Elon Musk: con l'automazione servirà un Reddito di Cittadinanza universale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Europa

Recentemente Elon Musk ha avuto l'opportunità di condividere le sue opinioni sul reddito di cittadinanza universale al Summit dei Governi Mondiali di Dubai. Musk ha avuto la possibilità di parlare del futuro e delle sfide che il mondo affronterà nei prossimi cento anni. Tra queste c'è l'intelligenza artificiale (IA), l'automazione e il cambiamento nel mondo del lavoro che ne dovrebbe derivare.

Quando gli è stato chiesto in merito alle sfide che la civiltà dovrà affrontare nel futuro prossimo, Musk ha iniziato evidenziando la minaccia che l'intelligenza artificiale superi quella umana. Ha dichiarato: "quando si potrà avere un'intelligenza artificiale molto più sviluppata della più avanzata intelligenza umana, esisterà una situazione pericolosa".

Ha continuato notando l'importanza di portare avanti la ricerca sull'IA con cautela: "penso che dovremmo essere molto attenti a come usiamo l'intelligenza artificiale e ad assicurarsi che i ricercatori non si lascino trasportare dai risultati. A volte, ciò che può accadere è che uno scienziato diventi così preso nel suo lavoro che, in realtà, non si renda conto delle conseguenze di ciò che sta facendo".

Musk ha anche trasmesso la preoccupazione sul come questa tecnologia impatterà sui posti di lavoro, e ha notato che probabilmente avremmo relativamente presto una automazione di massa intelligente nei trasporti, nel giro di pochi decenni: "vent'anni è un breve periodo per avere qualcosa come il 12/15 percento in più di disoccupati" ha detto, sottolineando l'entità con cui l'automazione sconvolgerà il trasporto basato sull'auto.

Tuttavia, i cambiamenti a causa dell'automazione non si limiteranno solo ai trasporti, si diffonderà rapidamente in diversi settori industriali, e Musk sostiene che il governo deve introdurre un programma di UBI (reddito di cittadinanza universale) al fine di poter compensare tutto questo. "Non credo che avremmo un'altra scelta" ha detto. "Penso sarà necessario. Ci saranno sempre meno posti di lavoro che un robot non possano fare meglio di un umano".

La sfida più difficile è: come dare un senso alla vita delle persone? Molte persone danno un senso alla loro vita con il loro lavoro. Se non sei richiesto, che senso hai? Ti senti inutile? Questo è un problema molto più difficile da affrontare. Come possiamo garantire che questo futuro sia un futuro che vogliamo e che ci piacerà ancora?

Mentre la discussione continua, varie nazioni e istituzioni hanno già iniziato i propri programmi pilota per testare il modello. La Finlandia, ad esempio, ha iniziato il suo programma pioneristico di reddito di cittadinanza quest'anno. È stato lanciato dall'istituto di previdenza sociale federale, KELA. Distribuirà 560 Euro al mese, esentasse, a 2 mila finlandesi che sono stati casualmente selezionati. Similmente, un'impresa d'investimento filantropica ha dato 493 mila dollari per aiutare a finanziare un programma di reddito di cittadinanza universale in Kenya.

In un paio d'anni (o meno?) ci potrebbe essere un numero sufficiente di dati da questi esperimenti per poter prendere in considerazione quanto realmente sia efficace una soluzione come il reddito di cittadinanza universale... E se Musk ha ragione o no.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • pinocchio 10 mesi fa mostra
    Elon Musk: con l'automazione servirà un Reddito di Cittadinanza universale PREMESSO CHE I POTENTI LE TASSE NON LE PAGANO PREMESSO CHE I POTENTI AVRANNO NELLE MANI LA ROBOTICA, L'ENERGIA ECC... ARRIVO FACILMENTE ALLA CONCLUSIONE CHE AI POTENTI NON FREGA UN CAZZO DOVER DARE UN REDDITO DI CITTTADINANNZA A PERSONE "CHE NON DOVRANNO RIPRODURSI NEMMENO"!
  • pinocchio 10 mesi fa mostra
    I GRULLOIDI ORMAI HANNO TUTTA LA MEDESIMA COMPLICITA' MEDIATICA RISERVATA UN TEMPO AI PARTITI. MACINANO RISULTATI STORICI, MA COSA DICO, EPICI!!! QUESTI NUOVI POLITICANTI PORTANO A SPASSO NOI E IL NOSTRO MISERO CERVELLO GRAZIE A GENTE COME CASALINO (MA VI RENDTE CONTO?) COME SE FOSSIMO ANIMALI DOMESTICI DA CORTILE. E' BASTATO INSERIRE NEL RENDERING E NEL PROGETTO 3 TORRI PER FAR NOTARE ALL'OPINIONE PUBBLICA CHE L'ORRENDO STAVA LI E CHE HANNO COMBATTUTO COME DEI GUERRIERI SAMURAI PER TOGLIERE UNA COSA CHE PROBABILMENTE ERA STATA INSERITA "ALLA CARLONA"! UN GIRETTO IN OSPEDALE "PER DARGLI DEL VERSO" E Sim Sala Bim IL GIOCO E' FATTO. AVER ANCHE DIMEZZATO LE CUBATURE E QUINDI LA POTENZIALITA' EDIFICATORIA DEL TERRENO, PARLARE DI COSTRUZIONI IN CLASSE ENERGETICA FANTASTELLATA IN PIENA CRISI E CADUTA DEI VALORI DEGLI IMMOBILI DOVREBBE FARVI SBUDELLARE DAL RIDERE.
  • Kival Mulino Utente certificato 10 mesi fa mostra
    Caro Movimento 5 Stelle Europa, stavo riflettevo sul paradosso a cui ci ha portato l’attuale sistema economico finanziario. Un sistema che si sta dimostrando il contrario dell'economia stessa: non più qualcosa che sostiene la vita, bensì un sistema robottizzato che crea profitto per pochi, sostenuto dalla vita stessa dell'intero pianeta. Il M5S sa bene chi sono quei pochi, al vertice della piramide di potere, che hanno deciso per tutti, questo sistema. Allora, più che un reddito di cittadinanza credo servirebbe che i vertici del M5S si ricordassero bene quale era il sistema e-democracy da Testimoniare al popolo per rivoluzionare la piramide di potere.
  • John Buatti 10 mesi fa mostra
    __________ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Padova e con chi devi parlare Where to buy marijuana: If you have no hook ups then hit Piazza delle Erbe (The square of the herbs… ironic) and make eye contact with one of the many moroccan guys standing by the fountain or under the porches that surround the square. Padova is a university city, ask people that look like they smoke and quite likely they’ll sort you out even themselves or by pointing you to the right guy. http://webehigh.org/padova-italy/
  • John Buatti 10 mesi fa mostra
    _____ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Napoli e con chi devi parlare Where to buy marijuana: HA. Naples, like the inner-cities of any major city has “bases”. Most are in an area called ‘zona 167’ near SECONDIGLIANO. most highways in the south of italy meet there. Good spot for organized crime. I would not suggest a foreigner going there without the assistance of a local guide. A base for weed and hash will tend to have two guys, one for the money and one for the shit. Those are the drive thru ones. Some you have to get out and go in or up to a little bank-teller style hole-in-the-wall. The more ‘tude you show the better sticks and bags you get. That is my experience. Mind you, italians are very lazy. So there are places to cop EVERYWHERE. One of my faves is behind the MacDonald’s resturant in Piazza Dante. There are kids from a soccer firm called the mastiffs. Good weed. Good hash is not at bases, well not normally, ask about la pasticceria. they have afghan,morroc and turk normnally. and indoor grown weed. http://webehigh.org/naples-italy/
  • John Buatti 10 mesi fa mostra
    _______ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Milano e con chi devi parlare Where to buy marijuana: Marijuana is hard to find if you do not know poeple but hash is easy to find. In the afternoon go to Park Sempione just behind the Sforzesco’s Castle. Look for North African guys alone under a tree or on a bench and ask for “fumo” (hash). Pay attention to policemen not in uniform and hidden cameras (a lot in the park). a recent report added: “in parks look for young north african, or italian young fellas who can provide hash, and the herb practically upon demand.” http://webehigh.org/milan-italy/
  • John Buatti 10 mesi fa mostra
    __________ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Messina e con chi devi parlare http://webehigh.org/messina-italy/ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Catania Where to buy marijuana: CENTRUM – Piazza Teatro Massimo Area -> This square is the main smoking area by nights , so if you need some few joints during nights you can ask 4 a pub called “fondo bianco” which is full of pushers or going to the “nievskij scalinata – ladder?” – those places are for tourists in the nights, if you need some more big quantity there is a Napoli-style drug supermarket in the Quartiere S.Cristoforo a diagonal from via Plebiscito near Castell’Ursino, you see a lot of shaved heads which are criminal kids who will surely help you. and if you look around you see kids standing still at certain corners throu the whole noon selling pot like in jamaica. http://webehigh.org/catania-sicily-italy/
  • depoulo clara Utente certificato 10 mesi fa mostra
    Io sono la Signora Clarar e di essere alla ricerca di un prestito per più di 3 mesi. Io sono stato molte volte truffati sul sito di prestito tra particolare volendo è un prestito tra individuo in diverse persone. Ma ogni volta che mi fessais strappato via da una moltitudine di carica, e alla fine ottengo nulla sul mio conto. Ma per fortuna mi sono imbattuto in una donna davvero semplice e il tipo che mi doveva aiutare a trovare il mio prestito di€ 25.000 che ho ricevuto sul mio conto questa mattina, senza troppi protocolli. Quindi voi che sono nel bisogno, come me, è possibile scrivere a lui e spiegargli la tua situazione potrebbe aiutare la sua e-mail è : developpement.aide@gmail.com
  • John Buatti 10 mesi fa mostra
    _____ qui spiega dove e come si compra la marijuana a Roma e con chi devi parlare vi rendete conto ? Santa Maria in Trastevere, and the bar “san Calisto” close by. Look for pierced homeless types, and make eye contact. Remember that they will hook you up, if you pay more. Also, if you go to Termini Station and walk the streets near by. Find a few moroccans. Many of them have family/friends who dealers. They can give great deals for bigger purchaces. “San Lorenzo, kind of a student district i suppose. just walk around and keep your eyes open. albanians mostly, shaved head, some tattoed and scary looking. Otherwise ask for a place called “trenta-due” (=32) just opposite of the “trenta-tre” (33 i suppose). alternative place, just ask someone, smoking is socially accepted there. Be careful though – and nice… ” For cheap Weed (in buds) but still good quality, you should check out Piazza di Santa Caterina della Rota. To get there, just go on Campo de’ Fiori and ask where Caffé Perù is (That place is awesome if you don’t want to pay insane prices for your beer/cocktail). You’ll be there in seconds (google streetview –> http://goo.gl/maps/te3GU) There will most likely be one or more guys sitting in front of the church’s doorstep. If he’s not there, he might be sitting on the doorstep of the building on the left. Go there and ask the guy/guys for weed. He doesn’t bag his weed so be prepared and bring some kind of container (empty cigarette pack for example). The price is about 10€ per gram, but he’ll overweight the shit out of it as he doesn’t put it in bags. If you’re looking for hashish, Ponte Sisto (Piazza Trilussa) is the right place for ya. It’s pretty standard quality though and the Police likes to be in the Piazza, so make sure they’re not around! Just ask people on the bridge for weed. Some might ask you to do some roleplaying (go away from the bridge and then act like you’re meeting a good friend and do the exchange). http://webehigh.org/rome-italy/
  • Kival Mulino Utente certificato 10 mesi fa mostra
    In base all’articolo 4 della Costituzione “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto”, appena il S.O. consentirà “un programma deciso dagli iscritti”, proporrò un LAVORO DI CITTADINANZA. Proporrò che, coerentemente con la Democrazia Diretta, spetti ai cittadini di ciascuna Regione individuare Direttamente i Lavori utili sia per la manutenzione e la valorizzazione del territorio sia per i servizi alle persone che ci vivono, comunicandoli poi a Uffici Comunali per l’impiego, capaci di distribuire ogni lavoro non a robot ma a disoccupati competenti nel settore, a cui non dispiaccia lavorare. Per reperire i fondi necessari a remunerare dignitosamente il -Lavoro di cittadinanza-, poichè ritengo che la riserva aurea appartenga al popolo, proporrò che essa venga custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto in concomitanza con l’elezione dei PortaVoce, abbia il compito di stampare la quantità di - moneta del popolo italiano – necessaria allo scopo.
    • Filippo 10 mesi fa mostra
      Come prossimo nik ti consiglio di firmarti : disfattista,seminazizzania,delirossessivacompulsiva o pagatadalpd. Ciao ^ - ^ clicccccccc
    • Kival Mulino Utente certificato 10 mesi fa mostra
      Ciao Nello, per rompere le balle non mi paga nessuno, non è il mio lavoro, è volontariato. Posso chiederti che lavoro fai tu?
    • Nello R. Utente certificato 10 mesi fa mostra
      secondo me , ci sarebbe molta gente .. che sarebbe meglio pagare per stare a casa .. piuttosto che stare sul lavoro a rompere i coglioni .. ho l'impressione che tu sia uno di quelli ... -_-
  • Kival Mulino Utente certificato 10 mesi fa mostra
    OT @ Massimo “ Prima ti chiamavi Pallida, poi Nella, poi Sebastiana, poi Carmela ... cambiano i nomi ma la sostanza resta. “ E’ chiaro che la sostanza resta, non cambio nick per cambiare maschera o personaggio, come invece fa qualcun altro. Credo tu sappia che il mio nome è Daniela e che attualmente sto usando il 136° nick perchè i precedenti 135 sono stati bannati dalla censura del Blog. Proprio la censura di quel Blog che chiede - una mobilitazione costante e permanente per difendere la libertà di espressione in Rete - Mi pare ovvio che quando sul Blog non si banneranno più le voci critiche e si difenderà la libertà di espressione, io non sarò più costretta a cambiare nick per esprimermi. “ Perché non ci lasci in pace? ” A nome di chi parli? Chi dovrei lasciare in pace e perchè ? “ Sono diecimila commenti sempre gli stessi in malafede e solo per creare zizzania e screditare il Movimento con le tue supposte incoerenze nostre. ” La zizzania e la malafede le supponi tu, dal tuo punto di vista. Io invece vedo incoerenze che screditano un Movimento il quale, a parole, si definisce orizzontale e trasparente, senza capi né padroni, mentre di fatto ci sono vertici e padroni che decidono nelle segrete stanze, consentendo al massimo inutili e non verificabili Si – No a quanto già deciso. Poichè non vedo cosa ci sia di rivoluzionario né in decisioni calate dall’alto, né in un partito padronale, la mia critica ha l’Obiettivo e la Finalità di creare un trasparente dibattito nel merito, un confronto democratico che, vertici permettendo, sia efficiente ed efficace a Testimoniare quel metodo e-democracy anti delega, proprio come indicato nel Non Statuto. Buongiorno!
    • Nello R. Utente certificato 10 mesi fa mostra
      che pallone gonfiato .. che sputa sul lavoro degli altri
    • Kival Mulino Utente certificato 10 mesi fa mostra
      p.s. quando poi “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S.” da utente iscritta al M5S richiederò che la - funzione decisionale Vota - sia Coerentemente idonea a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless - orizzontale, ovvero che i responsabili della funzione decisionale Vota siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti - Garantire la Trasparenza con una Piattaforma OPEN SOURCE affinché ad ogni iscritto sia garantito proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno. - Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum. - Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate/definite dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5% degli iscritti. - Inserire nel Programma le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti. - Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate. - Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, come stabilito dalle norme sulla Trasparenza (legge 6 luglio 2012 n. 96) i documenti su entrate - uscite del M5S (il Movimento politico nato nel 2009) pubblicando poi il Bilancio annuale, regolarmente certificato. Proporrò inolltre la candidatura di Pistono come supervisore tecnico. https://youtu.be/EUiFUhLQUQ4
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus