Il lavoro cannibale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

cannibali_e_re.jpg

Ci sarà un motivo se i boscimani e gli irochesi lavoravano per nutrirsi un'ora al giorno e oggi dobbiamo lavorare per 8/10 ore al giorno per 40 anni, fino alla soglia della morte, per sopravvivere. Il lavoro ci divora. Cos'è cambiato in peggio da allora? Qual è il significato della parola "lavoro"? A cosa serve l'aumento del lavoro? A consumare la propria esistenza in una miniera o in un ufficio 2x2 fino alla consunzione, spegnendosi come delle candele? All'acquisto di beni inutili per far crescere il Pil? Ad accumulare ricchezze materiali che non ci seguiranno nell'aldilà? A pagare le tasse a uno Stato ipertrofico? Quando è iniziata questa follia che ormai non riusciamo più a vedere, che ci ha trasportati in un "altrove" cognitivo che scambiamo per l'unico mondo possibile? Il tempo, la felicità, la crescita interiore sembrano scomparsi. Al loro posto ci sono solo il lavoro e il suo opposto: "la mancanza di lavoro", la disoccupazione, temibile come e più della schiavitù quotidiana a cui siamo soggetti.
"Gli imprenditori europei furono i primi a svolgere i loro affari senza che qualche "ufficio del saccheggio interno" cercasse di ridimensionarli. Essi potevano accumulare ricchezze senza preoccuparsi di dividerle. Gli imprenditori accumulavano ricchezze spingendo i loro seguaci, chiamati ora dipendenti, a lavorare più sodo. Grazie al possesso di capitali, potevano comprare aiuto e noleggiare mani (oltre a schiene, spalle, piedi e cervelli). L'imprenditore non era obbligato a promettere di consumare tutto alla prossima festa del villaggio e poteva facilmente disattendere le richieste di una più ampia partecipazione al prodotto. Inoltre, la forza-lavoro, manuale o intellettuale, aveva ben poca scelta. Privi di accesso alle terre e alle macchine, non potevano lavorare in nessun modo se non accettavano la legittimità delle pretese dell'imprenditore. Essi assistevano l'imprenditore semplicemente per evitar di morire di fame. L'imprenditore era finalmente libero di considerare l'accumulazione di capitale come un obbligo superiore a quello della redistribuzione della ricchezza e del benessere. Il capitalismo è un sistema che tende a un aumento illimitato della produzione in vista di un illimitato accrescimento dei profitti. Ma la produzione non può crescere in modo illimitato. Liberi dalle restrizioni di despoti e di poveri, gli imprenditori capitalisti debbono comunque fare i conti con le restrizioni imposte dalla natura. La redditività della produzione non può estendersi indefinitamente. Ogni aumento della quantità di suolo, acqua, minerali o piante impiegati in un particolare processo produttivo per unità di tempo costituisce un'intensificazione che porta a una diminuzione del rendimento. E questo diminuito rendimento ha effetti negativi sullo standard di vita medio ... secondo la legge della domanda e dell'offerta, la scarsità porta a prezzi più elevati che tendono a ridurre il consumo pro capite." Marvin Harris, antropologo, autore di "Cannibali e re"

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • matt murdock38 Utente certificato 4 anni fa
    In campo tributario esiste l'abuso di diritto ossia (molto in sintesi) mettere in atto una serie di attività lecite ma fatte al solo scopo di pagare meno tasse (mooooolto in sintesi). Perchè non valutare di applicare l'abuso di diritto anche nel cl campo del lavoro. Ossia a quelle aziende che assumendo (si fa per dire) persone con le varie formule del lavoro precario (sopratutto stage) sfruttano esseri umani che hanno la necessità di lavorare (tra l'altro a mio parere il lavoro precario e una concausa fondamentale della crisi italiana). Voglia il movimento proporre: 1. una commissione sulle varie leggi del lavoro precario che sta rovinando intere generazioni; valutare il danno che stanno provocando al paese; 2. denunciare le aziende per abuso di diritto perchè creano una danno all'inps con l'elusione di contributi e al fisco per elusione fiscale; e last but not least 3. class action contro tutte quelle aziende che abusando del lavoro precario creano danni alle persone. Persone che passano da un stage all'altro senza aver mai un lavoro vero ed aziende che via uno stagista avanti un altro utilizzati come dei veri e propri impiegati. In generale valutare di applicare l'abuso di diritto in qualsiasi campo. Le leggi vengono promulgate per un corretto vivere civile. Non è giusto che qualcuno, furbescamente, abusando di tali leggi possa sopraffare altri cittadini che si comportano correttamente.
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    Niente di nuovo sotto il sole. Patrizi e plebei ci sono ancora e non credo che sarà mai possibile eliminare questa suddivisione dell'umanità, in quanto il comando delle operazioni è nelle mani dei più forti che conducono le masse a credere che lavorano per il loro bene. Non tutti ci credono,la gran parte si. Riuscire a capire la verità , sapere chi è il tuo nemico che ti convince che sta agendo per il tuo bene mentre è proprio lui che ti affama , non è facile.Proviamo a immaginare come sarebbe il nostro Paese senza MANI PULITE, senza 'euro,senza le delocalizzazioni,con l'adozione di dazi doganali per le merci cinesi.......
  • franco rapisarda 4 anni fa
    trattare le persone come cose e trattare le cose come fossero persone, in questo perdiamo l'umanità e l'anima. la più grande delle confusioni mentali. la nostra babele contemporanea.
  • Dino Conta (grillopopulis) Utente certificato 4 anni fa
    Di Sara Rotondi | 06.03.2013 12:38 CET Nelle file del Pd c'è chi vuole Grillo per governare."Non credo che Bersani abbia chance per formare il governo ma ha il diritto di provarci". Queste le affermazioni di Michele Emiliano, sindaco di Bari e dirigente del Pd, ospite su Radio 24. E sull'ipotesi di governo Pd-M5S, il primo cittadino esterna le proprie perplessità: "Dubito che il Movimento 5 Stelle possa dare la possibilità a Bersani di formare il governo - ha aggiunto Emiliano - ma Bersani chiede di sostenerlo e noi lo sosterremo. L'unico piano B possibile è coinvolgere il Movimento 5 Stelle. Beppe Grillo sia premier: c'e' la favola che per alcune condanne ricevute non possa sostenere l'incarico ma sono reati di natura colposa. Se hanno problemi indichino un altro, lo scelgano loro. Dobbiamo a tutti i costi avere un governo, non è possibile andare a rivotare come se si andasse in gita". Sulla legge elettorale, definita non a caso 'Porcellum' afferma: "Con questa stessa legge elettorale rischiamo una catastrofe, il terzo governo non politico della Repubblica non lo sopporteremmo, io da ex magistrato so quanto pericolose possono essere queste tensioni politiche per l'ordine politico". ho detto tutto!
  • massimo sanavia Utente certificato 4 anni fa
    personalmente non lavoro da tempo ma il sistema va' cambiato o megli la rivoluzione democratica o no io non lavoro piu' e son fuori da sto' sistema marcio e fate bene voi e noi anzi noi a non entrarci io mi son portato avanti quando beppe fondava il movimento l'abbiamo capita assieme
    • Angelo Alagna 4 anni fa
      Caro Grillo, questa è la prima volta che scrivo sul tuo blog. Ti ho votato perché anch'io sono arrabbiato come te, ma per favore non farmene pentire. Hai vinto la tua battaglia con i comizi sulle piazze, al tuo modo di presentarti; in un nono milionesimo mi sento vincitore anche io.Premetto che mi avrebbe fatto piacere far parte della tua compagine di eletti. Adesso però, abbassiamo i toni della voce (attenzione- non gli ideali preposti), cominciamo a ragionare come portare avanti i nostri ideali. Ho le idee abbastanza chiare sui temi da portare avanti, Riduzione del numero dei parlamentari, Riduzione (decimazione) degli introiti, decimazione delle auto blu, riduzione della spesa pubblica ma non dei servizi al cittadino, CONTROLLO DELLA ESPORTAZIONE DI VALUTA PREGIATA,
  • massimo sanavia Utente certificato 4 anni fa
    e' tutto il sistema sbagliato si lavora per il tv al plasma o per la pastasciutta?ok?bisogna tornare indietro avere una piccola fattoria e guadagnarsi da vivere e basta sfruttamenti su questo apprezzo il senso di beppe bisogna regredire non proggredire per morire .
    • Alessandra . Utente certificato 4 anni fa
      Un po' semplicistico dir che ci vuole una piccola fattoria...Purtroppo in Italia non ci sarà mai terra sufficiente perchè tutti noi possiamo averne un appezzamento che ci permetta di vivere dei prodotti da noi coltivati. Rimando la memoria alla condizione miserabile della popolazione italiana quando la sopravvivenza dipendeva essenzialmente dalla terra. L'utopia va bene e anche il sogno e la speranza, ma la logica deve imperare.
  • anna mozzone 4 anni fa
    Carissimo Beppe Grillo sei la nostra ultima speranza per ridare fiducia agli italiani che amano questo splendido Paese. Un'Italia che il mondo ci invidia per la sua bellezza, la sua arte. Un'Italia portata alla Rovina da politici famelici e avidi di potere e di soldi, politici che hanno creato un sistema fatto di favoritismi, un sistema che si è trasformato in una melma che più ci si muove più si affonda.Politici che hanno tolto agli Italiani l'orgoglio di essere Italiani. Per favore Grillo aiutaci a ritrovare la fiducia nel nostro Stato. Sento molti che dicono se potessi me ne andrei dall'Italia. Io no, io non voglio andarmene, io voglio vivere in Italia, voglio essere orgogliosa di essere Italiana, ma ci vuole gente pulita che la governi. Non mollare e porta in Parlamento la voce della gente comune che vuole solo lavorare e vivere onestamente.
  • daniele busetto 4 anni fa
    purtroppo ci sono moltissimi cassaintegrati , perchè non vengono impiegati dallo stato /regioni/province/comuni per fornire supporto a tutti quei servizi , sociali e non , per i quali l'amministrazione pubblica non ha più risorse ????? lo so anch'io che se le spese dei nostri amministratori fossero un minimo più oculate ed organizzate i soldi ci sarebbero e anche in abbondanza.... chissà se cambierà ? grazie daniele
  • Giulio Cabella (Giulio Cabella) Utente certificato 4 anni fa
    @Viviana Vivarelli il 28/01 u. s., alle ore 12:37, nei commenti del post “Il lavoro cannibale”, (pagina 1), ti ho scritto quel che segue, che ripeto per l’ultima volta: «Hai chiesto notizie di don Paolo Farinella, io posso darti un indirizzo e un numero di telefono, ma non mi sembra il caso di passarti quei dati qui sopra; crea un account di posta da lasciare attivo un quarto d’ora, ad esempio la sera a partire dalle 21,30, e comunicamelo attraverso il blog». Attendo risposta nel sottocomento.
    • Gabriella S. Utente certificato 4 anni fa
      prova a scriverle qui: aloha1789@gmail.com
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, io voterò per me stessa votando il M5S, vorrei però che tu spendessi due parole sui contributi che si danno in parlamento ai capigruppo parlamentari, giusto per sapere. Ieri ne hanno parlato da Lilly Gruber… a me piacerebbe che non li prendessimo. Grazie.
  • Fabio G. Utente certificato 4 anni fa
    sembra proprio che Grillo abbia visionato i film della serie zeitgeist pubblicizzati on line dal movimento omonimo in cui si indica la fine del capitalismo e come uscirne senza le ossa rotte....si è proprio così il capitalismo è al suo apice e i danni che ha prodotto sono ancora reversibili per ora...bisogna cambiare mentalità in fretta e recuperare il territorio , la natura e le nostre vite perdute dal dio denaro. Ma bisogna fare in fretta perchè le risorse così continuando non basteranno per tutti e saremo costretti a nuove e spaventose guerre per decimare la popolazione ....la guerra conviene solo a chi la organizza e questo ormai lo hanno capito tutti , ma bisogna impedire che ciò accada e l'unico modo possibile è prendere coscienza che abbiamo buttato via gli ultimi 50 anni per correre indietro ai falsi miti che ci hanno offuscato la ragione......dobbiamo tornare indietro per avere la possibilità di riformare una nuova umanità....dobbiamo svegliarci dal letargo in cui ci hanno posto i media prezzolati e riprenderci le nostre vite e l'affetto delle nostre famiglie. vi invito tutti a visionare sul sito zeitgeist.italia i film e capirete che il denaro ci rende solo schiavi ......restiamo umani diceva un grande volontario che è morto lontano dalla sua casa e dai suoi familiari perchè credeva in quello che faceva per aiutare i più deboli e poveri del pianeta....restiamo umani
  • Roberto Berrettini 4 anni fa
    Sono colpito! Le ultime remore che restavano per dare fiducia al M5S sono state spazzate via da questo post che non esito a definire ispirato. Francesco d'Assisi nel leggerlo proverebbe un fremito d'orgoglio per una comunità di uomini (questo movimento) che in un'epoca di deriva morale osa "remare contro" per riapprodare ai valori concreti; quelli che potrebbero riportare una Nazione allo sbando verso le più alte vette di civilizzazione.Non ho altre parole !!!
  • Gabriele B. Utente certificato 4 anni fa
    e non siamo in pochi a pensarlo: http://www.youtube.com/watch?v=e_RBopgiV8Ecambiamo le cose.
  • andrea o. Utente certificato 4 anni fa
    La "crescita": ...lavorare in pochi,lavorare di più,guadagnare meno... Intanto con sta parola si riempiono la bocca un po' tutti i politicanti,bè certo per loro sarà sempre crescita,PER LORO... Fuori tutti!TUTTI!!! Avanti M5S
  • giovanni tardocchi 4 anni fa
    Semplicemente stupendo. Questo post merita a pere mio di essere studiato nel dettaglio riga per riga. Il messaggio è rivolto sia ai nuovi liberisti sia a tutta la sinistra comprese le sfumature di rosso acceso. FINALMENTE si legge all'interno di una forza politica che il concetto di lavoro PUO' e DEVE essere rivisto.
  • Cristian da Palermo 4 anni fa
    Mettiamo un massimale alla ricchezza!
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Sia maledetto il partito democratico, Sia maledetto il PDL di berlusconi, sia maledetta la LEGANORD il partito degli omini verdi, per aver rubato da 30anni a questa parte. Per aver saccheggiato una nazione che era ricca di tutto ma purtroppo molto povera come popolo! Solo un popolo IDIOTA come quello italiano si sarebbe fatto governare, invece che SERVIRE, da dei buffoni per 30 lunghissimi anni, e non è detto che sia finita !!!!
    • dome g. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo siamo un popolo per il quale basta mezzo favore e ci vendiamo subito, anima e culo.. Può essere una scemenza ma ti racconto un fatto che più o meno ricalca quanto detto sopra.. Premesso che anche il calcio è una delle cose che va ridimensionata ma a cagliari succede una cosa curiosa, cellino ha costruito uno stadio nuovo a quartu vicino cagliari, dall inizio dell anno è una battaglia per la questione dell agibilitá, uno stadio che è agibile per certe partite e non lo è più per altre, molto divertente questa cosa.. Domenica scorsa si è giocato cagliari palermo, partita poco interessante quindi pochi interessi pochi soldi, con la juve si è giocato stranamente a parma e probabilmente la stessa cosa succederá con il milan.. Secondo te è la solita mazzetta che non arriva a chi di dovere?? Io sto iniziando a sentire questo odore, e intanto l abbonato a pagato l abbonamento
  • Pier Luigi Bartoli Miciano 4 anni fa
    Non ho fatto due figli per parcheggiarli a scuola tutto il giorno per 11 mesi ne' per farli sgobbare tutta la vita e farli andare in pensione a 68 anni,sono felice di non essere solo....I miei figli non sono i loro SCHIAVI,bisogna ripensare la nostra societa dalla A alla Z,i tempi sono cambiati,cio' che era vero nel 900' oggi viene mostrato nella sua falsita' globale,la retorica del:" studia per avere poi un buon lavoro" è morta....solo i raccomandati lavorano,con risultati che sono sotto gli occhi di tutti.....
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      se dici cosi allora fammi capire per quale motivo mandi i tuoi figli a scuola???
  • Norman F. Utente certificato 4 anni fa
    Teoricamente potremo lavorare tutti e molto meno su questo pianeta...
    • davide cusimano 4 anni fa
      e inutile che ci giriamo attorno......le risorse e i posti di lavoro scarseggiano e continueranno a scarseggiare e loro non fanno altro che aumentare sempre di + l'età pensionabile acuendo ancora di + il problema. bisogna secondo me trovare una soluzione per lavorare TUTTI al massimo 4 ore al giorno mantenendo inalterato lo stipendio senza gravare sulle aziende. L'alternativa è una bella terza guerra mondiale così un bel pò di gente morirà, ci sarà da ricostruire tutto e così risolveranno la crisi, la disoccupazione e LORO continueranno ad arricchirsi. Tanto a morire ci manderanno noi. Per quelli che pensano che la guerra mondiale per LORO non sia un OPZIONE, voglio ricordare che l'ultima è stata fatta appena 60 anni fa.....e in questi 60 anni non siamo diventati + "UMANI". I segnali ci sono tutti.
  • Bruno Marioli 4 anni fa
    Questa teoria, che io approvo totalmente, non avrà successo fintanto che la gente comune non si renderà conto che ormai non c'è più via di uscita al sistema capitalista che finirà automaticamente come è finito il totalitarismo comunista. Il M5S, secondo me, vale più per l'opera di convincimento al cambiamento di mentalità sull'organizzazione della futura economia, che per quello che riuscirà a fare da un punto di vista strettamente politico. Grillo potrà dirsi davvero orgoglioso di aver inculcato questo virus di un cambiamento di mentalità nell'affrontare le sfide durissime che aspettano i nostri figli che fino a qualche anno fa non erano pensabili dalla gente comune ! Ora ci siamo e sarebbe fatale nascondere la testa sotto la sabbia di chi pensa ancora "stiamo a vedere", e invece non c'è più tempo da perdere, ma correre immediatamente ai ripari !
    • ZUSTINO D. Utente certificato 4 anni fa
      e come suggerisci di cambiare ??
  • claudia salucci 4 anni fa
    Io penso anche alle condizioni che debbono accettare quei lavoratori e lavoratrici che hanno la " fortuna " di avere un lavoro, pur di mantenerlo. Si potrebbero definire condizioni di schiavitu' moderne.
  • carlo lazzeri 4 anni fa
    dimenticate che sentire tutte le cazzate, fandonie, promesse impossibile che vengono dall'egoismo, e non dal cuore quanto fegato ci costa, quanto veleno dobbiamo ingoiare, rabbia e impotenza, pensando ai giovani, ai nostri figli, ai nostri nipoti (sono nonno ) che potrebbero convivere con le stesse cose, per cui ribelliamoci oggi abbiamo la possibilità, la rivoluzione culturale è iniziata, io ci credo come da giovane credevo nel 68 , forza gente fatevi sentire investite qualcosa dal vostro cuore
  • patrizio g. Utente certificato 4 anni fa
    oggi ho letto su televideo che finalmente Grillo ha deciso di andare in tv per un confronto tv!!!! ne sono felicissimo e chissà chi saranno i sfortunati interlocutori che usciranno con le ossa rotte!!!! forza Beppe la vittoria è vicina!!
    • Tiziano P. Utente certificato 4 anni fa
      la mia crocetta sarà comunque per lui ma credo che andare in tv sia una cavolata!!! la nostra è una RIVOLUZIONE CULTURALE niente tv!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    PER TG7 DEL SIG MENTINA..... MOV5S 12,9% MENTINA, MENTINA.....
    • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
      dai, diceva 13,5% !! Che fai la cresta ? già ci pensano loro a sminuire!
  • gianni barbotti 4 anni fa
    Cannibali. Li abbiamo in parlamneto. Io so che il porco si nutre di tutto ed è anche capace di cannibalismo. Ma il porco non si ammazza a Febbraio. Su gente che Grillo ha seguito il suggerimenti di tantisimi di noi ad andare in TV a spiegare il nostro punto di vista. Avnti tutta!!!!
  • gianni f. Utente certificato 4 anni fa
    oggi piove se cera una diretta di BEPPE sono sicuro splendeva il SOLE. ciao a domani
  • Vittorio . Utente certificato 4 anni fa
    Eppure nel 1972 c'era chi aveva colto nel segno http://www.archivioluce.com/archivio/jsp/schede/videoPlayer.jsp?tipologia/> ma poi nessuno ha fatto nulla ed ora siamo arrivati in fondo.. e la ripresa ammesso che ci sarà mi chiedo a fare chè, le cose di sempre ?
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    "cannibalismo di mercari globali". Vi invito a vedere il video su www.youtube.com/felicemaritanomusic video intitolato : exmusichousegiaveno , ed aggiungo che : LE IDEE I PENSIERI CREANO I MONDI Idee e pensieri in movimento,sono energie che creano i mondi infiniti di cui anche noi facciamo parte. Felice Maritano
  • vittorio d. Utente certificato 4 anni fa
    Voglio replicare qui al delicato signor Nico P., Tolentino. Con riferimento ad un mia opinione negativa sul linguaggio di Grillo, mi ha risposto: """Il linguaggio di Beppe per quanto ti potrà sembrare volgare caro vittorio è sempre più candido del malaffare e il zozzume di questa specie di politicanti di M*****, evidentemente il marcio ti stà a cuore!!""" Questo modo di giudicare generalizzando, gentile e delicato sinor Nico P., dimostra solo il tuo razzismo politico che facilmente può diventare, alla prima occasione, semplicemente razzismo.
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Vittorio non vorrà negare che la maggior parte di tutti quei politicanti che conosciamo e' marciume? Non so lei ma io non mi sento rappresentata da questa gente perché mi considero una persona onesta, prerogativa questa che non mi sembra di riscontrare nella categoria politici. Categoria che continua solo a sfruttare l onesto popolo. Le sembra giusto che questi signori guadagnano tanti di quei soldi spesso neanche meritati? È tutti i benefit? È come vede l' ennesima fregatura del sistema pensionistico? E i 65/67 anni per andare in pensione? Si rende conto che io già a 45 anni non sono più una risorsa ambita sul mercato del lavoro? provi ad immaginare cosa ne farà di me l' impresa quando avro' 60 anni: La signora fornero lo sa e la chiama flessibilita in uscita cosi potro' cinicamente fare spazio aii soliti raccomandati dai signori politici. E l'IMu che sto pagando per una casa che neanche è ancora mia? E il mutuo che mi hanno erogato con un tasso che certamente non e' all uno percento come quello disponibile per i signori a montecitorio. L elenco e' lungo ma mi dica? le Sembra ancora un offesa ingiustificata la riflessione di quell APPARTENENTE al movimento? Se lei davvero e' un uomo onesto non credo possa tollerare ancora questa disonesta e irrispettosa gestione del paese italia. Sinceramente non rischio più con un voto a favore di questa classe politica, voterò il movimento di cui fa parte anche quel signore che l ha turbata con il linguaggio e con il quale condivido pienamente l aggettivo usato per rivolgersi agli attuali uomini della politica. Provi anche lei a valutare Che il movimento 5stelle potrebbe essere l'unica possibilita per chi ha voglia di onesta amministrazione. Un caro saluto
    • vittorio d. Utente certificato 4 anni fa
      Gentile Natacha, quando l'APPARTENENTE (lei invece ha capito appartenentI) ad un moVimento sostiene che TUTTI gli altri soggetti politici sono solo "sozzume, politicanti di M**** e marciume",io mi sento autorizzato a scrivere che si tratta di persona (non moVimento) affetta da razzismo politico. Rilegga il mio commento e si renderà conto che IO non ho generalizzato :))
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      È lei non trova nessuna altra scusa per tacciare di razzismo gli appartenenti al movimento? Volendo prendere seriamente la sua riflessione non potrei che chiederle se razzismo non è' invece questo continuo sfruttamento del popolo che onestamente è solo continua a pagare le tasse per mantenere questo alternarsi di papponii che ci governano da anni. credo sia proprio questo il razzismo: accanirsi nei confronti di una categoria: IL POPOLO ITALIANO
    • Pietro D. Utente certificato 4 anni fa
      Ho semplicemente ignoranza e qualunquismo. Questo è il male da abbattere sopratutto nei giovani.
  • vito messina 4 anni fa
    Se i Boscimani sono "condannati" a lavorare almeno 1 ora al giorno per mangiare,NOI al punto in cui siamo arrivati e che non conosciamo affatto, Potremmo benissimo non far nulla di nulla tutto il giorno;perche' abbiamo (tenutaci nascosta)la vera Scienza dell Energia infinita a costo ed impatto 0 ! i lresto e' tutto cio'che in AUTOMATICO possono fare le Macchine (non ci dicono che tutte le produzioni industriali ed agricole sono interamente automatizzabili)!
  • Bob G. Utente certificato 4 anni fa
    Mostrare a un berlusconato (inteso come vittima più o meno consapevole del berlusconismo) la corruzione e la devastazione morale innata nella loro forma mentale è come mostrare ad un amico le prove dei tradimenti di sua moglie… SERVE SOLO A PERDERE L'AMICO. Invece, mostrare la stessa aridità morale della sinistra ad un bersanato (inteso come soldato giurato e fedele al pidi)... SERVE SOLO A PERDERE TEMPO.
  • Usura 4 anni fa
    Sappiamo tutti che tipo di facce sono..ladri! Ora, a poche settimane dal voto, tutti distinti signori che fanno promesse ed espongono sorrisi sui manifesti o in televisione. Buffoni e ladri impuniti! Fino ad ora però..
  • Stefano Paternoster 4 anni fa
    Tra poco ci troveremo ad affrontare il BUBBONE Alitalia, vi posto alcune righe di un articolo di Massimo Giannini su repubblica: "Il «salvataggio», architettato all’inizio della legislatura per tutelare la famosa italianità della compagnia di bandiera, è costato ai contribuenti ben 4 miliardi, più una serie di benefit accessori e concessori gentilmente erogati ai soci che parteciparono all’avventura (a cominciare dai Benetton). Scaduto il lock up che vincolava gli azionisti a non vendere le proprie quote, i patrioti hanno una voglia matta di mollare tutto. Per questo, oggi, affideranno all’advisor Rotschild il mandato di cercare un nuovo alleato internazionale. Un modo per forzare la mano ad Air France, e cercare di convincerla a comprarsi il restante 75% di Alitalia. È una pia illusione. La stessa che coltiva Corrado Passera quando (per giustificare la sciagurata operazione congegnata nel 2008) immagina che i francesi ora possano rilevare l’azienda tricolore, remunerare gli azionisti, accollarsi i debiti e garantire l’occupazione. E in nome di questa pia illusione, la spinosissima crisi Alitalia sarà rinviata alle cure del prossimo governo, che si ritroverà sul tavolo questa ennesima bomba a orologeria. Pronta a esplodere, e a trasformare in macerie l’hub romano, che da solo assorbe il 50% dell’intero traffico aereo nazionale. Fiumicino non è Siena. Ma le colpe della politica sono le stesse. m.giannini@repubblica.it " Stefano
    • klaus k. Utente certificato 4 anni fa
      Hanno pagato 32 milioni di consulenze per liquidare Alitalia...Fantozzi e altri..
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Non dimentichiamo i nomi dei cavalieri bianchi italioti che risposero alla Chiamata di Berlusconi per "salvare l'Alitalia dallo straniero". Guarda caso c'è anche un certo RIVA (si quello dell'ILVA)in questo gruppetto: i magistrati di Taranto sospettano che abbia partecipato alla cordata per Alitalia in cambio di occhi benevoli del governo di MisterB sul l'inquinamento a Taranto.
  • Martin Eden 4 anni fa
    NAZIONALIZZARE LE BANCHE - 1 Le banche sono i centri fondamentali del sistema economico nazionale, e oggi tutti sentiamo parlare di «regolamentazione dell’economia». Ma parlare di «regolamentazione dell’economia» senza parlare di nazionalizzazione delle banche significa o essere ignoranti o ingannare la gente. Le banche sono cosi inseparabilmente legate al commercio e all'industria che senza nazionalizzarle è impossibile attuare un vero cambiamento, perché non si può controllare la vita economica di un Paese senza controllare e gestire le operazioni bancarie. Nazionalizzare le banche è un'operazione difficile e complicata per uno Stato? Lo dicono i banchieri, i managers ed i politici, perché ci trovano il loro tornaconto: in realtà la nazionalizzazione delle banche, ostacolata solo dalla disonesta avidità di un piccolo gruppo di potenti, non toglierebbe un euro a nessuno, e non presenterebbe nessuna difficoltà di carattere tecnico o concettuale. Così, la nazionalizzazione delle banche viene artatamente spacciata per la confisca dei beni privati, grazie alla stampa di regime che ha tutto l'interesse a ingannare la gente anche su questo. La proprietà dei capitali concentrati nelle banche non verrebbe modificata con la nazionalizzazione delle banche, cioè con la fusione di tutte le banche in una sola banca centrale di Stato. Chi aveva 10 euro sul libretto di una Cassa di risparmio rimarrebbe possessore dei suoi 10 euro, e chi aveva 10 milioni rimarrebbe in possesso dei suoi 10 milioni, anche dopo la nazionalizzazione delle banche. Perché serve la nazionalizzazione delle banche? Perché attualmente un reale controllo sulle banche e sulle loro operazioni è impossibile, perché è impossibile seguire i procedimenti di cui fanno uso nel redigere i bilanci o nel costituire imprese fittizie e filiali o nel far intervenire prestanomi. (segue)
  • alfonso baroni (rrrbr) Utente certificato 4 anni fa
    Siamo al paradosso! La tecnologia e l'automazione dovrebbe liberare l'uomo dal lavorare per sopravvivere ma ... tutto ciò non accade! Perchè? Osservo che la forza lavoro si sta restringendo per l'introduzione dell'automatismo nei mezzi di produzione, FIAT negli anni 60-70 impiegava 20.000-30.000 operai in una singola fabbrica ora ne bastano 2000-3000 per produrre più auto di allora! Bisogna ri-introdurre il concetto di "REDISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA" inteso che la ricchezza prodotta debba essere ripartita su basi più umane, non è possibile che lo spread tra un operaio e l'AD di fiat sia di 400 (1000 vs 400000) quando era 40 nel periodo di Valletta! Qui gli SQUALI sono diventati enormi e sempre più voraci! Ma facciano attenzione che una legge di natura prevede che i giganti si estinguono! alla via così aye aye mon capitain
  • fulgy f. Utente certificato 4 anni fa
    Lo TSUNAMI-CAMPER deve diventare un monumento dedicato al MOVIMENTO CINQUE STELLE !!!!!!!!
  • domenico v. Utente certificato 4 anni fa
    Lasciamo stare i Boscimani e diciamo che oggi esistono tanti tipi di lavoro: alcuni sono molto invidiati e sognati,; altri un po' (eufemismo) meno. Non credo bisogni fare l'elenco. La questione è che i lavori non sognati (che sono la maggioranza) andrebbero rivalutati. In primo punto rivalutati economicamente: Germania insegna (vedi Wolkswagen). In secondo punto premiati con la partecipazione alla gestione dell'impresa (Germania insegna). In terzo punto premiati con aiuti alla famiglia: servizi, asegni famigliari,etc. In Italia questo non è stato possibile a causa della politica partitocratica "cattiva" di questi ultimi 30 anni: PS: (sono stato "morbido" nello scrivere l'ultima frase!).
  • Dom Thegood Utente certificato 4 anni fa
    Se uno parla del fascismo e non sa niente fa una figura di merda, andate su youtube e guardatevi il video 'il vero fascismo'.
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      CARO Dom Thegood, sai come si dice? non ti curar di loro ma guarda e passa. quello purtroppo sono indottrinati dalla storiografia rossa che per anni ha inodttrinato le menti italiane. Non voglio dire che il fascismo sia stato un bene ma non si puo negare che fece molte cose buone. chi lo nega è ignorante e stupido.
    • Pietro D. Utente certificato 4 anni fa
      Non vado a guardare un bel cazzo di niente e se ti fa proprio piacere vattelo a guardare tu. Credi di venire tu a insegnare cosa a chi?
    • Conigli col manganello 4 anni fa
      http://www.poliziadistato.it/articolo/982/ tu guardati questo link invece, coglionazzo fascista.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      intanto tu guardati questo...e rifletti, fascio de merda ! http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Mussolini ha "sbagliato" con le leggi razziali, ma ha anche invaso e commesso stragi in Etiopia, ha invaso e fatto stragi in Libia, ha dichiarato guerra alla Spagna Repubblicana, ha invaso la Grecia, l'Albania, la Jugoslavia, con relative stragi, ha dichiarato guerra alla Francia, all' Inghilterra, agli Stati Uniti, ha invaso la Russia, causando 24 milioni di morti, ha ordinato le stragi delle Fosse Ardeatine, di Sant'anna di Stazzema, de Forno, di Vinca, di Bergiola, delle fosse del Frigido, di Marzabotto. Però, ha affrontato le sue responsabilità a viso aperto, travestito da tedesco, su un camion tedesco diretto al confine svizzero. Con il malloppo.
    • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
      UN BRANCO DI FASCISTI MANGANELLO' MIO NONNO E GLI DIEDE OLIO DI RICINO SOLO PERCHE' NON CONDIVIDEVA LE LORO STRONZATE. QUESTO PER ME BASTA ED AVANZA PER PROVARE DISGUSTO PER LORO E PER CHI PROVA A DIFENDERNE LA MEMORIA.
    • Pietro D. Utente certificato 4 anni fa
      Certo tutti a processo ma questo non scagiona nessuno compreso il Duce.
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      quante cazzate allora processiamo tutti perche ogni nazione dell'epoca faceva queste cose a partire dall'inghilterra, francia usa russia ecc ecc
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      tu dici "causando 24 milioni di morti". Ma non era il conto della II guerra mondiale? Sei sicuro? Dove hai trovato i dati?
    • Dom Thegood Utente certificato 4 anni fa
      Tu racconti balle
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * Ha ucciso Matteotti, ha preso tangenti dalla Francia, fu arrestato nel 1915 perché a favore dell'intervento in guerra... Pure troppo bene gli è andata che l'hanno fucilato e appeso sotto sopra... * * *
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Roma, Monte Sacro, La rivolta della plebe del 494 a.C.. - sciopero ad oltranza - apologo di Menenio Agrippa, primo sindacalista della storia. « Una volta, le membra dell’uomo, constatando che lo stomaco se ne stava ozioso [ad attendere cibo], ruppero con lui gli accordi e cospirarono tra loro, decidendo che le mani non portassero cibo alla bocca, né che, portatolo, la bocca lo accettasse, né che i denti lo confezionassero a dovere. Ma mentre intendevano domare lo stomaco, a indebolirsi furono anche loro stesse, e il corpo intero giunse a deperimento estremo. Di qui apparve che l’ufficio dello stomaco non è quello di un pigro, ma che, una volta accolti, distribuisce i cibi per tutte le membra. E quindi tornarono in amicizia con lui. Così senato e popolo, come fossero un unico corpo, con la discordia periscono, con la concordia rimangono in salute. » La situazione fu ricomposta ed i plebei fecero ritorno alle loro occupazioni, senza considerare che nel corpo umano la distribuzione del nutrimento dallo stomaco alle membra è inevitabile, mentre la distribuzione delle risorse tra gli uomini dipende dalla percezione del senso di giustizia e dall'organizzazione della società. ...ma oggi, secondo le ideologie (spiacente ma esistono) socialiste di origine marxiana si ha anche il contrario. Ossia, una continua dispersione di risorse senza che queste vengono redistribuite equamente conduce al collasso finale la società opulenta [ lo stomaco si intasa così tanto che porta all'infarto il cuore] il sistema entra in default ... il corpo cessa di vivere!
  • Forza Grillo! 4 anni fa
    APPELLO AI GRILLINI Stamattina ho convinto altri 2 colleghi alla macchinetta del caffe' durante l' unica pausa della mattinata a votare per il M5S. Non e' stato semplicissimo perche' sono due che per ideologia hanno sempre votato PDmenoelle ma erano palesemente sconvolti dall' ennesimo scandalo MPS MONTEPACCHI. Questo per ricordare a tutti noi che si e' bello scrivere postare e argomentare tante cose sul blog ma LA FORMA DI ATTIVISMO PIU' IMPORTANTE ED EFFICACE E' e RIMANE IL PARLARE CON LA GENTE! Far conoscere il M5S, divulgare il programma, mostrare i gia' importanti risultati ottenuti e' la cosa di cui ha davvero bisogno questo grande Movimento di speranza per il futuro. Va bene internet ma non releghiamoci alla rete, parliamo con le persone, dal giornalaio, dal panettiere, in coda alla posta, dal meccanico, sul mercato solo cosi' possiamo davvero arrivare ad una informazione capillare e diramata sul territorio. Perche' solo chi e' informato puo' davvero scegliere.
    • Andrea Caralli Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è bisogno di convincere la gente. C'è però bisogno di informarla e esprimere questi tre concetti fondamentali del M5S: - Dare l'esempio (vedi restituzione retribuzione oltre soglia stabilita) - Riforme condivise con altri cittadini (non partiti o fazioni). - Esempio dell'impegno dei consiglieri comunali M5S, nonchè ove presenti consiglieri regionali e candidati al parlamento. Io vis à vis con consiglieri M5S ci sono stato e mi sono sempre piu convinto della preparazione, dell'impegno e della serietà insita in loro. Certo non sarà facile, certo ci sarà qualcuno meno preparato, certo gli ostacoli ci saranno, ma non si fa politica del M5S per la poltrona o per la carriera politica, lo si fa per la diffusione della conoscenza e dell'impegno politico, con il fine dei risultati e di una sanificazione stessa di politica e amministrazione fino a giungere a riforme strutturali. Ricordiamo poi che se non ci si vuole occupare di politica, la politica si occuperà comunque di noi. DARE l'ESEMPIO, sinora ho visto SOLO il M5S farlo. Poi vedremo.
    • davide m. Utente certificato 4 anni fa
      anche io qualcuno lho convertito, e non mi fermo, cerco di convincere quanti piu posso
    • Pietro D. Utente certificato 4 anni fa
      La cosa più difficile e svegliare i qualunquisti cioè quelli che hanno votato PDL.
    • Forza Grillo! 4 anni fa
      A parte il fatto che per dare una risposta del genere non devi avere proprio niente da fare... Ma a parte questo prima di tut parlo di "importanti risultati gia' ottenuti" perche' nella mia zona ci sono gia' eletti consiglieri comunali, regionali ecc..che hanno gia' svolto e stanno svolgendo un egregio e lodevole lavoro in tutte le questioni che riguardano la gestione e il controllo delle attivita' amministrative ed esecutive, proponendo e vincendo ricorsi, e svolgendo soprattutto un' importante attivita' di controllo del sistema. Per non parlare poi dei risultati di mantenimento delle promesse fatte a livello nazionale come ad esempio la restituzione dei rimborsi elettorali e, per quelli eletti in Sicilia, la restituzione del 70% dello stipendio...questi come li chiami? Non sono risultati?? O promesse mantenute caro il mio precisino. Un' ultima cosa: io non spero e non mi accontento solo che "govenino un po' meglio degli altri" come dici tu, ma spero e mi attivo affinche' questo grande Movimento che nasce prima di tutto dalle coscienze individuali di ciascuno di noi, scriva un nuovo capitolo della politica Italiana e che sia ricordato nella storia come cambiamento di questo paese ancora meraviglioso. Un saluto, cordiale (e senza polemica)
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      " mostrare i gia' importanti risultati ottenuti". Scusa, di cosa stai parlando? D' accordo che bisogna sperare, cambiare. Mi basterà che gli eletti nelle citta' dove M5S ha la maggioranza, governino meglio di quello che è già passato. Anche i radicali si fregiano di non aver mai fatto.. danni. Contano come il 2 di bastoni con la briscola a coppe...
  • Il paradigma 4 anni fa
    "Cosa Avrebbe detto di sbagliato Berlusconi? Che il fascismo ha fatto anche cose buone? E' perche non è vero???????' Basta citare la riforma del diritto, la riforma scolastica, la creaione di numerossissimi citta, e altre cose che voi comunistacci non ammetterete mai, certo ha sbagliato, ha sbagliato di molto con il fatto delle leggi raziali, e la guerra. Ma se una persona è inteligente sà scindere, le cose buone da quelle negative. la ns storia scrita da penne rosse, sarà sempre la maestra di mille bugie. leggete testi non rossi per sapere anke le altre verità." parole e musica di Francesco di donato. Strano che uno che scrive così bene sia anche un fascista nostalgico di Mussolini, ammiratore di Berlusconi e fedele di Grillo. Il Paradigma del Grillino Perfetto.
    • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
      Anche nelle emorroidi c'è qualcosa di buono, per la ditta che produce il proctolin... se il nano avesse risposto alla domanda di un quiz: il fascismo ha fatto solo cose pessime? forse nessuno avrebbe detto nulla. se invece esterna queste perle di banalità in occasione della commemorazione della shoa, neanche invitato, si dimostra o un povero coglione ignorante e insensibile (o un subdolo genietto malvagio provocatore... ho sempre questo dubbio...)
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Ti sei dimenticato dei Patti Lateranensi! Mussolini compro' l' appoggio del Vaticano pagandolo con 500 milioni di sterline ,CIRCA 650 milioni di € attuali .IN CONTANTI nel 1929,in cambio del riconoscimento del suo regime FASCISTA!
    • mavi pitty Utente certificato 4 anni fa
      ti sei dimenticato la creazione dell'INPS e la grandi opere che ha fatto in tutte le città..questo però non giustifica il regime!!! la mancanza di libertà!!!...
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      per la cronaco nn sono fedele a grillo scrivo qui perche da persona inteligente cerco di apprendere e conoscere varie fonti d'informazione. non sono nostalgico del fascismo, o almeno se lo intendi in maniera negativa. ho detto che il fascismo ha fatto molti errori in primis le leggi raziali, ma ribadisco e sottoscrivo che non fu un male assoluto. se noi italiani riuscissimo ad arrivare a questa verita, e fare pace con il ns passato, saremo molto migliori di oggi.
    • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
      Diamo a Cesare quel che è di Cesare. Parliamo di leggi per la gente e non per le banche Per esempio queste sono le leggi fatte ex novo in quell'epoca : - sulla limitazione alla durata del lavoro a otto ore giornaliere (1923) - sulle colonie per i bambini (1928) - sulla fondazione dell’IRI (1931) - sulla previdenza INPS (1933) - sul diritto al Riposo domenicale (1934) L’orario di lavoro oggi può prolungarsi fono a 16 ore al giorno L’IRI è stata fatta sparire nel 2003 La pensione, beh parliamo degli esodati che facciamo prima. Per il resto, tempo al tempo…. PS, non sono fascista, non ho mai votato per la destra e tantomeno per i rossi, che ritengo peggio di quegli altri.
    • epe pepe 4 anni fa
      Il NM doveva apparire sopra la Shoah e per questo ha citato Mussolini. È in campagna elettorale. Tutto qui. Infatti ho ottenuto ciò che voleva, che si parlasse di lui. Esclusivamente di lui, nel bene e nel male.
  • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
    Chiudono o falliscono decine di negozianti al giorno ? Non me ne frega niente. Esattamente come quando a loro, con l’ingresso dell’Euro, non gli è né fregato niente di raddoppia-re i prezzi: 1000 lire = 1 €uro. Anzi si fregavano le mani. Sono stati avidi, e hanno spinto tanta gente nelle mani dei cinesi ! Tanta gente a comperare scarpe, magliette e detersivi tossici per sopravvivere ? Adesso che chiudano pure, gli esercenti. Io è da 10 anni che sono stato costretto a ‘chiudere’ e mangiare pane, cipolla e latte. Raccolgono quello che hanno seminato. Solo che io mi sono già abituato a mangiare pane e latte, e ormai non faccio più fatica. Adesso che si abituino loro ! ‘Sti stronzi !
    • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
      Cara Giuseppina, Non è rubando che i bottegai devono sopravvivere. Ma loro l’hanno fatto con l’Euro. L’hanno fatto impuniti. (guarda che strana somiglianza con le banche ……) Se io invece per tenere in piedi la famiglia ‘rubo’ per fame nel loro negozio o al supermercato 1 kg. di pasta, 1kg. di pane, 1 pollo e 3 litri di latte, loro chiamano la polizia, e io passo per ladro. I bottegai dicono «ma se tutti fanno così ….». Loro sì, tutti, hanno rubato sul cambio £ira/€uro. Hanno truccato le loro bilance ! Se fossimo comunità (co-munus = dono insieme), allora avrebbero agito diversamente, non ci a-vrebbero cinicamente spolpati. Oggi, poi non correrebbero dalla polizia per 1 chilo di pane preso per fame, ma condividerebbero la nostra fame. P.S. Comunista deriva anche da co-munus. Ma il tuo presidente della repubblica, comunista, nel 2012, anno in cui stipendi e pensioni hanno perduto potere d’acquisto, in cui l’inflazione dicono sia è ar-rivata al 3%, lui si è alzato lo stipendio del 5%, quasi il doppio dell’inflazione, portandolo da 20.000 € a 21.000 € , il COMUNISTA che non ha affitto da pagare, bollette da saldare e non ha fa-miglia da allevare, l’87enne ! Questa sarebbe una co-munità ? C’è qualcuno che aspira alle le mie mutande ?
    • Giuseppina G. Utente certificato 4 anni fa
      certo ne hanno approfittato ma c'erano dei politici e anche dei sindacati, profumatamente pagati, che avrebbero dovuto sorvegliare e regolamentare che questo non succedesse. E c'erano anche i cittadini che, presi dalla smania dello shopping a qualunque prezzo, hanno accettato il raddoppio continuando a comprare lamentandosi e basta. Le PMI sono comunque il tessuto economico del nostro paese. Se loro rimangono in mutande, noi non avremo più neanche quelle. Bisogna smettere di pensarci come tifosi di squadra che si vince se l'altra perde perchè è questo che porta allo schifo di oggi! Cominciamo ad imparare a sentirci comunità e che se la comunità perde qualcosa perdiamo tutti perchè di questa comunità siamo parte...non siamo noi e loro...siamo una società formata da tutti noi!
    • Massimo Cavo 4 anni fa
      Sono pienamente daccordo con te, ci hanno truffato dal quando è stato inserito l'euro, commercianti, distributori etc.. Ma la colpa è sempre e solo nostra però....
    • alfonso baroni (rrrbr) Utente certificato 4 anni fa
      Non quoto ma STRAQUOTO. Affanculo i bottegai che in tempi di vacche grasse se ne stavano zitti zitti e accumulavano ... poi quando la trippa è venuta a mancare lanciano un grido di dolore che imparassero a vivere con 500 euro al mese!
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      Vedi se falliscono anche loro...non rimane veramente più nessuno che lavora per rimpinzare le casse dello stato , e a quel punto, ne sarai coinvolto pure tu ancora una volta...e non mangerai nemmeno più pane e cipolla...
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      :-))))) ^_* !
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    AVVISO: Per comprendere bene chi sia rigor mortis e da dove provenga, non c'é nulla di meglio, che guardarsi il video che ha colpito Crozza, e che "GIUSTAMENTE HA MANDATO IN ONDA", nulla di più osceno, vergognoso, indegno, così rappresentativa di quella volgare classe "medio-alta" italiota, che nonostante sia "borghese" da almeno 2 generazioni, é pervasa da quella "ideologia" da parvenù, tanto cara al "nord micragnoso borghesuccio". Quella sua "amica" cagna, immonda, orrenda, inumanamente inutile, nel suo giocare a Trivial, a cui non frega a nessuno e che fà così parvenu, pseudo-borghesuccio miserabile, e ovviamente questa categoria oscena che ha votato lo psicopedonano orrendo peggio di loro, idiota che apre bocca e le da fiato come ieri facendoci fare come sempre internazionalmente una figura di merda, lui il simbolo dei i soliti italioti analfabeti, fascisti di ritorno, anti-storici, insomma il solito delirio di una borghesia di cui vergognarsi dall'unità d'itaglia ad oggi. Rigor mortis si é scagliato contro Crozza, perché mai presentazione sua fù più chiaramente leggibile della snobberia borghesuccia da cui proviene e di cui é totalmente permeato, il che giustifica chiaramente il suo disprezzo per i lavoratori e la classe medio-bassa, lui si ancora profondamente REAZIONARIO, altro che "rivoluzionario" come inverecondamente si é preteso autodefinirsi, costringendo il Ché ad un triplo Toll nella sua bara poverino. Una pretesa quella di essere "rivoluzionario" che non mi stancherò mai e poi mai di ricacciargli in gola, fino a farlo strozzare, maledetto, buffone, IPOCRITA, FASULLO, RUBAGALLINE, SALVATORE DEI BORGHESUCCI ORRENDI, ANALFABETI, DELL'ITALIETTA PIU' SQUALIFICANTE D'EUROPA, DELLA PEGGIOR BORGHESIA D'EUROPA, QUELLA MENO ILLUMINATA E PIU' SOMMAMENTE VOLGARE. Basterebbe un minimo di decenza ed intelligenza per non aver gradito e trovato repellente quella introduzione, anche solo un briciolo di umanità, senso del limite, un poco di umiltà, per non vergognarsi
    • incerti giovanni 4 anni fa
      salvatelo questo post... con i miei complimenti, te li sei meritati per la chiarezza senza trascendere in bassezze... questa è la lucidità che vorrei in spazi come questo
  • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
    DICE «A B» in un commento aquesto post : “Nel 1923 la legge 692 stabiliva in 8 ore giornaliere e 48 ore settimanali il tetto massimo di esigibi-lità del lavoro. Il Decreto legislativo 63 del 2003, 80 anni dopo, stabilisce in 8 ore giornaliere e 48 ore settimanali la durata massima dell'orario di lavoro. In 80 anni il mondo è cambiato enormemente, la tecnologia è cambiata enormemente, la produttività anche.” Ad «A B» rispondo: Guarda che ti sbagli ! Quel Dlgs del 2003, all'art. 7 stabilisce che il lavoratore ha diritto a 8 ore di riposo il giorno. Ergo NE PUO' LAVORARE FINO a 16 ore OGNI GIORNO !!!!! Il RDL 692/23 l'ha emanato Mussolini ! Il Dlgs 66/03 è stato varato, felicemente regnanti, CGIL-CISL-UIL e UGL. Ergo ...... Triplice di mmm…..
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      minstri del lavoro: maroni sacconi fornero ...un paio de sindacalisti (bonanni e angeletti) a cena con il nano... dove avrebbero regnato sti sindacati ? se per du morti ammazzati c'è gente che sta al gabbio ...eh! e già...ma se li scordamo, però! certi cojoni se ricordano solo ...altri GOMunisti!
    • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
      Sicuramente tu sei un coglione sindacalista della triplice che in fabbrica non è mai andato a lavora-re. Anzi, magari ha sempre firmato i contatti che i padroni gli mettevano sotto il naso senza neppure leggerli. Il massimo esigibile oggi è sedici ore contro le otto del 1923. Nel 1923 Poteva essere svolto lavoro straordinario ma nel limite di 2 ore al giorno (e non altre otto come consente oggi la legge). Inoltre lo straordinario doveva essere comunicato all’Ispettorato e a-vere particolari motivazioni. Prova a chiedere ad un operaio di rifiutarsi di fare lo straordinario oltre le otto ore, e poi vedi quanto valgono i contratti. Va, va a chiederlo a Marchionne Se ci fosse meno gente di merda di te, gli operai, i contratti e le leggi non sarebbero a questo punto. A proposito, tu la lingua mettitela nel culo, fascistone !
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      ma voi compagni fissati (ora passati a grillini ) siete ammalati con sti fascisti : e' un chiodo fisso, li vedete da per tutto e ve li sognate pure di notte, fatevi vedere visto che ormai son passati 60 anni !!! giusto per vederti felice : eia, eia, allah : saluti al duce!!!! ps: e mi sa che un'ora di ginnastica al giorno con salto nel cerchio di fuoco, triplo salto mortale e un po' di ginnastica artistica, possa solo far bene a voi grillini!!!
    • Pippo65 4 anni fa
      Ma sei proprio un c...ne! I Dlg sanciscono i massimi esigibili, gli orari sono regolamentati dai singoli contratti di lavoro. Parli solo perche' hai la lingua in bocca, sei ignorante e sicuramente fascista.
  • incerti giovanni 4 anni fa
    la butto lì, bene considerazioni generaliste che ci mancherebbe non mi trovassero d'accordo ma... nello specifico andrebbe affrontato la gestione del lavoro per l'immediato... esempio domattina i governanti rinsaviscono e si creano 2/300 mila posti di lavoro per riassestare edifici e opere pubbliche, chi gestisce tutto questo? I MAFIOSIFICI DELLE AGENZIE DI LAVORO? perchè nessuno ne parla mai? (non dico qui,ma tutti... evidentemente sono proprio emanazioni mafiose)
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      ogni posto di lavoro costa, o rende, circa €1200 al mese per persona, tasse circa €1400 per persona, per 13/14 mensilità. Circa €34000 per persona. E bisogna attrezzarla. Se è in un ufficio, PC, riscaldamento, struttura, circa €50000 all'anno per il primo anno. Dopo, giustamente scende.€84.000 X 300.000 = 25 MILIARDI. Se non li facciamo lavorare in ufficio, costano meno. Per esempio muratori. Ma gli italiani non vogliono, bisogna assumera stranieri.
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    Avevano un quaderno contabile con date e capi da ''procacciarsi'' ognuno con accanto il relativo prezzo. Cosi' quattro cittadini romeni, tre uomini ed una donna, sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Tivoli proprio nel bel mezzo dell'opera di saccheggio di diversi negozi del centro commerciale ''Roma Est''. Vestiti di varie marche, profumi e giochi: la lista era estesa a tutto campo ed il quaderno era quasi finito: su alcuni fogli c'erano date precedenti che lasciano presupporre altre 'puntate' del genere. Al momento in cui sono stati fermati, la gang aveva ripulito cinque negozi della galleria commerciale accumulando una refurtiva per un valore complessivo di oltre 3.000 euro ed hanno tentato di nasconderla all'interno di borse ''schermate''. In loro possesso e' stato trovato anche un meccanismo per smagnetizzare l'antitaccheggio. L'intera refurtiva e' stata restituita ai titolari dei negozi mentre gli 'attrezzi del mestiere' sono stati sequestrati. I quattro sono stati arrestati per furto aggravato continuato e sono ora a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria di Roma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Sono organizzati e efficenti. Scommetto se avessero la possibilita di fare un lavoro che non crea il rischio di andare in galera, lo farebbero, l' intelligenza si sposta dal male al bene.
  • La gente siamo Voi 4 anni fa
    Visto che la stampa al servizio del complotto giudaico-demo-pluto-massonico non le mostra, ecco a Voi qualche foto delle tappe dello Tsunami Tour http://uploads.static.vosizneias.com/2011/03/sari3.jpg http://www1.folha.uol.com.br/folha/galeria/images/2010040407.jpg http://liberthalia.files.wordpress.com/2009/10/04-norimberga-1934.jpg?w=450/> Alla facciaccia brutta delle serpi velenose luride rettliane dei trolls pagati coi soldi del signoraggio dal Bilderberg!!!
    • La gente siamo Voi 4 anni fa
      e che ci vuoi fare, corsi e ricorsi storici. sarà per questo che tutti i Grandi Leaders come Grillo vengono definiti Uomini con i Coglioni Sotto.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      aò, i link so diversi, ma l'immagine è sempre la stessa, eh! ^_*!! un coglione in alto e la massa de pecore sotto! eh eh eh eh eh eh !!
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    Attendeva la sua vittima nel parcheggio del Penny Market, supermercato dove dozzine di rom fermano e disturbano i clienti che entrano a fare la spesa. Questa volta però dal disturbo si è passati subito alla rapina. Protagonista un rom di 17 anni che ha atteso che un anziano, uscito dal supermercato dopo la spesa, salisse a bordo della sua autovettura, per minacciarlo. Il balordo romeno si è fatto consegnare il portafogli e le chiavi della macchina, una Fiat Punto, costringendo la vittima a scendere dal mezzo, con il quale il giovane malvivente è poi fuggito. bisogna sparare ad altezza uomo ... altrimenti sti animali di importazione ci deprederanno del possibile e ci massacreranno tutti per un 10 euro : tanto non hanno nulla da perdere visto che la giustizia e' in mano a sudisti miliardari , democratici e buonisti nullafacenti : e' un leccarsi i baffi a stare in italia!!!!
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest GIUSEPPE PIERO GRILLO da Genova Sono preoccupato, qui viene giù tutto. Stai a vedere. Siena, 25 gennaio 2013
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    FOGGIA - Matasse di rame lunghe oltre 150 metri, numerosi cavi elettrici in alluminio, una coppia di staffe in gomma per la salita dei pali in cemento, asce e cesoie con manici in legno.È’ il materiale trovato dai carabinieri in un casolare abbandonato nelle campagne di San Severo: i militari hanno arrestato un cittadino romeno di 25 anni, Florin Fudulu – già noto alle forze dell’ordine – accusato di ricettazione e furto di energia elettrica. Inoltre all’esterno del casolare i militari hanno trovato due automobili rubate alcuni giorni prima in provincia di Foggia e al cui interno vi erano altri cavi elettrici e alcuni attrezzi per lo scasso. Nel corso dei controlli i carabinieri hanno anche scoperto che l’uomo aveva realizzato un allaccio illegale e pericolo alla linea dell’Enel. Sul posto sono giunti gli operai dell’azienda elettrica che hanno riconosciuto i 150 metri di cavo e le coppie di staffe in gomma per la salita dei pali in cemento: materiali provenienti proprio dall’Enel
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Nel corso dei controlli devono stare attenti i leghisti, noti ladri e truffatori!
    • aster c. Utente certificato 4 anni fa
      te non sei giovannino chi sei veramente?? scrivi troppo bene per essere giovannino di varese
  • Giuliano Baccarini Utente certificato 4 anni fa
    la cosa meravigliosa è che, (parlo per me come di svariate altre persone del settore telecomunicazioni), dopo vari fallimenti-assorbimenti vari, ci ritroviamo a 50 anni con mogli e figli a carico a RI-essere messi in discussione che, nonostante il nostro status di semi-schiavitù per anni e anni, oggi, PURTROPPO, stiamo senza lavoro......!!!!!! siamo nelle telecomunicazioni dove i cinesi imperversano..... ed abbiamo fino ad oggi ottenuto soltanto la SOPRAVVIVENZA"...... da matti
  • roberto c. milano 4 anni fa
    Se vai russia trovi le tue origini.Studia, ragiona e ti risponderai da solo. Buon viaggio e mandaci una cartolina
  • Affari web 4 anni fa
    La smart va a gasolio non la compra' che consuma come un ferari, fatte lo smart. Ne ho comprato uno a 50 euro che 200?!! e' una cannonata, perche' sei tu te lo metto 51.
    • A soli... 4 anni fa
      A partire dal modico prezzo di 10.470,00€ fino a 21.340,00€. IVA inclusa. Ce l'avevano pure gli irochesi. Hiawatha però aveva la versione cabrio brabus.
  • aster c. Utente certificato 4 anni fa
    Il lavoro cannibale 27/01/2013 28/01/2013 13:23 836 (((482)))<=== commenti cestinati http://nocensura.eusoft.net/ complimenti a l'autore del sito funziona molto bene
    • Autore 4 anni fa
      Forse lo devo scrivere più grande? :) "NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassenati come rimossi, perchè la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)"
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    qualcuno sa dirmi quanto guadagna la Camusso e se ha mai lavorato un giorno in fabbrica ? Se per caso occupa immobili al centro storico di enti pubblici o a partecipazione pubblica ? Di quali rimborsi e quali benefit gode ? Perché quando si parla di sacrifici i politici parlano sempre in terza persona nascondendo i loro guadagni, i loro benefit inclusa l'auto di servizio, le pensioni, gli appartamenti degli enti, viaggi e trasferte e pranzi ecc. ecc. e poi scopri magari tesoretti sparsi per il mondo come molti vecchi politici i cui immobili sparsi ovunque come i conti bancari sono di esempio. Noi lavoriamo e loro chiacchierano e mangiano e poi dicono che siamo ladri e che i sacrific dobbiamo farli tutti. Ma loro cosa fanno a parte deliberarsi stipendi e benfit, rubare e prendersi tangenti, incarichi, cimpensi per mille ruoli, creare società di figli, nipoti ed amici per gestire appalti pubblici ?
  • ferlingot 4 anni fa
    COME CI SIAMO RIDOTTI SE QUESTO E' IL NS PENSIERO DI LAVORO http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • gino de pauli 4 anni fa
    A seguito dell' articolo apparso oggi sul Mattino di Padova a pag. 11 che allego , " CHI SCENDE E CHI SALE " e' doveroso da parte mia e non piu' PROCASTINABILE ..( forse avrei dovuto parlare prima ma non l' ho fatto per il bene del M 5 S ... ).. il mio intervento che si riallaccia ai CONCETTI DI TRASPARENZA, COERENZA , VERITA' espressi e piu' volte RIBADITI nelle presentazioni del M 5 S alla cittadinanza sia come Attivista e Candidato Portavoce del M 5 S per il Senato circoscrizione N. 1 sia come Presidente del C.C.V.M. DI PADOVA E MESTRE . Ora che tutto si e' compiuto e' giusto che in nodi vengano sciolti che ognuno che vale uno si prenda la propria RESPONSABILITA' ..PER LE PROPRIE AZIONI COMPIUTE O NON COMPIUTE DELLE PAROLE CHE HA DETTO O NON DETTO..e' giunto il momento di fare chiarezza su tutto quello che e' accaduto all' interno del M 5 STELLE DI PADOVA ..come Presidente del Comitato Cittadini Vittime Metrobus www.rotaiakiller.blogspot.it HO IL DOVERE ( VISTO CHE RAPPRESENTO OLTRE 245 FERITI TRA CUI ALCUNI INVALIDI A VITA E I GENITORI DI UN MOTOCILISTA MORTO IL 5-6-2008 ) di informare i componenti del Comitato sull' esperienza che partita dal 2006 con l' allora Canton del Grillo e CONSIDERATA CONCLUSA DEFINITIVAMENTE oggi con il Meetup di Padova. Tra pochi giorni sara' tutto nero su bianco ..ognuno potra' fare le proprie considerazioni poiche' avra' modo di conoscere la VERITA' su quanto accaduto
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    qualcuno sa dirmi quanto guadagna la Camusso e se ha mai lavorato un giorno in fabbrica ?
    • No ma... 4 anni fa
      Non ha mai lavorato in fabbrica. Ma è stata dirigente della FIOM, l'unico sindacato buono, fino a nuovo ordine dall'alto.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    Le banche che gestiscono i nostri risparmi non dovrebbero fare operazioni ad alto rischio per le quali dovrebbero avvalersi di altre finanziarie scollegate dalla banca. Inoltre gli stipendi degli amministratori e dei dirigenti devono essere rivisitati e la banca d'italia, le società di revisione e la procura della repubblica dovrebbero essere garanti della buona gestione punendo comportamenti illeciti, fraudolenti, clientelari, nepostistici, antieconomici e prettamente politici o a favore dei gruppi di controllo e degli amministratori. Questa politica e questo mondo dell'alta finanza e della grande imprenditoria hanno dissanguato l'italia, i risparmiatori e le piccole e medie imprese e per i loro delitti e la loro incapacità siamo in miseria mentre loro banchettano col nostro denaro promettendoci altre tasse, altre patrimoniali e mettendoci l'uno contro l'altro per nascondere la verità e le vere colpe: sono ladri criminali ed incapaci, pozzi senza fondo liberi di scorazzare in assenza di un potere giudiziario che ci mondi da questo lordume!
  • Errata corregg 4 anni fa
    Uga mi sono sbagliato, uno smart a 4,7 volt e 400mA (0,4Ah) consuma poco piu' di due watt watt= volt x amper Un portatile suca 50, 60 watt, un desktop almeno 200 watt
    • Maschile/Femminile vs Grillino 4 anni fa
      Ma tu la conosci la differenza tra LA smart (femminile, automobile per uso cittadino prodotta da mercedes-benz in plastica e venduta a peso d'oro) e LO smart(phone) (maschile, dicesi di telefono intelligente, costo medio 200 euro, una di quelle cose per cui non vale la pena lavorare come muli)? Poverino, la lingua italiana non gli compete.
  • ferlingot 4 anni fa
    ATTENZIONE ALLA FINANZA DEI DERIVATI SIAMO TUTTI IN PERICOLO SCOMMETTONO SULLE MATERIE PRIME COME GRANO MAIS ANCHE SULL'ACQUA E IL METEO BASTA CON QUESTA FINANZA DISTRUTTRICE SEPARARE LE BANCHE IN FINANZIARIE E RETAIL NON PAGARE IL DEBITO NON BISOGNA PAGARE E RISPETTARE I CONTRATTI IN DERIVATI http://www.tzetze.it/2013/01/un-derivato-sullacqua-ecco-come-la-speculazione-distrugger-il-mondo.html
  • Corsi 4 anni fa
    Una traversata, quella di Grillo, che rievoca le storiche nuotate nazionalpopolari dei leader del 900. Nel 1966 fu il cinese Mao, ultrasettantenne, a tuffarsi nel fiume Yangtsè. Le fonti del Partito Comunista cinese diffusero allora la notizia che il leader aveva percorso 14 Km in un'ora, una prestazione fisicamente impossibile (significherebbe 223 metri al minuto, esattamente il doppio dell'attuale record mondiale dei 100 metri stile libero) tanto da far titolare al ''Time'' un ironico ''Il grande splash in avanti''. Ma anche l'Italia non si è fatta mancare il suo nuotatore prodigio. Come le cronache ricorderanno era il duce Benito Mussolini ad ostentare spesso e volentieri le sue doti, peraltro neanche tanto atletiche, di provetto nuotatore di fronte alle telecamere dell'Istituto Luce. Sceneggiate mirate a dare una rappresentazione dei leader come superuomini in grado di affrontare imprese eroiche e stamparsi addosso cosi, di fronte alla nascente opinione pubblica di massa, l'immagine di individuo vincente ed invincibile.
    • Corsi 4 anni fa
      Meglio il conto alle cayman per i dirigenti che il confino a pianosa per i dissenti.
    • roberto c 4 anni fa
      I tuoi amici hanno il conto corrente alle caiman, hanno la barca con bandiera panamense, risultano nullatenenti,e non hanno fatto il condono perchè si condonano da soli e l'imu non la pagano per chè i lo immobili sono intestati alle fondazioni bancarie. Paga tu per loro perchè hanno bisogno di quelli come tè
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      il cugino di favia o il nipote di bersani e li stessss, fa li stessss.....chiama il 118 , ne hai bisogno forza beppe e forza 5 stelle
    • Corsi 4 anni fa
      E' vero, dimenticavo. Tu e Grillo siete pari. Entrambe avete scritto lo statuto, ed entrambe andrete in televisione. E quasi dimenticavo che anche tu guadagni 4 mln di euro l'anno, hai usufruito del condono fiscale, hai 5 ville tra malindi, le colline genovesi, la costa viareggina, la sardegna e la val d'aosta. Come si fa a non vedere che siete uguali.
    • roberto c. milano 4 anni fa
      Beppe è uno come noi, non si candida come i tuoi amici.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    perchè la sinistra si è spenta in Italia un paragone storico a distanza mi porta a pensare per lo stesso motivo che negli usa non ha mai trovato radici. Per lo stesso motivo sempre gli usa, si sono fatti quella guerretta fratricida tra nordisti e sudisti. Non perchè i nordisti non fossero razzisti come i fratelli del sud, eh! solo perchè nelle fabbriche del nord non potevano impiegare i boscimani africani come facevano al sud nelle piantagioni. Era tropppo netta la differenza di evoluzione tecnica, un africano di allora cosa ci avrebbe fatto al tornio e quanto tempo ci sarebbe servito prima che si imparasse!? Invece oggi è differente. La cultura di base ce l'hanno. Lo spirito di evoluzione è cambiato anche in quelli. Possiamo trovare tanti africani in Italia che lavorano nelle fabbriche grandi medie e piccole. Però serviva una metamorfosi della società, altrimenti si rischiava di consegnare nelle mani di costoro "il motore del mondo industriale ": « la lotta di classe » A questo c'hanno pensato in due : la lega nord e silvio berlusconi con i mass-media. Il primo ha distratto gli operai con il "negher fora da le ball" (finzione) il secondo con la spazzatura TV che sembrava "persino di sinstra" !!! Quindi , senza la vera sinistra in Italia , si ha il tracollo generale del sistema. Quello che Marx profetizzava dal lontano 1880 !!! Anche gli usa, guarda caso, subisce lo stesso virus per mancanza di anticorpi. Infatti l'Italia, esclusa l'UK(che resta dominante a se), è il paese più americanizzato d'Europa.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      roberto c. milano - nantro sorcetto meneghino che resta scandalizzato dall'equazione: AUMENTARE L'ODIO RAZZIALE PER DISTRUGGERE LA SINISTRA! ps. Russia? ma chi ha parlato della Russia? scemooo! ah ah!!
    • roberto c. milano 4 anni fa
      "Se vai in russia trovi le tue origini.Studia, ragiona e ti risponderai da solo. Buon viaggio e mandaci una cartolina con la statua di marx
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      alessà, non parlavo del tracollo naturale del sistema, ma di quello della società capitalista. Infatti Marx non aveva nemmeno preso in esame il clima che al tempo non dava problemi...e persino altro che poi Lenin curò più dettagliatamente... la forza rivoluzionaria che è nella terra stessa. Nei servi della gleba. Un storia antica che molti sebbene ricordino la democrazia ateniese dimenticano lo sciopero dei plebei nella società dell'antica Roma. Poi, il primo sindacalista della storia , Menenio Agrippa, ricucì! alessio, pussa via, topaccio de fogna berluschino! vai a morì ammazzato tu dal pdl pd, da storace o da pannella ! vaffanculo coglione!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      ma da dove ti vengono queste scemenze troll di sinistra? piu' che un discorso di sinistra hai fatto un delirio sinistro quanta segatura c'e' nel tuo cervello di gallina? ecco perche' la sx in italia non ha mai vinto perche' e' fatta di stupidi coglioni come te se poi sei un troll a pagamento del pd allora vai a fare in culo col tuo bersani col tuo vendola e col tuo ingroia e sparale con loro le tue supercazzole cosi' che v'intendete meglio fra compagni di merende
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 4 anni fa
      be' comunque a differenza di quanto marx profetizzava, il benessere e' aumentato. Piuttosto secondo me il tracollo si rischia di averlo per motivi ambientali, questo marx non l'aveva previsto. Pensa a dei vermi che mangiano una mela, si riproducono esponenzialmente e alla fine muoiono tutti di fame quando la mela finisce. Ecco il tracollo del sistema. Se guardi per esempio al tracollo delle quantita' di pesce pescato negli ultimi 20 anni nel mondo, ti accorgi che se non stiamo attenti la mela finisce presto. Non dico che e' destino, le nuove tecnologie penso che aiuteranno, a differenza di quanto diceva marx nel 1880, ma il rischio c'e'.
  • adriano 4 anni fa
    La cosa che mi dà più piacere in questi giorni, è vedere come il clima elettorale è veramente cambiato. Solo una ventina di giorni fà, spesso su questo blog, si leggevano commenti sconsolati, vedendo i sondaggi che ci davano in calo. Da quando è incominciato lo tsnami, c'è un'aria di allegria ed entusiasmo incredibile. Come sempre Grillo e Casaleggio, da buonissimi strateghi, hanno scelto i tempi giusti. Berlusconi è partito troppo presto e andando sempre in TV, alle elezioni avrà già triturato le palle a tutti, e Bersani e il PD hanno nuovamente fatto degli autogol clamorosi. Dico questo perchè parlando con gente intorno a me, che prima erano indecisi,ormai sono tutti convinti a votare il M5*. Non riesco a quantificare le percentuali, ma se và avanti così alle elezioni ci saranno delle grosse sorprese, come in Sicilia.
  • roberto p. Utente certificato 4 anni fa
    mi aspettavo almeno un post sulla giornata della memoria, dopo anche le dichiarazioni del nano, per me sarebbe stato importante
    • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
      Tutti i giorni, tutto l'anno, sono i giorni della memoria nel M5S, per gli altri solo un giorno l'anna...se va bene
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      Cosa Avrebbe detto di sbagliato Berlusconi? Che il fascismo ha fatto anche cose buone? E' perche non è vero???????' Basta citare la riforma del diritto, la riforma scolastica, la creaione di numerossissimi citta, e altre cose che voi comunistacci non ammetterete mai, certo ha sbagliato, ha sbagliato di molto con il fatto delle leggi raziali, e la guerra. Ma se una persona è inteligente sà scindere, le cose buone da quelle negative. la ns storia scrita da penne rosse, sarà sempre la maestra di mille bugie. leggete testi non rossi per sapere anke le altre verità.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Ma vuoi parlare sempre di B. ? Parla dei curdi, massacrati dalla Turchia e da Saddam, per esempio.
    • Non gli compete 4 anni fa
      Leggi bene. Ce ne sono tanti, pure troppi, di commenti dedicati al Giorno della Memoria. Specie di quelli che negano la shoà. E poi a Grillo non gli compete, si sa, lui è oltre. pure oltre la decenza. E non mancano nemmeno gli spot a 5 stelle che lo ricordano, a modo loro. http://www.tzetze.it/2013/01/quel-fotomontaggio-su-anna-frank-che-imbarazza-il-movimento-5-stelle.html
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    <<<<Due bulgari sono stati arrestati dai carabinieri di Giarre e dalla polizia ferroviaria di Taormina perché sorpresi nello scalo ferroviario del paese mentre stavano caricando sul loro autoveicolo circa 100 metri di cavi dell'alta tensione in rame. <<<<Grotte, rubano cavi di rame da impianto sportivo comunale: due arresti <<<<NAPOLI - Ladri di rame in manette. Avevano praticamente smontato tutto l’impianto dell’energia elettrica nella struttura che fino a pochi mesi fa, ospitava il centro commerciale Carrefour (ex Euromercato), <<<Ruba i fili di rame delle lampade votive e provoca un black out nel ... <<<Sono una decina i pluviali in rame rubati nel centro storico di Foggia, tra via Arpi, via Manzoni e largo Civitavella. I ladri hanno prima rubato i tombini, adesso è il turno deelle grondaie. Si sono arrampicati sul muro per asportarli. Il furto del rame è sempre più diffuso a Foggia. Proprio il corpo forestale ha sventato un furto di 64 barre metalliche di oltre 3 metri ciascuna. <<< Trovato con 50 vasi e rame provenienti dai cimiteri. Nei guai 40enne <<<Rubano 84 chili di rame Denunciati due immigrati <<<Si era arrampicato su un traliccio dell’Enel per rubare del rame ma ha perso l’equilibrio e si è schiantato fatalmente al suolo. DIO C'E'!!
    • aster c. Utente certificato 4 anni fa
      te non sei giovannino chi sei veramente?? scrivi troppo bene per essere giovannino il leghista di varese
    • Emiliano Zapata Utente certificato 4 anni fa
      Legaiola crackomane prende a pugni la madre prostituta perchè non le dà i soldi per comprarsi la dose
    • roberto p. Utente certificato 4 anni fa
      più che a dio preferirei affidarmi alla polizia
  • pierangela albertini Utente certificato 4 anni fa
    Pierangela Albertini puoi far qualcosa per dar pubblicità a questa ennesima maialata?: inaspettatamente e poco opportunamente dal 1° gennaio 2013, almeno ad una prima lettura della vigente normativa, non risulta disposta la proroga della disposizione della legge 236/93, riguardante la possibilità d'iscrizione nelle liste di mobilità per i lavoratori licenziati da imprese con meno di 15 dipendenti, consentita dall'art. 33, comma 23, della legge n.183/2011 sino al 31/12/2012. Fino ad ora la proroga era stata disposta anno per anno mentre dal 1° gennaio 2013 se non arriveranno delle novità dovremo considerare conclusa anche questa possibilità con la conseguente impossibilità di poter utilizzare anche le agevolazioni che erano previste per le aziende che assumevano i lavoratori da tali elenchi. Per cui al momento la situazione è la seguente: - lavoratori licenziati a far data dall'1/1/2013 per i quali al momento la possibilità di iscrizione è preclusa; - lavoratori licenziati entro il 31/12/2012, che sono ancora nei termini per richiedere l'iscrizione nella lista di mobilità tramite i centri impiego, i quali possono essere iscritti ma poi occorrerà verificare se esiste la copertura economica per la concessione dei benefici contributivi previsti per le aziende che li riassumeranno, dal momento che anche quest'ultime non risultano ancora rifinanziate; - lavoratori che al 31/12/2012 risultano regolarmente iscritti nelle liste di mobilità, essendo stati a suo tempo licenziati da imprese con meno di 15 dipendenti; anche per costoro la mancata proroga della norma che prevede la copertura finanziaria dei costi di applicazione della stessa, impedisce le assunzioni agevolate di cui all'art. 8 della legge n. 223/91.
  • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
    Lavoro-Labor che significa fatica.Una cosa è certa si fa fatica a lavorare e si fa fatica a trovare un posto di lavoro.Tutta la vita una fatica. Proviamo a chiedere, oggi come oggi, ai disoccupati od ai cassaintegrati, se il lavoro è cannibale. Tutta colpa di Adamo ed Eva, saremmo tutti la nell'Eden a mangiare a sbaffo, ricercando la nostra crescita interiore, felici e contenti. M5S dico secondo per scaramanzia. Ciao
  • A proposito uno smart consuma 0,5 watt 4 anni fa
    Porcua' Ugo ce l'hai con gli smartfon e gli aipod, e' meglio andare a spasso per i cimiteri a fare le svastiche sulle lapidi forse che?
    • La Smart 4 anni fa
      Non sono ugo, sono l'amico di viviana, l'amico di enrico, il troll della superc@220la etc etc... E tu invece sei vagamente analfabeta. Ma a basso consumo. e connesso col mondo vero, quello virtuale. Le smart (citycars) non sono gli smart(phones). Beata Ignoranza sarà presto Onorevole.
  • alto e biondo 4 anni fa
    LE FOTO DEI CANDIDATI POSTATE SU FB SONO BELLISSIME E FARANNO SALIRE DI MOLTO IL CONSENSO. SOLO VORREI CHE QUESTI CANDIDATI ABBOZZASSERO ALMENO A UN SORRISO DI OTTIMISMO (COL MOVIMENTO 5S). INSOMMA... SI PUO' INSERIRE QUALCHE SORRISO... E POI SONO D' ACCORDO CON TUTTO IL RESTO:...LAVORARE TUTTI MENO....SCHIERARSI IN TOTALE OPPOSIZIONE AL CONSUMISMO...VIVERE IN MANIERA PIU' SOBRIA....SOCIALIZZARE E DIVERTIRSI DI PIU'....TOCCHEREMO ALMENO IL 20%! SPERIAMO BENE..!
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 4 anni fa
    vedo girare continuamente sui social network delle balle cosi' grosse che nemmeno i politici e i giornali oserebbero tanto. La piu' diffusa dice che gli immigrati clandestini prendono 1400 euro di contributi statali al mese. Io penso che persone che istigano in questa maniera all'odio razziale, che usano la menzogna per fomentarlo, esattamente allo stesso modo di come faceva hitler, andrebbero prese e come minimo arrestate e curate. Penso sia una emergenza seria. Ma come si puo' lasciare che menzogne del genere girino nella piu' totale indifferenza? Chi ha interesse a che queste voci girino sono gli stessi che hanno speso miliardi di euro in aerei da guerra, penso che le possibili connessioni tra i due gruppi andrebbero seriamente indagati. Cosa e' possibile fare per noi cittadini per denunciare queste false notizie e avviare indagini sulle possibili collusioni?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      Alessà, nessuno dice però che il governo ce guadagna sopra! eh! perchè ci prende di più dai rimborsi comunitari e dall'onu ! eh eh eh! e questo giochetto va avanti da molti anni e anni! però solo se vengono "censiti" e da cui i famigerati lager all'italiana...per contarli, come le pecore! il leghista è talmente falso che la verità non te la dirà maiiiiii !
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      ho parlato di richiedenti asilo e regolari clandestini ..sono una situazione a parte, anche se per il loro mantenimento nei cie e burocrazia si puo arrivare a questi costi
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 4 anni fa
      cosimo ma quali bonus, ne ho conosciuti clandestini e sono nei guai, non possono avere un lavoro , non possono avere una casa altro che bonus!! Da come dici te sembra che li mandiamo in vacanza a lampedusa, poi vai a vedere e si devono nascondere dalla polizia perche' l'immigrazione clandestina e' reato, se li prendono li mandano in galera. L'italia prende multe dall'ue per come tratta gli immigrati lo sai? io non sono arrabbiato, penso che chi istiga all'odio razziale sia una persona socialmente pericolosa. Penso che l'odio razziale ha portato a 1000 genocidi nella storia e che tanti ne hanno approfittato per arrivare al potere. E penso che non debba succedere mai piu', e invece ancora la stessa indifferenza, come quella che imputiamo ai tedeschi nazisti. Dobbiamo fermare il razzismo. E tutte le ballle che si raccontano in giro. La domanda era: come fare a denunciare queste persone? come fare a verificare eventuali connessioni con chi ha interesse che queste menzogne vengano raccontate?
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      NON LI PRENDONO DIRETTAMENTE ma ad un richiedente asilo qualcuno paghera la retta all' hotel per cibo e pernottamento con stiratura ed asciugatura. poi vogliamo dar loro scheda telefonica e sigarette ? vogliamo dar loro qualche cura ? vogliamo dar loro un piccolo obolo perche' non si vive solo per mangiare e dormire ? alla fine... ci si avvicina ai costi di 1400. e per i non richiedenti asilo : contributo affitto (3/5000 euro annui) bonus bebe, bonus trasporti, bonus asilo , bonus libri , bonus mensa , pacco alimentare, contributo (consistente) su bollette elettriche gas acqua pattume...tanto pagano gli italiani , ... scommetto che non ci credi a questi bonus: d'altronde uno stipendio entra in casa, la moglie e' casalinga, han tre figli minimo per famiglia... e hanno tutti i diritti del mondo. quei poveri fessi degli italiani hanno la moglie che lavora e magari un solo figlio , per cui niente aiuti!!! ps: discorso a parte la pensione ai nonni dei foresti : bisognerebbe prendere una mazza da baseball e spaccaglierla a quei pirla che hanno studiato la questione pensione!!!
    • Federico 4 anni fa
      Beh mi sembra che da un lato parli di menzogne non dovutamente contrastate e poi dici che chi le propina dovrebbe "come minimo essere arrestato e curato". Mi sembra che dovresti darti una calmata tu per primo, quello che dici sull'odio razziale l'ho letto e condiviso, tutto il resto me ne guardo bene dal condividerlo.
  • Martin Eden 4 anni fa
    DOPO IL 25 FEBBRAIO: CHE FARE? I più che probabili esiti elettorali di febbraio 2013 sono chiaramente delineati, oltreché dai "rumors" interni ed esterni al Movimento che collocano l'M5S in un range con valore minimo a circa il 18-20% su base nazionale, dai sempre più chiari pronunciamenti dei Partiti, tutti convergenti sulla "necessità" di creare un governo di larghissime intese (non ci sarà da stupirsi di fronte a scenari che vanno dal PdL fino a SEL, con Rivoluzione Civile come eventuale"sostegno esterno") per il "bene del Paese". Credo si sia tutti, qui, consapevoli che tale ipotesi di "governo di unità nazionale" (che novità...) risponda, oggi più che mai, al tentativo dell'Establishment di perpetrare il proprio interesse al mantenimento del potere, di cui la casta politica è storicamente portatrice per la casta economico-finanziaria; ma, questa la novità, è ancor pù funzionale al tentativo di respingere le istanze di profondo, radicale cambiamento che si coagulano attorno al M5S. Più sarà alto il risultato elettorale del M5S, più il Sistema reagirà con forza: che l'M5S sia il primo o secondo in termini di risultati elettorali, ciò determinerà la virulenza e la tempistica con cui il Potere reagirà. Ottenere un grande risultato (che tale sarà comunque, anche se l'M5S non dovesse risultare primo, eventualità da non scartarsi a priori) sarà soltanto l'inizio di una fase acuta di battaglie, che verranno spostate dal Sistema sul terreno dello scontro sociale nelle piazze e nei luoghi di lavoro. A questo più che ad altro, adesso, servono le "convergenze" dei partiti; a questo servono, storicamente, i rigurgiti squadristi di cui questo Paese si sta "improvvisamente" riempiendo. Occorre PREPARARSI a tale probabile evenienza storica: la battaglia parlamentare, che si preannuncia intensa, da sola non basterà perchè il Potere ha dalla sua il "braccio armato", sia quello visibile che quello "invisibile" (criminalità organizzata, servizi segreti, squadrismo, massoneria).
    • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
      parole sante. Sopra e sotto. D'accordo con te.
    • Martin Eden 4 anni fa
      Il web è certamente uno strumento importantissimo, ma ha 2 limiti: è tuttora "ristretto" ad un'avanguardia, poichè specialmente in Italia la net-alfabetizzazione è bassa e l'accessibilità diffusa a dir poco scadente, e poi si può "spegnere" (Cina docet). In una fase di allargamento del coinvolgimento della gente occorrerà, inevitabilmente, utilizzare ogni possibile modalità di comunicazione e confronto, anche le più semplici (fogli di informazione, riunioni capillari sui luoghi di lavor, ecc) e le più "inattaccabili" dal Sistema. Il web, da solo rischia di essere, almeno in una prima essenziale fase, come la guerra aeronavale: colpisce, ma non risolve poiché alla fine il terreno si conquista mettendoci il piede sopra. L'unica arma efficace contro le "armi vere" del Potere è la più ampia partecipazione della gente, raggiungibile (come si vede del resto dallo Tsunami Tour) attraverso l'incontro e dialogo reale. Appare fondamentale organizzarsi capillarmente per questo.
    • roberto c. milano 4 anni fa
      Si!!! E' vero, ma se loro saranno pochi, non potranno vincere. L'importante è riuscire a tenere il web libero da poteri politici ed economici. Il web ci permette di avere la globalizzazione denocratica e l'appoggio mondiale in caso di bisogno. E' la nuova arma della pace. Siamo all'inizio di un cambiamento della storia dell'umanità. Io sono felice di esserci.
  • Gli Irolesi 4 anni fa
    Bisogna smetterla di affannarsi a lavorare come muli per comprare cose inutili. E adesso tirate fuori 159 euro per comprare il Kindle Fire per leggere Sicari a 5 euro, che costa 19 euro, spedizione inclusa.
    • I Deboscimani 4 anni fa
      E con quello che vi avanza fate una donazione a Beppe Grillo per il suo Tour promozionale. Potete sempre risparmiare sul cibo: gl'italiani sono a rischio obesità. e sull'istruzione. è qualcosa che non vi compete, voi siete oltre.
  • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
    A leggere questo post sembra incredibile: ma è vero, verissimo. La schiavitù del lavoro costituisce un limite enorme, esiziale alla vita dell'uomo. L'uomo e particolarmente la donna di oggi non se ne avvedono. La donna in particolare, che mette al mondo e dà l'imprinting alla propria prole, sprona il marito o compagno a lavorare, ad accumulare ed è affascinata dal ruolo da esso svolto nel lavoro e dal denaro che ne ricava, è la grande protagonista di questa degenerata stagione di schiavitù, sorta con l'industrializzazione alla fine dell'800 e incrementata fuori da ogni misura dopo la second a guerra mondiale. Se si vuol dare prosperità ai popoli bisogna consektirgli di lavorare. La vorare per quanto sanno e sentono il desiderio di fare, non per accumulare denaro e depauperare il pianeta con la produzione di beni inutili o superflui. E' l'egoismo di pochi, sanitficato a bene di molti con il raggiro sistematico che avvelena la vita di tutti gli altri. Il problema enorme è che oggi le stesse vittime di questa situazione, sono gli aguzzini di sè stessi e degli altri, in una spirale insensata che sembra non avere più fine. In questa perversa spirale consapevoli o inconsapevoli si muovono tutti, come schegge impazzite, non esitando a ricorrere ad ogni mezzo, dalle droghe alla svendita del proprio corpo per dotarsi di maggiori energie per produrre una ricchezza fittizia che quotidianamente ci impoverisce sempre più, moralmente e materialmente a favore di pochi tiranni erettisi a paladini dell'ordine mondiale e soprattutto del proprio bieco interesse venale. Non ci potrà essere, se mai accadrà, pena commisurata alla natura dei crimini da essi commessi, ma anche pena per la connivenza e la stupidità con la quale moltissimi accettano di con superficialità e profonda ignoranza, uno stato di cose irrazionale e profondamente contro natura. Ma essa prevarrà, su tutto e tutti, malgrado tutto. Forza M5S.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Se gli uomini non avessero istinto di accoppiarsi, tutto il mondo cambierebbe. Una storia personale. Ho 48 anni. Sposato e 3 figli. Quando vedevo una bella donna, mi giravo a guardarla, istinto, ma sono stato fedele. A 44 anni ho subito un ictus, si è spaccata un' arteria nell cervello; spesso si muore, se si è fortunati. Tralasciando il mio lato fisico, ( sono molto peggio di Bossi ) la funzionalità sessuale funzionava come prima, circa pressapoco, ma dall' ictus non ho quasi l'istinto di guardare, soppesare le donne. Che differenza che c'è tra il bue e il toro, tra il cappone e il gallo... “basterebbe” castrare chimicamente gli uomini, dopo ever messo via il seme ( così la razza va avanti ), e i maschi saranno teneri, calmi, e non hanno più voglia di... Per la donna, purtroppo non ti so dire la soluzione..
  • Sherlock Holmes 4 anni fa
    Gli Imprenditori (piccoli medi e grandi) pagano gli Stipendi ai Lavoratori. Gli Imprenditori stabiliscono il prezzo a cui vendere i loro prodotti. I Salari dei Lavoratori non crescono da 30 anni. I prezzi sono i più alti da 30 anni a questa parte. Chissà di chi sarà la responsabilità e chi si è arricchito negli ultimi 30 anni.
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      il prezzo dei prodotti nn lo fa l'imprenditore ma il mercato, il costo dellavoratore non lo decide l'imprenditore ma sempre il mercato ma tu quanti premi nobel in economia hai vinto?
  • Paolo di Tarso 4 anni fa
    produci consuma crepa! sbattiti fatti crepa! Canzone anni '80
  • imenoplastico 4 anni fa
    E’ difficile scrivere a proposito della situazione politica senza farsi sfuggire qualche parolaccia o improperio, i politici attuali fanno tutto, meno quello che dovrebbero fare occuparsi dei cittadini. La politica italiana è un misto di corruzione ed affarismo in maniera da poter saccheggiare le risorse disponibili, la loro spudoratezza è tale che anche quando le risorse scarseggiano per il minimo indispensabile da erogare ai cittadini impongono nuovi balzelli per mantenere inalterato il loro saccheggio. Io ritengo che questa gente vivendo in ambiti chiusi non si renda conto di come sia attualmente la situazione delle PMI e fanno riferimento ai soli lavoratori dipendenti dallo stato ( che sono tutelati ) e non producono assolutamente nulla, coloro che lavorano e producono sono alla canna del gas e tra un po’ non potranno piu’ pagare tasse e contributi ( che tengono in piedi il paese ) provocando un crollo di tutto il sistema . Ritengo che ormai i tempi per poter invertire questa tendenza non ci siano piu’, mi sto preparando al peggio.
  • italiano incazzato 4 anni fa
    MONTI propone un contratto agli ITALIANI,ancora con questa storia,ma non ci crede più nessuno oppure si.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    in una casa sul mare di maratea , stamattina, e' coparsa al balcone una bandiera del 5 stelle, bellissima e sventola che e' un piacere. oggi la metto anche io. facciamo tutti lo stesso , senza paura e con orgoglio di essere dalla parte del giusto. con i cittadini contro gli sfruttatori parassiti
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    per massimo basile,quello che il M5S portera' in parlamento sara' la buona politicà.quella che bada al cittadino ed agli interessi di tutti!svilire chi si impegna adesso non serve a nulla.o cambiamo ora o sarai tu a rimpiangere la dignita' che perderemmo tutti,se vincera' ancora la vecchia politica degli inciuci!siamo al disastro ormai in Italia,altro che parlare in modo forbito o ricercare esperienza politica!
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Pien de troll: ma la verita', Che c'e' o non c'e', vincera' e,volenti o nolenti, ve ne andrete latrando W M5* W noi cittadini
  • ANNIBALE BERNARDESCHI 4 anni fa
    IN TUTTE LE SOCIETÀ SI E'LAVORATO DI PIÙ CHE PER SOLO BISOGNO DI MANGIARE. QUESTO PER AVERE DEI SERVIZI UTILI IN UNA COMUNITÀ CIVILE ORGANIZZATA. IL PROBLEMA STA NEL FATTO CHE QUANDO SI ARRIVA AD AUMENTARE TASSE ED IMPOSTE SUL LAVORO ABBASSANDO I SALARI PER ARRICCHIRE LE CASTE, ALLORA NON C'E' PIÙ UN SANO RAPPORTO TRA SALARIO E COSTO DELLA VITA. CHI PUÒ SMENTIRE QUESTO QUANDO SI TRASFERISCONO I SOLDI DELL'IMU AL MONTE DEI PASCHI?. MONTI SI GIUSTIFICA DICENDO CHE E' UN PRESTITO A TASSO ELEVATO. UNO STATO IN REGIME DI POVERTÀ, CHE TOGLIE SERVIZI ESSENZIALI ANCHE AI DISABILI, NON E' IN CONDIZIONE DI ELARGIRE PRESTITI. E NON E' NEMMENO IN CONDIZIONI DI PRIVILEGIARE IL VATICANO ESENTANDOLO,CON IPOCRITE MANOVRE, DAL PAGAMENTO DELL'IMU. IL SUO LEGIFERARE E' DEL TIPO "DITTATURA DELLA FINANZA" CHE RISOLVE SUBITO I PROBLEMI DELLE BANCHE E RIMANDA LA "CRESCITA" ALLE FUTURE GENERAZIONI. QUESTE, CON UN CARICO DI DEBITO PUBBLICO COSI' INSOSTENIBILE, SI RITROVERANNO AD ELEMOSINARE IL PIATTO DELLA MINESTRA DELLA "CARITAS". CON GRANDE SODDISFAZIONE DEI "CASINI", DELLA "ROSI BINDI" PUNTE DI DIAMANTE DEL CLERICALISMO ITALIANO. COSI' POTRANNO AMMIRARE L'ABNEGAZIONE DEI PRETI CHE GESTISCONO LE MENSE DEI POVERI. CHISSÀ, PERO' SE, PER UN RISVEGLIO DI COSCIENZE ADDORMENTATE DAI VARI "IPOD" E TELEFONINI, I NOSTRI FIGLI NON PRENDANO IN MANO LA SITUAZIONE E SCACCINO QUESTI "FARISEI" FACENDO PIAZZA PULITA. QUELLO SARA' IL RISVEGLIO IN UNA NUOVA ERA SU UN MODO DI GIUSTIZIA. INSEGNIAMO LORO QUELLO CHE NON SIAMO STATI CAPACI DI FARE NOI: PER VIGLIACCHERIA E PER AVER DATO FIDUCIA A QUESTI "PORCI CON LE ALI" CHE VOLANO ALTO NELLA NOSTRA SUPINA INDIFFERENZA. NON ERANO COSI' BRUTALI QUEI PRINCIPI RINASCIMENTALI. QUANDO I SERVI FACEVANO CADERE CON UNO SCAPPELLOTTO IL BERRETTO DAL CAPO DEI FIGLI AL LORO PASSAGGIO. NEPPURE QUANDO SEDEVANO SUL TRONO REGNANTI PER "GRAZIA DI DIO". L'EGOISMO DEI POTENTI ODIERNI HA SUPERATO OGNI LIMITE NELLA CIVILTÀ EUROPEA DEL TERZO MILLENNIO. MEDITATE GENTE. MEDITATE.
    • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
      caps on ==> post skipped
  • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
    Procede lo Tsunami di Tour di Beppe e l'emozione della accoglienza della gente che guarda al Movimento 5Stelle si estende ad ogni città nel cuore della gente che comincia a comprendere sempre pi il valore di una democrazia diretta e limpida.La politica da decenni non ha saputo avere così tante persone nelle piazze o nella raccolta firme fiduciose nel progetto dei cittadini in moviemento costante e continuo con evoluzione della rete stessa in materia di intelligenze globali unite in un unico scopo.Penso ad un film che era "Ultimatum alla Terra" al discorso fatto dall'uomo venuto dalle stelle al bambino......Occorre mutare il nostro modo di concepire l'essere umano per poterci salvare.Nessuna altra via. Siamo pieni oggi di una speranza inarrestabile confortata da ormai milioni di persone. Siamo sulla giusta intuizione di un mondo possibile e migliore?Nessuno lo saprà se non lasceremo indietro il vecchio modo di pensare ed agire e d entrare nel futuro.Quello vero dove stare tutti insieme,in armonia. http://www.youtube.com/watch?v=418jb_UqGP8Roma***** CinqueStelle
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione Francesco. Ogni sera in casa guardiamo lo Tsunami Tour e notiamo come la gente sia sempre più attenta e desiderosa di cambiare. Beppe sa come ottenere un applauso, è il suo lavoro, ma io ci tengo a sottolineare LA BRAVURA, COMPETENZA e GRINTA dei candidati. Avete visto ieri sera quel nonno di 59 che, pur avendo la licenza media inferiore, come si è documentato sullo stoccaggio del gas e quali discorsi era in grado di tenere? ha ricevuto più applausi lui di Beppe. QUESTO e' il M5S e i giornali corrotti, i politici pro, non l'hanno capito. La forza del MoVimento sono i cittadini, Grillo Casaleggio sono solo la cassa di risonanza e l'organizzazione. Nella mia zona da attivista posso dire che sono i cittadini che si fanno il mazzo, gratuitamente, per promuovere il cambiamento. Quindi basta con le critiche, assurde che si leggono su giornali comprati, siti, ecc. Saranno i cittadini a smentire con il loro impegno. Poi non capisco, perchè nessuno commenta negativamente l'operato degli ALTRI ma sempre del M5S...crto, avete paura e il tentativo di ripetere all'ossessione che il M5S è negativo vuol dire avere la coda di paglia e usare gli stessi mezzi di chi finora ci ha governato...i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti. Avanti con entusiasmo e forza, i nemici sono ovunque e infimi, la guerra è appena iniziata.
  • fabio c. Utente certificato 4 anni fa
    Esiste solo una soluzione a tutto questo. Un' idea utopistica ma che ridistribuirebbe ai redditi piu' bassi il surplus di denaro. il limite massimo umano di ricchezza. il limite deve essere ben valutato ma direi 1 o 2 miliardi di dollari. morale ogni essere umano non puo' possedere piu di una certa cifra perche' cio' che possediamo deve essere principalmente frutto del lavoro e non della speculazione ed inoltre deve essere diciamo pricipalmente personale e non frutto se non in minima parte di eredita. Un limite di questo tipo eliminerebbe alcune forme distorte di mercato
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    storie strane dal mondo CANNIBAL-CAPITALISM a parte quel pezzo grosso della GdF rimosso perchè indagava su quei famosi 98 miliardi delle slot... adesso c'è anche un dirigente bancario...senza lavoro perchè aveva avvertito del pericolo la MPS! http://www.corriere.it/inchieste/reportime/economia/lancio-allarme-alexandria-fu-fatto-fuori/c721b994-68c7-11e2-b978-d7c19854ae83.shtml#.UQZP3Ge7OWA.facebook Va premesso che il dirigente in questione è stato per anni alla guida di una Filiale Estera del Gruppo Montepaschi e chiede di rimanere anonimo solo perché teme ritorsioni che potrebbero compromettere il suo futuro lavorativo. Anche perché è stato tra i primi dirigenti ad essere licenziato dal nuovo management senza apparente spiegazione e ora è ancora senza lavoro. A chi lanciò il suo allarme? Snocciola i nomi: dal direttore generale Vigni all'Audit interno, dal capo dei crediti al risk management fino a tutti i capi dell'Area Estero. «Dissi a tutti che Alexandria era un mostro dormiente che si sarebbe risvegliato presto». Reazioni nessuna. Fu preso per visionario. Molti sapevano e arrivarono presto i guai e fu fatto rimpatriare con pochissimo preavviso, tanto che la Financial Services Authority, che regolamenta l'attività finanziaria, inviò una lettera a Rocca Salimbeni nella quale chiedeva perché venisse rimosso. «Ma risposte naturalmente non ne arrivarono». .... contro tutti gli "ismi" se dice... ma in particolare contro le merde infami ! aggiungo! poi seguitate a dare la colpa ...agli altri, eh!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      http://www.cadoinpiedi.it/2013/01/28/report_e_la_gabanelli_furono_i_primi_a_parlare_delloperazione_alexandria.html Dell'Operazione Alexandria se n'è sentito parlare per la prima volta a Report, la trasmissione di Milena Gabanelli. [raitre quella che dovrebbe chiudere - ^_^ ] La puntata si intitolava "Il Monte dei Fiaschi di Siena". Oggi Paolo Mondan, che curò quell'inchiesta insieme al team di Report, riporta la testimonianza anonima che denunciava il derivato Alexandria. Ma dov'erano il Consiglio d'Amministrazione e il Collegio dei Sindaci di Montepaschi, Consob e Banca d'Italia, Comune e Fondazione quando il 6 maggio scorso Report mandava in onda "il Monte dei fiaschi" e descriveva Alexandria? Difficile non vedere, visto che poche ore dopo la trasmissione le auto della Finanza stavano a Rocca Salinbeni a sequestrare migliaia di documenti. Innanzi tutto: di che parliamo? Alexandria è un cdo squared, un prodotto finanziario complicatissimo.
  • La Staffa 4 anni fa
    @Stefano Pedrollo. Strano, vero? Se solo qualche grillino imparasse a scrivere... o almeno a dire cose sensate.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      noi siamo figli di operai e contadini , abbimao fatto poca scuola, ma siamo onesti e leali. tu invece sei un borghese illuminato, intellettuale decadente con qualche problema di identita'
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    AFORISMI il capitalismo e' un'ingiusta ripartizione della ricchezza il comunismo e' una giusta ripartizione della miseria. MOVIMENTO 5 STELLE , UNICA SPERANZA DI CAMBIAMENTO non ideologismi ma idee , nessun apparato, nessun federale, nessun burocrate. solo cittadini.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ancora con ste tritariciuti?? eh! dilibero e ferrero ? e chi sarebbero , eh! forse non hai capito il senso del mio discorso e dove vorrei arrivare! io me ne sbatto della presunta democrazia dal basso, dall'alto, o di fianco! lo stesso Beppe dice : « idee e no ideologie, ma se una idea è stronza rimane stronza » ecco, questo è un punto interessante! 48 milioni di elettori, per ipotesi 25 milioni di 5 stellati. E se saranno tutti stronzi, chi te lo dice ? (a parte il comunismo, ovviamente) cosa mi cambia avere uno [dittatore] con 25 milioni di cazzari che si credono hitler ???? rifletti su questo!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      dovremmo essere solo cittadini. il gioco di dividerci fra comunisti e fascisti o fra riformisti e conservatori e' sempre lo stesso gioco dei capitalisti per distrarre dal vero nodo: chi governa il mondo e chi decide della tua e mia felicita' veramente tu pensi che di liberto e ferrero sono diversi da fini e bersani? in una rivoluzione democratica e dal basso il potere cerca di dividere il fronte degli sfruttati con ideologie arcaiche ed obsolete allo scopo di deviare la lotta su posizioni marginali ed inefficaci. liberati delle ideologie e concentrati sull'obbiettivo: mandare a casa gli oligarchi e le satrapie politiche dei neoliberisti. compagno impara a riconoscere i nemici dagli amici
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      sì sì, okkey, ma dopo lo spot elettorale alla garganella o alla nanazzo...adesso rispondi... che cosa dovremmo essere politicamente, socialmente, ed economicamente !!! con me nun giocà al grillino, che sto qui da molto, eh!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      guarda le foto di beppe a pesaro una piazza stracolma di bella gente vieni anche tu con noi, lascia stare la nostalgia e pensa al futuro con speranza e convinzione il comunismo e' morto da tempo perche' ha fallito nel suo intento: liberare l'uomo dalla schiavitu' scegli la democrazia dal basso del moviemnto 5 stelle caro compagno abbiamo bisogno anche di te
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Non toccategli il comunismo a Lenin, strilla si rabatta e alla fine dovrà votare per forza M5S. Cordialità
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      un partito di persone sane di mente mentre il comunismo e' solo una dittatura come il nazismo ed il fascismo liberta , uguaglianza e giustizia sociale sono i nostri valori, i vostri sono settarismo, prevaricazione , sistema burocratico e campi di rieducazione. a voi vi ha condannato la storia, noi siamo il futuro della democrazia. voi valete elettoralmente come il prefisso di roma, noi siamo al 20 per cento e saliamo ancora
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      mmmm dopo tali aforismi, discutibili storicamente il MoVimento 5 stelle con teste di cazzo come te che cosa dovrebbe essere ? ... eh eh!!!
  • Che 1000 Coincidenze Fioriscano 4 anni fa
    Grillo dice che la Mafia non strangola. Grillo primo partito in Sicilia. Grillo dice si all'eolico. L'FBI dice che l'eolico in Sicilia è in mano alla Mafia.
  • I'm Stefano Pedrollo Utente certificato 4 anni fa
    @staff volevo dirvi che a me piaceva molto la sezione "commenti più votati" perchè si trovavano idee interessanti, adesso però è diventato regno di Troll e di persone insopportabili. credo non sia più una funzionalità utile.
  • Pierluigi . Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna uscire dall'Eurozona adesso, subito, prima che sia troppo tardi. Bisogna liberarsi dagli strozzini del mercato finanziario che strangolano Popoli e Stati. Quando la gente lo capirà forse qualcosa inizierà a cambiare.
  • massimo basile 4 anni fa
    Tra i candidati vedo tante brave persone che nel curriculum hanno cose tipo chi ha inventato la patata vegetale del proprio orto, chi un dentifricio fatto in casa, cose utili e da diffondere per migliorare la qualità di tutti. Ma in Parlamento si dovranno fare disegni di legge, avere conoscenze di macropolitica, fare interventi che non siano sgrammaticati costituzionalmente e che riguardino l'interesse di tutti e in un'ottica europea, di comunità, non di orticello. Io al movimento di Grillo riconosco soprattutto un merito: porterà in massa in Parlamento la famosa Società Civile, generosa ma ingenua e sconclusionata, avremo chi invocherà il ritorno alla lira, chi il baratto, chi la new economy. Alla fine, forse, dopo vent'anni di populismo berlusconiano e spontaneismo grillimo, che hanno abbassato il livello del dibattito e dei media, sentiremo la nostalgia di quella buona politica che è attorno a noi, basta seguire un dibattito al Congresso degli Stati Uniti o alla Camera inglese per rendersene conto.
  • Giulio Cabella (Giulio Cabella) Utente certificato 4 anni fa
    @Viviana Vivarelli Hai chiesto notizie di don Paolo Farinella, io posso darti un indirizzo e un numero di telefono, ma non mi sembra il caso di passarti quei dati qui sopra; crea un account di posta da lasciare attivo un quarto d’ora, ad esempio la sera a partire dalle 21,30, e comunicamelo attraverso il blog.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      consiglio usare : 10minutimail !si fa un account anonimo che svanisce dopo 10 minuti o rinnovabile altri 10. grandissima viviana!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    UN VECCHIO AMICO DI LAURIA , COMUNISTA FINO AL MIDOLLO, HA CAPITO CHE OCCORRE DARE UN VOTO AL 5 STELLE , UNICA SPERANZA DI RIVOLUZIONE DEI CITTADINI DAL BASSO. LO DARA' ALLA CAMERA MENTRE AL SENATO VOTA PARTITO COMUNISTA LENINISTA DI FERRANDO CERCATE IL VOTO PER IL 5 STELLE ANCHE SOLO IN UNA DELLE DUE CAMERE. STRAPPATE QUALSIASI CONSENSO AD AMICI E CONOSCENTI. CI SIAMO QUASI: DIAMOGLI UN COLPO DEFINITIVO AI VARI BERLUSCONI, D'ALEMA, FINI , CASINI , BERSANI , BINDI ETC
    • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
      Se ha capito bene, l'amico, vota al Senato M5S
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Il fuhrer provvisorio mario monti ha rischiato la presa di un uovo in faccia, mi spiace per chi lo ha tirato di non aver centrato il bersaglio, lo ha preso sull'occhio una leccaculo che lo accompagnava, ragazzi, facciamo che tra 26 giorni avessimo anche noi un uovo marcio e mettiamo una bella X sul simbolo del M5S. Cosi' di uova marce le tiriamo tutte insieme anche ai suoi gerarchi.
    • Giuseppe A. Utente certificato 4 anni fa
      proprio quello, il leccaculo...
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Il leccaculo (secondo te) era il sindaco del luogo...
  • ferlingot 4 anni fa
    continuano ad arrivare cartelle Equitalia per conto Inps che nessuno puo' contestare entro 60 gg devi pagare e basta corri dal commercialista che appena ti vede con in mano cartella di Equitalia ti guarda sconsolato come per dire ,"son razzi acidi". nessuno si puo' opporre a questo ingiusto metodo dittatoriale e usuraio; sei senza lavoro ,fai i salti mortali x mettere insieme il pranzo con la cena e a questi non puo' fregare niente. paga e basta, se i tuoi figli non possono mangiare son razzi tuoi. ma cosa ne fanno con tutti quei soldi incaSSATI DALLE TASSE DEGLI ITALIANI? L'INPS E' UN IDROVORA CHE SUCCHIA TUTTO IL SANGUE CHE PUO' LEGGO CHE SE CONTINUA COSI' FRA ALCUNI ANNI NON SARA' IN GRADO DI PAGARE LE PENSIONI BASTAAAAAAAA NON NE POSSO PIU' QUEL BASTARDO DI MONTI ORA DICE CHE LEVERA' L'IMU MA DICO BRUTTO PORCO CHE CON UNA VOMITEVOLE FACCIA DA CULO IERI TI SEI PRESENTATO IN EMILIA PER LA CAMPAGNA ELETTORALE, MA NON HAI VERGOGNA DEL TUO COMPORTAMENTO? NON TI FAI UN PO SCHIFO? SEI 100 VOLTE PEGGIO DI BERLUSCONI E BERSANI CHE VENDEREBBERO LA LORO FIGLIA PER LA CAMPAGNA ELETTORALE. MA CHI C...O TI VOTERA' ALLE PROSSIME ELEZIONI? COME DICONO E COME TI HANNO DETTO IERI IN EMILIA "MONTI TI VENISSE UN CANCHER"
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Sono un cannibale di partiti
    • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione sono partito: PER LA RIVOLUZIONE DEL M5S
    • il Cannibale 4 anni fa
      Sillogismo: Tinelli è un cannibale di partiti. I cannibali sono quelli che si mangiano tra di loro. Tinelli è un partito.
  • Pasquale_ Caterisano Utente certificato 4 anni fa
    http://comocinquestelle.wordpress.com/2013/01/28/supercazzola-con-scappellamento-ovviamente-a-destra/
    • antonino cangialosi 4 anni fa
      Ma una risposta a questo imbroglio (senza girarci intorno) non è perventa da nessuno? Hai scritto a chi di dovere? Ciao.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    maratea sta con grillo saremo in tantissimi. manca poco al amgnifico giorno che sancira' la vittoria dei cittadini sui loro approfittatori politici. FORZA BEPPE, FORZA 5 STELLE
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    DICEVA FRANCESCO DE SANCTIS."......QUI AL SUD NON ESISTE POLITICA MA UNA COMMISTIONE DI INTERESSI TENUTI INSIEME DA PARENTELE , COMPARAGGI, CLIENTALE E PREVARICAZIONI......" SIA LA DESTRA CHE LA SINISTRA HANNO ALIMENTATO QUESTO SISTEMA PIEGANDOLO DI VOLTA IN VOLTA AD UNA SORTA DI CORPORATIVISMO CHE PERMETTE DI GARANTIIRSI FRA DI LORO. SE GOVERNA LA DESTRA IL PD MANGIA LO STESSO, SE GOVERNA LA SINISTRA I BERLUSCONIANI MANGIANO ALLO STESSO MODO. QUESTO SISTEMA VA TAGLIATO. I COMUNISTI ED I SINDACATI FANNO PARTE DI QUESTO SIETMA DI POTERE FEUDALE. SOLO IL MOVIMENTO 5 STELLE SPEZZA QUESTA SCHIAVITU' CHE SOGGIOCA IL SUD DAI TEMPI DEL MEDIOEVO.
    • OPS 4 anni fa
      Napoli ebbe un grande Re Bomba. Nella sua reggia a caserta aveva anche l'ascensore. Però cacava ad un angolo della sala del palazzo. Ma ancor più grande fu il tedesco scugnizzo Federico II^e la sua corte formata da illuminati arabi.A proposito di cultura, parrà strano ma la cultura a firenze fu portata dagli arabi di Federico II dopo la sua morte.
    • Il Sud 4 anni fa
      Dal Medioevo. si certo, come no. Nel 1840 Napoli era la più grande e ricca città d'Europa. La prima città ad essere illuminata con il gas fu Benevento. La prima ferrovia italiana fu Napoli-Portici. Il PIL del Regno di Napoli era pari a quello di tutto il resto d'Italia messo insieme. Il medioevo per i fascisti è finito nel 1860. La Storia, questa sconosciuta.
  • Gabriele Primieri () Utente certificato 4 anni fa
    Siamo diventati schiavi del denaro. Salario di cittadinanza garantito pagato con il taglio degli stipendi! Nessuno deve guadagnare più di 5000 euro al mese, nessuno meno di mille!
  • -27 al d-day 4 anni fa
    Grillino A: Quanto mancaaaaaa? Grillino B: -27 giorni al Fatidico Giorno. Grillino A: notizie della piattaforma su cui votare il programma secondo il com pol nr 53? Grillino B: Troll! Leccapiedi! Pezzo di Merda! Sput! Splat! tu non vuoi il confronto!
  • luigi francia 4 anni fa
    Il lavoro cannibale. Quel che i sociologi di tutto il mondo non hanno voluto rivelare è che il lavoro non è come diceva Karl Marx l'attività che segna il confine tra l'animale animale e l'uomo animale.Si costruisce dall'assunto che gli uomini sono sempre stati soggetti al lavoro, dove invece per documentazione storca si constata che il lavoro non è un'attività antropologica, in quanto il lavoro presuppone che chi lavora non ha a disisposizione il risultato del suo lavoro. Questa constituzione del concetto "lavoro" rende imposibile il lavoro nel tempo prima della civilizzazione sulla proprietà delle terre da agricoltura. Cacciatori e raccoglitori del mondo preistorico agivano nutrizionalmente, sì con impegno di risorse fisicologiche,ma essendo il risultato attaccato allo sforzo, si trattava di atto intero esistenziale. Non possiamo dire che l'uomo bushman va a lovorare quando inveva va caccia. Il lavoro fu introdotto quando la divisione dell'atto nutrizionale si rese possibile e fu la base dello sviluppo dell'agricoltura nella circonstanza, dove la semina dell'autunno si raccoglieva in estate. E fu in tale distanza stagionale tra lo sforzo e il risultato che i preti sfruttarono per portare grandi offerte ai loro padri defunti in nome della loro crudelta esplicata in vita nella spietata repressione dei nomadi. Senza il lavoro come delegazione della pena, e che non significa che la nutrizione necessariamente debba seguire, nessuna piramide - neanche l'ultima chiesetta di paese - sarebbe stata costruita, se a costruirla avessero materiamelete dovuto partecipare i committenti in propria persona. La storia di Adam Schmit, è la confessione irresponsabile dell'autore che il benessere dei padroni dipende dalla quantita e dalla qualitá del lavoro, che per lui entra nella fase giusta ad un certo momento della storia in sostituzione delløattività dei Primitivi che , secondo lui - fino ad allora avevano vissuto di espedient.Marx celebrò la granderzza di Schmit e la saggezza di
  • antilla dal canto Utente certificato 4 anni fa
    -27 l'emozione di trovare finalmente un simbolo che mi rappresenta, è come il primo giorno di sole caldo, finalmente puoi metterti in costume e godere dei raggi solari è come il profumo del pane, sa di buono ewwiwa ragazzi il 24 di febbraio si avvicina non ditemi che sto sognando, ditemi che è vero
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao antilla,che bellissime parole!!!grazie!e ti confermo che e' tutto veroo!!!
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    Estratto dall’Espresso GRILLO, L'UNICO IN PIAZZA di Marco Damilano Piaccia o no, il comico genovese è il solo big che sta facendo la campagna elettorale di una volta, per strada e fra la gente. A cercare gli elettori uno a uno, tra comizi e chiacchierate. Lo abbiamo seguito nel suo “tsunami-tour”. Vedi: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/grillo-lunico-in-piazza/2199082
  • gattacicova 4 anni fa
    Si legge che Mario Monti Non di false promesse si fa portavoce,ma di reali possibilità,si può abbattere l'imu sulla prima casa e via discorrendo....... Ora si può,certo che si può ,forse si è fatta cassa ,gurda un pò con l'imu sulla prima casa ,giusto quanto serviva per tenere in piedi MPS.Deliberato il prestito ,che tutti noi italiani abbiamo fatto per MPS,per il quale sarebbe oppurtuno fruissimo di una parte degli interessi ,L'imu sulla prima casa non serve più.Nella mia mente vaga inpenitente un pensiero......forse lo sapeva già da un pò il signor Monti soci del MPS,e la pensata dell'imu sulla prima casa gli veniva a fagiolo.... a pensar male si fa peccato ,pero ci si azzecca quasi sempre .......meditate gente meditate......
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Parlo dei Monti bond non dei Tremonti bond. Un conto sono le regole fissate dal governo Monti, un conto sono le stesse messe in piedi dal governo di quello là. Credo, che, almeno qui, sempre che la prevenzione non faccia velo, si debba riconoscere la differenza.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      ma..per i tremonti bond (1,9 miliardi) mos ha pagato gli interessi?
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      L'Imu utilizzata come prestito al tasso del 10%!!! per finanziare Mps rappresenta solo un sesto del totale. Il restante è servito per tenere in ordine i bilanci disastrati dei comuni italiani.
  • Futuribile 4 anni fa
    La Merkel viene a sapere che il m5s ha vinto le elzioni e formerà il governo. Merkel: gutt, herr segretarien prepara 10 euro che stamattinen ci compriamo l'Italien. Però prima cambiali in liren.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ovvero: 10€ = dieci miliardi di lire 5 stellate!! eh eh eh eh!...vabbè, ma le esportazioni de teste di cazzo aumenteranno, eh! ^_*
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    BERSANI PREMIER, MINISTRO DELL'ECONOMIA MONTI , D'ALEMA MINISTRO DEGLI ESTERI , FINI ALL'INTERNO, CASINI PRESIDENTE DEL SENATO, BINDI PRESIDENTE DELLA CAMERA, VENDOLA NEL DIETROCUCINA A LITIGARE CON INGROIA MENTRE MANGIANO CON 20 MAILA EURO AL MESE ....... E BERLUSCONI GARANTITO NEI SUOI INTERESSI. questo il progetto di monti e bersani. e tu che leggi che ci metti il portafoglio ed il culo. sii incazzato , vota 5 stelle e manda a casa i parassiti politici
  • Massimo C. 4 anni fa
    Dopo il COMUNISMO anche il CAPITALISMO è arrivato alla resa dei conti. E' tempo di costruire una nuova società, un nuovo modello di vita per tutti. Dove finalmente i tre valori cardine, DELL' UNICA VERA GRANDE RIVOLUZIONE dell'era moderna possa avere finalmente il sopravvento ...LIBERTA', LEGALITA' E FRATELLANZA. Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      se non fosse tragico, ci sarebbe da crepar dal ridere ... la nuova società, dici! con data 1789 !!! libertè egalitè fratermitè !!! mah! tutti mbranati!
  • Marco De Leo 4 anni fa
    Ora però sta capitando che a furia di creare sperequazione economica e sempre più accentramento di denaro nelle mani di pochi, i molti che prima potevano comprare molti beni perchè lavoravano e guadagnavano bene e il costo della vita non era così alto, ad un certo punto (adesso) si trovano con pochi soldi e quindi consumano di meno. Giunge un punto critico in cui non ha senso produrre e vendere ad un dato costo se la domanda è crollata e si riduce al minimo indispensabile per campare. Si produce per vendere, non per far restare la roba invenduta sugli scaffali.
  • OPS 4 anni fa
    @Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin -Bergamo Alto @Cosimo Mineo- ???? Siete proprio divertenti,soltanto che l'italia si va inflazionando di comici.Ditemi voi come si costruisce un'italia unitaria ed ancor peggio una unione europea. Cervellin, ai miei tempi, ero ragazzo ho conosciuto un BANCHIERE vero( Non quelli odierni):Arturo OSIO,Bergamasco di razza.Però era un gran paraculo.Volle in regalo da me i due volumi di 100 novelle per un anno di Pirandello,in cambio mi dette 2 tomi di vocabolario latino italiano e viceversa di Padre Durando.Allora facevo le medie. Ancora li conservo.
  • italiano incazzato 4 anni fa
    LA MERKEL VIENE A SAPERE CHE IL M5S HA VINTO LE ELEZIONI MERKEL: segretario chi afere vinto elezioni in ITALIA? SEGRETARIO: main fuhrer, herr monti ha perso. MERKEL: scheisse,lo sapefo kuel essere insipido che parla come un robottino giocattolo,chi folete che lo foti. chi ha finto? SEGRETARIO:il MOVIMENTO CINQUE STELLE. MERKEL: cosaa!kuella banda di dilettanti capeggiati da un comico,chiamatemi subito il presidente NAPOLITANO,bisogna fermarli, kuelli fogliono referendum su EUROBIDONE,se ITALIA uscire da moneta siamo TUTTI FOTTUTI. SEGRETARIO: nein possibile,presidente scappato all'estero lui chiesto asilo politico a CUBA. MERKEL: sempre i soliti italiani ,chiamatemi RATZINGER. SEGRETARIO: nein possibile lui scappato in sfizzera con tutto tesoro VATICANO, lui paura che GRILLO mettere una patrimoniale su beni CHIESA. a questo punto la MERKEL allarga le braccia,abbassa la testa e con voce sconsolata dice:chiamatemi herr GRILLO e speriamo che DIO ce la mandi buona. SEGRETARIO: jawohl.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      dici che con er Beppe rischiamo di ritrovarci un mare di grillobond al posto dei soldi veri ???? eh eh! - una specie di repubblica di weimar a 5 stelle! cazzi amari assai! :-((
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Eh eh, divertente. Tanto manca poco ormai, vedremo se saremo tutti spettatori o meno di qualcosa di diverso. Speriamo in positivo per tutti.
  • Cortesemente Ringrazia 4 anni fa
    La magistratura chiude il sito di "§tormfront" e aumentano gli accessi al blog di Grillo. Grillo si dichiara incompetente sull'antifascismo e nel blog compaiono le Mille Logiche, Ottaviano Augusto co. La magistratura esclude le liste di CasaPound nel Lazio, e il M5S sale nei sondaggi per la Pisana. Pure coincidenze. Di pura Razza Ariana?
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Gli psicofarmaci dovrebbero essere ritirati dal mercato. Fanno solo danni.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      VAI DAL MEDICO, E' URGENTE
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    bisogna tenere il movimento in tensione in questi ultimi 26 giorni. vedo un poco di stanchezza in giro ma non si deve cedere; perchè non inventate storielle anche spinte che coinvolgano Papino, Fin(t)i, Casinotto, Bersanotto, Montblanc, Gogoia , Pisolo, e tutte le piccole donne del parlamento? possibile che non abbiamo nessun vignettista alla Vauro? sapete quanto sarebbe utile al movimento? sapete che godimento sarebbe vederli disegnati con tutte le ossa in evidenza e le zinne puntute e pelose che so come quelle della finocchiosa? o la trasformazione di papino in cinese? o la trasformazione di fin(t)i in melanzana? o i tre dell'orsa maggiore in imputati? non siamo a carnevale? e a carnevale è vero che ogni scherzo vale? su diamoci da fare almeno si riderebbe di gusto.
    • Ammiratore 4 anni fa
      Che acume politico il Lovo. Da brividi. Già che ci sei perchè non disegnarli col nasone e gli occhietti avidi? perchè non disegnarli mentre affettano un neonato? Sai, qualcuno ci ha vinto le elezioni del 1933 in Germania con certe vignette. Fu un successone. A distanza di 80 anni ancora se ne parla.
  • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
    Non so l' aspettativa di vita dei boscimani. Però so che in Europa, prerivoluzione industriale, i nostri antenati ( 1700 ) avevano l' aspettativa di vita sui 30 anni. Col tempo la peste e il colera non sono più stati un problema, nemmeno il freddo. Adesso muoiono di freddo specialmente i barboni, i nostri concittadini spendono tanto per gas, legna, carbone, gasolio. Noi plebei, lavoriamo 40 ore alla settimana ( gli statali meno ) per avere un mezzo ( o più) di locomozione, che 100 anni fa era la bicicletta; gli irochesi comunicavano con i segnali di fumo, adesso abbiamo lettere, telefono ecc. I boscimani, 100 anni fa, non avevano la possibilità di capire la natura. Su uno ha voglia, può sapere quando arriverà la prossima eclisse. Purtroppo la nostra aspettativa di vita ( 86 anni le donne, 78 anni gli uomini ) è molto alzata, e costa, in termini di soldi, e pochi hanno voglia di ritornare dal Padre ( l' ha detto il papa, stremato dal Parkinson ).
  • alfonso baroni (rrrbr) Utente certificato 4 anni fa
    Non bisogna scomodare un antropologo per sentire un vecchio motto popolare (milanese?): "Ste fe dei danè, te si porti nella busa!" Tradotto "Cosa te ne fai dei soldi che accumoli, te li porti nella tomba!" La saggezza popolare anticipa quello che gli studiosi scoprono e ci "illuminano!" ma è come la scoperta dell'acqua calda! Parlano male del Comunismo, e STORICAMENTE è stato un fallimento, tuttavia una riflessione seria sul Capitalismo STORICO non è MAI stata fatta! AFFANCULO IL CAPITALISMO! alla via così aye aye mon capitain
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Mi permetto UN APPELLO ai CARABINIERI ed in PARTICOLARE AI CORAZZIERI della PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA ITALIANA: Quando 23 settembre 1943 venne ASSASSINATO dai nazisti -- SALVO D'ACQUISTO (sono sicuro che sapete chi era) il signor -- NAPOLITANO Giorgio -- era ancora TIFOSO delle armate NAZIFASCISTE? O era gia' passato al NEMICO COMUNISTA? Molti di voi forse se ne fregheranno MA sono anche SICURO che molti altri CI PENSANO SU'. Magari quando LO SALUTANO, GLI FA' MALE IL BRACCIO e NON si alza bene!
    • OPS 4 anni fa
      SWappiamo tutti che in quei tempi tutti erano fascisti. Quando cadde il fascismo, se andavi a fare la pipì in un orinatoio della città di Roma, trovavi intere divise,compreso l'orbace, e qualche cappello di federale che somigliava a quello degli alpini. L'unico definito cretino fu Achille Starace. Infatti lo riconobbero a milano mentre usciva da casa con la tuta sportiva. alcuni partigiani gli chiesero: Starace dove vai?Rispose: a prendermi un caffè al bar. Così lo presero e lo fucilarono a piazza loreto.
  • Francesco Rombolà 4 anni fa
    Ma la cosa che più mi fa incazzare è questa: mia moglie lavora come psicologa all'ASL,farebbe volentieri il part-time, ma non gli viene consentito in quanto viene considerata dirigente(guadagna 3000 euro al mese per 36 ore di lavoro settimanali).Il suo part-time permetterebbe ad un'altra persona di lavorare e a lei di dedicarsi alla sua famiglia e ai suoi bisogni,e come lei ve ne sono molti altri.
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      ovviamente prenderebbe poi solo 1500 euri almese
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      ....POARETTA...."solo" 3.000 euro al mese....ne' uaglio', lassate perde er contributo al m5s, demo li sordi a sta poraccia.............ahahahahahahah....ma vattela a pia' nder culo......
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest MPS - VIGNI Cattolico, militanza nella Dc da giovane, sostenuto dai sindacati della Fisac-Cgil... CARA VECCHIA DC Vigni non ci sta: «Io non mi sono arricchito né sono scappato, ho lavorato 40 anni. Sono figlio di contadini. Certo ho una bella casa ma tutto qui, non sono né alle Bahamas né da altre parti». E se si scoprisse che qualcuno ha rubato? «Non ci credo. Forse può esserci qualcuno, ma non lo so...». ----------------------------------------------- Ma no.. dai.. vuoi che qualcuno? no.. no.. Che stupidini a pensar male. Una messa, e via!
  • La buona Novella 4 anni fa
    Gesù di Giuseppe, il Nazzareno: Io sono la Via, la Verità, la Vita. Beppe Grillo, il Genovese: io sono la strada, la piazza, la gente. A quando la moltiplicazione degli I-phone e delle smart? La prossima traversata dello Stretto la farà camminando?
    • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
      Traduzione...? Terra terra...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Per momento è accertato che l'unica cosa che sè mortiplicata sò li stronzi come te....ma nun lo definirei n'miracolo...
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Non l' ho capita. Uno ha la possibilità di fare campagna elettorale come gli aggrada, basta che non faccia casino, si o no?
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    L'imprenditore deve poter essere in grado di pagare gli stipendi anche nei periodi di crisi come quello che stiamo vivendo a cio' serve anche l'accumulo di risorse. Quello che mi preme maggiormente dire e'invece altro: siamo bloccati a 360 mila auro per finanziare la campagna elettorale possibile che tra tanti [ e siamo milioni immagino] del movimento non si riesca a raggiungere la cifra di un milione per dare un'impulso alla campagna che Grillo sta conducendo? Diamo un segnale forte per far capire che lo appoggiamo non solo a parole. Grazie.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Io le faccio tramite carta di credito e mi arriva la ricevuta via paypal sono gia' alla seconda la prima di 100 la seconda di 50 per consolare Beppe dei 35 euro persi nel monte dei paschi.. Ciao Paolo
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Il mio piccolo contributo l'ho gia dato. Però non so se è arrivato. 15 gg fa ho fatto una donazione con PayPall, che mi ha confermato la spesa, ma il M5S non si è fatto vivo. Per es. quando faccio la donazione a Wikipedia, Wiki mi dà la.. ricevuta. Non è bello, perchè non so a chi è stato dato il mio obolo.. Un handiccappato
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo tra il dire ed il fare c'é di mezzo .... non solo lo stretto di Messina; io comunque nel mio piccolo ho giá dato.
  • claudio b. torino 4 anni fa
    Per salvare le Banche dx-sx-monti si uniscono e ci fanno pagare l'Imu. Ma non si uniscono per salvare gli italiani dalla disocupazione e dal suicidio di massa. Il Movimento 5 Stelle è l'unico che ci dà la possibilità di unirci insieme per salvarci.
  • James Golds Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti per quello che state facendo. Siccome il M5S ha tutte persone nuove, fresche, pulite, persone per bene, siccome gli altri candidati non lo hanno mai fatto e non lo faranno mai,si può riuscire, in caso di eletti, a mettere anche on line da subito la copia del conto corrente bancario personale, aggiornato via via tutti i mesi ai movimenti entrate-uscite per tutta la durata della vostra legislatura? Sarebbe un’ ulteriore prova di trasparenza a vantaggio dell’impegno e del rispetto per il bene comune! Grazie e di nuovo in bocca al lupo…
    • Pippo65 4 anni fa
      Sono d'accordo, pero' mettiamo anche quello di Grillo e Casaleggio.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?feature=player_embeddedinteressante...a distanza di tempo dal 'cagnetto' bush, anche gli americani vogliono vederci chiaro! - chissà come mai nelle torri gemelle furono ritrovati resti di ...ESPLOSIVI MILITARI ! ma [ ciao star :-)) ] che fine ha fatto ? rapito dagli alieni dell'area 51 ? ^_* !
    • epe pepe 4 anni fa
      :-)))))) e l'aereo a Sciaksvillee? e quello nel Pentagono. :-))))) buffi 'sti ienchiiis.
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    il controllo del grande fratello si raggiunge solo gestendo "democraticamente" il nostro tempo. Il banco salterá solo quando ci renderemo conto di ció e non saremo piú disposti a farci dare gli obbiettivi dal fratello stesso. produrre di meno per stare meglio, produrre per noi per non fare concorrenza agli altri, produrre per vivere e non per accumulare. Ci riusciremo?!
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    I PARASSITI DELLO STATO Oltre agl’imprenditori, alcuni dei quali si suicidano se gli affari vanno male, guardiamo cos’accade nel settore pubblico dove si accede nei posti più remunerativi solo per raccomandazione di un politico, o per diretta parentela. Nelle università, su centomila dipendenti, o poco più, ce ne sono oltre ottantamila con la qualifica di dirigente. Cosa facciano queste persone molto spesso non si sa. Le discutibili “mediane” che valutano la resa scientifica dei nostri atenei ha evidenziato che oltre il 50% dei prof. ordinari sta sotto questo parametro. Vogliamo parlare delle province, covo di parassitismi di ogni genere, o delle regioni che a volte sono delle associazioni a delinquere? Spero che il Movimento Cinque Stelle con la sua sete di giustizia e di equità faccia luce e pulizia nello Stato. Giuseppe C. Budetta
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    La strategia di Merkel è quella che Naomi Klein chiamerebbe Schock Strategy - l'uso di una crisi per far passare riforme che non sono volute né dai parlamenti né dal popolo. A Davos su questo punto si è espressa in maniera ancora piu' chiara: "L'esperienza politica ci dice che spesso per ottenere riforme strutturali è necessario esercitare pressione. Ad esempio anche in Germania i disoccupati sono dovuti arrivare fino a 5 milioni, prima di ottenere la disponibilità all'attuazione delle riforme strutturali. La mia conclusione è questa: se l'Europa oggi è in una situazione difficile, è necessario introdurre riforme strutturali, affinché domani si possa vivere meglio". Se Angela Merkel e il suo pubblico a Davos potranno vivere meglio con le loro "riforme strutturali", resta una questione aperta. Milioni di tedeschi, che vivono di Hartz IV oppure sono occupati con un basso salario (Niedriglohnsektor), vedono la questione in maniera diversa. Se si considera l'effetto negativo del settore a basso salario sulla struttura salariale complessiva, si puo' dire che le riforme hanno avuto un solo risultato: a pochissimi oggi va molto meglio, e a tantissimi oggi va molto peggio. I rappresentanti di questa grande maggioranza purtroppo non erano presenti a Davos. Quale ironia della storia, il predecessore di Merkel, Schröder, aveva candidamente presentato 8 anni prima le motivazioni delle sue riforme strutturali esattamente nello stesso luogo: "Dobbiamo e abbiamo già liberalizzato il nostro mercato del lavoro. Abbiamo dato vita ad uno dei migliori settori a bassa salario in Europa". Gerhard Schröder durante il suo discorso del 28.01.2005 al World Economic Forum di Davos. Schröder puo' essere orgoglioso del suo successore e della sua sorella nello spirito. Quello che Schröder ha applicato in Germania, sarà applicato da Merkel in tutta Europa. http://vocidallagermania.blogspot.it/2013/01/i-migliori-come-esempio-angelina-davos.html
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      La germania puo'permetterselo grazie a surplus commerciali e finanziamento a tassi zero..io mi chiederei a scapito di chi? e perche' noi non possiamo permettercelo? I dati sono dati..non hanno colore
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      i numeri della tv o quelli di questo web made in usa a cretinetti... ma tu in Germania ci sei mai stato? continua pure...a far la guerra alle scìe cOmiche.. va va!!
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      I numeri contano non le sparate ideologiche 'ad minchiam'. Con gente come voi riformare nuovi lagher e' facile come bere un bicchier d'acqua. Anzi ve li costruite 'a vostra insaputa' http://forum.termometropolitico.it/forum/discussione-politica/economia-e-finanza/154226-salari-reali-euro-italia-vs-germania-ma-non-ci-avevano-guadagnato-i-tedeschi.html
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      perchè il reddito di cittadinanza che cosa sarebbe? non sarebbe un "basso salario" in attesa di occupazione? magari svolgendo attività socialmente utili ? ...mi domando che pippe vi fate nel cranio... tante volte! i cococo e cocopro e altre 30 assunzioni atipiche col cazzo che ci sono in Germany della Merkel! andare a vedere...per credere! caro "micky mouse"
  • paolo rossi 4 anni fa
    La lega nord è stata inventata dal PCI per fare quello che il PCI non poteva fare direttamente con la DC e quindi il PCI poteva fare il resto....la lega nord ha esaurito il suo compito e la storia del PCI ha fatto il resto...tutti sapevano gli inciuci e gli intrallazzi di tutti! Come il doping nel ciclismo....Ricordate il buon Pantani quando disse: "Ho corso alla pari di tutti gli altri". Bene, lo hanno fatto fuori....ma ora finalmente c'è una possibilità..il voto... Questa mattina sentivo alcuni commenti dei sostenitori del PDmenoelle: allucinanti...dicono che gargamella ha fatto pulizia, a casa i ladri e tutto come prima... si come prima, LADRI!!!! è dal 1982 che ho scoperto che siete ladri e non cambierete mai... A CASA TUTTI!!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica. Gli anni ’80 scivolano via tutti d’un fiato: la Lega lombarda, la propaganda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia. Ma il vero show doveva ancora iniziare.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette”. L’Umberto corre spedito in bilico sul precipizio. La magistratura potrebbe muoversi da un momento all’altro. C’è chi accusa i leghisti di eversione, razzismo, banda armata, colpo di Stato: roba da ergastolo. Bossi lo sa, ma il rischio vale la candela. --------------- sì sì...l'ha inventato le B.R.! ah ah ah!!!!
  • gianluigi bendinelli Utente certificato 4 anni fa
    X I SONDAGGI, QUALCUNO SA COSA DANNO I BOOKMAKER DI LONDRA M5S? SICURAMENTE + AFFIDABILI DELLE VARIE S-DOXA, ANCHE SE AVEVANO CLAMOROSAMENTE CANNATO A PROPOSITO DELLA TRAVERSATA DELLO STRETTO DEL BEPPE?
  • Franco Cilli 4 anni fa
    Mi trovo uin totale sintonia con questo scritto che riecheggia le tanto vituperate tematiche degli anni 70 sul rifiuto del lavoro. In realtà è il vero tema di cui bisognerebbe discutere...
  • italiano incazzato 4 anni fa
    avanti così,mi raccomando insistere sui 98 miliardi di EUROBIDONI evasi dalle società legate alle SLOTMACHINE e sul tema: capitali esportati illegalmente in svizzera. molti paesi EUROPEI hanno raggiunto un accordo per fare rientrare parte dei capitali,perchè l'ITALIA no?
    • OPS 4 anni fa
      Perchè l'Italia è diventata il maggior esportatore di oro.
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest MPS - VIGNI: «Tutti quelli che parlano dovrebbero avere in questo momento in mente il bene del Monte, dei clienti, dei dipendenti». IL MONTE: coordinatore primario e calcolatore virtuale I CLIENTI: benefattori di grano vero I DIPENDENTI: raccoglitori vergini --------------------------------------- Manca qualcuno?
  • OPS 4 anni fa
    CARLO F., Padova! Al PD come ad altri, interessa sopravvivere nel parassitismo,loro linfa vitale. Essendo questa europa una struttura che difficilmente si completerà sopratutto per grandi interessi particolari della Grande Mela che sostiene sfacciatamente di essere favorevole ad una europa unita. La stessa GB altra consanguinea della grande mela si posiziona diversamente ma, in sostanza è sulla stessa linea. All'interno delle stesse nazioni europee abbiamo un gallinaio con troppi galli a cantare spesso in modo stonato.Proviamo la cartina tornasole. Si proponga di togliere l'autonomia ad ogni singolo stato partecipante a favore di una europa federale. Al popolo non dispiacerebbe,ne sono certo, ma il boato di pernacchie arriverà dalla santa alleanza partitocratica dei singoli stati. Garantito!
    • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
      Mah...io ho imparato che quando si fa un'analisi storica si parte dalla proprietà...chi sono i proprietari?...Quale tipo di economia interpretano? Quali sono e di chi i mezzi produttivi? Quali gli sviluppi nel tempo della proprietà? Quali forme giuridiche garantiscono la proprietà? Quali i gruppi di potere concorrenti? Che istanze interpretano? Quali le forme politiche che rappresentano i proprietari e gli eventuali antagonisti? Quale la cultura e le ideologie che sorreggono i poteri costituiti...e così via. Una prima risposta è che la forma-stato è superata dall'aggregarsi del capitale finanziario, che attraversa gli oceani...la forma Europa di conseguenza - come la forma USA - è superata, gli stati sono oramai concrezioni burocratico-amministrative che 'servono' - quando servono - solo al controllo dei ceti subalterni (non parlo di classi perché ho studiato anche Marx...a differenza di una pletora di pseudo-marxisti della minchia: la classe nasce dalla coscienza...oggi invero poco sviluppata).
  • gianluigi bendinelli Utente certificato 4 anni fa
    MENTRE VIGNI, EX DIRETTORE GENERALE MPS “ anche altre banche hanno cose simil” E UN’ALTRO DEI PIANI ALTI “ del buco derivato, si saprà solo entro la 1à decade di febbraio” Azzo, talmente incasinati questi derivati che non ci capisce un azzo nessuno. IL BEPPE AVEVA VISTO BENE , LUNGO E GIUSTO, SENZA ESSERE PROFUMATO. AVANTI TUTTA A FORZA 10, M5S.
  • gianluigi bendinelli Utente certificato 4 anni fa
    Alessandro Profumo, ha detto "mi piacerebbe avere un socio finanziario di lungo termine". POVERO PROFUMO. CHISSA’ SE STA PENSANDO A UN SOCIO CINESE. LORO I SOLDI BEN PROFUMATI LI HANNO E IN + DALLA PARTI DI SIENA, PRATO, LA COMUNITA’ CINESE STA FAGOCITANDO LE IMPRESE ITALIANE. CHISSA’ PERCHE’ QUESTI SBANKIERI, MANGIANO MERDA E NON NE SENTONO IL “PROFUMO” , A KM DI DISTANZA. ANCHE LORO, COME IL CARUSO, RIVERITI, BEN PAGATI E MULTIPREMIATI. > E DI SICURO, BEN MAQUILLAGGIATI IN MODO DA RENDERE UN Pò PRESENTABILI I SBILANCI. SONO PIENI DI SCARAFFAGGI CAUSA LORO INCOMETENZA SOVRANA DA LEGAMI POLITICO_AMICALI. TUTTI A CASA , MEGLIO, SU UN'ISOLA DESERTA DEL PACIFICO, AL PROFUMO DI VANILIHA DERIVATI E TUTTI ALLA DERIVA INFINITA. MADAGAMADA
  • a b 4 anni fa
    Nel 1923 la legge 692 stabiliva in 8 ore giornaliere e 48 ore settimanali il tetto massimo di esigibilità del lavoro. Il Decreto legislativo 63 del 2003, 80 anni dopo, stabilisce in 8 ore giornaliere e 48 ore settimanali la durata massima dell'orario di lavoro. In 80 anni il mondo è cambiato enormemente, la tecnologia è cambiata enormemente, la produttività anche. Ma non cambia il tempo, la vita, che si è costretti a dare. Anzi le cose peggiorano nel tempo: gli anni di lavoro per la (misera, per i giovani) pensione aumentano. Un esempio di come il progresso, in un campo essenziale, ha portato peggioramento e non miglioramento.
    • [Vinkam :-) ] Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che ti sbagli ! Quel Dlgs all'art. 7 stabilisce che il lavoratore ha diritto a 8 ore di riposo il giorno. Ergo NE PUO' LAVORARE FINO a 16 OGNI GIORNO !!!!! Il RDL 692/23 l'ha emanato Mussolini ! Il Dlgs 66/03 è stato varato presenti CGIL-CISL-UIL. Ergo ...... ciao
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    ANSA.IT Mario Monti, ospite di Omnibus, illustra il suo programma in materia fiscale. A cominciare dall'imposta sulla casa: "Imu ridotta dal 2013, e cioé accrescere la detrazione sulla prima casa da 200 a 400 euro e il raddoppio delle detrazione da 100 a 200, per ciascun figlio e anziano a carico fino a un massimo di 800 euro". "Il costo stimato - ha detto il leader di Scelta Civica - è due miliardi e mezzo; la copertura viene dal contenimento della spesa corrente primaria pari a circa 3 miliardi. MI FACCIO UNA DOMANDA: ma dove li trovano i soldi se nonostante le enormi tasse il debito aumenta a causa della spesa pubblica precedente ed attuale che ha mandato in bancarotta il paese e le imprese costrette a pagare un debito pubblico per spese inutili, megastipendi e benefit, spreco di risorse umane e materiali impiegat al peggio per nepotismi, clientelismi, tangemti, corruzione, partitocrazia in luogo di meritocrazia, abbandono delle piccole e medie imprese a vantaggio dei grandi carrozzoni in cui sguazzano le solite grandi famiglie imprenditoriali colluse con i politici ed una magistratura impotente sia per colpa delle procedure sia per colpe proprie in un'italia affogata da miliardi di leggi ed adempimenti spesso inutili e di intralcio.
  • Francesco Papaccio 4 anni fa
    Perchè noi lavoriamo otto ore e gli irochesi una soltanto? Perchè gli Irochesi non avevano le case, il riscaldamento, la tv, il computer, due macchine, ecc, ecc, ecc... Lavoravano per procurarsi il cibo e basta. Se vogliamo vivere nei tepee possiamo permetterci di lavorare solo un'ora al giorno, basta rinunciare ad "un po'" di comodità...
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      condivido in pieno!
    • OPS 4 anni fa
      Alle tue giuste osservazioni, aspettati un coro di pernacchie.
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Ad un mio commento delle ore 10.55 Cosimo Mineo mi risponde così: "detto da una nativa di sondrio... e' carta straccia Cosimo Mineo " Ma come...al nord si è razzisti anche tra conterranei? Mah...pensa la lega a cosa lo ha ridotto il povero Cosimo. Lega e nord rovina sdell'Italia!!
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, non arrivo a comprendere tanta imbecillità. i devi scusare ma non riesco proprio a capire come ragioni, che è già un termine forte, per te, ragionare.
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      non ci arrivi proprio ...
  • Roberto Pinna 4 anni fa
    -------------------------------------------------------------------------------- con le loro manovre: - aumentano i disoccupati a cui tolgono la dignita' - diminuiscono le pensioni - aumentano le tasse ed il costo della vita - innalzano l'eta' pensionabile a quasi 70 anni ....(chi ci arriva) - tolgono soldi alla sanita' pubblica ... se vai in ospedale non ti curano piu'... sei poi sei anziano ti fanno morire con la scusa di virus vari e infezioni ..... - tolgono soldi alla scuola pubblica.... se vuoi studiare devi essere uno di loro ... ...NON E' QUESTO UN METODO CHE SI SOSTITUISCE AI CAMPI DI CONCENTRAMENTO PER STERMINARE UNA POPOLAZIONE... FORSE TROPPO NUMEROSA ...ITALIA .... SPAGNA ... GRECIA ... ECC. SONI I NUOVI CAMPI DI STERMINIO.....
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Che ormai il concetto di plus valore come lo aveva immaggina marx è bisunto credo sia una verità innegabile. si dovrebbe parlare di iper valore. Marx lo immmagginava come una percentuale del valore del lavoro ormai il valore che ognuno crea con il proprio lavoro supera di più di un ordine di grandezza le necessità individuali. Questo iper valore và ad arrichire a dismisura la classe patronale. Fino a qualche decennio fà l'iper valore era limitato dal consumo, in quanto non si poteva produrre più di quanto il mercato richiedeva, ma adesso anche questo limite è superato. Al fine di poter aumentare l'iper valore, si deve creare anche un iper consumo, tutta la società è costruita per aumentare il consumo diminuendo il costo del lavoro e quindi aumentare l'iper valore. Una nota riguardo Berlusconi.... Una volta tanto è stato sincero. Finalmente ha detto quel che pensa ! Nessun messaggio a significato multiplo, con la fregatura occulta per gli idioti. Una semplice frase diretta, sensata e in credibile, in perfetta sintonia con il suo pensiero e con la sua immaggine dle polito perfetto. Finalmente qualche altro italiano capirà con chi abbiamo a che fare ! Speriamo anche qualche altro idiota lo cpaisco perchè se anche dopo questa riesce ad aver il 15 % dei voti degli italiani la faccenda è davvero preoccupante.
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Cultura e ricchezza dal nord! Varese, 26 gennaio 2013 - Perquisizioni in due appartamenti di altrettanti giovani legata all'area skinheads. La Digos di Varese in azione questa mattina: sequestrati diversi coltelli, pugnali, baionette, una divisa dell’esercito, bandiere magliette e altro materiale riportanti le effigi del Terzo reich. I due 20enni, uno già destinatario di un provvedimento del Questore di “diniego di detenzione di armi”, erano stati identificati attraverso il monitoraggio di luoghi utilizzati anche come ritrovo di gruppi di estrema destra, oltre che attraverso il monitoraggio di internet. http://www.ilgiorno.it/varese/cronaca/2013/01/26/836346-Perquisizioni-Casa-Skinhead-Divise-Reich-Pugnali.shtml Mineo, sono venuti a perquisire anche a casa tua, eh?
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ancora "sondazzi"...movimento cinque stelle in rialzo...al 15%..aaaahhhhh!...i sondazzi cari sondazzitti del piffero, si fanno riempendo le piazze...!!e non con formule matematiche di statistica...!!!vorrei vedere il PDL o IL PD-L quanta gente porta in piazza...sarei proprio curioso..(e senza pulman+cestino organizzati dal partito)!!! voglio proprio vedere!!io i sondaggi le faccio così....4000-5000 persone in piazza almeno 10 voti tra amici e parenti=40.000-50 mila voti--prrrr!! Lo scriveranno sui libri di storia...Il "cappotto" elettorale della storia d'italia!! Voglio vedere la faccia che faranno il giorno 26-27 febbraio!!!
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      va bene stiamo bassi e poi bbbbuuuummmmmmm!
  • Game/Over 4 anni fa
    Un esempio di coesistenza fra pubblico e privato! Ospedale dei Bambini, inaugurazione: 8,5 milioni di euro dalla Barilla. „è stato inaugurato stamattina alla presenza del Ministero della Salute Renato Balduzzi, Pizzarotti. Il nuovo padiglione pediatrico dell'ospedale Maggiore di Parma è dedicato a 'Pietro Barilla', titolare del gruppo Barilla“! Ma Pizzarotti, il non statuto, le campagne FATTE e quanto si scriva qui nei post ne è a conoscenza? Fa esattamente l'OPPOSTO: Preciso preciso! Video di grillo su Barilla: "Quando comprate Barilla finanziate le guerre"!...E i prodotti... ASCOLTATE!
    • Game/Over 4 anni fa
      Quando comprate barilla finanziate le guerre...dove muoiono bambini... adesso barilla caccia i soldi per l'ospedale per i bambini! Grillo: "Cancronesi che produce i tumori e poi li cura?" Cancronesi nel progetto alimentare Barilla col fratello Sassoon! Ma Pizzarotti lo legge Grillo? Fa esattamente il CONTRARIO! UGUALE UGUALE! Buon proseguimento...
  • claudio galletti 4 anni fa
    buon giorno ogni tanto ritorno per informarvi; dalle mie parti il passa parola sta andando alla grande mi sono trovato a discutere con persone,e amici che non mi aspettavo,approposito del delinquente di arcore e il partito facista, credo che nella costituzione italiana ci sia un articolo proprio al rigurdo per ricostituzione e/o apologia,a chi tocca applicarlo con le relative conseguenze? forza ognuno di noi deve coinvolgere piu persone possibili al progetto del movimento poi staremo a vedere i numeretti degli studiosi di sindaggi
  • domanda 4 anni fa
    ma quand'è che si potrà "partecipare alla stesura on line del programma elettorale" ???? quando viene pronta la piattaforma? mancano 30 giorniiiiiiiii
  • pietro zambernardi 4 anni fa
    Questi sono gli articoli che fanno crescere i Popoli e andare verso la Civilta'
  • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
    Lavorare 40 ore a settimana, che equivale a star fuori casa, impegnato per 10-12 ore al giorno, col we che non hai neanche il tempo di recuperare (e più passano gli anni e peggio è), né di dedicarti a te e alla famiglia, con 3 settimane di ferie all'anno, per le quali spesso non hai soldi per fare nulla e quindi te ne stai a casa, E' SCHIAVITU'!
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Grazie lega nord! Grazie!! Anno giudiziario 2013: « Lombardia in mano alla 'Ndrangheta» „ Inaugurazione anno giudiziario: «Lombardia in mano alla 'Ndrangheta» Così la presidente della Corte d'appello di Brescia, Graziana Campanato: "La regione, non lo possiamo negare, è ormai in mano a tutti i gruppi mafiosi" http://www.bresciatoday.it/cronaca/inaugurazione-anno-giudiziario-2013-lombardia-ndrangheta.html
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Mammma mia, razzistello anche tra copolentoni! In credibbbbileeee...
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      detto da una nativa di sondrio... e' carta straccia
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Non è il lavoro cannibale ma la politica che penetra nell'economia attraverso la finanza e, usando le banche, ruba e brucia ricchezza al sistema economico. Ad es.: Da IlGiornale.it CRAC CON LEHMAN BROTHERS Nei faldoni dell'inchiesta-madre spuntano poi riferimenti a un incredibile matrimonio d'interessi tra Mussari e la moribonda, di lì a poche ore, banca d'affari americana Lehmnan Brothers. Fiori d'arancio per tentare di mettere una toppa alla voragine da 18 miliardi (debiti compresi) in cui era precitata Mps con l'acquisizione folle di Antonveneta. Un accordo che stando agli inquirenti avrebbe portato la Fondazione e la Banca a svenarsi per entrare in possesso della maggioranza assoluta della società Valorizzazioni Immobiliari, già controllata da Fondazione e Mps che deteneva un patrimonio di circa 200 unità immobiliari. Secondo alcuni revisori dei conti varrebbe un decimo di quanto pagato. Mps si sposa con Lehmann Brothers poco tempo prima che il colosso di Wall Street ceda schiantato dai mutui subprime. È il luglio 2008 quando gli sposini della Sansedoni Spa (braccio immobiliare di Mps) e la consociata lussemburghese di Lehmann spediscono le partecipazioni di nozze. La Sansedoni non naviga in buone acque ma si mantiene a galla. La seconda, invece, è sottoposta a procedura concorsuale. Per sostenere le trimestrali di bilancio di Mps dissanguate da Antonveneta il Cda di Mps vende a Vim tutti gli immobili che vengono acquistati coi soldi avuti in prestito da Mps Capital. Una sorta di compravendita su carta in quanto tutte le movimentazioni sono esclusivamente infragruppo. L'operazione di vendita degli immobili, da parte di Vim, va pure male: riesce a piazzarne giusto la metà, con perdite d'esercizio nell'ordine di milioni di euro all'anno. Dopo un po', l'intero capitale della Vim finisce in pegno alla società Mps Capital a garanzia dei finanziamenti erogati. Possibile che in Mps nessuno si sia preoccupato di quella banca vicina alla bancarotta ....
  • sfolla teorie originale 4 anni fa
    buongiorno signor GRILLO,sta cominciando a entrare nell'ordine di idee che forse tutto quello che succede intorno a lei,non è dovuto solo al suo impegno e a quello del signor GIANROBERTO? non le viene il dubbio che DIO centri qualcosina? in verità vi dico: ABBIATE FEDE PRESTO CI SARA' LA RESURREZIONE.
    • Serenella Casini 4 anni fa
      Ottima scusa per non impegnarsi a cambiare... io credo in Dio, ma Egli non ci ha mai detto di lasciare in mano alle altre persone la nostra vita e accettare le ingiustizie. Lui le ha lottate.
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Solite truffe dal nord italia! Eh, qui mica si scherza!! Si fa sul serio, altro che palle! Le rivelazioni ai pm di Luca Merlino, dirigente della sanità lombarda «I soldi pubblici al San Raffaele e alla Maugeri? I criteri delle delibere erano ispirati in modo da aiutare i due ospedali».Nei due filoni di inchiesta è indagato per corruzione Roberto Formigoni Gerevini Ravizza http://milano.corriere.it/ Formigoni...no, non è del sud!(*) (*) Nota a beneficio di Cosimino Mineo, il leghistello fascistello che ammorba tutti gli ambienti in cui si trova!
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Si si...meglio una sanità in mano alla mafia, Cosimo. Hai ragione tu!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      meglio una sanita' cosi alla lombarda con le sue magagne , che morire in corridoio, morire per una caduta dalla barella, morire per aver lasciato garze nello stomaco , morire per sbaglio di diagnosi, morire per mancanza di attenzione , morire per mancanza di crocerossa, morire in ospedali fatiscenti ... tutta crema della sanita sudista . ... che poi...e' 10 volte piu dilapidatrice e ladraiola di risorse rispetto al nord!!
    • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
      La corruzione è un problema mondiale, fortuna che al centro nord i pm forse perchè sostenuti dalla cittadinanza riescono a fare pulizia. Se è vero che la sanità in alcune regioni del sud è un colabrodo, vedi sicilia, calabria campania, c'è poco da festeggiare, ci sarebbe da festeggiare se si cominciasse a fare pulizia anche li, sia per migliore la qualità delle cure, sia per ridurre i costi.
  • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
    LA MENTE MALATA DI IDEOLOGIA PORTA AL DISASTRO GLI ITALIANI Le politiche di austerità europee hanno portato alla recessione economica, all'aumento del divario tra ricchi e poveri. La messa in guardia del premio Nobel per l'economia Stiglitz, contro queste politiche suicide, per l'Europa, che favoriscono solo la rendita finanziaria, è ignorata da Bersani e co. Questi, i piddini, sono accecati dall'ideologia, dall'odio di casta, dalla mentalità dirigista degli accordi di vertice con Monti-Fini-Casini, ovvero delle alchimie antipolitiche da condividere con i principali responsabili della bancarotta italiana. La parola 'Europa', nella mente bacata della pseudosedicentesinistra, ha preso il posto della parola 'Capitale finanziario' di rapina. ’Sul governo, siamo pronti a discutere con Mario Monti. Starà a lui di decidersi. Non voglio che il centrosinistra sembri settario’’. Lo afferma il segretario del Partito democratico, Pier Luigi Bersani, in un’intervista al quotidiano francese Les Echos. ’Sono convinto che chi raccoglierà la maggior parte del voto popolare sarà in grado di governare sia alla Camera sia al Senato - spiega Bersani - ma anche se abbiamo la maggioranza, vista la situazione del Paese, il centro sinistra non sarà settario e mi impegno a dialogare con le forze europeiste, non populiste e costituzionaliste. Il nostro avversario è Berlusconi, la Lega Nord, Beppe Grillo, e tutte le forme di populismo antieuropeo’’.
  • Stefano Caristi 4 anni fa
    "Grillo fa spettacolo. Ma scegliere a chi dare il voto per il governo del Paese è un'altra cosa" 27 gennaio 2013 Lo show di Beppe Grillo a Rimini mi ha ricordato quegli spettacoli in cui il comico di turno ripropone sempre lo stesso copione già sentito, con il condimento di due-tre uscite ad effetto legate alla località in cui si trova, suggerite dall'assistente a cui spetta il compito di raccogliere qualche informazione al volo. Lo show delle sparate, altro che rigoroso fact-checking. Il mare di Rimini è “giallo”? Credo che ogni riminese provi un certo fastidio a sentire una simile assurda affermazione, ricordando tra l'altro che Arpa ha promosso le acque del nostro territorio, anno 2012, con il titolo di classificazione “eccellente”. Facendo il bagno si “contagiano 50 alla volta”? Una boutade, e cerchiamo di essere educati. Non si sta facendo nulla per le fognature? Grillo lo dimostri. Da parte nostra ci sono i fatti: i 110 milioni di euro investiti nei dieci anni dal 2001 al 2011, gli 11 interventi del PSB, di cui oltre un quarto già partiti. O il Trc o le fognature? Non vedo perché qualità dell'acqua e qualità dell'aria dovrebbero essere due impegni in concorrenza fra loro. E difatti stiamo lavorando seriamente su entrambi i fronti, che riguardano non solo la città di Rimini, ma la sostenibilità ambientale e la qualità della vita dell'intera riviera. In generale, comunque, mi sembrano davvero fuori luogo e inaccettabili le affermazioni di Grillo sul Partito democratico e su Bersani, vere offese gratuite che denigrano un'intera comunità senza conoscere ciò di cui si parla. Ieri la piazza era affollata, lo spettacolo di arte varia d'altra parte era gratis. Ma scegliere a chi dare il voto per il governo del Paese è un'altra cosa.
    • Giuseppina G. Utente certificato 4 anni fa
      credo che i riminesi provino fastidio che le acque siano gialle e non che si dica che lo sono! E ci sono anche dei video delle "belle" acque riminesi che versano in mare!
  • Nuke' em All 4 anni fa
    ...su di un muro c'era scritto: "...vai al lavoro per comprarti la macchina per andare al lavoro..."
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    il complesso residenziale «Cisternina» dal Comune di Napoli per assegnare delle abitazioni nel post-terremoto del 1980 e vuoti dal 1988 a causa di una epidemia di salmonella. L’altra sera l’ennesimo furto. Stavolta, però, i ladri sono stati sorpresi in flagrante quattro cittadini rumeni, si tratta di: Niculae Ion di 38 anni; Dani Assan di 20 anni; Ionut Ilie di 21 anni e Niculae Nedelcu di 37 anni. fermati dai militari all’interno delle palazzine dove erano penetrati dopo avere divelto la recinzione perimetrale. Una volta entrati negli appartamenti, i quattro avevano cominciato a rubare caldaie, scaldabagni elettrici e altro materiale di ferro che ancora «sopravvive» a decine di anni di abbandono arrivando, addirittura, a buttare giù diverse pareti per prelevare i tubi di rame dell’impianto idraulico.
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      casso...e poi treviso è schifosa? eppure è al nord. ma mi sa che tu sei razzistello anche con i tuoi condomini! sei patetico oltre che ridicolo....ahahahahahahahahah
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Mah...se lo dici tu... Non so chi sia il tuo ciruzzo, comunque ti avevo già detto che se il ciruzzo in questione gli stai sulle palle vuol dire che con me siamo già in due! Chiaro Ivanona?
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      hei bergamasco dei mie stivali : mi sa che sei il ciruzzo da napoli sotto false vesti e trapiantato in quella schifosa citta citta di treviso dove la gente ,neppure per divertimento, butta materassi e sacchetti del pattume in strada.
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Perchè? Dove ho sbagliato? Mica ho scritto in barese, eh! Neanche più il tuo divertente dialetto riconosci?
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      si vede da come scrivi bene il dialetto: un mix tra bergamasco e altra lingua di tua invenzione
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Gnurant, mi son de berghem...Sita Olta!
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      certo che la salmonella ha dimostrato una notevole longevitá....!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      hei...sudista di bergamo : ti ho risposto sotto .
    • OPS 4 anni fa
      Questo Paese ormai è terra di predoni. L'esempio lo vediamo per le carceri nuove ed abbandonate. Poi sentiamo i politici che ci dicono che bisogna costruire ulteriori carceri.Ci sarebbe il Sulcis quale carcere sperimentale!
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Come vanno le truffe e le evasioni supermilionarie al nord?
  • Angelo L. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao scusatemi è la prima volta che scrivo, vorrei sapere come fare per mettermi in contatto con voi. Vivo in Messico da diversi anni sono italianao. mi è venuta un'idea que potrebbe sorprendere molti in questo periodo; non perchè sia intelligente, semplicemente perchè ho assistito a un evento qui che mi ha fatto immaginare cosa potrebbe succedere se replicato. Chiedo scusa se ho utilizzato questo spazio forse in modo sbagliato. Mi piacerebbe che qualcuno degli attivisti mi scrivesse, per illustrare questa idea, che se effettuata a sorpresa, avrebbe un efftto diciamo..(devastante per le persone indecise e stufe) Grazie.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      illustra, che noi leggiamo!
    • Serenella C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, puoi iscriverti al movimento anche dall'estero, credo. Dopodichè potrai contattare qualunque attivista, come me. Noi usiamo meetup, e il messaggio arriva facilmente.
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    La maturità? Più facile al Sud: a Crotone lode per 1 su 35, a Torino 1 su 197 si sapeva.. non e' una novita!!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dice che quelli laureati(?) in arbania vanno pè a maggiore
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Clicca il mio nome e vedrai il livello di uno studente medio del nord. Ammirane la faccia e l'espressione intelligente e acuta!! Poi, fatti due risate, magari mentre ti guardi allo specchio. Troverai delle somiglianze!
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    E' una vita che dico queste cose e mi hanno sempre preso per scemo o per comunista, ma essere contro a chi distrugge tutto per arricchirsi non è comunismo è solo buon senso. Noi come terrestri siamo nel bene e nel male legati all'energia fornita dal Sole a meno di innovative fonti di energia che per ora nn si vedono , un'energia che se usata bene basta e avanza , ma prima bisogna fare un piccolo atto di onestà di tutti verso tutti , ecco basta il piccolo atto di renderci un po' piu onesti e meno schizzofrenici. In quanto al Duce visto che se ne parla , basta leggere la storia degli storici , 6 mesi prima di entrare in guerra a fianco di hitler si stava per alleare con gli Inglesi ( suoi grandi estimatori !) se l'avesse fatto oggi saremmo qui a venerare il suo nome . lasciamo i morti nei loro sepolcri e pensiamo piuttosto a non far morire i vivi dando un po un occhio al passato ma 2 o 4 occhi al presente .
  • Ovvio 4 anni fa
    Anche fra gli ebrei vi sono delle carogne come fra i comunisti, fascisti, juventini, cristiani, musulmani, buddisti, soliti, anabattisti, luterani, anglicani, appleisti, linuxiani, come in tutte le comunita' del mondo meno la nostra, anzi, pure la nostra probabilmente, anzi sicuramente, l'importante e' una giusta ripartizione amministrazione delle cose umane per dare ad ognuno una possibilita' per evolversi.
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      ....hai dimenticato i laziali, tifosi della lazie,si con la e......non è un errore.. e vai MAGICAAAAAAAAAAAAAAAAAAA forza Roma, forza lupi.......
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    statali, avete ringraziato mussolini ? fu lui che si invento l'orario ridotto nello stato ... stato che si prendeva a carico i senza lavoro e disoccupati: poche ore , poco stipendio , dopo un 15 di anni di lavoro rimandati a riposo con lieve pensione. poi quei dementi animali dei sindacati e politicanti sudisti e ideologizzati sinistri al potere vi hanno lasciato le poche ore di lavoro, i 15 anni di lavoro per la pensione e parallelalamente portato lo stipendio al 150 % rispetto ad un simil lavoratore dell'industria!!
    • a b 4 anni fa
      Aggiornati: stato, privato, pensioni uguali; retribuzioni stato < retribuzioni privato (che per esempio non ha blocco stipendi 2011 - 2014). Basta con questi luoghi comuni, se ti piace tanto lo stato studia e vinci un concorso, ignorante del cazzo! Altro che mussolini
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      E di che ti lamenti? Vuol dire che ileghisti lavorano di meno. Nord e lega rovina dell'Italia!!
  • Giorgio Ploner 4 anni fa
    Berlusconi e...qualcun altro, in un momento di lucidita' durato 1/1000 di secondo, hanno avuto la pensata di buttarla sul comico, sono convinti che se Grillo ha avuto cosi' tanto successo quale comico, ebbene, basta imitarlo! Si dimenticano, oppure non lo hanno mai saputo che l'umorismo e'una forma d'intelligenza, e che quindi si puo' attivare solo usando in modo corretto una mente sana e lucida. Si ritiene infatti che la comicita' sia il grado piu' difficile di uno spezzacolo, se non si sa fare, si appare come un clown che di comico ha solo il suo naso rosso.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Quoto in pieno! L'intelligenza è dote rara e i nostri (ex) politici attuali non ne hanno nemmeno un barlume...
  • mario 4 anni fa
    Ho letto ora su un giornale di ciò che successo dopo le contestazioni a MONTI nell zona colpita dal terremoto. Dopo l'accaduto il professorone (il minuscolo se lo merita tutto) sembra abbia fatta un pò di propaganda politica spiegando che ai terremotati che hanno perso la casa non farà pagare il canone rai (serve dirlo??? a quando farlo???), e inoltre che il governo ha stanziato 6 miliardi da destinare per la ricostruzione, finanze che prima non c'erano perchè MANCAVA LA COPERTURA?!?!?!? Ma LA COPERTURA DI CHE COSA, la COPERTURA PER CHI (per MPS FORSE)?!?!?!? E' una cosa ridicola, prima si fanno comunque pagare tutte le tasse anche a chi non ha più nulla, poi si dice che "verranno" (il condizionale è d'obbligo) destinate in parte per la ricostruzione delle zone terremotate. Ahò, non c'è proprio un limite di BARZELLETTIERI ITALIANI, ogni giorno se ne scopre uno nuovo.
  • cesare beccaria 4 anni fa
    Ritorno sui 35.000 euro che un candidato del PD deve pagare , come contributo alla campagna elettorale, per diventare parlamentare, cioè ricco e nullafacente, , a rate gli verrà trattenuta una quota sul suo stipendio fino al completamento della somma. I poveri non devono anticipare nulla, pagheranno domani quando saranno ricchi. Investimento sicuro, entrate in politica ed avrete vinto alla lotteria degli imbroglioni.
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      cesare , c'è moooolto di più . Tempo fa un tipo mooolto informato addetto ai lavori mi assicurò che alle ultime politiche con il porcellum gli eletti hanno pagato a nero ai segretari di partito cifre dai 200,000 dei piccolo partiti ai 500.000 dei grandi . La prova è che hanno candidato gente del sud a nord e viceversa pur di collocarli in collegi blindati . Basta fare un controllo degli eletti , se la magistratura volesse !! D'altronde secondo voi questi mafiosi criminali di segretari di partito regalerebbero mai vitalizzi e privilegi a quattro gaglioffi a gratis?
    • mah 4 anni fa
      ti assicuro che molti ragionano così perchè purtroppo vedono come ragionano molti grillini come te "se non voti movimento sei un povero scemo"... e' povero un paese in cui la gente crede alla pubblicità di casalecchio..
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Questa storia di pagarsi il seggio sarebbe da condividere a manetta...stanno saltando fuori delle cose davvero assurde...e poi c'è gente che si suicida...e poi c'è gente che vota ancora questi partiti...ma come si fa ad essere così?
    • beh 4 anni fa
      beh ma scusa, dipende da che posizione hai in lista no?
  • Pollicino incazzato 4 anni fa
    La libertà non si vende: http://www.youtube.com/watch?v=5YANjIKfNEo
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    TOSCANI E EMILIANI erano la spina dorsale del regime mussoliniano , naturalmente ora dopo la fine della guerra si sono ripuliti bene dei crimini commessi nel triangolo della morte, con un'amnistia ad personam.
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Cosimo...Cosimo...non sono del sud. E poi ricordati che il sud lo abbiamo prima depredato noi del nord e poi gli abbiamo piazzato le mafie per farlo rimanere arretrato per mezzo di politicanti per lo più del nord, conniventi con la mafia stessa. E' storia, non è difficile. Su, riprendi gli studi. Nella tua zona fanno anche corsi serali. Riprendere dalla seconda elementare non è un dramma, in qualche secolo potresti persino arrivare alla terza media!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      detto da un sudista, si puo' solo ridere: pensa alle mafie di casa tua , all'illegalita, al vostro rispetto dell'ambiente , alle truffe...... non rompere per 4 soldi presi dalla lega in 20 anni vita!!! ps: pensa che il sud viene mantenuto da oltre 60 anni: vergognatevi!!!! ppss: avete gia' deciso quanti km quadarati di bosco e le zone che sono da bruciare per quest'estate ?
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Loro si sonoripuliti. La lega quando comincia a farlo? capisco capisco. Mai! Chi nasce ladro non puo' morire onesto.
    • massimo basile 4 anni fa
      Conosci la storia come Berlusconi. Se sei libero di sparare le tue sciocchezze è grazie, soprattutto, ai toscani ed emiliani. Leggi qualche libro, aiuterà anche la tua sintassi.
  • forza Beppe! 4 anni fa
    "nel 2013, prima delle elezioni, tutti gli iscritti con documenti certificati (iscrivetevi al M5S!) potranno partecipare alla stesura on line del programma elettorale del M5S. Postato il 6 Dicembre 2012 " Ma con solo 30 giorni si riuscirà a creare un programma realmente partecipato? Grazie a chi vorrà rispondere. P.s. lo sò che il programma c'è, chiedo però di quello partecipato come da citazione. grazie mille
  • vito asaro 4 anni fa
    persone che non hanno un lavoro nè soldi per mangiare.persone che si rompono la schiena per ore ed ore,solo,per mettere insieme il pranzo con la cena.persone che,grazie al loro lavoro,vivono nel lusso.persone che,senza fare niente,decidono per tutti ed accumulano beni e capitali inimmaginabili.col passar del tempo aumenteranno le prime categorie mentre saranno sempre meno quelli che hanno tutto.come è possibile pensare che un tale sistema possa,ancora continuare?spero che si prenda coscienza di questo prima di arrivare all'inevitabile guerra.a sentirli parlare ho come la sensazione di stare ad un convegno sul cancro:per i congressisti la malattia è,solo,argomento di disquisizione scientifica mentre,fuori,i malati muoiono.cari congressisti:chi sà che,la sua sorte è segnata,alla fine,potrebbe decidere di non morire da solo.pertanto:o scendete tra i malati per cercare il modo di salvarci tutti o,si muore tutti insieme:malati e non.non pensiate di salvarvi lasciando morire i malati terminali.attenzione:il mio,non è un invito alla reazione armata.è solo la mia previsione,se non ci saranno cambiamenti radicali.ogni avvenimento è conseguenza di altri avvenimenti quindi,analizzando è prevedibile quello che può accadere.
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    in pochissimi anni , ha fatto piu' Mussolini ed il Fascismo per i ceti meno abbienti che tutti i sindacati dal 1945 ad oggi. Non serve entrare nei dettagli, lo sanno tutti.
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      eccolo qui il compagno rosso : sei arrabbiatello con Lui perche' ti ha messo ad elettrificare le ferrovie ?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ........... davvero ? ........... eh ! prima o dopo la rsi? eh eh eh!!! Un gran numero di Arditi confluirono nel movimento fascista, anche se l'adesione non fu unanime né maggioritaria. Il rapporto con il fascismo non fu sempre lineare e negli anni successivi si arrivò, nella fasi più convulse e controverse, anche all'espulsione di iscritti al PNF dalle associazioni degli Arditi d'Italia. Dopo la prima guerra mondiale gli Arditi affluirono nell'Associazione Arditi d'Italia, fondata dal capitano Mario Carli, lo stesso che, dopo l'assalto di un gruppo di Arditi assieme a Marinetti alla casa del Lavoro di Milano, scrisse il noto articolo "Arditi non gendarmi" e distrusse il connubio instaurato nel primo dopoguerra fra Arditi e fascismo. Gli Arditi parteciparono attivamente all'impresa fiumana guidati da Gabriele d'Annunzio, che proclamarono loro comandante. Durante l'impresa di Fiume furono sperimentate dai Legionari forme di democrazia libertaria. Vista anche la presenza di frange della sinistra rivoluzionaria, la stessa impresa di Fiume fu appoggiata anche da Lenin, che vedeva in D'Annunzio un possibile capo rivoluzionario. In quella fase, d'altra parte, D'Annunzio avrebbe, secondo alcune fonti, tenuto in considerazione le indicazioni di Alceste De Ambris, sindacalista rivoluzionario. Altre fonti, spesso in contrasto con quanto ancora sostenuto dalla storiografia prevalente, mettono in rilievo come, di fatto, lo Stato libero di Fiume sarebbe stato distrutto dall'Esercito italiano, coadiuvato da un nucleo di squadristi fascisti (episodio passato alla storia come Natale di Sangue).
  • simone v. Utente certificato 4 anni fa
    I veri sondaggi ci danno già sopra il 17% anche se per me abbiamo già varcato il 20 %. La casta tiene nascosta i dati perchè hanno una paura fottuta!!!! gli faremo molto male!!! si preparassero la gente è stanca vuole mandarli a casa!!! ci sarà da divertirsi!!! facciamo gli sentire il secondo botto!!!! prendete tutta la gente che conoscete e apritegli la testa portategli conti alla mano dei NOSTRI soldi che hanno rubato, CHE CI ALZIAMO ALLE 5 DI MATTINA!!!!! FANCULO I PARTITI!!!!
    • qualcosa non quadra 4 anni fa
      ...scritto da quello che commenta alle 10:20 del mattino...ma che lavoro fai scusa? impiegato? e rubi così il tempo che ti viene retribuito?
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Fuori tema ma l'rgomento merita: abbiamo trovato il secondo fascista d'Italia! Berlusconi ! Prima, come è noto ce n'era stato uno solo: Mussolini, detto il Duce. Le folle oceaniche che lo acclamavano? Tutte comparse: era stata appena creata Cinecittà.
  • pasquale sticchi Utente certificato 4 anni fa
    La crisi spinge al suicidio le persone più deboli perché: 1- Si perde la facoltà di immaginare, almeno immaginare, un futuro di ripresa. 2- Lo Stato tratta da evasori anche, e sono la gran parte, dei lavoratori autonomi che, invece, semplicemente, non sono più in grado di sostenere le richieste impossibili dell’Erario. 3- Il mercato del credito si è deformato: gli intermediari finanziari (Banche) sono al collasso a causa delle scellerate operazioni, soprattutto finanziarie, che le hanno portate al limite del fallimento. Hanno finanziato amici ed amici degli amici (lasciamo perdere la politica perché sarebbe come sparare sulla Croce Rossa) lasciando a secco le migliaia di microimprese che, invece, con quei soldi, facevano girare l’economia reale ed avevano un minimo di risorse per difendersi dai colpi di una globalizzazione senza regole che le annientava giorno per giorno. Globalizzazione che distrugge irreparabilmente tutto quello che il nostro Paese si era conquistato, operando lealmente sui mercati internazionali, dal dopoguerra fino a qualche anno fa. Quindi io dico di non dargliela vinta. Dovranno sempre pregare per la nostra salute se sperano di “recuperare” i “nostri” soldi, altrimenti Equitalia dovrà notificare le cartelle nei cimiteri e dovranno mandare qualche ufficiale giudiziario nell’aldilà!!! Forza e coraggio!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    per lo stuff pubblicate la foto dello stunami tour a pesaro di domenica 27 gennaio. che tutti vedano la piazza stracolma di gente come mai nella storia di pesaro. e per repubblica e scalfari eravamo un centinaio. leccaculo di bersani eravamo piu' di cinquemila, mentre a voi qaundo e' venuto letta eravate 300 persone.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    siamo tantissimi, cresciamo a vista d'occhio. la gente comincia a capire che razza di merdacce ci ha governato fino ad oggi votate 5 stelle e state sempre vigili, i vecchi partiti non molleranno facilmente
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Assolutamente sì...chi può faccia il rappresentante di lista, faranno ogni tipo di broglio...
  • Stalin detto Baffone(che fare) 4 anni fa
    Buono il caffè, Luca! E' ancora più buono quando lo bevi con gli amici. Missy Elliott, Cittadina del Mond ================================================== ma, con Luca di Rho, siete anche "amici" di letto?....hahahahahah
  • Mariano Vergara 4 anni fa
    Forse qualche lettore di questo forum sintonizzato sulle frequenze dell articolo che ha aperto questo thread potrá trovare questo progetto interessante. Wild Oranges (https://wildoranges.wordpress.com/) é un piccolo progetto di liberazione dalla schiavitú del sistema monetario.
  • giovanni effe 4 anni fa
    In effetti bisognerebbe istituire ogni giorno dell'anno al ricordo di ogni eroe che ha cercato di rendere in nostro paese libero dal facismo e dall'ipocrisia col sacrificio della propria vita e con i propri ideali.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    presentata al festival il cimitero delle televisioni squalificata per mancanza di canone... Negli studi televisivi tu sei un divo con il fard ed il cerone e quel porco servo dell'intervistatore e' tutto truccato le domande le ha scritto l'intervistato l'inciucio proclamato l'interesse per l'appalto truccato la mazzetta intascata per l'inquinamento dell'ambiente occultato nessun servo coglione in televisione non ti domanda la tangente del rimborso elettorale il sovvenzionamento sporco per la costruzione di un'ospedale per il fallimento della follia milioni di famiglie vivono in mezzo ad una via senza lavoro la dignita' regalata al dittatore dittatura monetaria pensioni senza coglizione mentre tu sguazzi nel vitalizio mettendocelo senza pieta' a quel servizio quando cacci il naso dagli studi televisivi la folla depredata inferocita ti lancia uova marce e merda sulla tua faccia quando cacci la tua bocca la folla ti lancia merda e ricotta e' meglio che scappi di notte su un gommone o un canotto quando esci dal buker studi televisivi i paloncini riempiti di piscio ti colpiranno di striscio tu distruttore di intere famiglie nessuna discarica ti piglia uova marce e merda sulla tua faccia...
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Un commento al giorno toglie il troll di torno. Può una nazione senza memoria perchè non si ricorda più di Moro,Berlinguer,Levatino,Falcone,Borsellino,Pertini,ricordare solo per un giorno la"shoah" quando ci sarebbe da ricordare tutti i giorni casa Paund,Predappio,il sindaco di Roma,il Presidente della Camera,l'ex Ministro della difesa,l'ex Presidente del Consiglio? Che popolo smemorato!!!! ^^^^ come al solito a domani*****^.^
  • Rosso Colore Utente certificato 4 anni fa
    SEGNALAZIONE PER LO STAFF Nel Giorno della Memoria Roberto Venturi (w Grillo) Castel Bolognese 28.1.13 ore 7.11 (sottocommento) VE LI APRO IO GLI OCCHI. Gli ebrei sono massoni. Appartengono alla setta degli inluminati. Comandano il mondo e ci stanno mettendo l uno contro l altro. C era un motivo perche Hitler gli dava fuoco ecc. Benito li imbarcava dall italia fino ai campi di Hitler. Mi sono sempre chiesto il perche Hitler faceva questo e oggi l ho capito. Cristo fu ammazzato dagli Ebrei. E se io oggi sono felice che siano sterminati e perche sono loro razzisti e Nazzisti NON HITLER O MUSSOLINI. CREPATE EBREI!!finira prima o poi la vostra setta MASSONICA!!!! Ecco che gente state imbarcando! Davvero edificante leggere certe mostruosità.
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      i nazisti, ovvio
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      adesso così sanno perchè mi odiano ;)
    • Rosso Colore 4 anni fa
      ......senza parole!!!
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      l'occupazione territoriale fa parte del passato e resiste solo in israele, il sionismo controlla il territorio tramite il controllo dei governi pagandoli, non richiede necessariamente assembramenti etnici oggi io sono un sionista in senso lato, il movimento della rete è un movimento popolare sionista, perchè l'idea di entrare nelle stanze del potere senza occuparle fisicamente è un concetto sionista, non so se mi spiego saluto
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      Game over ?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      imbarcando ? ...mah! questo è un blog in cui scrivono tanti stronzi...anche! commenti e cantine! certo se verrà "candidato"...è altra storia! eh eh! ps. l'istruzione com'è ridotta genera tali topi di fogna che non distinguono il bene dal male! ^_* !
    • Rosso Colore 4 anni fa
      giovanni effe Non hai capito un accidenti. Il commento orrendo non è certo mio ma di uno dei vostri simpatizzanti? Ti è chiaro il concetto? Sei sicuro che sia io a dovermi far visitare da uno psichiatra?
    • giovanni effe 4 anni fa
      Fatti visitare da un buon psichiatra.
  • Antonio M.72 Utente certificato 4 anni fa
    Il paradosso.. capitalismo è un sistema lineare che prevede un consumo infinito in un mondo circoscritto.
  • alberto filippi 4 anni fa
    Caro Beppe, questa è la direzione giusta. Il lavoro diventa sempre più totalizzante. L'enfasi intorno al lavoro è diventata insopportabile. Messo su un totem si pretende di adorarlo a prescindere, a priori, mettendo a disposizione l'intera disponibilità del nostro essere. Senza lavoro non sei nessuno, perdi di dignità ! Questa è la pretesa del Totem. In questo modo il lavoro diventa sempre più di bassa qualità e tradisce l'aspettativa ontologica principale di mettere in comune le proprie capacità. Dovresti inviare il pezzo a Francesco Totaro, uno dei nostri massimi filosofi sull'argomento. "Non di solo lavoro - Ontologia del lavoro, editore vita e pensiero. Opera fondamentale di approfondimento che consiglio a tutti
  • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
    OT da Il Fatto Quotidiano del 27 gennaio 2013 Casaleggio: Non deve essere un caso che non esista un papa che si sia fatto chiamare Francesco. Noi abbiamo scelto appositamente la data di San Francesco per la creazione del MoVimento. Politica senza soldi. Rispetto degli animali e dell’ambiente. Siamo i pazzi della democrazia, forse molti non ci capiscono proprio per questo e continuano a chiedersi chi c’è dietro. (…) Grillo: (…) Ritorno a san Francesco, è il nostro riferimento. Tu hai fatto uno spettacolo su di lui. Se san Francesco avesse avuto all’interno del suo gruppo, che so, tre prelati di Roma, come sarebbe andata? Sarebbe finito il francescanesimo se lui li avesse accettati? Fo: (…) C’è il cardinale Colonna (…) è lui che lo presenta al papa. “Di che hai bisogno?” chiede Innocenzo III. E Francesco: “Vorrei avere il permesso di (…) raccontare il Vangelo parlando la mia lingua, cioè il volgare”. Una pratica allora del tutto proibita. Bene, dice il papa, allora mandiamolo a predicare tra i porci (…) Quando Francesco torna, puzza di sterco come un maiale e dice: “È stato meraviglioso, li ho abbracciati e baciati e loro hanno fatto altrettanto con me” e abbraccia il papa, che schifato si ritrae: “Cazzo, sei pieno di merda!”. “Scusa, scusa. Ho abbracciato dei maiali.” (…) Colonna mette sull’avviso il papa che voleva schiaffare Francesco in galera: “Così tu pensi di buttarlo in galera e farlo picchiare dai tuoi sbirri, magari ammazzarlo? Attento a te! Lui non è uno qualsiasi, lui è figlio ed è anche padre di tutti quelli che stanno qui fuori e lo aspettano. Guai se togli solo un pelo a uno che ha una famiglia così!”. (…) Grillo: Bellissima storia! Fo: Te l’ho raccontata perché tu la prendessi a esempio. Il non reagire li fa impazzire, perché quello che vogliono è che tu vada fuori di matto. Non cadere in questa trappola. Sei troppo, troppo più forte. (…) Grillo: C’è da dire che noi abbiamo due facce: una è costituita da un’organizzazione manager
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      insomma, caro Totò of Milan, per te il Beppe non è Jesus ma Francesco d'Assisi??? ^_* ! vabbuò ! ^_^
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      continua: manageriale, di strategia e di comunicazione, l’altra è quello che sono io, la strada, la piazza, la gente. Cordialità
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=541249809241868 all'anima de li mejo mortacci sua..............
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Aho,mica se tratta de 'n boscimano...chissa' quante ore avra' fatto ar giorno...senza conta' i straordinari... Tris:all'anima de li mejo mortacci sua...
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      Bis...........l'anima de li mejo mortacci sua.......
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t mariuccia e missy elliot grazie!mi ritrovo anche nelle vostre parole.e nel sogno còmune che si sta facendo reale!!vi abbraccio idealmente!!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Luca, un abbraccio
    • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
      Grazie a te, luca. La tua solarità è benefica! :-))
  • giovanni effe 4 anni fa
    Scusate per il post fuori tema, ma ieri ho sentito le dichiarazioni di berluska su mussolini ed il facismo.sono arrivato alla conclusione che il cancro dell'italia non sono la mafia , la camorra, ndrangheta ecc., ma il fascismo , dal quale sono nate le suddette organizzazioni criminali per uso e consumo proprio, per poter gestire scambi di potere ed 'ordine sociale' in cambio di libertà a delinquere, la storia ce lo racconta. ringrazio berluska per l'ennesima figura di merda internazionale , la vergogna e la collera di essere italiano mi aumentano a dismisura sapendo che corro il rischio di essere rappresentato ancora da questi personaggi.
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 4 anni fa
    Alcuni mesi fa Draghi ha dato 1000 miliardi alle banche per ricomprare debito pubblico. Ora queste banche dove vanno a comprare il debito? sicuramente nelle borse, dove i titoli di debito pubblico sono scambiati tutti i giorni. 1000 miliardi sono una grossa somma,non e' che vai al mercato e li trovi cosi', su due piedi, ci vuole tempo a comprarli. E' come se uno andasse al mercato e decidesse di comprare una quantita' di mele equivalente alla produzione annuale di tutta la regione. Non la trova, ha bisogno di tempo. Da quando Draghi ha dato i 1000 miliardi lo spread ha cominciato a scendere. Ti credo, tutte le banche stanno comprando una quantita' inverosimile di mele, e' normale che si alza un po il prezzo giusto? A un certo punto questi 1000 miliardi avranno esaurito il loro effetto, le banche avranno questa montagna di bot-btp-cct-ctz-ecc in magazzino, i rivenditori di mele avranno incassato quello che dovevano incassare e poi? Poi le mele cominciano a marcire nei magazzini delle banche che ne hanno fatto incetta, e intanto al mercato la situazione torna alla normalita. Nel senso che chi produce e vende deve riabbassare i prezzi perche' non ci sono piu' gli oridni consistenti delle banche. Nel frattempo le banche in difficolta' potrebbero rimettere sul mercato le loro mele marce, e in tutta fretta per evitare che marciscano. Questo significa che se vinceremo le elezioni, dobbiamo aspettarci in poco tempo una forte crisi dello spread, e tutte le conseguenze in termini di confusione che questa generera'. Sono sicuro che verra' incolpata l'instabilita' politica e quindi noi. Quindi prepariamoci perche' probabilmente ci troveremo a fronteggiare una crisi del genere, di spread alle stelle come non mai e tantativo di addossarci la colpa.
  • Alberto A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo andrà in TV. Il fine giustifica i mezzi. Punto
  • Game/Over 4 anni fa
    Grillo va in TV? vivarelli, oreste, luca, dario, toto e ciro hanno gia' preparato le domande TERRIBILI della rete? Che domande fareste al Guru se foste cittadini liberi e indipendenti? Dico la prima mia che mi viene in mente. Grillo disse che casaleggio nell'ultimo anno aveva visto il PROFITTO ridursi! Grillo, si dice cosi': "Casaleggio FONDATORE del Mov. 5 Stelle col quale ho scritto un NON STATUTO *POLITICO* ha visto un calo del PROFITTO negli AFFARI che gestisce in rete e nel blog!
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo non posso rimanere qui e continuare a massacrarti . Non ti allargare nel frattempo , perchè poi torno e ti liscio con gli interessi ! Aò , mi raccomando le gocce ....se schiatti mi togli il divertimento !
    • Game/Over 4 anni fa
      Sei il fratello di ciro, il leghista napoletano? Cosa hai letto e dove? Gia' ubriachi di prima mattina? Non affrettarti a rispondere. No, eh? 4,500 milioni l'anno dichiarati senza politica e adesso che ci rimette non lo mostra il reddito? Io ci farei manifesti 6mx6m! Un idealista che guadagna 100 volte piu' del dipendente? Tanto con sta fame che c'è in giro, poveracci per 3.000 euri, si riverseranno a frotte nel vostro collocamento! Pasticciere, cercatori di tartufi, idraulici maestrine...tutti a combattere i poteri forti! Ma un Economista che parli a nome vostro lo trovate?
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      prendi le gocce per la pressione che ti viene un ictus ! Io ti schifo soltanto , non ho mai detto che devi morire!
    • Game/Over 4 anni fa
      Capra fai scrivere a grillo o i casaleggio che gestiscono questo impenetrabile blog se il sistema è violabile. Faglielo scrivere. Vai vai! Fagli scrivere chi è nella cabina di regia e chi seleziona e chi controlla il controllore. Vai vai, attendo!
    • Game/Over 4 anni fa
      Non affrettarti a rispondere, eh?! Con calma, magari se raduni le altre pecore un beeeeeeee lo tiriamo fuori.
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      e no trollone non barare ! non te lo consento ! Per partecipare alle parlamentarie c'è bisogno di un documento di identità la cui autenticità viene controllata all'anagrafe . Con i tuoi multinick ci fai solo pippe . Adesso vai pure avanti ...cretino!
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      no , no ,va bene così , più ne siete più voti togliete al PD . grazieeeeeeeee ! Vai avanti cretino!
    • Game/Over 4 anni fa
      E quanti cazzo ne devo cambiare, ne ho 44 non certificati e 4 certificati: mi dici quanti ancora ne vuoi? Ah...e ringrazio sempre la ditta per il meraviglioso blog e questo impenetrabile sistema. E questi dovrebbero governarci e fare elezioni on line? Come mai gli idealisti guadagnano 100 volte piu' dei dipendenti? Bello scrivere plusLavoro, profitto, latifondismo e sfruttamento da Malindi e Porto Cervo! Vuoi chiedermi altro, capretta?
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      scemo cambia nick , questo è ampiamente sputtanato , ti conoscono anche all'estero! Non ti illudere però perchè ti riconosciamo anche sotto mentite spoglie , ha, ha , ah . Vai avanti cretino!
    • Game/Over 4 anni fa
      INOLTRE: Reddito on line quando si LAVORAVA SODO e i soldi erano meritatamente guadagnati! ADESSO CHE CI RIMETTETE NON LI MOSTRATE? STRANO! IO FAREI MANIFESTI 6mx6m PER DIMOSTRARE CHE E' PASSIONE E NON PROFITTO!
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    PRIMA PAGINA DEL SITO DE IL FATTO QUOTIDIANO: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/27/viaggio-di-grillo-fo-casaleggio-e-guru-disse-leader-parola-del-passato/481585/ Leggete bene tutto e sopratutto la "storiella" di San Francesco descritta da Dario Fo'.
  • Orlando Masiero 4 anni fa
    REGOLAMENTAZIONE della FINANZA: Servono norme per vietare le vendite allo scoperto dei titoli di stato e delle azioni, come avviene nei grandi paesi europei (v.Germania). Oggi questa libertà di azione avvantaggia solamente la speculazione creando forti scossoni alla stabilità economica . Positivo in un mercato degno di questo nome prevedere l’eliminazione dei derivati, dei toxic bond , dei cds ecc. La finanza creativa non lascerà scampo se non si attuano scelte appropriate. L'Italia ha uno spread di circa 250 p.b. rispetto ai bund. Questa differenza porta ad esborsi non compatibili rispetto alla situazione finanziaria reale. Lasciando gli scommettitori liberi, il governo rincorrerà sempre i problemi con soluzioni che peggiorano, nella stragrande maggioranza, le condizioni delle persone a reddito fisso. SALVARE LE BANCHE? Gli istituti che hanno lavorato per creare bolle ( valori eclatanti,denaro virtuale; che genera aumento dei prezzi ed inflazione ) che alla fine scoppiano, dovremmo salvarli? Essi hanno operato contro la società , drenando denaro e risorse reali e lasciando in carenza di liquidità le attività quotidiane. Essi hanno pregiudicato la vita di migliaia di imprese ; tante hanno chiuso pur avendo commesse e fatture da incassare , ma non avevano disponibilità di liquidità per pagare fornitori, contributi e tasse. Troppe banche si sono dedicate alla speculazione , utilizzando sopratutto i risparmi dei cittadini per tali attività. E quando le cose andavano bene i profitti venivano girati in dividendi, i dirigenti si riservavano stipendi e bonus stratosferici, mentre quando le cose vanno male si chiedono ai cittadini più tasse e il taglio di servizi, del welfare ecc per salvarle .
  • Obi Kenobi Utente certificato 4 anni fa
    Forse Repubblica vuole finanziare il Movimento: a quando la denuncia?
  • Massimo L. Utente certificato 4 anni fa
    L’Italia del dopo guerra e’ stata tirata su dal popolo operaio , operaio che per qualche anno ha vissuto Un momento d’oro,ma quando i grandi imprenditori ,industriali , politici si sono accorti della grande forza del popolo operaio hanno chiuso i rubinetti del denaro e della comprensione , hanno pensato bene di tenerci al guinzaglio dandoci solo la possibilità di pagare un mutuo ed avere una macchina,il mutuo serve a farci tenere la testa bassa e sopportare le ingiustizie del mondo operaio e la macchina per ottimizzare i tempi per andare a lavoro,ogni cosa pensata e diventata legge per il bene del’operaio ha un fine,sfruttarci fino in fondo,stipendi aumentati di 100/200 euro lordi spalmati in tre anni,una miseria eppure non ci ribbelliamo ( vedi il perché del mutuo )sono 70 anni che si parla di migliorare la vita dell’operaio ma non si fa mai nulla anzi c’è la peggiorano , no ci pagano la cassa integrazione, la disoccupazione gli stipendi,hanno aumentato gli anni di vita e di contributi per prendere due soldi di pensione solo per farci arrivare agonizzanti alla pensione,ragazzi se non iniziamo a cambiare qui si mette veramente male,adesso per quanto mi riguarda l’unica luce in fondo al tunnel è il MOVIMENTO 5 STELLE , VI CHIEDO SOLO UNA COSA NON CADETE NELLE TRAPPOLE DI QUEI FURBONI E SOPRATTUTTO NON CADETE IN TENTAZIONI VALE PIU UN SORRISO DI UNA PERSONA CONTENTA E SODDISFATTA PER MERITO TUO CHE UNA MAZZETTA PRESA O DATA PER INTERESSI PROPRI
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    parole perfette che condivido!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      uff era un sottocommento a missy elliot!
  • Anna Rossi 4 anni fa
    Li riconoscerete dai fatti anche se i loro occhi hanno sguardi miti e confondono. Ma le loro opere, le loro azioni non possono tradire il marcio che li anima. Non siamo vigili a sufficienza! In Ungheria e in Croazia (due volti della stessa medaglia - una di destra e l'altra di sinistra per dirla all'italiana) impera lo spirito dittatoriale e la repressione del popolo e della libertà sono pane quotidiano. Lo standard di vita media di un cittadino è l'asticella che segna la capacità di amministrare le ricchezze che un governo dispone dalle entrate e non solo. Ridotti a vedere perdere velocemente ogni forma di diritto anche umano che facciamo? Qualcuno straparla di reddito minimo garantito. Ce ne sono molti di modelli e comunque in Italia è stato rispolverato (non è un'invenzione latina) al fine di azzerare tutte le altre forme di assistenza e saccheggiare così definitivamente l'INPS C. Non si può stabilire una sorta di "tot" per tutti che come in Gran Bretagna è partito bene per arrivare a gareggiare con il piatto caldo standard "Caritas". Atenzione alle proposte e a quello che c'è di rimbalzo sulla proposta. La finanza marcia sta mingendo la vacca Italia nei beni e nell'anima. Con il "collaborazionismo" della politica corrotta ed ignorante stanno devastando il patrimonio più grande del mondo che è quello dello spirito comunale e solidale italiano. Spinti dalla morsa della fame e dell'individualismo faremo la fine che hanno fatto in molti nei forni di un nuovo olocausto globale. Azzerare il contatore è l'unica soluzione. Spegnere i rubinetti del gas di chi sta alimentando questa strage sociale e perseguire i collaboratori dell'ingiustizia e della bestemmia contro l'la dignità umana.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    L'offensiva fiscale di Monti - video Tagli a Imu e Detrazioni per figli e anziani prima mettono tasse esose, redditometri, pensioni dopo 80 anni di lavoro e poi ti promettono di toglierli... bel sistema però, eh???
    • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, promettono di togliere o dare agevolazioni su cose che non dovrebbero proprio esistere.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      SONO SOLO "POVERACCI" CRIMINALI!
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Tante volte si pubblica un articolo per informare e salvare la testa di qualcuno. Invece dalla notizia si evince altro e la lama della ghigliottina si appresta all'uso.. basta legare un fatto ad un altro...elementare uozzon! 1 Lo studio, incentrato sulla cosiddetta eurozona e su altri 25 Paesi, evidenzia infatti che a fine 2011 ben 67mila miliardi di dollari erano gestiti da una "finanza parallela", al di fuori, quindi, dei controlli e delle regole bancarie vigenti; una cifra che equivale al 111% del Pil mondiale ed è pari alla metà delle attività bancarie globali e a circa un quarto dell'intero sistema finanziario. http://www.italianiliberi.it/Edito13/l-ineffabile-ombra-della-finanza-mondiale.html 2 Umberto Bossi, prima dell'incontro col cassiere di Berlusconi, molto prima d'incontrare Luisa Corna. Poi anche gli incorruttibili in camicia verde hanno esposto il loro prezzo: 70 miliardi di lire. « La Fininvest e' nata da Cosa Nostra. Ci risponda: da dove vengono i suoi soldi? Dalle finanziarie della mafia? A me personalmente Berlusconi ha detto che i soldi gli erano venuti dalla Banca Rasini. In quella stessa banca lavorava anche il padre di Silvio e c'erano i conti di numerosi esponenti di Cosa Nostra. Bisognerebbe conoscere le sue radici, la sua storia. Gelli fece il progetto in Italia e c'era il buon Berlusconi nella P2. Poi nacquero le holding. In Forza Italia ci sono oblique collusioni fra politica e omertà criminale e fenomeni di riciclaggio. L'uomo di Cosa Nostra, con la Fininvest, ha qualcosa come 38 holding, di cui 16 occulte. » ....finanza parallela + 38 holding (di cui 16 occulte) = crack Italia (ecco dove sono i miliardi debito pubblico)
  • Vasco Scantalmassi 4 anni fa
    Oh Toffee ... Toffee ... Toffee ... Oh Toffee ... Toffee ... Toffee ... ... Toffee ..... Toffee .... .....come.....sei gia' sveglia!... Hai gi¨¤ preparato il caff¨¨...? Pure! Vammi a comprare le sigarette, caffe'... La serva! ....saresti proprio una BRAVA moglie!...EHI?... Eh certo! OOH Toffee ... Toffee ... Toffee ... ooh Toffee ... Toffee ... Toffee ... .... Toffee ... Toffee ... .....passami l'asciugamano!... Che sei stroppio? Le porti le mani? .....quello bianco....l¨¬, sul divano!... Sta appiccato dietro la porta, questo bianco puzza di piscia della gatta ..... TOFFEE !!!....... Toffee un cazzo! .....dai che ho freddo! Toffee! 'Ppiccia la stufetta fifi!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Andrea Gnass(Sindaco di Rimini).«E’ assordante il silenzio di forze politiche, candidati, parlamentari e categorie alle parole di Grillo. Parole che andranno su uno dei blog più seguiti a livello internazionale e che potrebbero rappresentare un colpo mortale per Rimini. Dove è finita la botta d’orgoglio?».Caro Andrea Gnassi la botta dovremmo dartela a te con un bel calcio nel culo.A parte che è vero che rimini è diventata una fogna a cielo aperto.Sei anche un sindaco pessimo ,sia sulle politiche sociali che di sviluppo.Credi di "risolvere" con qualche happy hour i problemi dei tuoi cittadini. Sei ridicolo
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    ESPERIENZA DIRETTA CON IL M5S: ciao a tutti. Vorrei esprimere le mie sensazioni durante il mio primo banchetto informativo in pubblico da quando sono attivista M5S. Nel nostro piccolo centro pedemontano, governato come un feudo dal PDL da 25 anni e con la mafia ben radicata nel territorio con scempi ambientali e politici a tutto spiano, ho notato una cosa incredibile...Dapprima la gente era titubante, notavi i loro sguardi incuriositi, erano quasi vergognosi ad avvicinarsi, a parlare. Poi piano piano ecco che non eravamo più noi a dare volantini e programma M5S, ma erano loro ad avvicinarsi, a chiedere informazioni, a sfogarsi ed emozionarsi parlando di quello che sta succedendo. Dagli studenti ai pensionati, tutti con la stessa voglia di risollevarsi, di credere in qualcosa, di rifare un paese alla deriva. Mi sono avvicinato ad un signore anziano che leggeva i nostri cartelloni e, avendo finito il giornalino uffciale M5S con il programma gli ho potuto dare solo il volantino del gruppo locale e lui mi ha rassicurato dicendomi che si sarebbe scaricato il programma da Internet! Una piccola prova che gli anziani su Internet ci vanno. E' stata davvero una bella esperienza, non vedo l'ora di replicarla. Se tu non ti occupi di politica, sarà la politica ad occuparsi di te...ognuno deve fare la sua piccola parte, come può, come si sente...serve l'aiuto di tutti per uscire da questo tunnel. Buona giornata a tutti.
  • Game/Over 4 anni fa
    Il corteggiamento al FASCIO si fa piu' pressante, è una guerra a colpi di slogan, pizzini e ammiccamenti per catturare quella fetta di mercato vacante, considerato che poundini e simili sono in cerca di una "casa"! Popolusti, qualunquisti, ecumenici, figli della stesa matrice ideologica che attinge sfacciatamente da ambienti estremisti, di destra, si riciclano e si spacciano per il "nuovo": Commedie, farse, comparsate, PIAZZATE tutto abilmente ripreso da nostalgici populisti e qualunquisti...riprodotto come "nuovo"? Basterebbo un po' di memoria storica per chiedersi perchè, certa collaudata propaganda in stile FASCIO, venga riproposta come un *nuovo* messaggio politico! Il cerchiobottista spara nel mucchio come sempre cercando di sollecitare i piani bassi; il ruffiano pensa che basti scrivere, mezzi di produzione, accenni all'accumulo del capitale, al latifondismo, al plusLavoro per influenzare una parte dell'elettorato, dimenticando che, 'quella' parte dell'elettorato ha MEMORIA STORICA e che gli basta leggere 10 posti per realizzare che QUI si scrive tutto e il contrario di tutto e che sei solo... un GRILLO QUALUNQUE!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      dalle notizie che riporti questo Giannini era uno che rosicava... ma forse perchè il fascio era caduto [...ad occhio, sembra!] che poi si nascondesse dietro la facciata dell'uomo qualunque è normale...visto che era vietato la ricostruzione del pfn ! per Beppe sembra che il rosicamento ce l'abbia a sinistra, in quanto è stato ostacolato nella candidatura nel PD .... quindi questo pseudoqualunquismo io lo vedo con occhio diverso! aò, puo' darsi che me sbaglio, eh! ...ma i fatti son questi...piaceranno o non piaceranno!
    • Game/Over 4 anni fa
      "Guglielmo Giannini, il settimanale, battezzato L'Uomo qualunque. Costa 5 lire a Roma e 6 lire fuori città. È un settimanale, ma ha il formato di un quotidiano. È stampato su carta giallo-grigia, di qualità scadente. Inserito nella U maiuscola si vede un torchio che schiaccia una striminzita immagine di uomo: è il simbolo della classe politica che opprime il piccolo borghese, il travet, insomma l'uomo qualunque. Sotto la testata c'è una rozza vignetta dove un poveraccio scrive su un muro: Abbasso tutti. Ai piedi di pagina vi è un'autobiografia del direttore, ossia Giannini, intitolata Io. Il successo di questa pubblicazione si riscontra nelle tirature: dalle 25.000 del primo numero, si arriverà alle 850.000 del maggio del 1945. Una delle rubriche più seguite, intitolata Le vespe, è nutrita di pettegolezzi sugli uomini politici e sugli intellettuali. I nomi degli avversari vengono storpiati. Calamandrei è chiamato Caccamandrei, Salvatorelli diventa Servitorelli, Vinciguerra è Perdiguerra. I personaggi presi più di mira compaiono in una vignetta che ha per titolo PDF (ossia "pezzo di fesso"). È una forma di umorismo, o meglio di satira, piuttosto pesante, che arriva a trasformare l'espressione "vento del nord" (ossia la spinta a un rinnovamento morale, prima che politico, venuta dalla vittoria della Resistenza) in "rutto del nord". Ma è un umorismo che fa presa sugli scontenti (che sono milioni nel clima così difficile del dopoguerra), sugli epurati e su chi teme d'essere epurato. Giannini non è filofascista e neppure si avvede che intorno a lui si aggregano perfino quei più accesi fascisti che hanno dato vita a gruppi clandestini (il FAR, Fasci d'Azione Rivoluzionaria, l'AILA, Armata Italiana di Liberazione Anticomunista, le SAM, Squadre Armate Mussoliniane, e così via)... ..................
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      vecchio viscido trollone mantenuto PD , ancora qui stai? Dovremo sopportare la tua presenza fino a scadenza contratto , 24 febbraio? Con quanti altri nick sei venuto oggi?
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    AUMENTANO LE SPERANZE PER AVERE ANCHE MIGLIORI CONDIZIONI DI LAVORO ----SONDAGGIO----- http://www.cronachemaceratesi.it/2013/01/25/sondaggio-elettorale-spopola-il-movimento-5-stelle/284294/
  • andrea vianello (democrazia diretta) Utente certificato 4 anni fa
    IERI LE TAPPE DI PESARO E ANCONA HANNO INGROSSATO L'ONDA IN MANIERA ENTUSIASMANTE. GLI INTERVENTI DEI CANDIDATI SONO STATI DI VERA POLITICA QUELLA CHE VOGLIONO I CITTADINI PULITI . A ROMA SARA' UN EVENTO STORICO. HO L'IMPRESSIONE CHE CE LA STIAMO FACENDO ORA NON MOLLIAMO LA PRESA . GRAZIE BEPPE E M5S L'ITALIA ORA PUO' CAMBIARE DAVVERO.
    • Giacomo Gasparrini Utente certificato 4 anni fa
      ad Ancona è stata un'esperienza magnifica, non avevo mai visto così tanta gente in Piazza Roma! Bravi tutti i ragazzi ma il candidato di San Benedetto del Tronto è stato a dir poco magnifico
  • Marco NUORO 4 anni fa
    ieri mattina ho dato il mio piccolo contributo x il M5S. Un grazie di cuore ai ragazzi che al corso garibaldi di Nuoro, hanno trascorso tutta la domenica dietro un banco x aiutare il movimento. GRANDI!
  • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
    Caspita, che colate acide contro te e il M5S! Beppe, non ti preoccupare, tutta quella acidità farà male solo a loro. Si sapeva che si sarebbero agitati come mostri che si sentono in pericolo. VAI, anzi....ANDIAMO, BEPPE! Siamo in tantissimi, ormai! E a giudicare da quello che sento in giro, anche da gente da cui non me lo aspettavo, ho idea che saremo sempre di più. Io non vedo l'ora di andare a votare, mi sento motivata. E questo mi fa sentire più forte.
    • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
      Buono il caffè, Luca! E' ancora più buono quando lo bevi con gli amici.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie missy!parole che condivido in pieno!!
  • gianluigi bendinelli Utente certificato 4 anni fa
    Alessandro Profumo, ha detto "mi piacerebbe avere un socio finanziario di lungo termine". POVERO PROFUMO. CHISSA’ SE STA PENSANDO A UN SOCIO CINESE. LORO I SOLDI BEN PROFUMATI LI HANNO E IN + DALLA PARTI DI SIENA, PRATO, LA COMUNITA’ CINESE STA FAGOCITANDO LE IMPRESE ITALIANE. CHISSA’ PERCHE’ QUESTI SBANKIERI, MANGIANO MERDA E NON NE SENTONO IL “PROFUMO” , A KM DI DISTANZA. ANCHE LORO, COME IL CARUSO, RIVERITI, BEN PAGATI E MULTIPREMIATI. > E DI SICURO, BEN MAQUILLAGGIATI IN MODO DA RENDERE UN Pò PRESENTABILI I SBILANCI. SONO PIENI DI SCARAFFAGGI CAUSA LORO INCOMETENZA SOVRANA DA LEGAMI POLITICO_AMICALI. TUTTI A CASA , MEGLIO, SU UN'ISOLA DESERTA DEL PACIFICO MADAGAMADA
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordate quando Bersani impettito disse a Renzi : "No consigli da chi ha base a Cayman" Queste parole furono dette mentre era a conoscenza e complice delle manovre spericolate sui derivati del MPS . Chiamarlo ipocrita falso bugiardo sarebbe fargli un complimento . Questi sono dei criminali che chissà cos’altro ci nascondono mentre dichiarano : “se ci attaccano sul MPS li sbraniamo “ . E gli Italiani cosa fanno? La foto di gruppo degli italiani l’ha fatta D’Alema dicendo :” non penso che il caso MPS avrà delle ripercussioni sui consensi elettorali del PD , gli italiani sono abituati a questi scandali”. Tradotto il messaggio per gli amici di merenda della casta è : sono 50 anni che questi coglioni si fanno prendere per il culo , li fotteremo anche questa volta!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      piccolo revival, per scordarelli!!! EH EH!! testuali parole del cavaliere: """ ...uno studio corrente dice che la media del pubblico italiano rappresenta quello dell'evoluzione mentale di un ragazzo di seconda media che non sta seduto nemmeno ai primi banchi ...."""" Monicelli: “La democrazia qui, in Italia, non c'è mai stata.” “La speranza è una brutta parola, inventata dai padroni.. state boni, state zitti, tornate a casa. Dio vi darà quello che volete nell’al di là. E loro ci credono..” “Gli italiani sperano sempre che qualcuno faccia per loro. Viene Berlusconi e dice: io mi sono fatto da me e mi sono fatto ricco. E promette che saranno tutti ricchi. E loro ci credono”
    • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
      "...gli italiani sono abituati a questi scandali..." E' per questo che sono sempre lì, che hanno la faccia tosta di riproporsi, di ricandidarsi, di tornare in Tv a dire le solite spudorate bugie, nonostante tutte le porcate emerse! E' questo quello che pensano degli italiani, che sono stupidi! Beh, stavolta avranno una brutta batosta!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Le parole di Bersani e D'Alema sono una ferita alla dignità di tanti italiani che soffrono per le mascalzonate schifose di queste due individui (senza contare tutti gli altri). Queste parole saranno il loro epitaffio funebre politico...
  • andrea vianello (democrazia diretta) Utente certificato 4 anni fa
    IN ITALIA OGNI COSA O SERVIZIO COSTA SEMPRE MOLTO DI PIU' CHE NEGLI ALTRI PAESI MA DI CONTRO GLI STIPENDI SONO I PIU' BASSI DI TUTTI , CON L'ESCLUSIONE DELLA CLASSE POLITICA TUTTA DAL PARLAMENTO NAZIONALE A QUELLI REGIONALI E PROVINCIALI E DEGLI STIPENDI DEI MANAGER DI STATO.qUESTO DEVE FINIRE E FINIRA' PRESTO GRAZIE AL M5S.
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Nel 2012 la Guardia di finanza ha scoperto frodi ai finanziamenti comunitari e nazionali e danni erariali per un totale di 6,5 miliardi. Sono i numeri principali della lotta agli sprechi nella spesa pubblica , fra i quali ci sono i famosi belsito, lusi, batman ecc. SOLO DI TRUFFE SCOPERTE ! la corte dei conti calcola in 60 miliardi di costi , la corruzione .. come si fa a credere ancora a questi politici ?
  • cesare beccaria 4 anni fa
    Sal Fatto Quotidiano si legge che il PD, come il PDL, chiede 35.000 euro ai suoi candidati, rimborsabili con le future indennità parlamentari, chi non viene eltto gli sarà rimborsato il tutto. Dire mercato della vacche è poco, la politica dovrebbe essere una attività nobile, altruistica, gratuita, ai miei tempi era così, la faceva chi ci credeva, rimettendoci tempo e danaro. Oggi rappresenta un investimento, infatti sono i peggiuori che si presentano èer essere eletti e guadagnarci. Togliere i soldi alla politica, togliere le banche ai politici, togliere tutto ai politici fuorxhè la galera.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiornoo blog!!come vi sentite ad esser ormai la prima forza politica del Paese?io emozionato di bestia!ed e' solo l'inizio!!caffee per tutti!!w M5S !!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, vieni a Romaaaaaaaaa(ti imito come vedi)
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Adoro Beppe, tutti i 5stelle,e il buon caffè che ho preso da poco.Non so cosa succedere il 25 Febbraio verso le ore 18, non so ,non so proprio,Certe volte l'emozione puo superare ognoi legittima aspettativa Intanto il 22 saro a Roma per il gran finale da brivido.Voglio essere partecipe di questo storico evento
    • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
      Ooooh, un caffè ci vuole proprio.Prendiamoci questa profumata e breve ma intensa pausa.... L'idea che esiste il M5S mi fa sentire benissimo, e a Grillo voglio bene come ad un grande amico che è sempre dalla mia parte.
  • Gian A 4 anni fa
    L'economia che rincorre il denaro con fare forsennato, a discapito della vita, soprattutto la vita dei più indifesi. Ad esempio, dal blog tante volte Grillo ha sollevato la questione dell'industria farmaceutica, delle speculazioni, degli esperimenti inutili ma costanti per ottenere i finanziamenti. E qui nascono le vittime silenziose, gli animali utilizzati per gli esperimenti. E allora, dato che abbiamo persone che decidono regole per noi, ma non sanno cosa stanno legittimando, credo sia giusto sapere chi ha votato cosa. http://www.youtube.com/watch?v=OsyaNwBRb7A ATTENZIONE!! ALCUNE IMMAGINI SONO CRUENTE E APPAIONO DOPO L'ELENCO DEI VOTANTI. LA VISIONE NON E' CONSIGLIATA A PERSONE PARTICOLARMENTE SENSIBILI.
    • Gian A 4 anni fa
      Ma oltre ai lager per animali, cose indefinibili, (le immagini parlano, anzi, purtroppo urlano dolore), emerge che questa gente approva o vota una legge o provvedimeto che sia, senza sapere cosa fa, cosa vota. Andrebbe essere davanti a Montecitorio con un schermo e trasmettere ripetutamente le immagini dei laboratori di ricerca. E dire loro: "gurada cosa hai votato".
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Bravo hai sollevato una questione importantissima. Torturare animali indifesi è un'abominio che deve cessare, non è possibile continuare su questa strada secondo me del tutto inutile. Io non riesco a capire come un ricercatore possa fare cose simili su un latro essere che non si può difendere e non ha chiesto di essere torturato a morte. I laboratori farmaceutici sono come dei lager. Pietà per le anime di queste povere bestiole...perchè tutti gli animali hanno un'anima ed emozioni. Chi dice il contrario è la vera bestia...
  • cesare beccaria 4 anni fa
    Ad Ancona, ieri sera, davanti ad oltre 8.000 persone Grillo ha detto " vinciamo al 100% e poi sciogliamo tutto",cioè via questi amministratori incapaci e disonesti, via questi dirigenti sindacali, vinciamo e ricominciamo daccapo. La rivoluzione sarebbe compiuta oppure comincerebbe allora, siano i giovani a prendere le consegne per rinnovare l'Italia, forza e volontà.
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, ieri qualcuno aveva sparso la voce che lo TsunamiTour non ci sarebbe stato...infatti la piazza era vuota, circa 3 persone a metro quadro...eh sì proprio vuota...Nel pomeriggio Grillo ha detto che andrà in TV l'ultima settimana prima delle votazioni...se così fosse, avrà un effetto detonante sull'attuale classe politica. Dovrebbe far vedere un video in cui ci sono le foto di tutte le piazze che ha fatto con il numero di persone presenti sia dal vivo che collegate sul WEb e fare una bella somma...il numero sarebbe altissimo e sarebbe la dimostrazione finale e definitiva della voglia di speranza che ha la gente comune contro la disperazione
  • Paperoga 4 anni fa
    Io non sono genovese, il fatto e' signorina che con gli ultimi spiccioli ho acquistato dui chili di pane, due cipolle e dui finocchi e ci devo arrivare fino a febbraio (e' vero pero' che per le emergenze ho un barattolo di brodo e un chilo di spaghetti stricati, eh eh eh), avrei donato volentieri.
  • Domiziano DANIELI 4 anni fa
    COMMENTATE VOI ... SE POTETE!!!! L’Espresso - 08 gennaio 2013 GENERALI, NIENTE TAGLI AI PRIVILEGI di Gianluca Di Feo Lievitano i fondi per l'ausiliaria, l'indennità concessa agli alti ufficiali in pensione per restare nella riserva. Una voce che nel 2013 costerà 431 milioni di euro Alla carica! Di fronte alla prospettiva di perdere l'ultimo privilegio, una schiera sempre più folta di generali e ammiragli si sta lanciando verso l'agognata "ausiliaria", l'indennità speciale concessa agli alti ufficiali che lasciano il servizio. Mentre organici e bilanci della Difesa subiscono tagli drastici, questa casta con le stellette continua ad allargarsi. Per il prossimo anno, l'aumento sarà del 21 per cento, con altri 74 milioni di euro di costo. Ormai il peso di questa voce nei conti delle Forze Armate è diventato impressionante: nel 2013 serviranno ben 431 milioni di euro. L'ausiliaria è un residuato bellico: venne introdotta ai tempi della Guerra Fredda per creare una riserva di ufficiali da richiamare in caso di conflitto. Oggi però non ci sono invasioni sovietiche da fronteggiare, né soldati di leva da mobilitare, ma è sopravvissuta l'indennità concessa ai vertici perché non accettino altri incarichi e restino a disposizione delle istituzioni. Così come la prassi di lasciare questo costo, comprensivo di pensione, nel bilancio della Difesa. E intanto la spesa si dilata: nel 2008 pesava per 231 milioni di euro, che sono praticamente raddoppiati nel giro di cinque anni. Nella sua riforma della previdenza, il ministro Elsa Fornero ha tentato di sopprimere l'indennità , ma la discussione non è arrivata a nessuna conclusione. In compenso la prospettiva di un'abolizione, secondo diversi analisti, ha intensificato la corsa alla riserva. Perché la possibilità del beneficio è offerta anche a marescialli, capitani, e altri gradi. E se almeno per l'Esercito i generali in ausiliaria nel 2013 dovrebbero calare da 23 a 18, rischia di farsi sentire il peso di tutti
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Quando ci libereremo dei mammasantissima della politica e dei vecchi matusalemme rincoglioniti?..Spero presto.Questa nostalgia fascista di altri tempi , vomitevole e vergognosa è al limite dell'assurdo .(Nell'anno di grazia 2013) .Tocca sentire delle stronzate di questo livello..(Berlusconi: "Mussolini fece cose buone".)L'anno 2000 per quelli che hanno la mia età era una data mitica... la si guardava come una tappa di avvicinamento al progresso..Siamo 13 anni dopo ed è un futuro, che è peggio del passato .Faccio fatica solo a capire, (come sia stato possibile regredire in questo modo).Questa è l'ultima chance che abbiamo per entrare in un vero futuro.Liberandoci di mentalità vecchie e dannose potremmo sperare di progredire, un pochino per lo meno. A casa (e in galera) tutti....fuori dalle balle. Ps Una proposta (difficilmente accoglibile)..perche dalle piazze non mandare un chiaro segnale alla classe politica..tipo fare la V con la mano...(che non stà per vittoria ma per un chiaro vafaff..) saluti
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    25000-30000....una campagna per un candidato può costare anche 150.000 euro...l'italiotto non lo sa..dipende molto anche dai ritorni dei voti..con 10000 voti..no ma 20000-30000 si...!aaahooo!e la gente è convita di votare liberamente..aaahhh!!ogni partito al suo "capo bastone" che a sua volta fa parte di un gruppo,ristretto a cui fa riferimento un capo corrente. Il termine "clientelarismo"rende l'idea di come funzioni le cose..quando la gente disporra del reddito di cittadinanza...allora la musica cambierà...quando l'imprenditori avranno da pagare tasse accettabili,non saranno strangolati o ricattatti dalla burocrazia,oppure prendere l'appalti in modo trasparente..allora...le cose inizierannoa a funzionare!..le banche faranno le banche e avranno l'accesso al credito liberamente..!specialmente quando i partiti verranno levati dai coglioni da dentro le banche!! 6 ore di lavoro al giorno...e stop..lavorare meno e lavorare tutti..!in particolar modo con stipendi decorosi..!
    • OPS 4 anni fa
      Ecco perchè non ho mai creduto in questo sistema che mi ha tenuto lontano per 6 legislature.
  • mauro g. Utente certificato 4 anni fa
    Off-topic Beppe spiegami come mai, nonostante tutta questa indignazione per la malapolitica e questa voglia di rivoluzione, ci sono solo meno di 10.000 persone ( fra cui io ) che ti hanno sostenuto finanziariamente, versando poco più di un terzo dell'obbiettivo fissato. Sono tutti genovesi?
  • RSSAtomic 4 anni fa
    Tangente, che paroloni, diciamo che e' un investimento.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    UN PAESE RIDOTTO A UN SUK Delinquenti e mafiosi mettono in vendita posti di lavoro in cambio di migliaia di euro I partiti mettono in vendita promesse di lavoro in cambio di voti o soldi e appoggio alle imprese o banche corrotte in cambio di tangenti CISL e UIl mettono in palio raccomandazioni in cambio di appoggio al sindacato La Chiesa promette voti in cambio di sgravi fiscali e regalie varie Ma quando si passa al lavoro (si fa per dire) del Parlamento va anche peggio... IFQ Elezioni, i candidati si pagano la poltrona. Pd chiede 35mila euro, 25mila per il Pdl Il Pdl li vuole subito cash, al Pd vanno bene anche a rate. Il "balzello" viene fatto pagare ai primi 6 nella lista al Senato e i primi 9 della Camera. Contributi a tranche anche nella Lega. Berselli(Pdl): "Con il Porcellum non si sostengono costi individuali per la campagna. Per questo pagano tutti con il sorriso sulle labbra" Un gettone d’ingresso per diventare parlamentare. È quello che chiedono il Pd e il Pdl ai loro candidati. Come un pegno da pagare perché tanto quei soldi, a spese dei contribuenti, rientreranno attraverso lo stipendio. Non ne fanno uno scandalo gli aspiranti onorevoli che lo chiamano “contributo alla campagna elettorale”. “Ciascuno di noi versa la stessa cifra, poi ovviamente se non vieni eletto ti viene restituito fino all’ultimo centesimo”, chiarisce Giovanardi Contributi a rate anche nella Lega. Secondo quanto raccontato alla Procura di Forlì dalla ex-segretaria di Bossi Nadia Dagrada, sono 12 anni che il Consiglio federale del Carroccio obbliga i candidati a pagarsi il seggio in Parlamento, facendo firmare un’impegnativa davanti al notaio. L’accordo prevede 2000 euro al mese alla prima elezione, e 2400 alla seconda, da versare nei 60 mesi di legislatura. L'Italia è un paese fondato sulla tangente
  • Treasury Bond Utente certificato 4 anni fa
    Campagna di nazionalizzazione. Per salvare questo paese bisogna nazionalizzare in questo momento le imprese più strategiche. Nazionalizziamo MPS e ILVA !!!!!!
    • OPS 4 anni fa
      Ho sempre sperato inutilmente a questa economia mista tra pubblico e privato. Il problema è che i servi del sistema hanno dismesso tutto ciò che era pubblico. Ora per ricostruirlo , dove prendiamo i soldi?
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    ANSA Roma 27 febbraio 2023 Ieri a Piazza del Popolo si sono svolti i solenni festeggiamenti per il decennale della LIBERAZIONE , c'erano il Presidente della Repubblica e tutti i ministri seduti nelle prime file, la piazza faceva fatica a contenere il milione di spettatori. La cerimonia è stata una semplice riconferma del carattere ONESTO del nuovo corso democratico che da 10 anni ha preso il potere . C'erano i migliori artisti e nella Piazza si cantava e ballava. La stampa estera era al completo! Il Primo ministro ha dedicato 10 minuti al ricordo della fuga di tutti i CRIMINALI , facendo ridere tutti i presenti con le immagini alle spalle degli aeroporti di tutta Italia presi d'assalto nella fatidica data del 26 febbraio 2013. Come tutti sanno nel giorno della LIBERAZIONE partirono con il solo biglietto d'andata 921mila italiani che per decenni avevano depredato le finanze pubbliche. Lungo le strade adiacenti il Tevere la festa è andata avanti fino a sera inoltrata, le salcicce e i broccoletti hanno allietato lo stomaco dei partecipanti. Il vino scorreva a fiumi e proveniva da tutta Italia. Una GRANDE FESTA per la NUOVA ITALIA.
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    l'unico lavoro che e' aumentato e' quello dei carabinieri e delle forze di polizia che non ce la fanno piu' ad acchiappare tutti i ladri borsaioli e rapinatori che sembrano spuntati come funghi dopo la stagione di piogge di tasse del governo monti e chi ce la fa a prendere i ladri, a suo rischio e pericolo, il giorno dopo c'e' sempre un giudice che gli rimette in liberta' perche' le carceri sono piene perche' spedirli al confine ci costa perche' riaccompagnarli nel paese d'origine, se e' la russia o piu' lontano, ci costa 2000 euro a ladro. Cosi' entrano e escono dalle carceri dei carabinieri e della polizia che e' un piacere, come in un hotel a 3 stelle. I dati qui a prato sono allarmanti, sono l'altra faccia delle tasse che questo governo montificio e pontificio, votato da tutti propone ai cittadini, le tasse occulte dei furti e delle ruberie e rapine private, per la recessione e la disoccupazione creata a danno di tanti italiani e immigrati, ora manovalanza della delinquenza italiana, o che per fame agiscono in proprio: nel 2012 nella provincia di prato, di soli 250.000 abitanti ci sono stati 9.500 furti, denunciati di cui 1350, denunciati nelle case o negozi 422 rapine a mano armata, in uffici postali supermercati negozi e abitazioni 61 estorsioni 489 truffe 2774 episodi di danneggiamento 5 denunce d'usura 66 delitti contro la pubblica amministrazione 31 bancarotte 229 denunce per lesioni colpose per incidenti sul lavoro 333 per incidenti stradali di cui 7 per omidcidio stradale sono poi ascritti 5 omicidi e 6 tentati omicidi, ma questi confinati nella chinatown valutabile attorno a 45,000 cinesi a prato di cui 10,000 clandestini tutti sotto la mafia cinese. E non c'e' nessun provvedimento per associazione mafiosa a prato perche' secondo la procura la mafia non c'e'. Ma io non ci credo come non credo a questo stato che lascia i cittadini inermi e indifesi a lottare contro tutta questa criminalita', con le scorte solo ai monti ai bertinotti ecc ecc ecc
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      la proprieta' e' un furto? la piccola proprieta' e' un furto? cos'e' questa apologia del furto di poveri a danno di altri poveri? io spero che un giorno tre o quattro extracomunitari o ragazzi intaliani in cappuccio entrino a casa tua o di tua sorella, ti prendano e ti pestino bene bene poi se ci scappa il morto facciamo una colletta per portarti al mausoleo di lenin cosi' non rompi piu' i coglioni su questo blog e riposi in pace accanto al tuo omonimo. Guarda che il prossimo ladro a casa tua potrei essere anch'io se perdo il lavoro quasi quasi ci faccio un pensierino andare a rubare in quel di roma ladrona da un ebete che si fa chiamare lenin che fare povero troll trollato
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ...ma non sarà colpa del "capitalismo-cannibale" per caso ? no, eh! - ahah ah ahaha ha ah!!! tiè, gioca con questo, va! tra nanazzi idioti vi capite a meraviglia.... http://www.youtube.com/watch?v=hz9jwKwmBZs/> http://www.youtube.com/watch?v=FAKEX6V2JGs/>
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      ciao alessio, ci sarebbe da domandarsi a chi fa comodo tutta questa illegalità e ci sarebbe anche da darsi la risposta: a loro, ai vecchi della politica che possono così far paura al popolo mostrando la deriva sociale alla quale solo un potere "forte e sicuro e non improvvisato" può porre rimedio. E' il vecchio sistema. In quanto alla ferocissima mafia cinese credo sia diffusa in tutta Italia ed è ovvio che si sia ben accordata con la nostra. Se non fosse per il movimento non avrei più nessuna speranza.
  • Il Mandi Utente certificato 4 anni fa
    il pd chiede 35.000 euro per un posto in parlamento, anche a rate il pdl ne chiede 25.000, son più onesti, però li vogliono tutti insieme. un affare, per i parlamentari, che con il porcellum son sicuri del posto, e non devono neppure sostenere la campagna elettorale. io gli auguro di spenderne altrettanti in medicine, contro il cancro. che non arrivino a fine mandato, ma crepino prima. BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO! e buon inizio settimana.
    • OPS 4 anni fa
      Allo sbullonato popolo necessitano le rondelle. Chi ci prova a metterle per poi stringere i bulloni?
    • Fernando Vehanen Utente certificato 4 anni fa
      Buondì elvetico
  • Sergio Di Rosa Utente certificato 4 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=JK57DU1yZGQ
  • Presta Nome Utente certificato 4 anni fa
    Comunichi al Senatore Agnelli che nei nuovi stabilimenti Fiat devono esserci comodi e decorosi refettori degli operai. Gli dica che il lavoratore che mangia in fretta e furia vicino alla macchina non è di questo tempo Fascista. Aggiunga che l'uomo non è una macchina adibita ad un'altra macchina. (telegramma datato 16 luglio 1937, indirizzato al Prefetto di Torino, La Fiat e Mussolini, Gazzetta di Mantova])
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Spinoza La Lega Nord propone di tassare le prostitute. Ormai le resta solo l’autofinanziamento MisterDonnie L'Aeronautica: "Gli F-35 sono indispensabili". Per arrivare agli F-36. . Angra I nuovi F35 rischiano di esplodere a contatto con le nuvole. Per non parlare dei nuovi sottomarini da 2 miliardi, che rischiano di esplodere a contatto con l'acqua. . Rostokkio Bersani: "Se ci sbranano ci attacchiamo". . MisterDonnie Il Pdl accusa Cosentino di aver rubato le liste elettorali. Io questi li voterei solo per la trama . Spinoza Bersani all’alba ai cancelli della Fiat. Ma neppure lì sanno cosa fargli fare. . Virgilio Natola Guccini si schiera con Bersani, Jovanotti patteggia per Renzi e anche Battiato non si sente tanto bene. . Scambio su Twitter. Bersani: “Che sinistra è quella che rischia di far vincere la destra?”. Ingroia: “La tua”. Spinoza "La sottrazione di soldi pubblici per l’istruzione del Trota è falsa. È palese che il fatto non sussiste”. . LEGA NELLA BUFERA “Una tragedia se le sei sottovento”. Le accuse: “Sulla Lega Nord l’ombra della ‘ndrangheta. Ma anche viceversa”. Il punto è un altro, però: “Oggi tutti a dire che i leghisti sono ladri. Ma vi siete già scordati quanto sono stronzi?”. E gli investimenti a Cipro e in Tanzania? “Chissà Bossi cosa aveva detto”. . “Bersani ai militanti del Pd: «Sentitevi tutti segretari». Mira al concorso di colpa.” . Ottimismo. Monti smentisce le voci di una sua candidatura per il 2013: "Non ci sarà nessun 2013" . Starrynight Ingroia candida il medico di Welby. Non pensavo che la situazione fosse così disperata. . Lega e Pdl verso una nuova convivenza. Divideranno le spese processuali
    • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
      Lega Nord e PDL facevano meglio a scomparire dalla politica italiana.....si dovevano dissolvere e polverizzare nel nulla visti i NON "risultati" che hanno conseguito al governo in questi anni....E volevano pure spaccare l'Italia i primi e i secondi fare una magistratura e tutti i settori della società schiavi del potere politico i secondi.....ma "mi faccia il piacere", come diceva il mio grande corregionale....
  • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
    Il lavoro, questo "parolone" sancito e garantito anche dalla Costituzione italiana.....nei tempi attuali è diventato una chimera, un sogno difficilmente realizzabile, una corsa contro il tempo, un traguardo difficile da raggiungere....io ho raggiunto questo traguardo forse soltanto perchè sono nativo del 1973 e sicuramente.. Deo Gratias...tra l'altro sono risucito a fare quello che era il mio sogno da bambino e ancora....Deo Gratias....ma oggi quanti giovani e meno giovani (licenziati da quella fabbrica o da quell'altra ditta...o altro) sono alla ricerca di questo "tesoro" che ormai ahimè in questo paese delle banane non è più un diritto ma è diventato un privilegio per pochi, per un piccola casta, per lo più raccomandati da quel o quell'altro politico del momento o da personaggi in posti chiave del settore al quale si vuole accedere....e così va avanti l'Italia, è sempre andati avanti con i "piaceri", con il voto di scambio, con i favori.....qui nulla è meritocrazia, tutto è caos perenne. L'Italia ha un urgente bisogno di normalità, di ripristinare la scala dei diritti e dei doveri... E allora se il 24-25 febbraio 2013 ci viene offerta la possibilità di iniziare a cambiare questa società italiana e soprattutto di abbattere la marcia mentalità imperante, diamo il nostro piccolo contributo a questo Movimento di gente nuova, gente normale, seria ed onesta....lasciamoli tentare, dopo decenni e decenni di politica caotica e corrotta, di personaggi pregiudicati, condannati ed attaccati al dio denaro.....se lo meritano, l'Italia si merita una "vita" migliore. Gerri (M5S)
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Spinoza La Lega Nord propone di tassare le prostitute. Ormai le resta solo l’autofinanziamento. .. Io: La Lega si allea di nuovo con Berlusconi, le cricche, la P2, la mafia e la camorra E la 'ndrangheta? Quella è tra i suoi esperti finanziari da prima
    • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
      I leghisti si credevano i super onesti e quelli più vicini al popolo....poi sono stati travolti dallo scandalo che ha investito il loro capo, la sua famiglia ed altri personaggi della lega....mamma mia che fine becera che hanno fatto Bossi e affini....non sono mai stati credibili....e che si alleano a fare con il nano?....così la loro sconfitta sarà ancora più netta....
  • Nadia R. Utente certificato 4 anni fa
    Ma dove sono le circa 2450 tonnellate d’oro, circa 110 miliardi di euro, di riserve auree italiane? Presso Bankitalia? Non certo tutte: una parte è custodita negli Usa e a Londra. Se la Bundesbank dieci anni fa ha deciso che era meglio tenersele vicine (hanno ritrasportato tutto a Francoforte dall'Inghilterra n.d.r.), non sarebbe il caso che, prima di discutere le proposte della Consob, qualcuno si prenda il disturbo di dare una controllatina? In che percentuale le nostre riserve sono conservate all’estero? Esiste poi un registro? Le barre o lingotti sono contraddistinte con numeri seriali, dai quali si evince senza ombra di dubbio la proprietà italiana delle stesse? Non dico un’interrogazione parlamentare, ma una domandina almeno al question time del mercoledì qualcuno vorrebbe farla al ministro competente? www.disinformazione.it
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    2 - La produttivita'. cosa vuol dire migliorare la produttivita' "netta"? Produttivita' netta e' quella chi si ottiene: - senza sprechi (lavori malfatti che devono essere fatti due o piu' volte) - senza sperperi ( costi "inutili" dettati da interferenze politiche e di parte) - con rispetto della salute dei cittadini dell'ambiente e delle risorse naturali. ( le ragioni sono ovvie) - ottimizzando le abilita' individuali: se una persona ha la possibilita', sul posto di lavoro, di usare appieno le propie abilita', ecco che l'inventiva, la creativita'esprimendosi al meglio faranno si che la "produttivita'" ne tragga grande vantaggio.
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Il lavoro serve solo a guadagnare denaro? Non dovrebbe essere cosi' Ogni essere umano nasce con delle abilita', - La scuola dovrebbe attraverso test valutare le abilita' di ogni alunno e indirizzarlo di conseguenza. - L'insegnamento dovrebbe far si che le nozioni siano al servizio delle abilita' (per potenziarle) Il lavoro dovrebbe essere il mezzo con cui le abilita' vengono usate (dopo adeguata preparazione della scuola). Percio' il lavoro NON dovrebbe essere solo un mezzo per guadagnare denarto, ma sopratutto il mezzo per usare le abilita' al meglio. continua
  • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
    L’uomo nacque nudo, ma affamato. Per vivere, poteva fare a meno di tutto, ma non del cibo, che per semplificare chiamerò patata. Quindi l’uomo iniziò a lavorare, per coltivare, raccogliere e mangiarsi la patata. Una donna, che aveva molta fame, andò dall’uomo e gli disse: se mi dai un pezzettino di patata, io ti allieterò quando tua moglie ha il mal di testa. L’uomo ci pensò qualche giorno e poi diede alla donna il primo pezzettino di patata. Un tizio dall’aspetto poco raccomandabile, anche lui affamato, andò dall’uomo e gli disse: se non stai attento qualcuno ti ruberà la patata; se me ne dai un pezzettino farò da guardia. L’uomo, che non aveva mai sentito parlare di furti, gli rispose di no. Ma qualche giorno dopo la patata sparì; l’uomo dovette riseminare e dopo un mese il tizio tornò e gli fece la stessa proposta e l’uomo accettò. Poi arrivò un altro che gli propose un attrezzo per coltivare meglio la patata e un altro ancora che gli propose una pentola miracolosa per cuocere meglio la patata e un altro ancora che gli propose una porcheria puzzolente che avrebbe fatto crescere meglio la patata ed anche un altro che gli promise la vita eterna, a tutti questi l’uomo, che era buono d’animo, diede un pezzettino di patata. Per qualche anno ci fu armonia. Poi arrivò un altro, da lontano, che disse all’uomo: se mi dai la patata da custodire, io ti dò un chicco d’oro, molto più pratico da conservare; quando vorrai riprenderti la patata, me ne tratterrò un pezzettino; anche questa volta l’uomo accettò. Infine arrivarono in due, che gli proposero: il primo di fare crescere la patata senza lavorare, il secondo di rimediare con una sentenza se non fosse cresciuta. L’uomo, a cui erano rimasti solamente due pezzettini di patata, anche questa volta accettò. Da quel giorno l’uomo provò i morsi della fame e non fu più felice. Infine morì; tutti gli altri, che avevano accumulato tanti pezzettini di patata, vissero bene ed a lungo, con famiglie e amici.
  • Chiara Luce 4 anni fa
    Profezia degli Indiani Cree Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato... Soltanto allora scoprirai che il denaro non si può mangiare.
  • Chiara Luce 4 anni fa
    "Il lavoro ci divora" scrive Beppe e poi si richiama alla cultura dei nativi d'America. TI AUGURO TEMPO PER VIVERE (Poesia Sioux) Non ti auguro un dono qualsiasi, Ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere; se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa. Ti auguro tempo, per il tuo Fare e il tuo Pensare, non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri. Ti auguro tempo, non per affrettarti e correre,ma per essere contento. Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,ma perchè te ne resti. Tempo per stupirti, tempo per fidarti e non soltanto per guardarlo sull'orologio. Ti auguro tempo per toccare le stelle, tempo per crescere e per maturare. Ti auguro tempo, per sperare nuovamente e per amare. Non ha più senso rimandare. Ti auguro tempo, per trovare te stesso, per vivere ogni tuo giorno,ogni tua ora come un dono. Ti auguro tempo, anche per perdonare. Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    anche in comode rate se preferite, si pigliano anche le rate non ci sono problemi, potrebbe andare la metà dei primi tre stipendi da onorevole, non è caporalato, c'hanno delle spese, vi dico che poi ve li rendono, notte
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    ehò, se volete far parte dell'elite ce ne vogliono 36mila, ma si dai intanto che siamo nelle spese vaffanculo che si vive una volta sola
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    a 26 mila con una megacolletta ci possiamo arrivare, l'ho sempre scritto che nel pdl sono più democratici
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    L'AUTOMAZIONE A CHI APPARTIENE ? ********************************** ho 48 anni, nel 1975 avevo 11 anni, mio padre, impiegato statale, lavorava 8 ore al giorno e manteneva tutta la famiglia solo con il suo stipendio, facevamo 1 mese intero di vacanze tutti insieme, lo stato offriva servizi accettabili. Oggi nel 2013 il progresso tecnologico (ho lavorato nel settore della meccanica idustriale) ci consente di fare in 1/2 ora quello che nel 1975 richiedeva 8 ore di lavoro. Dovremo tutti lavorare 1 ora al giorno per avere il doppi di quello che avevamo nel 1975... oppure più di un ora al dì ed essere tutti straricchi. Non è così !!! chi ci ruba la vita ? a chi ha portato vantaggio il PROGRESSO ? SVEGLIAMOCI !!! - in effetti non ci si chiede mai: ma l'automazione a chi appartiene ? a chi non ha il lavoro, perso grazie a questa ? ....
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    già me lo vedo fini col suo martelletto da battitore d'asta chi offre di più ? gianfry abbiamo un anonimo dal giappone che offre 40mila
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    Vedola quanto vuole ?
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    c'hanno avuto qualche spesuccia, quando poi saranno eletti ve li restituiscono tranquilli
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    35000 per il pd e 25000 per il pdl per un posto da parlamentare caspita come sono contento di non capirci un kaiser in questo metodo di selezione qua, troppo complicato, un giro di mutui bancari pazzesco, bersani e il berluska chiedono il fido in banca per la campagna elettorale e danno in garanzia 2 o trecento parlamentari se non vincono le banche li mettono sul tetto a fare da parafulmini o da spaventapassere alle feste del berluska o alla peggio a battere sul marciapiede viene la tentazione delle elezioni anticipate a marzo, sarà dura resistere
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    questa sera Giletti stranamente ha parlato di una canzone fatta da un gay e che sarà cantata al festival di s remo aveva gli occhi lucidi non è che lui......... bah. e la rai non è che sia il posto dove i gay trovano più facilmente il lavoro? io non ho nulla contro i gay ma presentarli in ogni trasmissione come se fossero santi incompresi comincia a scocciare. poi ha esaltato quella deficiente della litizzetto che in diretta gli ha dato anche del cretino e lui abbozzava da deficiente nei confronti di questa donnetta di poco spirito che hanno elevato sugli altari come emblema della donna intelligente. per me non vale nulla. certamente non vale il milione di euro con cui si dice venga retribuita. insistono a chiedere il canone alla fine di qualsiasi trasmissione. io insisto nel dirgli che: DEVONO DIRCI COME LI SPENDONO I SOLDI DEL CANONE. non importa che mandino in onda qualche trasmissione ben fatta: DEVONO DIRCI COME LI SPENDONO I SOLDI DEL CANONE è una questione di trasparenza che DEVONO COMUNICARE. POI IL PAPA ha esortato a non ripetere più gli errori del passato e a vigilare: bene importante è anche non dimenticare che i nazisti nella maggior parte erano cattolici. infine si blatera sul lavoro che sarebbe troppo ma come mai quando si và in pensione si diventa rottami? e si rimpiangono i giorni del lavoro? e si fanno esempi inutili con i boscimani cioè una sotto specie di scimmie appena evolute. ma fatemi il piacere grande totò.
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Spegni la TV e leggi un bel libro oppure scambia due parole con gli amici al bar, che è meglio. :-) Un mio amico dice che la TV è un bidone, in cui ci fa a finire tutta la spazzatura possibile e immaginabile. Avrà forse ragione? ;-)
  • Donato S. Utente certificato 4 anni fa
    "SHALOM" Sentendo le parole di Berlusconi pronunciate al binario 21 e rilanciate anche qua in Austria dai media ho provato sdegno e rabbia... Lo stesso sdegno e la stessa rabbia che mi hanno attraversato anche nelassistere al teatrino che, come al solito, viene prontamente messo in piedi dai leaders e dai faccioni da culo di tutto il panorama, o forse sarebbe meglio dire da tutto il pollaio politico italiano... Nessuno si é tirato indietro, nessuno ha perso occasione e, visto che siamo pure in campagna elettorale, tutti, ma proprio tutti, da Bersani a Casini passando dalla Bindi hanno dato fondo a tutta la propria indignazione nel giudicare e condannare le parole del Cavaliere, nel ricordare cosa sono stati il fascismo e olocausto del popolo ebraico per il nostro Paese. L´Olocausto peró che tutt´ora e da troppo tempo scorre sotto gli occhi del mondo, nel silenzio e nelindifferenza pressoché generale... Un "olocausto" quasi di serie "B", quello al quale viene sottoposto il popolo Palestinese da parte del governo e delesercito israeliano. Perché nessuno di questi signori sente mai esigenza di strapparsi le vesti almeno di fronte alle telecamere delle quali vivono? Perché nessuno di questi "signori", e al governo ci sono passati davvero tutti quelli che ho sentito oggi ognuno recitare la propria parte, quando ne hanno avuto occasione sia da parlamentari italiani, o da europarlamentari, o da ministri, viceministri, segrateri e sottosegretari e tutte le molteplici cariche che ognuno di questi pagliacci ha ricoperto in decenni di parassitaggio statale... Perché nessuno mai ha sentito esigenza di assumersi qualche responsabilitá facendo sentire la propria voce col governo israeliano? Altro che votarvi... Non andreste bene neppure per recitare come comparse in una fiction di quarta serie! Fanculo va... Notte Donato
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Beppe Grillo si è dichiarato ...
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Beppe Grillo si è dichiarata "non fascista". Perciò mi sembra inutile nominarlo in questa discussione.
    • Donato S. Utente certificato 4 anni fa
      Puó darsi che tu abbia ragione, pur tenendo conto che tu non mi conosci, non conosci il mio passato o quello che faccio... Io non mi faccio certo portavoce di nessuna veritá o giudizio assoluto, dico la mia punto e basta. Ma spero che antifascismo non competa nemmeno a quelli come te dal momento che non ti conosco, non conosco il tuo passato o il tuo impegno in tal senso e soprattutto non sottovaluto il fatto che ti premuri di giudicare me,Grillo o i cosiddetti grillini nascondendoti nelanonimato di un nick mentre io almeno quello che scrivo, giusto o sbagliato che sia e sempre comunque opinabile, lo firmo col mio nome.
    • salam 4 anni fa
      L'ANTIFASCISMO NON TI COMPETE. SEI GRILLINO E COME TALE INCOMPETENTE. L'HA DETTO IL TUO DUCE.
  • M'avete voluto voi così 4 anni fa
    Buona notte, Miserabili. Al posto vostro, nei prossimi giorni, io terrei d'occhio le reazioni della comunità ebraica. Dopo il bel manifesto del gruppo di san benedetto del tronto spero che anche loro capiscano e si mobilitino. E lo sapete quanto siano influenti.
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Devi essere bassino, visto lo smisurato ego che scrivi qua sopra. * * * * * Compà. su quello che hai scritto, invece, penso che si comprenda che razza di essere sei. Fai pena.
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Come cittadino di questo Stato di ladri voglio poter partecipare alla spartizione della prebenda. Voglio il mio nuovo lavoro finanziario. Voglio poter emettere DERIVATI A MIO NOME, VOGLIO POTER INDEBITARMI QUANTO MI PARE PER POI CHIAMARE UN MONTI QUALSIASI E FARMI RISANARE. VOGLIO POTER VARARE UN AUMENTO DI CAPITALE DI ME STESSO CON SOTTOSCRIZIONI A CARICO DELLA COLLETTIVITA'. Voglio che venga destinata una parte di Imu per le mie casse. Anzi voglio un'accisa sulla benzina tutta per me e anche una infinitesima parte di iva. Il soggetto giuridico Italia lo può fare peechè noi no? Più sei grosso e più ti puoi fare dare i soldi? E noi cittadini che siamo piccoli non possiamo farci dare niente? ITALIA = LUOGO DOVE VALE LA LEGGE DEL PIU' GROSSO!! SICCOME LO STATO E' GROSSO VUOLE FARSI PAGARE! C'E' QUALCOSA CHE NON VA CARI MIEI RIFLETTIAMO!!
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    Rai 3 Ore 01:25, c'è casini che parla! A proposito di lavoro, CHE LAVORO HA FATTO NELLA SUA VITA casini? IL POLITICO MANTENUTO DAGLI TALIANI! Sentirlo parlare di soluzioni per la FAMIGLIA è ABOMINEVOLE, RIPUGNANTE....... BASTAAAAAAAAA!!!!!!!!! A CASAAAAAAAA!!!!!!!!! AGLI ARRESTI DOMICILIARI!!!!!!! DOPO AVER RESTITUITO IL RAPINATO AGLI ITALIANI!
    • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
      Casini.....questo termine mi fa venire in mente una piccola statua incardinata ed incastonata nello scranno del parlamento e ci vuole solo uno scalpello d'altri tempi per poterla staccare da quel seggiolo.....ma che coraggio barbaro che ha di farsi ancora vedere in tv, di parlare, sto preistorico appartenente alla politica mesozoica....
    • I Grandi economisti 4 anni fa
      ma come? ancora qui? non è già andato su wikipedia a modificare la pagina relativa al suo grande idolo auriti? ps: non sapendo leggere non sa nemmeno scrivere. non si dice "il rapinato", ma "il maltolto". Per rapinato si intende la vittima della rapina. che non è una piccola rapa. E la piccola rapa non è il suo cervello.
  • gilberto ghinassi 4 anni fa
    Beppe considerato che sto scritto e' nel tuo blog deduco che tu lo condividi. Lo condividi Beppe? Evviva!!! Beppe si sta svegliando... e' ora di essere comunisti... e non le solite menate... Mao... Stalin... Urss... capitalismo di stato dai Beppe continua cosi'
  • Vuoto di Scambio 4 anni fa
    Qualcuno si meraviglia che Silvanetta Carcano, dei potentissimi grilli del parco sud di milano, sia stata intervistata dal tg5. E cosa vi aspettavate dopo che ha fatto candidare alla Regione Lombardia l'ex assessore PdL di Faloppio (Co) €ndrizzi, con i voti e le firme raccolti tra gli iscritti al pdl comasco? Prove tecniche di inciucio. Ma a 5 stelle.
  • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Lo specchio dell'animo (Tu anima??? Bah!) * * * * * Interessante leggere lettere da un mafioso. Tu anima? La moralità non è "Anima" è moralità (una sorta di scimmiottamento dell'etica). Interessante tu venga qui e dare colpe ad altri senza dire nulla su coloro che hanno portato l'Italia allo sfascio reale. Tu dici che noi "POTENZIALMENTE" siamo coloro che rovineranno, proteggendo così coloro che SICURAMENTE hanno distrutto tutto. Presti il fianco a cose ben peggiori (che poi è il tuo scopo di troll della superca22ola simil filosofica... ma antani, ma però) ma ti si lascia scrivere perchè è sufficiente leggere ciò che scrivi per comprendere che fai solo della zozza propaganda per qualche partito. Tanti auguri italomafioso, ah, la TUA libertà qua ci va stretta tientela con tutti i tuoi ammennicoli, sa di ribrezzo. E statt' buon'. P.S.: Staff . . . . per favore, va bene le parolacce, va bene essere attaccati ad personam, va bene sentire razzismi da troll della suoerca22ola antani . . . ma il PRETE FILOSOFO, per pietà NO!!! E che azz!!!
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Rosica, rosica. Il tuo invece è discretamente puzzolente, di animo. Ma ripeto del tuo giudizio me ne impippo. Scrivi quel che vuoi, me ne impippo. T'informo che grazie a questo periodo invece scriverò altre poesie e concorrerò a concorsi superiori. Pensa se mi va meglio di quel che ho fatto finora, un domani potrai sempre dire di aver dialogato con un poeta. Potresti essere fortunato, che ne sai? Se poi ci incontriamo ti rilascio anche un autografo, Contento? Ora però basta di farti ringhiare cane pulcioso, vai a cuccia e fai la nanna. L'osso domani. Buonanotte ;)
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Italo moralista, sei tu che hai queste velleità. Pertanto se muovi le tue chiappette pùò essere interessante vedere i tuoi lineamenti. Altra cosa se dovessi spostarmi me per vedere te. Appunto vecchio, ho cose migliori da fare. Ma se ti sforzi te, perchè no. (confermo la tua scarsità in fantasia e interpretazioni) Ricorda hai sempre un caffè pagato, perchè non manco di coraggi e tantomeno di toleranza. Il contraddittorio non puoi amarlo perchè da parte tua non ci sarà mai una benchè minima possibilità di "mea culpa", per dirla così. Pertanto con te è uno sterile - Ho ragione io - No la mia ragione è più bella e via discorrendo. (Lo faccio solo per amore del blog di Beppe, del M5S) Detto in altre parole sei sterile, moralista e discretamente centrato sul tuo ego (anche lui discretamente smisurato . . . mi ricordi uno che abitava a Milano e parlava tedesco . . . sarai lui? Bah). La risposta te l'Ho data. E' ovvio che votai altri partiti. Ma da quando a quando e quali, non mi va di dirtelo. Non m'ispiri fiducia. E' talmente ovvio che la tua affermazione è una affermazione grazialca22o (non ti turbare per questa parole perfavore). Mi sfugge (oltre le parole melense e moralisticamente tediose che c'hai sciorinato su) il senso di qeuel che volevi dire... Ma non difetto di fantasia... Ti avviso. Voglio che me lo dici tu. Bene, ripeto, famme sapè che se piamo 'n caffè insieme. Chissà che invece nun ne nasca un'amicizia.
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      avrai pure la licenza poetica, caro Folchi, ma ti manca quella elementare. Buona arrampicata. Sullo specchio del tuo animo nero.
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Dimenticavo moralista sei anche ristretto di cervello. hai ragione sarà un piacere vedere che volto ha tanta morale... liquesa ... Ah sei puro 'gnorante (nel senso che ignori). Le parole me le invento e me le prendo a prestito (si dice in, nnun te scallà) ma perchè c'ho la licenza poettica. Tè capì 'gnorante? P.S.: non mi curo del tuo giudizio così come di quello di altri, ma così tanto pella croneca tanto perchè nun me va che scrivi pe urtimo.
    • Lo specchio dell'anima 4 anni fa
      è il secondo cane da guardia del blog che stasera mi dice: non ami il confronto, non vuoi il contraddittorio. Dev'essere il nuovo appunto passatovi da casaleggio. Guardi io amo così poco il contraddittorio che le ho risposto pure se mi ha dato dell'italo-mafioso. E mi sottraggo al confronto facendomi bandire dal blog, come ho già risposto al suo collega luca da milano. Sarò masochista, chi lo sa. Intanto, caro Folchi, ancora devi rispondere: chi hai votato fino ad oggi? e fino al 92? ti vergogni eh? Eppoi... fino a 10 minuti fa volevi guardarmi in faccia ed ora hai di meglio da fare? Mancanza di coraggio o di coerenza? Povero Folchi. Se luca da milano l'ho definito il pastore tedesco del blog, tu al massimo ne puoi essere il chihuahua.
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Sei un prete? Camerata a me? (Ma VFC) Guardandomi in faccia per farmi vergognare? Tu? Senti vai a farti una dormita che è meglio. Questo fa parte delle tue piccole meschinità quotidiane? ma per me non ti devi vergognare, sei fatto semplicemente così, ti tollero e basta, ti contrasto ben sapendo che non ami il contraddittorio e tantomeno la critica (dolce o robusta che sia). Un'altra differenza è che ho veramente cose migliori da fare che venire a vedere il tuo volto. Ma se verrai fammi sapere che sei tu, almeno un viso dietro a un nick è sempre interessante averlo in memoria. E poi t'offro anche un caffè. poichè il rancore non l'ho mai avuto. Buonanotte e senza livore. Invece ti auguro una bella notte. Personalmente dormo sempre come un sasso . . . come si dice . . . fa così chi ha coscenzwe ben pulite. Ciao moralista . . . minacciatore
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      dimenticavo: dopo liqueso, m'intimido. Sublime Folchi, semplicemente sublime.
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      Minacce? Io voglio guardarti in faccia Folchi, me la voglio stampare bene nella memoria la tua faccia. E quando sarà il momento verrò da te per ricordarti le tue parole. Per inchiodarti alle tue responsabilità e chiederti conto di tutto quello che vai vomitando su questo blog. Niente di violento,a parte la vergogna che ti assalirà, tranquillo che non sono un tuo camerata. Come la vergogna che ti assale non appena pensi a chi hai votato fino a ieri. Quelli come te, caro Folchi, avranno sempre qualcosa di cui vergognarsi. E qualcuno che li farà vergognare. Sogni d'oro Folchi. Dormi sereno, almeno per stanotte.
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Minacci pure? Che è spari in aria per intimidirmi? Non m'intimido. Il momento? Perchè avete deciso di fare direttamente una bella dittatura per far assaporare a tutti il tuo sapore di libertà, la TUA di libertà? Una cosa ancora, le tue affermazioni grazialca22o sono solo tali. E' ovvio che chiunque qua ha votato per qualcosa. Appunto grazialca22o. Sono quelli come te che sono ancora ancorati a quel vecchio che ti piace tanto, tienitelo ben stretto. Auguro anche a te di star incollato al monitor per il mio motivo piccolo. Te lo auguro con tutto il cuore. Famnmi sapere quando vieni che sono fisionomista anch'io. Ciao e tutto quel che tu mi auguri che il destino te lo renda doppio.
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      Forza Folchi, ci dica chi ha votato fino a ieri. Chi votava lei nel 94? e nel 96? e nel 2001? e nel 2006? e nel 2008? Vorrà farci mica credere che fosse su Zeta Reticuli? E prima ancora? Non sarà mica stato lei a votare Craxi, Occhetto, Martinazzoli, Forlani, Altissimo, Andreotti, La Malfa, Almirante? Dov'era lei? Povero Folchi. Qualche volta mi toglierò lo sfizio di venire ad un meetup di roma, dei quali tu millanti di far parte, sebbene viva di pane e blog. h24 su una tastiera, sbavando sul monitor in attesa di azzannare il primo troll che passa. Voglio vederti. Guardarti in faccia. Voglio sapere che faccia abbia un grande come te. Per non dimenticarla, per ricordarmela quando sarà il momento opportuno. Che arriverà caro Folchi, ariiverà pure per te. Stanne certo. Povero Folchi.
  • u. a. Utente certificato 4 anni fa
    Che Berlusconi sia uscito di testa lo sappiamo già da diversi anni, ma oggi ha dato il massimo delle sue cazzate quando apre bocca. Infatti ha detto che "le leggi razziali è la peggiore colpa di Mussolini che per tanti altri versi invece aveva fatto bene". E l'omicidio di Giacomo Matteotti e di tanti altri antifascisti a chi li dobbiamo imputare se non a quel delinquente di Mussolini? Silvio Berlusconi si vergogni! Mussolini è stato il responsabile delle sofferenze di tanta povera gente, lo sa? naturalmente in combutta con quella specie di reuccio che è stato Vittorio Emanuele terzo. La finisca, Berlusconi, di offendere la gente!
    • Non è così diverso 4 anni fa
      Non mi pare così diverso da chi dice che l'antifascimo non gli compete. Letame che puzza alla stessa maniera. dopo 1 vale 1 siamo al 2 pesi e 2 misure.
  • Padri Costituenti 4 anni fa
    Scrive giorgio p., san vittore olona "1 articolo della costituzione;italia repubblica fondata sul lavoro(degli altri). coloro che hanno scritto la costituzione infatti non hanno mai lavorato." Povera bestia ignorante. I Padri Costituenti, cui tu non saresti degno di nettare il sedere con la lingua, furono non solo lavoratori, ma Grandi Italiani. Molti di loro, vittime della violenza fascista, furono mandati ai lavori forzati, altri combatterono come partigiani. Erano avvocati, medici, operai, contadini, insegnanti. Tu, invece, sei solo un miserabile ignorante. http://it.wikipedia.org/wiki/Assemblea_Costituente_della_Repubblica_Italiana
  • liana f. Utente certificato 4 anni fa
    Ora che tutti ci copiano abbiamo raggiunto un traguardo notevole. Però Beppe con la sua grande abilità di vecchia volte dello spettacolo, porterà il nostro programma nella tana delle jene DAI BEPPE SEI TUTTI NOI TI ASPETTIAMO ALLA TV................ E SARA' UN PIACERE
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Siii!!! Sarà una goduriaaaa!!!! Ma solo perchè va l'ultima settimana a SPUTTANARLI TUTTI, SENZA POSSIBILITA' DI REPLICA!
  • Il musichiere della notte 4 anni fa
    Questa che canzone e', spe' na na na na na nana' na na na nana'
  • davide p. Utente certificato 4 anni fa
    tutte sacrosante verità!
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    1 articolo della costituzione;italia repubblica fondata sul lavoro(degli altri). coloro che hanno scritto la costituzione infatti non hanno mai lavorato.
  • u. a. Utente certificato 4 anni fa
    berlusca dice sempre cazzate
  • Il musichiere della notte 4 anni fa
    inglese, 1980 circa, famosa, chitara mezza flamencante, comincia con R.... ... ......
  • liana f. Utente certificato 4 anni fa
    salve ragazzi a tutto lo staff e gli iscritti grazie per tutto il lavoro che avete fatto sino ad ora. Il nostro Movimento è temuto ed anche rispettato e questo solo attraverso il webb e la grande fatica fisica mentale e organizzativa di Beppe Grillo e il suo staff: BRAVI DAVVERO!!!! Adesso tutti ci copiano e saranno in molti a portare le nostre innovazioni rivoluzionarie in Parlamento. MA BEBBE ADESSO ANCHE NOI CI DOBBIAMO CONFRONTARE NELLE TV PIU IMPORTANTI. Solo tu con la tua esperienza e il tuo charisma puoi portarci alla vittoria.CI VEDIAMO IN PARLAMENTO.... E SARA' UN PIACERE
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Visto che le televisioni non dicono niente della partecipazione degli italiani al Tsunamitour, proporrei allo STAFF di fare un POSTER con le FOTO di tutte le piazze. Da far circolare anche on line.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      In risposta a "Non ne parla nessuno..." in televisione a confrontarsi con chi, con chi vuoi CACCIARE perchè è il male di tutti noi? Grillo ha detto che andrà l'ultima settimana, ma sicuramente non per confrontarsi, ma per informare tutti delle grandissime potenzialità e opportunità di cambiamento che hanno gli italiani se votano M5S. E' giusto che vada Grillo perchè piaccia o no, è lui il grande megafono-motore del M5S!
    • Non ne parla nessuno... 4 anni fa
      Per la Cronaca, cisto che tu non sai leggere: L'AgCom ha irrogato una sanzione di 100 mila euro per i Tg di Ti Media (la7, MTV), nei confronti dei quali è stata evidenziata una sovraesposizione di Mario Monti, Movimento 5 Stelle, Rivoluzione civile ed una scarsa presenza di Pdl e Pd. Prima non volete andare in tv e poi vi lamentate che la tv non parli abbastanza di voi. Gli altri hanno il coraggio di affrontare i giornalisti e rischiare di essere sputtanati: voi no.
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    schiavitù moderna... lo diceva l'illustre prof Auriti molti anni fa, schiavi di un sistema che stritola tutti per beneficiare pochissimi
    • I Grandi economisti 4 anni fa
      caro aneglo p. da buon grillino, lei non sa leggere. non sono parole mie, ma sono tratte da wikipedia, il cui link le ho anche postato. wikipedia è la libera enciclopedia fatta dagli utenti, verificata dagli utenti. Vada e modifichi lei quella pagina, con la sua autorevolezza, con le sue fonti. Vada, la prego, vada: c'illumini con la sua saggezza (il povero Barnard dopo la storiaccia di big pharma e della gabanelli ha evidentemente perso il lume della ragione, mi fa tanta pena vedere un così bel giornalista d'inchiesta perso così).
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      In risposta a chi si firma "I Grandi economisti" Di quali riviste scientifiche parli? Chi scive in quelle "riviste scientifiche"? Invece di preoccuparti dei giudizi degli altri, e di scrivere CAZZATE GRATUITE E IGNORANTI, studiati con cognizione, la PREZIOSA documentazione del prof. GIACINTO AURITI, e cerca tu, di capire le "teorie" del prof. PERCHE' DIMOSTRI DI NON AVER CAPITO (o sei un malfattore del sistema) CHI E COME CI SFRUTTANO SENZA PIETA'. Oppure vai a ripetizione dall'Avv. Paola Musu o Paolo Barnard!
    • I Grandi economisti 4 anni fa
      I Grandi economisti Eugenio Benetazzo: la sua pagina wikipedia fu cancellata nel 2009 perchè autoreferenzialista ed autocelebrativa, non supportata da dati di fatto. http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Pagine_da_cancellare/Eugenio_Benetazzo ma il meglio è Auriti Giacinto Auriti (Guardiagrele, 10 ottobre 1923 – Roma, 11 agosto 2006) è stato un giurista, saggista e politico italiano. Famoso per avere elaborato una personale teoria sulla moneta, le sue tesi vengono oggi usate per sostenere gli argomenti propri delle teorie del complotto sul signoraggio. Nel 2004 si candidò alle elezioni del Parlamento europeo nella lista "Alternativa Sociale" di Alessandra Mussolini. Nessun articolo di Auriti o di altri che ne propugnassero le idee è mai stato pubblicato su riviste scientifiche di rilievo né alcun articolo scientifico le ha mai prese in considerazione né le ha mai citate.Tali teorie sono invece largamente diffuse attraverso Internet, in particola modo all'interno di siti che si occupando di sovranità popolare della moneta http://it.wikipedia.org/wiki/Giacinto_Auriti
  • Il musichiere della notte 4 anni fa
    Ti titi tin tin titititi tin titi tin ti ti tin titì tìn titititi ti titi tin Giamaica che canzone e', ntuina.
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    C'è una combinazione che non mi torna, quella tra tasse, servizi e lavoro. Perchè in Italia mi sembra come il gioco delle tre carte? Dunque, partiamo dalla carta delle tasse, se provi a scoprirla trovi sempre la faccina dell'evasione che ti fa una pernacchia (devi pagare più tasse perchè ci sono gli evasori), se scopri la carta dei servizi trovi sempre la faccina del debito che ti fa una pernacchia (non ci sono i servizi perchè bisogna pagare gli interessi sul debito), se scopri la carta del lavoro trovi sempre la faccina della crisi economia mondiale (non c'è lavoro perchè l'economia è in crisi). Le tre carte sono collegate le tasse vengono evase--->> mancano i soldi per i servizi -->> non ci sono soldi per le imprese e quindi manca lavoro. Oppure manca lavoro -->>> non ci sono soldi per le tasse --->> non ci sono soldi per i servizi Oppure i servizi pubblici sono scarsi -->> le imprese non sono supportate e quindi non hanno lavoro-->> non pagano le tasse. IN TUTTO QUESTO GIOCO SCOPRI CHE LO STATO SPENDE 100 MILIARDI ANNUI PER IL MINISTERO DEL LAVORO E ALTRETTANTI PER SERVIZI E GESTIONE DELL'ERARIO!!! Il cittadino evidentemente, nei confronti di questo Stato, è come il boccalone al tavolo delle tre carte.....E' SEMPRE VITTIMA DI UNA COMPLICITA'!!
    • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo essere pensante. Congratulazioni.
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Spero che i Francesi si rendano conto di che pane stanno mettendo nel forno ,non vorrei che venisse giu la panetteria
  • pasquale r. Utente certificato 4 anni fa
    Non condivido quanti stanno mettendo in croce ingroia anche su questo blog per il fatto del medico inquisito nella sua lista, in pochissimo tempo si passa da eroe nazionale ad un reietto rifiuto della società con offese che vanno oltre ogni buon senso. Anche le persone per bene possono sbagliare nel valutare una persona magari fidandosi di informazioni date dallo stesso staff organizzativo. Questo non autorizza a crocifiggere un uomo che fin'ora ha speso la vita a combattere il crimine a tutti i livelli rischiando ogni giorno la vita per questo. Politicamente non sono d'accordo con ingroia, e voterò M5* come faccio da quando esiste il movimento, ma non posso accettare che uno dei pochi galantuomini che abbiamo in italia venga continuamente offeso ed irriso anche su questo blog, le critiche politiche sono sacrosante, ma le offese no. Se ingroia ha sbagliato sulla scelta di qualche suo candidato allora grillo fa il paio con la scelta di favia salsi e quello che ci ha clonato il simbolo. Non mi piace l'adozione di due pesi e due misure, Nel caso di ingroia è colpa sua , nel caso di grillo invece è colpa dei candidati? Tutti possono sbagliare l'importante è ammetterlo e porvi riparo.
    • pasquale r. Utente certificato 4 anni fa
      Io non parlo dei candidati, ma di chi li sceglie , lo so che c'è una grossa differenza tra favia e l'inquisito di ingroia che neanche so come si chiama, ma io parlavo dell'errore di chi lo candida cioè ingroia e grillo. Infine io nonostante tutto non posso azzerare un passato glorioso come quello di ingroia tutto quì.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no pasquale le differenze sono troppe perchè tu possa paragonare favia ecc al candidato di ingroia.correttezza per favore!nessuno dei nostri ha problemi con la giustizia!e mi sembra che questa sia la differenza con il candidato di ingroia.punto.per il resto non è sotto esame ingroia uomo o magistrato!!è sotto esame il metodo usato da ingroia per entrare in politica!!il partito di igroia infatti è composto da idv e prc e verdi.quindi lui fa il traghettatore di partitini che mai avrebbero passato la soglia di sbarramento.per non parlare di demagistris..questa è la differenza tra noi e ingroia!ed è sostanziale direi o no?inoltre ingroia sta anche raccattando persone come favia...e la cosa rende ancora più visibile la correttezza(sic) etica di favia!insomma le differenze di ingroia e il suo partito con i soliti vecchi partiti non si notano molto!non parlano di rinuncia ai rimborsi elettorali o politiche precise per il cittadino.non portano avanti una vera rivoluzione civile ma serve solo a riportare avanti un vecchio modo di fare politica!ecco perchè dispiace vedere una grande persona prestarsi a queste vecchie operazioni politiche che nulla hanno a che fare col vero cambiamento che tutti quì chiediamo.ciao
    • paolo 4 anni fa
      E' il metodo Boffo. Aspetto commenti sarcastici sui suoi calzini.
  • Mauro Buccetti 4 anni fa
    Sarà difficile riuscire a cambiare questo stato di cose.
  • cul end ghengh 4 anni fa
    casalecchio, se vuoi lavorare un'ora al giorno niente ti impedisce di lasciare tutto, soldoni, potere eccetera e andartene in mezzo ai boscimani... ah già, ma tu parli di quelli che si fanno un culo così per quattro lire... è vero, che sbadato...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      un nick come il tuo rende già difficile prenderti sul serio...ed infatti...
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Non bisogna avere tentennamenti contro la partitocrazia è un lavoro duro 24 ore su 24
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ormai beppe lo dice chiaro nelle piazze: siamo la primaa forza politica del Paese!!!!!!!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      tu osa tranquillamente,puoi!!io invece sostengo da tempo che ormai siamo la maggioranza nel Paese!!e ne son felice!!saluti..
    • e se lo dice lui... 4 anni fa
      E se lo dice Lui. Come osare dargli torto?
  • alvaro pelusi Utente certificato 4 anni fa
    in questo periodo di campagna elettorale ogni giorno una nuova notizia, l'ultima mps e i vari partiti a prendersela l'uno contro l'altro,sempre la stessa querelle.senza trovare un colpevole e come diceva il buon antonio de curtis "e io pago"!!!!....e aggiungerei "e noi andermo ancora a votarli"????? basta con questa politica avida di potere, irresponsabile ,ke pensa solo a consolidare la propria poltrona,con quell'arte oratoria messa in bella mostra sulle varie reti pubbliche e private,su radio e giornali; ke ha una visione distorta della realtà quotidiana. forse non hanno capito ke noi comuni mortali siamo stufi delle loro promesse vane. spero vivamente ke i cittadini ke andranno a votare prendano coscenza e conoscenza della situazione politico-finanziario e sociale del nostro paese. ke c'è una valida alternativa ai soliti partiti;un movimento di idee ke ha nel proprio programma una serie di punti da far rabbrividire i nostri politicanti,i quali si vedrebbero ridurre drasticamente emolumenti e privilegi.una forza della natura ke si chiama movimento 5 stelle
  • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
    Caro Grillo, caro Casaleggio, cari stellini. Preferisco restare disoccupato, pulirmici il culo con i miei studi. Fare la fame sotto un ponte e morire bruciato. Preferisco rinunciare ai pochi agi che ancora posso concedermi, piuttosto che rinunciare alla mia libertà, alla mia dignità di essere umano. E' per questo che vi combatterò con ogni mezzo a mia disposizione. Con ogni mezzo.
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Allora comincia a liberarti il cervello e a vedere le cose come sono in realtà.
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * Non sono un grillino, sono uno che crede in questo movimento come possibile e credibile alternativa... ma questa è un'inezia. I post che ho letto dicono tutto e dicono niente. Contesto il luogo comune che vuole che un popolo debba avere il governo che si merita, così come l'idea di dover essere necessariamente corresponsabili delle nefandezze commpiute dall'attuale classe dirigente. Sarebbe un po' come dire che non c'è crisi perché nei ristoranti c'è gente... * * *
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      aurelio c impari a leggere prima di scrivere minchiate, con le stelline intorno. Ah scusi, dimenticavo che lei è un grillino, mi perdoni.
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * E qual'è la tua libertà? Quella di esaltare un coglione pelato, o sventolare la croce celtica? O, meglio ancora, violentare una ragazza perché ebrea? Chi sono i tuoi leader maximi? Ne hai? E se li hai candidali o candidati tu. Sappiamo bene che l'anarchia, al momento, non può essere attuata in Italia. A me sembra che più che combattere qualcuno tu combatti contro te stesso, a dispetto del tuo nick. * * *
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vai tranquillo per la tua guerra!!anche noi faremo lo stesso con quelli come te!!!fidati!!noi davvero vogliamo la libertà e la dignità per tutti i cittadini!!tu no!vota chi ti pare e ci vediamo in parlamento!saluti
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      Forse non avete letto il mio post più in basso. Vi aprirebbe la mente, come una scatola di sardine, sul mio conto. Io con i mostri come voi non ho nulla a che spartire. Niente. Nada. Nihil. Non rinuncio ai valori che mi rendono un uomo libero e degno di essere chiamato tale. Per niente al mondo. Fareste bene a fare due conti anche voi: fino a che punto siete disposti a scendere in basso pur di sentirvi meno luridi di quello che siete stati fino ad oggi? Chi avete votato fino a ieri? quante volte ha cantato il gallo prima che rinnegaste il vostro vecchio messia? C'è un limite che non sareste disposti a valicare pur di seguire il Leader Maximo? Il mio limite Grillo l'ha superato non sbattendo la porta in faccia a CP (dei quali prenderete il voto adesso che non possono presentarsi alle elezioni: contenti?). Casaleggio l'ha oltrepassato, quel limite, quasi subito: restando nell'ombra, a manipolare tutto come un Grande Vecchio. Nascosto dietro le vostre facce. E Il Vostro Limite qual'è?
    • mario mario Utente certificato 4 anni fa
      se è vero quello che pensi allora ti conviene unirti al movimento 5 stelle non combatterlo. Mi sembri uno strano, tu!
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Combattici pure, rispettiamo le tue idee.
  • Ex membro M5S 4 anni fa
    Piccolo riporto di uno scambio di stamattina alle 6-33 (IO)=Piccole correzioni. 1)Le epurazioni non sono 2 ma circa una cinquantina. 2)Il movimento una tv c'è l'ha,e se il sig. Grillo usasse quella (per poi far rimbalzare il tutto nei canali classici obbligatoriamente passanda da S.Mandarà)prenderebbe più piccioni con una fava. 3)Il sig.Grillo è persona dichiaratamente e dimostratamente sanguigna ed essere "misurato" non risulta essere tra i suoi tanti pregi. 4)La faccenda del movimento (uso le tue parole) rissoso e poco costruttivo (cosa che in realtà il mov. non è) è figlia dell'evidente incapacità o non volontà di delegare da parte di colui che un giorno dichiarò che uno valeva uno,e dalla quale dichiaraz.si evince la famosa formula matematica [1=1-2=false''] * - ''=al quadrato. Un saluto. --------------------------------------------- (VIVIANA)Io credo che tante presenze ossessive di vecchi politici abbiano oltremodo stufato e che i teleutenti siano saturi di talk show o di finte interviste e credo che l'unica intervista di Grillo, proprio perché è unica, faccia molto scalpore Direi che almeno una apparizione prima del voto era d'obbligo e sappiamo tutti benissimo che Grillo è una vecchia volpe dello spettacolo e non un principiante sprovveduto e che se la caverà alla grande Bene! Sono contenta! gradirei sapere qual'è la televisione che 'noi' abbiamo, perché finora non mi ero accorta che il Movimento possedesse alcuna televisione ------------------------------------------------ (IO)Come già scritto la web tv gestita da S.Mandarà. ---------------------------------------------- (VIVIANA)e come vuoi che uno sappia chi è questi tizio che nomini? io è la prima volta che lo sento specifica, per favore, il nome e il numero e spiega come mai dici che questa televisione è nostra Datele le esatte queste notizie! e non date tutto come già noto o scontato o non si capisce nulla! (IO ADESSO)SE C'E' QUALCUNO DEL MOV. CHE GLI VUOLE SPIEGARE DI COSA SI TRATTA E' BENVENUTO. :)
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      Guardacaso c'è un post quì sulla destra che si chiama: Tsunami di emozioni il quale risponde anche alla tua domanda.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      sono ancora qui che aspetto è tanto difficile dare un numero e un nome? televisione quale?
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      .....nessuno nessuno???
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      P.S. Post di partenza: Marcello G- 27/01/13 h 03-03
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    http://youtu.be/O2W11raDXb8
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    non c'è nessun altro politico o partito nelle piazze!nessunoo!!!chi può votare ancora questi parassiti che vivono solo in tv???chi mai potrà essere così cieco da fidarsi dei soliti noti???siam davvero il cambiamento e l'orgoglio lo sentiamo tutti,dentro noi.è davvero un sogno in comune che diventa realtà!!p.s. ribadisco che da oggi siamo oltre il 60 x centooo!!!
    • salvatore a. Utente certificato 4 anni fa
      Qualcun altro ci prova: http://www.modenaonline.info/notizie/2013/01/27/modena-uova-contro-monti-ferito-il-sindaco-di-camposanto_27069#.UQW4Cb_a0m1
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Taleggio che dice
  • tinyurl.com/2xtpd7 4 anni fa
    Ingroia in un ritratto d'epoca a una destibbinka con la scimmia (l'ultimo a destra). http://tinyurl.com/2xtpd7
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151384833932490
  • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
    Mio dio cosa vi state rivelando essere! Una folla carica d'odio, un branco di bestie fameliche piene di risentimento. Sembrate tanti mostri alla ricerca di un capro espiatorio sul quale scaricare le vostre colpe e le vostre frustrazioni. Come se chi ci ha governato fino ad oggi, destra, sinistra, sopra, sotto, centro non c'entro... non li abbiate votati anche voi, non fosse anche voi. Vi leggo e mi chiedo: dove eravate quando andava al govero questo o quello, con percentuali bulgare o maggioranze risicate? siete venuti tutti da un altro pianeta, da un'altra galassia? Ma non basta a giustificare l'orrore che provo a vedervi, a leggervi. C'è sempre qualcosa di peggio. Come claudio n da desenzano, che definisce Obama un "negroide ma premio nobel per la pece". E nessuno dice nulla. Come se fosse la cosa più normale da dire. Mostri. Perchè solo dei mostri possono supinamente accettare tra loro qualcuno che ha l'indecenza di dire certe cose. Va bene la critica, ma quella cos'è? Critica? Cos'è? Vi vedo osannare il Leader Supremo, cantare odi di gloria a chi vi permette di tirare fuori il peggio di voi stessi: ed esserne fieri. Mostruosamente fieri di un odio cieco, esibito solo per cercare di nascondere, prima di tutto a voi stessi, quelle che sono responsabilità anche vostre. Vi vedo dare la caccia al Troll come fosse una bestia immonda, d'una razza inferiore, non un vostro pari, magari da convincere della bontà delle vostre idee. Già, le vostre idee. Proprio vostre. Idee vecchie di quasi 70 anni. Se solo conoscesse la Storia sapreste chi fu Gugliemo Giannini e cosa fu l'esperimento (fallito miseramente) dell'Uomo Qualunque. Quanta desolante pochezza. Quanto odio. Quanto livore. Spero che gli italiani possano capire in tempo chi siete e cosa si nasconde dietro i vostri slogan. Dietro le vostre facce pulite e le coscienze nere come la notte. Dietro le vostre imprese. O meglio, dietro le Sue imprese. Dio, comunque si chiami, abbia pieta dell'Italia.
    • Namira . Utente certificato 4 anni fa
      Condivido il commento il ogni singola parola. Purtroppo il fanatismo, sia religioso che politico, genera odio e irrazionalità. Come diceva qualcuno "Il sonno della ragione genera mostri". Saluti
    • Federico M. Utente certificato 4 anni fa
      a Specchio dell'animo!!! dell'animo deli mortacci tua! chi sei? sei per caso Sandro Bondi? t'ho beccato a Bondi, torna sul sito del PDL! odio? sí hai detto bene odio. 'sta gentaglia di merda che ha governato fino ad oggi io mai l'ho votata! colpe nostre? ma quali? quelle di ricevere un'informazione drogata dai tuoi padroni? finalmente é arrivato il momento in cui LORO devono avere paura e non piú NOI. Adesso vai sul sito del PD e scrivici un paio di versetti, poi firmati comeBeppe Grillo! Sfigato!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      TROLL FINTOPIETISTA
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      Eccone n'altro. Ma quanto caxxo ve pagano!!??
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Ahahahahahahahahah!!!!!
    • Lo specchio dell'animo 4 anni fa
      Immaginavo che saresti stato tu a rispondere. Il Pastore Tedesco del Blog. Affastelli parole senza significato, nulle nella forma sgrammaticata e nella sostanza. State marciando. Verso Parigi, verso Varsavia, destinazione Stalingrado. Sono io quello che non vuole dialogare? Certo, per questo mi bandisco dal blog. Mi metto in lista di proscrizione. Ma se anche non mi esiliasse dal vostro Spazio Vitale, sarei io a non cercare il dialogo con voi. Ma solo lo scontro. E quanto è vero Iddio l'avrete. L'avrai. Io con i mostri non ci dialogo. Li combatto.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dio mio quanto odio e livore nelle tue parole.quanta paura!quanta pochezza d'animo!!EVVIVAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!ne son felice!!!vuol dire che siamo nel giusto!che facciamo paura!!che la strada è tracciata e sono ormai pochi quelli come te!!!bene.per anni,è vero,abbiamo sopportato l'incredibile eora,tocca a noi.la parte onesta del Paese.e siamo ormai tanti,troppi!!tutti insieme ci riprendiamo il Paese e tu puoi continuare a denigrarci o altro!ormai però non potrai far nulla se non scrivere queste cose infami.l'anima nera è dentro te che non vuoi ascoltare o capire o dialogare.vota chi vuoi!fai quel che vuoi!non cambierà nulla!!siam in marcia uniti per riprenderci la dignità!o resti indietro a guardare o ti unisci a noi oppure resta fermo a sparlare di noi!noi andiam avanti!saluti
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Beppeeeeeeee....o chi per te... guarda certi stronzi che fanno !!! ...figure di merda ... https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/484708_488821454497859_1297724167_n.jpg questo non mi pare ... adatto al MoVimento... magari è stato fatto in buona fede, ma è roba da... pdl ...manco da piddì! mah!
    • Grazie della segnalazione 4 anni fa
      Grazie della dritta. segnalato a chi di dovere. l'autore ne pagherà le conseguenze.
  • rigor mortis Utente certificato 4 anni fa
    1. TREMONTI OSA L’INOSABILE: ATTACCARE ALLE SUE RESPONSABILITà L’EX GOVERNATORE DRAGO DRAGHI. ED EU-GENIO SCALFARI S’INALBERA: ‘MA NON SPETTAVA ALLA BANCA D'ITALIA DARE OPINIONI E TANTOMENO PRESCRIZIONI SUL PREZZO DELL’ANTONVENETA” 2. IL FONDATORE NON SI RICORDA CHE LE ISPEZIONI DI BANKITALIA A MPS AVEVANO GIÀ MESSO TUTTO NERO SU BIANCO E CHE CHI SAPEVA E DOVEVA INTERVENIRE ERA DRAGHI CON LA VIGILANTE TARANTOLA. "FINANCIAL TIMES" E REUTERS SE NE ACCORGONO MA IN ITALIA NESSUNO HA IL CORAGGIO DI SCOMODARE IL PANTHEON DEI SANTI SALVATORI DELLA PATRIA 3. DIECI DAGO-DOMANDINE SUI TANTI LOSCHI MISTERI DELLA "BANCA DELLA MAGLIANA" DI SIENA: DAL RUOLO DEL CONSIGLIERE MPS E FISCALISTA DEL PD E DI CALTAGIRONE DI TANNO AL BANCHIERE RUGGERO MAGNONI DI NOMURA, DAI VOTI DI MUSSARI A CALTA PER GENERALI ALL’ASSE OPUS-DEI BOTIN-GOTTI TEDESCHI, AL CAPO DELLA FINANZA MPS BALDASSARI INDAGATO SIN DAL 2008 PER OPERAZIONI SOSPETTE CON BROKERS ESTERI (POSSIBILE CHE SENZA MAI PERQUISIRE MPS SE NE SIANO ACCORTI I PM DI MILANO E NON BANKITALIA?)
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    ....a desa', beccate questa http://youtu.be/lS0LlWf8GwU te 'a dedicano li due mejo amichi tua che ciai su sto blog Meliconi e er fruttarolo
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      un giorno me te faccio vede ...sur tubbo... mentre un cubano me canta la canzone de Che Guevara in lingua originale ...il filme è fatto a ca$$o de cane perchè mi moje non capisce come funziona una macchina fotografica che riprende...però qualcosa se vede e se sente! cmq, grazie! hasta
  • Massimo g 4 anni fa
    Ora et labora, schiavo!
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Lo sapevate che MINEO il leghista del menga non sa leggere? Come tutti i leghisti!! Che novita'!! Giovannino, impara a leggere!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    -Chi ti ha dato questi 5 mila euro? -Mio nonno -E dov'è tuo nonno? -E' morto -E dove si trova? -Nella tomba Fantastico, Beppe
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaooo mariucciaaaaaaaaaaaaaaa!!è vero,battuta stupenda!!! :)
  • Nuke' em All 4 anni fa
    ...lavorare...lavorare... http://www.youtube.com/watch?v=I3kNUSisvwU
  • Roberspierre 4 anni fa
    PER FAVORE INFORMATE LA FINOCCHIARO Dite a "NOSTRA SIGNORA DELL'IKEA" che probabilmente a Fiumicino verrà aperto un nuovo centro IKEA, pertanto se vuole già organizzare i turni della scorta, si può portare avanti con il lavoro, forse una parola grossa per i senatori come Noatra Signora....
  • Rk 4 anni fa
    Non sono d'accordo.Non è un fatto solo capitalistico. L'uomo è stato condannato al lavoro. Nel senso che vincere la natura è faticoso. Come mai non impastate il pane alle 5 del mattino? Perché non sciacquate i panni a mano? Chi ha inventato i microcip lavorava poco? Tutto ciò che ha valore costa fatica. Non penso che al movimento faccia bene l'idea che il lavoro sia solo una merce sfruttata dal capitale. Il lavoro dei nostri nonni ci ha consentito di fare mestieri più gradevoli e lavorare meno. Mio nonno lavorava in due fabbriche per pagare le medicine quando non c'era il servizio sanitario e mia nonna aveva contratto la TBC. Il lavoro è un dovere prima che un diritto. La via è tassare le rendite e promuovere cultura del lavoro. Propongo sostituire le tre reti rai con due: rete lavoro e rete cultura. Spieghiamo i mestieri, i beni le filiere.
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    UN ESEMPIO DI CHIAREZZA... Ritardati pagamenti: Dal Ministero una nota esplicativa 25/01/2013 - Il Ministero dello Sviluppo economico di concerto con il Ministero delle Infrastrutture ha inviato agli operatori del settore la nota prot. 0001293 del 23 gennaio scorso a firma del Capo di Gabinetto Mario Torsello avente ad oggetto "Decreto legislativo n. 192/2012, recante modifiche al decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, per l'integrale recepimento della direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali". Nella nota in argomento dopo alcune pagine di premesse viene precisato che "In conclusione, si ritiene che la nuova disciplina dei ritardati pagamenti introdotta in attuazione della direttiva comunitaria 7/2011/UE su applica ai contratti pubblici relativi a tutti i settori produttivi, inclusi i lavori, stipulati a decorrere dall'1 gennaio 2013, ai sensi dell'art.3, comma 1, del d.lgs. n. 192 del 2012" ed il Ministero aggiunge, anche, che rispetto alle disposizioni relative ai termini di pagamento e della misura degli interessi contenute nel Codice dei contratti e nel Regolamento di attuazione devono essere ritenute prevalenti le disposizioni introdotte dal D.lgs. n. 192/2012 anche in considerazione dell'articolo 11, comma 2 del d.lgs. n. 231/2002 che fa "salve le vigenti disposizioni del codice civile e delle leggi speciali che contengono una disciplina più favorevole per il creditore" [...] Chiara la presa di posizione del Presidente Piacentini per il fatto stesso che, in questo momento l'applicabilità del d.lgs. n. 231/2002 così come modificato dal D.lgs. n. 192/2012 ai lavori pubblici, dal punto di vista normativo, non è assolutamente chiara [...] http://www.lavoripubblici.it/news/2013/01/lavori-pubblici/Ritardati-pagamenti-Dal-Ministero-una-nota-esplicativa_11061.html UNO SPASSO DI... CHIAREZZA
  • noi siamo noi. 4 anni fa
    Signori, in nome del denaro e del potere, i nostri cari politici ci hanno praticamente rovinato e con grande faccia tosta si ripropongono per completare l'opera, ma tutti noi che sappiamo di essere vicinissimi al punto di non ritorno dopo di che tutti i nostri sforzi saranno vani, abbiamo un compito ineludibile:"MANDARLI A CASA SUBITO".
  • Giovanni Enrico Nobili Utente certificato 4 anni fa
    Spero che la gente si renda conto davvero che è importante il voto utile in questa delicata fase della democrazia italiana. Sprecare il voto in partitini che non hanno velleità nè speranze è un vero peccato... Spero che i quattro gatti del PD si decidano a spostarsi sul M5S, non vorrei che per una manciata di voti ci facciano perdere la maggioranza assoluta :D
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :))))))))))))))))))) !!!
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Ingroia sul medico indagato in lista : "nel filtro e' saltato qualcosa" E' nel tuo cervello che e' saltato qualcosa!
  • Giancarlo I. Utente certificato 4 anni fa
    Cosa ci si puo' aspettare da un paese che convive con tante bombe ecologiche e mette la gente che vive in prossimita' contro la gente che vi lavora. L'ILVA e' solo la punta di un iceberg... ne l'hinterland di Milano ci sono tante situazioni critiche!
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    Ti è sfuggito: per Grillo lo Stato sono i cittadini Carlo F, Padova Carlo, oggi non è così, lo sai tu e lo sa Grillo, e nel disegno di Grillo non c'è chiarezza su questo. L'equazione stato=cittadini è del tutto illusoria se non truffaldina (non è il caso di Grillo). Lo stato dovrebbe essere un apparato di servizi posto sotto il controllo serrato dei cittadini, i quali dovrebbero essere nella condizione di poterlo sciogliere e rieleggere quando lo reputano opportuno (revoca del mandato), e di sovvertire le sue decisioni tramite referendum (sovranità popolare). Inoltre lo stato dovrebbe essere frammentato in unità minuscole, perché solo in tal modo (1) lo stato sarebbe sotto il controllo dei cittadini dirimpettai, e (2) si minimizzerebbero le discrepanze tra interesse generale di una piccola comunità e diritti individuali. Nei proclami di Grillo compare spesso lo stato ed è uno stato centralista, monolitico. Su questi temi sarebbe importante fare chiarezza. Tu chiamale se vuoi "pippe", ma non lo sono.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    stavo a pensà, mentre me sto vede per la centesima volta la fine de quell'immenso cojone de hitler... ma se pagassi quei 113 € de canone, a parte che nun ce li ho, ma poi che cazzo me magno ? .... ...io credo che come me ce ne saranno tanti tanti tanti tanti tanti.... ma manco lo scrivono sur web! eh eh eh...cari "cannibali" !!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      a giamà, l'ho detto apposta, perchè se parlava de banche COMUNISTE... aò, hai voglia a cercarle... niente, nun ne ho trovata manco mezza! ... ma davanti alla banca nun ce dovrebbe da esse la bandiera rossa cor a falce e martello? ....boh !
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      ....a Desa', ma ieri sera, nun avevi detto che ciai avuto culo a eredita' na cifra?......ahahahahahah
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Niente galera per i politici, Beppe! Quando sarà il momento, mandiamoli tutti a lavorare all'Ilva.
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    IL LAVORO DOVREBBE SERVIRE A PROCURARE DENARO, IL QUALE PUO’ SODDISFARE LE ESIGENZE QUOTIDIANE, MA POTREBBE ANCHE LIBERARCI DALLA SCHIAVITU’ DI DOVER GUADAGNARE OGNI GIORNO DENARO. I 5 punti fondamentali di una scelta di vita: Non avere fame, Non avere sete, Non avere caldo Non avere freddo Non avere dolore. Io ho elencato i 5 punti essenziali che una persona sola, se ne ha la volontà, la capacità ed i mezzi può realizzare con qualche probabilità di successo. Se a questi 5 punti ne aggiungi altri, ad ogni punto le difficoltà aumentano in modo esponenziale: proviamo ad esaminarli? a) “Soddisfare gli istinti sessuali, senza difficoltà (né tabù) e con regolarità” Questo lo si può realizzare in due modi soltanto, soprattutto per il dettaglio della regolarità: 1) rapporti sessuali mercenari che ti permetterebbero la regolarità; senza difficoltà e aggiungo io con un costo predefinito, anche se condizionato dalle possibilità economiche: ve ne sono per tutte le tasche. Ciò implica il possedere denaro, ma ti conserva una forma di libertà 2) Con un rapporto sentimentale fisso che ti permette rapporti sessuali con regolarità, ma che non ti consente una pianificazione dei costi e che, “IN GENERE” condiziona la libertà e a volte implica un costo superiore a quello mercenario. b) ”- Viaggiare” Aggiunto ai 5 punti fondamentali, e al punto a), aumenta già notevolmente le difficoltà a raggiungere tutti i punti elencati (gia sono 7) Viaggiare molto e avere rapporti sessuali regolari, comporta necessariamente rapporti mercenari oppure un/a compagna/o di vita che condivida il nostro stile di vita oltre al fatto che ci si ami reciprocamente e che abbia i mezzi per condurre il nostro stile e quindi come si vede le probabilità di trovare un/a compagna/o di vita si riducono notevolmente e chi la/o prova può considerarsi fortunato, indipendentemente dal merito. Quindi realizzare questi 7 punti diventa impervio. CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI
    • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
      ...Stirner, non ti avvilire per quanto ti hanno risposto alcuni.Però anche tu... Ci vuoi levare:fame,sete,caldo,freddo e financo il dolore...Insomma...La vita ! E cosa diventeremmo ? Non oso pensarlo ! Sono i simboli dell'uomo. Nessuno ce li può levare...Loro ci fanno crescere e "vivere da uomini". Ecco a cosa servono...! Per quanto riguarda invece la questione del sesso...Ti dico che mi hai fatto pure passare la voglia...con il tuo programma ! Comunque Stirner,si vede benissimo che non sei innamorato in questo momento...Peccato ! Un'amore di ragazza farebbe bene alle tue pur sempre valide doti intellettuali! Ciao. Maurizio Tesei
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Max direi che "Non avere dolore" non sia sempre così dipendente solo dalla nostra volontà. “Soddisfare gli istinti sessuali, senza difficoltà (né tabù) e con regolarità” "con rapporti mercenari" sinceramente mi pare un po' freddo e deprimente, a dir poco. Il sesso lo preferirei con molta passione, qualche difficoltà, gratuito e creativo.
    • lily war Utente certificato 4 anni fa
      eppure per la mia generazione è stato facile tutto ciò. io ho avuto nella mia vita l'opportunità di realizzare tutte quelle cose che elenchi, e senza neanche tanto penare. sono di origini contadine eppure i miei genitori hanno avuto la possibilità di farmi studiare, fare un bel concorso per un bell'impiego statale, mio marito idem, non abbiamo avuto nè fame, nè freddo, nè caldo, abbiamo viaggiato, comprato casa, macchina, buon cibo, buon vestire. perchè tutto questo è finito? perchè i miei figli non avranno mai la metà di quello che ho avuto io? se solo l'avessi saputo avrei evitato di metterli al mondo a soffrire, così come stanno facendo i giovani di oggi, che comprensibilmente non vogliono farsi una famiglia, ma anche se volessero, non ne avrebbero la possibilità.
    • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
      L'avevo capito da subito che non eri un pozzo di scienza nonostante tu ti ritenga un dio. Dove è scritto che il sesso è un'istinto dell'uomo ?lo decidi tu dal fatto che l'uomo ha gli organi riprosuttivi? Oppure è la tua personale vita che da animale riproduttivo per tot volte al giorno deve accoppiarsi ? Ah ecco perchè la chiesa ti stà in quel posto eh si i nodi vengono al pettine sempre anche se non lo vuoi o perchè lo vuoi complimenti per i tuoi ragionamenti da scienziato, ti ricordo soltanto una cosina piccola piccola che l'uomo può anche differenziarsi dagli animali. Studia ignorante. So che sei anche permaloso ignorante non è un'offesa è solo la tua attuale condizione.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      CONTINUA c) “- Stare il più possibile a contatto con la Natura (di cui siamo fatti, non di cemento)” Il punto (c) unito al punto (b) limita moltissimo gli ambienti in cui è possibile soddisfare i due punti: gli oceani, i deserti e tutte le vaste estensioni passando di tanto in tanto per qualche punto civilizzato. Mi pare che non siano in molti ad avere anche le doti fisiche, oltre le conoscenze e lo stato di salute per fare questo. Non tutti inoltre trovano soddisfazione nel viaggiare negli oceani. Solo per realizzare il punto (c) che diverrebbe il punto (8) credo che sarebbe più facile vincere al superenalotto. Comunque qualcuno che vince c’è sempre. d) “- Possedere la libertà” Un requisito che molti dei punti sopra trattati mettono a dura prova, ammesso che abbiamo realizzato tutti gli altri punti
  • Luca 4 anni fa
    Se volete farvi un idea del lavoro cannibale potete vedere lo speciale in onda ora su Rai tre, presa diretta che parla dell'ILVA di Taranto e di come si inquina per denaro a scapito dei lavoratori e cittadini. A Taranto si muore di lavoro.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Sondaggi eccone una a caso swg di parte che favorisce il potere a prescindere il M5S è dato al 22%. Tanto per dirne uno. http://www.sondaggibidimedia.com/
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Questo non e' un post di Beppe! Non e' il suo stile!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      infatti sotto c'è la "firma"....^_^ Marvin Harris, antropologo, autore di "Cannibali e re"
  • fulgy f. Utente certificato 4 anni fa
    Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!! Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!!Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!!Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!!Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!!Lo tsunami siamo noii siamo noiii lo tsunami siamo noiiiii siamo noiiii lo tsunami siamo noiiii!!!
  • michele grieco 4 anni fa
    Vedo gente preoccupata per Grillo che deve scegliere la trasmissione giusta, gli argomenti giusti, ecc. Tranquilli,..."siamo in mani di mastro".
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    anche Ancona la piazza é stracolma almeno 20:000 persone!
  • Al - 2012 4 anni fa
    "cercate la verità, soltanto la Verità vi renderà veramente liberi"
  • prova 4 anni fa
    prova
  • Paolo Z. Utente certificato 4 anni fa
    Bersani: “SE CI ACCUSANO LI SBRANIAMO” “FATEGLI L’ANTI-RABBICA”, se no aumentano le spese per i rimborsi elettorali.
  • Forza Beppe! 4 anni fa
    "nel 2013, prima delle elezioni, tutti gli iscritti con documenti certificati (iscrivetevi al M5S!) potranno partecipare alla stesura on line del programma elettorale del M5S. Postato il 6 Dicembre 2012 " Ma con solo 30 giorni si riuscirà a creare un programma realmente partecipato? Grazie a chi vorrà rispondere. P.s. lo sò che il programma c'è, chiedo però di quello partecipato come da citazione. grazie mille
  • massimo x 4 anni fa
    e poi non venitemi a dire che non abbiamo un programma. questo post e mille volte piu impegnativo di qualsiassi altro programma di qualsiasi altra coalizione. eh si l'm5s vola alto e chiediamo scusa a chi non ci arriva
  • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
    Lo dico da un secolo: continuare a ragionare di denaro, interessi, potere d'acquisto, contrazione dei consumi, ecc., pensando che il denaro sarà merce di scambio in eterno, è miope, sciocco, totalmente inutile. Cercare ricette per rilanciare i consumi, quando l'impronta ecologica del nostro stile di vita è assolutamente intollerabile per il pianeta che ci ospita, significa affrettare la nostra morte nel tentativo di allontanarla. Un appunto, però: questo post, che io condivido appieno, critica la società capitalistica e l'imprensitoria privata a scopo di lucro e non di miglioramento del benessere collettivo. Questo ragionamento cozza fragorosamente con l'elogio e la difesa della piccola e media impresa fatto su questo blog pochi giorni or sono. E anche con l'iniziativa del M5S siciliano per la creazione di un fondo per finanziare il microcredito. La piccola e media impresa, io ci lavoro da vent'anni, non è meglio di quella grande. Non sempre almeno. Molto spesso, quello che un tempo era l'artigiano, si è trasformato in un mero prestatore di mano d'opera, spesso di bassa qualità. Se vogliamo creare una microimprenditorialità che ponga al centro del proprio progetto qualità del prodotto/servizio e qualità della vita di chi lavora, l'unica forma di impresa da incentivare è la cooperazione. Quella vera, quella delle origini, non le migliaia di coop fasulle nate per eludere il fisco e sfruttare i lavoratori. Cooperative dove ogni socio ha pari diritti e doveri, dove gli utili (o le perdite) si dividono in parti uguali e la differenza dei ruoli è dettata da competenze e caratteristiche ma non pone nessuno dei soci in condizione di inferiorità o superiorità rispetto agli altri. Dove esistono organi di controllo e di governo composti da soci democraticamente eletti. Questa, che piaccia o meno, è la formula più evoluta dal punto di vista sociale e democratico per fare impresa senza dimenticarsi del prossimo.
    • enea fulgheri 4 anni fa
      condivido pienamente il tuo punto di vista!!!
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Quella della PMI è pura propaganda, lavorato sia in grande che piccola, io di differenze non ne ho viste, quindi concordo con te, anzi quelle grandi su alcune questioni hanno le mani legati(mi viene in mente l'ex art 18 non applicabile per aziende con meno di 15 dipendenti, il tasso di sindacalizzazione). Nelle piccole deve fare lo schiavo senza poter alzare la testa
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    signoriiiiiii qui cambiamo il mondo!!!davvero!!!ormai siamo oltre il 60 x cento!!!un'onda,un oceanooo!!!è pazzescooooooooooo!!guardate le piazze.ascoltate le persone in giro.è finita per tutti i vecchi partiti!!!punto!!
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    Sarei felice di leggere da Beppe Grillo qualche considerazione sul ruolo dello stato moderno nella generazione di questo mostro che divora le nostre vite. Grillo invoca a gran voce il ruolo dello stato, senza rendersi conto che le cosiddette "liberalizzazioni" italiane sono il risultato dell'alleanza strategica tra stato ladro e corporazioni. Le corporazioni servono allo stato ladro per finanziare la compravendita del consenso clientelare. Il tutto a danno di chi lavora per una vita senza pesare sugli altri, e alla fine riceve in premio dallo stato i pochi anni di miseria e di abbandono che gli mancano prima di togliere il disturbo. Non capire tutto questo è grave. Grillo è un autodidatta, ma è MOLTO intelligente, dunque aspetto fiducioso. itala sempremerda.
    • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
      Ti è sfuggito: per Grillo lo Stato sono i cittadini
  • mat 4 anni fa
    ho 48 anni, nel 1975 avevo 11 anni, mio padre, impiegato statale, lavorava 8 ore al giorno e manteneva tutta la famiglia solo con il suo stipendio, facevamo 1 mese intero di vacanze tutti insieme, lo stato offriva servizi accettabili. Oggi nel 2013 il progresso tecnologico (ho lavorato nel settore della meccanica idustriale) ci consente di fare in 1/2 ora quello che nel 1975 richiedeva 8 ore di lavoro. Dovremo tutti lavorare 1 ora al giorno per avere il doppi di quello che avevamo nel 1975... oppure più di un ora al dì ed essere tutti straricchi. Non è così !!! chi ci ruba la vita ? a chi ha portato vantaggio il PROGRESSO ? SVEGLIAMOCI !!!
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      in effetti non ci si chiede mai: ma l'automazione a chi appartiene ? a chi non ha il lavoro, perso grazie a questa o a nessuno?
  • Leonardo Calconi 4 anni fa
    Oggi è il giorno della memoria. Come ogni anno mi chiedo come sia stato possibile...nessuno sapeva, nessuno vedeva. Una delle più feroci dittature nasceva, cresceva, bruciava il mondo e tutti, salvo pochi, applaudivano. Forse ci sono delle frontiere che mai dovrebbere essere superate, a prescindere da ogni "se" e ogni "ma". 13 mesi orsono queste frontiere le abbiamo superate, pochi hanno alzato la voce e neanche con molta convinzione. Un governo non eletto è stato insediato da un ultraottantenne che ha sfruttato una delle smagliature della nostra costituzione a bella posta create dai padri costituenti perchè si potessere dire e fare tutto e il contrario di tutto. Non faccio paragoni, come è ovvio, ma per tredici mesi la democrazia in italia è stata sospesa in nome dell'emergenza, un'emergenza mai dimostrata e che quand'anche fosse stata dimostrata sarebbe stato un "se" o un "ma" di giustificazione alla violazione di una frontiera che dovrebbe eseere inviolabile: l'articolo uno della costituzione, parte seconda.
    • OPS 4 anni fa
      Cosa credi che succede in altri paesi attualmente? Le stesse cose ma sono limitate a quei paesi che per dare benessere a quelle democrazie occidentali,uccidono,uccidono, uccidono per cambiare governi fantoccio. La seconda guerra mondiale, coinvolse una moltitudine di paesi ed i risultati degli eccidi furono immani. Basta sommare i morti che produsse, comprese le bombe atomiche sul giappone.Chi morirono? sempre le popolazioni.
  • fulgy f. Utente certificato 4 anni fa
    Diretta su sky tg24 rassegne da ancona Beppe Grillo!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buonasera blog e buonaserata a tutti gli amici!!sto guardando la piazza di ancona.impressionanteeeeeeeeeeeeee!!!è fattaaaaaaaa,è fattaaaa!!passate parola!!!!non ci fermiamooooooo più!!!!!!!!!!!!!!!!!!e del lavoro ne ridiscuteremo!!!punto!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazieeee!!sono felice se rosichi e soffri!!grazie!!se ti faccio male e se tutto il movimento 5 stelle ti fa male ne son felice!!!evvivaaaaaaaa!!quelli come te sono gli ultimi e siete destinati all'estinzione.per cui continua a scrivermi,mi tieni bello allenato a sputtanarti!!grazie!!
    • maporc.. 4 anni fa
      uno pensa di non doversi più leggere i tuoi commentini da scuola elementare e invece salti sempre fuori orgoglione di dimostrare la tua mediocrità. peccato
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Propongo le 35 ore alla settimana. Tutto il resto è -- STRAORDINARI --. (da pagare il doppio) Si percepira' un po' meno (è ovvio) ma lavoreranno piu' persone. Chi dice: così non arrivo alla fine del mese...FACCIA GLI STRAORDINARI! Chi dice: meno ore a parita' di stipendio...E' UN DEMAGOGO FANNULLONE! LAVORARE MENO X LAVORARE TUTTI!
  • Andrea Samorì (:-)) Utente certificato 4 anni fa
    ilo lavoro è un animale in via di estinzione. Il suo peggior nemico è proprio il progresso e la tecnologia. Mille uomini con un badikle fanno, in un giorno, il lavoro di una ruspa in un ora. Bisogna trovare il modo di redistribuire il benessere, che non è per forza la ricchezza, e cominciare tutti a goderci la vita. Tanto domani lavoreranno solo le macchine.
  • Nuovo Crociato 4 anni fa
    CON GLI IMMIGRATI, IN ITALIA E' TORNATA LA LEBBRA Nel 2011 sono 9 i casi di lebbra registrati in Italia, 8 in immigrati stranieri e uno in un cittadino italiano. Il dato è stato segnalato dal ministro della Salute, Renato Balduzzi, che ha ricordato come malattie quali la lebbra, quasi del tutto scomparse in Europa, possono però diventare malattie di ritorno nel mondo globalizzato. http://tiny.cc/j85krw Che in Italia nel ventunesimo secolo si debba ritornare a parlare di LEBBRA, è scandaloso, e lo dobbiamo all’immigrazione senza regole che ci sta travolgendo. VADEMECUM RAGIONEVOLE PER UNA IMMIGRAZIONE CONTROLLATA 1. Espulsione per tutti gli immigrati, anche comunitari, con precedenti penali. 2. Decadenza del permesso di soggiorno alla prima condanna penale definitiva, con immediata espulsione 3. Introduzione del permesso sanitario, che escluda la presenza di malattie infettive o pericolose, con obbligo di visita medica al primo ingresso in Italia. Chi ne è sprovvisto, viene espulso. 4. Rinnovo annuale del permesso di soggiorno subordinato a: i) contratto di lavoro ii) reddito ISEE familiare non inferiore a 20mila euro iii) proprietà di immobile di residenza. In caso di affitto, regolare pagamento di tutte le mensilità iv) presentazione della dichiarazione dei redditi e verifica del pagamento dei contratti assicurativi per le auto intestate v) al primo rinnovo, verifica di adeguata conoscenza di lingua italiana e Costituzione 4. Cittadinanza italiana i) per gli immigrati: da concedersi su loro richiesta, dopo 10 anni di residenza, previo superamento delle condizioni sopra indicate per il permesso di soggiorno. ii) per i loro figli: al compimento del 18simo anno, su loro richiesta, solo se incensurati e se hanno completato regolarmente gli studi obbligatori e lavorano oppure sono iscritti all'Università. iii) revoca della cittadinanza ed espulsione in caso di reati violenti o contro il patrimonio compiuti nei successivi 10 anni
  • Alessandro Magno Utente certificato 4 anni fa
    "Lavorare" viene dalla parola labor che significa "soffrire". "Laborare ex capite" soffrire di mal di testa. Anche il suo sinonimo "travagliare", viene da tripalium, uno strumento di tortura. Non c'e' niente di nobile nel lavoro. Diverso e' "operare". La disoccupazione mondiale e' il risultato della decadenza di questo sistema di mercato, ne rappresenta il fallimento, ne certifica la parabola discendente. Come tutti i cicli sta per terminare. Il binomio mercato/consumo ha dato quello che ha dato ed ora mostra tutti i suoi limiti. La disoccupazione in questo sistema rappresentera' l'affrancamento dell'individuo dalla sofferenza. Solo allora potra' nascere un nuovo mondo, con nuove regole, dove le persone "opereranno", creativamente. Dove la condivisione, e la soliderieta' rappresenteranno un valore per l'individuo. Dove collabare con l'altro risultera' essera una risorsa e un vantaggio per noi, anche se l'altro ci dovesse stare antipatico. La solidarieta' diventera' necessita', non un optional, indispesabile alla nostra crescita come comunita' e al tempo stesso come individui. Tutto questo contribuira' e al nostro benessere.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    ......vorrei sottolineare che 40 non bastano più...oggi ci vogliono dai 42 anni ai 46 anni di lavoro minimo per avere una pensione ridicola!!!!!
    • salvatore a. Utente certificato 4 anni fa
      oggi minimo 42 anni e sei mesi...in aumento
  • Gaetano Sarno 4 anni fa
    Grazie per esserci Beppe Grillo!, Da lavoratore in proprio, alle prese con tante, tantissime difficoltà, a 57 anni anni con famiglia, attento al sociale, disgustato da certa politica, non avrei alcun dubbio a votare M5S. Ma oggi, intrattenendomi per Roma con alcuni candidati M5S, sono stato assalito da tanti dubbi. Solo l'esempio dato dagli eletti M5S della regione Sicilia (che si accontentano del 30% dei rimborsi), mi impone comunque di votare M5S. Questo per me è la cosa più rivoluzionaria, civile e politicamente rilevante che poteva accadere in questa italietta da terzo mondo... da tutti i punti di vista. Ma proprio per garantire continuità alla grande speranza di civiltà, che hai saputo creare, mi permetto di notare che: - le primarie interne non si possono più fare con un click del mouse, poiché anche internet ha bisogno finalmente di un uso critico ed "eco-socio-umano sostenibile". - le donne, al pari degli uomini "buon padri di famiglia", devono dimostrare meriti e competenze specifiche a servizio degli altri, non basta essere brava gente in chat ... - fare politica non può essere una chat, un gioco di ruoli fatto di tutto e niente, (... forse risento del fatto di aver condotto un internet-point dal 1999 al 2009 a Roma-Uni e ho ancora negli occhi tutta quella gente alle prese con un monitor che ignoravano le persone sedute accanto ...) Ora, sperando che mi sbaglio: -aspettati tante sorprese, come quando conosci qualcuno in carne ed ossa dopo una chat, -i risultati delle prossime elezioni non permetteranno nessuna maggioranza e molti "grillini" diventeranno prima "misti" e poi "scilipotini", adducendo, come già fatto, "mancanza di democrazia interna", - a giugno forse ci saranno nuove elezioni, per quel tempo è indispensabile creare spazio per gente più reale e meno virtuale, più competente nei vari settori e meno genericamente "brava gente", poiché non più compatibile con il ruolo di governo che aspetta il M5S. Grazie ancora per esserci Beppe Grillo!
  • luigi castellano 4 anni fa
    Beppe, siamo agricoltori, ho letto il tuo programma e non ho visto una sola volta la parola "agricoltura", mi dispiace, non lasciare sottinteso niente, dimmi cosa ne pensi di sovranità alimentare, di salvaguardia del territorio ad opera degli agricoltori, di futuro per i nostri giovani che vogliono vivere del lavoro agricolo. Senza risposte è a rischio il nostro voto per chi non si interessa del primario....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma stai scherzando???????????ma dove vivi?????stai solo provocando vero????e che cazzo!!!in ogni comizio beppe parla della assoluta priporità di salvaguardare l'agricoltura italiana!!!le industrie agricole e tutto quanto riguarda l'agricoltura!!!!in ogni comizio grillo parla per difendereee il lavoro agricolo e la necessità di salvare ad ogni costo la nostra agricoltura!!!!!sempre!!di che azzo parli???? o sei un provocatore o sei ignorante!!informati prima di parlare!!sono incazzato nel risponderti e ,se sei in buona fede mi scuso,ma non è possibile venir qui a dire queste cose ,quando ogni giorno Grillo e tutti noi parliamo prprio di questo!!!sentiti un comizio o riguardati un video!!!e basta con le richieste fatte senza sapere nulla!!!
    • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
      Ci sono le parole 'produzioni agricole', comunque di agricoltura, difesa dei prodotti agricoli italiani ecc., Grillo ne parla in tutti i suoi comizi che può seguire in diretta su La Cosa "Legalizzazione e incentivazione della produzione di biocombustibili, vincolando all'incremento della sostanza organica nei suoli le produzioni agricole finalizzate a ciò"
    • Salah al din Utente certificato 4 anni fa
      Infatti, molte sono le lacune del programma, ma credo che ciò sia dovuto soltanto al fatto che prima di tutto bisogna rendere l'italia un posto normale. Dopo verrà tutto il resto.
  • Salah al din Utente certificato 4 anni fa
    Ma pensa: Oggi è il "Giorno della Memoria", e ho dimenticato le chiavi di casa dentro casa!
  • francesco garofani 4 anni fa
    Dai italiani, credete veramente di essere avanguardia? tutto è da dissolvere tutto resiste chi può davvero imprimere movimento alla storia non è abitante o internauta del bel paese franza o spagna purché se magna adagio di italioti sobri o ebbri resistere dentro il dolce esilio cadere nell'auto estinzione destino crudele unico rimedio dignitoso ad una mortifera giostra Eppure un giorno fosti baldo eppure un tempo sognasti il sol dell'avvenire quante ore sulla comune di Parigi quante diottrie perse dentro le lancinanti accuse dei sanculotti quanta fisicità nei luoghi dove padri e madri si formarono alla vita, alla passione civile quanti tentativi nel tuo piccolo a colorir ciò che era irrimediabilmente scaduto ricordi e carne e sangue stordito indignato molto più per la tua e per l’altrui rinuncia muovi passi pesanti a lasciar nessuna traccia poi ti giri solo per un ultimo sguardo ma la luce è fioca e pur si vede è un tunnel è vero ma vi è una fine vi è una luce presto più attenzione più orecchio ed occhio Allora sento e vedo un mondo che si svolge parallelo più lucido più acuto informato e consapevole frammentato e contraddittorio irriverente e infantile dolce l'animale della storia che si muove alla volta della cittadella un corpo unico? no è un'ombra è tante ombre che rischiarano tutto intorno ma un lembo di quest'ombre all'assalto pare prodigarsi per raccogliere tutti gli altri in un corpo solo il suo è un lavoro duro l'impegno è quasi eterodosso: un capo a ciò che capo non ha a ciò che coda non ha tutt’a un tratto mi assale la smania e disegno nell’aria strategie con le mani invoco con il corpo e con lo sguardo l’assalto è possibile già ora ma andrà rinviato sperando di non disperdere e svanire una tappa si è posizionata sull’orizzonte e vale la vita
  • fulgy f. Utente certificato 4 anni fa
    Cominciata la diretta!!! Cominciata la diretta!!! http://www.ustream.tv/channel/salvomandara#utm_campaign=t.co
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    I numeri dicono che a Napoli – periodicamente alle prese con l'emergenza rifiuti – inviare una tonnellata di spazzatura in Olanda costa da 107 a 111 euro. Lo stesso carico, se fatto viaggiare sui bilici, costa ora da 129 a 156 euro. casso, adesso li dobbiamo pure applaudire perche' spendono meno con la nave che con i camion!!
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Qua, da nord la spazzatura tossica si invia a Napoli con prezzi assai convenienti fissati dai camorristi ed accettati dai leghisti nelle varie amministrazioni provinciali e comunali!! Imparati a vivere Mineo giovannetto coglioncello-
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      stupidotto ma ti rendi conto che sei anacronistico?che sei solo e parli al vuoto??non vedi che qui andiamo vanti e stiamo cambiando il Paese??non sarebbe ora che la pianti e cerchi di partecipare in modo civilke,senza il solito razzismo che non porta a nulla??ciao
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    Tutti ad Ancona con Salvo Mandarà E' gratise! http://www.ustream.tv/channel/salvomandara
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buona notte nando!
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      A Cacià è da quer dì che je lo vojo offrì, ma nun se fa vede, c'avesse paure de sbatte la panza a la cassa! ahahahahah Fruttarò, si spareno me crolla tutto, nun è manco a 'n km. Daniela me pare che sta bene a Lù. 'Nate aff... bona notte! ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao nandoooooooooo!!un saluto a te e dimmi,come sta daniela????
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      a Melico'....si è aggratise, portace puro er fruttarolo....pero' jai da paga' er caffe'..........
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Na',a quale latitudine e longitudine c'hai a bottega??
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    siamo un anno addietro alla grecia nella evoluzione della crisi che da noi si presentera' piu' grave perche' ci sono piu' fabbriche che chiuderanno per fallimenti per una recessione ancora lunga non si compra piu' niente le banche non danno piu' niente e fra sei dodici mesi saranno costretti a cominciare a tagliare oltre al welfare gli stipendi pubblici e le pensioni come in grecia, peggio che in grecia perche' se la seconda manifattura dell'europa che e' l'italia va in crisi ci saranno milioni di disoccupati, altro che grecia e il sistema che e' gia' non sostenibile ora andra' definitivamente al collasso la loro salvezza e' che vinca il m***** e per loro prendere 4000 euro di pensione netti il mese e lasciare che il surplus sia distribuito come reddito di cittadinanza ai milioni di cittadini disoccupati sara' il male minore, tagliare le spoese della tav degli f35 dei sommergibili tagliare lo stipendio dei parlamentari tagliare tutte le regioni e le provincie rendere direttamente la sanita' allo stato con acquisti di beni e strumenti sanitari da un unico ente, tagliare il numero dei comuni e accorpargli togliere le auto blu le scorte i privilegi e gli sprechi le truffe gli appalti truccati i concorsi truccati i subappalti falsi le 60.000 societa' parapubbliche inutili i posti di lavoro falsi i tassi usurari del sistema bancario le truffe finanziarie sara' il male minore che avere una rivoluzione vera in casa loro o noi del m**** con la via tracciata da grillo e le proposte dei cittadini e attivisti di 5 stelle votati da tutti, bocciati o portati avanti con la democrazia diretta, o la rivoluzione a loro la scelta
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    Mario Moretti Polegato, azionista e presidente della Geox,(totalmente romena) è ormai abbonato al World economic forum di Davos. Geox vuole continuare ad espandersi su tutti i mercati principali, ma nei piani per i prossimi anni c'è una mossa che supera per dimensioni tutte le altre. "Abbiamo intenzione di aprire nei prossimi tre anni circa 400 nuovi negozi in Cina e a Hong Kong", lui, come TOD'S ed altri, usufruiscono dei nostri risparmi per investire all'estero, quando altre aziende si fanno in quattro per mantenere una economia locale. Il Signor Polegato amico intimo di Monti è stato da quest'ultimo aiutato per i suoi allargamenti e noi popolo stupido paghiamo tasse e tanto altro per i Professori e per questi Industriali che si arrichiscono sulle nostre spalle.
  • mk r. Utente certificato 4 anni fa
    propongo circo m,assimo per il 22feb. semppre che basti
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    per craxi le monetine per monti le uova a quando i mattoni? non hanno ancora capito niente questi deficienti di politici autoreferenziali se non vince il m*****4che fa le piazze piene e ha la solidarieta' di tutti gli italiani ci sara' un altro periodo di recessione con loro col monti bis o il bersani bis e allora sara' rivoluzione vera dopo altri pochi mesi di macelleria sociale
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      e allora sara' rivoluzione vera -------------------------------- immagino che "revolucion" con "tipacci" cattivi come te ! ^_^ ! ....mò, dimme che te senti "tupamaro" ih ih !!!!
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Quanto e' vero, quanto e' vero...che diavolo sto' facendo della mia vita??
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    veramente il titolo dice che è il lavoro ad essere cannibale, e io quoto
  • Fabio Fiorucci Utente certificato 4 anni fa
    Vedere un movimento politico che fa questo tipo di discorsi mentre in tutto il resto della scena "politica" i vecchi dinosauri-sanguisuga (figure mitologiche)fanno finta di litigare su alleanze, candidature, tasse, discutono giorni interi su questioni inutili, echeggiati dai loro giornali e dalle loro televisioni, mi riempe il cuore di gioia. In un mondo minimamente ragionevole tutta la politica dovrebbe discutere questioni del genere. Per ora possiamo sognare un paese più umano, che finalmente è possibile, grazie al movimento.
  • Game/Over 4 anni fa
    In pochi giorni il governo americano sganciò due bombe che distrussero Hiroshima e Nagasaki, con sofferenze inenarrabili per decine di anni successivi per popolazioni civili del tutto innocenti. I bombardamenti nucleari di Hiroshima e Nagasaki non furono una follia militare, ma furono scientificamente pensati e preparati dal governo americano non per finire la guerra col Giappone, come si sente ipocritamente ancora affermare (guerra che nei fatti era già finita e comunque si poteva far finire in modo diverso), ma solo per determinare il predominio mondiale Usa del dopo guerra, in particolare nei confronti dell'Urss, che con la vittoria sul nazismo e con i 20 milioni fra morti e feriti, si era conquistata un grande prestigio internazionale. Con Hiroshima e Nagasaki gli Usa vollero dire tre cose all’Urss e al mondo intero: 1) noi abbiamo l’arma nucleare (e nessun altro) 2) vi facciamo vedere gli effetti terrificanti e assolutamente inediti di questa nuova arma 3) vi dimostriamo che non abbiamo nessuno scrupolo ad usarla, vi dimostriamo anzi che siamo così cinici e feroci da radere al suolo due intere città e le popolazioni civili inermi, e che quindi saremmo disposti ad usare quest’arma contro chiunque. Con Hiroshima e Nagasaki gli Usa “democratici” superavano in ferocia e cinismo la Germania nazista appena sconfitta. Il bombardamento nucleare di Hiroshima e Nagasaki non aveva nessuna motivazione, tranne che iniziare con il più grande crimine di guerra della storia dell’umanità la guerra fredda (e calda) all’Urss e al movimento comunista internazionale e di liberazione dei popoli dall’imperialismo.
    • Andrea F. Utente certificato 4 anni fa
      Forse se non conosci i "retroscena" della storia, non dovresti parlare. Se proprio vogliamo forzare il paragone con il lavoro e il denaro, perché gli U.S.A. utilizzarono l'arma nucleare? Perché era una bomba più potente di tutte le altre, non si conoscevano gli effetti dell'arma, e per giunta per arrivare allo stadio di arma utilizzabile si erano spesi milioni di dollari. Truman e i suoi si dissero: perché non dobbiamo usare un'arma che ci è costata così tanto? Poi di contorno si può dire che fu usata per risparmiare vite umane (lo dice chi difende la scelta dello staff di Truman). La realtà era che dei giapponesi (ma come anche dei tedeschi-nazisti), agli americani non fregava un emerito cazzo. Ma era il 1945, era un'altra epoca con un'altra mentalità. Se la mentalità fosse stata quella del medioevo sarebbe stato ancora peggio: la Terra sarebbe diventata un gruviera radioattivo. Come ogni catastrofe l'arma nucleare ha mostrato al mondo l'orrore dell'era atomica. Da un lato è stato un male, dall'altro è stato un bene che le uniche armi nucleari usate sui civili siano stato quelle da 1 kilotone di Hiroshima e Nagasaki. Un trident nucleare da 100 megatoni di oggi può livellare una metropoli. Ringraziamo il cinismo americano, visto che il "progresso" tecnologico di questa civiltà è inarrestabile, altrimenti probabilmente vivremmo come negli scenari dei film di fantascienza, a sopravvivere in un mondo inospitale e radioattivo.
    • claudio n. Utente certificato 4 anni fa
      Non ti conosco Game over ma ti quoto in pieno. Aggiungo che i criminali che si credono padroni del mondo, sono andati molto avanti con il discorso,raffinandolo al punto tale che ora hanno un Comandante in capo negroide ma premio nobel per la pece,che dal suo ufficio uccide direttamente con una kill list da eseguire con i san Droni.
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    LA CAMUSSO E IL LAVORO. QUALE LAVORO? il lavoro che consente il mantenimento di tutti i parassiti come lei, cricche politiche aggregate e sfruttatori di ogni risma O IL LAVORO DI UN NUOVO CICLO ECONOMICO CHE CONSENTA A TUTTI DI VIVERE DIGNITOSAMENTE ...SENZA DISTRUGGERE IL PIANETA, VISTO CHE NE ABBIAMO UNO SOLO. franco rosso
  • Paolo Z. Utente certificato 4 anni fa
    Digli di smettere. “ORA SAPPIAMO CHE IL GOVERNO ESERCITATO DALLA FINANZA È ALTRETTANTO PERICOLOSO DEL GOVERNO DELLA MAFIA” “ORA SAPPIAMO CHE L’ EUROPA DI MONTI, GARGANELLA E BERLUSCONI, E’ QUELLA COSA CHE TI PRESTA L’OMBRELLO QUANDO C’È BEL TEMPO E TE LO CHIEDE INDIETRO QUANDO INIZIA A PIOVERE”. “Un uomo solo che grida il suo no, è un pazzo, milioni di uomini che gridano lo stesso no, possono cambiare il mondo”.
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Le uova tirate in direzione di Monti di pieta arrivano da lontano le a covate il duce
    • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
      piu cristo che dio
    • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
      le a covate si scrive con la acca. Ha, diocristo. Ha. Liberale...
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    se non capito male l'ultima frase del post intende dire che meno lavoro e quindi meno retribuzione porteranno a una dimunuzione della domanda e quindi a un calo dei prezzi mentenendo la qualità della vita invariata ma manca la distinzione tra bene di prima necessità e beni voluttuari, così a ookkio e croce eh! meglio sarebbe lavorare meno a parità di retribuzione nominale, anche se chierebbero di incrementare la produttività, quindi l'effetto sulla qualità della vita sarebbe annullato e meno lavoro con più occupazione diffusa non porta a un calo dei prezzi, anzi porterebbe a un aumento per l'incremento della domanda a produzione invariata per avere prezzi più bassi serve un'offerta in esubero, quindi più produzione in meno ore o più produzione su più persone non è un'equazione facile da risolvere, meglio lavorare meno a parità di retribuzione e che vada come vada poi si vedrà, guardiamo all'immediato, insomma
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Lavorare meno, lavorare tutti.1968/1978
  • lily war Utente certificato 4 anni fa
    la civiltà del benessere, l'affrancamento dalla povertà nascono nel dopoguerra, quando popoli stremati e decimati da un conflitto devastante si ritrovano a ricostruire macerie morali e materiali. la ricostruzione crea benessere diffuso, il tentativo di mettere in atto le teorie di marx in russia e la conseguente paura della borghesia capitalista, hanno creato un mix di circostanze favorevoli a uno sviluppo senza precedenti nella storia dell'uomo. sarebbe bello se la storia si bloccasse nel momento del suo massimo splendore, ma purtroppo le cose vanno avanti e tutto si degrada con il passar del tempo, forse perchè l'uomo non si accontenta mai, forse perchè ha nel suo dna l'istinto a tirare la corda per vedere fino a che punto può osare.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    FINI: "Noi sopra il 20%" l'ha tagliata male, moooolto maaaaleee... a giancà! cambia pusher!
    • mk r. Utente certificato 4 anni fa
      a ginfra ma vatte a dormi insieme a trufolo
  • MK ROMA 4 anni fa
    Mi sento coinvolto emotivamente da questo movimento, perchè è chiara e netta la sua propositività e la sua rottura rispetto ai tradizionali movimenti di pensiero, incancreniti nei partiti politici e nei rispettivi slogan. Negli ultimi venti anni i cittadini hanno sempre e solo votato contro e si stanno preparando a farlo di nuovo. Gli unici che votano per, a favore di idee, ideali, principi siamo noi che vogliamo il M5S in parlamento. Personalmente quello che mi ha particolarmente colpito del movimento, oltre al principio della democrazia liquida, diretta, è un diverso modo di vedre la realtà. Credere che è possibile andare oltre gli schemi imposti dai filosofi, economisti, giuristi, politici ufficiali e dominanti. Avere il coraggio e la serena determinazione di ANDARE OLTRE. Andare oltre per arrivare ad una realtà RAZIONALE. Lì dove l'economia serve a far vivere in modo soddisfacente e sereno le persone. Dove la spiritualità è una dimensione propria dell'individuo e non proprietà di un manipolo di asociali esaltati. Dove la politica si occupa di regolamentare la vita degli uomini e non ad imporre delle convinzioni soggettive. Cambiare è possibile basta volerlo, alzarsi in piedi e lavorare per.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    "Il lavoro cannibale" Rai, ecco gli stipendi Fabrizio Del Noce: 400 mila euro l'anno. Antonio Marano: 350 mila. Mauro Mazza: 300 mila. Monica Setta: 200 mila. E Cappon ne prende 600 mila senza lavorare 2010 http://espresso.repubblica.it/dettaglio/rai-ecco-gli-stipendi/2128688 L'alto dirigente della Rai fa l'occhietto furbo. "Emanuele Filiberto fa un'audience pazzesca, ma l'azienda oggi preferisce non stipulare contratti lunghi e onerosi. Il principe lo paghiamo ad apparizione: non buttiamo i soldi noialtri. Quanto gli diamo? Circa 20 mila euro a botta. Lordi, però". Nel mondo catodico non c'E' crisi che tenga, le buste paga sono sempre in rialzo. Come le polemiche, ormai all'ordine del giorno. Il caso del contratto di Santoro, con stipendio da 700 mila euro lordi l'anno e conseguente liquidazione milionaria, ha scatenato una tempesta culminata con gli strali del ministro Roberto Calderoli. Il leghista pretende che gli stipendi d'oro di viale Mazzini siano sforbiciati. Non dice, però, quali. Il presidente Paolo Garimberti e il direttore generale Mauro Masi hanno dichiarato di guadagnare, rispettivamente, 448 mila e 715 mila euro l'anno. Sappiamo che i sette consiglieri del cda prendono 98 mila a testa. Tra i vicedirettori quello meglio piazzato E' Giancarlo Leone, che guadagna circa 470 mila euro l'anno.. Lorenza Lei tocca solo i 350 mila, esattamente quanto il collega amato da Bossi Antonio Marano.. Gianfranco Comanducci, amico storico di Cesare Previti e vicino al Pdl, prende circa 440 mila euro.... Giovanni Minoli, ex direttore di RaiEducational ha uno stipendio che arriva, tra fisso e indennità, a 550 mila euro... Bruno Vespa, che E' esterno, prende invece più del doppio: 1,2 milioni.. mentre "Ballarò" porta nelle tasche di Giovanni Floris 450 mila euro l'anno... mancano FAZIO e FERRARA...un paio di milioni all'anno... a testa e pancia.. ps. a fine mese scade il CANONE RAI...
  • Roberspierre 4 anni fa
    QUESTA E' LA SINISTRA CHE VORRESTE? QUESTO E' L'ESEMPIO? DALEMA: Già proprietatio dell' IKARUS (I° e II°) velieri da 14 metri del cantiere Baltic, poi venduti, ora proprietario di un'azienda vinicola. VELTRONI: Possessore di un appartamento a NEW YORK. CAMUSSO: Ferragosto 2012, il più tremendo della nostra storia, trascorso sull'Isola dell'Asinara a bordo di un veliero da 14 metri. Questi sono i difensori degli operai e del ceto medio? Questi vogliono applicare il redditometro? Questi vogliono istituire la patrimoniale (da applicare agli altri)? CI VUOE VERAMENTE FACCIA DI CULO, MA LORO SONO CULI PERCHE' QUANDO PARLANO VOMITANO MERDA.
  • Andrea F. Utente certificato 4 anni fa
    Beh, è un post molto bello. In effetti, è difficile comprendere un modo differente di fare le cose da quello a cui siamo abituati. Di default i nati del 20° secolo (come me), capiscono che devi nascere, studiare e crescere in fretta, addirittura un professore delle superiori (che stava andando in pensione quell'anno) decise di deliziarci con il suo pensiero: per ogni anno che si sarebbe perso, nel senso di bocciati e ripetere la classe, sarebbe stato un anno in guadagno in meno e di contributi. Quando hai studiato in fretta e sei cresciuto è giunto il momento di lavorare, perché ti servono subito i soldi per comprarti i beni inutili e pagare subito le tasse, devi trovarti un fretta una donna/uomo per mettere su famiglia perché il tempo ti corre dietro inesorabile e giunge presto l'ora del regno dei cieli. Ma non è che magari uno nel frattempo vorrebbe vivere la sua vita e ricercarne la bellezza interiore, come un giovane spirituale che si chiede perché il mondo esiste, invece di capire che deve subito lavorare secondo come qualche persona magari nata prima di lui ha stabilito, adorare simboli religiosi che per lui non hanno significato ma la convenzione sociale è quella di adorare un appeso alla croce. Magari ogni tanto l'universo fatto di materia oscura come la politica odierna ti chiede di votarli. Ma tanto a te, cosa può fregare di votare gente che non vedrai mai? Che sono lontani come imperatori romani d'oriente che ogni tanto si mostrano al pubblico come un'epifania? In effetti questo mondo è diventato opprimente, ed è giunto il momento di cambiarlo. Svegliamoci.
  • marco mix Utente certificato 4 anni fa
    Volete leggere qualcosa che vi allieterà questo fine settimana? Concedetevi questo piacere: andate all'articolo di La Repubblica firmato Francesco Merlo, leggetelo se vi fà piacere, e poi scendete ai commenti dei lettori..... ATTENZIONE: stivali alti consigliati!!
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      http://www.repubblica.it/politica/2013/01/27/news/grillo-51375549/?ref=HREC1-9
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      metti il link che non ho tempo di cercarlo
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    In Sicilia c'è un modo di dire, invero assai volgare, che però bene chiarisce il concetto per definire un Vero Uomo. Non di un maschio,ma di un vero uomo dotato di umanità e qualità indiscusse, riconosciute e senza ombra di dubbio: (traduco il concetto): "Quando cammina o passeggia, con i suoi attributi spazza pure la strada..." ! (stavo pensando a Beppe Grillo!) Maurizio Tesei
  • Raffaele De Carlo 4 anni fa
    Sebbene sia d'accordo sull'evidenza che ormai il lavoro occupa troppa parte delle nostre vite quotidiane vorrei sottolineare che boscimani e irochesi probabilmente non potevano aspirare a una vita media di 70 anni, né a una vita al sicuro da tanti pericoli mortali come quella dell'uomo moderno. Di sicuro stiamo scambiando buona parte delle nostre vite con la sicurezza, è uno dei prezzi che paghiamo alla cultura e allasocietà attuali... Ci sono alternative? Vorrei conoscerle.
  • giuseppe 4 anni fa
    allora... facciamo 2 conti... il pd dice che per le politiche spenderà 6,5milioni di euro... con i soli "contributi volontari" dei candidati (i primi nove per la camera e i primi sei per il senato) per ogni circoscrizione arriviamo a 14milioni 175mila euro. Ora... pur volendo ammettere che questi soldi saranno dati a rate (quindi nell'arco della legislatura) non sarebbe il caso di restituirli dato che vi è un sopravanzo di quasi 8milioni di euro? Nel caso in cui questi soldi non servissero per la campagna elettorale (cosa che sembra alquanto scontata dato che se non vieni eletto te li restituiscono) ho il sospetto che debba intervenire la magistratura.
  • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma poi al di la di tutti i significati filosofici, questo post cosa vuol dire all'atto pratico? le 35 ore settimanali? tutti faranno part time per raddoppiare gli occupati? si smette tutti di lavorare?? Voglio che tutto questo si traduca in idee o conseguenze per il popolo italiano. Altrimenti è un post totalmente inutile e inadatto a questo blog in questo momento.
    • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
      patty il tuo è un significato filosofico. Alex ha iniziato a fare delle proposte. E' questo quello che intendo. Qui si è in politica e in campagna elettorale. I tempi per la filosofia (che tra lìaltr. Questo è un altro degli obiettivi che si deve porre il movimento.
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      anche abolire per prime le regioni a statuto speciale non sarà mica facile, quelli non molleranno, eppure mi sembra un obiettivo condiviso da molti non ci dobbiamo scoraggiare in partenza quando gli obiettivi sono condivisi
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      lavorare meno a parità di retribuzione lo trovo giusto, nulla è impossibile dobbiamo volare alti e fare proposte che al momento sembrano non attuabili stando un passo avanti rispetto ai sindacati
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      bravo, cerchiamo di essere più concreti e formalizziamo le proposte,
    • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
      Significa che il lavoro può avere un volto anche umano. Chiunque, nella storia, ha provato a umanizzare qualcosa ha trovato molti ostacoli. Ti dice niente colui che voleva un "socialismo dal volto umano"? Ricordi che fine gli hanno fatto fare? I pochi che detengono il potere su questo pianeta hanno tutto l'interesse a che le cose rimangano così come sono, dispongono della nostra vita dal momento che nasciamo fino a quando moriamo.
  • Roberspierre 4 anni fa
    GARGAMELLA: "VI SBRANIAMO" ! Gargamella dice bene, dopo aver sbranato il MPS, I rimborsi elettorali, le coperative rosse e perfino i 2 Euro delle ultimarie, VUOLE SBRANARE ANCHE L'ANIMA DEGLI ITALIANI. GARGAMELLA, PREPARATE LE VALIGIE, E' GIUNTA L'ORA DI ANDARE AFFANCULO.
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    CI SONO DEGLI STUPIDI CHE PENSANO DI FARE PROPAGANDA CON I SONDAGGI. ma che cazzo di sondaggio è se il 40% non ti dice quello che fara altri dicono che non andranno e poi ci sono tra i decisi anche quelli che cambieranno opinione. NON CAPISCONO CHE QUELLI CHE SI INTERESSANO AI SONDAGGI ----HANNO GIA DECISO. fate pure...intanto lo TSUNAMI continua franco rosso
  • Sebastian Verratti Utente certificato 4 anni fa
    « [...] È mio dovere informare i governi riuniti a Ginevra, in quanto responsabili della vita di milioni di uomini, donne e bambini, del mortale pericolo che li minaccia descrivendo il destino che ha colpito l'Etiopia. Il governo italiano non ha fatto la guerra soltanto contro i combattenti: esso ha attaccato soprattutto popolazioni molto lontane dal fronte, al fine di sterminarle e di terrorizzarle. [...] Sugli aeroplani vennero installati degli irroratori, che potessero spargere su vasti territori una fine e mortale pioggia. Stormi di nove, quindici, diciotto aeroplani si susseguivano in modo che la nebbia che usciva da essi formasse un lenzuolo continuo. Fu così che, dalla fine di gennaio del 1936, soldati, donne, bambini, armenti, fiumi, laghi e campi furono irrorati di questa mortale pioggia. Al fine di sterminare sistematicamente tutte le creature viventi, per avere la completa sicurezza di avvelenare le acque e i pascoli, il Comando italiano fece passare i suoi aerei più e più volte. Questo fu il principale metodo di guerra. [...] A parte il Regno di Dio, non c'è sulla terra nazione che sia superiore alle altre. Se un governo forte acquista consapevolezza che esso può distruggere impunemente un popolo debole, quest'ultimo ha il diritto in quel momento di appellarsi alla Lega delle Nazioni per ottenere il giudizio in piena libertà. Dio e la storia ricorderanno il vostro giudizio. [...] ». (Estratto del discorso di Hailé Selassié alla Società delle Nazioni, 30 giugno 1936[3].)
  • Domenico Sicari Utente certificato 4 anni fa
    Vai Montiiii, distruggili!!! http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/mirandola-contestatrice-a-monti-preferisco-pane-e-cipolla/117513?video queste si che sono piazze gremite fino all'inverosimile. ROTFL
  • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
    Be' mi sembra una cosa già scritta ne "Il capitale" nell'ottocento questa qui. siamo davvero fermi a più di 2 secoli fa?
  • mario 4 anni fa
    Staff, fate qualche cosa cosa, GRAZIE http://www.facebook.com/sbt.grillo?fref=ts Chi lo ha autorizzato stò pazzo a fare una cosa simile?!?!?!?!?
    • Manuela Urso Utente certificato 4 anni fa
      non capisco che cos'è! Scusa me lo puoi spiegare?? Grazie
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Uno vale uno! Autorizzazione de che'! GOMBOLODDO
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Si troppo entusiasmo pericoloso che venga male interpretato. Saluti
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Per Demopolis ci sono 7 punti E' la distanza tra le due coalizioni registrata dall'Osservatorio di Pietro Vento. Pd appena sotto il 30 per cento, Pdl al 18, inseguito dal M5S al 16. Ma solo il 57 per cento degli italiani è gia' sicuro di come votera'. Il Pd con i suoi alleati al 34,5 per cento. Il Pdl con la Lega al 27,5, quindi 7 punti di scarto. Il M5S al 16. Il Centro di Monti, con l'Udc e Fini, appena sotto il 15. E il 'quarto polo' di Ingroia che balla qualche decimo di percentuale sopra lo sbarramento del 4 per cento. Sono questi i dati dell'Osservatorio Demopolis, il cui monitoraggio sulle intenzioni di voto per le coalizioni è nella tabella qui sotto http://espresso.repubblica.it/dettaglio/per-demopolis-ci-sono-7-punti/2199038/4
  • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
    Monti contestato con lancio di uova a Mirandola dai terremotati (giustamente.....). E ora caro Monti che ne diresti di una bella visita ai terremotati dell'Aquila?
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      @ Patty... E' tutto uno schifo, forza movimento 5 stelle Saluti.
    • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
      Infatti non mi riferivo ai senesi ma all'Istituzione del Monte....
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      @ Patty Si, ma chiedilo anche ai senesi che si sono svenati per pagare l'IMU.....per salvare il MPS privato e vediamo se sono tanto felici!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
      L'unico posto dove Monti può essere ben accolto è Siena, soprattutto al Monte dei Paschi, dove è andata gran parte dell'IMU pagata da tutti noi grazie a Monti. Monti per il Monte... una garanzia...
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    Il paragone è molto pretenzioso, per la verità, ma calza bene... ...come Giovanni Battista,che intimoriva Erode con le sue reprimende...Beppe Grillo, fà tremare la "casta" con i suoi comizi... Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
      ...Certo Franco, è così. Ma facevo riferimento solo al comportamento, e poi ho anticipato che il paragone era molto pretenzioso. Ad ogni modo ti ricordo che finì male il Battista solo per come la vediamo noi esseri fin troppo materialisti.Con la morte. Ma lui, della morte, non se ne preoc= cupava più di tanto... Ma se ricordi, accadde solo dopo aver portato a compimento la Sua Missione... Ma ripeto "Quella" è un'altra storia ed è meglio non mischiarla mai con le altre...! Ciao. Maurizio Tesei
    • franco 4 anni fa
      Ma Giovanni Battista non ha fatto una fine bruttina?
  • mario 4 anni fa
    Ma quanto è ridicolo leggere qui ancora persone che difendono il PD. Persone che hanno pagato 2 euro (DEMOCRATICAMENTE AHAHAHAHAH, se non glieli davano non potevano votare) per le parlamentarie. Persone che magari sono lavoratori che ancora credono in una "sinistra" che oramai da anni è connivente con la destra. Persone la cui busta paga viene decurtata di una tassazione che è la più alta in EUROPA (meno male che ci siamo in EUROPA ?!?!?!? Ma io vorrei sapere in quale europa viviamo). Persone che non si rendono conto che, il partito che loro pensano prenda le loro difese, ha SANATO con lo scudo fiscale (pagando il 5% e non il 27%) gli svariati milioni di euro che MPS gli ha finanziato. Piddini, chiedetevelo, perchè non si sono fatti vedere (facendo cadere il governo PDL di quel tempo) quando c'è stata la votazione sullo scudo fiscale asserendo che non "NON PENSAVANO FOSSE UNA COSA COSI' IMPORTANTE"? POVERA ITALIA, POVERA PATRIA.
    • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
      E' dura a morire quando le persone hanno avuto il lavaggio del cervello, di qualsiasi ideologia. Spesso non cambiano idea nemmeno difronte all'evidenza. W il comunismo e la libertà. E loro ci credono.
  • > Utente certificato 4 anni fa
    Memoria, fascismo e nazismo Ruth Maier aveva ventidue anni quando fu uccisa ad Auschwitz. Questo è quello che scrisse nel suo diario: " Se ci si chiude in se stessi, se si considera le persecuzioni e le torture contro gli ebrei solo da ebrei, allora l'anima perirà lentamente e sicuramente per qualche oscuro complesso dell'anima. La salvezza sta nel guardare la questione ebraica in prospettiva, nel contesto dell'oppressione di cecoslovacchi e norvegesi, della questione operaia. Ci arricchiremo soltanto quando capiremo che non siamo noi il solo popolo di martiri. Che accanto a noi c'è un numero incalcolabile di persone che soffrono e soffriranno fino alla fine dei loro giorni se non lotteremo per un mondo migliore " In quel campo morirono circa 1.000.000 di ebrei, 70.000 polacchi, 21.000 zingari e 15.000 prigionieri sovietici. Una delle strategie adottate dai nazisti fu quella di far morire di fame una parte della popolazione occupata e gran parte dei prigionieri di guerra. In questo modo perirono più di 3.000.000 di russi. Eduard Wagner, responsabile militare degli approvvigionamenti, disse ai suoi capi dipartimento :" i prigionieri di guerra che non lavorano dovranno essere lasciati morire di fame". Propedeutico al sistematico massacro ed al genocidio fu il programma di eutanasia T4 avviato nel Luglio 1939. Pazienti tedeschi e polacchi definiti " inadatti a proseguire la loro esistenza", al ritmo di 5.000 al mese, furono uccisi ricorrendo al gas o alla fucilazione. Queste solo alcune cose. tanto per ricordare
    • Robertino Venturi (w beppe) Utente certificato 4 anni fa
      VE LI APRO IO GLI OCCHI. Gli ebrei sono massoni. Appartengono alla setta degli inluminati. Comandano il mondo e ci stanno mettendo l uno contro l altro. C era un motivo perche Hitler gli dava fuoco ecc. Benito li imbarcava dall italia fino ai campi di Hitler. Mi sono sempre chiesto il perche Hitler faceva questo e oggi l ho capito. Cristo fu ammazzato dagli Ebrei. E se io oggi sono felice che siano sterminati e perche sono loro razzisti e Nazzisti NON HITLER O MUSSOLINI. CREPATE EBREI!!finira prima o poi la vostra setta MASSONICA!!!!
    • si lulù pensaci ancora tu 4 anni fa
      aprici gli occhi, stai con noi!
  • emiliano p. Utente certificato 4 anni fa
    bastano poche leggi per impedire tutto cio': 1: rendere illegale il turno notturno nei processi produttivi che non lo richiedono 2: rendere illegale il lavoro festivo e prefestivo 3: rendere obbligatorie l'utilizzo delle timbratrici elettroniche presso tutti gli esercizi commerciali per impedire che lavoratori che risulatano part time lavorino a tempo pieno e oltre queste leggi dovranno essere fatte a livello mondiale e basteranno per rallentare una falsa crescita e alimentarne una nuova e vera che creerà milioni di posti lavoro (se una azienda non viene sfruttata al 200% bisognerà crearne un'altra per soddisfare le esigenze del mercato) e tutelerà la salute dei lavoratori
  • Gianluigi Scanferlato Utente certificato 4 anni fa
    Quoto: "gli imprenditori capitalisti debbono comunque fare i conti con le restrizioni imposte dalla natura. La redditività della produzione non può estendersi indefinitamente". Quando i cervelloni della Bocconi parlano di crescita, vuol dire che non hanno ancora capito un concetto così chiaro e semplice come questo. Ripetiamolo fino alla nausea.
  • Luca 4 anni fa
    Beppe se proprio devi andare in Tvi' prima prendi un po' di bromuro, non vorrei che gli italiani tele dipendenti vengano colpiti da un infarto quando si sveglieranno dal letargo. Svegliali pian piano, che troppa conoscenza potrebbe procurare vertigini e coniati di vomito.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. 1. TREMONTI OSA L’INOSABILE: ATTACCARE ALLE SUE RESPONSABILITà L’EX GOVERNATORE DRAGO DRAGHI. ED EU-GENIO SCALFARI S’INALBERA: ‘MA NON SPETTAVA ALLA BANCA D'ITALIA DARE OPINIONI E TANTOMENO PRESCRIZIONI SUL PREZZO DELL’ANTONVENETA” - 2. IL FONDATORE NON SI RICORDA CHE LE ISPEZIONI DI BANKITALIA A MPS AVEVANO GIÀ MESSO TUTTO NERO SU BIANCO E CHE CHI SAPEVA E DOVEVA INTERVENIRE ERA DRAGHI CON LA VIGILANTE TARANTOLA. "FINANCIAL TIMES" E REUTERS SE NE ACCORGONO MA IN ITALIA NESSUNO HA IL CORAGGIO DI SCOMODARE IL PANTHEON DEI SANTI SALVATORI DELLA PATRIA - 3. DIECI DAGO-DOMANDINE SUI TANTI LOSCHI MISTERI DELLA "BANCA DELLA MAGLIANA" DI SIENA: DAL RUOLO DEL CONSIGLIERE MPS E FISCALISTA DEL PD E DI CALTAGIRONE DI TANNO AL BANCHIERE RUGGERO MAGNONI DI NOMURA, DAI VOTI DI MUSSARI A CALTA PER GENERALI ALL’ASSE OPUS-DEI BOTIN-GOTTI TEDESCHI, AL CAPO DELLA FINANZA MPS BALDASSARI INDAGATO SIN DAL 2008 PER OPERAZIONI SOSPETTE CON BROKERS ESTERI. POSSIBILE CHE SENZA MAI PERQUISIRE MPS SE NE SIANO ACCORTI I PM DI MILANO E NON BANKITALIA? - http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/1-tremonti-osa-linosabile-attaccare-alle-sue-responsabilit-lex-governatore-drago-draghi-ed-eu-49965.htm
  • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
    Il lavoro cannibale ci ruba la vita e con la vita gli affetti e l'amore. La nostra vita è diventata uno schifo, siamo arrivati al punto di lavorare (chi ha la fortuna di farlo) per pagare le tasse e ingrassare le tasche ai soliti politici compresi. Se questa è vita ditelo voi!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 anni fa
      Caro Reggiano, tu votavi M5S ancor prima che nascesse? Beato te.....
    • Reggiano doc (Reggio E.) 4 anni fa
      Detto da chi ha sostenuto per otto anni il governo Berlusconi, tramite la LEGA LADRONA, è un tutto dire. Che pena che fate tutti voi legaioli.
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      SCHIAVI MODERNI...
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Un vero "uomo" del nord!! Espressione maxima della specchiata onestà nordaiola!! Il vecchio San Raffaele Formigoni indagato per i soldi di don Verzé Altri 7 milioni nel forziere con cui Daccò pagava benefit e regali per il governatore della Lombardia http://milano.corriere.it/milano/notizie/politica/13_gennaio_26/corruzione-formigoni-indagato-soldi-don-Verze-ferrarella-2113718961431.shtml Nord e lega rovina dell'Italia!! Formigoni non è della lega ma la lega c'entra sempre!!
  • luca forcolini Utente certificato 4 anni fa
    URGENTISSIMO!!!!!!!!!!! All'attenzione dello STAFF: L'utente Facebook Sbt GRillo ha pubblicato delle immagini odiose e infamanti associando il simbolo del M5S a immagini relative all'olocausto ebraico, sollevando un mare di proteste e sputtanando il movimento nel modo peggiore possibile. Il soggetto in questione usa il simbolo del M5S anche nel proprio avatar FB. Dovete assolutamente prendere provvedimenti presso Facebook, inviare una lettera di diffida al soggetto in questione, segnalare l'uso improprio del simbolo alla polizia postale e rilasciare una dichiarazione per la stampa IMMEDIATAMENTE, prima che le prossime edizioni dei TG aprono con quelle immagini... Migliaia di attivisti offesi e incassati aspettano provvedimenti immediati, per non veder vanificato il lavoro di settimane di dura campagna elettorale... Grazie. http://www.facebook.com/sbt.grillo
    • Nico P. Utente certificato 4 anni fa
      Mi pare che la pagina Facebook sia già stata rimossa.
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Niente da fare! Son leghisti! Mafia al Nord Vendola attacca la Lega «Confidenza con il partito della malavita» Maroni replica: «Ne risponderà in tribunale, dice cazzate» http://milano.corriere.it/milano/notizie/politica/13_gennaio_26/vendola-maroni-ndrangheta-nord-2113721046665.shtml Ahahahahahahah....Maroni nega e dice che vendopla spara cazzate. Un cazzaro che accusa gli altri di dire cazzate. Incredibile! Leghisti mafiosi!! Nord e lega rovina dell'Italia!!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      sei l'unico a credere alle sparate fuori di testa del tuo amico vendola
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    Beppeeeeeeeee, porta una padella a Monti !!! Gli stanno tirando le uova !!! Anzi un paio cosi si allena a friggerle !!!
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Lavoro! In Italia "lavoro" è una parola riservata a gente come Mario Monti, o meglio "lavoretto". Quale è stato il "lavoretto" di Monti? Quello di andare dai padri di famiglia d'Italia a chiedere 3-400 euro di IMU prima casa per darli poi al MontePaschi di Siena, il quale considera a sua volta "lavoro" piazzare dietro alla scrivania veri strozzini, ai quali i figli degli stessi padri (paganti Imu) si inginocchiano per chiedere un Mutuo!! Tutto questo "lavoro" del personaggio Monti ha coinvolto qualche centinaio di migliaio di dipendenti pubblici (riscossori IMU) e altrettanti dipendenti bancari!! BASTA!! DOBBIAMO DIRE BASTA!! Monti è un vampiro non un economista!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    REDDITO MINIMO di SUSSISTENZA. il Reddito minimo di sussistenza o cittadinanza,è uno dei pochi SISTEMI che permette la REDISTRIBUZIONE del REDDITO... l'istituzione del Reddito minimo garantito,permetterebbe oltre che una VITA DIGNITOSA a TUTTI... anche una MAGGIORE CIRCOLAZIONE di DENARO nel CIRCUITO ECONOMICO NAZIONALE... in quanto sarebbe reddito da spendere IMMEDIATAMENTE, per necessita' quotidiane... renderebbe il LAVORATORE piu' LIBERO dai RICATTI del CAPITALISMO IMPAZZITO.. e permeterebbe allo STATO di ABOLIRE i FINANZIAMENTI a FONDO PERDUTO e CASSA INTEGRAZIONE ad IM-PRESE DECOTTE e fuori mercato o INESISTENTI... si FINANZIA la PERSONA, per farla VIVERE DIGNITOSAMENTE nella COMUNITA'... chiaramente,per evitare sterili polemiche, il REDDITO MINIMO di SUSSISTENZA,va' disciplinato con NORME APPROPRIATE... NESSUN UOMO deve essere ridotto alla CARITA'... ps. viene attualmente adottato in TUTTA EUROPA,da moltissimi anni,con un paio di eccezioni... la GRECIA e l'ITALIA... La Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea è diventata, col Trattato di Lisbona, vincolante per ogni Stato dell’Unione. L’articolo 34 della Carta impone di “garantire un’esistenza dignitosa a tutti coloro che non dispongono di risorse sufficienti”. I governi europei, contro il volere del Parlamento Europeo, garantiscono le banche ma si rifiutano di dotare l’Unione Europea delle risorse necessarie per politiche sociali. Lo Stato italiano oggi limita il suo impegno a finanziare i cosiddetti ammortizzatori sociali. L’Italia è l’unico paese, insieme alla Grecia, che resta in’adempiente di fronte alla raccomandazione CEE del 1992 e non prevede forme di reddito di cittadinanza garantito.
  • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
    Solita dimostrazione della grande "civiltà nordaiola". Il caso Clochard senza biglietto «lanciato» fuori dal tram: l'uomo soccorso da un'ambulanza Non voleva scendere e i controllori l'hanno spinto. La protesta degli altri passeggeri che hanno chiamato il 113 http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_gennaio_27/clochard-tram-biglietto-controllori-2113730048749.shtml MINEO, FAI COME ME METTI LE FONTI DELLE TUE NOTIZIE DA GIORNALAIO! Nord e lega rovina dell'Italia!!
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      No il giornale e' la cronaca di Milano e lombarda. Il resto te lo sei inventato tu come al solito, che tra l'altro non indichi le fonti. Io le fonti le allego ma si vede che da buon leghista non sai leggere!!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      Un clochard romeno è finito all'ospedale in codice verde, dopo un vivace parapiglia con i controllori dell'Atm che l'avevano scoperto senza biglietto. Ieri pomeriggio verso le 14.30 gli ispettori dell'Azienda trasporti erano saliti sul tram numero 14 alla fermata di via Cenisio e hanno chiesto i «titoli di viaggio» ai passeggeri. Lo straniero era senza biglietto ed è stato invitato a scendere. Una volta in strada però sembra ci sia stato un parapiglia, il romeno è caduto rovinosamente a terra e i dipendenti dell'Atm hanno chiamato il 118. Un'ambulanza l'ha portato in «verde», al Fatebenefratelli. L'Atm ha fatto subito sapere che «da parte dei dipendenti di Atm non c'è stata alcun tipo di violenza o colluttazione nei confronti dell'uomo: semplicemente come prevede il regolamento gli è stato chiesto di scendere. ps: per caso e' filorosso il giornale dove hai preso tu la notizia ?
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      era un foresto che appena visto il bigliettaio tentava di scappare .... cadendo dagli scalini del tram
  • Cinciaallegra l'originale Utente certificato 4 anni fa
    E ancora una volta ci hai ascoltato.... vai in tv e distruggili tutti :-)
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    il lavoro nobilita l'uomo e lo rende simile alla bestia prima c'erano gli schiavi poi i servi della gleba poi con l'avvento delle industrie i lavoratori senza diritti alla catena produttiva poi il lavoro si e' sofisticato e portato su settori diversi dall'agricoltura e dall'industria, sulla'artigianato il commercio e soprattutto i servizi le societa' post industriali, grazie alla automazione dei processi produttivi, hanno sempre piu' creato posti di lavoro non nel settore agricolo o industriale, ma in quello logistico e commerciale dei servizi, pubblici e privati. Oggi con la introduzione della cina nel wto, voluta dalle multinazionali e dal sistema finanzio bancario che comanda il mondo, e di enormi masse di miliardi di persone dai paesi emergenti del terzo mondo a costo pressocche' zero, come schiavi moderni, si sono messe in crisi tutte le economie occidentali, europee e usa. Ora si vuole ridurre il welfare, sanita' e pensioni, prestazioni pubbliche degli stati, perche' essendo la produzione spostata in cina e paesi affini, non ci sono piu' industrie che producono da noi, che sono competitive con quelle del medio oriente, cosicche' il sistema e' crollato, non e' piu' sostenibile, i costi degli stati non sono piu' sostenibili alla luce di milioni di disoccupati e milioni di pmi che falliscono. Occorre ridisegnare il mondo, o almeno il ns mondo qui in italia, a partire da una visione nuova e diversa del futuro e un cambiamento radicale dell'oggi a partire dal buttare fuori tutti coloro che sono stati responsabili in italia del ns fallimento tecnico, delle spese folli continuate sulla politica e sugli sprechi pubblici di un paese che sa di essere alla deriva, ma vuole mantenere per le classi dirigenti politiche, imprenditoriali e sindacali gli status quo del passato. fuori tutti w m***** lo stato deve tornare ai cittadini i cittadini informati devono fare le scelte con la democrazia diretta sui temi prioritari. altra soluzione per una democrazia non c'e'
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    AAA, cercasi socio per nuova attivita imprenditoriale: ramatura su PVC . statuto della srl : metterlo in do mazzo ai rom.
  • alessandro 4 anni fa
    questo post è epico... è tutto da rifare, il sistema che ci hanno inculcato è tutto da rifare, l'uomo deve svolgere attività non deve lavorare, gli operai non devono esistere, esiste solo opera tecnica specializzata che fa andare le macchine che lavorano per noi... possiamo farlo davvero oggi... tutti i benefit e ricavi delle industrie aziende unità produttive vanno egualmente redistribuiti a tutti, così da assicurare uno standard di vita dove una casa una macchina qualche viaggio educazione per i figli etc... non debbano essere conquistati a furia di debiti e mutui contratti con le banche, un uomo deve svolgere attività al massimo per 4 ore al giorno, il resto è inutile, la finanza deve sparire, il danaro deve corrispondere a vero valore (oro o altro) le responsabilità devono essere effettive, le invenzioni premiate con beni tangibili non con brevetti di case farmaceutiche che ricattano i sistemi sanitari nazionali... è tutto da rifare... facciamolo
  • Raffaele Magrone Utente certificato 4 anni fa
    Questa notizia l'ho da poco appresa direttamente da un amico al telefono: A Rocca di Papa (RM) può succedere che in una scuola media ti entrino in classe i Vigili Urbani per fare un rilievo dell'inquinamento elettromagnetico (onde) a causa delle antenne di Monte Cavo (pare gran parte delle quali abusive) e che FACCIANO SPOSTARE I BANCHI DEI RAGAZZI sul lato meno esposto dell'aula, per poi… lasciar tranquillamente proseguire le lezioni. Tutto qua. Ora: Grillo NON sarà il Messia, chiaro, ma ritengo fondamentale che TUTTI I RESPONSABILI DI QUESTO "STATO" CHE DA VENT'ANNI ALMENO ha smesso di essere "Stato" debbano andarsene immediatamente AFF… ed è compito dei cittadini TUTELARSI DALLA LORO INUTILE, SE NON DANNOSA PRESENZA in Parlamento/Regione/Comune. Questo si può fare, con tutti i limiti del caso, solo con il voto. E, per ora, l'unica formazione politica numericamente significativa che non candida alcun COLLUSO con questo SISTEMA BARBARO E IRRIMEDIABILMENTE CORROTTO è il MoVimento Cinque Stelle, formato in gran parte da PERSONE che (ancora) mandano i loro figli nella scuola pubblica, al CONTRARIO DI GRAN PARTE DEI FIGLI DEI PROFESSIONISTI DELLA POLITICA. (Ai politici di professione chiedo: come fate a tornare a casa sereni dai vostri figli sapendo che, ANCHE GRAZIE ALLA VOSTRA INETTITUDINE, permanga un tale stato di cose??)
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    quasi quasi me metto a rubà un po' de rame e tubature puro io pe annà avanti, armeno fino alle votazioni del 24/25 02 !!! però me serve un romeno che m'insegna! so poco pratico di lavori di idraulica ...e elettrici! se no rischio de rimanecce come Feltrinelli! ^_^ « ex compagni romeni - cercansi »
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      a ivan, io damò che me li stampo gli euri...ma quelle cazzo de machinette der serservice col cazzo che cascheno più, aò...se so fatte furbe puro loro! gnente, manco er carburante je poi fregà a ste merde
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Se il problema stà nel fatto che i soldi non girano io ne farebbe nà stampata, se vede che a bce nun c'à carta... Co' rame nun te posso esse d'aiuto... na concorenza... H
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      altro bel ciula il feltrinelli : non aveva calcolato bene il tempo di bruciatura della miccia
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Ma armeno l'ovo.....era fracico?
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      è fritto, è frittooooooo !
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    Elezioni 2013: I giovani premiano Vendola, Monti e Berlusconi grillini, ma non eravate al 51 % ? svegliatevi da questo sogno e restate con i piedi per terra!!
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Svegliati tu piuttosto....se voti uno di quelli o anche bersanetor....sei fottuto tu per primo.
  • Stefano Benvenuti Utente certificato 4 anni fa
    Grazie a Grillo, sempre piu' pentole vengono scoperchiate. Grazie a lui, perfino i partiti tradizionali adottano - almeno a parole - molti punti programmatici del M5S. E questo, senza che nemmeno un nostro parlamentare ancora sia entrato nel governo. Figuriamoci quando finalmente saremo rappresentati in maniera forte nelle istituzioni che piu' contano: Parlamento e Senato. Beppe ci da' dentro, lavora - GRATIS - come un pazzo, ma finora 8.346 persone hanno inviato in tutto 359.330 euro. Siamo milioni di simpatizzanti e sicuramente molti di noi non possono permettersi nemmeno un euro di donazione, ma credo che molti piu' di 8.346 potrebbero versare qualcosa. E' nel nostro stesso interesse, non credete? Forza, chi puo' permetterselo, rinunci a una serata al cinema e in pizzeria. Consideratelo pure un investimento che a suo tempo sara' molto molto fruttuoso. Chiunque sia d'accordo, per favore posti anche lui un invito in tal senso.
  • emma s. 4 anni fa
    In sostanza è il sistema capitalistico che genera delle cicliche crisi di sovrapproduzione. Questo avviene, detto semplicemente, perché nella società borghese moderna la produzione è svincolata dalla domanda, cioè si producono, ad esempio, scarpe in grossi quantitativi, senza preoccuparsi che vi sia la necessità di esse. A questo punto si devono cercare nuovi mercati dove vendere i prodotti oppure generare nelle persone falsi bisogni attraverso la pubblicità. ANDANDO AVANTI DI QUESTO PASSO IL MECCANISMO SI INCEPPA, I MERCATI NON RICEVONO PIU' LE MERCI CHE RESTANO INVENDUTE E SI HA UNA CRISI DI SOVRAPPRODUZIONE. E' necessario superare il sistema capitalistico attraverso una produzione equilibrata rispetto alle reali esigenze della popolazione ed ad un'equa distribuzione dei profitti.
    • marcello giappichelli Utente certificato 4 anni fa
      Dicevo Il Manifesto, ma potevo dire Per la critica dell'economia politica. Cosa c'è che non va nell'economia capitalistica ? La sua finalità, l'incremento del capitale fine a se stesso.L'alternativa ? Il superamento del capitalismo, cioè l'utilizzazione delle forze produttive a vantaggio di tutti, come all'origine della nostra storia, come nel comunismo primitivo con in + le incredibili potenzialità di oggi. E' lì che stiamo andando e a nostra insaputa ..
    • OPS 4 anni fa
      Brava! Si comincia a ragionare, ma bisogna trovare l'alternativa al sistema che, per me, a lume di naro, rimane l'economia mista tra pubblico e privato
  • Lux Luci 4 anni fa
    LA MALA-POLITICA LA MALA-BUROCRAZIA LA MALA-RELIGIONE HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON I LORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO! MA LA RETE ADESSO APRE LA MENTE CREA NUOVA CONSAPEVOLEZZA E INFORMA! IN ITALIA ABBIAMO GLI STIPENDI E LE PENSIONI PIU’ BASSI DELL’ EUROPA OCCIDENTALE, NIENTE SALARIO DI CITTADINANZA, COME NELLA SOLA GRECIA, TASSE E PREZZI ALLE STELLE! I SOLI CHE STANNO BENE SONO I POLITICI I BUROCRATI E TUTTI I LORO AFFILIATI, CHE SI RIEMPIONO LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO. GUARDATE QUESTO VIDEO, E POI ARRABBIATEVI PURE... NE AVETE IL DIRITTO! http://www.youtube.com/watch? feature=player_embedded VOTARE “MOVIMENTO 5 STELLE” SARA’ FORSE SOLO IL MINORE DEI MALI … MA VALE LA PENA DI FARLO! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!! http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Callisto Tanzi, ex re del latte è oggi un uomo distrutto nel corpo e nell'anima...E si vede ! Le colpe che giustamente gli sono state attribuite,a parer mio,credo le abbia già scontate... E' sufficiente vederlo per capirlo. Questa inutile sofferenza non penso potrà giovare ad alcuno. Mi domando invece,come mai non abbia mai trascinato con se qualche colluso con il suo crac-finanziario, come ad esempio: Banchieri,Politici od affini. Come cittadino italiano democratico a 5 Stelle, chiedo come atto di clemenza umana, che sia inviato ai domiciliari ! Maurizio Tesei
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    La nuova ricetta : L'uovo a Monti ******************************** E' partita la campagna elettorale di Monti Monti contestato in Emilia: in direzione del premier è partito anche un uovo che colpisce il sindaco di Camposanto http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-01-27/monti-contestato-emilia-direzione-174510.shtml?uuid=AbsoLeOH
  • Gesualdo Antani 4 anni fa
    Seeeeeeeeeee certo un' ora al giorno come no !! Perchè ogni giorno un antilope o un bisonte ( a seconda se sei Boscimano o Irochese ) viene a suicidarsi al mattino davanti al villaggio, e si scuoia e divide in filetti da sola!!! E la frutta e la verdura cade dal cielo già pulita e tagliata a pezzetti !! Ma che cavolo ti sei fumato Beppe ??????? Finitela con ste cazzate del ritorno ad un passato che non è mai esistito, tutti allegri nei campi giusto quell' oretta strettamente necessaria, e poi via a far festa e fumare l' erba pipa del Decumano Est.....vi siete visti troppe volte il Signore Degli Anelli !!! Andate un pò a parlare con i vecchi in campagna, dalle mie parti tra Piemonte e Liguria i vecchi raccontano che 70 anni fa in campagna si lavorava uno sproposito. Certo non si facevano venire crisi isteriche per le cazzate di oggi!! Allora un lusso era un paio di scarpe! Cmq la maggior parte di quel che producevano se lo mangiavano loro e il surplus lo caricavano sul FIAT 626 ( del mio vicino 90enne all' epoca camionista ) che dopo 4Km di spinta ( e svariate bestemmie ) si metteva in moto in modo definitivo e si poteva andare in città a vendere i prodotti agricoli e comprare il necessario e qualche piccolo lusso
  • OPS 4 anni fa
    L'Italia possiede come riserva aurea 2.450 tonnellate in lingotti. Dove sono questi lingotti? A quante tonnellate ammontano tutt'oggi? Se qualche tonnellata non si trova nell'inventario, dove è andato a finire? Beppe Grillo definito il Sant'Uberto del M5S per il suo odorato è pregato di tranquillizzarci.
    • Nadia R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dove sono le circa 2450 tonnellate d’oro, circa 110 miliardi di euro, di riserve auree italiane? Presso Bankitalia? Non certo tutte: una parte è custodita negli Usa e a Londra. Se la Bundesbank dieci anni fa ha deciso che era meglio tenersele vicine (hanno ritrasportato tutto a Francoforte dall'Inghilterra n.d.r.), non sarebbe il caso che, prima di discutere le proposte della Consob, qualcuno si prenda il disturbo di dare una controllatina? In che percentuale le nostre riserve sono conservate all’estero? Esiste poi un registro? Le barre o lingotti sono contraddistinte con numeri seriali, dai quali si evince senza ombra di dubbio la proprietà italiana delle stesse? Non dico un’interrogazione parlamentare, ma una domandina almeno al question time del mercoledì qualcuno vorrebbe farla al ministro competente? www.disinformazione.it
    • OPS 4 anni fa
      Speriamo che non si scopre un'altro bubbone di quantità spaventose. Qualora fosse, si salvi chi può
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Arricchire chi? Perché? Realtà della ricchezza redistribuita, perché è più importante stare bene insieme e non invidiare l'inutile. Lavorare 8/10 ore per sopravvivere o lavorare 4 ore per vivere insieme, ridere insieme e mandare a fanculo l'inutile. Ci vogliono far credere che sia importante per la crescita, lavorare per comprare a me sembra che sia importante per chi si vuole arricchire farcelo credere.
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      ma perche' lavorare 4 ore ? non e' meglio una bella pensione di invalidita' ? si puo' passare piu tempo a chiaccherare o passeggiare sottobraccio con gli amici davanti a o'mare, o' sole, poi alla sera a'pizza, e di notte o' ammore,
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    MONTI preso a uova marce dai terremotati dell'EMILIA. è il minimo, ma proprio il MINIMO! il pescecane in oggetto, proprio pochi giorni prima del sisma aveva detto che "gli italiani devono cominciare a pensare che un terremoto non è colèpa del governo"...per preparare il deretano degli italiani a ricevere il cetriolo dell'assicurazione privata contro le catastrofi naturali. con che faccia da culo si è presentato in quella terra???
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      E saremo salvi quando gli correranno dietro col forcone fino a fargli varcare il confine di Stato, per sempre.
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Davvero gli hanno tirato uova marce? Allora c'è speranza per questo paese!!!!
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    Una volta esisteva il ministro, erano di due tipi Ministro con portafoglio e Ministro senza portafoglio adesso il dilemma è se il ministro.... Manuel....tu sei un ladro http://www.youtube.com/watch?v=nCUCm5xLEyk Non riesco proprio a capire che ancora si ostina ed è convinto che vota e voterà pdl e pd-l con tutto il rispetto ma più che persone maggiorenni mi sembrano siano COMPLICI.
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    il complesso residenziale «Cisternina» dal Comune di Napoli per assegnare delle abitazioni nel post-terremoto del 1980 e vuoti dal 1988 a causa di una epidemia di salmonella. L’altra sera l’ennesimo furto. Stavolta, però, i ladri sono stati sorpresi in flagrante quattro cittadini rumeni, si tratta di: Niculae Ion di 38 anni; Dani Assan di 20 anni; Ionut Ilie di 21 anni e Niculae Nedelcu di 37 anni. fermati dai militari all’interno delle palazzine dove erano penetrati dopo avere divelto la recinzione perimetrale. Una volta entrati negli appartamenti, i quattro avevano cominciato a rubare caldaie, scaldabagni elettrici e altro materiale di ferro che ancora «sopravvive» a decine di anni di abbandono arrivando, addirittura, a buttare giù diverse pareti per prelevare i tubi di rame dell’impianto idraulico.
    • Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin Utente certificato 4 anni fa
      Noooo...razzismo? Sappiamo tutti che sei un coglione, eh! Mica è colpa tua!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      adesso uscira' il solito grillino a parlare di razzismo
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    « lavorare tutti lavorare meno » è stata una cagata pazzesca. Il pilastro primario dell'affondamento della nostra economia. Meglio un assegno di cittadinanza come dice Beppe, allora. Pochi spiccioli per sopravvivere e cercare un lavoro serio - la nascita del precariato, cococo, cocopro e altri contratti atipici hanno distrutto il tessuto sociale ed affossato anche le migliaia di PMI che si reggevano sul commercio della classe medio-bassa! SE NON SI CAPIRA' QUESTO, SARA' INUTILE IL RESTO!
  • vittorio d. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno sentenziò:"I talk show sono il vostro punto G". Ora quel qualcuno, pare, andrà in un talk show; vogliamo vietare ad un uomo di quasi 65 anni il diritto all'orgasmo?
    • Nico P. Utente certificato 4 anni fa
      Il linguaggio di Beppe per quanto ti potrà sembrare volgare caro vittorio è sempre più candido del malaffare e del zozzume di questa specie di politicanti di M*****!!! Ma evidentemente il marcio ti stà a cuore!!
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      Se hai di fronte la tana del grande mostro non puoi mandarci dentro il primo boy scout. Ci devi mandare un cacciatore esperto. Ma se non capisci ciò sei della vecchia, prona, generazione.
    • vittorio d. Utente certificato 4 anni fa
      Caterina, ti sei davvero sprecata! Bastava che tu scrivessi: SANTO subito!
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      Ti assicuro che per chi come Beppe ha vissuto una vita di spettacoli, prima in TV e poi negli stadi... ora ogni giorno in bagni di folla... Andare ora da quei 4 mentecatti di programmi televisivi altrochè piacere ...gli costa una fatica disumana , lo tzunami tour è una passeggiata a confronto...se lo fa è solo per il Movimento , in molti lo chiedono, e perchè ha a cuore la sua riuscita elettorale e serve farlo conoscere a tutti durante la campagna elettorale
    • vittorio d. Utente certificato 4 anni fa
      Alessio, sicuramente una cosa l'hai imparata dal tuo idolo: il linguaggio :)) Le cose facili si imparano subito! Ora non ti resta che insegnarle ai tuoi cari!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      ti piacerebbe vedere l'ultima settimana prima delle elezioni solo i tuoi due B i fini i casini e gli ingroia col monti nelle reti televisive per fare l'ultimo lavaggio del cervello agli italiani eh? e invece, dopo il tanto insistere di molti attivisti di 5 stelle, che sollecitavano beppe ad andare in tv, ecco che il nostro ha accettato e vi sputtanera' tutti danti al piccolo schermo che e' il media preferito dagli italiani ti e' piaciuto l'effetto sorpresa della strategia grillo casaleggio? volevi che solo chi ti paga o ti ha dato un posto remunerato parlasse per ultimo agli italiani? e invece l'hai preso in culo e beppe andra' a portare la sua parola a chi non ha potuto essere allo tsunami tour, a quelle piazze d'italia stracolme di cittadini che vogliono il m***** al governo di questo paese ai vecchi senza computer, senza internet, agli ammalati negli ospedali, a chi non ha la possibilita' o la capacita' di partecipare al web ad internet la fase finale del virus 5 stelle sara' sparsa attraverso il mezzo tv con cui avete inculato per decenni gli italiani della serie chi di spada ferisce di spada perisce
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    La deriva del consumismo? http://max.gazzetta.it/lifestyle/2012-10/10lifestyle-disposofobia-malattia-accumulo-401012871536.shtml#10 http://www.lescienze.it/news/2012/08/14/news/accumulatore_compulsivo_disturbo_terapia-1205981/
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    IL LAVORO CANNIBALE. Devo riconoscere ai napoletani l'uso "proprio" della loro definizione per il lavoro! A FATICA! Aggia'i a faticà! Il lavoro, 'a fatica, o tragghio, se viene definito così da centinaia d'anni ce sarà 'n motivo! Come si dice nel post, in pochi detengono i grandi ricavi ai danni dei molti. E' dovere dei molti schiarire idee e vista dei pochi! Il problema è che tra i pochi e i molti, ci sono di mezzo i disonesti, quelli che per quattro denari se venderebbero pure la madre! Onestà e buon senso sono un ottimo punto di partenza! Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. Torno adesso da Pesaro, quanta gente! Alle 21 Salvo ci porterà a Ancona, è gratise, accorrete numerosi! http://www.ustream.tv/channel/salvomandara p.s1. Civic Company Comunali, ogni comune mette a lavorare i "propri" disoccupati sul "proprio" territorio! Basta spendere 10/15mila euro per tappare una buca sulla strada perchè l'appalto ce l'ha un "amico"! Tornamo a lo scopino der comune, no ai mijoni d'euri pe' l'appalti! Avoja a fa' esempi!
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      Nun c'è che di, 'na bella coppia! Ma nun è che poco poco sete voi a rossamme, tacci vostra! A Luì, t'aspetto per caffè, che sete scappati via co' tutto er passeggino! a e nove collegateve co Ustrimme da Salvo ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',hai inficiato er commento de Nando co' 'na tristezza... Ma,a te,t'o permette?? http://youtu.be/G7b3G8Zrcok
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      A scopa dè zeppi a chiamaveno quá....bei tempi.....musica va.. http://m.youtube.com/#/watch?v=odxvslDTS-I/> Uit lirics poi....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Sara',Lui'...ma,quarche collega avra' equivocato...vedi 'n po' quanti rossi... Aho,o scopone no,ma,o spazzone si' c'o conosco...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Fruttarò a Roma o scopino ner linguaggio rimará sempre o spazzino,cioè colui che pulisce pertera. Da nun confonne cò o scopone che è n'antra cosa.....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Na',er tuo discorso,come ar solito,nun fa 'na piega. Si',una,forse...se dicew "operatore ecologgico".Scopino se usa ar gabbio,'tacci tua...
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. I BOND SUPPOSTA DI MARIO MONTI - MONTE DEI PASCHI NON È OBBLIGATA A RESTITUIRE I SOLDI ALLO STATO ITALIANO, E GLI INTERESSI LI POTRÀ PAGARE CON ALTRE OBBLIGAZIONE SENZA SCADENZA - TUTTO QUESTO PER CONSENTIRE AL PD DI COMANDARE ANCORA SENZA SOCI SCOMODI - NON CI CREDETE? È TUTTO NERO SU BIANCO BASTA SAPER LEGGERE L’ART 8 E L’ART.9 DEL DECRETO, QUI ALLEGATO. http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/i-bond-supposta-di-mario-monti-monte-dei-paschi-non-obbligata-a-restituire-i-49959.htm
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    ogni 27 gennaio ci propinano tutte queste sacre menate sull'unico olocausto riconosciuto per legge, e ormai avvenuto 70 anni fa, "per non dimenticare". ma i nostri amici ebrei a dimenticare fanno presto, prestissimo, a partire dal loro olocausto interno, quello di un popolo martoriato e spogliato di ogni proprietà, di ogni identità, di ogni diritto e di ogni speranza per un futuro migliore, il popolo palestinese, che è l'UNICO che, INCOLPEVOLE, ha pagato il conto della SHOAH. senza contare che i tanti altri OLOCAUSTI ben più recenti del pianeta vengono regolarmente OBNUBILATI, dimenticati, accantonati, con la massima indifferenza, come ad esempio quello rwandese, quando furono TRUCIDATI UN MILIONE DI INNOCENTI, in 3 mesi, con la gentile partecipazione delle NAZIONI UNITE. e perchè non esiste il reato di negazionismo, per esempio, per il genocidio dei milioni di nativi americani? non vi siete rotti le palle di tanta immensa ipocrisia? di tanta RETORICA STRUMENTALE?
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Io capisco che esiste un limite oltre il quale non si deve più andare ed è bene ricordarlo sempre , in eterno e per legge, mi pare il minimo! Il limite, tanto per ricordartelo, a te e ai tuoi parenti ebrei, quelli che se ne fregano dei nonni morti di stenti ma non di gas, è stato rendere quello sterminio LEGALE,auspicabile,meccanico, utile senza che una sola voce si levasse a protestare contro l'abominio. Tutto questo al centro della civilissima europa del 900 e non nel deserto. Il limite è che non ci fu limite.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      si però anche tu commemori solo quelli della shoah, vero? e poi scusa ma chi ha detto che non sia legittimo ricordare? ma secondo te è normale che lo si debba fare per legge? una legge speciale per quel ricordo speciale, si....tutti gli altri contano una ceppa, invece. e dai su...cerchiamo di capirci, almeno.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Mio padre pur non essendo ebreo c'è quasi morto a Dachau. A voi non vi frega ricordare? A me si. Perchè non faccio differenze, mi mancano tutti. Ma proprio tutti gli sterminati della storia.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      boh...io non li faccio mica tutti questi calcoli. eppure la mia famiglia paterna era tutta ebrea e molti sono morti ad auschwitz (ma non gasati come dice la propaganda ufficiale, sono morti di stenti, di fame e di malattie). e però i miei parenti sopravvissuti manco ci pensano a rompere ancora i coglioni (a parte una vecchia zia di stanza in america, ma non fa testo, ha 98 anni ed è completamente fuori di testa). gran parte della propaganda retorica commemorativa dell'olocausto è figlia del ruffianesimo dei nostri leccaculo politici e in generale di quasi tutti quelli del mondo occidentale.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      NO! perchè ti spiego! dietro all'olocausto ebraico c'è una profonda spaccatura storica - NAZISMO CONTRO COMUNISMO - ce la portiamo appresso fino a mò!! ^_^ I PELLIROSSA non erano mica comunisti...???? ^_* così i ruandesi! ...no! i palestinesi...poi, sono pure islamici...magari qualcuno sarà pure comunista ma va d'accordo con gli israreliani di sinistra...^_*
  • marcello giappichelli Utente certificato 4 anni fa
    Forse a rileggere il Manifesto del 1848 si potrebbe capire un po' di più sull'oggi e sul domani ...
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    Oggi sono molto spaventato da un pensiero. Visto l'atteggiamento fino quà dimostrato da tutte le forze politiche del blocco di potere consolidato visto il modo in cui ci si è voluti relazionarsi con il M5S fatto di silenzio prima di tutto poi di denigrazione, infine di falsità, manipolazione delle informazioni dei numeri dei fatti Ho paura una grossa paura e non oso a non pensare che tenteranno dei brogli elettorali perchè a questo punto dopo tutto, dopo il decreto truffa sulle firme, il boicottaggio estero delle sedi consolari il balletto sulla dat delle elezioni, i simboli farlocchi presentati ecc...che cosa altro può rimanere a costoro di giocare ovviamente come tutti i bari hanno la carta nella manica. Io vorrei fare un appello a tutti attenzione alle sche de NULLE e a quelle degli ASTENUTI. Questa materia è in mano al ministro degli INTERNI Cancelleri Occorre attivare una pressione e sensibilizzazione affinchè sia possibile vigilare su questa delicatissima questione.
  • Aristicazzi 4 anni fa
    LENINUCCIO, MA LO SAI CHE IL SOTTOSCRITTO FOSSE STATO IN HITLER NON AVREBBE SPESO INUTILMENTE TUTTO QUEL TEMPO IN CAMPI DI LAVORI FORZATI, FILMATI E FOTOGRAFIE? AH AH AH AH AH AH EPPURE IL PRESIDENTE NANO DELL'IRAN NUN CE CREDE NEMMENO QUEST'ANNO, ALLA FACCIA DELLE LEGGI FATTE PER CREDERCI PER FORZA!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    LA DRAMMATICA CRONACA DEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DEL MONTE DEI PACCHI DEL 2001, QUANDO CALTARICCONE - IL VICEPRESIDENTE LEGATISSIMO A MUSSARI CHE NON AVEVA BATTUTO UN CIGLIO NELL’ACQUISTO FOLLE DI ANTONVENETA (PERO’ CON I VOTI MPS ERA STATO NOMINATO VICEPRESIDENTE DI GENERALI) - SI RESE CONTO DELL’ENORME MOLE DI BTP NEL PORTAFOGLIO DELLA BANCA, E NEL GIRO DI POCO TEMPO SI DIMISE, COSÌ COME FECE L’AD VIGNI PIÙ TARDI… http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/la-drammatica-cronaca-dei-consigli-di-amministrazione-del-monte-dei-pacchi-del-2001-quando-49961.htm ps. Caltagirone, il suocero di Casini...
  • Inga Lera 4 anni fa
    Così, nel giorno in cui due clochard (barboni fa troppo senso) muoiono bruciati in un sottopasso a Roma, Città Eterna Madre della Civiltà Occidentale e del Mercantilismo, Uno, che vive tra una villa di 24 stanze sulle colline genovesi e un resort a Malindi, si permette il lusso di venirci a dire che vogliamo troppe cose, e che ci ammazziamo di lavoro per cose futili. Io m'ammazzo di lavoro per mangiare e pagare le bollette, l'affitto e la benzina. E non ho nè l'i-phone nè l'i-pad, e nemmeno sky. Non riesco a capire se la ricetta sia condensabile in un comunistissimo "lavorare tutti, lavorare meno" oppure si possa riassumere in quella "decrescita felice" (degli altri) tanto cara a chi fa le vacanze a Courmayeur. Personalmente preferirei lavorare di meno, percepire pure uno stipendio più basso, ma che fosse ompensato da una maggiore tassazione dei redditi da capitale. Una tassazione feroce, alla Hollande, con ovvie esenzioni per chi quei redditi li redistribuisce attravero l'investimento per la creazione di lavoro. E' l'unica ricetta che conosco e che capisco. I ricchi, chiamiamoli col loro nome, sappiano che è arrivato il momento di pagare. Altro che no al redditometro, meno tasse per le imprese.
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    BORDATE DI FISCHI PER L'EX PREMIER A MILANO DOPO LA COMMEMORAZIONE.... CAZZAROLA VIDEO SU IL FATTO DA VEDERE..... AHAHAHAHHAHHAAHAH DICE CHE E' IN RIMONTA LUI E LA LEGA C'E' ANCHE MARONI.... NE VEDREMO DELLE BELLE ALLE ELEZIONI.... FORZA BEPPE E MOV5S....
  • italiano incazzato 4 anni fa
    perchè a giovanardi ha tanto acredine verso i gay? forse la prima volta non è venuto.
  • imenoplastico 4 anni fa
    I neonazisti/ neofascisti con a capo il fuhrer mario monti e relativi gerarchi bersani,berlusconi, fini,casini, hanno deciso di realizzare in italia il piu' grande lager e campo di sterminio,dopo le prove in grecia e spagna, l'italia si dimostra il posto piu' facile per realizzare le loro proposizioni con la parziale collaborazione delle vittime. Oggi per suggellare il patto, monti e berlusconi si sono dati la mano nel posto dove da milano si trasportavano i deportati che ora rimarranno qui.
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Arististronzi!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      lascialo perdere! ^_^ hai sentito Beppe? noi siamo "ecumenici"....ah ah ah ah ah!! sì sì...finchè nun te capita vicino uno stronzo del genere e lo stendi per sempre...così dopo la "democrazia ecumenica" trionferà!
  • matteo i. Utente certificato 4 anni fa
    (ANSA) - PARIGI, 27 GEN - Il ministro del Lavoro francese, Michel Sapin, ha detto in una intervista alla radio che la Francia e' ''uno stato completamente in fallimento... E' il motivo per cui abbiamo dovuto applicare programmi di riduzione dei deficit e nessuna sirena deve distrarci da questo obiettivo. E' fondamentale per il finanziamento della nostra economia e per la creazione di posti di lavoro''. e già la stessa fine che faremo noi.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    CANNIBAL-CAPITALISM Mito 2. Il capitalismo crea ricchezza e prosperità per tutti Questo mito è destinato a far credere che la ricchezza, accumulata nelle mani di una minoranza, prima o poi verrà ridistribuita fra tutti. L’obiettivo è quello di consentire al datore di lavoro di accumulare ricchezza senza fare troppe domande. Allo stesso tempo viene mantenuta la speranza che i lavoratori, prima o poi, saranno premiati per il loro lavoro e la loro dedizione. Anche Marx giunse alla conclusione che l’obiettivo ultimo del capitalismo non era la distribuzione della ricchezza, ma la sua accumulazione e la sua concentrazione. Il crescente divario tra ricchi e poveri negli ultimi decenni, soprattutto dopo la costituzione dello Stato Neo-liberale, ha sfatato questo mito. Esso è stato uno dei miti più comuni durante la fase di “benessere sociale” del dopoguerra e il suo compito principale era la distruzione dei paesi socialisti. ---------------------------------------------- VUOI VEDERE CHE ...quelli che vanno per rame... vogliono arrichirsi sulle spalle dei capitalisti? eh eh eh!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      domanda a cazzo di cane da idiota umilio fido blog! infatti ho appena scritto nel sottocommento di un imbecille peggio di te , caro alessio santi, che nell'est comunista non esistevano rom o romeni che andavano per rame! chissà come mai, eh! prova a pensarci e cancellati quelle cazzate che hai nel cranio! ^_^
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      lenin stai facendo apologia di un reato il furto ora se ti vengono tre albanesi o rimeni a casa tua ti legano ben bene e ti ammazzano perche' gli hai riconosciuti e tu rubano tutto per comprarsi il panino fanno bene o no?
    • OPS 4 anni fa
      Servono carceri nuove perchè sovraffollamento. Ma se ci sono parecchie nuove carceri inutilizzate che si stanno fregando i sanitari e rubinetterie.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      a ops, non c'arrivi a capì che quelli c'hanno fame? è difficile, eh! - è vecchia la storia! « io alla fame nel mondo non ci credo » disse quello con la panza piena! ma davvero davvero...proprio nun ce capite un cazzo! eh! bah!
    • OPS 4 anni fa
      No quelli operano gratis per i capitalisti ed i ladroni di regime. Rubando rame dai discendenti dei palazzi e dalle linee ferroviarie, il danno a chi lo fanno ? Chi invece arricchiscono oltre quelli che riciclano il prodotto rubato?
  • Aristicazzi 4 anni fa
    e tu saresti a lavorare in un lager per decerebrati TI AVREI CON FIEREZZA SPARATO UNA PALLOTTOLA NEI COGLIONI PRIMA E NEL CRANIO DOPO 15 MINUTI!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      non trovi mica sempre un povero ebreo quacchero che rifiuta la violenza e si fà ammazzare passivamente! eh eh eh!!! - aò, a michiò, ieri sera ho visto un colonnello delle SS che sventolava appeso da una forca mentre un sovietico dell'Armata Rossa si è acceso un fiammifero con la sola degli stivali... ah ah ah ah ah ah !!...coglione!
  • Aristicazzi 4 anni fa
    Reddito di CITTADINANZA/SUSSISTENZA con OBBLIGO alla FORMAZIONE.. ENZO D., BARI ++++ TU NON SAI QUELLO CHE STAI DICENDO! DALLE MIE PARTI CI SONO DECINE DI DISOCCUPATI ARTIGIANI CHE SONO SOSTENUTI ECONOMICAMENTE DAL COMUNE. LO SAI CHE DA DISOCCUPATI ARTIGAINI E QUINDI CAPACI DI FARE DA MURATORE, IDRAULI, ELETTRICISTA ............ NON HANNO DATO COMUNQUE ALCUNA DISPONIBILITA' AL COMUNE, NEL CASO CI FOSSE BISOGNO DI FARGLI SVOLGERE LAVORETTI SOCIALMENTE UTILI?
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna essere onesti e dire la verità che nessuno dice: al momento il sistema lavoro si trova in una fase in cui è tra l'incidine e il martello vediamo perchè. Il costo del lavoro diminuisce o almeno tutti sono orientati verso questo trend che è assolutamente artificiale e non determinato da un processo di sviluppo e favorito al massimo dalle disuguaglianze sociali ed economiche create appositamente per determinare dei dislivelli tra paesi popoli e civiltà. e' chiaro che affinchè ci sia qualcuno che si possa arricchiere deve esistere una sorta di DIGA che fa "cadere" i soldi da un livello ad un altro. La seconda considerazione che nessuno mai vi dirà ma che è certa, e la totale assoluta necessita di forza lavoro ossia la domanda è in continua decrescita a causa del fatto che la tecnologia consente di automatizzare tutti i processi e la produzione. Da un certo punto di vista è un bene che la Cina riesca a essere la principale forza lavoro nel mondo nonsostante sia anche l'unica forza produttiva del mondo, questo va in antitesi con il tred di sviluppo industriale che vede nella industria controllata da robot al 100% il suo ideale di sviluppo. Che questo sia il volere o la volontà dell'industriale o sia il naturale sviluppo tecnologico sociale Va da se che il numero di ore di lavoro e del lavoro come lo intendiamo oggi è destinato a scomparire. Il sistema produttivo e di conseguenza il sistema sociale che lo supporta e lo rende complementare va completamente rivisto, quindi l'introduzione del reddito di cittadinanza è da considerarsi un primo passo indispensabile verso il cambiamento in modo tale che quello che oggi consideriamo disoccupazione domani diventerà una risorsa, come? Questo solo il movimento 5 stelle può immaginarlo, perchè serve tanta immaginazione fantasia e coraggio roba molto rara in parlamento attualmente.
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    Può darsi ci siano società o nazioni che abbiano di questi problemi. Per quanto riguarda l’Italia, tutte queste considerazioni hanno poco valore. L’Italia produttiva è fatta di piccole imprenditorie. Di imprenditori uomini e donne e di loro collaboratori, che amano il loro lavoro. Che ogni giorno si impegnano, lavorano, studiano, pensano, progettano, organizzano, ottimizzano le proprie produzioni. Che il sabato restano a lavorare fino a tardi per pulire, riordinare, preparare. Che la domenica, spesso si trovano insieme, responsabili e collaboratori, alla Messa, a bere un caffè, a fare un sopralluogo sugli ambienti di lavoro, ancora per controllare, riflettere, cercare di essere un po’ più avanti, un po’ più competitivi. Con la consapevolezza che in qualche altra parte del mondo, qualcuno stà lavorando bene e forse anche meglio di loro, ed un enorme rispetto nei confronti di tutti i competitor, misto a sentimenti di ammirazione e di sana, corretta, produttiva, “sfida di competitività”. Queste sono le migliori imprenditorie italiane. Continuamente ed ormai insostenibilmente taglieggiate da uno Stato improduttivo e parassita, mafioso e arrogante. Questo si, costituito di infiniti politicanti e dirigenti, consulenti e apparati burocratici dediti soprattutto a costruirsi e perpetuarsi i propri meschini peggiori privilegi. Le remunerazioni, pensioni, missioni, rimborsi, rappresentanze, privilegi…vitalizi d’oro, pensioni d’oro, pensioni di invalidità “spettanti”, orari di lavoro, ferie, malattie, permessi, aspettative…E naturalmente, nepotismi, clientelismi, tangentismi, corruzionismi. Il tutto condito dalle peggiori improduttività e dalle migliori tutele. Questi sono i cittadini produttivi mediterranei e questi sono gli apparati statali mediterranei. Questo post andrà bene per i paesi nordici. Lo spirito dei piccoli imprenditori non avrà mai di queste mestruazioni. Questo Stato parassita non fermerà i loro futuri. Altre terre li accoglieranno ed apprezzeranno...
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    O sentito adesso salvo mandarà che ha detto che qualcuno sta spargendo la voce che stasera Beppe non sarà ad ancona...!!non èè vero..è una notizia falsa...passate parola...!!stanno tentando di boicottarci..a Livorno venerdì eravamo circa 4000-5000 persone....qualche blogger dice che eravamo 2000...falso!!tenete conto che se era di sabato o domenica avremmo raggiunto 10000 presenze a mani basse..!!!!voglio vedere quanti di questi partitega ce ne portano di gente in piazza..!!immaginatevi il consumo di uova e ortaggi che ci sarebbe!!!!giusto per tiranne ner muso!!! Sono morti...!!stiamo facendo una triangolazione con amici all'estero o che sono in navigazione intorno al globo...per informarli..!!!
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Ma...se il nanazzo è un fascista di m...a, cos'è allora Cosimo Mineo? Suvvia, fioriscano 100 aggettivi!
    • Tore Criscienz' Utente certificato 4 anni fa
      Non dimenticate che Cosimo qui sopra ci lavora, ha il compito di riscaldare l'atmosfera quando langue. E come lui fa il razzista imbecille nessuno lo supera.
    • Nicola . Utente certificato 4 anni fa
      Francesco, "omine" per lui mi sembra esagerato. E poi non dimentichiamo un altro "omine di m..da" tale ...nuovo crociato.
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      già detto: Cosimo mineO => mosCio Omine
    • peppe, s. Utente certificato 4 anni fa
      A me fa schifo solo nominarlo figurati un po' !
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      voi due: fatevi curare al nord e poi tornate al vostro paese!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Cosimo è solo un coglionazzo !!!!! Cordialità
  • s d 4 anni fa
    GIOVANARDI è un GAY, PASSIVO !
    • michele . Utente certificato 4 anni fa
      siii... lo sculacciano...
    • berto riti Utente certificato 4 anni fa
      Probabilmente ama i grossi trans di colore che lo sculacciano.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    LAVORO e REDISTRIBUZIONE della RICCHEZZA. 1) Lavorare TUTTI e lavorare MENO...30/36 ore a settimana... 2) Reddito di CITTADINANZA/SUSSISTENZA con OBBLIGO alla FORMAZIONE.. 3) TETTO minimo e massimo a STIPENDI e PENSIONI.. 4) ABOLIZIONE della CASSA INTEGRAZIONE...covo degli interessei di IM-PRENDITORI,POLITICI e SINDACATI... 5) LICENZIABILITA' dei DIPENDENTI STATALI FANNULLONI o ASSENTEISTI... ps. COPIARE il WELARE dei PAESI del NORD EUROPA... se si applicasse il WELFARE e gli STIPENDI di GERMANIA,SVEZIA,NORVEGIA,FINLANDIA,DANIMARCA,OLANDA,FRANCIA.. potremmo CEDERE TRANQUILLAMENTE la SOVRANITA'... -ITAGGLIA+EUROPA..
  • Aristicazzi 4 anni fa
    http://spazioinwind.libero.it/mussolini82/opere.htm LEGGETEVI QUELLO CHE HA FATTO IL FASCISMO E INIZIATE A RINUNCIARVI SE VI FA SCHIFO, CARI IGNORANTELLI STRUMENTALIZZATI DA INSEGNANTI COMUNISTI DIMMMMMERDA! SE VOLEVATE ASPETTARE CHE CERTA INIZIATIVA FOSSE PRESA DAL SOLITO PARACULO COMUNISTA FANCAZZISTA, A QUEST'ORA LA ROUOTA ERA ANCORA DA INVENTARE!
    • berto riti Utente certificato 4 anni fa
      Pensavo che fossi un piddino di merda invece sei una merda ancora più puzzolente...poveretto...
  • Nuovo Crociato 4 anni fa
    ZINGARI ABBATTONO A PICCONATE I MURI DI UNA CASA PER RUBARE LE CALDAIE E I TUBI Per rubare i tubi in rame dell’impianto idraulico degli alloggi popolari alla periferia di Saviano, quattro rumeni non hanno esitato a sventrare a martellate le pareti delle abitazioni facendo razzia di caldaie, scaldabagni elettrici e persino delle inferriate delle ringhiere e delle prese elettriche prima di essere arrestati dai carabinieri. È la nuova frontiera illegale dell’edilizia abusiva: in tempo di crisi sul mercato nero finisce il rame delle reti ferroviarie e della pubblica illuminazione; l’alluminio delle finestre e dei portoni; la ghisa dei tombini stradali e finanche l’ottone dei portafiori dei cimiteri e la ceramica usata per i pezzi igienici. Un catalogo variegato dell’illecito a prezzi decisamente più contenuti rispetti a quelli del mercato legale. A compiere questi raid mirati sono bande specializzate che finora hanno colpito dovunque nell’hinterland napoletano. Ieri mattina, nelle case popolari di via Minichini a Saviano, a due passi da Nola: in manette sono finiti il 38enne Niculae Ion e il 37enne Niculae Nedelcu, oltre ai 20enni Dani Assan e Ionut Ilie, tutti residenti nel campo rom di via Santa Maria del Pozzo a Napoli. I carabinieri li hanno intercettati mentre caricavano su un furgone il materiale edile trafugato a colpi di mazzuola addirittura dalle pareti delle case. Una vera e propria spoliazione, che li ha portati in manette con le accuse di danneggiamento e furto aggravato. http://tiny.cc/hdzkrw PECCATO CHE DISTRUGGONO LE CASE POPOLARI DEI POVERACCI, NON CERTO LE VILLE PARIOLINI DI RICCARDI, DI BERSANI E DI TUTTI GLI ALTRI COMUNISTI CHE CE LI VOGLIONO IMPORRE COME CITTADINI E voi buonisti che state per votare Bersani e Vendola, dove abitate: ai Parioli o in un condominio popolare come quello appena distrutto? LA PROSSIMA CASA AD ESSERE DEVASTATA POTREBBE ESSERE LA VOSTRA? VOTATE CON INTELLIGENZA!
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      bisogna dargli atto che la voglia di lavorare non gli manca
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      infatti è noto che al tempo del comunismo all'est i furti di rame era all'ordine del giorno! ^_* ... anzi, mangiavano proprio rame con bambini imbottiti! ah ah ah ah ah ah ah ah!!!
  • electio electio 4 anni fa
    Giuseppe Piero Grillo = LIBERTICIDA
  • fulgy f. Utente certificato 4 anni fa
    Avvisate quelli di Ancona che la diretta e l'appuntamento con l'evento delle 21 si farà! Si è sparsa una notizia falsa che non ci sarà l'appuntamento programmato ad Ancona è tutto falso!
  • Stefano Bonzagni 4 anni fa
    Beh, di fatto il lavoro serve anche per prendersi beni necessari e a volte non necessari come per dire gli hobby, uno arriva a fine mese prende la paga e si può comperare cose per il proprio passatempo o per abbellire la casa, quello che dobbiamo combattere subito è il "turbo capitalismo" ciòe tutte quelle cose che costano molto meno e durano meno come le scarpe, oggi le scarpe durano la metà di 20 anni fà perchè ? perchè le fanno con 1/4 di materiali in meno e in paesi dove la manodopera è allo schiavismo quindi si cambiano molto più spesso con la conseguenza dell'aumento dell'immondizia e questo vale per il 90% dei prodotti di normale uso in commercio. Dobbiamo rendere anche più efficente l'arrivo al lavoro, ogni giorno gente che si sposta in macchina per km per andare e tornare dal lavoro, rendere più efficente questo particolare farebbe risparmiare tonnellate di carburante e inquinamento inutile e la gente arriverebbe al lavoro meno guasta e inkazzata. Cominciamo con l'ottimizzare quello che ruota sul lavoro e ricominciamo a costruire gli oggetti in Italia che anche se costeranno di più dureranno di più ma torneremo a dare il lavoro alla gente, agli artigiani a quello che siamo in Italia. Obblighiamo i supermercati a comprare la frutta dai contadini locali e vedrete che la gente tornerà a coltivare i campi e torneremo a mangiare la nostra frutta e verdura non quella degli spagnoli, vedrete che eliminerermo tutti quei camion che girano avanti e indietro per l'Italia a portare rutta a verdura ma a che cazzo servono? io ho lo zio di mia moglie che ha abbattuto 20 filari di peschi perchè le portavano dalla spagna e non ne comperavano più, ma vaffanculo la spagna mangnamo le nostre. Ciao spero di essere stato chiaro Ciao
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    CANNIBAL-CAPITALISM Mito 9. Non c’è alternativa al capitalismo Il capitalismo non è perfetto, ma è l’unico sistema economico e politico possibile e quindi il più appropriato. L’obiettivo è quello di eliminare lo studio e la promozione di altri sistemi ed eliminarne la concorrenza con tutti i mezzi possibili, inclusa la forza. In realtà, ci sono altri sistemi politici ed economici e il più conosciuto è il socialismo scientifico. Anche nell’ambito del capitalismo, ci sono versioni di “socialismo democratico” del Sud America o del “capitalismo socialista” europeo. Questo mito ha lo scopo di intimidire la gente, per impedire che incominci a discutere riguardo le alternative al capitalismo. tò, un altro mito (No alfaromeo, eh) ^_^
  • Aristicazzi 4 anni fa
    MA COL CAZZO! C'E' QUALCUNO CHE PENSA ANCORA CHE AGLI ALLEATI SIA IMPORTATO QUALCOSA DEI PARTIGIANI E DEGLI EBREI? CHI IN QUESTI ANNI HA GESTITO L'ENERGIA E LE MATERIE PRIME (PETROLIO, GAS ......)? GUARDATE LA MASSIMA ESTENSIONE DEL DOMINIO NAZIFASCISTA E PENSATE COME SAREBBE OGGI IL MONDO. L'AMERICA SAREBBE A CUCCIA DA UN BEL PEZZO!!!
    • s d 4 anni fa
      e tu saresti a lavorare in un lager per decerebrati
  • Ettore 4 anni fa
    ahahahah.. andatevi a leggere l'articolo su repubblica contro Beppe e tutto il movimento M5S http://www.repubblica.it/politica/2013/01/27/news/grillo-51375549/ e poi leggetevi i commenti di chi non concorda su quanto scritto... Caro Merlo, la sua pochezza ed infima mediocritica mi offende quanto vedere una pulce sul dorso di un cane randagio. Beppe rompigli il culo. Io sto con te!!!
  • Davide Franchin Utente certificato 4 anni fa
    Buona sera purtroppo in Italia è proprio la mancanza di onestà di ognuno di noi che ha fatto fallire questo paese, l'unico rimedio e che la politica sparisca è al posto della politica ci siano non partiti ma rappresentanti del popolo, che facciano tutto quello che il popolo non può fare perchè sta facendo qualcosa d'altro e cioè lavorare. il rappresentante del popolo e li e deve fare in modo che tutte le istituzioni del governo funzionino correttamente e approvare leggi consone alla vita di tutti,perchè tutti devono vivere dignitosamente, è questo non vuol dire ricchi ma almeno sereni. La vecchia classe politica continua con il rigore della menzogna e quindi mi auguro che tutti abbiano aperto gli occhi e che si mettano in testa che le radici vecchie ora mai sono guaste marce andate a male completamente hanno il cervello in pappa dicono sproloqui uno contro l'altro oppure fanno come al solito finte coalizioni per raggiungere una maggioranza che stavolta nessuno raggiungerà perchè è sicuro che vince il Movimento 5 Stelle. Forza Ragazzi informate più che potete dalla mia c'è la metto tutta.
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    e' la prima volta che vedo su LA COSA quasi raggiungere i 7.000 spettatori! questa si che è una bella notizia, a leggere i giornali viene la depressione ecco cosa succederà se uno di 5S entrerà nella stanza del ministro! ....sa cosa vuol dire stare senza mangiare? ....e mangi pane e sussidio? .....venite!..timbro tutto io! buona visione http://www.youtube.com/watch?v=IwHeFM-vcig
  • Gianfranco Campanella Utente certificato 4 anni fa
    O. T. SÌ AL RITORNO DI BEPPE IN TELEVISIONE A proposito del probabile ritorno di Beppe in televisione, leggo, com’è ovvio che sia, opinioni divergenti. Io penso che in certe situazioni sia giusto, oltre che conveniente, mettere da parte l’orgoglio e sfruttare tutti i mezzi che le regole della competizione elettorale mettono a disposizione di chi vi partecipa. Certo, ottenere una bella affermazione elettorale contando solo sulla divulgazione producibile attraverso l’incontaminata Rete sarebbe ancora più gratificante, ma piuttosto di comprometterla per rimanergli a tutti i costi fedeli è meglio tradirla un po’. Poi in fin dei conti, e di là della par condicio, non si fa nulla d’immorale. Come avete appena letto, ho scritto “immorale” quando sarebbe stato più logico che avessi scritto “illecito”. Ma illecito/lecito è un aggettivo che, soprattutto in Italia, è meglio usare meno che si può. Ad esempio è lecito incassare il rimborso elettorale, ma non mi pare che sia morale farlo quando la gente si mette in coda davanti alle mense della Caritas. Dunque un convinto sì al ritorno di Beppe in televisione, perché quel rientro, che non significa l’abiura della Rete, produrrà solo effetti positivi a tutto il Paese. Perché Beppe non è più il comico che abbiamo conosciuto, ora è uno statista ma, attenzione, uomo di stato più in termini di valori che d’autorità. Ecco, dite un po’, ad esempio, quando è stata l’ultima volta che avete sentito un politico nostrano chiedere ai suoi sostenitori di fare ciò che fa lui, ossia dedicare un po’ di tempo al prossimo senza pretendere nulla in cambio? Rispondo io per voi: non lo ricordate, come non ho memoria io. Così credo che la sua sincera umanità, oltre che la sua ragguardevole competenza, sarà finalmente percepita anche dalla gran platea della televisione che, come sapete, conta numeri tali di contatti da far impallidire quelli della Rete. Continua nella discussione
    • Gianfranco Campanella Utente certificato 4 anni fa
      Segue da sopra Pertanto, per chiudere il cerchio del mio ragionamento, dal ritorno di Beppe in televisione il nostro Movimento trarrà maggiori consensi che si rifletteranno a vantaggio del bene comune.
  • zapper .. Utente certificato 4 anni fa
    Reddito di Esistenza il reddito di cittadinanza se vuole essere veramente un salto di civiltà deve essere un diritto civile: UNIVERSALE e INCONDIZIONATO. liberarsi DAL lavorare per necessità vuol dire librerarsi PER lavorare per passione e per gli altri e quindi finalmente DECRESCERE la condizione paternalistica per cui "io ti do ma devi fare il bravo" oltre che insulsa e aggirabile è VECCHIA come questo sistema basato sul procacciamento di denaro per sopravvivenza che proprio per questo fa del profitto la ragione pricipale di vita. in Svizzera stanno facendo sul serio, stanno presentando una legge di iniziativa popolare: http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2012/04/12--Iniziativa-per-un-salario-minim questo è il film della rete tedesca sul basic income: http://www.youtube.com/watch?v=ExRs75isitw (sottotitoli in italiano da attivare) per cambiare la società bisogna CAMBIARE PARADIGMA MENTALE disancorare il reddito dal lavoro sarà la necessità del futuro
    • Alessandro D'Onofrio 4 anni fa
      Il vero REDDITO DI CITTADINANZA dev'essere svincolato da elementi come ETA', CONDIZIONE SOCIALE, ecc. ma erogato a TUTTI, senza alcuna distinzione. Le risorse per renderlo reale? Eliminare i costi degli organi di controllo, di pensioni e vitalizi SCANDALOSI e di tutti i "pseudo ammortizzatori sociali" che sono sempre per alcune categorie (vedi cassa integrazione). Provate a fare un calcolo di quanto ci costa tutto questo, e dividiamo il tutto per il numero di cittadini italiani.
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      straquoto.. REDDITO di CITTADINANZA a TUTTI,legandolo pero' a dei parametri.. eta'.. formazione.. reddito familiare.. disponibilita' al lavoro.. chiaramente bisogna combattere DURAMENTE l'EVASIONE FISCALE,principalmente degli EVASORI TOTALI... altrimenti non si puo' fare..
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Non lo permetteranno mai! Oppure inventeranno 250 euro al mese per 2 anni...fossero pazzi...sarebbe la loro fine e, sai cosa ti dico? Che stanno di già coltivando i Pinochet prossimi venturi!
  • Toni A. 4 anni fa
    Monti preso a uova nella bassa Modenese, NN si fa!!! non si sprecano cosi' le uova. Hanno la faccia come ilculo a presentarsi nelle zone terremotate per scroccare voti. http://gazzettadimodena.gelocal.it/cronaca/2013/01/27/news/uovo-contro-monti-ferito-il-sindaco-di-camposanto-1.6423385
    • michele . Utente certificato 4 anni fa
      bisogna tiragli qualcosa di più vicino a lui...le mucche ne fanno tanta...
    • Toni A. 4 anni fa
      (rigor montis ndr)
  • s d 4 anni fa
    I lavoratoti dipendenti e i disoccupati e pure gli autonomi che fanno fatica ad arrivare a fine mese dovrebbero scendere in piazza e tagliare la testa ai politici come fecero i francesi durante la rivoluzione.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Devo ammettere che le donne del M5S che si sentono parlare nel tsunami tour sono nettamente superiori agli uomini hanno più grinta e forza e sopratutto argomentano molto bene (la salsi si sapeva che era una parentesi chiusa) brave complimenti. Considerando che per essere superiori come qualità, ai nostri attuali politici che hanno capacità pari a quelle di un moscerino ne consegue che siamo messi bene vai M5S lo stravoto.
  • Aristicazzi 4 anni fa
    e nel frattempo il movimento 5 stelle continua a crescere nei sondaggi +++++ SE FOSSE VERO SILVANA CARCANO NON SAREBBE STATA VISTA SUL TG5, CASA BERLUSCONI: NON CREDO CHE SIA STATA INVITATA DAL TG5 VISTO COSA NE PENSA GRILLO DI BERLUSCONI, DELLA TV, DEI TG, DEI GIORNALI PENNIVENDOLI ........ SE FOSSE VERO, CHE CI VA A FARE BEPPE GRILLO IN TV ALLA FINE DELLO TSUNAMI? OVVIAMENTE MI ASPETTO UGUALE UGUALE IL SIPARIETTO RISERVATO DA SANTORO A BERLUSCONI!!
  • Mario Amabile Utente certificato 4 anni fa
    Per uno come me da sempre ambientalista, il discorso di ridurre il consumo di cose inutili e di conseguenza il lavoro inutile mi è chiarissimo. Però lo ammetto faccio grossa difficoltà ad accettare un discorso del genere se chi lo pronuncia è benestante. Perchè mi fa l'effetto di uno che predica la castità ma va tutti i giorni a peripatetiche e forse pure a trans. Lo stesso di quegli onorevoli che votano contro la legalizzazione delle droghe, che poi fanno i festini a coca e per rilassarsi fumano maria un giorno si e l'altro pure. La contraddizione più forte dei nostri tempi è che ormai la tecnologia consente di produrre con un uomo laddove ne servivano 10 o 100, questo avrebbe dovuto comportare meno ore di lavoro, in modo da ripartire fra tutti lo sforzo produttivo. Ciò significa che sempre meno persone riescono a produrre per tutti. Ma stranamente il risultato è che la disoccupazione cresce ma si chiedono gli straordinari. E comunque per mettere in atto la riduzione degli orari lavorativi e della produzione inutile è indispensabile essere PADRONI DELLA MONETA, altrimenti è impossibile attuare tutte le misure necessarie a compensare la bilancia dei pagamenti.
    • Mario Amabile Utente certificato 4 anni fa
      Beh, il mio riferimento era legato al fatto che uno benestante è facile che possieda tante cose, più di quanto un cittadino alle soglie della povertà consumi. Ed è quindi uno che più degli altri consuma i beni prodotti. Spero che messa cosi sia più chiara.
    • Toni A. 4 anni fa
      forse chi ha scritto l articolo come lavoro faceva cio' che gli piace, magari per settimane nn lavora, lavora solo quando gli va,e fa un lavoro che lo soddisfa e quindi piu' che un lavoro è un hobby e nn deve spaccarsi la schiena per qualcun altro che lo paga una miseria, capisci la differenza?
  • Paolo Reale 4 anni fa
    http://blogdeltaser.blogspot.it/2012/11/o-si-muore-o-si-lavora-il-paradigma.html
  • s d 4 anni fa
    Il fatto che il nano abbia simpatie per il fascismo non è una novità. Andate a chiedere ai suoi collaboratori come vengono trattati. Il nano è un fascista di merda, un mafioso schifoso. E chi lo vota è un povero pirla !
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      perche' , tu sei un suo collaboratore ?
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    La pietra angolare del sistema ha nome SFRUTTAMENTO! Non per niente è sparita dal vocabolario, vi siete accorti? Da quand'è che non sentite un'anima pronunciarla? E' diventata TABU'.
  • fabio 4 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/25/magistrati-si-aumentano-stipendio-grillo-denunci-anche-questo/479623/
  • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
    Sembra incredibile che ancora la legge che regola la vita degli uomini sia la crescita continua,che sia l'unico modo concepibile di andare avanti,che si creda che i posti di lavoro possano aumentare quando anche in presenza di crescita si tende ad automatizzare e a ridurre la necessità di forza lavoro.Questo modo di pensare e di agire non è frenabile perché se rallenta si innesca un meccanismo che induce a eliminare posti di lavoro che come effetto avrà la diminuzione delle produzioni che aumenterà ulteriormente la diminuzione di posti di lavoro fino al punto di rottura e di rivoluzione armata all'interno dei vari Paesi che porterà instabilità,colpi di stato e guerre che facilmente si allargheranno al mondo intero.Quindi si tenterà sempre di aumentare la produzione a discapito di risorse e ambiente fino a che le risorse non basteranno più a soddisfare i bisogni delle varie singole nazioni,le quali per mantenere il loro status tenderanno ad andare a cercare queste risorse portandole via a chi le possiede ma inevitabilmente tutto ciò porterà a scontri politici prima e militari poi che sfoceranno in una guerra mondiale. La soluzione finale,in entrambi i casi,è nota da tempo ai padroni del vapore che devono solo fare in modo di "pilotare"il disastro in modo che possano poi ripresentarsi al comando del mondo quando ci sarà lavoro per tutti i superstiti e l'economia galopperà di nuovo in tutto il globo. Cosa dobbiamo fare noi? Noi abbiamo il dovere di provare a cambiare la mentalità dei governanti a partire dai nostri.Per cambiare la mentalità serve spazzarli via e far capire coi fatti ai cittadini che si può lavorare al benessere comune in modo diverso e più redditizio;cambiare la scuola ed insegnare già ai piccoli cosa significa sostenibilità,ecosistema, morale,società civile.Non credo che ce ne sia il tempo,anche perché difficilmente potremo cambiare la mentalità dei cinesi o degli indiani,che solo ora si stanno affacciando al"benessere"occidentale,ma dobbiamo provarci
  • aldo a. Utente certificato 4 anni fa
    Giorno della Memoria, Merkel: «Noi, responsabilità perenne». Ma il vizietto, cara ex-stalinista figlia di ex-nazisti, di “marchiare” nazioni e popoli con acronimi infamanti (tipo i PIIGS) non lo avete perso. Pensa alle tue responsabilità ATTUALI che hai verso i malati, i bambini , gli anziani e i deboli del popolo greco, portoghese, irlandese, spagnolo e italiano ed abbi almeno il pudore di stare zitta . Voi tedeschi a parole vi prendete le vostre responsabilità, ma nei fatti non avete imparato nulla. Oggi come allora i pavidi collaborazionisti piddini riempiono l'Europa di frasi fatte piene di arroganza e sicumera poi tra qualche anno saranno i primi a voler commemorare l'incommemorabile con le facce degli Scalfari o dei Bocca.
    • marco e Utente certificato 4 anni fa
      Oh, almeno loro si sentono responsabili perennemente. Qua l'ex premier si può permettere di dire che trova in Mussolini tutto il bene tranne che aver avallato lo sterminio!
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      E' storia, una storia antica, dal tempo dei barbari che invasero Roma... non hanno più smesso.. Da quella terra fredda e triste, in cui coltivi solo cavoli e patate durante l'estate e mele e prugne dagli alberi di frutta... il desiderio di una terra generosa e produttiva, di un mare stupendo, di un clima mete...imperversa da secoli i loro animi... un tempo ci invadevano fisicamente, ora a colpi di decreti, leggi, finanziarie volute tutte dall'Europa...ovvero sempre da loro.... Dobbiamo risorgere....
    • M. P. 4 anni fa
      PENSO CHE LA GUERRA IN EUROPA NON è MAI TERMINATA E CHE IN REALTà SONO SOLO CAMBIATE LE ARMI, CHE DA CONVENZIONALI SONO DIVENTATE FINANZIARIE.
  • M. P. 4 anni fa
    LA POLITICA è SOLO INTERESSATA ALL'ECONOMIA FINANZIARIA E NON ALL'ECONOMIA REALE. PER LORO è MEGLIO SALVARE LE BANCHE CHE LA VITA DI TANTI IMPRENDITORI E LAVORATORI. MA QUANDO LO CAPIREMO???
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      L'ho già capito da tempom ho ancora le ferite che senguinano !!!! Cordialità
  • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
    I campagna elettorale non siete diversi dagli altri, tutto e il contrario di tutto. Accattati o Kindle Fire ma c'è "il lavoro cannibale" Noi siamo su Foursquare ma c'è "il lavoro cannibale" Dobbiamo detassare le PMI ma i lavoratori devono autogestire le aziende Dobbiamo incentivare la produzione italiana ma c'è "il lavoro cannibale" Dobbiamo fare un referendum sull'euro ma "Il debito pubblico è una voragine" (Attaccare l'euro e il debito pubblico è un po' da schizofrenici, ma va beh) Dobbiamo incentivare la produzione delle PMI ma ci vuole decrescita Dobbiamo abolire i sindacati ma, non avete capito, dicevamo la triplice, ma salviamo la FIOM(CGIL=Triplice) e Cobas(fanno lo stesso degli altri sindacati) A noi l'antifascimo non compete, siamo ecumenici siamo oltre, per noi contano le idee, non le ideologia ma "sei un troll comunista radical chic, vota Bersani"(poi capace quel troll è un liberale) Il Porcellum è antidemocratico Se cambiano il Porcellum è perchè hanno paura di noi, non cambiate il Porcellum Il Porcellum consente le coppiette In tv non si può andare Ma Grillo può perchè lui intendeva i talk show, i pollai(quindi in tv si può andare alla maniera di Berlusconi????) Noi non abbiamo leader, uno conta uno, ma "W Grillo, nostro capo politico" Siamo per la democrazia diretta Ma ci limitiamo a scrivere "Grazie Grillo, bravo, bel post, hai fatto bene; e tu che chiedi la piattaforma vattene nel PD" Saluti schizofrenici
    • peppe, s. Utente certificato 4 anni fa
      Che s'adda fa' pe' campà !
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Confusionari ma determinati! E poi "a criatura" fà un passo per volta. Saluti
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      checefai er riassunto?...come o bignami??? ah ah ah!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione. Dimmi un movimento/partito orientato alla trasparenza e contrario allo sfruttamento...e che sia più coerente, ed io lo voto.
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      *attaccare CONTEMPORANEAMENTE euro e debito pubblico
  • Cris 4 anni fa
    Amici,quel che ci accomuna è palese è chiaro,quel senso di vomito e di rammarico per esser nati in itaglia con questi politici perennemente in saldo,ed allora v'invito a scrivere pure nel sito del pd,pdl,udc ecc ecc...la' forse cè qualce uomo da salvare qui siam gia' tti sullo stesso battello.Se dovesse mancare la svolta a febbraio meglio emigrare...
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    Ennesima rissa notturna in via Roma, dove a mezzanotte alcuni stranieri si sono affrontati a colpi di bottiglia. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, che stanno cercando di capire i contorni dell’episodio. Botte anche in via XX Settembre, dove due gruppi di persone, a quanto pare giovani, si sono affrontati violentemente. ma perche' li hanno fermati ? non potevano lasciar finire la rissa ?
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    CANNIBAL-CAPITALISM Mito 10. Il risparmio genera ricchezza Vuol far credere che la crisi economica è causata dall’ eccesso di benefici per i lavoratori. Se vengono rimossi, il governo si salverà e il paese diventerà ricco. L’obiettivo è quello di spostare sul settore pubblico, compresi i pensionati, la responsabilità per il pagamento del debito capitalista. Un altro obiettivo è quello di far accettare la povertà, sostenendo che sia qualcosa di temporaneo. Esso è altresì destinato a facilitare la privatizzazione del settore pubblico. Le persone sono convinte che i risparmi sono la “salvezza”, senza menzionare che questi risparmi giungono attraverso la privatizzazione dei settori più redditizi i cui futuri guadagni andranno persi. Questa politica porta ad una diminuzione delle entrate dello Stato e la riduzione dei benefici, delle pensioni e dei sussidi. uno dei miti...^_* !!
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Soros L'Italia si è dimostrato incapace di mantenere il buon governo da sola. I suoi problemi di debito attuali sono stati accumulati prima di entrare nell'area dell'euro. anche durante la maggior parte del tempo in cui Berlusconi era al potere. Ma l'Italia sembra aver bisogno di un'autorità esterna per liberarsi del malgoverno. Questo è ciò che ha reso gli italiani così entusiasta dell'Unione europea.
    • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
      io l'ho imterpretata come un voler puntualizare che il centrodestra è schiacciato su posizioni di sinistra da qui il debito che non diminui con silvios
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      praticamente ha detto che siamo un paese di somari! e non c'ha nemmeno torto! eh! - basta solo vedere chi ha sgovernato per tutti questi anni... ..e leggere le varie stronzate qui e altrove !
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Lavori del futuro 1) funzionario leccapiedi di politiche e burocrate 2) funzionario allineato mentalmente a capibastone politici e burocrati 3) schiavo sordomuto lobotomizzato in azienda di automobili 4) sostituto di figlio di politico 5) sostituto/a maternità di figlia di barone universitario 6) addetto specializzato a farsi sodomizzare alla bisogna 7) addetta specializzata a ....sempre alla bisogna ...... la modernità che ci aspetta, se non interveniamo, è ciò che solo qualche anno fa chiamavamo demenza ! Dobbiamo intervenire per evitare che le leve del potere portino ad una degenerazione dei rapporti di lavoro e sociali.
  • eulalia torricelli Utente certificato 4 anni fa
    La risposta è nella tripla 'A', quella della risata che li seppellirà! :)) AAA
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Tipo il "daje" di Zeman, vive la concision!
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    LA SFIDE DELLE 100 COSE L'esperienza ispiratrice di un uomo comune che ha arricchito la sua vita semplificandola Nel 2008 Dave Bruno, un padre di famiglia come tanti, ha deciso di sottrarsi agli stimoli assillanti del consumismo eliminando il superfluo e adattandosi a vivere con solo cento oggetti. Non sapeva che da questa scintilla sarebbe scaturito un vero movimento: la sua iniziativa ha suscitato quasi subito l'interesse dei media ed è diventata l'esempio seguito da molti. La Sfida delle 100 cose è una reazione alla cultura del materialismo americano, che fa vivere nel costante desiderio di comprare sempre più cose senza che queste possano mai indurre un autentico senso di soddisfazione. Dave Bruno offre interessanti aneddoti e consigli pratici per liberarsi del superfluo e vivere una vita più ricca di significato. La Sfida delle cento cose è un'occasione esemplare per riflettere sugli effetti positivi del rifiuto del consumismo e sperimentarli nel concreto. Dave Bruno è un imprenditore di successo. Appassionato di surf e di escursionismo a piedi e in bicicletta, adora la California dove è nato e vive (San Diego) insieme con la moglie, le tre figlie e vari animali. Fra questi è affezionato soprattutto a Piper, il suo fedele cane meticcio. http://www.lasfidadelle100cose.it/
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      perchè... sono i ricchi quelli che possono ai poveri tocca lavorare per meno di cento cose.
    • lily war Utente certificato 4 anni fa
      mah, chissà perchè queste iniziative "pauperistiche" le prendono sempre i ricconi sfondati. è facile, per chi ha avuto tutto e quindi non ha più neanche desideri, rinunciare al superfluo, o almeno a quello che lui ritiene superfluo.
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    santa madonna ma a chi viene in mente di pubblicare queste scemenze sul lavoro? è vero i trogloditi lavoravano quanto gli bastava per mangiare e stavano tutto l'altro tempo a panza in sù o fottendo a mitragliatrice ma campavano 20 anni campavano venti anni lo avete capito? campavano 20 anni. ma fatemi il piacere.
    • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
      ascolta gabbo se le mie sono cazzate e le tue sono osservazioni giuste cominciati a suicidare così realizzi le tue teorie perchè questo è il mondo e te lo devi sorbire fino all'ultimo. poi per rispondere all'amico più educato di te e chi ce lo dice che la nostra specie inventerà sistemi per vivere a lungo e meglio? abbi fede che già oggi nel cassetto vi sono scoperte stupefacenti che ci farebbero campare oltre i 100 anni in buona salute e se non vengono realizzate è perchè ci sono business da proteggere.
    • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
      Tra l'altro, il continuo aumento della vita media porta all'ingestibilità della società che deve far lavorare per 40 e fra poco 50 anni le persone, impedendo che i giovani possano trovare lavoro. C'è un limite all'età anagrafica dell'uomo oltre il quale si sconvolgono equilibri che portano al disastro. Vivere 20 anni è poco ma viverne 80 o 90 è troppo, soprattutto nell'indigenza. Se sei un credente, vivere poco dovrebbe farti contento: Prima muori, prima vivi eternamente. Se non sei un credente, quando sei morto che tu abbia vissuto 10 o 100 anni non farà nessuna differenza: non ne avrai contezza.
    • gabbo 4 anni fa
      ma perchè secondo te è bello arrivare a ottanta anni in un letto d'ospedale pieno di tumori cateteri e tubi vari infilati ovunque? ma fammelo te il piacere! meglio vivere meno ma vivere in salute che vivere come uno stronzo per uno sbotto d'anni mangiando cibo industriale tossico e scrivendo cazzate come te!
  • Paolo Z. Utente certificato 4 anni fa
    “ORA SAPPIAMO CHE IL GOVERNO ESERCITATO DALLA FINANZA È ALTRETTANTO PERICOLOSO DEL GOVERNO DELLA MAFIA” e che l’ Europa di Monti e Garganella, e’ quella cosa che ti presta l’ombrello quando c’è bel tempo e te lo chiede indietro quando inizia a piovere. Digli di smettere. “Un uomo solo che grida il suo no, è un pazzo”. “Milioni di uomini che gridano lo stesso no, possono cambiare il mondo”.
  • Florindo. Massa Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei rivolgere due paroline di chiarimento ad alcuni noti personaggi del blog che quando sono a corto di argomenti per ribattere ad una contestazione che gli viene mossa, se ne escono con la solita menata (avrei preferito scrivere ?cazzata?, ma il bon ton domenicale me lo ha impedito) ?Ma che ci fate su questo blog, se non siete d?accordo con le nostre idee?? Questa affermazione oltre che puerile è indizio di una mancanza di argomentazioni ed è anche indice di una forte carenza di democrazia. Se io avessi a cuore di fare nuovi adepti per un movimento, un?associazione o un partito a cui appartengo, non direi mai alle persone che non la pensano come me ?Andate via di qui non siete i benvenuti?, ma anzi dovrei fare l?impossibile per convincerli della bontà delle mie idee. A meno che io non sia un emerito imbecille deciso a fare più male che bene al movimento a cui appartengo, insultando, cancellando commenti e facendo così allontanare più gente possibile anziché infoltire la schiera dei simpatizzanti. P.S. , per Beppe Casaleggio Occhio che proprio questo è quello che sta? accadendo da mesi su questo blog, basta che diate un?occhiata al numero sempre più in calo dei contatti giornalieri e dei commenti postati. Io lo dico per il bene del M5* e del blog in quanto siete voi i responsabili in primis. Poi fate come caxxo volete?
  • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
    il post del giorno non e' per cibo gli statali e sudisti (che poi sono la stessa cosa) : quelli , da soli, si fanno gia' le due ore al giorno di lavoro per rubare lo stipendio decuplicato . ps: stipendio, rubato a chi si fa il mazzo veramente.
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      dimenticavo : 10 minuti per ordinare al fattorino di andare a prendere la risma di carta per la fotocopiatrice 30 minuti per capire come mettere la carta nel cassetto
    • Cosimo Mineo Utente certificato 4 anni fa
      ringrazia il cielo per la fortuna che hai avuto a trovare un lavoro come statale dove nessuno controlla e ti pagano uno sproposito per quei pochi attimi di lavoro che fai per passare delle carte da un'ufficio all'altro!! lettura del giornale mattutina ,uscita al bar per il cappuccino, 4 caffe al distributore con chiaccherata sulle prossime ferie e spettegolamento dei colleghi , 10 sigarette al giorno con discesa in cortile , telefonata alla mamma o ai figli , chiaccherata con i colleghi , magari, qualche timbratura sbagliata, farsi desiderare da qualche collega , straordinari causa eccesso di lavoro,
    • eulalia torricelli Utente certificato 4 anni fa
      Fanno bene a spennare polli come voi!
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    La mano invisibile del libero mercato di Adam Smith é quella mano che da una parte fa stimolazione sessuale ai ricchi e che dall'altra fa fisting a tutti gli altri. Il problema é che non la puoi vedere per evitarla, ma riesci solo a sentirla.
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Ahahahahahhh, eccezionale. Hai qualche probabilità di evitare di sentire quel pugno in c..o solo se nasci con grande percezione, già orientato alla com-passione, contro lo sfruttamento. Da lì partendo eviterai per quanto possibile di incasinarti con impegni (moglie e figli, un classico)per rispettare i quali devi prostituirti ai padroni. Devi pensare sin da bambino "In miniera, o alla Fiat, o alla Beretta...andateci voi, meglio diventare un bandito!"
  • Ian Postuma 4 anni fa
    e nel frattempo il movimento 5 stelle continua a crescere nei sondaggi su facebook ! se volete partecipare con un voto anonimo cliccate sul seguente link e invitate i vostri amici a fare lo stesso http://www.zintinos.altervista.org/elezioni/
  • Pio C. Utente certificato 4 anni fa
    Il grado zero della democrazia e il popolo. Da noi il popolo è un termine singolare, per gli anglosassoni è plurale (we the people, dice la costituzione americana). Da noi la diligenza è continuamente smembrata e ricomposta per l'azione tragico-comica e incoerente di una miriade di fattori particolaristici, da loro almeno c'è il punto fermo del presidente. Le lingue servono per dire le cose (e farle), e questa sintetica premessa evoca, per chi non volesse indulgere nel solito liquidatorio semplicismo, la complessità della questione, al di là dell'apparenza formale o semantica. Il m5s, grillinamente sorvolando sulla questione, dice: democrazia diretta e un programma “aperto” e “in fieri”. L'idea fa certo sognare, a patto di intendere bene cosa comporta uscire autenticamente dal proprio orticello. Ma, al di là dei sogni – e quanto ne abbiamo bisogno! e, di questo, grazie Beppe – qual'è la realtà? Che siamo o così rabbiosamente scontenti della nostra democrazia (che pure abbiamo da sessant'anni) o così miseramente, saccentemente approssimativi da perpetuare la strumentalità del nostro vigente arnese democratico al non rinnegato fine di enfatizzare la logica dell'orticello facendone non tanto e non più la mera garanzia di un bucolico e intangibile privato, né un più condiviso e partecipato interesse comune, ma, sebbene ipocritamente misconosciuta, una virale deriva dai connotati oggettivamente egemonici, prevaricatori e/o faziosi. E mentre, così facendo, l'idea e la prassi della democrazia implode (campa cavallo che l'erba cresce), noi italiani (ci siamo?), a un mese dalle elezioni del nostro destino, non credo che otterremo La soluzione di cui abbiamo disperato bisogno solo dall'esito del duello rusticano fra “populisti” e “morti viventi”. Perché i sondaggi non sono i fatti, ma sono pur sempre un dato pragmaticamente attendibile, e con ciò bisognerà fare i conti. (parte 1 di 3-nel commento)
    • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
      Ecco perché il potere odia e teme gli arruffapopoli: Perché chi persegue il cambiamento con un lessico raffinato e ricercato come il tuo può al massimo ottenere come seguaci quattro o cinque intellettuali. Mazzini aveva fantastiche idee: peccato che tentava di inculcarle agli italiani tramite scritti che nessuno leggeva perché analfabeti. Chi ottenne successo, anche se bene o male pilotato, fu Garibaldi che fu capito ed ammirato in tutto il mondo perchè agiva.
    • Pio C. Utente certificato 4 anni fa
      (parte 3 di 3) E invece, se permettete, vedo alle fondamenta del movimento di Grillo, in come e cosa propone, accanto a tanti accenni condivisibili, una perdurante (perché?) rarefazione nella strutturazione intellettuale della sfida (se davvero è “quella”) in cui si è ormai pienamente dentro. E sopratutto, purtroppo, vedo una poco rassicurante considerazione delle reali forze in campo, in Italia e fuori. Forze potenti, non solo perché dotate di risorse e intelligenze (sulla cui giustificazione sostanziale o finalistica credono di poter impunemente discettare a proprio uso e consumo perché non contrastate da un'adeguata coalizione di forze e intelligenze contrapposte), ma anche perché alla fine paradossalmente avallate nella loro indolente presunzione e animalesco cinismo dal circoscritto e circospetto novero di regole scritte e non scritte che irretiscono anche chi ne percepisce l'erroneità, ma il cui successivo e conseguente passaggio del che fare tende a saziarsi pregiudizialmente dell'incantatrice e volontaristica premessa della democrazia diretta, a sua volta necessitante l'intransigente realizzazione di una tabula rasa. Passaggi e finalità che non mi scandalizzerebbero se suffragati, vista la sfida che si intende affrontare, da una meditata ed effettuale simbiosi fra ciò che Sciascia chiamava “l'intelligenza delle cose” e un organico, convincente, compartecipabile progetto palingenetico. Spero che quanto detto venga inteso come uno stimolo e un augurio: stare come minoranza in parlamento sarebbe già un grande impegno; figurarsi se davvero dovesse il m5s avere il compito di costruire sulle macerie! Spero riusciate, singoli o popolo, a non trascurare l'associarsi e l'associare, per un miglioramento non solo immaginato. Perché, ad esempio, un uomo di valore come Barnard dev'essere lasciato orbitare da solo? Dialogo (?), campagna elettorale, programma (?) a parte, aspetto con interesse la (pre)prova del 9 di Grillo in tv. In bocca al lupo!
    • Pio C. Utente certificato 4 anni fa
      (parte 2 di 3). La nuova legislatura è imminente, ed è lì che si potrà (e si dovrà) coniugare il sogno con la realtà. Insistere, come sta facendo Grillo, nel delineare una paradigmatica incompatibilità fra il suo (e non solo) sogno e la realtà (parlamentare) italiana, se da un lato consoliderà il consenso dei convinti dall'altro porterà quel sogno nel chiuso di un ghetto, là fra gli emicicli. E non varrà certo ricorrere all'asso nella manica dell'ideologia tsunamica a scongiurare la triste prospettiva di fare di quel sogno un'altra occasione persa. Si poteva, e si doveva, forti di un consenso a due cifre, incalzare i “morti viventi”, con quelle proposte, anche ultimative purché organicamente ben studiate e impostate, tali da evidenziare le loro eventuali codardie, vetero-farfugliamenti, o pifferaggini, di fronte alla comune platea di elettori ai quali essi pure devono chiedere il voto. Invece... Democrazia è avere argomenti per convincere, rivolti a un popolo che non sia costituito dai polli di Renzo. Perché se il popolo è quei polli, vorrà il mangime e non altro, in attesa che arrivi chi gli tirerà il collo (collasso del pianeta permettendo). E se convincere significa lisciare il pelo agli andazzi statisticamente maggioritari, non si otterrà altro che l'apoteosi dei luoghi comuni o dei malumori più immediati o prevalenti. Naturalmente questa è una stigmatizzazione, volta non a caricaturizzare la realtà, ma a fornire un'avvertenza riguardo agli eventuali e perniciosi slogan propagandistici che dovessero prendere piede, da qualunque parte provengano. Nell'attuale situazione, slogan e propagandismo dovrebbero cedere di fronte a una laica e onnicomprensiva valutazione sulla scacchiera del che fare (senza straparlare di guerre e sicari invano, ma ragionarci lucidamente) e quindi della realtà (con l'ineludibile ricostruzione sia del suo iter che delle sue prospettive). E invece... (segue parte 3)
  • Luca 4 anni fa
    Gli onesti lavorano e tanto. Quando riescono a trovarlo un lavoro. Quelli della lista monti invece, che il lavoro non sanno cosa sia, non hanno bisogno di sporcarsi le mani, quelle sono pulite, hanno solo la coscienza sporca. Come dice Crozza, basterebbe far pagare le tasse ai capitalisti della lista monti, quelli che non fanno nulla tanto c'è il maggiordomo, per risanare il debito.
  • Paride L. 4 anni fa
    A NOME DI TUTTI I LAVORATORI SCHIAVI: GRAZIE GRILLO PER QUESTO MAGNIFICO POST! Sono venti anni che la stessa feccia che ha mandato in pensione per motivi di clientela politica i suoi "clienti" con 19 anni di servizio, ora procede in riforme delle pensioni peggiorative che stanno facendo di noi topini sulla ruota, costretti a vivere e morire di lavoro. Non so se è per il PIL, so solo che di sicuro che ci stanno svuotando di ogni cosa: gioventu', cultura, tempo libero, cretività, viaggio; un'azione sistematica per ammazzare L'UOMO sostiduendolo con un animale da soma incapace di reagire ai suoi aguzzini. In un mondo normale questa gente di merda con il cuore avvolto nella merda dovrebbe essere appesa per il collo e lasciata morire lentamente al gelo, invece qui passano come eroi che hanno salvato, non la Patria, ma la moneta unica! E' normale che con l'ultima riforma di questa ipocrita fascista piagnucolante aumenteranno i morti e gli invalidi, e con loro orfani e vedove a causa dei riflessi che vengono meno con l'avanzare dell'età. E poi questa MINCHIATA dell'adeguamento alle speranze di vita, a cui nemmeno la VERGOGNOSA TRIPLICE DEI VENDUTI ha sentito il dovere di contestare o indire alle piazze. COSA SIGNIFICA ADEGUAMENTO ALLE SPERANZE DI VITA? Chi ha stabilito i parametri? E poi, ammesso e non concesso che si viva di più, chi ha detto che quel tempo debba essere dilapidato per i tornaconti sporchi el profitto di pochi figli di puttane e non possa invece essere dedicato ai nipotini, ala lettura, all'arte o alle ultime TROMBATE degne di nota? La frignero e lo stoccafisso bocconiano di questo non si cura, forse perchè nella sua vita da sapientona ha evitato persino la gioia di orgasmo...SFIGATA! Grazie Beppe per queste tristi ma belle parole e fai della liberazione da questi luridi posti di lavoro il punto dei punti e vedrai che non solo porterà un enorme consenso farà di te un novello liberatore di schiavi. W KUNDA KINDE GRILLO!
  • Aristicazzi 4 anni fa
    Ancora con questa giornata della memoria? Ma non se ne può più, nel rispetto dell'Olocausto dell'indifferenza, del colesterolo, del sovrappeso, della playstation da 400 euro ai nostri figli, dell'ipad da 800 euro ai nostri cazzoni e fighette quarantenni, del gratta e vinci e delle simpatiche slot che nascono come funghi ovunque. Oltre a precisare che non sono un missionario, questo mio sdegno verso questo ricordo è alimentato dai rapporti UNICEF e FAO 2012, una shoah ancor peggio nei numeri, ancora ben più vecchia dei tristi avvenimenti del genocidio (era così prima ed è così ancora oggi). ?La malnutrizione è una causa concomitante di oltre un terzo delle morti infantili sotto i cinque anni. Secondo le stime, nel 2011 sono 2,3 milioni i bambini morti anche a causa della malnutrizione. http://www.fao.org/news/story/... http://www.unicef.it/doc/4456/... Nel solo 2011 sono morti di malnutrizione e/o malattie 2,3 milioni di bambini. Per caso gli ebrei (e non solo) sanno moltiplicare questo numero per i soli anni post genocidio? Ritengono per caso che gasare milioni di persone sia più disumano che farne morire 1000 volte tanto i loro morti con la sola arma dell'indifferenza? Chissà quanti ebrei si divertono in "finanza creativa"! Chissà se gli ebrei sanno quanto a casa loro si spende nel settore "militare"! Per me gli ebrei non hanno imparato niente da quella lezione: è gente che oltre al proprio orticello non vede nulla!
    • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
      A me gli ebrei non piacciono ma mi batterò sempre affinché venga ricordato cosa successe nei campi di sterminio. Un tale abominio non può mai essere dimenticato perché altrimenti il rischio è che si ripeta. Poi d'accordo con te su tutto il resto.
    • eulalia torricelli Utente certificato 4 anni fa
      Si ma non fare di ogni erba un FASCIO!!!!!!!
  • Aristicazzi 4 anni fa
    Ci sarà un motivo se i boscimani e gli irochesi lavoravano per nutrirsi un'ora al giorno e oggi dobbiamo lavorare per 8/10 ore al giorno per 40 anni, fino alla soglia della morte, per sopravvivere. Il lavoro ci divora. ++++++ CI SARA' UN MOTIVO SE UN BIGLIETTO PER SENTIRE 2 ORE DI MONOLOGO DI BEPPE GRILLO (COMICO) IN UN PALAZZETTO CHE CONTIENE MINIMO 3000 PERSONE COSTA DAI 35 AI 50 EURO A TESTA? CI SARA' UN MOTIVO SE A QUEL COSTO, LO STESSO MONOLOGO VIENE RIPROPOSTO IN PIU' PALAZZETTI? FORSE PERCHE' NON TI SEI ACCONTENTATO DI UNA CASA NORMALE! FORSE PERCHE' 3 MOGLI COSTANO! FORSE PERCHE' VORRAI DARE IL MEGLIO PER IL FUTURO AD OGNI TUO FIGLIO! FORSE PERCHE' NON HAI SAPUTO ACCONTENTARTI COME FA LA MAGGIOR PARTE DEI COMUNI MORTALI DI AVERE 1 SOLA CASA (SE CE LA FANNO A PERMETTERSELA)! PROPRIO TU CHE PARLI DI CEMENTIFICAZIONE, NON TI BASTA QUELLA DI GENOVA: NE VUOI 1 A LUGANO 1 IN SARDEGNA 1 IN MALINDI SE TUTTI GLI ITALIANI AVESSERO SEGUITO LE TUE ORME NEL MATTONE, NON CI SAREBBE PIU' UN ETTARO DA COLTIVARE! MA VAFFFFFFANCULO VA!
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe Grillo s'è guadagnato tutto col suo talento. Il mondo è meno brutto di quanto sarebbe, soprattutto per merito di chi ha dei talenti e ce li fa condividere. Tu che talento hai?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      madonaa che cazzateee hai scritto!!!
    • CONAN- CONDOTTIERO Utente certificato 4 anni fa
      l'ingegno e la capacita' artistica - provocano una grossa invidia alle persone stupide e cattive, nessuno e' obbligato, sono libere scelte....... se c'e' qulcuno che deve andare a fanculo, ......sei tu....ignorante-classe 1949
    • berto riti Utente certificato 4 anni fa
      Ma perchè non scrivi a questo tuo compagno e non lo mandi affanculo? Regione, Il compagno Laus è il consigliere più ricco http://www.lastampa.it/2013/01/10/cronaca/politica/regione-laus-e-il-consigliere-piu-ricco-G2DlCI4vqrpbMudSbxv7tJ/pagina.html Ah! Scordavo, se lo mandi affanculo poi come glielo lecchi , il culo?... Ma probabilmente tu lecchi un culo di compagno ancora più ricco casomai senese...
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      Non so se questo post l'ha scritto Beppe... comunque credo che lo condivida e che saprebbe fare autocritica su alcuni suoi errori. Il problema e' che o cambia il sistema di vita di tutta la societa' oppure devi prepararti ad una vita da eremita e Beppe non ce lo vedo proprio a fare l'eremita. Stiamo sul tema dell'iphone: secondo me almeno meta' di quelli che ce l'hanno si rendono conto che e' solo uno strumento di ostentazione, ma sanno anche che allo stato attuale delle cose se non ce l'hai vieni considerato di serie B. Sanno che e' sbagliato, ma cosa possono fare individualmente? Se vuoi stare nel branco adesso come adesso e' cosi', altrimenti ti metti a fare le guerre contro i mulini a vento.
    • eulalia torricelli Utente certificato 4 anni fa
      E come avrebbero potuto fare a seguire le sue orme? Con i soldoni del reddito di cittadinanza?? Arist-jagermeister...c'è sempre un perchè...
  • noSmartphone 4 anni fa
    vorrei vedere quanti sarebbero disposti a ritornare a zappare la terra e a privarsi dello smartphone, tablet, pc, tv, wii, ecc ecc. Molti bisogni secondari, sono diventati primari, e cosa c'entra la politica in questo?? Ci dovevano impedire di fare acquisti inutili? oppure farci lavorare meno....?? non capisco lo scopo di questo post....il paese avrebbe qualche speranza se oltre a puntare il dito verso gli altri, ci rendessimo conto anche di quali sono le nostre responsabilità una buona volta!
  • sorriso etrusco Utente certificato 4 anni fa
    Un post che invita a sognare concretamente e a studiare le civiltà passate perchè hanno molto da insegnarci.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, gnente gnente ce voi fa fà gli indiani puro a noialtri, eh ??...perchè lavorà un'ora al giorno me potrebbe pure star bene, visto che so già saltuario... ma tocca vede quanto se pija, però! mi ricordo che il sindaco di Parma cercava collaboratori/persone ...a stipendio ZERO ! mah! ...sarà una nuova "idea" no "ideologia", boh!
  • MrTitian 4 anni fa
    in Inghilterra in un piccolo paesino c'è una bellissima iniziativa,si chiama incredible edible che potremmo tradurre come incredibile commestibile. In pratica utilizzano tutti quei pezzi di terra, anche piccolini, per produrre ortaggi o frutta per tutto il paese. E' una cosa che crea comunità e allevia il problema di mangiare, è una cosa ecologica e salutista, ed è anche un bellissimo gioco, perché l'unica cosa di veramente serio che possiamo fare al mondo è giocare! sarebbe bello farlo anche qui da noi http://www.incredible-edible-todmorden.co.uk/
  • Orlando furioso 4 anni fa
    SVEGLIAMOCI! Siamo tutti d'accordo: il lavoro è fatica, è un privilegio che spesso sembra non essere più per tutti ed è sempre complicato trovarlo per poi mantenerlo a lungo. Questo vale per le persone oneste, chi è un mafioso al potere ha il sedere parato a vita. però uno si domanda: PERCHE' REGALARE una buona parte dei frutti del proprio sudore dela fronte al sistema se SI PUO' EVITARLO il più possibile? Tolte le tasse obbligatorie in busta paga, chi ci obbliga a spendere i soldi in modo stupido? - Parlo di chi compra la macchina quando potrebbe usare i mezzi pubblici. - Parlo di chi non gli basta lo stipendio e vorrebbe una botta di fotuna extra e per questo serpera a vuoto decine di euro (sudate duramente) con le lotterie e i gratta e vinci - Parlo di chi a fine settimana è stressato e anziché farsi una corsa su un prato, una sana trombata, una scampagnata o una nuotata al mare se ne va allo stadio a ingrassare il mostro della violenza delle partite dopate e truccate, oppure al centro commerciale in modo da educare precocemente allo sperpero insensato tutta la sacra famiglia - Parlo di coloro che non gli basta essere amati e considerati "persone" per il miracolo meraviglioso di essere vivi, ma che buttano nel cesso 799 euro per comprarsi un iphone del cazzo, che è un oggetto per mettersi in bella mostra come le scimmie allo zoo, costruito in un'azienda cinese dove, per viziare noi europei, i cinesi che vi lavorano si suicidano per le condizioni disperate in cui sono quasi sfruttati. - parlo di quelli che quando tornano a casa anziché cercare amore e rifugio fra le braccia di chi hanno al fianco, accendono ancora una Tv di merda, che trasmette programmi di merda finalizzati alla distruzione della morale e del pensiero, e che per comprarla ancora stiamo pagando delle rate assassine. iniziamo a TENERCI BELLI STRETTI IN TASCA NOSTRA i soldi che guadagnamo, usiamoli per migliorarcela la vita, non diamo più un solo euro inutile a questo schifo di sistema!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Orla', sono secoli che ci si prova. Fai i conti senza i 2 Osti: -la nostra vita così breve con la relativa angoscia della morte e gli scazzi che ciò comporta; -la reazione del Potere, con repressioni e torture la cui memoria è sedimentata nelle coscienze.
  • marco mix Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi che si addormenta più volte durante il discorso per la commemorazione dell'olocausto... Cosa c'è di scandaloso? Il problema vero è che ogni volta poi si risveglia.porc! acc!
    • Franco F. Utente certificato 4 anni fa
      Bella! Quoto...
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      Nulla, perchè?
    • MrTitian 4 anni fa
      scusa ma cosa c'entra questo commento con "il lavoro cannibale"?
  • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
    Vedi e Godi o rodi, dipende da che parte stai. http://www.comune.pesaro.pu.it/index.php?id=152 Saluti, W Beppe io voto MoVimento Cinque Stelle
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Che bello quando Grillo parla dell'indagine patrimoniale sui politici, PRIMA di mandarli a casa.
  • grillo 4 anni fa
    Grillo e Berlusconi, competitor per il voto dei fascisti «Il fatto delle leggi razziali è stata la peggiore colpa di un leader, Mussolini, che per tanti altri versi invece aveva fatto bene». Lo ha detto Berlusconi che contende i voti di casapound a Grillo. Grillo il coglione. "Questo è un movimento oltre" "E' comodo gridare" " Non so neanche cosa è Casapound" (frasi sconnesse gridate durante la contestazione avuta a Livorno) Il secondo argomento è uguale a quello di Bossi quando veniva contestato, il primo è uguale a quello di Monti, il terzo è da classico pezzo di merda che con i fascisti ci faceva pure le tavole rotonde e che ha gente che esprime solidarietà a casapound (come a Bologna)
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      Game Over , con i tuoi 40 nick , te li scrivi e te li voti ! Vecchio viscido trollone!
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      Quanto ti pagano? E la fattura te la fanno? O sei dipendente fisso? Fuck you.
    • aldo a. Utente certificato 4 anni fa
      Ahahahah! Povero coniglietto coglione con fumogeno al soldo dei veri fascisti di MPS casomai con il culo al caldo grazie a qualche sodomita della fondazione di Siena. Sei fantastico.L'unica cosa "sconnessa" è il tuo cervello...povero idiota...utile a qualcuno, ma sempre utile idiota.
    • sabrina guastini 4 anni fa
      La nostra bella Toscana.... e cosa dire della nostra stupenda Livorno!! forse non bella per tanti ma non per chi ci è nato, un pò di libeccio, un pò di mare e siamo in paradiso!!! peccato che da una vita i miei concittadini abbiano annacquato il proprio cervello con una sinistra che li ha impoveriti e proprio per questo li ha amati. Più ci impoveriva e più ci amava e noi giu a ricambiare, con la testa bassa senza far domande senza chiedersi mai il perchè. Una citta da sempre a sinistra che vanta una scarsità di risorse sul piano dell'occupazione, della salute, del welfare da far invidia a chiunque. poi viene una persona( intelligente e chiara ) ci racconta cose che sappiamo gia ( che ci fanno male ) e i livornesi contestano....il cambiamento, sarà difficile. forse proprio a Livorno più difficile che da altre parti, perchè in fondo la sinistra a qualcuno ha sempre offerto qualcosa in cambio in città e in provincia.. ce ne vorrebbero mille di Grillo!!! e oggi ne abbiamo uno solo purtroppo. ma una cosa la voglio dire, prova tu e tutti gli altri a confutare i contenuti, le cose che dice, e lascia stare il modo in cui le dice. e soprattutto documentati, ah dimenticavo, non con i giornali quelli non informano, caso mai ti ricordano chi comanda in Italia, ma non informano..
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Già l'unico grillo coglione coniglione. Saluti
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Finchè mantieni questo nick sino d'accordo con te: grillo il coglione.
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Se andare avanti significa tornare indietro e' meglio fermarsi. E qui stiamo tornando indietro di brutto. A 60 anni, poi, sarebbe giusto coltivare solo le proprie passioni. Con questo sistema le pensioni non le pagheranno Mai e le statistiche future parleranno di peggioramento delle aspettative di vita... Altro che palle...eppoi abbiamo i giovani disoccupati al 50% . . .vai beppe con lo tsunami!!!
  • imenoplastico 4 anni fa
    Il fuhrer mario monti ha deciso di organizzare l'italia come un gigantesco lager per trarne il maggior beneficio, al posto dei forni crematori ci sono i suicidi.
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Il POTERE, quello è il mostro da abbattere. Dentro e fuori di noi. Dentro non indaghiamo abbastanza, fuori è sempre più complesso.
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Però proviamoci.
  • gi m. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, a volte penso che tu sia un genio. QUESTO post in QUESTA giornata. Notevole.
  • marco e Utente certificato 4 anni fa
    Dopo gli 80 e la caduta del muro di Berlino è ora che anche in Italia qualcuno prenda coscienza che un'altra organizzazione per vivere su questa terra è possibile di fronte al fallimento del Capitalismo del produci, consuma, crepa. Abbiamo tutti i mezzi per impedire agli uomini di sopraffare altri uomini in nome del PIL o di altre stronzate inventate per il vero ed esclusivo fine di arricchire all'infinito i voraci controllori del potere economico e di conseguenza di quello politico che oggi come mai sono divenuti inscindibili.
  • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
    Credo che il post di Beppe sia di una semplicità estrema. Esauditi i desideri principali dell'uomo anche di quello "civilizzato" perchè creare la necessità di altri bisogni vanesi? Per creare debito da estinguere con il troppo lavoro. E il discorso diventerebbe lungo e complicato per i complicati. Per ridurre le ore lavorate (a parità di retribbuzione) bisogna lavorarle meglio e ridurre il profitto quando diventa ingordigia. Avete mai pensato che per esempio il recupero dei 98 miliardi di euro dovuti dalle slot machine avrebbe consentito di restituire alle famiglie italiane 4500 euro ciascuna. 4500 euro sono 150/180 ore di lavoro/famiglia.
  • Nuke' em All 4 anni fa
    ...ah...pure 'nartra cosa...come la prenderà il mio capo ,(che viene dall'India....), quando saprà che gli italiani vogliono lavorare meno e tutti?
  • Jan Magnis (e il nonno) Utente certificato 4 anni fa
    Sí bravo GRILLO peró ti dimentichi che BOSCIMANi e IRocheSI non avevano: - iphone - tablet - macchina - moto - casa - assicurazione - bollo auto - ICI - IRPEF - IMU - vacanze al mare - internet - tv al plasma - cinema 3D - il martedí di champions - il mercoledí di champions ... e POLITICI CORROTTI e COLLUSI!
    • Jan Magnis (e il nonno) Utente certificato 4 anni fa
      buonasera, che tempo fa a Madras? non ci dica bellissimo e che si sta da DIO altrimenti il nonno miscappa con le valigie in mano un saluto
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Beh, una bella I.T.S gliela avrei messa agli Irochesi. Imposta sul Tepee e sulla Squaw.
  • Nuke' em All 4 anni fa
    ...e adesso chi glielo dice?!? http://www.youtube.com/watch?v=JzhtqLZ0miw
  • Forza Grillo! 4 anni fa
    Sondaggi...... sorpresa... http://www.newspedia.it/40299-2/#.UQVTPGcvd69
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Il lavoro oggigiorno è un incubo per chi ce lo ha e per chi non ce lo ha. Perchè i sindacati sono stati a guardare per troppo tempo, inerti e vigliacchi invece di difendere il diritto di dire no a straordinari non pagati, ferie mai prese, TFR spolpati, ecc. Perchè i nostri politici a Roma come a Bruxelles non sono stati capaci di dire no a merce che proviere da paesi dove i diritti dei lavoratori e dei bambini vengono calpestati nella maniera più clamorosa. Noi chiediamo una cosa moloto semplice. Una persona deve dedicare una parte del suo tempo alla propria famiglia, deve farlo, non può farlo, DEVE. Per questo dobbiamo studiare un modo per dover costringere un padre a passare più ore con il proprio figlio. la madre con i propri bambini. Bisogna costringere facendo diventare lo straordinario non interesasnte dal punto di vista economico per chi lo fa. Una persona dovrebbe lavorare al massimo 32 ore settimanali, deve dedicare un 20-30 Ore allo sudio e allo svago dei prorpi figli. Faccio un esempuo. Se una persona è brava ed è determinante in un team dove più persone sono dipendenti da lei, ecco che si deve trovare un meccanismo di incentivazione per il passaggio di conoscenze, know-how dalla persona più sveglia a quella più indietro, magari perchè ha appena cominciato a lavorare in quel team. Questo trasferimento di know-how al proprio collega di lavoro verrà riconosciuto congruaamente in modo da non creare uno svantaggio economico per il team leader. Non devono più esistere persone che diventano workaholic, che trascurano i propri bambini per la dea carriera, diventando seguaci del dio successo e del semdio denaro. Questo tipo di persone noi le aborrriamo e cercheremo di dissuaderle disencentivando il loro eccessivo attacamento al lavoro. Ognuno deve impegnare il proprio tempo con una attività sociale, che sia questa in campo sportivo oppure in campo culturale o ancora si tratti di un semplice aiuto ai più bisognosi.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    per gli esperti miopi saranno 3000 4000 persone mentre qui in piazza a pesaro ci sono almeno 15000 persone.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    3/3 Purtroppo i lavoratori non godono delle attenzioni dei governi schierati sempre dalla parte dei potenti, per cui soli e abbandonati si ritrovano precari, sottopagati, disoccupati, senza misure di sicurezza e senza diritti e per potersi sfamare, costretti a sottomettere la propria dignità di uomini, a non vivere una vita degna. L’indecenza senza limiti di questa classe dirigente è arrivata fino al punto di riprendersi le catene tolte ai neri d’America per usarle contro la classe lavoratrice, creando moderni schiavi. Se negli anni passati gli schiavi sono riusciti a liberarsi dalle catene, perché ai nostri giorni, l’ intera popolazione di lavoratori si piega alla schiavitù? E con quale coscienza una società che si professa “civile” può sopportare una simile vergogna? Questo che chiamano progresso è il trionfo della follìa sulla ragione, della più scellerata classe dirigente di ogni epoca storica. Purtroppo questi esseri ignorano che la loro dannosa esistenza disturba l’armonia nell’universo!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    2/3 Questi parassiti mai sazi, a cui non basta rubare l’esistenza a questa povera umanità che sempre più umiliano, costringendoli a stringere la cinghia, privandoli di ogni diritto e ricattandoli anche, se osano alzare la testa, consapevoli che altri schiavi sono pronti a sostituirli. Sarebbe questo il progresso secondo la visione di questa illuminata classe dirigente? Quello cui stiamo assistendo è una visione infernale altro che progresso. Progresso significa mettere sullo stesso piano datori di lavoro e lavoratori e considerarli entrambi indispensabili gli uni agli altri e non ritenere i primi dei benefattori per il fatto di dare lavoro e i secondi dei graziati per averlo un lavoro. Questa gente non investe per un servizio sociale né tantomeno per beneficenza, ma solo per profitto, per cui non deve prevalere sull’altra. Compito di uno Stato dovrebbe essere quello di far rispettare questo principio di eguaglianza e di giustizia, promuovendo leggi che tutti sono chiamati a rispettare, impedendo gli abusi sui più deboli e l’eccessivo accumulo dei profitti. Parte di quei profitti dovrebbe essere reinvestito nell’impresa per migliorarne la produzione e le condizioni di vita di chi vi lavora e non permettere che il sacrificio dei lavoratori finisca a morire nei paradisi fiscali. Un lavoratore non viene mai giustamente retribuito per quel che rende e questo è immorale. In mancanza di questa responsabilità da parte dello Stato, si genera l’atroce situazione cui stiamo assistendo.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    1/3 Ogni volta che capita di vedere l’attuale presidente degli Stati Uniti, non si può fare a meno di pensare alle lotte sostenute dalla popolazione nera d’America, per spezzare le catene della schiavitù, dove un ingiustificato odio della popolazione bianca li teneva. Onore al coraggio di questa popolazione che dopo aver subito ogni sorta di violenza, è stata capace di alzarsi in piedi e dire: Basta! All’ammirazione nei confronti di questa popolazione fa da contrasto lo sconforto nei confronti della classe lavoratrice che, resa schiava per produrre ricchezza nelle casse dei potenti, non abbia ancora deciso di dire a sua volta: Basta! Come si può non ritenere schiavo un lavoratore costretto otto-dieci ore chiuso dentro una gabbia, senza vedere che fuori il sole illumina ancora la sua città, senza il piacere di godere del suo tepore, senza mai portare il suo bimbo alle giostre, senza poter abbracciare la sua donna all’ombra di un albero, senza mai ascoltare il gusto delle onde sotto i piedi, o la sinfonia delle foglie in autunno strapazzate dal vento. Attimi di vita che non vivrà e quando vecchio e sfinito gli viene finalmente restituita la propria vita, non sa più cosa farsene della libertà, perché gli mancano le forze, perché non ha più la gioventù, non ha più passioni o palpiti d’amore, non bimbi da tenere per mano, non progetti da realizzare, sa solo di essere al tramonto di quella che doveva essere la sua vita. Così un povero lavoratore si ritrova vecchio senza aver vissuto. Ogni uomo dovrebbe lavorare quel tanto per soddisfare le proprie necessità e per migliorare le condizioni di vita della comunità in cui vive, invece gli viene negato il diritto di essere uomo per diventare una macchina da lavoro e arricchire dei parassiti che vivono sulle sue povere spalle.
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    mentre il popolo bue metteva le croci la canea svuotava le casse ,mai vista tanta demenza tutta insieme e in piu si gasano di democratura di segatura come sacchi buttati sui vagoni verso l'incendio finale
  • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
    NON VOGLIO Non voglio saltellare da un dovere all'altro per tutta questa vita che so che finirà senza che me ne accorga Non voglio correr sempre per incorniciar banconote sbiadite Il pane basterebbe a saziar il mio corpo e l'acqua a dissetarlo Io voglio io desidero rincorrere farfalle per non acchiapparle solo per il gusto di correre dietro a chimere.
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Un po' di luce Mary, in questo carpame pieno di troll, grazie per la poesia!
    • Franco F. Utente certificato 4 anni fa
      ;)))))))
    • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Tore...:-) H
    • Tore Criscienz' Utente certificato 4 anni fa
      Bellissima Mary, come sempre. H.
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    Perchè nella maggioranza delle aziende private si fanno due turni di lavoro? 4 + 4 ore? perchè se lavori veramente dopo 4 ore hai bisogno di riposarti almeno un'ora. Cosa fanno invece le pubbliche amministrazioni pubbliche, cominciano in teoria alle 7.30 fino alle 8 30 non fanno una mazza, poi pian pianino finiscono il loro turno alle 13. Secondo me dovrebbero fare anche loro due turni, inquesto modo si ridurrebbe enormente il fenomeno del lavoro nero dei dipendenti pubblici, che appunto perchè lavorano in nero possono offrirsi a prezzi ridotti levando lavoro ai disoccupati. Per non parlare dei dottori, disponibili dopo lunghi mesi nel pubblico e dopo pochi giorni nel privato a pagamento.
  • Deep blue ocean 4 anni fa
    IL MECCANISMO E' SCATTATO E L'IDEA ORMAI HA ATTECCHITO. BEPPE ORMAI E' PERCEPITO COME UN NUOVO MESSIA... E IN PAESE CATTOLICO QUAL'E' L'ITALIA E PER DI PIU'IN UN MOMENTO COME QUELLO ATTUALE... FOSSI NEGLI ATTUALI POLITICI IO FAREI LE VALIGIE AL PIU'PRESTO... ORA E' IL VOSTRO TURNO DI VIVERE NEL TERRORE... STIAMO RIBALTANDO TUTTO RAGAZZI,AVANTI COSI'.
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Ricordiamoci sempre della loro capacità di trasformismo.
  • Emenuele D. Utente certificato 4 anni fa
    Questo è il vero Grillo, non quello che sta lì a fare le pulci alle cazate
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Una sinistra più incapace, inadeguata e corrotta di questa si è vista raramente, credo.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      L'inizio dello schifo - a sinistra, su quello a destra sorvolo - é stata la creazione del PD, e la conseguente unione con formazioni politiche (vedi la Margherita) nate solo per gestire i business locali.
  • Danilo Villa Utente certificato 4 anni fa
    Sono le stesse cose che scrive e dice Massimo Fini.Illuminante fotografia del "produci , consuma e crepa". Ma non vedo nemmeno un lume affaciarsi su un nuovo mondo.Siamo destinati a questo schema per altri 50 anni.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      condivido in pieno
  • Roberspierre 4 anni fa
    L'UOMO STA' AL CENTRO DEL SISTEMA MA IL SISTEMA LO ANNULLA. L'uomo egoista ha voluto l'uomo schiavo. Il lavoro fine a se stesso ha spento il sorriso, il sentimento e l'amore per se stessi e per gli altri. Se hai poche esigenze hai bisogno di poco danaro e quindi di poco lavoro. Ma la cultura occidentale ti vuole ansioso, scattante, poco riflessivo e schiavo dei consumi. FERMIAMOCI, RIFLETTIAMO E CERCHIAMO DI VIVERE PIU' SERENI E PIU' SOLIDALI.
  • Marco G. 4 anni fa
    Mi preoccupa un po' il fatto che Beppe nei suoi comizi non faccia mai riferimento all'abrogazione della legge Biagi che pure e' nel programma del M5S. L'abrogazione di questo mostro di legge, costituisce il primo passo necessario (e senza il quale ogni altra azione e' completamente inutile) per migliorare le cose dal punto di vista del lavoro. Mi piacerebbe sentire dai candidati del M5S come voterebbero in parlamento se qualcuno proponesse di abrogare la legge Biagi (e personalmente su questo argomento farei un referendum ben prima che non sull'uscita dall'euro. Se esci dall'Euro e ti tieni la legge Biagi hai solo peggiorato all'infinito le cose rispetto a come stanno ora, anche se peggio di cosi' sembra difficile, non siamo ancora al fondo) Ciao, Marco.
    • Marco G. 4 anni fa
      Se hai un modo per scrivere delle leggi che ce li tolgano di torno, ben venga. Pero' se me li togli di torno e poi lasci la legge Biagi li' dov'e' non hai fatto altro che sostituirti agli altri a fare quello che fanno gli altri. Personalmente vorrei che il M5S non si sostituisse agli altri per fare le stesse cose che fanno gli altri, ma per cancellare le porcherie che hanno fatto gli altri (legge Biagi in testa, dal mio punto di vista). Ciao, Marco.
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Leggo sempre di "Beppe fai quell"o, "Beppe dici quello" etc. ma chi è Beppe Quelo? Ha detto tutto su tutto, è chiaro che se parla di lavoro parla anche di L. Biaggi, di sindacati etc. Lasciamo tempo al tempo e intanto concentriamoci su due o tre leggini che ci tolga tutti quanti da mezzo al ca@@o. Saluti
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Ricevo D’Alema:Il partito fa il partito,la banca la banca-Paolo De Gregorio Con questa perentoria affermazione..il vero segretario del PD,D’Alema,offre la sua faccia di bronzo per minimizzare i danni a proposito delle operazioni spregiudicate fatte dai dirigenti del MPS,che,come tutti sanno,è una banca in cui siedono persone di fiducia del PD e dove l’intreccio tra politica, finanza e affari è una realtà indissolubile, tanto che,casualmente,sono arrivati nel bilancio del PD senese 638mila € dal predetto istituto. Il conclamato abbraccio con la politica,malgrado le indecenti smentite,sembra non portare fortuna alle banche,come ci ricorda la vicenda Consorte-Unipol-BNL,es. lampante di come il PD non fa solo il partito e con la scalata alla BNL c’entrava, eccome,vicenda poi finita in Tribunale,con il fallimento dell’obiettivo e la BNL finita alla francese Paribas Se il PD facesse solo il partito sarebbe un bene per tutti.Si dovrebbe occupare della realtà del territorio e,per avere il diritto di definirsi di sx,pensare in primo luogo ai disoccupati,al dramma dell’inquinamento ambientale,alla gestione dei rifiuti,al dissesto idrogeologico del territorio,a votare contro l’acquisto di bombardieri e sommergibili,e lasciare le banche a fare le porcherie che normalmente fanno E’ insopportabile che i politici continuino ad insultare gli elettori mentendo spudoratamente su tutto: B,al solo scopo di ritagliarsi il ruolo di capo della dx,si inventa che l’Italia è minacciata da una sx comunista giustizialista e manettara,che mette solo tasse e vuole la patrimoniale.B prende per il culo i suoi elettori,perché quello di Bersani è un partito di centro che,durante il governo Monti, ha votato insieme al PDL tutti i provvedimenti antipopolari.Partito che è pronto,dopo le elezioni,ad allearsi con Monti per continuare nella stessa politica liberista e centrista Oggi in Italia la dx c’è,il centro pure,manca la sx,speriamo che gli elettori del PD se ne accorgano
    • Fernando Vehanen Utente certificato 4 anni fa
      Non se ne accorgono; sono quasi tutti ex-DC Saluti elvetici
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    il gatto e la volpe invitavano pinocchio a sotterrare le monete che sarebbero cresciute un po come i derivati abbattiamoci le mani dio è grande
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 4 anni fa
    Accumulare denaro può creare dipendenza, da mezzo per un fine è diventato il fine senza una fine. Questa anomalia umana molto simile al gioco d'azzardo determina il successo dell'individuo. Amplificata ad arte da chi ha interesse nel caos, condiziona ogni cosa. Watson riguardati matrix.....
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Aspettavo da un pezzo un argomento del genere. Il lavoro è diventato un falso mito. Vi racconto solo questo per esser breve: tutti si lamentano del fatto che compriamo F35 a discapito di cose ben più urgenti. In realtà compriamo i componenti degli F 35 e poi abbiamo industrie per l'assemblaggio. Per cui prendiamo impegni economici folli per assicurarci posti di lavoro. Lavoro oggi, da pagare a caro prezzo domani. Credete, non è esagerato dire che saremmo disposti a fare una guerra per assicurare lavoro ad una fabbrica di mostrine militari !
  • Nicola . Utente certificato 4 anni fa
    E' il capitalismo bellezza !
    • Nicola . Utente certificato 4 anni fa
      Adesso sentirai come s'incazzeranno i fasci per questo post !
  • il ferro 4 anni fa
    E mentre c'è chi sogna di fare l'irochese nella sua riserva indiana i piddini con le loro banche fallite mangiano sino ad ingozzarsi, rubano soldi e posti di lavoro, bevono, chiavano, si inculano gioiosi mentre cagano il rubato con piena soddisfazione cantando l'inno del corpo sciolto. Ovviamente protetti da magistratura, finanza, polizia e stampa impegnate a creare falsi nemici e a incutere il terrore e il senso di colpa che loro non hanno. “Loro” non ritengono di aver sinora vissuto “al di sopra delle loro possibilità”, il problema è sempre degli altri che devono necessariamente sentirsi in colpa. Gli altri devono rivedere le loro vite e le loro priorità (al ribasso); “loro” NO. Gli altri sono i nemici che tornano utili per distogliere l'attenzione, per esempio dai tanti casi come il Monte dei Paschi di Siena. Io, se permettete, prima di entrare nella riserva vorrei vedere però qualche milione di scalpi appesi, e se non permettete fa lo stesso, me ne sbatto e me li prenderò in qualche modo lo stesso malgrado “loro”.
  • il becchino 4 anni fa
    Beppe,fermo restando che sarei il primo a "firmare per una decrescita felice" visto che mi sono rotto i maroni di lavorare; confesso però che stento a comprendere il post. sebbene i boscimani o chi per loro possano avere una vita più soddisfacente sul piano filosofico mi permetto di far notare (come del resto fa anche il Mandi) che il 3°mondo solitamente presenta lacune strutturali(aspettativa di vita,accesso a cure ospedaliere ,istruzione, qualità della vita ecc ecc ) superiori ad un ritorno puramente filosofico. E' facile dire dobbiamo decrescere ma (e te lo dico con una certe cognizione di causa avendo una moglie straniera) quando la mattina ti alzi e vedi i figli affamati a cui non puoi provvedere perché NON c'è lavoro...credo passi la voglia di pensare ad una decrescita. A meno che tu non intenda dire che noi come civiltà dovremmo rinunciare a qualcosa in cambio di un livello di vita decente.....ma qui bisognerebbe capire perché,ad esempio, nonostante i continui tormentoni sul cambiamento climatico,spreco di risorse ecc ecc..4 stronzi abbiano pensato di progettare un cazzo di razzo per portare altrettanti coglioni a fare un giro in orbita terrestre!!
  • pescatore pesca Utente certificato 4 anni fa
    li sbraniamo alle votazioni, finiranno li inciucio tra pdl e pdmenol e tutti i seguaci
  • Luca 4 anni fa
    Signori, gli schiavi dell'antica Roma lavoravano poche ore il mattino poi tutto il giorno alle terme con i Patrizi. Costruire una società a misura umana e' possibile, non limitiamo le nostre possibilità, siamo Italiani e per questo capaci di grandi possibilità. Il vero problema e' la selezione dei nostri amministratori e dirigenti che è inadeguata, dobbiamo lavorare su questo. Nutro nonostante tutto grande fiducia sulle capacità degli Italiani, lavoriamo insieme per cambiare questa Italia e trasformarla nella perla che merita di essere.
  • ferlingot 4 anni fa
    leggendo un articolo su comedonchisciotte sulla finanza ombra si legge che questa gestisce e condiziona tutto cio che vuole senza dimostrarsi e gestisce ben 67000 miliardi di dollari sul mercato parallelo; ben 67000 miliardi di dollari ovvero il 111% del pil mondiale. ma che razzo se ne fanno? e noi sempre spinti nella voragine del fare di + per avere sempre di +. per noi? no per loro. è giustizia questa? no è uno schifo ma siamo noi che accettiamo questa merda e siamo solo noi che possiamo porre fine a questa merda. no prigionieri nuova norimberga il sangue degli innoccenti grida vendetta
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Sono soldi finti, una piramide rovesciata, un buco nero senza ritorno, fatto di artifici contabili e di immissione sul mercato di prodotti finanziari basati sul NULLA. Stiamo tappando NOI, (con i nostri soldi VERI, con i nostri sacrifici reali, con i nostri risparmi derivati da rinunce allo spreco al consumismo selvaggio) le prime falle di un sistema completamente marcio, del quale qualcuno ha tratto VERI BENEFIT faraonici. Quanto potrà durare il tentativo di non far scoppiare l'intero bubbone?
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Ma é possibile che un quotidiano illustre come il Fatto dedichi titoloni alle dichiarazioni farneticanti di Berlusconi su Mussolini o su qualsiasi altro argomento??? Ma non si vergognano un pochino? e non ditemi che questo é giornalismo!! salu2
    • Emenuele D. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione! Quello del Il fatto non è giornalismo sono affari" mi fanno schifo
  • klaus k. Utente certificato 4 anni fa
    Andare in pensione... Sono riuscito ad andare in pensione..Avrei potuto continuare per altri 6/7 anni, ma ho preferito mollare. Lavoravo per pagare le tasse (65% del reddito) e il commercialista. Ora prendo la meta' di prima, ma le tasse sono diminuite di molto, pago il commercialista molto meno...Non sono esigente, ho una vecchia auto,spendo poco, tranne che per l'istruzione universitaria(Medicina) di mia figlia, che ritengo fondamentale...Vivo piu' sereno e guardo le cose con piu'distacco...Si puo' vivere con meno. Io l'ho potuto fare, ma molti giovani non hanno lavoro e molti hanno visto allontanarsi l'eta' pensionabile...Mia moglie dovra' lavorare per altri 7 anni....alcuni anni fa sarebbe stata gia' in pensione..
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Come sempre Beppe è un illuminato!! Finalmente qualcuno che mette in discussione il concetto di lavoro. Non se ne può più, ma proprio più!!! Cosa significa lavorare??? Adesso che l'automazione ha sostituito moltissimi lavori, che l'informatica ha automatizzato anche il lavoro d'ufficio, e che le macchine producono di più di quello che serve, DOBBIAMO DOMANDARCELO! Dobbiamo morire di fame per tenere alto il prezzo del cibo e lasciare che i supermercati lo buttino o che i produttori lo mandino al macero? Dobbiamo morire fuori di casa perchè gente come Caltagirone ci vende una casa con un mutuo che potrà finire di pagare solo il nostro pronipote? Dobbiamo stare a guardare i fortunati immanicati di Stato stare con la cordicella attaccata alla sedia dell'ufficio e pensarli fortunati perchè hanno vinto un concorso? Dobbiamo stare a guardare migliaia di imprese edili senza lavoro perchè il mercato non assorbe le case invendute e quindi non "vale la pena" di costruirne altre? NON SE NE PUo' PIU'!! Il reddito di cittadinanza è solo l'inizio di un cambio di mentalità! Noi siamo le autostrade, i ponti, le scuole del futuro LO STATO DEVE INVESTIRE IN NOI!! NOI CITTADINI SIAMO LE GRANDI OPERE! NOI CITTADINI ANDIAMO CURATI MEGLIO DEI GIARDINI PUBBLICI!!(e non umiliati con servizi sociali inesistenti, o con la pantomima dei falsi uffici pubblici del lavoro, o con case popolari di merda). A CHI SERVONO LE GRANDI OPERE SE NON NE POSSIAMO FRUIRE?? COSA SIGNIFICA TICKET SANITARIO SE COSTA DI PIU' DI UNA VISITA DA UN MEDICO PRIVATO!!??? BASTA IPOCRISIA!! RIFORME TOTALI!! CHE COSA SIGNIFICA SINDACATO? SIGNIFICA DIFESA DEL POSTO O DELLO STIPENDIO? SICCOME E' VEROSIMILE CHE SIA DIFESA DELLO STIPENDIO INVECE DI CONSUMARE MILIARDI DI EURO PER IL SINDACATO PERCHE' NON INTRODUCIAMO UN REDDITO GARANTITO PER TUTTI (costerebbe meno e sarebbe meno da imbecilli). Siamo schiavi di un'epoca nella quale non c'erano le macchine. E i "capitalisti" sono schiavi delle speculazioni di un tempo!
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    QUANDO L'ARTE SPIEGA IL FENOMENO, NON SERVE RACCONTARE CON PAROLE PROPRIE: MEGLIO L'ARTISTA https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded/> https://www.youtube.com/watch?v=N2cDFoZvA2Q https://www.youtube.com/watch?v=xC3WiEIKeoM
  • mario 4 anni fa
    FINALMENTEEE dopo anni ed anni, ho di NUOVO IL MIO DIRITTO DI VOTO. GRAZIE M5S
  • pescatore pesca Utente certificato 4 anni fa
    Ma se dobbiamo pagare stipendi da capogiro a degli incapaci come direttori e amministratori pubblici è CHIARO CHE ANCHE PER QUESTO BISOGNA CHE NOI BELLI ADDORMENTATI DOBBIAMO LAVORARE SEMPRE DI PIU',bisogna rivedere il tutto x stare bene un pò tutti cari amici
  • Patrizia B. 4 anni fa
    Milioni di lavori della classe media nei paesi cosi detti "sviluppati" sono evaporati. E la situazione e´ancora peggio di quello che sembri. La maggior parte dei lavori non tornera´mai, e altri milioni spariranno, detto da esperti che studiano il settore. Ma quello che e´piu´grave e´che questi lavori non si sono persi per colpa dei Cinesi o altri paesi in via di sviluppo, questi non sono lavori di operai. I lavori che spariscono sono lavori nel settore dei servizi, che oggi fornisce impiego ai due terzi della forza lavoro. Questi lavori sono stati uccisi dalle nuove tecnologie. Anno dopo anno, nuovi software usati dai computers e da una schiera di altri macchinari diventano sempre piu´sofisticati e potenti e capaci di compiere lavori in modo persino piu´sofisticato di quello umano. (continua...http://intelligenzacritica.blogspot.de/2013/01/lirrefrenabile-emorragia-di-milioni-di.html) Ci puo´essere solo una soluzione: Lo stesso stipendio per 20 ore settimanali. Si raddoppiano i posti di lavoro, si ottiene una schiera di "consumatori" che spende e consuma i prodotti o aumenta la richiesta di "servizi" avendo piu´tempo libero a disposizione. Diminuire il costo del lavoro, se fatto da tutti gli stati produrra´una lista infinita di schiavi che non hanno soldi per consumare cio´che producono. La scemenza e´"essere piu´produttivi" per poter esportare di piu´. Ma se "tutti" esportano, chi "importa"? I cinesi? Gli indiani?I Brasiliani? O gli economisti sono completamente rimbecilliti o pensano che lo siamo noi...
  • MaomoaM 4 anni fa
    DAGOREPORT I bond supposta di Mario Monti. Monte dei Paschi non è obbligata a restituire i soldi allo Stato Italiano, e gli interessi li potrà pagare con altre obbligazione senza scadenza. Tutto questo per consentire al PD di comandare ancora senza soci scomodi. Non ci credete? è tutto nero su bianco basta saper leggere l'art 8 e l'art.9 del decreto. qui allegato... http://www.sanita.ilsole24ore.com/pdf2010/Sanita2/_Oggetti_Correlati/Documenti/Gazzetta-Ufficiale/SALVA_INFRAZIONI_UE_DLINGU.pdf
  • @w@n@gh@n@ 4 anni fa
    In lak'ech
  • Jacopo T. Utente certificato 4 anni fa
    Nel programma del M5S, tra le modifiche costituzionali........ Art. 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Da riscrivere........ Art. 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sulla felicità dei suoi cittadini.
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      l'Italia é una repubblica infondata!! é una Repubblica sfondata col lavoro!! vedi te! salu2
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151383952502490 l'anima de li mejo mortacci sua.........
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Domanda retorica: chi paga?
  • Giovanni Piuma Utente certificato 4 anni fa
    ... e la sinistra mondiale continua ANCORA a correre dietro al "mito" della crescita infinita ... Solo la rete ci salverà, se sapremo farne buon uso.
    • Giovanni Piuma Utente certificato 4 anni fa
      Perdonami, Marco G., in non sono un ottico, ma soprattutto mi sono liberato dei fantasmi ideologici e religiosi. Sicuramente tu farai altrettanto e anche meglio. Mi permetto di darti una dritta: picco del petrolio, già avvenuto, e picco del carbone prossimo venturo, con tutti i picchi che ne conseguono. Ciao.
    • Marco G. 4 anni fa
      Da quando in qua Berlusconi sarebbe "la sinistra mondiale" ? Io non ho mai visto *nessuno* rincorrere il mito della crescita infinita piu' di quanto faccia Berlusconi
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Aho,giusto pe' 'na mia curiosita',ma,che lavoro facevano?? Gnente,gnente,'n quell'ora se prostituivano?? http://youtu.be/CP7-oKIE3Ag
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Poraccio,lui nun era ne' lontano,ne' 'nder tempo,e,manco de posto...si l'hanno beccato... Aho,'n quell'ora,sortanto quello se po' fa?? A meno che,nun se fa ricorso ai fatidichi cinque minuti... http://youtu.be/7XnJoOc4mac
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      C'era quello che chiamavano l'irochese che spacciava da mezzogiorno all'una. Ora l'hanno.....esodato!
  • michela fabbrini Utente certificato 4 anni fa
    LAVORA CONSUMA CREPA Quando impareremo a non farci più fregare dal sistema sarà troppo tardi. Se non ci mettiamo da subito in testa di cambiare noi per primi, le nostre abitudini e il nostro modo di pensare lasceremo ai prossimi solo macerie. Bisogna mettere un freno a questo delirio finanziario che ha portato il paese ad un passo dal fallimento, rendendo le persone schiave senza diritti, schiave di lavori precari e sottopagati. Occorre rimettere al centro del pensiero politico ed economico non il lavoro ma l'essere vivente, con i suoi bisogni e le sue peculiarità. Il lavoro deve essere un mezzo per praticare le proprie abilità ottenendo in cambio una vita dignitosa. I potenti sfruttano le grandi masse di lavoratori comandando tramite il principio del divide et impera, mettendo gli uni contro gli altri giovani e vecchi, precari e stabili, pubblici e privati. Anche i sindacati si sono prestati al gioco dei più forti e l'Ilva ne è la prova. Il MoVimento 5 Stelle si oppone alla disumana crescita infinita del profitto a discapito del benessere dei cittadini. La decrescita felice, la difesa ad oltranza del territorio e la solidarietà attraverso il reddito di cittadinanza permetterebbero alle persone di essere meno schiave del lavoro e di subire molto meno i contraccolpi del mercato. Per fare questo però è necessario un radicale cambio di mentalità. Forza M5S sempre.
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Ma certo, vi ricordate di quando lavorava solo il marito e nonostante tutto si avevano i soldi per comprare casa e mantenere la famiglia. Poi ci hanno convinto che doveveamo lavorare tutti , anche le mamme!! Per cui doppia macchina, doppia benzina, doppie tasse, bambini piú tempo affidati a terzi.... ma a che cazzo ci é servito?? Venceremos!!! Vi Amo!