#NonMiFidoDiAlfano: dimissioni subito!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
alfano_feyenoord.jpg

"Con Roma ridotta a ferro e fuoco la domanda che ci poniamo è la stessa degli ultimi due anni: dov'è il ministro dell’Interno, Angelino Alfano? Gli scontri erano già stati ampiamente annunciati e non è bastata la megarissa e i danni provocati ieri sera a Campo dei fiori a svegliare il ministro. Forse sta ancora cercando Dell'Utri in Libano. Siamo costretti e ripeterci dopo il caso Shalabayeva, aver permesso a Dell’Utri di rendersi latitante, il vergognoso spettacolo all’Olimpico in occasione della scorsa finale di Coppa Italia, le manganellate in testa ai lavoratori, il bilancio dei morti nel Canale di Sicilia che aumenta di giorno in giorno. L’elenco potrebbe continuare ma la risposta è sempre la stessa: Alfano è inadeguato al ruolo che ricopre e, a causa della sua mediocrità, mette a rischio l’ordine pubblico del Paese." M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus