonifica della Toscana..è notoriamente risaputo che i cittadini iscritti a ruolo posso candidarsi per far parte di questi enti..(previa presentazione di una lista firmata da altri utenti)piuttosto "presumo" che ci fosse voglia di andare a vedere cosa combinano in questi "carrozzoni"..ad oggi io come "contribuente" non conosco quel che fanno e quel che spendono..!se fosse per me-questi enti sparirebbero domattina- Non farei processi alle intenzioni..
  • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
    Vedo dai fax simile che si presentano con il logo 5 stelle... Capisco la buona fede, ma è stato un errore clamoroso nessuno può presentarsi con il Logo MoVimento 5 Stelle senza aver ricevuto la certificazione da parte del garante. Ricordo inoltre che tale certificazione viene data previa presentazione e controllo di certificato penale e molteplici altri documenti Ripeto: capisco la buona fede, ma usare il logo è stato un errore clamoroso
  • giuliano maghini Utente certificato 4 anni fa
    troll dappertutto
    • Manuele Mostardini 4 anni fa
      Conosci questi troll? Ma fammi il piacere, sono tutti attivisti che si fanno un mazzo tanto. Se lo staff si movesse a rispondere....
    • Gabriele Cecchini 4 anni fa
      Scusate, ma si sta andando fuori pista, secondo me, fermo restando che se è stato fatto un errore, lo è stato fatto in buona fede, vi potrei sciorinare una serie di motivazioni per cui ci hanno portato ad agire così, tempi ristretti, organizzarsi per i candidati, fare campagna elettorale, sviscerare tutti gli intoppi burocratici, la mancanza della risposta dello staff alla nostra richiesta, ma forse non giustificherebbero l’accaduto. Una cosa è certa, abbiamo agito perché sappiamo che i consorzi come altri enti sono politicizzati e finalizzati alla spartizione di ingenti somme di denaro che invece dovrebbero essere investite sul territorio. L’avere anche un solo consigliere che controlli all’interno ha ne più né meno la stessa funzione che ha un consigliere comunale o un parlamentare, il principio è sempre stato questo. Il Movimento 5 stelle di Follonica è presente a Follonica da anni, ha partecipato alle elezioni amministrative del 2009 e Beppe ci ha conosciuto personalmente, quindi non vi dovete sperticare a dire che siamo gli arrivisti dell’ultimo minuto, qui si sta parlando di forma, che non voglio sottovalutare, ma di forma si tratta, non si sta parlando dell’attaccamento e della fedeltà ai principi fondanti e alle nostre 5 stelle. Non dobbiamo subito giudicare persone e gruppi senza nemmeno conoscerli, dovremmo essere quelli che professano il senso di comunità e allora perché Siena non si è confrontata prima con noi invece di rivolgersi subito a Beppe? io ci vedo altro che malafede. Perché solo la lista di Follonica è sotto l’occhio del ciclone, quando ci sono altre liste 5 stelle in Toscana che partecipano alle consortili? Sono sdegnato di questo atteggiamento denigratorio e spero che si trovi una soluzione e maggiore comunicazione all’interno. Grazie
  • roberto m. 4 anni fa
    fate pubblicità spargete la voce che questa lista non è stata certificata un saluto a tutti.
  • Nicodemo de Nardo 4 anni fa
    L'onorevole Casini ( genero di Caltagirone .....) si permette di dire sulla TV di stato dallo slinguatore di Vesta che noi che abbiamo votato M5S 'non gliene fotte nulla' se ancora è in Senato ( e speriamo per poco ) deve ringraziare il Prof Monti, altrimenti anche lui sarebbe scomparso, altro che trenta anni di marciapiede, si di attaccamento alla poltrona e volta gabbana che cerca di fare sempre il suo torna conti.
  • Marco Massara Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti, avrei bisogno di sapere se questa lista è certificata dal M5S oppure no. Grazie. http://www.bonificavm.it/component/content/article/3-consorzio/905-liste-e-candidati.html
    • luca azzini 4 anni fa
      Nessuna lista e' stata presentata dal MoVimento per i consorzi di bonifica.
  • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe per questo tuo importante chiarimento, che va al di là della semplice questione "elettorale". Il LOGO è il garante massimo della bontà e coerenza a certi principi, espressi principalmente dal "non-statuto": una lista che si può fregiare del nome e simbolo "MoVimento 5 Stelle" rappresenta la garanzia, per l'elettore, che i candidati sono persone di comprovata onestà che si impegnano a portare avanti certi punti programmatici ed un certo tipo di Politica (con la "P" maiuscola). Una garanzia che solo il simbolo M5S può dare, poiché ne viene concesso l'uso solo in presenza di certi requisiti. Se, invece, l'uso diventasse indiscriminato e legato non più ad una autorizzazione ma al semplice "buon senso", chi potrà più distinguere liste "genuine" da quelle "farlocche" ? Chi tutelerà il vero MoVimento 5 Stelle dalle liste civetta che potrebbero sorgere sfruttandone lo stesso logo/nome ? Capite che la questione è al di là di queste elezioni: è questione di SOPRAVVIVENZA STESSA del MoVimento 5 Stelle. Per questo Beppe ha fatto bene a ricordare, a tutti noi, che non possiamo derogare alle regole basilari in nome del "buon senso" e "buona fede". Michele Pinassi Consigliere "portavoce" capogruppo "Siena 5 Stelle"
    • ROSSANO FANELLI 4 anni fa
      MA NON TI VERGOGNI ?
    • giacomo rossi 4 anni fa
      Caro Michele P. sai benissimo che chi ha presentato la lista faceva parte da anni del movimento 5 stelle. Qui non siamo davanti ad attivisti dell' ultima ora o di cercapoltrone, ma da persone che dedicano anima e corpo al movimento, cmq quando sarà passata la bufera vedremo chi veramente ha agito sottobanco ed aspettando qualcuno "sbagliasse"...vedremo se tutti siamo senza peccato:)
    • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
      Rispondo velocemente: in un primo momento, nella mia infinita ingenuità, ho creduto che i presentatori della lista avessero compiuto tutti i passi necessari, ovvero la richiesta (ed ottenimento) della certificazione. Solo dopo, a seguito di richiesta di chiarimento, sono venuto a sapere che ciò non era stato fatto...
    • raffaele i. Utente certificato 4 anni fa
      Ma guarda un pò... San Michele fulminato sulla via di Damasco. Già che ci sei potresti spiegarci come mai sul TUO blog http://www.zerozone.it/2013/11/consorzi-di-bonifica/ scrivi quanto segue:"A tale comunicazione è pure allegata una lettera personale del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che elogiava l’operazione ed invita a recarsi alle urne: stai tranquillo, caro Enrico, che alle urne ci vado e voterò la Lista del MoVimento 5 Stelle !" Poi da un giorno all'altro la folgorazione, fino addirittura a scrivere allo staff, postando contemporaneamente uno sproloquio in cui precisavi che a queste elezioni il M5S non partecipa, perchè siamo contro gli enti inutili.Dimostrando grande attaccamento al logo e, soprattutto grande rispetto per il lavoro fatto da gente che milita nel tuo stesso movimento. Come mai tale improvvisa folgorazione? Io un idea me la son fatta, e non vedo l'ora di precisartela da vicino.
  • Emma P. Utente certificato 4 anni fa
    Molti stanno usando il logo e il nome m5s...molti lo fanno per confondere le idee, molti meetup stanno aprendo, la poltrona fa gola a molti e le liste civetta ci saranno sempre!... Nel frattempo c'é chi lavora da anni, seriamente sul territorio e non è tutelato, chi passa ore a fare volantinaggio, chi fa i banchetti con il freddo e il caldo, chi organizza assemblee e parla con i cittadini, chi toglie ore di tempo alla propria famiglia per il M5S resta penalizzato ed è un male! Seminiamo per anni e rischiamo di non essere certificati perche dei riciclati della politica cerca di fare fuori il M5S, l'unico VERO disturbo alla vecchia casta politica, massonica e mafiosa! Serve fare chiarezza perche ci sono delle persone che dal basso vogliono veramente cambiare questa nazione per il bene comune!
    • Maurizio L (attivista_dal_2005Caserta Utente certificato 4 anni fa
      "Seminiamo per anni e rischiamo di non essere certificati perche..." Come tutelare quelle persone che da anni fanno attivismo? La risposta..?
  • Aronne Piacentini 4 anni fa
    Scusate ma la lista presentata per il Consorzio di Bonifica Toscana NORD fa capo al vostro movimento??
    • Alberto Tarabella Utente certificato 4 anni fa
      E' una lista di cittadini che pagano i contributi per la bonifica e vogliono partecipare all'assemblea per controllare e verificare i lavori. Molti sono anche attivisti dei meetup del M5S di tutte le località facenti parte il comprensorio Toscana nord.
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Per ora lo stanno usando ancora, vedi il link: http://www.follonica5stelle.it/elezioni-del-consorzio-bonifica-n5-toscana-costa/
  • Samuele Marsili (m5stelle massarosa) Utente certificato 4 anni fa
    mi trovo veramente sconfortato , perchè ritengo che tutti i Meetup interessati abbiano fatto un lavoro in massima trasparenza , a tal punto che all'ultimo Regionale Toscana , abbiamo dedicato un ora di tempo sul consorzio . Come saprete questi enti/consorzi sono sempre stati circondati da Politica e gli standard di controllo sono veramente bassi. L'intenzione di entrare all'interno dei Consorzi almeno con un consigliere ha la stessa prerogativa di un consigliere di un Comune , quindi controllare e riportare fuori tutto il marcio che avviene all'interno di queste strutture ormai sporche e corrotte . Per fare questo , abbiamo unito le forse e il MoVimento dovrebbe essere fiero di unione dei Meetup lavorando in sinergia. I tempi purtroppo sono stati veramente tiranni e abbiamo trovato burocrazie incredibili , per negarci di partecipare a queste elezioni. Ora mi chiedo se avete bene presente di quanti soldi gestiscano questo consorzi , se avete verificato i bilanci vecchi e se sapete in che modo hanno assunto il personale in questi anni . La risposta è che nessuno ha mai controllato , hanno sempre tenuto nascosto pure le passate elezioni. Il Movimento nasce anche perché deve cercare di far finire questo sperpero di soldi dei cittadini. Il MoVimento 5 Stelle deve essere orgoglioso di quello che hanno fatto alcuni attivisti e cercare di dare il massimo supporto. Sono amareggiato per questa presa posizione e non vedo allora la differenza di altre liste , che magari non hanno usato i logo , ma scritto chiaramente che fanno parte del Movimento e questa volta vorrei che si facesse due passi indietro e si andasse a controllare veramente quello che è stato fatto. Credo che in un Movimento dove la DEMOCRAZIA è SoVrana si possa far capire l'obiettivo di questa missione di entrare nei consorzi e essere l'occhio attento che vigilerà sui bilanci, sulle scelte e la politica del Consorzio. Andiamo OL3!!!
  • valter l. Utente certificato 4 anni fa
    ciao beppe, purtroppo non ci saro' a Genova ,(per impegni di lavoro ) ma sappi che ti ono vicino ,e con me' tutti gli amici, continua cosi'. ti saremo comunque e sempre vicini.... li manderemo tutti a casa, e poi gli chiederemo conto,,,forza , viva sempre Ms5...
  • Alberto Tarabella Utente certificato 4 anni fa
    l'occuparsi come comunità dei beni comuni deve essere nel dna del M5S e dei cittadini. Certo per usare il simbolo ufficiale bisogna essere certificati e dovrebbe essere perfezionato il metodo per avere maggiore velocità ed efficacia nell'azione di certificazione. Riguardo alla partecipazione di cittadini, attivisti del M5S, alle elezioni per l'assemblea dei consorzi di bonifica in Toscana, assemblea con funzioni di controllo e garanzia, mi sembra paradossale la comunicazione di Pinassi, consigliere di Siena, quando dice: "boicotteremo. Anche se la questione non è mai stata messa nero su bianco, lo consideriamo un atteggiamento politico coerente nei confronti della politica generale del Movimento contro gli sprechi e soprattutto contro il proliferare di strutture intermedie tra i Comuni e la Regione, come le stesse Province, che infatti tutti quanti vogliamo abolire." Attenzione io credo che le strutture di gestione e controllo sul territorio ci debbano essere. In questo caso vengono ridotte e accorpate con la nuova legge regionale L.R. 79/2012, ed è doveroso un controllo civico e delle comunità . Se no si rischia di buttare il bimbo con l'acqua sporca - eliminare del tutto le strutture intermedie democraticamente elette , garanzia dei diritti collettivi come sanciti dalla costituzione - e arrivare ad un centralismo assoluto, tecnocrazia sfrenata, fuori dal controllo democratico dei cittadini. Quindi ok per avere una struttura di garanzia e controllo delle liste M5S e delle iniziative dei cittadini attivisti del M5S ma NO ad una tabula rasa della partecipazione e dell'esercizio dei diritti collettivi e democratici. Cosa peraltro già fatta in pratica ed in segreto dagli attuali partiti.
    • Alberto Tarabella Utente certificato 4 anni fa
      come ho scritto per usare il simbolo ufficiale bisogna essere certificati e sarebbe molto importante perfezionare il metodo per avere maggiore velocità ed efficacia nell'azione di certificazione. Perchè le attività da fare e i presidi democratici da attivare sono molti e sempre più lo saranno. Non concordo quanto scritto da Te per il boicottaggio, perchè per quanto riguarda le liste Toscane si tratta di attivisti di meetup del M5S e cittadini / utenti che si sono messi in relazione ed hanno fatto azione civica a servizio della comunità. Persone che partecipano attivament ad una elezione per una assemblea consortile di controllo e garanzia , portando trasparenza in ambienti tenuti chiusi e bui ai cittadini. Che il giusto rigore non uccida la buona partecipazione, attraverso la lentezza burocratica e la non fiducia negli altri.
    • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Alberto, è paradossale, se mi permetti, che non si capisca l'importanza politica di un LOGO come quello del MoVimento 5 Stelle. Il LOGO è il garante massimo della bontà e coerenza a certi principi: una lista che si può fregiare di "MoVimento 5 Stelle" rappresenta la garanzia, per l'elettore, che i candidati sono persone di comprovata onestà. Una garanzia che solo il simbolo M5S può dare, poiché ne viene concesso l'uso solo in presenza di certi requisiti. Se, invece, l'uso diventa indiscriminato chi potrà più distinguere liste "genuine" da quelle "farlocche" ? Chi tutelerà il vero MoVimento 5 Stelle dalle liste civetta che potrebbero sorgere sfruttandone lo stesso logo/nome ? Capite che la questione è al di là di queste elezioni: è questione di SOPRAVVIVENZA STESSA del MoVimento 5 Stelle. Michele Pinassi Consigliere "portavoce" capogruppo "Siena 5 Stelle"
  • Giuliao Barbieri Utente certificato 4 anni fa
    Ma è incredibile c'è gente che ci prova ancora !!! Le persone con un ego molto sviluppato devono imparare a proporsi nei modi giusti e corretti oppure uscire dal movimento .
  • Luca Mastrodonato 4 anni fa
    A Villafranca di Verona il gruppo guidato da Clara Zanetti usa il logo del M5S senza alcuna autorizzazione da parte dello staff. Infatti nella pagina dedicata alle liste a Villafranca non esiste alcuna lista. Eppure a distanza di 5 anni dalle prossime comunali, questi hanno già l'uso del logo. http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/villafrancadiverona https://m.facebook.com/pages/Movimento-5-Stelle-Villafranca-di-Verona/426725074094720?id=426725074094720quanto un procedimento? Abbiamo stra segnalato l'anomalia ma ancora tutto tace. Grazie.
    • antonio castellani 4 anni fa
      Per il presunto movimento 5 stelle di Villafranca lasciate che se ne occupi il meetup veneto , per quello di Follonica in toscana allora se ne occuperà il meetup della toscana , ogni altro commento non avrebbe senso .
    • antonio castellani 4 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/villafrancadiverona (risulta pagina inesistente )
  • Paolo Besso 4 anni fa
    Ok pronto Al voto
  • Aldo Secco 4 anni fa
    Grande Beppe hai sempre detto cose vere, le stai dicendo sempre e siamo noi a fare un segno perché tutto avvenga più velocemente.
  • biagio faonio Utente certificato 4 anni fa
    propongo l'espulsione di questi elementi dal M5S
    • Giovanni Nepi Utente certificato 4 anni fa
      ma scherziamo ???!!! mettere alla gogna dei ragazzi che si sono fatti in mille per il movimento ????
    • Alessandra Montanelli 4 anni fa
      Ma non esageriamo!! Come altri in Toscana questi ragazzi hanno lavorato duramente per proporre o appoggiare liste alternative, per entrare nelle istituzioni e portare trasparenza e informazione all'esterno. Probabilmente per eccesso di zelo hanno usato il simbolo senza essere autorizzati, ma eviterei i toni forcaioli che alcuni stanno usando. Anzi, questo "incidente" dovrebbe essere spunto per discussioni e riflessioni sia per noi alla base ma pure a livello di staff....
  • biagio faonio Utente certificato 4 anni fa
    il M5S non rappresenta nessun consorzio, chi ha fatto questa lista non deve avere più il diritto di presentarsi in nessuna elezione.
    • ROSSANO FANELLI 4 anni fa
      SEI UN REDICOLO
    • luca p. Utente certificato 4 anni fa
      Cretino, sono attivisti del movimento probabilmente da più tempo di te! Certo che siete dei lesionati forti!
  • paolo pontarolo 4 anni fa
    ci saremo tutti!
  • giovannialessandro bottiglieri 4 anni fa
    VORREI sapere se in provincia di CASERTA, hanno fatto pulman per l'evento e se si, dove!!GRAZIE.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, OTTIMO,LE LISTE SONO PRONTE,SIAMO PRONTI A VOTARE,TRANNE QUELLE ESCLUSE ALVISE
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus