Dieci piccoli indiani

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

10_piccoli_indiani.jpg

Dieci piccoli indiani uniti dall'Inciucio sin dalla nascita stanno uscendo di scena. Uno dopo l'altro in una sequenza inarrestabile, come nel romanzo di Agata Christie. Ieri ci hanno lasciato Rosy Bindi e Bersani. Se ne sono andati insieme come una vecchia coppia di coniugi. L'Italia è una nuova "Nigger Island", il luogo scelto dal giudice Wargrave per i suoi ospiti. In ogni camera della villa c'era un foglio con una fliastrocca (riportata solo in termini metaforici, ndr):

"Dieci poveri negretti
se ne andarono a mangiar:
uno fece indigestione,
solo nove ne restar.
Nove poveri negretti
fino a notte alta vegliar:
uno cadde addormentato,
otto soli ne restar.
Otto poveri negretti
se ne vanno a passeggiar:
uno, ahimè, è rimasto indietro,
solo sette ne restar.
Sette poveri negretti
legna andarono a spaccar:
un di lor s'infranse a mezzo,
e sei soli ne restar.
I sei poveri negretti
giocan con un alvear:
da una vespa uno fu punto,
solo cinque ne restar.
Cinque poveri negretti
un giudizio han da sbrigar:
un lo ferma il tribunale
quattro soli ne restar.
Quattro poveri negretti
salpan verso l'alto mar:
uno se lo prende un granchio,
e tre soli ne restar.
I tre poveri negretti
allo zoo vollero andar:
uno l'orso ne abbrancò,
e due soli ne restar.
I due poveri negretti
stanno al sole per un po':
un si fuse come cera
e uno solo ne restò.
Solo, il povero negretto
in un bosco se ne andò:
ad un pino s'impiccò,
e nessuno ne restò."

Otto dei dieci personaggi (*) hanno terminato il loro lungo viaggio nella Seconda Repubblica nata dalle macerie degli Anni di Sangue '92/'94. Ne rimangono ancora due: Berlusconi e D'Alema che sarà l'ultimo ad andarsene. E poi non rimase nessuno.

(*) Scoprite voi chi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • walter monici 4 anni fa mostra
    Dalle cinque stelle alle cinque stalle. chi troppo vuole nulla stringe. Potevate ieri votare Prodi e fare il governo col PD. Oggi siamo tagliati fuori da tutto. Grillo hai fatto come il reverendo Moon.
    • Lauro B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Anche tu ieri potevi andare affanculo. Beh, vacci oggi, pirla!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' vero CHE BEPPE STA ANDANDO A ROMA?????
  • Ernesto Gastaldi 4 anni fa mostra
    DIECI PICCOLI INDIANI? Forse, ma ci sono anche DIECI PICCOLI STRONZI che potevano cambiare il Paese e non l'hanno fatto. Forse 1/3 del PD voleva convergere su Rodotà, 2/3 su Prodi, ora dovranno convergere su Berlusconi! Napolitano ripresidente. Perfetto. Riproporrà le larghe intese che verranno respinte da 2/3 dei resti del PD. Perchè? Ma perché la gang è comandata dal boss Berlusconi e Berlusconi è un delinquente di terza categoria! E' solo un lavasoldi sporchi di droga e di sangue: i veri criminali sono Totò Riina, Bernardo Provenzano C. Quelli di seconda categoria sono gli anelli di congiunzione, alla Dellutri Marcello. Poi arrivano i quaquaracquà come Berlusconi. Lavasoldi, disprezzati da tutti i criminali importanti. Quindi Napolitano potrebbe affidare il governo a Cosa nostra, non a Dellutri che è delinquente di seconda categoria, ma direttamente a Totò Riina che pare ancora in buona salute o a Messina Denaro, se lo trova. Quello più stupido appare di colpo Beppe Grillo: poteva fare TUTTO e invece NIENTE. Canta vittoria perché il PD si sta disgregando ma si riaggregherà con il PdL. Quindi niente legge sul conflitto di interessi, niente leggi sull'anticorruzione, niente legge sulla ineleggibilità di Berlusconi, NIENTE DI NIENTE. Bravo Beppe, bel risultato! Quand'è che i tuoi ti mandano affanculo? Sembri già un po' zombie...
  • GIUSEPPE maximo 4 anni fa mostra
    …COMPLIMENTI CLAP CLAP ALLA FINE ELEGGONO NAPOLITANO!!! INVECE DI ANDARE FUORI DAL PARLAMENTO, CARI CAPIGRUPPO DI STA CEPPA, A FARE LE CONFERENZE O DA vespa ( xké questa in sti giorni passa sotto silenzio, ma in quel luogo MAI, dovrebbe essere la prima regola dei 5S), andavano a parlare con i vertici del piddì (se ancora esistono), cercando una mediazione su RODOTA’ o altro nome condiviso, magari con lo stesso RODOTA’ presente, QUESTO DOVEVATE FARE SE SIETE IN GRADO, MA NON NE SIETE STATI CAPACI, ARROCCATI SUL MASSIMALISMO STERILE (CI VOGLIONO 504 VOTI LO CAPITE? ), risultato NAPOLITANO. Cosi si deturpa l’immagine della PRESIDENZA con questa primizia assoluta, e si galleggia in un barile di letame! COMPLIMENTISSIMI vonclausewitz di sto KAISER, e ci ritroviamo magari BERLUSCAISER senatore a vita: OTTIMO e amato o ki x lui premier:PERFETTO! crimi e lombardi dimettevi ke di politica siete ANALFABETI, col piddi ridotto com’è un accordo lo si trovava!!!
  • Andrea Piazza 4 anni fa mostra
    NAPOLITANO GOLPISTA A SUA INSAPUTA O PER ACCETTAZIONE
  • Beppe F. 4 anni fa mostra
    Io mi vergogno di aver votato m5s.
  • Conrad 4 anni fa mostra
    Grillo è PEGGIO DI TUTTI!
  • Filippo Cacace 4 anni fa mostra
    Complimenti cittadina Lombardi per il bel risultato della tua arroganza e della tua presunzione. Adesso grazie a te e a tutti i duri e puri del movimento vi becchiamo Amato e un altro governo dell'inciucio.
    • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Taci non sai quello che dici.
    • alighiero foscolini 4 anni fa mostra
      Non è colpa della sola Lombardi, ci sono stati diversi errori, l'unico che non ha sbagliato sembra essere proprio il Silvio
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus