#IoStoConErri

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

iostoconerri.jpg

Il pubblico ministero di Torino Antonio Rinaudo ha chiesto otto mesi di reclusione per lo scrittore Erri De Luca nel processo che lo vede protagonista con l’accusa di istigazione a delinquere per le dichiarazioni relative al caso Tav. Il PM ha dichiarato: "Nelle interviste rilasciate pubblicamente ha commesso incitazione a commettere il sabotaggio. È indiscutibile che si debba concludere arrivando alla penale responsabilità dell'imputato riconoscendo comunque le attenuanti generiche per il comportamento processuale e perché non si è mai tirato indietro rispetto alle domande dell'accusa e del giudice".

VIDEO Gli Invincibili No Tav, di Erri De Luca

Erri De Luca ha risposto: "Mi sarei aspettato il massimo della pena, invece sono stupito della differenza tra gli argomenti prodotti dall'accusa e un'entità tanto esigua della richiesta. Non sono un martire, non sono vittima, non uno cui è caduta una tegola in testa passeggiando, sono solo testimone di una volontà di censura della parola". #IoStoConErri

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gabriele74 m. Utente certificato 2 anni fa
    forza Erri!
  • caterina 2 anni fa
    Io sto con Erri, dalla parte del suo pensiero, delle sue parole e della sua onestà intellettuale! NOTAV E BASTA!!
  • alvise fossa 2 anni fa
    IO STO CON ERRI DE LUCA
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Dire che la tav va sabotata perché è l'unico modo per fermarla non mi pare un'istigazione a delinquere ma un'opinione personale. Cioè il pensiero di Nerri è che non esistono altri modi (ad es. impiccagione dei politici) per fermare la ruberia (che lo stesso magistrato non vede o finge di non vedere). Io personalmente non sono d'accordo poiché secondo me esistono tanti modi violenti ed efficaci per fermare la tav e il misero sabotaggio lo considero roba da smidollati oltre che totalmente inutile. Ma ognuno ha le sue opinioni. Opinioni. Io non credo che il sabotaggio fermi nulla ma se un pacifista crede una simile fesseria alla fine è una sua opinione. Opinione. È anche mia opinione che cercare di punire un'opinione sia un atto fascista e illiberale anche se una punitina al pm con le sue originalissime idee sul terrorismo verrebbe proprio da darla.... E visto che le opinioni sono tante permettetemi di linkare quelle in 6 parti dei notav sul pm Antonio Rinaudo http://www.notav.info/senza-categoria/strane-amicizie-del-pm-rinaudo/ (a fondo pagina trovate i link alle altre 5 parti)
  • claudio n. Utente certificato 2 anni fa
    Anche io sto con l'alpino del sud il grande Erri Ho letto un poco delle sue scritture e mi è piaciuto, anche paragonandolo al Corona, altro montanaro pensatore. Erri non si può condannare.
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    ...ma cos'e pazz....
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    Con la Globalizzazione non c'è più spazio per nessun valori/ideali,piccoli/medie aziende e artigiani,i pochi che possono vivere felici e prosperare sonno quelli legati al sistema delle banche,Grandi Opere-ESPO-TAV,soprattutto quelli legati alla famiglia politica della grande ammucchiata finta sinistra/destra centro.Per il 60% delle popolazioni non esiste più nessuna speranza per un futuro migliore perché tutte le Nazioni sono diventate Colonie grazie alla Malapolitica spartitiva,quindi saremo sempre governati da governi imposti tramite teatrali spettacoli pubblicizzati dall'informazione pilotata e la Grecia ne è la ciliegina sulla Piramide del potere UE,il quale governa tutte le Colonie raggruppate sotto la bandiera che simboleggia il mondo senza frontiere ed usa la machera dei Misseri di Pace-Democrazia-Libertà per esportare la democrazia con la copertura delle Missioni di Pace per fare vere guerre e sobillare i popoli contro i loro governanti che non vogliono sottomettersi al volere Hitleriano Globalizzato.Adesso sfruttano l'esodo biblico da loro saggiamente provocato per far leva sul pietismo di bambini morti durante l'esodo mentre erano in marcia per raggiungere il Paradiso UE governato da fedeli Discepoli politici marionette.Dio è solo una figura disegnata dentro un triangolo e Cristo-Maometto-Confucio-Budda dei simboli umani usati per giustificare l'ONU a sostenere le guerre sotto copertura delle Missioni di Pace come fatto contro la Serbia,Iraq,Libia e adesso è il turno della Siria.Quindi i cretini come me che hanno creduto in un Dio immaginario e chi ha creduto nei valori effimeri dei vari credo non esiste più speranza per il domani,perciò subiamoci i teatrini dei finti bisticci recitati dagli eletti e protetti del vero Dio per rimanere incollati sugli scranni del potere e quelli pietosi recitati sulla pelle dei clandestini usati appositamente per impietosire i creduloni e fare cassa.
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Tra poco le galere italiote saranno piene di gente onesta! Forse è proprio dalle patrie galere che inizierà la rivoluzione italiana!
  • Giovanni Baroso Utente certificato 2 anni fa
    L'obbedienza cieca alle Leggi truffaldini e alle scelte contrarie agli interessi dei cittadini tutti sono da considerarsi solo ed esclusivamente "resistenza". Rammentiamo sempre il "resistere, resistere, resistere" di borreliana memoria!
  • romeo c. Utente certificato 2 anni fa
    basta con la venerazione della "legalità" perchè se le leggi e i provvedimenti del governo sono ingiusti bisogna allora resistere contro l'ingiustizia della legalità. Piuttosto è la "GIUSTIZIA" che bisogna venerare e non la LEGALITA' che è una cosa da prepotenti della casta. GIUSTIZIA SI' - LEGALITA' NO
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    questa è la giustizia al contrario, si perdonano ladrocini, omicidi, evasioni fiscali per MLD di euro perfino atti eversivi contro la Costituzione delle Repubblica, lasciando sugli scranni di Senato e Parlamento condannati per reati penali e amministrativi e poi uno scrittore per aver detto ci vogliono tenaglie e molotov viene condannato alla galera? E' comprensibile il perchè questa italietta è destinata a sparire politicamente dalle carte geografiche.
  • marina omiccioli 2 anni fa
    IO STO CON ERRI. A RIVEDER LE STELLE
  • Paolo Camilleri Utente certificato 2 anni fa
    Viva Erri!!!! Sostegno per la sua e nostra battaglia.
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 2 anni fa
    Pure le sigarette possono essere considerate un'arma in quanto uccidono, c'è scritto pure sopra. Tutto questo è molto triste, grazie per il coraggio e l'amore dimostrati. In alto i cuori
  • M. Mazzini 2 anni fa
    Quando Bossi dichiarava che i leghisti erano pronti a prendere i fucili...non era istigazione? E quelli della Liga Veneta, che sono saliti sul campanile di San Marco, non erano contro la Repubblica Italiana? Due pesi, due misure. Una società per azioni, cioè un attore privato che si è aggiudicato un appalto per l'esecuzione di un'opera che lede i diritti alla salute pubblica e non solo dei valligiani, denuncia un intellettuale conosciuto nel mondo per aver detto che l'opera va sabotata, trova dei giudici che gli danno ascolto?
  • Franco Rinaldin 2 anni fa
    IO STO CON ERRI, VIVA ERRI DE LUCA PER SEMPRE!!!
  • sergio giusti 2 anni fa
    io sto con ERRI punto e basta, mi sento un cittadino calpestato con una magistratura schiava del potere politico.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    l'italia non se lo merita Erri De Luca
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    altra cialtronata all'italiana CIALTRONI
  • Pantomima Rossa Utente certificato 2 anni fa
    Io sto assolutamente con il grande Erri De Luca....
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Il sindaco di Predappio , PD (partito democratico), vuole organizzare un nuovo museo per mussolini. I Sigg. Giudici tengano presente che con mussolini ed il dindaco pd, non vale 'LA PAROLA CONTRARIA', DEVE valere per Erri , in quanto scrittore, antifascista, studioso di fama internazionale, una delle nostre più fulgide menti, ha forse detto qualcosa che poteva evitare, ma le menti superiori possono insanire una volta l'anno.Denunciato da una società francese che non è assoggettabile alla normativa antimafia italiana.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      Pare che in questo blog ci siano parecchi amici che o non ce la fanno a ragionare o non vogliono ragionare. Mi sembra vi sia una certa decadenza imperante. Hanno confuso Erri col ragazzo che consegna le spese del verdumaio. Ma su quale ca22o di pianeta vivete?
    • alex santi 2 anni fa
      mestieri di grande umiltà??? va bene che qui nel Bel Paese siamo diventati tutti raffinati nullafacenti ma si tratta di mestieri e basta....la "grande umiltà" è solamente nel tuo cervello.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      @ermenegildo: Un uomo che impara l'aramaico,l'ebraico e si reca in Israele e trascrive ed interpreta l'Antico Testamento come quasi nessuno abbia fatto, come lo definisci? Inoltre, conoscendo io il suo percorso di vita, da quando tornava a casa sporco di pittura e cemento dopo aver trascorso giornate a fare il muratore, il carpentiere, falegname, e tanti mestieri di grande umiltà, visti i suoi illustri natali, come lo definisci ora per ciò che è? Tu, almeno le conosci le tabelline?
    • ermenegildo m. Utente certificato 2 anni fa
      fulgide menti.... menti superiori ... dovresti essere condannato per idolatria
  • oiram z. Utente certificato 2 anni fa
    #IoStoConErri punto e basta...
  • aldo barone 2 anni fa
    chiedono la condanna di Erri su un'ipotesi di reato,però chi fa il saluto romano(apologia del fascimo che è un reato)non vienenemmenoidentificato.la legge per qualcuno è piè uguale
  • Pier 2 anni fa
    Erri è accusato di aver istigato al sabotaggio della TAV, opera infernale per la Val Susa, opera non solo inutile per mancanza di traffico merci ma, soprattutto, da eliminare dall'agenda di governo per danni "calcolabili" al territorio e alle persone che vi abitano.
  • Stefano Paoli 2 anni fa
    Triste giorno quando si cominciano ad arrestare o condannare gli intellettuali. D'altronde è da molto tempo che in Italia è finita la democrazia nel senso più profondo del termine. Il cittadino non decide più niente.
  • barlafuss 2 anni fa
    iostoconerri da tempo e leggo i suoi libri che trovo molto belli e sintonizzati col mio modo di essere, di pensare e di analizzare e se serve contestare le ingiustizie sociali, ormai di sfacciata pratica, che i governanti attuali e passati applicano sul suolo italico; auspico ad una risoluzione positiva del suo processo, infame ancor di più perchè calpesta la libertà di espressione (art. 21 Costituzione Italiana)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus