Una conferenza internazionale con i leader libici a Roma

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Manlio Di Stefano e Angelo Tofalo

L'autobomba esplosa a Tripoli il 21 gennaio scorso, nelle vicinanze dell'Ambasciata italiana, è stata l’ultima dimostrazione del caos scoppiato in Libia, a pochi giorni dall'arrivo del nostro personale diplomatico.

Una situazione di assoluta instabilità che il paese vive a seguito dello scellerato intervento NATO del 2011, frutto a sua volta di una logica interventista/militarista fine a sé stessa, non accompagnata da nessun piano politico per il futuro del Paese.

La Farnesina ha fatto sapere che il personale in servizio presso la sede diplomatica non è stato coinvolto nell'attacco e sta bene, ma è dal giorno dell'annuncio della sua riapertura – una scelta assolutamente affrettata data la situazione sul terreno - che il M5S chiede al Ministro dell'Interno Minniti di tornare sui suoi passi perché si sta giocando con la vita del corpo diplomatico e dei carabinieri in loco dando, inoltre, un segnale politico drammaticamente sbagliato.

L'Italia, infatti, storicamente amica e alleata strategica della Libia (petrolio, sicurezza e gestione dei migranti), viene ora percepita non più come un interlocutore di pace, ma come la "potenza estera" che cerca di imporre un nome dall'alto, una specie di invasore. L'esecutivo non riconosciuto di Tobruk, del Presidente Abdullah al-Thani, pochi giorni prima dell’attentato del 21 gennaio aveva mandato un messaggio di minacce all'Italia per la riapertura della sede diplomatica a Tripoli. Al-Thani aveva dichiarato, senza mezze misure, che questo gesto rappresenta una "occupazione militare". Il Generale Haftar, che di fatto controlla la maggioranza assoluta del territorio libico nonché i pozzi di petrolio, in un'intervista a Repubblica aveva dichiarato: "Non accettiamo i vostri aiuti. Andatevene da Tripoli e Misurata".

Questa è l'immagine dell'Italia in Libia per colpa dei drammatici errori dei governi Renzi e Gentiloni.

Come è ormai chiaro a tutti gli osservatori internazionali, l'unità della Libia e il controllo della stessa capitale restano un miraggio per il governo di Fayez al-Sarraj, l'uomo scelto dalla "comunità internazionale" come Presidente di "unità nazionale", un'imposizione occidentale insomma. Va da sé che il Primo Ministro libico, nato sotto l'egida dell'ONU, non sia espressione del popolo e di tutte le fazioni esistenti nel paese nordafricano, una storia già sentita in Iraq, per citarne una.
Il suo controllo sul territorio è, oggi, pressoché inesistente dato che il potere è distribuito sostanzialmente tra i diversi attori che costituiscono ben tre governi de facto:

1. Il "Governo di Accordo Nazionale": guidato da Fayez al-Sarraj a Tripoli, riconosciuto dalla comunità internazionale, Italia inclusa, ma non dai libici;
2. Il "Governo di Salvezza Nazionale": guidato da Khalifa Ghwail a Tripoli, non riconosciuto dalla comunità internazionale ma punto di riferimento per le tribù libiche;
3. Il "Congresso Nazionale Generale": guidato da Abdullah al-Thani a Tobruk, in Cirenaica, col sostegno del suo uomo forte che controlla il territorio e i pozzi di petrolio, il Generale Haftar.

Due governi (o auto-definitosi tali), questi ultimi, espressione di tribù, milizie e portatori di agende specifiche, che ad oggi sono i veri padroni del Paese. In più si aggiunga che, ad oggi, con il passaggio di testimone da Obama a Trump, anche il sostegno americano ad al-Serraj non è più così scontato, tutt'altro.

Anche l'ex direttore del DIS (Dipartimento delle informazioni per la sicurezza), Giampiero Massolo, in un articolo pubblicato su La Stampa ha dichiarato, senza troppi giri di parole, che la proposta al-Serraj ha fallito e che "il realismo impone di tentare altre strade, che facciano leva sulle forze endogene in grado di esercitare in Libia un controllo effettivo del territorio".

L'Italia fino ad oggi è stata costretta dagli "alleati" ad apparire in Libia come l'invasore per difendere quello che oggi è un fantasma.

Come Movimento 5 Stelle chiediamo formalmente che il governo prenda atto del fallimento della proposta dell'ONU, smetta di sostenere al-Serraj come unico referente del popolo libico, ritiri subito la delegazione diplomatica e inizi a intavolare un dialogo serio e costruttivo con tutte le parti che hanno effettivo controllo del territorio libico. Roma può essere la sede di una conferenza internazionale che le riunisca davvero tutte intorno a un tavolo nei prossimi mesi. Un dialogo che, come sosteniamo da tempo, deve dare un ruolo prioritario alle autorità locali presenti nel paese, nel rispetto di due principi per noi sacri, quello di autodeterminazione dei popoli e quello di non ingerenza negli affari interni di uno Stato.

È giunto il momento di un cambiamento drastico
della nostra politica verso la Libia, un Paese che per noi rappresenta un tema di sicurezza nazionale. Non c'è più tempo da perdere, a rischio c'è la vita dei nostri connazionali, i nostri interessi strategici e il futuro equilibrio del Mediterraneo.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ottavio e. Utente certificato 11 mesi fa mostra
    Fossi in Pizzarotti terrei il cuore sotto controllo......con le notizie di Roma rischia di schiantarsi dalle risate che pena di movimento in pochi anni avete collezionato di tutto , dalle infiltrazioni mafiose alle tangenti..... ah si certo No alle Olimpiadi, e vissero tutti felici e contenti
  • Luca 11 mesi fa mostra
    Bruttina si sapeva già. Presuntuosa si sapeva già. Pasticciona ed ingenua si sapeva già. Ma si diceva: è onesta! Ora mi sa che salta fuori che è pure disonesta ... oppure che è talmente STUPIDA da essere IMPRESENTABILE.
  • Corrado Barbieri 11 mesi fa mostra
    Se dovesse succedere qualcosa al Sindaco di Roma saro'il primo ad imbracciare le armi e W la Revolucion
  • massimiliano cerone 11 mesi fa mostra
    siete tutti uguali (purtroppo)
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 11 mesi fa mostra
      ahhh...ti hanno detto che la Raggi ha le mani sporche di marmellata vero? Invece a Roma sta venendo fuori merda a suon di mazzette. Anche la Marina militare.... e penzare che il mare è solo a Ostia!
    • Elena Utente certificato 11 mesi fa mostra
      ahhhhh ci mancava quello con la saggezza popolare!
    • Al. P. Utente certificato 11 mesi fa mostra
      ma suca
  • Rosina Rosa Utente certificato 11 mesi fa mostra
    Sono rimasta ben impressionata dall’attivista Emanuele Sabetta che oggi 2 febbraio, parla così : www.affaritaliani.it/roma/raggi-m5s-votati-autodistruzione-la-democrazia-interna-morta-461733.html?refresh_ce Sono 4 anni che vi diciamo che non si gestisce un movimento politico come il nostro con i metodi verticistici della vecchia politica, Sono 4 anni che vi diciamo che se non trasformiamo le parole in fatti e non applichiamo anche a noi stessi i principi di democrazia diretta che andiamo decantando agli altri partiti, la deriva morale e la competizione per il potere ci faranno degenerare in partiti tradizionali. Sono 4 anni che le migliori menti del movimento romano si fanno in quattro per spiegarvi che una piattaforma democratica online per votare e decidere è assolutamente necessaria per dirimere le questioni interne in modo trasparente e democratico, invece di lasciare che si creino spaccature insanabili o che queste vengano affrontate con squallidi processi tenuti segreti agli stessi iscritti come quello che degli irresponsabili (per non dire altro ) hanno fatto a Marcello De Vito. Sono 4 anni che un gruppo di attivisti del tavolo di lavoro informatica e web ha messo in cantiere, lavorando gratuitamente, una piattaforma open source, per garantire una piattaforma di voto sicura e trasparente. Avete un ultima possibilità di rimediare al vostro errore, e questa si presenterà il 5 Febbraio all'assemblea romana. Se non deciderete di dotare il M5S romano di una democrazia interna in occasione di quella assemblea, dopo tutto quello che è successo, allora vorrà dire che ai principi del m5s non avete mai creduto, e che se il movimento si autodistruggerà a voi non importa nulla. Il 5 Febbraio le maschere cadranno, e vedremo chi è per la democrazia e chi no.
  • Rosina Rosa Utente certificato 11 mesi fa mostra
    Sono rimasta incuriosita dall’attivista romano Emanuele Sabetta che oggi, 2 febbraio, parla così : www.affaritaliani.it/roma/raggi-m5s-votati-autodistruzione-la-democrazia-interna-morta-461733.html?refresh_ce Sono 4 anni che vi diciamo che non si gestisce un movimento politico come il nostro con i metodi verticistici della vecchia politica. Sono 4 anni che vi diciamo che se non trasformiamo le parole in fatti e non applichiamo anche a noi stessi i principi di democrazia diretta che andiamo decantando agli altri partiti, la deriva morale e la competizione per il potere ci faranno degenerare in partiti tradizionali. Sono 4 anni che le migliori menti del movimento romano si fanno in quattro per spiegarvi che una piattaforma democratica online per votare e decidere è assolutamente necessaria per dirimere le questioni interne in modo trasparente e democratico, invece di lasciare che si creino spaccature insanabili o che queste vengano affrontate con squallidi processi tenuti segreti agli stessi iscritti come quello che degli irresponsabili ( per non dire altro) hanno fatto a Marcello De Vito. Sono 4 anni che un gruppo di attivisti del tavolo di lavoro informatica e web ha messo in cantiere, lavorando gratuitamente, una piattaforma open source, per garantire una piattaforma di voto sicura e trasparente. Avete un ultima possibilità di rimediare al vostro errore, e questa si presenterà il 5 febbraio all'assemblea romana. Se non deciderete di dotare il m5s romano di una democrazia interna in occasione di quella assemblea, dopo tutto quello che è successo, allora vorrà dire che ai principi del m5s non avete mai creduto, e che se il movimento si autodistruggerà a voi non importa nulla. Il 5 febbraio le maschere cadranno e vedremo chi è per la democrazia e chi no.
  • Celeste Nostalgia Utente certificato 11 mesi fa mostra
    Sono rimasta incuriosita dall’attivista romano Emanuele Sabetta che oggi 2 Febbraio dice http://www.affaritaliani.it/roma/raggi-m5s-votati-autodistruzione-la-democrazia-interna-morta-461733.html?refresh_ce Sono 4 anni che vi diciamo che non si gestisce un movimento politico come il nostro con i metodi verticistici della vecchia politica. Sono 4 anni che vi diciamo che se non trasformiamo le parole in fatti e non applichiamo anche a noi stessi i principi di democrazia diretta che andiamo decantando agli altri partiti, la deriva morale e la competizione per il potere ci faranno degenerare in partiti tradizionali. Sono 4 anni che le migliori menti del movimento romano si fanno in quattro per spiegarvi che una piattaforma democratica online per votare e decidere è assolutamente necessaria per dirimere le questioni interne in modo trasparente e democratico, invece di lasciare che si creino spaccature insanabili o che queste vengano affrontate con squallidi processi tenuti segreti agli stessi iscritti come quello che degli irresponsabili (per non dire altro) hanno fatto a Marcello DeVito. Sono 4 anni che un gruppo di attivisti del tavolo di lavoro informatica e web ha messo in cantiere, lavorando gratuitamente, una piattaforma open source proprio per poter garantire una piattaforma di voto sicura e trasparente. Avete un ultima possibilità di rimediare al vostro errore, e questa si presenterà il 5 Febbraio all'assemblea romana. Se non deciderete di dotare il m5s romano di una democrazia interna in occasione di quella assemblea, dopo tutto quello che è successo, allora vorrà dire che ai principi del m5s non avete mai creduto, e che se il movimento si autodistruggerà a voi non importa nulla. Il 5 Febbraio le maschere cadranno, e vedremo chi è per la democrazia e chi no.
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    SICURAMENTE LA SUA DIFESA STARA' CERCANDO DI TROLLARE I MAGISTRATI E MAX STIRNER BANNERAA' LE DOMANDE SCOMODE. BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    GIUNTA RAGGI: NEMMENO AL CIRCO CI SI DIVERTE COSI' TANTO!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    UNO STRONZO COME ORESTINO NON SI RIESCE A RIPRODURLO NEMMENO CON LE TECNICHE PIU' AVANZATE DI LABORATORIO! BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    CREDO SIA URGENTE CONOSCERE ANCHE CHI SE LA SCOPA PERCHE' QUI LA REALTA' STA SUPERANDO PERSINO LA FANTASIA! ALMENO COSI' PARE.
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    E dai su è perfettamente legale intestare la polizza a un estraneo. Anche regalare rolex al sindaco dopo che si ha ottenuto un appalto non vi è nulla di sbagliato visto che è perfettamente legale regalare orologi. Quante storie mamma mia. Ma preoccupatevi delle pande in divieto di sosta! BUAAAAAH AH AH AH AH AH
  • ogni essere umano ha una scusa come un solo buco del... 11 mesi fa mostra
    Insomma un'altra beneficiaria a "sua insaputa" da sciaboletta a scialbetta. Che schifo di paese di m.
  • Celeste Nostalgia Utente certificato 11 mesi fa mostra
    1 Sono rimasta incuriosita dall’attivista Emanuele Sabetta che oggi 2 febbraio parla così: http://www.affaritaliani.it/roma/raggi-m5s-votati-autodistruzione-la-democrazia-interna-morta-461733.html?refresh_ce Sono 4 anni che vi diciamo che non si gestisce un movimento politico come il nostro con i metodi verticistici della vecchia politica, Sono 4 anni che vi diciamo che se non trasformiamo le parole in fatti e non applichiamo anche a noi stessi i principi di democrazia diretta che andiamo decantando agli altri partiti, la deriva morale e la competizione per il potere ci faranno degenerare in partiti tradizionali. Sono 4 anni che le migliori menti del movimento romano si fanno in quattro per spiegarvi che una piattaforma democratica online per votare e decidere è assolutamente necessaria per dirimere le questioni interne in modo trasparente e democratico, invece di lasciare che si creino spaccature insanabili o che queste vengano affrontate con squallidi processi tenuti segreti agli stessi iscritti come quello che degli irresponsabili (per non dire altro) hanno fatto a Marcello DeVito. Sono 4 anni che un gruppo di attivisti del tavolo di lavoro informatica e web ha messo in cantiere, lavorando gratuitamente, una piattaforma open source, Parelon, progettata a misura del movimento e di tutti i partiti di democrazia diretta, proprio per poter garantire una piattaforma di voto sicura e trasparente. Avete un ultima possibilità di rimediare al vostro errore, e questa si presenterà il 5 febbraio all'assemblea romana. Se non deciderete di dotare il m5s romano di una democrazia interna in occasione di quella assemblea, dopo tutto quello che è successo, allora vorrà dire che ai principi del m5s non avete mai creduto, e che se il movimento si autodistruggerà a voi non importa nulla. Il 5 febbraio le maschere cadranno, e vedremo chi è per la democrazia e chi no. continua
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    harry haller MERITERESTI UNA INCULATA DA UN ASINO GRIGIO IN OVERDOSE DA VIAGRA!
    • pinocchio 11 mesi fa mostra
      CHI MI OSPITA PUO' SOLO MORIRE PER FARMI PIACERE!
    • paolo boccali Utente certificato 11 mesi fa mostra
      danneggi solo te stesso e chi ti ospita
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    VIRGINIA RAGGI PUO' STARE TRANQUILLA. ERNESTO TINAZZI LEONE L'HA ASSOLTA POCO PRIMA DELLA NOTIZIA SULLA POLIZZA. I GRULLOIDI PALLAMENTARI E TIFOSI HANNO GIA' DETTO CHE C'E' LO ZAMPINO DI UNO CON L'ACCENTO DI FIRENZE. I ROMANI CHE NON HANNO DI QUESTE "FORTUNE A LORO INSAPUTA" POSSONO VOTARLA AL SECONDO MANDATO! BUAAAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Virginia Raggi, la sindaca è beneficiaria della polizza vita di Romeo: promosso 6 mesi dopo con aumento di stipendio SONO COMUNI FORME DI CORTESIA DI UNO DEI 23 MILA DIPENDENTI DEL COMUNE DI ROMA, A VOLTE TI OFFRONO UN CAFFE' CHE GLI VIENE RIMBORSATO, A VOLTE TI METTONO BENEFICIARIO DI UNA POLIZZA VITA DAA 500 MILA EURO PER NON PARLARE QUANDO SI ALZANO DI LUNA GIUSTA E TI REGAALANO UN ATTICO. MA A VOI CITTADINI NON VI CAPITANO MAI QUESTE CORTESIE? BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    il romeo nomina beneficiaria la raggi della sua polizza vita 6 mesi prima che fosse eletta sindaca, neppure il mago otelma.. IN TANTI SI CHIEDERANNO: COME MAI L'HA FATTO? BUAAAH AH AH AH AH AH MA LA DOMANDA PIU' CONSONA DA FARSI E' LA SEGUENTE. CON DAVANTI I VERTICI 5 STELLE E BEPPE VOLETE CHE NON GLI ABIA VUOTATO IL SACCO NEMMENO IN QUELLA OCCASIONE?
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    DA NOTARE LA VIVIANA VIVARELLI SCHIZZATA CHE SCRIVE DI ALTRO ALL'IMPAZZATA.
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    ConteZero76 • 15 minuti fa "è solo una delle 23.000 assicurazioni sulla vita di cui sono beneficiaria". +++++++++++++++++++++++++ ASSICURATA A SUA INSAPUTA? FANTASSICURAZIONEVITA? BUAAAAAH AH AH AH AH AH
  • viviana vivarelli Utente certificato 11 mesi fa
    1 Sono rimasta affascinata dal costituzionalista Paolo Maddalena, grandissimo spirito dice le stesse cose del M5S https://www.youtube.com/watch?v=bfd_fIfT39o “Mi sono sempre tenuto lontano dalla politica per perseguire gli interessi del mio popolo di cui mi sento parte. I politici si sentono padroni, non si sentono parte del tutto. Quello che mi ha fatto insorgere è stato il fatto che mi sono accorto che quando ho lasciato la Corte Costituzionale nel 2011, il linguaggio politico come quello pubblicitario è menzognero e impediva ai cittadini di vedere la realtà e mi sono reso conto che mentre nel primo trentennio del secondo dopoguerra abbiamo avuto un diffuso benessere, dall’uccisione di Moro la politica italiana si è completamente asservita ai poteri cosiddetti forti, che poi forti non sono perché la loro forza soprattutto su denaro fittizio come i derivati che però hanno sconvolto l’ordinamento degli Stati per creare un mondo nuovo dove dominassero pochi e molti fossero in condizioni di miseria. Nel mio studio: “Il territorio, bene comune degli italiani” preciso che non è la proprietà la forza unica di appartenenza dei beni, come è diffuso nella propaganda borghese e non solo neoliberista, ma la proprietà collettiva. Storicamente il territorio appartiene a tutti e anche sui beni privati insiste una superproprietà del popolo e questo lo precisa anche la nostra Costituzione repubblicana che nel titolo 42 dice che la proprietà privata è riconosciuta è riconosciuta e garantita dalla legge allo scopo “di assicurarne la funzione sociale”. Quindi la proprietà privata è subordinata alla proprietà collettiva del popolo. E’ il popolo che la concede. E la legge è espressione della volontà popolare, popolo che comunque mantiene dei poteri sull’intero territorio. Non si può per es. deturpare un paesaggio pur essendo proprietari di un terreno. Il diritto di costruire come il diritto di scavare sono rimasti nel potere del popolo. segue
    • Pinocchio 11 mesi fa mostra
      MA BUONASERA VIVI-ANAL TOGLITI LA DENTIERA PER IL CONSUETO JOB IN PUNTA MI RACCOMANDO BUAAAH AH AH AH AH AH
  • Pinocchio 11 mesi fa mostra
    Esclusivo Quella polizza da 30mila euro per Raggi: il regalo del fedelissimo Romeo alla sindaca A gennaio 2016 Romeo ha indicato l'allora candidata grillina come beneficiaria di una assicurazione vita. Un investimento da 30 mila euro. Qualche mese dopo la Raggi ha promosso il funzionario capo della sua segreteria triplicandogli lo stipendio. La procura indaga anche su altre polizze a favore di dirigenti grillini UNA GODURIA QUESTI ONESTI!
  • Pinocchio 11 mesi fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone In un ambientino interno tutto dire , che l'ha boicottata in guerra di fazioni +++++++++++++++++++++ QUASI TUTTA L'ITALIA SAREBBE CURIOSA DI CONOSCERE IN QUALI "INIZIATIVE" LA RAGGI SAREBBE STATA BOICOTTATA. INIZIATIVE INTESE COME FATTI E NON COME PRIMO PIANO DAVANTI AD UNA TELECAMERA!
  • Romeo e V. 11 mesi fa mostra
    http://espresso.repubblica.it/inchieste/2017/02/02/news/quella-polizza-da-30mila-euro-per-virginia-raggi-il-regalo-del-fedelissimo-romeo-alla-sindaca-1.294676?ref=HREA-1 Polizze vita a go go
  • Pinocchio 11 mesi fa mostra
    Napolitano, fattene una ragione POVERO UOMO. GLI TOCCHERA' PASSARE A MIGLIOR VITA SENZA AVER MAI SENTITO IL BOOOOM CHE GLI AVEVA PROMESSO IL MOVIMENTO 5 PUGNETTE. ADDIRITTURA RISCHIA DI MORIR DALLE RISATE VEDENDO IL MOVIMENTO 5 PUGNETTE COL CULO PER TERRA O ALLEATO COI PIDDIOTI NEL PROSSIMO GOVERNO. BUAAAH AH AH AH AH AH
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 11 mesi fa
    nessuno dei governicchi di merda ha mai fatto un cazzo per la Libia , sebbene fosse nostra alleata da sempre da ex colonia . Sarebbe bastato una mitragliata su quella testa di cazzo di ungherese sionista colluso con soros , sarcozy ... quando l'attaccò da merda che è ! in seguito IL NULLA COSMICO - MERDE RENZUSCHINE DEL CAZZO ! servi di muslim & anglosionisti !!!
    • Pinocchio 11 mesi fa mostra
      MA BUONASERA CAZZARO! SEI ANDATO A RADDRIZZARE QUALCHE STATUA DI LENIN ABBATTUTA? BUAAAH AH AH AH AH AH P.S. PULISCI ANCHE IN CANTINA PIRLOIDE?
    • Pinocchio 11 mesi fa mostra
      MA BUONASERA CAZZARO! SEI ANDATO A RADDRIZZARE QUALCHE STATUA DI LENIN ABBATTUTA? BUAAAH AH AH AH AH AH
  • FANTA DEDICA 11 mesi fa mostra
    A QUELLA SINNECA CHE GIOCA A FA' LA PREZIOSA A QUELLO STRATEGA COMUNICATORE DI CASALINO A QUEL FANTAGURU FANTACAPOCOMICO E FANTAPOLITICO A VOI CHE VI DIVERTITE ALLE NOSTRE SPALLE E CI FATE BERE I VOSTRI FANTAFILM DI FANTAPOLITICA INVECE CHE AL BUNKER DEI TERRORISTI, SAPETE DOVE DOVETE ANNA'? QUA: https://www.youtube.com/watch?v=VrOLHeO0M8g
  • no no no 11 mesi fa mostra
    noooooooo l'hanno arrestata
  • Teo Teolindo 11 mesi fa mostra
    Ti pareva se non era colpa del pd... come lo scioglimento dei ghiacci, come la fame nel mondo, come la scomparsa dei Dodo, come la morte dell'ultimo Samurai, come la peste bubbonica, come l'eiaculazione precoce, come la demenza gruilloide al prossimo governo del paese... grazie pd!
    • kigek 11 mesi fa mostra
      no tranquillo, è sempre colpa della Raggi
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Padoan all’Ue: “No a nuova manovra È pericolosa per l’economia italiana” +++++++++++++++++ IN PRATICA L'ITALIA E' PIU' MORTA CHE VIVA! MA TRANQUILLI CHE DOMENICA C'E' JUVENTUS VS INTER ALLO JUVENTUS STAADIUM!!!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    STIRNER, DAI FAI UN COMMENTO METTENDOTI LE VESTI DI SILVANA ROCCA, ORESTINO ECC...... BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    QUELLO CHE NON LEGGERETE MAI NEL BLOG DEL CAZZARO Le imprese contro la Raggi, basta inerzia Unindustria attacca la gestione Raggi e chiede più risolutezza. Il presidente Tortoriello lancia un ultimatum: “inaccettabili altri 7 mesi così http://www.radiocolonna.it/gioie-e-dolori/2017/02/01/le-imprese-contro-la-raggi-basta-inerzia/
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    +++++++++++++++++++++++++ http://www.raiplay.it/video/2017/01/Gazebo-Social-News-833829c8-d3f1-4a8d-b b60-2c5e32421681.html GRANDE SPIEGONE DI MAKKOX (MAKKOXTUTORIAL) SULLA SCISSIONE PIDDIOTA (ULTIMI 5 MINUTI). ALLA FINE C'E' LA SORPRESA E LA PENSA COME IL SOTTOSCRITTO CHE HA USATO COME ESEMPIO I VASI COMUNICANTI. BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    http://www.raiplay.it/video/2017/01/Gazebo-Social-News-833829c8-d3f1-4a8d-bb60-2c5e32421681.html GRANDE SPIEGONE DI MAKKOX (MAKKOXTUTORIAL) SULLA SCISSIONE PIDDIOTA (ULTIMI 5 MINUTI). ALLA FINE C'E' LA SORPRESA E LA PENSA COME IL SOTTOSCRITTO CHE HA USATO COME ESEMPIO I VASI COMUNICANTI. BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    +++++++++++++++++++++++ La Raggi interrogata dai pm: faccia a faccia in posto segreto L'interrogatorio in una struttura esterna alla procura di Roma. Ma nessuno sa dove. Sindaco accusato di abuso e falso CI FACCIAMO SOPRA ANCHE UN FILM? BUAAAAH AH AH AH AH AH TANTA SCENOGRAFIA PER FINIRLA A TARALLUCCI E VINO? IO CREDO PROPRIO DI SI, SARA' UN TRIONFO DEL M5S E NON VEDO L'ORA DI LEGGERMI IL POST SPECIFICO! BUAAAAH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Investì e uccise una donna Dopo sette mesi il marito lo ammazza a colpi di pistola FINALMENTE UNA BRAVA PERSONA CHE HA DECISO DI SOSTITURSI ALLA NOSTRA GIUSTIZIA TERRENA DI MERDA E ALLA GIUSTIZIA DIVINA CHE CON TUTTA PROBABILITA' NON ESISTE! BISOGNEREBBE IMPORTARE L'ESEMPIO ANCHE IN AMBITO POLITICO PERCHE' NON SOLO UN AUTOMOBILISTA TI PUO' ROVINARE LA VITA, OLTRETUTTO FREGANDOSENE!
  • Celeste Nostalgia Utente certificato 11 mesi fa mostra
    o.t.@ Pincopallo e Simona, non entro nel merito dei vostri commenti relativi alla mia persona, se voi volete entrare nel merito del mio commento censurato dal Post precedente, ve lo riporto qui: Concordo sulla necessità di una corretta e imparziale informazione che non dia false notizie, che non censuri le voci critiche non allineate, ma offra invece un democratico confronto fra i vari punti di vista. Nel mio piccolo mi rivolgo dunque al Garante Grillo il quale ha affermato “ci presenteremo con un programma deciso dagli iscritti ” “Sono gli iscritti a dettare la linea politica del MoVimento ”. Notizie che ritengo false in quanto le proposte per il programma non provengono dalla base degli iscritti ma da un vertice, mentre gli iscritti non possono neppure accertare quanti hanno votato Si o No. Non vedo dunque alcuna Garanzia di quanto annunciato circa un processo decisionale Trasparente e Coerente con la statutaria Testimonianza del Metodo e.democracy anti delega. Non vedo l’annunciata Piattaforma, uno spazio dove gli iscritti possano proporre e decidere sia il programma che linee guida, ognuno contando uno. Vedo invece un Capo del M5S “leaderless ” che si è auto attribuito il “ruolo di governo e di indirizzo ” affermando, in modo niente affatto democratico, “cosa importa chi ha deciso – chi non ha deciso, non mi fate perdere tempo ” e vedo infine la niente affatto democratica Censura delle voci critiche. Buon pomeriggio.
    • Celeste Nostalgia Utente certificato 11 mesi fa mostra
      P.S. Dato che il Garante ha affermato “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S” se questa notizia è vera, da utente iscritta al M5S ritengo che il Garante dovrebbe informarmi correttamente sui motivi per cui il seguente miglioramento non è stato ancora recepito: - Richiedo che la - funzione decisionale Vota - sia Coerentemente idonea a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless - orizzontale, ovvero che la Piattaforma Rousseau sia OPEN SOURCE e i responsabili della funzione Vota siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti - Garantire che ogni iscritto possa proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno. - Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum. - Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate/definite dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5% degli iscritti. - Inserire nel Programma le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti. - Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate. - Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, come stabilito dalle norme sulla Trasparenza (legge 6 luglio 2012 n. 96) i documenti su entrate - uscite del M5S (il Movimento politico nato nel 2009) pubblicando poi il Bilancio annuale, regolarmente certificato. Come miglioramento propongo inolltre la candidatura di Pistono nel ruolo di supervisore tecnico. https://youtu.be/EUiFUhLQUQ4
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    La Raggi interrogata dai pm: faccia a faccia in posto segreto L'interrogatorio in una struttura esterna alla procura di Roma. Ma nessuno sa dove. Sindaco accusato di abuso e falso CI FACCIAMO SOPRA ANCHE UN FILM? BUAAAAH AH AH AH AH AH E PENSARE CHE FINO A POCO FA ERA UNA AVVOCATO CON UNA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DA 24 MILA EURO!!!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    NON SO VOI, MA A ME QUELLA DELLE CHAT DEI "QUATTRO AMICI AL BAR", DOVE PARE NON VENGANO MAI CITATI BEPPE GRILLO, O CASALEGGIO O STAFF, MI PUZZA UN POCHINO. E' MAI POSSIBILE CHE IN QUEI DISCORSI NON SI MENZIONINO MAI I VERTICI DEL PARTITO? IL GATTO E LA VOLPE, SUI CASINI DEI 5 STELLE, SONO SEMPRE SOPRA IL PERO!!!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Ernesto Tinazzi Leone RISULTATI SONDAGGINO AMICI Se volessi fare politica in quale partito mi vedreste al posto dell'M5S dove sono stato escluso nel partecipare da metà DIc 2014 , ma mai espulso? TOT PARTECIPANTI N. 80 a) Nessuno 19,6% b) Fratelli d'italia 3,6% c) Lega 1,8% d) PD 0 e) forza italia 0 f) nuova realtà ( che non c'è ) 57,14% *************************************** g) M5S 12,5% h) Radicali 3,6 % i) AL : 1,8% L ) Altri 1,8% ************ IO TI VEDO NEL M5S. TANTO ORMAI IL M5S VI CHIEDE SOLO UNA "X" SU UN SIMBOLO E QUALCHE DONAZIONE PER UNA FESTICCIOLA MEDIATICA ALL'ANNO. UNO SFORZO DEL GENERE LO SI PUO' FARE!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus