Trasparenza su Expo grazie al MoVimento

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Silvana Carcano – Portavoce Regionale M5S Lombardia

I verbali del CdA di Expo devono essere messi a disposizione “all’istante” al M5S. Il Difensore regionale ha accolto, il 7 settembre 2016 scorso, il mio ricorso e ha invitato la società (“una azienda italiana di totale proprietà pubblica”, dice la missiva recapitata alla società) a trasmettere la documentazione richiesta.
Nonostante i numerosi solleciti ad Expo S.p.A, come ad Arexpo che ci ha inviato materiale censurato, non è stato possibile ottenere alcuna informazione utile all’attività di verifica e controllo sui flussi di denaro pubblico. E’ intollerabile che Expo, a spese dei cittadini, beffi i principi della trasparenza. Non appena riceveremo il materiale, e ci auguriamo che questa sia la volta buona, faremo tutte le verifiche del caso. La trasparenza è un principio importante nella gestione della Pubblica Amministrazione, come è possibile che non sia ancora chiaro ai vertici di queste società?
E’ chiaro che la trasparenza toglie la linfa alla corruzione, ed è vergognoso e allarmante che Expo abbia negato in tutti i modi la documentazione sui verbali del Consigli d’amministrazione che abbiamo richiesto nell’interesse dei cittadini che hanno pagato l’esposizione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus