Rifiuti, una gestione unica salatissima

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Raimondo Innamorato - Sindaco di Noicattaro

Da sindaco del comune di Noicattaro, sto cercando di difendere anche le comunità di Capurso, Valenzano, Triggiano, Rutigliano e Cellamare, dall'aumento del costo della gestione dei RIFIUTI e da una procedura di gara che presenta molteplici perplessità.

Appena diventato Sindaco, ho iniziato da subito a studiare le procedure di un bando di gara, avviato prima del mio insediamento, per il servizio RIFIUTI dell'ARO Bari 7, di cui Noicattaro è Comune è capofila.

La gestione unica dei rifiuti costerebbe ben 1.000.000 di euro in più ai cittadini di Noicattaro rispetto all'attuale, a fronte di un servizio per nulla migliorativo.

La gara stava per essere aggiudicata ma sono riuscito a farla sospendere, rilevando diverse irregolarità nelle procedure che ho subito denunciato. Purtroppo, gli altri Sindaci non sembrano avere nessuna intenzione di approfondire la complessa vicenda. Questi "esperti della politica", non solo non si sono mai accorti di nulla in questi mesi, ma addirittura sembrano non dimostrare, oggi, lo stesso mio interesse, in qualità di sindaco, di tutelare la cittadinanza.

Vista l'impossibilità per ora di tirarsi fuori dall'ARO, ho deciso di scrivere al presidente della regione Puglia Emiliano, per indurlo a riflettere sulla normativa regionale che non rende facile la vita ai Sindaci onesti che vogliono difendere gli interessi delle Comunità che si onorano di rappresentare.

Qui ulteriori approfondimenti

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • roger dubois Utente certificato 11 mesi fa
    Ciao Mr. & Mrs. Seguendo le difficoltà finanziarie di molte persone nel mondo, ho deciso insieme ai miei avvocati, e il mio notaio per la concessione di prestiti tra gli individui e di tutte le persone che sono nel bisogno. Così, per le vostre necessità di prestiti tra individui di affrontare difficoltà finanziarie,sia per rilanciare le vostre attività o per la realizzazione di un progetto ,finalmente rompere la situazione di stallo che causa le banche dal rifiuto del tuo record di applicazione dei crediti,sono in grado di farvi prestiti che vanno da € 10.000 a 9,000 000 € con un tasso di interesse del 3% dell'importo di cui avete bisogno e le condizioni di rimborso che si rendono la vita più facile. Qui ci sono le aree in cui possiamo aiutarvi: * Finanziaria * Pronto immobili * Pronto all'investimento * Pronta automobile * Debito di consolidamento * Margine di credito * Seconda ipoteca * Rimborso di credito * Prestito personale Si sono bloccati, vietato banca e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di finanziamento, una cattiva file di credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, fondi da investire per affari. Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci . Per qualsiasi informazione vi preghiamo di contattarci via e-mail : davilla.navarro@gmail.com
  • Vittorio Reho Utente certificato 11 mesi fa
    E' un peccato che la risposta dei 5 sindaci ( Triggiano, Capurso, Cellamare, Valenzano, Rutigliano) al collega di Noicattaro resti nascosta.Per cui sentiamo le altre campane. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1184855904946898&set=p.1184855904946898&type=3&theater Continua ..... https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1184855954946893&set=p.1184855954946893&type=3&theater
    • Riccardo Alasia (riccardoalasia) Utente certificato 11 mesi fa
      io non ho e non voglio avere facebook ... non ci sono altre fonti?
  • friele 11 mesi fa
    Mi scuso se uso questo spazio per RENDERE ONORE E RISPETTO AI LAVORATORI DELLA AMIU di Genova, che hanno dimostrato e VINTO sulle strane manovre del PD nel SETTORE "MONNEZZA". Aggiungo i miei COMPLIMENTI E RICONOSCENZA AI SINDACI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE che hanno bloccato l'APPETITO smodato della societa' ACEA e del suo "mentore" quell'insaziabile TOPO-NIMO che ne muove le mosse.
  • Maria Ciranna Utente certificato 11 mesi fa
    Se possibile vorrei che pubblicaste il commento da me scritto sul sindaco che si lamenta di non venir ascoltato dagli altri sindaci.Grazie.
  • cesare de prosperis 11 mesi fa
    FORSE I SINDACI DEGLI ALTRI COMUNI SONO DERIVATI DELLA "POLITICA?".
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 11 mesi fa
    UOMO HA DICHIARATO GUERRA CONTRO LA TERRA E SUO FUTURO.... Il 92% delle persone sul globo, cioè oltre 9 persone su 10, respirano aria troppo inquinata, aria che danneggia la loro salute respiro dopo respiro. Inquinamento in mare e oceani scaricate nei fiumi e da questi portati al mare sostanze organiche, degradabili o meno, provenienti dagli scarichi urbani, prodotti organici di origine agricola come i fitofarmaci e i fertilizzanti, inquinanti degli scarichi industriali. Il petrolio rilasciato dalle petroliere o piattaforme petrolifere. I prodotti radioattivi rilasciati durante la produzione e i test nucleari. Il surriscaldamento delle acque costiere. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse ittiche. Lo sviluppo urbano incontrollato sulle coste e il turismo di mare. La discarica di contenitori di plastica e altri rifiuti solidi non biodegradabili. L'aumento della popolazione minaccia la sicurezza globale, circa 7 miliardi oggi, entro il 2050 più di 9 miliardi in sostenibile. GUERRA CONTRO LA TERRA E' UNA BATTAGLIA PERSA ....
  • giovanni c. Utente certificato 11 mesi fa
    Egregio Sindaco , in effetti i costi per i rifiuti sono diventati per le famiglie un aggravio poco sostenibile . In più mi preme sottolineare la necessità di limare i costi per i non residenti che si ritrovano case libere normalmente di provenienza da donazioni . In alcuni comuni sono stati concessi significativi abbattimenti delle tariffe dal 20 al 25% .Questo e altri costi per le abitazioni (2^casa) ,anche di valore modesto, incidono negativamente sulle opere di ordinaria e straordinaria manutenzione ,frenando tutte quelle attivita'dedite nel settore edizio. Tanto le segnalo per la eventuale esamina delle problematiche sopra menzionate. Grazie.
    • Vittorio Reho Utente certificato 11 mesi fa
      giovanni c, certamente io non sono un piddino del cazzo, ma tu, al 100%, sei un anonimo di merda.
  • Vittorio Reho Utente certificato 11 mesi fa
    Sei Comuni partecipano alla gara della monnezza ed un sindaco non si ritrova ai conti. E' proprio detto che essendo del M5S abbia ragione? Beppe Grillo, con il post scriptum sul blog del 5 gennaio 2017, ha comunicato al sindaco di Noicattaro che i probiviri stanno valutando la sua posizione in riferimento ad un suo assessore colpito da avviso di garanzia e che ce l'ha ancora in giunta.
    • Maria Ciranna Utente certificato 11 mesi fa
      Il soapettare di tutto e di tutti è cosa giusta, ma il continuare a chiedersi, se per il fatto di appartenere ai 5 stelle faccia già sospettare che un sindaco che vuole rivedere i costi e la macchina che gestisce questa attività diventata importantissima per tutti i territori, mi sembra proprio di malafede. Io ad esempio appoggio questo sindaco e non gli altri che fano orecchie da mercante. Poi ti chiedo, come mai non ti interessa di più il sindaco di Milano che è indagato per questioni ben più pesanti anche per l'ammontare delle cifre.
    • giovanni c. Utente certificato 11 mesi fa
      Sei NOIOSO con le solita tiritera del PIDDINO rancoroso del cazzo.
  • Gianfilippo . Utente certificato 11 mesi fa
    Ben fatto. Grazie. Gfp
    • Pat arma 11 mesi fa
      Buongiorno a voi. Non sono di Noicattaro,perciò non ho riscontri, secondo me il vs. problema però è che se c'è stato un aumento di 1.000.000, sarà bene verificare... Se poi a rendersene conto è stato il sindaco, a maggior ragione! Non capisco questa presa di posizione perché è del M5S. Non avete ancora capito che DX e SX non c'entrano? Vi continuate a mettere gli uni contro gli altri come vuole il sistema, invece che collaborare x avere il Meglio!
  • leonardo vagnati Utente certificato 11 mesi fa
    Solo un milione in più? Qui a Gaeta il sindaco di Forza Italia (che è subentrato ad un civico) lo ha portato da 3.500.000 a sei milioni, praticamente raddoppiandolo, e da sondaggi pare che rischia anche di rivincere le prossime amministrative direttamente al primo turno.
  • Aiuto finanziario Utente certificato 11 mesi fa
    Siamo un ente di regolamentazione economica e finanziaria. Assistiamo persone in difficoltà finanziarie per completare la loro richiesta di prestito, da istituti di credito speciale efficace e affidabile. Stiamo vedendo i mutuatari (individuo, azienda, società, ecc.) nelle procedure per l'adesione al loro prestito. Ci potete raggiungere a questo indirizzo: assistance.particulier@gmail.com
  • roberto iuretigh 11 mesi fa
    i signori del PD sono alla frutta per colpa dei 5Slo dimostra l'accanimento che utilizzano in tutte le occasioni possibili ed impossibili per cercare di far perdere la pazienza al movimento perche si facciano erroricosi da far perdere voti e cercare di recuperarli loro. vi raccomando non perdete la calma e nemmeno la speranza perche la gente he stanca dei loro furti e soprusi che il movimento deve mettere in evidenza tutte le volte possibili pero per mano di titti i suoi rappresentantiDibba e Dimaio sono ottimi portavoce con una dialettica che ritengo piu che intelligente e comprensibile pero veramente sentire pure gli altro servirebbe per eliminare le voci di correnti o liti interne cose tipiche del PD e degli altri partiti. Certo una confrontazione interna e'indispensabileperche permette di aggiustare "come di dice" il tiro in modo da aumentare il valore delle decisioni prese senza dare spazio alle cosiddette correnti. Non aggiungo altro se non unFORZA RAGAZZI DEL 5S AVANTI TUTTA PER IL 40% E POSSIBILMENTE DI PIU'
  • cosimo calabrese Utente certificato 11 mesi fa
    UNA PROGRAMMAZIONE PER SMALTIRE RIFIUTI IN FORMA INTELIGGENTE DA PARTE DI TUTTI I SINDACI ITALIANI E POSSIBILE, SI POSSONO GESTIRE I RIFIUTI IN MODO INTELLIGENTE CON INQUINAMENTO QUASI ZERO, RISPARMIO DELLE MATERIE PRIME CHE L'ITALIA NON HA, MENO RIFIUTI DA SMALTIRE, RIBASSO DELLA TASSA SUI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RICICLABBILITA' DEGLI STESSI. E' UN PROGETTO GIA' ESISTENTE, TUTTI I COMUNI A 5 STELLE E' DA ANNI CHE LO UTILIZZANO CON RISULTATI APPURATI, ANCHE VIRGINIA RAGGI SINDACA DEL COMUNE DI ROMA LO STA GIA' PRATICANDO, IL MOVIMENTO 5 STELLE E' DA ANNI CHE LO CHIEDE AL GOVERNO DI PROCEDERE IN TALE ORIENTAMENTO, PURTROPPO SENZA ALCUNA VOLONTA' DEL PD A PRATICARLO, TRA NON MOLTO SARA NECESSARIO PER TUTTO IL PIANETA PERCHE' SARA' IMPOSTO A LIVELLO MONDIALE.
  • Alessandro Poggi 11 mesi fa
    Il blog che censura di più e questo. Non i troll. Gli aderenti.
  • Nello R. Utente certificato 11 mesi fa
    Emiliano Emiliano .. quello der premio alla coalizione , pardon alla cloacazione .. vonno rifa er penta partito, pardon l'ulivuli ulivola basta magnà .. così hanno fottuto il PC de Berlinguer così vonno fotte er M5S cittadini , non famose fregà nartra vorta . my 2 cent,de buon senso,spero.
  • mic. 11 mesi fa
    se siamo nelle mani di Emiliano, allora siamo nella m...a. Possiamo solo sperare che un domani la gente voti sindaci e Presidenti 5 Stelle.
  • Federico Bartolozzi 11 mesi fa
    NOI ANIMALISTI E LE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE. "Caro Grillo, per le prossime elezioni politiche (ormai prossime) il M5s non può e non deve rinunciare all'enorme contributo di noi Antispecisti (vegani e vegetariani). Tieni conto che in Italia rappresentiamo una buona parte della popolazione (siamo circa 7 milioni) e tutti in grado di votare. La nostra filosofia è chiara ed inequivocabile: la difesa di ogni forma di Vita e pertanto anche la tutela dei Diritti degli Animali Non Umani con abolizione della vivisezione, chiusura dei mattatoi, abolizione della famigerata caccia, della pesca, degli zoo, dei circhi con Animali, ecc, insomma abolizione di tutto ciò che ha comportato sino ad oggi l'uso degli Animali con conseguente sofferenza e morte. Gradirei che tu prendessi in serissima considerazione il nostro Movimento e che i politici del M5s, già presenti in parlamento, incominciassero a far sentire la loro voce in difesa di ogni forma di vita, umana e non umana. Grazie."
    • giuseppe caporicci Utente certificato 11 mesi fa
      come si puo' dopo millenni di caccia e pesca per l'alimentazione di botto eliminare tutto ????? ve lo siete domandati ????certo bisogna pur cominciare con le alternative ma mi pare che una battaglia tutto e subito e' alquanto utopistica e non la metterei come condizione draconiana, un po di discernimento ci vuole !certo oggi la caccia come modo di sopravvivenza e' un modo alquanto arcaico ma l'alimentazione animale certo non si puo' differire dall'oggi al domani !!
    • Nello R. Utente certificato 11 mesi fa
      Io spero che il M5S sia a maggioranza ecologista .. ma ; tra essere ecologista e animalista ce ne passa .. gli animalisti spesso sono dei perfetti imbecilli Alcuni hanno più rispetto per il proprio coniglio domestico che per il vicino che muore di fame .. Alcuni sperano nell'estinzione dell'umanità per difendere gli animali .. altri sponsorizzano il matrimonio legale tra specie diverse .. siamo al delirio
    • sergio boscariol 11 mesi fa
      caro federico la sopravvivenza umana e'un caso se pensi che da oltre mezzo secolo i'nquinamento di aria suolo e acqua riempiono gli ospedali,prova a vedere quanti decessi solo per le acciaierie di taranto che hanno inquinato i'aria per decenni e riempito le tasche di quattrini ai soliti noti,vorrei dirti metti i piedi per terra,,,ti faccio i migliori auguri e di non prendertela troppo sul serio come diceva maik buongiorno allegria!!!
    • antonino curatolo (bruno19420627) Utente certificato 11 mesi fa
      Fermo restando il rispetto per gli animali, condivido poco le aberrazioni dei così detti animalisti. E' opportuno che anche li animali abbiano un loro spazio ma non condivido il comportamento di chi pretende la rivoluzione della natura. La natura stessa determina la vita di uno con la morte dell'altro.
    • Alessandro Poggi 11 mesi fa
      Animalisti, cancro del terzo millennio, non vedono il bisogno dell'uomo, perché privi di valori.
    • Claudio 11 mesi fa
      1 Da dove arriva la notizia che voi vegani/vegetariani siete 7 milioni 2 Da dove arriva la notizia che voi vegani/vegetariani votate tutti per M5S 3 Ognuno è libero di essere vegano/vegetariano ma, sopratutto, non lo deve imporre a nessuno, specialmente nel modo con cui ti sei posto. A parer mio, un estremista, o anche 100 così non mi interessa che stiano dalla mia parte PS: invece di andare a tirar sassi in acqua per non far abboccare i pesci, è meglio che andiate a lavorare, che volendo un lavoro lo trovate
  • ivan robert d'arcangelo 11 mesi fa
    Benvenuti in Puglia. A Putignano, dove io abito, l'igene urbana è affidata a una impresa i cui titolari scontano pene per turbativa d'asta, corruzione ecc... :)
  • Giuseppe Rosa 11 mesi fa
    Raimondo, continua così, vedrai che quando cominceranno a svegliarsi ti seguiranno almenochè i sindaci vogliono ostinarsi a fare sempre malapolitica. Giuseppe
  • Andrea Zanella Utente certificato 11 mesi fa
    Poveri cittadini, abbandonati a questi "esperti" sciacalli della politica!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus