Il Pd sta insabbiando lo #scandaloBoschi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Il Pd sta insabbiando lo scandalo Boschi, come volevasi dimostrare. Ne eravamo certi. In Commissione Finanze alla Camera prosegue l’opera discreta e silenziosa di insabbiamento della verità sul caso Boschi-Etruria-Unicredit.

Dato il rifiuto dell’altro giorno, da parte della maggioranza, di accettare la richiesta del MoVimento 5 Stelle di inversione dell’ordine dei lavori e di dare priorità in aula alla legge istitutiva della Commissione d’inchiesta sulle banche, ieri siamo tornati alla carica e abbiamo chiesto al presidente della Finanze, Maurizio Bernardo, se non fosse il caso di far partire una indagine conoscitiva per poter audire a stretto giro Federico Ghizzoni (ex ad di Unicredit), Maria Elena Boschi e Ferruccio De Bortoli. Con molta cordialità, Bernardo ci ha risposto che la sede più opportuna rimane la nascitura Commissione d’inchiesta.

Peccato che su quest’ultimo organismo la maggioranza, come abbiamo visto, stia tergiversando più che può. Siamo di fronte a una bicamerale che avrà pochissimo tempo per lavorare, probabilmente dall’autunno in poi, o che addirittura nascerebbe già morta se si andasse a elezioni anticipate. L’indagine conoscitiva invece potrebbe essere l’unico strumento in grado di regalare un po’ di verità agli italiani. Quella verità che il sistema dei partiti non vuole far venire a galla. Le chiacchiere di Renzi stanno a zero. Stanno insabbiando volontariamente tutto!

Ps: ma la querela della Boschi a De Bortoli che fine ha fatto?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus