Lo spogliarello dell'Italia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
da Siamo uomini o Caporali? - Lo spogliarello
spogliarello_italia_.jpg

>>>Tra poco in diretta streaming dalla Camera dei Deputati l'intervento di Alessandro Di Battista

L'Italia recita in Europa la parte della "signorina" che minacciata da Totò si toglieva un capo di vestiario alla volta fingendo di rifiutare "E llevate 'a cammesella", "'A cammesella no no no no", rimanendo alla fine in mutande.
Il futuro dell’Unione Bancaria europea si decide in questi giorni tra Bruxelles e Francoforte. Un altro pezzo di sovranità nazionale ci abbandona senza il parere degli italiani. Cosa contano ormai gli italiani?
L’Euro ci ha sottratto sovranità monetaria, l’Unione Bancaria ci sottrarrà sovranità bancaria, la funzione primaria della banca, la tutela del risparmio. E si tratta di un diritto sacrosanto scolpito nell’articolo 47 della nostra Costituzione: "La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito"... Ma cosa conta ormai la Costituzione?
La nostra economia è strozzata dalla scarsa liquidità erogata da un sistema bancario che, a sua volta, è strozzato da 140 miliardi di euro di sofferenze e da una BCE sempre più minacciosa con lo "stress test" del 2014, sui bilanci bancari nei quali per la prima volta verrà inserito il rischio di titoli di Stato. Un esame che, per essere superato, costringerà le banche italiane a rastrellare miliardi di euro di nuova liquidità sul mercato.
L'Unione Bancaria aveva all'inizio due obiettivi positivi, ha fatto l'opposto. L'Unione doveva sia ricapitalizzare le banche in difficoltà per evitarne il fallimento che spezzare il legame perverso tra banche e Stati dovuto al debito pubblico nei bilanci bancari con la condivisione del rischio a livello UE. E, per inciso, le banche italiane traboccano di oltre 400 miliardi di nostri titoli.
Dopo due anni di dibattiti la vincitrice è sempre la Germania. La Merkel vuole infatti solo mettere tempo e ostacoli tra il fallimento di una banca in Europa ed il rischio che i tedeschi debbano pagarne il prezzo. La lista delle vittorie tedesche sancita nel summit della scorsa settimana a Bruxelles è lunga.
Ci sarà un fondo europeo comune per la ricapitalizzazione delle banche in crisi che verrà costituito con contributi delle banche stesse. Però... Tale contributo inizierà solo nel 2016 e sarà completato nel 2026. Alla fine di questo periodo il salvadanaio che le banche avranno costituito per tutelare loro stesse sarà di appena 55 miliardi di euro. Meno di 1% del totale dei bilanci delle banche coinvolte. Per capire l’esiguità della cifra si pensi che dall’inizio della crisi i cittadini europei, attraverso gli Stati, hanno sostenuto salvataggi bancari per circa 550 miliardi.
Cosa succederà se da qui al 2026 una banca dovesse trovarsi in difficoltà? In caso di fallimento saranno coinvolti i gli obbligazionisti (bail-in) e i depositi superiori a 100mila euro. Dopo aver applicato il bail-in minimo dell’8%, gli Stati potranno fare ricorso a fondi pubblici, ma solo dietro autorizzazione di Bruxelles. Rischiamo di non avere neppure il diritto di nazionalizzare MPS, o altre banche prossime al fallimento, ed essere costretti a venderle allo straniero per un piatto di lenticchie. E' il modello del salvataggio di Cipro scritto ora nero su bianco. Oltretutto, l’Italia è il Paese che maggiormente in Europa colloca le sue obbligazioni bancarie presso le famiglie. Coinvolgerle nella ricapitalizzazione vuol dire condividere con loro (e non con la Germania...) il rischio di perdite. Alla fine vuol dire sottrarre risparmio alle famiglie per tappare i buchi delle banche.
I Paesi in difficoltà, i cosiddetti Pigs, hanno provato ad alzare la voce. Addirittura "Gelatina" Saccomanni ha trovato il coraggio di scrivere una lettera di Natale a Bruxelles per chiedere che gli Stati in difficoltà con le banche nazionali possano attingere ai 700 miliardi di euro del fondo salva-Stati (ESM) a cui l’Italia peraltro contribuisce con 117 miliardi, metà dei quali già versati grazie nuove emissioni di titoli pubblici su cui paghiamo profumati interessi. La Germania non solo ha risposto picche. Ha anche detto che sarà possibile solo se un Paese accetterà di sottomettersi ad un piano di aiuti della Troika.
Non è cambiato quindi nulla e restiamo nello scenario del disastro greco. Hai bisogno di aiuto? Io Europa (quindi io Germania) ti presto i soldi, ma solo se mi lasci governare il tuo Paese a botte di austerità e recessione. Martin Schulz, l'amico fraterno del pdexmenoelle, presidente dell’Europarlamento, ha annunciato che Bruxelles sarà durissima su questo punto, la cui supervisione sarà affidata alla BCE con il compito di vigilare su 130 banche europee (di cui15 italiane). La vigilanza unica della BCE si applicherà solo a banche al di sopra di 30 miliardi di euro di attività su richiesta della Germania per tutelare sotto la vigilanza domestica le sue Landesbanken e Sparkasse, quasi metà del sistema bancario tedesco, quello spesso definito "zombie" per l'incapacità di reggersi in piedi senza il sostegno pubblico e proprio per questo sottratto alla vigilanza di Draghi.
Non si spiega quindi cosa celebrino i tromboni di regime nello sventolare l’accordo sull’Unione Bancaria come un successo. Saremo, peggio di prima, costretti a risolverci i problemi a casa nostra con i nostri risparmi. Perché dovremmo allora privarci del diritto di regolare e agevolare il sistema bancario nazionale senza ricevere nulla in cambio?
La morale di tutto questo è che con 400miliardi di euro di BTP nella pancia delle nostre banche se lo spread dovesse ripartire, e ci sono tutte le premesse, questa Unione Bancaria non farà nulla per evitare che la crisi si abbatta sulle nostre banche con potenziali perdite e fallimenti che dovremo comunque ricoprire attingendo alle tasse ed al risparmio nazionale. Viva l’Europa, quell'Europa che non esiste.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • marco emilio grasso Utente certificato 4 anni fa
    Caro movimento del quale mi sento partecipe perché vi ho votato e voi più volte mi avete fatto godere con gli interventi dei vostri eletti. Però trovo incomprensibile che non si parli più della promulgazione della legge sulla corruzione! La unica legge in grado di cambiare lo andamento del nostro paese che è uno fra i più corrotti al mondo! Così come il consociativismo che è il più fecondo figlio di una corruzione ben inserita nelle istituzioni. Ultimo esempio di consociativismo è la libertà che il Ministro Lupi ha dimostrato impegnando l' italia nella costruzione della nuova autostrada Venezia /Aorte il cui costruttore sarebbe il signor Vito Bonsignore, parlamentare europeo con trascorsi di persona molto attente ai propri interessi. Nonnostante l' Europa ha stanziato una grossa cifra per collegare via ferroviaria i porti del Adriatico e il Mar Baltico. Certificando praticamente l' autostrada di Lupi come un doppione. Di un investimento di 10 miliardi di euro come è possibile sapere solo quando tutto è già stato irrimediabilmente deciso? Questo in Francia non sarebbe possibile! Oppure dover tacere sull' acquisto fatto dall' assicurazione della banca genovese, Carige Assicurazione, ad opera del signor Ernesto Cavallari di un complesso residenziale di bologna, pagato 700mila euro e rivenduto lo stesso giorno a 8.9 milioni di euro. Come il risarcimento di danni al signor Filadelfo Arcidiacono nella misura di 39 milioni di euro di cui nessuno sa più: dove sono finiti i soldi, con che sistema lo hanno pagato che fine abbia il signor Arcidiacono. Nello stesso tempo la moglie di un amministratore della Carige aveva "scudato" dieci milioni di euro e la banca Carige si era dimenticata di comunicare l'operazione alla banca d'Italia. Tutti questi signori hanno risposto piccati che hanno fiducia nella giustizia, perché certi che non esistendo una legge sulla corruzione, arriverà prima la prescrizione dei tre gradi di giudizio dei tribunale! A quando guerra contro la corruzion
  • Tu 4 anni fa
    Dobbiamo riprendere la sovranità nazionale. Serve una moneta sovrana, una Vera banca d'Italia (di proprietà degli italiani) e la divisione tra banche d'affari e banche tradizionali. Bisogna intervenire SUBITO sulla disoccupazione e sul disagio sociale. Senza una politica monetaria nessun intervento serio sarà mai possibile. Non dobbiamo inventarci nulla, dobbiamo fare come la Gran Bretagna: in europa ma con la sua sterlina, le sue svalutazioni (ne ha fatta una nel 2008) ed un tasso di disoccupazione che è la metà del nostro.
  • Primo Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Basta immettere liquidità nel sistema monetario ed i problemi si risolvono in un colpo solo. Si chiama Politica Monetaria cosa che non possiamo più fare grazie ad un euro molto forte. E' vero che questo non farebbe altro che spostare i problemi in avanti nel tempo, ma l'impatto di questa classe politica dirigente inadeguata (Politica Fiscale) sull'economia reale si ridurrebbe almeno nell'immediato. Fatto questo si spera che una nuova classe politica (tipo M5S) prenda per mano la politica fiscale di questo paese e la stravolga completamente, la lista delle cose da fare ormai è fin troppo lunga, e non ci sono abbastanza caratteri per enumerarle, ma la mancanza di una visione (ma anche solo di un dibattito pubblico) su come dovrebbe funzionare nel futuro l'economia del nostro paese mostra tutta l'inadeguatezza di questo governo e di questo presidente della repubblica che come ieri, anche oggi ripete sempre come un disco rotto le stesse inutili bugie (a mio avviso sono anche offensivi nei confronti dell'intelligenza altrui)!
  • alberto V. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe dobbiamo fare di tutto per tornare al voto al più presto.. questa gente sta distruggendo l Italia troppo in fretta.. fra poco non ci rimarranno che le macerie
  • valeria tasselli 4 anni fa
    Una volta rimasti in mutante, (ma non lo siamo già?) speriamo almeno di riuscire a reagire (come nel filmato di Totò) e obbligare la germania a scoprirsi. Chissà cosa nasconde?! ...e comunque è forte solo con i deboli"... se i PIGS uscissero dall'euro contemporaneamente, abbasserebbe la cresta di sicuro.... e anche la sua ricchezza.
  • WORCOM forum Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S ------- http://forum.worldcomputing.it/
  • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione, l'abilità di chi specula sugli italiani consiste nel fare credere di destra chi è contro l'euro e di sinistra chi è a favore. La verità è esattamente il contrario di ciò, per cui mi appello al giudizio critico di ciascuno di noi affinché si esca velocemente da questo enorme equivoco creato ad hoc. La perdita di sovranità monetaria ha distrutto il nostro sistema produttivo ed economico a vantaggio dei "partners" europei. Ormai tutto ciò è ampiamente dimostrato dagli avvenimenti.
  • luigi p. Utente certificato 4 anni fa
    Supplico i ns 150 parlamentari di cominciare a parlare da mane a sera di uscita da questo devastante sistema di cambi fissi, di MES, di fiscal compact, di perdita di sovranità varie (monetaria, industriale, bancaria, alimentare...), anziché dei soliti rimborsi. Di ristabilire in sostanza le proporzioni: da una parte ci tolgono miliardi di euro; dall'altra parte milioni di euro. E mi fa molto incazzare che uno come Matteo Salvini sia ormai visto come guida di coloro che vogliono uscire dall'euro. www.luigiplos.it
    • fabiano b. Utente certificato 4 anni fa
      perche'? lui salvini va per gli affari suoi, se poi ci sono idee che coincidono con le nostre tanto meglio. Comunque noi vorremmo poter scegliere se stare o no nell'euro.
  • Donato O. Utente certificato 4 anni fa
    E Già, le banche mi fanno proprio pena, ricevono solo aiutini ... e poi elargiscono ai cittadini interessi da capogiro... mentre se vai in rosso non paghi quasi nulla.. smettiamola una buona volta di fare gli Ipocriti.. facciamo + controlli e forse in futuro potremmo evitare disastri tipo Siena.. le Banche , a mio avviso, sono da comparare ad unente di furto legalizzato be.. in ogni caso siamo a Natale e gli auguri li faccio a tutti..Ladri compresi
  • marica castellano 4 anni fa
    La kjenge sta preparando una proposta da sottoporre al governo sugli immihrati. La boldrini afferma oggi che dal giorno del suo insediamento ha preso a cuore il dramma delle carceri. La legge elettorale sta li anche se non c'e' .....ma quando cavolo si fara' mai qualcosa in questo parlamento cristallizzato?per varare una legge ci si mette un tempo interminabile anche quando,assai raramente, lo si vuole fare,e troppo spesso non c'e' nemmeno la volonta' di farlo. Figuriamoci. Siamo prprio nella m.... E continuate a parlare parlare parlare parlare parlare parlare parlare......boh!
  • Faby Ball 4 anni fa
    Caro Beppe, premettendo che sono un convinto elettore del M5S, e ritengo che tu sia il personaggio giusto al momento giusto, non sono daccordo con te sulla visione dell'Italia in Europa, e ti spiego brevemente il perche'. Gli Stati di cui parli, Germania in primis, sono Stati con la S maiuscola, con una gestione seria, attenta, con obiettivo di pareggio, proprio come un imprenditore privato. E i risultati sono che hanno un welfare che funziona bene. Noi al contrario, siamo il solito paese di pagliacci, che abbiamo visto sempre lo stato come una mucca da mungere a fondo perduto, per salvaguardare i clientelisimi di piccolo borgo. L'entrata in Europa non ha fatto altro che mettere a nudo questa schifosa tipicita' italiana ! E' inutile prendersela con la Germania ! Prendiamocela con i nostri governanti da 30 anni e oltra a questa parte ! Quando arrivavano i fondi europei a grappoli, erano tutti contenti, ma nella vita si sa che nessuno ti regala nulla, e adesso si sono tirate le somme. Io sono prop Europa, addirittura chiederei in prestito dei governatori stranieri a vigilare sui nostri bilanci pubblici, allora si che anche lo Stato Italiia inizierebbe a funzionare !
    • Primo Rossi Utente certificato 4 anni fa
      Giusto, ma non possiamo far pagare nell'immediato ai lavoratori onesti (vedi suicidi) la disonestà di questa classe politica. Ai disonesti fa comodo dare l'impressione che sia la Germania il vero problema, gli piace l'idea che questo paradigma cresca nell'opinione pubblica anche se non lo ammettono. Un modo come un'altro per lavarsi le mani, restare al potere e continuare a speculare, anzi da bravi ruffiani vanno alla corte della Merkel (vedi Monti e Letta) a farsi lisciare il pelo! Credo proprio che abbiamo perso la nostra sovranità, il titolo è azzeccato.
    • Oreste Pacelli 4 anni fa
      Il problema è proprio quello: abbiamo la forza, la volontà, la determinazione necessarie per adottare uno stile di vita "tedesco" o vogliamo continuare a fidarci dello stellone convinti che sotto sotto, anche a prezzo di svalutazione e sprechi, potremo continuare a soddisfare la nostra pancia (magari lamentandoci ed esercitandoci in critiche sterili)? Penso che la maggioranza degli italiani, nei fatti, propenda per la seconda scelta. Ed i nostri politici li assecondano
    • airamgiu 4 anni fa
      Sono d’accordo con Faby solo nella prima parte della sua opinione perché non c’è bisogno dei governatori stranieri a vigilare sui nostri conti pubblici; ci sono tante Persone in Italia con la P maiuscola che sono oneste e che hanno molte idee per una vera società più equa . Bisogna far uscire fuori dal proprio guscio dette persone, nel quale si sono trincerate perché avevano smesso di lottare da sole, ora siamo una moltitudine e saremo sempre di più se le convinciamo a non disperare, perché il momento della liberazione è vicino.-
  • filippo t. Utente certificato 4 anni fa
    Il vero problema è sempre la debolezza "mentale" dimostrata dai nostri politici a Bruxelles. Sarà che a malapena parlano italiano, saranno i bagordi che fanno di notte....ma alla fine a prenderlo sempre in quel posto è il popolo italiano
  • Massimiliano Masala Utente certificato 4 anni fa
    Come alla Germania sono stati cancellati la maggior parte dei debiti di guerra con quattro soldi, così l'Italia può cancellarsi il debito con la Germania. Non parliamo di un secolo fa ma di circa un ventennio fa. http://it.wikipedia.org/wiki/Accordo_sui_debiti_esteri_germanici
  • airamgiu 4 anni fa
    Non dobbiamo considerare l'euro e l'Europa come un problema del tutto negativo, dobbiamo avere la forza di avere idee per contrastare questa Europa e questo euro, e da qui che dobbiamo ripartire, .- Ebbene tutti a casa questa classe politica che ci ha portato a questo.- Con un deficit di bilancio, tra esportazioni ed importazioni, annuale al negativo non ci sarà mai crescita e la disoccupazione sarà sempre più alta, ci sarà sempre meno circolazione di moneta, saremo sempre più costretti ad aumentare il prestito , e saremo sempre più dipendenti da altri.-
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    basta con l'europa. ci ha massacrato e distrutto. torniamo ad essere uno stato sovrano con la nostra moneta e le nostre scelte politiche.
  • Fabio bruschetti 4 anni fa
    Cari ragazzi che siete stati eletti dal popolo,nella più domocratica delle libertà,Iniziate con il 2014 a fare emendamenti sulla impignorabilità' delle case, Rendere a queste persone che motivi non imputabili a loro la possibilità' non essere buttati fuori dal loro alloggio che hanno pagato e strapagato con interessi alle banche e che ora vengono svalutate per permettere a le iene immobiliari a pagarle 2 soldi per rivenderli con prezzi maggiori.Permettete a queste persone di poter pagare i loro debiti ,magari mettendosi a disposizione dello Stato per fare servizi sociali differenziata o altro,in modo di ridare dignità' a questo esercito silenzioso.Non è bello vedere il proprio figlio piangere quando persone che ti vogliono comprare la casa gli entrano nella sua cameretta e gli si viola la sua privacy. Grazie
    • Filippo Bonadonna 4 anni fa
      Condivido in pieno il tuo pensiero e ti stimo per ciò che hai detto. Buon Natale
  • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
    Il problema non è rappresentato dalla volontà dei popoli dell'eurozona che sognano e continueranno a sognare la Europa Unità di Stati indipendenti e sovrani nel loro territorio.Il problema è il sistema monetario governato dalla bancograzia privata.L'evoluzione storica dei rapporti internazionali va fatalmente verso il superamento dei sistemi monetarie governati dalla banche private. Se l'Italia applica la legge di emissione della moneta da un organismo statale e statalizza le principali banche (cercare la legge di otto anni addietro), la gestione del sistema monetario risponderà alle esigenze della economia e delle popolazioni.E' il dollaro che non tollera la concorrenza dell'euro nelle transazioni internazionali e che briga per l'uscita dell'Italia dall'eurozona che segnerebbe il declino dell'euro. Le istituzioni italiane vanno sostituite perchè sono dirette dai signori del denaro a livello internazionale. Ormai sono noti nomi e cognomi.L'unico modo per reggere alle spinte antieuropeiste dei banchieri privati- è l'emancipazione- voluta a furor di popolo- del sistema monetario europeo privato. Una grande lotta che ora è possibile sostenere coinvolgendo le popolazioni dei paesi dell'Eurozona, stanche delle manovre delle banche private fiaccate da lotte intestine ma ancora molto influenti non solo sui governi e sulle istituzioni europee ma anche su formazioni politiche e movimenti reazionari e di estrema destra. La campagna per le elezioni europee è iniziata da un pezzo.Tutti coloro che spingono, anche se in buona fede,per l'uscita dall'eurozona e per il fallimento della Unione Europea,sono schierati di fatto con i sistemi monetari privati e in particolar modo con il dollaro.Costoro dispongono di moltissimi infiltrati e di potenti mezzi di informazione per confondere le menti.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, CI STIAMO SVENDENDO TUTTO,E NON AGGIUNGO ALTRO ALVISE
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Iniziativa "LIBERATE L'INFORMAZIONE" A NATALE REGALATE INTERNET A CHI NON CE L'HA Si combatte il regime più efficacemente convincendo chi non ha ancora internet a farselo, piuttosto che protestando contro le menzogne di tv e giornali. Le denunce contro l'opera di diffamazione e censura operata dai vecchi media cadono nel vuoto perché le autorità di garanzia sono colluse con il potere che controlla anche i partiti. Internet è la sola cosa che non possono controllare. L'unica speranza per l'Italia è che per le prossime elezioni "il popolo della rete" sia divenuto più numeroso del "popolo delle tv e dei giornali". A Natale se potete regalate abbonamenti internet e tablet a chi non li ha... e convincete altri a fare lo stesso.... passate parola..
  • A s. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto sto caxxo di papiro per dire che la tua unica soluzione "principe" è quello di vietare. Lei non può vietare un caxxo di niente senza l'appoggio della base ..e la base dice: Dammi vita dammi possibilità e col CAXXO che vado a giocare alle slot!! IPOCRITA" altrimenti di la verità!! Giocano solo quelli più dementi e quindi....
    • Donato O. Utente certificato 4 anni fa
      A parte il linguaggio che usi .. non concordo con te per un semplice motivo, il gioco d' azzardo reso pubblico ed alla mercè di tutti rischia di coinvolgere classi civili deboli,Vedi bambini, anziani eccc, che con la speranza di Vincita.. sprecano pensioni, paghette e quant'altro.. e poi parliamoci chiaro, i soldi che lo Stato incassa vengono messi nel clderone e sperpwerati come il solito..
  • Claudio Pierantoni Utente certificato 4 anni fa
    -Nazionalizziamo la banca d'Italia -Usciamo dalla UE -introduciamo i dazi compensativi nei confronti delle imprese che delocalizzano e di quesi paese che non hanno una legislazione equivalente in termini di lavoro ed ambiente -Riprendiamo il controllo statale sul flusso di capitali in uscita. -Usciamo dall' euro -Svalutazione differenziale della valuta rispetto il maggior concorrente estero: se ad esempio il concorrente ha inflazione al 3% e noi al 7%, svalutiamo la lira del 4%
    • massimo scalatelli 4 anni fa
      Beppe, per una volta ...dacciuna buona notizia.......domani è natale...... grazie M
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE DI BATTISTA! AUGURANDO A TUTTI UN SERENO NATALE, PER QUANTO POSSIBILE IN QUESTO PERIODO STORICO, INVITO TUTTI I SOSTENITORI E SIMPATIZZANTI DEL M5S A VISIONARE E DIFFONDERE IL VIDEO DELL' INTERVENTO ODIERNO DI ALESSANDRO DI BATTISTA AL PARLAMENTO! E' UN DISCORSO CONSAPEVOLE, PIENO DI PASSIONE E ONESTA', ORIENTATO IN MANIERA COSTRUTTIVA E POSITIVA AL FUTURO, QUELLO DELL' ITALIA E DEI SUOI CITTADINI! DOPO ANNI PASSATI AD ASCOLTARE MENZOGNE E CAZZATE DAI RAPPRESENTANTI DELLA CASTA, FINALMENTE UNA PERSONA E UN MOVIMENTO A CUI GLI ITALIANI DEVONO DARE LA LORO FIDUCIA! VIVA L' ITALIA!
  • Giuseppe Marino 4 anni fa
    Ragazzi,insieme a questa,come sapete,stanno preparando l'altra porcata della rivalutazione delle quote della banca d'Italia;stamane hanno già modificato lo statuto,come sempre sotto le feste di Natale,per far passare tutto sotto il clima del "volemose bene",come un animale che si morde la coda ,faremo l'ennesimo regalo alle banche:e l'ennesima violazione della Costituzione,precisamente l'art.47,nonchè,dopo la privatizzazione- truffa di bankitalia,e lo scorporo truffa di andreatta -ciampi,adesso la rivalutazione truffa,del prezzo delle quote di 156.000 euro,fra l'altro mai pagato dalle banche,a 7,5 miliardi di euro,regalati alle banche,e il gioco è fatto,eccoti regalata una azienda di Stato,senza versare un centesimo(le banche,ndr)annesse le riserve auree di 2280 tonnellate di oro,il controllo della politica monetaria insieme alla BCE,E............... IL MOVIMENTO 5 STELLE CHE FA???????????
    • Riccardo Giuliacci 4 anni fa
      Abbi pazienza cosa dovrebbe fare più di così? Qualche giorno fa da Vespa la Lezzi ha già esposto il problema, Beppe ci ha fatto un articolo e i ragazzi in parlamento si stanno strenuamente opponendo. Se per te è poco, bene, puoi contribuire anche tu, posta la notizia sul tuo facebook, twitter o quello che ti pare, scendi in strada ecc.. Non stare solo a criticare, partecipa
  • Roberto 4 anni fa
    " A riveder le stelle " Almeno noi ci stiamo provando , con la costanza di tante gocce di acqua che scavano la roccia .
  • angelo v. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo solo far cadere al più presto questo parlamento e tornare a votare, li cacceremo a pedate, insieme all'Europa. Non cadiamo nella trappola di credere alle elezione europee, l'Europa, così com'è, deve finire. E dopo costruiamo un'Europa diversa, un'Europa dei popoli e non delle banche.
  • roberto l'apolitico 4 anni fa
    ogni commento è superfluo ! Gli Italiani che dopo diversi decenni di malgoverno non hanno ancora compreso a fondo il gioco sporco del sistema adottato dai vari partiti politici ed alle testate giornalistiche ad essi collegate sono pregati di ritornare a scuola, dimostrando che della Costituzione Italiana e della nostra bella Italia non hanno ancora capito una mazza ! Se oggi stanno male : cazzi loro ! Il tempo è scaduto : oggi sono cazzi di tutti, ma sopratutto di costoro ! AUGURI E BUON NATALE !
  • barabba 4 anni fa
    Credo che ormai la consapevolezza che questo sistema politico sia incapace di riformarsi ed adeguarsi alle nuove tecnologie sia evidente. Dopo aver denunciato lo sfascio che da cinquant' anni i partiti stanno perpetrando in danno ai normali cittadini e' ora pero' di avere idee chiare per un fine di rinascita e giustizia sociale. Pensiamo un po' alle figure istituzionali che dovranno essere sostituite per riformare lo stato. Presidente della repubblica :Napolitano deve esser sostituito in quanto non esercita il suo ruolo come previsto dalla costituzione;il sostituto non potra' essere un uomo di apparato o facente parte del vecchio sistema ma una person che incarna il cambiamento come don Ciotti o altre persone di simile esperienza. Presidente del Consiglio: Letta ha dimostrato di non aver nessuna considerazione per il popolo viste le balle che in questi mesi ha continuato a raccontare agli italiani e gli intrallazzi che invece mantiene con i poteri forti delle banche.Per il cambiamento serve una persona come Gino Strada o altra di simile esperienza e rettitudine. Parlamento :gli eletti devono essere persone specchiate con fedina penale pulita e passione politica sincera e non lobbisti intrallazzatori.Il loro punto di riferimento deve essere il cittadino elettore e non i poteri forti di banche , assicurazioni ecc.
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    Egregie/i Signore/i, Berlusconi ne ha fatte di tutti i colori, ha letteralmente distrutto il nostro Paese ed ora ha altri gravi processi in corso. Berlusconi deve quindi restituire tutto il malloppo, poi deve pagare tutti i danni causati ed infine deve andare subito in galera per tutta la vita come si merita! Facciamo così subito prima che sia troppo tardi !!! Grazie e cordiali saluti. Rinaldin Franco
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    SE NON PER IL TUO 60MILIONESIMO SPIEGALO BENE
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    CHI TI CREDI DI ESSERE? UN QUALCHE PADRONE DI UNA QUALCHE COSA PUBBLICA?
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    COME FAI SACCOMANNI AD OFFENDERSI --PERSONALMENTE-- SU QUANTO DETTO DA MARADONA- --SENZA ENTRSARE IN ARGOMENTO--- SACCOMANNI EI SACCOMANNI TE SEI LI' PER SERVIRE LA GENTE -- TI E' CHIARO . SEI SERVITORE DEL POPOLO - E NON TI SAFFATTO CONCESSO E PERMESSO DI OFFENDERTI "PERSONALMENTE" SU COSE CHE RIGUARDANO NEL BENE O NEL MALE LO - S T A T O-
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ciao. E' stata una bellissima mattinata. Sono venuti i bambini della scuola elementare del paese vicino, tre classi del primo ciclo,perr vedere il presepe che allestisco nella stalla, suo luogo naturale.C'erano gli animali veri intorno, le pecorelle, e pure un maialino, quello piu quieto.Abbiamo cantato Tu scendi dalle stelle intorno alla grotta , ho fatto vedere le mucche, ho munto il latte vicino a loro.Poi a tutti ho regalato un assaggino di purceddruzzi da portare a casa Mi è venuto da piangere quando ho visto la fila festante dei bambini allontanarsi perche ho pensato che loro futuro lo stanno distruggendo Questo non lo perdonerò mai e per questo mi sto battendo come una forzennata per cacciare via gli strupatori di vita
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    la meglio cosa sarebbe fare un referendum e se la maggioranza degli italiani dicono che si esce dal europa usciamo e sopratutto la moneta deve tornare in mano al popolo italiano deve essere lo stato a stanpare moneta non le banche,se e vera la notizzia che o trvato su internet che qualsiasi banconota a partire dalle cinque euro fino alle cinquecento euro stanparle costa trenta centesimi veloimaginate che guadagnio ce' sulla moneta questo guadagnio se rimane allo stato io son convinto che si smetterebbe quasi di pagare le tasse e tutti i servizzi sarebbero gratuiti e ci sarebbe piu' giustizzia sociale...
    • luca pompei Utente certificato 4 anni fa
      illuso. Non dovevamo entrare nell'euro. Ora è troppo tardi. Tornare alla lira comporterebbe una svalutazione enorme (secondo te, un americano investirebbe mai su titoli in lire?) che farebbe si che un telefonino (importato dall'estero quindi in euro o in dollari) verrebbe a costare come un appartamento, un litro di benzina verrebbe a costare uno stipendio ecc. Torneremo a vivere con carretto e mulo. No grazie la soluzione non può + essere questa, sarebbe troppo semplice.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    BoldrinLetta a strappar Cavilli e Lapilli a LAmpi e Dusa. Stracciate le Vesti a KAifa Afrikaan nel Cie: punita la cooperativa (minore in subAppalto dalle Coop Rosse di Vergogna=. andateci voi BolrinWoman e KAtaLetta a spulciar i Migranti, Gratis. Buffoni al Cubo. Andatevene.
  • paoloest21 4 anni fa
    nuovo post
  • d'addona Crescenzocrescenzodaddona 4 anni fa
    2/3 di italiani devono stare bene e le cose che fa il governo sono ritenute buone da detta maggioranza !!!! Ora siccome stiamo ancora in Italia e non in Uganda, cari Grillini miei ,e io sono tra voi, CE LA PRENDIAMO IN C....O ! LOGICAMENTE TUTTI QUEGLI ITALIANI - FORCONI E NON - MA DISSIDENTI - PERCHE' SIAMO M I N O R A N Z A !! CIOEEE' 2/3 DI ITALIOTI LA PENSANO COME QUESTI SIGNOROTTI CHE GIRANO PER PARLAMENTO E PER IL MONDO IN NOME NOSTRO. E' UNA TRAGEDIA - LO SO - MA NON CI POSSIAMO FARE NIENTE ! ANCHE GLI ULTIMI SONDAGGI CI DANNO IN CALO.E NOI CALIAMO LE BRAGHE DI FRONTE A TUTTI.!!
    • massimo ulian Utente certificato 4 anni fa
      I sondaggi? Quelli commissionati dai soliti noti a gente sul libro paga? Gli stessi che prima delle ultime elezioni davano il m5s a non più del 17%? I sondaggi si fanno giorno per giorno parlando con le persone che abbiamo attorno, questi sondaggi dicono che in questo paese sta aumentando la consapevolezza e questa è l' unica cosa che rende un pò più fiducioso un padre di quattro figli
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    MAndate in Miniera la Viviana Vivarelli che magari si Guadagna la PAgnotta, quella Strega.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Da " La ridicola Commedia" Inferno, XXXIII. "Ahi , Itaglia vituperio de le genti del Continente là dove 'l sì suona, poi che i vicini a te punir son lesti; muovasi Caprera e la Sardegna,e faccian siepe a Gibilterra in su lo Stretto sì ch'elli annieghi in te ogni scevro d’intelletto"! Harry Alighieri Haller
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      okkey... http://youtu.be/GkfHbd8A5L4
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      ....Gaio Ofonio Tigellino....( Frutta, nun t'offende se te chiamo Gaio, eh....)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Mi sento più Nerone, attualmente.....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Grazie, sarai il mio Tigellino........
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Herri,si te serve 'n bucolico Virgilio...ecchime...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    In Ginocchio date. Il figliol Prodigo torna sempre a CAsa.. dal PApa'. I Forconi Disinnescati, clerico berlusconiani fascio mafiosi in Vaticano, dopo aver Grufolato coi Porci. DAte una Zappa ed uno Staio di Sementi a Gramellini, Padellaro, Renzi, Dalema ed Infiniti... Andate a LAvorare ch'è TArdi. Disastro Generazionale. I Giovani Parton con VAlige di Kartone, come cent'anni fa.
  • mario.brandani 4 anni fa
    NON mi piace, ne questo tono ne queste parole. Grillo, vuole, forse, allearsi con coloro che predicano l'uscita dall'EURO per poter rubare ancor di più? Che vuole trasformare l'Italia in una Bulgaria o Romania d'Europa? Vuole godere del saccheggio, continuato e impunito portato avanti da questa mostruosa e ignobile classe politica? Allontanarsi dall'Europa, è garanzia di nuovo medio evo, con tanto di signori feudali come i mafiosi, Camorristi e Ndranghetisti oltre ai finanzieri e politici corrotti che spadroneggiano gia in Italia e che, nell'Europa, vedono un freno alla loro avidita sfrenata, come berlusconi e i pseudo imprenditori d'assalto italiani. E' come essere malati e voler uscire dall'Ospedale perchè c'hanno messo a dieta.
    • alberto magnani 4 anni fa
      è un fatto conosciuto che se una persona stà bene e va in ospedale per delle analisi quasi certamente si ammalerà. le diete non si fanno in ospedale. se non usciamo dall'euro,non dall'europa,rischiamo davvero di fallire. l'islanda e l'ungheria sono l'esempio di come risanare l'economia. si sono ricomprato il debito pubblico e hanno lasciato fallire le banche. in italia questo non sarà possibile fino a quando lasceremo nelle mani degli istituti di credito e dei politici collusi il potere. tra breve non avremo nemmeno più i carabinieri. saranno sostituiti da una gendarmeria unica europea (tedesca),a causa del trattato di vengel.
  • paoloest21 4 anni fa
    gramellì, l'onestà tornerà di moda... dovrai adeguarti...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre. Le risposi che i Giacobini avevano ragione e che, Terrore o no, la Rivoluzione Francese era stata una cosa giusta. La maestra non ritenne di fare altre domande. (Offlada Disco Pax, Robespierre)
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    A questi politici gli stiamo dando una mano per trovare il colpevole giusto per dare le colpe dello sfascio e del disavanzo del debito pubblico. Questa politica ha dato miliardi a pochi , milioni a tanti , pochi euro alla maggioranza del popolo. Adesso i poveri dovrebbero pagare ciò che i ricchi hanno fatto. Il colpevole giusto adesso è l'Euro , . La moneta funziona se gira, dato che in Italia gira poco , perchè il grosso degli euro vanno alle multinazionali , quel poco che va ai lavoratori e pensionati con le loro tasse si riesce a pagare solo il costo , quindi ne risentono i servizi. Dobbiamo anche dire che piu soldi vanno a pochi e meno tasse essi pagano (i miliardari e le loro multinazionali)
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Qui siam come la Bonino Nessuno tocchi Kaino continuiamo ad ammazzar Abele stidda di Sangue all' arcangelo Mikele. Vaffanculo, va. Perbenisti.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    DOPO LE RECENTI NOTIZIE DEI COMPENSI SPROPOSITATI DEI CONDUTTORI TELEVISIVI RAI, DOBBIAMO SENTIRCI OBBLIGATI A PAGARE IL CANONE IMPOSTO?
    • Donato O. Utente certificato 4 anni fa
      Bell' argomento... Io aggiungerei .. Stpendi e pensini D'Oro.. Buon Dio ma esiste o no un senso di giustizia.. quando un manager manda una ditta in miseria " leggi Alitalia" gli vengono date buonuscite da favola, la maggior parte di dirigenti "Statali" e annovero anche i Militari ricevono stipendi da favola, per non parlare dei galoppini di Montecitorio ,anche qui si parla di svariate migliaia di Euro mensili.. già il loro lavoro è pesante devono sopportare le cazzate dei Politici.. ma santo Dio perchè il nostro sistema continua ad accettare che esistano cittadini di serie A e quelli di serie B ormai retrocessi in C... Almeno quando si va in pensione mettiamo un tetto logico ed accettabile ad esse 5/10 volte la pensione minima.. ma questo resterà un sogno. di Natale..
  • Vittorio B. Utente certificato 4 anni fa
    Si cedono pezzi di sovranità nazionale con trattati firmati da organi non rappresentativi. Sotto forma di “aiuti”, si offrono soldi per indebolire ulteriormente i paesi membri rendendoli inermi sotto il peso del debito. Questa non è “COOPERAZIONE” questa è “ANNESSIONE”! E’ del tutto evidente che trattato dell’Unione europea (ex Trattato di Maastricht) è violato (direi “violentato”) in maniera continuativa.
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Premetto che io sono per la lira. Ma io preferisco che ci governi l'EUROPA e non questa massa di ladri e mafiosi. preferisco che vengano le Nazioni Unite e non Renzie dove dietro di lui ci sono due signori DE BENEDETTI E BERLUSCONI che in 20 anni di dittatura mediatica , sappiamo ora di quali nefandezze siano stati capaci di fare contro il loro popolo. Preferisco che tedeschi e francesi prendano il posto di questi mafiosi politici, non POTRANNO MAI FARE DI PEGGIO DI QUELLE POLITICHE FATTE IN QUESTI ANNI. Anzi auspico che intervengano subito , di sicuro faranno meglio di questi criminali.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Advertisement: Air Boldrayan "The most imaginative choice to fly" Travel with us · Our Values The attention to quality of the service, to the maintenance of its fleet and service to their friends make Boldrayan the main group of Itaglian aviation. Our values BOLDRAYAN BE SUSTAINABLE MEANS FOR AIR NOT SPEND YOUR POCKET Air transport, promoting economic, social and cultural rights at the global level, it represents a strategic infrastructure for the mobility of loved ones, as well as an industry critical to the development of tourism mortuary.
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    Non dimentichiamo: http://www.articolotre.com/2013/12/la-porcata-della-legge-salva-affitti-per-camera-e-senato-costera-agli-italiani-12-milardi-lanno/239325
  • Attività controproducente 4 anni fa
    Il re è nudo! Ma anche il duce ed il vice lo sono:
  • salvatore palmieri 4 anni fa
    Io vorrei sapere come mai il M5S ha permesso l'approvazione del ddl di stabiltà garantendo con la sua presenza in aula il numero legale? Gli ON. del M5S sono competenti o no?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Andrea Scanzi Ieri, a Che tempo che fa, Massimo Gramellini - firma valente e talentuosa de La Stampa - ha attribuito a "Nembo Kid Renzi" i meriti della cancellazione della porcata sulle slot machine. E' vero che Renzi è lodevolmente intervenuto, e gliene va certo dato atto; ma sarebbe stato appena (ma appena, eh) più giusto aggiungere e ricordare che senza l'intervento di Endrizzi e del M5S nessuno si sarebbe accorto di quella porcata. E la stessa cosa può dirsi (M5S e Lega) sia sugli affitti d'oro sia sull’emendamento nascosto nella legge di stabilità, che blocca la rescissione per gli immobili sui quali è presente un’assicurazione. L'ennesimo regalo ai palazzinari, più che ai risparmiatori, con Renzi che corre ai ripari seguendo la linea del M5S (ma guai a scriverlo) e il Pd che finge ogni volta di cadere dal pero. E' troppo chiedere un'informazione appena meno piegata a 90 gradi di fronte a Renzi, Madia e derivati? Oltretutto, di fronte a un continuo rovesciamento del reale, tocca pure sentire frasi paradossali come quelle del simpatico deputato Enzo Lattuca, lo stesso che avrebbe aggredito la 5 Stelle Maria Edera Spadoni qualche settimana fa alla Camera. Lattuca, testuale, ha detto: "Grazie al Pd il pasticcio sulle slot machine è stato risolto". Sì, Lattuca, ma il pasticcio l'avevate creato voi, mica gli alieni. Sarebbe come se io venissi a casa vostra, vi sfasciassi un muro con l'ascia e poi - dopo le vostre lamentele - ve lo ricostruissi dopo. Se vi dicessi con orgoglio: "Visto? Grazie a me avete un muro solido nella vostra casa", come minimo mi mandereste a quel paese. E basta, su.
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      "Nembo Kid" Renzi ha fatto come quel taccheggiatore che, se non l'avesse beccato la sorveglianza, sarebbe uscito dal negozio con la merce non pagata imboscata nelle tasche. Ma siccome la sorveglianza lo ha colto in flagrante si è subito giustificato: "va bene, va bene, non c'è bisogno di gridare, adesso vado alla cassa e pago tutto, non vi preoccupate che non rubo mica niente io". E poi si è pure vantato di aver pagato!
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    a sentir parlare il nipote dello zio mi sovviene sempre lo stesso ritornello.. l'anno che verrà (Lucio Dalla) ... Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno, ogni Cristo scenderà dalla croce anche gli uccelli faranno ritorno. Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno, anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno. E si farà l'amore ognuno come gli va, anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a una certa età, e senza grandi disturbi qualcuno sparirà, saranno forse i troppo furbi e i cretini di ogni età. .... Altri testi su: http://www.angolotesti.it/L/testi_canzoni_lucio_dalla_1542/testo_canzone_lanno_che_verra_40759.html Tutto su Lucio Dalla: http://www.musictory.it/musica/Lucio+Dalla
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Di fronte ai post tecnici mi trovo sempre in difficoltà. Se si parlasse di elettricità sarei nel mio campo ma banche e altri argomenti come politiche mondiali e simili mi sono ostici. Nella mia prosaicità capisco e condivido l'ultima frase del post. Quest'Europa esiste solamente per arricchire i ricchi e per dare poltrone a trombati e amici. In Italia di sicuro, negli altri paesi non lo so.
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    "HENRY PALLE D'ACCIAIO", CAZZATE IN LIBERTA'. "Oggi si è arrestato il calo della crescita". Avete capito bene? In questi ultimi mesi ne ha dette talmente tante di stronzate che ormai cerca di imbrogliare anche manipolando la lingua italiana. Che cazzo significa "si è arrestato il calo della crescita"? E' un non senso. Fortunatamente l'anno sta per chiudersi e con esso anche i protocollari discorsi del cazzo del premier, meglio conosciuto come "Henry palle d'Acciaio". Se non volete rovinarvi San Silvestro tenetevi alla larga dalla Tv. C'è Napolitano, ascoltarlo sarebbe un modo per rischiare di farsi andare lo zampome di traverso...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Un po' come dire "il coma si è arrestato"; bene, Nipote: che cazzo sai fare oltre a spremere come limoni i contribuenti già con l'acqua alla gola?? Un brutto Natale a te ed a tutta l' orgiastica camerata di destri/sinistrocentrici (no, smamma; è inutile che annusi l'aria: panettone non ne mangio dal 1993.....)
    • paoloest21 4 anni fa
      si vergognava a dire ci siamo spiaccicati sul fondo del barartro... recita...
  • paoloest21 4 anni fa
    dal ffatto ""..ma anche dell’anno della “svolta generazionale di un Paese, in grado di produrre leadership di 40enni”, arrivata “per il coraggio del presidente della Repubblica”"" svolta generazionale!!!!:)))) sarò monotono, però a questi diamogli una playstation ,2 va bene:), faranno meno danni!!! enrico!!!!!!!non est questione di età... essù non faccia finta di non capire...
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    di Luciano Lago Il Tribunale Costituzionale portoghese è tornato, per la terza volta in pochi mesi ieri, a bocciare alcune misure introdotte dal governo di Pedro Passos Coelho su imposizione della troika europea . Come accennato, è la terza volta che il Tribunale Costituzionale di Lisbona stoppa le misure di austerità implementate dal governo di destra sotto dettatura di Bruxelles in cambio dei cosiddetti prestiti. Ad aprile i magistrati annullarono la soppressione della tredicesima per dipendenti pubblici e pensionati, oltre che i tagli governativi ai sussidi di disoccupazione e per malattia inseriti nella legge di bilancio del 2013, il che ha obbligato il governo a riscrivere completamente la legge finanziaria approvata a fatica qualche mese prima e a trovare altrove il miliardo e trecento milioni che mancavano all’appello. Ad agosto poi la Corte ha bocciato la misura governativa che creava un nuovo regime di “mobilità speciale” per i lavoratori del settore pubblico, che rendeva più facile il trasferimento dei dipendenti in vista del loro licenziamento. La nuova tegola sull’esecutivo prevedibilmente inasprirà ulteriormente le relazioni tra Coelho e i giudici della Suprema Corte, accusati dai settori filo europeisti di remare contro il ‘salvataggio’ del paese e di rappresentare una fonte di instabilità politica. Secondo i giudici il taglio di quasi il 10% delle pensioni superiori a 600 euro al mese era incostituzionale. Il verdetto, molto atteso dai mercati, arriva dopo che Lisbona ha superato l’esame della Troika (Unione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale) sull’attuazione del programma di rientro per il prestito di 78 miliardi concesso nel 2014. La notizia è caduta come una mazzata sul premier mentre naturalmente l’ha accolta con entusiasmo, così come i sindacati che negli ultimi mesi hanno chiamato i lavoratori a partecipare a numerosi scioperi e mobilitazioni contro la cosiddette austerity.
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Secondo l’opposizione e la coalizione della sinistra, la terza bocciatura consecutiva delle politiche economiche del governo, fiduciario della Troika di Bruxelles, dovrebbero essere considerate come uno stop definitivo al massacro sociale imposto dalla politica di austerità europea e alla stessa legittimità dell’esecutivo. Il principale sindacato portoghese, il comunista CGTP, ha subito preteso la riassunzione dei lavoratori pubblici e privati già licenziati sulla base della norma bocciata dal Tribunale Costituzionale. La situazione del Portogallo dimostra che non in tutti i paesi si accettano senza reagire le “politiche di austerità” ed ai tagli alle spese sociali dettati dall’eurocrazia di Bruxelles e Francoforte, tanto meno è scontato che anche le centrali sindacali, la magistratura ed i partiti di opposizione si “adeguino” a tali politiche, salvo proclamare qualche ora di sciopero per salvare la faccia, come avviene invece in Italia. Fonte: http://www.controinformazione.info/lisbona-la-corte-costituzionale-boccia-il-taglio-alle-pensioni/
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    Nonostante l'ormai evidentissimo appoggio che il Pd offre ai diktat della finanza internazionale impegnata a sgranocchiarsi l'osso Italia , parecchia gente continua a pensare che questo partito sia a favore dei lavoratori e lo sostiene e lo vota . Dalle indagini demoscopiche risulta addirittura al primo posto , anche se di poco . Nel Paese gli impiegati statali , serbatoio tradizionale dei voti di sinistra ,sono poco più di tre milioni quindi ne mancano sei sette per arrivare ai 9 10 milioni del totale dei voti che il PD raggranella , di chi sono ? Mistero ! Comunque questa è la situazione e perciò dimentichiamoci la speranza di una ripresa , che non verrà mai fino a che il PD potrà fare e disfare a suo piacimento la politica italiana che di politico ha solo il nome ormai . L'appoggio della magistratura solidale ne fa una forza di primordine prepotente e spudorata ,pronta a cambiare le carte in tavola secondo convenienza . L'appoggio inspiegabile di tanta parte del popolo credulone ( la colpa di tutto è di Berlusconi ), lo autorizza e giustifica nell'altezzosa spocchia con cui trattano gli avversari e critici . Un giorno tutti capiranno l'enorme responsabilità che questo partito ex comunista ha nella rovina dell'Italia , speriamo che non accada troppo tardi , quando non sarà più possibile evitare al Paese di finire fra quelli del terzo mondo o giù di lì.
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Nel tuo ragionamento abbastanza condivisibile sembra che tu accolli la responsabilità di tutto alla classe lavoratrice che ha avuto il torto di aderire al PCI dal 1921 in poi. In questo modo ritieni che l’uscita dalla crisi debba avvenire sulle spalle dei lavoratori. Molti dei quali sono comunisti proprio perché sono lavoratori, cioè la base sulla quale è fondata la società civile ossia coloro che ci sostengono e dei quali, nel bene e nel male, non possiamo fare a meno. Perchè non dici chiaro e tondo che il M5S, secondo te, può fare a meno dei lavoratori in tutto tranne che nel voto? Cioè di considerarli allo stesso modo in cui sono stati considerati finora dai partiti comunisti opportunisti, occupati nella lotta per la gestione del potere esistente. Se è così sei in errore. In conclusione: se le retribuzioni e le pensioni fino a circa mille euro non vengono attualizzate e poi adeguate come al tempo della contingenza a nulla servirà la indispensabile statalizzazione del sistema monetario, ormai improcrastinabile, in Italia e in Europa.Lo sfruttamento delle risorse umane e naturali non può che provocare solo morte e distruzione.E' inutile tergiversare.Gli obiettivi immediati sono la lotta alla bancocrazia, che opera palesemente fuori di ogni regola umana, e la nascita del sindacato unico dei lavoratori che avochi a sé le proprie strutture sindacali esistenti.(Fatalmente quando parlo di strutture penso prima a quelle della Rai e poi alle opere che gli umani, nel corso dei tempi, hanno edificato sulla terra.Concludo. Spero di avere male interpretato il tuo pensiero, ma noto che fino ad ora nessuno ha scritto nei post e nei commenti che la paga oraria di 5 o 6 euro va triplicata(e poi adeguata al costo della vita) per raggiungere il livello previsto dell'art.36 della Costituzione, onde consentire una esistenza libera e dignitosa del singolo e della società.
  • stefnao 4 anni fa
    ma porca miseria!!! nessuno pubblicamente denuncia il renzie che ieri da fazio ha fatto credere che ha abolito le province e che il m5s si è opposto a tale abolizione!!!!! oh!! ma c'è gente che guarda fazio e si fida pure della faccia d'angelo!!! ooooh! non so se mi sono spiegato: ma la gente dopo la trasmissione è convinta che il m5s non voglia l'abolizione delle provincie!! e che renzie le abbia abolite!!!! ma stiamo scherzando?
  • paoloest21 4 anni fa
    ""La conferenza stampa di fine anno del premier: «Fra un anno riforme compiute e dati economici migliori» "" altrimenti che si fa? si aspetta un altro anno anno? complimenti per la giacca!
  • adolfo treggiari 4 anni fa
    Se l'analisi fosse realistica, come temo, vuol dire che siamo governati da pazzi criminali o, per essere gentili, da incompetenti ma non per questo meno criminali.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ladri, e legati alla poltrona, semplicemente. Il fatto che siano incompetenti non conta. Fanno più danni i ladri competenti che non quelli incompetenti.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Come finirà questa espoliazione illegale sia in Italia che in altri Paesi nessuno lo può sapere con certezza...Certo però è che in Italia abbiamo Tantissimi ragazzi Perbene che stanno lavorando con forza, competenza e tenacia mai vista prima e che ci dà la speranza che le cose possono cambiare. Quindi un Grazie immenso per Tutto quello che avete fatto e continuere a fare e un Grazie Immenso a Beppe l'Unico in questo martoriato Paese che ha permesso che questa Speranza possa con il sostegno di tutti Concretizzarsi. Grazie Beppe e Grazie Ragazzi M5S Tutti. Grande Roberto Fico I lobbisti sono fuori le porte delle commissioni permanenti. Chiedono di inserire un emendamento, di cancellarne un paio o di modificarne un altro. Sono portatori di interessi specifici, interessi delle aziende o di categorie professionali che li usano per avere aiuti e favori come per esempio la Sorgenia di De Benedetti. Mai nella storia della Repubblica italiana un gruppo parlamentare aveva denunciato con così tanta forza questa vergogna. Cacceremo "i mercanti dal tempio" coloro che si frappongono fra i cittadini e i loro benessere abbiamo detto in aula facendo il nome di uno di loro. I lobbisti hanno i pass per entrare nella Camera dei Deputati e circolano indistrurbati. Tutti gli altri partiti non avendoli mai denunciati li considerano leggittimi. Bene. Allora da oggi io come deputato del movimento cinque stelle faro i pass per tutti i disoccupati, i pensionati con pensioni irrisorie, i precari e tutti coloro che per me sono portatori di interessi leggittimi. Potranno circolare liberamente nel parlamento e fuori la porta della commissione bilancio, farnno operazione di lobbing per far approvare subito il reddito di cittadinanza e il tetto alle pensioni d'oro. Tutti insieme li aspetteremo non in piazza ma fuori le porte delle commissioni e poi vedremo come va a finire. Serene Feste a Tutti!!*****
    • Manu G. Utente certificato 4 anni fa
      Più che un reddito di cittadinanza, non avrebbe più senso un reddito minimo garantito? Sono due cose diverse.
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Prima di postare i miei auguri alla parte migliore del Paese (cioè noi), li invio alla parte peggiore PDR, classe politica e loro sodali (zerbini, marchettari, amici, amici di amici, amanti, addette alla fellatio, nani e ballerine)+ a tutti i compatrioti che, nonostante siano stati messi sull'avviso, hanno continuato a votare dei disonesti, pasticcioni, paramafiosi. Lo faccio con una poesia (ben scelta peraltro) LA GUERRA Disboscate idioti disboscate Tutti i giovani alberi con la vecchia scure li tagliate Disboscate idioti E i vecchi alberi con le vecchie radiche le vecchie dentiere li serbate a dovere E ci attaccate cartelli Alberi del bene e del male Alberi della Vittoria Alberi della Libertà E il bosco deserto puzza di vecchio legno crepato e gli uccelli se ne vanno e voi ve ne state lì a cantare Ve ne state lì idioti a cantare e a sfilare Jacques Prevert - POESIE D'AMORE E LIBERTA' - Con tutta la mia disistima e che vi vada di traverso l'aragosta! www.beppe.siempre
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao...era sottinteso,tanto,prima de sera s'arisentimo...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      No,interista,no...
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Ma va a da via i ciaap fruttarò, te me fee muri dal ridd. Poliglotta e.... interista ahahah Ciao :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Me sa che t'e capi' nagoot... S'eri drèè a di' che ga deva anda' de travers un'uliva,'na spagnuleta...insci' l'aragosta,pora stela,la sa salva...
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Ciao fruttarò noi nun c'avemo probblemi, avemo il savoir fair come dicheno in Franza, loro sò abbuffoni e magnano tanto ma solo a'robba cara (coi sordi nostri)... (scusa il mio "romano" era per fraternizzare...) Buon Natale + serne fetsività a te e alla tua signora. :))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      See,see,l'aragosta...accontentamose de 'no stuzzichino...'n'oliva,'na nocciolina messa bene...
  • WMV5* 4 anni fa
    ************************************************** A MORTE LE CAVALETTE **************************************************
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    AUGURI AI FIGLI DELLE STELLE MALEDIZIONE AI PORCI PIDDINI ED AI LORO COMPAGNI DI MERENDA
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      auguri anche Lei imperatore :) (ho letto porcini invece di porci ho dovuto rileggere, sarà la fame a cui ci hanno ridotto..)
    • paoloest21 4 anni fa
      auguri anche a te!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    la puttanazza si inalbera perche' dice che noi pronunciamo qualche parolaccia tipo andate a fanculo, ladri , merdacce la puttanazza non si offende quando vede che la porcilaia fotte soldi per le marchette e li sottrae a chi soffre la fame e la miseria. una puttanazza e' sempre una puttanazza, lo era prima e lo e' anche adesso........e' la puttana dei papponi rimani
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Ma chi era costei? Forse riposa il "culo" su una poltrona furata con il porcellum?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    EQUITALIA - ITALIANI non SUICIDATEVI fate come lei https://www.facebook.com/photo.php?v=555050291249652
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Vedo che i commenti aumentano, ma...siamo sempre in pochi e sempre gli stessi! Il casino è che non si riesce ad agganciarne altri. Molti di più! Mi sembra che adesso debbano dare più spazio al m5s in TV. (se non ho capito male). APPROFITTIAMONE e denunciamo tutto in diretta. Non facciamoci più riprendere dalla bolrini (che lo fà apposta) alla camera. Usiamo parole forti ma non offensive (anche se non lo sono in realtà)!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Senti chi parla. “Cancellieri silura il direttore del carcere: ‘Ha mentito’” (la Repubblica, 21-12). Pinocchia silura Pinocchio. Marco Travaglio. Da Il Fatto Quotidiano del 23/12/2013.
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Per restare in tema natalizio: il bue che dà del cornuto all'asino.
  • Bruno Sordini Utente certificato 4 anni fa
    "cosa conta ormai la Costituzione?" Ma che c... contano tutti quelli che parlano, parlano e non fanno mai niente di serio!! Lo diceva già più di un secolo fa un certo poeta italiano. Rileggete e medidate: "metti che quattro mi bastonin qui e li ci sian dugento a dire hoibò!! ditemi voi come starò con quattro indemoniati a far dire si e dugento citrulli a dire Hoibo!!"
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Ma anche volendo come fa un governo come gli ultimi a salvare l'Italia se il premier è sempre impegnato a salvare qualche ministro, se non addirittura se stesso, dalla perdita della poltrona ? Manca materialmente il tempo...Buon Natale a 5 stelle
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il piddino merita una gragnuola di legnate
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Morale della favola: Mandare persone valide e competenti nel parlamento Europeo questo e' lo scopo che dobbiamo prefiggerci altre soluzioni non le vedo.
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Quoto preparate e trasparenti.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    renzie .....e' arivato e si e' accomodato a capotavola nel palazzo dei porci luridi piddini, affamatori della povera gente. un coglione in piu'
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    gramellini bugiardo leccaculo di renzie fazio solitamente osceno, scendiletto del potere dei porci piddini ......ma se ci pensate bene ha ragione beppe, basta non guardarli e non comprare il giornale per cui lavora gramellini-la stampa
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    E NEL DNA DEI TEDESCHI EGEMONIZZARE...LORO NON DANNO NULLA A NESSUNO ED OPERANO SOLO PER LA GRANDE GERMANIA...VE LO DICE UNO CHE LI CONOSCE BENISSIMO...NEL SECOLO SCORSO L'HANNO FATTO CON I CANNONI ED ADESSO SICCOME NON POSSONO UTILIZZARLI...PER IL MOMENTO...LO FARANNO CON TUTTI I MEZZI CHE HANNO...CERCHERANNO DI EGEMONIZZARE L'EUROPA STRITOLANDO CHIUNQUE ECONOMICAMENTE...L'UNICO MODO PER FERMARLI E' OPPORSI...COME FU NEGLI ULTIMI DUE CONFLII MONDIALI CON TUTTE LE FORZE POSSIBILI...ALTRIMENTI FARANNO DI NOI DEGLI OTTIMI WURRSTELL...PER LE LORO TAVOLE...!!! IL QUARTO REICH STA GIA' AVANZANDO E SE NON LO FERMIAMO IL PIU' PRESTO POSSIBILE SARANNO C**** AMARISSIMI PER TUTTI...VEDRETE...
  • Gabriele L. Utente certificato 4 anni fa
    Questi qui del MoVimento Ogni atto van spulciando Devo stare quindi attento Al mio dir comunicando! Sono il re dei musicisti E la banda me la curo Gli stellati son sfascisti E da Fazio faccio il duro! La mattina con la barba Taglio sempre mezzo naso Mi fa male non mi garba E la faccio fuori vaso! Mi si allunga a dismisura Per le balle che racconto Non mi cassa la censura Non chiedendomi riscontro! Non temiamo sto Pischello Che ci attacca mane e sera Principino sul pisello Avrai freddo in primavera! Senti Renzi, non pensare Nonostante i tuoi sodali Che si possa non guardare Da che parte stanno i mali! Si continua a dar battaglia Questa Italia è depredata Va cacciata la gentaglia Che non l’ha salvaguardata! Lanzi Gabriele Stornellatore a 5 Stelle
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Sto ascoltando un dibattito TV LA7 dove, per la prima volta sento parlare di COLTAN (minerale: columbio e tantalio) usato dall'industria HI TECH. Tale minerale è l'origine di tutte le guerre nel Centro Africa (Congo, Botswana, Ruanda) attualmente nella Repubblica Centroafricana, dove la Francia ha inviato 2000 soldati. e in Sud Sudan dove già si contano migliaia di morti. Dietro a tutto ciò, c'è la voracità delle Società Occidentali che depredano gli Africani delle loro "ricchezze" per potersi permettere ricchezze senza senso e tenori di vita che hanno per totem: il superfluo, lo spreco, il pacchiano, l'inutile, il kitsch insomma. E chi ci informa di questa ennesima mancanza di umanesimo, di etica, di sana applicazione delle regole del Capitalismo (chiaramente espresse da un Filosofo morale quale era Adam Smith)??? Un giornalista? Uno scienziato? Un economista? Un sociologo? Un politico? No! un padre comboniano Corrado Albanese, che essendo stato missionario, in quelle regioni ha vissuto le realtà e non le verosimiglianze che ci vengono propinate giornalmente. Questo "esempio" ve lo sottopongo, perchè mi ha colpito, ma anche perchè è paradigmatico della "drammatica" situazione dell'informazione, dove migliaia di esperti, giornalisti, specialisti, professori, guru, maitre a penser, ci raccontano ogni giorno una valanga di puttanate, con un cinismo esasperante perchè, più sai (e nel mio piccolo del problema COLTAN sono al corrente da più di dieci anni) ti senti costantemente insultato nella tua intelligenza, e pesantemente preso per il culo. E per essere chiari fino in fondo, chi prova a ribellarsi alla status quo su temi macro economici Internazionali, magari decede per un incidente aereo (Enrico Mattei docet). Che mondo di merda, che Paese di merda... Meno male che c'è M*****, cerchiamo di diventare migliori di come ci vogliono, battiamoci per cambiarlo questo sistema che ci sta facendo perdere il senso dell'umanità e della nostre vite. www.beppe.siempre
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Della serie "Pianeta criminale"?? http://youtu.be/rZ2lAqRloP0
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Circa un mese fa avevo accennato in un post la questione COLTAN, su cui avrei anche tanto da dire. Ma sai com'è, non è un argomento da prima pagina... Meglio le mutande di Cota ahahah Circa la tua mmoria, mi sembra che tu vada alla grande, anche in questo caso. Nulla sfugge all'occhio attento... Ciao :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      se non ricordo male l'argomento est stato affrontato anche qui con qualche commento... ma posso sbagliare... ormai la memoria...
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    6. Altro amico ricco radical-chic che ha ereditato una fortuna...Parliamo una sera a cena a casa sua...ha fatto pure un grande salto: ha votato Grillo e non più il Piddì...uaoooo! Poi parliamo della Possibile Patrimoniale: LUI MI DICE (dall'alto del suo patrimonio NON sudato nè guadagnato) "E' GIUSTO CHE CHI E' PIU' RICCO CONTRIBUISCA DI PIU', ANCHE CON LA PATRIMONIALE PER SALVARE I CONTI DELL'ITALIA". 'Sti cazz.....che belle parole! Che spirito di sacrificio! Che senso civico! Io però gli spiego che, SE NON CAMBI tutta una serie di a b c d e f g, LA PATRIMONIALE ti ciuccierà il 30% dei tuoi soldi ma non servirà ad un CAZZO perchè, a contesto costante, tra 2-5 anni saremmo punto a capo ma più poveri del 30%... E LUI: "però Stefano HAI RAGIONE...NON CI AVEVO PENSATO..." Uhhh già...quando i patrimoni non si sudano... è normale "non averci pensato"....;-) Che posso fare? Nulla....E ci siamo messi a parlare del suo camino di design pagato solo 40mila euro invece di 80mila...;-) 7. Incontro un mio amico consulente finanziario di quella banca là che fa i cerchi attorno sulla sabbia e Lui mi dice: "CERTO CHE CON BERLUSCONI LE COSE ANDAVANO MEGLIO...E SE CI FOSSE ANCORA LUI NON SAREMMO IN QUESTA SITUAZIONE...CON DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE, MACCHINA STATALE SEMPRE PIU' COSTOSA, TASSE SEMPRE PIU' ALTE E NIENTE LIBERISMO".... Ehm ehm....che gli dovevo dire? Che Berlusconi è in pista da 20 anni e non ha mai fatto nulla di quello che ha promesso ma soprattutto o quasi solo i CAZZI SUOI? Che anche sotto i suoi governi si sono alzate le tasse, è aumentata la spesa pubblica, è cresciuto il debito pubblico e che il Berlu è la persona più monopolista e meno liberista del Globo? Ma nooooo....inutile....e mi sono messo a lodare (mentendo...) il suo vestito gessato...
    • Michele Crosato Utente certificato 4 anni fa
      Fantastica! Buon natale!
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Eleonora, grazie per il tuo bellissimo intervento in 3 puntate. Nella tua indignazione mi ci ritrovo perché anche a me capita di provare sconcerto (e, diciamolo pure, un gran senso di frustrazione) quando sento affermare con convinzione puttanate simili a quelle che hai descritto da persone da cui, per livello di istruzione (e anche posizione sociale, alludo e.g. ad avvocati e docenti universitari convinti piddini) ti aspetteresti ben altra capacità critica e di elaborazione. Condivido pienamente la tua battaglia CONTRO L'ELIMINAZIONE DEL CONTANTE, ma so bene che è un argomento arduo da sostenre. L'eliminazione del contante è stata addirittura perorata (ortodossia piddina!) in una scandalosa puntata di Report. Perché... con la tracciabilità totale sarebbe impossibile evadere le imposte, dicono. Il problema a monte, secondo me, è che il grado di lobotomizzazione sociale è tale che la stragrande maggioranza delle persone non è più in grado di comprendere quale sia il SIGNIFICATO DELLA TASSAZIONE. E che il funzionamento della zona Euro è un'anomalia nella storia e nella geografia, non la regola. La demonizzazione della spesa a deficit e l'idea che le tasse servano a finanziare la spesa pubblica (e, in particolare, la spesa sociale, vedi spot-menzogna "se tutti pagano le tasse le tasse ripagano tutti") è stata inculcata negli italiani con un lavaggio del cervello assai efficace nel corso degli ultimi due-tre decenni. Cosicché persone che si ritengono "progressiste" sono convinte (e, cosa che fa ancor più incazzare, lo sono in buona fede) che il problema sia unicamente di "redistribuzione del carico fiscale", mentre è chiaro che un sistema che da anni va avanti con SISTEMATICI AVANZI PRIMARI si sta deprivando di risorse nel suo complesso. E che senza la sovranità monetaria continueremo a svenarci con gli interessi di un debito che, stando così le cose, si riformerebbe tale e quale anche se fossimo in grado di ripudiarlo completamente domani mattina. Ciao e Auguri!
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Dura la vita per i giusti. Troppi asini con i soldi in giro.... :))
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    2. Una mia vecchia amica impiegata rimane un po' sconvolta dalla mia Campagna Controcorrente CONTANTE LIBERO e mi dice: "MA SCUSA...SE MI DICI CHE ELIMINANDO IL CONTANTE SARANNO LE BANCHE A GUADAGNARCI E AD AVERE IL MONOPOLIO...CHE C'E' DI MALE...ANCHE LE BANCHE DEVONO GUADAGNARE...NO?" Ha senso perdere tempo con questa mia amica LOBOTOMIZZATA? No! 3. Un mio conoscente è il Classico Radical Chic di Sinistra, ben piazzato fin da giovanissimo in un Ente Pubblico grazie a raccomandazioni formidabili...strapieno di milioni di euro di famiglia...ma se non avesse tutta questa ricchezza che non ha generato Lui, sarebbe uno dei tanti sfigati che non arrivano a fine mese, visto che il suo stipendio non basta nemmeno lontanamente a mantenere il suo tenore di vita. Lo incontro, parliamo della Crisi, del declino Italiano etc etc E LUI...: "MA STEFANO...AMMETTIAMOLO DAIIII...CHE STIAMO MOLTO MEGLIO E SIAMO PIU' RICCHI DI 10 ANNI FA...." Sicuramente vale per lui che ha ereditato...ma cosa gli posso e gli devo dire??? Sempre che mi trattenga dal prendergli la testa e sbattergliela contro un muro almeno 10 volte.... NULLA POSSO DIRGLI...e dunque ci mettiamo a parlare dell'arte del Bonsai, che è uno dei suoi hobbies preferiti.. 4. Parlo con una Mamma di una compagna di classe di mia figlia...parliamo dei Forconi, della rivolta di tante categorie di cittadini che non ce la fanno più...e LEI: "MA IN PIAZZA ERANO TUTTI FASCISTI ED IO HO PAURA DI UN RITORNO DEL FASCISIMO..." Questo è il messaggio che ha fatto passare la Stampa di Regime e questa signora SE L'E' BEVUTO TUTTO fino in fondo 'sto messaggio... Non dico che non ci fossero anche i fascisti e gli ultras... ma forse forse semplificarla come sopra è un po' troppo italiota...non trovate? E che posso dire a questa Mamma? Niente...e ci mettiamo a parlare del suo cappotto nuovo che ha comprato in sconto da....etc etc
  • gattacicova 4 anni fa
    buon natale....buon natale a tutti ,buon natale a tutti quelli che soffrono ,a quelli che in questa crisi sono sprofondati fino al collo agli emarginati a chi ha perso il lavoro ,a chi il lavoro non ha mai avuto a chi con la minima di pensione si fa i 44 per aiutare i figli,agli esodati agli operai che protestano e perche no ,anche ai forconi che manifestano il loro diasgio pacificamente,ai disabili ai quali è stat tolta in qualche modo la dignità,alle famiglie che fanno fatica a combinare il pranzo con la cena ,BUON NATALE di cuore a tutti,non non costa niente e non si può tassare.La casta e tutti quelli che in quell'orbita gravitano ,il natale se lo possono comprare,ma che natele è?!!!!!
  • alessandro 4 anni fa
    Vi assicuro che confrontari con chi ha votato PD o SEL, molto peggio ancora sarebbe con chi ha votato PDL, è impossibile. Si finisce sempre quasi a insultarsi. La maggior parte degli italiani sostiene il PD o il PDL per convinzione (meglio sarebbe dire "guidati" da TV e giornali)o per convenienza (tantissimi i pensionati e i dipendenti pubblici). Sono questi italiani (la maggior parte) i veri responsabili del futuro disastro dell'"i"talia e del sangue succhiato dalla politica a danno anche di chi ha un cervello pensante!
  • Antonio 4 anni fa
    Si può evitare di pubblicizzare le slot machine online sul Blog??? Non è bello lottare in Parlamento contro le sale slot e poi pubblicizzarle sul blog...
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Vi riporto un articolo di La grande crisi, perché anche se siamo in molti a dire che l’informazione libera è sacrosanta pochi la fanno sinceramente e lui è uno di questi e la racconta bene. http://www.ilgrandebluff.info/2013/12/ecco-la-mia-maledizione-contro-chi.html#comment-form Se UNO continua ad attingere a Fonti che gli contano delle Gran Balle in modo spudorato, che costruiscono ad arte delle Fiction strumentali, che taroccano de-contestualizzano dissimulano e strumentalizzano i DATI Reali, che insomma ti DESCRIVONO UN ALTRO MONDO che non c'è... 1 allora è solo Normale che poi 3ml d'Italioti vadano alle Primarie del Piddì e votino Renzi pensando che possa cambiare il Paese... 2 Allora è solo Normale che dopo 20 anni di BANFATE GALATTICHE milioni d'italiani continuino ANCORA a credere in Berlusconi ed a votarlo... Uno studente di 20 anni sardo viene su a studiare al Nord, all'università...parliamo un po' di economiae la prima cosa che mi spara dopo nemmeno 20 secondi è "BISOGNA ELIMINARE IL CONTANTE"... Boom! Lo usano in tutto il Mondo, anche nella Corea del Nord...anche nei paesi più corrotti e ad alta evasione del Globo...e paff! E non me lo dice uno statale, un dipendente di Equitalia, un bancario o comunque UN REAZIONARIO ma UNO STUDENTE universitario..."QUI dobbiamo eliminare il contante" perchè gliel'ha detto la Galbanelli, Befera, Fassina, Sakkomannis, Monti e compagnia bella Ha senso perdere tempo con questo studente se continuerà a basare la sua opinione sulle PUTTANATE DELLA DISINFORMAZIONE? Ha senso dirgli che bisogna poter scegliere liberamente tra vari sistemi di pagamento etc etc Che eliminare d'ufficio il contante avrebbe questa e quella controindicazione etc etc NO! Non ha senso...e dunque ci mettiamo tranquillamente a parlare di Calcio.
  • paoloest21 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=PXhYK4j2d84 faremo la fine degli arapaho e cheyenne? l'oro c'è... i cercatori...anche... http://it.wikipedia.org/wiki/Massacro_di_Sand_Creek
    • paoloest21 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=HlIz6j6XmwQ
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Tanto ormai p'er cacia' so' interista...ascortate 'na versione in ostrogoto... O vedùù el ciel...ho visto...è tradotta male... http://youtu.be/_pvqV6_Fi20
  • Gaetano Di Domenico 4 anni fa
    Siamo proprio a questa svolta: scegliere fra “Uomini o caporali” (grande Totò!) Gli Uomini sono coloro che conoscono i propri limiti, cercano risposte dalla vita, aspirano all’intesa e alla collaborazione fra le persone, hanno coscienza nella (e della) vita; rispettano sempre donne, uomini e bambini di ogni razza e ceto sociale. I caporali sono quelli che amano il comando, i pre-potenti, quelli che vogliono imporsi a tutti i costi, quelli che non si pongono le domande ai perché, ma “obbediscono passivamente" alla vita, quelli che non hanno una piena coscienza. Gli uomini amano il Futuro per se stessi e per gli altri. I caporali limitano il futuro a se stessi e agli altri. Io ho già scelto di far parte del 1° gruppo. Ognuno può domandarsi cosa è o voglia essere! Gaetano Di Domenico
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Fermi tutti, questo è un governo. “Da quando si è insediato il governo Letta le rapine sono calate del 15 per cento” (Angelino Alfano, vicepremier e ministro dell'Interno, La Stampa , 21-12-2013). Ora le fa direttamente il governo.(Marco Travaglio 23.12.2013)
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Ditelo a Letta, questa non è crisi, sta per venir giù tutto Che dire? Contento lui, scontenti tutti, ma molto presto toccherà al ministero dell’economia dargli la sveglia e a ricordargli che il mondo reale è tutta un’altra cosa, soprattutto quando Saccomanni si deciderà di comunicargli che le casse dello Stato stanno facendo acqua da tutte le parti, ed ecco che, forse solo allora capirà di non essere un onnipotente. Parla di crescita economica, ma è come se stesse raccontando le fiabe di Natale, e anche se crede di essere capace di darla a bere agli italiani, non si cura perfino più di quel 32% di cittadini che già oggi si rifiutano di andare a votare, tanto meno, si accorge che metà del suo partito non lo segue già più. http://www.lindipendenza.com/ditelo-a-letta-questa-non-e-crisi-sta-per-venir-giu-tutto/?utm_source=rss/> E che le vittime della crisi, quelli che si sono suicidati e quelli che hanno in animo di farlo, possano tenerle compagnia per tutte le notti che le restano, durante gli incubi e la paura che sentitamente le auguro
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Più che i piedi tirerei qualcos'altro, intendo un macigno in testa. Questi sono peggio dei nazisti o dei terroristi che tra l'altro hanno sparso in tutto il mondo. Almeno quelli sai da che parte stanno!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Come mi diceva sempre la mia mamma, dovrebbero venire di notte a tirargli i piedi! Ma come dice il proverbio: chi è morto giace e chi è vivo si dà pace!...
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Vedo che ci siete quasi tutti, vi avevo già salutati prima ma siccome sono tanto buona, vi risaluto! Buona antivigilia a tutti!
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha chiesto l'Impeachment di Napolitano. Invece Napolitano, di Kossiga, chiese le Dimissioni. Avete capito ora, cosa vuol dire usare L'Inglese in Itaglia? Spending review, job act, steel bolls, vaselline, servono tutte ad un solo scopo: People Sodomy.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Con il nostro beneplacito, non lo dimentichiamo, abbiamo concesso loro di fare quello che volevano! Adesso non possiamo lamentarci, possiamo fare mea culpa e cercare di non farlo più.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    AFFITTI D'ORO, PORCATA SMASCHERATA di Redazione Cadoinpiedi.it - 23 Dicembre 2013 M5s e Lega scoprono un emendamento che salva i proprietari degli immobili dello Stato. Il governo si impegna a correggere e mette la fiducia. http://www.cadoinpiedi.it/2013/12/23/affitti_doro_porcata_smascherata.html#anchor
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Affitti, professionisti, pubblicità online. Ecco i casi in cui non si pagherà più in contante dal 2014 Più tracciabilità, meno banconote. Dal nuovo anno scatta l'obbligo di pagare gli affitti con bonifico o assegno. Ma non solo, perché salvo sorprese dell'ultim'ora anche medici, dentisti, avvocati e gli altri professionisti dovranno consentire ai clienti di utilizzare il bancomat o la carta di credito - La modifica proposta dalla commissione Bilancio della Camera è entrata nel testo della legge di stabilità che si appresta ad avere il via libera definitivo dal Senato. Dal 1° gennaio 2014 scatta l'obbligo di pagare i canoni di affitto di abitazione, ad eccezione delle case di edilizia popolare, solo con strumenti tracciabili, come per esempio bonifici o assegni. L'obbligo varrà a prescindere da qualunque sia l'importo da pagare. Per tutte le altre operazioni tra privati resta comunque il tetto massimo per i pagamenti in contanti di 999,99 euro. Eventuali violazioni possono portare a sanzioni dall'1 al 40% dell'importo trasferito, con un minimo di 3mila euro. PER GLI AFFITTI IN NERO ....TRANQUILLI, NON E' CAMBIATO NIENTE!!!!!! AUMENTERANNO ANCORA UNA VOLTA LE RICHIESTE DI APRIRE UN CONTO CORRENTE ...... LE BANCHE RINGRAZIANO, SPECIALMENTE PER QUELLE PERSONE A BASSO REDDITO CHE ERANO SCAMPATE FINO ADESSO ALL'OBBLIGO....
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ricordo che oggi alle 12,discussione in aula,sia in camera che in senato:)))
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Tenta il suicidio e l’Asl gli chiede di pagare il ticket!! http://news.you-ng.it/2013/12/23/ferrara-tenta-il-suicidio-e-lasl-gli-chiede-di-pagare-il-ticket/ http://www.youtube.com/watch?v=rcJOcwZnIYE
  • sgnerco 4 anni fa
    Google news marocco/economia Il FMI ha raccomandato che il Marocco optare per un regime di cambio più flessibile per permettere all'economia di assorbire gli urti e di essere più competitivo. http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.co.ma
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    E che le vittime della crisi, quelli che si sono suicidati e quelli che hanno in animo di farlo, possano tenerle compagnia per tutte le notti che le restano, durante gli incubi e la paura che sentitamente le auguro. A lei e a tutti i suoi cari e congiunti, colleghi di palazzo e di partito a partire dal dinosauro del colle, il suo protettivo nonnetto. Dal vangelo secondo Luca – 12, 16 – 21 «La campagna di un uomo ricco aveva dato un buon raccolto. Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei raccolti? E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni. Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni; riposati, mangia, bevi e datti alla gioia. Ma Dio gli disse: Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato di chi sarà? Così è di chi accumula tesori per sé, e non arricchisce davanti a Dio». http://www.rischiocalcolato.it/2013/12/buon-natale-sig-letta-parassita-del-consiglio.html
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. voli per montevideo sold out? anche per durango!! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/22/usa-in-colorado-marijuana-venduta-liberamente-ma-si-teme-il-boom-della-domanda/823080/ :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=-RQizABMCXY
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Buon Natale a tutti i parassiti ben rappresentati nel Letta di turno. Voglio invece rivolgermi a lei, guardandola direttamente negli occhi e parlandole a dieci centimetri da quella faccia insignificante e lugubre che si ritrova, che mi ricorda tanto quella di un gerarca nazista di nome Heinrich Himmler, che a differenza sua, almeno aveva il coraggio di non definirsi affatto benefattore e operatore per il bene comune, ma semplicemente nazista. Mentre lei è un miserabile parassita della tirannia demoKratica. La ringrazio nonostante tutto, di esistere e di continuare ad apparire in televisione. Mi aiuta a fare memoria personale dei giorni che ho vissuto e di quelli che mi restano e di cui non conosco l’ammontare, ma che dedicherò anche se non lo faccio di professione, a smascherare e coprire di vergogna, i parassiti come lei. E che i suoi figliuoli, consorti (quella di adesso, quella che fu, ed eventualmente pure quella che verrà) i suoi congiunti e cari possano essere raggiunti dalla vergogna di appartenerle e di averla conosciuta. E che le vittime della crisi, quelli che si sono suicidati e quelli che hanno in animo di farlo, possano tenerle compagnia per tutte le notti che le restano, durante gli incubi e la paura che sentitamente le auguro. A lei e a tutti i suoi cari e congiunti, colleghi di palazzo e di partito a partire dal dinosauro del colle, il suo protettivo nonnetto. Che i giovani parcheggiati all’università, i pensionati con la minima, gli esodati, i cassintegrati, i commercianti che hanno chiuso bottega, gli artigiani e gli imprenditori falliti, i senza lavoro e i senza speranza possano consegnarle tutti insieme e presto un vero panettone, l’unico che lei merita : uno sputo in faccia collettivo. A lei e alla categoria che rappresenta da par suo : i parassiti. A differenza del vangelo secondo i parassiti che lei proclama per fede “mangeremo il panettone anche l’anno prossimo” le dedico per questo natale 2013, le parole del vangelo di Luca http://www.ri
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Io aggiungo un panettone più grosso offerto dai monoreddito a salario di 5-6 euro all'ora, i pensionati a meno di € 750, e i licenziati disoccupati.Immagina che effetto, soprattutto se ci votassero
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti visto che siamo sotto Natale i parassiti si sono fatti il regalo con la legge di stabilità ALTRO CHE TAGLI! DI NOTTE, COME I LADRI, SI SPARTISCONO MILIONI PER LE LORO CLIENTELE: DA PADRE PIO AI DEBITI DEL COMUNE DI ROMA. COME CAMBIA LA LEGGE DI STABILITA’ CON L’AIUTO DEI LOBBYSTI DECRETI E LOBBY Da salva Roma a salva tutti Assalto per i milioni a pioggia Fondi per i treni valdostani, per il paese di Padre Pio e per i teatri di Napoli e Venezia e se l'ha scritto il Corriere!!!!! http://www.corriere.it/politica/13_dicembre_23/salva-roma-decreto-salva-tutti-b238de90-6b96-11e3-82ae-77df18859bd6.shtml
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Lucaaa quest'anno facciamo il botto!
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Eleonora, i parassiti, vivono sfruttando organismi viventi. LORO, sono saprofiti, perché vivono sfruttando organismi morti e li portano alla decomposizione.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      siamo alla follia ele!!
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    La cosa più tragica è che gli italiani voteranno in massa Renzi e se lo terranno per trenta anni o oltre, come con Berlusconi, e naturalmente, poi frigneranno. Io non so, dall'estero quando leggo nei forum (giornali, non qui)e sento cose assurde, anche da persone che hanno una laurea, o che dovrebbero avere una capacitá di comprensione adeguata, mi cascano le braccia. Renzi ha un ego smisurato quasi quanto quello di Berlusconi a mio avviso, magari mi sbaglio, ma con Berlusconi non mi ero sbagliato e mi sbranavano quasi quando lo dicevo, chiaro, quando si va cotrocorrente...Renzi ha dalla sua molti poteri, molto potere, media etc. Piace e si può ben capire a chi. La domanda rimane però: per migliorare il paese si deve aumentare il potere di acquisto, ma visto che è allo stremo, produrre di più quanto basta per migliorare solo per avere un paese soggiogato ancora non é difficile in certi sensi ed é questo che faranno, il paese va mantenuto alla briglia. Non è un caso che Berlusconi aveva invitato Renzi, e non è un caso che diceva di non volere mandarlo in galera, ma di batterlo (che piacere, inconsciamente cannibalizzare il super-ego). Si piacciono. Sul Post...siamo in balia di banche e interessi da tempo, ora specialmente. Penso che non resta che sputtanarli sempre e ovunque, governo e politici, magari stampare volantini, etc. in ogni cittá, tutto ciò da sbandierare e divulgare, un certo numero di membri del movimento per città può stampare con il proprio computer e affiggere, far sapere...
  • Mino V. Utente certificato 4 anni fa
    Occhio alle riserve auree. Siamo sicuri che i lingotti d'oro del popolo italiano rimarranno dove sono ? Cosa vieta agli azionisti privati della Banca d'Italia di caricarlo sui furgoni e portarcelo via ? Costituzione alla mano, è possibile denunciare questi ladri per alto tradimento ?
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Non credo che le nostre enormi riserve d’oro siano nella disponibilità di Bankitalia.Le riserve d’oro appartengono al popolo italiano e non possono essere cedute senza richiesta del consenso popolare. Andiamoci piano. Mi risulta che la richiesta è venuta da un parlamentare importante della Germania alla quale nessuno ha fatto finora seguito. In rete c’è la risposta.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Riserve auree? Quali? E' da quel di che non ci sono più !!!
    • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
      Dici bene...troppe cose vengono nascoste, troppe non si sanno...se un giorno si riuscirá a raggiungere la possibilità di sapere cos é stato fatto per più di un mezzo seocolo o oltre, bisognerá tutarsi il naso.
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Palazzinari all'ingrasso dal '97, ora basta! (post al lato destro) I nostri Parlamentari . . . SONO GRANDI!!! VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE! BEPPE E GIANROBERTO VIVAT!! BUON NATALE MOVIMENTO 5 STELLE!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @beppegrillo questi mi sa che ce l'hanno proprio con lei!:) """Per non parlare di alcune perle, nel solco della tradizione di estrema trasparenza delle leggi made in Italy. Esempio: «All’articolo 1 del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, il comma 4-bis è abrogato». Abrogato al pari del «terzo comma dell’articolo 2 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 10 aprile 1948, n. 421, ratificato, con modificazioni, dalla legge 5 marzo 1957, n. 104». Chi ci capisce qualcosa? Alla faccia di quella norma approvata dal Parlamento quattro anni fa, che imporrebbe di scrivere le leggi in modo chiaro e comprensibile a tutti, senza costringere i cittadini a scavare nei codici e nelle Gazzette ufficiali di cinquant’anni prima per capire di che si tratta. "" da http://www.corriere.it/politica/13_dicembre_23/salva-roma-decreto-salva-tutti-b238de90-6b96-11e3-82ae-77df18859bd6.shtml
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    ROMPIBALLE DEMOCRATICI! Come mi piace. Forza ragazzi del M5*.
  • Marco Diaco 4 anni fa
    Diversamente da noi, che non abbiamo pensiero strategico e visione, la Germania fa i propri legittimi interessi. Che non convergono con i nostri. Quando si hanno interessi divergenti se ne prende atto, e civilmente ci si saluta. L'Italia ha bisogno di un Europa leggera, che non abbia dazi doganali sulle merci. Dobbiamo recuperare sovranità monetaria e fiscale. Dobbiamo abolire Schengen, siamo diventati il ricovero europeo di delinquenti che ci prederiscono ai propri paesi. La legge bancaria è un aborto, ma sancisce una regola sacrosanta: quando una azienda fallisce chi ci perde sono i soci (azionisti) e i creditori (obbligazionisti e correntisti). Non meravigli che i correntisti siano creditori: è il codice civile italiano che sancisce che chi apre un conto si spossessa della proprietà del denaro, che diventa della banca che lo restituirà secondo tempi, usi e consuetudini. Come sempre il problema è la consapevolezza: il correntista italiano medio pensa di essere un depositante, invece egli è un prestatario. Se presti al soggetto sbagliato quello non ti ridà il denaro. E tu ti attacchi al cazzo. Fine. Soluzione: scegliere con cura banche estere UE o meglio extra UE con rating elevato e mandarci legalmente il proprio denaro. Poi spendere con carte di credito e di debito. Così anche rispetto ad una eventuale? certa? patrimoniale si rimane indenni dall'espriprio notturno. E quando arriva la cartella immancabile di apre una causa di costituzionalità in sede nazionale e all'Aja. È la natura delle banche in riserva frazionaria ad essere sbagliata. Per ogni 100 euro che depositate ne possono prestare 99 e tenere solo 1 a riserva. Non appena le perdite su crediti superano l'1% la banca è tecnicamente fallita. Auguri a tutti
  • Francesco Onorati Utente certificato 4 anni fa
    Viviamo in uno strano "Occidente". Un accidente di occidente che può permettersi di buttare fuori dall'Europa la Grecia. La Callas ringrazia, e con lei Platone, Socrate, Aristotele e tutti gli altri, compresi i concetti di "idea", di "democrazia", quella vostra, quella che avete perso per sempre in cambio di quei miseri pezzi in lega di vile metallo che chiamate euri. Non posso augurarti Buon Natale Angela Merkel, perchè il significato vero di Natale è quello di rinascita dell'anima, altro concetto inventato dai greci, in greco antico la psyché () era l'anima ed il "respiro vitale". Dunque niente "respiro vitale" NIENTE BUON NATALE Liebe Merkel !!!
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    buongiorno Blog eppure un tempo con 50mila Lire in tasca mi sentivo "ricco" oggi con 50 euri mi sento povero.. buone feste..
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      ciao Luca ciao Pest no, depression, schifo , fastidio, negatività e pessimismo.. :\
    • paoloest21 4 anni fa
      permesso premio? :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao psi!!
  • Toto A. Milano 4 anni fa
    O.T.: E' ridicolo, per chi vuol ridere o piangere !!! http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/12/22/catania-rissa-alla-riunione-di-forza-italia-ti-ho-comprato-voti-dei-disoccupati/259206/ Cordialità
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao toto,meglio ridere e far piangere loro..
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Babbo Natale, per favore, porta al m5s una Piattaforma del tipo http://it.wikipedia.org/wiki/LiquidFeedback e un paio (o anche di più se ne trovi) di abili “comunicatori” determinati a farsi sentire quanto più possibile in TV. Grazie ^__^
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :)))))))))))))))))
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Auguri sinceri a Tutti!! consiglio questo video, da non credere monti si pente racconta tutta la verità.... http://www.youtube.com/watch?v=rcJOcwZnIYE
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao anib!!!!!!!!!!!!
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      grazie Paolo e Auguroni di Cuore ;))
    • paoloest21 4 anni fa
      anche a te! ciao anib!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno blog!!caffè a 5 stelle qui!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno a tutti bella gente!!!!!!!!!certo daniela,mi passa sempre .spero solo qualcosa in più si muova:))
    • Toto A. Milano 4 anni fa
      Buongiorno a Tutti. Crdialità
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno Luca, ti sei ripreso dalla bottarella di pessimismo? ^.^
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      grazie Luca;)) un abbraccione e Augurissimi ***** !!
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Buondì Luca . . . posso averlo con la stevia che teng' o diabet'? Grazie . . .
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ok ok alfredo!! paolooooooooo!!!!!
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Ciaooo Lucaaaaa a me senza zucchero, grazie :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao luca!
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    PENSIONI, PIU’ SPICCIOLI A CHI PRENDE DI PIU’. L’ultima cazzata, l’ultimo calcio in culo al buonsenso del governo di “Henry Palle D’ACCIAIO”. Le pensioni fino a 2mila euro mesili saranno rivalutate. Ma, udite udite, chi prende di meno prenderà di meno mentre chi prende di più prenderà di più. Esempi: le pensioni da 5oo euro mensili passeranno a 506, quelle da 900 passeranno a 910, quelle da 1800 passeranno a 1820. La logica è dare di più a chi prende di più. Anche se si tratta di spiccioli. Una progessione che nel suo piccolo è lo specchio della insensibilità sociale dei lestofanti che ci governano.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ma siamo sicuri che la serracchiani est furlan?
    • paoloest21 4 anni fa
      ho avuto a che fare con furlan, per fargli prendere un volo gratis dovevi cloroformizzarli:)))) navigo, mi arrangio:)))
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, hai fatto una domanda, ho dato una risposta :)) Non ho ne pregiudizi ne preconcetti :)) Da come usi la rete mi sembra tu sia un ottimo navigatore. Ti manca la bavca? Chettifrega, se vuoi puoi toccare tutti i porti, anche senza. :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      si??? vabbè, il fatto che sia romana non vuol dir nulla.. alfrè, non ho neammche un pedalò... il tuo clipper viaggerà in solitario:)
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      E' de Roma, emigrata al Nord in cerca di lavoro...? :))
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    presentata al festival europeo...squalificata per mancanza d'europa labbra cucite ipocrisia smarrite omerta' nei centri entra solo disumana cecita' CIE CIE CIE CIE l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER lapidazione con lingotti d'oro la miseria costruita e colpita a volo l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER sacrifici austerita' tagli alla sanita' svendita nazional sovranita' l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER intimidazione ricatto marchiati i pigs al baratto istigazione al suicidio padri di famiglia si tolgono la vita l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER il carnefice nazista felice gli paghiamo pure l'ici con le leggi monnezza approvate dagli amici l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER usura senza pieta' grecia spagna portogall malta italia si hanno rubat pure la dignita' l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER l'eUrO e' un SeRiAl kiLLer l'EuRo e'un sErIaL KIllER
    • paoloest21 4 anni fa
      i serial killer in italia hanno libertà di circolazione...
  • sgnerco 4 anni fa
    Google news belgique Belgio, dispone di 12.000 prigionieri, mentre c'è spazio solo per 9.500 detenuti.Entro la fine del prossimo anno ci sarebbero 10.800 i posti di essere. http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.be
  • p@oloest21 4 anni fa
    o.t. buongiorno. ""Sisma magnitudo 4 in stretto di Messina"" 23 Dicembre 2013 06:14 ""(ANSA) - ROMA - Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata alle 5:20 nello stretto di Messina, davanti alle coste siciliane e calabresi. Secondo i rilevamenti dell'Ingv, il sisma ha avuto ipocentro a 7,3 km di profondità ed epicentro in prossimità di Messina e dei comuni reggini di Campo Calabro e Villa San Giovanni. Non si hanno la momento segnalazioni di danni a persone o cose. "" chissà che bello sul ponte... ps bon vojage a chi va in switzerland!
    • paoloest21 4 anni fa
      non credo che starebbe tranquillo neanche da quelle parti...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Paolo,si se dovesse stacca',se potrebbe traghetta' a temperature più consone,che so',tra e Canarie e l'Azzorre??
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    http://www.corrierediroma.it/wp-content/uploads/2013/12/BIMBI.jpg ..................e vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii............ MAGICA.........
    • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno ragazzi..........è sempre un piacere leggervi...............oddio, dopo che ho saputo che er frutta è interista......
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Grazzie,nun saprei manco da che parte incomincia'...
    • paoloest21 4 anni fa
      er caciara gongola er frutta no
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E ce credo che piagne er pupo d'a lazzio...Babbo Natale p'i romani è tutto l'anno... Cacia',nun so' si è a verita',ma,a detta de 'n tifoso interista,a maggica rubba...è vero o no??
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    http://www2.rifondazione.it/primapagina/?p=9842 Il “Job act” di Renzi: una porcata reazionaria Ma i regali alle imprese non finiscono qui. Renzi ne mette in cantiere due, entrambi formidabili: l’abolizione della cassa integrazione (al suo posto una modestissima indennità di disoccupazione, sul modello Aspi) e il trasferimento degli oneri contributivi per i neo-assunti allo Stato. La prima operazione serve a dissolvere qualsiasi legame fra l’impresa e i suoi dipendenti nelle fasi di crisi. I padroni sono così assolti da qualsiasi vincolo al confronto con le rappresentanze aziendali dei lavoratori e con i sindacati: la flessibilità ‘in entrata’ si fonde mirabilmente con quella ‘in uscita’, “lacci e laccioli” che imponevano all’impresa qualche dovere di negoziazione e una qualche responsabilità sociale, sono del tutto recisi; i luoghi di produzione tornano ad essere – incondizionatamente – una ‘zona franca’, impermeabile a qualsiasi inferenza esterna alla giurisdizione imprenditoriale. OP$$$$$$
  • gianluca carnevali (elianto72) Utente certificato 4 anni fa
    dovremmo fare come in Ukraina: scendere in strada econtro il governo europeista a tutti i costi...ma già noi non siamo gli ukraini...siamo italioti :-(
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    Anche quando è stata fatta l'Unita dell'Italia i precedenti Statarelli persero la loro sovranità monetaria e politica. Ma cosa stated raccontando?? Cosa volete far credere ai meno preparati??? Ma che ragionamenti fate???
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Ferdinando, lo vedi bene che questa volontà di creare un super stato europeo non c'è....dunque stai parlando di aria fritta. Non c'è altra alternativa alla dissoluzione dell'euro che ti piaccia o no. Ai tedeschi viene l'orticaria al semplice parlare di eurobonds, figuriamoci il super stato europeo coi trasferimenti interni!!Ripeto aria fritta usata dai politici dell'Europa meridionale solo prendere tempo e dare una prospettiva illusoria alle opinioni pubbliche, ma del resto è una fortuna che la Germania non voglia il super stato europeo, in effetti è illusorio che possa esistere una democrazia liberale al di fuori dello stato nazionale, gli stati nazionali sono nati dopo la rivoluzione francese per consentire l'esercizio della sovranità ai popoli: dunque è necessaria l'esistenza di un popolo, il quale si riconosce in una nazione, nella quale si esercita la sua sovranità. Negli stati sovranazionali cio' non è possibile e infatti gli stati sovranazionali si chiamano IMPERI! Negli imperi governano necessariamente le oligarchie, poiché è necessaria la presenza di una tecnocrazia in grado di mediare le differenze linguistiche culturali e di mentalità tra popoli diversi e numerosi. Ora questo potrà piacere o meno ma il governo di un oligarchia NON E' UN GOVERNO DEMOCRATICO. Vogliamo rifare la storia del Risorgimento?...
    • ferdinando gallozzi 4 anni fa
      Caro Diego. Se c'è la volontà politica molti Stati differenti possono diventare un solo stato specialmente se si è spinti dalla consapevolezza della irrilevanza e perdita di peso sui problemi internazionali che ci possono anche coinvolgere e quindi col pericolo di perdere il potere d'intervento sui nostri destini. La strada è ardua e i problemi enormi come l'introduzione di una lingua unica in Europa che sembra un ostacolo insormontabile ma che è fondamentale alla creazione di uno Stato unico. Quelli che remano contro l'Europa vogliono la nostra rovina e sono gli anglosassoni che hanno altri interessi e altgre idee sul dominio dei destini del mondo.
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      C' un piccolo dettaglio: L'Italia è una nazione, con i trasferimenti interni, con una coesione culturale. Nulla di tutto questo in Europa...dove ogni stato pensa e penserà sempre solo al proprio tornaconto, in una simile situazione pensare di avere una moneta unica è pura follia. Gli stati multi nazionali si chiamano imperi e non possono essere democrazie. Sovranità Monetaria!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Non a caso la Sisal, che gestisce le scommesse sportive ed è la seconda società del mercato dei giochi, è in mano a un ex uomo dell'Ulivo che ha buoni rapporti con il Cavaliere: Augusto Fantozzi, già ministro del Commercio nel primo governo Prodi, poi commissario di Alitalia e infine, dal 2010, a capo della società dei giochi. La Sisal, peraltro, come Lottomatica è uno degli sponsor di VeDrò, think tank del premier Enrico Letta. http://www.cadoinpiedi.it/2013/12/21/il_senso_del_pd_per_le_lobby.html
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Come potevano far fuori berlusconi per conflitto di interessi, se tutti sono più collusi di lui... TUTTI A CASA!!! Senza se e senza ma!!!
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest BUON NATALE PD-exL La Sinfonica regionale interrompe il concerto al teatro di Udine per puntare il dito contro Serracchiani http://messaggeroveneto.gelocal.it/foto-e-video/2013/12/23/fotogalleria/orchestrali-la-protesta-di-natale-1.8353613 ---------------------------------------------- Bla bla bla... .
  • Andrea Romano 4 anni fa
    ... il senso di impotenza e rabbia cresce e scrivere sul blog non basta più, ormai è diventato una specie di giochino masochistico: a che serve continuare a rivangare le cose che non vanno per poi concludere che il sistema non si può cambiare? Credo che ormai non ci possa essere notizia che possa far arrabbiare di più di quelle divulgate sinora, quindi se non succede niente adesso vuol dire che niente potrà mai succedere. Io sono smpre stato un pacifista, ma molto sinceramente ammetto che mi è sempre più difficile reprimere certi moti di rabbia contro questo sistema fatto di pagliacci incompetenti ed arroganti, dal valore professionale, umano e morale assolutamente nullo, con comportamenti oltre i limiti di quella legalità che vorrebbero che il popolo osservasse (diciamo pure manifestamente criminali)e che sono i primi a trasgredire, imbottiti di privilegi immeritati a spese della vita della gente che muore di suicidio o di fame. Ricordiamoci: sono LORO a usare violenza contro di noi, non lo fanno con una pistola ma ci uccidono in maniera molto più lenta e dolorosa dopo averci torturato sia mentalmente che fisicamente con le privazioni imposte attraverso un potere del tutto illegittimo. Le buone non bastano, non servono: è giunto il momento di divendersi, di rivendicare il ns diritto alla sopravvivenza andando oltre.
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe tutto vero se in Italia ci fosse un ricambio di manager (banchieri) basato sulle effettive capacità e relative responsabilità. Forse a quancuno è sfuggito, a me no, ho 33 anni di esperienza nel settore e vi confermo che ormai sono decenni che i banchieri sono sempre gli stessi. Questi nostri esperti di finanza ci hanno venduto di tutto e di più e quando si è trattato di rischiare il proprio fondoschiena con la capacità di valutare le aziende ed investire in quest'ultime i soldi che la BCE aveva destinato, hanno preferito fare finanza, investire in BTP, speculare, speculare e speculare per rimediare a precedenti loro incapacità(incapacità ovviamente sempre nelle operazioni finanziarie che hanno provocato buchi enormi, vedi caso MPS). E' uno schifo !!!! A fare poi queste cose non sono state le piccole banche o le banche private, sono state proprio le più grandi banche nazionali, quelle con i maggiori problemi e che ancora una volta vogliono far pagara ai cittadini le malefatte dei loro dirigenti nominati dalle fondazioni che a sua volta sono detenute dai partiti e che a sua volta si sono finanziate con i grandi patrimoni immobiliari di proprietà delle vecchie istituzioni bancarie(patrimoni estorti). Ci preoccupiamo che ci tolgono la sovranità monetaria???? Io vi dico viva Dio che lo fanno almeno queste scimmiie ammaestrate finalmente avranno a chi dar conto. Il rendere conto poi finalmente sarà a quancluno che non farà parte delle loro lobbyes di appartenenza. Quindi, sono d'accordo sui principi esposti nel commento, non sono d'accordo sull'analisi applicata alla situazione del nostro paese. La Comunità Europea non può essere a nostro piacimento una volta gradita ed una volta no. La Comunità Europea può solo funzionare in un modo, stato federale, unica costituzione federale, unica banca federale, unico ministero della difesa, unico parlamento federale valido per tutto il territorio europeo. Se non sarà così allora sono d'accordo l'Europa unità non esiste.
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Buona antivigilia a tutti! Siete più buoni? Avete fatto i fioretti? Sì??? Bene, bravi!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Bongiorno....io ho finito de fa i broccoli è uguale?
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Fossero solo i dolci! quelli li compro già fatti, è il resto...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao antonella! auguri, buona preparazione di dolci!
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Siamo arrivati da una sfera di fuoco attraversato mare e montagne abbiamo bevuto la bellezza con i nostri occhi abbiamo dato tutto per fare da soli lasciateci rimanere soli Preparate i compiti e pagate il prezzo ogni cosa può essere sufficiente crollato e lanciato tutto quello che volevamo dopo ogni capriccio, in che stato siamo? il dolore è meglio della tomba? Allora parliamo con gli altri uomini vediamo rosso e poi dentro di noi il nostro sangue inizia a bollire come una tigre in una gabbia iniziamo ad agitarci con furia... http://youtu.be/YTWlVL9aS6c
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahahahahahah... :D ma me sò sbajata? ma che giorno è oggi???? eppure credevo che ... vabbè, l'avranno cancellato...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Qual'è de questi?? - Sant' Antonio de Sant'Anna Galvao - San Giovanni Stone - San Giuseppe Cho Yun-ho - Beato Hartmann (Artmanno) di Bressanone - Sant' Ivo (Yves) di Chartres - Santa Maria Margherita d'Youville (Dufrost De Lajemmerais) - Beato Niccolò (Nicola) Fattore - Beato Paolo (Pablo) Melendez Gonzalo - San Servolo il Paralitico - San Torlaco (Thorlàk Thorhallsson) - San Teodulo, Saturnino e compagni
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      cerca il calendario giusto...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Popo oggi che pensavo de nun fa l'auguri a nisuno...visto che è San Ivo...me trovi impreparato,Naik...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'Mazza aho,hai finito de broccolare...noto termine ervetico... Me spiace p'er viaggio...'na mazzata...ma si',butti 'n'occhio su e macerie...a proposito,teremoto a Brescia,teremoto a Messina...se stamo a stacca'??
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      luis, buon viaggio, ci mancherai! firmato pinocchio hai iniziato tu... quella non capisce niente... quella è senza capoccia... uff... e pensare che oggi è anche il mio onomas...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Fruttarò ma se pò parlà de musica co na statua senzacapoccia?... Qui fervono i preparativi pè annà in ervezia,dopo avè raccorto l'urtime casse de broccoli( ai romani je piaciono i frittelli). Bongiorno signori e signore
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Chiaramente,annavo in fiducia.Se l'erano,ben,guadagnata co' 'sto Masterpis... http://youtu.be/nbHhq01-GM4
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      c'è anche un secondo problema... che l'hai sempre fischiettata...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Sarà che l'ho sempre fischiettata,senza conoscerne er testo...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      'giorno frutta! belle parole davvero, ma il problema rimane sempre uno ...la musica ...
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    E' ora di uscire allo scoperto senza indugi e inserire nel programma l'uscita, al più presto, da questa UE e soprattutto dall'Euro. Continuando ad assecondare il 4° Reich della Merkel e della UE, le spese le faranno, come sempre, i cittadini. Solo tornando al più presto alla sovranità monetaria ci libereremo dal giogo e potremo far ripartire l'economia. Nel frattempo l'Italia è a pezzi e i partiti cercano di abbindolare la gente con le loro amenità. La casta dei partiti ha portato allo sfascio il Paese, ma sia chiaro che, anche se ce ne liberassimo domani, rimanendo nell'Euro, siamo destinati inesorabilmente al declino socio-economico. L'Italia non ha bisogno di questa Europa (intendo con queste regole), ma una UE senza l'Italia, durerebbe qualche mese, con buona pace della Merkel e della sua gang di euro-delinquenti. Per cui, bisogna agire in fretta, presentando un piano di uscita, che con un buon pool di esperti economisti, potrà essere attuato senza comportare i disastri paventati dagli eurocrati collaborazionisti che vogliono svendere l'Italia allo straniero. Ovvio che ci saranno delle difficoltà, ma le abbiamo avute anche passando dalla lira all'euro. Ma tutto ciò è niente rispetto a quello che attende il Paese, se rimaniamo passivi ad assistere allo smantellamento socio-economico e industriale guidato dai neonazisti della UE. La Germania stavolta ha trovato un metodo molto meno dispendioso dei panzer della Wermacht per colonizzare l'Europa ed imporre la sua legge. Il germe del nazismo è da sempre presente nel DNA tedesco, oggi si sono solo fatti più furbi. Speriamo che gli italiani non siano altrettanto idioti di quanto lo furono in passato.
  • giacomo * Utente certificato 4 anni fa
    Se il MoVimento 5 Stelle avesse scelto la televisione per affermarsi, oggi sarebbe allo zero qualcosa per cento. Partecipare ai talk show Gli Italiani debbono sapere,è nostro dovere informarli,l'informazione è la prima fase del cambiamento! Sapere,conoscere e pensare è una qualità di ogni singolo individuo...dal che si desume poi quale comportamento il singolo cittadino deve tenere nel segreto dell'urna. Se la disinformazione è totale è chiaro che sarai sempre favorevole al sistema,sopratutto se ne hai un tornaconto. oreste mori ************** I talk show fa perdere voti e credibilità non solo ai presenti, ma all'intero MoVimento. Nei talk show il dibattito avviene con conduttori di lungo corso e con le mummie solidificate dei partiti. C'è l'omologazione con il passato. Che senso ha confrontarsi con Veltroni o con Gasparri in prima serata? Più che spiegarlo e ribadirlo non posso fare. Comunque chi partecipa ai talk show deve sapere che d'ora in poi farà una scelta di campo. Postato il 8 Maggio 2012 nel blog di Grillo Mio caro orestino, la vuoi capire sì o no che bisogna seguire la linea della COERENZA? Andare in TV sputtanerebbe tutto il movimento no?
    • Roberto caleffi 4 anni fa
      No, ora c e gente preparata, qualche rischio bisogna pur correrlo...
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Forse sbaglio io ma stando in Europa e viaggiando molto mi accorgo dei vantaggi e delle opportunita' che un'Europa unita offre. Se siamo gli ultimi della classe forse e' colpa nostra, della "Nostra Corruzione" un bell'esame di coscienza mi pare il minimo sindacale.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Nike 'giorno a tutti Natale in Olanda e senza tacchino Alfredo ho una decina di invitati a casa e menu' prettamente Italiano e all'insegna della semplicita, ättivita' chiusa ierisera per 4 giorni in Italia scendo a primavera nulla di meglio dell'odore delle ginestre cosa che puoi apprezzare al meglio solo in Italia e soprattutto al sud. La cambieremo quest'Italia con amici come voi impossibile fallire .
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Attilio dovresti sapere che uno degli sport nazionali è il tiro al piccione (il capro espiatorio). L'autocritica non è pratica popolare da noi. L'occasione per augurare a te e alla famiglia Buone + serene festività. Se rimani in Olanda, però, per favore a Natale non mangiare il tacchino.... (siamo o non siamo Italians ahahah) :))
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      @Antonella certo che non è solo colpa "degli altri"...la colpa principale è degli italiani che si sono bevuti questa truffa del progetto eurista che ha distrutto tutte le economie del sud europa ( Francia inclusa), la colpa è dei politici italiani che ci hanno portato nell'euro, non della Merkel, la Merkel e i tedeschi fanno solo i loro interessi. Noi dobbiamo cominciare a fare i nostri.
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa
      quoto
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      L'esame di coscienza dovrebbe essere fatto a prescindere, questo ce lo siamo dimenticati tutti. E' chiaro che non è solo colpa degli altri, in primis la colpa è nostra che ci siamo dimenticati che lo stato siamo noi e abbiamo delegato ad altri quello che toccava fare a noi.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      giorno attilio! sei in italia per le feste? auguri comunque a te e alla tua famiglia!
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Spogliarello? Questi, le mutande, te le sfilano con la forza.
    • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
      e non per venderle o per recuperare la stoffa ma per scoprirci ed usare nostre parti intime !
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Musica?? http://youtu.be/TFgTSjHCa2A
  • Italiana media 4 anni fa
    Nulla di nuovo ,si sapeva che l'euro non ci avrebbe portato da nessuna parte...Nell'attimo in cui ce lo siamo "ritrovato" in casa siamo diventati tutti più poveri.Di chi è la colpa?Della stupidità politicante.Ha distrutto l'economia dei paesi, inseriti in essa, con una valuta "povera"nei confronti della più forte.Dovevano preparare prima una sola Europa politica e poi una sola banca europea,a piccoli passi.E come dice il proverbio :"la gatta furiosa fa i figli ciechi""Peste li colga"a proposito di peste...
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Francesco Amodeo IL GIORNALISTA DELLA RAI CERCAVA IN PIAZZA DI CAPIRE LE RAGIONI DELLA PROTESTA...IO MI SONO OFFERTO DI RACCONTARGLIELE MA GLI HO ANCHE ANTICIPATO CHE UNA VOLTA CONSEGNATO IL FILMATO IN REDAZIONE LO AVREBBERO COSTRETTO A CENSURARMI...ED INFATTI...http://youtu.be/9HqZf8YHbQI
  • sgnerco 4 anni fa
    Google news uk Un membro del gruppo punk russo Passeretta Rivolta è stato rilasciato dal carcere.L'avvocato di membro della band Maria Alyokhina ha detto .. http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.co.uk
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    EQUITALIA E’ INCOSTITUZIONALE. VA CHIUSA: DEVE RISARCIRE CITTADINI E IMPRESE PER STROZZINAGGIO USURA DI STATO, ALTRI REATI http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/12/equitalia-e-incostituzionale-va-chiusa.html#more di Gianni Lannes Il 4 dicembre 2013, dopo solo 8 anni e la denuncia di 27 cittadini, finalmente la Corte costituzionale ha annunciato che la legge 270/2005 (definita altresì “porcellum” dal suo stesso ideatore, un giurista di “chiara fama” (sic1) l’odontoiatra della Lega Nord Roberto Calderoli), entrata in vigore il 31 dicembre 2005, è incostituzionale. Sul piano giuridico, ossia in punta di diritto ne discende che tutti gli atti legislativi varati da ben cinque governi nel corso di tre legislature (XV, XVI, XVII) sono nulli, ossia non validi. Infatti, e non a caso, il presidente emerito della Consulta, Capotosti, in una recente dichiarazione pubblica ha confermato tale assunto, in linea, appunto, con il diritto costituzionale. Appena, la sentenza sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale (entro genaio 2014) ci sarà un terremoto ai piani alti del potere per conto terzi. Per la cronaca giudiziaria: anche il diritto tributario è fonte normativa secondaria rispetto alla Costituzione cui deve assolutamente allinearsi, pena la nullità degli atti. Equitalia è la società pubblica (51% Agenzia delle Entrate, 49% INPS) italiana incaricata della riscossione dei tributi su tutto il territorio, ad eccezione della Sicilia, che ha preso vita nel 2007. Fino al 30 settembre 2006 la riscossione era affidata in concessione a privati prevalentemente banche, in numero di quasi 40. Con il Decreto Legge 4 luglio 2006, numero 223 il Governo Prodi II ha autorizzato Riscossione S.p.A. ad utilizzare i dati in possesso dell'Agenzia delle Entrate. Il Gruppo Equitalia si compone delle società Equitalia S.p.A. (capogruppo), delle società da essa controllare e di altri tre agenti della riscossione presenti su tutto il territorio nazionale (Sicilia esclusa, la cui società si
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      a tempo debito dovra' essere approntata una specifica commissinone d'inchiesta che entrara' nelle sedi ed in tutte le filiali per effettuare perquisizioni , controllare tutti i documenti e tutte le carte, i contratti - tutto - molto scrupolosamente e con personale particolarmente zelante. dopodiche' nel caso , riscontrate le eventuali irregolarita' COSTITUZIONALI, compresa la stessa esistenza degli enti, si dovra' procedere agli atti legali, nei confronti di tutta la filiera, per l'isituzione di incriminazioni e risarcimenti
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Prima di sapere che fosse incostituzionale Equitalia andava chiusa perchè applica interessi da USURA! IL 30%! non so se mi spiego...
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    Sì , vabbè .... è giusto informare con il Post , perchè le TV e i giornali che ormai sono organi governativi finanziati con i N/S. soldi si guardano bene da dire la verità : L'Italia ( dico meglio : i cittadini Italiani ) è una mucca da mungere come e meglio della Grecia !!! Ma dove stà la Morale ??? Che bisogna fare ??? La morale : di tutto questo è che con 400miliardi di euro di BTP nella pancia delle nostre banche se lo spread dovesse ripartire, e ci sono tutte le premesse, questa Unione Bancaria non farà nulla per evitare che la crisi si abbatta sulle nostre banche con potenziali perdite e fallimenti che dovremo comunque ricoprire ATTINGENDO ALLE TASSE ed al risparmio nazionale. Viva l’Europa, quell'Europa che non esiste. MORALE della Morale : Prima mandiamo AFFANCULO : la BCE , l'U.E., l'Euro ,il Debito Pubblico ( che deriva da una truffa legalizzata ), le importazioni senza dazi da paesi che praticano la "concorrenza sleale ", la globalizzazione , la "legge del mercato" (...che viene rispettata solo quando fa comodo ai Loro Banksters ), ecc. , ecc. , e prima CERCHEREMO DI SALVARCI ( anzi , solo così potremo salvarCi ). Bisogna fare (più o meno ) come fa la Svizzera !!!(... e anche la Cina e l'Australia ).
  • Angelo S. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo due anni di dibattiti la vincitrice è sempre la Germania. Purtroppo è questa la situazione, fino a quando ci sarà un vincitore che potra decidere, tirerà l'acqua verso il suo mulino, in quest'Europa che non esiste. Mi piacerebbe sapere se in due anni c'è una vincente chi invece è o sono i perdenti. Mi fermo ai due anni di retroattività, ma si potrebbe andare ancora più indietro.
    • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
      è un progetto a monte semplice,ci hanno fatto indebitare per essere ricattabili e perdere la sovranità monetaria nazionale.la cosa schifosa è la complicità a tavolino dei nostri politicanti mentre noi li abbiamo votati per prevenire e risolvere i problemi della comunità italiana,che poi è il compito della politica,non ci hanno protetto e non per incapacità ma per complicità.vanno processati ed impoveriti o spendendo molto meno eliminati fisicamente !
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE GRILLO MINACCIATO. ECCO PERCHE' BEPPE NON PARLA PIU' DI SIGNORAGGIO!!!! http://www.stampalibera.com/?p=69793#more-69793
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Toccare quella parola significa rischiare la pelle, è verissimo! Bisogna farlo senza dirlo , punto.
  • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
    Se veramente vogliamo far fallire il sistema bancario SUBITO basta che oggi TUTTI QUANTI ci rechiamo in banca e SVUOTIAMO il conto corrente. SEMPLICISSIMO!!!!!!!
    • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
      in teoria,in pratica è impossibile,il governo chiude presidia le banche coll'esercito poi svaluta la moneta quindi perdi il valore anche del denaro che hai in casa ma per la svalutazione ho dei dubbi in quanto non è una moneta italiana e l'europa non glielo permetterebbe,credo che gl'€ che hai in casa reggano il valore corrente ma il denaro in banca non è più tuo o nostro con conseguente rivolta di piazza,tafferugli all'italiana con due possibilità,improbabile degenerazione in guerra civile o più probabile calma apparente.
  • 1698421 4 anni fa
    più investimenti economici, cina ed usa il prossimo anno installeranno 10 gigowatt ciascuno di fotovoltaico ne servirebbero globalmente 2000, aumentiamone la produzione di 100 volte nel minor tempo possibile! costruiamo il prima possibile pannelli a più strati di ossido di silicio, poi con strato in carburo di silicio, concentratori fet, pile ad idrogeno con rendimento più elevato, batterie al sodio con più capacita, turbine eoliche più grandi. Volevo porre l'attenzione sui concentratori fet a giunzione inversa che permettono la conduzione tra ossido di silicio e lo strato di carburo di silicio
  • davide di noia Utente certificato 4 anni fa
    Bisognerebbe " rap-pare " in musica il programma del M5S. Mr. Eminem è pronto, sarà un successo mondiale. Così lo capiranno tutti. Nessuno potrà dire: " ... non sapevamo nulla..., ... nessuno ci ha informati...".
  • ilmorsodizenone 4 anni fa
    Ragazzi: occhio a Gianfelice Rocca. Incubo futuro sicuro.
  • PASQUALE PERRELLI Utente certificato 4 anni fa
    VORREI CHE TUTTI NOI RICORDASSIMO SULLA CHIUSURA DEGLI ULTIMI LAGHER PSICHIATRICI ANCORA APERTI INDECENTEMENTE NEL NOSTRO PAESE "COSIDETTO CIVILE" DOVE TANTI POLITICANTI DI "M" HANNO VISITATO DICENDO CHE SI SAREBBERO CHIUSI PRESTISSIMO. DOVE SONO QUESTE PROMESSE. TUTTE QUELLE PERSONE LANGUONO ANCORA IN QUEI POSTI MALEDETTI DOVE LA DIGNITA' DI ESSERE UMANO E'LESA A TUTTI I LIVELLI.NON PERDIAMO DI VISTA QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA. IO ONORATO DI ESSERE UN 5 STELLE.
  • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. x Rosa Anna, scusa se ti rispondo in chiaro ma sembra che tu non legga i sottocommenti. Hai scritto che Bruxelles ha messo in riga i nostri politici. Questa affermazione è totalmente falsa!!! Ma dove hai letto una notizia simile? Forse appartieni ad una categoria privilegiata e non te ne sei accorta ma l'UE ha messo in riga, nel senso di sottoposta ad una terribile e criminale austerità, le classi più deboli del popolo. I nostri cari politici ladri e truffatori continuani indisturbati a dividersi la torta dei soldi dei cittadini italiani. (vedi intervento di Giorgio Sorial sui lobbisti in parlamento). Certo sono infastiditi dagli interventi dei nostri parlamentari ma di sicuro dormono sonni tranquilli, per quanto riguarda Bruxelles, fino a quando obbediranno agli ordini che arrivano dalla troika. E questi ordini dicono di svendere l'economia italiana...cosa che sta avvenedo, così come hanno svenduto e distrutto la Grecia, il Portogallo, la Spagna. Sono sicura che manderemo al parlamento europeo persone del M5S valide e capaci che cercheranno di opporsi ai criminali della finanza che governano la commissione europea. Non è un caso che alcuni dei nostri parlamentari abbiamo già fatto molti interventi in parlamento che riguardano l'illegittimità e l'iniquità dei trattati europei come il fiscal compact e il mes. Forse se ti informi su cosa impongono questi trattati alle popolazioni europee puoi capire meglio la trappola micidiale nella quale ci hanno infilato senza neppure sognarsi di consultare i cittadini.
  • sgnerco 4 anni fa
    Eposmile non ci sarai, ci sei.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...vorrai dire : non ci saremo ...ci siamo..!!! Sono sicuro che sei...d'accordo con me....ne sono certo. *****
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    L’Unione Bancaria assomiglierá a un Branco Bancario, composto da cani affamati e feroci, pronti a sbranare i cittadini indifesi. Le nostre banche, che potrebbero comportarsi come dei bravi cani da guardia tutelando i risparmi della gente, una volta abbandonate dallo Stato, se non moriranno, diventeranno come dei randagi inselvatichiti. Aggregandosi al Branco, obbediranno alle regole dettate dal capobranco, la potente e temuta figlia di un pastore tedesco.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.globalproject.info/it/in_movimento/il-gratuito-patrocinio-non-ce-piu-la-legge-di-stabilita-e-la-difesa-di-chi-non-puo/16069
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    noltre, oltre un terzo delle partecipate ha registrato perdite nel 2012 con un onere pubblico di circa 4 miliardi. Il 7 per cento di questi organismi ha presentato bilanci in rosso negli ultimi tre anni (ma per molti di questi non c’è mai stato un bilancio positivo). Chiosa Confindustria: “Sono numeri straordinari che il Paese non può permettersi”. Pazzesco, ma vero. E il parlamento? Tace. E i partiti di governo? Tacciono! E quelli di opposizione? Distratti…
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    20 dic - – Leggiamo insieme pagina 96 del rapporto del centro Studi Confindustria, presentato stamane da Giorgio Squinzi. Titolo di un capitoletto seminascosto: “Costoso, il capitalismo pubblico” dai contenuti sorprendenti. A fine 2012, risultava che la pubblica amministrazione, nelle sue diverse articolazioni istituzionali, possedeva partecipazioni in ben 7.712 società pubbliche o miste pubblico-private. Quest’anno poco è cambiato. Anzi la tendenza dello Stato padrone si è sempre più allargata e come dimostra il caso Acea o quello dell’azienda di trasporto genovese basta un accenno alla privatizzazione che si alzano le barricate. Secondo la banca dati Consoc del ministero per la Pubblica Amministrazione, risulta che il mantenimento di questi organismi partecipati costa alla Pubblica Amministrazione, e quindi a noi attraverso tasse e balzelli vari, circa 22,7 miliardi di euro l’anno, ben l’1,4% del Pil. Mr. spending review, Cottarelli, dunque, dovrebbe studiarsi per bene questa banca dati. Si tratta, infatti, di cifre consistenti per società, enti, consorzi e quant’altro nati, a livello sopratutto locale, per aggirare i vincoli di finanza pubblica, in particolare il patto di stabilità che grava sui Comuni, ma soprattutto – dice Confindustria – come strumento per mantenere il consenso politico attraverso l’elargizione di posti di lavoro. Che fare di fronte ad un tale groviglio si interessi e convenienze che se approfondito un po’ farebbe impallidire le inchieste sui Batman regionali di questi ultimi tempi? Sarebbe prioritario dismettere gli enti o comunque azzerare i costi per le pubbliche amministrazioni di quegli organismi che non producono servizi di interesse generale. La metà delle partecipate, infatti, cioè oltre 3500 società, non svolge attività di interesse generale, pur assorbendo circa 11 miliardi di costi pubblici l’anno.
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    Non date retta alle cazzate dei falsificatori euristi. USCIRE DALL' EURO NON SOLO E' POSSIBILE MA E' L'UNICA VIA DI SALVEZZA! Il debito pubblico puo' essere riconvertito al 95% in nuove lire si chiama LEX MONETAE ( ma i falsificatori euristi continuano a mentire parlando di debiti in euro e redditi in lire, falso!!), falso e mistificatorio il terrorismo sui mutui, falso e mistificatorio il terrorismo sulle materie prime, falso e mistificatorio il terrorismo sull'inflazione ( nel 1992 la lira si svaluto' del 25% e l'inflazione scese!). La verità è che questa gentaglia schifosa odia l'Italia, odia il sistema economico che ha fatto la grandezza di questo paese, odia la moneta ( liretta) che aveva fatto dell'Italia la 5° potenza industriale del mondo col risparmio privato più alto del mondo, odia il carattere e lo spirito degli italiani, i mistificatori euristi vorrebbero che gli italiani somigliassero ai tedeschi...per questo difendono l'euro, sono dei pazzi in preda a un furore ideologico, e per questo sono disposti a mentire, mistificare e ingannare le persone contando sulla poca dimestichezza della gente sulle questioni economiche....Si spacciano per "esperti di economia" ma nel migliore dei casi sono dei dilettanti e nel peggiore dei mistificatori. Gli economisti, quelli veri, inclusi i premi nobel, dicono tutt'altro naturalmente. Dicono la verità: l'euro è insostenibile e va smantellato. Noi non siamo e non saremo mai "tedeschi", gli italiani sono italiani e basta, coi nostri difetti ma anche coi nostri pregi e la nostra genialità. FUORI DALL'EURO SUBITO!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t eposssssssssssssss ahaahhahaha e nn avevo colto!!sìsìsìssì e anche tu però!!!!!grazie amico!!!buonanotteeeeeeee!!!
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Solo riappropriandoci della nostra SOVRANITÀ (politica, monetaria e bancaria) potremo uscire dal baratro in cui ci hanno cacciati con l'inganno (ma anche con una certa dose di dabbenaggine da parte nostra, bisogna ammetterlo) i nostri governanti del recente passato, fautori dell'integrazione europea, della moneta unica e sottoscrittori di Trattati capestro che ci hanno imprigionati. La nostra non è una "crisi di fiducia" (come sostengono i commentatori filogovernativi tipo Aldo Cazzullo) ma una CRISI DI SOVRANITÀ. Sono state create condizioni tali da segare le gambe a ogni slancio di creatività e di ottimismo, avviando l'Italia verso la concorrenzialità con i Paesi del Terzo Mondo (con una manodopera più qualificata e, forse, un certo residuo know how, ma con la disperazione che vieppiù spingerà le masse ad accettare qualsiasi vessazione, per sopravvivenza). L'Unione Europea questa è, inutile favoleggiare di diverse Europe possibili, come è uso fare il PD (rimasto, con quel che resta dei montiani, l'ultimo baluardo dell'europeismo senza-se-e-senza-ma del "ci vuole più Europa"). Questa integrazione europea, questa moneta unica imposta a un'area valutaria non ottimale ed emessa da una banca straniera a tutti gli effetti (la BCE) che non può fungere da "prestatore di ultima istanza" non possono essere corrette con accrocchi normativi posticci. Devono essere PIALLATE (e se mai, dopo, ricostruite su basi totalmente diverse... ma anche no). Chi VUOLE BENE ALL'EUROPA (nel senso che vuole bene ai CITTADINI EUROPEI) deve prendere atto di questa cruda realtà. La melma europeista in salsa piddina è solo una pericolosissima illusione che costerà ulteriori sacrifici umani, se non riusciremo a fermarla per tempo. ***** P.S. Ça va sans dire, diffidare di Berlusconi, che bello bello si è scoperto critico verso l'UE e l'Euro solo dopo che gli è stato negato il salvacondotto giudiziario. Altrimenti sarebbe anche lui lì con Letta-nipote, ad applaudire i mòniti di Napolitano.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE AI PRESTITI TRA FAMILIARI: NECESSARIO GIUSTIFICARE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE IL DENARO. Non basta dire “me li ha dati papà”. Quando vi regalano una somma di denaro, anche se si tratta di un parente, la dovete sempre “giustificare” agli occhi dell’Agenzia delle Entrate. In altre parole, dovete essere pronti a dimostrare da dove provengono questi soldi. In caso contrario, infatti, il fisco potrebbe presumere che si tratti di “nero” e, a seguito di un accertamento con i tanti strumenti a disposizione dell’Agenzia, potrebbe chiedervi di pagare le tasse su dette somme, pur avendole ricevute in prestito o regalo. Questa è una delle tante conseguenze derivanti dai nuovi strumenti di controllo dell’amministrazione finanziaria, capace ormai di verificare (grazie al redditometro) il volume di spese dei contribuenti e (grazie all’anagrafe tributaria) ogni movimentazione bancaria in entrata o in uscita dal conto corrente.
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Noi siamo all'opposizione non dimentichiamocelo Siamo veramente convinti che senza il freno tirato da Bruxelles adesso l'allegra compagnia continuava a far festa fino a rosicchiar anche le sedie Evasione fiscale. Mutande verdi. Baccanali Fino alla fine Col movimento che gli sta con il fiato sul collo E l'unione europea che li ha messi in riga Volenti o nolenti la mano gli trema un pochino quando rubano l'argenteria Da parte mia sono soddisfatta di chi ci rappresenta a Roma e sono certa che manderemo a Bruxelles altrettante persone capaci. p.s. Davvero c'è qualcuno che si illude sui nostri risparmiatori evasori: scambierebbero gli euro in vecchie lire per farci contenti Se ne andrebbero con quel poco che resta e i barconi nel mediterraneo li dovrebbero usare i nostri figli
  • sgnerco 4 anni fa
    possiamo uscire dall'euro o possiamo restare, chi lo dice che non si puo'? la terra galleggia tanto bene nello spazio, sembra incredibile eppure e' cosi. e' l'euro che deve uscire dalle nostre teste, finche' lo porteremo in testa non ce l'avremo mai in tasca. fra mille anni non ci sara' piu' comunque l'euro.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...se la mettiamo sui tempi lunghi...per molti meno anni di mille ...non ci saremo nemmeno noi...ehm..
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=F79QxOPfy2c fantasticoooooooooooooooo
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    LA STRUTTURA ALARE DEL CALABRONE, IN RELAZIONE AL SUO PESO, NON E' ADATTA AL VOLO..... MA LUI NON LO SA E VOLA LO STESSO!
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi venerdi 5 dicembre ore 21,45 invio questa comunicazione : sono verificato da gennaio e i miei commenti certificati ne sono la prova, ma mi è stato detto che non ho i requisiti giusti per entrare nel sistema operativo, vorrei sapere quale è il vero motivo! Ripeterò questo messaggio fino a quando qualcuno non mi darà una risposta
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      il fatto che tu sia iscritto al blog non c'entra nulla. Devi essere iscritto al movimento5stelle e certificato con l'invio di documento. Se lo sei e non riesci ad accedere forse sbagli qualcosa..scrivi una mail allo staff dall'apposito form che trovi nel sito del movimento.
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Discutetene quanto volete di economia bancaria Ma non prendiamoci in giro Non possiamo uscire dalla Unione Europea Ed è tempo di dare indicazioni per le imminenti elezioni Ai bravi ragazzi che ingenuamente chiedono autarchie chiedo: Veramente pensate che ci si possa difendere da soli dai colossi di oltreoceano e asiatici?
    • Mario F. Utente certificato 4 anni fa
      Già...guarda la Corea del Sud (un paesello più piccolo dell'Italia) se ha paura dei giganti asiastici....! Il problema è la classe dirigente e la mancanza di una coscienza diffusa di popolo come entità nazionale....altro che terzomondismo alla Boldrini....
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      @Rinalodo, ammesso che Borghi e Bagnai fossero "due imbecilli"..., altrettanto DOVREBBERO esserlo i premi Nobel Krugman e Joseph Stiglitz, economisti come Roberto Frenkel ecc. tutti critici EUROSCETTICI... Flop!!! Ammesso e concesso che non ci siano premi Nobel o altri grandi euroscettici. IO SONO EURO SCETTICO. PERCHE' BASTA CHE MI GUARDO INTORNO, IL dio EURO, STA' FACENDO TERRA BRUCIATA INTORNO A ME, INTORNO ALLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI. NON SERVONO IMBROGLIONI CHE VOGLIONO CONVINCERTI CHE VIVI MALE, MA BISOGNA ANDARE AVANTI. IN NOME DI COSA!!! PORCODD..!!! Flop!!! ...La sovranità in genere, e quella monetaria in particolare, dovrebbe essere di TUTTI gli italiani, o tu credi, o preferisci, meglio lasciarla GESTIRE da "altri"... Flop!!! Meno tv, meno giornali, meno pd, meno pdl, meno partitini... No flop!!! Piano B, piano C, piano del cazzo!!! FUORI!!!
    • Rinaldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      X Ornella Innanzitutto leggi questo http://www.byoblu.com/post/2012/11/09/un-referendum-sulleuro-e-impossibile.aspx Poi... Il M5S non è il popolo sovrano... rappresenta appena il 20% del popolo sovrano. Le firme con l'Europa le ha messe Monti con la quasi totalità del parlamento a suo favore (PDL+PD). E' stata una porcata, ma hanno agito in democrazia. Se volete fare la rivoluzione siete patetici per non dire di peggio Borghi e Bagnai sono due imbecilli (passare all'euro nel weekend...). Perchè M5S non fa uscire in modo ufficiale il suo piano B? Perchè se lo fanno tutto il mondo si metterebbe a ridere. Se M5S continua così io mi vergognerò di continuare a sostenerlo. Ci vuole un piano B serio e un percorso democratico fattibile per realizzarlo, poi bisogna cercare alleati per attuarlo in parlamento; nel frattempo bisogna combattere con serietà in Europa, senza fare i rivoluzionari.
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Cara Rosa Anna, ma non prendere in giro tu! Ti sembra che la Grecia stia benissimo dentro a quest'Europa che la difende dai colossi asiatici ecc.??? Possibile che la gente che ragiona così si beva tutte le balle di regime??? Questa bufala di fare l'unione europea per difendere i nostri mercati dall'assalto dei paesi emergenti è talmente falsa e grossolana che anche i bambibi se ne sono accorti. Stanno svendendo l'Italia pezzo per pezzo, le nostre industrie non esistono quasi più e ti proccupi della concorrenza dei paesi asiatici! Dov'è la logica? Quando non avremo più industrie, artigianato, e bellezze naturali, visto che parlano di vendere persino le nostre spiagge, a chi credi che potremmo fare concorrenza...a paperino? Tutto questo in nome dell'euro e dell'unione europea o per meglio dire, per fare da colonia al nord dell'Europa e finire di ingrassare la finanza speculativa? Non c'è limite al masochismo, proprio una cosa pazzesca chiedere ai propri aguzzini di aumentare le torture. X Rinaldo Rinaldi che si è rotto le scatole del populismo finalizzato ai voti. Dici che il referendum per uscire dall'euro non si può fare perchè non previsto e che deve essere votato da tutto il parlamento. Ma scusa in democrazia decide il popolo sovrano o questi possono sempre fare tutto il caxxo che gli pare? Hanno chiesto agli italiani se volevano entrare in europa e nell'euro? No! In alcuni Stati europei i referendum sono stati fatti! Ci hanno chiesto se volevamo aderire a quei trattati criminali come il fiscal compact e il mes che svendono la nostra sovranità nazionale? No! Voglio proprio vedere come andranno le elezioni europee in primavera, posso sbagliare ma prevedo una disfatta internazionale dei partiti pro euro...grazie a cielo la gente si sta svegliando e se questo è populismo ne sono proprio contenta!!!
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Un probabile "piano B"... Claudio Borghi alla conferenza del M5S sull'euro: http://www.youtube.com/watch?v=4tEO9ttbmRc http://www.youtube.com/watch?v=fhzwE1oNA30 L'euro, giova solo ai filobustieri, o a chi si illude di guadargnarci, in fondo sempre filibustiere è...
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      lo dice la tivvu!
    • Rinaldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      Pardon, ho sbagliato nel votare questo commento: volevo dire che sono d'accordo. A me questo populismo finalizzato ai voti mi fa abbastanza skifo. Lo sanno tutti nel M5S che il referendum non si può fare e che dall'europa non si esce senza il pieno consenso di tutto il parlamento. Il M5S su questo argomento mi ha rotto le scatole: quel'è il piano B tanto annunciato? Chi lo deve preparare mia nonna? Buffonate
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Spiegaci prima, perchè no!
  • Nunzia Rosmini Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente avete capito che la Germania ha vinto la secona guerra tramite le banche e governa l'Europa. Lo sto dicendo da almeno 2 anni ma nessuno lo vuole ammettere. RIVOLUZIONE, quella vera!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!non c'è altro!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      eposssssssssssssss ahaahhahaha e nn avevo colto!!sìsìsìssì e anche tu però!!!!!grazie amico!!!buonanotteeeeeeee!!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...ma non sei diventato zio ?..o sbaglio io ?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz epos,sarà l'ora tarda ma nn ho capito...aahahahahah
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...di la verità che hai fatto il ragionamento..che se da una parte c'è il nipote con lo zio (letta)...per reazione uguale e contraria..anche dalla ns parte...c'è il/la nipote con un'altro zio..ehm..ehmm... dico bene ? Insomma ci stiamo organizzando....per batterli con le stessa armi.... :) *****
  • nessun copy 4 anni fa
    "Ot Ot Ot Ot Ot Volevo stupirvi con effetti speciali ma siamo in bianco e nero (uguridibuonefesteaugurid*buonefesteauguridibuone) (steauguridibuonefesteau***idibuonefesteauguridib) (nefesteauguridiuonefes*****uridibuonefesteauguri) (uguridibuonefesteaugu*******nefesteauguridibuone) (steauguridibuonefest*********buonefesteauguridib) (nefesteauguridiuone***********dibuonefesteauguri) (uguridibuonefestea*************esteauguridibuone) (steauguridibuonef***************nefesteauguridib) (nefesteauguridiu*****************uonefesteauguri) (uguridibuonefes*******************auguridibuonef) (teauguridibuon*********************esteauguridib) (nefesteauguri***********************efesteauguri) (uguridibuone*************************guridibuone) (steauguridi***************************eauguridib) (nefesteaug*****************************steauguri) (uguridibu*******************************idibuone) (steaugur*********************************guridib) (nefeste***********************************auguri) (ugurid*************************************buone) (steau***************************************idib) (onefesteauguridiuonefesteauguridibuonefesteaugur) A tutti i parlamentari del M***** A Beppe Grillo A Gianroberto Casaleggio Allo Staff Ma soprattutto alle commentatrici/commentatori che scrivono qui sul blog. da nessun copy
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Auguri pure a te nisuncopy
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazieeeeeeeee copy!!!!!!!!!!!!!!
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Auguroni!!!
  • salvatore castellano Utente certificato 4 anni fa
    Spogliarello??? SPOLPAMENTO,sì. La filosofia del m5s è GLOBALE,valida anche per l'Europa. Le banche??? Devono essere al servizio delle varie comunità di appartenenza. La moneta??? Rappresenta una ricchezza prodotta,un mezzo di scambio. Chiamatela come volete,deve essere unico mezzo di scambio globale. Scusate mà sono OLTRE.
    • salvatore castellano Utente certificato 4 anni fa
      Non servono monete diverse per qualificare il valore di un prodotto,perchè in una società evoluta non vi deve essere concorrenza MATERIALE,solo intellettuale per il bene comune,le comunità nella loro diversità devono operare solidarmente. Pensare di essere umanamente tutti uguali è falso,uno vale uno,chi rimane indietro và aiutato soprattutto intellettualmente e se necessario materialmente nel rispetto di usi e costumi.
    • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
      Io credo che ogni popolo con la sua cultura le sue leggi e soprattutto il valore che da a ogni cosa che lo circonda deve avere la sua moneta che qualifica questo valore
  • Ale mb 4 anni fa
    Uscire dall euro. Solo questa è l unica soluzione. Rinazionalizzare le banche e potere decisionale al popolo. Fisco equo non ladro, vecchi politici e presidenti delle banche, tutti a casa con 400.000 Lire di pensione ed obbligo di servizi sociali pulire i letti dei fiumi con la pala e cariola ecc. democrazia! Ha dimenticavo: equitalia va chiusa e portata in tribunale per estorsione e concorso in usura. Allore qualche possibilità di risollevarci l abbiamo. Non sono le banche a tenere in piedi l Italia. Ma gli italiani, loro ci spolpano per investire nei paesi emergenti. Aprire gli occhi sul mondo, italiani spalancate gli occhi.
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      il cosiddetto "amico delle vittime di bergoglio" che millanta di aver studiato economia in realtà è ignorante come una capra. Con che soldi l'Italia comprava le materie prime prima dell'euro? Con la lira!!!...Ma va?...Guardate un po', strano vero? Ancora con la balla del debito in euro...siete dei falsificatori di professione, nessun economista sensato ha mai proposto di tornare alla lira lasciando il debito in euro! Si torna
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa
      caro amico delle vittime di bergoglio, tu hai studiato economia, io ho studiato filosofia e ti rispondo che tra fare una vita da povero schiavo al servizio di quella manciata di farabutti che sta spolpando il pianeta (con la complicità intelletuale di gente come te) preferisco fare una vita da povero e basta.
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Caro "amici delle vittime ecc.". Lei forse sarà anche un esperto di economia, io non lo sono per niente ma quello che scrive e il modo in cui lo scrive non mi convince neppure un pò! Sarà che diffido sempre di quelli che con aria saccente ripetono cose già dette sino alla nausea dai media di regime! Io, povera ignorante in economia, vedo però che la Grecia ha seguito alla lettera tutti gli ordini che le ha imposto la troika, risultato... i greci sono alla fame, costretti persino a comperare nei supermercati cibi scaduti a prezzi ribassati perchè molti di loro non si possono più permettere di fare una spesa normale!!! Ottimo risultato direi, caro signor economista le regole dettate dalla Ue sono criminali, ci sono Stati che si sono ribellati alle stesse imposizioni fatte dal Fondo monetario internazionale e se la cavano attualmente molto meglio della disgraziata Grecia...magari si informi! Non so nulla di economia, però so che qualsiasi regola, specie se illegale (perchè non votata dal popolo) e immorale (perchè riduce la gente in miseria) come quelle che ci impone la UE possono essere cambiate dalla volontà dei popoli sovrani. Le economie andrebbero a catafascio predice Lei che se ne intende, io credo invece che finalmente andrebbero a catafascio quei quattro criminali della finanza speculativa che pretendono di controllare il futuro e il destino di interi popoli. Magari se ci riflette un poco...meno tecnicismi e più osservazione della realtà forse sarebbero d'aiuto per comprendere meglio la situazione, dico forse eh! Opinione di una qualunque che non capisce nulla di economia! Saluti.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      @Amici... allora questo pifferaio qui, ha studiato in una scuola diversa dalla tua? O... tu sei diverso da lui... http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs Prova un pò a dire "SVEGLIA" a "Lui"...
    • amici delle vittime di bergoglio 4 anni fa
      uscire dall'euro... con che soldi compriamo le materie prime e le altre importazioni dall'estero? con che soldi ripaghiamo il debito pubblico contratto in euro? se, come succederà, molti italiani (tra cui io) si rifiuteranno di cambiare i loro euro(legati all'economia europea ed in particolar modo a quella franco/tedesca) in nuova moneta nazionale, continuando a pagarsi tra loro in euro e rifiutando pagameti che vogliono fargli in nuova moneta azionale (io li rifiuterò) come si obbligheranno a cambiarli? Varrà solo per gli euro o si obbligheranno a cambiare pure dollari yuan e quant'altro? se il petrolio lo compriamo in euro o in dollari, e ci rifiutano la nuova moneta nazionale, ogni volta che lo compriamo dobbiamo cambiare questa di nuovo in euro? chi paga ogni volta le commissioni bancarie per la conversione nuova moneta/euro? Io so solo che converrà tanto tanto alle banche addebitare commissioni di cambio per chi compra cose francesi e tedesche Tutte cose che noi che abbiamo studiato economia sappiamo. Chi invece aderisce al pensiero di un pifferaio con le ricette magiche invece no! SVEGLIA!!!!
  • fernando savorana 4 anni fa
    tutto giusto ma limitato al nostro stagno, le rane tedesche (merkel) e i rospi (il kapò di berlusca) stanno facendo gli occhi dolci agli stati dell rx urss, georgia e moldova, ukraina in testa. non è che per caso ci fiacchino per poi fare il 3o tentativo, 2 guerre gli han detto male ma si sa che gli sturmtruppen hanno un qi basso...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Vi anticipo qualche battuta del discorso del 31 Dicembre a reti MUMMIFICATE Italiane e italiani vi assicuro che vi sono forti segnali di ripresa per il prossimo futuro
  • Rosso Malpelo Utente certificato 4 anni fa
    Giusto o sbagliato che sia il progetto di Renzi, deve passare per la dissoluzione delle ex larghe intese. Se il M5S gli fornisse la sponda per far saltare l'asse Letta-Napolitano-Alfano, farebbe un servizio all'Italia, prima che un favore a lui. (Capisc 'a mme)
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    il bello e' che senti anche qualche professore, mantenuto da sempre, parlare di uscita dall'euro caspita, ne disquiscono con valide ragioni parlano come libri stampati ma che uscire, basta che venga indetto il referendum e il giorno dopo le banche falliscono tutte, magari anche quelle europee la francia ci invadra' preventivamente cazzarola, della troika non si fideranno molto meglio i loro carri armati sotto montecitorio, a monito
    • arsit a. Utente certificato 4 anni fa
      aspetta che forse questo te lo votano, così vai a nanna
  • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
    La moneta in origine è stata inventata x facilitare lo scanbio delle risorse della terra x tutti gli uomini che ne hanno il diritto naturale, invece adesso la moneta è diventata lo strumento x togliere le risorse a gli uomini e non facilitare lo scambio delle risorse della terra x tutti gli uomini che ne hanno il diritto naturale. Tutto questo grazie a politici e informazione corrotta che dovrebbero essere i nostri dipendenti e amministratori di questi diritti e risorse, invece sono diventati i mercenari della alta finanza e dei potenti mortali.
  • giuseppe d. Utente certificato 4 anni fa
    L'indifferenza verso la chiusura delle partite IVA e' sospetta.Spesso all'indifferenza si associa anche la soddisfazione per la scomparsa di un probabile "evasore".
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..mi da l'impressione che se si amministra male un economia...di una nazione...euro o lira...cambi poco. Se poi uno trova la scappatoia nello svalutare...in quanto lira sovrana.....è come mettere la nazione a 90°. *****
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      Beppe A : ..altre nazioni possono fare ..quello che noi non ci possiamo permettere. Noi non siamo uguali agli altri...vorremmo essere affidabili...ma non lo siamo. Non abbiamo neanche..gli occhi per piangere. *****
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      Lo yen ha svalutato del 48% da luglio vs euro, non mi sembrano affatto a 90 gradi, noi invece..
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      "Se poi uno trova la scappatoia..."... scappatoia?!!! http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ...da un vecchio spot che pubblicizzava il montefiaschi di siena. Un noto cantante, pubbicizzava e consigliava così : "tu conti perche' non sei solo un conto...tu conti perche' non si solo un conto"... Intanto lui (il cantante)..il suo conto c'è l'ha a Montecarlo. (faceva notare Beppe Grillo) *****
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    ma in quale cazzo di paese vi credete di vivere, la gente ha fatto fatica per metterli in banca non li fotterete cosi', vi spediscono all'eta' della pietra nell'arco di un giorno
  • Pierluigi Scabini Utente certificato 4 anni fa
    Basterebbe una chiara posizione da parte di una politica nobile e coraggiosa e sostenuta da un popolo con la volontà a creare il proprio futuro di libertà e armonia: a) il debito con i grandi finanziatori e i suoi interessi passivi sono immorali quindi non li paghiamo; b) no a questa falsa europa e proposta di una vera europa che ancora non c'é; c) proposta di una banca popolare europea che batte moneta e propieta del popolo europeo; d) se i punti b e c sono disattesi uscita dal sistema euro; c) politici e nobili d'animo uniti con il popolo coraggioso supposto, insieme creerebbero la situazione di una nuova società basata sull'armonia e la liberta e una nuova concezione di vita dove cio che conta di base è la gioia e il benessere delle persone. Qualcuno può dirmi manca il popolo coraggioso e i politici nobili; comunque mai rinunciare al sogno nuovo, nuovo come non è mai stato da millenni.......
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Non è un nuovo sogno, molti hanno cercato di farlo, con immediati ed esplosivi risultati economici, ma, ma..., tutto è durato troppo poco! Gli orsi, riescono quasi sempre a fregare il miele alle api... Il M5S, con larga maggioranza, ha tutte le carte in regola e i presupposti per riprovarci...
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    appena viene indetto il referendum sull'euro il giorno dopo le banche italiane falliscono tutte per prelievi di massa dai c/c ci vorra' l'esercito agli sportelli per fermarli
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      infatti non va fatto nessun referendum, si deve uscire dall'euro punto e basta senza annunciarlo, come fu per la svalutazione del 92, un evento a sorpresa. La conversione avviene nel week end con le banche chiuse, e il lunedi' i conti correnti sono già convertiti, nessuna fuga di capitali. I piani B esistono, caro mio, sono stati discussi da fior di economisti e se tu non sei un euro troll PD ma un cittadino responsabile dovresti prendere la briga di informarti. Paolo Savona sostiene che la Banca d'Italia ha già elaborato un piano B.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    la moneta e' basata sulla fiducia, vi pensate che gli italiani correranno in banca per convertire gli euro in lirette o quella roba li' ? nossignori, correranno in banca a prelevarli alla faccia dell'atiriciclaggio, perche' sol oquelli avranno valore come moneta di scambio se escono dall'euro lo devono fare di notte ma poi la vedi la gente come si incazza a non potere prelevare i propri euretti gia' gia'
  • nessun copy 4 anni fa
    buonanotte a tutti nessun copy
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    aspetta che gli italiani sono capaci di uscire dall'euro e poi adottarlo di fatto come moneta il genio italico non ha confini
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Viva l’Europa, quell'Europa che non esiste. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Esiste esiste! - Esiste a livello finanziario quando finanzia opere inutili alla mafia SpA del sud ma anche del nord ! Esiste quando con i mutui subprime perdono gli italtonti e persino le aziende in borsa del berloscone , eletto tante volte premier perchè ricco Esiste anche quando quel Tremonti disse che il debito privato è solido ... per cui stavamo bene! Esiste quando con lo scudo fiscale fecero un grosso flop , la banda di alì babà e i 40 ladroni io te lo sussurravo già dal 2008 che finivamo nella cloaca massima ... ma tu, Beppe, incitavi al non voto ! già... adesso corri o fai correre i pentastellati dietro alla "gonna" della Merkel ...per spiegarle l'equivoco ... ^_^ tanto il dollaro è allo stremo delle forze ...eh! manco più gli yankee ce se inculano più !
  • Ivan 4 anni fa
    E non avete ancora visto il meglio: l'11 novembre 2014 scade il primo degli LTRO. Il 22 febbraio 2015 scade il secondo. Le banche dovranno vendere 900 miliardi di titoli di stato per riavere i soldi che hanno avuto in prestito. Le banche italiane ne devono restituire in tutto 400. Con quattrocento miliardi di btp che piombano sul mercato, lo spread sara' attorno al 1500, e farete la fine della Grecia. Beppe Grillo e' un ottimista.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    c'e'qualche bastian contrario addetto ai lavori che parla di franco svizzero come nostra prossima moneta, giusto per non darmi ragione se lo dicevano prima loro andava bene il dollaro
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Venghino signori vanghino: Di già che c'era poteva restare fra le eco balle. le eco balle che racconta! Logorroico imbonitore del giglio, Fazio in over dose
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    in ecuador i pagamenti si fanno in dollari o non si fanno
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    l'ecuador ha di fatto adottato il dollaro come moneta domandate in giro se non ci credete se si esce dall'euro, noi si adottera' il dollaro come l'ecuador e si fara' domanda per diventare il 51esimo stato degli Usa e Getta
  • nessun copy 4 anni fa
    •?((¯°·._.• a caa •._.·°¯))• ma x dirla come Dario del Sogno quella C-i-r-c-o-n-d-a-r-i-a-l-e sono loro che dovrebbero trovarsi in mutande altro che l'Italia. Il bello è che riesumano Craxi come grande statista ma il debito pubblico sotto di lui è aumentato considerevolmente. I danni fatti nel passato non se li ricorda più nessuno ma tutti i problemi ne discendono da lì questo Beppe lo sa Ora sono stati legalizzati le ruberie le bugie i comportamenti arroganti della politica. Tutto questo deve finire. la legalità ed il rispetto x i cittadini, che non sono più la priorità, devono tornare ad esserlo. Ora c'è la questione delle province. E' un bene toglierle ma non si devono creare altri centri di potere o altre poltrone se no addio riforma strutturale dei costi della politica Se escono dalla porta non devono più rientrare x nessuna ragione. Il M***** è l'unico che può riuscire in questo intento e credo con l'aiuto di noi cittadini potrà riuscire. Un po' più di comunicazione in Tv non guasterebbe denunciando questi farabutti e le loro malefatte Forza M***** winds of change www.youtube.com/watch?v=kAfuVwfwf3M saluti a tutti da nessun copy
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ringrazio lo staff e i blogger che hanno bannato il deficiente che scrive abusando del mio nome Grazie
  • Marco t 4 anni fa
    Perfettamente d'accordo con l'articolo; ed ecco perché io sono contrario agli eurobond. Perché sono bond. Il debito pubblico italiano non si negozia, si DEVE RIPUDIARE come ha fatto l'Ecuador. 2085 miliardi di debito + interessi passivi vanno rifiutati. Solo così potrà rinascere la nostra economia.
  • CONAN- CONDOTTIERO Utente certificato 4 anni fa
    SI SENTE A PELLE OLTRE CHE VEDERE L'tteggiamento DEL NUOVO CHE AVANZA- CAPAGGIATO DA RENZINA- un grande paraculo--viscido e bugiarddo -OLTRE AD UNA FOTOCOPIA INGIALLITA. L'ESATTA IMMAGINE DELL'AMBIGUITA'- E TUTTI COLORO CHE SI IDENTIFICANO SONO DELLA STESSA PASTA, LO STESSO QUASI SGUARDO DA INVERTEBRATO PARACULO - MA STI TRONZI GLI HANNO DATO ANCHE DUE EURO - CHE CAZZO DI PAESE DI MERDA, PURTOPPO DESTINATO A SOCCOMBERE X LA FORTE IMBECILLITA' DEGLI ITALIOTI- PARTITOCRAZIE - LOBBY - CLIENTELISMO, ASSISTENZIALISMO, FANNO PARTE DI UNA CULTURA STORICA DI UN SISTEMA INCANCRINITO, EGOISTICO, E DA GRANDI VIGLIACCI -STU STRUNZ E' NA CHIAVICA - VE NE ACCORGERETE ????????????? CLASSE 1949
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      assistenzialismo no perche' sono per il reddito di cittadinanza se le parole hanno un senso eh altrimenti vai pure cosi'
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      sul clientelismo ti quoto
  • Fabrizio 4 anni fa
    BAU.BAU,BAU NON ABBIAMO NEANCHE PIÙ LE MUTANDE DI CHE PARLI? QUELLI STARANNO LI FINO AL 2015 MENTRE NOI ABBAIAMO ALLA LUNA.CAMBIA STRTEGIA,PERCHÉ CHE TUTTO E' MERDA LO SAPEVAMO GIÀ PER QUESTO ABBIAMO VOTATO CINQUE STELLE.TROVA LE SOLUZIONI PER USCIRE SCHIFO CON LE NUONE O CON LE CATTIVE
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      ti do' una brutta notizia, loro non mollerano mai e' troppo comoda la situazione e non ci rinunceranno
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Miei cari ragazzi e ragazze vi saluto caramente! Spero di ritrovarvi domani, sempre così pieni di energie... Vi auguro una buona notte!
  • bonus m. Utente certificato 4 anni fa
    Buon Natale 2013
  • Sabrina M. Utente certificato 4 anni fa
    Quello che non è riuscito a fare Hitler lo fa la Merkel! Insomma i tedeschi hanno la smania di sottomettere...il vizio non lo perdono. Parlo di tedeschi in generale perchè la merkel è stata riconfermata. La Germania prima di quest'Europa era nell'instabilità assoluta: integrare due paesi senza aiuti non era facile. Prodi era così felice quando è stata sancita l'unione monetaria: chiudere a 1936,27 lire e reputarlo un successo è un assurdo inspiegabile(uno dei tanti che costellano il panorama desolante che ci circonda). E' stata fatta un unione tra capre e cavoli, per di più valutandoli con pesi diversi. Un colpo di stato vero e proprio mascherato da progressismo megalomane, in realtà solo feudalesimo e pure di bassa lega.
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa
      di più che le 1936,etc lirette il vero danno fu fatto dai prezzi d'acquisto. le 1000 lire divennero un euro e il nostro potere d'acquisto si dimezzò seduta stante senza che il berlusconi al governo facesse un plissé e il Cipolletti del PD, alla gente che protestava dimostrando con i vecchi e i nuovi scontrini la furfanteria in atto, rispose dalle pagine di Repubblica che trattavasi di pura "illusione ottica". Due anni dopo il vigile Trtemorti accusò il fenomeno e minacciò che la finanza avrebbe fatto controlli. ma i buoi non rientrarono mai più nella stalla. per qualche anno nonostante il gap economico l'italiano continuò a mantenere il proprio tenore di vita chi consumando i risparmi chi indebitandosi. le agenzie di prestiti proliferarono come cavallette. infine i nodi vennero al pettine e si sommarono alla vrsi finanziaria provocando il naufragio del paese. amen
    • renato farina caracas 4 anni fa
      LA GRANDE E UNICA COSA CHE CI DIFFERENZA DALLA GERMANIA E' LA DISCIPLINA E LA ETICA MORALE CHE A NOI MANCA IN BUONA MISURA.PER IL RESTO NON SIAMO SECONDI A NESSUNO. SE L'UOMO E' ARRIVATO SULLA LUNA LO DEVONO A GUGLIELMO MARCONI. E SE NOI STIAMO NELLA M.... LO DOBBIAMO A GENTE COME BERLUSCONI E ALLA PARTE PEGGIORE DEL NOSTRO DNA.CONCLUSIONE SE STIAMO NELLA M... LO DOBBIAMO A NOI STESSI, E NON CI SONO SCUSE.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    quando nel 2015 i disoccupati saliranno al 20% e sarete sotto un ponte o un marciapiede allora vi ricorderete del reddito di cittadinanza, della sua necessita' a beneficio di tutti anche degli industriali che non ci sentono da quell'orecchio tempo al tempo,,
  • gianni t. Utente certificato 4 anni fa
    Sono inciampato in un "Copia/incolla", ca22° !!! Scusate.... Ma il concetto si dovrebbe capire... ...Notte............
  • gianni t. Utente certificato 4 anni fa
    LO SO ! E' troppo lungo... Ma provate a leggere e poi datemi pure del "Coglione" ... Vi capirò... - - . NO! No! NO! Non siamo pronti... Non possiamo capire... Siamo ancora prede del torpore ipnotico dei "mìdia", come dicono i più colti, siamo ancora succubi del normale andamento indotto dal "potere" (che anch'io ho votato quando guardavo ma ancora non vedevo...)e, ancora per molti, ... «L'acqua non ha ancora toccato il culo...». Da sempre abbiamo tollerato evidenti ingiustizie perché i NO! No! NO! Non siamo pronti... Non possiamo capire... Siamo ancora preda del torpore ipnotico dei "mìdia", come dicono i più colti, siamo ancora succubi del normale andamento indotto dal "potere" (che anch'io ho votato quando guardavo ma non vedevo...) e, ancora per molti, ... L'acqua non ha ancora toccato il culo... Da sempre abbiamo tollerato evidenti ingiustizie perché, tutto sommato, sopportabili ed ora ci siamo siamo abituati anche se, timorosi di fronte alla paura del cambiamento pur se palesemente giustificabile (perché non ne abbiamo la percezione), ci defiliamo, ignavi, pensando: «Quando anch'io dovrò soffrire veramente un po', sai quanti staranno a morir di fame... Ci penseranno loro a protestare prima e anche per me!..» Penso che dovremmo perdere più tempo e adoperare più "Comunicazione attiva" per cercare di uscire da questa ipnosi e riportare alla ragione le persone che non percepiscono cosa stia veramente accadendo. RAGAZZI !!! Gli aerei F35 li abbiamo comprati; la TAV si farà; il finanziamento ai partiti, alla stampa e agli enti inutili continuerà (come rimborso divulgativo ?); le concessioni alle spiagge saranno prorogate; il MOSE andrà avanti; i condannati sono ancora in Parlamento; le Province le hanno tolte per finta .. LI' CI SONO SEMPRE "LORO" e noi siamo solo il "Popolo Bue".. Vogliamo aspettare il "Non ritorno" ? Perché non ci fanno vedere cosa succede in Grecia ma ci propongono, oltre la Carlucci, Conti o i cuochi ? Martedì c'è Ballarò !
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      un'affermazione del M5S segnerebbe l'inizio di un cambiamento epocale , non solo per il nostro paese . In nessun paese al mondo esiste la democrazia diretta che promuove il Movimento , sarebbe l'inizio della fine dei vecchi media a a favore di Internet . Ti sembra una cosa che si può realizzare in breve tempo ? I successi del M5S sono innegabili e continueranno , i tempi non li conosciamo ma la storia ci dice che il cambiamento ci sarà di certo.
    • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
      Questi non sono midia. Questi sono le sentinelle della politica e del potere corrotto, anzi x essere + preciso sono mercenari.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    ...non è appena uno spogliarello che stanno facendo all'Italia così come hanno già fatto in Grecia ma, un vero, doloroso, tragico e drammatrico stupro...
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    L'estratto conto è uno dei più formidabili strumenti di controllo planetario. (Beppe Grillo) La banca ha fiducia in te, dicono gli slogan. Ma poi ti chiedono i documenti per accettare i tuoi soldi e ti prestano una biro legata a una catenella. (Beppe Grillo) . . ._______________
  • john f. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me , l'italia è sempre stata in crisi, ovvero gli italiani onesti sono sempre stati in crisi.Hanno tirato a campare fino al 99/2000, data dopo la quale è subentrato l'euro grazie al murtadella ed a C.a.ciappi , i quali hanno fatto la sboronata di paragonare l'euro a 1926 e rotte lire per un preziosissimo euro. Da allora l'ecatombe. I commercianti non controllati,hanno approfittato per asciugare le tasche dei poveri italiani , c'era il nano al meglio dei suoi nefasti governi regalatigli da baffino,portando ad 1 EURO ciò che valeva 1000 lire. Ma ciò, come si prevedeva portava a dire che il cetriolo , gira, gira e torna in culo all'ortolano(Oltre che a noi). Inoltre ,si sono illusi di raggiungere l'economia della germania, dimenticandosi di essere uno dei popoli politici più corrotti e mafiosi del mondo. La crisi ci ha raggiunto? Alla crisi gli son rimasti in bocca solo le ossa di quelle che erano le nostre speranze. Sarà facile demagogia ? No, sarebbe triste realtà. E ricordate, che il sazio nn crderà mai al digiuno. Che nessuno resti indietro!W M5S!!!
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa
      toh, prima di leggerti avevo appena postato un commento analogo poco più sopra. è confortante, sebbene ahinoi, alquanto sterile, sapere di non essere il solo a pensarla così. ma tant'è. buon notte e in alto i cuori che fra non molto ne avremo bisogno
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      innfatti la vera svalutazione c'è già stata e del 50 %
  • Corrado Allegro Utente certificato 4 anni fa
    Ho inventato un gioco. Si gioca in 11. Sono necessarie 100 monetine di pari valore, una clessidra da 1 minuto e 100 figurine delle quali 9 raffiguranti alimenti o bevande e le altre 91 paesaggi o gioelli. Lo scopo del gioco è quello di possedere il maggior numero di figurine raffiguranti alimenti o bevande. Il gioco: 1) Si decide chi farà il banchiere e riceverà tutte le monetine. 2) Gli altri 10 giocatori saranno i cittadini e riceveranno ognuno 10 figurine in modo casuale. 3) I 10 cittadini potranno scambiarsi le figurine ma per farlo dovranno dare loro un prezzo e venderle usando le monetine del gioco [moneta unica]. 4) I cittadini quindi chiedono ognuno 10 monetine al banchiere con la promessa che ad ogni clessidra (da 1 minuto) ne restituiscano 1. Essi inoltre promettono che, alla restituzione del prestito, pagheranno 1 monetina in più per ripagarlo del suo "servizio sociale" (interesse del 10%) e usano come garanzia di restituzione le figurine: 1 figurina per ogni moneta. Svolgimento del gioco: 5) I 10 cittadini si scanneranno per 10 minuti, cercando di imbrogliarsi a vicenda, vendendo sempre piu' care le loro figurine ma all'11° minuto, il banchiere avrà nuovamente le sue 100 monetine e in piu' avrà un credito di 10 monetine distribuito tra gli altri giocatori. A questo punto il banchiere prenderà (pignorerà) le sue 10 figurine che avevano fatto da garanzia al prestito. 6) I cittadini quindi avranno bisogno di altre monetine (crisi monetaria) e allora il banchiere distribuirà nuovamente le 100 monetine alle stesse condizioni iniziali. 7) Dopo qualche mano di gioco alcuni cittadini avranno raccolto la maggior parte delle figurine "alimentari" diventando molto "ricchi", mentre altri resteranno addirittura senza figurine ma ... 8) ... dopo 100 minuti di gioco, il banchiere avrà per sè le 100 monete e le 100 figurine e tutti gli altri giocatori, anche i più capaci e i più creativi, saranno in mutande. OHPSS, non è un gioco, è la realtà
  • Emiliano 4 anni fa
    Sti crucchi del cazzo a braccetto con sti piddini infami devono mangiare merda per l'eternità
    • fufu 4 anni fa
      spero in voi, i nostri sono troppo scemi per capire che danno fa l'euro un crucco
    • john f. Utente certificato 4 anni fa
      Ce la faranno mangiare a noi se non gli spacchiamo il kulo.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Non so chi sia il Goebbels del Partito Nazionalrenzista, ma so che sta facendo un gran lavoro; heil, bischero.......
  • arsit a. Utente certificato 4 anni fa
    renzie la situazione è seria, è ora che la finisci con la burla del politico. Travestite da prete, comprate il lego, il piccolo chimico o inventate quello che cazzo te pare. Guarda che quando questi te scoprono che li pigli per il culo sò cazzi.
    • john f. Utente certificato 4 anni fa
      Ma i comparelli di renzie sono stati e sempre saranno presi per il loro onorevole culo.
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      sta a sentire, renziano di merda, i problemi per te inizieranno quando pesterai i miei calli per tutto il resto hai mastercard e mo' levati dai miei coglioni
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    era solo un test per vedere cosa abbiamo capito, i commenti sono indirizzati al pd, che nemmno loro a volte capiscono cosa accade in italia e che fine abba fatto o fara' il nostro risparmio, purtroppo per loro, abbiamo capito tutto senza reddito di cittadinanza noi, l'italia, siamo fottuti ma venderemo cmq cara la pelle, non farei poi i conti senza l'oste, il popolo italiano che ne ha le palle piene e magari se si sveglia scende una valanga..
    • arsit a. Utente certificato 4 anni fa
      minacciarmi senza ragione non è una brillante idea e il mondo è piccolo
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Ai furbetti ed affini, ovvero a coloro che offendono senza dire parolacce, a quelli che non gli va di intavolare un discorso perché pensano che uno discutendo in italiano corrente e corretto non scrive quel che vogliono sentire. Non ho nessuna intenzione di ascoltare le vostre morali. Non mi piacete anche se del Movimento 5 Stelle. Poiché normalmente siete anche avvezzi a non voler ascoltare parolacce, sappiate che ne faccio uso con disinvoltura. Pertanto, prima di sbrodolare le vostre morali sotto i miei post pensateci bene. Non sono a caccia ne di manine verdi ne di pacche sulle spalle. Scrivo e basta. Altro mi interessa con relatività. Amen.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      SCUSA LUIS. TANTI AUGURI A TE E FAMIGLIA. Tante belle cose. Francesco.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Luis . . . ;)
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Francè tocca che te sforzi a parlà itagliano, sinnò i concetti nun se capischeno.....ma te devi fà sempre ripijà.... Bone feste a te e famija.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Antonella. Le offese con morale non le accetto, mi danno fastidio e non poco. Però ti ringrazio di ricordarmi la pazienza. Questa rimembranza non ce la ricordiamo mai abbastanza l'un l'altro. Hai ragione. Stai bene e buon Natale.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      ricordati,Francesco, che la pazienza è la virtù dei forti! ed inoltre, i ragazzi di oggi, non sanno leggere! Ne ho avuto prova quando i miei figli erano a scuola!E, cosa incredibile, non conoscono il significato delle parole!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    I babbei degli italioti votano chi esce sempre in televisione Il furbone fiorentino lo sa bene questo e ,chissa come, trova sempre aperte tutte le porte televisive Ma cosa deve capitare ancora per capire e buttarli tutti a mare?
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ultimamente guardo la TV poco o niente, ma stasera, dopo una "scanalata", mi son reso conto che il "renzismo" (fase giovanile del berlusconismo), ha invaso tutti gli spazi informativi ed i talk-show, solo le previsioni del tempo ed il segnale orario, sembra ne siano per il momento indenni.....
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Appena visto. La cosa che mi fa più incazzare è il pubblico prezzolato e telecomandato che applaude a comando, perfino alle battute demenziali di Renzie che non fanno ridere nessuno e suscitan compassione perché si capisce che sono preparate e nemmeno spontanee. A Fazio gli si sono consumate le ginocchia con questa intervista, avrà bisogno di un trapianto
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Si ...della lingua, che, negli anni, gli si è consumata a furia di leccare culi Buone feste :)))
  • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
    Ho ascoltato renzusconi a rai3 da + di un ora alla fine non ho capito quello che ha detto. Il problema è lui che non si fa capire o sono io che non ho capito quello che ha detto?
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Impastare 90% di abbondante nulla con un 10% di battute scialbe: lasciar lievitare dentro un televisore con presentatore a 90°......(la ricetta di "Matteo")......
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      come direbbe crozza "guarda la mano.." :) E' un nientalista , cosa vuoi capirci? Niente..
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    "Questa è l'ultima occasione per cambiare l'Italia" ha concluso Renzie da Fazio.....anche i polli stanno ridendo di gusto....
  • walter m. Utente certificato 4 anni fa
    pasticcioni, egoisti, meschini, come è possibile che l'italia abbia vissuto finora consentendo alle persone più abiette di prosperare? Se anche fossimo entrati nell'euro con un cambio a 1400 e avessimo tutti lavorato, pagato le tasse e impegnati come somari saremmo lo stesso nella cacca perchè non è possibile produrre e avere un libero mercato con paesi in cui il lavoro costa un decimo e che non ti consentono di esportare. Il grande male è il WTO e le norme del commercio che distruggono noi subito e distruggeranno anche la germania che per ora resiste ma alla fine verrà anch'essa colpita. La cupola mondialista si annida nelle grandi famiglie americane e inglesi. La seconda guerra mondiale non è finita, il mondo anglosassone che vuole dominare il mondo contro l'europa. Se usciamo subito dall'euro e recuperiamo l'economia contadina possiamo salvarci, almeno come sopravvivenza, se restiamo dentro l'euro noi siamo l'anello debole del sistema europa e saremo i primi a pagare ma ricordatevi che il vero obiettivo e distruggere l'europa di cui la germnia è il punto forte. L'alternativa è uscire dal sistema del commercio mondialista capeggaiato da cina e USA e paesi arabi e avvicinarci alla russia che è anch'essa sotto attacco.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      ...oh, accidenti, ma l'abbiamo già fatto da un pezzo....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno può competere con i Cinesi, a meno di non accettare la devastazione del territorio per l'inquinamento dovuto alle produzioni di massa fatte con materiali scadenti e/o tossici e l'abbassamento drastico dei diritti sindacali e del proprio tenore di vita....
  • Stefano 4 anni fa
    Sto guardando Renzi da Fazio. Sta battendo il record di cazzate al minuto tutt'ora detenuto da Berlusconi quando fece il suo discorso agli italiani dopo essere stato condannato.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      L'è proprio un bischero...(bis)...
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    I nostri "Politici" sono ignoranti, illetterati, tutto fumo niente arrosto. Hanno questa arroganza insipiente, convinti che quelli che li ascoltano siano tutti dei baluba appena usciti dalle capanne. Eppure la saggezza del pensiero è stata tutta trascritta, da Gutenberg in poi su carta, da Steve Jobs e Bill Gates in poi su supporti cibernetici. Per esempio, con soli €uro 5, avrebbero potuto procurarsi IL MANUALE DI EPITTETO e, tra le altre cose tutte istruttive, avrebbero letto: LA MISURA DELLE SCARPE DEV'ESSERE ESATTA: NE PIU' LUNGA NE PIU' LARGA DEI PIEDI. IDENTICO E' IL DISCORSO PER GLI ALTRI BENI MATERIALI: OGNUNO DEVE POSSEDERLI IN PROPORZIONE ALLE SUE ESIGENZE COMPLESSIVE, SE NON TROVERAI, CON L'AIUTO DELLA MODERAZIONE, IL GIUSTO EQUILIBRIO TRA L'AVERE E L'ESSERE, ROTOLERAI NEL PRECIPIZIO SENZA FINE DEI DESIDERI. RICORDA CHE IL SENSO DEL LIMITE, UNA VOLTA PERDUTO, RARAMENTE SI RIACQUISTA. Allora se tutto è scritto, perchè non vi fermate in una libreria e fate qualche acquisto (di modeste proporzioni)?? Come?? Non trovate il parcheggio perl'auto blu e i tre Suv di scorta?? Ah, capisco, come non detto.... Ritornate pure nella vostra caverna che Ali Babà tra poco pronuncerà il chiuditi sesamo. @ Paoloest, cazza la cima che stiamo prendendo un salto di vento :))) Buona serata a tutti www.beppe.siempre
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      ho letto meglio, almeno altre 3, allora ok
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      solo tre ? mmmmmmm..
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      SOLO CHIUDITI SESAMO? IO PROPONGO ALMENO ALTRE 3 password....NON SI SA' MAI....
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE...VAI IN TV...stanno massacrando il movimento con falsità. Danno da intendere che fanno le riforme ma non è vero! Stanno fregando di nascosto gli italiani,si fanno i decreti per non cambiare nulla: cambiano solo il nome dei problemi,come hanno sempre fatto,per non cambiare nulla. BEPPE GLI ITALIANI DEBBONO SAPERE. SAPERE-SAPERE-SAPERE-SAPERE-SAPERE!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      'notte anche a te!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Antonella è vero confronto diretto è efficace! Ciao cara ti saluto...'notte a domani! Smack:))
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      il sistema per scoprire il bluff è molto semplice: andare a vederlo chiedendo un confronto in TV, replicare a distanza di tempo non è altrettanto efficace.
  • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
    Prossima tappa forconi, Bruxelles? Strasburgo? Di sicuro alle prossime elezioni per il Parlamento europeo ci saranno delle sorprese dai cittadini italiani. Le illusioni hanno un termine specialmente quando ad illudere sono politici della fattispecie di quelli che hanno portato la nostra Italia alla situazione in cui è ora
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Vi confesso che non nutro molta simpatia per i leader dei "Forconi". ...Si comportano come se il M5S non esistesse,o perlomeno non ne parlano mai, o forse non sanno nemmeno che esiste. Sarebbe grave in entrambi i casi... ...Avrebbero dovuto invece richiedere e preten= dere dalla classe politica, attraverso bandiere, striscioni e testimoninanze, lo stesso comporta= mento adottato dal M5S con tutto quello che com= porta... ...In tal modo rafforzando il nostro Movimento a gli occhi di tutta la nazione avrebbero di con= seguenza incamerato loro stessi più forza basan= dosi su di una realtà già esistente...E la loro azione sarebbe stato molto più dirompente... ...Secondo la mia opinione di contro i "forconi", pur non ammettendolo, hanno trovato più spinta propulsiva proprio dalla presenza nel Paese del M5S che ha già portato avanti quei discorsi e quelle rimostranze prima di loro e, forse, anche meglio... ...Ma poichè siamo anche in Italia dove regna la "dea-ignoranza",ove si vota berlusconi per essere come lui o renzie perchè "ci sa fare".Ed è sempre quì che ognuno si crede d'essere un "beppegrillo" qualunque e farsi un suo "movimento"... Come e quando vuole...! ...Quì il proverbio "L'Unione fà la Forza" non ha senso fra le persone perbene,perchè invece in tut= te le altre categorie...Funziona, eccome se funziona...! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
      ...Viviana, se è come dici allora capisco perchè nutrivo così poca simpatia... Ciao a te ed a Silvio. Maurizio Tesei
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      sono capeggiati da Forza Nuova e Casa Pound perché avrebbero dovuto chiedere l'appoggio ai 5stelle? cosa abbiamo a che fare noi con loro?
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione! Ciao Silvio
  • franco . Utente certificato 4 anni fa
    TRA I PUNTI DEL NOSTRO PROGRAMMA 5S PER L'EUROPA CI DOVRA' ESSERE UN PUNTO RIGUARDANTE LE BANCHE: SEPARAZIONE TRA BANCHE D'AFFARI E BANCHE DI FINANZA. E POI TOBIN TAX, E ANCORA: SOVRANITA' MONETARIA CHE, SECONDO I SEGUACI DI KEYNES CI PERMETTERA' DI AGGIUSTARE I NOSTRI CONTI E RILANCIARE L'ECONOMIA. CIO' IMPLICHERA' USCIRE DALL'EURO. CAMBIARE L'EUROPA: EUROPA AL SERVIZIO DEI CITTADINI E NON CITTADINI SCHIAVI DELL'EUROPA
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Francesco Amodeo http://youtu.be/ctAra73CoBk
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Renzie falso falso falso
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      E quello che una vocina mi dice quando sento parlare Renzie ( la voce mi dice : bugia bugia menzogna caxxata...) e non mi capita quasi mai di avere questi sestisensi ma con Renzie si....basta sentirlo parlare per capire che è un pagliaccio!
  • sgnerco 4 anni fa
    Scantalmassi lo so che vai ancora alla messa. ma non te vergogni?!!
  • arsit a. Utente certificato 4 anni fa
    a che tempo che fà, su rai3, renzie ha proposto la sua soluzione ai problemi del lavoro, ha detto: " al giovane di 25 anni gli facciamo fare una apprendistato, poi segue l'assunzione a tempo indeterminato, poi se l'azienda è in crisi lo può licenziare; a questo punto lo Stato interviene pagandogli un assegno mensile per 2 anni, nel frattempo però il disoccupato deve frequentare corsi di aggiornamento professionale e se gli esce fuori un posto nuovo non lo deve rifiutare ". O renzie, o grullo, ma perché mò come funziona? Sò 50 anni che funziona così! Ma la finisci da andà in giro a sparà cazzate! La colpa mica è tua, E' DI GEPPETTO!
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Nel mentre ritengo sia giusto riconoscere le proprie responsabilità, mi piace altresì ricordare che comunque le nostre dirigenze hanno responsabilità ben maggiori del popolo nella sua interezza. In questo momento storico spero veramente che il Movimento 5 Stelle vada al governo per poter far pagare a questi inetti dirigenti italiani ciò che devono pagare. Un POLITOMETRO, UN DIRIGENTOMETRO per vedere come si sono arricchiti questi cialtroni . . . e poi . . . togliere loro il maltolto. Buonasera.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Si Antonella sono d'accordo. Leggi il post mio più sotto perché questo è successivo al precedente. L'hai letto? Di nuovo ciao.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Francesco per troppo tempo abbiamo dimenticato che lo Stato siamo noi delegando ad altri quello che avremmo dovuto fare noi. Adesso sembra che tutto ci stia per scoppiare in mano e quindi la colpa è di chi ci ha governato. Ma chi li ha votati ed ha dato in mano le chiavi di casa nostra? Ora solo il M5S si è fatto portavoce del malessere dei cittadini e sta lavorando per loro. Questo non piace e non va bene, ovviamente quindi la lotta sarà molto molto dura, ma credo che ci riusciremo perchè ormai la sopportazione ha raggiunto il limite.
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Renzie è falso come un giuda e si vede palesemente.....vuole una società omologata, ciò che piace ai poteri finanziari che stanno distruggendo il mondo. Fuori dall'euro e fuori dai coglioni anche Renzie.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma i nostri valenti banksters non hanno perso tempo e si sono attrezzati contro i rischi dell'Unione bancaria.Sono già pronte le armi segrete di UniCredit e ING: i COCOS!!! Nei prossimi mesi i COCOS saranno collocati sul mercato e ci salveranno.Gioite!Soltanto il genio italico avrebbe potuto adottare tale strategia. I 'Contingent convertible capital bond' sono bond che hanno una cedola molto elevata, ma rischiano il bail-in se il capitale Core Tier 1 scende sotto una data soglia. Sono un gioco d'azzardo: buon guadagno e rischio alto...le banche come i casinò...
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Renzie da Fazio sta predicando sul fatto che serva "Il reddito di base" cioè, con un magheggio linguistico degno di un vero illusionista, un reddito di cittadinanza sostanzialmente identico a quello che ha proposto il movimento. Questo ha la faccia come il culo, va fermato prima che distrugga il Paese con la sue incredibili balle, questo fa dell'ipocrisia e della menzogna la sua ragione di esistenza
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    scoperta una norma che ,nuovamente,elimina la possibilità di annullare gli affitti d'oro sugli immobili statali e regionali....scoperta????cioè nascondono dentro i decreti leggi le norme che salvano tutto ciò che va contro il buon senso.siamo ormai a questo!e poi nel decreto su roma, per legge inserita la clausola che permette ai sindacati di vietare i licenziamenti dei dipendenti pubblici.e tante altre cosette simili qua e là..tutte cose che passano per il voto del pd,che è maggioranza!!! e i nostri ragazzi in aula come eroi a cercare di fermare lo scempio!!!nel frattempo tanti italiano dormono e votano a caso o per vecchie logiche clientelari mentre il Paese muore!!e il post spiega bene a cosa andiam incontro... ormai chiediamo tutti la presenza di beppe e i nostri parlamentari in tv per arrivare a svegliare anche i teledipendenti ma nessuno è in ascolto..la violenza non fa parte del M5S!!!!!!!l'anno nuovo sta arrivando e io scrivo e voi scrivete ed essi ci fottono!! che fare visto che siamo un Paese distrutto da delinquenti?? non lo so ma adesso anche io voglio fare il pessimista e metto in pausa l'ottimismo per un momento!perchè davvero son in preda allo sconforto e devo prender fiato.poi,si ricomincia..
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!! strada facendo sai quante ce ne aspettano!!! ma,...a mali estremi estremi rimedi!!e noi non molliamo!!!!!OK!!!Taverna,Morra e tutti gli altri del movimento sono Tosti,fidati!!! Ciao Paola
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Animo Luca, Beppe e Gianroberto sono tutt'altro che stupidi quindi in qualche modo interverranno Se non lo faranno vuol dire che vogliono mandare tutto all'aria e torneremo a vivere senza una speranza.Ma voglio credere alla prima chance!
  • Chip En Sai Utente certificato 4 anni fa
    "L'Italia recita in Europa la parte della "signorina" che minacciata da Totò si toglieva un capo di vestiario alla volta fingendo di rifiutare "E llevate 'a cammesella", "'A cammesella no no no no", rimanendo alla fine in mutande."?!... °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Certo... Beppe... ma... se l'Europa recitasse davvero la parte di Totò... "alla fine in mutande" rimarrebbe anche la Germania!... c'è da crederci?! .-|||
  • M.P. 4 anni fa
    Purtroppo in Italia privilegia la malinformazione che ci condiziona in scelte sbagliate. Se avessimo ponderato bene avremmo capito che l'Euro vuluto da Prodi non ci avrebbe aiutato. E' una moneta che ha fatto la fortuna solo in quei Paesi dove una moneta forte bloccava le esportazioni a danno dei paesi deboli che ne stanno pagando le conseguenze a causa della difficoltà a rispettare la soglia del 3%. Adesso comprendiamo, ma già allora era intuibile, che l'Euro avrebbe avuto un valore diverso tra i vari Stati dell'Unione Europea, riscontrabile nella sua diversità di potere d'acquisto. Beati quei Paesi Europei che pur facendo parte dell'Unione Europea hanno preferito non perdere la propria sovranità monetaria. Quella politica della sinistra di Prodi è rimasta identica alla politica della sinistra attuale.
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Non abbiamo fatto nulla per tanti anni, salvo vivacchiare, evadere le tasse, corromperci a vicenda, ammazzare poeti, giudici, commissari, i meglio politici, lasciar ingigantire la mafia il debito pubblico e i vantaggi per una classe dirigente che nel migliore dei casi ha semplicemente scansato le eccellenze d'Italia. Ora il momento della verità è arrivato e la storia chiede il conto. Un debito, qualunque esso sia, ha una semplice particolarità . . . ad un certo istante va saldato. Ora noi sembra si debba saldare i nostri. Per quanto mi associ al coro dei cattivi tedeschi e inetti governanti/politici/dirigenti italiani, non dimentico le mie e vostre responsabilità. L'equitalia della storia ha bussato alla porta e ci sta dicendo . . . "Signore . . il conto". Punto.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Prego harry . . . ma la frutta di chi? . . . o di che? ;) Ciao
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Pardon....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Frutta, mi sembra un po' indelicato, richiamare l'incubo di Giuliano Ferrara......
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Ecco la morale vattela a fare a quelli come te e amen. vai a dire ad una persona indirettamente (come i furbetti fanno) che non ha mai lavorato e poi vuoi anche il dialogo? Ma vaffanculo va te e la Boldrini amica tua.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      con la scurrilita' non intavolo nemmeno il discorso bye
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Beppe, vaffanculo. leggi bene ciò che scrivo poi vomita le tue sciocchezze pirla.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Andrea, si in parte è vero. Purtroppo ognuno di noi, prima che venisse il Movimento 5 Stelle, più o meno, ha partecipato alle elezioni, non si è informato abbastanza e pertanto ora paga conseguenze che, anche se in minima parte, sono anche sue . . . Difficile da digerire ma penso che per la maggior parte delle persone sia così. Ciao
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      Charles Goodhart,: “sono 300 anni che ci dicono che il debito pubblico è un problema, ma sono 300 anni che non lo è”. In quanto a lavorare fino all'avvento dell'euro avevamo una produzione industriale e macro migliori della germania..magari eri tu che non lavoravi ma io e quelli che conosco ci davano dentro. Mi sembra tanto la tipica dis(informazione) del pude..
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Bellissimo fruttarò . . . le parole fatte immagini . . . GRAZIE!!! Ciao
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa
      Peccato che chi ha mangiato non siamo stati noi.. il conto lo dovrebbero paare chi ci ha messo in questo casino.. non noi..
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ehehehe,France'... http://youtu.be/TFgTSjHCa2A
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      La cosa peggiore è che molta gente questo tuo ragionamento sacrosanto lo giudica fantascienza, cazzate da grillini...in Italia ci sono TROPPI italioti che ci trascineranno a fondo con il peso della loro stupida ignoranza.
  • Andrej Mussa Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, qui ci vuole il TUO PRIMO DISCORSO ALL'UMANITA'! fantastico! irripetibile! profetico come lo sei solo tu! l'ho appena visto su FB è un capolavoro Beppe, mandalo in onda...come risposta a tutte le risposte che questo nostro dannato paese ha diritto di sapere. Un abbraccio Beppe! In alto i cuori! Andrej Mussa
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    La Gran Bretagna è rimasta fuori dall'euro e ha fatto bene. Con tutti i problemi che può avere, sta 100 volte meglio di quest'Italia alla fame. Se Altiero Spinelli fosse vivo farebbe retromarcia sulle proprie idee, proprio per come sono finite (male). Possiamo solo dire BASTA COSÌ. Il popolo italiano vi giudicherà per le scelte che farete in suo nome: non siete più legittimati a fare nulla. Siete delegittimati.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Questa è grossa(scusate l'OT) Ho sentito uno sfondone alla TV: Comunicazioni progresso! Con il decreto"del Fare" se un debito tributario Equitalia te lo può diluire in 10 anni...così avrai un credito! Lo capite "così avrai un credito"....poveri Italiani vi fanno mangiare merda e vi dicono:"è cioccolata"! Vai Beppe senza pietà..stanno inc....do l'Italia!
    • M.P. 4 anni fa
      Continuimo a farci prendere in giro da quei politici che ci considerano solo dei FESSI incapaci a destituirli.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Mi ricorda il post "Ci pisciano addosso e dicono che piove"...Ma prima o poi il tappo salta.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Per la serie: maestri del giro della frittata!
  • luciano -bc. 4 anni fa
    IL PRIMO LIVELLO della reale battaglia da conquistare per realizzare nel paese una vera democrazia è battere Berlusconi e il berlusconismo che ha contagiato quasi tutti ( beppe compreso nei suoi soliloqui), se di questo non prendete atto e coscienza vuol dire mettere davvero la testa come gli struzzi. anche per salire sulle vette impervie è necessario programmare delle tappe e del riposo attivo, poi volere la cima e subito e relativo, io vorrei andare su marte prima d'invecchiare.
  • Mau 4 anni fa
    Se è anticostituzionale, abbiamo solo una strada dato che il Parlamento è sordo e non si avrà mai il 51% alle elezioni : R E F E R E N D U M e manifestazioni
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    dal post mi sembra di intuire che il risparmio degli italiani non sia al sicuro, ma guarda un po' e ti credo, Amato ha messo su un centro studi sulla patrimoniale,
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Il nostro problema non è l'euro ma come viene gestito. Si è visto che l'euro non funziona dove i governi sono corrotti. In Italia oltre a questo ci sono gli interessi sul debito,si danno troppi soldi a pochi invece di darli a 60 milioni di Italiani. Infrastrutture che non servono, politica con costi enormi,tasse che i pochi che incassano molto non pagano tipo i colossi (banche,assicurazioni,CIR,Fininvest,giochi d'azzardo,pensioni d'oro,privilegi acquisiti,energia cara). Se in Italia tutti i soldi che la BCE stampa vanno per la maggior parte a questi ladroni, mi dite cosa rimane per gli altri 60 milioni di persone. In Germania i soldi per la maggior parte vanno ai cittadini che poi li spendono e pagano le tasse. In Italia i soldi vanno a De benedetti e Berlusconi e alle corporazioni,banche e assicurazioni. Questi oltre a fare incassi da record , non pagano neanche le tasse o meglio pagano una misera percentuale, il resto prendono polvere nei paradisi fiscali. Se tutti questi miliardi la politica li farebbe girare al popolo, il popolo spenderebbe e pagherebbe le tasse molto di più di quelle che pagano le nostre corporazioni con le leggi che si sono fatte fare dai loro lobbisti (porcellum). Se questo circolo fosse come quello tedesco , anche in Italia ci sarebbero soldi per tutti. La matematica e i numeri sono chiari, sono le parole che non lo sono.
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    L'Unione Europea è quella formazione di Stati(28) che in comune hanno solo il disastro dell'euro. La Merkel ci marcia sù perchè si sà gli affari sono affari per chi,"a discapito di chi", ci guadagna; e Letta-maio è .....beh!lo dice la parola!
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    O.T. per tutti coloro che credevano che il portavoce del partito a noi avverso non mi rispondesse dico: malfidati, ha risposto! solo che a domanda risponde fuori tema...come quando la prof mi chiedeva "nike, mi parli del triangolo" ed io "il quadrato è un figura piana che ha 4 lati, e qualunque cosa è successo nel mezzo la colpa è dei grillini che son demagoghi..." il succo è questo.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paola! dovremmo fargli sentire tutti il nostro fiato sul collo...stesso fiato dei nostri egregi eletti. baci!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      SI INSOMMA,COME FA' SEMPRE!! CIAO NIKE. IO MI RIFIUTO DI INTERAGIRE CON I MURI!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    Che tempo che fa, puntata di stasera marchettata a "Matteo Renzi" io vorrei tanto che uno dei nostri eletti andasse alla trasmissione, si sedesse, chiedesse di rilasciare una dichiarazione e poi pronunciasse solo le seguenti parole: "QUESTA TRASMISSIONE E' UNA CAGATA PAZZESCA". poi si alzasse e se ne andasse via come niente fosse. MAR - CHET - TA - RI !
  • Tms S. Utente certificato 4 anni fa
    ormai sono mesi che lo scrivo , Mentre a Roma i burattini fanno finta di "litigare" tra di loro .. c'è chi ancora , nonostante tutto , continua a FIRMARE contratti internazionali alle nostre spalle senza nussuna competenza e soprattutto senza il consenso dei cittadini italiani. Se non fosse sufficiente questo , in questi ultimi giorni siamo arrivati all'UNIONE BANCARIA Era quello che volevano sin dall'inizio dell'Euro Ma chi lo voleva ? Semplice ( ed in questo disquisisco completamente con il post sopra ) Gli USA e l'Inghilterra La Germania è solo una comparsa ( nel senso stretto del termine ), essa sta esclusivamente beneficiando del circolo economico favorevole ( e momentaneo ) creato da bassissimi tassi di approvigionamento finanziario. Ma vedrete che già a marzo/aprile , entrerà ach'essa nella spirale RECESSIVA creata dallo stesso sistema che sta "difendendo" ( i contribuenti tedeschi ADESSO stanno meglio degli altri , ma il paese , dal punto di vista macroeconomico è già in discesa da maggio di quest'anno e stanno evolvendo in una grande bolla di decrescita ) e non mi stupisce per niente perchè stanno segando allegramente il ramo dove sono seduti L'Euro è il loro bacino economico , e l'ottusità con la quale disarmano il loro clienti è quanto di più assurdo si possa fare in macroeconomia. Gli Usa ( che non permetteranno MAI che la BCE abbia gli stessi poteri della Federal Reserve ), hanno SEMPRE guidato i vertici UE ( nominati da loro ) per impedire all'eurozona di diventare una terza minaccia con Cina e Russia. I nostri parlamentari , in tutto questo .. hanno il ruolo di commessi e magazzinieri chiamati solo a porre FIRME di svendita per i loro "datori" di lavoro. ed a fare da garante per l'espletamento delle "scartoffie" , è stato messo dagli americani Van Rompuy ( che dopo 7 giorni dall'invito al castello di Val Douchesse per la riunione Bildemberg 2009 .... è diventato PRESIDENTE PERMANENTE della commissione europea.
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Fuochino, fuochino..... Ti stai avvicinando..... :))
  • conrad malang Utente certificato 4 anni fa
    Europeisti fottetevi puttane maledette !!!!!!!!!
  • Pietro D. Utente certificato 4 anni fa
    Se ci fossero persone oneste in Italia si potrebbe concorrere e mostrare i denti anche alla Germania. Ma di onesti in questa terra ce ne sono pochissimi e quelli stanno purtroppo all'opposizione. Altrimenti la troika sarebbe una parola inesistente. Prima di criticare la Germania che anche lei non è un gran che diciamo che i panni sporchi bisogna lavarli prima in casa propria e magari poi fare le giuste critiche a casa degli altri. .
  • sgnerco 4 anni fa
    ...proprio, l'europa non e' tanto normale, per esempio, il natale secondo me e' una festa da pedofili. uno o una che a una certa eta' crede ancora a gesu', o ha fatto un bad-trip a woodstock, o e' pedo o e' da ricovero. cioe', e' tutto da rifare, non solo la politica e le banche. gli antichi adulti festeggiavano il solstizio d'inverno, allora mi chiedo, come ha fatto a diventare una festa per adulti infantili? c'e' qualcosa che non va' nel cristianesimo se siamo ridotti cosi in ogni campo. http://www.hbb.it/public/film1.txt
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      woodstock e' stata una tappa importante, caro il mio dilettante... il bad trip okkio che non tokki a te
  • nicolò scramuzza 4 anni fa
    Ragazzi la lotta si fa veramente dura, questi fanno retromarcia e poi emendano per aggirare, questo è il momento di incalzarli senza dargli tregua Non vogliono mollare ma voi avete la forza, la capacità e la passione per sfossarli e dargli la patente di PATACCARI
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia come la Ciociara... non solo "spogliata", ma VIOLENTATA più e più volte, anzi STUPRATA brutalmente e non da uno solo. Riuscirà come la Ciociara a rimettersi in piedi? Stiamo assistendo alle spogliazioni dei beni pubblici che non possono essere " a disposizione" di un'Oligarchia illegale di parlamentari nominati con una Legge INCOSTITUZIONALE. Chi ne risponderà di tale STUPRO?
  • Gino Cunsolo 4 anni fa
    Nessun dubbio, fuori da questa Europa, invece di fare post di inutile critica perchè non fate l'unica cosa giusta cioè dire che si deve uscire dall'Euro.
    • amici delle vittime di bergoglio 4 anni fa
      perché non basta dirlo! Bisogna un attimo arrivare al 51% dei parlamentari per farlo per via parlamentare, oppure al 67% per modificare la costituzione in materia referendaria lasciando la decisione agli italiani!
  • amici delle vittime di bergoglio 4 anni fa
    Quando ci fu le elezioni che vinse(di strettissima isura) il vergognosamente cattolico prodi, nel suo programma era ben specificato che era per l'euro! Quindi è semplicemente FALSO che gli italiani non abbiano deciso (lo hanno fatto delegando un partito-coalizione espressamente pro - euro) Del resto non avrebbero potuto farlo diversamente perché, notoriamente, la ratifica dei trattati internazionali non è materia per referendum (lo vieta l'intoccabile Costituzione!) Non lo era prima come non lo è oggi (a meno di toccare la Costituzione! E ci vogliono maggioranze anche superiori al 51%!) quindi, o si raggiunge il 51% e si esce dall'euro da soli, ma per via parlamentare, visto che il referendum non è ammissibile o si raggiunge il 67% e si cambia la costituzione e poi si fa il referendum oppure ci si accorda con altre forze di governo per l'uscita dall'euro (totale 51% o per il referendum (67%) Tutto il resto sono chiacchiere da bar/blog!
    • amici delle vittime di bergoglio 4 anni fa
      se riesci a convincere la corte Costituzionale che perché eri disinformato (su prodi) tu allora lo erano tutti, e che questa è anche motivazione valida per violare la costituzione facendo un referendum che la Costituzione stessa vieta. Allora fai pure. Io sono molto informato e so che l'euro non è la causa dei problemi ed abbandonarlo vuol dire solo di aggiungerne altri. Ti fideresti du una nuova moneta gestita da alfano e letta che possono stamparne a iosa? E poi, una volta che riadotti una moneta nazionale, ricompaiono subito tutte le fabbriche chiuse? E se questa è la formula vincente, perché fermarsi alla lira repubblicana e non a quella del regno anteguerra, a quella degli stai (ducato di parma, regono di napoli etc) o meglio anncora il sesterzio? Perché la lira sarebbe meglio del sesterzio? Se torniamo al sesterzio magari, magicamente, ci torna pure l'impero romano no?
    • Mark Russo Utente certificato 4 anni fa
      Quando si votò per prodi c'era troppa disinformazione e quindi quel voto non ha valenza. Occorre fare un referendum.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ma...se voi amici delle vittime di bergoglio siete il 51%...ce la potete fare ^__^
  • antony.gentile 4 anni fa
    stiamo attenti bisogna annullare il sistema tassazione che anno creato equitalia e agenzia entrate con befera ammazzare i cittadini di tasse e multe stanno portando gli agricoltori italiani in bancarotta sti zozzoni al governo se non timulta equitalia ti multa agenzia entrate e una sorte di mannaia a italiani in bancarotta portati da qyuesto governo di ladri farabutti dei letta e compani del ministero della giustizia il pelato traditore dei berlusconiani sponzorizzato da lobby che gli verseranno denari a leggi da farsi nei loro conti correnti dette fondazioni stiano attenti quando perderanno il potere la finanza gli andrà a trovare vedi esempio dei berlusconiani che pagano adesso le loro rubberie con la lega di bossi...noi....aspetteremo ...caro alfano la voglia di arricchirsi a spese del cittadino non paga---nostro abvvertimento si è sempre avverrato....
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    nippur62 la legge di stabilità colpisce ancora L’acqua non è potabile". Chiusa la mensa alla caserma Bevilacqua Batteri nei tubi, cucina ‘off limits’. Ugl: "Struttura fatiscente" di Nicola Bianchi Bicchiere d'acqua (Fantini)Bicchiere d'acqua (Fantini) Ferrara, 20 dicembre 2013 - MENSA chiusa da ieri per acqua non potabile. Una chiusura cautelativa, in attesa di ulteriori verifiche e dei risultati di una seconda analisi che arriveranno prima di Natale. «L’acqua — denuncia Fabio Zaccarini, segretario provinciale Ugl che elogia l’operato del questore — è risultata non potabile a causa di residui ferrosi dovuti alla ruggine delle tubature e per una carica batterica solitamente riconducibile a muffe. La cosa che ci preoccupa ovviamente è la salute dei colleghi in quanto quest’acqua oltre a venire usata per la normale preparazione dei cibi, viene anche bevuta durante il pasto, in sostituzione delle normali bottigliette. E la cosa ancor più grave è che questa situazione potrebbe andare avanti da anni». Per risalire all’origine bisogna fare un passo indietro a due settimane fa, quando il questore, durante una riunione con le sigle sindacali, informa di una perdita dalle tubature principali della Bevilacqua. «Perdita — chiosa Zaccarini — che non viene aggiustata in quanto le opere pubbliche non hanno i soldi per ripararla». Migliaia di litri d’acqua che vengono sprecati e che vanno ad impregnare il terreno sul quale sorge un edificio di 500 anni. In quell’occasione l’Ugl evidenzia anche il problema della potabilità in quanto con una perdita di non si sa quali dimensioni, «potrebbe verificarsi un’inquinamento da agenti esterni». Per questo vengono richieste analisi urgenti. E ieri la risposta: l’acqua della caserma non è potabile.Non bastavano le macchine con 200mila chilometri e più, l’età avanzata degli agenti e il numero ridotto o le strumentazioni obsolete in loro possesso. Ora un’altra grana incombe sulla testa della polizia estense. Sindaco e Provincia non parla
  • Pino de gennaro Utente certificato 4 anni fa
    Il fatto che la Costituzione vieta ai cittadini di dire la loro sulla politica economica, la dice lunga. E' questo che và cambiato. E' assurdo votare per qualcuno, quando sarà possibile, a cui affidiamo anche i nostri beni, il nostro portafogli sui quali non abbiamo più alcun diritto. Questa è una barbarie in un Paese, come il nostro, che è stato culla di civiltà nel mondo. Se c'è qualcosa da cambiare nella Costituzione è proprio questo aspetto: vogliamo partecipare alle decisioni in materia economica che riguardano tutti noi. M5S, io ho votato e continuerò a votare per voi, ma vorrei che sviluppaste quest'argomento nei prossimi interventi alla Camera e al senato.
  • spuseta torino 4 anni fa
    Ma porca puttana !! siamo tutti degli scribacchini senza palle?
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      spuseta, vai dove ti portan...le palle ^__^
  • Viviana Vi. Utente certificato 4 anni fa mostra
    La rivincita delle donne oggetto (o presunte tali). Già perché nel mondo del burlesque è il sesso debole a guidare il gioco della seduzione e a decidere chi dovrà capitolare e quando. Così, invertendosi i ruoli, può capitare che la sera dell’8 marzo invece del solito strip maschile, siano le donne a scegliere di svestirsi da sole. Giusto per ribadire chi veramente comanda. Alla Tropos, nelle scorse settimane, hanno organizzato un corso, condotto da Miz Biba Blue Moon (nella foto), per apprendere le tecniche giuste per fare colpo o semplicemente spogliarsi con classe e un pizzico di humour. Venerdì 8 marzo 2013, le allieve della palestra di via Orcagna, daranno un saggio della loro bravura. Prima i preparativi, a partire dalle ore 19, al Burlesque marabù lounge dove trovare assaggi di charme make up con le beauty experts della Tropos e qualche dritta in fatto di pettinature e glamour hair con Parigi style. Alle ore 20 via allo spettacolo “Osa il Burlesque!”. A esibirsi la stessa Miz Biba Blue Moon e le Tropos girls, aperitivo de La Boccaccina (food drink fun 10 euro).
  • spuseta torino 4 anni fa
    Lo 0,6% di tassazione sui giochi d'azzardo?
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. “Se vuoi conoscere la vera natura di un uomo, devi dargli un grande potere.” Pittaco beh non mi sembra che firenze sia l'ultima arrivata, non capisco quindi il motivo di ulteriori prove...:)))
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Alè Epitteto, Pittaco e Descartes stai navigando nel mare magnum della filosofia, le mie rotte. Se vedi un clipper, sono io.... :))
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    A TUTTI COLORO CHE HANNO QUALCHE SOLDO IN BANCA, UNA DOMANDA: quanto vi danno in interessi? Se la risposta è "praticamente zero", sarebbe il caso di provvedere.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      @ Paola Beh, in questo caso non ho alcun consiglio da dare Un abbraccio
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è più grave Giò: siamo noi che dobbiamo dare gli interessi perché andiamo in rosso!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Nicoletta Marina Forcheri PAESE CASINò: 0,6% d'imposta sui GIOCHI DI AZZARDO 20/12/13 - M5S Massimo Baroni: Tasse al 22% sui giochi online negata e la Supercazzola di Fassina http://www.youtube.com/watch?v=Ti-UmAV22Q0
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE BASTA CON LE PAROLE...IL M5S DEVE CAMBIARE PASSO...ANDANDO AVANTI COSI' SIAMO CONDANNATI AD UN'ETERNA E POCO FRUTTUOSA PROTESTA...E NEL PALAZZO AD UN'INFINITA...E PER QUANTO EROICA DA PARTE DEI NOSTRI RAGAZZI...ESTENUANTE OPPOSIZIONE... AVVILENTE... QUESTO E' UN REGIME BLINDATO E NON SI CAMBIA CON LE REGOLE FATTE DA LUI STESSO PER CONTINUARE A FARE PORCATE PER CHISSA' QUANTI ALTRI ANNI... MI RITORNA IN MENTE UN MOTTO DEGLI ANNI SETTANTA QUANTO MAI ATTUALE... "LO STO NON SI CAMBIA..SI ABBATTE..!!!"
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      e infatti guarda che bell'abbattimento dagli anni settanmta ad oggi :(
  • Tullio Marra 4 anni fa
    Il gas a Putin come lo paghi ? Ricordo che nel commercio internazionale si paga con valuta pregiata. Riguardo all'Unione Bancaria, vale soprattutto per paesi come Spagna, Irlanda, Grecia, Portogallo, laddove le banche sono controllate dal potere politico, così che per ragioni elettorali elargivano mutui a cani e porci.
    • Mark Russo Utente certificato 4 anni fa
      Tutte puttanate. Quando avevamo la lira il gas lo pagavamo senza problemi e quindi se torneremo alla lira il gas lo pagheremo esattamente come prima... cioè senza problemi. Stessa cosa per i mutui e tutte le altre cose. L'unica cosa che cambierà sarà che cresceremo, come quando c'era la lira. Quello che in pochi sanno, e che nessuno racconta, è che l'uscita dall'euro l'abbiamo già vissuta una volta, nel 1992 e l'unica conseguenza è stata che negli anni successivi siamo usciti dalla crisi e siamo cresciuti... Quindi ben venga l'uscita dall'euro (inteso come moneta)
  • spuseta torino 4 anni fa
    La stampa e le TV soffocano tutto cio' che dovrebbe essere reso pubblico ,i giornalisti prezzolati sono responsabili piu' dei politici che ci derubano, io spero che che presto la paghino cara, tutti i responsabili di cio'dovranno essere puniti in maniera esemplare. Dicono che il tempo è galantuomo.
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    PER AVERE POTERE ADESSO SFASCIANO L'ITALIA, ANZI IL POPOLO ITALIANO. MA STAVO PENSANDO QUANDO POTRA' DURARE? QUALE SARA' LO SBOCCO FUTURO? MANCANO DEGLI STATISTI PROFETI CHE SAPPIANO LEGGERE IL PRESENTE PER IPOTIZZARE SCENARI FUTURI. BASTA CHE NON SI TOCCHINO LE POLTRONE E PRIVILEGI. MA SE LA GERMANIA DOVESSE FALLIRE NEL SUO DISEGNO EGEMONICO CHE SUCCEDE? SE IL POPOLO VIENE AFFAMATO ANCORA UN PO' CHE SUCCEDE? SE LA GERMANIA DOVESSE ESPANDERE LA SUA EGEMONIA CHE SUCCEDE? SI DEVE PER FORZA TROVARE UN NUOVO SISTEMA ECONOMICO, SOLIDARISTA E CHE COINVOLGA TUTTI I POPOLI. COME? COMINCIAMO COL POCO. A DENUNNCIARE LE LORO MALEFATTE. ANCHE SE E' DIFFICILE, TALMENTE E' RADICATO IL POTERE. ANCHE IL PAPA FRANCESCO, LUI SI' UN PROFETA COMINCIA A TROVARE L'OPPOSIZIONE DEI GRANDI POTERI ( LEGGI CAPITALISMO NOSTRANO, EUROPEO E SOPRATTUTTO AMERICANO ). MA NON BISOGNA MOLLARE. BISOGNA ANDARE OLTRE. OGNUNO DI NOI DEVE FAR GIRARE QUESTE NOTIZIE, ANCHE CONTRO OGNI SCETTICISMO. NON LASCIAMOCI RUBARE LA SPERANZA O IL SOGNO. OGNI CAMBIAMENTO HA SEMPRE DIETRO UN'UTOPIA.
    • Sal Cascone Utente certificato 4 anni fa
      Italiani, non ce la prendiamo con i tedeschi. Il male vero e' molto piu' vicino anzi e' in casa nostra. La Germania non ha mai avuto a che fare con politici arruffatori cosa questa che in Italia e' cosa comunissima. Politici, sindacati e la grande industria (leggi tra gli altri Fiat) hanno e stanno finendo di svuotare il ricco patrimonio industriale italiano. Patrimonio creato dalle piccole e medie imprese ed i loro lavoratori che oggi vengono sottoposte ad una pressione fiscale CRIMINALE. Pur sapendo cio' l'italiano ha pero' sempre votato questa classe politica che si dedica principalmente al suo arricchimento personale e quello delle loro cosche. E mi chiedo: fino a quando l'italiano comune continuera' ad accettare tutto cio'? La Germania (ed i paesi del Nord Europa vengono additati come la causa del male che soffre l'Italia. In effetti il male tra noi e dobbiamo noi estirparlo. Non dimentichiamo che un deputato oppure un consigliere regionale italiano ha uno stipendio pari o superiore a quello della Merkel e di gran lunga superiore a quello del premier olandese. Pensando a cio' capisco il perche' degli atteggiamenti di Germania e partners nei confronti dell'Italia. Letta non fa altro che accontentarli (non dimentichiamo il famoso tetto del 3%) ma senza dir loro la verita' riguardo la sofferenza del popolo italiano.
  • lucy sessantasei 4 anni fa
    la Germania vinceva il Blitz Crieg, ma ha perso la Guerra: tempo al tempo!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. brunetta dixit ""(AGI) - Roma, 22 dic. - "Se il piano per il lavoro di Renzi e' quello pubblicato oggi da Repubblica, beh, sembra quasi che il nuovo segretario del Partito democratico abbia copiato il programma che il Popolo della liberta' ha presentato alle ultime elezioni."" ellavevo pensato anche io llavevo:))) lo ripeto a questi est meglio mettergli in mano una playstation farebbero meno danni...
    • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
      al massimo la playstation 2 non la 3 e giammai la 4 diventerebbero peggio di adesso!;) Il problema è che pensano che gli italiani siano "omini"della wii!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Li vedresti core cor filo a pennoloni....
    • paoloest21 4 anni fa
      luis, lo stavo per scrivere... ma non volevo dilungarmi:)))
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Dissento fortemente Pá! Io a plaistescion nun ja metterei nmano....
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Ungheria: banche estere ‘cacciate’ dal Paese 20-12-2013 Perché non chiediamo consiglio all’Ungheria? Fonte: http://voxnews.info/2013/12/20/ungheria-banche-estere-cacciate-dal-paese/ Budapest - Quattro delle otto grandi banche straniere che operano in Ungheria, e che detengono il 70% del mercato, abbandoneranno le loro attività nel paese magiaro nei prossimi sei-diciotto mesi. E’ quanto ha affermato il governatore della banca centrale ungherese, Gyorgy Matolcsy, in un’intervista al canale televisivo Hirtv . “Si erano già diffusi dei rumors secondo cui quattro delle otto grandi banche … potrebbero ritirarsi in 3-4 anni, ma per come sembra adesso, si ritireranno in 6-18 mesi”, ha detto il governatore senza fare i nomi di banche. Sia Unicredit che Banca Intesa sono presenti in Ungheria. Intanto nei giorni scorsi, la Corte Costituzionale ungherese – Kuria – con una sentenza sui prestiti in moneta estera – situazione esplosiva in Ungheria – ha di fatto favorito le grandi banche estere deferendo, tra le proteste del governo, la giurisdizione sul tema alla Corte Europea. Oggi il partito di governo Fidesz ha protestato e richiesto che la Kuria si pronunci e non attenda la Corte Europea. A dimostrazione di come, al contrario della propaganda eurofila, non vi sia alcuna ‘dittatura’ in Ungheria e che, le élites burocratiche, finanziarie e giudiziarie siano tutte parte di uno stesso sistema di potere che difende se stesso. Soprattutto dalla democrazia.
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    Nippur62 Come da trattato di Lisbona le varie costituzioni nazionali sono carta straccia. Grazie Prodi La finanziaria ha il coraggio di colpire anche : Lunedì 23 dicembre 2013 alle ore 12.15 nell’area eventi della Stazione di Napoli Centrale si terrà la cerimonia commemorativa del XXIX anniversario della strage sul treno rapido 904 del 23 dicembre 1984. A 29 anni dall ’ efferata strage di Natale che provocò la morte di 16 persone e il ferimento di altre 267, il Governo delle “larghe intese” DIMENTICA le vittime. Alla commemorazione del prossimo 23 dicembre non saranno presenti i rappresentati delle istituzioni nazionali, nè i maggiori esponenti delle realtà locali ma solo i Familiari delle vittime e la cittadinanza. L’assenza delle istituzioni e' il segno del degrado piu' profondo di questo periodo storico, caratterizzato si' dalla speranza di Giustizia per il nuovo processo sui mandanti, di cui si attende la data, ma avvalorato dal mancato inserimento dell’ emendamento relativo ai risarcimenti e alle pensioni delle vittime di terrorismo all’interno della Legge di stabilità. Mentre i politici e i loro partiti non perdono nessuno dei loro privilegi e contributi governativi, i superstiti resi invalidi all’80% della capacità lavorativa non potranno accedere alla pensione immediata che gli spetta di diritto, come previsto dalla L.206/2004. Inoltre e' stata ridotta la rosa dei medicinali esenti da ticket, come se le nostre esigenze di guarigione potessero provocare un “buco” alla Sanita' Nazionale. Per testimoniare il nostro impegno nella lunga strada per l’ottenimento della giustizia dovuta e onorare la memoria delle vittime, l’“Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage sul Treno Rapido 904” invita la cittadinanza a partecipare alla cerimonia commemorativa che si terrà il 23 dicembre alla stazione di Napoli C.le, alle ore 12.15.
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    GIUDICI PAGNOTTISTI... FORZE DELL ORDINE PAGNOTTISTE... GOVERNO PAGNOTTISTA.. STATALI PAGNOTTISTI... GOVERNO LADRO.... NON BASTA RIDIPINGERE L EDIFICIO BISOGNA RIFARLO DALLE
  • Valeria N 4 anni fa
    Tranquilli! Ci pensa Superciccio dal Vaticano! Con una preghierina sistema tutto!Avete sentito cosa ha detto ai forconi? "Gesù è nato in una stalla"...........
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea , ma non si deve sapere ! 05/08/2012 186 Votes Romano Prodi è stato condannato dalla Corte di Giustizia Europea per azioni compiute quando era Presidente della Commissione e nessuno dei media importanti nazionali, sia della carta stampata che soprattutto della TV, sempre pronti a guardare nel letto dei politici, ne ha fatto cenno? Queste le motivazioni di condanna espresse dalla Corte a carico del Prof. Prodi: 1 – aver fornito al Parlamento Europeo notizie false e non documentate; 2 – aver emesso comunicati che mettevano in dubbio l’onorabilità di alti dirigenti che non si erano sottomessi alle sue imposizioni; 3 – aver tentato di ostacolare la giustizia. I fatti che hanno portato alla condanna risalgono al 2002-2003 e si riferiscono a una contorta vicenda relativa all’Eurostat, innescata dalla lettera di una funzionaria che si riteneva discriminata. L’inchiesta è iniziata per capire se tali irregolarità fossero state effettuate su iniziativa di dirigenti o addirittura dallo stesso responsabile della Commissione, Prodi. È cominciato così il rimbalzo delle responsabilità, nonché la “fughe di notizie” – questo afferma la sentenza – depistate verso giornali amici. Proprio per la paura di rivangare anche questioni irrisolte del passato (gli scheletri nell’armadio: Iri, Nomisma), Prodi ha pensato bene, da far suo, di chiudere con un colpo di mano gli Istituti, ma, non avendo elementi per mandare a spasso un migliaio di persone li ha destituiti tutti dai loro incarichi, tenendoli a non fare nulla fino alla pensione! In Italia questi si sarebbero trovati un secondo lavoro, e comunque tutti a ringraziare il benefattore che paga senza far fare niente; ma all’estero, qualcuno dal senso civico sviluppato e con un sano amor proprio, si sente discriminato e sottostimato… e si lamenta. Col suo modo di fare credeva di passarla franca, padroncino anche all’estero, ma, fortunatamente, da quelle parti sanno bacchettar
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      ma, fortunatamente, da quelle parti sanno bacchettare le mani come agli studentelli presi con le mani nella marmellata, anche se si tratta di Professoroni. Di Marinella Tomasi Fonte: nocensura.com/2011/04/prodi-condannato-dalla-corte-di.html, http://www.europeanvoice.com, http://www.europeanvoice.com/article/imported/the-culpability-of-commissioners-what-has-changed-prodi-s-mind-/48265.aspx,www.telegraph.co.uk, http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/1442575/Prodi-shrugs-off-EU-scandal-over-missing-millions.html, http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/7267#.UBhTLjJDlpg.facebook,www.stampalibera.com, http://www.stampalibera.com/?p=25299
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    GIUDICI PAGNOTTISTI... FORZE DELL ORDINE PAGNOTTISTE... GOVERNO PAGNOTTISTA.. STATALI PAGNOTTISTI... GOVERNO LADRO.... NON BASTA RIDIPINGERE L EDIFICIO BISOGNA RIFARLO DALLE FONDAMENTA
  • Claudio M. Utente certificato 4 anni fa
    Letta? Apocalypse Now Draghi? Apocalypse Now SaccoManni o le ManniNelSacco? Apocalypse Now NapoliDanno? Apocalypse Now Legge della Stabilità del Quake? Apocalypse Now Renzi-Legolas? Apocalypse Now Forza Italia il Paese che Amo? Apocalypse Now
  • severino turco Utente certificato 4 anni fa
    pensa un pò se invece di berluscini avessimo avuto la merkel! noi però mandiamo la zanicchi a Bruxell con la Serracchiani e la Gardini e ......mandassimo pure la minetti assieme a tutte le strafighe di berlusconi a fare marchette a stasburgo forse potremmo sistemare le banche di casa nostra....!comunque senza risparmi non si fa niente e questi pensano solo a mangiare finchè non salta tutto e poi mangeranno ancora facendo (come stanno facendo da 2anni)i salvatori"attenti altrimenti c'è il baratro senza di loro" ...............!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Un trucido cravattaro, non avrebbe potuto fare di meglio......
    • severino turco Utente certificato 4 anni fa
      P.S. ieri mi è arrivata una lettera dalla ladra dicono che non ho pagato 4€ e 50 cent di irpef nel 2006 devo restituire 201€ entro 60 giorni........! questi sono ladri in casa e svendono tutto pur di insaccare.auguro loro un buon natale sperando che dopo il panettone venga loro un cancro in gola.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    OT non c'era bisogno del video per inchiodare la boldrini Si presenta da sola ,quando parla in aula che sembra sia lì per fare un piacere, con quel tono da amorfa e nello stesso tempo da presuntuosa Una degna esponente della povera Italia che povera resterà finchè questi personaggi non se ne saranno andati
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    Questo articolo sembra scritto da un americano o da un inglese che odiano l'euro e l'Europa unita che potrebbe essere loro concorrente e ostacolo al loro controllo del mondo. Gli italiani non perdono sovranità ma la mettono in comune con gli altri europei. In pratica gli italiani potranno dire la loro sul destino degli altri europei e dell'intera Europa . In pratica prima comandavamo solo in Italia ma con l'unione Europea comandiamo in tutta Europa e possiamo dire la nostra riguardo ai destini del Mondo. Quello esposto nel presente articolo è funzionale agli interessi degli anglosassoni e disdicevole e rovinoso per tutti gli europei.
    • Maria grazia 4 anni fa
      Vero che i vari governi degli ultimi anni sono stati uno peggio dell'altro, ma a proposito di QUESTA EUROPA e di QUESTO EURO, non ci sono dubbi, per l'ITALIA NON È UTILE ..... BASTA GUARDARE IL RISULTATO!!! Inutile fare giri di parole ... Questa europa e' stata funzionale solo per la Germania ... e probabilmente per la casta italiana ... altrimenti non si spiega perché si sono piegati così a 90 gradi anzi a 180 ....
    • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
      un altro nel mondo delle fiabe svegliaaaaaaaaa
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    LE ELEZIONI EUROPE DI MAGGIO SONO "LA LINEA DEL PIAVE", O LI FERMIAMO ALLORA O NON CI SARA' PIU' SPERANZA PER NESSUNO. Euro, no grazie, abbiamo già dato abbastanza.
    • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
      Dovremmo iniziare a riempirci di grappa per farcela!!;)
    • Giorgio Fidenato 4 anni fa
      Io vorrei che le vostre critiche si rivolgessero contro i decreti salva Roma, contro le assunzioni di altri 24000 statali siciliani, contro la ricapitalizzazione di poste italiane di alitalia. Li stanno i veri problemi, non nell'euro o nella germania!!!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ci vorrebbe una "Brigata Sassari".......
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Attenti ai conti correnti bancari, salveranno le banche con i soldi dei risparmiatori. L'hanno appena scritto ed è meglio crederci che sperare nella ripresa
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @supersindaco ho letto da qualche parte che frequenta questi lidi prenda nota piano di edilizia popolare tipo piano fanfani anni dopoguerra! da wiki ""I risultati del piano, come risultano dalle pubblicazioni in materia, rilevano una grande vitalità ed impatto del medesimo sulla vita economica e sociale del paese. Infatti, solo pochi mesi dopo l'approvazione della legge, nell'estate del 1949, verrà aperto il primo cantiere dei 650 che risulteranno aperti nell'autunno dello stesso anno. Il ritmo di costruzione, reso possibile dalla struttura organizzativa Ina-Casa, sarà estremamente efficiente e, con l'entrata a regime, produrrà circa 2.800 unità abitative a settimana, con la consegna, sempre settimanale, di circa 550 alloggi alle famiglie assegnatarie. Nei primi sette anni di vita verranno investiti complessivamente 334 miliardi di lire per la costruzione di 735.000 vani, corrispondenti a 147.000 alloggi. Alla fine dei quattordici anni di durata del piano, i vani realizzati saranno in totale circa 2.000.000, per un complesso di 355.000 alloggi. Il Piano Ina-Casa alla sua scadenza avrà aperto 20.000 cantieri che porteranno, come era negli intenti dei legislatori, ad impiegare molta manodopera stabile: circa 41.000 lavoratori edili all'anno, costituenti un impiego pari al 10% delle giornate-operaio dell'epoca."" torni ogni tanto che forse trova qualche dritta... ma lei est affidabile? cogito ergo...dubito:)
    • paoloest21 4 anni fa
      fatti a regola d'arte ,ovviamente. buon natale anche a te!
    • marco tuffanelli tuffanelli Utente certificato 4 anni fa
      SI,peccato che ai miei nonni quando veniva assegnato l'alloggio erano privi di porte e finestre,acqua potabile. Muri fatti con calce e cemento, si ma con acque salmastre dei canali vicini al piano di edificazione. Chi abita al piano terra deve rifare l'intonaco di continuo. Buon Natale!
  • Alessandro L. 4 anni fa
    La Germania tutela molto bene i propri interessi, non dobbiamo prendercela con la Germania. Ce la dobbiamo prendere con quei coglioni che ci governano, incapaci di tutelarci ma capacissimi di tutelare loro stessi. E ce la dobbiamo prendere con chi continua a votarli, incapaci di capire che ci stanno spolpando.
  • Viviana Vi. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Spogliarellista Firenze Organizza con noi il tuo evento! La tua festa di addio al celibato e nubilato, di 18 anni, di laurea o di divorzio è più divertente con i nostri ragazzi…spogliarellisti e spogliarelliste professionali renderanno la serata davvero da ricordare! Scegli il tuo tipo tra le loro foto e contattaci per un’idea che penseremo solo per te! Siamo pronti a darti consigli e il nostro aiuto per rendere speciale e originale la tua festa… Strip tease e tanto altro… - See more at: http://www.lospogliarellista.com/spogliarellista-firenze/#sthash.tlZTX106.dpuf
  • Paolo Manzoni 4 anni fa
    Ho contribuito al V3Day cliccando ed usando la carta di credito. Nel controllare la carta di credito mi sono trovato degli addebiti strani.....da Santiago , Madrid ???? Ma che roba è? Quindi vorrei sapere se quanto ho versato e mi è stato addebitato è arrivato a voi o no. In caso non vi siano mai arrivati o non mi rispondiate farò denuncia di truffa verso ignoti. Fatemi sapere notizie. Grazie. Paolo Manzoni
    • ps 4 anni fa
      va bloccata immediatli, ho yes
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ahò mica sarai "quer" Manzoni?
    • G. 4 anni fa
      Ciao,blocca la carta per telefono,subito! Questo a prescidere dal discorso del v3.
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    L'ho già scritto e non sono così arrogante da pensare che la situazione dell'Italia sia paragonabile a quello che è successo a me e alla mia famiglia ma in piccolo piccolo anche noi ci siamo trovati in ginocchio, e da un momento all'altro, ma non ci siamo lasciati scoraggiare e dopo lunghe tribolazioni ci siamo rialzati. In grande, quando ci sarà la volontà, anche noi Italia ci rialzeremo ma ci dovrà essere la volontà, cosa che manca a questo governo, ma che non manca certo al M5S. Non ci saranno soluzioni semplicistiche, non è ovviamente possibile, ma iniziare dai piccoli problemi potrebbe essere l'inizio della soluzione. Guai a perdere la speranza!
  • Steven H. Utente certificato 4 anni fa
    Non solo dobbiamo lottare con la politica locale e nazionale, ma ora ci toccherà farlo anche in Europa. Ora le guerre non si fanno con le armi ma con i soldi. Spero che il M5S con il contributo di tutti riesca ad entrare in Europa con % importanti insieme ad altri Stati, perché solo cosi si potrà sperare di cambiare.
  • maurizio zinali 4 anni fa
    non centra niente con l'articolo. ma voglio mostrare tutta la mia solidarietà con i PM e il magistrato DI MATTEO per il loro impegno nell'indagini sulla trattativa stato mafia, lasciati soli dallo stato ma non dai cittadini.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      ...'azz, non ci fanno sapere niente.....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ma a che punto è, 'sta cazzo di trattativa??.....
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    scusa beppe, MA CHE CAZZO DI POPULISTA SEI? questo fine ragionamento non arriva neanche a un millesimo del POPOLO, e inoltre gli "economisti" ti attaccheranno a tutto spiano dicendo che le tue sono...MOTIVAZIONI BALZANE E SENZA SENSO. non e meglio farla molto semplice: L'europa ci ha rovinato. Ci hanno ridotto in miseria. E adesso ci vogliono rendere Schiavi prendendosi tutto quello che abbiamo col FISCAL COMPACT. NON E' MOLTO PIU' SEMPLICE E COMPRENSIBILE DIRE QUESTO. VAFFANCULO L'EURO E L'EUROPA come sai fare benissimo tu. E' BASTA. franco rosso
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Grillo liberaci dagli sciacalli!! l’azienda fa finta di darmi l’ultimo stipendio per intero, fa finta di darmi il Tfr e siccome è troppo buona fa finta di ridarmi ancora una volta i Tfrri del precedente rapporto di lavoro, l’Agenzia delle Entrate mi chiede di pagare le tasse, Equitalia insiste e mi aggiunge sanzioni e interessi… insieme sono letali http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Scherzi a parte, cercati un legale, non ci sono molte altre strade, temo; ci sono studi legali che si fanno pagare solo se la causa va a buon fine: informati.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'N'ottimo legale,no 'n principe der foro... http://youtu.be/WOoUVeyaY_8
    • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
      quindi gli sciacalli continueranno a governarci? e tu che ironizzi.. per quale ragione li continui a votare? forse sei parte del sistema magari con un impiego statale?
    • Michele Da Bitonto (mrnice2) Utente certificato 4 anni fa
      difficilmente con quello non vinci!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Conosco un ottimo legale: quando parla, opporvicisi, è difficilissimo...... http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/57/AK-47_type_II_Part_DM-ST-89-01131.jpg
  • Giampaolo Segatel 4 anni fa
    #M5S HFT LA SPECULAZIONE PURA
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    Huffington Post: Gli Eroi "Euro Eretici" Dall'Huff Post un articolo sulla crisi dell'euro, così largamente anticipata dagli economisti americani eppur così pervicacemente negata dagli economisti e politici europei mainstream, in cui si citano anche i firmatari del Manifesto per la solidarietà europea, gli Eretici che mettono in discussione l'incontestabile e irreversibile suprema saggezza e bontà dell'Euro: un giorno saranno visti come degli Eroi... ... Non si fermeranno davanti a nulla per proteggere il progetto dell'Euro, anche se dovesse finire per distruggere il progetto europeo, provocando disordini di massa. Il fatto è che, nonostante la devastazione, alcuni gruppi stanno traendo enormi profitti dall'Euro nella sua forma attuale. In primo luogo e soprattutto, i produttori tedeschi, il cui successo deriva quasi interamente dalla moneta unica combinata insieme con i tagli salariali ai lavoratori, un punto discusso ampiamente da Lapavitsas. Anche alcune banche, e le élite europee unite e compatte, fedeli l'una all'altra, piuttosto che alle popolazioni dei rispettivi paesi, traggono dei grandi vantaggi. Anche gli specialisti dell'Euro, con le loro infinitesimali soluzioni tecniche, stanno godendo di una luce immeritata a causa della loro innaturale posizione sotto i riflettori. http://vocidallestero.blogspot.it/2013/12/huffington-post-gli-eroi-euro-eretici.html PS naturalmente anche chi ha abbracciato acriticamente questo sistema (in primis la sinistra)lo difende con le unghie e con i denti (e con la propaganda, difatti ne hanno cosi' fiducia che non creano neppure un dibattito interno). Chi ci portera' fuori da questo da questo sistema tecnocratico sara' un giorno riconosciuto come eroe? (Probabile che sara' un vincolo esterno anche questo, francese o tedesco che vedranno il giocattolino rompersi), ma il movimento con la sua titubanza e ambuguita'non ne sembra uno dei fautori..
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t lo cercavo ,lo cercavo... pensavo che la vista del supersindaco lo avesse portato a gesti estremi.. ed invece ecco dove era finito https://www.youtube.com/watch?v=mqzeABnEEcw a stare sempre in maniche di camicie... una rinfrescatina ogni tanto:)))
    • paoloest21 4 anni fa
      ok:)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Macchè, mica c'ho il copyright........
    • paoloest21 4 anni fa
      scusa harry:)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ah, l'avevo già tirato fuori io in occasione dell'ostensione della "Sacra Sindone".......
  • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
    Non sopporto più nessuno di questi PIGS (politici nd nr) che governano italia ed europa!
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Cacia',c'ho ripensato...pe' te,questo e artro... http://youtu.be/v3sNARLNu_Y
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dall'euro SUBITO...alleiamoci con chi ci sta....poi vedremo. Cos'altro si può fare? È uno stillicidio continuo verso la fine di questo (meraviglioso) Paese, in mano a gentaglia cui non frega nulla del futuro dei propri concittadini. Riprendiamoci il futuro, riprendiamoci la sovranità .
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      solo il m5s può avere il coraggio di proporre una simile alleanza che sarebbe molto pericolosa e pertanto avrebbe speranza di essere ascoltata e considerata...solo il m5s! e se ne stanno accorgendo con orrore!
  • Jean Utente certificato 4 anni fa
    Le nazioni del pianeta sono 204 e solo 17 hanno una stessa moneta. Capite che uscire dall'EURO non é rivoluzionario ma solo una questione di buon senso...
  • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
    Ecco un articolo interessante, tanto per rispondere ai troll di renzie qui presenti tra noi. http://www.diritto.it/docs/5090101-abolizione-province-la-corte-dei-conti-boccia-il-d-d-l-delrio?source=1
  • michele merola 4 anni fa
    I nostri politici devono rileggersi la storia, semmai l'abbiano studiata. Germania e Francia da sempre ci hanno ostacolato sui mercati. L'unica arma che avevamo era la svalutazione della nostra amata moneta che incentivava le esportazioni e la produzione industriale. Se non lasceremo al più presto i falsi amici tedeschi e francesi faremo bancarotta. L'europa non potrà mai esistere, e questo è storia!
    • gabriè p. 4 anni fa
      io non me ne intendo granchè di economia, ma se tornassimo alla lira e questa venisse svalutata, non si correrebbe il rischio che i Paesi da cui importiamo le materie prime decidano di raddoppiarne i prezzi? Oppure ci sono delle altre variabili che impediscono questa ipotesi?
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. http://www.manosunidas.org/efectosdelapobreza/
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Capirete quale perversa situazione sia il chiedere danaro per combattere quella stessa povertà che il denaro stesso ha creato......
    • paoloest21 4 anni fa
      lo stato deve provvedere altrimente che caxxo ci siamo riuniti in società ...civili? conviene tornare al chi è più forte mangia... li vorrei vedere poi quelli del piddi...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Vabbe',quelli de spirito...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Concordo. Pe' me nun ce dovrebbe esse manco 'n povero...
    • paoloest21 4 anni fa
      per me non ci dovrebbe esser nessun don antonio vitiello.punto lo stato o est oppure vada afc. ps non ho una foto 640x960.altrimenti avrei fatto la prova. te non ci provare:)))))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      http://youtu.be/KjvucWQrMlg
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    ...la fine della sovranità monetaria sta trascinando verso la fine tutto il resto... https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded/>
  • massimiliano marzini Utente certificato 4 anni fa
    si parla sempre di cose secondarie mentre quella che CONTA E'USCIRE SUBITO DALL'EURO!
  • fabrizio castellana Utente certificato 4 anni fa
    Caro Padellaro, ho seguito con attenzione il suo percorso di elaborazione del lutto: quando il partito della sinistra è morto prima non ci ha voluto credere, poi è arrivata la rabbia, infine la tristezza e finalmente ora la rassegnazione. Ora lei dice secondo me giustissimamente che il M5S, coi suoi umanissimi limiti, è l'ultima possibilità democratica per uscire da questo incubo ad occhi aperti, nel quale siamo spettatori di follie e tragedie (apparentemente senza poter fare nulla, perchè coloro che sono incaricati di fare qualcosa si sono nel frattempo venduti l'anima). La mia domanda è: considerando che ci sono 8 o 9 milioni di persone che hanno votato M5S e probabilmente qualcuno in più che li rivoterà, perchè non mollate gli ormeggi pd e vi mettete apertamente dalla loro parte (sempre che ne siate convinti, naturalmente)? Perdereste un bel po' di lettori pd ma ne guadagnereste un bel po' del M5S e andreste in pari se non in guadagno. Inoltre vi porreste dalla parte giusta dello steccato, e in futuro godrete i frutti della vostra scelta. Ci sono alternative? Ieri notte seguivo in streaming la camera, e la presidente del momento rispondendo e riprendendo un grillino ha parlato del fatto che ci sono "due schieramenti". Cioè ufficializzava la contrapposizione casta-unita versus M5S. Ormai ci sono due sole forze politiche, una che rappresenta interessi e richieste dei cittadini, e una che rappresenta gli interessi della casta dei privilegiati, e mi aspetto che il vostro giornale sappia coraggiosamente prendere posizione in favore dei primi, nonostante la forte pressione dei potenti tenti in tutti i modi di impedire che qualcuno lo faccia. Tutte le difficoltà che avreste nell'oggi sarebbero domani medaglie da sfoggiare. Abbiate coraggio, visto che avete già dimostrato che non vi manca.
    • fabrizio castellana Utente certificato 4 anni fa
      Sono daccordissimo con Nicola qua sotto. Aggiungo che questo mio commento ho provato tre volte a postarlo sul fatto quotidiano sotto l'ultimo articolo di Padellaro, ma è sparito tutte e tre le volte ...
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Dal mio punto di vista non devono mettersi da nessuna parte. SOLO ESSERE OBIETTIVI. Se il M5S resterà limpido e allontanerà gli infiltrati che cercheranno da dentro di "normalizzarlo", non avrà bisogno di niente di più che una stampa libera e non di parte. In Italia però la stampa (e tv) libera è PURA FANTASCIENZA.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo
  • paoloest21 4 anni fa
    ""Creare lavoro, prima ancora di regolarlo. E’ questa l’essenza del “Piano di lavoro” del segretario del Partito democratico Matteo Renzi, anticipato da la Repubblica. Il sindaco di Firenze punta a presentare la sua proposta entro fine gennaio. La flessibilità non verrà abolita, “impossibile” pensa lo staff renziano. L’articolo 18 – già ammorbidito dalla riforma Fornero – non sarà più un dogma intoccabile, perché il vero obbiettivo da debellare è la precarietà. Come? Prima di tutto impedendo gli abusi dei contratti flessibili e di quelli interinali. L’obbiettivo è creare un contratto unico a tempo indeterminato, già proposto dagli economisti Pietro Garibaldi e Tito Boeri. L’articolo 18 – che regola i licenziamenti senza giusta causa, ma ormai, dopo il passaggio della riforma Fornero, prevede il reintegro solo nel caso di discriminazione – non sarebbe garantito ai neoassunti. Per loro verrebbe applicato solo dopo tre anni, nei quali l’imprenditore non pagherebbe i contributi che sarebbero a carico dello Stato."" http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/22/lavoro-il-piano-di-renzi-per-creare-occupazione-prima-ancora-di-regolarla/822685/#disqus_thread ma se ormai l'art.18 ""prevede il reintegro solo nel caso di discriminazione"" che necessità c'è di dire che per i nuovi assunti non verrà applicato per tre anni? comunque ciò che dice il supersindaco per me a prescindere è da bocciare. si atteggia a statista quando non è nemmeno... lo ripeto io non affiderei il futuro dei miei figli a chi est stato cresciuto a pane et meddiaset... dategli una playstation faranno meno danni!
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao antonella!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      renzi è solo un quaquaraquà che dice quello che gli hanno detto di dire: nulla! Quale sarebbe la soluzione migliore? e chi lo sa? Come creare lavoro se non c'è la domanda? L'unico che se lo può permettere è lo stato con lavori socialmente utili e sappiamo quanto ne avremmo di bisogno!...basterebbe iniziare con l'edilizia pubblica, altro che tav!
  • Jean Utente certificato 4 anni fa
    Unione bancaria, significa liquidazioni e ristrutturazioni con acquisizioni a prezzi scontati da parte di banche tedesche. I capitali si sposterebbero tutti in Germania. Inoltre si aprirebbero le strade al modello Cipro... "L'Italia e gli altri Paesi periferici potrebbero giungere all'appuntamento delle ristrutturazioni nello scomodo ruolo di debitori costretti a liquidare le banche alle condizioni fissate dai potenziali acquirenti esteri" Emiliano Brancaccio 26 settembre 2013
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Non solo un'Italia "spogliata", ma VIOLENTATA più e più volte, anzi STUPRATA come la Ciociara. Uno stupro brutale e non da uno solo. Riuscirà come la Ciociara a rimettersi in piedi? Stiamo assistendo alle spogliazioni dei beni pubblici che non possono essere " a disposizione" di un'associazione illegale di parlamentari nominati con una Legge INCOSTITUZIONALE. Chi ne risponderà di tale STUPRO?
    • Malgher 4 anni fa
      L’inizio di tutto lo si può ricondurre al momento in cui qualche pseudo economista (l’esponente dei quali è il sig. Prodi) formulò la necessità per il nostro paese di superare l’economia delle Piccole Medie Imprese per costituire, invece, le imprese più grandi. E’ notorio che le grandi imprese, oggigiorno, sono controllate dalle banche che ne determinano non solo l’esistenza ma la proprietà e la tipologia di mercato in cui esse devono “nuotare”. L’avere determinato, poi, un cambio uniforme per tutti i paesi dell’europa facenti parte dell’euro (pur in presenza di situazioni totalmente differenti soprattutto in termini di costo del lavoro) si sono create le condizioni perché quegli stessi paesi andassero incontro ad una crisi strutturale i cui risultati abbiamo oggi sotto gli occhi. Se si aggiunge che ciascun paese appartenente alla UE ha dovuto cedere, e ne dovrà ancora, parte della sua sovranità introducendo, senza alcun dibattito “democratico”, modifiche alla costituzione con la norma europea di “pareggio di bilancio” . . . . beh allora ci appare chiaro quali siano gli intendimenti dei veri padroni della nostra vita. Diventa imperativo fare il possibile, anche con metodi forti, affinchè ciascun popolo torni ad essere padrone di se’ stesso.
  • Susi V. Utente certificato 4 anni fa
    CI VUOLE LO SCIOPERO FISCALE SCIOPERO FISCALE SCIOPERO FISCALE DA AOSTA A CATANIA visto CHE LORO DEL GOVERNO NON GLIENE FREGA NULLA DEL POPOLO! CREDETEMI I GIORNALISTI NON ASPETTANO ALTRO. LE PROYESTE DEI FORCONI O 9 DICEMBRE CHE DIR SI VOGLIA SONO SOLO L'INIZIO DELLA FINE DI QUESTA CLASSE POLITICA! BUON NATALE
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...non è così semplice. Primo perchè non c'è unità d'intenti con la certezza che non tutti lo faranno. Secondo l'85% degli italiani ha delle proprietà da mettere a rischio...ed il fisco si rivale su quelle,....credimi e meglio optare per un'altra strada....fidati. ***** (RO)
  • Renzo Grillo 4 anni fa
    Con questo scenario drammatico se tutto ciò avverrà, e non ho dubbi, credo che arriveremo alla terza guerra Mondiale è impensabile sostenere degli oneri così pesanti e senza via di scampo. Abbiamo una corda sul collo e manca poco che la Germania ci impicchi tutti quanti con l'uso forsennato della politica finanziaria a suo favore. Letta culo credo che il panettone gli andrà per traverso fra pochi giorni ma l'anno prossimo sarà destinato a stare a digiuno. Saranno importantissime le prossime elezioni Europee dove si potrà rovesciare come un guanto l'attuale situazione togliendo i benefici che ha sottobanco conquistato la Germania.
  • antony.gentile 4 anni fa
    dobbiamo dire la verità noi cittadini tartassati con tasse maggiorate al massimo questo anno anno esagerato poi in tv la de Girolamo letta e alfano e saccopmanni i pinocchi bugiardi di questo governo portatore di fame e debiti che ci impongono ai nostri danni ormai tutti noi senza denari sono stati un anno a parlre di imu poi ce l.anno masso nel di dietro col triucco tares rifiuti triplicata la tassa a cittadini con reddito di 6000 euro mi anno tolto 750 euro tares..300 euro acea 55o.oo eurogas anno 1500 euro enel e 1200 euroconguagli annuali bolli auto assicur auto bollo...tv..canone condominio1200 annuo,,2000 euro benzina annuo tassata da accise .. acciloro e 3000.euro multa a rate in pagamento a strozzino agenzia delle entrate sono la tase dei porci di governo che fanno i parassiti sui mono redditi tutti tre volte tassate tasse tassate e alimenti tassati stato ladro e vessatore .dei cittadini a basso reddito vero criminale e bugiardo a moltiplicare le tassazioni a redditi fermi per anni bloccati sono zozzi vigliacchi affamatori delpopolo vanno acciati subito....fuori da governo...questi lobbysty tangentati......e comprati..con denari versati e fatti versare nelle loro fondazioni fittizie......
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Pietro Ancona I soldi ci sono per fare stare bene tutti. La crisi non esiste: è una tecnica per distruggere la coesione sociale. Basterebbe che il dieci per cento della società non avesse più il cinquanta per cento delle ricchezze nazionali per fare stare bene tutti proprio tutti. Aumentare i salari del trenta per cento darebbe una spinta pazzesca in avanti alla nostra economia e la farebbe tornare a splendere come negli anni ottanta. Alti salari e abolizione della precarietà stabilità sociale darebbero lo sprint per un grande rilancio economico! Uscire subito dall'Euro e dal Letto di Procuste della Merkel...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Letto di Procuste e un Parlamento di Locuste....
  • Maria Angela Berchi Utente certificato 4 anni fa
    Ma questi emeriti ****** non trovo parole per definirli che abbiamo al governo che ci stanno a fare? Se fanno solo danni su danni e nient'altro perchè sono lì???? Com'è possibile non riuscire su nulla, niente, niet???? La germania comunque riesce a fare i suoi interessi perchè comunque è governata da persone capaci. Certo pensano solo per loro....d'altra parte fanno gli interessi di chi li ha votati, sono lì per quello...e noi? Chi pensa per noi? Questo periodo orribile purtroppo mi ricorda un altro periodo orribile che per mia fortuna non ho vissuto ma che ha lasciato nel mio cuore una ferita ancora aperta: uno zio disperso in russia mandato lì da disgraziati forse morto, forse internato in un gulag altri disgraziati non ce lo hanno restituito, altri ****** se ne sono fregati di lui e degli altri 90.000 dispersi e via di questo passo.... per fortuna ci sono i nostri cari ragazzi 5 stelle che comunque sono e restano l'unica speranza d'Italia!!!!!
  • spuseta torino 4 anni fa
    E pensare che questa gente si dicono"CRISTIANI". Erode e Ponzio Pilato erano dei BUONI e avevano piu' coscienza.
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    L'uscita dall'Euro terrorizza chi ha più da perdere, da un eventuale e per nulla certo, ritorno alle valute nazionali! Ovvero, finanzieri, banchieri, politici corrotti e tutti quegli pseudo economisti, che vengono giornalmente smentiti, che vedrebbero distrutto il loro presunto prestigio (montato ad arte), in quanto verrebbe dimostrata tutta la loro fallacità ed incapacità... Non faccio nomi, ma in Italia abbiamo un ex presidente del consiglio, autodefinitosi statista, ed un attuale ministro che sono un ottimo esempio di fallacità e mediocrità! ... Data l'equazione è normale che se uscissimo dall'Euro, i banchieri ed i finanzieri, si ritroverebbero con i titoli riemessi in nuova valuta e gestiti dalle banche centrali delle varie nazioni. Con il pericolo di svalutazione sugli utili... Una perdita di Utile e ribadisco di Utile (non di danaro investito o capitali) non da poco, per loro ovviamente. A chi non piacerebbe ingrassare sulla pelle degli altri? E allora che fare? La scelta è stata quella di cominciare a gettare il panico sulla popolazione per lo più ignorante e disinteressata a tali meccanismi! Alla fin fine della presunta e non accertabile catastrofe comincia a parlarne il quotidiano "xyz". Poi è seguito dal telegiornale "xyz". Intanto arrivano, a dar man forte, i vari martellamenti da parte dei politicanti che hanno tutto da perdere ed ovviamente nessuna intenzione di fare l'interesse del popolo ... Naturalmente, anzi molto probabilmente, un'uscita dall'Euro porterebbe anche alla cosa che questi soggetti assolutamente non vogliono: "il ritorno alle democrazie ed ai diritti!" http://vercingetorigeilbarbaro.blogspot.it/2013/12/sono-terrorizzati-da-un-eventuale-euro.html
  • forse che si forse che no Utente certificato 4 anni fa
    @ VIVIANA.V. AUDIZIONE SUL D.D.L. CITTÀ METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI E FUSIONI DI COMUNI, A.C. 1542.   1. Gli obiettivi del d.d.l. e il contesto di riferimento Il disegno di legge, a carattere istituzionale, A.C. 1542 - recante disposizioni su “Città metropolitane, Province, unioni e fusioni di Comuni” - prevede un parziale riordino del modello dell’organizzazione pubblica sul territorio, rivedendo anche la distribuzione delle funzioni tra gli enti locali. Il provvedimento intende occuparsi dell’attuazione delle Città metropolitane, che trovano già previsione nell’art. 114 della Costituzione, con contestuale assorbimento, a regime, delle Province che ricadono nelle aree in cui è prevista l’istituzione del nuovo ente di governo di area vasta. Nello stesso tempo viene introdotta una nuova disciplina dell’organizzazione delle Province che dovrebbero continuare ad operare sino alla soppressione prevista dal disegno di legge costituzionale (A.C. 1543)
    • forse che si forse che no Utente certificato 4 anni fa
      guarda che non è un articolo giornalistico leggi l'intestazione è la relazione della corte dei conti sul ddl dell'ottobre 2013 alle camere tutto quell'altro che leggerai sono valutazioni personali di gente interessata
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      l'unico articolo non del trutto negativo lo hai trovato tu. Io ne ho trovati a paginate NEGATIVI a questo ddl vergognoso! Eccone uno ...ma ve ne sono TANTI! http://www.diritto.it/docs/5090101-abolizione-province-la-corte-dei-conti-boccia-il-d-d-l-delrio?source=1mica un trollbuhaiolo di renzie te? Mi sa di sì...
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Pietro Ancona La discarica umana. La "riforma" di renzi vale 2 milioni di persone Gli Usa hanno da anni una discarica umana dove finiscono le vittime del sistema : cinquanta milioni di persone che soffrono la fame ed ogni sorta di stenti. L'Europa si è creata una prima grande discarica continentale nella Grecia colpita dalla Grande Delinquenza della BCE e della Germania. In Italia si sta creando una discarica umana di almeno dieci milioni di persone. Moltissime di loro vivono già in strada o al massimo dentro auto di cui non possono pagare più neppure il bollo. Non ci sarà mai nessuna politica di questo Parlamento che porterà sollievo ai disgraziati del Bel Paese. Dentro il sistema liberista non c'è niente da fare. Bisogna cambiare sistema economico recuperando prima di tutto la sovranità monetaria. Renzi ha avuto l'incarico dai banditi che lo hanno portato al potere di rottamare e discaricare nella fogna della società italiana almeno altri due milioni di persone. Questo significa l'attacco che gli è stato commissionato per l'articolo 18. Il suo datore di lavoro potrà guardare mio figlio in faccia e dirgli: Sei licenziato. Senza giusta causa! Senza nessuna causa. Una volta Camusso si lasciò scappare che questo era incivile,. Credo che ora sia appattata con Renzi e con Letta per derubare mio figlio del diritto di invocare una giusta causa anche se in un art.18 già manomesso dalla Fornero e dalla stessa Camusso.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIOTI.... SONO PROPRIO CAZZI VOSTRI.... http://www.youtube.com/watch?v=hz-IaEVXte8
  • walter m. Utente certificato 4 anni fa
    pensate che ero uno di quelli che dopo le elezioni insisteva per fare un accordo col PD. Stanno svendendo l'italia al peggior offerente. Dovrebbero essere processati per alto tradimento.
  • Daniele . Utente certificato 4 anni fa
    Costituiamo una Banca Pubblica Italiana, una banca dei Cittadini...tutti i 60 milioni, lla fondiamo con i soldi pubblici accantonati dai parlamentari e consiglieri regionali del M5S. I fondi per lo start up saranno destinati a progetti a 5stele dei giovani e pmi in grave difficoltà a fondo perduto e diamo la possibilità ai Cittadini di proteggere il loro risparmio ripristinando la vera vocazione degli istituti di credito ossia la loro primordiale e calpestata funzione sociale! Profitto zero al netto dei costi reali per il funzionamento. Pronto ad aprire il mio c/c .... Pesateci seriamente, sarebbe una grande cosa per tutti!
  • forse che si forse che no Utente certificato 4 anni fa
    AUDIZIONE DELLA CORTE DEI CONTI SUL DDL CITTA METROPOLITANE,PROVINCE, UNIONI E FUSIONE DEI COMUNI" ALLA COMMISSIONI AFFARI COSTITUZIONALI DELLA CAMERA www.corteconti.it/export/sites/.../audizione_6_novembre_2013.pdf
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da due esseri dei quali conosciamo tutti i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici? I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano verso la corruzione. In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che genereranno il loro rappresentante? Questo turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni? Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero della collettività italiana e degli altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo così come si verificò agli albori del secondo conflitto mondiale? Sorgeranno degli strumenti di sterminio che asserviranno il pensiero dei popoli in questa attuale riflessione speculare degli anni 30-40?
    • tommaso righetto Utente certificato 4 anni fa
      brillanti riflessioni. Tuttavia il "non di solo pane vive l''uomo" non è applicabile se il pane viene sottratto... credo che il problema odierno si sia radicato con il vuoto creato dall'ultimo conflitto mondiale, vuoto riempito prontamente da chi ora emerge- balzando all'onor delle cronache quotidianamente. La corrente collettiva che corre oggi, porta, a sua volta, la naturale fase catabolica di un sistema. Niente è per sempre. E questo viene da molto più lontano.
  • spuseta torino 4 anni fa
    Meno male che sono vecchio, mi sarebbe seccato suicidarmi da giovane con tutta la vita davanti.
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Vito, Dario ha detto " aiutiamoli a suicidarsi"
    • vito asaro 4 anni fa
      loro non si suicideranno mai.non ne hanno motivo.hanno potere,denaro,privilegi,padroni generosi cui hanno giurato fedeltà e,gestiscono un popolo incapace di organizzarsi per eliminarli.perchè dovrebbero suicidarsi?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      no,no,no semmai... dobbiamo aiutare LORO a suicidarsi con gentilezza ! coraggio :)
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La Corte dei Conti ha dichiarato che questa legge farà solo aumentare gli enti inutili e i relativi costi, facendo crescere la confusione e il conflitto tra enti, aggravando la burocrazia dello Stato, rallentando ancora di più le pratiche. Si finirebbe solo per conservare le attuali 110 Province aggiungendo al loro fianco altri enti più inutili di quelli. La burocrazia e le funzioni di uno Stato sano devono essere semplificate, non moltiplicate. Qui aumenterebbe tutto, costi, spese, oneri, palazzi, burocrazia, dirigenti inutili, mangiatoie politiche in un caos anche peggiore di quello attuale. Una pessima legge che truffa i cittadini e peggiora lo stato attuale delle cose. Nell'agosto del 2011 l'Unione Europea mandò una lettera a Berlusconi e ne mandò una simile poco dopo a Monti per dettare le condizioni della Banca Centrale Europea al nostro Paese per poter beneficiare degli aiuti europei e ritrovare la faticosa strada del risanamento, solo seguendo quelle direttive la Bce avrebbe permesso alle banche di comprare i nostri titoli e dunque di alimentare il debito pubblico. In quelle due lettere l'Europa imponeva come condizioni per il risanamento 39 punti fondamentali, tra cui: di abolire le Province in quanto enti inutili inesistenti in Europa di investire in scuola e ricerca di modernizzare e semplificare la burocrazia di tagliare il numero dei parlamentari di tagliare le spese inutili dell'apparato politico di creare investimenti per i giovani di snellire la giustizia civile Dove sono finite queste assicurazione dell'Italia? In questa legge truffa che peggiora il male???
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Dai 5stelle Il provvedimento varato dal Pd è una vera truffa perché: 1) Non abolisce le Province. Gli cambia solo nome, ora si chiamano ‘Città Metropolitane’ 2) Se ci sono zone dove si rifiutano le città metropolitane, si faranno queste e quelle, le Province e le città metropolitane insieme, insomma si raddoppieranno gli enti locali, allocando più politici di adesso e aumentando ancora di più le spese. 3) Dove ci sono già Province, città metropolitane o tutte e due, si potranno fare anche ‘i consorzi di comuni’. E così saremo a tre!!! 4) La Corte dei Conti ha già detto al Parlamento che non solo con questa legge non ridurremo la spesa inutile di 17 miliardi l’anno, voluta dai politici per parcheggiare i politici trombati, ma addirittura avremo la moltiplicazione degli enti locali inutili e parassitari, avremo più costi e peggiori servizi. Bel risultato!! Questa è una legge-marchetta per aumentare le poltrone agli amici degli amici. Una legge che invece di diminuire gli enti inutili, li moltiplica. Il M5S ci avrebbe messo un minuto per eliminare questa spesa inutile,ubbidendo anche le direttive europee; bastava votare: "All'art 114 della Costituzione si sopprime la parola Province". Ma vedere che Sel, pur essendo contraria, ha preferito restare in aula per mantenere il numero legale permettendo a questa legge di passare fa capire che da questa gente non ci potremo mai aspettare niente di buono.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    "Viva l’Europa, quell'Europa che non esiste". Viva il governo italiano, quel governo che purtroppo esiste. Ancora per poco, spero. Forza M5S a casa i ladroni corrotti e dopo... siamo gia a buon punto!!! ^__^
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    .........fruttaro' e levete 'a cammesella...............
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/22/italiani-in-fuga-dalla-disoccupazione-braccia-e-cervelli-alla-ricerca-di-lavoro-allestero/821019/ le migliori energie del paese, i giovani, emigrano e vengono rimpiazzate da manovalanza a basso prezzo disponibile a farsi schiavizzare, i migranti. EVVIVA LA GLOBALIZZAZIONE... e i nostri politici, Boldrini in testa, invece di preoccuparsi dei primi, si adoperano con tutte le loro energie (salottiere radical chic) per i secondi...vedete voi se non esistono le condizioni per chiamare tutto ciò "ALTO TRADIMENTO" ai danni di una nazione e del suo popolo...fate vobis...
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog ... devo scappare ... ci risentiamo domani ma vorrei farvi meditare un po' anche se OT ... parte prima (e scusate se ripropongo ...) Gli umani Rappresentavano un mondo incredibile Siamo considerati la specie più intelligente del Pianeta Nonostante ciò siamo la peggiore Cosa facciamo in questo mondo, chi ci ha portati qui? Qual'è la nostra missione su questo Pianeta? Ma sembra che la nostra unica missione sia continuare a distruggerlo Hai mai considerato che questo mondo non ci appartiene? In ogni modo la sua cura è nelle nostre mani Loro, sono arrivati qui molto prima di noi E noi non siamo nient'altro che loro ospiti Siamo arrivati ed abbiamo invaso il loro territorio E stiamo distruggendo la loro casa Sono stati tolleranti Siamo stati perdonati molte volte Ma continuiamo ad ignorare la loro situazione Siamo stati i loro sequestratori I loro assassini Nonostante ciò Ci accettano come loro padroni Siamo l'unica specie che attacca Distrugge Abbatte Contamina Ed elimina solo per ambizione O solo per vivere meglio Il mondo é tuo E' il nostro E' per tutti noi Tuttavia Ricorda che è anche il loro mondo E dobbiamo comprendere Che non sono in grado di salvare le loro vite Ancora meno, di salvare il loro Pianeta Il Pianeta Terra sta morendo Lo stiamo distruggendo selvaggiamente Ma ha fame d'amore Si sta indebolendo E malgrado tutto ciò Continua a donarci generosamente le migliori esperienze Sin dal primo momento in cui siamo arrivati qui Il Pianeta è stato il miglior ospite per le speci Non merita riconoscimento? Se veramente ci è stata data la capacità di parlare Pensare Creare Costruire ed aiutare Perchè rimaniamo in silenzio? Ignorando Distruggendo ed uccidendo Apri gli occhi Anche tu stai morendo insieme al tuo Pianeta L'unico Pianeta del Sistema Solare Sul quale ci è stato concesso il privilegio di condurre le nostre vite ./. segue ...
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog ... devo scappare ... ci risentiamo domani ma vorrei farvi meditare un po' anche se OT ... parte seconda Siamo miliardi su questo pianeta Siamo pensatori Razionali Dominanti Come abbiamo fatto a non accorgecene? Siamo capaci di conquistare nazioni La Luna, perfino pianeti Tuttavia Non siamo capaci di conquistare i nostri cuori Tocca il tuo cuore Senti cosa sta cercando di dirti Ascolta ciò che sta cercando E comprendiamo che dobbiamo convivere sullo stesso Pianeta Inizia dal cambiare te stesso Impegnati Assicurati che i tuoi figli sappiano e comprendano ciò E ricordalo a tutti coloro che lo hanno dimenticato Quando un giorno l'umanità smetterà di esistere Ed un'altra specie troverà il nostro Pianeta Loro vedranno che siamo stati la specie che è caduta Crollata Ma alziamoci e poniamo riparo ai nostri errori Il Pianeta non è più lo stesso E non possiamo aspettare più a lungo Tutti sappiamo ciò che dobbiamo fare Ora è tempo di agire Il futuro del Pianeta è ancora nelle tue mani Aiutalo Aiutiamolo PERCHE' IL PIANETA TERRA SEI TU ... Carlos Chavira http://www.youtube.com/watch?feature=player_embeddeddi mio vorrei aggiungere : Noi siamo solo degli "inquilini" di passaggio La "nostra casa" sopravviverà a noi (ma in che condizioni dipende SOLO da noi) Il tempo che ci sarà concesso anch'esso dipenderà da noi ... e come ho già detto stanotte ad un amico ... Sono soltanto cosciente che l'Uomo è solo il rappresentante di una delle tante specie di esseri viventi presenti sul Pianeta (di cui siamo ospiti)... non la migliore e non la padrona ... Tutte le altre forme di vita (anche quelle vegetali) meritano secondo me AMMIRAZIONE e SOPRATTUTTO RISPETTO !!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La nuova legge, che il Pd ha già votato alla Camera, non abolisce le Province, ma crea altri enti di 2°livello, trasforma le Province in enti di area vasta in più li sottrae alla rappresentanza democratica, perché elimina l'elezione dei suoi vertici e ne fa dei nominati dall'alto. Insomma, invece che una divisione dei costi e dei mali abbiamo un aumento. La legge è incostituzionale, oltretutto è fatta male, confusa e ingarbugliata, non semplifica la vita dei cittadini, non diminuisce la burocrazia, aumenta il disordine sulla gestione dei servizi a livello locale, crea nuovi problemi a imprese e cittadini. Questa legge non fa nemmeno risparmiare soldi allo Stato. Secondo la Corte dei Conti questi enti inutili costano dai 13 ai 17 miliardi l’anno solo per le spese ordinarie. Ma solo 2 miliardi e duecentomila sono il costo dei dipendenti. Il grosso delle spese viene dai palazzi, dai rimborsi, dalle truffe, dalle spese inutili e dai dirigenti con stipendi altissimi. Gli impiegati e i dirigenti sono 61.000, per 1.272 consiglieri provinciali e 395 assessori. Con questa legge non si andrebbe più a votare risparmiando i soldi delle elezioni, 100 o 150 milioni, basta! Ma rimarrebbe tutto il carrozzone politico che è il danno maggiore. Il fatto è che i partiti e massimamente il Pd, nelle Province ci mandano a fare i dirigenti i politici trombati, cos’ da perpetuare i danni che già hanno fatto al governo e andando in tasca agli elettori che non li eleggerebbero tanto con questa legge resterebbero in carica nominati direttamente dai segretari di partito. Brunetta dice che la legge di FI era migliore: via le province, nessun ente di secondo livello, un progetto in grado di alleggerire definitivamente le strutture che adesso governano gli enti territoriali. Ovviamente non credo a FI, che di proposte in 20 anni ne ha fatte tante per fare poi solo quello che interessava a B. Ma il problema della burocrazia italiana è diminuirla, questa legge la aumenta.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      comincia a leggere questi http://www.lastampa.it/2013/12/22/italia/politica/la-camera-rivoluziona-le-province-nuovi-consigli-e-citt-metropolitane-veL5ZBzTuaC6gwX0Iq95jI/pagina.html http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/2013/notizia/ddl-province-saitta-caos-nel-paese_2017057.shtml http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/svuota-province-risparmi-illusori-13392.html http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=10783 http://www.lagazzettadeglientilocali.it/pf/articolo/23920/Rapporto-Ocse-i-dirigenti-della-pa-italiana-sono-i-piu-pagati http://www.ilpersonale.it/pf/speciale/abolizione-province http://www.lagazzettadeglientilocali.it/pf/articolo/23762/Abolizione-province-la-Corte-dei-conti-boccia-il-ddl-Delrio poi prova da solo a girare il web scrivendo ddl province e leggiti quello che trovi
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      e quale link ti do? ho letto il decreto legge, poi ho girato il web, ho sentito i vari pareri, ho tirato su un po' di dati e mi sono fatta un'idea io non ho nessun link non ho copiato un articolo ho fatto uno studio e una analisi sulla situazione lo sai cosa vuol dire studiarsi un problema e analizzarsi tutti i dati disponibili??
    • forse che si forse che no Utente certificato 4 anni fa
      cara viviana puoi darmi il link di dove hai preso le tue informazioni scusa ma a me risulta tutt'altro grazie
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Nulla si distrugge, tutto si trasforma.....
  • Leopoldo Leopo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ma questo articolo sulle banche lo hai letto????? http://www.umarcocali.com/2013/12/la-legge-e-uguale-per-tutti-tranne-che.html
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t è relativa al 2008 , roba del cretaceo quindi, ma volevo solo portare la vostra attenzione sul dato italiano: no data!!! http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/a/a6/Percent_poverty_world_map.png
  • forse che si forse che no Utente certificato 4 anni fa
    copia-incolla della relazione della corte dei conti su ddl delrio pagina 5 Solo per queste voci di spesa è possibile stimare, sulla base dei pagamenti registrati nel SIOPE (Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti pubblici) per quanto riguarda la spesa complessiva delle Province con riferimento all’anno 2012, un risparmio annuo oscillante tra i 100 e i 150 milioni di euro (cfr. appendice 3), a fronte di circa 8 miliardi di spesa corrente (al netto della spesa per il rimborso dei prestiti) erogati da tali enti. Ulteriori riduzioni sono invero ipotizzabili avuto riguardo all’intera spesa della Funzione I del bilancio provinciale (funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo, secondo lo schema del D.M. 194/1996), che – considerata al lordo della spesa per il personale, che ne costituisce la voce di maggior rilievo finanziario - nel 2012 è pari a circa 2,1 miliardi (cfr. appendice 2)
  • Mario V. Utente certificato 4 anni fa
    Sembra un commento scritto da Profumo o Passera! Ma cosa è una sviolinata al nostro sistema bancario? Ci si dimentica che il ns. sistema bancario è il più caro in Europa? Chiedetelo ai milioni di correntisti! Che le banche hanno ricevuto dalla BCE liquidità nell'ordine di qualche miliardo di euro che avrebbe dovuto essere ridistribuito nel "sistema impresa" e se lo sono tenuto ben stretto nei loro tesori? Che il ns. sistema bancario è intriso di molteplici intrecci col sistema politico e che da questo ne hanno sempre tratto beneficio? Che neanche un decennio fa sempre le nostre "virtuose" banche ci hanno sommerso di titoli "spazzatura" che hanno causato rovine di intere famiglie e imprese? Che senza ritegno ci hanno consigliato di investire in "derivati" che hanno azzerato interi patrimoni? Ciò che viene sostenuto nell'articolo come una sciagura "il fallimento" di una banca, io lo ritengo salutare per l'intero sistema. Come per una impresa che non regge sul mercato fallisce, così anche per una banca fallire non deve essere un problema, visto che cmq il risparmiatore sarebbe tutelato. E i dipendenti? Beh! Non sono mica assunti con concorsi, come quelli pubblici, quindi che vengano pure licenziati come tutti i dipendenti privati italiani!
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      E' l'arcinoto Profumo di Passera... Un must in Italia :))
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La domanda fissa è sempre: che fine farebbero i 61.000 dipendenti delle Province? Mentre essi sarebbero subito assorbiti da altre branche dello Stato, perché non ci chiediamo piuttosto quanto prendono i dirigenti delle Province e quanti sono? Prendiamo una Provincia qualsiasi: Ascoli Piceno Dai dati del 2012 troviamo al primo posto. L'avvocato Carla Cavaliere: 264 mila euro l'anno. 12 dirigenti andati in pensione l'anno scorso hanno messo insieme retribuzioni complessive per un totale di 1.278.054 euro.La media è di 106.504 euro l'uno Stiamo parlando di un ente inutile, non dimentichiamocelo e i dati sono della provincia di Ascoli Piceno! Cecilia Di Pietro, dirigente del servizio Affari generali ed istituzionali, arriva a 164.291 euro. Roberto Giovannozzi del servizio Turismo, parchi e agricoltura, cultura, beni culturali, pubblica istruzione e sport: per lui 97.156 euro Stiamo parlando di Ascoli Piceno! proviamo a moltiplicare per 110 Province italiane e vediamo se il costo vero è dato di 'dipendenti'!!!! ..
  • walter m. Utente certificato 4 anni fa
    il programma del fronte disoccupati va bene, più o meno è quello delle cinque stelle quindi li inviterei a restare uniti. Solo una cosa, 3000 euro lodi sono 1500 netti con cui se hai un figlio non arrivi a fine mese. cambiamo in 3000 netti e va tutto bene.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Tra le cose che rallentano l'Italia e la rendono poco competitiva c’è il groviglio della pubblica amministrazione, c’è la lentezza esasperante e inefficiente delle pratiche e c’è lo scaricabarili per cui, le strade per es. non hanno manutenzione o le scuole cadono a pezzi, perché un ente rimanda all'altro, le competenze si sovrappongono, gli oneri si moltiplicano. In questa giungla, il nuovo ddl del Pd non farebbe che aggiungere pesantezza a pesantezza, ente inutile a ente inutile. Nessuno si chiede a che servano le Province. Questo carrozzone enorme che ci costa dai 13 ai 17 miliardi l'anno dovrebbe servire alla manutenzione delle scuole e a quella delle strade 'provinciali'. Alla domanda come mai le scuole cadono a pezzi, sapete qual'è la risposta delle Province? Non possiamo fare la manutenzione perché i soldi che ci dà lo stato servono solo a 'pagare i nostri stipendi'! Dunque abbiamo un ente che serve solo 'a pagare se stesso'! Le Province hanno pochi compiti che espletano malissimo: la manutenzione delle scuole (e basta vedere come vanno in pezzi) e la manutenzione delle strade provinciali (altro buco nero, su cui nascono continui scaricabarili con le Regioni e i Comuni), per cui non solo gli obiettivi non sono raggiunti, ma i miliardi che le Province si cuccano ogni anno servono solo a mantenere i loro 61.000 dipendenti ma soprattutto al Bengodi delle sue migliaia dirigenti. Del resto, le Province sono una realtà anomala mantenuta in vita solo come mangiatoia politica e contro la cui eliminazione si sono scagliati tutti i partiti, soprattutto Pd, Pdl e Lega, per continuare a prosciugare un’enormità di soldi pubblici. Le Province sono una realtà che non esiste negli altri Paesi europei, un buco nero di puro spreco, tant’è che in entrambe le lettere della Bce all’Italia è stato chiesto di eliminarle, ma Monti non ha potuto farlo perché i partiti non hanno voluto, e massimamente non hanno voluto Pd, Pdl e Lega.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Ma dài, ragazzi: è da un pezzo che stiamo a raccontarci la fine di questo Paese senza poter fare nulla (anche volendo; perchè, con 2085 miliardi di debito, un'industria morente, un'Istruzione decapitata, con trattati onerosissimi appena firmati, con impegni di spesa faraonici per cagate volanti, con una manica di cialtroni teoricamente opposti ma pronti a coalizzarsi non appena la sedia scricchiola, con un terzo di elettori còglionati e plagiati dal televisore, con una decina di milioni tra poveri e poverissimi, con un livello di corruzione tale che la Somalia ci guarda con rispetto, con una pressione fiscale che la butti giù solo se muori, con un Parlamento illegittimo, con un Presidente che pensa d'essere un Re, che potremo mai fare???? Harry Depresso Haller
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..per loro ...non per noi..acc.... :))
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      ...ma non nascondiamoci che sarà durissima......
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      harry haller : è così che si risponde...okkkkey
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Scherzo: hasta la victoria siempre......
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..ma quale depressione, ..ma quale demotivazione...ooohhhh scherziamo? Quando due eserciti si affrontano, ha più probabilità di vincere non il più forte..ma chi riesce a demotivare ed intimorire l'altro..con forme di propaganda preventiva. Loro si stanno cacando addosso..ma non lo danno a vedere. La nostra determinazione nell'obiettivo e la nostra tenacia...sara vincente. Rinserriamo i ranghi...ed andiamo avanti. Chiaro? *****
    • massimo x 4 anni fa
      si vero tutto. ma vero anche che noi c' abbiamo Beppe. gli altri stanno messi peggio e devono fare solo il tifo per noi
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E' normale esse depressi mo'...se sa che e giornate s'allungheno,ma,p'apprezza' l'allungamento dovemo aspetta' Marzo...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      alle volte se ci penso mi viene tanta voglia di Urugay una capretta,due galline e un piccolo orto di marijuana... :) ahhhhhhhh...
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Harry come ti capisco penso che non ce la faremo :il sistema o regime è troppo marcio,sia a livello nazionale che a quello europeo. Ce la faremo mai?
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    ...ma quanto piacciono gli italiani all'ue... L'Ue vuole tassarci e chiama Monti Il tedesco Martin Schulz: "E' una figura eminente, il Consiglio ha scelto lui". Una promozione, un riconoscimento prestigioso per la competenza dimostrata in materia di tasse. http://www.ilgiornale.it/news/interni/lue-vuole-tassarci-e-chiama-monti-977881.html?utm_source=Facebook
  • Saverio Addamo Utente certificato 4 anni fa
    La Germania vuole incastrare tutti i paesi Europei come fanno gli usurai e poi ammazzarli di tasse, dobbiamo uscire subito dall'euro, conosciamo bene i tedeschi di che razza sono fatti, vogliono prendersi tutta l'Europa e strizzarle le palle, ricordiamoci che nel passato ci hanno già provato con un metodo diverso ma gli e andata male: "Un vecchio detto il lupo perde il pelo ma non il vizio".
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    La Germania ha trovato un sistema più conveniente per realizzare il disegno del loro amato Adolf Hitler, che voleva diventare il padrone dell’intera Europa mettendola a ferro e fuoco. Fallito quel sistema, si sono adoperati per raggiungere il medesimo scopo senza l’uso delle armi, strangolandola economicamente questa povera vecchia Europa. Grazie alla mediocrità della classe dirigente di queste nazioni e all’oscuro delle popolazioni, ci stanno riuscendo in pieno. La cosa più sconcertante è che si continua a farci spaventare da queste Cassandre dell’economia che annunciano l’apocalisse se solo tentassimo di uscire da questa gabbia. Nessuno si chiede se quella che stiamo vivendo non sia una vera apocalisse economica, sociale e morale e che peggio di quel che ci stanno preparando non ci può essere. Certo hanno svenduto i colossi dello Stato per saziare le fameliche mandibole di questi squali, hanno distrutto la piccola e media impresa, hanno creato milioni di disoccupati e ridotto sul lastrico metà della popolazione, assai peggio di come ci avevano ridotti Hitler e Mussolini dopo la seconda guerra mondiale e riprendersi da queste macerie occorreranno anni, ma lasciando tutto nelle mani di questi mostri non ci saranno più anni per riuscirci. Questi miserabili governanti capaci di svendere la propria nazione alle banche mondiali, capaci di cedere la sovranità nazionale e monetaria meriterebbero un processo per crimini contro l’umanità, come quello che si tenne a Norimberga contro i criminali nazisti.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Anche io Davide, è una popolazione dura anche se sicuramente anche tra loro ci saranno delle differenze però la maggioranza sono insensibili,
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Ma che hai capito Dario?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      beh... quindi noi dovremmo esserne felici e far valere il PATTO D'ACCIAIO... uahhahahah :)
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      l'ho sempre detto senza peli sulla lingua-tastiera che DETESTO i tedeschi. e parlo proprio di POPOLO, di mentalità... ricordo che la cosa cominciò quando ero giovanissimo e vidi un documentario in cui gli alleati facevano fare un giretto turistico a dei cittadini tedeschi dentro i lager con i loro orrori. i tedeschi, intervistati, dicevano che loronon sapevano un cazzo...non potevano sapere, certo, che dietro il giardino di casa i loro camaraden sterminavano donne e bambini...mentre loro se ne stavano al calduccio...ovvio. che popolo di merda. io non li ho mai perdonati e secondo me sono rimasti sempre gli stessi.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    LA LEGGE TRUFFA SULL’ABOLIZIONE DELLE PROVINCE tratto da www.lagazzettadeglientilocali.it La Corte dei conti boccia il disegno di legge Delrio. Nell’audizione sul provvedimento che dovrebbe abolire definitivamente le province, il giudizio della Sezione autonomie della magistratura contabile è netto: basse possibilità di risparmio per gli enti e rischio di confusione amministrativa nell’indefinito periodo di transizione. Il giudizio è netto soprattutto bocciando la redistribuzione delle competenze Il passaggio di competenze tra enti diversi non farebbe risparmiare nulla allo stato Non ha senso trasferire le funzioni dalle province alle città metropolitane e dire che questo porta una economia. Oltretutto le legge è fatta male, pasticciata, confusa, crea sovrapposizioni di compiti tra sfere diverse, incidendo sui compiti dei Comuni. Oltre tutto c’è il rischio che i tempi siano infiniti e che il periodo transitorio sia così lungo da creare caos e inefficienza. Insomma, nel momento in cui il Governo dovrebbe lavorate a pieno ritmo per fare una nuova legge elettorale per andare presto a nuove elezioni, e in un mento di crisi gravissima per il paese in cui dovremmo andare a Bruxelles a contrattare forme di pagamento del debito diverse respingendo il pareggio del bilancio e il fiscal drag, vedere il Pd che perde tempo con leggi-truffa con cui fa finta di fare delle economia tagliando le Province, quando in realtà le raddoppia, fa cadere veramente le braccia. .
  • vito asaro 4 anni fa
    si va bene.e di fronte a questa situazione cosa facciamo oltre a lamentarci?il problema non è se prenderlo dietro coscientemente o meno.ok.sempre viva il m5s però,sono ormai stanco di sentirmi elencare,costantemente,tutte le malattie di cui sono affetto.se non esiste cura o non si ha il coraggio di affrontare la situazione,tanto vale morire nell'ignoranza.
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Una volta al tempo dell'Impero sovietico vi erano paesi che si ribellavano, ma subivano "l'aiuto fraterno" dei carri armati sovietici che ristabilivano l'ordine, applauditi fino in Occidente da giovani virgulti italiani che avrebbero fatto un carrierone fino ad occupare lo scranno più alto dell'Italia. Parlo del nostro innominabile presidente incostituzionale. Oggi nell'impero teutonico di Sorella Angela Merkel se ti provi a ribellare arrivano i tanks finanziari della Troika, che ci aiutano "sorellamente" e ci spolpano gli ultimi barlumi di Welfare in questo stato peraltro in macerie. Oggi l'Italia scivola sul piano inclinato dove più giù si trova già la Grecia e Cipro, ma se l'Italia non si ribella, avremo non i forconi in piazza, ma mazze e bastoni per arsi giustizia da soli. Forse è al caos che stanno puntando le banche straniere per prendersi tutto il piatto delle concessioni private che ancora stentano ad arrivare, grazie all'opposizione di nove milioni di cittadini che hanno aperto gli occhi. Gli altri 30 milioni di aventi diritto al voto stanno ancora un sognando un altro mondo, per opportunismo o per ignavia o più semplicemente per vigliaccheria
  • giorgio 4 anni fa
    F.D.I.R. Fronte Disoccupati Indipendenti Rivoluzionari COMUNICATO N. 1 Oggi 22/12/2013 nasce il F.D.I.R. Il Fronte Disoccupati Indipendenti Rivoluzionari è un libero movimento pacifico di cittadini con finalità politiche, i cui scopi principali sono: Riorganizzazione dello Stato con abolizione di tutti i centri di spesa. Abrogazione totale e definitiva di Enti inutili,Circoscrizioni, Province, Regioni e Senato della Camera. Riconoscimento pieno ed effettivo dell’autonomia politica e dell’autodeterminazione del popolo italiano. Uscita dall’Euro. Riduzione dei parlamentari, rimodulazione dei compensi di parlamentari, ministri, sottosegretari e presidente della Camera con gettoni di presenza con un tetto max di euro 1500 mensili oltre rimborsi spese documentate, elezione diretta del Presidente del Repubblica tra i membri della Corte di Cassazione (titolo onorifico non retribuito). Tetto massimo per tutti i dipendenti dello Stato di euro 3000 mensili lordi oltre rimborsi spese se dovuti. Taglio di tutte le pensioni superiori ai 3.000 euro lordi mensili. Libertà di lavoro e impresa senza alcuna tassazione e contribuzione fino ai 18.000 euro annui. Reddito minimo di cittadinanza garantito a tutti i cittadini disoccupati. Abolizione della cassa integrazione in deroga. Istituzione del reddito familiare. Abolizione di IMU prima casa per redditi familiari bassi. IMU per i beni della chiesa. Abolizione di ogni contribuzione dello Stato a imprese enti pubblici e scuole private. Divieto della delocalizzazione di imprese. Istituzione di dazi doganali per merci prodotte in paesi senza adeguate tutele sindacali per i lavoratori. Orario massimo di 36 ore lavorative settimanali per tutti i lavoratori. Abolizione art. 18 e libera contrattazione impresa e lavoratore, fermo restando un reddito minimo garantito non inferiore per lavoratori a tempo pieno a 1.500 euro netti mensili. Precedenza al lavoro per i lavoratori italiani. Edificazione di case popolari per i cittadini
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    M5S,Lega e Fi sembrano chiedere la stessa cosa e sono usciti tutti e 3 dall’aula come forma di ostruzionismo per invalidare la votazione (boicottaggio fallito dalla permanenza in aula di Sel) ma lo hanno fatto per motivi diversi L’abolizione delle Province è stata uno dei primi cavalli di battaglia del M5S Le Province italiane sono 110,40 sono governate dal Pd,36 dal Pdl, 13 dalla Lega,5 dall'Udc, altre da forze locali minori. L'abolizione delle Province comporterebbe un risparmio strutturale dai 13 ai 17 miliardi l'anno.La legge attuale eliminerebbe le elezioni provinciali,rimettendo le cariche alle nomine dall’alto,risparmiando i 150 milioni delle spese elettorali,ma riducendo altra democrazia, mentre raddoppierebbe o triplicherebbe il carrozzone politico. Il Pd millanta risparmi ma viene smentito dalla Corte dei Conti. Letta ha creato un pateracchio per cui non solo le Province non spariranno ma aumenteranno i costi e crescerà l'apparato burocratico, come se non ne avessimo abbastanza di burocrazia, uffici che di rimandano le pratiche, conflitti di competenza, pratiche inutili, rallentamenti nelle vie dello Stato! Il M5S ha chiesto l'abolizione delle Province da sempre! Berlusconi si accoda solo perché oggi per lui conta mettersi contro il Governo e farlo cadere, con motivi che non c'entrano niente col bene del Paese! Con questa legge truffa assistiamo a una ripetizione della legge con cui si eliminavano i finanziamenti pubblici dei partiti e i trasformava in rimborsi elettorali. Fingere di cambiare qualcosa per non cambiare niente! Sicuramente l'ente inutile resterà, ma può anche essere che ora esso venga raddoppiato in due o tre enti inutili. Sicuramente ci sarà un numero maggiore di politici trombati che ci verrà messo a capo, sicuramente quei politici da ora non li eleggeranno i cittadini ma saranno nominati dai segretari di partito che aumenteranno ancora di più i loro poteri, sicuramente le spese che dovremo pagare aumenteranno
    • marco tuffanelli tuffanelli Utente certificato 4 anni fa
      Sai qual'é il guaio?Ormai il gioco é fatto da tempo ,parlo del caso del mio comune Comacchio,la provincia di Ferrara dava parlando stretto più appoggi ai comuni che avevano la stessa lingua,parlo di Codigoro. Es;Polo Ospedaliero di Valle Oppio costato miliardi ,ora smantellato ricostituito con il Polo di Cona FE e Liceo Scientifico… Il mio paese ha votato in referendum per il cambio prov.da Fe a Ra ed ha ottenuto l'80% per il cambio verso Ra. Ora dicono ci vorranno 17 anni prima di capirci qualcosa…mah! Buon Natale e grazie!
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    LO SPOGLIARELLO DELL'ITALIA. La cosa tragica, è che mentre gli spettatori erano convinti di veder donzelle, ogni velo del Bel Paese veniva svenduto al miglior offerente. Nello sfacelo generale ognuno s'è affrettato a prender ciò che veniva meglio! Dismissioni, vendite all'incanto e regali vari hanno smembrato quello che una volta era un paese di riferimento per l'intero mondo. È un dovere da parte nostra quello di prendere coscienza e contrastare questo vergognoso scempio! Però una cosa non mi quaglia proprio. PERCHÈ NON LO PORTIAMO IN EUROPA QUESTO ATTACCO ALLA SOVRANITÀ DEGLI STATI EUROPEI? Un Continente come l'Europa non può subire le volontà di quattro banchieri! Se i cittadini europei si incaxxassero tutti insieme, non credo che lor signori non rimarrebbero del tutto tranquilli! La banca centrale europea deve essere di proprietà degli Stati, non dei privati, è molto semplice! Hanno paura delle prossime elezioni europee, per questo si stanno attrezzando come possono. La Germania, non curante del ruolo che sta assumendo, potrebbe vedersi schierare contro milioni di persone che ridotte uno schifo, le chiederanno conto dei suoi atteggiamenti del caxxo! Che voi sappiate, la Rete in Europa c'arriva? Appunto, non usiamola nel modo sbagliato, come lo è "pedalare su una Ferrari"! TUTTI A BORDO CAXXO(cit. com.Falco)! Arrivederci e grazie. Nando da Roma, Uno del Blog.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Grazie al M5S è emerso l'emendamento vergogna votato dai partiti del Governo Letta contro i Comuni che lottano contro le slot-machines. Gli emendamenti vergogna sono il frutto dello sporco lavoro di altrettanto vergognose lobby che infestano il Parlamento per promuovere interessi particolari a discapito del bene comune. Tra i gestori delle slot machine ci sono anche mafiosi e camorristi, ma il Governo Letta ha preferito favorire loro che il bene comune e voleva vietare ai Comuni di prendere provvedimenti contrari. Solo il M5S ha denunciato i lobbysti e grazie ad esso l’infausta minaccia ci Comuni non è passata. Nella legge di Stabilità i 5stelle sono riusciti ad ottenere alcune vittorie: finanziamenti per i disabili, restituzione allo Stato dei contributi pubblici percepiti da aziende che delocalizzano all'estero, tetto per gli stipendi d'oro, possibilità di destinare l'8x1000 all'edilizia scolastica. Grazie al M5S sarà anche riaperta la sede della Direzione Investigativa Antimafia a Malpensa. Il M5S avrebbe potuto fare anche di più su quei regali di Stato agli amici degli amici che affittando da loro i palazzi del potere ci hanno preso 12 miliardi, se il Pd non lo avesse impedito. Ma Letta ha voluto continuare la tradizione di arricchire gli immobiliaristi italiani piuttosto che far fare economie all’Italia. I 5 stelle avrebbero anche impedito, uscendo dall’aula, la legittimità del voto sull’orrendo ddl che invece di abolire le Province, moltiplica gli anti pubblici parassitari affiancando ad esse consorzi di comuni e città metropolitane, se Sel non fosse rimasta in aula permettendo di fatto la votazione.
  • Gianna Torbero Utente certificato 4 anni fa
    E' una vergogna, non se ne può più. Salgono ancora le accise. Ora basta con il femmineccidio. Evviva il Movimento 5 Stwlle !
    • Gianna Torbero 4 anni fa
      Grazie Harry, non ci tenevo proprio a passare per una cretina totale...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Tranne i Partenopei, non l'ha capita nessuno (io sì...)
  • Frediano L. Utente certificato 4 anni fa
    PERSINO ANDREA SCANZI NOTO GIORNALISTA DEL "FATTO" DICE CHE IN ITALIA ABBIAMO FINALMENTE L'OPPOSIZIONE. DOPO 50ANNI E +. AVEVAMO SCORDATO COS'E' L'OPPOSIZIONE! GRAZIE 5* AVANTI TUTTA CHE GLI CACCIAMO A CALCI NEL CULO!!!! VAI SENZA CENSURAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La beffa maggiore è vedere questo Governo di servi incapaci che continua con perfetta faccia di tolla a decantare la ripresa che non ci sarà, l’uscita dal tunnel che nessuno vede e la rinascita di un’Italia ormai affossata per sempre. Nessuno, né un politico né un partito, dice quello che dovrebbe dire, e cioè che la nostra permanenza nella zona euro è ormai fallimentare e che questa presenza coatta ci divorerà L’economia italiana sta morendo senza che nessuno prenda qualche provvedimento o per rimettere in moto il credito che è il più basso d’Europa, o per aiutare i giovani, ormai senza più speranza e con la valigia in mano, o per tagliare gli sprechi inaccettabili del carrozzone politico (che anzi la nuova legge sulle Province li aumenta), o per aumentare il livello democratico (che invece con i rimandi della legge elettorale e l’abolizione delle elezioni provinciali addirittura diminuisce). L’Itali ha davanti le previsioni di un 2014 dominato da un Renzi desideroso di dare la mazzata finale allo stato sociale portando il Pd ancora più a dx, un B livoroso e in vena di rivincita, un M5S ancor più demonizzato dai media e costretto a forme di boicottaggio parlamentare per farsi ascoltare.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    = TUTTI A CASA = Uscire dall'eurozona è un fatto secondario ; la priorità è quella di dare un GOVERNO LEGITTIMO a questo paese disastrato e poi dovrà essere quel GOVERNO legittimamente eletto dal Popolo a dettare la Via Maestra da seguire qualunque essa sia purché vada in direzione del BENE COMUNE e nient'altro ! ma riuscite a capirlo che uscire dall'euro con l'attuale classe politica (oltre che impossibile ed improponibile) equivarrebbe ad un terrificante bombardamento a tappeto di ogni residua speranza di rilancio del sistema italia ? Un solo grido si levi imperioso dalle Alpi alla Sicilia : •?((¯°•._.• a caa !!! •._.•°¯))•
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    SOLO IL M5S SAREBBE IN GRADO DI INVERTIRE LA ROTTA! LO DIMOSTRANO COSTANTEMENTE I NOSTRI RAGAZZI IN PARLAMENTO IMPEGNATI IN QUESTO CONTINUO, STRESSANTE ED IMMENSAMENTE PRODUTTIVO BRACCIO DI FERRO CON GLI ALTRI PARTITI, braccio di ferro o opposizione che dir si voglia, che MAI, dico MAI si è visto nel nostro paese. E ormai lo hanno capito tutti!E speriamo che gli scettici ottusi si convincano che solo noi siamo il cambiamento, quelli che votano PD e ciò che resta del PDL sono perduti! Peggio per loro!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Epo, a me è successo che mi hanno fin riattaccato il telefono,ma io vado dritta per la mia strada ed ogni volta che "converto" qualcuno sono la più felice del mondo!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...senti questa,...giorni fa vado a trovare un amico che conosco da decenni...moglie e due figli maggiorenni, famiglia benestante..persona che si è fatto da sè, facendo il rappresentante in edilizia. Uno che sa il fatto suo...poi è venuto fuori il suo elogio per renzie....e lì...e ..lì già ho tentato di spiegargli che un uomo in politica ...non può tagliare i privilegi a quelli che attualmente lo sostengono..ecc...ecc..! Insomma non ho approfondito il discorso perchè ero ospite...e non volevo rovinare una giornata. Ma capire il radicamento...che hanno è sempre un'incognita.... Sua moglie però faceva molta attenzione a quello che dicevo.... Non semplicissima la faccenda...vedrò di riprendere in mano il discorso...quando le loro menti saranno più permeabili..ai miei ragionamenti. Però se uno pianta il chiodo....è meglio non insistere...(per il momento). *****
  • Vero Vero 4 anni fa
    Con questa crisi politica, associata ed assecondata da una crisi morale e virtù sociale, sembra sia venuta fuori la vera anima della maggioranza degli italiani. La maggioranza vince, ma se è una maggioranza "drogata", dalle informazioni, quindi che cosa possiamo noi fare povera minoranza pieni di conoscenza e virtù morale, oppressa dall'ignoranza altrui, che cosa dobbiamo fare?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    In questi anni fatali l’austerity voluta dalla troika ha messo in ginocchio l’Italia e ha portato indietro tutti i Pesi europei. Tagli e privatizzazioni hanno rallentato e quasi fermato l’economia generale, maggiormente nella zona euro, ma fra tutti i Paesi l’Italia è quella che ha dato peggior prova di sé ed è scesa all’ultimo posto di tutte le classifiche Ue. Letta, al servizio solo dei magnati internazionali del Bilderberg e della Aspen, ha proseguito la cura dell’austerità che sta ammazzando il malato. Il giovane Renzi ha provato nei fatti di saper solo smentire le promesse e si sta dimostrando più a dx della dx USA. B si è ripiegato nel suo isolamento stizzoso dove sa solo attaccare qualunque legge del Governo nella speranza di abbatterlo. Ogni Paese che crede di uscire dalla crisi con l’austerità, avrà austerità per sempre. Il Governo Letta dovrebbe lavorare anima e corpo per ridare a questo disgraziato Paese ordine e sviluppo, democrazia e libertà ma non è uscito dalla politica dei tagli, delle tasse, dei rimandi o delle cose inutili. Quello che vediamo coi nostri occhi è un pasticcio indescrivibile di turpitudine, ciofeche legislative, regali a lobbie, leggi che appesantiscono i costi dello Stato e aumentano il carrozzone partitico, tagli ai diritti, tagli alla democrazia, nuovi regali ai politici. Si va sempre peggio. La legge di stabilità, confusa, pasticciata, rammendata mille volte, ha scontentato tutti e ci ha fatto fare un’altra pessima figura agli occhi dell’Europa, dimostrando una volta di più quanto anche i nuovi politici siano incapaci e inconcludenti.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Siamo alla fine dell’anno. Compito dei governi seri e civili dovrebbe essere preparare un migliore 2014, razionalizzare le spese, rendere più rapidi i processi, migliorare la distribuzione fiscale, tagliare le spese inutili, snellire la burocrazia e migliorare i servizi, provvedere alla crescita e allo sviluppo e risolvere i problemi più urgenti per la democrazia che nel nostro Paese si accentrano in una pletorica classe di potere fatta di inetti, impuniti e corrotti, che per di più ha percepito finanziamenti incostituzionali ed è stata eletta con un sistema incostituzionale, per cui il 1° problema dovrebbe essere quello democratizzare il sistema elettorale e procedere verso nuove e rapide elezioni. Nulla di tutto questo. Quello che ci dà il Presidente delle Repubblica è il tentativo di forzare la Costituzione rendendola flessibile e farla stravolgere da 32 persone nominate da lui stesso che ci hanno lavorato per soli due giorni. Quello che ci dà l’inutile Governo Letta è il tentativo di aiutare ancor di più i gestori delle slot machine, la conservazione degli affitto d’oro e una legge-truffa sulle Province per cui il loro costo dovrebbe aumentare ancora. Sembra follia, ma questa è l’Italia!
  • raffaello raffaelli Utente certificato 4 anni fa
    E' paradossale aver assistito a tanto clamore e festeggiamenti per l' unità d' Italia, quando con questa Europa, gli stessi che hanno presenziato nei palche dei festeggiamenti, stanno distruggendo la nostra patria. Sarei curioso di sapere se si è insabbiata o meno la denuncia dell' avvocato Paola Musu di Cagliari per l' attentato alla Costituzione e simili da parte dei nostri "padri" fondatori di questa Europa nazista.
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Mah? Non so cosa si aspetta a uscire dall'euro!Il PD menoL,viene dato in crescita,spero di no,perchè se cresce lui.de cresce l'Italia!Che grande vergogna,un Paese che si fa comperare da vecchi partiti,un paese di paurosi conservatori,asseconda banche! Bah!Davvero non mi riconosco più in questo Popolo di assecondatori di furbi!Davvero!Se si continua così, ci si auto condanna, ad una ben misera fine!Spero di no! Auguri a tutti gli onesti! Paolo buon.
    • Frediano L. Utente certificato 4 anni fa
      a quanto potrebbe essere secondo te la valutazione con la £? facciamo 1€ = a 1£? così sarebbe troppo bello, così sì. Vorrei sentire qualche altro parere. ciao.
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe ,la tua analisi ,o di chi per te,è perfetta. perchè allora chiedi di fare un referendum sull'euro,che non è più euro,ma marco,agli italiani che non serve a nulla. anzi un grande sperpero di danaro. se tu chiedi alla maggioranza degli italiani,se vivevano meglio con la lira o con l'euro,il 99% ti dirà con la lira. perchè continuare a farci massacrare sapendo che questa è una battaglia persa? e che conviene solo alla germania della culona e di qualche figlio di puttana che specula? vuoi unirti,e ci riusciresti benissimo,a tutti quei movimenti che si stanno muovendo x ritornare alla SOVRANITA' del paese,dei paesi? questa battaglia è troppo cruciale e difficile da vincere da soli. UNITI SI VINCE X RITROVARE LA SOVRANITA' DA SOLI SI RISCHIA DI ANDARE A SBATTERE
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    UN SOLO PENSIERO, di fronte alla sfrontatezza dei ricchi che s'arricchiscono col culo degli altri: MUOIA SANSON CON TUTTI I FILISTEI!!1 E CHE CA22O!!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. padellaro dixit “Non sono Babbo Natale”, ha detto Enrico Letta che malgrado l’aria da studente secchione possiede senso dell’umorismo e propensione a prendere per i fondelli gli italiani. Eppure le dieci grandi sorelle delle slot machine avevano brindato in anticipo al regalone del governo, la norma che penalizza regioni e comuni se contrari a limitare l’installazione delle micidiali macchine succhiasoldi. Purtroppo per il premier nipote e compagnia la porcata è stata scoperta in tempo ma l’annunciata retromarcia non cancella il profilo di un governo volpino che privo di una maggioranza forte dopo l’uscita dei berluscones tenta di guadagnare qualche straccio di consenso distribuendo favori a piccole e grandi lobby. É un Babbo Natale un po’ losco quello che toglie ai poveri per dare alla casta, in queste ore protagonista a Montecitorio dove gli onorevoli deputati si battono impavidi a protezione delle sostanziose indennità, con le eccezioni di M5S e della Lega che si è astenuta. É il solito gioco delle tre carte: si fa finta di cancellare il finanziamento pubblico dei partiti ma si sostituisce con un marchingegno che succhia gli stessi quattrini, a carico dei contribuenti neanche a dirlo. Mentre ai costi della politica si fa fronte restituendo a un potente immobiliarista i ricchi canoni dovuti per l’affitto di vasti uffici parlamentari, incautamente aboliti da un emendamento del solito grillino. Passano gli anni e nulla cambia. Anche se, dice la Confindustria, la crisi ha provocato “danni commisurabili solo a quelli di una guerra”, anche se i disoccupati sono raddoppiati e i poveri sono aumentati di tre milioni, lassù si fa finta di niente. Lorsignori si sentono invulnerabili, ancora di più dopo che la protesta dei forconi a Roma si è rivelata numericamente poca cosa. il finale nel sotto
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao paola!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Paolo quelli avranno paura solo nel momento in cui verranno presi per il collo.Adesso sono convinti che il popolo Italiano sia un gregge di imbecilli e non a caso si permettono di fare ciò che vogliono Spero tanto che gli Italiani si trasformino in un branco di lupi affamati e allora ci sarà da divertirsi
    • paoloest21 4 anni fa
      segue ""La verità è che una classe cosiddetta dirigente così priva di senso della misura e autocontrollo rischia di fare impazzire il Paese. Quando appaiono in televisione è l’esasperazione che leggiamo negli occhi e nelle grida degli operai senza più lavoro, dei commercianti senza più attività, degli studenti senza tutto. Dopo le feste quegli assembramenti torneranno, sempre più numerosi e arrabbiati. E allora ci sarà d’aver paura."" padellaro direttore il fatto quotidiano
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    MA QUALCUNO HA CHIESTO AI POPOLI D'EUROPA SE VOGLIONO RINUNCIARE ALLA SOVRANITA' BANCARIA ? Questo modo di fare dalle mie parti questo si chiama Fascismo, Stalinismo o roba affine. Solo un parlamento Europeo pieno di Euro-scettici potrà tentare salvare la democrazia in Europa. I VERI EUROPEISTI SIAMO NOI, NON GLI EURO-FASCISTI.
  • luca paolino 4 anni fa
    A cosa servono le banche??? Chiedetelo a tutte quelle aziende e privati che sono stati messi fuori dalla porta della propria azienda o casa, chiedetelo alle migliaia di Start Up e di persone che ancora ci credevano nell'economia e che chiedevano una minima fiducia per far patire progetti e altro ancora. LE BANCHE NON SERVONO A NIENTE! Se non ad eliminare poveri e classe media a favore di ricchi e potenti. Le banche italiane sono piene di titoli Italiani, (di debiti dello stato Italiano). Li abbiamo fatti noi i debiti??? Ancora continuiamo con la paranoia di doverli pagare noi e le prossime generazioni che devono ancora nascere (fino a 65 anni di calvario per la sola Irlanda). ALLORA UNA REGOLA CHE VALE PER TUTTE: SE I GIOCHINI DELLE BANCHE, DEI DEBITI E DELLA GLOBALIZZAZIONE SE LI SONO VOLUTI POCHI A DISCAPITO DEGLI ALTRI, QUESTI POCHI DEVONO PAGARE, NON TUTTI GLI ALTRI. CAPITO?? OPPURE BISOGNA ALZARE ANCORA DI PIù IL CULO E METTERSI A 90 PER FINIRE COME I POVERI GRECI, CIPRIOTI, PORTOGHESI, SPAGNOLI ETC.?? BASTA! E SOPRATUTTO BASTA ASCOLTARE ECONOMISTI DEL CaZ2O che con le loro ricette ci hanno fatto vedere la Luna e ci stanno facendo sparire sia civilmente, che legalmente che economicamente.
  • Mauro 4 anni fa
    VOTATE VOTATE LA SINISTRA VOTATE LA DESTRA RENZI LETTA MONTI BERLUSCONI IL NUOVO CHE AVANZI SI LE NUOVE TASSE!!! ELETTORI ONESTI DI DESTRA E SINISTRA SVEGLIATEVI È QUASI TARDI!!! FORZA M5S!!!
  • paoloest21 4 anni fa
    da http://www.wallstreetitalia.com/article/1653753/sistema-finanziario/l-anno-orribile-che-attende-le-banche-italiane.aspx ""Nel frattempo, mentre state leggendo queste pixel, giova ricordare che entro fine 2014 le banche italiane dovranno restituire 230/240 miliardi di euro presi in prestito dalla BCE con le 2 operazioni LTRO. Ce li hanno, questi soldi? Certo che si. E' chiaro che la maggior parte dei soldi ottenuti dalle aste LTRO sono stati investi in titoli triennali: ossia, in titoli con scadenza compatibile con i tre anni previsti dalle operazioni di rifinanziamento. Quindi, giunti a scadenza, per disporre della provvista necessaria da restituire alla BCE, è sufficiente non rinnovare i titoli di stato. E se dovesse mancare qualcosa (!?), si possono sempre vendere BTP con scadenze più lunghe. Ma questo, verosimilmente, comporterebbe tensioni sullo spread facendo crescere il costo del servizio del debito per i titoli di stato che lo stato dovrà nuovamente collocare."""
  • Rosso Malpelo Utente certificato 4 anni fa
    Il refrain di questi ultimi anni di crisi è: non ci sono soldi. Non ci sono per mettere in sicurezza le scuole pubbliche. Non ci sono per prendersi cura adeguata dell’immenso patrimonio archeologico e artistico. Neppure per migliorare il trasporto ferroviario utilizzato quotidianamente da milioni di pendolari. O per aumentare le pensioni da fame che costringono a tirare la cinghia milioni di anziani. Neanche per fornire un’assistenza sanitaria decente in molte regioni d’Italia. Non ci sono soldi per bonificare aree pesantemente inquinate, fonte di gravi malattie per la popolazione che ci vive. Non ci sono per prendersi cura del territorio martoriato, sempre più esposto a catastrofi naturali, dai costi umani altissimi. Non ci sono persino per la carta da fotocopie nei tribunali e la benzina delle auto della polizia. Non ci sono soldi! E nessuno che s’accorga dell’assurdità di questo concetto. Nessuno che abbia la lucidità di dire che il re è nudo, che i soldi non crescono sugli alberi e non vengono estratti nelle miniere. Perché il denaro è un’invenzione umana, esiste perché è stato pensato dall’uomo, sconosciuto in natura. Del petrolio o dell’acqua si può dire che scarseggiano, ma il denaro è opera dell’uomo. I soldi che sono in circolazione sono fabbricati dagli uomini, o almeno, da alcuni uomini. Dire che mancano i soldi è come affermare che mancano le parole, soprattutto ai giorni nostri che il denaro (quello ingente) è solo una stringa di bit nella memoria di qualche computer. Semplicemente non ha senso dire che non ci sono soldi, specialmente da chi il denaro è legittimato ad emetterlo, ovvero lo Stato. Far mancare il denaro non solo deprime l’economia, principalmente acuisce le differenze tra ricchi e poveri, tra chi i soldi li ha già e chi non riesce a procurarseli neppure lavorando. Far soffrire inutilmente la popolazione, ovvero la parte meno abbiente, costantemente in aumento, è un crimine di cui si stanno macchiando ormai da diversi anni i nostri (segue)
    • Rosso Malpelo Utente certificato 4 anni fa
      (continua) governanti. Aver deciso di rinunciare alla sovranità monetaria si sta rivelando fatale per il nostro paese, ma non solo. Un’intera classe politica ha scelto di privare l’Italia dell’unica terapia in grado di rianimarla. E’ come se avessimo ceduto a ditte private estere la fornitura di ossigeno negli ospedali e queste lo negassero agli ammalati in crisi respiratoria per paura di un’iperossigenazione. E’ pura follia! Come pure folle è l’esortazione ricorrente che i convinti europeisti italiani rivolgono al governo affinché “batta i pugni sul tavolo” per imporre finalmente quell'Europa federale, panacea di tutti i nostri mali. Ma non capiscono costoro che se l’Europa è quello che è la ragione risiede negli interessi particolari di ciascuna nazione, cui nessun governo è disposto a derogare? Non capiscono che non abbiamo nessun’arma per imporre la nostra visione d’Europa agli altri stati? L’unica arma sarebbe quella di riappropriarci della nostra sovranità, ma è un’arma a cui i nostri politici hanno deciso da lungo tempo di rinunciare, perché in definitiva per loro il progetto europeo vale molto più del popolo italiano. P.S.: Un bravo giornalista come Scalfari dovrebbe sapere che il nostro debito pubblico non è il più alto del mondo, sia in assoluto, che rispetto al PIL.
  • Toresal 4 anni fa
    Questi al Governo fanno aumentare i disoccupati e tasse, fanno suicidare persone per la crisi e aumentare miseria e povertà!E questo ebetino del PD con questi risultati di danni al Popolo, dice che l'opposizione che vuole sfasciare il Paese??Hanno la faccia come il sedere con la bocca al posto del buco del c...!! Speranza: "Cav e Grillo vogliono sfasciare il Paese" ilgiornale.it Il capogruppo del Pd alla Camera difende la legge di Stabilità: "Così abbiamo invertito la rotta". E attacca i leader di Forza Ita
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Gli Italiani debbono sapere,è nostro dovere informarli,l'informazione è la prima fase del cambiamento! Sapere,conoscere e pensare è una qualità di ogni singolo individuo...dal che si desume poi quale comportamento il singolo cittadino deve tenere nel segreto dell'urna. Se la disinformazione è totale è chiaro che sarai sempre favorevole al sistema,sopratutto se ne hai un tornaconto. Ecco perchè caro Beppe cosa bisogna fare. Non andiamo in TV…non li sputtaniamo Non andiamo in TV…non li sputtaniamo Non andiamo in TV…non li sputtaniamo Non andiamo in TV…non li sputtaniamo Non andiamo in TV…non li sputtaniamo Non andiamo in TV…….. ci sputtanano Non andiamo in TV…….. ci sputtanano Non andiamo in TV…….. ci sputtanano Non andiamo in TV…….. ci sputtanano Non andiamo in TV…….. ci sputtanano Non andiamo in TV…….. merda su M5* Non andiamo in TV…….. merda su M5* Non andiamo in TV…….. merda su M5* Non andiamo in TV…….. merda su M5* Movimento 5* siempre! hasta Hombre, come diceva un vecchio Bolggher...^.^
    • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
      tutte le reti rai hanno le caselle e-mail. Non serve scrivere sul blog, alla lunga ti fa sentire impotente. Una e-mail al giorno toglie il governo di torno. La mia rete preferita dove mandare le giuste e-mail di protesta è rai news,regalata ad alfano e al PD-
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Certamente avanti Dani,io accendo solo i programmi intelligenti,ma sono...pochini! Per il resto è disinformazione....ecco perchè con Fico dovrebbe tornare un servizio pubblico. Un diritto come forza politica di avere un angolino dedicato al m5*! Ciao Carissima:)))))*
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Sono itagggliana e accendo la TV ! La Tv è come l'Italia, non piace così com'è? Si lotta per migliorarla, o si abbandona. Io la mia scelta l'ho fatta. Forza Oreste!!! ^__^
  • paoloest21 4 anni fa
    ""Eba, sale ancora esposizione banche italiane a Btp"" ""A giugno 2013 207,8 miliardi per cinque principali gruppi"" ""ANSA) - ROMA, 16 DIC - L'esposizione delle banche italiane verso i titoli di Stato nazionali è continuata a salire nella prima parte del 2013, con un totale netto di 207,8 miliardi a giugno 2013 contro i 187,6 miliardi del 31 dicembre 2012. Unicredit è esposta per 58 mld, Intesa per 60,9, Mps per 32,6 mld, Banco Popolare per 12,8 e Ubi Banca per 20,37 mld. (ANSA)"" anche questo sembra interessante http://www.wallstreetitalia.com/article/1651715/se-le-banche-non-comprano-piu-btp-rischio-scoppio-bolla.aspx
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    1
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      hahahha...siete uno spasso..ciao Nik...sfotti frù? Gli è andata buca!
    • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
      uno dei migliori commenti mai visto. loquace. Bravo Fruttarò.
  • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
    IL PARTITO DELLO SFASCIO. Dopo tale affermazione di accusa rivolta al M5S da parte del capogruppo PD alla Camera Speranza (nomen omen, n.d.r.) ieri in assemblea, è partita l'ovazione dei gruppi di maggioranza. Non importa la lacunosità e le numerose critiche giunte alla legge di stabilità. L'importante è negare l'evidenza e confondere l'opinione pubblica. Perchè secondo la tesi della "Speranza" del partito unico di maggioranza, esisterebbe il "partito dello sfascio" composto da Grillo e Mister B. Riscuotendo calorosi applausi a tale affermazione indovinate da chi? Da Alfano e il NCD. Non quell'Alfano, braccio destro di Mister B., segretario del PDL, ministro della giustizia del PDL, ecc. No, l'altro. Quello buono. E la maggioranza "responsabile" di cui Speranza si fregia di far parte, non è quella dell'alleato Mister B. che con il PDL ha dato vita al Governo dell'Alfetta. No, l'altra. Quella buona. Ed il M5S verso cui il suo intervento si rivolge, non è quello che ha sempre chiesto la testa di Mister B. pretendendo il voto palese (che lo stesso PD non gradiva) e chiedendo ora che gli si tolgano tutti i privilegi, compresa la scorta. Non quello, l' altro. Perchè per una forza camaleontica come il PD il cui unico interesse è la sopravvivenza e le poltrone, non conta l'onestà intellettuale. Tanto l'opinione pubblica, la prendi in giro come vuoi... Saluti
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Ancora per poco, ancora per poco caro Nick!
  • paoloest21 4 anni fa
    .
    • paoloest21 4 anni fa
      7mega a volte va...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Contento te ... http://youtu.be/Bvg0ekq1ZM0
    • paoloest21 4 anni fa
      a me vuole bene evidentemente... :))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Perché se chiama Italia...si se chiamava Alice,a scorticavo viva...io...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus