Consultazione online MoVimento 5 Stelle: Impegni e rimborsi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

m5s_pmi_cittadini.jpg


>>> Hanno partecipato alla votazione di oggi 26.630 iscritti certificati.
Ha votato SI il 92,6%, pari a 24.667 voti.
Ha votato NO il 7,4%, pari a 1.963 voti.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

Chi non restituisce parte del proprio stipendio come tutti gli altri, non solo viola il codice di comportamento dei cittadini parlamentari MoVimento 5 Stelle, ma impedisce a giovani disoccupati di avere ulteriori opportunità di lavoro oltre a tradire un patto con gli elettori.
Ogni mese i parlamentari del Movimento 5 Stelle si tagliano lo stipendio e donano quei soldi ad un fondo per far partire nuove imprese e quindi nuovi posti di lavoro in Italia.
A differenza di tutti gli altri suoi colleghi, la Senatrice Serenella Fucksia non ha ancora restituito le eccedenze degli stipendi di Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre 2015, così come richiesto dallo Staff e nonostante i diversi solleciti inoltrati con scadenze in data 8, 21 e 26 dicembre.
La Senatrice Fucksia ha violato ripetutamente il codice di comportamento dei Parlamentari 5 Stelle.

Ti chiediamo se la Senatrice Fucksia debba essere espulsa.
Vota sul Sistema Operativo del MoVimento 5 Stelle

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    La storia del rendiconto è solo una scusa. La senatrice Fucksia ha detto e fatto cose ben più gravi e sarebbe stato meglio giudicarla su queste, invece di organizzare una votazione farsa. Prima ci cascavo ingenuamente, ma ora a questi giochetti del capro espiatorio non ci sto più: servono solo come valvola di sfogo per il popolino del web e per coprire cose ben più gravi che avvengono nel M5S. Per esempio vorrei sapere quando la Casaleggio Associati ci rendiconterà sugli introiti della pubblicità pervasiva, martellante e continua che appesta il blog di Grillo, il sito del M5S, tutti i video, Tze Tze, La Cosa e via dicendo? Tutti i mezzi di informazione del M5S devono essere gestiti da militanti eletti democraticamente e non dalla Casaleggio Associati. Inoltre non deve esserci alcuna pubblicità, in modo da mantenere la massima autonomia e coerenza con gli obbiettivi prefissati. Tutto deve andare avanti con l’autofinanziamento degli iscritti o attingendo ai fondi dei gruppi parlamentari (3,79 milioni nel 2013 e 4,38 milioni nel 2014). Il resto è solo fumo negli occhi…
  • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    La senatrice Fucksia ha violato questa regola del Codice degli eletti (Capitolo Trasparenza): “RENDICONTAZIONE SPESE MENSILI PER L’ATTIVITÀ PARLAMENTARE (VIAGGI, VITTO, ALLOGGI, ECC) SUL SITO DEL M5S” Quindi l’espulsione sarebbe giusta, se non fosse che ci troviamo di fronte ad una espulsione selettiva, poiché sono state violate altre regole del Codice di Comportamento da decine di eletti, ma nessunno è stato espulso. Ecco due esempi lampanti: “I PARLAMENTARI DOVRANNO RIFIUTARE L’APPELLATIVO DI “ONOREVOLE” E OPTARE PER IL TERMINE “CITTADINA” O “CITTADINO” - Questa regola è stata infranta da molti eletti del M5S (tra cui i più noti) che si fanno chiamare onorevoli in diverse trasmissioni, senza colpo ferire. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione? - “Comunicazione: EVITARE LA PARTECIPAZIONE AI TALK SHOW TELEVISIVI”. Questa regola è stata infranta dalla maggior parte degli eletti del M5S, in particolare da quelli più noti. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione? Le regole si rispettano tutte oppure non si ha più alcuna credibilità e si applica la massima della Fattoria degli animali: “Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni (i maiali) sono più uguali degli altri”.
    • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Rosario, se ti impegni un po' di più forse riesci a scrivere qualcosa di senso compiuto...
    • Rosario Ardizzone 2 anni fa mostra
      facevi meglio a stare zitto !!
    • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Tanto per cominciare, le tue argomentazioni non ci sono proprio. Le mie, caro Andrea, sono granitiche e inoppugnabili, perchè ho citato tre articoli dello stesso Codice che hanno comportato l'espulsione per alcuni e l'impunità per altri. Replica ai miei argomenti se ne sei capace, invece di fare battute, queste si, leggerine.
    • Andrea L. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Le tue argomentazioni sono proprio leggerne. Non ti vorrei come avvocato..
  • luigi fachechi 2 anni fa
    poche storie...nel m5s esistono poche regole....e questa si è fottuta 6 mesi di stipendio...per un totale di circa 30.000 euro....aspettava l'espulsione come una manna dal cielo per poter attaccare grillo di autoritarismo, fare quache comparsata in tv nel ruolo della vittima di turno, intascarsi lo stipendio per intero e sparire nell'anonimato, nel losco "dietro le quinte" della politica affaristica, scivolando prima nel gruppo misto e nel giro di qualche mese nel Gan Eden piddino, paradiso di avidità e ingordigia.
    • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
      E queste regole le conosci? Si trovano nello stesso Codice per cui è stata espulsa la Fucksia: “I PARLAMENTARI DOVRANNO RIFIUTARE L’APPELLATIVO DI “ONOREVOLE” E OPTARE PER IL TERMINE “CITTADINA” O “CITTADINO” - Questa regola è stata infranta da molti eletti del M5S (tra cui i più noti) che si fanno chiamare onorevoli in diverse trasmissioni, senza colpo ferire. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione? - EVITARE LA PARTECIPAZIONE AI TALK SHOW TELEVISIVI”. Questa regola è stata infranta dalla maggior parte degli eletti del M5S, in particolare da quelli più noti. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione?
  • Piero L. Utente certificato 2 anni fa
    Le regole sono regole. Sono poche e chiarissime; chi non le rispetta deve avere il coraggio di dimettersi e lasciare il posto a qualcun altro.
    • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa mostra
      - E queste regole le conosci? Si trovano nello stesso Codice per cui è stata espulsa la Fucksia: “I PARLAMENTARI DOVRANNO RIFIUTARE L’APPELLATIVO DI “ONOREVOLE” E OPTARE PER IL TERMINE “CITTADINA” O “CITTADINO” - Questa regola è stata infranta da molti eletti del M5S (tra cui i più noti) che si fanno chiamare onorevoli in diverse trasmissioni, senza colpo ferire. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione? - EVITARE LA PARTECIPAZIONE AI TALK SHOW TELEVISIVI”. Questa regola è stata infranta dalla maggior parte degli eletti del M5S, in particolare da quelli più noti. Quando procediamo alla votazione per la loro espulsione?.
  • Andrea B. Utente certificato 2 anni fa
    Caccia la fresca Serenella,oppure a casa
    • nataleinfrancia .. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Maiale!
  • Lucîo P. Utente certificato 2 anni fa
    Invito tutti a votare no per protesta, io l'ho già fatto. Prima ci cascavo ingenuamente, ma ora a questi giochetti del capro espiatorio non ci sto più: servono solo come valvola di sfogo per il popolino del web e per coprire cose ben più gravi che avvengono nel M5S. E la Casaleggio Associati quando ci rendiconta sugli introiti della pubblicità pervasiva, martellante e continua che appesta il blog di Grillo, il sito del M5S, tutti i video, Tze Tze, La Cosa e via dicendo? Tutti i mezzi di informazione del M5S devono essere gestiti da militanti eletti democraticamente e non dalla Casaleggio Associati. Inoltre non deve esserci alcuna pubblicità, per mantenere la massima autonomia e coerenza con gli obbiettivi prefissati. Tutto deve andare avanti con l’autofinanziamento degli iscritti o attingendo ai fondi dei gruppi parlamentari (3,79 milioni nel 2013 e 4,38 milioni nel 2014).
    • nataleinfrancia .. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Azz ma tu pensi! scusa eh, ma che razza di grillino sei ?
    • Mauro B. 2 anni fa
      Viola il regolamento di restituire i soldi, cmq le si conceda la possibilità di rimediare: VEDIAMO SE è IN BUONA FEDE!
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Parli dell'autofinanziamento anche della FUCKSIA? I messaggi pubblicitari sono esiguie tze tze non c'è più! Dove la vedi la pubblicità diretta sul blog di grillo? Perchè la RAI fà la pubblicità e paghiamo e paghi il canone? Pure sulla bolletta della luce ? (incostitiìuzio0nale) E TACI ? Tutti i quotidiani (anche finanziati da noi cittadini) fanno pubblicità...QUINDI CHE VUOI ? DOVE TI VUOI ARRAMPICRE? Sugli specchi cosparsi di vasellina ?
    • giancarlo ratti 2 anni fa
      No per protesta? Ma cosa dici ? Protesta de che? La Fucksia è un'infiltrata senza onore che pensa solo ai cazzi suoi. Ti invito a rendicondarti sul personaggio, poi se vuoi ne riparliamo.
    • Rita L. Utente certificato 2 anni fa
      Vedo che il trollone lucio p. è sempre attivo! E dice sempre le stesse cavolate...
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      a me la lavastoviglie, sarà Grillo? ^_^
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa
      mi si è allagato il bagno,colpa di Casaleggio sicuramente!.
  • lavittimaèservita 2 anni fa mostra
    PROVATE A FARE I FURBI PER UNA VOLTA, INVECE DI FARE I PECORONI! VOTATE CONTRO L'ESPULSIONE DI SERENELLA, MA SOLO PER VEDERE CHE NON SIA GIA' STATA PRESA LA DECISIONE PER VOI. BUAAAAAAH AH AH AH AH AH AH AH PER ME "CONTATENASEGA"!
    • Toto A. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Daniele offendi gli showman, io ho smesso di titolarlo "Mantovano" per non offendere i cittadini di quella splendida città. Cordialità
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa mostra
      ma smettila di fare lo showman!.
  • lavittimaèservita 2 anni fa mostra
    HO LETTO CHE MEDIAMENTE RESTITUITE 1.400 EURO AL MESE, E PER 1.400 EURO AL MESE MI SBATTETE FUORI SERENELLA? BUAAAAAAAH AH AH AH AH AH AH AH
    • niko d. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Corri, vai votare chi non restituisce manco un cent e si pappa vitalizi & mancette varie.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus