251 liste 5 Stelle, il 5 giugno #IoVotoOnesto

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Il 5 giugno 2016 si vota in 1.368 comuni, quasi 13,5 milioni di italiani sono chiamati al voto per decidere chi amministrerà le loro città. Il MoVimento 5 Stelle presenterà le sue liste in 251 comuni (guarda tutto l'elenco), tra i quali otto capoluoghi di Regione (Bologna, Bolzano, Cagliari, Milano, Napoli, Roma, Torino e Trieste) e dieci capoluoghi di provincia (Benevento, Brindisi, Carbonia, Cosenza, Crotone, Grosseto, Novara, Olbia, Pordenone, Savona). Alla tornata precedente, nel 2011, avevamo presentato 78 liste su 1.343 città al voto, quest'anno 251 su 1368: siamo triplicati nel giro di 5 anni. Il virus dell'onestà si sta diffondendo lento, ma inesorabile. E gli effetti sono tangibili. Chi si ricorda più i Casini, i Mastella, i Cuffaro, i Dell'Utri? Sembra passato un secolo, ma è appena un lustro. Tra cinque anni chi si ricorderà dei Renzie, dei Verdini, degli Alfano, dei Berlusconi? E' solo questione di tempo e loro lo sanno. Cercano di fermarci in tutti i modi possibili. Con le infamie quotidiane sui media di regime, eleggendo due volte lo stesso presidente della Repubblica, cambiando la legge elettorale, stravolgendo la Costituzione, indicendo le elezioni comunali in mezzo al ponte del 2 giugno (il Bomba suggerirà di non votare come ha fatto per il referendum sulle trivelle?). Non hanno ottenuto risultato alcuno. Non abbiamo mollato e siamo qui, più determinati che mai a porre fine ai sorprusi dei partiti.
Le città italiane vengono da anni di gestione disastrosa. Ricoperte di rifiuti, soffocate dallo smog, sommerse dai debiti, intrappolate nel traffico, senza nessuna attrativa internazionale se non con poche eccezioni dovute all'impegno di cittadini attivi e spesso osteggiati dai politicanti di tutti i colori. La gestione allegra delle partecipate e dei bilanci comunali a fini privati o partitici sono il primo cancro da debellare. Il sindaco piddino arrestato di Lodi, braccio destro del vicesegretario Guerini, non è che l'ultimo esempio di un'epopea immorale che continua da anni.
I comuni erano il simbolo del rinascimento italiano, oggi sono l'emblema dello stato di decomposizione dei partiti incapaci di esprimere una classe dirigente onesta e al servizio dei cittadini.
I partiti stanno affondando. Il 5 giugno si vota per cambiare rotta a partire dalla tua città. Non più partiti corrotti, ma cittadini per bene dentro le istituzioni. Sù la testa! L'onestà non è più un miraggio. Il 5 giugno #IoVotoOnesto.

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luca di SPREME RHO 1 anno fa mostra
    Salve blog... ops... salveeeee bloooog!!! Qui spremutina a cinque sberle: SPREMUTINA ROUSSEAU hihihihihihihi........
  • free lenza 1 anno fa mostra
    Ogni giorno battete cassa... Una domanda 'sorge spontanea': con uno stanziamento disponibile a tutto il 2015 di € 40.000.000 ... sottratto alle mensilità degli 'eletti' e messi in una lista di banche che arrivano a chiedere anche il 9,63% (BNL Artigiancassa) per un finanziamento PMI, DOVE FRUTTANO FIOR DI INTERESSI... http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/microcredito/ possibile che non ci sia il modo di finanziare 'rousseau' senza dover spremere la gente???
    • Luca M. Utente certificato 1 anno fa mostra
      ahahahaah ma che stai a dire????ma come si può scrivere una scemenza simile???incredibile!!
    • harry haller Utente certificato 1 anno fa mostra
      Te invece, ce stai a spreme 'i cojoni...( 'na vera jattura...)
    • free lenza 1 anno fa mostra
      Ma cerrrrrrrtoo!!!! E chi vi tiene: sono soldi vostri, fateci quello che volete... Però non inquinate la rete con falsità e propaganda degna del più elevato cattolicesimo: FEDE SPERANZA E CARITA'... ONESTA' - ONESTA' SEEEEEEEE....... ...ma per carità, davvero.
    • adriano 1 anno fa mostra
      Sei obbligato a versare? NO! ...e allora non rompere con stupide polemiche, chi vuole e ci crede lo fà.
  • free lenza 1 anno fa mostra
    ""...Le città italiane vengono da anni di gestione disastrosa..."" Forse bisogna aggiornare, nell'annovero, anche i Comuni a 5 stelle: http://www.lastampa.it/2016/01/12/italia/politica/tutti-i-guai-delle-citt-amministrate-dal-ms-V6nz2PSsRz984oHC4m4EyN/pagina.html Non voglio pensare a cosa succederebbe se a Roma arrivasse la Raggi... ALTRO CHE FUNIVIE Ma questo è un risultato scontato: cosa ci si poteva aspettare da una gestione di partito del tutto opaca, omertosa, assolutistica... esattamente come una delle tante PROPRIETA' PRIVATE???
    • l'uccellino 1 anno fa mostra
      http://www.iltempo.it/politica/2015/12/02/rifiuti-e-tasse-sindaci-a-5-stelle-nei-guai-1.1485267 -------- http://www.panorama.it/news/politica/m5s-ecco-tutti-sindaci-nei-guai/ -------- http://247.libero.it/focus/34590873/8/tutti-i-guai-delle-citt-amministrate-dal-m5s/ -------- ...se non leggete i giornali... ma da dove le leggereste le notizie, sul blog??? AH AH AH AH AH AH oh... è piena la rete eh? però informatevi in proprio, mica c'è sempre l'uccellino che arriva con le NEWS!!!
    • adriano 1 anno fa mostra
      ...ah ah ah! La Stampa, chiamata da noi Piemontesi, da tempi immemori, "La Busiarda", tradotto, la bugiarda. Non ha mai brillato per obiettività, ma con gli ultimi direttori, ha toccato il fondo. ...ma smettila di scrivere stupidaggini!
    • free lenza 1 anno fa mostra
      Leggi questo: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/microcredito/ ih ih ih ih.....
    • cristian l. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Leggi LaStampa hihihhihi Ti ricordo che il M5S arriva sempre in situazioni disastrose dove il PD e company hanno solo fare superdebiti cosi per dire
  • Giulietta S. Utente certificato 1 anno fa mostra
    Premesso che non metto la mano sul fuoco sull’onestà di nessuno e voterei solo un Sindaco che garantisse ai propri concittadini: “Sarò un vostro PortaVoce, voi cittadini potete individuare cosa serve al Comune e con quali risorse realizzarlo. A questo scopo metto a vostra disposizione una trasparente Piattaforma e-democracy uno vale dove potete confrontarvi in Rete con cittadini esperti dei vari settori e tutti insieme farvi così un'idea più precisa dei costi-benefici di qualsiasi intervento intendiate realizzare” Rispondo ora ad Oreste. Non mi interessano le medaglie della associazione di Casaleggio, della quale apprezzo comunque il nobile intento di raccogliere fondi da devolvere al M5S per lo sviluppo del -proprio- Strumento operativo. “I contributi sono sempre bene accetti”!!! Neppure mi interessa rompere le scatole, ci tengo solo a evidenziare che il Non Statuto, regola fondante del M5S dice che il “MoVimento 5 Stelle” è una “non Associazione”, e dunque non ha niente a che fare con una Associazione, neppure con quella creata da Casaleggio. Allora, ognuno è libero di fare donazioni a chi vuole o di associarsi con chi vuole, resta il fatto che, come si evince anche dalla sentenza del Tribunale di Roma, l’associazione creata da Casaleggio è comunque -altra- dal MoVimento nato nel 2009, sotto la voce non associazioni, con una sua Regola trasparente e una -propria- Finalità da raggiungere con –propri- strumenti. Buongiorno :)
    • Sipario 1 anno fa mostra
      Infatti questa 'cosa' qui è diventata una proprietà privata. Sottrae proventi dagli eletti per alimentare un conto in banca (microcredito) che frutta interessi e dal quale si guarda bene di prelevare quanto occorre per 'ROUSSEAU'... meglio spremere la base dei 'credenti - senza - se - senza - ma' per realizzare.... non mi interessa e non lo voglio sapere. Sarebbe ora che fosse evidente a tutti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus