Immigrati, Italia? No grazie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

immigrati_nograzie.jpg

L'Italia si trova tra l'incudine e il martello per l'emergenza immigrati e l'Europa resta a guardare. L'incudine è il regolamento di Dublino che impone a chi arriva in un Paese per chiedere rifugio politico di non poterne uscire. Un regolamento sottoscritto dal governo Berlusconi nel 2005 con il concorso della Lega che ora finge di dimenticarsene. Gli effetti del Regolamento sono devastanti per i Paesi della UE che si affacciano sul Mediterraneo in quanto le migrazioni arrivano da Sud e al massimo da Est. Nessun barcone fa la circumnavigazione d'Europa per approdare in Svezia o in Germania. Il flusso migratorio si concentra in particolare in Italia dove il riconoscimento dello status di profugo richiede mesi se non anni quando viene fatto ricorso e questo i clandestini lo sanno bene. Di questa situazione i Paesi del Nord Europa sono beneficiari, mentre l'Italia, anche grazie a ministri imbelli come Alfano e Gentiloni, ne paga tutte le conseguenze.

VIDEO Il nuovo campo profughi alla Stazione Tiburtina di Roma

Se l'incudine è il regolamento di Dublino, il martello è Schengen che ormai è diventato una porta scorrevole. Si apre e si chiude a seconda della volontà della singola Nazione. Ognuno fa quello che gli pare. L'Italia sta diventando un immenso campo profughi, molti immigrati vogliono raggiungere in ogni modo parenti o comunità presenti in altri Paesi europei. Dopo l'arrivo in Italia puntano a Nord. Si accalcano al Brennero, alla stazione di Milano e i francofoni a Ventimiglia. Alla stazione di Trento sono presenti agenti della polizia austriaca e tedesca. Gli immigrati qui, in realtà, non ci vogliono stare. Per cautelarsi, i Paesi confinanti hanno sospeso Schengen. L'Austria ha sospeso Schengen, l'ha fatto fino al 15 giugno la Germania (con la scusa del G7) e tutti i treni provenienti dall'Italia sono controllati 24 ore su 24 dalla polizia di frontiera francese a Menton e le persone non in possesso di passaporto regolare vengono respinte. Quindi il flusso da Sud e il blocco a Nord. E di fronte a questo imbuto senza sfogo l'unica cosa che il governo è capace di fare è di smistare gli immigrati nei piccoli centri di provincia dove in qualche caso sono più dei residenti. Queste persone non hanno un'attività, non parlano italiano e generano, non per colpa loro, tensioni sociali.

VIDEO Blitz del M5S nel centro accoglienza di Lampedusa

Quando non si capisce il perché di una situazione paradossale vuol dire che c'è un perché che nessuno vuole affrontare. E il perché è che l'immigrazione è un business, e Roma è solo la punta dell'iceberg "Tu c'hai idea quanto ce guadagno sugli immigrati? Il traffico di droga rende meno". Salvatore Buzzi, Mafiacapitale.
Due conti: su un solo centro di accoglienza, quello di Cara di Mineo in Sicilia che ospita 3.219 richiedenti asilo. Per ognuno di loro lo Stato attraverso associazioni private e con fondi europei stanzia 1.050 euro al mese, 35 al giorno. Il totale solo per Cara Mineo è potenzialmente astronomico. Quali soluzioni? Va rimesso in discussione il regolamento di Dublino che oggi favorisce in modo sfacciato i Paesi del Nord Europa. La valutazione se un immigrato ha diritto allo status di rifugiato va fatta nei punti di partenza in Africa con strutture e uffici consolari. A chi ottiene lo status di rifugiato deve essere concesso di scegliere il Paese di destinazione in ambito UE. I trasporti dei profughi devono esseri coperti da un apposito fondo UE. Nel frattempo l'Italia deve sospendere Schengen (almeno per qualche mese) che in Europa siamo tra i pochi a rispettare. La Germania ci ha forse chiesto il permesso? L'Europa ci sta lasciando nella merda, dobbiamo uscirne al più presto, prima che scoppino rivolte sociali e conflitti istituzionali. Ci sono mezzo milione di persone che stanno cercando di imbarcarsi... Toc, toc. C'è ancora un governo in questo Paese?
ps: Anche l'ONU attraverso l'Organizzazione per le Migrazioni (OIM) ritiene che il regolamento di Dublino vada modificato.

E' online il nuovo libro del Blog "A volte rimangono: Ritratto dei padroni d'Italia" sui profili di noti personaggi del panorama politico ed economico del nostro Paese. Potete vederlo qui:

avolte_bg_calce.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • vistolatartarugadeltamarro 2 anni fa mostra
    Più che giusto modificare un regolamento quando non funziona. Quando qualcosa è sbagliata occorre porre rimedio piuttosto che arroccarsi su posizioni radicali. Normale e corretto. ^_^ silvanetta* . +++++++++++++ E TU CREDI CHE IN EUROPA CI SIA IL TEDESCO CHE AVVERTE L'ITALIANO DI NON TIRARSI LA ZAPPA SUI PIEDI NON FACENDO MODIFICARE LA TERZA PAROLA DEL QUINTO COMMA DELLA LEGGE E CHE CIO ACCADA A VICENDA E VICEVERSA FRA TUTTI I PAESI EUROPEEI? SILVANETTA, SIAMO GIA' ARRIVATI CHE NON CI SI PUO' FIDARE DEL VICINO DI CASA, OLTRE CHE DI FRATELLI, DI SORELLE, DI MADRI E PADRI DA UN PEZZO!
  • vistolatartarugadeltamarro 2 anni fa mostra
    E' online il nuovo libro del Blog "A volte rimangono: Ritratto dei padroni d'Italia" sui profili di noti personaggi del panorama politico ed economico del nostro Paese. NON SO VOI MA A ME QUESTO LIBRO, INTITOLATO PROPRIO "A VOLTE RIMANGONO", LIBRO DEL BLOG CHE LI DOVEVA MANDARE VIA, MI PUZZA ANCHE DI PRESA PER IL CUL0!
  • vistolatartarugadeltamarro 2 anni fa mostra
    USO PAROLE DEL VOSTRO POST PER FARCI UNA RIFLESSIONE ANCHE SU UNA QUESTIONE PASSATA DA POCO Per cautelarsi, i Paesi confinanti hanno sospeso Schengen. L'Austria ha sospeso Schengen, l'ha fatto fino al 15 giugno la Germania (con la scusa del G7) e tutti i treni provenienti dall'Italia sono controllati 24 ore su 24 dalla polizia di frontiera francese a Menton e le persone non in possesso di passaporto regolare vengono respinte. Quindi il flusso da Sud e il blocco a Nord. ++++++ Expo, Maroni: “Durante l’evento sospendere trattato di Schengen e chiudere le frontiere” Alfano: "Sospendere Schengen durante Expo? Geniale!" E poi: ''Chiudere Schengen mentre aspettiamo i visitatori europei per Expo? Geniale! Complimenti!", conclude il ministro Alfano. LA GERMANIA L'HA FATTO PER UNA PICCOLA COSA COME IL G7, 7 MINISTRI DELL'ECONOMIA DI 7 NAZIONI, QUINDI PER 7 PADOAN PER INTENDERCI. SULLE NOSTRE COSTE NON STANNO SBARCANDO 7 PADOAN! COME ABBIAMO VISTO DOCUMENTATO IN TV LA MAGGIOR PARTE E' A PIEDE LIBERO PUR AVENDO RIFIUTATO DI FARSI IDENTIFICARE, FOTOGRAFARE E FARSI PRENDERE LE IMPRONTE DIGITALI! UNA COSA CHE CI LEGITTIMA A DENUNCIARE LO STATO IN QUANTO METTE IN CIRCOLAZIONE PERSONE CHE SONO POTENZIALI MINE VAGANTI! SOLO UNA PICCOLA PARTE, QUELLI CHE TENGONO GELOSAMENTE CUSTODITI I PROPRI DOCUMENTI IN INVOLUCRI DI PLASTICA, SONO I VERI PROFUGHI! NON PER NULLA LE NAZIONI DEL NORD SI SONO GIA' ESPRESSE PER I TRASFERIMENTI DI SOLI SIRIANI ED ERITREI .......... E CON I DOCUMENTI! DETTO QUESTO, CONTINUATE A SBETTURCIARE SALVINI, CHE SALVINI POI SBERTUCCIA IL DEPUTATO DEL PD MAROCCHINO, CHE POI PASSIAMO ALLA BOLDRINI, CHE POI ARRIVA LA KYENGE ......... E BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA CHE CI FACCIAMO UN BEL DIBBA DA DEL DEBBIO UN BEL FICO DA GIANNINI E UNA BELLA RUOCCO DA BRUNO VESPA!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus