Il governo accende otto nuovi inceneritori

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

inceneritori_8.jpg

"Avete presente quando il Governo dice di preoccuparsi per la qualità dell'aria nelle nostre città? O quando commenta i dati di Legambiente sull'inquinamento? Ebbene, eccoli alla prova dei fatti. E' arrivata la conferma ufficiale: il governo vuole costruire otto nuovi inceneritori. E riaccendere anche quello di Roma.
Tenete conto che questo inceneritore di Roma è di proprietà di un privato che è accusato dalla Procura di essere il capo di un sodalizio criminale in grado di influenzare la pubblica amministrazione.

VIDEO Il governo accende nuovi inceneritori e ci riporta nel Medioevo

Secondo l'EU le priorità sono
1) prevenire la produzione di rifiuti inutili
2) recuperare materiali che possono essere riciclati.
Incenerire è una delle peggiori strade possibili, eppure il Ministro impone come strategici solo gli inceneritori ed è permissivo invece con le Regioni se non fanno prevenzione e recupero di materia.
Il Ministro con un decreto sottrae potere decisionale alle Regioni (alcune stanno battagliando) e lo fa con dati e presupposti sbagliati. Valuta che tutti i rifiuti indifferenziati vadano necessariamente inceneriti, non calcola dunque il possibile ulteriore recupero di materiale, e nemmeno la riduzione della produzione di rifiuti inutili.
Addirittura fissa il tetto massimo di rifiuti differenziati al 60% quando per legge è invece l'obiettivo minimo. Questa è una decisione politica che risponde alle lobby dei costruttori, i quali percepiscono aiuti di Stato per tenere quei forni accesi. Forni che per far lucro necessitano di tanti rifiuti per decenni. Noi del M5S lo sappiamo e lo diciamo da tempo. In tema di prevenzione anche grazie al M5S partirà la sperimentazione del vuoto a rendere. Ma non solo. Ci sono anche tante altre opportunità: creare dei distretti del riciclo, che purtroppo attualmente non ricevono gli incentivi che invece il governo dà agli inceneritori." M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    Col solo bla bla bla continueranno a fare tutte le loro porcherie
  • Roberto sabbatini 1 anno fa
    Quanti posti di lavoro si potrebbero creare girando verso un'economia "zero waste production", quali impatti potrebbero determinarsi a livello ecologico e ambientale? Come al solito prevale il peso delle lobby rispetto al bene collettivo? Contro i gruppi affaristici vedo una sola strada: Democrazia Diretta, una collettivita' informata sa prendere le giuste decisioni! In alto i cuori.
  • ROSSANA I. Utente certificato 1 anno fa
    Chi deve accontentare ??????
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 anno fa
    Pizzarotti è solo un piddino infiltrato, quindi poco importa quello che fa o non fa.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 1 anno fa
    il "ministro "dell ambiante 1 altro poletti ...nullita assolute ..purtroppo sono al governo ...8 inceneritori per la salute ..alleluia
  • john f. 1 anno fa
    Ma che bravo il peta-loso, così contribuisce al ricaldamento globale. A gennaio prossimo tutti al Mare....ma che mare, nu mare e mer..a, chino e munnezz' e petrol'.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Sara' che gli inceneritori rientrano tra gli obiettivi della Conferenza di Parigi sul clima. Oppure e' la solita politica del Verdinoso di predicare bene e razzolare male.
  • Rossi Giovanni 1 anno fa
    Ricorderete certo di aver linciato Pizzarotti per non essere riuscito a bloccare quello di parma! Vediamo ora cosa sarete capaci di fare voi, contro queste mafie potenti.
  • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
    Ecco perchè PIZZAROTTI non ha potuto spegnere parma ! E comunque la sua differenziata è al 70%!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
      tanti sindaci non hanno potuto stoppare o "spegnere" quei tumorifici perchè le Leggi dello Stato italiano prevedono il risarcimento danni al soggetto proponente l'impianto in caso di mancata realizzazione dell'opera. Lo stesso principio adottato per tutte le opere pubbliche, strategiche o fasulle che siano appena aperti ufficialmente i cantieri scattano le clausole risarcitorie nel caso l'opera non venisse terminata per volontà politiche. AVETE CAPITO IN CHE MANI SI TROVA L'ITALIA?
  • Paolo . Utente certificato 1 anno fa
    I religiosi sono soggetti pericolosissimi Occorrono leggi x limitare questa gentaglia. Il fatto di Mosca é così raccapricciante che l unico mezzo é l annientamento degli intolleranti L unica intolleranza concessa deve essere verso gli intolleranti. Primi fra tutti i religiosi? Chiese e moschee sono solo strumenti di sopraffazione di uomini inutili verso altri uomini falliti. A morte la religione!
    • Pier 1 anno fa
      Anche i soggetti atei sono pericolosissimi. Addirittura, alcuni, sono la personificazione del "tutto mi è possibile".
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    Basterebbe cacciare subito a calci in culo amministrazioni e aziende che non riescono a raggiungere nemmeno il 75% di raccolta differenziata. Premiare gli inefficienti con nuovi inceneritori (che fan rima con corruttori) significa schierarsi apertamente dalla parte del crimine oltre che della sporcizia e del degrado ambientale. "La salute innanzi tutto", ma quando è ora di votare gli italici votano da maiali e non soddisfatti si tolgono tanto di cappello se passa per strada chi li avvelena.... insomma i tumori se li vanno proprio a cercare: mal che si vuole non duole.
  • pz 1 anno fa
    Da quando esiste M5S il governo fa quello che vuole.
    • andreaB B. Utente certificato 1 anno fa
      no da quando esiste il Movimento 5 Stelle sappiamo cosa fa il governo...prima facevano e disfacevano senza alcun controllo...è così difficile da capire ?
  • Vincenzo Lentini 1 anno fa
    ANNA ALBA ....LA CANDIDATA PORTAVOCE ALLA CARICA DI SINDACO A FAVARA E' ANNA ALBA ,33 ANNI, AVOCATO, IMPEGNATA NEL SOCIALE, SPOSATA CON UN FIGLIO http://www.siciliaonpress.com/il-meet-up-di-favara-sceglie-la-candidata-portavoce-alla-carica-di-sindaco/
  • rosanna scarpa 1 anno fa
    dovete fermarli a tutti i costi. organizzate una rivolta contro questi soprusi. i cittadini hanno ancora un qualche potere decisionale per proteggere la loro salute? quando poi le cose vengono fatte solo per un guadagno personale dei politici e degli imprenditori e' veramente uno scandalo. protestiamo, protestiamo, protestiamo. ditelo forte e chiaro in tutte le televisioni cosa stanno facendo. forza cinque stelle e speriamo che vinciate a roma e magari anche a milano.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    oltre ad inquinare contribuiscono ad alzare la temperatura dell'atmosfera alterando il clima.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus