L'iscritto 5 Stelle vale, l'iscritto pd paga

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Ieri quel burlone di Matteo Renzi ha rinnovato la tessera del Pd (almeno uno è rimasto) e ha detto che il Pd è "una comunità di persone libere che sceglie la democrazia interna. Da noi, solo da noi, #unovaleuno ;)". Ci copiano tutto. Perfino lo slogan. Tranne il taglio degli stipendi: quello no. Il fatto è che è tutto finto. C'è una differenza sostanziale tra il cittadino che si iscrive al MoVimento 5 Stelle e quello che si iscrive al Pd. Il primo vale, il secondo paga. 15 euro per la precisione, dopo di che il suo contributo è finito.
L'iscritto del MoVimento 5 Stelle può:
- decidere con una votazione online la linea politica del MoVimento 5 Stelle nelle decisioni più importanti (per esempio su eutanasia e testamento biologico, leggi i risultati della votazione)
- decidere con una votazione online i punti del programma nazionale per le politiche (lo abbiamo fatto per l'Energia e presto lo faremo con tutti gli altri temi)
- decidere con una votazione online i candidati alle cariche elettive (lo abbiamo fatto alle politiche 2013, per le amministrative dei capoluoghi di regione e lo faremo ancora per le prossime regionali e politiche)
- discutere online le proposte che i portavoce del MoVimento 5 Stelle vogliono presentare in Parlamento prima che siano depositate, incidendo nella scrittura di esse (tramite Rousseau con Lex Parlamento e Lex Europa)
- proporre e votare online delle proposte di legge che poi vengono portate in Parlamento dai portavoce (tramite Rousseau con Lex Iscritti)
- seguire corsi on line riguardanti le tematiche più svariate (tramite Rousseau con E-Learning: per ora c'è il corso base per consigliere comunale, presto arriveranno gli altri)
- sostenere liberamente con piccole donazione le iniziative del MoVimento 5 Stelle
- candidarsi a tutte le cariche elettive di ogni livello fino a un massimo di due mandati (senza pagare nulla, per il Pd le poltrone costano)
- e molto altro...
L'iscritto Pd deve:
- pagare 15 euro
- delegare tutte le decisioni a qualcun altro.
Nel MoVimento 5 Stelle uno vale uno, nel Pd uno vale 15 euro.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Carlo Martini Utente certificato 14 ore fa
    Ma non ti vergogni Grillo a gestire il blog in maniera così spudorata togliendo i commenti che non sono di tuo gradimento,a no scusa dimenticavo che tu con il blog non c'entri è stato fatto a tua insaputa come è successo al tuo amico Scajola
  • Carlo Martini Utente certificato ieri
    Ma qui siete fuori di testa,ma come fate a non capire che gli iscritti al movimento non contano nulla. Grillo vi lascia parlare,se dite le cose che vanno bene a lui bene altrimenti vi cancella,le vostre decisioni non contano niente e se non vi allineate vi caccia fuori. E meno male che uno vale uno,ma non vi siete ancora stancati di farvi prendere per i fondelli da un comico. Auguri
  • Gianfranco F. Utente certificato 18 giorni fa
    ci voleva un movimento come M5S per fare piazza pulita di questi Parlamentari corrotti.
  • matines guissipi Utente certificato 19 giorni fa
    acheCiao signore/signora, Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • matines guissipi Utente certificato 19 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i progetti fino a 60.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com
  • Loris Brina 19 giorni fa
    5STELLE vs PD. Uno confronto che non esiste. Noi iscritti 5stelle siamo coinvolti Gli iscritti pd non contano nulla. A tal proposito, sapete perché Renzi vuole andare al più presto alle elezioni? Perché gli accrediti sul suo cc sono cessati e non vede l'ora che ricomincino. Nel nome e nel bene dell'Italia. Egli, forse in buona fede, crede che la sua presenza in parlamento e, possibilmente, al governo, possa giovare al paese. La mancanza di consapevolezza è assoluta. Un mix tra "SUPERBONE "vedi -il monello anni '50-, e SUPERCIUK "alan ford". Una meraviglia.
  • Malgher 20 giorni fa
    Toc. . . Toc. . . Riflessione: « Primarie del PD . . . e se andassimo in massa a votare? » Da quando le hanno adottate ce la stanno menando con: “come siamo democratici noi . . . nessuno”. E' l'unico partito che sceglie il proprio segretario facendo votare anche i non iscritti, previo versamento di 2 €. In più occasioni, dalla Liguria alla Campania, si sono evidenziate delle vere e proprie truffe legate a a cittadini stranieri accompagnati persino con autobus a votare (cinesi, rom etc.). E se andassimo a votare in massa contro il venditore di pentole ? ?
  • antonie amdronia Utente certificato 20 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com
  • Free Skipper Utente certificato 20 giorni fa
    #StipendiComeTutti anche per i dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, ecc, ecc. Basta privilegi. Basta casta. Basta stipendi d’oro. Vicino al fuoco ci si scalda! È un po’ quello che avviene per i cosiddetti "stipendi d'oro" di alcuni dipendenti pubblici, "privilegiati" rispetto ad altri, nonostante il fatto che per tutti i travet della Pa il datore di lavoro è sempre il medesimo: lo Stato italiano! Ma, in questo grande paese, più si è vicino al fuoco, più ci si scalda! Più si è vicini al potere, più si gode di luce riflessa, ovvero dei vantaggi, dei privilegi e soprattutto degli "stipendi d’oro" che sono erogati a tutti gli inquilini di Quirinale, Montecitorio, Palazzo Madama, Corte dei Conti e via discorrendo. Così pure avviene nei ministeri, nelle regioni e nei comuni: più si è vicini alla “stanza dei bottoni” più si “guadagna”! Più si si sta in alto, più si è vicini al “capo” e più alto è lo stipendio, nonostante sussista stessa anzianità, qualifica e titolo di studio degli altri “colleghi” dei piani più bassi! Cosicchè, basta spostarsi di appena qualche stanza o svoltare un corridoio per trovare retribuzioni nettamente inferiori a quelle percepite da chi, invece, sta lì, vicino al “fuoco”! Insomma, nella pubblica amministrazione, vale in termini di emolumenti e indennità accessorie il secondo principio della termodinamica che tiene conto del carattere di irreversibilità del passaggio di calore da un corpo caldo ad un corpo freddo. Bene ha fatto il MoVimento5Stelle a presentare una proposta di legge per chiedere che il trattamento pensionistico degli ‘onorevoli’ venga equiparato a quello dei normali cittadini. È una proposta seria, di uguaglianza e di giustizia sociale. E va benissimo così. Ma sarebbe altrettanto serio, giusto e sacrosanto 'normalizzare' lo stipendio dei dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, Farnesina, CSM, ecc, a quello dei “normali” lavoratori pubblici...
  • antonie amdronia Utente certificato 21 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • Aldo B. 21 giorni fa
    IL PDuista SPERANZA VOLEVA COPIARE IL MOVIMENTO 5 STELLE ! ? MA E’ STATO SMASCHERATO ! ECCO IL MOVIMENTO DI SPERANZA : IL GIOCO DELLE DUE CARTE.. DA COSI’ [ P ] [ D ] \ / [MOVIMENTO] / \ [ D ] [ P ] A COSI'
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 21 giorni fa
    PRESSURE TAX NEMICO DELLE AZIENDE; Ho dei dubbi sulla pressione fiscale 42,9%? Fallite nel 2016 più di 100 mila imprese.+58,9, la Lombardia la regione più colpito, e settore commercio e artigianato maggiore fallimenti e chiusure. Le delocalizzazione delle aziende è all'ordine del giorno. In realtà' supera 65% per questo le aziende cercano di resistete ma uno ad uno chiudono.... La situazione è in continuo peggiorare... la Grecia è vicina...
  • Giovanni M. Utente certificato 21 giorni fa
    IO SONO 5S DAL "PAPA'" DI "UNO VALE UNO" e L'"OLTRE". (Le virgolette sono d'obbligo perché i veri GENITORI sono altri). Non sapevo di questo EXPLOIT* . Leggo ora. Non ho i DIRITTI D'AUTORE. Ma, Quando lo scrissi, qualche anno fa, su questo BLOG, lo slogan retorico "UNO VALE UNO" non era certo riferito al PIDDISMO o all'elettore PIDDISTA. Anzi. Nel PIDDISMO UNO VALE MOLTI. Ultimamente, valeva TROPPI. E tanto meno pensavo a UNO QUALUNQUE come costui. Non si riferiva certo a UNO SOLO AL COMANDO. Ad UNO che diceva che se perdeva se ne andava... Bene, OGGI costui è andato OLTRE. Ha superato se stesso. Dal non essere CREDIBILE è passato all'INCREDIBILE. Tanto che per rifarsi una nuova VERGINITA', deve COPIARE gli SLOGAN. Comunque. UN VOTO PIDDISTA al PIDDISMO, o ad UN PARTITO TRADIZIONALE, In un SISTEMA di DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA, OGGETTIVAMENTE VALE ZERO. Senza offesa, un VOTO così, VALE un C...O. PS: Da informatico pensai a UNO VALE UNO associandolo al sistema BINARIO (0 e 1). Da informatico, l' *EXPLOIT: https://it.wikipedia.org/wiki/Exploit E tutto torna. PS: Le PRIMARIE PIDDISTE o ELEZIONI ONLINE 5S: UNO VALE MOLTI. VOTAZIONI (solo M5S) ONLINE LEGGI, IDEE e REFERENDUM : UNO VALE UNO. Ma siamo solo all'inizio di un lungo percorso di TRASFORMAZIONE del SISTEMA. Obbiettivo personale: DEMOCRAZIA DIRETTA (DIGITALE). E solo il M5S sta percorrendo questa STRADA. Il RESTO è DISORIENTATO e CONFUSO. Il RESTO non sa se andare a destra o sinistra. Ancora ancorato ad antiche IDEOLOGIE. Il RESTO è MANCIA. Mentre, solo, il M5S sta andando OLTRE. Va, Verso "UNO VALE UNO".
  • marzia turrini 21 giorni fa
    Ma io, comune mortale, e senza possibilità economica x sostenere la 'causa", come posso farmi sentire????? Vorrei fare di più!!!
    • rodolfo z. Utente certificato 19 giorni fa
      Lo stai già facendo, condividendo, informandoti ed informando, anche un solo voto in più al M5S vale oro.
  • Clark R. Utente certificato 21 giorni fa
    moizart1 m. Affanculo prima ti ci ho mandato io se fai parte della feccia di cui ho parlato. Altrimenti .... vacci lo stesso che è sicuramente la tua mèta unica e raggiungibile
  • Clark R. Utente certificato 21 giorni fa
    Insomma avete rotto i maroni ! Parlo con tutta questa gente montata e arrivista che ha cominciato a scassare i zebedei mettendo in discussione la leadership di Beppe, usando e abusando del motto "uno vale uno". Sia ben chiara una cosa : per me non valete un cazzo , siete solo gentaglia che vuole usare il simbolo 5 Stelle per ambizioni personali. "Uno vale uno" non significa certo che valete di più o quanto Beppe o DiBa o DiMa o Lezzi o tanti altri nostri parlamentari. Quindi se le cose non vi stanno più bene andate affanculo da qualche altra parte dove magari le vostre spettacolari doti saranno apprezzate per fare i portaborse o i scendiletti di qualcuno del PD o FI. Uscite dal Movimento se avete un minimo di serietà e non usatelo come trampolino di lancio per le vostre visioni da megalomani. Chiaro ?
    • moizart1 m. Utente certificato 21 giorni fa
      io sono uno per me valgo uno e tu vattene affanculo forza m5s
    • antonello c. Utente certificato 21 giorni fa
      hai perfettamente ragione Clark abbiamo imbarcato tanti di quegli infiltrati - Zanni e Affronte , per dirne due , assieme a chi non è buono neanche di raccogliere due firme , che occorrono messaggi chiari e diretti , dalla Rete attiva in MoVimento Saluti
  • chiari a. Utente certificato 21 giorni fa
    pagano solo 15€!!!! ora si spiega il perchè ci sono troppi piddini
  • Dario Rubes 21 giorni fa
    L'iscritto pd vale 15 euro? Caro Grillo, sei sempre il solito ottimista...
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 21 giorni fa
    Caro Massimo, ti scrivo in chiaro perché rispondo a una serie di commenti che hai postato qui, riferendoti a me. Inizio un po’ bruscamente dicendoti che non mi interessano le tue scuse per l’errore (?) che ho segnalato allo Staff, né mi interessa che tu/voi mi candidiate come nuovo garante del Movimento. Anche se non faccio parte dello Staff come te/voi, dedico comunque parte del mio tempo al Blog e mi pare di capire che c’è qualcun altro (che non si chiama Daniela) che forse ha difficoltà a ritrovarsi dietro il cumulo delle sue maschere. Comunque, spersa o no, le mie esigue finanze le dedico a necessità più impellenti rispetto ad aiutare finanziariamente Rousseau. Ribadisco che l’unica mia intenzione qui è di criticare in modo costruttivo il Movimento per spronarlo, come posso, a ritrovare se stesso, ovvero a tornare come si era presentato agli inizi: -un Movimento orizzontale dove ognuno conta uno -. Principale, se non unica, caratteristica che ai miei occhi, lo rendeva – rivoluzionario -. Anche se di fiducia in questo senso, me ne è rimasta meno di un briciolo. Se poi a qualcuno interessa la cronistoria, aggiungo che quando mi sono iscritta, a inizio 2013, come dici tu il M5S mi sembrava quasi un miracolo e perciò i miei commenti erano allora pieni di fiducia ed entusiasmo. Le mie prime critiche sulla mancata attivazione della Piattaforma, di quello spazio, appunto, dove ognuno doveva veramente contare uno, risalgono a Ottobre. Mi è rimasto impresso il Post in cui Beppe si raffigurava, in modo per me malauguratamente emblematico, come il Cavaliere Crociato, colui che sarebbe rimasto l’unico in una sfida tutta sua. Ricordo che la prima critica la postai proprio allora: Beppe, non abbiamo bisogno di un altro eroe abbiamo bisogno della PIATTAFORMA! E allegai anche la musica http://www.youtube.com/watch?v=4gi_IGuKx4U Bene, dopo questa lungagnata, ora ti/vi saluto! P.S. Se vuoi, avrei piacere tu portassi i miei saluti anche alla cara Manuela :)
    • Gino Sighicelli Utente certificato 21 giorni fa
      sta fessa mi sa che non abbia nessuna intenzione di piantarla lì. comincio a chiedermi s'è fessa o s'è pagata. Inizialmente pareva essere soltanto fessa (un bimba mal cresciuta, egotica, megalomane, narcisa (insomma, una come tante e tanti: semplicemente e solamente estremamente infantile))
  • antonello c. Utente certificato 21 giorni fa
    Tutto vero , ma del bamboccio from rignano & c me ne sbatte poco e nulla .. vi ho chiesto di informare la rete sulle votazione del DdL in quarta sessione di Rousseau e sulla censura di questa valida proposta di Legge https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/16708736_629764690563751_7119124601535511554_n.jpg?oh=916195f4faa58f8001ceb832fe99363c&oe=593F9BE1 Quì è la rete attiva che parla , quelli che lavorano volontariamente per far arrivare le Istanze del Popolo in MoVimento nelle Istituzioni tramite il portaVoce ( pagato in Euri ) .
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 21 giorni fa
    Non sempre paga l'iscritto al PD. Spesso c'è' qualcuno che paga per lui.
  • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
    Aiutiamo Rousseau. Aiutiamo ilMovimento. Ben vengano le critiche costruttive, ma aiutiamoci! Il Movimento sappiamo bene che non ha i milioni di finanziamento dei partiti: La maggioranza di quelli che lavorano in rete per noi, sono volontari. Non è facile ricevere, coordinare, e concretizzare le istanze di "milioni" di persone. I tempi di risposta possono allungarsi, la macchina è perfettibile... ma non perdiamoci d'animo e sopra tutto non perdiamo la fiducia in una realtà, la nostra, che per la sua unicità sembra quasi un miracolo.
  • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 21 giorni fa
    @massimo m Dato che valgo meno di uno non hai letto altri miei commenti altrimenti avresti visto che non critico tutto. Però quando si scrivono inesattezze allora non posso tacere. Vedi, all'inizio quando il M5S era il M5S difficilmente criticavo. Oggi prende una direzione che a mio parere è in palese con gli ideali iniziali e quindi lo manifesto. Se è vietato contraddire chi dovrebbe valere uno come gli altri basta dirlo, altrimenti si accettino pareri discordi ed entri anche il nuovo P5S in democrazia.
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      ma certo, Guerriero, non prendertela non volevo minimamente offendere nessuno tanto meno te. Le critiche, se costruttive, ben vengano sempre! Un saluto con affetto. PS: Scrivi in commento privato le risposte a commento, così non intasiamo la discussione. Ciao
  • Gianfranco 21 giorni fa
    Appena votato su "Russeau" : questa è la miglior risposta alle scemenze di R.E.N.Z.I. A riveder le stelle . Gianfranco
  • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 21 giorni fa
    @massimo m Mi hai scritto: "Salutaci Carmela Bene, Daniela, Nella, Sebastiana... Sei cmq OT: fuori tema" A parte che non sono fuori tema, ma tralasciamo. Solo per capire. Ritieni che io, Carmela Bene, Daniela, Nella, Sebastiana siamo la stessa persona oppure che le conosco e scriviamo in modo concordato? Solo per capire meglio a che punto può arrivare una mente malata.
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      No di certo gran guerriero. esistono le affinità elettive. Perché sempre criticare, quando in questo Topic ci sono tante cose belle da commentare in modo costruttivo? Invece state sempre con la baionetta in mano contro Grillo, Rousseau,...non vi sta bene niente. Nessuno vi costringe a stare quì, se trovate tutto sbagliato Tu sei un guerriero, ex gladiatore, capirai questo detto famoso: Le baionette sono buone a tutto, tranne che per sedercisi.
  • gay&felice 21 giorni fa
    O.T. La sentenza di Trento supera l'adozione del figlio del partner, non approvata nella legge sulle unioni civili grazie anche allo sgambetto del M5s. "Laddove la politica non riesce"..."arriva la giurisprudenza, grazie alla tenacia di quelle coppie che non si sono arrese all’idea che lo Stato tratti i propri figli come figli di un dio minore”. (Sergio Lo Giudice )
  • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 21 giorni fa
    "decidere con una votazione online i candidati alle cariche elettive (lo abbiamo fatto alle politiche 2013, per le amministrative dei capoluoghi di regione e lo faremo ancora per le prossime regionali e politiche)" BUGIA Alle politiche del 2013 i candidati sono stati imposti dall'alto (vedi comunicato politico 53). SI dice che si può presentare chi ha già fatto una lista e non è stato eletto, quindi gli scarti di altre elezioni. NON MENTITE.
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Salutaci Carmela Bene, Daniela, Nella, Sebastiana... Sei cmq OT: fuori tema
  • maria . Utente certificato 21 giorni fa
    matteo buffone renzie non si smentisce mai!! per tesserarsi al Partito Dei LADRI bisogna pagarlo 15 euro!!!la faccia non gli manca!!!cosa crede che la gente dimentica i casini che ha combinato??purtroppo ci sono sempre dei cog......i che ancora pendono dalle sue bugie ( e non parlo di quelli che ha in mezzo alle gambe!!!!
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    @ Staff segnalo un errore riguardo ai tempi e alla collocazione: questo Post non è stato pubblicato nella rubrica commenti alle ore 12:00 era pubblicato nella colonna dei Post principali già dalle ore 9:00
    • Gino Sighicelli Utente certificato 21 giorni fa
      a me sta Ines Stà proprio sul cazzo, con correlata infantile megalomania. pulce fastidiosa pizzica, irrita, si nasconde, non si da pace il suo mandato è "devo scassare palle": bella soddisfazione!
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Perdonaci tanto, se puoi, non avverrà più.
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Se sono gli iscritti, ognuno valendo uno, a dettare la linea politica del Movimento e a decidere il programma, da iscritta vorrei valere uno, mettendo in votazione il seguente programma: Titolo La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno Premessa Il M5S, nato per realizzare la Democrazia Diretta, si impegna ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità. Sovranità esercitata attraverso Portavoce - terminali dei cittadini nelle Istituzioni - locali, nazionali od europee. Per agevolare l’esercizio della sovranità, ad ogni elettore verrà fornita gratuitamente una firma digitale di accesso alla Piattaforma E-Democracy anti delega, uno spazio dove, valendo uno insieme agli altri uno, potrà dar Voce ai Portavoce, sia proponendo e votando proposte, sia esprimendosi annualmente sull’ammontare del gettito fiscale e su come vadano reperite e investite tali risorse pubbliche. 1) Il M5S intende promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale e realizzare un ordinamento statale di tipo federale. Ordinamenti in cui il potere sia esercitato dal basso verso l'alto. 2) Qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità, sarà sottoposto a referendum popolare. 3) La riserva aurea appartiene al popolo e verrà dunque custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto in concomitanza con l’elezione dei Portavoce, avrà il compito di stampare - moneta del popolo italiano - e di gestirla in base a un programma per il finanziamento di -Lavori di Cittadinanza - socialmente utili, approvato dal popolo. 4) Il M5S procederà alla semplificazione delle procedure amministrative e della vigente normativa. 5) La Magistratura verrà dotata di strumenti e personale tali da abbreviare la durata dei processi specie per reati nella P.A. quali la corruzione e la criminalità economica. 6) Sarà ridiscussa la Convenzione fiscale con il Vaticano.
    • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
      @ Franc A, se mi indichi quali sono “i mezzi opportuni”, valendo uno, posterei lì, invece che sul Blog, la seguente integrazione al punto 1) del programma: - Italia Federazione di Regioni - Europa Confederazione di Stati - Tenendo ben presenti i “doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale” 1) I cittadini di ciascuna Regione decidono direttamente sull’ammontare del gettito fiscale regionale e su come vadano reperite e investite tali risorse, sia per gli interventi locali sia per quelli -extra locali- nazionali o sovra nazionali, che li coinvolgono. 2) Per il coordinamento degli interventi -extra locali- ognuna delle 20 Regioni elegge da 2 a 5 Portavoce regionali (in proporzione ai suoi abitanti) per un totale di 80 Portavoce. Ciascuno candidato Portavoce si presenta alle elezioni nella propria Regione, affiancato da un Collaboratore Ufficiale di sua fiducia. 3) Gli 80 Portavoce eleggono poi in Parlamento - i 60 incaricati del lavoro Legislativo sugli interventi -extra locali- indicati dalle Regioni, - e i 20 che svolgeranno il conseguente lavoro Esecutivo. 4) In caso di interventi -sovra nazionali- la cui discussione e votazione in sede Confederale sia richiesta dalla maggioranza dei Portavoce - verranno designati in Parlamento 73 fra i Collaboratori Ufficiali, i quali affronteranno il caso nel Parlamento Europeo, ognuno sotto la responsabilità diretta del Portavoce di riferimento. 5) Trascorso un anno dalle elezioni, se la maggioranza dei cittadini di una Regione si dichiara insoddisfatta di un proprio Portavoce, ha diritto di esercitare il recall e di sostituirlo con il primo nella lista degli esclusi.
    • Rio Savè Utente certificato 22 giorni fa
      ma se non sai neanche in cosa consiste il reddito di cittadinanza, cosa cacchio vuoi discutere e mettere in votazione?
    • Franc A Utente certificato 22 giorni fa
      Usa i mezzi opportuni non i commenti
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Per facilitare gli iscritti nella decisione della linea politica e dunque del programma, dato che il Garante ha garantito che “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S” da utente iscritta al M5S richiedo come miglioramento che la - funzione decisionale Vota - sia coerentemente idonea a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless - orizzontale, dove ognuno vale uno. Richiedo cioè che i responsabili della funzione decisionale Vota siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti - Garantire la Trasparenza di un Sistema Open Source in modo che ad ogni iscritto sia garantito proporre, discutere e votare valendo né più né meno di uno. - Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum. - Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate - definite dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5% degli iscritti. - Inserire nel Programma per i Portavoce le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti. - Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate. - Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, come stabilito dalle norme sulla Trasparenza (legge 6 luglio 2012 n. 96) i documenti su entrate - uscite del Movimento politico M5S, pubblicando poi il Bilancio annuale, regolarmente certificato. Propongo inoltre la candidatura di Pistono come supervisore tecnico. https://youtu.be/EUiFUhLQUQ4
    • Corrado Allegro Utente certificato 22 giorni fa
      Wow!!! Ma perché non ti fai un Roussou tutto tuo e ci lasci continuare ad avere fiducia di persone che l'hanno meritata con i fatti, che ci mettono la faccia e il proprio prezioso tempo? Grazie.
  • Pier 22 giorni fa
    Il risultato della votazione su eutanasia e testamento biologico, effettuato il 16 settembre 2016, non mi rappresenta. Avrei preferito, su temi di questa portata, che il Movimento 5 Stelle si fosse battuto, in aula, per un referendum sulla questione. Non lo dico da religioso ma da laico. Perché un conto è decidere la propria morte DA MALATI in grado di azionare i comandi della macchina che mi condurrà alla morte (l'esempio di FABO), un conto è dichiarare da SANO, attraverso un testamento, la volontà di affidare allo Stato, o ad altri soggetti, la decisione attiva che mi farà morire. Io non so come la penserò qualora dovessi essere incapace di esprimermi, io non so se avrò o meno la volontà di vivere, io non so quali altri stati mentali sperimenterò, io non so .... può essere tutto...ma la morte di Stato no.
    • Pier 21 giorni fa
      Sandra, lei non vuole l'accanimento terapeutico (che non esiste già più difronte ai casi disperati) ma vuole l'accanimento verso la morte, in base ad una presunta libertà di scelta. La libertà di autodeterminarsi attiene alla vita, alle scelte del come e dove vivere. Non quanto.
    • sandra s. Utente certificato 21 giorni fa
      Non si tratta di morte di stato, ma di libertà di decidere sulla propria fine vita. Attualmente, se rianimarmi o no, se attaccarmi a macchine che tengano in vita il mio corpo anche se la mia mente non c'è più, non spetta a me e neanche al medico, che se non praticasse l'accanimento terapeutico potrebbe essere denunciato per negligenza, anche se sa che è inutile. Quindi una "morte di stato" esiste adesso, ed è negata la possibilità di autodeterminazione.
    • Pier 22 giorni fa
      Corrado, hai completato il mio pensiero. Nessuno ha il diritto di assistere il suicida. Tantomeno lo Stato. Si vuole dare a qualcuno un potere che non può avere: quello di decidere della morte di un altro.
    • Corrado Allegro Utente certificato 22 giorni fa
      Come puoi appurare rileggendo le tue stesse parole: "neanche tu stesso sei d'accordo con te stesso". Decidere il momento della morte di se stessi o di altri è contro natura, quindi facciamocene una ragione: il suicidio e l'omicidio non potranno mai essere regolamentati per legge, entrambi devono essere anzi duramente contrastati e puniti, eventualmente con la confisca dei beni del suicida, in modo che chi gli sta intorno non possa mai avere interesse a spingerlo verso quel gesto per un proprio interesse.
  • philippe darus rinaudo Utente certificato 22 giorni fa
    Ciao a tutti voi che mi leggono in questo momento !!!! Infine, Dio mi ha confermato la sua esistenza e del suo amore per noi, che aveva bisogno del suo aiuto. . È incredibile ma vero caro padre e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio ha fatto di me attraverso questa donna, signora. ANISSA KHERALLAH, che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro, tutto sarà molto molto felice come lo sono oggi. È finito per il suo falso di credito che hanno abusato della nostra debolezza. Non cercate i miei amici, è vero, con questa donna che non ha timore di Dio, e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è sviluppo. aide@gmail.com ! Posso solo dirti ciò che può essere buono per voi, e vi ringrazio signor. Roberto per l'invio di me la persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi.
    • Francesco C. Utente certificato 22 giorni fa
      Non si capisce un tubo. Provo a darti una mano anche se non ho alcun titolo per farlo. Vediamo. "Ciao a tutti voi che mi leggono in questo momento !!!!" Ciao, stop, se proprio vuoi salutare. "A tutti voi" e' inutile perche' non penso che vorrai escludere alcuna delle persone che leggono il tuo messaggio. "Che mi leggono"? Mah! direbbe Toto', scrivano nel film Miseria e Nobilta', quando si vede costretto a coniugare il verbo Stociare: Io stocio, tu stoci, egli stocia Seguono quattro, dico quattro punti esclamativi : !!!! Quattro punti esclamativi non si mettono neanche quando invii saluti al Presidente della Repubblica! Ecco, questa e' una esclamazione ed un punto esclamativo non guasta. "A voi che mi leggono in questo momento", e che vuol dire? Il tuo messaggio include data ed ora. Vuoi forse escludere le persone che leggeranno il tuo messaggio nel pomeriggio? "Infine, Dio mi ha confermato la sua esistenza e del suo amore per noi, che aveva bisogno del suo aiuto": e' pressocche' intraducibile, si potrebbero solo formulare ipotesi sulle intenzioni, sui tuoi rapporti personali con Dio e su come si sono conclusi. Buon per te perche' affermi di sentirti confortato dall' aver scoperto l'esistenza di Dio e dal suo amore. Non vado oltre ma consiglio caldamente di rivolgerti ad un traduttore prima di inviare un altro messaggio. Fino a quel momento potremo avere po' di pace. :)) [IMO]
    • Adelaide C. Utente certificato 22 giorni fa
      HAI ROTTO!!!!!!!!!!!!! STROZZINO DEL CAXXO; TU E LA TUA AMICA ANISSA!!!!!!FUORI DAL BLOG PER SEMPRE PERO'.
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Già, ci copiano tutto, anche qualcosa di simile alla mia proposta, postata qui sul Blog e relativa al Lavoro di Cittadinanza. LAVORO DI CITTADINANZA che sottoporrò al voto degli iscritti appena sarà attiva una Piattaforma Open Source con cui si consentirà un programma effettivamente “deciso dagli iscritti”, ognuno valendo uno. ---- In base all’articolo 4 della Costituzione “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto”, propongo che, coerentemente con la Democrazia Diretta, spetti ai cittadini di ciascuna Regione individuare Direttamente i Lavori di Cittadinanza utili sia per la manutenzione e la valorizzazione del territorio sia per i servizi alle persone che ci vivono, comunicandoli poi a Uffici Comunali per l’impiego, capaci di distribuire ogni lavoro non a robot ma a disoccupati competenti nel settore, ai quali non dispiaccia lavorare. Per reperire i fondi necessari a remunerare dignitosamente il - Lavoro di cittadinanza-, poichè ritengo che la riserva aurea appartenga al popolo, propongo che essa venga custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto in concomitanza con l’elezione dei PortaVoce, abbia il compito di stampare la quantità di - moneta del popolo italiano – necessaria allo scopo.
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Ciao Carmela...
    • Rio Savè Utente certificato 22 giorni fa
      Se ti prendessi la briga di informarti sulla proposta di reddito di cittadinanza, scopriresti che E' GIA' PREVISTO CHE I DISOCCUPATI DIANO LA LORO DISPONIBILITA' NEL CASO IN CUI CE NE SIA BISOGNO PER LAVORI SOCIALMENTE UTILI!!!
  • Aldo B. 22 giorni fa
    Quando sei dentro la struttura vedi cose inimmaginabili! Le nostre Case di Riposo sono il nostro Olocausto "nascosto" del III Millennio! La trafila tendono a farla fermare nella Casa di Riposo perché gli ospedali hanno cominciato ad accorgersi che questi poveretti gli arrivano, da queste RSA o APSP, in condizioni pessime e con diagnosi totalmente sballate. Le polmoniti gliele fanno prendere con:bagni in acqua fredda, oppure, d'inverno lasciando al malato immobilizzato nel letto le finestre aperte e alzando contemporaneamente il termosifone a tutta manetta...ma hanno anche altre tecniche pre-mortem molto sottili e studiate molto bene a tavolino. Queste strutture sono mascherate in Casinò della morte: Le fiches sono le medicine scadute e sballate che gli somministrano anche in tecnica fai da te, i croupiers sono gli infermieri addestrati e reclutati ad hoc e la Roulette, truccata, la gira il Direttorato sul numero (abbinato al malato) che già sanno quale deve uscire!...Per andare verso il Creatore.
    • Aldo B. 21 giorni fa
      Tutto vero, purtroppo. I maltrattamenti pre-mortem che abbiamo visto in forma reiterata in TV sono solo gli effetti collaterali di questo sistema criminal-politico finalizzato a salvaguardare i Vitalizi: più morti si fanno nelle Case di Riposo e meno pensioni di anzianità, invalidità e accompagnamento vengono erogate dalle casse INPS a vantaggio dei Vitalizi che devono salvarsi sopra tutti e tutto. Meglio tenersi i propri cari a casa finché è possibile: per chi ama i propri famigliari, naturalmente.
    • Adelaide C. Utente certificato 22 giorni fa
      Mamma mia, ma ciò che racconti è tutto vero? Allora è meglio morire prima di venire schiaffati in questi posti! Comunque,la cosa ha un fondo di verità, io ricordo la Baggina una volta....che paura!
  • Gianfranco 22 giorni fa
    Beppe aveva proprio ragione quando gli disse : "Tu sei giovane , ma sei già vecchio" . Inutile aggiungere altro . A riveder le stelle . Gianfranco
  • Alessandro Gamba 22 giorni fa
    Tessere senza alcun valore,a parte la tessera numero uno ,quella vale e come se vale
  • Path Walker Utente certificato 22 giorni fa
    quell'altro sbelinato che è passato al gruppo misto, non ce l'aveva un lavoro? oppure ha capito che l'unico modo che conosce per guadagnarsi uno stipendio è prendere per il culo i suoi elettori se fossi un suo elettore, due paroline gliele direi sono anche, ripeto anche, gli ominikki come lui che fanno sembrare il M5S come i partiti..... un grillino d.o.c., è passato al fritto misto il giorno in cui si sarebbe discusso il reddito di cottadinanza è lecito dissentire, ci sono varie maniere per farlo, che definiscono la persona che dissente a battistini, schiodati dalla poltrona e tornatene a casa!!
  • Lellina 22 giorni fa
    Sono orgogliosa di poter affermare che vi seguo dal 2007 e che non mi avete mai deluso.Molta gente la pensa come me,e negli anni il numero delle persone che hanno preso consapevolezza sono innumerevoli.Continuate così,so che non rientra nella prospettiva del Movimento,ma se da domani potessi acquistare una tessera 5S lo farei senza alcuna remora.In alto i cuori.
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Ieri, non valevo uno, quando questo mio commento è stato censurato? @ Movimento 5 Stelle leaderless - orizzontale, o chi per esso Concordo, “Si tratta di una volontà politica.” Ps. Repetita iuvant: memorandum (con richiesta di chiarimenti) 1 Marzo 2013 - Gli "esperti" e la piattaforma M5S - Leggo e ascolto con stupore presunti "esperti" discutere di economia, di finanza o di lavoro a nome del M5S. (CHI E’ IL M5S?) Queste persone sono ovviamente libere di farlo, ma solo a titolo personale. (ci sono Vertici “esperti” che possono invece esprimersi a nome del M5S? ) I contributi sono sempre bene accetti, (anche i contributi critici?) ma non l'utilizzo del M5S per promuovere sé stessi. (concordo) Il M5S dispone di un programma (deciso dal M5S? o da qualche Vertice esperto?) che sarà sviluppato on line ( dove? sulla piattaforma che non vi “daremo mai”?) nel tempo (?) da tutti i suoi iscritti. (quali? tutti quelli che attualmente dettano la linea del Movimento?) La piattaforma, (sempre quella che non vi daremo mai?) uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, (veramente ognuno? inclusi i Vertici?) è in fase di sviluppo ( lo decide il M5S come svilupparla? o qualche Vertice esperto?) dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni. https://youtu.be/i2tnS1Gtj-g
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Non è cretina, è CarmelaDanielaElenaNella,,, Stiamo valutando seriamente di proporla come nuovo garante del Movimento...Quando ritroverà sé stessa!
    • steveeeee64 22 giorni fa
      sei cretina o sei stupida? chi lo decide? un esperto? hai bevuto o ti sei drogata? era robaccia? quando scrivi accendi anche il cervello o lo tieni spento? e se si chi lo decide'?..............non sono maschilista, ma torna a lavà i piatti che te puoi fare solo quello
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Domando: uno vale uno anche quando fa commenti critici come il seguente, che è stato censurato ieri? - Stateci vicini - perchè non dite invece - Stiamoci vicini - ? Perchè, di fatto, Voi eletti non interagite in Rete con gli iscritti? Perchè non calendarizzate una discussione sul meeting E. Democracy M5S, organizzato a Montecitorio il 14 Settembre 2014, in modo che gli iscritti possano esprimersi - ognuno valendo uno - in merito alla Piattaforma OPEN SOURCE proposta da Pistono? Non interagendo su questo tema, mi pare rischiate di avvalorare le critiche di Pistono su un processo che non è partecipativo democratico e neppure trasparente, con direttive di Grillo e Casaleggio che vengono calate giù e gli altri si devono adattare. Secondo Voi quando e come il Programma verrà - deciso dagli iscritti - se invece di una Piattaforma Open Source, uno spazio Trasparente - dove ognuno veramente conta uno -, c’è un forum privato dove uno scrive commenti o vota inutili e non verificabili SI o NO a direttive calate dall’alto ? Se la risposta alla domanda è cosa importa chi ha deciso o chi non ha deciso, non mi fate perdere tempo, oppure è non mi venite a parlare di democrazia o di trasparenza perchè non accetto alcuna critica e se avete una critica ve ne andate via, ecco, non funziona così, così non può funzionare, così non si Testimonia la democrazia dal basso e neppure la trasparenza. Fra l’altro non mi pare si difenda la libertà di espressione o si Testimoni onestà intellettuale quando si grida onestà onestà e nel contempo si censura o si espelle chi critica.
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Se pensi davvero sia vero tutto quello che dici, allora sii coerente: vai via di qu1! "Le baionette sono buone a tutto, tranne che per sedercisi"!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      ahhh,meno male,pensavo stessi male!
  • Giovanni F. Utente certificato 22 giorni fa
    Ma quanto ci mette a scindersi del tutto questo strano partito?
  • Francesco C. Utente certificato 22 giorni fa
    Non e' ancora finita. La politica italiana deve ancora fare i conti con Trump. Credo che tutta la sinistra, quella italiana come quella europea, dovra' tenerne conto. La sinistra italiana deve ripensare le strategie di governo, deve convincersi che i cittadini di questo Paese sono, innanzi tutto, quelli italiani e che le priorita' devono essere armonizzate di conseguenza. Trump ha dato l' avvio ad una svolta sociale epocale che non e' certo destinata a rimanere circoscritta entro i confini Usa. Le gente e' stanca, le chiacchiere non incantano piu' nessuno. La gente non vota piu' Pd perche', politicamente, si e' alfabetizzata, ha imparato ad analizzare e valutare i risultati dell'azione di governo. In una parola: ha smesso di credere negli ideali di un partito che non hanno mai trovato un vero riscontro pratico, ha smesso di credere nelle parole e nei discorsi degli uomini politici, ha smesso di credere nei "io penso, io credo, si dovrebbe lavorare su, si dovrebbe cominciare a lavorare sui valori, si dovrebbero trovare intese con, questo e' concreto, quello e' compatto, il M5S potrebbe mettere paura, proporzionale, sostanziale, percentuale, vincere, perdere, Berlusconi diceva, non c'e' opposizione, mettere in piedi una coalizione, temo che non sia cosi' semplice, sovranismo, mattarellum, sabbie mobili. Ma che caxxo mi significano tutte queste str....te? Altro che segnale arrivera' procedendo di questo passo.
    • Rosa Anna 22 giorni fa
      Quante illusioni ti fai Vai a vedere le interviste dell'italiano medio,per strada Ce n'è una terrificante su Pandora Poi ti renderai conto di quanta fiducia puoi riporre sui votanti qualunque Assemblarli ai votanti per convenienza e avrai un quadro spaventoso Il movimento sta facendo un lavoro immane con rosee speranze E chi vive sperando ........
  • D. Pavan Utente certificato 22 giorni fa
    Romeo, 'er gattone dér Colosseo...
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
    A scuola: Pinocchio... signora maestra ho fatto bene? La Maestra: caro burattino hai copiato,ma non sai neppure copiare!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
    questo è un post che va bene per ebe-te!
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      Vecchia Volpe, non ti sfugge niente...!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      ops...oggi Ines!
  • Ines Stà (inestà) Utente certificato 22 giorni fa
    Nel Movimento 5 Stelle uno vale uno e sono gli iscritti a decidere la linea politica e il programma, con votazioni online. Bene, se nel Movimento uno vale uno, significa che il M5S è orizzontale, senza vertici, capi o padroni che valgono più di uno e magari calano direttive dall’alto. Riterrei allora utile che il Garante completasse l’informazione indicando su quale piattaforma del M5S ogni iscritto può fare le proprie proposte per il programma, valendo uno, e come può poi verificare i dati delle votazioni. Buongiorno!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      Il bischero a Ines: o vieni inese nel nostro movimento...uno vale uno...na sega!
    • Vincenzo A. Utente certificato 22 giorni fa
      INES e WILMA. Andate sulla piattaforma " ROUSSEAU " Scatenatevi e dite quello che volete, magari iscrivetevi. Qui sono solo commenti dei simpatizzanti del Movimento per pareri ed opinioni. W M 5 * * * * *
  • Wilma 22 giorni fa
    Con che coraggio si afferma che 1 vale 1 se poi cancellate commenti che non sono in linea con il pensiero del vertice? Ma non vi vergognate nemmeno un po'?
    • massimo m. Utente certificato 21 giorni fa
      VILMAAAAAAAAAAA. LA CLAVAAAAAAAAA!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      dammi la clavaaaa! Vedi che il tuo commento non è bannato? Noi i commenti ,i migliori e i più profondi,li teniamo per...."ricordo"!
  • renato r. Utente certificato 22 giorni fa
    salve, oggi ho sentito una critica, a mio parere giusta, che improvvisamente è scomparsa nel nostro movimento, la modalità streaming riguardo le decisioni che vengono prese, in particolare la trattativa per lo stadio che non mi sembra sia stata messa in onda diciamo e di cui non tutti, io compreso, sono felici di avere a Roma.
    • renato r. Utente certificato 22 giorni fa
      il tuo punto 3 è quello che mi risulta più difficile da credere, niente costi pubblici, e se anche fosse a questi benefattori dell'umanità cosa dovremo dare in cambio?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      lo streaming andrebbe bene se tutti,dico tutti,i partiti facessero tali trasmissioni. Se le facciamo solo noi,diamo adito agli avversari di preparare le contromosse politiche! Per quanto riguarda Roma a me personalmente va bene ed avanza il principio per cui: 1-Progetto di Alemanno e Marino 2-Progetto ridimensionato nella cubatura del 60%in - 3-Progetto senza alcuna spesa pubblica per gli oneri urbanistici. ps: proprio questa mattina in galera Romeo per appalti truccati delle asfaltature. ppss: la merda dei Prenditori,sta venendo fuori...grazie al Movimento.
  • Andrea Zanella Utente certificato 22 giorni fa
    Poveri italioti, vi meritate il pd.
  • Iscritto 5 Stelle che vale 22 giorni fa mostra
    Lettera ai vertici del M5S Avete ucciso il M5S, lo avete fatto in modo cosciente; avete calpestato il volere centinaia di attivisti, persone che lungo il corso degli anni si sono spesi in mille piccole e grandi battaglie al fianco della cittadinanza e per il bene comune; avete decretato, anzi lo avete affermato con forza che, anche nel Movimento, le scelte di pochi valgono assai di più di quelle della comunita'; avete creato dal nulla un candidato Sindaco" valletto" totalmente asservito ad una portavoce, che si promuove come Musicista classico, omettendo, quasi fosse poco edificante, che il proprio sostentamento derivi dall'attuale attività di rappresentante di commercio. Avete sostenuto e tutelato al di là di ogni ragionevole logica , una portavoce regionale che è sacerdotessa della propaganda più superficiale e mietitrice di brutte figure in quantità, preferendola a chi, con toni meno roboanti, portava avanti contenuti e proposte; avete assecondato questa tendenza che fa prevalere l’apparire sull’essere, attraverso la creazione di idoli televisivi, testimonial funzionali alla vendita del brand M5S a prescindere dai contenuti. Caparbiamente oltre 100 attivisti Genovesi hanno portato avanti un progetto che dava alla città trasparenza, centralità e partecipazione garantite da un percorso lungo più di un anno che ci avrebbe condotti ad un programma. Prima ad un programma e poi a dei candidati come il Movimento ha sempre professato di voler fare. Ma questa democrazia dal basso non rientrava più nei vostri obbiettivi. Avete creato un metodo folle e avete avuto anche il coraggio di associarlo al nome della nostra amata città ;alla democrazia condivisa avete opposto un metodo che crea un listino bloccato intorno alla figura del candidato sindaco o meglio di un candidato solo; questo archivia di fatto il concetto stesso secondo cui le idee sono importanti e non le persone; continua sotto
    • Iscritto 5 Stelle che vale 22 giorni fa mostra
      voi avete annichilito attivisti e plasmato tifosi, che approverebbero qualsiasi cosa compaia sul Blog e sia firmata da Beppe Grillo, (ne è esempio, l’oscena votazione per confluire nel gruppo europeo ALDE); voi avete dei nomi che non conosciamo che si avvalgono di quello di Beppe Grillo, prima semplice garante ed ora autonominatosi capo politico di un movimento che era nato per non avere leader; Davide Casaleggio, rampollo, non altrettanto adeguato, del compianto Gianroberto; Massimo Bugani, disintegratore dell’attivismo Bolognese e membro di quella scatola cinese che è la fondazione Rousseau; David Borrelli, deus ex machina del Alde Affair con annessa figuraccia Europea, anch’esso membro di suddetta fondazione; tramite fidati tirapiedi avete ucciso il M5S e con lui, le speranze residue del popolo Italiano. Noi, da questa volontà, ci dissociamo completamente e definitivamente; avete voluto creare una setta di disperati e arrivisti. Noi, quest’avventura, non l’abbiamo iniziata per sostituire la vecchia casta con un altra, solo più economica e poco intelligente, ma per poter ridare dignità al popolo italiano. La storia vi chiederà il conto, e quando sarà il momento di pagarlo sarete soli. Attivisti del M5S di Genova
  • pino tassi Utente certificato 22 giorni fa
    E' UNA VISIONE OTTIMISTICA. SPESSO NEMMENO DEVONO PAGARE I 15 EURO PERCHE' CI SONO I SIGNORI DELLE TESSERE CHE LE COMPRANO A PACCHETTI.
  • Giuseppe 22 giorni fa mostra
    Perché non parlate di ciò che sta succedendo a Roma? Anche Virginia sta coinvolta nell'affare CONSIP. Confessate una volta per tutte.
  • Federico Russo 22 giorni fa
    Ciao, è la prima volta che scrivo su questo blog...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      Fede,coraggio,vieni avanti e fatti conoscere! Ciaoooo! ^.^
  • Alberto O. Utente certificato 22 giorni fa
    Il PD prende i voti che prendeva Berlusconi, dal quale ha ereditato gran parte dell'elettorato. Il PD è un partito di destra, che prende voti dalla destra. Siccome tutela gl'interessi tipici della destra italiana (finta lotta all'evasione fiscale, finta lotta alla corruzione, finta lotta alle mafie, deregolamentazione selvaggia in materia di lavoro, liberismo sfrenato, privatizzazione dei servizi pubblici che vengono affidati ai privati in regime di monopolio), avrà sempre un bacino di voti piuttosto ampio.
    • Vincenzo A. Utente certificato 22 giorni fa
      hai dimenticato: FINTA LOTTA AL COMMERCIO DI SCHIAVI , FINTA LOTTA ALLO SPACCIO DI DROGHE, Il PD è un campione di finte, finte , però che fanno comodo a molti. W M 5 * * * * *
  • Nello R. Utente certificato 22 giorni fa
    naaa ... non è sempre così , siete ingenerosi .. a volte alle primarie PD , ti pagano per votare il candidato che ti dicono loro .. -_-
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 22 giorni fa
      Basterebbe anche controllare i tesserati "morti" con l'anagrafe del comune!
  • Aldo B. 22 giorni fa
    Non occorre andare in Svizzera per l'eutanasia, come ha fatto il Dj Fabo, per far parlare i Media e i politici da campagna pre-elettorale, ma basta un ricovero in una nostra Casa di Riposo autoctona qualsiasi e una bustarella al Medico, al Direttore, al Presidente della struttura ( RSA O APSP) che l'eutanasia (ufficiosa) c'è anche qui in Italia dal 2008. Ciò che è grave e che l'eutanasia tutta italiana in RSA o APSP viene applicata anche su anziani ancora lucidi (e non in stato terminale)solo perché divenuti scomodi ai loro parenti che vogliono entrare in possesso dell'eredità. Queste nostre Case di Riposo sono anche, capillarmente, tanti piccoli bacini elettorali della politica sporca e pilotati dai Direttorati compiacenti per fare di ogni struttura Gendarmizzata, dai politicanti del Vitalizio, brogli elettorali ad hoc. Quando si ha il potere o il delirio di onnipotenza nel gestire anziani (abbandonati) a proprio piacimento: è facile ! Senza tenere conto del Business che le Farmacie locali fanno con le Case di Riposo, rifilando ( in accordo Business col Direttorato) tutti medicinali vecchi o scaduti o anche pannoloni e attrezzature scadenti ma pagate ( con i soldi pubblici)come se fossero forniture di prima qualità.
    • Aldo B. 22 giorni fa
      Quando sei dentro la struttura vedi cose inimmaginabili! Le nostre Case di Riposo sono il nostro Olocausto "nascosto" del III Millennio! La trafila tendono a farla fermare nella Casa di Riposo perché gli ospedali hanno cominciato ad accorgersi che questi poveretti gli arrivano, da queste RSA o APSP, in condizioni pessime e con diagnosi totalmente sballate. Le polmoniti gliele fanno prendere con:bagni in acqua fredda, oppure, d'inverno lasciando al malato immobilizzato nel letto le finestre aperte e alzando contemporaneamente il termosifone a tutta manetta...ma hanno anche altre tecniche pre-mortem molto sottili e studiate molto bene a tavolino. Queste strutture sono mascherate in Casinò della morte: Le fiches sono le medicine scadute e sballate che gli somministrano anche in tecnica fai da te, i croupiers sono gli infermieri addestrati e reclutati ad hoc e la Roulette, truccata, la gira il Direttorato sul numero (abbinato al malato) che già sanno quale deve uscire!...Per andare verso il Creatore.
    • carlo 22 giorni fa
      non so per la bustarella dei parenti, pero' che ci sia dello strano lo percepisco anch'io. trafila dell'anziano ricoverato: ospedale per le prime cure, poi casa di riposo o clinica privata per la riabilitazione. qui' prende la polmonite e torna in ospedale, per morire. il giro che fanno e' quello. p.s.
  • Giovanni Velato Utente certificato 22 giorni fa
    Se si riuscisse anche a strutturare meglio la discussione sui vari temi il contributo degli iscritti sarebbe decuplicato. Purtroppo le "discussioni" si svolgono con uno schema che impedisce a tutte le Idee di essere comparate e valutate. Non bisogna strutturare la discussione partendo da tesi precostituite .. perché anche se formulate da fonti autorevoli rischiano di circoscrivere il dibattito, dando per scontati concetti che in realtà non lo sono
  • Vincenzo A. Utente certificato 22 giorni fa
    Non esiste nessun termine di paragone tra: -------- MOVIMENTO 5 STELLE ----------- e ........... pd ............ E' come paragonare l'acqua santa al fuoco. W M 5 * * * * *
  • Francesco Fol. Utente certificato 22 giorni fa
    Buongiorno, di sfuggita ... ^_^
  • Sergio Conegliano 22 giorni fa
    https://www.facebook.com/sergio.conegliano/media_set?set=a.1761354897223923.1073742927.100000482903370&type=3&uploaded=1 <> https://goo.gl/NtBxIG { https://goo.gl/NtBxIG.qr } recodingRecondividingDivertissem. https://www.facebook.com/Aforismi.Natura.Arte.Cultura/photos/a.1013872675322681.1073742051.138638392846118/1032203833489565/?type=3&theater <> https://goo.gl/wWpP9n { https://goo.gl/wWpP9n.qr } Bye,Sergio Conegliano
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus