Fisco per ricchi e contro i pezzenti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
fisco_vs_poveri.jpg

"PERCENTUALI (per i ricchi) E QUOTE FISSE (per i pezzenti). Anche prendendo per buona la storiella che il governo ci dice, che il decreto salva B. non era fatto per il re Mida delle televisioni,
Perchè ai ricchi si dà una percentuale di sforamento, il 3%, ma per i poveri ci sono sempre i limiti categorici in euro? Per esempio le assegno/pensioni di invalidità (non bisogna che non superi il reddito di circa 4.500 euro o circa 16.000 euro) o i rinomati 80 euro di Renzi, che se NON superi di un centesimo 24.000 euro ti spetta il Bonus intero, se li superi fino 26.000 euro ti spetta Bonus ridotto. Se hai 26.001 euro fischi." PaoloR Z

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • f.d. 3 anni fa
    E il clero che dice di tutte le ruberie e le falsità propignate. In silenzio difende i propri interessi, per poi dirci che la carità... IMU e TASI anche per la Chiesa, fuorchè gli stretti ambienti di culto, per altro riconosciuti stato estero dai patti. Lo stesso trattamento per tutte le religioni riconosciute. Revisione del 5% e dell'8% sulle volontà della denuncia dei redditi. i Soldi non essegnati per firma-volontà, non devono essere devisi in percentuale prefissata. Disonesto è decidere per coloro che non vogliono dare, eludendo le loro volontà. Proponete una revisione del sistema...
  • GIACOMO CERFEDA 3 anni fa
    Il migliore investimento in Italia : farsi amico Renzi e offrirgli una cena di 1000 €. Nell' arco di un mese circa, di sicuro, quei 1000€ si trasformeranno in milioni di €.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Praticamente è una legge che dà licenza di furto a chi ha un alto imponibile e che quindi incarcera chi imponibile non ha. UNA LEGGE SU MISURA PER I RICCHI. La prossima sarà sullo stupro: multa per i ricchi che stuprano fanciulle e ergastolo per i poveri che osano guardarle. La cosa ridicola è che bisognerebbe fare proprio il contrario ovvero lasciare andare con poco chi ruba una gallina e ingabbiare a vita chi ruba milioni di euro..... purtroppo le leggi non le scrivono i ladri di polli.
  • alvise fossa 3 anni fa
    RENZI RUBA AI POVERI,PER POI FAVORIRE I RICCHI,QUESTA E' LA VERITA'
  • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
    Quello che mi fa impressione è che con le tecnologie attuali, COI PROGRAMMI ATTUALI, bisogna che si ragioni a scaglioni, a scatti, nelle tasse (vedi IRPEF e anche IVA ) o sui “aiuti” dello stato, vedi cassa integrazione [2 anni], pensioni di invalidità , ecc., i trattamenti da essere in una ditta con sopra i 15 dipendenti e sotto... Cavoli, perchè non si possono applicare le curve, gli arrotondamenti? Faccio un esempio; gli €80 di Renzi, basta darli a chiunque che non superi i (esempio) €20.000, €79 a chi recepisce €20.100, €78 a chi recepisce €20.200, €77 a chi recepisce €20.300, fino a che si arriva allo 0. Paolo TV
  • silvano corsale Utente certificato 3 anni fa
    La filosofia di questo Governo è accentuare le differenze.Non sta affrontando il problema della povertà.Crea una società di cittadini di serie A e serie B.
  • claudio gidiuli 3 anni fa
    sono uno dei contribuenti che hanno usufruito delle agevolazioni irpef per lavori di ristruturazione. Per l'ultima dichiar azione (2013) avrei avuto diritto al rimborso di 5300 euro circa,essendo l'ammontare superiore a 4000 euro non è stato rimborsato in busta paga nel mese di uglio 2013 ma l'agenzia delle entrate mi ha comunicato con lettera indata luglio 2013 che avrei dovuto consegnare loro il mio Iban entro il 12 settembre 2013 per avere diritto al rimborso entro dicembre 2014.Ad oggi non ho ricevuto ancora nulla,e mi è stato detto da una impiegata del call center dell'ufficio dele entrate che la mia posizione era stata esclusa dai rimborsi di dicembre e che nemmeno entro marzo 2015 avrei rivisto i miei soldi da rimborsare.ho tutta la documentazione a disposizione per ogni controllo ma nulla mi è stato richiesto. Quando si tratta di pagare,anche una semplice multa lo stato si affretta a chiederti i soldi con la minaccia di sanzioni,invece quando lo stato deve pagare i tempi vanno a data da destinarsi.grazie
  • antonio.maggi 3 anni fa
    Se l'aritmetica diventa un'opininione: il 3% di 50 euri è 1,50, il 3% di 50000 è 1500 euri,il 3% di 5000000 è 150.000 euri, il 3% di 50000000 è 1.500.000. fate voi.
  • mancuso carlo 3 anni fa
    Vorrei conoscere chi ha votato costoro. Sono passati dai lavoratori dipendenti fottuti ai commercianti e affini i quali si prevede resteranno fottuti pure loro. Chi rovina questo popolo è la sua mancanza di memoria e la sua non conoscenza, quest'ultima in parte dovuta al suo disinteresse per i problemi seri del paese i quali l'italico essere, non considera problemi anche suoi. Da ragazzo lessi un articolo su di un quotidiano il cui giornalista scriveva : Quando gli imbecilli sono mille,diecimila sono un'entità trascurabile ma quando sono centinaia di migliaia, milioni, diventano una forza contro la quale nulla si può. Anche nel caso che s'inchiappettino da soli.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus