Il tunnel delle Mafie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Il tunnel delle mafie
(06:16)
scibona_tav.jpg

Oggi in aula la discussione sulla ratifica per l'accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione (TAV). Dopo le proteste del gruppo M5S Senato, ecco il discorso in dichiarazione di voto del portavoce Marco Scibona:

"Intervengo in dichiarazione di voto con la pacatezza e tranquillità di chi ha la coscienza di avere la ragione dalla proprio parte. Avrei preferito avere alla presidenza il Presidente Grasso, perché quello di cui sto per parlare, lui ne è ben cosciente. Sicuramente avrà modo di leggere il resoconto e di darci la sua visione dei fatti.
Presidente, Colleghi Senatori, Governo,
non mi rivolgo solo a voi ma anche alla Direzione Nazionale Antimafia ed ai Procuratori generali delle Corti di appello ai quali ho inviato una mia nota. Ho denunciato alla DIA ed ai Procuratori Generali il pericolo connesso alla ratifica dell'Accordo 2012 tra Italia Francia: l'inapplicabilità del codice nazionale antimafia. Scolpitevi nella mente l'art. 6.5. capoverso 2: Agli appalti e subappalti in territorio italiano verrà applicata solo la normativa francese. E' da tempo che ci battiamo contro la ratifica dell'accordo. E' da tempo che si conoscono le motivazioni di questa nostra opposizione. Se conoscete l'art. 6.5 capoverso 2 dell'accordo e siete contro la mafia, voi voterete contro la ratifica di questo accordo. Se non conoscete il contenuto dell'art. 6.5. capoverso 2 e siete contro la mafia leggetelo prima di votare e voterete contro la ratifica. Ma se conoscete l'art. 6.5 capoverso 2, se siete contro la mafia e voterete a favore della ratifica, siete degli ipocriti. Caro Presidente Grasso, Lei sì conosce l'art. 6.5. capoverso 2 e lei sì è contro la mafia, spero che metta in guardia i numerosi Senatori del suo partito. E non fatevi illusioni, l'articolato in questione non può essere emendato ed il regolamento di esecuzione non può contenere disposizioni contrarie all'accordo. Tale mostruosità non verrà corretta, come molti per ignoranza o in mala fede hanno detto, dalla risoluzione del Parlamento Europeo del 23 ottobre 2013 sulla mafia e appalti pubblici: quella è solo una risoluzione, una raccomandazione politica agli stati membri di dotarsi di una normativa antimafia. Nulla di più.
E voi, ratificando tale accordo
- rinunciate espressamente alla applicazione del NOSTRO codice antimafia agli appalti in val di Susa
- conseguentemente vi ponete contro la risoluzione del Parlamento europeo di dotarsi di normativa antimafia: voi la cancellate per la sola valle di Susa che ha il tristissimo primato del primo comune sciolto per Mafia. Sì, avete intesto bene, il comune più a ovest di Italia, Bardonecchia fu sciolto per mafia nel 1995.
Ne avevamo parlato anche con il procuratore Caselli dandogli il testo della nostra nota. Caselli, allarmato, ha ritenuto di contattare il Ministro Lupi. Dopo questo mio intervento se voterete a favore della ratifica dell'accordo prendetevi questa responsabilità: avete consapevolmente aiutato la mafia e la 'ndrangheta. Ma non ho finito: mi rivolgo anche agli amministratori Piemontesi, al candidato Chiamparino: si parla di secessione del nord est, di arresti e di carri armati, ma che dire di questo parlamento, di questi parlamentari che voteranno a favore della cessione di sovranità alla Francia di parte del territorio della Val Susa? Avete letto l'art. 10 punto 1 lettera D? Chiunque subirà, anche in Italia, un danno a causa della costruzione e gestione del TAV non potrà richiedere tutela ai nostri giudici. Dovrà vedersela con il diritto francese. Avete sentito parlare di danni al Mugello? Dell'ultima sentenza? Sapete che la Lyon Turin Ferroviaire (LTF) promotrice dell'opera, prevede una perdita di acqua da 60 a 125 milioni di metri cubi annui? La ratifica dell'art. 10 punto 1 lettera D è una vera e propria cessione di sovranità territoriale, la Val di Susa verrà sacrificata sull'altare del TAV. E voi, collusi con le lobbies, approverete questo scempio. Ancora una volta appoggiate i potenti, gli affaristi, i vostri amici, a discapito dei cittadini italiani. Noi del Movimento 5 Stelle, votiamo orgogliosi contro la ratifica di questo trattato, contro la mafia, contro la cessione di sovranità... A voi non rimane che vergognarvi!".
Marco Scibona, M5S Senato

Segui Senato 5 Stelle su Facebook

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi ho assistito a tutta la puntata della canotto, e vi assicuro ke è stata brava la ruocco... ha risposto bene.... ovvio ke la labbrona L'avrebbe MESSA IN DIFFICOLTà E parlato di QUEL DEMENTE DI pizzarotti, KE MAGARI SI è VISTO NON SELEZIONATO QUALKE SUO PUPILLO KE SI è ATTIVATO COL BANKETTINO LA DOMENICA POMERIGGIO... POTEVA ESSERE UN SIGNORE E TELEFONARE A GRILLO, INVECE DI DARE ADITO AI PENNIVENDOLI DI FARNE CARNE DA MACELLO...MA NON MI FREGA NULLA DI QUEL FIGURO MOLTO AMBIGUO, SINCERAMENTE SI è DIMOSTRATO UN EMERITO IRRICONOSCENTE..SE è Lì è GRAZIE A GRILLO, DOVREBBE FARE IL SINDACO, MA FORSE VUOLE DIVENTARE IL SECONDO SINDACO ASSENTE..VUOLE ANKE LUI ANDARE A MANGIARE A ROMA...ALLA STUPIDITà UMANA NON C'è LIMITE. I CITTADINI DI PARMA SAPRANNO DECIDERE ALLE PROSSIME ELEZIONI... MA TORNIAMO ALLA RUOCCO,ha risposto bene,POI VISTO KE IL TEMA ERANO GLI 80,PROMESSI DAL WANNO MARKI,IL PUPAZZO PREVEDE UN FUTURO VOTO DI SCAMBIO.GIUSTO MANDARCI LA RUOCCO dottore commercialista; Funzionario tributario,VICEPRESIDENTE della VI COMMISSIONE (FINANZE)dal 7 maggio 2013
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Possibile che su migliaia di simpatizzanti o iscritti nessuno si sia accorto della seria e ripetuta violazione del Codice di Comportamento che è avvenuta a Otto e Mezzo questa sera? Le nostre orecchie si stanno omologando lentamente e inconsapevolmente al linguaggio della casta?
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Molto preoccupante leggere commenti entusiastici sulla apparizione di Carla Ruocco a "Otto e mezzo", senza che nessuno si sia accorto di una seria e ripetuta violazione del codice di comportamento degli eletti del M5S che li è avvenuta. Vediamo se c'è ancora qualcuno che ha una mente libera e spirito critico e che abbia il coraggio di scriverlo qui.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Uno di noi, io non mi attacco da nessuna parte, tranquillo. Ho chiesto gentilmente e gentilmente mi è stato risposto. Ognuno valuterà come crede. Ciao
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      Monica ma sai quanti "ca22i" per la testa doveva avere in quel momento la Carla? probabilmente non se n'è neanche accorta, da casa è tutto facile. non ci attacchiamo a queste stronzate!
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      @ uno di noi Mi dispiace umanamente per te. Ognuno si qualifica per il livello degli argomenti che usa e i tuoi sono vuoti, stantii e grossolani...
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      --- I parlamentari dovranno rifiutare l’appellativo di “onorevole” e optare per il termine “cittadina” o “cittadino” --- Immagino quindi cosa sia capitato in trasmissione. Capito. Grazie 1000 Lucio, ciao!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      credo che tu abbia bisogno di un dottore......non ti preoccupare .....poi si risolve tutto....non è colpa tua.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      @ Monica Paragrafo comunicazione, secondo punto. Scusate se ogni tanto faccio il guastafeste: proprio per essere fedele allo spirito del M5S non voglio nascondermi niente (almeno qui dentro!) Oltretutto penso che anche i nostri portavoce siano contenti se gli facciamo notare degli errori ed evitiamo di trasformarli in divi della politica. Ciao Monica e grazie per la tua cortese e "appassionata" richiesta.
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      sono allergico ai canotti, non posso accontentarti, dimmelo te.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Accidenti Lucio, io non ho visto la trasmissione e nemmeno la voglio vedere, la mia tv è a riposo da un bel po' e anche le mie orecchie. Ma il tuo discorso mi ha intrippato da morire, dai... un piccolo indizio
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      @ Uno di noi Non lo scriverò mai. Rileggiti il Codice di Comportamenti e riguardati la trasmissione domani sul sito de LA7. Se migliaia di simpatizzanti o iscritti al blog, hanno visto la trasmissione della Gruber, senza essersi accorti di nulla, vuol dire che il popolo italiano è senza speranza e che siamo all'inizio della omologazione mediatica del M5S...
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      illuminaci tu.
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      «Solo gli imbecilli non cambiano mai opinione» (Honoré Gabriel Riqueti de Mirabeau)
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Mi dicono che non abbiamo ancora raggiunto il fatidico milione di euro. Ma insomma italioti lo volete o no il reddito di sudditanza? Siate più generosi su, mica siamo tutti genovesi! AHAHAHAHAHAHUHAUHAUHAUHAUHA poveri boccaloni.......
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Brava Gruber, certo non preparata come la P A L L O T T O e neanche bella quanto lei, ma brava lo stesso. AHAHAH il nuovo che avanza... AHAHAHAHAHAH
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Votate Adele Pallotto, finalmente un...volto nuovo e competente nel parlamento europeo!! AHAHAHAHAHAHAHUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUAHUAHAHAHIHIHIHI
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Ehilà baballoni, avete fatto il versamento per rimpinguare le casse del grillo? Si? Bravi! Adesso potete andare in giro a ripetere il tormentone VINCIAMONOI con orgoglio, col portafogli un pò più vuoto ma il petto pieno di orgoglio! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHHAHAHAUAHUAHUAHUAHUAHAHAH
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus