La carta stampata contro la diffusione della cultura

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Beppe Grillo e la rivoluzione digitale
03:15
ebook_libro.jpg

In Italia la diffusione della cultura è bloccata dalla carta stampata. Gli editori cartacei godono dell'agevolazione fiscale dell'iva al 4%, per i libri digitali l'iva invece è al 22%. Questa disparità di trattamento non ha alcun senso, se non lo scopo di tutelare gli interessi dell'editoria tradizionale. La cultura va tutelata. Tutta. In qualsiasi formato essa venga proposta. L'agevolazione dell'iva al 4% deve essere estesa anche agli ebook. Negli USA Amazon combatte una battaglia per abbassare i prezzi degli ebook voluti dalle case editrici tradizionali. Hanno diffuso una lettera indirizzata ai lettori in cui raccontano lo stato dell'editoria digitale e le resistenze di quella tradizionale. Oggi la pubblichiamo sul blog. Buona lettura.

"Poco prima della Seconda Guerra Mondiale, una grandiosa invenzione ha scosso le fondamenta dell’editoria libraria: il libro tascabile. In quegli anni, un biglietto del cinema costava tra i 10 e i 20 cent., un libro $2.50. Le nuove edizioni tascabili costavano 25 cent: dieci volte meno. Gli amanti della lettura hanno accolto molto favorevolmente il nuovo formato e già durante il primo anno sono stati venduti milioni di copie. Con prezzi così bassi e con un numero maggiore di persone in grado di acquistare e leggere libri, verrebbe da pensare che l’establishment letterario dell’epoca abbia salutato l’invenzione del libro tascabile con grande entusiasmo, ma non fu così: al contrario, ha scavato trincee e fatto quadrato. Riteneva che le edizioni tascabili economiche avrebbero distrutto la cultura letteraria e danneggiato il settore (oltre ai loro conti bancari). Furono numerose le librerie che rifiutarono di rifornirsene e i primi editori di libri tascabili furono costretti a utilizzare metodi di distribuzione non convenzionali, avvalendosi di edicole ed empori. Il famoso autore George Orwell si espresse pubblicamente a riguardo, affermando che se gli editori avessero avuto buonsenso, si sarebbero coalizzati per sopprimerli. Sì, George Orwell stava proprio suggerendo un accordo collusivo. Ebbene, la storia non si ripete, ma imita se stessa: oggi tocca all’e-book suscitare l’ostilità dell’establishment letterario. Amazon e Hachette, importante editore statunitense e parte di un conglomerato del settore dei media da 10 milioni di dollari, sono nel bel mezzo di una controversia commerciale riguardante gli e-book. Noi desideriamo ridurre i prezzi, ma Hachette non è d’accordo. Numerosi e-book vengono venduti a $14.99 o addirittura a $19.99: prezzi così alti non sono giustificabili. Un e-book non richiede stampa, sovrastampa né gestione delle scorte di magazzino. Inoltre, non è soggetto al rischio di resi, vendite perse per esaurimento scorte, costi di magazzinaggio o di trasporto e non esistono mercati secondari, perché gli e-book non possono essere rivenduti come libri usati. Gli e-book possono e devono costare meno. Forse cogliendo il suggerimento di Orwell di molti decenni fa, Hachette è già stata colta in flagrante a fare, illegalmente, cartello con la concorrenza per alzare i prezzi degli e-book. Fino a oggi, le parti coinvolte hanno pagato 166 milioni di dollari in penalità e risarcimenti: gli accordi collusivi con la concorrenza per alzare i prezzi non sono solo illegali, ma rappresentano anche una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti dei lettori di Hachette. Numerosi operatori affermati del settore hanno preso posizione asserendo che una riduzione dei prezzi degli e-book “svaluterebbe i libri” danneggiando il settore delle arti e delle lettere: si sbagliano. Analogamente a quanto è avvenuto con le edizioni tascabili, che non hanno distrutto la cultura libraria malgrado costassero dieci volte meno, neanche gli e-book la danneggeranno: le edizioni economiche hanno finito per ringiovanire l’industria libraria, rafforzandola, e lo stesso succederà con gli e-book. Sono in tanti, all’interno della camera d’eco del settore, ad avere una visione ristretta secondo la quale i libri possono competere solo con i libri. In realtà, i libri si confrontano con giochi per cellulari, televisione, film, Facebook, blog, siti di news gratuite e altro: se desideriamo mantenere la cultura della lettura sana, dobbiamo lavorare sodo per assicurarci che i libri siano in grado di competere con questi altri media e a tal fine è fondamentale renderli meno costosi. Oltretutto, la domanda di e-book è molto elastica rispetto ai prezzi, pertanto se i prezzi scendono, i clienti tendono a comprarne molti di più. Abbiamo quantificato questo dato effettuando ripetute valutazioni su diversi titoli: per ogni copia di e-book venduta a $14.99, se il prezzo veniva ridotto a $9.99, il numero di copie vendute diveniva pari a 1.74. Pertanto, se a un prezzo unitario di $14.99 i clienti comprano 100.000 copie di un particolare e-book, a $9.99 ne acquistano 174.000. Con un prezzo unitario di $14.99 gli introiti complessivi ammonterebbero a $1.499.000, mentre con $9.99 a $1.738.000. È importante notare che una riduzione dei prezzi sarebbe vantaggiosa per tutte le parti coinvolte: il cliente pagherebbe il 33% in meno, l’autore riceverebbe un importo per le royalties maggiorato del 16% mentre il pubblico dei suoi lettori aumenterebbe del 74%. È semplice: la torta è più grande. Ma quando un’abitudine si consolida per lungo tempo, la resistenza al cambiamento è un riflesso incondizionato e i potenti interessi dello status quo diventano difficili da sradicare. George Orwell si sbagliava: non avrebbe tratto alcun giovamento da una soppressione dei libri tascabili.[...]
Non rinunceremo mai alla nostra lotta per poter vendere gli e-book a prezzi ragionevoli, perché siamo consapevoli che una maggiore accessibilità ai libri promuoverebbe la cultura libraria." The Amazon Book Team - leggi la lettera completa con l'appello ai lettori americani

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    - Sentire parlare di difesa della cultura da quelli che producono analfabetismo e degrado culturale con siti come TZE TZE, LA FUCINA e LA COSA, è come sentire un picciotto difendere la legalità… -
    • Paolo Cicerone Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non si peoccupi: l'analfabetismo italico è ben garantito dai tagli costanti alla scuola e all'università che fanno i cialtroni che lei vota.
    • Alex G. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Meglio La Repubblica giusto?
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    - Adesso anche la pubblicità occulta per Amazon! Ma lo staff della Casaleggio Associati crede che non capiamo questi giochetti e che il M5S sia un grande asilo d'infanzia? Come se non bastasse la pervasiva ed onnipresente pubblicità che appare da ogni parte appena si apre un post, un video o una notizia! -
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    - Sentire parlare di difesa della cultura da quelli che producono analfabetismo e degrado culturale con siti come TZE TZE, LA FUCINA e LA COSA, è come sentire un picciotto difendere la legalità....
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Meno male che non ho nulla a che spartire con una proposizione! Interrogativa e che oltretutto non sa leggere. Io non mi chiamo "sora".
    • sono solo adescamenti 3 anni fa mostra
      ci sarebbero anche buoni esempi da seguire: "Non potrai credere a cosa è successo la notte degli Emmy Awards. Per scoprirlo: CLICCA QUI". Se post di questo genere riempiono di continuo la vostra bacheca, preparatevi a dirgli addio. Facebook ha cambiato l'algoritmo e ha annunciato la sua battaglia contro il "click-baiting", l"adescamento" che mettono in atto alcuni giornali per catturare click. (huffington post)
    • domandare è lecito? 3 anni fa mostra
      sora maria s. fossi in lei chiederei anche a "l'ochetto" di rho se oltre a fare i caffè e fare il cojone... si diletta anche in altre attività.
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Chiedo scusa se le rivolgo una domanda, conoscendo il suo stile impeccabile, elegante e sensibile ad ogni eccesso formale: lei Lucio, oltre a fare le pulci al blog, a volte quasi a fabbricarle con le sue stesse mani da artigiano virtuoso, bellissime (le pulci), cosa fa? (tra "cosa" e "fa" volevo mettere "diavolo" ma mi sono astenuta). In attesa di gradita risposta, la saluto.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Adesso anche la pubblicità occulta per Amazon! Ma lo staff della Casaleggio Associati crede che non capiamo questi giochetti e che il M5S sia un grande asilo d'infanzia? Come se non bastasse la pervasiva ed onnipresente pubblicità che appare da ogni parte appena si apre un post, un video o una notizia!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa mostra
      La premiata ditta è quella sul cui blog qualcuno (chi sarà? ) passa molto, molto del suo tempo e delle sue elegantissime critiche. Solo critiche. Saluti
    • Carosello C. 3 anni fa mostra
      quando si contrae l'audience, si espande la pubblicità... e i conti della "premiata ditta" tornano sempre.
  • Den 3 anni fa mostra
    Certo che, sebbene attento alla netiquette, anche voi fate come gli altri con la censura! Predicare bene per razzolare male!
  • nessun copy 3 anni fa
    E la chiamano estate piove un giorno si e l'altro anche la sera cerco le stelle ma tutto scuro allora mi rivolgo alle stelle del blog ed in loro compagnia mi informo mi diverto e vado a letto con il cuore pieno di allegria. buonanotte ragazzi da nessun copy
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Che bei versi “nessun copy”, vette sublimi di poesia come questa: https://www.youtube.com/watch?v=qdT27VwIHa4#t=860
  • luna piena 3 anni fa
    cin cin! https://www.youtube.com/watch?v=c1Zm7jCOzPI ^__^
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma si! Divaghiamo e depistiamo, cosi si distraggono i lettori dalle cose imbarazzanti che si leggono in questo blog...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Sì, oui, yes, da!
    • luna piena 3 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=qfuMYMmoFWc Bionanotte ^.^
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Son ancora stanco dal record precedente! https://www.youtube.com/watch?v=sWmBcJRxrrA Ciau!
  • nessun copy 3 anni fa
    OT ""Sicuramente i vinile avevano rotto er caxxo"" Proclamo ER FRUTTAROLO campione x i sottocommenti ricevuti sono al momento 43 ed è uno spasso leggerli saluto lui (er fruttarolo) e tutti quelli che hanno dialogato con lui lo avrei fatto anch'io ma il romanesco non è il mio forte ciao
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      @ Caciara te lo sei perso a ore 20 e 52! @ Lucio, sempre sofistico tu! É chiaro che mi rivolgo a te quando parlo di campioni-cafoni! Scusami se non ho precisato.
    • Er Caciara Utente certificato 3 anni fa
      ma perche', er fruttarolo è tornato dal mare? me so' perso quarche cosa?
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Come sempre, Ernesto MinCulPop, hai qualche problema di costruzione logica della frase ed il risultato è che ti dai la zappa sui piedi...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Certo, ogniuno si autodefinisce come crede!
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Eh, si. Ognuno si sceglie i campioni-cafoni che merita...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      44 col mio ultimo? https://www.youtube.com/watch?v=2jDOj0Xhcc8
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Qui a fianco c’è il post “Il M5S non apre a Renzie” con un video de “La Cosa”. 1. L’IMMAGINE CHE STA SOTTO IL TITOLO DEL POST (che cliccata conduce al video), NON C’ENTRA NULLA CON SUO IL CONTENUTO. Si tratta di una sorta di inserto pubblicitario subliminale. Infatti “Keep Calm And” è il logo di una azienda londinese che vende oggettistica personalizzata. Primo inganno in perfetto stile TZE TZE. 2. Il VIDEO NON C’ENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA CON IL CONTENUTO DEL POST. Secondo inganno in perfetto stile TZE TZE. 3. E qui siamo al capolavoro assoluto, l’inganno nell’inganno: PERSINO IL TITOLO DEL VIDEO (“Giù le mani – Gli artisti italiani fanno tremare il sistema”) NON NE RAPPRESENTA AFFATTO IL CONTENUTO, visto che si tratta molto banalmente del brano di uno sconosciutissimo Fabio Farfa. Ma per “La cosa” questo cantante rappresenterebbe gli artisti italiani (sic!) e farebbe tremare il sistema (doppio sic)! La propaganda è legittima ma questa è manipolazione e mistificazione allo stato puro. E’ evidente ormai che “TZE TZE”, “La Cosa” e il Blog di Grillo sono la stessa identica cosa e sono gestiti alla stessa maniera e dallo stesso staff della Casaleggio Associati e che il loro ripugnante modo di fare (dis)informazione non ha nulla a che fare con il M5S.
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma vai a fare il disk jockey in libano, che di tromboni qui ce n'è abbastanza|
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Invece di fare domande inutili prendi posizione contro questo scempio: chi rimane in silenzio sarà giudicato come complice, colluso e corresponsabile della distruzione del M5S da parte di un manipolo di spregiudicati manager al solo fine di aumentare gli introiti pubblicitari della loro azienda.
    • luna piena 3 anni fa mostra
      Cos'è Lucio il M5S?
  • cromwell il destino nel suo pugno Utente certificato 3 anni fa mostra
    Volevo pubblcare solo il link però ho preferito fare l'uno e l'altro, cioè pubblicare il testo per incuriosire, e poi linkare per leggere dalla fonte: Prima leggete qualcosa, può darsi che dopo ptrebbe non interessarvi andare alla fonte. http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News/> Questo il testo sul sito: Sto seguendo una cara amica (lei e' impegnata politicamente, io no), su Twitter, mentre cerca di lottare contro la stupidita' del "nuovo corso grillino", e devo dire che la psichedelia continua a divertirmi, anche se ormai lo schema di quanto stia succedendo su M5S e' abbastanza chiaro. Essenzialmente, il problema e' questo: purtroppo (1) Roberto Casaleggio e' malato. Tutti ci auguriamo che si riprenda, ma per ora non ha , presumibilmente, le forze di un tempo. Non e' una cosa difficile da capire: tempo fa, durante la sua apparizione sul palco di Grillo, ringrazio' quel dottore che gli diceva "ci sono tante ragioni per vivere". Verissimo, ma bisogna chiedersi in quali condizioni del paziente il medico dice una cosa del genere, purtroppo. Ora, nel momento in cui Roberto Casaleggio e' momentaneamente impossibilitato a svolgere il suo ruolo nel M5S, occorre chiedersi quale fosse il suo ruolo, o meglio: possiamo vedere cosa sia M5S quando lui manca. La prima carenza e' di Beppe Grillo. Sebbene sappia ancora trasformare un evento in una battuta, non ha chiaramente un personaggio da recitare. Grillo e' un ottimo comico, ma ha un piccolo limite: non si scrive i testi. Sono stati diversi gli autori che lo hanno spalleggiato: per esempio, quando sfasciava i monitor sul palco il suo autore era uno che - per chi non lo sapesse - non ha un account su Facebook. Cosi' , siccome a quei tempi il suo autore voleva un personaggio naif , troppo naif per capire il computer, questo avevate. Grillo, cioe', diventa qualsiasi cosa voglia l'autore, che nei suoi confronti si comporta da Pigmalione.
  • portavoce de che 3 anni fa mostra
    O.T....ma non troppo Stretta di mano Putin-Poroshenko (il sole 24ore) "Stretta di mano tra il presidente russo, Vladimir Putin, e l'ucraino Petro Poroshenko in avvio dei lavori del meeting di Minsk, in Bielorussia, dove si tiene il vertice dell'Unione doganale tra Russia, Bielorussia e Kazakistan" Immaginate un "portavoce" al loro posto... Sono solamente grulli arroganti e incapaci.punto.
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    Lalla M., Arezzo TUTTI SE POSSONO SI TUFFANO SUL DENARO PUBBLICO! PER QUEL CHE FATE IN U.E. AVETE LEA NECESSITA' DI TUTTO QUEL DENARO PUBBLICO? E PER QUELLO CHE FATE IN ITALIA? C'E' BISOGNO DI AVERE UN COLLABORATORE PAGATO 4000 EURO TUTTI I MESI PER AVER PRODOTTO 12 EMENDAMENTI IN 1 ANNO E MEZZO?
  • blogdomani .. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Scusate faccio una domanda stupida.Visto che tutti i partiti hanno sul loro libro paga i giornali e i giornalisti più importanti,non sarebbe il caso di riprenderci i soldi del finanziamento pubblico e fare un po di campagna acquisti anche noi? Movimento 5 Stelle Forever!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Voglio andare a ROMA ad un nuovo Vday incontrare gli amici sentire le voci e vedere i volti di chi conosco solo per significative ma precarie frasi scritte immagino l'emozione quando nomi/nick scompaiono davanti a persone in carne ed ossa voglio urlare insieme il ribrezzo verso i palazzi del Potere e ridere poi e raccontare e farmi raccontare. ------------------ Arj *********************** ...e salve gente senza un colore, senza un problema senza un dolore, gente coperta da scorie gravi, per ogni occhio ha almeno due travi, gente sepolta dal carnevale di una città, sotto il peso di una tremenda felicità. Gente che ride quando si parla, gente che ride quando si canta, gente convinta che vivere sia, accontentarsi e godersi quel tanto. Questa canzone scritta sul muro vi colpirà ne sono sicuro, con le sue povere scarne parole ma libere come ragazze sole... --------------------------- Claudio Lolli https://www.youtube.com/watch?v=wQIFIocdCI4
    • mancapoco .. Utente certificato 3 anni fa
      Si potrebbe fare per la libertà, ma è possibile che sia troppo tardi.Specialmente se si ha in mente il rito noioso della sopravvivenza.
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      "quando nomi/nick scompaiono davanti a persone in carne ed ossa" *** ciao Arj ciao Max *** bellissima immagine dall'immaginario alla realtà bellissima anche perchè non ci sarebbe nessuno dei "troppi" che gironzolano quotidianamente quì (anche in questo momento ...) senza costrutto ;)
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Grande Arj, presto lo faremo e ci ritroveremo tutti insieme. Ho visto anche degli zingari felici....dice nulla. Ciao......:))) ps. grazie per la correzzione, stratocaster..eheheh
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Eh sai com'è...si potesse blindare un commento, saresti rimasto nella fogna :))
    • blogdomani .. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Stai mischiando l'oro con la mer..
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    QUELLE DI ZUCCONI NEI VOSTRI CONFRONTI NON SONO TWITTATE MA LEGNATE! BUAAAH AH AH AH AH https://scontent-a-vie.xx.fbcdn.net/hphotos-xfa1/v/t1.0-9/10600378_958808154145346_656604404997914633_n.png?oh=fe186071db0844420b6ff2cfb3ac1d17
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    Ultimo gossip d'estate: scoppia l'amore tra Saviano e Picierno ARI STI CAZZI MI E' CADUTO L'ENNESIMO MITO GRULLESCO!
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    Sull'islam aveva ragione quella "pazza" di Oriana +++++ DEL RESTO VINCONO A TAVOLINO IN CASA NOSTRA! NON ESISTE ITALIANO DISPOSTO A MORIRE PER LA BANDIERA ITALIANA O PER LA RELIGIONE CRISTIANA! PER LORO E' UNA COSA NORMALE!
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    Troppi sbarchi, la polizia cede "Non riusciamo a controllarli" Molti clandestini non vengono neppure identificati dopo lo sbarco E CHISSENEFREGA. ORA BASTA DIRE: SONO IL FRATELLO NERO DEL DEPUTATO DIBBA ..... E PASSA DI TUTTO!
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    Guardate un po' chi sono gli ultimi... #PresenzeSenato Per sfatare un mito. Ci hanno spesso accusato di essere assenteisti. E invece, come dimostra l’immagine, il gruppo del PD al Senato è di gran lunga quello con il maggior numero di presenze (io ho il 95,89%). Qualcuno obietterà che la semplice presenza non fa di un senatore un bravo parlamentare. E’ vero. Però, intanto, da un segnale forte di serietà e impegno. E di discontinuità con il passato. P.S. All'ultimo posto c'è il M5S... https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xfa1/v/t1.0-9/s720x720/10380890_317922218385636_5598753939900704460_n.png?oh=8ecf2482f292c9ba12f1e2fe8c0bf881
    • alberto martini Utente certificato 3 anni fa mostra
      Hai pienamente ragione che il m5s risulta più assente al senato. Vediamo forse, ma forse, ho paura di non ricordare o forse sbaglio ma il m5s non ha lasciato l'aula e non si è presentato durante le votazioni per l'annulamento del senato? e durante tutte le altri fasi? Vedi quando uno vuol far vedere la negatività su qualcuno che cerca di fare per gli italiani e la cosa più stupida. Fammi un favore non solo a me ma anche agli altri Italiani emigra e chiedi scusaa tua madre che non ti ha insegnato un po' di senso civico.
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    "Il potere logora chi non ce l'ha" Gli aforismi più celebri di Giulio Andreotti GRILLO E CASTALEGGIO L'HANNO PRESO ALLA LETTERA! SE POI CI FOSSE STATA ANCHE QUALCHE VIRGOLA SI PRENDEVANO PURE QUELLA!
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    ARTICOLO DEL DIBBA SULLO STRAFATTO Q? SI E' FATTO INTERVISTARE IN FAMIGGGGGGGHIA: SAI CHE ROBBBBBBA?
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    DELLA SERIE "NOI NON CI CANDIDEREMO MAI ALLE PROVINCIALI" MA SE CAMBIANO NOME IN "CITTA' METROPOLITANE" E' TUTT'ALTRA STORIA! Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo Ma l'ammucchiata metropolitana quando inizia ? Non vediamo l'ora di vedere un orgia mista ....tutti uno sopra l'altro in un rito pasoliniano...
  • VirgilioMN 3 anni fa mostra
    QUELLI DEL BLOG 878 HANNO PAURA A POSTARE I LORO PENSIERI NEL VESPASIANO? CI PENSO IO ALLORA! TANTO CHE POSSONO FARCI PIU' CHE CANCELLARE E RIDURSI L'ELETTORATO ALL'8%? Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo 4 ore fa Manovre Regionali EMILILIA ROMAGNA ************************************************** Vengono convocate manifestazioni , anche belle e incontri , con agenda ricca : - Incontro tra attivisti; - Chi sono i Consiglieri del Movimento:conosciamoli; - Chi sono i candidati a Consigliere Regionale:conosciamoli - Dibattito tra il Sindaco di Parma e il Sindaco di Reggio; - Parlamentari a colloquio con i cittadini; - Dibattiti con invitati illustri; - Vergassola intervista i Parlamentari - Altre novità in arrivo...! - Disponibilità di cibo per Vegani, Ciliaci, Vegetariani. - Gruppi musicali si alterneranno per una festa indimenticabile; - Svago e spettacoli per bambini; - TANTO E TANTO ANCORA!!!!! ******************* - Chi sono i candidati a Consigliere Regionale:conosciamoli Strano non sono uscite LE REGOLE SUL PORTALE O SU WWW.BEPPEGRILLO.IT di selezione e già si presentano candidati. Se si da continuità al processo visto alle europee , saranno candidabili i certicati al portale della regione ad una certa data piu' i requisiti base necessari per candidarsi ( liste civiche ) Siamo alle solite calimero? HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI FARE LA DOMANDA CONOSCENDO L'OVVIA RISPOSTA """"TACITA""""!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus