Il fascismo a intermittenza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

immagine: i trinariciuti nelle immagini satiriche di Guareschi

di Beppe Grillo

Incredibilmente il Pd, nelle sue imprese di distrazione di massa, è stato colto dal desiderio irrefrenabile di proporre un restyling del reato di apologia di fascismo. La legge che sanziona quelle poco edificanti trovate nostalgiche previste nei dettagli dall'articolo 4 della legge Scelba del 1952. Per le crisi nostalgiche sono già previste pene e sanzioni: la reclusione (da 6 mesi a 2 anni) e una multa da 206 a 516 euro. Ancora, dal 1993, esiste anche la legge Mancino, che sanziona e condanna gesti, azioni e slogan legati all'ideologia nazifascista, e aventi per scopo l'incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali. Vengono (o meglio dovrebbero essere) puniti anche l'utilizzo di simbologie legate a questi movimenti politici.

Cerchiamo di analizzare quello che sta succedendo: l’Italia è una Repubblica che nasce dalle ceneri del fascismo e fonda i suoi valori sulla democrazia ed il lavoro. Come mai il Pd, che sta mercificando questi due pilastri fondanti della Repubblica, si è messo in testa di fare una nuova versione della legge che sancisce comportamenti e tentativi di ripristinare il fascismo? Non sono del tutto fessi, e questo forse ne è il primo segno concreto. Non è di sicuro farina del sacco del giovane paggio, sempre più impegnato a reggere lo strascico delle banche mentre convolano a nozze miliardarie a spese dei cittadini.

L’unico modo per colpire delle opinioni in Italia è coinvolgere il fascismo. La mano morta sulla democrazia di Renzi prosegue insinuando, non agendo apertamente, che inizia ad esserci bisogno di fare delle leggi sul come la si pensa. Leggi (per lo più immaginarie) che tinteggino loro, la sinistra frou frou, da progressisti e gli altri come oscuri conservatori. Cosa volete che sia avere dato la fine ai diritti dei cittadini, dei lavoratori e dei pensionati. Sono sicuri che gli italiani si lasceranno ancora ipnotizzare da un dibattito inutile su di una legge inutile.

Il loro nuovo schema mediatico è il fascismo a intermittenza. Quando i partiti e i media che gli strisciano attorno non sanno più come contrastare una posizione di buon senso del MoVimento 5 Stelle gridano al fascismo. Fino a qualche settimana fa, infatti, il MoVimento era fascista perché voleva accendere i fari sul comportamento delle Ong nel mar Mediterraneo. Poi contrordine compagni: "la frase "chi critica la gestione dell'immigrazione e il ruolo delle ONG negli sbarchi in Italia va apostrofato come fascista" contiene un errore di stampa e pertanto va letta: "chi critica la gestione dell'immigrazione e il ruolo delle ONG negli sbarchi in Italia è chiaramente un grande statista"." Così il ministro Minniti, che ha rubato le nostre proposte senza applicarle, e Renzi, che ha fatto suoi gli slogan della Lega, sono diventati fascisti? Assolutamente no! Ora, scrivete compagni: "fascismo vuol dire non votare la legge scritta coi piedi di Fiano", tanto gli italiani non se ne accorgeranno. I giornali hanno dimostrato obbedienza cieca, pronta, assoluta. Ed ecco il titolo vergognoso "Di Maio e Di Battista sdoganano il regime" in un articolo di Repubblica che oramai raggiunge vette di propaganda che Il Popolo d'Italia neppure si sognava. Una vera legge antifascista dovrebbe colpire tutti gli assolutismi tramite la prevenzione: ma colpirebbe proprio loro, perché continuando a mentire sistematicamente ad un popolo stanno ponendo le fondamenta del fascismo o di qualunque altra reazione assolutista.

Non sappiamo cosa vorrà dire domani essere fascisti, sappiamo cosa vuol dire oggi: il governo metterà la fiducia sul decreto banche per dare altri 17 miliardi di euro pubblici e salvare il culo dei banchieri mentre 10 milioni di italiani sono a rischio povertà e 250.000 emigrano ogni anno. Ma questo non è fascismo, è solidarietà. Scrivete compagni! Scrivete!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • oreste l. Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Beppe Grillo,ho votato M5S alle politiche,e la Raggi a Roma,ma ora hai superato tutti i limiti,prima contro gli immigrati,poi contro i transessuali,poi a favore di Trump ed ora contro la legge che vuole vietare l'apologia del fascismo e del nazismo.Sei miope,di mente piccola e ristretta e ossessionato dai ladri.Ma non esistono solo i ladri,certo Casapound a Forza nuova non si sono formati per divertirsi a fare il saluto romano ed esibire gadgets,e non è folklore come la tua miopia ti suggerisce.Sei pure poco informato,questi movimenti sono in continua crescita e fanno sempre piu' proseliti,rappresentano un pericolo reale per tutti noi,perchè sono pazzi scatenati,violenti e capaci di tutto.Ma tu nella tua ristrettezza mentale vedi solo il PD e Renzi.Dicevi che il M5S evitava molta violenza da parte dei cittadini incazzati neri contro i politici ladroni,ma evidentemente molti hanno deciso di fare in altro modo che nulla a che fare col la democrazia.La miopia e superficialita' grillina discute e fa sofismi sul fascismo e l'antifascismo,sul saluto romano,e non capisce che il fascismo e il nazifascismo sono un pericolo reale per la nostra societa',e qualcosa bisogna fare per contrastarli e Renzi e il PD non c'entrano nulla,come vi suggerisce la vostra mente piccola.Non riuscite a vedere cose cosi colossali,tutti presi dale banche,ma allargate un po'il vostro pensiero e SVEGLIATEVI
  • ALEX SCANTALMASSI 6 mesi fa mostra
    questo relativismo ha rotto le palle, cercate di tenere qualche punto fermo nella vita
  • psichiatria. 1 6 mesi fa
    fascismo è dare i soldi ai banchieri FREGANDOSENE dei risparmiatori e di tutti i licenziamenti connessi
  • Pietro Z. Utente certificato 6 mesi fa
    ***** Un sentito grazie alla Sig. Viviana Vivarelli per avermi dato pubblicamente dello scimunito anche se le affermazioni del mio post non avrebbero dovuto preoccuparla in quanto, se quello che affermi nella risposta è reale, alle prossime elezioni il M5S otterrà una maggioranza assoluta che passerà alla storia. Dai tuoi post si capisce che conosci tutti i probemi e la lo risoluzione quindi hai pensato a candidarti come primo ministro? Un saluto dal scimunito di turno, non scendere così in basso. *****
    • Pietro Z. Utente certificato 6 mesi fa
      Viviana, sei solo in grado di dare delle risposte disgustose ma questo succede quando non si è in grado di reggere un minimo di dialogo, forse non te ne rendi conto, sei perdonata.
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      Chiarello è un altro di quei troll che viene qui solo per diffamare, diffondere falsità, intrugliare Perché poi certuno abbiano tanto gusto a venire qui per essere ogni volta presi per i fondelli nessuno lo capisce Io non andrei mai su un blog di Berlusconi o di Salvini o di Renzi e se anche fossi così folle da andarci e parlassi male di loro, non mi aspetterei, ovviamente, grandi applausi ma Chiarello è fatto così, viene qui a spargere falsità e disfattismo, a dire che ormai siamo a pezzi, che abbiamo perso mezzi elettori, che faremmo meglio a dimetterci in massa dal Parlamento... e la cosa più delirante è che non capisce, poi, come qualcuno gli dia di scimunito !!!!!! se ne meraviglia, il poverino, Oh , Oh, Oh!!!!! il che dice tutti i suoi problemi mentali Pensa se andassi io su un blog di Renzi a dire che i piddioti farebbero meglio a dimettersi in massa dal Parlamento come mi tratterebbero :-) Ma lui "si meraviglia" che noi non accettiamo la sua magnifica proposta e che lo mandiamo a quel paese In verità dargli di scimunito è poco. Io penso che si meriterebbe ben di peggio!
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      Intanto io non sono né sono mai stata comunista Se ero e sono una no global come farei ad essere o ad essere mai stata comunista? Persino il mio nipotino a 4 anni lo capirebbe non evidentemente certi somari che hanno solo un'idea in testa e pure sbagliata ma ci sono troppo affezionata per abbandonarla Abbiamo ripetuto mille volte che il m5S è oltre la destra e la sinistra e che queste due categorie ormai sono morte e stramorte e che solo dinosauri in estinzione riescono ancora ad usarle, ma niente, Chiarello è intangibile e inossidabile in secondo luogo dire che il m5S ha avuto una perdita di voti è proprio da cretini, dato che è sempre il primo partito italiano e che le amministrative, come tutti sanno, non fanno testo sulle politiche ma forse dire questa falsità del M5S che perde voti (che solo un piddiota può ripetere per darsi coraggio) impedisce di vedere che chi veramente ha una emorraggia di voti senza precedenti è proprio Renzi auguri e figli maschi! Se sono tutti come Renzi ci faremo delle belle risate!!
    • gianfranco chiarello 6 mesi fa
      Vedi Pietro, la tizia in questione, che ha la mente annebbiata dalle ideologie comuniste, scrive concetti a vanvera, ma mai frutto di sue personali analisi. Ama solo riportare. Lo scrivo da anni, che il M5S ha perso almeno la metà dei voti presi nel 2013, ma questo non è una mia supposizione, ma semplicemente il trend elettorale del Movimento dal 2014 ad oggi. Spero di sbagliare, ma alle prossime elezioni politiche, quei quasi 5 milioni di ex elettori di c/destra che votarono per Grillo, mai più hanno votato e voteranno per il M5S ( la Lega ringrazia). Non serve un genio per capire con andranno le prossime politiche. E'tardiva e poco credibile la recente giravolta a destra fatta dal movimento.
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      Vedi Pietro, se continui a scrivere che il M5S deve abbandonare il parlamento i casi sono due : o sei un idiota, o sei un piddiota poi fai te!
    • Marta 6 mesi fa mostra
      ultimamente sta un po' accelerata, insulta a destra e a manca, ripropongo un mesetto di colonia :))
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    MINNITI E' ANDATO IN LIBIA AD ACCORDARSI CON LE VARIE "TRIBU'"! CAPITO BENE? "TRIBU'" E QUANDO VANNO IN TERROLANDIA SI ACCORDANO CON I "CLAN"! CAPITO BENE? "CLAN"
  • Andrea B. Utente certificato 6 mesi fa
    Beppe pensiamoci bene adesso o mai piu : la facciamo questa manifestazione a Roma e li defenestriamo tutti una volta per tutte o gandianamente aspettiamo che loro ci facciano il culo grosso cosi a ciascuno di noi,pian pianino,uno alla volta,per non insospettire le masse.....??? Personalmente opterei per la prima,ma seguo la maggioranza,son democratico,decidiamo insieme. Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
    • erstatista 6 mesi fa mostra
      PRENDITI PIAZZE PICCOLE PERCHE' NON FAI PIU' IL PIENO!
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    NEL DOPOGUERRA I POLITICI HANNO FATTO QUEL CAZZO CHE VOLEVANO PERCHE' LA POPOLAZIONE ITALIANA ERA PER LA MAGGIOR PARTE IGNORANTE E POCO SCOLARIZZATA. SIAMO NEL TERZO MILLENNIO, UTILIZZIAMO LA TECNOLOGIA ANCHE SULLA TAZZA DEL WC MA I POLITICI FANNO QUEL CAZZO CHE GLI PARE UGUALE A PRIMA. SECONDO VOI COSA C'E' CHE NON VA? BUAAAH AH AH AH AH AH
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    HEI BEPPE, ANCHE OGGI NON AVEVI UN CAXXO DA FARE E PER QUESTO CI HAI RIFILATO UN "di Beppe Grillo", UNA SBRODOLATA DI INUTILI STRONZATE AL PARI DI QUELLE DEL TUO COMPAGNO CAZZARO TOSCANO? BELLO, BELLISSIMO FARE IL VOLONTARIATO POLITICO. MA IN CHE ANNO TI TOGLI DAI COGLIONI?
    • simona verde Utente certificato 6 mesi fa mostra
      DAI COGLIONI TOGLITICI PRIMA TU, TESTA DI CAZZO!
    • Andrea B. Utente certificato 6 mesi fa mostra
      bè tu è ora che ti togli subito dai maroni.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus