Cipro o Grecia?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

cipro_grecia.jpg

L'Italia finirà come Cipro o come la Grecia? Beppe Scienza. Dipartimento di Matematica dell'Università di Torino, www.beppescienza.it

La sorte delle banche cipriote ha spaventato molti risparmiatori italiani. Al riguardo due "notizie", una buona e una cattiva:
1. L'Italia non finirà come Cipro
2. L'Italia può finire come la Grecia.
Vediamo perché.

L'Italia come Cipro?
Le banche di Cipro sono rimaste chiuse per dodici giorni, poi aperte con fortissime limitazioni (un massimale giornaliero di 300 euro prelevabili in contanti, uno mensile di 5.000 per le carte di credito ecc.). Ma il peggio è la mannaia abbattutasi sui conti correnti della Banca di Cipro (Τραπεζα Κυπρου) e della Banca Popolare (Λαικη Τραπεζα). Per ogni conto corrente solo 100.000 euro sono rimasti disponibili. Per quanto eccede tale cifra non è neppure chiaro se resterà qualcosa fra imposte straordinarie, conversione forzosa in azioni della banca ecc. L'alternativa a tali misure era comunque il fallimento di tali banche.
La vicenda cipriota è un'ulteriore smentita delle frottole care alle banche italiane e ai giornalisti ai loro ordini, che blaterano di "lotta al contante come battaglia di civiltà" (Giovanni Sabatini, direttore dell'ABI, l'associazione delle banche italiane). È tutto falso: nessun altro mezzo di pagamento offre pari protezione e uguale garanzia di disponibilità. BCE ha inviato a Cipro contenitori con 5 miliardi di euro in banconote, non in carte di credito. Vedi il mio intervento "Viva il contante! Lo dice la Bundesbank": vedi: L'indecenza delle banche
Ma tornando alle preoccupazioni dei risparmiatori, c'è il rischio che capiti lo stesso con le banche italiane? La risposta è no. Cipro ha (o aveva) affinità semmai con Malta o il Lussemburgo, non con l'Italia o la Spagna. La maggior parte dei depositi nelle sue banche era di stranieri (russi, britannici…), in gran parte evasori fiscali o peggio, attratti da vantaggi fiscali. Non è così per le banche italiane.
Si può sostenere addirittura che le banche cipriote fossero tali di nome, agendo nella sostanza come fondi o società d'investimento in prodotti speculativi. Non è così per le banche italiane. Se però uno vuole stare più tranquillo e prelevare soldi in contanti dal suo conto, per metterli in cassetta di sicurezza, è libero di farlo senza limiti. E se gli dicono il contrario, magari me lo segnali (beppe.scienza@unito.it).

L'Italia come la Grecia?
Molto maggiori invece le affinità con la situazione greca prima dell'insolvenza. Senza indulgere nel catastrofismo, è innegabile che l'attuale cocktail sia venefico. Esso è composto da un altissimo debito pubblico (appare vicino il 130% rispetto al PIL ed è una brutta percentuale), una crisi economica e una classe politica non all'altezza della situazione, per non dire peggio. Una fine come la Grecia non è certo prossima, ma a medio termine non si può escludere. Di fatto non la escludono i mercati finanziari. Cosa significa infatti uno spread di 300-350 punti ovvero un rendimento dei titoli di stato italiani superiore del 3-3,5% a quelli tedeschi? In qualche modo significa attribuire anche più del 3% di probabilità all'insolvenza dello stato italiano.
È pura edulcorazione servile sostenere che lo spread dipenda invece dalla diversa liquidità o volatilità dei titoli italiani. Balle! Dipende dal maggior rischio percepito di default. Ma il giornalismo economico italiano è la fiera degli strafalcioni. Vedi l'editoriale di Enrico Romagna-Manoja, direttore del settimanale il Mondo, dove leggiamo che il salvataggio (?) della Grecia è avvenuto "senza toccare i singoli risparmiatori" (29-3-2013, pag. 7). È invece stato un massacro per i risparmiatori greci, italiani, tedeschi ecc. che possedevano tali titoli con perdite nell'ordine del 70%: vedi «La Grecia è in default» del 30-4-2012: http://www.youtube.com/watch?v=WVrIy5-xkss. Volendo dirigere un giornale, noto per altro per le sue figuracce, potrebbe dedicare un po' di tempo ad aggiornarsi. Da tempo il limite di protezione dei conti correnti non è più di 103 mila euro cioè 200 milioni di lire, come scrive Romagna-Manoja nello stesso editoriale, ma di 100 mila euro.

Col che possiamo concludere con considerazioni solo parzialmente rassicuranti. L'esito della crisi cipriota ha infatti confermato la volontà di salvaguardia dei depositi bancari fino a 100.000 euro, ritenuta in qualche modo la soglia sotto cui si colloca il piccolo risparmio. Fra l'altro anche per le obbligazioni Alitalia operò in qualche modo tale limite.
Appare però quantitativamente arduo, per non dire impossibile, garantire una tale protezione in caso di default dell'Italia: i risparmiatori italiani sono troppi."

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Francesco I Pirrone (trollalleru) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Orrore!!Orrore!!Orrore!! QUINDI E' VERO! C'è una chiara censura che ha fatto sparire il commento più votato. Tranquilli io ho lo screen shot e voi non siete meglio di nessuno. LA CENSURA!! MIO DIO!! LA CENSURA!!
  • franco s. Utente certificato 4 anni fa mostra
    CIPRO O GRECIA? SIGNORI..IO MOLLO STA MERDA E ME NE VADO A PANAMA!! AH!! DIMENTICAVO...AVVISATE EQUITALIA ,CHE MI MANDI LE CARTELLE A MOSQUITO COAST, terzo sdraio a destra PANAMA!!
  • Giuseppe 4 anni fa mostra
    BLA...BLA...BLA... MA IL M5S CONTINUA A NON FARE UN CAZZO. EPPURE I NUMERI CE LI AVETE.
  • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ciao Mariapia! (avevo scritto un sottocommento in quel di viviana purtroppo me l'hanno .....!) ....ascoltare idee diverse non può far altro che aiutarci a crescere.... Ecco uno dei principali motivi che questo movimento non vuole accettare. E' da quando è nato questo blog che ci sono e ho sempre sostenuto questo movimento. Ho avuto critiche anche da te per idee diverse ma tutto questo dovrebbe fa parte della democrazia anzi potrebbero essere utili anche a chi non le condivide! Ora, che moltissimi di noi (almeno credo), vengano bollati come trolls piddini che ha tutti i costi vorrebbero che si "inciuciasse" con il PD francamente mi fa sorridere! Questo movimento non ha la MAGGIORANZA per poter governare e "lor signori" quelli che ci definiscono "Trols piddini" dovrebbero dirmi quando questa MAGGIORANZA si potrà avere giusto? Ora, il (70% sarà vero?)di questo movimento come dice Beppe non vuole partecipare in nessun modo al dialogo e vorrebbe tornare alle urne giusto? Benissimo si torni alle urne e si faccia fine a questa storia che danneggia ulteriormente la situazione di questo paese! Si dica se si vuole andare alle urne o no giusto? Bene se si dovesse tornare alle urne tra 3 o 6 mesi al massimo "lor signori" mi potrebbero dire se questo movimento prenderà la MAGGIORANZA ASSOLUTA? Io penso che se si dovesse tornare alle urne questo movimento avrebbe il consenso dimezzato! Se invece i buffoni del PD e del PDL faranno melina e faranno delle regole a loro vantaggio e questo movimento scomparirà! Perchè? Perchè la gente è stufa di tutto e di stutti e il 90% di chi ha votato questo movimento l'ha votato per il CAMBIAMENTO e il CAMBIAMENTO si sarebbe potuto fare con questi BUFFONI del PD perchè li AVEVAMO in pugno e AVREBBERO fatto tutto quello che proponeva questo movimento per un CABIAMENTO RADICALE! E invece no! Tutto questo è ARROGANZA e IRRESONSABILITA! (Coraggio sù con il segnala commento inappropriato.....!) Lo riposterò!
  • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Puffete! Sparito tutto! Ma che bravi questa è veramente DEMOCRAZIA e ve ne vantate pure! Patetici e ridicoli!
  • sonia barone Utente certificato 4 anni fa mostra
    E se questi miei commenti scompaiono li riscrivero' ogni giorno! Il vostro dovere oggi e'di fare in buon governo e non di fare ancora protesta e dire parolacce! Non si lavora con le parolacce! La gente vuole lavoro dignita' e speranza! Ora voi siete dentro il sistema quanto gli altri! Fate il necessario per la gente e non speculate sulla disperazione della gente per ottenere voti! Perdete anche voi di credibilita' come gli altri. Siamo in democrazia! Si lavora insieme in Parlamento per il bene comune !!!!
    • roberta doni Utente certificato 4 anni fa mostra
      invece secondo me sonia ha capito molto e usa la sua testa, non quella dei guru
    • luca quadri 4 anni fa mostra
      non hai capito un'emerita sega dei propositi del movimento 5 stelle!!!
  • Paolo Trucchi 4 anni fa mostra
    S.O.S. Occhio allo psiconano! Lo stiamo riesumando un'altra volta! Non sentite la mummia che canta a squarciagola : MENO MALE CHE GRILLO C'E'...
  • luigi t. 4 anni fa mostra
    Grillo, solo chiacchiere e niente altro, è quello che stiamo assistendo nei circa 2 mesi. Non si riesce a creare un governo per il bene del paese, facendo scivolare l'Italia alla Grecia, per colpa di una mente perversa che ostacola l'uscita da una crisi. Invece assistiamo a discussioni irrazionali, chiacchere da osteria, cene e pranzi spassosi, ecc.. Stai cedento nuovamente l'Italia ad nuova ma vecchia casta, Grazie Grillo per aver dato un contributo, insieme ad altri, alle morti per disperazione che stanno avvenendo. gli avrete anche voi sulla coscienza.
  • Luca Z. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bella storiella fin qui. Ora però mi sorgono delle domande: E QUINDI? ORA CHE SI FA? LO POSSIAMO EVITARE? Cosa stanno facnedo i 5 stelle eletti contro questo destino? Finora hano fatto una gita in agriturismo, la prossima mossa sarà un viaggio di 2 giorni magari in treno stavola? Avete una proposta? Avete un nome? O il vostro capo-padrone vi ha impedito di pensare? Aspetto risposte dato che avete promesso la democrazia liquida dove uno vale uno e dove rispondere alle domande/proposte della rete! DImostate di essere diversi come avete dagli altri, lo avete promesso, c'ho creduto e vi ho votato, ora mantenete le promesse!
  • paolo1 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grandioso! Ci voleva solo una difesa del contante in un paese di evasori!!! Perchè non si pensa a governare e fissare regole precise sullo strapotere della finanza e del sistema bancario in vece di postare solo ca@ate per casoll@bot@mizzati??
  • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ciao Mariapia (avevo scritto un sottocommento in quel di viviana purtroppo me l'hanno ce/ns/ura°to!) ....ascoltare idee diverse non può far altro che aiutarci a crescere.... Ecco uno dei principali motivi che questo movimento non vuole accettare. E' da quando è nato questo blog che ci sono e ho sempre sostenuto questo movimento. Ho avuto critiche anche da te per idee diverse ma tutto questo dovrebbe fa parte della democrazia anzi potrebbero essere utili anche a chi non le condivide! Ora, che moltissimi di noi (almeno credo), vengano bollati come trolls piddini che ha tutti i costi vorrebbero che si "inciuciasse" con il PD francamente mi fa sorridere! Questo movimento non ha la MAGGIORANZA per poter governare e "lor signori" quelli che ci definiscono "Trols piddini" dovrebbero dirmi quando questa MAGGIORANZA si potrà avere giusto? Ora, il (70% sarà vero?)di questo movimento come dice Beppe non vuole partecipare in nessun modo al dialogo e vorrebbe tornare alle urne giusto? Benissimo si torni alle urne e si faccia fine a questa storia che danneggia ulteriormente la situazione di questo paese! Si dica se si vuole andare alle urne o no giusto? Bene se si dovesse tornare alle urne tra 3 o 6 mesi al massimo "lor signori" mi potrebbero dire se questo movimento prenderà la MAGGIORANZA ASSOLUTA? Io penso che se si dovesse tornare alle urne questo movimento avrebbe il consenso dimezzato! Se invece i buffoni del PD e del PDL faranno melina e faranno delle regole a loro vantaggio e questo movimento scomparirà! Perchè? Perchè la gente è stufa di tutto e di stutti e il 90% di chi ha votato questo movimento l'ha votato per il CAMBIAMENTO e il CAMBIAMENTO si sarebbe potuto fare con questi BUFFONI del PD perchè li AVEVAMO in pugno e AVREBBERO fatto tutto quello che proponeva questo movimento per un CABIAMENTO RADICALE! E invece no! Tutto questo è ARROGANZA e IRRESONSABILITA! (Coraggio sù con il segnala commento inappropriato.....!) Lo riposterò!
    • Fernando Vehanen (deietio fetens) Utente certificato 4 anni fa mostra
      io invece concordo con Mozart, Oreste. pretendere di governare col 51% è utopia. Nemmeno il Nano ci è riuscito da solo (aveva una coalizione!) quando era in forma smagliante e aveva tutta la stampa per sè (quella è ancora sotto il suo controllo, solo la forma è un po' calata...). Replicare un 51% puro sarebbe fascismo. Non ci credo, almeno non più; e comunque farebbe talmente paura che molti inizierebbero a remare contro. saluti elvetici
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      e basta con questo ' li avevamo per le palle' il pd e' una bomba a orologeria da starne lontani con molle lunghe un km. Dopo lo scoppio di mps e quando saranno rese note le sue responsabilita'sulle cause della crisi e l'adesione acritica (e voluta) alle politiche mercantilistiche dell'euro sara' tanto se avra' percentuali al 10%. Tenetevelo pure
    • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bravissimo Oreste! Lo scrivo a te perchè ti senti il primo della classe quì dentro e tanti altri ovviamente. Essere ostinati e cocciuti e segno di arroganza e di stupidità! Vedremo alle prossime elezioni se questo movimento otterrà più voti di ora perchè se fosse così dovremo governare no? Prima delle future elezioni questo movimento sarà l'osservatore speciale del PD e del PDL ma in concreto che cosa farà! Alle prossime elezioni chi ha votato questo movimento terrà conto del comportamento avuto in parlamento di questo movimento e trarrà le sue dovute conseguenze! Ciao e stammi bene anzi benissimo perchè più bene di così si muore!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Mozart tutte tue opinioni no suffragate da elementi oggettivi(le lezioni dovranno ancora avvenire). O tu hai una sfera che vede il futuro oppure sono solo illazioni per screditare il M5s. Chiunque sarebbe propenso per la seconda ipotesi! Quindi....piantala di dire fregnacce!
  • Manuela Franchini 4 anni fa mostra
    Basta con tutta ste cazzate! se siamo come la grecia o cipro la colpa è anche vostra! ora ci siete in parlamento e non state facendo un cazzo! VERGOGNATEVI!
  • gianfranco peri 4 anni fa mostra
    Mi sembra che il blog sia una palestra per intellettuali (a parte la miriade di cazzoni che scrivono solo boiate che come tali andrebbero pubblicate su un ramo a parte del blog per chi se le vuole rileggere). Il M5S non dice COME e COSA intenda fare per risollevare il Paese, quello dei suicidi e dei disoccupati. Grillo dice che il Blog è fantastico perche' si intersecano le intelligenze ma a me non pare che ci sia uno spazio dove si possano modificare, ottimizzare, magari replicare alle proposte del Movimento. A parole si dice che la gente interagisce, nei fatti il cittadino non puo' fare niente e non puo' essere d'aiuto . Non vedo proposte con contropoposte e dibattiti seri. Solo puttanate in gran parte partorite chiaramente da menti da Centro sociale . Si puo' fare qualcosa di serio a cominciare dal pubblicare chiaramente cosa avete in mente di fare chiedendoci cosa ne pensiamo mettendo i risultati in rete? Una chicca potrebbe essere vedere i vostri costi ed introiti. Sarebbe carino vedere in un angolino in alto a destra i denari che vi accredita google ad ogni clic anche per capire come finanziate il partito. Quanti se ne tiene giustamente Grillo, quanti vanno al movimento, quanti vengono investiti in opere a favore della gente. Non vorrei infatti che si dicesse , come fa Berlusconi , che lui fa tv gratis, mentre per contro il canone glielo paghiamo acquistando i prodotti che reclamizza sempre piu' cari a causa della pubblicità. Un po' di trasparenza anche su questo sito non guasterebbe.
  • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
    ?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non darmi la colpa perchè io preferisco che i tuoi commenti rimangano a memoria...perchè poi ritornerai a ricrederti!
    • ((())) Mozart ((())) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non riesco a postare mio caro e questo grazie anche a te! (se ci riesco naturalmente)
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      sapevo che avevi dei dubbi ma sino a questo punto! Dai che ce la fate...l'inciucio è pronto! Adesso tutto alla luce del sole....finalmente non ci saranno più scuse! Renzi a anale 5 docet!
  • Luca Ma. Utente certificato 4 anni fa mostra
    AH, GRILLO CI HA PARLATO, grazie Beppe che hai pontificato se moriremo di peste oppure di cancro. Personalmente degl'ultimi 10 tuoi post non me ne frega nulla. Sono totalmente fuori contesto, andavano bene 3 mesi, in piena polemica e fuori dai giochi. Ora vogliamo concretezza. Revisiona il programma, scrivi delle future proposte, scrivi dell'attività quotidiana in parlamento! E' tanto che scrivo queste cose ma spesso il post viene cancellato (vergogna...). Mi spiegate tutti quanti il senso di venire qui ad inserire 2000 commenti al giorni senza essere minimamente cagati da sua Maestà Grillo? Noi scriviamo, chiediamo, proponiamo... a chi?!? Ci vuole una nuova piattaforma, dove ogni giorni ci sono referendum online che vengono presi in considerazione da chi in parlamento prenderà le decisioni. www.movimentocinquestelle.it, quello deve essere il nostro punto di riferimento. (Così eliminiamo le polemiche sul lucro di questo blog e Grillo dimostra la sua onestà. Se non lo fa è perchè ci guadagna troppo e fa il gioco di tutti gli altri che critica tanto). Non so più come dirlo. E' la base della nostra rivoluzione democratica. Mi sto stancando, il movimento è nato NON PER ASCOLTARE I DICTAT DI GRILLO MA PER DARE VOCE AL POPOLO! PER ASCOLTARE LA BASE. DOV'E' LA PIATTAFORMA DI VOTO, DOV'E' IL RENDICONTO GIORNALIERO SULL'ATTIVITA' DI GOVERNO, DOVE SONO LE PROPOSTE (serie ed attuali) SU GIUSTIZIA, SICUREZZA, LAVORO, ECONOMIA??? Tanto non avrò mai risposta e questo mi riporta da dove ho iniziato. Urliamo e sbraitiamo ma alla fine siamo rischiamo di essere uguali a tutti gli altri.
    • Luca Ma. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma ti hanno nominato difensore ufficiale di Beppe Grillo? Sei sempre tu che ogni volta che parte un critica usi toni totalmente fuori luogo, aggredendo con una tracotanza fuori misura. Io ho votato M5S, ma ho BISOGNO di risposte, sbaglio? Ma chi sei? Troll, io? ma sei fuori? Ti sembrano le mie richieste insensate?!? Cioè mi stai dicendo che nel più grande tentativo di rinnovamento culturale e democratico il partito non deve ascoltare la base? ma di cosa stiamo parlando?!?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      ^^^^^^^Mi sto stancando, il movimento è nato NON PER ASCOLTARE I DICTAT DI GRILLO MA PER DARE VOCE AL POPOLO! PER ASCOLTARE LA BASE. ^^^^^^^^ ma chi te lo ha detto...ma hai assistito a comizi di beppe ? Ma che cazzo dici? Ai comizi la gente diceva: siamo stanchi di questi ladri mandiamoli a casa! La cosa mi sembra diversa da quello che pensi tu! Troll del cazzo!
  • dancas 4 anni fa mostra
    non è più il tempo degli strilli e delle denunce. grillo hai la possibilità di andare al governo e risolvere tutti i problemi dell'italia. in realtà, più che gridare al vento non siete in grado di fare altro
  • Benedetto Bartolomeo 4 anni fa mostra
    Cosa propone il M5S? Povertà per tutti? Sto cazzo!!!!!!!!!!
  • maurizio benetazzo 4 anni fa mostra
    ora ci prospettano un nuovo inciucio , ma in nome di chi e di cosa ? sono "politici" senza vergogna !!!!!!!! Grillo tutta la vita !!!!!!!!
    • Andy - Vt 4 anni fa mostra
      Guarda che l'amico Silvano qua sotto ha perfettamente centrato il problema, rileggi bene quello che ha scritto perchè è la pura verità. Un loop infinito senza alcuna via d'uscita.
    • Silvano Borsari Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non capisco una cosa. Non era stato proprio Beppe un paio di settimane fa a indicare come unica via possibile un governo PD/PDL? Con il M5S a controllare? A che gioco giochiamo, non si può cambiare idea continuamente
  • egeria benvenuti 4 anni fa mostra
    Si corre ai ripari: ieri 06/04/2013 in senato è stato votato il disegno di legge del Senatore Cirenga che prevede uno stanziamento di 134 miliardi di euro per i deputati che non troveranno lavoro nell'anno successivo alla fine del mandato. Voti a favore 257, astenuti 165. In Senato l'astensione è voto negativo quindi mentre piangono il morto fregano il vivo, cioè non hanno mai soldi per sanare i diritti degli italiani, ma hanno sempre soldi per i loro privilegi. Vergogna Senato Vergogna
    • valerio c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      134 MILIARDI??? Ma di cosa ti fai? Anche se fossro tutti e mille i deputati a usufruirne, sarebbero 134 milioni di euro a testa! Ma dico, pensare un attimo prima di scrivere, no?
    • Giuseppe Bocola Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' una bufala! Informati meglio la prossima volta.
    • GIANCARLO G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' roba falsa e vecchia... come te.
  • v man Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia non può finire come Cipro perchè c'è il MoViMenTo! L'Italia non può finire come la Grecia perchè c'è il MoViMeNtO! Grecia e Cipro sono finite così perchè non hanno il MoViMeNtO! L'Italia diventerà nuovamente metà di ambizione e felicità perchè in Italia c'è il MoViMeNtO! Il MoViMeNtO aiuterà anche Grecia e Cipro a venir fuori da questa situazione. M5S = ATLANTIDE! Il percorso non può essere più arrestato ormai.
  • gino vazzoler 4 anni fa mostra
    Beppe, senti...intanto che vi mettete d'accordo, visto che ho votato, mi presti 1000 euro che devo pagare delle cose?
    • GIANCARLO G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Chiedile a Bersani che ha 30 anni di rimborsi elettorali in cassaforte... ci sarà pure qualche soldino tuo...
  • Bluesboy 4 anni fa mostra
    Beppe bisogna tornare nelle piazze! Devono cominciare a tremare seriamente altrimenti continueranno a prenderci per il culo...
    • giulio v. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Andrea T., Firenze Quasi quasi mi hai convinto, anzi ne sono certo.
    • Johnny G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Già Beppe, facciamogli vedere quanto siamo divisi!
    • Andy - Vt 4 anni fa mostra
      Se Beppe provasse a tornare nelle piazze ora credo che non riuscirebbe nemmeno a salire sul palco...
    • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Taglio della testa e si riparte da zero ecco cosa si propone!!scommettiamo che i prossimi governerebbero con la testa se non vogliono perderla anche loro?
    • Nicolas W. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E dopo che sei stato in piazza? Cosa si propone?
  • Cristiano Stringhetti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Finiremo come la Grecia, con il solito Grillo che pontificando dirà che l'aveva detto... Speculando come già stà facendo sui morti da crisi... Ben sapendo che i facili collegamenti non sono sempre così certi... Certe decisioni provengono da anni di lento ed inesorabile degrado... Torneremo a votare con una nuova legge elettorale e con un m5s che non conterá più un cazzo... Questo vogliono Grillo e Casaleggio... Meglio criticare che governare... Parma docet... Meditiamo gente... Meditiamo!
    • massy p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Parma dovette UN BENEMERITO CAZZO !!!!!!!!!!!! In dieci mesi il debito comunale generato dai croci che TU !!!!!!hai votato e sceso di ottanta milioni di euro ... Lascia il mainstream e informati in rete .
    • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Pidellino vai dal tuo nuovo padrone berluscazen a baciare l'anello.
    • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      La gente muore di fame, si suicida, chiudono 160 partite iva al giorno ! Non abbiamo visto gli altri partiti rinunciare ad 1 solo centesimo (guarda quanto hanno preso di rimborsi) per aiutare le persone, Non hanno nessuna intenzione di rinunciare alla TAV (non tanto per il progetto ma quanto per i soldi che ci vogliono) per destinare i soldi alle aziende che chiudono lasciano a casa le persone ! Come puoi pensare di Governare con persone che Hanno lasciato creare gli esodati ? come si può pensare che puoi fare un governo con chi tutti i gg permette di scrivere notizie false sui giornali che tutti noi paghiamo ? come... ??????
    • luciano c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      eh ma che palle.... torna dai tuoi del PD fai il bravo va.
  • Andy - Vt 4 anni fa mostra
    E tu che fai, aspetti che ciò avvenga o intendi fare qualcosa?
  • Cosmo 4 anni fa mostra
    L'Italia finirà come la Grecia se non ha un governo efficiente e forte. Il M5S non può dire semplicemente: date a noi il governo, deve mettersi attorno a un tavolo con chi ci sta, concordare un programma, ministri e priorità. Non può chiedere di avere il governo senza dire con quale programma, ministri e priorità e senza fare un patto con altri partiti. Questa è la democrazia.
    • Cosmo 4 anni fa mostra
      E allora non ti lamentare se l'Italia finirà come la Grecia!
    • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      La gente muore di fame, si suicida, chiudono 160 partite iva al giorno ! Non abbiamo visto gli altri partiti rinunciare ad 1 solo centesimo (guarda quanto hanno preso di rimborsi) per aiutare le persone, Non hanno nessuna intenzione di rinunciare alla TAV (non tanto per il progetto ma quanto per i soldi che ci vogliono) per destinare i soldi alle aziende che chiudono lasciano a casa le persone ! Come puoi pensare di Governare con persone che Hanno lasciato creare gli esodati ? come puoi pensare che puoi fare un governo con chi tutti i gg permette di scrivere notizie false sui giornali che tutti noi paghiamo ? come... ??????
  • vince m. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che caz.... scrivi visto che tanto non fate una sega riscaldando solo i banchi del parlamento..... trasparenza uno vale uno ma andate a quel paese ruba voto.
    • Gilles M. 4 anni fa mostra
      Mi sto chedendo io:che caz.. hai scritto a fare un commento poco attinente con l'argomento,piddino ruba vite umane?
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vince, rosica!
  • Anna De Faveri Utente certificato 4 anni fa mostra
    Pietro Grasso ieri all’Aquila si è schierato apertamente e inequivocabilmente: ha dichiarato che non darà il via alle Commissioni Parlamentari finché non ci sarà il governo perché queste sono le regole. PAOLO BECCHI: 'C’è una logica, dietro queste affermazioni? Sì, c’è una logica che non ha nulla a che vedere con il dettato costituzionale, ma con il tradizionale modo di operare dei “partiti”: la formazione delle Commissioni permanenti, infatti, ha sempre implicato, nel cancro della nostra storia repubblicana, una serie di accordi, trattative e compromessi tra i partiti per la ripartizione dei Presidenti delle Commissioni. Momento fondamentale, dunque, delle logiche partitiche'. Che la formazione delle Commissioni non abbia nulla a che vedere con il Governo, inoltre, risulta chiarissimo da quanto dispongono, a questo proposito, i regolamenti di Camera e Senato. Parlamentari del M5S NON DATE PARTITA VINTA a PD e PDL che vogliono bloccare il Parlamento, Napolitano ha messo il pilota automatico indicato da Draghi, per continuare la politica criminale che hanno portato il nostro paese allo sfascio. Vi ricordate le promesse di Berlusconi che avrebbe ricostruito subito l'Aquila? Lo ha promesso ieri anche Grasso, ma quando? quando ci saranno i soldi, i soldi intanto servono a finanziare il Monte dei Paschi di Siena.
    • Cosmo 4 anni fa mostra
      Per Anna e Antonio, quello del governo è un decreto legge, giustificato dalla necessità e urgenza, ma solo il governo può fare decreti legge, non le commissioni. Senza governo l’attività legislativa è ridotta solo ai provvedimenti di urgenza, o a casi in cui vi sono termini inderogabili che devono essere rispettati. In un periodo come l’attuale le commissioni non potrebbero svolgere un’attività legislativa piena, salvo consenso unanime, che sembra inverosimile. Sono perfettamente d'accordo che l'Italia è in una situazione di emergenza, ma le situazioni di emergenza richiedono da parte di tutti che si mettano da parte i calcoli elettorali e le convenienze di partito, e ci si prende le proprie responsabilità.
    • Dino Conta Utente certificato 4 anni fa mostra
      PERCHE' PARLATE SE LE COSE NON LE SAPETE? PERCHE'? MA VOI LO SAPEVATE CHE 20 DI QUEI 40 ERANO GIA' IN ITALIA DAL MARZO 2009? E'? LO SAPEVATE? E CHE FINE HANNO FATTO? OHIBO'...QUALCUNO HA DEVASTATO LA MADDALENA PER IL G8, DEVASTATO L'AQUILA CON UNA PISTA DI ATTERRAGGIO PER I JET PERSONALI NEL CORSO DEL G8 DEL LUGLIO DEL 2009 E SPRECATO IL RESTO PER LAVORI DI MANUTENZIONE MAI INIZIATI A POMPEI, ERCOLANO, CASERTA...VI BASTA? ED ORA? CHI LI METTE? E GRILLO CHE NE DICE? LO SAPEVA? RIDICOLI...
    • antonio s. Utente certificato 4 anni fa mostra
      per Cosmo, giusto quanto dici, ma riesci a immaginare quante altre cose si potrebbero fare (taglio dei costi della politica, legge anticorruzione, conflitto interessi,ecc.). E' poi una questione di decenza: i parlamentari eletti che non lavorano sono un costo inutile ed uno spreco di risorse umane. Dal fatto quotidiano: M5S attacca: “Subito le Commissioni o martedì occupiamo la Camera”
    • Anna De Faveri Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non so rispondere a questo, ma se fosse vero, come hanno potuto deliberare i recenti 40 miliardi? non erano in bilancio.
    • romeo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      questo serva da lezione a quei senatori ingenui del M5S che hanno ceduto alle sirene della propaganda piddina e hanno votato grasso. sbagliando si impara ... speriamo
    • Cosmo 4 anni fa mostra
      In mancanza di un governo le commissioni non possono votare nulla che comporti spesa, perché ciò richiede una copertura finanziaria, e questa deve essere assicurata dalla legge di bilancio che può essere proposta solo dal governo.
  • stefano 4 anni fa mostra
    Se il M5S fosse andato al governo avrebbe potuto fare qualcosa per evitare cipro o la grecia. adesso si limita a scrivere post sul blog
    • Marco C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      D'accordo sù quanto detto, ma non alleandosi con il Pd secondo me
    • Silvano Borsari Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ci si comincia a stufare dei proclami. E' chiedere troppo ai parlamentare 5* adesso che sono li di darsi da fare invece di continuare la rivoluzione in pantofole davanti al PC?
    • stefano 4 anni fa mostra
      beato te che ti accontenti del blog....
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Stefano, rosica!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus