La disinformazione scientifica della RAI

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
disinformazione_scientifica.jpg

"I medici veterinari denunciano: dalla RAI disinformazione scientifica e incoraggiamento all'abbandono animale. L'Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI) chiede pubblica rettifica! "Cane e gatto non vanno d'accordo con una gravidanza" è l'infondata e diseducativa conclusione del Dottor Luciano Onder, pubblicamente dispensata tramite il servizio televisivo pubblico. Disinformazione scientifica e incoraggiamento all'abbandono animale sono le accuse che l'ANMVI rivolge al programma "I Fatti Vostri", RAI 2, nel corso di una puntata in cui si è parlato di toxoplasmosi. L'Associazione chiede a RAI 2 una pubblica rettifica. Il rischio di contrarre la toxoplasmosi in gravidanza dipende esclusivamente da comportamenti sbagliati assunti da una gestante non correttamente indirizzata verso la prevenzione dell'infezione. Il medico veterinario e nessun'altra professionalità può suggerire semplici comportamenti di igiene e di alimentazione per il gatto: cambiare e igienizzare sempre la lettiera, alimentarlo correttamente; eventualmente eseguire un test per verificare se il gatto ha già sviluppato l'immunizzazione alla toxoplasmosi. Suggerire di allontanare cani e, in particolare i gatti per tutta la durata della gravidanza costituisce un grave, ancorché involontario, incoraggiamento all'abbandono degli animali da compagnia, esseri sociali che una volta entrati in famiglia non vanno emarginati o rifiutati. Dall'Emittente di Stato ci aspettiamo una immediata correzione di rotta" Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Pasquale Mennella 4 anni fa
    Francamente state esagerando… ma dove ha detto che si devono abbandonare gli animali?? Ultimamente sembra che ogni occasione sia buona per attaccare qualcuno, vi preoccupate del contenuto delle trasmissioni degli altri ma valutate almeno il contenuto dei vostri articoli? Se ne pubblicate uno ogni 5 minuti è normale che il livello scenda e a proposito, Beppe Grillo è al corrente di quello che scrivete?? A chi vota il Movimento interessano i problemi del Paese, le vostre proposte e la documentazione di ciò che avviene nelle stanze del potere. Il resto è gossip.
  • Luigi Venco 4 anni fa
    Tutti gli studi scientifici dimostrano che avere un gatto in casa non rappresenta un fattore di rischio (inutile che si parli del cane data l’enormità della sciocchezza detta) per contrarre la Toxoplasmosi. Consiglio allo Storico (non medico) Onder di leggerli invece di parlare, come da intervista rilasciata al Fatto quotidiano "di quasiasi libro di ginecologia" senza citare la fonte e di barricarsi dietro il solito "un bambino vale più di un gatto" Gli unici fattori di rischio per contrarrre la Toxoplasmosi sono: 1) Consumo di carni poco cotte 2 )contatti con il suolo frequenti (es. giardinaggio 3 ) Viaggi al di fuori di Europa, USA e Canada. Tenere un gatto (ed a maggior ragione un cane!!!) comporta lo stesso rischio di tenere un marito o un parente (come veicoli passivi delle oocisti sporulate) in casa. Mettiamo in pensione anche loro? Facciamo bollire tutte le persone che si avvicinano ad una donna in gravidanza? E' vergognosa l'informazione data che è attaccata da tutte LE ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE MEDICHE E MEDICO VETERINARIE ed è semplicemente patetico il tentativo di difesa del giornalista che anziché fare "ulteriore" disinfomazione dovrebbe fare una rettifica.e chiedere scusa. Visto che argomenenta di "un bambino è meglio di un gatto" perché non ci parla "di come vengono spesi per fare disinformazione, creare falso allarme e si conceda che suggerimenti (al limite dell'abuso di professione) vengano dati da personaggi non qualificati" con i soldi dei cittadini , quindi pubblici?" Forse perché vicedirettori di RAI2? Dr Luigi Venco Medico veterinario. Specialista in Clinica dei Piccoli Animali European Veterinary Parasitology College Diplomate
  • Alberto R. Utente certificato 4 anni fa
    Forse, vista la disinformazione sistematica e per di più a pagamento, sarebbe il caso di allontanare la RAI dalle nostre case e non solo per il periodo di una gravidanza.
  • Irene Sclafani 4 anni fa
    Vivo con un gatto da 14 anni e con un cane da 3... Ho una bimba di 15 mesi... Gravidanza tranquillissima e negativa alla toxo!!! Mia figlia sta crescendo con i suoi fratelli pelosi e avrà il 50% in meno di possibilità di beccarsi delle allergie!! Gli umani ignoranti sono la vera piaga di questo pianeta!!!!
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma scusate, sinceramente sarei più indignato se una semplice pioggia se pur incessante faccia morire, dico morire, due piccoli bambini di 2 e 3 anni con i loro rispettivi genitori che hanno fatto di tutto per salvarli....non riesco ancora ad immaginare quei momenti di tragedia.... e perché nessun dottorino si è indignato più di tanto? perché non cercano di dare una sistemazione civile a tutte le famiglie che vivono con l'angoscia di un'alluvione? pensano solo a querelare la rai per cani e gatti? ammazza che progresso.....
  • Walker 4 anni fa
    Gli animali esistono su questa Terra per se stessi. Non sono stati creati per gli umani, così cme i neri non sono stati creati per i bianchi né le donne per gli uomini. A. Walker
  • Andrea Zanella Utente certificato 4 anni fa
    Chi parla male di cani e gatti, ma anche degli altri animali, non ne ha mai avuto uno in casa. Sono meglio delle persone? Cazzo certamente! Senza alcun dubbio! Meglio di me, di te e degli africani, asiatici, mericani e qualsiasi altro umano! Loro non distruggono il pianeta in cui vivono. Non odiano a prescindere e sono esseri semplici, da proteggere!
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Puntuale come un orologio atomico, ecco il solito articolo "animalista". Mi fa pensare male che sul Blog di Grillo da una parte si faccia informazione e dall'altra si cerchino i voti dei meno tolleranti ed obiettivi ossia gli "animalisti domestici". E' sotto gli occhi di chiunque che, al seguito di un analogo progetto statunitense calato dall'alto, nel mondo occidentale e non gli animali domestici più redditizi (cani e gatti) vengono promossi con ogni mezzo: informazione televisiva, carta stampata, internet. Dietro questo ENORME BUSINESS (solo in Italia si parla di 1000 milioni di euro, e siamo ancora all'inizio) ci sono gli interessi dei canili in gran parte in mano alla 'ndrangheta, dei produttori dell'unico cibo concesso dai veterinari( i famigerati croccantini, che rendono ogni cane un enorme serbatoio di gas puzzolente), la casta dei veterinari (2000 euro per intervenire su un gatto con un tumore, per farlo vivere un mese alimentato a forza) e via andando. Poi ci sono i deficienti, quelli pericolosi, che minacciano chiunque la pensi diversamente da loro: gli "animalisti", quelli per i quali i cani devono poter entrare dovunque, anche al ristorante e al supermercato alimentare, quelli che "sono cani, come fai a non farli abbaiare?" Quelli che "il pit bull slegato è tanto buono, non fa niente", quelli che "voglio più bene agli animali che agli uomini", quelli che non vogliono gli extracomunitari "che ci portano via il lavoro, che crepino di fame in Africa" e spendono 100 euro al mese per l'animale domestico e "i miei soldi i spendo come mi pare", quelli che sono animalista" e poi contribuiscono ad aumentare il numero degli esseri che si nutrono di altri animali (perché lo sapete che dentro i croccantini ci sono polli, conigli, manzi...vero??) Quelli che hanno fatto di tutto perché chiudesse un sito web reo di chiedere il rispetto delle regole in tema di abbaio selvaggio (Vietato abbaiare, oscurat per volere delle lobbies animaliste a marzo di quest'anno)
    • DV 4 anni fa
      No, non sono antispecista, non credo che gli uomini siano uguali agli altri animali, infatti credo che siano inferiori, gli esseri piu' beceri e crudeli che esistano sulla terra, e tu ne dai prova.
    • Elvira Pollio 4 anni fa
      Adotta un animale,ti assicuro che sarai meno incazzato con il tuo prossimo,soprattutto rispetterai la libertà di chi non la pensa come te.Mi sa che hai proprio un gran bisogno di affetto!!! Come si parla in difesa degli animali c'è sempre chi salta su incazzato...ma datevi una calmata!!!!
    • Luigi Venco 4 anni fa
      Trovo questo commento inesatto e becero nei concetti esposti. Non capisco cosa c'entri con la disinformazione fornita e perché adombri che chi si occupi di animali lo faccia per lucro. Ridicolo. Ridicolmente schifoso. Forse perché mira a screditare la fonte da cui proviene la notizia? Fan di Onder, Letta e Berlusconi?
    • antonio cocco 4 anni fa
      Secondo me sei semplicemente fuori strada, che c'entra tutto il tuo commento con quanto dichiarato da Onder sulla tv pubblica? Qua distcutiamo su un personaggio pubblico che da decenni conduce un programma di medicina senza averne facoltà scientifica che si permette di trarre conclusioni assolutamente fantasiose sulla prevenzione di una zoonosi che hanno come unico obiettivo quello di disinformare e spaventare le donne che aspettano un bambino, portando inevitabilmente all'abbandono o all'allontanamento del proprio animale domestico , cosa secondo me di una gravità inaudita. Antonio Cocco, Medico Veterinario.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Non replico a D.V., è già nel solco tracciato dall'antispecismo, che sta diffondendosi anche in Europa. Questa teoria considera tutti uguali gli esseri viventi, quindi uomini uguali a cani ma anche cani uguali a conigli e galline...Peccato che questi ultimi, con buona pace degli animalisti domestici, finiscano nei famigerati croccantini tanto consigliati dagli amici veterinari.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Per la veterinaria Evangelista: capisco eccome la sua posizione, la sintetizzerei in tre parole: gli affari sono affari. Stop
    • Ghandi 4 anni fa
      La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. - M. K. "Mahatma" Gandhi (1869-1948)
    • DV 4 anni fa
      che brutto commento! Chi l'ha scritto deve essere un essere poco umano e molto egoista. Non molti anni fa le persone di colore venivano considerate alla stregua di animali, in molti paesi le donne sono considerate meno delle bestie. Questo succede perche' c'e' sempre un gruppo che si considera superiore agli altri. Lo stesso vale in questo caso. L'uomo e' la piu' bestia delle bestie e crede di essere superiore al resto degli esseri viventi, dimostrando invece di essere un essere moralmente inferiore. Di gran lunga. E l'autore di questo commento dovrebbe vergognarsi.
    • Flavia Evangelista 4 anni fa
      Aggiungo una cosa, mi piacerebbe sapere da quale fonte viene l'informazione che Greenpeace ha fondi ridotti perché destinati ai canili.
    • Flavia Evangelista 4 anni fa
      Mi permetto di rispondere a una provocazione che ho trovato in questo messaggio. Appartengo alla "casta dei veterinari", quelli che non obbligano nessuno a spendere 2000 euro per operare un gatto di tumore e mantenerlo in vita con un sondino, ma forniscono questo servizio, in quanto medici, all’utenza che puo’ permetterselo. Non so se lei abbia un’idea di come un veterinario fatturi le proprie prestazioni, non so nemmeno se abbia un’idea dei costi della sanità umana e veterinaria. Per contribuire a informare un po’ di più su questo aspetto le allego questo link con un articolo molto interessante. Sicuramente dopo averlo letto potrà parlare con più cognizione di causa. La discussione sul fatto che sia etico o meno spendere quella cifra per un gatto resta comunque aperta, a moi avviso l’opinione che ognuno di noi ha in merito é molto personale e difficilmente attaccabile, sia in un senso che nell’altro. http://www.petsblog.it/post/65387/costo-delle-prestazioni-veterinarie-perche-si-paga-il-veterinario-veterinario-petsblog
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Ho avuto cani e gatti. Preferisco i secondi perché sono senz'altro più nobili e meno gregari, ma questo non c'entra. Non tollero il fanatismo, mi fa paura. Mi piacciono gli animali selvatici, contribuisco alla loro salvaguardia appoggiando certe associazioni (La Lipu, Greenpeace) che hanno mezzi sempre più ridotti perché sottratti loro da canili ed altre associazioni tipo l'Enpa, già oggetto di qualche indagine. Sono anche stanca di vedere che il diritto sacrosanto delle persone a non essere torturati dall'abbaiare prolungato dei cani venga sempre più disconsciuto. Cmq, se vuoi unirti ad una persona che il M5S ha sempre criticato per la pochezza e l'intolleranza (la Brambilla), fai pure.
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      ma non dire cazzate. Hai mai vissuto con un gatto o con un cane? Evidentemente non sai di cosa parli,le persone che prendono un animale domestico perché spinti dalla pubblicità li abbandonano dopo una settimana...per contro esistono MILIONI DI PERSONE un tantino più sensibili di te...che amano gli animali senza essere spinti da nessuna pubblicità, li rispettano, ci vivono assieme, sanno quanto il loro mondo sensibile è vicino al nostro. Se poi per te queste cose non significano nulla, sei liberissima di non adottare nessun animale domestico. Affari tuoi , nessuno viene a sindacare sulla tua vita o sulle tue scelte ma per favore tu, non sindacare sulla vita degli altri. Per quanto mi riguarda la vita di un felino nobile ed elegante come il gatto, vale forse persino più della vita di tanti "umani" discendenti dalla scimmia...ovvero la specie più ignobile e spregevole che esista.
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    La RAi sempre più in basso nella disinformazione. Gli animali domestici devono essere RISPETTATI, Onder e i suoi invece, possono andare a fare un altro lavoro fuori dalla TV pubblica, cosi' non saranno più pagati dai cittadini per dire cazzate.
  • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
    e non solo veterinaria.... Di ALESSANDRA BERTOLUCCI Nella trasmissione “A sua immagine” del 3 Novembre 2013 su RAI Uno, condotta da Rosario Carello, è stato dato largo spazio al libro “Una lacrima mi ha salvato” con la presenza in studio dell’autrice Angèle Lieby. È inammissibile che sul primo canale della Televisione di Stato, quotidianamente martoriata da telegiornali, talk show e programmi di intrattenimento inguardabili, vengano ora affrontati anche argomenti scientifici di grande impatto mediatico e con importanti implicazioni di ordine etico e morale con estrema leggerezza, superficialità ed incompetenza, mistificando e distorcendo dati tecnici e scientifici col solo intento di fare “audience”. Rosario Carello, giornalista professionista, già editorialista di “Avvenire”, curatore dal 2011 di una rubrica settimanale su Famiglia Cristiana, autore di un libro su Papa Francesco di prossima pubblicazione, ideatore e conduttore dal 2008 della trasmissione “A sua Immagine” su RAI Uno non è un medico e non ha alcuna competenza scientifica medica e lo ha dimostrato inequivocabilmente nel corso della puntata televisiva del 3 Novembre. Sconvolge la superficialità e l’incompetenza con cui viene affrontato il capitolo del coma, fonte di profonda sofferenza per molte sfortunate famiglie. È lunga la serie di assurdità e falsità scientifiche ribadite nel corso della trasmissione dove non era prevista la presenza di un medico che potesse mantenere il tema trattato in un ambito scientificamente plausibile. È allucinante e fuorviante il messaggio che è passato in video. Brevemente i fatti. Il giornalista introduce il caso: “All’improvviso sente un formicolio poi una forte emicrania ma per i medici tutto bene, poi si scopre che ha un problema ai globuli bianchi, la cosa impressiona i medici e la mettono in coma farmacologico”. Ma quando mai per “un problema ai globuli bianchi” di qualsiasi natura esso sia si induce un coma farmacologico! continua
    • efisio marongiu 4 anni fa
      Può tranquillamente prendere il telecomando mettere su canale 5 e guardarsi "Uomini e Donne" un programma di livello culturale assoluto, per palati fini.
    • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
      http://www.movimento5stellelucca.it/blog/trashtelevision/
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    Moltissime persone credono di formulare dei pensieri, mentre in realtà stanno semplicemente riordinando i loro pregiudizi.... ancora peggio quando si fanno riordinare i pregiudizi dalla TV!
  • RENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Ugo, macchia, detto machi, omer, e pumba, sono animaletti che vivono e fanno parte della mia famiglia. Quando mia moglie era in gravidanza avevamo quattro gatti e due cani ed è nato un bellissimo bambino.. La rai,mediaset e la7 con quell'ammasso di addetti per la distrazione e disinformazione di massa non devono essere ascoltati, spegnete la tv , quei delinquenti milionari, schiavi e leccacu.. della vecchia casta politica,,, loro sono il vero pericolo per gli ascoltatori,, giornalisti e politici sono MARCI NON ASCOLTATELI
  • Anna Canovi 4 anni fa
    Due gravidanze, due bimbe stupende e sane, passate con intorno a me 6 gatti e 1 cane che mi hanno aiutato moralmente tantissimo nei 9 mesi di gravidanza e anche dopo!!!! Cretini!
  • ROBERTO TORRESAN Utente certificato 4 anni fa
    Ma c'è ancora qualcuno che guarda questa TV spazzatura?
  • Maurizio D. Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco perché ci si stupisca della disinformazione pubblica della TV di Stato: perseguono questa 'disciplina' da quando sono nati.
  • Paolo Rainone 4 anni fa
    Più che altro io vieterei il possesso di un cane o di un gatto a chi segue trasmissioni fetide come 'I fatti vostri'!
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    a proposito.... riguardo ai veterinari..... a quando i croccantini per gli uomini.... e GUAI!!! a mangiare dell'altro .... potrebbe fare male!
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    in italia tutto è disinformazione a partire dalla disinformazione degli enti più o meno pubblici compreso questo blog... tutto è opinione e non esiste più la verità.... Un esempio? quando ti dicono che devi bere l'acqua pubblica del rubintetto e la butti giu e ti viene da vomitare.... quando ti dicono che l'aqua filtrata è meno pulita di quella prima del filtraggio ..... e ci sono un sacco di dottoroni-professoroni che rispondono picche e altrettanti che replicano cuori e alti denari e alti ancora fiori.... dipende da chi ha interesse a foraggiarli e quanto sono disposti a foraggiarli.
  • Brigida B. Utente certificato 4 anni fa
    Per contrarre la toxoplasmosi da un gatto è necessario che: 1) il micio sia infetto. I gatti contraggono la malattia ingerendo carni crude contaminate e se viene alimentato con cibo industriale questa è una possibilità molto remota. 2) Le cisti di toxoplasma per divenire mature e contagiose necessitano di qualche giorno. Esse vengono eliminate con le feci, quindi a rischio sarebbero le deiezioni lasciate in lettiera per 3-4 giorni..mi dite chi non rimuove le deiezioni dalla lettiera per tutto sto tempo? 3) Il contagio avviene per INGESTIONE. Mi spiegate chi si mangia la merda di gatto? Ergo, donne in gravidanza state tranquille. Al massimo, se proprio volete essere estremamente prudenti, usate sempre dei guanti quando pulite la lettiera oppure lasciatela pulire da un familiare. E' molto più probabile che si contragga l'infezione ingerendo insaccati che tramite i gatti. Onder è un cazzaro.
  • Lorella Molinari 4 anni fa
    Ho 52 anni, ho avuto 3 figli, sono sempre vissuta con cani gatti in casa... non ho mai contratto la toxoplasmosi.... e non ho mai isolato i miei amici pelosi neanche durante le mie gravidanze, bastano le quotidiane norme igieniche...Si prendono più accidenti a salire in bus o metropolitana toccando le maniglie, o toccando il carrello al supermercato... non diciamo FESSERIE contro gli animali, non è proprio il caso!!!!!
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha fatto centro...con l'aggiunta dei voti degli animalisti stavolta vinciamo...
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa, non c'è modo di postarlo come commento...si vede che allo staff non piace il dissenso sull'animalismo (si fa per dire) imperante. Devono essere consapevoli dei voti che convoglia. Ma questo opportunismo a me non piace per niente.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quanto livore e odio nei confronti di Onder, che fa trasmissioni di informazione medica da una vita... Addirittura si scomodano i capi-veterinari... Eh, ma mica tutti siamo scemi e ciechi, una minoranza resiste e VEDE: l'aumento esponenziale di animali domestici degli utimi anni, favorito da tv e giornali al soldo delle lobbies "animaliste" dei canili della 'ndrangheta, veterinari in gran parte evasori, venditori di croccantini (ormai unico cibo per gli animali domestici)e di tutti coloro che lucrano sull'affare colossale degli animali domestici. Compresi quei deficienti che si definiscono animalisti e poi aumentano il numero dei soggetti (cani e gatti)che mangiano altri animali (cosa credete che ci sia nel cibo per gli animali, ERBA?) e ne impongono la presenza a tutti. Perché nessuno interviene più sull'abbaio insistente e dilagante nei centri urbani e non? Perché chi ci prova viene minacciato anche sul web e costretto a chiudere il proprio sito, come è successo a quelli di "Vietato abbaiare"?
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quanto livore e odio nei confronti di Onder, che fa trasmissioni di informazione medica da una vita... Addirittura si scomodano i capi-veterinari... Eh, ma mica tutti siamo scemi e ciechi, una minoranza resiste e VEDE: * l'aumento esponenziale di animali domestici degli utimi anni, favorito da tv e giornali al soldo delle lobbies "animaliste" dei canili della 'ndrangheta, veterinari in gran parte evasori, venditori di croccantini (ormai unico cibo per gli animali domestici)e di tutti coloro che lucrano sull'affare colossale degli animali domestici. Compresi quei deficienti che si definiscono animalisti e poi aumentano il numero dei soggetti (cani e gatti)che mangiano altri animali (cosa credete che ci sia nel cibo per gli animali, ERBA?) e ne impongono la presenza a tutti. Perché nessuno interviene più sull'abbaio insistente e dilagante nei centri urbani e non? Perché chi ci prova viene minacciato anche sul web e costretto a chiudere il proprio sito, come è successo a quelli di "Vietato abbaiare"?
  • fabfour 4 anni fa
    ma quaesto onder non è ora che si ritiri a vita privata e lasci il posto a qualche giovane in grado di spiegare meglio le cose.
  • giacomo c. Utente certificato 4 anni fa
    Comunque non è mai ben capito a che titolo il "dottor" ( non si sa di che, di certo non in medicina) Onder possa continuare a sparare in tv banalità ( se non addirittra inesattezze) che si possono benissimo trovare su wikipedia
  • Davide Rastelli 4 anni fa
    E piantatela di fare gli animalisti e pensate ai problemi reali del paese...
    • alberto pietra caprina 4 anni fa
      beh, non è che l'ignoranza non sia uno dei drammi del del paese. Il rapporto con gli altri esseri viventi e con l'ambiente è uno dei principali temi della politica sociale possibile nel prossimo futuro. La disinformazione sulle reti pubbliche è senz'altro un altro dramma. Poi il blog non è l'agenda politica del M5S. E'un canale di informazione. L'agenda politica è dettata dall'attività sul territorio tramite i Meet-Up ed i rappresentanti eletti nei Comuni e nelle Regioni ed infine dall'attività parlamentare. Regioni e parlamentare.
  • silvano sussi 4 anni fa
    Se parliamo di prevenzione è meglio tenere gli animali alla larga. Molta gente li porta a letto. :-(((
  • Stefano Emme 4 anni fa
    Leggere accuse di disinformazione scientifica dopo aver letto la campagna a favore di "StopVivisection" fa un certo effetto
  • angelo v. Utente certificato 4 anni fa
    Ma piantatela, ci sono problemi molto più importanti. Non avete capito che le lobby del business dei cani e gatti vogliono che tutti abbiano un cane o un gatto. Perchè non pensiamo piuttosto ai milioni di bambini che muoiono di fame e di violenze. Le città sono insozzate dagli escrementi dei cani, e nelle città non si sentono che latrati giorno e notte. Ma i lamenti dei bambini che muoiono nessuno li ascolta
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Angelo e Sebastiano, mi associo. Gli altri commenti, per chi vuole capire, sono illuminanti del livello di empatia degli "animalisti" nei confronti di chi abbia qualcosa da obiettare sulle loro idee.
    • Brigida B. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè non cominci tu? Devolvi i soldi che usi per la connessione adsl, o per i cosmetici di tua moglie (se hai una moglie) o quelli che usi per i tuoi passatempi ai bambini poveri.
    • A.L. 4 anni fa
      NO. Piantala tu. Aiutare gli animali non và contro l'aiutare le persone e non toglie nulla a nessuno, anzi. Dovresti ringraziare chi si preoccupa di queste creature che non hanno voce. Io faccio volontariato in ospedale, vado ad aiutare i bambini ricoverati ogni settimana. E sono veg da 5 anni (NESSUN animale sarà mai sul mio piatto!), se un animale è in difficoltà non ci penso due volte ad aiutarlo, come farei con una persona. Hai visto? Chi si preoccupa per gli animali non vuole togliere niente all'umanità, anche se avrebbe tutte le ragioni per volerlo fare, dato che le persone a differenza di cani, gatti, mucche, cavalli ecc, sanno essere crudeli e meschine. Poi, vorrei vedere TE se ti lasciassero morire (come la gente lascia i randagi) in mezzo alla strada, se prendessi bastonate dalla gente, se fossi costretto a lottare contro il freddo, la sete, la fame. I lamenti dei cani e dei gatti producono rumore, ma la sofferenza non la sentono tutti: tu ad esempio non sei capace di provate una minima empatia.. e ti metti a citare i casi del terzo mondo? BENISSIMO; vai in Africa allora. Dato che qua non aiuti nessuno ma sei solo capace di scrivere stronzate gratuite. Mi sembra piuttosto inutile tutto ciò.
    • DV 4 anni fa
      Ecco, mi ero meravigliata che ancora nessuno aveva tirato in ballo i bambini che muoiono di fame. Vuoi aiutare i bambini affamati? Smetti di mangiare carne, pesce e latticini. Le risorse agricole vengono date in pasto alle mucche che mangi tu invece di sfamare i bambini affamati, per ogni bistecca 13 bambini muoiono di fame. Ora che lo sai non puoi piu' sbagliare, e smettila di dire cazzate
    • enzo chieregatti 4 anni fa
      non ti mando a cagare perché sono una persona educata
    • Sebastiano Tilloca Utente certificato 4 anni fa
      I bambini non votano.
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    Il cane ed il gatto sono animali dolci, sensibili e fedeli che non pretendono nulla in cambio se non la nostra compagnia. Averli con noi rappresenta una delle rare gioie della vita. Chiunque induce al loro abbandono con false informazioni è un criminale. Purtroppo occorre constatare che spesso l'uomo si comporta in modo vile, traditore e inaffidabile diversamente dagli animali che sono guidati solo ed esclusivamente da Madre Natura.
  • Mare EXP 4 anni fa
    Come volevasi dimostrare nessuno ha contestato il nostro ultimo commento. Infatti vi era qualcosa di paradossal. Questo sta a significare quanto si possano far passare fischi per fiaschi. Chi, ad esempio, ha voluto fare una simile prova informando attraverso mezzi d'informazione un broglio elettorale che favorì la scelta per la Repubblica Italiana sulla Monarchia riuscì a farlo credere per un bel periodo di tempo. Quando non cìè scienza c'è arte e la medicina è arte...
  • Mira d. Utente certificato 4 anni fa
    Anche i rapporti sessuali possono far male al feto...insieme ai cani e ai gatti bisognerebbe allontanare anche i mariti....Tutto considerato si fa prima ad allontanare la gestante....la mandiamo sul cocuzzolo della montagna a fare l'eremita...:D"
  • bruno santoni 4 anni fa
    La toxoplasmosi con vettore felino é un rischio reale per una donna incinta: la toxoplasmosi é poco piú di un raffreddore, ma provoca deformazioni e cecitá se contratta nella prima parte della gravidanza. Peró é maneggiablile: si fanno le analisi al gatto, non lo si lascia andare in giro per un paio di mesi e si evita che sia la donna incinta a pulire la lettiera (le feci del gatto sono il principale vettore di contagio). Il vettore felino non é l'unico: la donna incinta deve evitare carni crude (carpaccio e salumi) e al dente en deve lavare bene la frutta e la verdura. La dice un sacco di cazzate, ma anche qui non si scherza
    • Alessandro G. Utente certificato 4 anni fa
      aggiungo anche questo http://www.malattiedeigatti.it/toxoplasmosi/?gclid=CPeT3qKn97oCFYlF3godXDkA5A Così con un po' di info in più si può evitare che gli animali la prendano e ce la possano trasmettere!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    il consiglio di cacciare l'animale è corretto solo se non si vuole cambiare tutti i giorni la lettiera di un animale infetto; la toxoplasmosi (che può essere mortale o gravemente debilitante per il feto) ha comunque sintomi nel cane quindi l'allarmismo mi sembra eccessivo. In Italia ci sono diverse migliaia di casi ogni anno anche in assenza di animale domestico, nell'uomo la toxoplasmosi viene trasmessa per via orale mediante cibi poco cotti o carni crude, contenenti le cisti: inutile incolpare gli animali se la casa è un porcile, la verdura non è lavata e la carne è mezza cruda.
  • Mira del Bosforo 4 anni fa
    Anche i rapporti sessuali possono far male al feto...insieme ai cani e ai gatti bisognerebbe allontanare anche i mariti....Tutto considerato si fa prima ad allontanare la gestante....la mandiamo sul cocuzzolo della montagna a fare l'eremita...:D
  • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordo che a parlare di "disinformazione scientifica" è uno che auspicava l'uso della Biowashball e che voleva dimostrare gli effetti dannosi dei telefonini facendo vedere un uovo che cuoceva in mezzo a due cellulari che squillavano. Svegliaaaa!!!11!!!!!11!!
    • Sebastiano Tilloca Utente certificato 4 anni fa
      E i vaccini che fanno diventare autisti ? Io mi sono vaccinato eppure ho dovuto prendermi la patente ...
    • beppe 4 anni fa
      hey sveglio ma di chi parli?
  • Michela Angius 4 anni fa
    Ma Onder è quel folle di medicina33? Ma dai...le cose più ovvie e spesso superate sono il cibo quotidiano di questo medico(sempre che lo sia). Non ci sono più le mezze stagioni lo sapevate!? Ma che cialtroni...
  • giuseppe marino 4 anni fa
    Onder, il leccaculo delle case farmaceutiche. Tutti i suoi servizi sono sempre orientati contro le cure naturali ed a favore delle case farmaceutiche.
  • Mare EXP 4 anni fa
    ANCHE I GAS DI SCARICO FANNO VENIRE IL TUMORE E LE STATISTICHE RIPORTANO PROPORZIONI RISPETTO ALLA TOXOPLASMOSI CHE RELEGANO QUEST'ULTIMA VERTIGINOSAMENTE MENO PROBABILE. EPPURE CON I GAS DI SCARICO CI CONVIVIAMO E CI CONVIVE ANCHE LA DONNA INCINTA CHE PARTORISCE IL FIGLIO CON I POLMONI GIA' COMPROMESSI...QUESTO ALMENO LO SI E' RISCONTRATO. ALLORA PERCHE' NON CONSIGLIARE ALLA DONNA INCINTA ABBANDONARE LA CASA E DI ANDARE A VIVERE ALTROVE? INTANTO L'età di attesa tumorale si è abbassata, non occorre attendere dai quaranta in su...medici gioite il futuro è vostro.
  • Michele Tarantini 4 anni fa
    Una mia zia vivendo in una masseria pugliese ha avuto 8 figli, l'altra 3, mia madre che ovviamente le andava a trovare due, volete la conta di quanti animali ci sono in una masseria? bhè centinaia di tutti i tipi. Order ma vattene a fanculo!
  • enrico lodesani 4 anni fa
    chiedo gentilmente al movimento,,perché non assumete e mettete in politica il colonnello rapetto,della guardia di finanza e l agente di bello sempre della guardia di finanza,,visto che han fatto il loro dovere,,e son stati licenziati ???
    • gaetano . Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordissimo assumiamo Rapetto e Di bello sono due persone che meritano grandissimo rispetto perche' hanno sempre fatto il loro dovere e per questo sono stati licenziati da Letta Alfano e company!!!
  • velde paci Utente certificato 4 anni fa
    si è sempre saputo che gli animali in gravidanza sono a rischi per la toxoplasmosi,perchè tanto rumore? Basta accorgimenti diversi da prima,senza bisogno di abbandonare gli animali,ma è bene saperlo,non si può sempre sparare a zero con tutti quelli che dicono la sua.Mi piacciono gli animali,questo non significa essere fissati.........
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Lorenzo Nastasi, non dire c++++te, per piacere.
    • Lorenzo Nastasi 4 anni fa
      Per contrarre la toxoplasmosi da un animale domestico bisogna o ingerire le sue feci, o mangiarlo crudo! Chiedete a un qualunque Medico Veterinario che vi spiegerà il ciclo del Toxoplasma gondii
  • Mare EXP 4 anni fa
    LO SAPEVATE CHE LA MEDICINA CONCEPISCE LA DONNA NEL PERIODO MESTRUALE UNA POTENZIALE CRIMINALE CAPACE DI UCCIDERE? Questa è scienza? ma ce ne sono ancora tante da "scompisciarsi" come diceva Totò. Non toccate Onder...Onder sei forte facce ride ancora..
  • Mare EXP 4 anni fa
    "PERCHE' IL GATTO NERO PORTA SCALOGNA VA EVITATO E LE TRASMISSIONI MEDICHE DELLO SCEMO CHE LE VEDE NO? Ve lo ricordate il serial "Crimini Bianchi"? E' stato boicottato dal potere medico fino a toglierlo di mezzo dalla RAI e FININVEST. Ora ci sono programmi a propaganda del suddetto potere, in prima linea RAI-Premium, oltre che quello di Onder -comunque non è un problema di conduttori ma disimili programmi veri e propri "bugiardini medici". Le donne incinta nondevono stare stare molto sotto la luna piena se no gli nasce il lupo mannaro. La medicina è opinione tra gatti, cani e sopratutto sciacalli d'organi. "
  • sa-pi 4 anni fa
    Ma onder non può continuare come al solito a parlare di prostata?? ma poi non è ora che va in pensione??? SEI PAGATO DA NOI ONDER VAI A CACARE VA! che poi saranno almeno 15 anni che si è fatta chiarezza sulla toxoplasmosi, solo dei mentecatti possono ancora dare certi allarmi, imputare SOLO ai gatti le infezioni da toxo che nella fattispecie per essere infettati bisognerebbe raccogliere con la mano le feci e leccarsi le dita! molto più facile prenderla attraverso il consumo di carne e verdura mal lavata! onder e la rai andrebbero denunciati per istigazione a delinquere (abbandono), procurato allarme e non da ultimo per truffa ai contribuenti che pagano fior di soldi per vedere pura disinformazione.
  • davide p. Utente certificato 4 anni fa
    ma voi del blog di grillo avete la faccia tosta di parlare di disinformazione scientifica?! avete raccontato le balle della washball, vi appoggiate a gente come giuliani per i terremoti, avete avuto addirittura il coraggio di appoggiare quella TRUFFA di stop vivisection e adesso fate la morale agli altri?!! il m5s si deve ripulire da complottari e ignoranti o farà la fine di Europa 2000!!
    • davide p. Utente certificato 4 anni fa
      quindi gli argomenti sono gli insulti... non vi smentite mai...
    • sa-pi 4 anni fa
      oh povero, ma quanto mi dispiace.. cervello infetto da toxo???!! :-))))) CURATI!
    • GIULIANO 4 anni fa
      A uno così sta bene che sia governato da chi ci governa... non merita altro!!!
  • susanna c. Utente certificato 4 anni fa
    ma che gran cavolata, ho avuto 3 gravidanze, con 13 gatti e cane......... mai presa la toxo, basta cambiare la lettiera usando i guanti.
    • sa-pi 4 anni fa
      non sarà scientifica ma tanto basta! mettersi i guanti quando si pulisce la cassetta o farlo fare ad altra persona. Per contro le donne in gravidanza possono fare un test per vedere se la toxo (malattia spesso asintomatica) è già stata fatta! se è stata fatta si é immuni! altrimenti basta avere gli accorgimenti di cui sopra e non solo rispetto ai gatti, ma soprattutto agli alimenti che mangiamo che devono essere ben lavati e ben cotti.
    • davide p. Utente certificato 4 anni fa
      questa si che è un'argomentazione scientifica!! la stessa efficacia di un preparato omeopatico!
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, LA RAI,NON SI SMENTISCE MAI ALVISE
  • andrea corda 4 anni fa
    Evviva l'ignoranza, e grazie alla tv di stato per la sua diffusione. A quando gli asini volanti?
  • Mare EXP 4 anni fa
    PERCHE' IL GATTO NERO PORTA SCALOGNA VA EVITATO E LE TRASMISSIONI MEDICHE DELLO SCEMO CHI LE VEDE NO? Ve lo ricordate il serial "Crimini Bianchi"? E' stato boicottato dal potere medico fino a toglierlo di mezzo dalla RAI e FININVEST. Ora ci sono programmi a propaganda del suddetto potere, in prima linea RAI-Premium, oltre che quello di Onder -comunque non è un problema di conduttori ma di simili programmi veri e propri "bugiardini medici". Le donne incinta non devono stare stare molto sotto la luna piena se no gli nasce il lupo mannaro. La medicina è opinione tra gatti, cani e sopratutto sciacalli d'organi.
  • Alessandro Ferrara Utente certificato 4 anni fa
    La cosa che più mi fa schifo è che queste cose vengono dette e avallate in una trasmissione il cui regista è notoriamente un "seguace" di cattolica-bigotta estrazione , proveniente da quella provincia (Agrigento) in cui è diffusissimo il randagismo! Quindi, proprio da questo programma, non avrei mai voluto sentire questa notizia
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    ONDER IL RINCOGLIONITO In materia di rispetto e sensibilità verso il diritti degli animali non umani, Onder può andare sottobraccio col gretto Giovanardi. E' vero, ormai è un rincoglionito da mettere fuori dalla Rai
  • gipi 4 anni fa
    ahahah ma Onder è ormai un rincoglionito, lo sanno anche cani e gatti
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    IL MISERABILE ONDER SARA DI CERTO UN'ESTREMO SOSTENITORE DELLA VIVISEZIONE, COME TUTTE LE MERDE DELLA SUA GENERAZIONE LORDA DEL SANGUE DI MILIONI DI ANIME INNOCENTI E DELLE LORO INGIUSTIFICABILI ED ASSOLUTAMENTE GRATUITE E DISGRAZIATE SOFFERENZE CHE CI RICADONO ADDOSSO COME CANCRI ED UN MONDO DI DEPRESSIONE E DISPERAZIONE UMANA, PERCHE QUESTE MERDE SCIENTIFICHE IGNORANO LE "FORZE DI CAUSA ED EFFETTO" E CHE AD OGNI AZIONE CORRISPONDE UNA REAZIONE, IPOCRITI, L'ENERGIA "APPLICATA" SULL'ANIMALE, PER GLI SCIENZIATI PRIVI DI "ANIMA", CONTRO OGNI LOGICA SCIENTIFICA SI DISPERDE IN ESSO SENZA RIVERBERARSI ALTROVE? DEI GENI AHINOI!
    • sa-pi 4 anni fa
      questa si che è scienza! povero davide è una cavia da esperimento e nemmeno se ne accorge.
    • davide p. Utente certificato 4 anni fa
      va che in quella generazione ci sei anche tu! e almeno metà della popolazione mondiale che senza la sperimentazione animale sarebbe già morta e sepolta!
    • vittorio meloni 4 anni fa
      fammi capire: l'energia applicata si riverbera dove? qui siamo al delirio!
  • elis arrigoni 4 anni fa
    i miei figli sono nati in una casa con tanti gatti e tanti cani,nessuno che abbia mai avuto un problema. cosa sta farneticando questo esperto?????
  • stefano zanon 4 anni fa
    abbiamo sempre avuto cani e gatti e anche un figlio. abbiamo sempre avuto ciò che desideravamo senza intralci o consigli di gente che ne sa più di Dio. E grazie a Dio è andato sempre tutto bene. Non vedo perchè infondere paure, perchè cercare untori ad ogni costo? Dov'è il Medioevo?
  • M S. Utente certificato 4 anni fa
    Contro l'abbandono dei cani, la campagna della Rai: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b841a187-9783-469a-b381-a36fcf8ab795-tg2.html
    • Graziella Castelletti 4 anni fa
      Signori: con disagio fisico ho letto la disputa, è una vera indegna indecenza, credetemi! Gli animali vanno rispettati e hanno i loro diritti come noi "umani" Possiamo dire in piena coscienza di essere umani? Lottiamo, per cortesia. con tutte le nostre forze, contro lo scempio scandaloso che si pertetra tutti i giorni dell'anno nel massacrare animali bellissimi, intelligenti, curiosi e tenerissimi, per qualche donnetta che ha ancora nella testa solo la segatura al posto del cervello: LA PELLICCIA, Vi rendete conto?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus