In morte di fratello Gelli

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

gelliiii.jpg

Un dì, s’io non andrò sempre fuggendo
di gente in gente; mi vedrai seduto
su la tua pietra, o fratel mio, gemendo
il fior de’ tuoi gentili anni caduto (*)

"Ieri è morto Licio Gelli.

Ieri è morto il gran maestro degli insabbiamenti e delle logge segrete, delle tangenti e delle stragi impunite, dei tentati golpe e dei fondi neri.
Ieri è morto il manovratore dell'unità di crisi del sequestro Moro e il depistatore delle indagini sulla strage di Bologna.
Ieri è morto un repubblichino travestito da partigiano senza mai rinnegare il fascismo.
Ieri è morto il re dei criminali dal colletto bianco, il tessitore occulto che infiltrava governi e trattava con la mafia.
Ieri è morto l'amico di Peron, il sodale di Sindona e Andreotti, il luogotenente italiano della Cia.
Ieri è morto un grande mecenate e archivista, lodato in vita dalla prof.ssa Linda Giuva in D'Alema.
Ieri è morto il capo di quella loggia segreta cui aderì, con tessera 1816, il giovane Berlusconi.
Ieri è morto il teorico di quel Piano di Rinascita, puntualmente attuato dai suoi epigoni, fino alle leggi su misura di Berlusconi, fino alla controriforma costituzionale di Renzi. Fino allo svuotamento della democrazia per progressiva erosione dall'interno.
Ieri è morto il custode degli inindagabili segreti di questa Repubblica fondata sul ricatto.
Ieri è morto il teorico della manipolazione dei media, della corruzione dei partiti, dell'esautorazione del parlamento, dell'asservimento della giustizia.
Ieri è morto il visionario di una democrazia senza popolo e senza regole, gestita da pochi e dall'alto.
Ieri è morto un grande impunito, che non ha pagato in vita per i suoi molti torti.
Ieri è morto una figura esemplare, lo spirito guida dell'italiano che sfrutta gli altri e si serve delle istituzioni per mai sazia avidità di denaro e di potere.

Per la solita ipocrisia italiana non gli verranno concessi i funerali di Stato, come in quest'Italia, in gran parte fondata sul suo esempio, meriterebbe.
Se fossero per una volta sinceri, i figlioli Berlusconi e D'Alema e il nipotino Renzi, andrebbero domani al suo funerale con grandi corone e discorsi commossi, per grazia ricevuta. Perché ieri è morto il padre della patria che loro amano e che hanno continuato a saccheggiare. Ma non lo faranno, per discrezione, per non dare nell'occhio, perché certi sentimenti è meglio coltivarli in privato: in fondo nemmeno Gelli - se potesse - andrebbe al suo funerale.

Serenamente nel suo letto, ieri è morto il padre ignobile dell'Italia che abbiamo sempre combattuto.
L'Italia che premia i furbi, i vigliacchi e i disonesti. Ma c'è un'altra Italia, lo sappiamo bene che c'è, e prima o poi prevarrà".
Piero Ricca

(*) In morte del fratello Giovanni di Ugo Foscolo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Carlo A. 2 anni fa
    E' GIA' MOLTO CHE SIA MORTO !!!!!!!!!!!!WWWM5*****
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ,,da sempre la morte arriva per tutti, anche per chi precedeva certi marpioni...ma che la storia puntualmente ce li ripropone reincarnandoli...e facendoli vivere sino a 90 ed oltre anni. No...no..attendere la morte per cancellarli così tardi poi, non è sufficiente. Bisogna cavarseli dalle palle prima che combinino dei disastri...e non dopo aspettando un evento naturale...che quando arriva...è sempre troppo....tardi.
    • rhyno 2 anni fa
      per fortuna la morte arriva per tutti soprattutto per questa gentaglia che si nascondeva dietro i poteri forti per delinquere impunemente osannato dadli stessi personaggetti do cacchio che loproteggevano in barba alle persone oneste
    • rianastatica , Utente certificato 2 anni fa mostra
      Magari stasera o domani ti viene a trovare
  • Massimo Tramonti 2 anni fa
    ...voto in Parlamento dei 5S sulla consulta?... Ritorno all'"ovile"!...Complimdenti! Un piccolo passo per un uomo...un balzo in "avanti" per...l'"unanimità"....(Armstrong mentre camminava sulla luna)
    • rianastatica , Utente certificato 2 anni fa mostra
      Un balzo in avanti soprattutto per i papponi finti rivoluzionari che si sono accasati in Parlamento
  • Paolo Monfardini 2 anni fa
    FINALMENTE é morto uno strxxzo (non intendevo dire struzzo...). Siamo in attesa,a breve,del ...prossimo...
    • rianastatica , Utente certificato 2 anni fa mostra
      ma che ti ha fatto Grillo?
  • anastatica .. Utente certificato 2 anni fa mostra
    M5S - PD L'INCIUCIO E' SERVITO
    • Franz M. Utente certificato 2 anni fa mostra
      il tuo padrone berlusca non ha è riuscito a piazzare nessun delinquente - brunetto era incazzatissimo oggi.. era nero!! ha ha ha ha ha MS5 A BIG PAIN INTHE ASSSSSSSSSSSS!
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa mostra
      ringrazia che questo è un movimento ghandiano! coglione
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa mostra
      salvini:"mai con alfano e Berlusconi" e poi ci fa la superalleanza per le poltrone,ammazzati!.
    • anastatica .. Utente certificato 2 anni fa mostra
      GRILLO : MAI CON IL PD Beppe Banderuola si prepara a governare l'Italia Attenti al portafoglio
  • anastatica .. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Ma il metodo M5S che evoca quel pìrla di Toninelli cosa è se non la solita spartizione delle poltrone da parte dei Partiti? M5S sempre più uguale agli altri bene così bene un cazz!! Per favore andate AFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO grazie
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa mostra
      click!
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa mostra
      dopo di te e la lega nord ladrona,preparatevi che un giorno vengo a riprendermi il malloppo! finti antisistema!
  • appestati 2 anni fa mostra
    BUGANI CHI?
  • appestati 2 anni fa mostra
    Adesso i grillini giustificano tutto dicendo che votano Barbera perche' bisogna fare un compromesso e non si puo' avere tutto. Ma Dio **** (metteteci quel che volete) non si poteva fare lo stesso ragionamento ai tempi del governo con Bersani? +++++++++++++++++++++ MA ALLORA OGGI R_NZI SAREBBE SOLO UN SINDACO CHE SCALPITA PER BUTTAR GIU' BERSANI E I DINOSAURI DEL PD! MAGARI IL M5S OGGI SAREBBE OLTRE IL 40! LA LEGA NORD SAREBBE ANCORA FERMA AL 4,5%! FI NON PERVENUTA! MA NON VI VIENE IL DUBBIO CHE R_NZI SIA TUTTA COLPA VOSTRA? O "VE PARE SOLO DE STARE A BALLARO'"!"
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa mostra
      faccio finta di non aver letto nulla.
  • appestati 2 anni fa mostra
    Cinque Stelle: chiede le primarie a Bologna e viene cacciato dal Movimento Lorenzo Andraghetti ha sfidato il fedelissimo di Grillo per la corsa a sindaco: "Ha danneggiato la nostra immagine". La replica: "Chi critica viene eliminato" NON VI RIESCE AD ESSERE BUONI NEMMENO A POCHE SETTIMANE DAL NATALE? UNA SOLA DOMANDA: VI SIETE DIVERTITI A MANDARE A CASA PIU' CASTA O PIU' ATTIVISTI?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus