Giocattoli in MoVimento

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle inizia l'anno nuovo con un'iniziativa rivolta a famiglie e bambini meno fortunati. Il giorno dell'Epifania sarà anche il giorno di “Giocattoli in MoVimento”. Si tratta di un evento che riguarda grandi e piccini, per cui gli attivisti con i loro banchetti sul territorio potranno mobilitarsi.

L'iniziativa “Giocattoli in MoVimento” è stata sperimentata in molte realtà in tutta Italia, in particolare in Abruzzo, già negli scorsi anni. Attivisti del Movimento hanno già reso i loro gazebo luogo di raccolta e scambio di giocattoli e libri. Nel giorno della Befana i vostri figli potranno giocare assieme ad altri bambini e poi lasciare ad un nuovo amico i loro doni. Sarà un momento divertente per i più piccoli, ma non solo. Oltre al divertimento ci sarà una lezione per tutti i bambini: ogni regalo vecchio donato sarà un regalo nuovo per un coetaneo meno fortunato. E non solo: questa sarà una piccola lezione di educazione al riutilizzo.

Insomma prima il divertimento, ma subito dopo la solidarietà. Il tutto senza dimenticare il rispetto per l’ambiente, educando all’economia circolare. Così possiamo rivolgerci anche a chi è più in difficoltà. I giocattoli raccolti saranno infatti donati a case-famiglia e ospedali.

Come funziona e chi può partecipare?

Chiunque abbia voglia di scambiare un giocattolo o un libro usato in buono stato può recarsi a un banchetto appositamente allestito da gruppi locali, associazioni e comuni. Ogni bambino può portare due giocattoli e ne riceverà uno in cambio.

Come potete organizzare “Giocattoli in MoVimento"?
Basta chiedere il permesso per l'occupazione del suolo pubblico per un banchetto o per più gazebo nelle piazze o nelle vie dei vostri Comuni e quartieri o allestire uno spazio che avete a disposizione con giocattoli e libri. Poi, se siete iscritti alla piattaforma Rousseau, potete lanciare una "chiamata all'azione" sull'applicazione Call to Action indicando il luogo esatto del vostro banchetto in modo che tutti - iscritti e non - possano partecipare all'iniziativa e scambiare giocattoli e libri.

Attiviamoci tutti!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • vifannofessi&contenti 19 giorni fa mostra
    ' x i ''sovranisti'' 5 stelline. E i restanti redattori di programmi sono come lui. http://www.beppegrillo.it/2017/07/programmaimmigrazione_il_ricollocamento_dei_richiedenti_asilo.html http://www.meltingpot.org/+-Avv-Maurizio-Veglio-+.html https://www.asgi.it/autore/maurizio-veglio/ http://www.responsabilecivile.it/bonus-mamma-per-straniere-e-necessario-il-permesso-di-soggiorno/ https://agensir.it/quotidiano/2017/11/30/premio-alla-nascita-asgi-bene-il-tribunale-di-bergamo-su-ricorso-presentato-da-24-mamme-straniere/
  • ROUSSEAU LIANE 19 giorni fa mostra
    Possibilità di credito tra particolare Ciao Mr. & Mrs. Particolare, francese, Svizzero, Canadese, Belga, portoghese, italiano, Brasiliano, e ovunque nel mondo, per voi che sono bloccati, vietato banca e se non avete il favore di banche e avete bisogno di prestito di denaro tra particolare, aiutiamo la gente seria ed onesta, che può rimborsare il prestito nel tempo normale che vogliono. Le nostre offerte sono da 2. 000€ 500. 000€ a condizioni molto semplice e senza problemi. Abbiamo anche fare investimenti e prestiti tra particolare tutti i tipi. Offriamo crediti a breve, medio e lungo termine. Non sappiamo il tuo usa e la nostra trasferimenti sono assicurate da una banca per la sicurezza della transazione ad ogni persona. Il nostro rimborsi sono effettuati con interesse del 2% al 3 % per tutta la durata del rimborso. La Signora Rousseau Liana Contatto: La Signora Rousseau Mail: rousseauliane23@gmail.com Tel:756806604 Indirizzo : Paris 19, Ile-de-France, 75004 Bene a voi
  • SEGGI 19 giorni fa mostra
    email a listeciviche@movi...PERCHÉ NON RISPONDONO? CI SONO PROBLEMI PER FARE LE MODIFICHE SUL SITO DEL MOVIMENTO. Quando vado a salvare compare questa scritta; "Numero di cellulare già in uso" E non si riesce a salvare le modifiche che cosa devo fare? Ho già mandato email a listeciviche@movi...non rispondono, oggi alle 12;00 scade il tempo! POTETE RISOLVERE QUESTA SITUAZIONE PER FAVORE
  • Patrizio 20 giorni fa mostra
    Ha bevuto caffè ultimamente?
  • Lidia M. 20 giorni fa mostra
    Caro di Movimento 5 Stelle, concordo che i bambini si scambino libri e giocattoli, non concordo invece che un milione di voti online significhi una effettiva partecipazione degli iscritti al programma di governo. Riterrei quindi corretto che chi pubblica questo tipo di affermazioni firmasse il Post con il proprio nome, così da prendersi la responsabilità personale di ciò che scrive. Visto infatti che, in barba alla Trasparenza, i dati delle votazioni online non sono verificabili e il numero degli iscritti abilitati al voto non è specificato, ipotizzando un totale di circa 150 mila, secondo i dati forniti risulterebbe che circa un sesto degli iscritti abbia partecipato alle votazioni. Il milione di voti significa perciò che circa 25 mila iscritti hanno risposto a circa 60 domande in cui si chiedeva di indicare le priorità fra i punti di un programma NON “deciso dagli iscritti”, NON partecipato in Rete dall’inizio alla fine. Allora, caro di Movimento 5 Stelle, se nell’epoca dell’inganno universale vogliamo essere onesti, occorre dire che la Democrazia dal basso NON si Testimonia calando direttive dall’alto, che NON si Testimonia la Trasparenza con dati inverificabili. Se nell’epoca dell’inganno universale si vuole dire la verità, “Oltre” a parlare in politichese di un milione di voti, bisognerebbe dire a CHI è effettivamente attribuito il ruolo di governo ed indirizzo nel “rivoluzionario M5S leaderless”. Buongiorno
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus