Il "Costituzione coast to coast tour" arriva sul Times di Londra

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.



>>>Di seguito l'articolo (tradotto in italiano) che il giornale britannico The Times ha dedicato al "Costituzione coast to coast tour" di Alessandro Di Battista

In un Paese in cui i politici sono più spesso insultati che riveriti, c’è un parlamentare che quest’estate sta ricevendo un’accoglienza da rockstar, accoglienza che i suoi rivali possono solo sognare, durante il suo tour in motorino in giro per le località di vacanza.
Quando Alessandro Di Battista, 37 anni, membro di spicco del movimento anti-establishment M5S, è entrato in moto a Desenzano del Garda, centinaia di studenti, genitori, pensionati hanno iniziato a cantare il suo nome e urlare “onestà, onesta”, mentre una donna ha persino urlato: “Sei meraviglioso”.
Il benvenuto riservato alla nuova stella M5S in tante piazze stracolme è sufficiente a far venire gli incubi a Matteo Renzi. Di Battista porta avanti il suo tour per condannare il Sì al referendum che Renzi ha programmato per novembre, allo scopo di togliere al Senato i suoi poteri. Il primo ministro ha minacciato le dimissioni se non passeranno le sue riforme, secondo cui il potere legislativo dovrebbe restare alla Camera, in modo da ottimizzare l’attività dell'inerte governo italiano.

Gli analisti di mercato temono che se Renzi andasse via, lo stallo politico, combinato con l’enorme debito, la crisi del settore bancario e l’economia stagnante, riporterebbe l’Europa vicina a una dissoluzione in stile Grecia. Molti parlamentari M5S e anche Di Battista vogliono invece che l’Italia lasci l’euro e torni alla lira. Il referendum, in bilico secondo i sondaggi, potrebbe scoppiare in faccia a Renzi e Di Battista dall’altra parte sta accendendo la miccia, grazie ai 150mila italiani che spera di intercettare nelle 26 località toccate in questo mese. Senza dimenticare le centinaia di migliaia di persone che lo raggiungono sulla sua pagina Facebook con 1,1 milioni di fan.

Scendendo dal motorino con jeans e polo, Di Battista ha dimostrato velocemente che ha lo stesso carisma oratorio del fondatore M5S, Beppe Grillo, che ha fatto un passo indietro rispetto ai riflettori nel momento in cui sono emersi i nuovi leader, tra cui lo stesso Di Battista. Descrivendo Renzi come un buffone, egli ha svelato modi e ragioni per cui è possibile accelerare il processo legislativo senza privare gli taliani del loro diritto a scegliere i senatori. “I politici lavorano soltanto martedì e mercoledì, basterebbe farli lavorare dal lunedì al venerdì come facciamo tutti noi. Quando dibattono sulle leggi contro la corruzione ci mettono anni, invece in 20 giorni si votano il finanziamento ai partiti”.

Rimangono dubbi certi temi eccentrici del M5S, come quando Di Battista sostiene con forza retorica che i massoni e JpMorgan hanno tramato per far cancellare il Senato e paralizzare la democrazia italiana. Tuttavia il M5S ha rubato la scena a Renzi. Tra la folla presente al Lago di Garda c’è pure Valentina Barbieri, 19 anni, studentessa di arte: “Di Battista parla in modo chiaro e onesto, per far capire anche ai giovani. Un caso molto raro tra i nostri politici”.

Altri presenti di mezza età dichiarano di essersi allontanati dalla Lega e avvicinati al M5S, segno di una capacità di attrazione che investe tutto lo spettro politico.
“Gli italiani non ne possono più dell’arroganza di Renzi”, ha detto Di Battista al The Times mentre si univa ad attivisti locali per una pizza dopo gli incontri. Ha spiegato infine di non avere paura che una vittoria del no possa spingere i mercati a mettere di nuovo l’Europa sull’orlo del precipizio: “In Italia chiudono 100mila imprese all’anno. La crisi economica c’è già e non possiamo essere ricattati dai mercati”.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • parole fra noi Utente certificato 1 anno fa mostra
    Faccio di nuovo i miei complimenti a Di Battista per il tour e per il carisma, apprezzato anche dal Times, il quale scrive “ sono emersi i nuovi leader, tra cui lo stesso Di Battista ” Mi spiace solo che l’autore dell’articolo, probabilmente abituato alle formazioni partitiche, non abbia letto quanto dichiarato da Casaleggio a il Fatto Quotidiano il 12 Settembre scorso : “ nel MoVimento 5 Stelle non ci sono leader, è un Movimento leaderless come a suo tempo si dichiarò Occupy Wall Strit . So che per chi è abituato alle formazioni partitiche è un concetto difficile da accettare e forse anche da capire, ma Grillo ed io siamo solo garanti che le regole e i principi del M5S siano rispettati. Il leader del M5S è il M5S stesso. ” Riguardo poi al rispetto dei principi e delle regole, rimango in paziente attesa del Post che informi circa le date esatte in cui il Movimento leaderless potrà decidere come aggiornare le proprie regole. P.S. x Giovanni, sulla questione di chi si prende la responsabilità, copio e incollo la risposta che Ti avevo già dato 4 giorni fa, e che forse ti è sfuggita. - ll M5S è nato per Testimoniare quello che è scritto nel Non Statuto. La modalità e-democracy prevede che la Comunità prenda la responsabilità delle decisioni su come autogovernarsi, tramite un confronto sulla Piattaforma di Rete, ognuno contando uno. Prevede poi che tali decisioni siano riportate nelle istituzioni da semplici PortaVoce. Se il M5S non riesce, non può, o non vuole Testimoniare la propria Finalità, ritengo abbia fallito. - Tu hai poi commentato scrivendo che - "leader" vuol dire uno che prende le decisioni - quindi un leader del M5S sarebbe uno che, con le sue decisioni, indirizza e governa il Movimento. Ti chiedo ora, perché secondo Te Casaleggio ha detto che il “leader” del M5S è il M5S stesso, e perché il Non Statuto riconosce alla Rete il ruolo di governo ed indirizzo, invece di attribuirlo a pochi ? Buongiorno
  • Gianpaolo Verbi 1 anno fa mostra
    A proposito di regole certe e democratiche: che fine ha fatto il nuovo (n0n)statuto? A porto Cervo anche lui? VOTA NO
  • Mario C. Utente certificato 1 anno fa mostra
    Scrivete un articolo sulle cazzate che sta combinando la Raggi a Roma. Ne parlano tutti tranne Beppe Grillo. Questo silenzio è semplicemente imbarazzante; sembra un'ammissione di colpa. E' il sindaco della capitale d'Italia ed è sotto i riflettori della stampa più importante e influente del Paese. Spiegate bene perché ha messo a risolvere il problema rifiuti una persona super-pagata che ha contribuito per 12 anni a crearlo. Spiegate perché assume persone con stipendi che ingiustificati che superano quello del presidente del consiglio. Ditelo e siate convincenti. E se la Raggi sta sbagliando, o sta facendo la furbetta, mettete al voto online le sue dimissioni.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      e di sala? Nulla 2x350.000 dirigenti non professionisti! ma va a f-....irenze!
    • D'arta Gnan 1 anno fa mostra
      Suicidati. Respireremo tutti meglio.
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa mostra
      Perchè non lo scrivi tu cosa sta facendo? Così almeno possiamo verificare. Grazie
  • CONTROLUCE 1 anno fa mostra
    Beppegrillo è libero di fare quello che vuole. Si sente ed è a tutti gli effetti il padrone assoluto del cucuzzaro cinque sberle. Invece di mettere in chiaro uno straccio di regolamento che non penalizzi SOLO chi vuole lui, quando lo decide lui, preferisce 'ottime compagnie offshore'. Benissimo!!! Tanto è superappoggiato da un gregge di sostenitori senza se e senza ma che elargiscono su di una fondazione altrettanto OFFSHORE. Viva la democrazia. Viva l'ONESTÀ. E intanto strapaga professionisti nella giunta di Roma sbattendosene di regolamenti che prevedono nomine previo bando pubblico. IL VENTO È CAMBIATO ma la puzza è sempre quella del piddì.
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Il bue che dice cornuto all'asino !!!! Cordialità
    • CONTROLUCE 1 anno fa mostra
      Oreste, sei talmente imbranato che con questi discorsi non fai che assimilare il tuo movimento di budella a quello di Sala e del piddì intero: infatti non siete diversi in nulla. Stessa faccia e stessa razza. Ma guardatevi allo specchio, senza bisogno di andare a firenze. IDIOTA
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Controluce non si vede un cazzo. Infatti Sala ha assunto due dirigenti (non consulenti ) a 350.000 eurini....ecco questo non lo dici perchè sei controluce! Ma va a f...irenze!
    • CONTROLUCE 1 anno fa mostra
      Ma tu non sai leggere? Pensi che PROPORRE di emanare uno straccio di regolamento che chiarisca per TUTTI cosa s'intenda per norme comuni, debba essere una MIA proposta? Non si è in grado di osservare la pur minima disciplina democratica e si strombazzano slogan fini a se stessi... beh, propongo di piantarla e di cominciare a rispettare prima di tutto i propri presupposti, tipo... "CONTRO LO SPRECO" nei pubblici esercizi, invece di fottersene delle regole del TUEL e strapagare una magistrata PART TIME. MA DATEVI UNA SVEGLIATA!!!!
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa mostra
      Sì, ma tu cosa proponi di fare? Se fossi Beppe Grillo cosa faresti? Cosa si potrebbe migliorare? Critiche costruttive? Grazie.
  • Celestino Nardi Utente certificato 1 anno fa mostra
    MENTITORI DI PROFESSIONE Lamentarsi è inutile il Mo.Vi.Mento ha sempre fatto così.Dice una cosa e ne fa un'altra.Non puoi chiedere Trasparenza a un partito che basa la sua strategia di crescita sulla disinformazione.La maggior parte dei grullini è gente inculcata,gli altri sono solo dei falsi opportunisti, a cominciare da Grillo il padrone assoluto che ancora ha il coraggio di dire che nel M5S uno vale Uno. Il Mo.vi.Mento è questo. Se lo conosci,non fai domande e non chiedi spiegazioni. Lo combatti e basta
    • Rita L. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Troll.
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa mostra
      Gli antichi greci, che non erano solo antichi, ma avevano anche sale in zucca dicevano: "Neppure Zeus piace a tutti". E i cristiani danno per scontato che se hanno trattato così il loro divino maestro, qui in terra non andrà loro molto meglio. Insomma, bene o male, i migliori sanno che non possono accontentare tutti. E vedo che anche al M5s ora si comincia a trattare con la dovuta moderazione anche i dissenzienti come Zampano ha trattato Celestino. Tutto ciò rafforza il Movimento, portandolo a maturazione.
  • Celestino Nardi Utente certificato 1 anno fa mostra
    MO.VI.MENTO DELLE BALLE LA MENZOGNA E' SERVITA Alessandro Di Battista nel 2013 dichiara un reddito imponibile di 3.176 euro nel 2014 dichiara 78.730 euro, mentre quest'anno arriva 98.471.euro. Bene! alla faccia dell'austerità QUESTO BUFFONE HA POSTATO UNA FOTO IN CUI SI VEDE CHE VA A DORMIRE IN UN OSTELLO SU UN LETTO A CASTELLO. QUESTO CIALTRONE SI PRENDE GIOCO DELLE GENTE CHE NON ARRIVA A FINE MESE QUESTO MISERABILE MENTE!!!
    • Zampano . Utente certificato 1 anno fa mostra
      Caro Celestino non sono a conoscenza di quanto tu riporti ma se postassi le fonti aiuterebbe a capire meglio, ti informo che con i fondi ottenuti dal taglio degli stipendi dei politici del M5S si sono aiutate ben 1800 aziende e a dirlo sono gli stessi giornali di regime come La Repubblica. http://www.repubblica.it/politica/2016/05/27/news/restitution_day_m5s-140730700/
  • Giovanni M. Utente certificato 1 anno fa
    ITOPIA (OLTRE e UNO VALE UNO) "La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata mentre la fantasia comprende il mondo intero" Einstein ITOPIA non è un' UTOPIA Come "UTOPIA" (termine "coniato" da Tommaso Moro, e titolo di un suo libro) non è UTOPISTICA. ITOPIA non è un LUOGO IDEALE, ma il LUOGO delle IDEE. E' il NON LUOGO. Non è abitato da CITTADINI tutti "buoni ed onesti". ;-) Ma l'IDEA di un LUOGO dove gli abitanti decidono, in VERO REGIME DEMOCRATICO, del proprio presente e del proprio futuro. La RETE è il "TERRENO" sul quale costruire questo NUOVO MONDO. Un MONDO senza IDOLI o LEADER. A decidere sarà la SINTESI, SOMMA (o meglio SUMMA) delle IDEE INDIVIDUALI. Tornando a TERRA, il mio OBBIETTIVO è la DEMOCRAZIA DIRETTA, che non CONCENTRA, ma SPALMA il POTERE. Ad oggi, onestamente (;-)), il M5S è più simile ad una DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA. Sicuramente, in fase di crescita e non ELITARIA. ADULTA, ma non ancora GRANDE. Io sono convinto però, che questo sia un PASSAGGIO OBBLIGATO, di TRANSIZIONE prima di raggiungere la "TERRA PROMESSA". Sì, perché solo il POTERE può cambiare se stesso. ;-) PS: La FANTASIA è utile a raccontare le "FAVOLE" (come quelle del PD). Oppure per essere FANTASCIENZA, come il M5S. E la RELATIVITA' di Einstein fu considerata da molti pura FANTASCIENZA generata da una mente VISIONARIA e FANTASIOSA. Ma la FANTASCIENZA spesso si avvicina alla VERITA', alla REALTA', più della SCIENZA stessa. In questi casi la FANTASIA è la QUALITA' per andare OLTRE. Dimenticavo. THE TIME(S) is RELATIVE... (Sempre lui, Einstein) Infine: "I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri, i quali non sanno capire l'uomo che non accetta i pregiudizi ereditati, ma con onestà e coraggio usa la propria intelligenza" (Che noia, ancora lui.) ;-)
    • Celestino Nardi Utente certificato 1 anno fa mostra
      Il Mo.Vi.Mento ha sempre fatto così.Dice una cosa e ne fa un'altra.Non puoi chiedere Trasparenza a un partito che basa la sua strategia di crescita sulla disinformazione.La maggior parte dei grullini è gente inculcata,gli altri sono solo dei falsi opportunisti, a cominciare da Grillo il padrone assoluto che ancora ha il coraggio di dire che nel M5S uno vale Uno. Il Mo.vi.Mento è questo. Se lo conosci,non fai domande e non chiedi spiegazioni. Lo combatti e basta
  • Max Stirner Utente certificato 1 anno fa
    ---ANCHE DUE AL GIORNO SE IL COGLIONE SE LE PREPARA PRIMA---
    • Celestino Nardi Utente certificato 1 anno fa mostra
      Stirner uno dei motivi per cui non voterei mai questo movimento di falsi sei tu
  • EFESTO 1 anno fa mostra
    HAI SAPUTO CHE HANNO INVENTATO ALTRO DOPO LA PIETRA FOCAIA??? CREDIMI... MAGARI TI FAI UNA GRIGLIATA CHE E' MOLTO MEGLIO... IDIOTA
  • SIBILLA 1 anno fa mostra
    SE HAI PAURA, PERCHE' CANCELLI? E SE NON HAI PAURA... PERCHE CANCELLI? http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/08/15/news/roma_per_raineri_contratto_senza_bando-146043464/ PERCHE' SEI IDIOTA
  • PALLOTTOLIERE 1 anno fa mostra
    OGNI TANTRO CONTATI LE PALLE SE HAI STUDIATO FINO A DUE... (SE CELL'HAI) CHE A FURIA DI BRUCIARE MI SA CHE SEI RIMASTO SENZA... IDIOTA.
  • ARIECCOLO 1 anno fa mostra
    AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH ######### STIRNER ########## MA COME FAI AD ESSERE COSI'IMBECILLE????? MI SEMBRI STIRNER.... AH GIA'... SEI STIRNER.... PROVA A BANNARTI: PROBABBBBILE CHE RINASCI PIU' IMBECILLE: PUOI SPERARE NEL PODIO ....MA SE SEI IMBECILLE ARRIVI SEMPRE SECONDO.
  • SKIPPER 1 anno fa mostra
    @@@@@@@@@ ROMANI @@@@@@@@@@@ CAZZI VOSTRI!!! AVETE VERSATO A ROUSSEAU??? PENSAVATE CHE LA RAINERI LA PAGAVANO CON QUELLO???? AH HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA ORA L'IMU VE LA METTONO PURE SULLE LUMACHE A SAN GIOVANNI!!! AH AH AH AH... COMPRESE LE CORNA!!!!! AH AH AH AH CAZZI VOSTRI!!!!!!!
  • GONG 1 anno fa mostra
    ######## STIENER!!!! ######## ASPETTA 'EDIZIONE STRAORDINARIA... E POI PULISCITI IL CULO!!!! AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
  • PERTINENTE 1 anno fa mostra
    HEY... PESCI LESSI!!! AH AH AH AH ONESTA' ONESTA' AH AH AH AH LA NEOELETTA HA PRESO UN'ALTRA ZEPPA!!! HA FATTO UN CONTRATTO SENZA BANDO PUBBLICO: E MENOMALE CHE IL SOGGETTO ASSUNTO E' UN LEGALE!!! AH AH AH ORA LE DARANNO UN ABBBUSO D'UFFICIO GROSSO COME LE MURA AURELIANE!!!! CAZZI VOSTRA!!!!!!! COGLIONI!!!!!
  • LETTOACASTLE 1 anno fa mostra
    E' DA SECOLI CHE IL TIMES CERCAVA UN TIPO CON JEANS E POLO... CHISSA' DOVE RIMEDIARLO. E MAGARI CHE DICESSE 'NO' COME LA FAMOSA 'BAMBOLINA' (QUELLA DI MICHEL POLNAREFF)...mica la neoeletta... please. ORA AVRA' TROVATO UN ULTERIORE BUON MOTIVO PER LA BREXIT. https://www.youtube.com/watch?v=YEYZjGg8mms
  • BOMA 1 anno fa mostra
    E' COLPA VOSTRA. BEPPE NON C'ENTRA: A FORZA DI DIRE: GUARRDA IL PIDDI'... GUARDA IL PIDDI'... LUI CI FA UNA CROCIERA. POI VA BEH... GENTE CHE CON IL CONTO TI RIALZA IL PIL DEL CENTRAFICA... DETTAGLI. però mi vien da pensare al reddito di cittadinanza: ma la decrescita felice è solo per i pesci lessi???
  • parole fra noi Utente certificato 1 anno fa mostra
    Rinnovo i miei complimenti a Di Battista per il tour e per il carisma, apprezzato anche dal Times, il quale scrive “ sono emersi i nuovi leader, tra cui lo stesso Di Battista ” Mi dispiace che il redattore dell’articolo, probabilmente abituato alle formazioni partitiche, non abbia però letto quanto dichiarato da Casaleggio a il Fatto Quotidino il 12 Settembre 2015 : “ nel MoVimento 5 Stelle non ci sono leader, è un Movimento - leaderless- come a suo tempo si dichiarò Occupay Wall Street . So che per chi è abituato alle formazioni partitiche è un concetto difficile da accettare e forse anche da capire, ma Grillo ed io siamo solo garanti che le regole e i principi del M5S siano rispettati. Il leader del M5S è il M5S stesso. ” P.S. Riguardo al rispetto dei principi e delle regole, rimango in paziente attesa del Post che informi correttamente circa le date in cui il Movimento leaderless potrà decidere come aggiornare le proprie regole. Buonasera.
    • parole fra noi Utente certificato 1 anno fa mostra
      Giovanni, sulla questione di chi si prende la responsabilità, copio-incollo la risposta che ti avevo già dato 4 giorni fa, e che forse ti è sfuggita. - ll M5S è nato per Testimoniare quello che è scritto nel Non Statuto. La modalità e-democracy prevede che la Comunità prenda la responsabilità delle decisioni su come autogovernarsi, tramite un confronto sulla Piattaforma di Rete, ognuno contando uno. Prevede poi che tali decisioni siano riportate nelle istituzioni da semplici PortaVoce. Se il M5S non riesce, non può, o non vuole Testimoniare la propria Finalità, ritengo abbia fallito. - Tu ora dici che -- "leader" vuol dire uno che prende le decisioni -- quindi un leader del M5S sarebbe uno che, con le sue decisioni, indirizza e governa il Movimento. Ti chiedo, perché secondo te Casaleggio ha detto che il “leader” del M5S è il M5S stesso, e perché il Non Statuto riconosce alla Rete il ruolo di governo ed indirizzo, invece di attribuirlo a pochi ?
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa mostra
      Non bisogna essere ideologici sulle questioni pratiche: "leader" vuol dire uno che prende le decisioni; se la base del Movimento 5 stelle crede di poter fare a meno di un responsabile, o di più responsabili, come potrebbe poi governare l' Italia? Che poi il Movimento sia un Movimento che si ispira alla rotazione dei suoi responsabili, alla vicinanza con la base, attraverso varie forme di coinvolgimento della stessa (Rousseau, il voto on line) è un altro discorso. Stiamo attenti agli idealismi e ai purismi, perchè non fanno fare molta strada.
  • soltanto parole Utente certificato 1 anno fa mostra
    Complimenti a Di Battista per il tour e per il carisma apprezzato anche dal Times che scrive “sono emersi i nuovi leader, tra cui lo stesso Di Battista” Mi spiace solo che il redattore dell’articolo, probabilmente abituato alle formazioni partitiche, non abbia letto quanto dichiarato da Casaleggio a il Fatto Quotidiano il 12 settembre 2015: “nel MoVimento 5 Stelle non ci sono leader, è un Movimento "leaderless", come a suo tempo si dichiarò Occupy Wall Street. So che per chi è abituato alle formazioni partitiche è un concetto difficile da accettare e forse anche da capire, ma Grillo ed io siamo solo garanti che le regole e i principi del M5S siano rispettati. Il leader del M5S è il M5S stesso." p.s. Riguardo al rispetto dei principi e delle regole, resto in paziente attesa del Post che informi sulle date in cui il Movimento leaderless potrà decidere come aggiornare le proprie regole. Buonasera
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus