Dieci milioni di italiani poveri, ma il Pd fa i favori alle banche

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Gli italiani alle amministrative hanno dato un segnale di cambiamento: vogliono che si pensi ai loro interessi, non a quelli delle lobby e dei banchieri. Il Pd se ne frega e continua a fare favori alle banche ai danni dei cittadini, in questo caso dei piccoli imprenditori. Con un decreto vogliono consentire alle banche di espropriare più facilmente i capannoni e i beni delle piccole imprese italiane.
Prima era arrivato dal governo l’esproprio rapido forzato delle abitazioni dei cittadini che ritardano con le rate del mutuo. Ora lo stesso meccanismo si estende ai capannoni e agli asset strumentali delle aziende, prese per il collo dagli istituti che erogano loro dei prestiti.
Il governo costringe a occuparsi dell’ennesimo decreto a favore delle banche mentre nulla viene fatto per i dieci milioni di italiani in povertà. Non si potrà neppure discutere perché in commissione Finanze, alla Camera, stanno ghigliottinando i tempi di analisi degli emendamenti e si preparano ad azzerare le prerogative del Parlamento con l’ennesima fiducia che serve a coprire le schifezze contenute nel testo.
Basteranno nove mesi dopo tre rate non pagate e la banca potrà portarsi via il capannone: una vergogna che loro chiamano “patto marciano”. Inoltre, basterà un inadempimento che sarà deciso dalla banca nel contratto di finanziamento e l’istituto potrà anche prendersi macchinari, brevetti, scorte di magazzino o altri beni mobili non registrati dell’imprenditore. Uno scandalo che loro chiamano “pegno non possessorio”.
E’ così che si pensa di favorire il credito alle Pmi? Stringendo loro un cappio intorno al collo? Stiamo parlando di quelle stesse imprese che poi hanno enormi difficoltà a recuperare in tempi brevi i loro crediti (soprattutto verso la Pubblica Amministrazione).
Non faremo passare l’ennesimo regalo alle banche.
In più, oltre al danno per le attività economiche, ecco la beffa per i risparmiatori colpiti dal ‘salva-banchieri’: rimborsi automatici non per tutti gli obbligazionisti e solo fino all’80%. Gli altri? Dovranno ricorrere agli arbitrati dell’Anticorruzione di Cantone secondo una procedura che ancora nemmeno si conosce.
Il M5S continua a lavorare per i cittadini e le Pmi, il Pd pensa solo alle banche.

Ps: I consiglieri eletti del MoVimento 5 Stelle all'opposizione non accettano nessun incarico di giunta nè deleghe consiliari da parte dei sindaci eletti con altre forze politiche, ma voteranno le proposte di buon senso per la città da qualsiasi parte politica provengano

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato ---> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • m.a.n.t.o.v.a.n.o.d.o.c. 1 anno fa mostra
    Raggi: sanzioni da 150mila euro a chi non seguirà le indicazioni dello staff SIETE MUNITI DI UNA SFILZA DI AVVOCATI CHE SI LANCIANO IN POLITICA E ANCORA GIRANO QUESTE FANTOMATICHE MULTE, SU FANTOMATICI CONTRATTI CHE L'ELETTO DEVE SOTTOSCRIVERE? LO SA ANCHE UN TRENTENNE CHE NON HA FINITO GIURISPRUDENZA CHE E' CARTA IGIENICA QUEL CONTRATTO! E BASTA PRENDERE PER IL CULO! ALMENO ALLA FIRMA DEL CONTRATTO FATECI VEDERE SE L'ELETTO METTE A GARANZIA 150 MILA EURO GIA' SUOI O 150 MILA EURO GARANTITI DA UNA BANCA! E SE HA TROVATO UNA BANCA CHE GLI HA FATTO FIDEIUSSIONE PER QUEL MOTIVO! AH AH AH AH AH AH AH
  • m.a.n.t.o.v.a.n.o.d.o.c. 1 anno fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone 41 min · Roma è in mano a sporcizia , degrado , rom e delinquenza estesa . Interi quartieri devastati dove i romani hanno ceduto il posto a nuovi ospiti. Pizzo ovunque..... Degrado , sporcizia e bancarelle Interi quartieri non multietnici , ma che si fanno loro la loro legge Sembra il Cairo Roma degli sbandati. A sera nel 50% della città è coprifuoco , sembra di essere in Blade RUnner ..... Eppure dal vaticano super miliardario e politica da 2 soldi a nessuno frega nulla . MI chiedo la gente chi cazzo vota...... e se è scema , riferito a tutti i politici....non a chi vince E si parla di cazzate..... ****** Tutti suore , carmelitane e scalze......e cialtroni Voi crepate e vi sta bene ++++++++++++++++++ ROMA SEMBRA IL CAIRO! LA GENTE CHI CAZZO VOTA? MA A ROMA, COME ALTROVE, CHE ALTERNATIVE CI HANNO DATO? STIAMO PARLANDO DI SCARAFAGGI UMANI, DI VITTIME DEL MIO O DEL TUO REDDITO PIU' O MENO BENESTANTE O DI ANIMALI DOMESTICI POSSIBILMENTE RECUPERABILI MA MOTIVATI AL RECUPERO? NON SI RIESCE NEMMENO A TROVARE POLITICAMENTE UNA CONVERGENZA SU QUESTI 3 IDENTIKIT PER AGIRE DI CONSEGUENZA SUGLI SCARAFAGGI. SONO POCO PIU' GIOVANE DI TE MA SONO RIUSCITO A VIVERE ANNI SENZA LA RECINZIONE COME NEI QUARTIERI AMERICANI, SENZA LA PORTA BLINDATA, SENZA LE INFERIATE ALLE FINESTRE, CATENACCI, SISTEMI DI SICUREZZA PERIMETRALI...... PIU' CHE TORNARE A CASA ORA MI SEMBRA DI ENTRARE IN CARCERE. SIGNIFICA CHE SIAMO PEGGIORATI O CHE ABBIAMO CREATO POSTI DI LAVORO PER TUTTA QUESTA SICUREZZA DOMESTICA? SE ROMA TI SEMBRA IL CAIRO E SE NON ESAGERI, SIGNIFICA CHE L'IMPATTO CRIMINALE (PER ORA) DI POCHE MIGLIAIA DI PERSONE SUL RESTO E' BEN VISIBILE. SE ROMA TI SEMBRA IL CAIRO ADESSO, CHISSA' COME SE LA TROVERANNO I TUOI NIPOTI! IL PASTORE PREFERISCE I LUPI LIBERI SE ABBONDANO LE PECORE.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus