Considerazioni aggiuntive per le elezioni europee

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
noncifermate_t.jpg

Con riferimento alle regole già pubblicate per le candidature si precisa che:
- non sono ammessi dipendenti o collaboratori attuali o ex della Casaleggio Associati
- ogni candidato potrà liberamente decidere se destinare la sua diaria a un fondo sociale che sarà scelto dal portavoce degli eletti al Parlamento europeo (chi dovesse optare per questa scelta è pregato di inserirla nella propria presentazione).

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luciano speranza 3 anni fa
    Il partecipare alle votazioni on line, senza nessuna preparazione specifica e senza nemmeno avvertire i miei più collaudati e vecchi amici nel movimento, ha costituito, per me, una sorta di test: infatti volevo vedere come si sarebbe svolta la cosa in concreto e se inoltre ne sarebbero venute fuori indicazioni utili sulla natura del 5 Stelle e sulle sue modalità di funzionamento. Diciamo che, andando controcorrente (anche qui...), ho apprezzato il gran numero di candidature al primo turno anche se sarebbe stato interessante approfondirne le caratteristiche (cosa risultata quasi impossibile negli spazi temporali concessi e per la lacunosità random della documentazione). I risultati del primo turno (i primi per regione e successivamente l'elenco degli ammessi al secondo, senza poter dare un'occhiata al numero di preferenze riportate da tutti) hanno però evidenziato meccanismi di selezione apparentemente del tutto analoghi a quelli dei partiti tradizionali, solo probabilmente un po' più ruspanti e primitivi. Si sarebbe potuto evitare? Penso di sì, anche se mi rendo conto che sul "come" si potrebbe disquisire a lungo. In ogni caso, la qualità degli eletti mi sembra scarsa. Conclusioni mie personali: la macchina del movimento sembra valida per la protesta molto meno per la selezione di rappresentanti (che siano almeno un po' diversi dagli abitanti di Metropolis di Lang). Ciò mi riporta molto indietro, al 2006, quando non sapevo come veicolare la mia stanchezza e le mie amarezze. Inoltre avendo io 72 (settantadue) anni devo rassegnarmi all'idea che se questo non è un paese per giovani non lo è nemmeno per vecchi (se fuori Casta). Bah! Buona fortuna a tutti, ne avrete bisogno.
  • roberto matteini Utente certificato 3 anni fa
    Vergogna alcuni portavoce si comportano come i partiti che volevamo azzerare. La delusione e forte. Grillo ma chi vigila su queste cose?
  • Ferrara G. Utente certificato 3 anni fa
    Mi dispiace Beppe ma questa volta non sono d'accordo con te e non ho apprezzato le regolina ad personam tirata fuori come una ghigliottina della Boldra ! Questa regole tirata fuori dopo che si era votato per il primo turno appare proprio come una vigliaccata !Se le intenzioni erano nobili avreste potuto contattare in privato i vostri collaboratori o dipendenti o anche gli EX e chiederli di ritirarsi con le motivazioni ! Poi dietro un rifiuto agire di conseguenza rendendo noto il motivo ! Credo che Matteo Ponzano abbia pieno titolo per candidarsi e le giuste capacità per portare avanti il progetto.Ci sono molti candidati che non hanno nemmeno una metà delle capacità di Matteo e sono li senza alcun filtro. Non si può modificare le regole durante il gioco solo per i propri comodi. Sa tanto di mossa vecchio stampo ! Sono e sarò sempre un attivista del movimento ! Ho votato e lo farò ancora ma ho bisogno di dire quello che penso e lo faccio specialmente quando non sono d'accordo.Facendo così rischiate di smorzare l'entusiasmo di molta gente non tanto per il singolo caso ma per la mossa di per se !Con affetto .......Giuseppe
  • antonio speranza 3 anni fa
    I curriculum di molti candidati sono stati tagliati perchè sforavano i 2000 caratteri. Chissà perchè poi non è accaduto per tutti questa cosa. ad esempio valutate questo che è il curriculum di una candidata irpina molto vicina al deputato CARLO SIBILIA che è passata al secondo turno. https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/giuseppina_de_guglielmo.html Amica intima della collaboratrice di CARLO SIBILIA la tal signorina CARMEN BOCCHICCHIO. Sul suo profilo ci sono tante foto con carlo e con la sua collaboratrice.. Trasferite il curriculum su world e provate a vedere quanti caratteri ci sono.. è proprio chiaro che qui a vincere e a passare sono stati soprattutto persone molto vicine ai deputati e senatori ortodossi.. Chissà anche perchè non sono stati pubblicati i nomi di tutti con le relative preferenze.. Boh mistero!!!
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      Hai proprio ragione. Mi sa che rispetto ai partiti classici nn c'è alcuna differenza. Mi dice per favore dove è possibile vedere la lista dei candidati passati al 2 turno? Grazie
  • MARIA grazia barbieri 3 anni fa
    qsono d'accordo su tutto solo vorrei sapere visto che mi è sfuggita la possibilità di candidarmi prima( mea culpa) e visto che leggo di altre manche vorrei sapere posso ancora candidarmi ? e se si cosa devo fare??! altrimenti spero di poter votare in lista qualcuno impegnato nella tutela dei diritti animali grazie
  • paolo z. Utente certificato 3 anni fa
    I have a dream.... Vorrei tanto poter accedere dal blog di Beppe sia ai Meet up che alle alle votazioni, discussioni e sondaggi che si tengono nelle varie sezioni del M5S...senza ogni volta dover inserire ID e PW e senza dover chiedere l'autorizzazione agli amministratori dei vari siti...Chissà magari i nostri genietti informatici mi faranno questo dono.
    • Giancarlo A. Utente certificato 3 anni fa
      Se tu potessi accedere a tutto quello che hai detto senza inserire ID e PW vuol dire che le credenziali sarebbero residenti nel tuo PC. In caso di attacco (e non te ne accorgeresti), potrebbero rubarti l'identità con tutto quello che ne comporterebbe. Allo stato dell'arte è meglio che sia così.
  • Giancarlo A. Utente certificato 3 anni fa
    Sono assolutamente d'accordo a destinare la mia diaria, qualora fossi eventualmente eletto, ad un fondo indicato dal portavoce degli eletti. Mi sembra il minimo nel rispetto degli Italiani e alla dichiarazione di intenti che ognuno di noi ha sottoscritto. Il compito per cui si è scelto di candidarsi è molto importante ed è un onore, mettersi a disposizione. Il M5S si è, fin da subito, dimostrato un movimento trasparente, etico, pulito. Tutti coloro che hanno provato a sporcarlo sono stati, giustissimamente, buttati fuori. VINCIAMO NOI !!! IN ALTO I CUORI
  • Livio Cipolletta 3 anni fa
    Non per continuare ad alimentare polemiche, ma credo sia opportuno segnalare un problema. Ho proposto la mia candidatura. Solo durante la votazione mi sono reso conto che la mia dichiarazioni di intenti era solo parzialmente leggibile (meno della metà). Pensavo che si trattasse di un probleema di lunghezza, ma ho verificato e risultavano ancora disponibili 237 caratteri dei 2000 ammessi. Ho chiesto chiarimenti al "sistema operativo" ma non ho ancora ricevuto risposta.
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    visto lo spaesamento di molti e l'indignazione in molti casi immotivata, faccio notare che lo staff renderà noti i nomi di tutti gli altri candidati che accederanno al 2o turno. Almeno questo è quanto previsto dalle regole delle votazioni avvenute.
  • Paolo Brean 3 anni fa
    destinerò la mia, eventuale, diaria a un fondo sociale che proporrei nel "osf" opera san francesco per i poveri onlus.
  • alvise fossa 3 anni fa
    CIAO BEPPE, ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO SU TUTTO ALVISE
  • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
    A chi dice che nei cartelli o cordate non ci vede nulla di male rispondo così: Per me c'e' tutto di male. Ma vi rendete conto che continuando così si votano sempre gli amici degli amici spesso senza alcuna preparazione culturale e vengono eletti semplicemente perché hanno fatto banchetti o girato in bicicletta (questo è attivismo?). Se vogliamo cambiare l'Europa dobbiamo votare persone preparate con titoli ed esperienze e non come è successo al Parlamento Italiano dove si ritrova gente che non sà neanche parlare o, peggio ancora, madre e figlio. Andiamo in Europa non ad un pic nic. Non vedo nessuna differenza con le segreterie dei partiti che scelgono i candidati e fanno le cordate per eleggerli. Spero che chi gestisce il blog e le candidature/votazioni se ne renda conto. Infatti tra i vincitori al 1 turno ci sono persone elette con appena 33 voti (Val d'Aosta), designer giovanissimi senza esperienza (Lombardia), dipendenti ATAC (Lazio), persone che vivono e lavorano all'estero (Sardegna il cui eletto vive e lavora a Londra). Si rischia di fare la solita figura dei pivelli e non riuscire a finalizzare alcun intento nonostante i buoni propositi. Gli eleggibili dovrebbero avere tra i requisiti anche la giusta esperienza e preparazione e scelti analizzando i singoli titoli e CV. Saluti
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa
      Che bello ogni tanto ragionare anche sul blog... che sta dando il peggio di sè in questi giorni e speriamo non peggiori ancora col salire dell'orgasmite da candidite acuta. Trovo in questo post di Andrea e nei sottocomenti di Roberto e Giuseppe finalmente lo spirito che mi sembra giusto. La fede, le idee e le capacità.... che ci servono per scegliere il nostro portavoce! Se vogliamo veramente spenderci e spendere il nostro tempo abbiamo i mezzi per farlo. Poi gli errori ci stanno.. Se esistesse il sistema perfetto sarebbe anche poco stimolante il tutto non vi pare?
    • roberto b. Utente certificato 3 anni fa
      Io non sarei così drastico! Io fino a dicembre del 2012 seguivo il M5s solo sul blog di Beppe e partecipando non sempre ai vari Vday organizzati dal 2006.ma quando si tratto' di raccogliere le firme per la presentazione della lista alle elezioni politiche mi decisi a scendere in strada e passai tutti i weekend di dicembre in piazza (un freddissimo Dicembre 2012). Da quel momento ho sempre partecipato personalmente e fisicamente a moltissime attività del M5S sia localmente che oltre. Quello che voglio dire e' che secondo me non bisogna denigrare ne' l'intellettuale sempre seduto davanti al Pc o smartphone ne l'attivista in piazza a distribuire volantini o a fermare i passanti prendendosi gli improperi dei PDL o PD-L. Accogliamo tutti gli uomini(donne) oneste di buona volontà che siano laureati come solo alfabetizzati!
    • Artino Giuseppe Utente certificato 3 anni fa
      UNA CONSIDERAZIONE, chi crede di scrivere cose interessanti e di aiuto è pregato almeno di metterci la faccia, CON NOME E COGNOME!
    • Artino Giuseppe Utente certificato 3 anni fa
      Certo e magari facciamo la lista selezionata col pedigree, a che servirebbe più proporsi? In democrazia non conta chi sei, cosa fai e dove vieni!!! CONTA LA FEDE, LA CONVINZIONE ESPERIENZA DI VITA! Il cuore non si può rappresentare in un curriculum, TUTTI DEVONO AVERE LA Possibilità DI ESPRIMERSI O PROPORSI!
  • Rosy Sergi 3 anni fa
    Scusate:ma come si fa a modificare la presentazione?
  • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
    Questa mi sembra una boutade. Al secondo giro gradirei avere,con calma, i curriculum dei passati al primo turno e se i vari meetup si sono consultati e hanno fatto cartello non ci vedo nulla di male. Gradirei pure si metesse un limite allo stipendio come fatto altrove(tipo media degli stipendi degli altri europarlamentari e annessi); Il costo di trasferimento da es. Catania Bruxelles è certo superiore che da parigi a beruxelles e và riconosciuto. Poi confido che facciano bene come i loro colleghi a roma e,in ogni caso,li si può sempre cacciare.
    • Lorenzo Pazzini 3 anni fa
      io nelle cordate o nel voto agli amici non vedo nulla di male, sono in fondo voti dati a qualcuno che si conosce e di cui si ha stima. sulle esperienze non so l'importante è che si faccia quello che dice il movimento e forse da questo punto di vista meno si credono dei professoroni meglio è. dai Vinciamo Noi!
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      Non ci vedi nulla di male nei cartelli o cordate? Per me c'e' tutto di male. Ma ti rendi conto che continuando così si votano sempre gli amici degli amici spesso senza alcuna preparazione culturale e vengono eletti semplicemente perché hanno fatto banchetti o girato in bicicletta (questo è attivismo?). Se vogliamo cambiare l'Europa dobbiamo votare persone preparate con titoli ed esperienze e non come è successo al Parlamento Italiano dove si ritrova gente che non sà neanche parlare o, peggio ancora, madre e figlio. Andiamo in Europa non ad un pic nic. Spero che chi gestisce il blog e le candidature/votazioni se ne renda conto. Infatti tra i vincitori al 1 turno ci sono persone elette con appena 33 voti (Val d'Aosta), designer giovanissimi senza esperienza (Lombardia), dipendenti ATAC (Lazio), persone che vivono e lavorano all'estero (Sardegna il cui eletto vive e lavora a Londra). Si rischia di fare la solita figura dei pivelli e non riuscire a finalizzare alcun intento nonostante i buoni propositi. Saluti
  • giorgio crosta 3 anni fa
    Signor dott. Comm. Cav. Grillo..... Non le sembra che stia rompendo un po troppo le palle,Attento nel alto Varesotto si stanno formando partigiani contro il suo movimento,fossi in lei starei un po' più calmo.......e questi giovani non sono stupidi ma sono quasi tutti laureati,contadini,lavoratori,e anche disoccupati,hanno dalla loro parte un appoggio importante Svizzero,oltre alla Regione Piemonte,Veneto,Friuli Venezia Giuglia, In un'ultima conferenza hanno aderito anche giovani Siciliani,che a giorni apriranno le loro sedi, Quindi la prenda sul ridere e se ne accorgerà strada facendo.......
  • Lamberto 3 anni fa
    QUANTI COMMENTI INSULSI HO LETTO. CHI E' PREOCCUPATO PER IL POCO TEMPO AVUTO, CHI PER LA PREPARAZIONE DEGLI ELETTI, CHI PER LE CORDATE FRA I CANDIDATI ECC. ECC. MA, ALLA FINE, COSA IMPORTA DI TUTTO CIO' COMUNQUE OGNI ELETTO E' SOLO UN "PORTAVOCE" DELLA VOLONTA' DEGLI ELETTORI E SOLO QUESTO DOVRA' FARE A BRUXELLES. L'IMPORTANTE E' PERCIO' CHE CI VADA CON QUESTO SPIRITO E TUTTO ANDRA' PER IL MEGLIO, A PRESCINDERE DA COME SI CHIAMI, DI CHE SESSO SIA O DA QUALE REALTA' PROVENGA. CHIARO?
    • Lorenzo Pazzini 3 anni fa
      ma infatti io non voglio più vedere degli Orellana che si credono chissà che. I nostri su a Bruxelles devono mettersi li a sedere e riferire semplicemtne quello che viene deciso qui. meno sono rompicoglioni e supponenti meglio è. Non credo che una ragazza di 24 anni si metta a contestare gli ordini
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    e poi, vi prego, basta con i commenti fuori tema!
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    in molti, troppi commenti polemici, è evidente che chi scrive non ha capito (nemmeno letto) le regole delle votazioni. È la sindrome del dattilografomane che digita, digita, digita e non ama leggere. Propongo di inserire, per il prossimo turno, un format che obblighi l'elettore a leggere, prima di esprimere cliccando per la preferenza, le regole delle votazioni.
    • MARIA grazia barbieri 3 anni fa
      ma dove sono queste regole,modalità,tempi ecc. io non li ho trovati sono stata un giorno senza controllare la posta è successo tutto in quel giorno? è prevista una seconda manche?per gli imbranati o sprovveduti come me? o viene eletto chi arriva prima? mi dite dove posso trovare tutti i dati per partecipare ??con riconoscenza
  • Dolphin 3 anni fa
    Mi auguro con tutto il cuore che al parlamento europeo ci vadano le persone giuste e che abbiano le carte in regola per essere li come preparazione politica, capacità comunicativa nell'esporre gli argomenti, grinta e fedeltà al Movimento. Un eventuale errore sarebbe fatale, questa é un occasione in cui si ha una sola cartuccia da sparare se si manca il bersaglio si viene sbranati !
  • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
    Non ero eleggibile e non sono riuscito a votare a questo primo turno. Però fatemi fare i miei migliori auguri a tutti....dobbiamo cambiar tutto, maledizione. Se esiste una giustizia "divina" dobbiamo riuscirci... Forza M5S
  • Edoardo Bisio 3 anni fa
    INFO del M5S x ElezioniEuropee : ogni candidato potrà liberamente decidere se destinare la sua diaria a un fondo sociale che sarà scelto dal portavoce degli eletti al Parlamento europeo (chi dovesse optare per questa scelta è pregato di inserirla nella propria presentazione). Chiaramente d'accordo. In Liguria sono stati disattivati almeno 5 OspedaliRegionali e Distrettuali logisticamente importanti. Uno di questi è l'Ospedale S.Antonio di Recco(GE)i cui dipendenti ca.250 sono rimasti a casa senza un'alternativa. Io nel 2012 avevo scritto due lettere all'Assessore xla Sanità Socialità sig.Montaldo (ex Sindacalista blasonato Ligure) con le quali chiedevo un colloquio per ottenere chiarimenti sul futuro di TUTTA questa perfetta struttura. Avevo altresi preso contatti con un gruppo di investitori stranieri interessati a riattivare tutta la struttura. MAI dico MAI ho ricevuto un cenno di riscontro ai miei messaggi. La popolazione di tutto il segmento Riviera da Bogliasco a Chiavari non ha alcuna possibilità ed opportunità di CURE SERVIZI MEDICO SANITARI , cui per LEGGE AVREBBE DIRITTO. Ma nessuno si interessa al LORO PROBLEMA. I soldi della Regione Liguria vengono destinati a progetti FARAONICI e meno del Porto di Genova già da 30 morto e sepolto. Un abbraccio agli abitanti della Riviera di Levante.
    • Mauro Q. Utente certificato 3 anni fa
      In Liguria, da sempre, i "rossi" la fanno da padroni e, nonostante abbiano devastato qualunque settore, continuano ad avere la fiducia dei cittadini. Dovremmo semplicemente vergognarci di permettere a personaggi come montaldo, burlando, pinotti, etc. di continuare a governarci! P.S. L'alternativa di centro e di destra, comunque è sullo stesso livello; speriamo nel M5S, unica valida alternativa!!!
  • Mario B. Utente certificato 3 anni fa
    Alla prima elezione Parlamentare poteva starci tutto e INFATTI si sono visti quei GARGAROZZONI e GARGAROZZONE eletti/e che hanno lasciato il M5S e si sono messi in panciolle nel gruppo misto: a proposito. QUELLO di FARSI I COMODACCI PROPRI facendosi eleggere e poi abbandonando il gruppo che lo ha permesso, DEVE ESSERE UNA REGOLA da ABOLIRE Costituzionalmente. Non sò se questi post vengono letti da GRILLO e CASALEGGIO. Ma è certo che nelle elezioni Europee NON SI PUO' SBAGLIARE NEL SCEGLIERE I CANDIDATI/E perché è lì che si dovrà COMBATTERE FEROCEMENTE e con GRANDE COMPETENZA per tentare di fare RINASCERE L'ITALIA, anzi, ricominciare a fare VIVERE GLI Italiani. Anche 1 solo "ERRORE" sarebbe duro da digerire anche perché andrebbe a INFICIARE la CREDIBILITA' della RETE e del METODO "RETE".
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Tutto bene , ma l'elenco è carente di una sola regola : Renzi go home !!!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Le persone dovrebbero capire che quesro non è un partito, è una comunity on line che ha i suoi metodi e le sue abitudini che, per chi è internauta e partecipa alla rete da anni, sono semplicissime da capire. Chi si avvicina dovrebbe capire e adattarsi non pretendere di modificare il mondo della rete. Noi siamo abituati a intervenire immediatamente, ad essere sempre connessi, a esprimerci in modi a folte anche bruschi e in 2000 caratteri che sinceramente sono anche troppi. Non voglio dire che bisogna avituarsi o andarsene, questo no, ma vorrei pregare le persone poco abituate ad essere pazienti e imparare perchè il web, la rete non la cambierete mai. La cosa più bella della vita è avere smpre qualcosa da imparare, quando arriviamo al pensiero di voler pretendere di aver capito tutto, è quello il momento dove si comincia a morire. Buona notte
  • stefano Iacopini 3 anni fa
    Avanti insieme a chi brandisce la costituzione!!! la costituzione una cosa da amare nn solo da rispettare vinciamo noi M5S..
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    avanti così!!fiero del M5S!!!
    • roberto b. Utente certificato 3 anni fa
      O sei un animale notturno o troppo mattiniero.Comunque BUON CAFFÈ! Ma se lo vuoi bere veramente te lo offro se questa sera vieni al Meetup di RHO e ti stacchi per un paio d'ore da questo PC.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    avantiiii a tutta forza!!fiero del M5S!!!
    • roberto b. Utente certificato 3 anni fa
      Ma li rileggi i tuoi messaggi almeno?
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe, grazie Gianroberto e grazie staff. Siamo entrati in politica nazionale da un solo anno e siamo pronti per misurarci su scala europea. Il MoVimento ha dato e continua a fornire importanti esempi di onesto progressismo: votazioni dirette dei candidati da parte dei cittadini, selezioni schiette e veloci. Mentre la casta si è arroccata nei palazzi, i suoi messaggeri cercano di plagiare il popolo con promesse e inganni. Sono ebbri del loro potere, scimmiottano e giocano sporco in modo troppo spudorato. Per costoro, le lezioni di democrazia impartite dal MoVimento suoneranno presto come sonanti “schiaffi in faccia”, per mitigare la terminologia. Tutto si può migliorare, però l’impegno si vede e si apprezza, inconfutabilmente. Aspettiamo la prossima scrematura e poi le elezioni…il MoVimento è la nostra unica speranza. In alto i cuori!
  • SANTE FARINELLI Utente certificato 3 anni fa
    ho visto un candidato in umbria con l'immagine dell'uomo ragno senza curriculum..ma chi cazzo l'ha candidato..?
    • stassi saverio Utente certificato 3 anni fa
      la follia e vita sempre meglio vestito da ragno che da testa di cazzo alla mastella
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Molte delle critiche fatte NON sono dirette a Grillo o Casaleggio, ma a noi elettori certificati. Se leggete bene molti, me compreso, si chiedono come si sia preferito il/la designer, quello/a che ha girato mezzo mondo e cambiato 10 posti di lavoro ( chi lo vede come un arricchimento e chi, come me, la vede come una incapacità visto che troppi ti pigliano a calci in culo)quell'altro disoccupato,però ha PARTECIPATO (e che significa partecipato?) quello alternativo,il filosofo, l'insegnante di musica,( per allietare gli altri deputati?)il perito tecnico ( buono per sistemare i microfoni a Strasburgo)l'ingegnere informatico ( buono se si impalla qialche PC ) e non si sia preferito premiare altre figure. Ricordiamoci che mentre in Italia per i vari Di Maio etc la concorrenza è ridicola, in Europa tu non vai a discutere con la Gelmini o la Carfagna, lì ci trovi il tedesco o il francese che ti parlano di economia, di piani economico/industriali, di piani per l'agricoltura e di trabocchetti quotidiani fatti da gente esperta, paracula, co 2 palle grosse come n'elefante, perchè all'estero li votano così. E noi chi votiamo? quello che nella vita ha fatto il dipendente di una ditta a part/time, però è molto PARTECIPE? Ma per favore....
    • Artino Giuseppe Utente certificato 3 anni fa
      anche se ci va qualcuno con la licenza elementare saprebbe argomentare bene, anzi benissimo, i problemi che assillano questa pseudo comunità Europea, la Iva Zanicchi non oso immaginare cosa abbia argomentato in questi anni!
    • Thomas Scalera 3 anni fa
      Occhio perché gli ingegneri informatici fanno ben altro. Fino a ieri in europa c'erano la Zanicchi e Jerry Scotti. Anche con poca esperienza sapremo farci valere, sta tranquillo.
    • giuseppe o. 3 anni fa
      Sopravvaluti troppo i politici stranieri. Sono mediamente migliori dei nostri, ma non quanto tu pensi.
  • Antonina Cabiddu 3 anni fa
    Salve leggo adesso delle nuove regole circa le candidature. Non trovo molto coerente cambiare le regole in corsa, viene da pensare che c'è dietro qualcosa di poco chiaro. Trovo sia un sistema da vecchia repubblica e la cosa non mi convince per nulla: grazie
  • Francesco R. 3 anni fa
    Bravissimo collega siamo tantissimi che la pensiamo allo stesso modo. Io non voglio rappresentare questa classe politica che ogni giorno ci derubdei nostri sacrifici. Io combatto per avere un'indennita' di 5 euro " si 5 euro" e combatto ormai da 10 anni. Ma io non mollo sono un duro sono un uomo e sono fiero di essere italiano. Mi sento di rappresentare il popolo ma non questi ladroni.
  • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
    Eccellente pensata! Aderiranno tutti i già eletti nelle prossime ore? Sarebbe il minimo credo...
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ahahahaha...mi hanno chiamato troll ragazzi... Ripeto il commento riscritto for dummies Va benissimo il sistema di votazione con poco preavviso così si evitano accordi tipo vecchio partito perchè, a me che sto nel movimento da 6 anni e non ho mai votato altri partiti, prima non votavo,proprio, mi sono arrivate numerose mail e messaggi, forse centinaia ho esagerato, dove mi chiedevano di votare tizio o caio. Ovviamente non ho votato ne tizio ne caio ma mi sono letto i curriculum per 3 ore e ho deciso liberamente. Tra laltro i. Candidato abruzzese è il top, vi consiglio di leggere il suo CV. MI HANNO DATO DEL TROLL AHAHAHAHA IN 6/7 anni di partecipazione è la prima volta e vaiiiiiiii. Ps devo dirlo al gruppo del mio paese del quale sono organizer da 5 anni e dal quale abbiamo espresso anche un deputato, DEL GROSSO. buona serata signori e come mi hanno detto poco fa.... Vinciamo noi :)
    • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
      Visti i voti presi dai primi eletti gli accordi tra meetup ci sono stati.Ma non è un male.Forse era più trasparente chiedere ai vari meetup di indicare dei nomi evitando la caterva di candidature inutili(tipo:se va bene mi sistemo). Comunque vada sarà un successo perchè o fanno come quelli eletti in parlamento oppure li possiamo sempre cacciare.Sul fatto della diaria mi sarei aspettato che si fosse deciso(o fatto decidere via web)che fosse stabilita nella media delle retribuzioni del parlamento europeo.Poi uno di Catania che và a Bruxelles ha dei costi di trasferimento ,da riconoscere,maggiori di uno che da parigi và a bruxelles.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      claudio 2000 caratteri, palestra Blog ;)
    • Claudio Speranza 3 anni fa
      Caro amico, il problema è che i curricula non sono stati esposti per intero. Ho notato che solo alcuni sono riusciti a pubblicarli integralmente, altri sono stati troncati. Il curriculum è la sola proposta su cui fissare un'idea di voto. Speriamo che il sistema sia più affidabile nel futuro.
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa
    speriamo che stavolta però i CV saranno per intero! mi raccomando staff! ne va della credibilità delle selezioni
  • Claudio Ferrandi (ferraganzo) Utente certificato 3 anni fa
    Ma che palle! Non va bene mai un cazzo!!! 1) attivisti da secoli non eletti? Beh se non li hanno votati che si deve fare? 2) si è chiuso fino a due anni per dar spazio agli iscritti più anziani. Che bisognava fare? 3) in 12 ore non si riesce a scegliere tre nomi? Ma dai 4) ha vinto gente senza cv. Beh se sono stati votati! Anche pd e pdl prendono tanti voti. Se la gente ci crede che puoi farci? 5) tutto sempre un complotto? Ma dai vi da fastidio che vi siete candidati e non avete vinto? Io mi sono proposto non ho vinto. Amen farà qlc altro più in gamba di me
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Bè,se per caso sei superato da un fancazzista che ha fatto solo esami e stages nella vita e cambiato 10 posti di lavoro perchè probabilmente preso a calci in culo dovunque abbia lavorato e magari si è messo sul pc e mandare volantini.. bè dicevo se quello passa qualcosa non va.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      quoto,è una democrazia che si può migliorare,ma è possibile ogni cosa si faccia non va mai bene?
  • ANGELO CARRABS 3 anni fa
    CANDIDATO DELLA PROV DI AVELLINO. MI SEMBRA UN VALIDO CANDIDATO https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/michele_de_donato.html
  • cletta bici (cletta bici) Utente certificato 3 anni fa
    é più facile credere che questa regoletta,inclusa la sua interpretazione,sia solo un pesce d'aprile.
  • paolo citarella 3 anni fa
    in provincia di Avellino ci sono "candidabili" che sono l'incarnazione dell'esatto opposto del M5S. Come avete selezionato questi? Vai a vedere che non potremo votare nemmeno il M5S!!
  • bruno tozzi 3 anni fa
    ho visto le schede dei 20 prescelti , ripeto carenti, talora, di video , curriculum e dichiarazione d'intenti; profili non sufficienti ma poiché sono tutti in buona fede rinuncino allo stipendio con apposita dichiarazione preventiva.Così si coltiva l' interesse collettivo. Viva il M5S . Bruno Tozzi Salerno
    • Torquato Cardilli 3 anni fa
      Caro amico, non sempre il consenso popolare va ai migliori. La meritocrazia vale per un concorso, se non è truccato, in cui si afferma il sapere, la capacità di ragionamento, la logica ecc. Quanto a me, da candidato non prescelto nel Lazio, avevo dichiarato esplicitamente di rinunciare in toto all'indennità da parlamentare. Alla prescelta i migliori auguri.
  • sergio c. Utente certificato 3 anni fa
    quanta fretta i risultati quando escono escono
  • roccol l. Utente certificato 3 anni fa
    come la fai c'è sempre da ridire, non siete mai contenti, vedete nero da pertutto, perche non vi rivolgete al pd o fi?
  • Rosario Vigliar Utente certificato 3 anni fa
    Ho letto molte lagnanze sul metodo di scelta dei condidati e sul fatto che si sono fatte cordate e si sono date indicazioni di voto. Sarà anche vero, però credo sia nella natura umana. I parlamentari hanno velatamente fatto pressioni per questo o per quello? E se anche fosse non è caduto il mondo. Non c'è stato tempo per prepararsi e per votare? questo è vero ma alla fine cosa avrebbe comportato uno o due giorni in più? Le persone scelte, leggo, non sono sufficientemente qualificate? Ma chi ha stabilito che un operaio ha meno capacità di un laureato? Forse ha meno conoscenze nozionistiche, ma potrebbe avere molto più buon senso di un professore universitario. E' stato osservato che c'è gente che non conosce le lingue ed io dico che la lingua straniera è solo uno strumento, importantissimo oer carità, ma solo uno strumento che si può acquisire strada facendo. Queste considerazioni ve le fa un plurilaureato con masters e specializzazioni e che conosce l'inglese, il francese e l'arabo. Devo dire che poi, alla fine, i candidati scelti sono anche più che accettabili e cosa importa se sono stati votati perchè avevano più seguaci, se hanno fatto più volantinaggio degli altri (anche il volantinaggio è importante), se si sono fatti conoscere dalla rete postando commenti, foto o quant'altro? Alla fine sono risultati vincenti. Anche io mi sono candidato, ma non mi sento assolutamente offeso o sminuito se al momento non sono stato scelto o se nessuno mi voterà. Questa è la democrazia, imperfetta, da migliorare forse, ma è pur sempre democrazia! Rosario Vigliar, Attivista 5 stelle di Genzano di Roma
  • Fabrizio Pagliuca 3 anni fa
    Per l'ennesima volta sono usciti arrivisti e carrieristi dell'ultimo minuto, pronti a fare il bene del movimento, mai fatto un gazebo mai visti in giro mai sentiti nominare, queste votazioni stavolta sono state organizzate in maniera moolto approssimativa vista l'esperienza delle nazionali 2013
  • antonio mirante 3 anni fa
    Mi chiedo come mai ci mettano così tanto tempo per far uscire i risultati? alle 14 sono arrivati i risultati dei primi 20. gli altri non si sa quando arriveranno.. NON è CHE SONO IN LAVORO PER FAR QUADRARE PER BENE I CONTICINI E SOVVERTIRE IL VOTO DEGLI ISCRITTI? A considerare dalle schede personali dei primi 20 sembra proprio di si.. Hanno vinto persone chi senza video, chi senza curriculum, chi senza dichiarazione d'intenti a fronte di un mare di persone molto competenti attivisti da molto tempo.. Vi invito a guardarle le schede degli eletti. E chi controlla il sistema di voto? Chi ci garantisce che non ci sono manomissioni? Se fosse stato tutto limpido e trasparente avrebbero dovuto come minimo far uscire i risultati dopo 5 minuti dalla chiusura delle votazioni con il numero totale dei votanti oltre che delle preferenze divisi regione per regione.. In questo modo non avrebbero avuto il tempo di manipolare perchè poi non si sarebbero trovati i conti.. RIPETO VEDENDO LE SCHEDE DEI VOTATI E CONSIDERATO IL RITARDO DELLA PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI SINCERAMENTE CREDO CHE IL SISTEMA SIA FALSATO.. CI DIANO PROVA CHE NON è COSì
    • Antonio Mirante 3 anni fa
      I DATI ANDAVANO PUBBLICATI DOPO 5 MINUTI.. CHE LI DANNO DOPO UNA GIORNATA O DOMANI NON SERVE A NULLA PERCHè è FACILE TOGLIERE 20 VOTI AD UNA PERSONE DARLE AD UN ALTRO POI METTERE 30 VOTI A UNO E TOGLIERLI ALL'ALTRO.. SE AVESSERO DATO IMMEDIATAMENTE I RISULTATI NON AVREBBERO AVUTO IL TEMPO DI ANALIZZARLI E MAGARI "AGGIUSTARLI".. QUINDI QUESTA SAREBBE DOVUTA ESSERE LA PRIMA PROVA.. LA SECONDA è QUELLA DI PUBBLICARE REGIONE PER REGIONE IL NUMERO COMPLESSIVO DI VOTANTI E IL NUMERO COMPLESSIVO DI PREFERENZE ESPRESSE PUBBLICARE UNA LISTA CON I VOTI PRESI DA TUTTI I CANDIDATI. QUESTO è IL MINIMO DA FARE
    • alessandro murgese Utente certificato 3 anni fa
      anziche fare commenti del cazzo, pretendi una cosa, se aspetti verranno dati i risultati che sono l'unica prova. crederai o no a questa prova? altrimenti spiegaci un po' e senza ora commentare il mio commento e i modi con cui ho scritto, spiegaci che prova vorresti.
  • bruno tozzi 3 anni fa
    suggerimento: gli eletti al parlamento europeo del M5S percepiranno solo le indennità di spesa , rimettendo lo stipendio intero per il sussidio di disoccupazione garantito.Gradirei che votaste la proposta da trasmettere a Grillo . Così vinceremo le elezioni europee. Grazie- bruno tozzi , Salerno
    • alessandro murgese Utente certificato 3 anni fa
      cioè ci stai proponendo di chiedere agli elettori di votarci solo per il fatto che metteremo i soldi dei nostri parlamentari europei in un fondo per la disoccupazione? ma scherzi? :) per buonsenso ognuno deciderà per conto suo il resto come spiegato andrà nella sede già descritta decisa dal parlamentare che comunque è una cosa di buonsenso che quelli dell'm5s fanno già dall'inizio per le pmi e non per avere un consenso dei voti.
  • controcorrente 3 anni fa
    Scelte dei candidati fatte in modo dilettantesco troppo in fretta e male .Personalmente, penso che sia ancora una volta una questione di disorganizzazione a monte, di coordinamento tra realtà locale (comuni-regioni) e centrale-nazionale, cioè della mancanza di un sito nazionale dotato delle piattaforme necessarie per gestire al meglio anche la questione candidature,attraverso un rapporto diretto centro periferia ( presentazione curriculum decente dei candidati , competenze obiettivi ecc di ognuno prima a livello locale e poi nazionale ) con possibilità per gli elettori di fare domande ai vari candidati ecc.) di seguito,dopo una prima scrematura, una votazione finale nazionale i. Questo limiterebbe anche in parte il rischio oligarchie che spesso ho rilevato anche tra gli attivisti e garantirebbe un minimo di conoscenza da parte degli iscritti dei candidati. Spero che tutto questo verrà superato col progetto parlamento elettronico che pero' prevede ancora tempi lunghi.
  • Pietro D. Utente certificato 3 anni fa
    Ma siete matti?
  • cristina vanni Utente certificato 3 anni fa
    non sono molto contenta della frase "ogni candidato potrà liberamente decidere se destinare la sua diaria...." avrei preferito al posto del SE, DOVE o A CHI.... mah vedremo tristezza e delusione
    • alessandro murgese Utente certificato 3 anni fa
      anziche dire e fare cose inutili sarebbe il caso che proponessi qualcosa attivamente no?
  • cristina Vanni 3 anni fa
    mi spiace tanto che ci sia l'annotazione "ogni candidato potrà liberamente decidere SE destinare la sua diaria ...." avrei preferito che al posto del SE fosse indicato DOVE o A CHI... tristezza e delusione
  • Marco Brancozzi Utente certificato 3 anni fa
    aggiungerei anche gli assistenti di qualsiasi razza, età, genere...
  • bruno tozzi 3 anni fa
    l'unico rammarico è stato il trasferimento di consensi tra gli attivisti, pazienza , andiamo avanti e vinciamo , bruno tozzi , salerno
  • Alberto Magarelli Utente certificato 3 anni fa
    - non sono ammessi dipendenti o collaboratori attuali o ex della Casaleggio Associati Aggiungerei anche tutti quelli che collaborano con gli eletti al senato e alla camera
    • Terzo Nick Utente certificato 3 anni fa
      Ancora un piccolo sforzo e ci siamo, Maga. Serve solo chiamarlo partito e la trasformazione è totalmente compiuta. Non ci arrenderemo mai... Saluti
    • M S. Utente certificato 3 anni fa
      Daje e daje si riesce, con molto impegno, a diventare come gli altri.
  • Gennaro Giugliano Utente certificato 3 anni fa
    mi sembra un discorso corretto e di buon senso.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ma basta con questa storia di un preavviso maggiore per le votazioni, BASTA!!!! Ma se già fate schifo così che indirizzate i voti...solo a me sono arrivate centinaia di mail per chiedermi di votare questo o quello, più centinaia di messaggi facebook, figuriamoci se vi dessero pure più tempo. GRILLO...I DEPUTATI...TUTTI...NON HANNO FATTO ALTRO CHE INDIRIZZARE I VOTI BASTA CAZZOOOOOO!!!!!!!
    • napo litano 3 anni fa
      Lei è abituato a pagare 2 euro è chiaro che gratis non vota nessuno, ma la smetta di raccontare balle, io ho votato e non ho ricevuto nessuna mail, si nasconda pidocchio....
    • valeria amato Utente certificato 3 anni fa
      io non ho ricevuto nulla via email. Via fb i parlamentari hanno ovviamente suggerito le caratteristiche e i requisiti che devono avere le persone che andranno a ricoprire un ruolo così importante.
    • Daniele Masini 3 anni fa
      a buciardoooo!!! ma quali centinaia di email? Inventane un'altra trollino amoroso. Tanto Vinciamonoi
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      se mi fosse arrivato qualche invito a votare qualcuno, al di fuori della riunione del meetup, l'averi cancellato immediatamente.
  • Vittorio Bertola Utente certificato 3 anni fa
    Questa considerazione mi piace molto e spero che tutti i candidati decideranno di autoridursi lo stipendio. Alla fine penso che un po' di riflessione sul metodo sarebbe opportuna, penso che avere meno candidati sarebbe stato un bene per tutti e che li si sarebbe potuti preselezionare non tramite i gruppi locali (per evitare cordate e voti di scambio) ma tramite un meccanismo di "raccolta firme online" per cui per candidarsi una persona deve raccogliere il sostegno di almeno 10 o 20 iscritti certificati. Con meno candidati sarebbe stato più facile che i votanti li esaminassero tutti e dessero a tutti una chance. Col senno di poi, comunque, non è andata così male, perché evidentemente i più votati sono stati i candidati che già erano conosciuti nell'ambiente, ovvero quelli che avevano già fatto attivismo facendosi notare per la propria capacità e dedizione. Sarei comunque curioso di vedere anche i voti presi da tutti gli altri candidati, per poter valutare meglio come funziona il meccanismo e quali sono i fattori che effettivamente vengono premiati. Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
    • Terzo Nick Utente certificato 3 anni fa
      Io l'ho fatto come sfida personale Vittorio sulla mia pagina FB lanciando un sondaggio e chiedendo se i miei contatti mi reputavano adatto per la candidatura. In chiave generale, c'è invece chi non ha nemmeno messo la propria foto per l'auto-candidatura. Vedi un pò tu... Saluti
  • Adriano Fioravanti 3 anni fa
    Dopo le votazioni on-line per le Europee, seguite da qualche ovvia polemica, vorrei fare solo un piccolo appunto ai nostri Cittadini portavoce che ricoprono delle cariche sia nazionali che locali. Pregherei queste persone, al prossimo appuntamento elettorale che spero sia presto, di evitare ampie "segnalazioni" di candidati a loro cari. Ho letto sui vari social di suggerimenti, neanche tanto velati, come: "...non posso dire nomi ma io ho votate un bravo agronomo...." controllando quanti agronomi ci fossero nella mia Regione sorpresa.....ne ho trovato uno solo! Altro commento di una Portavoce molto in vista ".....siccome conosco personalmente solo poche persone che si sono candidate, tutti gli altri sono solo a caccia di poltrone...." allora chi non può frequentare i Meetup per vari motivi (lavoro? qualcuno fortunatamente ancora lavora) non è neanche degno di nota? Vogliamo fare come il Marchese del Grillo: "Io so' io e voi non siete un ca@@O!" Addirittura persone di alcuni Meetup che sconsigliavano di votare con tanto di nome e cognome alcuni candidati perchè a loro sconosciuti e consigliandone altri a loro cari! Alla luce di questi fatti proprio per evitare dei prossimi "scivolamenti" verso i giochetti dei soliti partiti proporrei di mettere delle condizioni ben precise prima delle tornate elettorali almeno per i Candidati portavoce già impegnati politicamente altrimenti finiremo con le "correnti, gruppo minoranza, maggioranza, bla bla bla....." Grazie.
    • napo litano 3 anni fa
      perchè così poca fiducia in chi vota. Non me ne frega una mazza di quello che suggeriscono portavoce o altri, io ho votato scegliendo e non ascoltando nessuno, perchè non lo fa anche lei ...ha bisogno del suggeritore? deve avere più fiducia nelle persone del movimento non inizi a scrivere le solite palle dei partiti.
  • Domenico Il Falco Utente certificato 3 anni fa
    Chi si candida nel M5S non lo fa per i soldi ma solo perché l'obiettivo è di salvare l'italia, di portare la democrazia corretta e l'onestà perciò se i candidati lo hanno fatto per salvare l'italia, per portare la democrazia corretta e l'onestà il resto non gli interessa perché l'obiettivo è quello. Forza M5S. p.s. io non sono un candidato.
    • Vulka 3 anni fa
      E per l'altro del M5S che oggi lascia il Senato che dici? Questi modi sono da evitare eda evitare sono anche certe persone che prima si fanno passare per serie e regolari e poi la prima cosa che vedono sono i guadagni che faranno o il come cambiare il movimento per dare aiuto al proprio partito da cui arrivano. Io invece penso che lo staffa avrebbe dovuto tentere un conteggio di quelli che si lamentano giustamente e superata una certa soglia rifarlo. Al contrario sembrerà un inciucio e porterà sfiducia verso tutti.
    • Emanuele S. Utente certificato 3 anni fa
      fù nello statuto Albertino che si precisava che i parlamentari e politici a tutti i livelli non percepivano alcun compenso poichè servire la partia era considerato un privilegio e non un onere... furono rifiutate anche le richieste di rimborso dei mezzi ferroviari per i rappresentanti che pendolavano fino alla capitale Torino.
  • Roberto M. Utente certificato 3 anni fa
    #VINCIAMONOI
  • michele de donat 3 anni fa
    Sinceramente sono deluso e sconcertato. Vi spiego perchè e voglio condividerlo con i miei amici 5Stelle. Ecco le schede dei 20 più votati: https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/paolo_angelini.html (non ha video!!!) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/piernicola_pedicini.html (il video youtube NON ESISTE!!!) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/laura_ferrara.html (sembra in gamba!) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/luigia_embrice.html (studentessa Federico II Napoli) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/silvia_piccinini.html (si tocca molto i capelli...) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/marco_zullo.html (non ha video!!!) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/bianca_maria_zama.html (attivista da molto tempo) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/alice_salvatore.html (non ha curriculum viate!!! Ma ion base a cosa è stata scelta??) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/eleonora_evi.html (solida cordata lombarda… si sapeva) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/fabio_bottiglieri.html (IFS S.p.A.) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/pasquale_casmirro.html (non ha video!!!) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/rosa_damato.html (attivista da molto tempo nel meetup di Taranto) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/nicola_marini.html (CV tagliato a metà e nessuna dichiarazione d’intenti) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/paola_sobbrio.html (non ha video e codice java nella dichiarazione d’intenti….) https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/silvia_fossi.html (tante foto con il team di Beppe Grillo) CONTINUA IN UN SUCCESSIVO MIO COMMENTO
    • Rosso Malpelo Utente certificato 3 anni fa
      Premesso che ho ricontrollato le schede dei candidati e confermo le tue osservazioni, la spiegazione più plausibile è che i candidati passati al primo turno hanno essenzialmente preso i voti del loro Meetup di appartenenza (in effetti il numero di iscritti non si discosta di molto dai voti raccolti), sicuri di ciò, taluni non si sono curati granché del loro profilo online. Comunque, se così fosse, non ci vedo nulla di male, a meno che non si vogliano vedere i Meetup come cordate elettorali.
    • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
      Una volta il tuo commento lo si legge , ma se lo posti e riposti non acquista valore ma diventa spam . Quindi smettila di ripostare le stesse cose in cipontinuazione qui e nell'altro post.
    • antonio castaldo 3 anni fa
      perchè non contesti nel merito piuttosto che dire cazzate? guardati le schede.. apri i profili meetup e facebook e ti si aprirà un mondo.. sai quante persone più in gamba di loro e con video di presentazione pubblicati c'erano? degli eletti molti non hanno nessun video, altri non hanno curiculum altri non hanno dichiarazione di intenti.. sono attivisti dell'ultima ora.. e poi perchè ci si impiega tanto tempo per rendere pubblici i risultati? non è che devono far quadrare i conticini????
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      sconcertato e deluso? Mah, io me ne andrei immediatamente. Tu no? Rimani qua?
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    Fioccano polemiche, era prevedibile e previsto. La scelta dei tempi rapidi ha certamente limitato la partecipazione, ma ha contrastato il voto di scambio. E siccome i candidarci siamo stati più 5000, direi che la scelta si è dimostrata corretta. La creazione di consenso è una pratica fatta anche di retorica e soprattutto di immagine. Piaccia o no (a me no), oggi la rete è anche questa. Ad esempio alcuni video che ho visto mi hanno infastidito, in quanto impostati come spot. Ce ne sono alcuni totalmente privi di contenuti programmatici, ma pieni zeppi di ritratti assieme a Grillo e compagnia... Naturalmente sono quelli che hanno ottenuto maggior consenso. Ma questo dipende da chi vota. Direi che si tratta, più in generale di un problema di tipo culturale. Tuttavia può darsi che dietro a spot efficaci ci siano persone preparate e competenti. Sulla mia scheda mi presento senza video. Quindi certamente ho preso pochissimi voti. Ma non importa. Quello che importa è che chi viene selezionato si dimostri degno.
  • Giordano Greco Utente certificato 3 anni fa
    noi del M5S stiamo dando lezioni di democrazia. Ho trovato eccellente il fatto di fare le votazioni on line in un giorno senza perdersi in chiacchiericcio da prima repubblica. certo i curricula sono importantissimi non possiamo mandare in europa degli sprovveduti . ottima la selezione per gli iscritti prima del 31/12, ottima l'idea della penale di 250000 euro, qualcuno mi ha detto sono molti,alzerei anche a 500000euro. bravo Beppe. #vinciamoNOI
  • Mario Mele 3 anni fa
    Quindi il mio voto a Matteo Ponzano che fine fa? è valido o no? Perchè le regole le fate dopo???
  • STEFANO GRIMOLDI 3 anni fa
    Buon giorno a tutti, sono iscritto al portale del movimento a 5 stelle, anche io concordo sul fatto che ci vorrebbe un po più di preavviso prima d fare le votazioni, per avere tempo di informarsi correttamente, e anche perchè una persona può avere un imprevisto o non potersi connettere per esprimere la preferenza quel giorno. Per non votare a caso, ci vorrebbero almeno una 10 di giorni di preavviso, infatti anche questa volta nn sono riuscito ad esprimere la mia preferenza...
  • Riccardo Vergombello Utente certificato 3 anni fa
    fATTO!
  • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa
    Sono un iscritto ma non ho partecipato alla votazione in quanto non conosco nessuno dei candidati e non ho percezione alcuna ne del contributo dato al movimento in passato ne delle qualità personali (che ritengo importanti al pari di quelle morali) che li caratterizzano. Una votazione al buio io non la faccio.
    • Claudia Negri Utente certificato 3 anni fa
      E' sufficiente cliccare sul nome e verificare la presenza MeetUp di appartenenza. Un pochino di fiducia, però, va anche data. Ciao!
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Ti presto 2 euro cosi' puoi andare a votare i nominati da Renzie.
    • giuseppe graniero 3 anni fa
      Pienamente d'accordo col fatto che un giorno possa essere un po' pochino x una scelta consapevole...ma se puó servire ad evitare cordate dell'ultima ora allora va bene.
    • Claudia Negri Utente certificato 3 anni fa
      Era sufficiente cliccare sul nome, verificare il MeetUp di provenienza ed individuare l'attività svolta dal/dalla candidato/a all'interno del gruppo. Ciao
    • Marco G. Utente certificato 3 anni fa
      abbello, è quello che hai fatto negli ultimi 20 anni. Ma almeno qui, se sei del movimento, qualcuno dovresti conoscerlo e/o comunque lo puoi guardare in faccia. Non fare lo struzzo
    • marco sayn Utente certificato 3 anni fa
      Sarebbe utile partecipare attivamente ai gruppi territoriali, dove questo avviene ci si conosce e si può valutare correttamente un candidato che proviene da quel gruppo ed il più delle volte è espressione dello stesso. Chiaramente la sola frequentazione della rete limita questo principio. Mi auguro che l'attivismo sia premiato, come peraltro già visto nei primi risultati pubblicati oggi, e il livello di condivisione dei pincipi 5 stelle nei candidati sia altissimo ed indiscutibile.
    • Ayn Rand Utente certificato 3 anni fa
      bravo, però se partecipi sul territorio hai modo di conoscerli.. quelli passati al primo turno sono tutti ottimi attivisti
  • leonardo vecchi Utente certificato 3 anni fa
    come avevo già proposto prima del primo turno sul forum, ho scelto, qualora fossi eletto portavoce, di destinare la mia diaria ad un fondo sociale europeo che verrà scelto da tutti gli eletti. Mi sono permesso di formulare sul mio profilo una preferenza sulla natura di questo fondo, che vorrei fosse dedicato all'infanzia.
  • Ferdinando Farina 3 anni fa
    ATTIVATEVI innanzitutto nella scelta leggo a tratti in rete di una certa insofferenza nel fatto di scegliere tra lunghi elenchi di persone/pre-candidati... a mio avviso se uno è iscritto al M5S, è attivista o simpatizzante o lotta anche nel suo piccolo per portare avanti le battaglie civili, si è "sicuramente" confrontato con delle persone nella sua zona, nei forum, nei banchetti (sennò che si è iscritto a fare?!). Il tempo impiegato, anche se tanto, a scorrere i curricula è ben speso in quanto è una prima fase di selezione per affidare un mandato di 5 anni, abbiamo le agognate informazioni in base al quale possiamo far emergere il merito, usiamole! Poi ci sono persone che hanno meritato la nostra fiducia a cui possiamo anche chiedere consigli o domandare sulle caratteristiche umane. Voglio dire che: chi vuole farsi un'idea su un pre-candidato ha tutti gli strumenti, ha le informazioni. Se vuoi scegliere davvero però è necessario abbandonare lo stato passivo, a volte la pigrizia dell'elettore medio italiano, ed avere un altro atteggiamento... Innazitutto bisogna spendere del tempo (che sarà ripagato in qualità professionale/umana/politica), anche qui bisgona "ATTIVARSI" nel concetto di scelta!
  • Ayn Rand Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE sei egregio come sempre!! vinciamonoi con il cuore
  • andreaB B. Utente certificato 3 anni fa
    credo che la gioventù del movimento passi anche per dei problemi a realizzare ciò che gli altri partiti non hanno voluto o saputo fare...cerchiamo di essere costruttivi stiamo creando qualcosa di grande ed in fondo queste non sono cose gravi....secondo me sarebbe stato grave mandare dei 'nominati' al parlamento europeo come fanno gli altri partiti saluti
  • Anto . Utente certificato 3 anni fa
    E' tutto un fiorire di polemiche. (2) Oh, ma quanti “candidati”... Oh, ma quante poche preferenze ai “candidati”... Oh, ma quanti “sconosciuti” tra i “candidati”... Oh, ma solo un giorno per votare i “candidati”... Oh, ma le regole, sempre all'ultimo momento, per definire i “candidati”... Insomma mai una volta che tutto fili liscio; mai una volta che si sprizzi gioia per il “Sistema Operativo a 5 Stelle” e per come stia dando lezioni a destra e manca di democrazia... ... E certo! Sai a quanti sarebbero piaciute settimane e settimane di vetrina e di preparazione? A tutti quelli che quella parolina frulla nella testa solo e soltanto per un verso, o meglio, per un accento messo sulla vocale giusta. “Càndidati” vecchio mio!, non “candidàti”... :-) Meglio così invece, e bene ha fatto lo staff a togliere fiato agli organizzatori di cordate. E se proprio devo suggerire una sorpresina per il prossimo giro, fossi in Beppe proporrei un bel sorteggio universale!... Sempre all'ultimo momento, of course... ;-) E se sono pochi i numeri degli iscritti che votano, iscrivetevi! PS: Europa stiamo arrivando. Ripeto: stiamo arrivando... #VinciamoNoi!
  • ospite 3 anni fa
    Sono valide quelle candidature? Viste le lamentele di ritardi vari e impedimenti non mi sembra lo siano.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus