Operaio in rianimazione dopo infortunio sul lavoro. La ditta gli invia provvedimento disciplinare.

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato ---> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI.

di Marco Bazzoni*

"Pensavo di averle viste tutte nella mia vita, evidentemente mi sbagliavo (link). Per fortuna adesso questo operaio è fuori pericolo, ma la cosa grave, anzi gravissima è che quando il 18 Maggio è volato di sotto da 6/7 metri da un capannone dove smaltiva l'amianto, l'azienda gli ha inviato un provvedimento disciplinare.
L'operaio ha avuto un infortunio gravissimo, ma mentre era in rianimazione e lottava tra la vita e la morte, l'azienda non ci ha pensato un attimo e gli ha inviato un provvedimento disciplinare.
Io credo che queste vergogne vadano denunciate sempre. Quando un operaio muore o si infortuna sul lavoro, dipende sempre dal fatto che in quell'azienda non si rispettavano neanche le minime norme per la sicurezza sul lavoro. Ma accanirsi contro questo povero operaio 26 enne come ha fatto questa ditta, lo trovo vergognoso! Spero che i mezzi d'informazione ne parlino, perché queste vergognose notizie non possono passare in silenzio!

*Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus