Il Financial Times affonda Renzie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

ft_renzipicco.jpg


"L’Italia scivola di nuovo nella recessione, ponendo così fine alla luna di miele del premier Matteo Renzi e mettendone alla prova l’entusiasmo per drastiche riforme economiche.
La terza più grande economia dell’eurozona è scesa dello 0,2 per cento nel secondo trimestre, come riportato mercoledì dall’Istat, smentendo gli economisti che prevedevano una crescita dello 0,1 per cento per il primo trimestre.

Matteo Renzi, ex sindaco di Firenze dalla parlantina facile, è salito al governo in Italia a febbraio, con un colpo di mano in stile vecchia politica, promettendo riforme radicali per il mercato del lavoro, tagli alle spese e alle tasse e privatizzazioni.
Il trentanovenne, auto-descrittosi leader riformista, è stato accolto come tale soprattutto dagli imprenditori italiani, alla disperata ricerca di riforme strutturali dopo un decennio di crescita nominale pari a zero nella terza potenza economica dell’eurozona.
Gli economisti prevedono che i nuovi dati spingeranno il governo a rivedere al ribasso la sua previsione dello 0,8 per cento di crescita per il 2014. La Banca d’Italia e Confindustria, prevedono per quest’anno una crescita non superiore allo 0,2 per cento del PIL. A sei mesi dall’insediamento del governo Renzi, molti ancora ne elogiano l’energia e la determinazione. Tuttavia, nelle ultime settimane, mentre Renzi si concentrava sulla riforma del Senato e sulla restituzione di 80 € mensili per un anno alle famiglie a basso reddito, è aumentato lo scetticismo verso la sua strategia economica e la sua squadra di collaboratori.
Secondo gli ultimi dati relativi al PIL, pubblicati mercoledì, nel secondo trimestre si è verificata una contrazione dell’economia pari allo 0,2 per cento, sollevando dubbi circa l’efficacia del contributo mensile alle famiglie.
Con una crescita così bassa, l’Italia non ha molte possibilità di ridurre i suoi 2000 miliardi di debito pubblico, il secondo valore più alto rispetto al PIL nell’Eurozona, dopo la Grecia.
Renzi ha replicato ai suoi critici mercoledì, dopo l’uscita dei dati sul PIL, in una lettera pubblicata sul sito del governo, ribadendo il programma dei "mille giorni di riforme" in Italia. Le promesse includono riduzione delle tasse, riforma della pubblica amministrazione e liberalizzazione delle rigide leggi italiane sul lavoro. “Non c’è dubbio che l’impulso della crescita in Italia resti debole, e che non sia ancora certa l’uscita definitiva dalla crisi”, ha affermato Timo del Carpio, economista della RBC Capital Markets. Del Carpio ha anche indicato degli aspetti positivi. La produzione industriale italiana è cresciuta a giugno dello 0,9 per cento rispetto al mese precedente. Le esportazioni dell’industria manifatturiera italiana sono state una delle poche voci attive dell’economia. “Dobbiamo avere il coraggio e il desiderio di guardare in faccia la realtà. L’Italia ha tutti i numeri per uscire dalla crisi. Ma dobbiamo cambiare. Se non cambiamo, il risultato sarà sempre negativo” ha aggiunto.
La riforma di cui il governo Renzi si è vantato maggiormente è quella relativa agli 80€ mensili in busta paga dei lavoratori meno retribuiti, finanziandoli con la riduzione della spesa pubblica, tasse una tantum per le banche e aumenti dell’IVA.
Ma c'è chi sostiene che le famiglie italiane siano restie a spendere "perché l’incertezza riguardo al futuro è più forte dell’effettivo miglioramento delle disponibilità economiche". Confcommercio ha detto (pochi giorni fa) che l’effetto del bonus di 80€ per le famiglie italiane è stato "quasi invisibile" a partire dalla sua introduzione a giugno. I dati mostrano che i consumi a giugno sono aumentati solo dello 0,1 per cento rispetto all’anno precedente. Gli economisti sostengono che la debole economia italiana desta preoccupazioni per il terzo e il quarto trimestre, quando il governo presenterà a Bruxelles la sua Legge di Stabilità. Renzi e Pier Carlo Padoan, Ministro dell’Economia, hanno ribadito negli ultimi giorni che il governo terrà sotto controllo le finanze pubbliche senza aumentare le tasse, nel caso fossero necessarie manovre correttive in accordo con i parametri europei. Tuttavia la scorsa settimana sono stati ventilati timori riguardo alla capacità di Renzi di controllare le finanze del paese, quando il commissario alla spending review Carlo Cottarelli ha indicato la presenza di tensioni nel governo riguardo ai piani di spesa del Presidente del Consiglio. Nel suo blog Cottarelli afferma che il parlamento sta già usando i risparmi derivanti dalla revisione delle spese, e che quindi questi non possono essere impiegati per ridurre le tasse sul lavoro.
Tra gli altri problemi di Renzi ci sono i rinvii, a causa dei quali quest’anno il Tesoro non raggiungerà il suo obiettivo di realizzare 12 miliardi con le privatizzazioni. Ci sono anche le preoccupazioni legate al risultato degli stress test e dell’Asset Quality Review da parte della Banca Centrale Europea sulle maggiori banche italiane. I banchieri fanno notare che se una banca italiana avesse bisogno di ritirarsi, le casse dello stato non sarebbero in grado di assecondarla. "Mentre il presidente del Consiglio fatica a fare progressi nel campo delle riforme politiche, sta diventando sempre più chiaro che al suo governo manca un piano economico originale e coerente". dice Wolfango Piccoli, un analista della Teneo di Roma.
Gli alleati di Renzi replicano di aver fatto più progressi nel campo delle riforme di qualsiasi altro governo negli anni recenti e sostengono che la riforma del Senato è prioritaria per facilitare i cambiamenti futuri. Il bicameralismo italiano aveva impantanato il processo legislativo per anni.
Il governo sta anche lavorando ad altre misure, tra cui il suo piano “Sblocca Italia”, che libererà fondi per progetti nel campo delle costruzioni e delle infrastrutture e immetterà miliardi di euro nell’economia.
Per i leader economici, invece, dalle parole Renzi deve passare ai fatti".
di Rachel Sanderson - Financial Times 6 agosto 2014

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • vito asaro 3 anni fa
    sono due giorni che rompono i coglioni con fabrizio corona.non voglio essere cinico ma,è uno che,nella vita,ha fatto delle libere scelte.non mi pare che,quando traeva grandi vantaggi,li condividesse con altri.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      di corona me ne sbatto ma la pena è eccessiva, non ha ucciso nessuno, non ha minacciato di morte nessuno e non ha rubato al popolo. 13 anni sono esagerati.
    • maria . Utente certificato 3 anni fa
      Pensa un po' a quelle libere scelte "a spese nostre" che ha fatto il Caimano , e quale MALEFICIO quest'ultimo ha portato all'Italia? Pensaci, Vito! Pensaci!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao vito!!infatti chissenefrega di corona!!!!!!zero!!!
    • john mara 3 anni fa mostra
      vatti a mangiare un paio di aragoste da solo, benefattore dell'umanità..
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    80 EURO X 12 MESI FANNO QUASI UNA MENSILITA' IN PIU' A MANTOVA CI PAGHI 2 MESI DI AFFITTO 2 RATE DEL MUTUO UNA PARTE DELLA RETTA UNIVERSITARIA DEL FIGLIO ECC..... ABBIATE RISPETTO VOI CHE VI FATE RIMBORSARE ANCHE LA TAZZINA DI CAFFE' ALLA CAMERA!
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    I PARTIGIANI NON HANNO USATO LA RETORICA GLI EMENDAMENTI, I PUPAZZI ALLA CANGURO E LO STIPENDIO DA DEPUTATI E SENATORI PER SCONFIGGERE IL DITTATORE. SAPEVATELO!
    • john mara 3 anni fa mostra
      questa è follia pura, siamo in democrazia non ci sono dittatori da appendere, sei malato
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    CREDETE CHE IL BOMBA SIA PREOCCUPATO DAL GRILLISMO?
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    QUALCHE MAIALE SI ALZA DA LETTO A 5 MINUTI DA MEZZOGIORNO
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sciacquati la bocca prima di nominare il maiale!
    • Paolo_ Zanchetta () Utente certificato 3 anni fa mostra
      bisogna vedere se ha 1) fatto il turno di notte 2) è in ferie 3) è ricco 4) è un trans e batte di notte ecc. Paolo TV
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    Quanto ti pagano per sparare cazzate? Quanto vale la tua onestà? Daniele O. ++++ LA DENUNCIA DEGLI INSEGNANTI LOCALI SORPASSATI DAI SOLITI MERIDIONALI SOLO PER IL FAATTO DI ESSERE RESIDENTI AL SUD E' SULLE CRONACHE DI TANTI GIORNALI, DA MANTOVA A LUCCA!
    • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
      PROPOSTE DI LEGGE PER FERMARE QUESTO NON LE AVETE FATTE
    • Daniele O. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Certo, lo sò anche io, non sei il solo a sapere questa grande novità. E, da buon mantovano, non sono per nulla d'accordo con questo sistema infame, ma mi spieghi che cazzo centra il M5S con questo? Chi ti dice che quelli del M5S sono tutti sudisti? Se sei pagato per spalare merda dillo, abbi almeno l'onestà intellettuale di ammetterlo, o ti vergogni di qualche tua scelta?
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    Prof di ruolo: 30mila nuovi posti… quasi tutti a insegnanti del Sud in scuole del Nord SARANNO CONTENTI QUELLI DEL M5S VISTO CHE SONO A TRAZIONE MERIDIONALE! QUESTA TRUFFA E' DA UNA VITA CHE C'E' E IO PROPORREI AGLI INSEGNATI LOCALI DI ATTENDERE I MERIDIONALI AL 1° GIORNO DI SCUOLA. E GIU' OLIO!
    • Pino de gennaro Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ehy amico, hai qualche problema con i meridionali? Sei un semplice razzista...che ci fai quà?
    • Daniele O. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Quanto ti pagano per sparare cazzate? Quanto vale la tua onestà?
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    Solo la paura di una rivolta popolare li fermerebbe Tinazzi +++++ E DOVE GLIELA VEDI LA PAURA CHE HANNO? NEGLI OCCHI? NEL TREMOLIO DELLE GAMBE? RICORDI IL FRANCESCHINI QUANDO SI ALZO' DAL RISTORANTE E ANDO' A 2 CENTIMETRI DAL NASO DI DECINE E DECINE DI CONTESTATORI "DA STADIO"? SE LA RIDEVA .... ALTRO CHE PAURA DI BIMBOMINCHIE MANTENUTI!
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    ROLLO, TUTTO IL WEBBE STA ASPETTANDO LE TUE PERLEE DDI SAGGEZZA, IN PARTICOLARE SU IL MOVIMENTO DEI CAPRONI E SULLO STRAFATTO QUOTIDIANO!
    • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vai vai sul Fatto .Gomez ti ha messo un post sul M5S .Trasloca. Sciò sciò.E non ti dimenticare il pappagallo per quando devi p
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      C L I C K !!!!!
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    C'E' UN COJONE NUOVO AL CLICK? UN COJONE VERONES? SONO A 20 MINUTI DA VERONA PIRLONE!
    • john mara 3 anni fa mostra
      purtroppo qualcuno ne è rimasto vittima e la colpa è nostra che non abbiamo capito subito, non lo credevamo possibile
    • john mara 3 anni fa mostra
      quando non riesce a impietosire passa alle minacce
    • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non ti preoccupare, amico di Verona. sta in quel di Milano in una casa di riposo per ANZIANI
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      CLICK
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    SONO INDECISO SE PRENOTARE PER SHARM O PER MARSALAM. QUALCHE CONSIGLIO?
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    RAGA, LA SITUAZIONE E' COSI' DRAMMATICA MA IO CONTINUO AD AVERE SERI DUBBI E VI SPIEGO ANCHE IL PERCHE'. IN TUTTI I GOVERNI B. E' ACCADUTO MA IO VORREI EVIDENZIARE I FATTI DELL'ULTIMO GOVERNO BERLUSCONI. BERLUSCONI NON SI POTEVA MUOVERE SE NON SOTTOPONENDOSI AD UN CONTINUO ASSEDIO DI PIAZZA CON I SINISTROIDI E I GRULLINI/IDV IN TRASFERTA PERENNE E NEI MEDIA CARTACEI O TELEVISIVI. MOVIMENTI DI OGNI SORTA E GENERE ERANO COSTANTEMENTE IN PIAZZA, DAL POPOLO VIOLA (IDV GRILLINI), AI SE NON ORA QUANDO, AI V-DAY (GRILLINI), AL NO B. DAY (GRILLINI) E A TUTTA LA SCHIFOSERIA DI ARTISTI DI SINISTRA. E L'ASSEDIO DI PIAZZA E' COSA CONCRETA. ARRIVA MONTI..QUELLI DI CUI SOPRA SPARISCONO ARRIVA LETTA..QUELLI DI CUI SOPRA SONO LATITANTI EPPURE ENTRAMBI VEDEVANO UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL! POI ARRIVA RENZI ...... MA LE PIAZZE OCCUPATE DA QUELLI DI CUI SOPRA ......... LE HAI MAI VISTE? AL MASSIMO UN "EBETINO" AFFETTUOSO .... VIA POST O VIA TWETT. SICCOME L'BETINO E' SOSTENUTO DALLE LARGHE INTESE NON MI POSSO ASPETTARE CERTAMENTE LA GENTE DI CENTRODESTRA IN PIAZZA AD ASSEDIARE IL PREMIER AD OGNI SUO PASSO. E ALLORA MI CHIEDO: QUELLI SEMPRE DI CUI SOPRA, I FAMOSI LATITANTI DELLA PROTESTA DI PIAZZA .... NON E' CHE PER CASO ...................
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    I PARTIGIANI NON HANNO USATO LA RETORICA GLI EMENDAMENTI, I PUPAZZI ALLA CANGURO E LO STIPENDIO DA DEPUTATI E SENATORI PER SCONFIGGERE IL DITTATORE. SAPEVATELO!
  • TrollchesussurraigrulliMN 3 anni fa mostra
    "CHI GIRA INTORNO ALLA POLITICA FA SOLDI: NESSUNO ESCLUSO. E NON CREDO SIANO DISPOSTI A FARE TANTE RIVOLUZIONI, VISTO CHE PAGA MOLTO BENE AD OGNI LIVELLO. E SULLA NOSTRA PELLE AGGIUNGO! SAPEVATELO."
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus