Ccà nisciuno è fesso

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

toto_fesso.jpg
Non credo di aver offeso il professor Rodotà, le parole "ottuagenario miracolato dalla Rete" le ha dette lui stesso in una telefonata con me. Rodotà appartiene alla sinistra, è stato presidente del Pds, poi messo in un angolo come un ferrovecchio dall'attuale dirigenza pdmenoellina che, a presidenziali aperte, non ha ritenuto di fargli neppure una telefonata, ma anzi gli ha chiesto il ritiro della candidatura attraverso sua figlia. Rodotà non è il presidente del M5S, ha un'altra storia politica, che coerentemente, mantiene. La sua onestà non è in dubbio e neppure la sua intelligenza. Non per questo posso assistere impassibile alla costruzione di un polo di sinistra che ha come obiettivo la divisione del M5S in cui lui si è posto, volente o nolente, informato o meno, come punto di riferimento. Il M5S non è nato per diventare il Soccorso Rosso di Vendola e Civati, di Delrio o di Crocetta. E' una forza popolare che è del tutto indifferente alle sirene della sinistra e della destra che in realtà sono la faccia della stessa medaglia. Assistiamo all'assurdo di un governo che vuole combattere l'evasione fiscale sostenuto da Berlusconi, condannato in secondo grado per evasione fiscale. C'è poi un piccolo aspetto umano, certo in politica non c'è riconoscenza, né me la aspetto. Ma se il professor Rodotà aveva delle critiche da farmi forse poteva alzare il telefono, lo avrei ascoltato. Invece ha scelto il Corriere della Sera per una critica a tutto campo a pagina intera subito dopo le elezioni amministrative.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Marcella . Utente certificato 4 anni fa
    Excusatio non petita accusatio manifesta. Stai purtroppo scoprendo le tue piccolezze, il che sarebbe niente, tutti ne abbiamo, peccato che tu ti sia presentato come il SALVATORE DELLA PATRIA. Non so se ti interessi, ma la tua credibilità e in veloce discesa.
  • Sergio Di Berardino 4 anni fa
    Non diamo l'impressione di fare come gli altri. Dire e poi smentire. Sacrosanto tutto quello che illustri, conta qualche volta fino a tre... e poi scatenati. Sempre più convinto della decisione presa.
  • Marco T. 4 anni fa
    Molti di noi avevano gia'capito, ma hai fatto bene a chiarire. Non avevamo dubbi.I giornali non diranno niente..e quindi ..tutto normale. Grazie Beppe.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Sono per la Dittatura. Basta Democrazia .La gente continua ad èssere in difficolta ed in 60 giorni ancora a blatelare sul nulla.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    O ma che siete diventati tutti Folli.Destra Sinistra.Qui vanno stroncate le tasse.Possibile che una persona anche senza intraprendere nessu tipo di attivita,ed essendo disoccupata,viene messa in condizioni di dover pagare cifre assurde.E Basta non ci siamo fatevi ,i conti,60 000 000 milioni di persone e lo ripetero per sempre,se spendi 10 euro 5 vanno allo stato sotto forma di dirette e indirette.Mi sono rotto i co...........glio..........ni.......iiiiiiiiiiiiii.
  • Bruno floris 4 anni fa
    Così va molto meglio, ottimo intervento.
  • vincenzo rutigliano 4 anni fa
    Caro Beppe, Leonardo Sciascia alla vigilia della sentenza del maxiprocesso, con il suo articolo “I professionisti dell’antimafia” apparso sul corriere della sera il 10 gennaio 1987, attaccò in maniera inusitata Paolo Borsellino. Il saggista aveva visto giusto sulle dinamiche mafiose, ma (cosa molto strana per una persona molto informato quale egli era …) aveva sbagliato obiettivo. Mi viene da fare, con il dovuto rispetto, un parallelismo tra l’attacco di Sciascia e le pesanti critiche che Rodotà ha rivolto nei confronti tuoi e degli eletti del MoVimento. Anche in questo caso, le critiche di Rodotà hanno il sapore della stranezza. Egli, pur sapendo che l’Italia è diventata più che mai il paese del mal affare, a un tratto se ne dimentica, e pretende che un bravo comico che ha deciso di sfruttare la sua popolarità e il suo tempo per risvegliare un senso di bene comune nei cittadini sudditi, usi il “bel parlare”. Ed è strano come Il professore non riesca a percepire lo straordinario senso civico che gli eletti del MoVimento hanno, per avventurarsi all’interno delle stesse Istituzioni che sono diventate il vero coacervo d’interessi per mantenere alto il livello di corruzione in questo paese. Vincenzo Rutigliano Bari
  • marcelo serravezza 4 anni fa
    Caro Beppe.... questo Post mi è piaciuto moltissimo.. secondo me è questo il modo di comunicare. La chiarezza e il rispetto con cui ti rivolgi all'interlocutore di turno potranno soltanto giovare al M5S. Purtroppo non tutte le persone capiscono le tue battute e giornali e televisioni che si rivolgono ad un pubblico teledipendente non fanno altro che accentuare l'incomprensione delle tue parole. Grande Beppe Grande M5S
  • Giuseppe macchioni 4 anni fa
    Mandiamoli tutti a casa......Questi sono tutti camaleonti e trasformisti sempre pronti a soddisfare gli interessi delle loro CASTE....
  • Peppe Russo 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, non pensi che sia arrivata l'ora di entrare veramente nel cuore della gente combattendo i partiti politici e i loro sostenitori attivi ( giornali e tv ) con le stesse armi? Date una nuova veste grafica al vostro blog su base simile ai vari Corriere,Repubblica o altri giornali. Apparite in tv per rispondere agli attacchi infimi che vi fanno da tutti i lati e difendete le idee che vi stanno rubando tutti i partiti facendole passare per loro. In bocca al lupo!
  • Rampelti skin Utente certificato 4 anni fa
    SIGNOR GRILLO HA SENTITO COSA HA DETTO SU INTERNET NASCIA PRANDI ? HA DETTO CHE NOI ITALIANI SIAMO DIVENTATI GLI SCHIAVI DEI POLITICI. OPERAI, IMPIEGATI ETC. ETC. COLORO CHE HANNO UN LAVORO E UNO STIPENDIO , PERCEPISCONO AL MASSIMO 1500 EURO AL MESE , NON SUFFICIENTI NEANCHE PER PAGARE LE TASSE CHE ARRIVANO QUOTIDIANAMENTE FACENDOCI MORIRE DI FAME O DI INFARTO, MENTRE VOI UOMINI POLITICI COSA FATE NELLA VITA ? PARLATE, PARLATE, PARLATE,PERCEPITE AL MESE UN MINIMO DI 7000 EURO AL MESE E TALUNI DI VOI ANCHE 50.000 SENZA FARE NIENTE PRENDENDOCI IN GIRO GIORNO DOPO GIORNO. PER CUI NOI ITALIANI PER NON MORIRE DI FAME E QUANT'ALTRO DOVREMO PROBABILMENTE RUBARE ANCHE NOI O TOGLIERCI LA VITA. MONICA ANGILOTTI,COMO
  • Raffaele Arnesano 4 anni fa
    Siamo circondati da corrotti ai quali non possiamo concedere assoprovatolutamente nulla. Beppe ha provato a spiegarlo (?) a Rodotà in maniera "elegante".
  • giuseppe sorrentino 4 anni fa
    forza ....grillo,AVANTI TUTTA!!!!!!! QUESTI QUTTRO CIALTRONI E SANGUISUGHE......COMINCIANO A SCARSEGGIARE DI OSSIGENO.TE LO DICE UNO CHE IN PASSATO HA CONTRIBUITO A FARLI INGRASSARE.........POSSONO CAMBIARE IL COLORE DEL TRUCCO.......NON QUELLO DELLA VERGOGNA!!!!
  • luigi ruggeri 4 anni fa
    Caro grillo con questo governo di < vai a nozze--- stai tranquillo che la prossima volta ci sarò anche io
  • rosamaria gatti 4 anni fa
    contenta di leggere queste parole, perchè ero rimasta molto male dall'informazione avuta, stimo molto Rodotà e mi piaceva l'idea di averlo come presidente. mi aveva stupito molto che Grillo dopo averlo elogiato lo insultava così.
  • Francesco orefice 4 anni fa
    Certo la furbizia non è intelligenza
  • Franco Lo Basso 4 anni fa
    "Ottuagenario miracolato dalla rete" detto da Rodotà ha un senso, detto da Grillo è come dire: Non fateci conto che a quell'età cosa volete che capisca (della rete). Ormai Grillo ha assimilato la tecnica dei politici: pretendere di convincere che hanno sempre e comunque ragione.
  • SMR 4 anni fa
    Basta geriatria e gerontocrazia, sorgano i giovani . Quelli veri .
  • antonio nava 4 anni fa
    ieri ho visto l indecente barbara d urso e i suoi ospiti che prendevano in giro Becchi..ragazzi questi sono cretini davvero,e pensano di prendere in giro tutti noi che crediamo nel movimento..pensano che facendo il teatrino contro di noi riescono a farci mollare...NOI NON MOLLEREMO MAI!!alla faccia vostra!vi cacceremo tutti a calci nel culo,brutta casta di parassiti!
  • claudio 4 anni fa
    1- per gli eredi del comunismo l'unica valore veramente importante è il partito, in sè e per sè. E lo dico ai ventenni che non possono avere la memoria storica di una caratteristica mai dichiarata apertamente. Di solito vantano grandi ideali valori: un modo elegante per posticipare concrete realizzazioni. 2-stanno sempre più diventando un partito polimorfo, esperto nell'arte del mimetismo: sono e non sono, pro e contro, sì ma anche, no ma però, comunismo e liberismo, europeisti e terzomondisti, filoamericani ed antiamericani, lettiani e renziani. Il potere è il loro dio.
  • enrico ricci 4 anni fa
    L'unica vera attuazione sul rimborso ai partiti è quella che dovrebbero fare tutti come avete attuato Voi rifiutando € 42.000.000 che vi spettavano. Se volete un consiglio prendete quei soldi,create una associazione per aiutare le piccole e medie imprese e quei soldi possono servire a salvare alcune aziende che stanno soffrendo e parecchie di queste chiuderanno entro l'anno. Noi della LIFE Lombardia vi suggeriamo questa possibilità,altrimenti quei 42.000.000 sapete dove andranno!!!!!!!!
  • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe bisogna andare avanti così ogni giorno che passa sono sempre più convinto del voto che oh dato al M5S ma nello stesso tempo sono sempre più incazzato! perchè mi sento preso per il culo da quei porci pd-l pdl sel scelta civica. Non sarebbe ora che utilizzassimo la TV anche noi tanto per combattere ad armi pari intendo dire sul botta e risposta e non sentire solo una capana cioè loro che non subiscono neanche un contradditorio fanno solo vedere cose montate a loro piacere per continuare a screditare il M5S io da elettore 5* non posso sempre incazzarmi per le balle che raccontano e penso che molti come me la pensino allo stesso modo comuncue Viva il M5S e Beppe un saluto a tutti siete il mio credo
  • Leonardo Brandi 4 anni fa
    Caro Grillo ma stai a casa sei un poveretto che prova a fare solo i tuoi interessi anche perché eri nel dimenticatoio da almeno vent'anni e ora vorresti solo un po di luci della ribalta ma vai a letto e fai il pensionato... che è meglio almeno cosi eviti di aprire bocca in pubblico e sparare cazzate!!! sei solo un poveretto!!!!!
    • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
      se sei convinto fai pure ride bene chi ride x ultimo
  • PhilBrun 4 anni fa
    ogni giorno che passa e più attacchi subbiamo sono sempre più convinto del mio voto al M5S. Che nessuno si demoralizzi per questi vili attacchi, tanto lo sanno che non dureranno all'infinito. Noi non faremo la misera fine della lega, che all'inizio voleva riformare tutto ed è finita a tarallucci e vino con Roma ladrona. Nessuna alleanza è e sarà mai possibile con i partiti politici. Il M5S deve e dovrà sempre restare da solo. Un grazie a Beppe Grillo per la precisazione e per tutto quello che fa.
  • francesco blu 4 anni fa
    RODOTA' E GABANELLI UNA DELUSIONE !!! CI SONO MODI E MODI PER DIRE LE COSE MA IL PEGGIORE E' SCIMMOTTIARE GLI ARGOMENTI PRESTANDO LA LORO AUTOREVOLEZZA RICONOSCIUTA DEI PEGGIORI PENNIVENDOLI CHE DA QUANDO IL MOVIMENTO 5 STELLE E' DIVENTATO IL PRIMO PARTITO ITALIANO HANNO COMINCIATO UNA CAMPAGNA MEDIATICA PER SPORCARNE L'IMMAGINE 1) HA COMINCIATO LA GABANELLI ACCUSANDO IL MOVIMENTO DI ESSERSI OCCUPATO SOLO DI DIARIA IN DUE MESI ..COSA OVVIAMENTE FALSA 2) HA CONCLUSO RODOTA' DICENDO SOSTANZIALMENTE CHE GRILLO E' UN DITTATORE E NON LASCIA LIBERTA' AI SUOI DEPUTATI ...ALTRETTANTO FALSA OSA CHE MANCO I PEGIORI BARBARELLA DEL DUBBIO E ALTRI SIMILI ...FAREBBERO ANCHE SE CI SI METTESSERO D'IMPEGNO A DENIGRARE IL MOVIMENTO CON I LORO TEATRINI TELEVISIVI PREPARATI AD ARTE CONTRO I 5 STELLE ARIDATECI EMILIO FEDE !!! VAI BEPPE SIAMO TUTTI CON TE .
  • Francesco Pertici Utente certificato 4 anni fa
    Caro beppe penso che bisogna rispettare le idee altrui,ma dico anche che il sig. rodotà non si deve offendere x così poco,e se lo fà davvero (penso che sia tutta una montatura della stampa politica)probabilmente è dalla parte sbagliata! Purtroppo i veri problemi sono altri speriamo che con il movimento 5 stelle possiamo risolverli in futuro!Ti ringrazio x darmi la possibilità di esprimere il mio pensiero, ciao!
  • Liliana R. 4 anni fa
    Grillo, lo sai bene che ogni tua frase vien estrapolata, poi tu tendi a esplodere emotivamente..e questo fa il gioco facile dei giornali che fan di tutto, almeno finora, per sputtanare i 5 stelle. Una signora che conosco, che ha un figlio deputato 5 stelle, che lavora sodo, perché ci crede, si rammarica perché dice che a volte col fatto che non ti contieni, questo poi danneggia di riflesso i ragazzi che lavoran in Parlamento.. chieder scusa comunque è un buon atto..così come il senso della misura....................e far tesoro di alcune osservazioni critiche....ciao!
  • benini davide Utente certificato 4 anni fa
    continuerò a chiedere ad libitum: visto che beppe ha dichiarato "anche noi abbiamo commesso errori" CAZ2O si puo sapere quali?
  • Leon Ricci Utente certificato 4 anni fa
    insomma il solito "vizietto" dire una cosa un giorno, ed il contrario di tutto il giorno dopo, naturalmente è colpa dei giornalisti. adesso poteva pure telefonare : pudore e rispetto , altro che vaffa !!!
  • Rocco Di Rollo 4 anni fa
    Se era stato lo stesso Rodotà a definiersi "un ottuagenario miracolato dalla Rete" bastava virgolettare la frase nel post "I MAESTRINI DALLA PENNA ROSSA" come è stato fatto in questo post..... forse qualche volta fa bene anche riconoscere di aver sbagliato e chiedere scusa
  • Gabriele Alfano Utente certificato 4 anni fa
    almeno i nostri parlamentari non sono indifferenti alle sirene di destra o di sinistra: in parlamento alcuni hanno anche votato grasso, non ce lo dimentichiamo. e poi ci sono stati alcuni episodi in cui hanno dimostrato chiaramente una "simpatia" per candidati e proposte provenienti da "sinistra", ammesso sempre che esista una sinistra: rodotà piaceva tanto proprio per questo. diversi episodi, anche a livello locale, lasciano chiaramente capire che nel nostro movimento la "neutralità ideologica" è più invocata che realizzata. provate a discutere di ideologia LGBT o di famiglia tradizionale e vedrete. in mancanza del tanto atteso portale nazionale, questa deriva finirà per disintegrare il movimento perchè solo gli eletti e i fondatori hanno i mezzi per comunicare ufficialmente al movimento...
  • gianni v 4 anni fa
    riconoscenza cazzo ma un po di riconoscenza? rodota è stato completamente dimenticato da quelli del pd e per di più manco votato , ma nn trova di meglio che criticare il m5s ? l anzianità va rispettata ma quando sbaglia va ripresa ! assolutamente d accordo con grillo ! teniamo duro gente
    • Giuseppe Pepe 4 anni fa
      Ma, caro Gianni, è più importante la "riconoscenza" o la "verità"? Prova a vedere i due termini legati. E intendendo per "verità" non certo quella rivelata ma un discorso lucido, articolato, fatto con onestà intellettuale e mirato a portare un contributo, non ad insolentire o ferire. In questo contesto, è ovvio che è a Rodotà che andrebbe la riconoscenza. In un contesto tipo quello politico attuale, invece, la riconoscenza è il sentimento che tiene unite organizzazioni come la mafia e quello schifo di partiti che ci ritroviamo. E questo noi non lo vogliamo, vero?
  • gianni caprara 4 anni fa
    la risposta ha tutta la pienezza del senso che ha in essere e a giusta ragione....
  • carmine d9 Utente certificato 4 anni fa
    ______ Rodotà e dintorni Il PD (o meglio il PPDDL) sta conducendo una guerra spietata contro il M5S. Con due strategie: denigrazione e tentativi di spaccare il movimento. Per la prima ci pensa la potente macchina propagandistica capeggiata da Repubblica, a sinistra, e da altri zerbini di destra. Per la seconda ci pensa la parte "migliore" del PD, quella che è "contraria" all'inciucio governativo, quella che fa capo ai Civati, ai Marino. Arrivano le quirinarie del M5S che "aprono" a dei personaggi di "spicco", la Gabanelli, Rodotà, ecc. La Gabanelli risponde grazie ed è onorata, il Rodotà ci sta. Questa situazione fa sembrare che vi siano personaggi al di fuori del M5S che "simpatizzino" per il movimento. Ed infatti, per il periodo delle elezioni presidenziali, il M5S sembra acquistare punti. Al PPDDL questo non va bene. Occorre smantellare la faccenda. Cosa ti combinano? La Gabanelli deve assolutamente prendere le distanze dal M5S ed infatti arriva puntuale il servizio di report a "indagare" sui soldi del M5S, un movimento che è in parlamento da soli 3 mesi e ha già rinunciato a 42 mln di euro! Invece Rodotà può essere sfruttato molto meglio perché, godendo di un certo "amore" da parte dei grillini, può svolgere molto meglio la seconda strategia. Quindi viene "arruolato" a fianco di Civati e company, nella parte "buona" del PD, per fare la sirena ammaliatrice verso i parlamentari pentastellati "deboli di stomaco", quelli fulminati sulla via del parlamento dal virus inciucista. Poi dice che Grillo si incazza (ma anche io, nel mio piccolo).
  • pierluigi curreli 4 anni fa
    Esistono manifestazioni di volgare inintelligenza politica, che partono dai presupposti ideologici e spesso opportunistici (direi più di presunzione e vanità ed astuzie varie) le quali considerano le cose della politica estranee alla “petulante” richiesta di onestà sia intellettuale che morale . I nostri governanti paradossalmente, come diceva Cicerone”quibusdam destinatis senten consacrati quae non probant coguntur defendere” Vincolati a certe opinioni sono costretti a difendere idee che non condividono. Benedetto Croce diceva “L’ideale che canta nell’anima degl’imbecilli prende forma nelle non cantate prose delle loro invettive e declamazioni e utopie”. Trovo che le scelte politico-partitiche assomiglino molto al principio Crociano “dell’ideale degli imbecilli”. Diventa palese come piccole minoranze composte da uomini e donne accomunati dal interesse di soddisfare le proprie esigenze e talvolta i propri capricci riducano i valori morali e civili alla base delle moderne democrazie ad semplice gioco delle parti
  • ivano s. Utente certificato 4 anni fa
    CARO GRILLO ..MA COSA TI ASPETTAVI DA UN COMUNISTA LA CUI FIGLIA HA CANDIDAMENTE CONFESSATO DI ESSERE STATA RACCOMANDATA DA COTANTO PADRE...GIà ALLORA DOVEVAMO APRIRE GLI OCCHI E DIFFIDARE DEL RODOTà.AL FATTO, CHE ORA Fà FINTA, SUO MALGRADO, DI ESSERE DIVENTATO PUNTO DI RIFERIMENTO PER SPACCARE IL M5S IO NON CI CREDO ...FA LO SCEMO PER NON ANDARE ALLA GUERRA.MI PERMETTO INOLTRE CARO BEPPE,ALLA luce degli ultimi avvenimenti(vedi mastrangeli,venturino e chi ne ha più ne metta) DI ESPRIMERE UN MIO PARERE IN MERITO AL METODO DI AGIRE e DI SCEGLIERE DEL M5S;FERMO RESTANDO LA FEDINA PENALE INTONSA,PREFERIREI GENTE CAPACE,MAGARI DELUSA DA ALTRI MOVIMENTI O PARTITI,A TANTI BRAVI CITTADI CHE ALLA PRIMA DIFFICOLTà SI PISCIA SULLE SCARPE...W5S SIEMPRE
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Caro professore, prima non te se filavano manco i tuoi, ora non te filiamo neppure noi. Noi amiamo solo gli amici, quelli veri. Forza Beppe. Siamo sempre con te.
  • maria luisa ferretti 4 anni fa
    Sono anch'io rimasta sbigottita dell'intervista di Rodotà al Corriere. In quanto alle critiche da lui mosse le ritengo inopportune. Per questi motivi: 1) Per quanto riguarda LE POLEMICHE INTERNE penso che queste siano davvero ingiuste in quanto se questo è un movimento che ha come punto fermo la questione morale è naturale e logico che debba agire diversamente dagli altri partiti non solo per quanto riguarda l'appropriazione dei rimborsi elettorali ma anche la diaria, i rimborsi spese e quant'altro, e debbano anche tener conto che non avendo esperienze di comunicazione si dovrebbero attenere a quanto consigliato specie nei riguardi dei mass-media. 2) LA DIFFICOLTA' DELL'AZIONE IN PARLAMENTO Qui non capisco dove vuole arrivare Rodotà forse ci vuol far capire che dovevano accettare di appoggiare incondizionatamente Bersani senza che da parte di costui vi fosse alcun patto scritto sulle cose da farsi? Ma così facendo se le riforme non fossero state attuate la responsabilità cadeva interamente sul M5S. Ragione per cui temo che le sue critiche siano sterili e dettate soprattutto da una sua insofferente appartenenza politica che non riesce a conciliarsi con la sua formazione costituzionale e la sua sofferenza per un degrado della politica non può certo riversarla sull'unico movimento che agisce in maniera del tutto differente dalla politica tradizionale come oggi la conosciamo.
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      secondo me Rodotà voleva semplicemente dire che il m5s ha dichiarato fino ad adesso che avrebbe aperto il parlamento come una scatola di sardine, che avrebbe fatto una rivoluzione in parlamento, ecc... ed invece ha fatto ben poco.
    • carlo r. Utente certificato 4 anni fa
      ...la nuova parola d'ordine contro il M5S è che stà intralciando e ritardando l'azione del governo: vedere l'ultima puntata di Agorà. Rodotà si aggiunge al coro, ma con più sottigliezza da furbo qual'è.
  • Lorenzo Capasso 4 anni fa
    Caro Beppe, ti do del tu anche se non ci conosciamo. Non credo che sia un problema poi così complesso. C'è una parte di noi (italiani) che crede nel PD e una parte nel PDL ed è un perdita di tempo discettare se fanno bene o male salvo convincere loro a cambiare idea. La questione non è perché hanno le loro convinzioni, la questione è come mai il Movimento 5 stelle non sia riuscito a convincere i non schierati, quelli che non hanno votato. E' evidente che in qualcosa s'è sbagliato, che le tattiche se non addirittura le strategie non sono state quelle giuste: avere ragione e non riuscire a dimostrarlo è tremendo però è inutile inquietarsi bisogna, invece, impegnarsi a trovare il modo per riuscirci. La tua reazione evidenzia, a mio parere, questo malessere interiore che ognuno di noi ha quando di fronte a una cosa non giusta si sente impotente. Ma più che sfogarsi, che ci può stare ma forse non in quel modo, si Dovrebbe analizzare la situazione, capire dove è stato errato e proporre delle soluzioni correttive. E' evidente che se tutto questo non sarà fatto, se uno si ritiene infallibile e non si mette in discussione: allora il rischio di far morire questo magnifico Movimento è alto. E sarebbe un vero peccato!
  • Patrizia Setti 4 anni fa
    Ora il momento,si credo proprio che per rispetto di tutto quanto fatto e per l'alto consenso avuto dagli Italiani e per concretizzare le speranze di un vero cambiamento di marcia,invito Beppe a porsi davanti a tutti noi è a tutti loro. Gli attacchi continui ai fianchi o alle retrovie da questi lupi famelici devono al più presto essere impediti!!! L'unica salvezza x il M5S è il nostro Condottiero Beppe deve guidarci ancora un po', oltre la foresta buia,piena di insidie, finalmente alla luce dove tutti potranno vedere le qualità di questa gente onesta che crede.Essere testimoni di tale impresa incoraggia e rafforza gli animi a proseguire impavidi. Dai Beppe voglio vedere chi si presenta a un faccia a faccia!?! Non rifiutarti agli inviti in tv, armati e vai !!! Noi impareremo!!!
  • sofia marigliano Utente certificato 4 anni fa
    adesso si che ti riconosco Beppe, e sono completamente d'accordo con te.Ti ho sempre stimato e ti stimerò sempre
  • Fulvio Bordi Utente certificato 4 anni fa
    completamente d'accordo. andassero a speculare da qualche altra parte, di approfittatori tagliati fuori dalla politica.
  • ed mann Utente certificato 4 anni fa
    Cosa accadrà ora? Non mi sento di escludere un abbandono in massa, anche se Berlusconi non resterà immobile. Tuttavia la pesante sconfitta alle recenti amministrative rende la vita difficile al Cavaliere. Al contrario, la flessione del M5S alle Amministrative ha dato ulteriore energia al PD che ora è partito con una campagna acquisti in grande stile. Il Cavaliere di Scilipoti è nulla di fronte a questi vecchi marpioni della politica che stanno divorando dei cuccioli innocenti ed ignoranti. Le idee, però, non muoiono e l'Itlai ha sempre più bisogno di una vera opposizione. Questa è la base da cui ricominciare: alla fine del palo il M5S resta l'unica opposizione in una paese che va sempre peggio. E' questo il vero capitale del M5S, non i suoi parlamentari.
  • ed mann Utente certificato 4 anni fa
    A soli quattro mesi dalle elezioni, caro Beppe, dobbiamo sinceramente affrontare la sconfitta. Come italiano emigrato da molti anni speravo molto in una nuova Italia per tornare e morire nel mio paese. Ormai il disegno politico è evidente. Il PD sta cercando di catturare gli eletti del M5S e proporre un governo nuovo; scaricando Berlusconi. Ieri sera, da Gad Lerner, il buon Rodotà lo ha detto molto francamente; sempre con quel suo tono da moderato professore. In Italia tutto assume toni farseschi: coloro che dovrebbero ringraziare il M5S si mettono le parrucche per ucciderlo, con la grazia dei docenti. Una vera vergogna. Ma come siamo arrivati, in così breve tempo a tutto ciò? Qui vorrei dare la mia franca risposta: le persone che il M5S ha mandato in Parlamento sono assolutamente non adatte al ruolo. Molto semplice. Già tutto mi era chiaro appena entrati in Parlamento. Le elezioni di di due persone di bassissima lega quali la Boldrini e Grasso furono il primissimo evento in cui questi ragazzi, credendosi novelli Croce, si ergevano a filosofare senza rispettare le elementari norme di disciplina di partito. Ovviamente i siciliani erano i capofila; da sempre amplificatore di tutti di difetti di Italia, la Sicilia aveva fatto il suo dono velenoso. Molti di questi ragazzi sono arrivati in Parlamento con una manciata di voti alle Parlamentarie e neanche loro sanno bene a chi riferirsi. Non va inoltre trascurato l'aspetto doloso: molti di loro hanno l'occasione della vita e possono guadagnare in soli cinque anni più danaro di quanto ne possano guadagnare in una onesta vita di duro lavoro. Basta uscire dal Movimento ed il gioco è fatto. Essere coerenti costa. Cosa accadrà ora? Non mi sento di escludere un abbandono in massa, anche se Berlusconi non resterà immobile. Tuttavia la pesante sconfitta alle recenti amministrative rende la vita difficile al Cavaliere. Al contrario, la flessione del M5S alle Amministrative ha dato ulteriore energia al PD che ora è partito con u
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Salve a tutti tutto cio' e' la dimostrazione evidente di quanto l'informazione mediatica possa stravolgere i fatti enfatizzandone i contenuti, si passa da un commento a guerra aperta tra Rodota' e Grillo. Mai come adesso bisogna informare correttamente i cittadini sia su questa questione che quella della truffa riguardante l'eliminazione dei rimborsi elettorali. Bisogna servirsi della televisione , sbugiardarli davanti a tutta la nazione non subire passivamente , ribattere punto su punto . Siamo una massa di gente onesta che non ha voce non possiamo sempre subire le loro menzogne. Mandiamo la nostra voce in televisione abbiamo gente preparata pochi ma lo sono. Saluti..
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà: “Le divisioni nel M5S? Affari loro. Io ho solo espresso la mia opinione” (Dal FattoQ) (Con rispetto...una risposta deludente Di S. Rodotà che stimo, ora un bel un po' meno) Se per S. Rodotà è legittima una critica, perché non dovrebbe esserla quella del sign. B. Grillo? Mi pare , che dovremmo stare tutti attenti prima di esprimerci, attenti a ciò che qualcuno dice, scrive prima di sentenziare. Diciamo che ogni persona anche la più stimata puo' sfuggire a certe domande...come quella esposta da voi del Fatto Q a S Rodotà. - Ora può accedere al PD?...Rodotà come molti intellettuali fugge sorridendo e non risponde. Questo mi fa pensare e ripensare a non esaltare troppo alcuni Personaggi che ammiri e che allo stesso tempo ti deludono. Sarà colpa di questi anni così decadenti e decaduti? ciao a tutti!
  • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
    Questo post mi spinge a molte riflessioni. Innanzitutto apprezzo che Beppe, dicendo di non aver voluto offendere Rodotà e ribadendo la sua onestà ed intelligenza, chieda implicitamente scusa. Riconoscere i propri errori è segno di saggezza. Poi c'è l'analisi sull'obiettivo di un nuovo polo di sinistra che mirerebbe a dividere il M5S. Qua, secondo me, non ci siamo. Nel senso che, in realtà, è il M5S stesso che ha questa funzione. Unire, temporaneamente, persone di ogni provenienza sociale, culturale, politica. Cancellare un sistema incrostato dai partiti restituendo ai cittadini il loro legittimo ruolo di sovrani di loro stessi. Riscrivere le regole in maniera trasparente per offrire a tutti uno stato che sia padre e non padrone. Una volta raggiunto questo obiettivo che, tra l'altro, deve avere l'ambizione di espandersi oltre i confini nazionali per essere efficace, il M5S avrà esaurito il suo compito. E' vero che le idee non sono di destra o di sinistra, sono cattive o buone. E' vero anche che non viviamo di sole idee, nel senso pragmatico del termine. Esistono dei valori, che appartengono più alla sfera dei sentimenti che a quella della razionalità, che permeano la nostra vita e la influenzano tanto quanto le scelte razionali (le idee, le regole, le leggi). Non è una cosa a cui rinunciare a cuor leggero. Io, almeno, non ho nessuna intenzione di farlo. I miei valori personali, il mio concetto del prossimo e del mio rapporto con esso, sono e saranno irrimediabilmente di sinistra. Nonostante il PD. Gaber diceva:"...qualcuno era comunista nonostante ci fosse il grande Partito Comunista..." Ma soprattutto: "...qualcuno era comunista perchè pensava di poter essere libero e felice solo se lo erano anche gli altri..." Quest'ultima frase, a mio parere, racchiude magicamente molti significati della vita. Io voglio questo dal M5S: che mi restituisca un mondo nel quale potermi schierare senza dovermi vergognare di chi mi rappresenta.
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti a beppe, per questo post. Sinceramente penso sia la miglior risposta a chi faceva polemica sul poste dei maestrini dalla penna rossa. Il problema allo stato attuale è però che la gente non ha un informazione corretta e completa per cui per esempio dai giornalitipo repubblica e il corriere ci sara stato tanto chiasso per il post della penna rossa ma nessuno su questo che è parimenti degno di essere pubblicato e diffuso, ma a quanto pare gli errata corrige da parte dei Dominus di repubblica e corriere non sono permessi. Loro informano e non "sbagliano mai". E' davvero terrificante la linea editoriale che sta assuemndo il sistema e anche l ipocrisia che cè dietro. Ca nisciuno è fesso ma per lo status quo e i loro deus ex machina siamo davvero tutti fessi. Per gli amici del blog che non sono soddisfatti e non capiscono le posiszioni di grillo, consiglio vivamente di leggere bene le cose anche 2 volte, non fermarsi ai titoli di giornale o agli annunci dai mezzibusti. So che è difficile e faticoso informarsi capire o farsi un quadro generale ma almeno formerete un vostro giudizio su qualcosa su cui avete indagato e speso tempo e non su qualcosa che avete ricevuto in delega come pacchetto preconfezionato dal sistema di informazione standarizzato. Ci vuole ancora pazienza e coraggio: italiani toglietevi questa brutta abitudine di salire sempre subito sul carro dei vincitori e scendere alla prima sconfitta. I risultati le cose che segnano la storia non si fanno in 2 giorni. E sopratutto non abbiate paura.
  • Francesco Fiorente 4 anni fa
    Mi dispiace Beppe, ma stai commettendo tanti errori, uno dopo l'altro e tutti hanno la stessa origine. Secondo il mio parere, quello che pensi deve arrivare agli attivisti tramite canali interni al movimento e la stampa deve restare fuori
  • sebastiano t. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo su tutto..caro Beppe, parole sacrosante le tue, una chiosa però me la devi concedere..: " E' una forza popolare (il moVimento)che è del tutto indifferente alle sirene della sinistra e della destra che in realtà sono la faccia della stessa medaglia.".., sicuro sei che una larghissima fascia dei grillini non sia invece fortemente attratta da certa sinistra...addirittura estrema!!??..aggiungo..non solo attratta..addirittura ha le sue radici più profonde proprio in quel magma. Forse ci si vuole illudere che così non sia..., a me francamente non importa da dove provengano(immagino neppure al Beppe..), basta siano coerenti con il dettato del movimento stesso, così come sento di esserlo io...nonostante abbia radici di destra...seppure mai rappresentato adeguatamente.
  • Donato Paradiso 4 anni fa
    Questo post di precisazione di Grillo conferma l'insofferenza ad ogni critica (ma come, Rodotà doveva telefonargli la sua opinione e non esprimerla pubblicamente? Alla faccia della trasparenza!) ed alla discussione. Soltanto chi non è sicuro dei propri convincimenti teme il dibattito (e la critica) pubblica. Più coraggio ed umiltà, Grillo!
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      mi sembri fuori. Era Rodotà che doveva esimersi dal fare critiche sul Corriere conscio di ciò che ne sarebbe derivato contro il Movimento. Non ti sembra una mossa voluta dal momento che sta ricostruendo il partito.Le distanze dal movimento sono ovviamente necessarie ma non in modo così platealamente vergognoso
    • Filippo 4 anni fa
      ottusi e servi dei media ... Grillo dice che avrebbe potuto chiamarlo per confrontarsi e non per ovviare alla pubblicazione .... FORZA BEPPE i ns figli sperano in questo unico cambiamento. Ti seguo da ormai quasi 20anni ... se cambi cambio anch'io. Ma paese!!!
  • Maurizio Fichera 4 anni fa
    Caro Beppe, il problema Rodota' nasce dalla discrasia tra un popolo 9 milioni di persone che hanno votato te (rappresentativi della nazione tutta) e qualche migliaio di profughi della sinistra per loro tradizione abituati a mobilitarsi assai più che la stragrande maggioranza silenziosa. È' un assoluto bene che tu abbia rappresentato che M5s NON è una nuova casa per smacchiatori di giaguari prepensionati
  • antonio marconi 4 anni fa
    Beppe se grande con tutti i media li pronti a sputtanarti non mollare sei l'unica speranza.
  • alessandro 4 anni fa
    Vorrei che il MoVimento bilanciasse la buffonesca riforma del finanziamento ai partiti con una proposta seria e significativa: la confisca dei loro patrimoni a vantaggio della cosa pubblica. Basta farci prendere in giro: con la riforma il finanziamento diventa addirittura un fatto automatico, noi dovremmo regalare addirittura loro le sedi, se ho ben capito le loro intenzioni. Questa classe politica non conosce la vergogna.
  • Giuseppe Pepe 4 anni fa
    Ecco che cosa succede quando si rifiuta di ridefinire destra e sinistra: si dicono parole al vento. Se il PD -come afferma Grillo insieme a molti, culturalmente ben più titolati di lui- non ha niente a che vedere con l'idea di "sinistra", che senso ha dire che destra e sinistra sono la stessa cosa, con chiaro riferimento ai due partiti? Certo che lo sono! Sinistra, mi ripeto, è un'idea; che a me piace sintetizzare così: approccio alla vita che, pur riconosciuta la ineluttabilità della legge base di natura, cioè quella del più forte, cerca tuttavia di temperarla per diminuire l'alone di sofferenza complessivo. Questo per contrapposizione a una destra che invece quella legge prende a valore di facciata. Di questa idea di "temperamento" ci sono tracce perfino nel PDL (v. spinte animaliste della Brambilla), ma ampie sacche nel PD: altro che "sono la stessa cosa"! Sono quelle sacche che Grillo avrebbe potuto fare emergere e sostenere se avesse avuto a cuore -come proclama- la gente, cioè quel connotato di sinistra che ho descritto. Non l'ha fatto. O perchè non ha capito, o perchè aveva -ed ha- progetti di altra natura. Per questo l'ho maledetto. Per questo gli ho tolto il mio voto.
  • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, era inevitabile. Però meglio così: svelano da soli la loro collussione con un sistema che ormai non gli consente più di mantenere un briciolo di onestà e coerenza. Anche solo tentare di allontanarsene, costa loro un immediato risucchio e poi un rigurgito di rinnovata malafede. Al contrario il MoVimento deve rimanere monoliticamente aggangiato ai suoi presupposti primogeniti. Coerenza ed onestà. Forza e coraggio. La strada è lunga e perigliosa, ma la meta è vicina. Viva MoVimento 5 Stelle!
    • maurizioo v. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente.A parte questo vedere una persona come rodotà a fare il salto della quaglia,non me lo aspettavo.Buona giornata.
  • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
    USIAMO L'INFORMAZIONE DISTORTA PER ARRIVARE ALLA META: PROPONIAMO DA TUTTE LE PARTI POSSIBILI LA LEGGE SUL TETTO MASSIMO AGLI STIPENDI. € 5000 stipendi e pensioni per TUTTI il risparmio è enorme. € 1000 per tutti reddito di cittadinanza il risultato è immediato si riprende l'economia. NON SI LASCIA IN DIETRO NESSUNO PROPONETE QUESTO E FATE IN MODO CHE NE PARLINO TUTTI "IL SUICIDIO DELLE CASTE SARA' NATURALE SENZA SOLDI SI STA MALE" grazie
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno, prima di tutto suggerirei di cominciare a produrre piú post di questo tipo che, a paritá di critica, spiegano prese di posizione che, se soltanto urlate, finiscono per far confusione e stancare. Secondo, vorrei capire una cosa, ed é una domanda sincera, senza falsa ironia. Se nel M5S si parla di democrazia dal basso, perché se arrivano delle critiche (da Rodotá a chiunque altro) il desinatario dovrebbe essere Grillo in forma privata e non il movimento tutto? Auguri, di cuore, a tutti. A.C.
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      mi sembri fuori scusami. Era Rodotà che doveva esimersi dal fare critiche sul Corriere conscio di ciò che ne sarebbe derivato contro il Movimento. Non ti sembra una mossa voluta dal momento che sta ricostruendo il partito?.Le distanze dal movimento sono ovviamente necessarie ma non in modo così platealamente vergognoso
  • lyo g. Utente certificato 4 anni fa
    se fossi in beppe manderei tutti al diavolo e mi godrei la pensione su qualche spiaggia sudamericana. lascerei tutti in bocca al pd, al pdl, a sel alla lega. siamo un popolo di imbecilli, quando non in malafede.
  • Carlo De Rosa Utente certificato 4 anni fa
    Desidero chiarire cosa significa nella sostanza dare una informazione non completa,come fa' il primo post di Grillo.Quando poi si passa al secondo post,nella sostanza si crea una frattura tra' le diverso origini politiche e ideali delle persone che compongono il movimento.Di fatto si ripropone una frattura tra' la destra che difende ed una sinistra con dei dubbi.Il dubbio invece di venire concepito come il meccanismo attraverso il quale avere opinioni,viene trattato come,da quasi tutti i commentatori che li hanno scritti,come quelli avuti da infiltrati del movimento con cui non hanno avuto nulla a che fare.Rischia di far cadere il concetto,che il movimento non e' un partito politico,un mezzo con il quale il cittadino viene liberato da ogni connotazione politica,per esprimere una lotta di cambiamento della societa' in cui vive.A mia opinione,l'intervento di Grillo su Rodota',ha fornito alla destra ideologica del movimento,il materiale di cui nei commenti usa.La seconda considerazione e' quella nell'osservare come siano usate le parole,come fossero una verita' assoluta,senza considerarle come opinione legittima del concetto di una persona.
  • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
    Il punto fondamentale della questione è : IL MOVIMENTO E’ UNA COSA NUOVA! RECENTE! E’ in fase di perfezionamento e può e deve migliorare. Abbiamo fatto bene fino ad ora alcune cose importanti tanto è vero che sembrano almeno parlare delle cose che NOI abbiamo proposto! Se le faranno poi è un altro paio di maniche. Ma quando noi facciamo dei nomi ad esempio per il presidente della repubblica, dove prendiamo questi nomi? Dove dovremmo guardare?O a chi dovremmo pensare? Si sono fatte votazioni on line, e che persone sono uscite? OVVIAMENTE SONO USCITE PERSONE GIA’ NOTE E PUBBLICHE. Nessuno di noi poteva certo proporre il suo professore universitario preferito o il miglior cittadino di quartiere da lui conosciuto! DOVEVAMO PER FORZA DI COSA CERCARE TRA LE PERSONE NOTE CHE I MEDIA CI HANNO COMUNQUE PROPINATO E FATTO CONOSCERE IN QUALCHE MODO! Mi sembra ovvio! Non potevamo votare il pentastellato famosissimo che è apparso in TV tanti anni fa ed ha fatto quella cosa incredibile dimostrando competenza, conoscenza ed etica. No non lo potevamo votare perché NON C’ERA! OVVIO! Questo è quello che voglio dire. Al momento un movimento appena nato deve per forza di cose ritrovarsi ad apprezzare ed a votare persone di grande valore professionale e morale che magari provengono da pd , pds pdl, pc ,dc,radicali,tv, testate giornalistiche .etc..etc o altre vecchie glorie politiche o anche non politiche , ma comunque sempre nella rosa di nomi pubblici che negli anni abbiamo avuto modo di poter conoscere ed apprezzare, giusto o no? (PARTE 1)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe tu mi hai detto ed io ci credo in questa cosa: BASTA CON LE IDEE DI DESTRA O DI SINISTRA , SERVONO IDEE BUONE E BASTA! Questo significa che possono venire idee buone anche da una persona di sinistra o una persona di destra….dipende da che persona è e soprattutto da CHE IDEA E’. Scusate il messaggio lungo ma era un concetto che volevo condividere. La politica sana ed onesta la si fa con i politici sani ed onesti e preparati CHE SONO RARI, ma che pure esistono (adesso molto sommessamente e molto silenziosi di sicuro). Ma se hanno una loro storia precedente (come è logico che sia se sono vocati per la politica), non discriminiamoli e non buttiamoli con l’acqua sporca! Spero di essermi spiegato bene! In ogni caso GRAZIE BEPPE per la opportunità di cambiamento che ci stai dando!Teniamo duro e facciamo le giuste mosse che presto i “CATTIVI” andranno a casa! W 5 Stelle (FINE)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Quindi niente alleanze con quelli che ci hanno portato allo sfascio ma ,A MIO AVVISO, NON SI DOVREBBE FARE NESSUNA DISCRIMINAZIONE A PRIORI PER CHI E’ DI DESTRA O DI SINISTRA (ideologicamente parlando) E CHE IN QUALCHE MODO INCROCIAMO SULLA NOSTRA STRADA. Dovremmo avere massima apertura per i cittadini onesti e preparati anche se di esperienza o provenienza politica e che poi addirittura da soli si sono dimessi quando avran visto cose storte. Bisogna anche saper leggere tra le righe della storia politica precedente. Non credo siano molti quelli che invece di diventare senatori a vita “ultracentenari” e “ultradistruttori” della cosa pubblica hanno preferito dedicarsi ad altro conservando la loro moralità e il rispetto di se stessi senza scendere a compromessi come invece tanti altri hanno fatto. Se convergono sui nostri o su alcuni dei nostri intenti che ben vengano! Questo mi sembra ovvio! Finisco il concetto dicendo che forse limitare l’iscrizione al movimento solo a quelli (come me ad esempio) non iscritti ad alcun partito, in questa fase di cambiamento non è forse una cosa saggia. Forse andrebbe corretta un po’ la regola con una nuova formula. Non sono pochi a mio avviso gli iscritti ad un partito per motivi puramente ideologici e affettivi senza averne un ritorno o un ricavo (in pratica non collusi con le alte sfere) e che magari vorrebbero in questa fase di cambiamento conservare la propria identità politica ideologica (insomma il proprio colore) MA CHE CI DANNO PIENAMENTE RAGIONE ! perché non coinvolgerli e rispettarli?QUANDO DICIAMO TUTTI A CASA, PENSO CHE INTENDIAMO TUTTI QUELLI CHE CI HANNO PORTATO ALLA ROVINA, PENSO INTENDIAMO I VECCHI POLITICI ATTACCATI ALLE POLTRONE E CHE RAGIONANO E SI ATTIVANO SOLO PER I LORO INTERESSI E NON PER QUELLI PUBBLICI. Magari su questo potrebbero darci una mano e la pensano come noi, no? (PARTE 4)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Non dobbiamo quindi concludendo FARE DI OGNI ERBA UN FASCIO. Queste personalità hanno una storia, una loro storia e percorso personale che va rispettato e che tra parentesi per le scelte che hanno fatto in passato o attuali sono ASSAI PIU’ VICINI AL MOVIMENTO DI QUANTO SI RENDANO CONTO! Ora sta a noi renderci conto che è importante in questa fase di mutazione della politica non allontanare queste personalità VOCATE alla cosa pubblica perché queste sono un'altra importante risorsa del paese. Sta a noi renderci conto che più che il colore del partito di provenienza CONTANO LE IDEE E L’ONESTA’ che quelle persone hanno e per cui si battono. IN PRATICA NON FACCIAMO DI OGNI ERBA UN FASCIO E NON BUTTIAMO ASSIEME ALL’ACQUA SPORCA ANCHE IL BAMBINO e per acqua sporca intendo : i politici corrotti, disonesti, incapaci ,ingordi, parassiti che non si vogliono proprio staccare dalle loro poltrone e a cui non interessa proprio la cosa pubblica e i diritti del cittadino e di cui allo stato attuale siamo pieni. SONO QUESTI A CUI CI RIVOLGIAMO QUANDO DICIAMO : TUTTI A CASA! GIUSTO? Io penso che in questa fase insomma sia molto importante essere più aperti possibile alle convergenze di intenti con quelle personalità note per onestà e preparazione politica (specie se costituzionalisti e giuristi di enorme valore) quando c’è di mezzo una intenzione condivisa, un insieme di buone idee in comune a prescindere dalla provenienza politica e dalla storia precedente. PERCHE’ E’ PROPRIO QUESTO UNO DEI CARDINI DEL MOVIMENTO: VALORIZZARE LE IDEE BUONE, NON DI DESTRA O DI SINISTRA, MA BUONE. (PARTE 3)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Noi vorremmo dei cittadini onesti al governo per due anni e non per soldi ma, perché vogliono dare un po’ di se agli altri. PER VOCAZIONE! Allora è meglio ragionarci bene su questa cosa perché queste persone sono rare si, MA ESISTONO! e se esistono e sono esistite fino ad oggi, dove sono?Cosa avranno mai fatto? E’ ovvio che la risposta è : sono in politica o comunque sono state in politica (avendone la vocazione ) e quindi provengono da una storia politica in cui il M5S NON ESISTEVA!E’ chiaro anche che molti di loro si sono dovuti tacitamente rassegnare ad un degrado politico generale facendo poi ognuno scelte diverse, magari dedicandosi alla politica in senso lato non più impegnati direttamente. Oppure si sono nascosti lontano dalla scena politica in sofferenza facendo altro. Penso in questo momento alla Franca di Dario Fo ad esempio ed al suo trascorso politico. Dunque questi onesti , preparati e VOCATI per la politica che farebbero del bene ai cittadini non saranno forse in massima evidenza in questo momento ma ci sono stati e ci sono ! Di nomi ce ne sono tanti sicuramente noti ed altri ne verranno ora sconosciuti. Il punto è che ADESSO SE ABBIAMO BISOGNO DI FARE DEI NOMI FORTI NON POSSIAMO FAR ALTRO CHE PESCARE TRA QUELLI PUBBLICI ALTRIMENTI COME LI VOTIAMO SE NON LI CONOSCIAMO E SE NON SAPPIAMO QUALE è IL LORO MERITO? In pratica, siamo in una fase di transito dove attualmente non c’è una rosa passata di illustri del 5 stelle da cui pescare (in senso pubblico) ,delle personalità opportune per.. o candidabili a… E questo è un dato di fatto!Dobbiamo per forza pescare in quelli noti e che ci sono sembrati essere i migliori per competenze ed etica!E direi che Rodotà o Zagrebelsky o Settis…e chissà quanti altri ancora potete aggiungere, sono senza dubbio alcuno molto vicini ad essere MORALMENTE ED ETICAMENTE di altissimo valore oltre che di GRANDISSIMO SPESSORE CULTURALE,COSTITUZIONALE E POLITICO. (PARTE 2)
  • mariano baldini Utente certificato 4 anni fa
    Non ho mai dubitato di te caro Beppe,mi dispiace solo che più tempo passa più questa maledetta disinformazione fà quello che vuole e fà si che tanta gente sfiduci il m5s. La guerra è ancora molto lunga....purtroppo. In ogni caso sempre è solo con te Beppe.
  • Agostino Carnevale Utente certificato 4 anni fa
    Ben detto! E che molti possano prendere spunto dal galantuomo che sei!
  • massimo manuelli 4 anni fa
    Grillo..perchè non chiedi a Dario Fo(quando si sarà rimesso dalla triste morte di Franca) di dirigerti in una nuova edizione di "UBU ROI"?.E' un ruolo che ti si addice.
  • Roberto V. Utente certificato 4 anni fa
    non c'era bisogno di spiegare con questo articolo le affermazioni del precedente, è chiaro l'attacco al movimento da parte di tutti.....
  • beatrice mincigrucci 4 anni fa
    Sei semplicemente stupendo, una persona davvero unica, ti sono e sarò sempre vicina pronta a sostenerti sempre, grazie per tutton e forza
  • silvano sotgiu 4 anni fa
    è vero è una legge truffa che solo la banda bassotti poteva varare e lo capiscono tutti i cittadini, solo i giornali e i media la tv raccontando il falso la spacciano per una rivoluzione ma si sa questi sono i servi dei partiti,e sono gli stessi che da mesi con il dito puntato verso il movimento tentano di screditarlo riportando tutto ciò che è stato detto o fatto di negativo.Certo che in mezzo ai ladroni è difficile essere puri e puliti quindi dico che non bisogna scoraggiarsi e continuare sulla strada del cambiamento.
  • renata pucci Utente certificato 4 anni fa
    che delusione! chi dovrebbe ammirarci e ringraziarci, alla prima occasione ci accusa di aver sbagliato attraverso i media!!!! D'altra parte ci vogliono forze nuove e non riciclare vecchi professori che hanno fatto il loro tempo, ci servirà da lezione e non dobbiamo fare da trampolino di rilancio qa vecchie glorie, benvenuti a tutti ma nuove faccie per le prossime elezioni. Dibattiti seri ed usare i media non sfuggire perche' è cosi che dovremo combattere d'ora in poi.................. hasta siempre
  • inclemente mastengo Utente certificato 4 anni fa
    Cosa è questa storia che i gruppi parlamentari si sarebbero concessi (votando all'unanimità) finanziamenti "per il loro funzionamento" (al M5S toccheranno 3 milioni e mezzo)? E perché me la devo andare a leggere su uno dei quotidiani del pedonano invece che qui sul blog? Gradirei spiegazioni. Grazie.
    • Emanuele Palmero 4 anni fa
      Sono solo i partiti che si auto-fanno i favori a se stessi, il M5S, così come a rifiutato i soldi dei rimborsi elettorali, così come ha rinunciato ai privilegi parlamentari, così come, per ogni portavoce in ogni comune, regione ed in parlamento s'è diminuito drasticamente lo stipendio...ebbene di certo non andrà a "godere" neanche di questi soldi. Tra l'altro cmq tt i soldi che il M5S ha ricevuto, magari anche per donazione, li ha usati per i cittadini e per far funzionare il MoVimento stesso senza dare soldi in più a nessuno. ;-) troverai comunque più risposte leggendo bene in questo blog ed informandoti su meet up vari ed anche pagine del M5S su social network come facebook. Buona riVoluzione ;-)
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Mettiamola cosi... rodotà è l'ennesimo specchietto per le allodole.. del PDMENOELLE PDL e per allodole intendo fessacchiotti come zaccagnini.. lui sa bene di essere una quinta colonna .. sa ed è cosciente di essere un "bruto" che uccide un cesare(quoque filli mihi"..ma le idi di marzo non ci sono più e non certo arriveranno coi i capitan findus e gli stocafissi del governo..ne sarà Rodotà a distruggere il consenso al M5S e il dissenso degli italiani verso questa ipocrisia politica
  • Michele - Dolcetti Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, non so non ho capito ma mi sembra che come al solito (Berlusconi insegna) si cerchi di sviare l'attenzione dalle cose realmente importanti parlando solo di te e del movimento che dice e che fa... Riflettete... Pero' nemmeno "Tous les êtres humains naissent libres et égaux en dignité et en droits. Ils sont doués de raison et de conscience et doivent agir les uns envers les autres dans un esprit de fraternité." e' male...
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    la signora gabanelli che era risultata 1 alle quirinarie ha fatto andare in onda un servizio una settimana prima delle amministrative che ha massacrato il m5s,il signor rodotà che era 3erzo ha preso una pagina del corriere per dare un altro colpo al m5s,manca solo gino strada per fare il tris. come dire dagli amici mi guardi DIO,che dai nemici mi guardo io.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      .....più che altro del 5* e di Grillo se frega...
    • Agostino Carnevale Utente certificato 4 anni fa
      Credo proprio che su Gino Strada non ci sia da preoccuparsi.
    • Maurizio Boccardo Utente certificato 4 anni fa
      non credo che Strada farà mai una simile gaffe.... è di tutt'altra pasta....
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
      e' il contrario: dai nemici mi guardi Dio, che dagli amici mi guardo io Comunque si era capito
  • inclemente mastengo Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto sul quotidiano ufficiale della presidenza della repubblica che tra i delegati del Movimento in Parlamento ci sarebbe chi si lamenta della assenza di Grillo a Roma. Non so se sia vero, ma sono d'accordo nel richiedere un impegno ancora più costante di Grillo all'interno della vicenda parlamentare quotidiana, anche se lui non ne fa istituzionalmente parte. Questo per combattere meglio l'assalto dei media giunto a livelli insopportabili di capziosità e mendacio. Penso, per esempio, che una presenza attiva di Grillo a Roma, oggi che viene presentata la legge truffa sul finanziamento ai partiti, sarebbe potuta servire ad informare meglio i cittadini ed a lasciare meno spazio per i cori di giubilo dei media. Insomma, Grillo: hai voluto la bicicletta, regolati. E sempre grazie per quello che fai.
  • Alessandro Crista (aljade) Utente certificato 4 anni fa
    Aspetto una replica. Da tutti i detrattori. Onorevole Rodotà compreso.
    • vito antonello maffei Utente certificato 4 anni fa
      Caro Beppe ma chi te l'ha fatta fare?... Non c'è posto per te in questo teatro del falso, dell'ipocrisia e del fottersi l'un l'altro che è la politica italiana. Sei una persona onesta e sincera come fai a collocarti nel contesto ipocrita e subdolo della nostra politica? Chi stava meglio di te? Ricco, persona di successo...hai voluto "complicarti" la vita. Ma a quale scopo? Dici per il bene dell'Italia... ma sei proprio sicuro che gli italiani vogliano questo bene? Dagli ultimi risultati elettorali sembra vero il contrario... Quanta gente ha colto veramente il senso del MoVimento? Inoltre dicono che aumenta sempre più il numero di dissidenti tra i parlamentari pentastellati... Come è possibile? Io non trovo difficoltà nell'accettare e condividere le tue idee, mi sento in perfetta sintonia con il tuo progetto, la mia è una adesione facile anche se non di vecchia data... E invece gli eletti del MoVimento? quelli di vecchio corso, quelli che hanno condiviso con te i vaffaday, quelli che dovrebbero capirti al volo, cosa fanno? prendono le distanze...si dissociano...ma che significa? Hanno perso la capacità di critica, di approfondire una notizia prima di esprimere giudizi... purtroppo la massa massmediatica pare abbia inghiottito anche loro... non erano niente si ritrovano parlamentari e ora...ora si dissociano... non dico che debbano condividere tutto ciò che dici, per carità, ma almeno meriteresti il beneficio del dubbio prima di prendere le distanze...trovi? Hanno le ossa rotte dall'onda dei media che in questi giorni sembra sempre più uno tsunami:chi di tsunami ferisce di tsunami perisce caro Beppe! molti non hanno le spalle larghe e di questi tempi se non hai un fisico bestiale sei fregato: essere una persona onesta non basta...ci vogliono gli attributi ma mi sembra che in qualche caso manchino... Io sono al tuo fianco anche se devo ammettere che ci vuole molto coraggio da parte tua a non mollare e a continuare questo sogno.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    @ Dario C. E' quale sarebbe "la critica poco felice che Beppe ha espresso a Rodotà"? Ma non hai letto nemmeno il post qui sopra in cui si dice chiaramente che si tratta di una espressione usata dallo stesso Rodotà? Pensa un po'se - con tutti i tromboni della politica che abbiamo falcidiato - noi dobbiamo farci dei problemi a criticare un pensionato della casta che fa politica da 50 anni, a cui un parte della base del M5S, per ingenuità o troppa generosità, ha dato fiducia. Stiamo facendo una rivoluzione non "un pranzo di gala". Chi ha lo stomaco delicato può farsi da parte. Altro che "coordinarsi", altro che "lasciare fare", "altro che pazienza se qualche eletto sbaglia": se un nostro dipendente e portavoce (che non conta più di me o di te) sbaglia in malafede, subito fuori a calci nel sedere. Qui ci sono milioni di persone che perdono il lavoro, la casa, fanno la fame, si suicidano ed impazziscono dalla disperazione! Se volevo il movimento che tu descrivi votavo per il Rotary Club…
  • Mario M. 4 anni fa
    La cartina di tornasole tra amici e non, è la critica: l'amico te la sussurra all'orecchio, chi non tiene a te la grida in piazza.
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Vittorio...pensi non le abbia lette solo perchè le valuti in maniera diversa da te...? Io onestamente le ho lette...come ho letto l'intervista a Rodotà... Dare del "vecchio rincoglionito di sinistra" all'uomo che il movimento aveva scelto come PdR e che a detta dello stesso Grillo avrebbe potuto rappresentare il ponte con il vituperato pdmenoelle per un governo di cambiamento, non risponde a nessuna delle questioni poste da Rodotà e si limita semplicemente a screditarlo dal punto di vista personale... Questa è, come mi rendo ovviamente conto, solo la mia valutazione personale, opinabile quanto vuoi, ma credo legittima e motivata...
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      Laika sputare sentenze senza aver letto le risposte di Grillo a Rodotà ti fa onore
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Fosse anche come dici (parliamo sempre di politica e strategie comunicative non di critiche alla persona), la risposta non passa certo attraverso l'insulto e/o il dileggio...
  • carlo r. Utente certificato 4 anni fa
    Io credo che Rodotà, da navigato politico, stia mettendo in atto una sua rivincita personale nei confronti del suo partito, per passare alla cassa al momento opportuno. Ha accettato di buon grado la sua candidatura a PdR ma senza spingersi nemmeno ad un elogio o un apprezzamento al M5S, si sarebbe esposto con il PD. In silenzio ha assistito alla sua bocciatura a Presidente e anche in questo caso, silenzio. Ora, da navigato politico qual'è, con l'intervista sul Corriere, ha in un colpo solo corteggiato l'area dissidente del Movimento 5 Stelle, sia quella all'interno di Camera e Senato che l'elettorato deluso e ha contemporaneamente lanciato un segnale anche ai Deputati e Senatori del PD che avrebbero voluto votarlo come PdR. Le mosse di Rodotà a mio vedere potrebbero essere due, formare con queste forze una nuova compagine politica oppure, forte sempre di questi numeri, fare pressione per diventare il prossimo segretario del PD, anche perché escludendo Renzi che ho l'impressione risulti indigesto alla maggioranza, tra gli altri esponenti non vedo nessuno con la presenza carismatica che ha Rodotà. In questo modo oltretutto raggiungerebbe l'obbiettivo di ricompattare il partito e dare nuovo slancio all'elettorato con la possibilità di avere una maggioranza effettiva e questa ipotesi alla attuale dirigenza decotta del PD significherebbe potersene andare in pensione senza tanti patemi d'animo. A nostre spese naturalmente.
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      credo che rodotà sia solo l'ennesimo specchietto per le allodole.. e per allodole intendo i fessacchiotti come zaccagnini.. lui è la quinta colonna del pd e sel.. che tende a sfasciare il consenso al M5S
  • DanieleC55 4 anni fa
    DA NON DIMENTICARE che il Prof. Rodotà, per qualcuno è il vero PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA (morale), e come tale va rispettato. Un uomo, che fino pochi anni fa era agli antipodi del mio pensiero politico, che militava in un partito da me avversato, ma questo succedeva un secolo fa. Il Professore ha guadagnato i suoi galloni sul campo ed ora, in quest'epoca grigia e buia, lui è li, schierato a difesa dei diritti fondamentali delle persone, è li per mettere a disposizione la sua esperienza per i più giovani. Ha dichiarato "..se fossi stato eletto Presidente della Repubblica, hai fatto un governo a 5 Stelle..". Le parole dette da persone che praticano la verità e l'onore hanno un peso specifico, e comunque va riconosciuto che il Professor Rodotà è sicuramente una persona per bene (cosa molto rara in questi tempi). Circa il Movimento e l'azione politica dello stesso, hai ragione a tal punto che un quarto degli Italiani hanno dato il voto ai 5 Stelle, ma questa è un'altra storia. Circa i nomi di SEL o della diaspora del PD, risulta ovvio che cerchino una sponda, ma tu hai paura di cosa? Che i ragazzi passino al nemico? Le persone del Movimento elette, sono maggiorenni, vaccinate e libere ed hanno un loro cervello per capire la differenza tra confronto politico e marmellate sinistroidi. Capisco perfettamente però che, come tutti ed io per primo, hai fatto un piccolo errore, niente di grave, basta semplicemente chiedere scusa. Ti ricordo anche le parole di DON GALLO, "..Beppe, adesso non ti mettere a fare il Padre eterno..". Un elettore.
    • DanieleC55 4 anni fa
      Scusami Alessandro ma forse non sono stato chiaro. La mia non è una condanna, tant'è che parlo di errore e che per primo io faccio continuamente. Pertanto non è una condanna, bensì, da un lato un riconoscimento morale verso una persona per bene che mette la sua esperienza ed il suo peso politico verso battaglie che condivido ed immagino, condividi anche tu e dall'altro un riconoscimento a Grillo ed al Movimento che ha avuto oltre al mio e quello della mia famiglia ed amici, il voto di un quarto degli Italiani votanti. Il Professor Rodotà rimane nel cuore e nella mente di molti, il vero Presidente morale della Repubblica Italiana. Ne saremmo stati orgogliosi. Non ne faccio una questione di contrapposizione, quindi tanto meno, dico che sto con l'uno o con l'altro. Io sto semplicemente con me stesso cercando di guardare il mondo per quello che è sforzandomi nel mio piccolo, per quello che posso e come posso, di dare una spinta in più al tanto agognato cambiamento.
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      credo che rodotà sia solo l'ennesimo specchietto per le allodole.. e per allodole intendo i fessacchiotti come zaccagnini.. lui sa bene che è come l'asso di picche ,sa di essere una quinta colonna del pd e sel.. sa ed e cosciente di essere un bruto che uccide un cesare..ma le idi di marzo non ci saranno almeno per ora e non certo sarà Rodotà a distruggere il consenso al M5S
    • Alessandro Crista (aljade) Utente certificato 4 anni fa
      Stai usando due pesi e due misure, a favore di Rodotà e a sfavore di Grillo. Per me ognuno ha fatto la sua mossa. Io sto con Beppe e il movimento. Senza condannare nessuno.
    • Alessandro Crista (aljade) Utente certificato 4 anni fa
      Stai usando due persi e due misure, a favore di Rodotà e a sfavore di Grillo. Per me ognuno ha fatto la sua mossa. Io sto con Beppe e il movimento. Senza condannare nessuno.
  • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
    ma come fanno ancora a votare pd-l e pdl devi avere veramente il cervello fuso maledetti ladri
  • Claudio T. Utente certificato 4 anni fa
    Basta con questo PD-L rispetto per quei tanti elettori PD che hanno votato M5S!!! Gli ex PD che hanno votato M5S non hanno nessun bisogno che grillo apra loro gli occhi altrimenti non avrebbero votato M5S!! la paura sarebbe che rodota' vuole sfasciare il M5S per creare un nuovo centro sinistra? il M5S si sta sfasciando grazie a grillo!! al suo non vedere la realta'!! a non capire le differenze !! il cittadino di serie A 'e grillo non lo statale che guadagna 1200 euro al mese!! il M5S lo sta sfasciando grillo che dice che rodota' e' stato sbrinato dopo averlo candidato come presidente della repubblica!! il movimento lo sta sfasciando grillo che continua ad insultare i suoi stessi elettori credendoli incapaci di capire quello che nella realta' lui non capisce!!!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ritorna a casetta tua...
  • Dario C. Utente certificato 4 anni fa
    Come in tutti i gruppi, non è facile coordinarsi, soprattutto quando ci sono fortissime pressioni dall'esterno per distruggerli (Berlusconi e il PD brinderebbero per anni, il popolo italiano un po meno). Tra l'altro Beppe ha espresso una critica a Rodotà poco felice che ha disorientato anche i suoi. Dico però due cose: I parlamentari 5 stelle, dovrebbero dare tempo a Grillo e Casaleggio, di organizzarsi e organizzare il gruppo. Se non altro perché sono 7 anni che lavorano al progetto e un minimo di riconoscenza sarebbe dovuto. Grillo e Casaleggio non abbiano "troppa" paura di perdere il controllo della situazione, come i padri troppo apprensivi, che ottengono l'effetto di allevare figli rabbiosi ed insicuri. Lascino un po fare, se poi si sbaglia, pazienza, siamo tutti esseri umani sotto questo cielo.
  • Gianni Corda Utente certificato 4 anni fa
    Ciò che si vede, in realtà, è un pericoloso allargamento dell'area dell'area dell'astensione. Il dato di fondo è proprio questo: la disaffezione a PD e PDL è accresciuta, non diminuita. Dappertutto crolla la partecipazione. Metà degli Italiani diserta le urne. In termini di voti, la perdita di PD e PDL, enorme a febbraio, è ancor più precipitata domenica e lunedì. A livello locale questa è la forma pressoché unica della protesta totale, del rifiuto integrale. Che senso ha manifestarlo votando De Vito a Roma o qualche altro pinco pallino a Siena o a Iglesias? La massa intuisce che non è lì che si decidono le sorti del Paese. Si tratta allora di capire come questa massa incazzata, tanto da negarsi al voto, si orienterà in un altro scontro politico ravvicinato sulle sorti del Paese. Beh, qui, cari amici, dovete ammettere che la musica cambia. La protesta può avere un referente credibile. E' difficile azzardare, ma, se – come purtroppo è probabile – questo governo non combinerà nulla e si andrà ad elezioni ravvicinate, in un quadro economico-sociale ulteriormente degradato, l'opposizione del M5S mantiene intatta la possibilità di un risultato clamoroso. Le votazioni comunali o regionali su questo orizzonte non incidono, non sono un test credibile. Quindi, “responsabili” di tutta Italia, attenzione! I barbari sono stati bloccati, ma non sconfitti! E sono sempre accampati alle porte con intenzioni niente affatto concilianti! E se le grandi masse di riserva, ora rimaste a guardare, si riuniranno a loro? AGGIUNGO IO: E SE “QUALCUNO CON LE PALLE” (ed anche qualche “cattivo maestro”!) SI DOVESSE DECIDERE A SCENDERE “IN CAMPO” PER ORGANIZZARE IL RISCATTO DEI CITTADINI PRESI IN GIRO DA TANTI ANNI, CHE SARA' MAI DEI “RESPONSABILI”? Passate parola Gente... Passate parola...
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Un post strepitoso, lucido, implacabilmente vero quello dei “I maestrini dalla penna rossa”. Beppe è forse l'unica persona rimasta in Italia a saper decodificare il sistema, a destrutturare le gigantesca macchina della menzogna mediatica, a mettere a nudo la realtà per quella che è, senza ipocrisie ed infingimenti. E’ l’ultimo rivoluzionario rimasto in Italia e non solo. Su Rodotà Beppe è stato fin troppo delicato: questo personaggio della casta sta usando la generosità del M5S nei suoi confronti, non per una cambiamento radicale, ma solo per rifarsi una verginità politica che non ha e per ricominciare con i soliti giochetti pseudo sinistrorsi triti e ritriti. Ma oltre a Rodotà, Beppe ha inquadrato alla perfezione, ectoplasmi del passato e del presente come Nichi Vendola, Pier Luigi Bersani, Walter Veltroni, Anna Finocchiaro, Matteo Renzi e Pippo Civati. Grazie Beppe! Sappiamo quello che senti, perché lo proviamo anche noi! E lavoreremo insieme ed uniti per raggiungere l’obbiettivo, anche se sarà inevitabile perdere per strada qualche pezzo: infiltrati, pentiti e opportunisti vari. Uno di questi sarà sicuramente l’onorevole Adriano Zaccagnini: non lo chiamo più nemmeno Cittadino perché ormai è entrato nella casta, destinazione PD. http://www.corriere.it/politica/13_maggio_30/il-m5s-zaccagnini-sono-solidale-con-rodota-verso-di-lui-lanciata-macchina-del-fango_e1e077c4-c971-11e2-b696-db4a64575c16.shtml
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Hahahaha...ficcante, Vittorio...ficcante...devo ammettere che di fronte a una critica sì tanto arguta non trovo argomentazioni abbastanza valide da permettermi di alimentare un contraddittorio...mea culpa...
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      Laika la cagnetta sul razzo russo? Perchè sei rientrata rompendo qui? Cerchiamo di condividere e crescere.Il tuo metodo è solo un bumerang ti torna tutto in fronte
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      E da cosa deduci io sia di sinistra...? Di grazia e se non è troppo disturbo...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      @ Laika Moon "Il Giornale" non potrebbe pubblicare i miei commenti perchè quella fogna per me sarebbe chiusa da un pezzo. Ma sono sicuro che i tuoi commenti sarebbero ben accetti nella fogna dell'"Unità"...
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      IlGiornale non ti pubblicava più i commenti...?
  • Gianni Corda Utente certificato 4 anni fa
    Per Rodotà (da Mao): - “La critica va fatta a tempo; bisogna disfarsi del brutto vizio di criticare dopo.” “I BARBARI BLOCCATI MA NON SCONFITTI (di Andrea Pubusa, docente di diritto amministrativo all'Università di Cagliari) C'è una soddisfazione per l'esito delle elezioni. Annibale alle porte di Roma è stato bloccato. Le forze “responsabili tengono e vanno al ballottaggio. Vinca l'una o l'altra, il governo si rafforza e le istituzioni democratiche sono salve! L'importante è che i barbari siano al palo. Poco importa poi se le forze “responsabili” siano avvinghiate da un grumo di interessi, piccoli e grandi, che vanno dalle amministrazioni locali, ai consigli di amministrazione, alle grandi questioni, dall'evasione milionaria, alle mazzette sempre milionarie, ai crack bancari. Poco importa se i “responsabili” si sono mangiati lo stato e hanno condotto allo sfascio l'Italia. Poco importa se i barbari, accampati fuori dalle mura, hanno rinunciato al finanziamento pubblico di ben 42 milioni di euro e sono l'unica opposizione in campo al malaffare e al Caimano. I “responsabili” amplificano una discussione sulle diarie, che è legittima e s'inquadra in un quadro di grande – perfino eccessiva! - moralizzazione della vita pubblica. Il coro unanime è, dunque, il segno del comune sentire delle forze “responsabili” e della generalità dei media. Perfino il Manifesto, storico giornale di opposizione, gioisce per il “flop” dell'unica forza di opposizione nel Paese e in Parlamento.L'ebbrezza della vittoria delle forze “responsabili” è così alta che offusca la mente. Le analisi, infatti, generalmente e salva qualche piccola eccezione, sono poco attendibili. L'opposizione nel Paese si è veramente afflosciata nel giro di 3 mesi? Le larghe intese hanno davvero un grande consenso? Quel malessere emerso con forza nel voto alle elezioni politiche è già riassorbito? Segue...
  • claudio g. Utente certificato 4 anni fa
    La nostra forza e coerenza sta principalmente nell'aver stravolto la rappresentanza. Questa è la rivoluzione. BASTA DELEGHE ma solo portavoce in Parlamento
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    ma io ribalto la cosa. Ma se invece di scrivere quel post, fossi stato tu a chiamarlo al telefono non sarebbe stato meglio? evidentemenmte non hai letto bene quello che ha detto lui. La sua non era una critica, ma un invito ad estendere la nostra azione fuori dal web dove "vivono" il 60% degli italiani. Oggi il cittadino Morra e' riuscito in TV da mentana a far capire..con calma e garbatezza, quello che vogliamo noi. Ed ha oscurato Sposetti del PD. quindi Beppe...non essere "conservatore" delle tue idee..ascolta anche gli altri.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      già, perchè la madonna (l'ayatollah Beppe, o, se preferisci, il Leader Maximo) non si tocca vero?....ma stiamo parlando di Grillo o di Kim Il Sung?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      “Quello che vogliamo noi” chi, scusa? Aah, voi del PD-L! Con calma e garbatezza continua a guardarti Mentana… con calma e garbatezza la gente perde il lavoro... con calma e garbatezza la gente perde la casa... con calma e garbatezza la gente perde si suicida... con calma e garbatezza scegliti una altro movimento ed evita di parlare a sproposito di Grillo...
  • Cesare Messina 4 anni fa
    Un movimento, seppure particolare riguardo alla sua genesi, non può essere arrogantemente monopolizzato. Il pensiero unico è la caratteristica del berlusconismo e lo fu del fascismo, del nazismo e del comunismo reale. Dispiace vedere come tutte le opportunità di cambiamento che si erano coagulate a fronte di una disperante assenza di proposta politica e all'indecenza dei comportamenti delle classi dirigenti, vengano disperse e vanificate per la vanagloria di due persone. Amen, rassegnamoci.
  • Federico Pirrotta 4 anni fa
    Sono elettore ed attivista M5S, ma dover necessariamente trovare il pelo nell'uovo alla Gabanelli o Rodotà mi è sembrato francamente eccessivo. Alcuni errori sono stati fatti e lo sa Beppe per primo,ne sono convinto. Condivido in parte anche la definizione di soccorso rosso, in realtà sul territorio credo bisognerebbe comportarsi in maniera diversa, analizzando con maggiore attenzione la variabile Pippo Civati ed i suoi sostenitori che probabilmente sono numerosi. A mio parere i giovani del PD che si riconoscono in Civati potrebbero sposare tranquillamente il M5S, ne abbiamo avuto più di una prova, io sinceramente ribalterei il discorso e proverei ad andarmi a prendere quella parte di elettorato. Non è semplice ma se il M5S continuerà a portare aventi la buona politica quell'elettorato si troverà spesso a sostenere almeno idealmente quelle proposte e sarà sempre più consapevole di essersi rivolti alla porta sbagliata. Dietro la porta c'è una dirigenza che non li ascolta, mai. Io ci proverei con un pò di coraggio ed arroganza, di contenuti e competenza. Inoltre è indubbio che la comunicazione del moVimento faccia acqua da tutte le parti, tanto quanto è vero che i media non perdono occasione per screditarci. Che fare? io reputo finita la stagione del rifiuto dei media, cominciamo a far parlare i più competenti, quelli che sanno il fatto loro, quelli che reggono il confronto;forse ci saranno in un primo momento delle debacle , ma non è proponibile continuare ad arroccarsi semplicemente dando dei pennivendoli a destra e a manca a qualsiasi giornalista televisivo o della carta stampata, anche questo è fuori dal tempo. Le televisioni sono e saranno ancora per molto percepite come strumento di diffusione/persuasione per cui rifiutarle ad oltranza è , a mio parere, fuori dal tempo quanto lo è aspettarsi una telefonata da Rodotà. Pensiamoci
  • adriano 4 anni fa
    Caro Beppe, hai anche ragione, ma convieni che a volte dovresti contare fino, non 10 ma 1000, prima di sbottare. A molti sostenitori è parso troppo aggressivo il modo con cui hai affrontato l'argomento. In questa fase cerchiamo di concentrarci su come portare avanti, al meglio, il movimento, correggendo gli errori fatti. Ne avremo bisogno per affrontare, con determinazione, le prossime elezioni, quando questo governo dimostrerà tutta la sua incapacità. Se poi Rodotà ha scelto di perseguire un'altra strada, pazienza, noi ci siamo comportati correttamente con lui. E' un merito che nessuno ci può togliere.
  • moreno 4 anni fa
    prima lanci il sasso e poi nascondi la mano!!! mi sembri poco coerente...
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    Non hai offeso Rodotà. L'errore è stato presentarlo e vantarlo come degno Presidente, messo sul piatto dai trolls rossi del blog. E', e rimane comunque un comunista, che da sempre si fa mantenere dai contribuenti. Comunista con la puzza sotto il naso ( ma col portafoglio gonfio ), che dall'alto della sua magnificenza guarda il popolo bue morire di tasse, balle, partiti, sindacati e miliardari.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....collegala tu ammesso che tu abbia un encefalo a cui connetterti, con quel nome poi...quanto ai cento milioni, come volevasi dimostrare, sono proprio i numeri forniti dalla patetica propaganda del nano... Per il resto ficcatevi nelle vostre testoline qualunquiste che qui non è questione di mode e SINISTRA e DESTRA esisteranno finchè esisteranno sfruttati e sfruttatori (e in quest'epoca di neoliberismo da culo e crescente precariato lavorativo e sociale di sfruttati ce ne sono a iosa, dai call center ai 1155 operai e operaie sottopagati morti nel crollo dello srabilimento di DACCA in aprile)...Sveglia!!!
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Gli effetti di vent'anni di Berlusconismo dureranno purtroppo ancora a lungo...partecipate a un movimento che si propone di essere ed andare oltre le ideologie e state ancora qui a parlare (e ad accausare) di fascismo e comunismo...il mondo in 50 50 anni si è rivoluzionato...e voi che 30 anni forse ce l'avete in due vi siete fermati ai discorsi del padre di mio nonno...dividere la realtà in categorie fa semplice eh...fa spot...
    • moreno 4 anni fa
      mi smbra che i comunisti nel mondo hanno ucciso qualcosa come 100 milioni di persone... collega la lingua con il cervello prima di parlare
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....altri invece rimangono comunque dei fascisti e penosi anticomunisti del c...zo....ma tornate da zio Silviuccio che vi attende a braccia aperte.... HASTA LA VICTORIA SIEMPRE
  • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
    APPUNTO.....La garbata critica di Rodotà riassumibile sostanzialmente in "La rete da sola non basta" è arrivata DOPO i risultati elettorali (pessimi, non nascondiamocelo con giochetti democristiani da I^ repubblica) e NON prima. Pertanto Non ha affatto danneggiato il Movimento. Inoltre Rodotà con la sua limpida e onesta storia intellettuale e politica NON ha portato all'ammasso il cervello e, di conseguenza, da SPIRITO LIBERO qual'è sempre stato NON deve attendere il beneplacito di NESSUNO per esprimersi. DA ultimo, 'sta sega che non siamo nè di destra nè di sinistra non potrà reggere ancora per molto di fronte alle risposte concrete da dare ai problemi dell'economia...A titolo di puro esempio una domandina: quei 1155 disgraziati operai e operaie rimaste sotto le macerie del fatiscente stabilimento di DACCA (dove cucivano magliette sottocosto anche per marchi italiani)sono vittime di una CRIMINALE POLITICA ECONOMICA DI DELOCALIZZAZIONE DI DESTRA o di Sinistra? VORREI UNA RISPOSTA CHIARA, tutto il resto sono solo masturbazioni mentali...
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Sta ponendo una questione politica...non c'entrano nulla le ideologie...
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      A sinistra hai un'ampia scelta, perché vieni a scrivere qui nel blog pretendendo che il Movimento stesso si adegui alle tue obsolete ideologie?
  • Massimo Viel (pandavas) Utente certificato 4 anni fa
    Poi non si capisce perchè avrebbe dovuto chiamare telefonicamente te per fare una critica al movimento, io ricordo i tuoi comizi quando hai criticato la segretezza di Bnel decidere le sorti del paese...quindi, per piacere la coerenza prima di tutto, sennò scadiamo nel ridicolo.
  • Giuseppe B. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, trovo intelligente ed approppriata questa tua posizione sul caso Rodotà. Sarei tuttavia molto interessato a conoscere la tua posizione riguardo all'esponente M5S di Torino, tale Bertola, che, immediatamente dopo le elezioni amministrative si è precipitato all'Espresso, settimanale da sempre in prima fila nel calunniare il M5S, per leggervi la vita e farvi la ramanzina, ovviamente con il pieno sostegno ed approvazione da parte dei vostri "amici" dell'Espresso.
  • Berta Berte Utente certificato 4 anni fa
    I partiti italiani maggiori non rappresentano più nessuno, solo loro stessi. E' ora di cambiare e di far nascere qualcosa di nuovo. Il M5S è una novità, bene. Che problema ci sarebbe se attorno a Rodotà si formasse un nuovo movimento di sinistra, perchè questa acredine? Di cosa si ha paura? Il forte astensionismo dimostra che c'è molta gente che non si sente rappresentata da nessuna delle forze politiche esistenti, M5S compreso. Forse quei cittadini non hanno anche loro diritto ad una rappresentanza? Grillo dice che "ne resterà solo uno", io, invece, spero che gli italiani possano avere sempre di più la facoltà di scegliere tra proposte politiche oneste e valide. Del resto è la democrazia, se per qualcuno questo termine ha ancora un senso forte.
  • Massimo Viel (pandavas) Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe se invece di pensare a cosa potevano fare meglio gli altri pensassi a cosa potresti fare meglio tu e il movimento, sarebbe una cosa molto costruttiva e darebbe i suoi frutti, viceversa i frutti scarseggiano e tra un po' scarseggeranno anche gli alberi!
    • Isidoro De Rosa Utente certificato 4 anni fa
      chiedi di essere costruttivi, ai tuoi "compagni" al governo !!!!
  • Roberto d. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ma ancora non li conosci i politicanti comunisti ? Alla fine ti fottono sempre, sono fatti così. Comincia a liberartene a cominciare dal movimento.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      i politicanti fascisti fanno fare i brindisi con l'olio di ricino? tanto Silvio la figa a voi non ve la da...se la tiene per se
  • Andrea Rui 4 anni fa
    Beppe,ti prego prima di scrivere fai sbollire le incazzature.........
  • Roberto Valia 4 anni fa
    Bisogna andare in TV a dire queste cose il messaggio che arriva agli italiani e' ancora quello della TV, non della rete...
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    quanti trolls ancora sul blog per fortuna i ns-cittadini parlamentari stanno andando in televisione a parlare agli italiani finalmente è finità la disinformazione i tg non pubblicheranno più i vs/*commenti spacciandoli per quelli degli elettori 5 S a volevo dirvi parlano anche della legge trufa sui finanziamenti del PD-L e PDL e lo dicono a tutti gli italiani ciao trolls
  • Luca 4 anni fa
    Il problema è che bisogna stare attenti, a parlare ed a giudicare. Gli attacchi al Movimento ormai arrivano da tutte le le parti ragion per cui bisogna saper incassare bene i colpi e proporre le giuste risposte in attesa del gancio destro del ko. Non possiamo però accontentarci del ko tecnico perché significherebbe dover aspettare la loro mossa falsa mentre è bene agire per non dover solo incassare. In questa ottica vanno bene le interviste con giornalisti opportunamente ponderate perché non siano strumentalizzate. Pian piano passo dopo passo cambiando le strategie quando occorre. Infondo questa è una guerra di rinnovamento, una sorta di rivoluzione francese della politica.
  • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido la tua analisi Beppe. Veramente un gran peccato perchè pensavo, e forse tanti altri si erano illusi come me, che Rodotà potesse rappresentare una figura intorno alla quale radunare molti consensi e costruire sul fallimento dell'attuale governo (perchè ora, dopo venti anni di mancata programmazione, è impensabile curare il cancro con l'acqua ossigenata) il nuovo futuro di questo paese. Era un film che doveva uscire a ottobre 2013 ma evidentemente non sarà così, il gioco al massacro della vecchia politica ci lascerà un paese in macerie.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      ma se non abbiamo voluto fare noi..fanno gli altri. quindi purtroppo a quello che non abbiamo fatto
  • diego minestrini Utente certificato 4 anni fa
    Per una persona col carattere che credo abbia Grillo, le parole di questo post sono una cosa eccezionale! Io le interpreto come un voler ammorbidire (giustamente!) le dure parole contro Rodotà. Mi fanno piacere perchè Grillo sottolinea ( giustamente !) i motivi che lo hanno portato a quella uscita e la rispolvera lavorando di fioretto e non di scimitarra. In effetti Rodotà sembrerebbe persona con la quale confrontarsi civilmente ed alla quale Grillo poteva replicare in modo meno pesante! Complimenti a Grillo per questo pacato ma incisivo post !
  • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
    Perfettamente daccordo grazie per aver chiarito c'ero rimasto male non capendo
  • Placido Calabrò Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, l'attuale generazione degli intellettuali ottuagenari e settuagenari di sinistra gode comunque di rendite di posizione nel sistema mass-mediatico. Si tratta di rendite destinate ad esaurirsi, che non vanno in alcun modo solleticate con gli scongelamenti. Mi preoccupano molto di più i troppi giovani che smanettano sul web, peregrinando tra le comunità virtuali, allevati irresponsabilmente per godere delle rendite di posizione dei loro genitori e resi così incapaci di costruirsi un futuro libero e dignitoso. Costoro vivono essenzialmente di emozioni passeggere, apostrofano volgarmente la vittima di turno solo per tenersi sull'onda, ma sono soprattutto gli eredi scientificamente costruiti dei furbastri e dei furbetti della legalità, cha hanno reso questo Paese amorale, improduttivo e prono ai voleri dei suoi creditori.
  • giuliano 4 anni fa
    A Lodi si sono presentati più di 500 candidati consiglieri. Liste civiche civetta o anche serie ma con il risultato che uno che aveva votato per M5s non ha potuto non votare per la cugina o per il fatello moglie suocera nipote badante ecc ecc. E i giornali hanno titolato crollo del M5s invece di scrivere la carica dei 500 ..... Più la stampa critica il m5s facendo fare poi la passerella ai vari berlusconi, bersani, Santanchè, Alfano, rutelli, Bindi ecc ecc e più mi convinco che ho fatto bene a votare il movimento. I responsabili del disastro sono stati e saranno giornalisti ed editori e da una parte abbiamo Berlusconi con le sue Tv e dall'altra un debenedetti con Repubblica.... Come dire che in Italia regna la disinformazione e la regola per i giornalista è sempre la stessa:liberi di scrivere quello che piace all'editore...
  • Strarotto 4 anni fa
    Carissimi Beppe e Roberto, suggerirei un consiglio: premetto che sulla "RETE" stiamo andando fortissimiiiiiii e Voi due siete grandi! Sarebbe il caso che oltre alla Rete andassimo nelle case delle "mamme, delle nonne, di tutti quelli che non usano il pc, attraverso la radio? In ogni città in ogni luogo creare emittenti radiofoniche o appoggiarsi a circuiti gia esistenti per raccogliere le istanze e interloquire con tutte le persone inesperte o prive di internet?
  • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che le persone di buon senso e buona volontà, saranno sempre una minoranza. Anche il M5S, se manterà tali principi ispiratori, rappresenterà sempre una minoranza degli italiani. Ma anche le minoranze contano. Se all'interno del parlamento seppur all'opposizione, contro le alleanze formate contronatura, se riusciremo n contrastare con energia, intelligenza e soprattutto con l'onestà le politiche scellerate frutto solo di interessi particolari e di personalismi, ecco che allora saremo riusciti nell'intento di portare maggior democrazia. Pur nell'incomprensione se non avversione della maggior parte degli italiani. Continuiamo a lavorare così. Diffidiamo di certe maggioranze. Stefano Mira (VE)
  • paolo sindici 4 anni fa
    grande ! .. che ti aspettavi ? rose e fiori ? vai avanti a spaccargli quello che sai, che non sei solo. ricorda. una perdita dei voti è fisiologica in questo paese imbottito di merda televisiva .. quindi televisione e media a tutto spiano. vai tu. sputtanali con il loro stesso mezzo mediatico. un vecchio proverbio recita " col cafone devi adeguarti e parlare la sua lingua, altrimenti non ti capirà " bene è ora di parlare il linguaggio cafone. sempre in alto i cuori.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Il Prof in questione e' una persona garbata, cortese, di stile, un vero cultore dell' ETICHETTA. Gente cosi' e' molto contesa dai salotti chic. Il nostro Beppe e' genuino, sanguigno, decisamente diretto, ma sempre onesto,chiaro e leale,un vero esempio di ETICA. Gente cosi' e' molto amata dal popolo. VAI AVANTI. Il popolo ti ama, e lo fa spassionatamente. Ros
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      gente così è molto amata dal popolo BUE, sempre in cerca di totem da adorare...
  • giancarlo paolo baiano Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe,se anziché scrivere il post sui maestrini,includendo rodotà,avessi scritto un post come questo,non credi che ci avresti risparmiato una figuraccia? ho letto un commento che diceva così: Premesso che Beppe dovrebbe un minimo abbassare i toni: - Miracolato dalla Rete(Vero) - Sbrinato dal mausoleo dove era stato confinato dai SUOI(Vero) - Gli Auguriamo di rifondare la Sinistra(Vero) La questione,caro beppe,non sta nel fatto che le tue affermazioni siano vere o false,ma nell'uso che ne fai:squalificare la persona,esattamente come hanno fatto i media ed i partiti con te e con tutto il movimento; con l'aggravante che si tratta di quella persona che tu hai posto come punto simbolico di una svolta politica,ricordo bene il "si sarebbero aperte praterie", per la collaborazione fra noi ed il pd, quella persona per la quale è nato un movimento trasversale fra noi e molti elettori del pd e del centrosinistra,che ha generato un fortissimo movimento critico che ha fatto saltare,almeno in apparenza,un'intera classe dirigente del vecchio centrosinistra; quella persona a cui tu dai,con chiaro intento offensivo,dell'ottuagenario,quando precedentemente ne sottolineavi la freschezza e la gioventù di pensiero,come con dario fo...e se poi questa persona il suo pensiero lo esprime in forma di critica,dura finché vuoi,ma come sempre elegante ed educata,tu preferisci l'offesa alle controargomentazioni? Se fossi intelligente e flessibile, dovresti rilasciare un'intervista in cui umilmente ti scusi e,successivamente,spieghi con convincenti argomentazioni le tue ragioni. Ne sarebbe a vantaggio della credibilità del nostro movimento ed a sostegno di quello che di buono stanno facendo i nostri parlamentari. Quanto all'ipotetica formazione di una sinistra alternativa,chi ti dice che sarebbe contro di noi e non contro il pd? Infine,è sbagliato mettere sullo stesso piano la sinistra e la destra,lo sai anche tu che non è vero,né per la storia,né per i valori di riferimento.
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Quoto tutto tranne l'ultima frase...ad oggi, e in questo Paese, la realtà è che le differenze tra i rappresentanti e le politiche dei due maggiori partiti appaiono addirittura inferiori a quelle riscontrabili all'interno delle stesse aree di appartenenza(o spacciata)...destra o sinistra che sia...
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non devi dare spiegazioni a nessuno. Quello che scrivi e' chiarissimo anche per un bambino di 7 anni che ti segue da due giorni. Tutti quelli che manipolano, mistificano, falsificano deliberatamente il tuo pensiero sono tutti palesemente non in buona fede.Chi continua, da dentro o dalla così detta base (base de che? Un movimento di idee non ha base) a criticarti ha rotto i coglioni: se non vuole starci e' liberissimo di andarsene e di non frequentare più il blog. Chi fa finta di non saper leggere, impari a leggere fino in fondo. Se poi desidera altre cose rispetto alle idee chiarissime di Beppe e del MoVimento e' liberissimo di andare da chi lo può soddisfare. Forza Beppe, ti dobbiamo solo ringraziare.
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, io ritengo che si tratti semplicemente di stile. Il Prof. Rodotà, permettimi, ha uno stile di espressione completamente diverso dal tuo, anche se può abbracciare i tuoi pensieri. Tu sei spontaneamente un po' spartano, detto senza cattiveria. Il Prof. Rodotà è un signore in grande stile, sotto ogni punto di vista. Qualche volta bisogna pesare le parole come se fossero pepite d'oro: avranno senz'altro più valore.
  • Giuseppe Z., Santa Ana, CALIFORNIA Utente certificato 4 anni fa
    Sei nien'altro che un Dittatore... no sai accettare le critiche ... e perche' una persona del calibro di Rodota' avrebbe dovuto chiamarti a telefono no predichi tu la trasparenza?! Credi di parlare con i tuoi proseliti? E poi ancora insisti e non capisci che gia' la stagione della protesta e' finita!? Inzia a prendere responsabilita' e fare proposte e agire di conseguenza non ostinarti a urlare senza sapere gia' dove andare... Sei uno " Qua-qua-raqua'" diceva un noto scrittore in uno dei suoi piu' noti libri!!! "Acca nisciuno e fesso", diceva il grande Toto, ma lui diceva pure: "Ma fammi il piacere...." !!!!!
    • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
      Ma tu dalla california ti sei informato prima di straparlare? Ma facci il piacere, accà nisciuno è fesso!
  • Carlo 4 anni fa
    Come Rodotà doveva telefonare a Grillo per esprimergli le sue critiche? Per il guru non valgono le regole dello straming?
  • andrea paolini 4 anni fa
    evviva la lealtà; evviva l'integrità morale; evviva il confronto fra galantuomini e/o fra gentildonne! Questa è sempre la strada giusta!
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Il partito che doveva sostenere gli imprenditori e' latitante. Quello che prendeva i voti degli operai e' impegnato a discutere della cassa integrazione dei suoi impiegati. Intanto fabbriche, laboratori e negozi hanno chiuso i battenti. Gli impiegati del carrozzone PD pero' vanno soccorsi. E allora pagano i voti! E li pagano con i soldi pubblici! Finalmente lo sanno tutti. Ros
  • roberto caleffi (cr69) Utente certificato 4 anni fa
    Scusa Beppe , ma cosa ti costa andare dalla Gruber o da SKY a dire la stessa cosa che hai scritto sul blog ??? Io sono di Parma e vedere Pizzarotti in tv mi ha fatto piacere, mi farebbe piacere vedere e ascoltare anche te !! Grazie per tutto l impegno che ci metti. Ciao a tutti.
  • Alessio Viero 4 anni fa
    Ma quanti sostenitori del PDL e del PD-L scrivono in questo blog..si dannano l'anima per denigrare ogni cosa dica Grillo o faccia il M5S...poveretti,insignificanti Troll senza patria ne onore! Continuate con la vostra finta maschera... Per voi pagliacci ci sarà sempre posto,ma non in parlamento...al CIRCO!!! venite sorri e siorre....
  • Michele Sannino 4 anni fa
    Cca niscuno e fess ,quindi non fare lo stronzo,sarebbe opportuno che la prossima volta prima di aprire bocca contassi almeno fino a dieci,comunque se è vero che i media sono sempre pronti a mistificare,e anche vero che tu ci stai mettendo tutta la tua per agevolare loro il compito.Te l'ho detto da oltre 2 mesi che il tempo di abbaiare e passato,toglietelo dalla testa l'idea della maggioranza assoluta,non ci è riuscita neanche la DC con tutto l'apparato che si portava dietro,quindi o ti coalizzi,o altrimenti cambia mestiere.
    • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
      Coalizzati tu coi ladri, visto che ti piacciono tanto vuol dire che sei della stessa pasta, complimentoni
    • Antonio Caracciolo 4 anni fa
      Guarda che qui non si tratta di avere la maggioranza assoluta, perché la partita non si giocherà in un parlamento che conta sempre di meno, quando il due di briscola, in una paese che ormai non ha più un briciola di sovranità... Ed i signori parlamentari dal 1945 ad oggi sono quelli che hanno svenduto il paese e lo hanno ridotto ad una colonia ormai annessa nell’impero americano... Di questo processo di perdita crescente e progressiva della sovranità sono responsabili questi parlamentari, quelli che vanno per inciucio.... Il paese è diviso, non sul piano parlamentare, dove i voti sono in buona parte il frutto dello scambio e della manipolazione... Se oggi il 40 % dei giovani è privo di qualsiasi futuro, loro non potranno avere nessuna speranza dalle chiacchiere istituzionali... E quindi si deve pensare non alle dinamiche parlamentari, ai giri di valzer, agli inciuci, ma alla coesione sociale di chi non ha nulla da perdere se non le catene della sua disperazione, della sua rovina, del degrado fisico e morale... Fra poco faranno anche una bella legge sull’eutanasia: ai nostri giovani, che non hanno più speranze o agli anziani che non ce la fanno più, verrà offerta una bella eutanasia di stato, al suono dell’inno alla gioia o della Pastorale di Beethoven... Ecco, quale sarà la prossima elettorale di Berlusconi, ma l’eutanasia di stato, per giovani e per anziani... Così si aggiusteranno i conti dello stato.
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Allora cambia movimento, e già che ci sei fai una coalizione con vendola e d'alema.
  • elvy zappetti 4 anni fa
    Quel rodota' li non so come avete fatto a votarlo, da garante della privacy si e' inventato il piu' indegno, costoso, inutile ammasso di norme del cazzo che fanno aumentare a dismisura i costi per le imprese e quindi per i cittadini, mentre le telefonate private si possono leggere su tutti i giornali. Il signorino a 300.000 all'anno si divertiva a inventare stronzate(o ad avvallare quelle inventate dai suoi collaboraotori) che le ditte ei privati devono rispettare perché le pene sono gravissime e cosi' oltre a firmare centinaia di carte in cui non si capisce cosa c'e' scritto si buttano miliardi di euro specie nella sanita' pubblica dove grazie a lui i pazienti sono dibventati dei numeri e nonpossono essere chiamati per nome e sempre in suo onore qualcuno e' stato operato al posto di qualchedun altro. Sbagliavi prima Beppe non adesso, adesso sei sulla strada giusta quello li' e' l'ennesimo burocrate che vive alle spalle dei cittadini solo per complicargli la vita
  • francesco blu 4 anni fa
    BEPPE HA RAGIONE SIA SU RODOTA' CHE PRECEDENTEMENTE SULLA GABANELLI ( IO AVEVO SUGGERITO FRANCA RAME COME PRESIDENTE MA PURTROPPO ERA GIA' MALATA O IN ALTERNATIVA GINO STRADA CHE PURTROPPO PER NOI ITALIANI NON HA ACCETTATO ) RODOTA' E GABANELLI SONO LIBERI DI AVANZARE TUTTE LE CRITICHE CHE VOGLIONO CI MANCHEREBBE MA QUANDO QUESTE SOMIGLIANO A QUELLE CHE VENGONO AVANZATE GIORNALMENTE DAI MEDIA- PENNIVENDOLI AL SERVIZIO DEI POTERI MARCI DI QUESTO PAESE BE' ALLORA CI SEMBRANO CRITICHE INTERESSATE PER FAVORIRE LEGITTIMAMENTE UN AGGREGAZIONE DI UN POLO DI SINISTRA A CUI I 5 STELLE PERO' SONO ESTRANEI OLTRE A TENTARE DI TOGLIERE VOTI AI 5 STELLE IN FAVORE DEI PARTITINI DI SINISTRA 1) RODOTA' SUL FATTO A) CHE I NOSTRI RAGAZZI SIANO INESPERTI E IO DIREI MEGLIO INESPERTI CHE FURFANTI COME QUELLI CHE CI HANNO SGOVERNATO PERALTRO AI NOSTRI SI PUO' SOLO IMPUTARE DI NON AVER GIA' UNO STAFF LEGISLATIVO CHE LI AIUTASSE A METTERE GIU' LE PROPOSTE LEGISLATIVE DEI 5 STELLE CHE PERO' CI SONO STATE E NON RICORDARLO SI FA SOLO IL PAPPAGALLO REPLICANTE DELLE VARIE "BARBARELLE" TELEVISIVE B) SUL FATTO CHE CRILLO NON LASCI ESERCITARE LIBERAMENTE IL MANDATO AI PARLAMETARI E' UN FALSO STORICO QUESTI SONO LIBERI ALL'INTERNO DEGLI IMPEGNI PRESI CON GLI ELETTORI E CHI NON LI VUOLE RISPETTARE E' LIBERO DI ADERIRE A SEL O AL PD C) SULLA SCONFITTA ELETTORALE NON RICORDARE CHE LA SCONFITTA AMMINISTRATIVA C'E' STATA PER TUTTI E CHI HA VINTO E' SOLO IL PARTITO DELL'ASTENSIONISMO E NON RINGRAZIARE BEPPE INVECE PER LA GENEROSITA' CHE CI METTE NELLE CAMPAGNE ELETTORALI SENZA GUADAGNARCI NIENTE HA DELL'INGENEROSO COME INGENEROSO NON DIRE CHE QUELLO DEI 5 STELLE E' UN MIRACOLO FINORA 2) GABANELLI SULL'AFFERMAZIONE CHE I 5 STELLE SI OCCUPASSERO SOLO DI DIARIE ..UN'ALTRO ESERCIZIO DI PAPPAGALLISMO DI QUELLO CHE DICONO SU RAISET DALLA MATTINA ALLA SERA ...SE LO POTEVA RISPARMIARE VISTO CHE I 5 STELLE SONO I SOLI CHE LAVORANO SERIAMENTE IN PARLAMENTO .
  • Strarotto 4 anni fa
    Caro Beppe, per favore metti in risalto che i coniugi Boccia: alias Ministra Nunzia De gerolamo del PDL e l'onorevole Francesco Boccia del PD-L si portano a casa ogni mese 50.000,00 euro alla faccia dei pensionati e operai che stanno facendo la fame.
  • Alessandra B. 4 anni fa
    RODOTA' INCONTRA I PARLAMENTARI A 5 STELLE http://www.youtube.com/watch?v=4ZKRQbqmW4U Dal minuto 13, mi pare che i suoi consigli li avesse già dati.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    E ti aspettavi riconoscenza da un politico del secolo scorso? Beppe, devi corazzarti. Con questi devi mettere da parte i sentimenti e avere il cuore peloso. Riflettevo invece sull'Indipendenza: rende e non costringe ad assumere responsabilita'. Per essere e' acuto. Ros
  • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
    Continuo ad essere dell'idea che rodotà andava trattato diversamente. Beppe sapeva benissimo che la stampa avrebbe enfatizzato quelle parole, usare un po' più di rispetto per le persone che lo meritano sarebbe cosa gradita.
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Già quando e uscito l'articolo sul corriere della sera mi sono detto che puzzava c'era la mano del partito si sente a pelle. Vedo mio padre che a 78 anni fa fatica a uscire dalla caverna, votare M5S oggi e come imbarcarsi sulle tre caravelle, un nuovo mondo ci aspetta, ma alcuni di noi sono indecisi perché come dice Fò "Ho qualche dubbio ma sono molto curioso di scoprire questo mistero"
  • Stefano V. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ieri l'uscita su Rodotà non mi era piaciuta e credo che con questa precisazione hai fatto un'ottima cosa. Anch'io non ho ben visto l'intervento fatto sul Corriere e la tempistica, diciamo che il Corriere se l'è studiata bene e Rodotà probabilmente non ci ha nemmeno pensato,... Poi certo che poteva fare una telefonata ma la critica di Rodotà in fondo mi sembrava più un suggerimento, sicuramente non era un attacco. Perciò rispondergli in maniera troppo colorita mi è sembrato eccessivo, non possiamo trattare gli amici così come trattiamo i nemici. Col post di oggi hai espresso ugualmente la tua delusione ma se la metti con questi toni ci fai la figura del signore ed io credo che i sostenitori del M5S non possano rimproverarti nulla. Naturalmente, ripeto, buoni con i buoni e cattivi con PD, PD-L e codazzo di giornalisti venduti. Ti vogliamo sempre bene Beppe, W il M5S
  • placido lavenia 4 anni fa
    CREDO CHE VOGLIA USARE IL MOVIMENTO PER FINI SUOI E DEI SUOI AMICI, STA UTILIZZANDO LA SUA RINATA NOTORIETA' PENSANDO DI RESUSCITARE ALTRE COSE, NON CREDO MERITI ALTRI COMMENTI.
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE potevi telefonare tu a Rodotà per chiedergli spiegazioni in merito. premetto che ho votato il M5S,e continuerò a farlo ma visto che tutti i giorni vai su tutte le tv dolente o nolente ,almeno vacci per farci conoscere da chi non ci conosce a fondo ,e ce ne sono parecchi grillo credimi,esempio, dove lovoro sono l'unico che segue il bloog il resto segue le balle che gli raccontano in tv,io faccio del mio meglio ma è dura dopo tutte le balle che sentono. Sei tu e altri preparati che devete andare a ballarò, da Santoro,da Vespa e altri programmi a sputtanarli in diretta caro Beppe,a far conoscere la differenza tra loro e noi e a quel punto si che NE RESTERA' SOLO UNO ,cioè noi
    • Antonio Caracciolo 4 anni fa
      Telefonare Beppe a Rodotà dopo che la frittata era stata fatta? Io non ho letto l’intervista di Rodotà al Corriere, ma mi sembra di capire come è stata percepita... Lo ha detto Grillo, che non è fesso... Mi pare che in molti si stiano buttando sul Movimento, per fargli le scarpe, come si suol dire. Un bottino di voti del 25 % fa gola. Io mi chiedo: quelli che sono in questo Forum da che parte stanno? Sono persone di passaggio, che vengono qui a dare buoni consigli, o sono essi stessi parte del Movimento? Io credo che dobbiamo andare avanti da soli, e quanti siamo ci conteremo per strada... Se scoprissimo che siamo pochi, e che da soli non abbiamo la forza sufficiente per cambiare radicalmente le cose, allora ognuno che abbia piena consapevolezza si assumente nel suo piccolo, nella sua nuda e cruda e misera individualità, si assumerà le sue responsabilità... In questi giorni osservo con freddo sguardo scientifico gli attacchi mirati e partigiani di stampa e televisione di regime... Ormai percepisco ogni minima sfumatura... Se dopo questi attacchi, ancora esisteremo, se avremo saputo resistere alla manipolazione e disinformazione, all’inganno sistematico, allora saremo maggiormente consapevoli della nostra forza e potremo affrontare le battaglie che numerose ancora ci attendono... Intanto la crisi avanza, la disoccupazione, la perdita di ogni speranza... Certo, questi signori gettano le mani avanti, quando dicono che siamo tornati indietro di 25 anni. Gettando le mani avanti, pensano in questo modo di nascondere il fatto che se devono trovarsi dei responsabili, da che parte bisogna guardare se non verso quelli che ora gettono le mani avanti, sperando ancora una volta di fare fessi gli italiani, ogni giorno irretiti (almeno ci provano) dalle televisioni e dai vari opinionisti che ogni sera appaiono con una costanza ed una sicumera tale che neppure il prete confessore osa più sfoggiare...
  • cla udia 4 anni fa
    Sei troppo avanti per questo Paese...
  • Daniele2 Grassetti Utente certificato 4 anni fa
    Rodota' e' un grande uomo,sarebbe stato e sarebbe tuttora un OTTIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA...pero' da elettore e sostenitore del movimento 5 stelle gradirei che le critiche(CHE SONO FONDAMENTALI PER MIGLIORARSI E PER CRESCERE COME MOVIMENTO)venissero fatte privatamente a Grillo e ai cittadini parlamentari 5 stelle e non attraverso i media di REGIME quali sono le tv e tutti i giornali tranne IL FATTO QUOTIDIANO!! QUINDI BEN VENGANO LE CRITICHE E LE OSSERVAZIONI SOPRATTUTTO SE A FARLE SONO PERSONAGGI DI INDUBBIO SPESSORE COME IL PROFESSOR RODOTA' MA DIRETTAMENTE AGLI INTERESSATI E NON ATTRAVERSO I MEZZI DI STAMPA!!!
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ,,,,, ma non dimentichiamoci che il professore per quanto onesto ha il cuore impegnato e si sa al cuore non si comanda!
  • Nicola Bresin Utente certificato 4 anni fa
    Sono completamente d'accordo con Giovanni effe e con tutti quanti dicono:" istituite un servizio stampa che dia risposte ai giornalisti, e per piacere metteteci personaggi che abbiano un'adeguata preparazione che non si facciano macellare.inoltre dite a Crimi e Lombardi di non parlare troppo se non necessario.Iniziamo a dinamizzare un po' questo movimento, senno' che movimento e'?"
  • ENRICO RIZZI Utente certificato 4 anni fa
    possibile che non vi sia mai un commento negativo, SONO CANCELLATI ???
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      Ci sono, ci sono, controlla bene. Oppure vuoi fare il FURBETTO ? IO VOTO E VOTERO' M5S
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    PROPOSTA: si riesce a fare un NICK autenticato da un notaio, da un responsabile di un gruppo M5S, un consigliere comunale in modo da toglierci dalle balle tutti 'sti falsi commentatori prezzolati, non ne posso più!!!
    • sandro2 Campeti Utente certificato 4 anni fa
      Evidentemente la critica, come a Stalin, non ti piace................
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      IO VOTO E VOTERO' M5S Siamo in DEMOCRAZIA e purtroppo anche a costoro si deve dare la libertà d'opinione. Ma costoro sono realmente LIBERI ???
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione ormai e' un gioco al massacro, ma a noi italiani onesti non ci fermeranno!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione, non se ne può più
  • Diego P. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei troppo intelligente per non essertene reso conto,ogni parola che scrivi viene distorta per denigrarti,la tv ed i giornali sono asserviti al pd ed al pdl se non ne fanno addirittura parte,se vuoi raggiungere tutti i cittadini devi cambiare strategia d'informazione,il blog ed internet sono troppo elitari.Sono sicuro che questa tua replica non sarà diffusa
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    Scusatemi io di nuovo mi trovo completamente d accordo con Beppe.... Beppe hai ragione 100%....solo una piccola fetta di persone purtroppo riesce a ragionare sanamente e a dividere cio' che le parole dicono veramente e cio'che vorrebbero che dicessero .... Poi ci sono quelli che odiano indifferentemente da cio'che viene detto...ma questi sono purtroppo casi clinici... Forza Beppe ormai ti sei messo in questa lotta e noi ti sosterremo..e lotteremo con te xchè nel tuo modo a volte anche di pancia di dire le cose...vedi la realta' meglio di tanti.. Forza Beppe Grazie!
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    SE i politici italiani avessero la stessa"oculatezza" che hanno per fare "i loro interessi" anche per le problematiche degli italiani.....la Svizzera sarebbe come un paese da preistoria!
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    Anche questa sera i TG diranno che Beppe viene contestato dalla rete: se tutti i giornalisti smettono di scrivere sul blog in modo da prepararsi la notizia FALSA di questa sera i commenti dimezzano.
  • Adele Filippone 4 anni fa
    Caro Beppe, io ho votato M5S. Ho "votato" perchè volevo ancora credere nella democrazia e perchè speravo che il tuo movimento, nato dal popolo, avesse davvero voglia di cambiare le cose "democraticamente". Ma il popolo italiano è diviso in tre percentuali quasi uguali e tu che fai? rifiuti l'offerta di condividere il governo, confrontandoti "democraticamente" con una delle parti votate dagli italiani e perdi, così, ogni possibilità di intervenire per decidere e cambiare le cose! M5S al governo avrebbe reso dificili i giochetti della casta. Se non volevi confrontarti con nessuna delle parti che gli italiani hanno votato, allora non avresti dovuto nemmeno presentarti alle elezioni, perchè le regole della democrazia prevedono il confronto. Se in futuro volessi governare da solo, dovrai provare a convincere il resto degli italiani con l'olio di ricino (come in passato è già avvenuto). E' ironia questa, naturalmente. Personalmente credo che non ci sarà più un futuro per M5S perchè l'Italia diventerà un cimitero di suicidi (ex disoccupati e senza tetto) che non ti potranno più votare. Peccato! i treni persi non passano più.
    • Adele F. 4 anni fa
      Ti devi studiare meglio la Costituzione italiana.
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      IO VOTO E VOTERO' M5S Ci risiamo !!! Per fortuna che non abbiamo preso quel treno. Avremmo deragliato. ZIO BEPPE mi ha fatto una promessa Mai con il PD mai con il PDL Avevamo proposto in alternativa a BERSANI un presidente del consiglio al di sopra delle parti. Avevamo proposto le commissioni perchè comunque un governo in carica c'era (Monti) Tu hai sentito qualcuno ? Chi ha perso il TRENO ?
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    Noto che i commenti hanno lo stesso tono e contenuto dei giornali e delle tv. Questo va pari con le novità di Letta che non rinuncia ai finanziamenti xchè deve pagare tutta sta gente che passa le giornate a fare commenti INSENSATI e ILLOGICI. In guerra volano le pallottole qui le caz...te.
  • fabio l. Utente certificato 4 anni fa
    basta ..basta con gridare insultare tutto quel che si muove,basta con i dictat,con le figure povere degli eletti,si smuovono mettono in crisi i poltronofili,ma cosi dove andiamo?proposte ,libertà di movimento,apparizioni,quanta gete segue internet e le vicende dell'italia su pc?nn molti,bisogna arrivare alla gente..a tutti quella vera che sta male e che paga,quindi tv e giornali,fare meno annunci da sboroni, avrai avuto i tuoi motivi ma cosi nn mi sento rappresentato,prima elogi al prof poi come l'ultima merda..ma daii,parlare sempre e solo di scontrini e rimborsi,proposte concrete riforme,se no cosi andiamo giu verso il declino.
    • FEDERICO G. Utente certificato 4 anni fa
      e basta con 'sta storia degli scontrini... Sono Tv e giornali che non hanno fatto altro che parlare di scontrini e diaria, non il MoVimento; è troppo difficile ricordare che il M5s ha già restituito 42 milioni di euro di finanziamento, e che è stato l'unico partito a farlo in tutta la storia della Repubblica?? è troppo complicato andare a vedere che nel programma pre-elezioni era stato scritto chiaramente che avrebbero restituito la metà del loro stipendio + l'assegno di fine mandato? (per capirci, ad es. Gianfranco Fini, ha usufruito di 400mila euro di assegno di fine mandato... fai il conto per 163 deputati.. non sono noccioline!!) Inoltre, la restituizione della parte della diaria NON utilizzata, è stata "solo" una cosa in più, in quanto, sempre nello stesso programma, non era una cosa prevista. Quindi la promessa della rinuncia al finanziamento pubblico di 42 milioni più restituizione di metà stipendio, è già stata mantenuta. Questa dovrebbe essere la notizia. Invece, ovunque, non si è parlato di questo, ma sul fatto che "i 5 stelle si tengono la diaria (rimborsi). Il tutto mentre TUTTI gli altri, pur non volendo essere equiparati tra loro, da PD a PDL, fino a SEL e Lega, TUTTI hanno preso i finanziamenti, TUTTI hanno il loro stipendio senza rinunciare a nulla, e TUTTI prendono il 100% della diaria, anche i rimborsi non utilizzati. E ancora la si mena con sta cosa degli scontrini... non lo trovate assurdo tutto questo? Davvero non capisco se siete in malafede o soltanto disinformati (il che non mi stupirebbe, dato il nostro regime informativo). Non voglio offendere nessuno nè elevarmi a custode della verità, ma non ci vuole nulla a verificare. Io stesso, che non mi fido totalmente di nessuno se non della mia famiglia, prima di esprimermi mi sono informato. E ho visto che i principali tg e giornali davano appunto un'informazione distorta, e quel che è peggio, molti italiani ancora si fidano della tv. Spegnete la tv, accendete il cervello, please. Peace
  • bernardino d. Utente certificato 4 anni fa
    votando 5 stelle sono stato veramente un testa di cazzo: pensavo addirittura che grillo sarebbe passato alla storia per la modernizzazione dell'italia. alla fine invece somiglia tanto a brancaleone da norcia con la sua armata forse dura e pura, sicuramente famelica.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Penso che Rodotà sarebbe stato un bel Presidente.... lui è libero di pensare di riunire la sinistra..o meno....io ad esempio l'avrei telefonato e detto:..cosa ne pensi di iniziare a organizzare degli "incontri" con i cittadini per parlarci direttamente te..?..Noi come M5S ti aiuteremo..il resto vedi te.."siamo disposti ora come allora a sostenerti" nel caso si dovesse scegliere un nuovo Presidente e lo facciamo perchè un Presidente è di tutti..!se poi intorno a lui si forma un area di gente che si "ravvede"..ben venga..."pace in terra aagli uomini di buona volontà"...
  • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
    Non me lo sarei mai aspettato da uno come il prof. Rodotà. Ha violato 2 delle 3 regole in croce che ha il Movimento, quindi sono d'accordo alla sua fuoriuscita. Alla fine è una cosa pacifica, sono i giornali e tv che la amplificano come se avessero litigato, ma sono semplicemente idee diverse. C'è chi preferisce farsi intervistare da giornali finti che tanto scriveranno quello che pare a loro e c'è chi ha creato un movimento enorme che finalmente soddisfa la volontà del popolo. W M5S. L'unica speranza per noi italiani. Grazie di tutto quello che fate per noi.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....peccato che Rodotà non abbia mai fatto parte del 5*, perciò non puoi espellerlo (per fortuna, ci mancherebbe proprio l'ennesima figura del c.zo)
  • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
    bravo beppe,hai capito benissimo come stanno le cose,sono tutti pronti a fare i professori quando si tratta di rompere il m5s e tutti non sanno che sparlare di te,non ci si puo fidare di nessuno,si deve creare all'interno del movimento le persone o meglio i cittadini che hanno il m5s nel dna.assolutamente non bisogna andare in televisione non stanno aspettando altro per aumentare l'ascolto a loro interessa solo questo.piuttosto suggerirei agli attivisi del m5s di portare a conoscenza dei cittadini quello che normalmente sono le notizie diffuse nel blok. tramite volantinaggio ai mercati rionali,sintetizzate in modo semplice e comprensibile.forza beppe forza m5s.
  • Walter 4 anni fa
    Sono stato contagiato dalla "sindrome del pidiellino", quella di chi con il paraocchi aumentava il consenso a Berlusconi malgrado i giornali mettessero le sue malefatte in prima pagina ... a me sta succedendo che più attaccano M5S e Grillo, e più mi sembra che abbiano ragione (loro, non i giornali). Dottore... è grave?
  • Giovanni Greco 4 anni fa
    Rodotà non ha alzato il telefono per consultarsi con Grillo per il semplice motivo che si è comportato come un intellettuale indipendente. Il compito dell'intellettuale vero è criticare in modo costruttivo e composto (come per l'appunto ha fatto Rodotà) lo schieramento politico o culturale nel quale si riconosce in tutto o in parte per stimolarlo a fare meglio o a non fare errori. Questo è il ruolo dell'intellettuale in una democrazia liberale. Non certo quello di essere sempre d'accordo con i dirigenti del suo schieramento per il quale milita o per il quale simpatizza. Questo lavoro di supporto incondizionato al proprio schieramento lo fanno già i giornalisti di regime. L'intellettuale indipendente fa le pulci e la tiratina d'orecchio proprio a coloro per cui nutre aspettative. Nel merito, Rodotà non ha chiesto di essere votato in alle "quirinarie" né ha aderito al M5S in modo organico. Se anche avesse detto lui stesso di essere un ottuagenario sbrinato non era il caso di ricordarlo, specialmente nella circostanza del suo intervento critico. Usare questo epiteto non voleva essere affettuoso nei suoi confronti e non ha sicuramente fatto piacere all'interessato. La precisazione di come sia stato usato l'epiteto lascia il tempo che trova... E' proprio il caso di dire "ca' nisciuno è fesso"
  • Carmelo Di Stefano 4 anni fa
    Beppe, ti consiglio di usare più spesso il telefono e il colloquio a tu per tu, invece di ambigui post sul blog o le e-mail ai nostri deputati. Lo stessi discorso vale per Rodotà: una telefonata a Beppe o un invito ad una conferenza può risultare molto vantaggioso per chiarirsi e per far chiarire i pensieri degli elettori, invece di rilasciare interviste a giornali e siti di partito. Questi mezzi elettronici, a lungo andare ci fanno diventare delle bestie senz'anima. È giusto guardarsi in faccia per discutere e per litigare, così si percepisce meglio la persona che sta dietro le secche parole.
  • Roberto F. Utente certificato 4 anni fa
    ... ma se avessimo preso i 42 milioni e li avessimo usati comprando ogni giorno una pagina sui quotidiani per metterci questi post, non avremmo fatto un buon servizio al Paese?
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Il miglior servizio è lasciarli alle casse dell'erario
  • Francesco bambini 4 anni fa
    Cazzo Beppe stai rovinando tutto non puoi stare sempre all'ombra della lanterna a sparar bordate belin!! Compari qualche volta in televisione!
  • Massimiliano Gattei Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con te, Beppe. Hai fatto bene a replicare e specificare.
  • Leonardo Brandi 4 anni fa
    Caro Grillo torna a fare il comico forse un poco di più ti riesce oppure vai in pensione cosi la smetti con le tue inutili polemiche del cazzo....Ma vuoi davvero affondare l'Italia? andiamo via... stai a casa che è meglio
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      L'Italia è già affondata. E sono stati i tuoi "amici" del PD PDL o Co. nel passato ed oggi in quanto sono sempre gli stessi. Non è un opinione, è un dato di fatto. Ma se te la vuoi raccontare....sei libero di farlo. Ma non stressarci con questi inventi STERILI. Un consiglio d'amico. Non votare almeno sicuramente crei meno DANNI di quelli che hanno fatto e faranno i tuoi AMICI.
    • emiliano spinozzi 4 anni fa
      Ad affondare l'Italia sono gli imbecilli come te.....!!!!! Che pultroppo ammorberanno questo paese ancora per molto tempo.
  • Luigi 4 anni fa
    Caro Beppe. Facciamolo questo tentativo di democrazia diretta. E' una utopia, lo so, per questo la si deve inseguire. Aumentiamo la partecipazione, troviamo regole condivise e discusse. Tu da garante finchè è necessario, e per ora è necessario. Non vorrei essere al posto tuo, avrei paura delle lusinghe della vanità. Valutiamo (tutti insieme: uno vale uno) la possibilità di organizzare scioperi. Ciao. Grazie di cuore
  • walter G 4 anni fa
    Continuare con l'insulto verso tutto e tutti può andare bene a riempire i teatri per i tuoi spettacoli,ma è diventato una costante martellata sui coglioni (i propri)nella lotta politica. Rettificare il giorno dopo le cazzate dette,o almeno così recepite,è come mettere una toppa peggiore del buco.E' ora,penso,di usare anche un linguaggio civile per combattere seriamente l'inciviltà. Forse,caro Beppe,non ti rendi conto che il turpiloquio che usavi come forza dirrompente,i media di regime l'hanno disinnescato introducendolo in pompa magna nel linguaggio corrente:nei tg e nei talkshows i "merda"e "cazzo" ormai proliferano.Ci stanno combattendo,e annullando vista la loro potenza di fuoco mediatico,sul nostro terreno. Poi,non bisogna essere dei Nobel per capire che il tempo degli ululati è finito e che senza condivisione le nostre proposte sono macabramente destinate a restare tali.
  • Mario D'Ecclesiis Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, dalle mie parti si dice "In mancanza di persone dabbene, fecero papà sindaco". Mi rendo conto delle difficoltà di lottare contro questa canea di papponi, tuttavia quando indicasti come possibile candidato alla presidenza Rodotà, la prima cosa che mi sono domandato è stata "Ma dove cazzo l'è andato a trovare?". Costui incarna il peggio possibile: individuo di insopportabile faziosità, piazzato lui, i suoi figli e i suoi numerosi parenti, nei posti meglio remunerati dal popolo coglione, pensionato di platino, con diamanti. Caro Beppe, se tu non ci fossi, bisignerebbe inventarti, ma sforzati di non fare troppe coglionerie e di non dare ascolto alle sirene della sempre efficientissima propaganda della solita sinistra. Ciao.
  • teutonfly 4 anni fa
    Salve Beppe, ma un'apparizione in Tv magari su LA7 dove Travaglio e anche un pò Mentana sembra meno menzoniera di altre non si potrebbe organizzare? Una volta per tutte quello detto rimarrà su una traccia indelebile a cui fare riferimento. Adesso solo i post sui blog e altro, i nostri ragazzi in Parlamento hanno pochissima visibilità, solo per denigrarli o schernirli appaiono nei servizi TV che moltissima gente vede. Una cosa soft tanto per tastare se è possibile sdoganarsi dalle bugie costruite dagli altri conduttori/programmi. Fanno le leggi e noi non facciamo contraddittorio per sbugiardarli in modo visibile a tutti gli italiani che vivono di solo TV. Ache gli incerti possono essere convinti, ma così chiusi solo in rete li lasceremo indietro.
  • Nico P. Utente certificato 4 anni fa
    Ebbene si....sbraita, urla e ne ha per tutti, ma quest'uomo ha maledettamente ragione!!! Grande Beppe....ed il M5S...
  • giovanni effe 4 anni fa
    In effetti il Prof. poteva telefonarti e non far iniziare una serie di liti.In effetti anche la possibilita' di scindere il M5* e' una cosa che farebbe gola al PDmenoL e riprendersi tutti i votanti che lo hanno schifato.Ma penso che abbiano fatto il conto senza l'oste.
    • giovanni effe 4 anni fa
      Pero' istituite un servizio stampa che dia risposte ai giornalisti, e per piacere metteteci personaggi che abbiano un'adeguata preparazione che non si facciano macellare.inoltre dite a Crimi e Lombardi di non parlare troppo se non necessario.Iniziamo a dinamizzare un po' questo movimento, seno' che movimento e'?
  • Marco Borsotti Utente certificato 4 anni fa
    Prima un grazie per aver scritto un brano senza i soliti insulti che ormai irritano e non fanno ridere. Giusta la considerazione conclusiva che le critiche espresse sulle pagine del Corriere sono state uno sbaglio. Rodota' avrebbe dovuto mandarle a voi e voi dovreste averle pubblicate perche' quelle critiche rappresentano il sentire di molti che a febbraio hanno votato M5S ed aprire finalmente un vero dibattito su questioni molto importanti per il futuro di milioni di cittadini. Infine smettiamola di personalizzare gli ideali politici. Chi vota per gruppi politici di sinistra aderisce agli stessi ideali che sono centro della campagna politica del M5S. Concordo quando si afferma che i partiti di sinistra attraverso i loro massimi dirigenti tradiscono quegli ideali, ma giudico un errore accomunare quei politici screditati a chi continua a dare il suo voto per quegli ideali. Personalizzare il voto, come spesso fatto, rappresenta una visione immatura e non offre sbocchi. Pensare che si possa agire soltanto dopo aver ottenuto la maggioranza assoluta dei suffragi e' indice di fanatismo, non certo di saviduria politica. Il M5S e' nelle istituzioni e deve, ripeto deve, agire perche' il paese esca dallo stallo. Agire come fatto sin ora non risolve i problemi e permette ai politici di continuare a depredare i cittadini dei loro diritti. Se foste piu' umili ve ne sareste accorti anche voi. Se invece pensate che potrete lucrare dallo sfacelo del paese, allora siete semplicemente immorali e stupidi perche' il crollo del sistema porta alla dittatura dei poteri forti, non certo a una maggiore democrazia e a spazi per le politiche che tutti auspichiamo si realizzino. Per una volta pensate bene prima di dire e scrivere altre sciocchezze.
  • giorgio a. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei dare un Umile consiglio a tutti i sostenitori del M5S, prima di dare un'interpretazione a ciò che scrive Grillo analizzate con calma i fatti,cosa voglio dire?Voglio dire che Grillo ha informazioni che noi non abbiamo,e se scrive certe cose c'È un motivo,in questo caso il motivo sarebbe che il tanto amato Rodotà sta di fatto cercando di spaccare il M5S,quindi Grillo fa bene ciò che fa,il problema vero sono i media che come il solito mistificano tutto.
  • giuseppe lucisano Utente certificato 4 anni fa
    Racconteranno che adesso è più facile che la giustizia si rafforzerà che la ragione è servire il più forte e un calcio in culo all'umanità Ditemi ora se tutto è mutevole se il criminale fu chi assassinò poi l'interesse così prepotente che conta solo chi più sterminò Romba il potere che detta le regole cade la voce della libertà mentre sui conti dei lupi economici non resta il sangue di chi pagherà Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro trovati una scusa tu se lo puoi Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai tanto non paghi mai Tutto si perde in un suono di missili mentre altri spari risuonano già sopra alle strade viaggiate dai deboli la nostra guerra non si spegnerà E torneranno a parlarci di lacrime dei risultati della povertà delle tangenti e dei boss tutti liberi di un'altra bomba scoppiata in città Spero soltanto di stare tra gli uomini che l'ignoranza non la spunterà che smetteremo di essere complici che cambieremo chi deciderà Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro trovati una scusa tu se lo puoi Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai tanto non paghi mai Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa Pierangelo Bertoli:
  • fabfour 4 anni fa
    Bravo Beppe il tuo post è perfetto. Il buon Rodotà questa volta si è dato la zappa ai piedi vediamo quanto resiste alla corte dei nuovi piddinimenoelle. Beppe continua cosi l'opera di sgretolamento è iniziata e deve essere portata a termine costi anche la perdita di qualche punto nei sondaggi è meglio perdere tutte le zavorre che vadano dalla madre che li ha partorite.Beppe for president!!!
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Giustissimo, grande Beppe, grande M5S
  • filippo morabito 4 anni fa
    non sono d'accordo sui toni, che sembrano offensivi, ma i contenuti sono realistici, purtroppo chi manipola le notizie è pagato per lo scopo, e una disattenzione verbale presta il fianco a interpretazioni vigliacche. in politica la comunicazione è fondamentale, perchè chi ascolta riceve messaggi diretti e chi manipola lo fa con arte. Con certi pseudogiornalisti non si dovrebbe parlare,ma purtroppo, loro parlano lo stesso di te per comunicare quello che vogliono dire che hai detto.
  • Antonino De Bonis 4 anni fa
    CARO GRILLO E' ORA DI SMETTERLA LA TUA COMUNICAZIONE E DIVENTATA VECCHIA E RABBIOSA.NON APPENA UNA PERSONA DENTRO O FUORI IL MOVIMENTO ESPRIME UN PARERE CRITICO,VEDI(RODOTA E GABANELLI) VIENE SCONFESSATO DERISO PROPIO DA CHI COME TE DOVREBBE ESSERE APERTO A SENTIRE E ACCETTARE LE CRITICHE DI UN FUOCO CHE CI E'AMICO CHE CREDE IN NOI E VUOLE CONTRIBUIRE A FARE CHIAREZZA NEL NOSTRO MESSAGGIO. DELLA DERIVA CHE STA' PRENDENDO IL MOVIMENTO LA COLPA E' PROPIO TUA NON DEGLI ITALIANI .RIPETI LE STESSE COSE,NON RIESCI PIU' A TOCCARE L'ANIMO DELLE PERSONE NON SEI STATO CAPACE DI TRASFORMARE LA RABBIA DI NOVE MILIONI DI ITALIANI ,IN UNA SPADA AFFISSA NEL FIANCO DI CHI VOLEVAMO COMBATTERE.SIAMO ARROCCATI IN UNA SITUAZIONE DI OPPOSIZIONE CHE NON RIESCE A FARSI VERA OPPOSIZIONE ALL'INTERNO DELLE ISTITUZIONI.I NOSTRI CITTADINI SONO SEMPRE PIU' IMPEGNATI IN RIUNIONI SU TUTTO ,ANCHE SULLE MINCHIATE PIU PICCOLE NON RIUSCIAMO A ESSERE OPPOSIZIONE DURA COME SI ASPETTAVANO QUELLI CHE HANNO VOTATO 5 STELLE.VEDO CHE NON RIUSCIAMO A MATURARE POLITICAMENTE ,E IL TUO INIZIALE RUOLO DI GARANTE E DI CONTROLLORE(PER LA POCO ESPERIENZA POLITICA DEGLI ELETTI ) SI STA' TRADUCENDO IN UN RUOLO MORTIFICANTE DI CONTROLLORE E DI REPRESSORE DI IDEE DI GENTE CHE NOI ABBIAMO MANDATO IN PARLAMENTO E CHE ORMAI DOVREBBERO AVERE IMPARATO LE MINIME BASI DEL FARE POLITICA.CRIMI E LA LOMBARDI MI SEMBRANO SERVI SCIOCCHI DEL PADRONE PIU' CHE DEI COORDINATORI DI UN CETO POLITICO.SEMPRE ATTENTI A NON SCONTENTARE IL CAPO GRILLO CHE PREFERISCE SERVI E VASSALLI COME PAOLO BECCHI AL POSTO DI DIFENDERE LE RAGIONI DEGLI ELETTI CHE SEMBRANO SEMPRE PIU IMPAURITI MA SEMPRE PIU INCAZZATI. ANDIAMO VERSO UN BARATRO UNA DERIVA MORTALE STIAMO PERDENDO LA FORZA INIZIALE,DI MILIONI DI PERSONE CHE CI HANNO VOTATO.ALTRO CHE UNICO PARTITO VITTORIOSO ALLE PROSSIME ELEZIONI, SONO DEMAGOGIE CHE DOVRESTI SMETTERE DI PREDICARE,STAI SCIUPANDO UNA FORZA IMMENSA CHE TI ABBIAMO DATO SEI TU CHE DEVI CAMBIARE TONI E PAROLE SII UN VERO CAPO
    • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
      Calmati.......stai tranquillo. VOGLIONO PORTARE IL MOVIMENTO ALLA DERIVA E SE CI RIUSCIRANNO SARA' COLPA MIA, QUANTO TUA. 9000000 di voti fanno gola, per il momento li stanno portando verso l'astensione. Non succederà, non riusciranno a spaccare nulla (Scillipotismo permettendo)...ma se spaccheranno il movimento, se i cittadini non voteranno.....non credo che saranno più tranquilli. LORO i partiti tradizionali sono comunque sconfitti e non possono andare oltre il loro matrimonio mortale. "Toni" o non "toni" la verità è questa. Un abbraccio e calma:-)
  • Pier Marco Accanto Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo. Ma tu credi veramente che la gente di sinistra che ha votato M5S, ed è tanta, si faccia ancora incantare da Vendola, e da Civati tanto da dover intervenire con un trattore per schiacciare tutto quanto è stato costruito di intelligente dal M5S negli ultimi anni e fino alle elezioni di febbraio? E tanto da scrivere due articoli uno dietro l’altro che sembrano ispirati da Berlusconi e dalla signora Santanchè? Ma se è così tu non hai capito niente della sinistra che vive tra la gente. Vendola, Civati e tanti altri, potranno ritornare a parlare di politica di sinistra dopo che avranno chiesto scusa ai cittadini di Taranto per averli trattati per tanti anni come il Re trattava i contadini che inviava a marcire in trincea. Ma lo sai tu che cos’è la sinistra o pensi che sia quelli che si siedono alla sinistra del presidente della Camera? Prima di tutto la sinistra sono una infinità di morti, ammazzati dai padroni, dai fascisti, dalle guardie regie, dalla polizia di Scelba, dall’esercito di sua maestà. La sinistra sono i ragazzi e le ragazze trucidati da Franco e dagli altri presidenti fascisti appoggiati dagli americani in tutto il mondo. La sinistra sono i torturati algerini e tunisini nelle prigioni dei francesi. Certo, la sinistra sono anche i contadini, gli operai, gli intellettuali trucidati da Stalin e dagli altri dittatori comunisti. La sinistra sono millenni di vita passati in prigione solo per aver sostenuto idee contrarie a chi comandava. E potrei riempire la pagina per spiegarti che cos’è la sinistra, per farti capire che prima di tutto se vuoi parlare di sinistra devi toglierti il cappello. (Fine prima parte. Seconda parte: aprire discussione)
    • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
      Non credo che nessuno dei post tanto discussi pubblicati sul blog o delle iniziative parlamentari del Movimento 5 Stelle siano andati contro il programma e le intenzioni del movimento, che tu citi nella seconda parte. Se credi che ciò non è vero, apri gli occhi, ragiona e trai le conclusioni. Sulla "sinistra" hai una visione un po' antica.....SVEGLIA!!
    • Pier Marco Accanto Utente certificato 4 anni fa
      (seconda parte) Per farti capire che chi sente come proprio quel patrimonio di sangue e di vita non ha nessuna intenzione di farsi irretire da un incantatore di serpenti. Abbiamo votato il M5S perché parlavi di cacciare questa casta di politici corrotti, ma di farlo con gli strumenti della democrazia diretta, cioè con gli strumenti che consentono di trasferire voce in capitolo dal palazzo alle case di tutti i cittadini, non dal palazzo a colui che grida più forte in piazza. Abbiamo votato il M5S perché parlavi di cambiare la politica economica di questi governi di destra e di sinistra, rimettendo al centro degli interessi il lavoro della gente e delle imprese, la difesa dell’ambiente, la solidarietà fra tutti i cittadini (nessuno sarà lasciato in dietro), e non le banche, la finanza, il capitale. Allora sappi che se hai cambiato idea, noi non abbiamo nessuna intenzione di seguirti perché siamo così convinti di essere nel giusto che ce la possiamo fare anche senza di te.
  • Emanuele Spampinato Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, il fatto che tu dia spiegazioni è davvero superfluo, 1° Perché se proprio volessimo dare un aggettivo alla tua frase al massimo la potremmo definire ironica e non certo offensiva; 2° Perchè anche se lo avessi chiamato "Buon Uomo eccelso costituzionalista" i giornali ti avrebbero cmq dato addosso. Per come la vedo io l'Italia è fatta da 1 - Gente che ci marcia e marcia; 2 - Gente che non capisce assolutamente nulla e vive lasciando galleggiare la sua provvidenza sul mar speranza; 3 - Gente che comincia o ha capito in che schifo sguazziamo.
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    RODOTA GRILLO e LA COMUNICAZIONE Caro Grillo se tu avessi scritto subito questo testo al posto del primo avresti avuto sicuramente un ritorno molto positivo. Certo sei un uomo impulsivo e l'impulsività comporta grandi conquiste ma anche clamorosi errori. A mio parere i fatti stanno dalla parte del M5S per la speciosa ragione che i partiti al governo sono gli stessi che in quest'ultimi 20 anni hanno governato al 50% ciascuno e dunque se il paese è arretrato di 25 anni di chi è la colpa se non di chi l'ha governato? credo che la partita si giocherà tutta sulla comunicazione. Berlusconi docet! cerca di trattenere la rabbia e gioca di rimessa. Usa con freddezza il cervello e il cuore mettilo da parte. Hai visto come fa berlusconi in certi momenti di tensione si eclissa poi ricompare tutto sorridente e spara le sue c...te. Forza Grillo e W M5S
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      beppe sa usare benissimo il cervello e non metterà mai da parte il cuore e la passione perchè questa è la natura e il carisma di beppe. Se alle persone vere preferite le farze... beccatevi le cazzate del nano e non lamentatevi poi se vi vende aria fritta.
    • Valter Noli Utente certificato 4 anni fa
      Volevo scrivere un commento ma questo rispecchia perfettamente il mio pensiero; unica aggiunta è che bisogna smetterla di prestare il fianco a questi media in modo cosi ingenuo. Saluti
  • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
    non so come ma prima o poi il progetto a cinque stelle verrà compreso da tutti. forse tra poco, quando anche la fascia degli stipendiati pubblici verà depredata e ci saranno sommosse: quelli che non si abbandoneranno ad atti vandalici cominceranno a far funzionare la testa. Intanto ci aggrappiamo alla visione di Beppe, che ci appare chiara e a tratti quasi utopica . Che non è la visione di Beppe, ma è l'unico modo concreto di ragionare. Purtroppo lavorare sui fatti e osservare che le cose così non vanno non è cosa da tutti. La persona che segue le solite cose e si informa con i soliti mezzi non riesce ad osservare e a capire. non può. questo è il dramma di sempre: accontentarsi della "beata", diabolica ignoranza. Nell'attesa che tutto accada, però, ci deve essere un modo per rompere un po' di questa ignoranza.
  • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
    chiedi il confronto con gente che il M5S si propone di togliere da mezzo. sei certo di aver capito a quale programma hai aderito?
  • Stefano M. Utente certificato 4 anni fa
    sempre e solo con te e gianroberto, beppe....
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    ho sempre pensato è scritto che i"compagni" ex 'pci... sono come dei circuiti feeback. con dei livelli di soglia.. se non li superi non parte l'input ma una vOLTA superati ..ritornano al punto di partenza..cosi e rodotà e tutti quelli che come lui hanno nel DNA il "comunismo.. se alcuni parlamentari (non più cittadini) M5S si sentono di seguirlo vadano.. ricordino il cavallo di troia"Timeo dani et dona ferentes.. noi ricominciamo da capo..
  • Luca . Utente certificato 4 anni fa
    Tv, Giornali e troll continueranno a martellare senza sosta fino a che ne avranno forza. Restiamo compatti!!! ..."Ccà nisciuno è fesso" W m5s
  • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei aggiungere anche un'altra cosa su cui riflettere. La creazione di un polo di sinistra, a mio giudizio, è FALSA!! I partiti tradizionali SANNO BENISSIMO CHE I PARLAMENTARI 5STELLE NON HANNO UN BACINO DI VOTI SU CUI CONTARE!! Nessuno di loro è lì per voto di scambio, per favori o perché è conosciuto a livello locale. Nessuno è stato eletto perché "nipote di...", "figlio di...", "militante di....", "dirigente di..." o altro. Sono persone in gamba, oneste votate da 9000000 di gente in gamba e onesta che vuole cambiare. I nostri parlamentari non solo spaccherebbero il Movimento, ma sarebbero "ben serviti" con un calcio nel sedere ad obbiettivo raggiunto. La loro forza sta nel rimanere uniti, nel non cedere a patti "sulla fiducia" o "sugli intenti", ma a votare SOLO e Soltanto gli si presentassero dei provvedimenti condivisi senza altro concedere. ATTENZIONE!! ERRARE UMANUM EST, ma se Beppe sa che qualche parlamentare sta per diventare uno Scillipoti o un Renzie fa BENISSIMO A BACCHETTARLO SUL BLOG. Un abbraccio e apriamo gli occhi :-)))) .... abbiamo tutti noi cittadini una grande opportunità!
  • manu t. Utente certificato 4 anni fa
    non puoi essere autentico oppositore di Berlusconi se sei del PD-L
  • giulia 4 anni fa
    oh acciderbolina, un altro che è stato frainteso (evidentemente anche da molti dei suoi elettori) e il giorno dopo deve rettificare. sempre più ridicolo.. e sempre più uguale a quelli che mandi con tanta serenità a quel paese (scusate i termini desueti ma il mio primo commento è stato rimosso)
    • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è bisogno di rimuoverlo talmente è innocuo.
    • Massimiliano P. Utente certificato 4 anni fa
      A quanto pare non e' la sola cosa che ti e' stata rimossa! Bastava un po di sale iun zucca per capire che quello ci Beppe non era un insulto (come da me scritto piu volte ieri in tutti i blog). Quando Beppe insulta te ne accorgi non lo devi leggere tra le righe. Ma per i giornalisti del clik a pagamento..bisogna sempre dare la notizia che li fa guadagnare anche se la notizia non c'e'!
    • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
      e speriamo che rimuovano anche il secondo che oltre a essere stupido non porta nulla al dibattito, dovresti scrivere sul blog del Berlusca o del PD, loro amano queste frasi vuote, e che non portano nulla!
    • outofbounds 4 anni fa
      quoto in pieno
  • Bruno romano 4 anni fa
    Bravo Beppe: io sto con chi vuole cambiare sto paese non con chi vuole solo sopravvivere a questo sistema!!!!! Avanti tutta
  • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà non ha capito una cosa elementare "divide et impera" ...le sue mosse sono il gioco del potere, e lui non l'ha capito per niente.... oppure lo sa benissimo?
  • Nuccio Nasca 4 anni fa
    Che Rodota' fosse un uomo onesto ma di sinistra non è discutibile. Ai tempi io avevo proposto presidente ZAGREBELSKI. Persona di purezza democratica, la cui indipendenza di pensiero e dai partiti insieme all'amore per la ns Cosituzione avrebbe incarnato un ruolo così importante e delicato. Ma ripescarlo non basta. Occorre un incontro formale fra la Sua persona ed il M5S. E da lì cominciare così un percorso che ci veda preparati alle prossime quanto imminenti elezioni.
  • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
    Un motivo per la quale ho votato M5S è per la sua battaglia ad ogni ideologia partitocratica, che la storia ha dimostrato essere un fallimento totale. Ci sono idee buone o idee cattive non di Dx o Sx, questo deve essere un monito per tutti gli iscritti. Invece vedo all'interno del movimento persone che vogliono portare le idee ereditate dall'indottrinamento politico. Questo lo possiamo vedere con la vicenda Rodotà, ottima persona per carità, ce ne fossero così, ma questo non significa essere intoccabile da ogni osservazione. Come non siamo intoccabili noi del movimento. Comunque aver fatto un'intervista al Corriere della Sera il giorno dopo le amministrative, lanciando un'osservazione importante all'operato di Grillo, con l'aggravante di aver usato il mezzo "Il Corriere della Sera" non l'ho trovata una bella mossa da parte sua. Anzi è stato un presupposto in più per farci attaccare dai media gratuitamente. Poteva certamente chiamare al telefono Grillo per digli ciò che pensava. Ma ha preferito uno strumento che attacca, tramite una penna importante del Corriere, invece di mediare. La risposta di Grillo non si è fatta attendere, per me non fuori dalle righe perchè non ha offeso nessuno, ma è stato chiaro come al suo solito. Quindi è l'ennesima dimostrazione di strumentalizzazione di una vicenda che agni occhi dei media è "Anche Rodotà attacca Grillo - Grillo offende Rodotà" Attacca con una Sua osservazione. Offende senza aver offeso....
  • Luigi De Romanis 4 anni fa
    Caro Beppe, Vedi che, se prima conti fino a 10, le cose le dici bene e fondatamente, mentre quelle sparate non fanno che dare un'immagine negativa di del e del M5S che, per di più, viene messo così a rischio di spaccarsi sul serio. Ti preghiamo tutti - credo – di non buttare tutto a mare (anche tu avresti potuto telefonare a Rodotà prima della replica di ieri; vi sareste certo chiariti e forse lui stesso avrebbe, di sua iniziativa rivisto alcune critiche che, comunque, erano tutte pacate e costruttive). Lascia che il movimento cresca anche con il dibattito, sia interno che esterno. Fra l'altro Rodotà, sia pure con radici nella sinistra, non si muove più da tempo all'interno dell'organizzazione dei partiti ed è un libero pensatore di alto profilo che collabora attivamente con l'associazione Libertà e Giustizia di cui - guarda caso - fa parte anche Zagrebelsky, alrto selezionato alle Quirinarie dal M5S. Questo dovrebbe farci riflettere: a mio parere instaurare contatti con quella organizzazione sarebbe assai positivo anche per la crescita culturale e politica dei nostri Parlamentari talvolta ancora inesperti. Una prossima occasione potrebbe essere quella di partecipare, il 2 giugno a Piazza S. Stefano a Bologna, alla manifestazione organizzata da Libertà e Giustizia e rivolta ai partiti, dal titolo “Non è cosa vostra – in difesa della Costituzione”, cui partecipano personaggi del calibro di Gustavo Zagrebelsky, Sandra Bonsanti, Stefano Rodotà, Roberto Saviano, Salvatore Settis ed altri. Comunque forza ! Teniamo duro !! I momenti difficili si superano con la calma, la riflessione e l’unità interna, insomma il contrario di quello che fa il PD; cominciamo a distinguerci prima di tutto da questo.
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    Effettivamente non riuscendo a recuperare questi benedetti 160 parlamentari e una cinquantina di senatori il PD mette tutto in opera : anche la creazione di un polo di sinistra da inglobare : ma sembrerebbe tutto normale e anzi positivo, almeno per noi di sinistra, se non che c'è un iC : non è la formazione di un polo di sinistra il problema, ma l'annientamento di quello che è stato il clash del M5S, la casta (tutta intera ) non puo' permettersi questa gente, non sopporta che ci sia gente normale che si creda capace di governare (visto quello che hanno fatto in 20 anni al Paese, io ho un cane di 5 anni che potrebbe bebissimo fare l'affare come parlamentare) annientare quelli che sicuramente alle prossime elezioni politiche (soprattutto con un governo simile che non fa nient'altro che seguire le orme dei passati governi : vento e immobilità, e la gente se ne renderà conto nei mesi a venire) il M5S malgrado quello che si dice rischia di aumentare la sua percentuale, allora visto che non possiamo ucciderli, malgrado la massa di false informazioni sul loro conto vomitate dai giornali di regime (ai miei tempi li chiamavamo cosi e cosi' sono rimasti) ci si manda qualcuno in buona fede a fare da sottomarino, ben sapendo che tra i deputati e senatori del M5S ce n'è una buona parte che sarebbe da cacciare a calci in c...., Allora si è fatto finta di non capire il primo messaggio di Grillo, qui nel secondo è un po più chiaro....senza togliere nulla a Rodotà, anche se votai Gino Strada almeno lui non era un uomo dell'appareil. Caro Beppe come te avevo visto anche io questa manovra, ma tu hai sempre una lunghezza davance, ma ieri scrissi che per correttezza il prof Rodotà avrebbe dovuto fare le sue critiche " qui " sul blog, o a te, per rispetto almeno a quelli che lo avevano tirato fuori e riposto in lui la loro fiducia, ma non mi sembra che il prof. sisia mai degnato di scrivere due parole sul blog, anche solo per partecipare al dibattito. Aveva detto in TV che aveva tempo!
  • Lorenzo C. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo molti della base votante del m5s sono ancora legati alla sinistra e sperano tramite il movimento di creare un nuovo pci. Forse una parte di quelli che abbiamo chiamato troll fanno parte di questi. Per questo motivo i candidati all'elezione del presidente della repubblica erano, chi più e chi meno, legati alla classe dirigente dell'ex pci. Fino a quando queste persone non taglieranno completamente il cordone ombelicale che li lega alla sinistra non saremo mai sicuri che seguano gli interessi dei cittadini bensì quelli della loro corrente ideologica. Occorre a mio parere ampliare la base votante del movimento per evitare di cadere ancora vittime di questa lobby che sembra dettare legge nelle scelte del movimento.
  • outofbounds 4 anni fa
    Ridicolo. Getti il sasso e ritiri la mano. Come il Berlusconi dei tempi peggiori. Sei stato frainteso? E' colpa della macchina del fango? Sono i giudici comunisti? Sei il peggiore dei demagoghi, le tue idee e i tuoi comportamenti sono peggiori di quelli dei vecchi democristiani. Mi fai rabbrividire. ps. Non sono un troll, non ho mai votato né PD né PDL, sono solo una persona disgustata dal tuo modo di fare
    • Giuseppe Z., Santa Ana, CALIFORNIA Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo!!!
    • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
      si INFATTI TU NON TI FAI IMBOCCARE bensì...non ti dico cosa ti fai fare per evitare espressioni poco eleganti
    • outofbounds 4 anni fa
      PS. dato che sono "ignorante" e che "non so leggere", ti dico solo che "correzzione" si scrive con una "z" sola... Bye
    • outofbounds 4 anni fa
      La cosa forse più ridicola è vedere voi grillini che parlate come il vostro capo. Chi non si "informa" sul vostro blog vuol dire che è un ignorante? Chi non è d'accordo con voi è un ignorante? Almeno io non mi faccio imboccare dal capopopolo di turno.
    • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
      "Non sono un troll, non ho mai votato né PD né PDL, sono solo una persona disgustata dal tuo modo di fare" Ma sicuramente sei un ignorante perchè non hai sicuramente letto il messaggio di ieri e oggihai ascoltato la TV (più facile e non c'è bisogno ne di imparare a leggere ne di riflettere. rileggiti bene l'articolo di ieri, e la correzzione di oggi è per gli ignorantoni come te, non hai votato il ne PD ne PDL M5S bene resta a casa, il paese non ha bisogno di gente come te!
  • E.S. 4 anni fa
    ma quando cazzo si sveglieranno gli Italiani e vedranno come sta andando tutto a rotoli, ringrazio ancora una volta tutti coloro che col loro voto o con il loro non voto "astensionisti" permettono a questo gruppo di politici corrotti, collusi, indagati, mafiosi, condannati, di guidare una nazione come l'Italia. VERGOGNA!!! Forza M5S
  • v man Utente certificato 4 anni fa
    I giornalisti sono degli esseri ignobili! Credo di aver capito come si muovono: la loro azione non deriva solo dagli ovvi ordini di partito, ma anche e soprattutto dal clima politico che "respirano" dai sondaggi. E così se il MoVimento cala, ecco che tutti ci danno addosso per cavalcare l'onda popolare e guadagnare maggior visibilità, followers su Twitter e "mi piace" su Facebook. Hanno capito che ormai per sopravvivere devono mercificare le loro opinioni. Stesso discorso vale per gli economisti e tutti i cialtroni che presenziano in TV e scrivono nei giornali...
  • Giuseppe Commisso 4 anni fa
    Bravo Beppe.. Sempre diretto e sempre sincero.. Sei proprio da movimento ;-) Per me era chiara la critica a rodotà ed ho condiviso fin da subito... Cari attivisti dovete capire che il M5S è solo, possiamo contare solo su di noi.. Non ci sono giornali, giornalisti, o politici simpatizzanti, siamo solo noi! Travaglio, gabanelli,rodotà, il fatto quotidiano, non date loro troppa importanza perchè vogliono solo acquisire la nostra credibilità e sfruttarla un giorno per far leva su di noi e dividerci... State attenti, possono sconfiggerci solo così, dividendoci.. Siamo la sola speranza per l'Italia.. Forza ragazzi, forza!
  • Claudio_ F. Utente certificato 4 anni fa
    Ottima risposta! Voglio vedere se questa la pubblicano sul Corriere,,, (dei Piccoli).
  • roberto s 4 anni fa
    nei social network nelle argomentazioni dei fan del pd....vedo di quei tuffatori carpiati che cagnotto e' un dilettante a confronto....ci sono renzi e epifani che si massacrano...e si parla di rodota'...non c'e che dire geniale le luci della ribalta ...chi gestisce il sistema sa bene dove mandarle FOREVER CON TE BEPPE TI VOGLIO BENE MILLE UN MILIONE COME TE E IL PIANETA SAREBE UNA COMUNITA MERAVIGLIOSA CHI E' IN MALAFEDE TI OSTEGGIA MA TU NON CAMBIARE MAI COSI MI PIACI SENZA PELI SULLA LINGUA QUANDO CE VO CE VO... PRIMA O POI LO CAPIRANNO
  • Marco 4 anni fa
    Se vi piace rodota iscrivetevi al Pd. Noi lo abbiamo candidato per trovare un compromesso Anche con loro. Ripeto lo abbiamo candidato noi non grillo. Quindi se grillo vuole mandare a quel paese qualche politico, lo fa come facciamo tutti noi cittadini che non scendiamo a compromessi. Grillo ci ha solo regalato un sogno: essere orgogliosi di aver votato. Chi altri lo può dire? Sinceramente dico, chi mai in Italia non si è sempre pentito del voto dato? Se non vi siete sempre pentiti o siete fessi o ci fate
    • Massimo O. Utente certificato 4 anni fa
      Raramente si leggono post di cui si capisce così poco !
  • Antonio Citarella Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe....riesci sempre a smerdare le malelingue! Sempre più orgoglioso di seguirti!
  • renzo m. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe concordo e condivido il tuo intervento. Purtroppo la solita stampa e la solita tv ci da addosso. Vogliono farci pagare il fatto che tu non li caghi e non li hai minimamente cagati durante lo tsunamitour. Il problema dei media andrebbe affrontato a livello legislativo: non può essere che la GRUBER di turno faccia ogni sera una trasmissione dove direttamente o indirettamente di sparla di Grillo e del M5S. Lo fa lei direttamente mediante le domande che porge agli ospiti o lo fanno gli ospiti invitati a mio avviso ad arte. Infatti in questo caso Andreotti docet "a pensar male si fa peccato il più delle volte si indovina" - Cari amici del M5S noi non ci impressioniamo e non certo ci facciamo impressionare da questa gentucola.Oramai il treno è partito e npon si fermerà. Prima o poi arriverà a destinazione!
  • Stefano A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo ha perfettamente ragione!
  • carmine pagano 4 anni fa
    caro Beppe, sei a nostra speranza, sei troppo speciale per farti ridicolarizzare da questi fetenti. Forza M5S...
  • Beppe F. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE MA COME FAI AD AVERE TANTA FORZA... INCREDIBILE.
  • Massimo O. Utente certificato 4 anni fa
    Magari il tg 3 riporterà i commenti dei soliti 5 o 6 troll, ma non è possibile non essere d'accordo con beppe. Ottima risposta.
  • mu ma (atch) Utente certificato 4 anni fa
    carissimo, certo, no worries! Mi sembrava chiaro che fosse per questo e condivido. In ogni caso, per quanto mi riguarda, non c'è da temere: Civati fa solo chiacchiere e poi vota a favore del porcellum. è la solita ambiguità di fondo che contraddistingue anche SEL. Un giorno appoggiano il PD, il giorno dopo no. Per me questo è solo sinonimo di inaffidabilità. Ho votato m5s (anche) per non allearmi col PD. Se no avrei già votato SEL. Legittimo. Chiunque può votare la strategia che preferisce. Ma ce ne sono già tanti di partiti alleati col PD. Lasciatemi perlomeno m5s. è chiedere troppo avere un solo partito che non si allea col PD? Detto questo, vorrei però avere chiarimenti sui progetti m5s in materia di comunicazione e partecipazione. Nessuno qui pretende (non io almeno) che tutto cambi in pochi mesi. Queste sono promesse da PD. Però tutto questo entusiasmo popolare che è stato la forza del m5s ha bisogno di strumenti per poter partecipare. Perché Rodotà magari ti può chiamare per telefono, ma io no. E vorrei avere la possibilità di aiutarvi. Inoltre, secondo me, sarebbe consigliabile che i due nuovi portavoce fossero due 'comunicatori'. Roberta e Vito possono anche essere bravi, non lo metto in dubbio e anzi li ringrazio. Ma non si diventa comunicatori in una notte. E come tu mi insegni la comunicazione è importante, soprattutto ora. Quindi i prossimi scegliamoli comunicatori, fossero anche meno bravi in altri settori. Basta che sappiano comunicare. E comunicare non ha niente a che fare con 'comunicare col PD' anzi. è l'opposto. Dobbiamo imparare a comunicare con le persone. Ce ne sono tante che in buona fede credono che m5s sia il 'male'. Tanti non usano twitter o il web come altri. Impariamo a capire come comunicare anche con loro.
  • Ada Martinelli Utente certificato 4 anni fa
    Sono assolutamente d'accordo, oltre tutto un po' di riconoscenza non guasterebbe. Occorre ignorare i titoloni dei giornali che, non avendo altro di cui occuparsi perchè il governo non riesce a far nulla, insistono sul M5S, nel tentativo ostinato e protervio di demolirlo.
  • Patrizia Harding 4 anni fa
    D'accordo con te Beppe
  • TizianoSperi 4 anni fa
    Coraggio, l' unico modo per ottenere qualcosa è mantenere i nervi saldi e continuare sulla strada intrapresa. Non c'è nulla da perdere, al contrario se si cede si farà la fine di lega e idv.
  • Dario Cocciarelli 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo con la linea politica intrapresa dal m5s ,linea politica fatta di coerenza e onesta' intellettuale. La disinformazione in Italia ci ha ormai disabituato a tali valori .
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    condivido tutto di questo post anch'io nel mio commento lo dicevo e che rabbia vedere i commenti degli altri attivisti che non capivano che questo signore sta creando un progetto politico atto a spaccare in parlamento il movimento come fa uno che crede nel M5S a difenderlo qui non si attacca la persona rodotà ma rodotà politico che dopo le elezioni amministrative ha dato al movimento un ulteriore colpetto più i colpetti delle televisioni più i colpetti dei giornali ma stiamo scherzando GRILLO HA SOLO PROTETTO IL MOVIMENTO
  • Gianni B. 4 anni fa
    MOLTO MEGLIO LE OFFESE DI GRILLO... che almeno sono dirette e inequivocabili. Molto meglio chi ti dice in faccia le cose, anzi te le urla, piuttosto di quelli che fan finta di niente e poi te lo mettono in cu..! Io sono stanco di RETORICA, la RETORICA copre ogni cosa, per questo non posso ascoltare i discorsi pieni di aggettivi e paroloni mai sentiti tipo quelli del capo dello stato, oppure le invenzioni letterarie del tipo "Convergenze Parallele" o Governo di Servizio" ecc. ecc.. So distinguere benissimo quando ci dite che ce lo dobbiamo prendere in quel posto perchè avete deciso così e preferisco mille volte un vero nemico ad un alleato pronto a pugnalarmi ogni volta che gli dò le spalle. Forse per questo che come Beppe, anch'io dico: mai nessuna alleanza con questi!!!
  • Gino Barni 4 anni fa
    Subito un Post di Grillo e a seguire un disegnao di legge per eliminare il finanziamento pubblico ai giornali. La stampa e la tv ne parleranno e la gente capirà finalmente che questa è una campagna stampa pesantissima contro il M5S perché hanno paura che gli facciamo perdere i soldi.
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    Mandiamo a casa questo penoso governo Letta. Ci stanno prendendo per i fondelli, hanno rimandato la riduzione del finanziamento ai partiti tra 3 anni! Ovviamente danno per scontato che tra 3 anni il Movimento sara' estinto, e quindi non dovranno piu' ridurre nulla. Non possiamo stare all'opposizione. Dobbiamo mandare a casa questo governo ora, subito.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ora, subito... pestiamo i piedi, facciamo il labbrino stizzito e a diciamogli che sono brutti e cattivi...:)
  • giovanni 4 anni fa
    non c'era alcun bisogno, secondo me, di giustificare il post di ieri, nei confronti di Rodotà: era sincero, di facile interpretazione, "crudo" se vogliamo, ma non offensivo piuttosto, parlando di Vendola, ci si è dimenticati del fatto che era cosciente, prima delle elezioni, che ci sarebbe stato l'inciucio e che, quindi, ha chiesto disonestamente il voto ai suoi elettori
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    ........................NON CI SONO STORIE: ........................(fatti, non pugn..te!) RODOTA' DOVREBBE RICONOSCERE PUBBLICAMENTE LA FRASE RIPORTATA DA GRILLO E CHE L'APPUNTO MOSSOGLI E' LEGITTIMO (ma,casomai infondato -non volto cioè a danneggiare il M5S). Se Rodotà non fa questo dimostrerebbe che la sua uscita non era stata fatta in buona fede ma (come temo) dettata da semplice opportunismo politico finalizzato ad attrarre a se (a SEL/sinistra PD) qualche parlamentare e l'elettorato del M5S. L'ONESTA' INNANZITUTTO Grillo la dimostra ogni giorno Spero che ora Rodotà non l'abbia smarrita
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Tranquillo Beppe, chi voleva intendere il senso del post lo aveva già fatto.... Gli altri strumentalizzeranno le tue parole comunque e sempre... Ormai è chiaro che il Movimento è il nemico pubblico numero uno !!! Non c'è giornale tv politico commentatore di qualsiasi cosa e a qualsiasi titolo che non si senta in dovere di denigrare diffamare calunniare te e il Movimento... Quindi Beppe chiediamoci Cosa abbiamo fatto di così tremendo per rappresentare un tale pericolo per l'Italia intera e l'Europa ? Questa armata brancaleonesca di donne e uomini impreparati,dilettanti,webbaroli,burattini,sgonfi che avrà di così pericoloso da scatenare l'ira totale compatta di un intera nazione dal suo Presidente al cane di casa...? Persino con la Mafia si è sceso a patti,si può accettare di convivere ma noi dobbiamo essere sconfitti.... Anche al peggior criminale è stata concessa una voce discorde un distinguo un assolutore a noi no !!! Si può dunque attaccare,qualunque persona,istituzione,lo Stato perfino ed avere una qualche comprensione ma non i veri padroni arroganti impuniti rancorosi del paese : i partiti.... Viva il Movimento ora e sempre !!!
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei il Migliore!!!
  • ALESSANDRA C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, fai benissimo a difendere a spada tratta il Movimento. Le stanno provando tutte, e diventano sempre più ridicoli ai miei occhi. Anche l'espulso dal movimento che è sempre più di frequente ospite nei talk show della D'Urso. Si attaccano a tutto. E sono pienamente d'accordo sull'espulsione.
  • Gian Paolo 4 anni fa
    Nè destra né sinistra. Ma perché si meravigliano tanto? L'avevamo detto da subito.
  • emanuela gualdi 4 anni fa
    CARO BEPPE, COME SEMPRE HAI RAGIONE ! IO NON MI SONO PENTITA DI AVERE VOTATO M5S ANZI IL MIO IDEALE SI RAFFORZA SEMPRE PIU' VEDENDO ANCHE COME OGNI GIORNO UTILIZZANO LE INFORMAZIONI NEL MODO PIU' SCORRETTO POSSIBILE ! MI MERAVIGLIO ANCH'IO DI RODOTA' E DEL SUO COMPORTAMENTO E NON CERTO DEL TUO . INOLTRE TU VEDI OLTRE LA SIEPE E M' INFORMI CHE .... L'INTENZIONE SAREBBE QUELLA DI CREARE UN POLO NUOVO ! OH ! SANTI NUMI...NOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!! ci risiamo ! allora ti viene da pensare che e' una lotta disperata CERCARE DI CAMBIARE LE COSE, MIGLIORANDOLE ovviamente !!!!! NON TI NASCONDO CHE A VOLTE PENSO SIA TUTTO INUTILE E MI DEMORALIZZO UN PO' PERCHE' TUTTO CIO' CHE E' BELLO, POSITIVO DEBBA SEMPRE ESSERE COSI' SPORCATO PERCHE' IL POTERE ALLA FINE RISUCCHIA GLI IDEALI .....E LASCIA LO SPAZIO AL SOLITO "VOTA ANTONIO LA TRIPPA" MI DISPIACE CARO BEPPE E MI DISPIACE ANCHE PER CHI COME ME SI DISPIACE !
    • Giampaolo . Utente certificato 4 anni fa
      Il polo che intende Grillo ha come unico referente il cittadino. Non va inteso come "polo gravitazionale" in relazione agli altri partiti. Le parole sono importanti, ma non si può cavillare sulle virgole quando di fatto è proprio il non aver rinunciato alle idee che ha attirato sul m5s l'accusa di perseguire una politica rinunciataria, o nel migliore dei casi spericolata.
  • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
    ....e, aggiungerei, che l'intervista rilasciata al "Corriere della Sera" veniva pubblicata mentre Renzi e Barca si incontravano da Mentana, in Parlamento 43 deputati pdmenoellini FINGEVANO di voler abolire il PORCELLUM!! Tutto per costruire un nuovo polo di sinistra volto SOLO AD INDEBOLIRE IL MOVIMENTO 5 STELLE E A MANTENERE LO STATUS QUO!! .... GRANDE BEPPE!! CA' NISCIUNE E' FESS'" :-)) I PARLAMENTARI 5 STELLE RESTINO UNITI CONTRO QUESTI BARI!!!!! I NUMERI PER APPROVARE BUONE PROPOSTE DI LEGGE, IN PARLAMENTO, CI SONO CON POSSIBILI DIVERSE MAGGIORANZE CHE POSSONO COSTITUIRSI SU CIASCUN PROVVEDIMENTO!! NON C'E' BISOGNO DI ALTRI PARTITI E MOVIMENTI. IL PROBLEMA E' "LA POLTRONA" CON I SUOI SPORCHI INTERESSI!!
  • Elisa M. Utente certificato 4 anni fa
    Bene Beppe, ora però riposati in vista dei prossimi tour che mi auguro siano al di fuori della campagna elettorale. Non vedo l'ora di venirti a venedere al palasport Padova ! P. S. Facciamo WOODSTOCK ? Dai dai dai dai ....
    • Massimo O. Utente certificato 4 anni fa
      Facciamo Cottolengo ? Dai dai dai dai dai
  • Gatt 4 anni fa
    se togliete i "commenti più votati" tanto vale che togliate i commenti e basta. Cosi non ha senso, a breve questo mio commento verrà travolto dalle centinaia di quelli che sono a venire, e se mai avesse potuto essere utile a qualcuno come spunto di riflessione, pensiero da condividere, o da criticare, ora non sarà letto da nessuno. A meno che non si pretenda che tutti i lettori del blog si leggano 3000 commenti al giorno... Questo è nascondere un'informazione in milioni di altre: è quello che la rete NON doveva essere, è tutto l'opposto.
    • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
      SOLUZIONE AL PROBLEMA 'COMMENTI PIU VOTATI' Signori, per leggere i "commenti più votati" sostituite la parte finale dell'indirizzo della pagina web: '.html#commenti' con questo pezzettino: '/index.html#commenti'
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      Il bello e leggere i commenti degli altri , specie Quando i propri non hanno niente di intelligente da dire.
    • Andrea_ D. Utente certificato 4 anni fa
      fatevi un blog vostro no?
    • mario c. Utente certificato 4 anni fa
      sono pienamente daccordo, anzi credo sia ora di dare nuova forma al blog. Dove ci si possa esprimere in sezioni differenti con argomenti specifici e dove la linea "politica" del movimento cominci a prenedere realmente forma con la volonta' popolare. Uno conta uno?
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    dire ottantenne ad un ottantenne è per caso offensivo? se si tratta che a dire la frase è il nostro Beppe per i giornalisti prezzolati è più che offensivo specie se poi si è riferito a Rodotà etc etc se a questo ci aggiungiamo la realtà di miracolato della rete (o non è forse così????) usando le stesse parole del professore allora la cosa diventa gravissima, ma ci rendiamo almeno conto di come sti maledetti riescono a manipolare l'informazione? credevo che quanto hanno detto riguardo al papa che secondo loro sarebbe pure qualunquista agli occhi di Beppe mentre Grillo aveva dato un senso completamente diverso a quell'affermazione, fosse il massimo ma con Rodotà si sono proprio superati, sti giornalisti sono davvero collusi con il sistema che sta portando alla rovina il paese, sono complici dei parassiti politici, se poi qualcuno nel M5S non capisce sto passaggio o non è del Movimento oppure può andarsene direttamente a fanculo assieme a tutti gli altri!
  • marco benedetti 4 anni fa
    La comunicazione deve essere assertiva, Spero che i tuoi esperti di comunicazione comprendano e conoscano cosa significa, Altrimenti gli italiani in buona fede interessati al nostro progetto di società Si allontanano invece di avvicinarsi. E in questo caso la comunicazione produce l'effetto opposto a quello che è suo di natura. Il testo che ho fatto oggi scrivendo coglione e scegliendo solo parole prese dal blog , Spedito al mio gruppo ha prodotto reazioni negative per la forma. Applicando questo modello sperimentale a tutta la popolazione Giudica tu quale è il modo corretto e produttivo per comunicare quello che è il nostro operato ed il nostro progetto
  • zinali maurizio 4 anni fa
    CARO BEPPE SEI SEMPRE ALL' ALTEZZA DELLA SITUAZIONE NON AVEVO DUBBI, TI RINGRAZIO PER QUELLO CHE FAI, TIENI DURO, QUELLI COME TE UN GIORNO ENTRERANNO NELLA STORIA, E LE PROSSIME GENERAZIONI SI POTRANNO VANTARE AL MONDO DI AVER AVUTO PERSONE COME TE, CHE SI SONO SPESE E SACRIFICATE PER IL BENE COMUNE. non scordarti mai noi ci siamo e non ti abbandoneremo mai, la lotta è appena iniziata, parola di cittadino 5 stelle convinto.
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    MOVIMENTO INFINITO Sempre caro mi fu quest'ermo blog, e questo Grillo, che da tanta parte dell'ultimo tracollo lo sguardo esclude. Ma twittando e mirando, interminati inciuci di là da quella, e quirinali silenzi, e profondissimo flop io vincitor mi ngo, ove per poco il movimento spariglia. E dissenso odo stormir da questi trolls, io quella riesumata mummia a questa voce vo comparando: e mi sovvien il Pcus, e le plumbee stagioni, e il presente Pd, e la sirena di lei. Così con questo Rodotà s'incrina il movimento mio: e al mausoleo gli è dolce ritornare.
  • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
    Oggi su RaiNews24 la Adinolfi ha detto che dopo aver offeso Rodotà ieri, Grillo torna sul suo blog a parlare di non essere la costola di nessuno. Peccato che non si sia rimangiata la parola "offeso", visto che la frase era di proprietà del Sig. Rodotà...... Se questi sono giornalisti, "povera Italia".
  • Ruggero B. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sa che ci si è fidati troppo della rete, avresti dovuto selezionare meglio i tuoi rappresentanti, perchè non è con le buone intenzioni che si può lavorare x il paese, ma con la capacità di analisi , e ,perchè no, con la capacità di affrontare una discussione negl' incontri, anche televisivi.La storia dell'onestà paga solo fino ad un certo punto, perchè diciamolo, un onesto stupido è peggio di un ladro intelligente, perchè il secondo sa che gli conviene non esagerare, se vuole continuare a rubare.Essere poveri non significa essere onesti, e viceversa, e fare questi distinguo è davvero essere rivoluzionari.Non è forse vero che i poveri sono solo dei ricchi senza soldi? www.laforzamotrice.it
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    Ma certo Beppe che non hai offeso nessuno.Hai solo dimostrato di essere un uomo libero che non teme nessuno. Nei commenti ti dedico due miei post precedenti relativamente a "i maestrini dalla penna rossa".
    • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
      INTERVISTA IMMAGINARIA A RODOTA' Intervistatore : Egregio rodotà,cosa pensa del movimento 5 stelle? Rodotà : E' un evento epocale,è la speranza dell'Italia . Intervistatore : ma lei pensa che siano stati commessi degli errori dal M5S ? Rodotà : in generale,le dico che nessuno è perfetto,ma la sua domanda è tendenziosa contenedo la parola errore.Mi chieda invece di esprimere la novità e la possibilità di raggiungere la libertà che il M5S ha originato. Intervstatore : ma scusi io le devo fare l'intervista ..... Rodotà : abbia pazienza,la saluto. Successivamente Rodotà e la Gabanelli si incontreranno con beppe Grillo mettendo a disposizione le loro idee e per prospettargli alcune indicazioni pensando che data l'importanza epocale del M5S non sarebbe stato opportuno lasciare "alla discrezione" dei mezzi di comunicazione tale importante scambio di opinioni,per il bene dell'Italia. MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) 30.05.13 16:52|
    • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
      LA CAUTELA E IL RISPETTO !!! Beppe Grillo ha creato il M5S,ha dato una speranza irripetibile all'Italia e forse anche all'Europa ed ora,nel divenire di tutto ciò,di fronte ad eventuali miglioramenti di strategia e tattica,qualcuno si erge ad accusatore dimenticando che Grillo,con tutti contro, ha messo la sua faccia,la sua esistenza e la sua credibilità al servizio della gente.Grillo è il difensore della gente comune,ha fatto tanto bene e con entusiasmo il suo lavoro tanto da aver provocato nel sistema partitico scompiglio e incrinature e da aver decretato l'inizio della fine di una classe oppressiva.I suoi avversari sono interi partiti,le mafie,i sistemi bancari e finanziari,i poteri forti dell'economia,i mezzi d'informazione e forse anche alcuni stati.Grillo si è procurato tutti questi potentissimi e terrificanti nemici per rendere libero l'uomo comune e per assicurare a tutti una migliore qualità della vita .Un giorno potrebbe anche temere per la sua stessa incolumità o vita: ricordatelo! Ricordiamo che la lotta del M5S non è una lotta di potere ma una lotta per la qualità della vita di tutti (ecco spiegato il rifiuto delle ideologie precostituite). Le sue gesta prima o poi saranno studiate ed emulate in tutto il mondo. Coloro che accusano o sono infiltrati,destabilizzatori e provocatori o semplicemente elementi che intorpidiscono e indeboliscono il duro cammino verso la libertà. Chi vuole proporre,certo lo faccia,ma lo faccia con cautela e riverenza verso un uomo che a tutt'oggi nessuno di noi sarebbe in grado di sostituire. MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) 30.05.13 14:53|
  • roberto d. 4 anni fa
    A proposito di politica o di fantapolitica. Premessa. Il governo Letta non concluderà nulla. La probabilità che cio' si verifichi è del 97%. Molti se ne stanno rendendo conto. Persino un cambiamento della legge elettorale pare inverosimile. In parlamento qualcuno accarezza la tenue possibilità che il governo letta possa essere in qualche modo sostituito da un governo che veda la convergenza al senato del PD e del M5S. Il così detto "governo di cambiamento presieduto da un alta personalità al di fuori dei partiti", auspicato da più parti e anche dal giornale il Fatto quotidiano. Più si avvicinerà la fine di Letta e più questa tenue speranza parrà (anche mediante le campagne dei mass media) un ipotesi che potrebbe essere seguita. E' questa l'ipotesi che Grillo vuole scongiurare? Sarebbe forse opportuno discuterne in tempo. La discussione fa sempre crescere La non discussione è sempre la premessa dell'ottusità All'ultimo momento qualsiasi teoria sembra che vada bene (come nel nostro recente passato la "cazzata" della prorogatio del governo Monti come la miglior scelta possibile per il M5S). La rivoluzione non si fa in parlamento ma nella società! Le scelte fatte in parlamento possono però aiutare la rivoluzione nella società. Meditiamo ragazzi e discutiamo CIAO E FORZA M5S
  • daniele santoriello Utente certificato 4 anni fa
    si parla solo del movimento e sempre per sminuirci,offenderci,attaccarci e tentare di dividerci per annientarci... io penso che Beppe continui a guidarci verso la strada intrapresa... Mi rivolgo a tutti i cittadini del movimento : non dubitate di chi ci ha messo la faccia (beppe grillo),continua a girare l'italia combattendo contro GOLIA (i poteri forti quelli che non si vedono),abbiamo visto in lui DAVIDE il salvatore...e adessoooooooo???? Siamo dei vigliacchi seduti sulle nostre poltrone a farneticare...smettiamola ed armiamo la mano di DAVIDE contro GOLIA e solo così potremo assistere alla rinascita dell'italia. Beppe siamo con te
  • Simone90 P. Utente certificato 4 anni fa
    anche oggi non sono d'accordo con la tua analisi. 1) dici che vogliono costruire un polo a sinistra.......e allora?? il movimento deve saper essere superiore per la forza delle sue idee, per la capacità di trascinare la gente, farla ragionare. chissene importa di che cosa vogliono fare gli altri. invece ogni giorno perdiamo tempo a parlare di cazzate e ti rendi protagonista in attacchi frontali senza senso. la tv e i giornali ci stanno massacrando. te ne rendi conto??? ti rendi conto che ultimamente con le tue sparate e le tue decisioni stiamo perdendo tanto consenso??? ti rendi conto che abbiamo fatto tanto per isolarci dal panorama politico??? 2) rodotà ha espresso delle critiche legittime. da quando in qua le critiche devono essere espresse solo privatamente rimane un mistero. critiche garbate e sensate che fra l'altro tu non hai affrontato nel merito. fra le tante cose che ha detto c'è quella a mio giudizio fondamentale, che i nostri parlamentari devono essere liberi di confrontarsi con gli altri ed elaborare strategie comuni e caro beppe questo è indispensabile per costruire qualcosa per il paese. altrimenti faremo i guardoni dall'opposizione. è questo che vuoi??? gli elettori hanno dato un avvertimento al m5s. reagire con la sordità e la miopia non è la risposta giusta 3) e poi che accidenti centra la riconoscenza???? cioé se uno ti critica, non è riconoscente?? poiché il movimento l'ha votato (io ero fra quelli), allora il professore doveva rimanere muto?? se il movimento fallisce, saranno guai per il paese. beppe, tu stai sbagliando tanto. rodotà così come tanti altri nel blog fra cui il sottoscritto sta cercando di dirtelo da mesi. essere più aperto, non significa rinunciare ai propri principi ciao
    • Massimo Viel (pandavas) Utente certificato 4 anni fa
      questa è la strada giusta commento condivisibilissimo viceversa si va verso alba d'orata
    • Stefano A. Utente certificato 4 anni fa
      Finalmente ho trovato uno che ha votato per Rodotà nelle "quirinarie". Ma cosa ti è venuto in mente mentre esercitavi il tuo diritto? Avevi letto il programma del M5S? Avevi capito cosa stava e sta cercando di realizzare Beppe Grillo? Votare per un vecchio (in tutti i sensi) rappresentante della casta come Rodotà (tanto per dirne una, come ci è arrivato ad assumere l'incarico di difensore della privacy? te lo sei chiesto?) è tutto il contrario di quello che dice di volere il movimento e di quello che dice Grillo: no alla classe politica che ci ha portato verso l'attuale situazione e si al rinnovamento degli uomini e delle istituzioni. Temo proprio che la tua seconda scelta sarebbe stata quella di Prodi! Perchè non t'iscrivi al Pdmenoelle?
    • Massimo O. Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo al commento al tuo post : hai capito nulla di cosa voglia dire m5s, di quale sia la strategia. Sarà perchè sei giovane, non so,... Ma probabilmente hai sbagliato partito. O a scrivere
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Non ha capito nulla. Non sei uno che può stare nel M5S, perché non hai visione d'insieme ma solo paraocchi ben collaudati. Quando ti liberi da tale orpello, capirai e forse smetterai di guardare il dito e vedrai la luna.....
  • grazia bella 4 anni fa
    Credo e crederò sempre nel movimento ms5 i nostri avversari purtroppo si avvalgono di voti di persone che in un certo modo sono con le spalle coperte perchè secondo il mio misero parere se non tutti ma quasi quelli che sono stati assunti per accozzi dai partiti e associazioni varie,sindacati e sindacalisti, posti pubblici (che anche se non fai un c...zo non ti licenziano, assenteisti autorizzati e chi più ne ha più ne metta)tutto questo sistema marcio dalle fondamenta giornali e giornalisti pagati dallo stato, siamo ancora una piccola barca nell' Oceano ciao a tutti....
  • franco graziani 4 anni fa
    Caro Beppe (...e sempre stimato prof. Stefano Rodota',e' stato il mio prof,e di chissa' quante/i cittadini a 5 stelle,in Diritto Civile alla Sapienza di Roma,piu' di 30 anni fa..) ad un errore del prof,visto che sono d'accordissimo con te sul fatto che prima di....abboccare all'intervista propostagli dal quotidiano piu' anti 5 Stelle d'Italia,avrebbe dovuto parlare un po' della questione con te e con la comunita' (QUASI UN DOVERE..parafrasando il grande F.De Andre')..HAI RISPOSTO con un analogo QUASI ERRORE...nel merito avevi ragione da vendere.MA HAI SBAGLIATO A SCEGLIERE LA MODALITA' E L'USO DELLE PAROLE ..le quali,guarda caso, sono state interpretate da moltissimi,anche militanti,votanti ,come me.. nel SIGNIFICANTE/SIMBOLICO dell'offesa e attacco personale. Tu, Beppe, sei e non da ora un grande della comunicazione..forse il migliore in Europa non ti devi lasciar andare in scivoloni del genere,proprio perche'tantissima gente ti guarda ancora con grande speranza e immutata vicinanza di idee....anche una parte di quella Sinistra che pur tra difficolta'notevoli sta cercando di ricostruirsi intorno ai Rodota',Landini,Gino Strada... non sarei certo che abbia il suo eventuale fine strategico nel FAR FUORI il M5S.Loro faranno il loro percorso,diverso dal Movimento,ma non dare per scontato sia in contrapposizione a Te e alla Comunita' a 5 Stelle.Scusami e scusatemi se il mio tono apparira' un po' perentorio,forse lo e' per la enorme stima e affetto nei tuoi confronti.....I DUG UP A DIAMOND,EVERYBOD'COMING HERE TO SEE IT.
  • E.I. 4 anni fa
    Beppe, come già e invano ho scritto, o formi un commando di generali che sono in grado di contestare l'attuale sistema e caste in tutte le reti televisive, o il sistema e caste, per quanto tu possa essere onesto e bravo, ti farà scomparire dalla scena e con te gli eletti grillini. Le amministrative sono la prova che quando si tratta di amministrare il territorio occorrono le persone e non le idee.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ieri titti come avvoltoi contro Beppe.Non capisco ancora come Beppe persista a dare le sue migliori energie, il suo tempo a questo schifo di Paese e a questi miserabili italioti
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      No, Mariuccia, non la vedrei così: c'erano, come sempre, molti commenti assolutamente "contro" ed evidentemente preconcetti, ma anche molti autenticamente preoccupati per il tono vagamente sprezzante con il quale veniva definito il Prof.Rodotà, appena ieri il candidato del M5S alla Presidenza della Repubblica e bene ha fatto Beppe a precisare il senso del post di ieri; credo però sia giusto mantenere sempre un minimo di "attenzione critica": i "fedelissimi", qualche volta, diventano i più accesi oppositori alla causa, e la loro cieca e continua dichiarazione d'amore e fedeltà al Leader, è una caratteristica assai presente nei voltagabbana che infestano la scena politica nazionale: un bravo soldato deve avere dei dubbi, altrimenti è solo carne da macello....
  • p dp (p.dp) Utente certificato 4 anni fa
    Caro beppe, perchè non hai scritto ieri un articolo con lo stesso tono e le stesse argomentazioni che hai usato oggi? La prossima volta, prima di parlare/scrivere, pensaci bene. In questo momento hai una responsabilità morale verso noi che ti abbiamo votato e che ci aggrappiamo a questo movimento. Il M5S, per chi come me combatte concretamente per arrivare a fine mese e avere una vita dignitosa è un investimento per il futuro.. perchè se lo chiamassi sogno/idea somiglierebbe troppo a un lusso.
    • Andrea_ D. Utente certificato 4 anni fa
      perchè si spera sempre che l italiota abbia abbastanza elasticità mentale, ma ne è completamente privo, tutto qui.. all estero non sarebbe successo sto macello, l italiota è italiota
  • Daniele C. Utente certificato 4 anni fa
    Nell'intervista al Corriere Rodotà ha chiesto libertà per i parlamentari M5S. Il tema è la democrazia interna al M5S e al suo gruppo parlamentare, cioè la possibilità che i "cittadini" decidano in dialogo con, ma anche in autonomia da, il fondatore (Grillo). Il "polo di sinistra" non c'entra un bel nulla e queste non-scuse sono una indegna supercazzola democristiana.
  • fabio mazzoli 4 anni fa
    Caro Beppe, a parte il fatto che se condivido quasi tutto quello che dici, meno il tuo esprimerti pesante e i tuoi continui cambiamenti di umore e che invece condivido sempre molto meno molti appartenenti al movimento nei quali rivedo le stesse dinamiche vecchie di chi parla solo per ascoltarsi e punta al proprio prestigio dimenticandosi della società. A volte non ti capisco: mi ricordi il vecchio Pannella che un giorno idolatrava che un giorno voleva processare Cossiga per alto tradimento e il giorno dopo lo sentivo parlarci affettuosamente. Tu fai lo stesso con Napolitano, con Rodotà e con tutti coloro che dicono bene di te, salvo poi il giorno dopo scagliarcisi contro, per poi correggere il tiro. Sono uomini come te e come me. Non vanno ne idolatrati e neppure condannati. Bisogna solo non dimenticarci che sono uomini di questo stato. Se c'è degrado è colpa del vecchio. Sono d'accordo con te quando dici che non bisogna allearci. Ma allora lasciali perdere. Nel mio piccolo in questo stato non mi ci riconosco, rispetto le leggi ma lo subisco chi ne ha tenuto le redini fino a ora non mi rappresenta.
  • Grazia De nunzio Utente certificato 4 anni fa
    ...su questo hai ragione ..beppe ......MA RODOTA' HA DETTO COSE GIUSTE........DOVEVATE GOVERNARE,,,,,,,,RICATTANDO BERSANI.........AVRESTE CONQUISTATO I CUORI DI TUTTI.....ORA INVECE AVETE DELUSO LA META' di chi vi aveva votato....MA SE SIETE IN TEMPO........FATE IN MODO DI RECUPERARE. IL PD E GOVERNARE....L ITALIA STA MORENDO..........BASTA OPPOSIZIONE ...
  • Alessia Corgna 4 anni fa
    Io non ti capisco più caro Beppe...chiami tu, chiamo io, riattacca tu, riattacco io...stronzate da bambini dell'asilo mentre qua fuori ogni giorno sembra l'ultimo in italia prima di ritrovarsi a fare le valige. Non capisco il tono di congiura che usi...se quello riesce a rifondare la sinistra, una sinistra vera!!!, a te che cosa te ne viene meno?? cosa?? l'idea non era far fuori una classe dirigente marcia, invecchiata e corrotta per iniziare il dialogo con persone che veramente intendono lavorare per garantire diritti e ugualianza?? Io, da convinta 5stelle, me lo auguro che i civati e i rodotà escano fuori per iniziare dei seri piani di lavoro...perchè così siamo soli, isolati e destinati a morire. Comincio a nutrire il forte dubbio che tu voglia semplicemente far fuori una qualsiasi opposizione (perfino una critica SACROSANTA perchè quello che ha detto Rodotà è vero) io personalmente voglio un'opposizione, di regimi ce ne siamo pappati pure troppi.
  • Roberto Cammarota 4 anni fa
    Caro Beppe, cominci a farmi paura. La tua intolleranza e assoluta mancanza di autocritica sono imbarazzanti. Per me non c'é problema. Ho votato Ds, poi Di Pietro, poi M5S.....é arrivato il momento di cestinare anche te.
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      IO VOTO E VOTERO' M5S Ex RADICALE dopo 15 anni sono tornato a votare. Ma più che votare tutti i PARTITI, mi sembra che tu sia PARTITO per la tangente. Sei forse di quelli che si fa prendere da facili entusiasmi ed ideologie alla MODA ? Ti consiglio di NON VOTARE la prossima volta. Datti tempo per capire cosa vuoi fare da grande :-) Abbiamo bisogno di gente con le IDEE CHIARE !!!
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      Adesso che ai fatto tombola, schiarisciti le idee per il prossimo VOTO!
  • giuseppe Amato Utente certificato 4 anni fa
    onesta e trasparenza quello chè non hanno i partiti anticostituzionali!
  • Giambattista Perasso 4 anni fa
    Caro Grillo, ma ti rendi conto che stai dicendo che se il Prof. Rodotà ti avesse telefonato per esprimerti le sue urbanissime, fra l'altro condivisibili e comunque legittime critiche tu ti saresti degnato di ascoltarlo?! Fai uno sforzo di memoria: lo avevi forse candidato alla presidenza dell'assemblea di condominio o piuttosto a quella della Repubblica Italiana? Se ti sovviene che fosse la seconda, pensi davvero che il Presidente della Repubblica Italiana che tu avresti voluto avrebbe dovuto telefonarti prima per chiederti il permesso di poter esprimere liberamente il proprio pensiero? Me tastu se ghe sun!
  • ANDREA FORGIONE64 Utente certificato 4 anni fa
    vendola e civati sono il male assoluto di questo paese ed il loro alleato berlusconi il mandante rodota' la foglia di fico del regime partitocratico. ad 80 anni si e' ridotto a fare il sicario per conto del pdmenoelle provo una gran pena per questo rimbambito
  • Walter D., New York Utente certificato 4 anni fa
    Le persone intelligenti lo avevano capito che non era proprio una offesa, ma qualcosa di diverso. Pur non condividendo il concetto ed il progetto M5S, ammiro la tua onesta' e determinazione. Merce rara nel panorama politico italiano.
  • velia mastrocola Utente certificato 4 anni fa
    pur stimando rodota, sono pienamente daccordo con beppe grillo . e necessario essere fermi e andare avanti
  • savino Lasaponara Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE UN'ALTRA COSA VORREI METTERE IN EVIDENZIA...VISTO CHE I CANALI NAZIONALI OFFRONO UN SERVIZIO DI COMPLETA DISINFORMAZIONE, VISTO CHE UNA BUONA FETTA DI POPOLAZIONE IN ITALIA NON HA LA CONNESSIONE INTERNET, O SE CE L'HA NON LA USA COME ANDREBBE UTILIZZATA,VISTE LE REGOLE COMPORTAMENTALI DA STATUTO DEL M5S, NON SI PUO' CREARE (SE NON E' STATO FATTO GIA'(?))UN CANALE CONTROLLATO DAL M5S, QUINDI DAI CITTADINI, E MANDARLO IN ONDA A LIVELLO NAZIONALE 24 H (SULLA FARSA RIGA DEL CANALE ''LA COSA'')? MAGARI TRASFERIRE LE NOTIZIE DEL BLOG SU QUESTO CANALE, IN MODO TALE CHE PARTE DELLA POPOLAZIONE COMUNICA LIBERAMENTE SUL TUO BLOG E UN'ALTRA CONSIDEREVOLE PARTE RIESCE A CAPIRE CHE STA SUCCDENDO REALMENTE!! PENSO CHE L'ABBIATE GIA' PRESA IN CONSIDERAZIONE QUESTA SOLUZIONE, VERO? SE SI QUANDO VERRA' FATTO QUESTO PASSAGGIO? NON SE NE PUO' PIU' DI SENTIRE FROTTOLE DALLA MATTINA ALLA SERA!!! COSI' SI OTTIENE SICURAMENTE + INFORMAZIONE PUBBLICA REALE E VERA, + TRASPARENZA, + ATTENZIONE A QUELLE CHE SONO LE ESIGENZE REALI DEL PAESE, ED ALTRI BENEFICI TRA CUI CONTRASTARE + EFFICACEMENTE L'ATTUALE SISTEMA COMUNICATIVO PARTITIC. E'DA PREMETTERE CHE NON SONO UN ESPERTO IN FATTO DI COMUNICAZIONE, PERO' MI SEMBRA UNA BELLA ALTERNATIVA AL MARCIUME ATTUALE!!
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Da quello che so io i nostri Rappresentanti si stanno preparando ad andare in tv e sembra che oggi iniziavano un corso di comunicazione. Abbiamo gente veramente ma veramente in gamba e che possano passare per quelli che pensano agli scontrini è veramente troppo limitativi.
  • peppino russo 4 anni fa
    L'italia e gli italiani onesti sono disperati ed agonizzanti per colpa delle IENE MUMMIFICATE della mafia politica/economica, che continuano a fare i propri interessi e dei loro servi mediatici di TV e giornali che per 25 ore al giorno offendono noi onesti del M5*, non proprio educatamente e da vili vigliacchi si sentono maltrattati e ingiuriati da quelle poche parole riguardose (put..ne,prostituti venduti/e,servi,venduti,vigliacchi,scandalosi,P2ni massonici,VEDRO'isti,BILDERBERGisti,lobbisti,etcc) Ma finitela di continuare a prendere in giro gli italiani onesti!!! e ARRENDETEVI,tornando nelle luride tane da dove siete usciti!!!
  • ANDREA FORGIONE64 Utente certificato 4 anni fa
    rodota' , ha tradito il suo vero volto. si e' mostrato per quello che e': un vecchio federale comunista , pentito, ben pagato, a servizio di vendola, di pippa civati e del pd. ha ingannato tutti in questi anni. ma sul corriere della sera ha mostrato cosa e' davvero: un gerarda della partitocrazia.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Sì, "quel gran pezzo di Gerarda, tutta nuda e tutta calda"... (ex PDL, immagino...)
  • gianpaolo cappello 4 anni fa
    Beppe, ho ricevuto le tue risposte tramite le tue dichiarazioni. Sono molto stupito dal tuo agire, Rodotà, circa un mese fa, sembrava il salvatore della patria. Avevi dichiarato che con un uomo così avremmo cambiato l’Italia e che se l’avessero votato ci sarebbe stata l’alleanza col PD. La Gabanelli ci piace e ci piaceva perché fa bene il suo lavoro di giornalista, il cane da guardia dei politici di qualsiasi partito. È stato sufficiente che si interessasse a te e Casaleggio per farla diventare indegna. Tutto questo mi ricorda molto l’omino… Chi crede di non sbagliare mai è destinato a non crescere mai. Impariamo dai nostri errori. Se il movimento deve essere Grillo, Casaleggio allora qualcosa non torna. Uno non vale più uno ma, zero. Continuando su questa strada il movimento sparisce. Se credi che la disperazione spingerà gli italiani a votarti, quando la catastrofe economica sarà conclamata, ti sbagli. Per votarti hanno bisogno di un segnale di speranza, hanno bisogno di vedere una proposta costruttiva, un progetto. Mi dici chi sarebbero i ministri di un governo del movimento? Mi fai dei nomi? Chi sarebbe il presidente del consiglio? Come ci presentiamo ai cittadini? Cosa farebbe questo ipotetico governo nei primi 100 giorni? Criticare questi politici è molto facile, far conoscere ai cittadini tutti i loro conflitti d’interesse è giusto ma insufficiente. Non è con la rabbia che si governa una nazione come l’Italia, soprattutto nelle condizioni attuali.      Gianpaolo cappelllo
    • gardiner 4 anni fa
      Stefano Rodotà sarebbe un carneade senza il M5S ?!?!?!?!?!?!?!?!? Ma cosa ti ha fatto il senso del ridicolo? Non lo vendono più? È andato esaurito?
    • marco a. Utente certificato 4 anni fa
      Senza i 5stelle Rodota sarebbe un carneade. Se il corriere se lo è filato lo ha fatto solo perché i 5 stelle gli hanno dato fiducia. La gabanelli fa ottimi servizi ma riesce a danneggiare solo i migliori o meno peggio, come di Pietro ed il movimento 5s. Tengo a far notare che grillo non ha mai scelto nessuno. Rodota e gabanelli sono stati scelti dai cittadini.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Tanto di cappellla (con tre elle)......
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      ma sei capace a leggere?
  • fRANCESCO lOCHE 4 anni fa
    E' vero. Più attaccano il movimento più mi convinco della giustezza del sostenerlo. Anche quando quelli che attaccano sono " amici ". Basta andare a vedere dietro le quinte....
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    ORA RODOTA' DOVREBBE RICONOSCERE PUBBLICAMENTE LA FRASE RIPORTATA DA BEPPE E CHE L'APPUNTO MOSSOGLI E' LEGITTIMO. Se Rodotà non fa questo dimostrerebbe che la sua uscita non era stata fatta in "buona fede" ma dettata da semplice opportunismo politico finalizzato ad attrarre a se (a SEL/sinistra PD) l'elettorato del M5S L'ONESTA' INNANZITUTTO Beppe la dimostra ogni giorno Spero che ora Rodotà non l'abbia smarrita
  • ANDREA FORGIONE64 Utente certificato 4 anni fa
    rodotaì eì un vecchio gerarca della partitocrazia . pinto.
  • Oronzo CONTE Utente certificato 4 anni fa
    Come sempre la Verità è un'altra. Non quella che mostrano i giornaqli di regime. Ieri abbiamo rischiato da parte di queste penne a sfera la decapitazione. Da oggi iniziamo ad attaccare noi. Il M5Stelle è il futuro per me e i miei figli. Cordialità
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Mi piacerebbe vedere BEPPE GRILLO Intervistato SETTIMANALMENTE x 5 minuti(e dico intervistato non talk show] DA giornalisti NON COMPROMESSI. A spiegare 1 solo argomento [x volta]. In modo da raggiungere quelli che votano ma non sono in RETE. Questi qui, perlopiù anziani, hanno una VISIONE DISTORTA del M5S x colpa di FETENTI giornalioti di regime. Non sono convincibili se non dalle immagini TV e dai discorsi ascoltati direttamente. WM5S
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Se ciò accadesse avremmo nel giro di 10 giorni il 70% dei consensi e allora sarà difficile che ce lo lascino fare, anche se spero che ciò avvenga. Ciao.
  • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa mostra
    Come Berlusconi...prima spara una cagata mostruosa e il giorno dopo fa retromarcia...Grillo...si chiama demenza. Ma non temere ormai siamo abituati alle sparate quotidiano di cazzate. Stai facendo del male al movimento. Non lo hai offeso. Hai mancato di rispetto ad una persona che ha uno storia politica che tu non hai, conoscenze che tu non hai, cultura che tu non hai...e che fino ad un mese fa spacciavi come il presidente dell'italia intera, il presidente di tutti, il solo che sarebbe stato depositario della democrazia.... Beppe...ammettilo...sto gioco è più grande di te...
  • Andrea R... Utente certificato 4 anni fa mostra
    Quante parole al vento per giustificare il fatto che sei un piccolo fascistello, con posizioni - non a caso - da fascistello su mille argomenti, incapace sia di accettare la benchè minima critica sia di proporre al Paese un progetto vero e sostenibile che vada oltre il vaffanculo. Ma tanto i tuoi piccoli fans si bevono qualunque rutto, che sia tuo, dei tuoi burattini o di quello straordinario maitre-a-penser che risponde al nome di Paolo Becchi, quello che "guardi il culo a una ed è femminicidio". Mamma mia, che triste declino...
  • Luca Spitale 4 anni fa mostra
    STAI DELIRANDO,caro Beppe..... hai sprecato la piu' mastodontica e inattesa occasione di cambiare questo paese...il mio voto di certo non ce l hai(AVETE)... irrispettoso, fazioso, pronto a puntare il dito su chiunque,passar sopra come un carro armato, pur di portare a termine il tuo abbiettivo, che ai miei occhi è ormai chiare: IL POTERE .....da IVREA A TE TANTO CARA!!!!
  • franco o. Utente certificato 4 anni fa
    Come darti torto Beppe. Noi avevamo capito subito a cosa ti riferivi, ma certa stampa che non ha niente di meglio da scrivere se la prende con noi per buttarci un pò di merda. vedrai che dopo questo post non ne darà notizia nessuno o cercheranno di dire che ti stai giustificando alla precedente frase. Concordo, però, con alcuni dei commentatori di questo blog che ogni tanto dovresti comunicare con questi simil giornalisti e se persistono nel fuorviare il tuo pensiero allora li mandiamo aff...ulo. Dai Bebbe siamo con te non mollare, segui però anche i ragazzi in Parlamento ogni tanto c'è qualcuno che non capisce il motivo per cui si trova lì e vuole fare gruppi strani per allearsi con tizio o con caio. E' vero che sono liberi di fare quello che vogliono ma ricorda loro che finita la legislatura, questi signori non se li cagherà più nessuno.
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    possono scrivere tutte le stronzate che vogliono,per me il m5s deve crescere ed andare avanti,l'alternativa e' la fine di questo paese,con i vecchi inciuciatori,mafiosi,evasori,nullafacenti e partitocratici non c'e' futuro e questo governo lo sta' dimostrando ampiamente. forza Beppe,vai avanti e cerca di apparire piu spesso,tu lo sai fare,i cosidetti dissidenti sappiano che da soli non sono un cazzo
  • susy c. Utente certificato 4 anni fa
    condivido tutto quello che hai scritto beppe punto x punto...questi vogliono spaccare il movimento ci sono troppe intromissioni x i miei gusti... finche tu avrai le redini ben salde non ci riusciranno...chi non è d'accordo può anche andare!
  • Alessandra Casula 4 anni fa
    Curati.
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Sai cosa penso Beppe che il bravo professore se anche fosse stato eletto Presidente della Repubblica non certo grazie ai suoi, non si sarebbe tuttavia mai risparmiato dal rivolgerci critiche meritate o "anche no" e dall'appoggiare sempre e comunque la SUA parte politica! Come si dice al cuore (rosso) non si comanda!
    • Reno Tavella Utente certificato 4 anni fa
      di rosso e di nero e di tutti sti discorsi vecchi e e inutili nel M5S spero non ci sia nulla
  • sandro2 Campeti Utente certificato 4 anni fa
    Grillo Perché Rodotà avrebbe dovuto telefonati - in segreto - per dirti le critiche che aveva da farti?? Non è giusto che tutti sappiano?? Oppure Te sei l'Unto del Signore (se non sbaglio né avevamo già uno, e ci è più che bastato) e comunque la riconoscenza, eventualmente, Rodotà la doveva a tutti i militanti che l'ho hanno votato e non solo ha Te. Oppure non è vero che uno vale uno??
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Non facciamo i ragazzini. Magari mandava la telefonata in mondovisione!! Avrebbe dovuto parlare con lui. Vedrai e sono pronto a scommetterci, che appena il pd avrà usato Rodotà per far sgonfiare il movimento, lo ributteremmo lì dove lo hanno buttato 10 anni fa.
  • Reno Tavella Utente certificato 4 anni fa
    Bravissimo Beppe. Non potevi essere più chiaro, onesto e trasparente. Concetti troppo avanti per il marciume italico. Purtroppo la gente è imbonita da media, tv, giornali, amici imboniti e parenti imboniti... è diventato difficile disintossicarsi da tutta la partitocrazia che ci circonda e distinguere il vero dal falso, il buono dal cattivo, il pulito dallo sporco. Non avevo dubbi sulla tua onestà intellettuale. Quando "devi giustificarti" e lo fai in questo modo riporti sulla retta via tante persone confuse. Avanti tutta, barra a dritta e a casa gli impostori
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    E chi non vuol capire, allora é semplicemente in malafede. Grandissimo Beppe. Questa é la dimensione che dovresti una briciolina sviluppare sia nei post che in piazza. Questo tono calmo, aperto e di approfondimento che spesso molti abbisognano. È anche un buon esercizio per sbugiardare i malpensanti.
  • michele pinto 4 anni fa
    Se pensiamo a tutte le puttanate che hanno scritto in questi ultimi trentanni i vari leader degli altri partiti le parole di Beppe su Rodota' sembrano quelle di un angioletto vicino a Gesu'. In fondo anche se a modo suo, ha detto la pura verita': Bravo Beppe, mi piaci sempre di piu'. E non ti preoccupare se qualche deputato si tira indietro spaventato dai commenti di giornalisti(per modo di dire)e opinionisti(?)e altri individui (che non hanno mai lavorato in vita loro se non scaldando le poltrone delle varie tv con lo stipendio statale assicurato e magari con l'aggiunta extra del gettone di presenza TV).Ne perderemo di cattivi ma ne acuisteremo il doppio di buoni.Di fronte allo sfacio a cui andremo sicuramente incontro bisogna solo aspettare che la frutta matura venga raccolta.Se hai fretta e la prendi acerba,ti puo' venire un forte maldi stomaco con conseguenze molto pericolose.
  • Fabio G. - Livorno 4 anni fa
    Era facile capire quello che intendevi dire, Beppe. Solo gli stupidi e quelli in malafede non vi sono riusciti, ma sono tanti. Ecco, è questo il punto. Dal momento che possiamo fare ben poco contro quelli in malafede, possiamo però fare di più sugli ingenui, i semplici, pronti a seguire le opinioni dei primi. In pratica, dobbiamo imparare meglio - come fanno egregiamente gli altri partiti - a pascolare il gregge. É desolante, ma è la democrazia rappresentativa...
  • Marco M. 4 anni fa mostra
    "C'è poi un piccolo aspetto umano, certo in politica non c'è riconoscenza, né me la aspetto. Ma se il professor Rodotà aveva delle critiche da farmi forse poteva alzare il telefono, lo avrei ascoltato. Invece ha scelto il Corriere della Sera per una critica a tutto campo a pagina intera subito dopo le elezioni amministrative." Caro Beppe, il M5S è un partito (ops... pardon, volevo dire un movimento), non il tuo club personale. Sta in parlamento, dove ci si occupa della cosa pubblica. Pertanto, è normale che le critiche a esso vengano mosse pubblicamente. È giusto che una personalità come Rodotà faccia sapere cosa pensa pubblicamente. Ma, come vedo, la tua idea di trasparenza è assai buffa: "Ma se il professor Rodotà aveva delle critiche da farmi forse poteva alzare il telefono, lo avrei ascoltato."
  • Paola Bottaro 4 anni fa
    insisto col dire di fare attenzione sul come si dicono le cose;visto che la frase era sua ,meglio era specificarlo dall'inizio,questi vogliono scorticarti vivo Beppe.Gente irata che ha trovato a chi lanciare le pietre
  • clemgio 4 anni fa
    Sapete cosa ci trovo di bizzarro in tutta questa vicenda che vede il M5s attaccato da tutti (quasi) per la sua inamovibile (cari detrattori) coerenza? Il fatto che siamo abituati (cittadini e politici e dunque i partiti) a dire e fare tutto e il contrario di tutto senza una logica che unisca pensiero, parola e azione in modo omogeneo e coerente. Esempio. Alle politiche voto M5S perché sono scazzato da questi partiti impresentabili ma al governo devi andare alleandoti con loro. Coerenza zero. Risultato: colpa del M5S se c’è un governo di larghe intese. La gente invece trova assolutamente coerente che uno condannato per evasione dica loro come risanare le casse dello stato. Pazzesco. Ma in fondo questa è l’Italia. Senza più memoria, ne storia, ne vergogna. Tutto si vende a un tanto al kilo, il vero e il falso, il buono e il cattivo, l’onesto e il disonesto e di tutto un po’ misto variegato si riempie il nostro vivere quotidiano, e il commercio prospera grazie all’instancabile lavoro dei sensali a pagamento di giornali e tv che per pochi, o molti, euro venderebbero la propria madre pur di stare a galleggiare.
  • pelli v. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti contenti,ilmovimento 5 stelle si è sciolto,grillo è fuggito all'estero,9 milioni di pazzi si sono arresi e non voteranno più,ora potremo fare le riforme: via l'IMU(ma no cioè rimandiamo a settembre) Via il finanziamento pubblico ai partiti(non domani forse nel 2015) via le provincie(incominciamo a raccogliere le firme per un referendum consultivo abrogrativo col mattarellum appeso al chiodo,doppioturno e salto mortale all'indietro) via alle riforme istituzionali(senza fretta fra 18 mesi se dura il governo) intanto qualche bel decreto salva silvio,quello immediatamente,anzi è già legge
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      Perö il comico o burattinaio è Beppe! Maledetti malfattori!
  • angelo alfani 4 anni fa mostra
    Stà storia dell'alzare il telefono l'avevo già sentita.E'stata il tormentone post elezione Presidenziali.Una specie di vamos alla playa Rodotà la ha rifilata al P-D. il P.D.a Rodotà ora Grillo a Rodotà domani Rodotà a Grillo. Suggerisco di tornare ai segnali di fumo,quelli dei pellerossa,forse funzionano meglio a.a.
  • savino Lasaponara Utente certificato 4 anni fa
    HO APPENA SENTITO PER TV IL DIRETTORE DI TGNORBA NEWS 24, OSSIA IL FEDELISSIMO DEL SISTEMA PARTITICO PUGLIESE. BENE LUI SOSTIENE CHE UN VIRUS EPIDEMICO ABBIA COLPITO IL CERVELLO DI BEPPE GRILLO E, CHE A CAUSA DI QUEST'ULTIMO, SI SENTA ONNIPOTENTE!!! CHE VENDUTO!! NON VI NEGO CHE MOLTO SPESSO MI VERGOGNO DI ESSERE NATO E CRESCIUTO IN QUESTO PAESE CHE RIFIUTO ANCORA UNA VOLTA, E NON SI SA FINO A CHE PUNTO, IL CAMBIAMENTO RADICALE!!! HO VOTATO M5S, L'HO SOSTENUTO, LO SOSTENGO E LO SOSTERRO'!!! SONO D'ACCORDO CON BEPPE QUANDO AFFERMA CHE SE UNA PERSONA VUOLE CHIARIRSI CON UN'ALTRA PERSONA EBBENE CHE LO FACCIA DIRETTAMENTE E NON IN MODO INDIRETTO CON IL FINE DI COLPIRLA PUBBLICAMENTE A SUA INSAPUTA, E' DA VERI VIGLIACCHI AL DI LA' DELLA SUPREMA INTELLIGENZA CHE UNO POSSA POSSEDERE!!!! GRANDE BEPPE!!!!
  • giudeppe antonio calafati Utente certificato 4 anni fa
    bravo Beppe,ieri rainews 24 sistematicamente ogni 10 minuti usciva con"BEPPE GRILLO OFFENDE RODOTA E BLA BLA:::"Voglio vedere se oggi mandano questo post almeno una volta!!CORAGGIO BEPPE comuque vada ai dalla tua la forza che scaturisce dalla verita e dalla coerenza.Ti abbraccio io e i 700 miei compaesani(su 1500 elettori) che hanno votato cinque stelle.IO credo sia una questione di tempo,la semina e andata bene, il raccolto arrivera ottimo.a presto.
  • Manuel Sessarego 4 anni fa
    ...bravo, ci voleva. ...ma personaggi come Rodotà. che vengono proprio da quel mondo marcio, reagiscono per "riflessi condizionati" tale e quale come hanno fatto sempre, e prima di prendere il telefono te la mandano a dire attraverso i giornali. Rodotà in effetti era solo il meno peggio....
  • claudio ferranti Utente certificato 4 anni fa
    SMETTETELA DI POLEMIZZARE E SCRIVETE CHIARO ANCHE SUI SOCIAL NETWORK, NO CHE BISOGNA CLICCARE PER VENIRE QUI SUL BLOG. CI VUOLE IMMEDIATEZZA E POI SI ESCE UN PO' DAL RECINTO DEL BLOG
  • IO sò IO 4 anni fa
    Beppe stamattina si deve essere svegliato con in dosso l’eskimo e la kefiah, le Clarks ai piedi e … tanto bisogno di “giustificare” le gaffes che fa (e continua a fare) fin dal giorno dopo le elezioni politiche di febbraio … oppure gli ha telefonato il SUO SOCIO nell’AFFARE (M5S) informandolo del “calo di click” sul blog … e questo è risaputo … per LORO è più PREOCCUPANTE che prendere/perdere i voti alle amministrative …
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    Quale futuro o quale possibile redenzione puo' avere quella nazione quando "tutti i gestori" sono impegnati a distruggere chi il cambiamento lo vuole ed è quello della collettivita' non legato ad interessi di parte o a privilegi di categoria. Una lunga lunghissima agonia e decesso per asfisia!
  • Arturo M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma basta con i commenti inutili o auto compiacenti. In 3 anni il Movimento ha fatto miracoli e tutto ciò non sarebbe accaduto senza la guida di Beppe. Questo è un fatto. Altro fatto è che l’apparato statale e burocratico non si può cambiare dall’esterno, per questo avrei preferito un atteggiamento più accomodante all’indomani delle elezioni politiche. Adesso è tardi, il treno è passato, non ci resta che l’opzione morbida dei tempi lunghi e dover sottostare ai continui attacchi mediatici che non si fermeranno finché i nostri rappresentanti non saranno emarginati o inglobati. Vero è che accorre attenzione per non prestare il fianco a questi attacchi e Beppe dovrebbe saperlo, ma le scuse si troverebbero egualmente. Il voto emozionale potrebbe essere solo un ricordo, ma resta la realtà di un fenomeno politico nato dalla democrazia diretta che sembrava impossibile solo pochi mesi fa. Ecco, se Beppe si dedicasse a coltivarlo sarebbe questo il miglior regalo per chi crede in lui.
  • Francesco N. Utente certificato 4 anni fa
    Dirsi indifferenti all'essere di sinistra o di destra significa dirsi indifferenti rispetto ad un cambiamento verso un futuro migliore ed alla dittatura che stiamo vivendo. Se ci sono partiti che si dicono di sinistra ma sono schifosamente democristiani, o che approfittano di certe idee per fare i loro comodi non significa che quelle idee vadano abbandonate. Il problema è che non si è abbastanza di sinistra e che non lo si è in modo abbastanza efficace. IL CAPITALISMO è IL VERO NEMICO, ASSASSINO, INFAME ED AUTODISTRUTTIVO.
    • valter b. Utente certificato 4 anni fa
      Con tutto il rispetto rimetti l'orologio e aggiornati. Il P.C.I. è finito il giorno della morte di Berlinguer Enrico e la sinistra come tale da prima ancora.
    • Alessio Onofri Utente certificato 4 anni fa
      Grande Elisa. !!!
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
      e il capitalismo è di destra o sinistra§? dimmi di destra che rido, se poi aggiungi che la sinistra lo combatte mi scomopiscio
  • Cristina C. Utente certificato 4 anni fa
    Ben fatto Beppe, tanto per far capire che Babbo Natale non esiste, e che in politica non bisogna mai dare nulla per scontato. Rodotà sapeva di parlare al Corriere della Sera, non è sicuramente un povero ingenuotto: le critiche utili le fai all'amico, non lo critichi e contraddici in pubblico, usando uno dei media più anti Movimento... A tutti noi: occhi aperti e Hasta Movimento Sempre :-)
  • Blu Bliz Utente certificato 4 anni fa
    Scusa, ma tu, invece di sfogare la rabbia narcisista della batosta elettorale avresti preso il telefono per sfogarti invece di cazzeggiare sul Blog?
  • Alessandro Patrignani Utente certificato 4 anni fa
    OK, perfetto, questo post ci voleva. Spiegare, spiegare, spiegare ..... non si puo' pretendere che le persone di diversa estrazione vedano le cose in modo simile a chi le genera. Rodotà è un Signore, onesto, profondo, e ha più che altro dato consigli (anche se non annunciati al telefono) che possono essere molto utili al M5S.
    • Blu Bliz Utente certificato 4 anni fa
      .. utili al M5S certamente, ma completamenti inutili con le prime donne ......
  • Maverick 4 anni fa
    Beppe ha perfettamente ragione. È probabile che Rodotá voglia fare un suo soggetto politico e che quindi la sua intervista al Corriere gli serva per posizionarsi, prendendo le distanze dal M5S.
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo signor RODOTA' Se Lei pensa di sfruttare i votanti del M5S x RIESUMARE un' improbabile infelice inaccettabile -- movimento/partito -- di sinistra Tramontato e sepolto dal popolo perché SUICIDATO dai suoi stessi rappresentanti...... SE questo era il suo obiettivo, Ha sbagliato DI GROSSO. Il movimento 5 stelle NON E' affatto DI SINISTRA ne di DESTRA per questo è VOTATO SEMPRE DI PIU' e AVANZA INESORABILE. (Si vedano i dati reali delle comunali) Lei accettando la candidatura a PRESIDENTE (dalla rete), si impegnava implicitamente a portare avanti e non TRADIRE le istanze di chi Le ha dato COSI' TANTA VISIBILITA'. Oggi Lei si ha cambiato ROTTA. Ne prendiamo atto e così sia! Avanti un altro!
  • Carlo Canepa 4 anni fa
    Bel commento di Beppe, inattaccabile dai soliti media di regime. È incredibile il bombardamento continuo di disinformazione contro il movimento, bisogna resistere.
    • Cristina C. Utente certificato 4 anni fa
      Grandissimo commento, ti straquoto!!!
  • Massimo Viel (pandavas) Utente certificato 4 anni fa
    ma insomma ci arrampichiamo sugli specchi non si può sempre pensare che le persone ci critichino su quello che vogliamo essere criticati e attraverso i mezzi che noi preferiamo....la critica è critica senza se e senza ma, l'intelletto si dimostra rispondendo alle critiche e utilizzandole anche possibilmente meglio nei modi e nei termini di coloro che le hanno avanzate. E mi spiace dirlo in questo Beppe non sei stato ne accorto ne intelligente. Tant'è che ti sei tirato addosso un vespaio dai soliti antagonisti ma anche da chi ti vuole bene e ti sostiene. Mi pare infantile sia la reazione prima che l'azione adesso, ma fondamentalmente tu sei una persona d'oro di pancia e perciò non emmetto sentenze ma solo quello che ritengo di aver visto e sentito, credo bisogna fare tesoro anche dei propri errori per ripartire più grandi e più forti. Dai beppe forza e coraggio!
  • Nicola Catenacci (akirapunk) Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe e grazie di questa precisazione... Avanti così!!
  • dionigi vassallo 4 anni fa
    A mio modesto parere...caro Beppe...dovresti incominciare a parlare con voce normale e smettere di urlare a squarciagola.. I concetti che esprimi li condivido pienamente..pero' ti consiglio di non urlare
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Leggendo integralmente l'intervento, la seconda parte soprattutto, direi che in effetti se vi erano osservazioni da fare, il canale diretto sarebbe stato decisamente più elegante. Le interviste per far vetrina piacciono a chi vuole riempire le pagine. Peraltro Rodotà è persona adulta e responsabile. Sapeva benissimo cosa andava incontro con le sua parole e sopreattutto a mezzo stampa. Per il resto, i 3000 commenti che dicono peste e corna a Grillo, "Beppe qui, Beppe là, sei impulsivo, ma cosa vai dicendo"... sono scritti dalla solita compagine di disturbatori che sotto nick diversi, diranno sempre il contrario di tutto. Qui si che una rivisitazione della piattaforma, sarebbe veramente di aiuto, con una censura ai soliti disturbatori.
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Siamo d'accordo su tutto , sono entrambi in malafede, la Gaba e Rodotà. d'altra parte è troppi anni che intingono dalla stessa mangiatoia...
    • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
      Da qui si evince con certezza assoluta che chi li ha votati prima e secondo come PdR è un COGLIONE. O no????
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    >Invece ha scelto il Corriere della Sera >per una critica a tutto campo... Critica a tutto campo?? Ho letto l' intervista a Rodotà: concetti chiari espressi in maniera pacata e senza la minima offesa per nessuno. Beppe, se consideri "critica a tutto campo" qualsiasi cosa che non collimi al 100% col tuo pensiero, abbi tanta pazianza ma devi proprio farti vedere da uno bravo. I soldi per la bisogna, beato te, non ti mancano.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      io penso che Beppe si sia offeso perchè ha usato un giornale notoriamente contro il M5S quando, se la critica voleva essere pacata come dici, lo poteva fare sul blog, non ti pare?
    • marco buraschi 4 anni fa
      La critica costruttiva AD UNA PERSONA (non ad una idea) per essere veramente tale deve essere fatta 1:1 (uno a uno). Nel momento in cui metti in CC altri assume il tono della polemica e rende difficile il suo accoglimento. Se poi la fai su un giornale allora, scusate, ci siamo risparmiati un presidente idiota. Se in piu' la fai sul Corriere allora e' probabile che tu sia in malafede. In una qualunque azienda se il "dipendente" Rodota' avesse messo in CC altri in una email di critica PERSONALE sarebbe stato sollevato di peso... Beppe si e' comportato come qualunque VERO e BUON dirigente.
  • gabriè p. 4 anni fa
    Di fronte alla stampa e i media italiani(ma anche stranieri) non bisogna lasciare nulla al caso. Hai fatto bene Beppe a precisare il tuo pensiero, anche questa è una forma di lotta contro i giornalai e gli scribacchini di regime.
  • red r. Utente certificato 4 anni fa
    chi come noi comuni mortali che non siamo nessuno (a parer loro) appoggiamo il M5S rimarremo nessuno..ma chi e qualcuno, e appoggi il M5S. statene certi che prima o poi avranno delle critiche da fare....se no gli tarpano le ali....M5S FOREVER
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Beppe vede lungo e sa cose che noi non sappiamo. Se Renzie diventerà il maggiordomo di un nuovo vecchio soggetto politico, la Nuova Democrazia Cristiana, si spaccherà il PD e a questo punto si stanno già muovendo in tanti per mettere in piedi a sinistra di Renzie un carrozzone della salvezza falce e martello, che carichi su di tutto. E cercano persone di carisma, che strappino voti al nostro movimento. Dunque lo stesso Rodotà è appetibile e verrà usato come foglia di fico. Pertanto teniamoci stretti Beppe se vogliamo cambiare questo paese. Di certo con nuovi partiti non combineremo nulla.
    • claudiog 4 anni fa
      penso le stesse cose e la fusione pure renzi con i pdl dc nne' da buttare come ipotesi (la giovine dc )...
  • salvatore giordano 4 anni fa
    Sul "caso" Gabanelli Rodotà, potevi scrivere semplicemente che accetti le critiche se ritenute giuste o sbaliate! E i giornalisti e le TV...non ci avrebbero "ricamato" sopra! M5S FOREVER!
  • Roy Keane 4 anni fa
    No, ma infatti...giustamente Grillo mica scrive post colmi di sfottò reazionari ai vari Morfeo, Al Tappone, Bersanetor e a tutti quelli "moooooooooooooorti". Mica si fa intervistare dai tedeschi a sparare minchiate su tutto e su tutti. Alza il telefono e li chiama. Aggiungere ridicolo al ridicolo : la specialità della casa.
  • rita quartu 4 anni fa
    Che sollievo! Tono giusto, misurato e incisivo. Oserei dire "molto più incisivo". Abbasso lo scoramento e in alto i cuori! Beppe (e Casaleggio) probabilmente saranno nei libri di storia dei nostri nipoti! Semper vostra R.Q.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    È quello che ho asserito io per tutto il pomeriggio Se voi criticare lo fai al telefono via skipe o con altri mezzi di comunicazione No con una delle testate giornalistiche più avverse Non ritenendo Rodota un ingenuo c'è da supporre la mala fede I nomi dei vari candidati si sono comportati da boomerang Manca Gino strada ma ritengo l uomo di buon senzo e al di fuori del contesto casalingo Al signor Rodota sono mancati i coglioni o è in malafede e chiaramente in malafede La risposta piccata e non voglio rispondere ho un altro stile ricordava bene quello che ha detto a beppe ed è meglio non replicare Credeva fosse finita
  • chiara cecchi Utente certificato 4 anni fa
    ti voglio bene beppe l'ho scritto mille volte e lo penso ti voglio bene e te ne voglio proprio xche sei umano come me e come tutti noi ti arrabbi e lo dici e meno male che non sei di plastica come tutti gli altri che fanno tutto giusto che non si arrabbiano mai e credo che la riconoscenza ci dovrebbe sempre essere non il servilismo non la cieca obbedianza ma sana riconoscenza e io per te ne ho un mare xche mi hai svegliata mi hai aperto gli occhi ma sopratutto il cuore sono cambiata verso le persone e la vita e lo devo a te, poi mettici che sono sempre d'accordo con te e quindi ti voglio bene e ho fiducia in te, e per questo se e quando qualcosa non mi andra bene verro quio e te lo scrivero non andro in giro a dire che mia hai deluso lo diro a te e spero che mi ascolterai ma fino ad oggi posso solo dire grazie
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa, ma tu conosci qualcuno che non sia umano?
    • susy c. Utente certificato 4 anni fa
      cavolo! hai scritto tutto quello che penso io...brava!
    • Luther Blissett Utente certificato 4 anni fa
      Amen
  • stefano t. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non mollare.Va bene cosi.
  • S. Utente certificato 4 anni fa
    Questo post per quanto mi riguarda è puro vangelo. E chi non lo capisce state sicuri che è perchè NON LO VUOLE capire...che se ne torni a votare PD! Continua così Beppe!
    • Luther Blissett Utente certificato 4 anni fa
      Il Vangelo secondo Beppe. Dovresti stamparlo e diffonderlo, fare proseliti tra quelli che non hanno la rete, porta a porta, come i testimoni di Jeovah. Perhce' te ne stai li' incollato al computer? Alzati e cammina, eri morto, ora sei una persona nuova.
    • andrea cannucciari Utente certificato 4 anni fa
      beh certo è ottuagenario e sì, anche miracolato dalla rete; ma anche Grillo è sovrappeso e spesso grida. Se lo definissi sessantenne ulratore che ne penseresti? che sto dando una definizione limitante che tende volontariamente ad evidenziare aspetti negativi al fine di rimedinsionarlo o che sto facendo un'asettica anlisi della situazione?
  • andrea cannucciari Utente certificato 4 anni fa
    beh certo è ottuagenario e sì, anche miracolato dalla rete; ma anche tu sei sovrappeso e spesso gridi. Se ti definissi sessantenne ulratore che ne penseresti? che sto dando una definizione limitante che tende volontariamente ad evidenziare aspetti negativi al fine di rimedinsionarti o che sto facendo un'asettica anlisi della situazione? e poi qualcuno riesci a prenderlo pure in giro. Stai selezionando l'elettorato...chi si fa prendere in giro, resta.
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      IO VOTO M5S MA NON VOTERO' MOVIMENTO STELLA ROSSA Dopo quindici anni di non voto (escluso il REFERENDUM) all'alba dei 50 anni RADICALE dei tempi d'oro (quando Pannella faceva il "lavoro sporco" che oggi fa ZIO BEPPE), se il MOVIMENTO si trasforma in qualcosa di SINISTROIDE, scusate, ma col cazzo che vi voto. Torno tranquillamente a non votare. Lo ZIO BEPPE ha definito tutto dall'inizio. E' stato molto preciso. Qui esistono purtroppo varie anime di destra e di sinistra che non hanno ancora capito il fine ultimo del MOVIMENTO. Io sto' con lo ZIO BEPPE, e lui sta con me. Io non sono ne sinistra ne destra, ma vado OLTRE queste ideologie che considero ormai OBSOLETE. Io voglio il CAMBIAMENTO, mentre voi volete la RESTAURAZIONE COMUNISTA o FASCISTA Oggi,sto cercando di distruggere (nel mio piccolo)questo REGIME PD-PDL figuriamoci se ne voglio un altro. PS: Franca Rame diceva: "Dio c'è ed è COMUNISTA" io vi dico: Dio c'è ed è ANARCHICO (nell'etimo) Ciao Franca, ciao o BELLA CIAO.
  • Marco mancini 4 anni fa
    Non ho mai avuto dubbi sull'onesta del post di ieri. La non riconoscenza in politica, come dici non è cosa nuova e chi di politica ne ha masticata Sto arrivando! Cosa vuol dire. Non siamo più quattro gatti e forse per evitare equivoci in futuro si dovrà essere più semplici nel comunicare. Un ultima cosa: almeno fino a che il movimento non cammini con le sue gambe perché non essere in prima fila dal punto di vista mediatico? Secondo me sarebbe un ulteriore successo.
  • Manuel Ronda 4 anni fa
    Bravo Beppe!!! Monolitico!!!! No, non ci vogliono canali di comunicazione adeguati, sarebbe la morte della comunicazione. La comunicazione e' proprio questa, senza se e senza ma. Il signor Grillo non ha niente da perdere, NIENTE!!! A differenza di altri. L'unico problema e' che di Grillo ce n'e' uno solo!
  • giovanni di blasi Utente certificato 4 anni fa
    Sig. Grillo dovrebbe saperlo ormai come funziona nel nostro Paese, il M5S è un movimento scomodo per la casta, sarà sempre attaccato duramente, ingiustamente, ingiuriamente, oggi essere onesti è una colpa, mi auguro che lei sappia quanta speranza ha dato ai cittadini onesti di rivedere risollevato un Paese distrutto da politici interessati solo a dividerci per poter fare le loro "narachelle", non auguro del male a nessuno, ho solo un sogno vedere questi politici affogare nella merda che ci hanno lasciato, con stima e affetto..non abbandoni il ruolo che ha intrapreso o molte persone ne moriranno di dolore e non solo...grazie
  • piero f. Utente certificato 4 anni fa
    questo è il Grillo che ho votato, e questo è il Grillo che mi piace leggere. il Movimento sta facendo molto fra 1000 difficoltà, attaccato da tutti e irriso da alcuni giornalisti asserviti al potere. Almeno tu evita di alzare polveroni che oscurano ciò che stanno facendo i NOSTRI parlamentari, anzi fai quello che hai promesso di fare, fai il megafono vedrai che nessuno abbandonerà il movimento.
  • Mario 4 anni fa
    Circa il colore politico del movimento consiglio questa analisi: http://laclessidra.net/politica-nazionale/70-il-grillismo-come-ideologia-conservatrice
    • luciano f. Utente certificato 4 anni fa
      Ho letto il lunghissimo pistolotto. Tempo perso. Se uno vuol farsi davvero un'idea di cosa stiamo vivendo ben altri sono i ragionamenti che ci possono aiutare a capire. Ti segnalo l'ultimo libro di Schiavone (Non ti delego), autore non certo di simpatie grilline ma persona che studia e con cui vale la pena confrontarsi. Usando un'abusata metafora calcistica si può dire ceh la partita non può cominciare perchè il campo è impraticabile e l'arbitro è un venduto. Ripristinate le normali condizioni di gioco ognuno sceglierà da che parte stare.
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    per il Quirinale non ha ricevuto nessuna telefonata dal PD. per le critiche al M5S non ha fatto nessuna telefonata a Grillo. Secondo me Rodota' non ha il telefono! usa il telegrafo senza fili per comunicare anche coi suoi capi del PCUS a Mosca
  • Fernando Bozza Utente certificato 4 anni fa
    Sono sempre dl parere, come postato nei gg precedenti, che bisogna cambiare la strategia di comunicazione! Vado oltre ormai il fatto accaduto ma ciò dimostra per l'ennesima volta di come vengono distorti e ribaltati i post di Grillo e dei parlamentari! Anche se non credo, ma rischiamo veramente una spaccatura interna con questi continui attacchi! Rischiamo di far fraintendere anche gli stessi parlamentari che spesso vedo che si lasciano più influenzare dalle stronzate che passano i media!
  • Nicola Favaron 4 anni fa
    Solo quelli in mala fede potevano cogliere l'occasione per criticarti! Chi ti segue da sempre, conosce la tua onestà, coerenza e riconoscenza senza secondi fini, virtù che altri non hanno per puro ineresse! Sempre con Beppe e con il M5S!!
  • Sandro S. 4 anni fa
    Se era un modo per mitigare ciò che ha scritto, mi sembra di bassa lega oltre che puerile: "ottuagenario miracolato dalla rete lo ha detto lui stesso"...Anche sul contenuto del post ci sarebbe da commentare: il professore informato o meno di essere un polo per la ricostruzione della sinistra? Quindi colpevole a prescindere, anche se fosse a sua insaputa? Delirio. Intervista del Corriere, domanda sul risultato elettorale: cosa avrebbe dovuto fare Rodotà, non commentare l'ovvio e prendere il telefono per parlarti? Per quale motivo? Rodotà è una persona indipedente, era ottuagenario quando lo hai esaltato dopo le quirinarie cui hanno partecipato lo 0,4% degli elettori del movimento (praticamente la temperatura di Bolzano a dicembre: viva la democrazia diretta!).
  • marcello archia Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE TI SCRIVO ...COSI PER DISTRARMI UN PO caro Beppe sono d'accordo con le tue considerazioni ma la sensazione che si percepisce ( o per lo meno che io percepisco ) è di una personalizzazione delle vicende che riguardano il movimento. Tu dovresti ormai essere consapevole che il "soggetto" che hai creato va, anzi Dovrebbe andare, oltre la persona Beppe Grillo e quindi a fronte di un potenziale "sgarbo" personale non credo sia opportuno che tu , essendo allo stato attuale l'unica fonte di informazioni seguita, abbia uno sfogo, diciamo pubblico, di rimando. Bisognerebbe, credo, cominciare a professionalizzare le comunicazioni, renderle un riferimento del Movimento , non solo invece ciò che un Grillo "incazzato" scrive. Mi dirai, "il Blog è mio e scrivo quello che mi pare", è vero ma hai allo stato attuale la responsabilità di fare da "grancassa" del Movimento e di essere l'unico citato come fonte di informazione per cui forse un qualche aggiustamento sarebbe necessario.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe è questo, non ha mezze misure, è un passionale, un guerriero. Qui stà il suo carisma, non puoi chiedergli di essere diverso perchè non sarebbe più lui. Se tu preferisci i politicanti che aggiustano i discorsi a seconda del tornaconto li trovi in abbondanza nei PDL o nel PD ( Menoelle) Mi pare sia questa l'idea che, in estrema sintesi, victorio pezzolla voleva esprimere.
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      victorio pezzolla, quelli come te, che sono capaci solo di scrivere "se non ti va bene, vai dai tuoi amici del PD-PDL", stanno cominciando a rompere il cazzo! con la vostra fideistica nullita' di idee. La persona che critichi ha espresso un pensiero ben argomentato, mentre tu non sei capace ti argomentare un cazzo.
    • victorio pezzolla Utente certificato 4 anni fa
      Ma non dire fesserie! Se non ti va bene vai dal PDL o PD ( Menoelle)
  • Dario C. Utente certificato 4 anni fa
    Ed ecco la panzana quotidiana di Repubblica: Grillo: "Non ho offeso Rodotà, ma non mi faccio scippare Movimento" http://www.repubblica.it/politica/2013/05/31/news/m5s_curr_no_imposizioni_o_progetto_fallisce-60041205/
  • Franca C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, sono contenta di quello che scrivi. Io ero certa che tu non potevi aver cambiato opinione sul prof. Rodotà: magari, quando hai scritto "ottuagenario miracolato dalla rete", bastava che ci aggiungessi "come lui stesso dice". Ma non è questa la cosa importante. La cosa fondamentale è quello che scrive in fondo, e cioè che il piddì sta cercando in tutti i modi di favorire la nascita di un movimento farlocco in funzione M5S e che tu non sei assolutamente disponibile a fartelo scippare. Nessuno te lo scipperà mai, perchè la stragrande maggioranza degli attivisti e dei simpatizzanti è con te, anche quando il tuo linguaggio è, diciamo, un tantino "vivace". Però, Beppe, è altrettanto vero che ci dobbiamo confrontare sulle questioni fondamentali del movimento: le elezioni amministrative, l'evoluzione del movimento, una sua strutturazione minimale, il superamento della rete come unico strumento dialogico e dell'autorefrenzialità, la selezione dei candidati (NON dei dirigenti, come si ostinano a dire i giornali), che non può essere casuale come finora è stato, strumenti di comunicazione diretti che bypassano i pennivendoli di regime. Ciao, Beppe, siamo con te!
  • NICOLETTA P. Utente certificato 4 anni fa
    bene, precisazione puntuale e precisa. Io ci sono sempre!!
  • spartaco tersigni 4 anni fa
    Caro Beppe, ho la sensazione che "i fantasmi ti attanagliano" e vedi ormai complotti un po ovunque. La Gabanelli è prezzolata, Rodotà è ingrato perchè muove delle critiche anzichè chiamarti al cell. I giornalisti dalle "penne rosse" scrivono "scorrettezze", alcuni tuoi parlamentari rilasciano troppe interviste!!E poi l'ultima e credo la più grossolana!. Qualcuno vuole fotterti il movimento. Ma Beppe tu il consenso lo stai perdendo da solo ogni giorno per ogni tua dichiarazione!!!E con il consenso la speranza che milioni di persone avevano riposto nel tuo movimento. Non parlarci di quelli che hanno il diritto di criticarti, ma parlaci con proposte di legge di cosa faresti per risanare il paese. Per darci un futuro, una visione. Basta con scontrini e finanziamento, seppur giuste battaglie!!Vai oltre e dicci quali sono le politiche economiche da attuare. E poi ascolta qualche sana critica. Detentori di "verità" ne abbiamo già avuti.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Precisazione benvenuta, ma: nessuno poteva sapere che la definizione "ottuagenario miracolato dalla rete" fosse stata pronunciata dallo stesso Rodotà; il fatto (notorio) che lo stesso fosse stato Presidente del PDS, mi sembra non abbia influenzato negativamente sulla volontà degli iscritti di volerlo come candidato alla Presidenza della Repubblica, volontà quindi da rispettare senza tentennamenti nè prima, nè dopo: ancora, piaccia o non piaccia, rilasciare interviste senza autocensurarsi o mettere preventivamente a conoscenza chiunque su ciò che si dirà, ad un ottuagenario maggiorenne e senza tessera di partito, sarà pure consentito: che il "Corriere" ne abbia poi fatto un articolo da "Eva Tremila", non credo che sia stato un vivo desiderio di Rodotà, il quale, Matusalemme sbrinato o scongelato, rispetto ai cialtroni riciclati che occupano ora le Istituzioni, è pur sempre un signore coi controcazzi......
  • Alessandro ., Ronchi deI Legionari , GO Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe!
  • ivana maturo 4 anni fa
    oh mio Dio , ti ammiro per la forza psicologica che hai!! e' estremamente stressante che tu dici A e loro mettono B, poi interpretano C e il risultato è Z......., mamma mia che stress. mi rendo conto che Tv e giornali ormai comandano le menti e solo chi riesce a vedere oltre e a percepire oltre, ne può uscire vivo. ma questo comporta un grande sforzo di intelligenza e questa "Bestia" purtroppo è rara tra gli italiani ! mi sembra di vedere Totò nel film Miseria e Nobiltà, dove lui fa lo scrivano e per poter continuare a lavorare ha bisogno di esaltare l'Ignoranza e suggerisce all'ignorante di turno di non far studiare i propri figli perchè solo così nel rimanere tutti ignoranti , lui avrebbe sempre lavorato !!! non ci trovi uno splendido nesso con il popolo Italiano????
  • Tms S. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe , ma non sprecare neanche tempo a giustificare l'OVVIETA' mi sarei incazzato davvero se non gli avresti risposto già ci sono i giornalisti,i conduttori , gli elettori che non hanno letto il programma ed i trolls a valanga , .. non abbiamo bisogno che ci si metta anche un ex politico a cui abbiamo dato fiducia , che ci dia lezioni di TATTICA e su come sia meglio trasgredire il nostro programma, perchè di questo si tratta é di una logicità disarmante la risposta ON-LINE che si è meritato da te // a lui farei solo due domande : Sig Rodotà , è stato candidato nella rete ? ok Si presume che ABBIA letto il PROGRAMMA del movimento PRIMA di aver acconsentito al via libera della stessa ( E NON RITIRANDOLA subito ) non le sta bene ? ... perfetto ALLORA RITIRA SUBITO LA SUA CANDIDATURA , NON CHE VA A CRITICARE IL M5S AI GIORNALISTI DOPO 2 MESI sono buoni tutti ad accettare e poi cambiare le carte in tavola QUESTA E ESATTAMENTE LA VECCHIA POLITICA che ci ha portato al punto dove siamo. .. e questo vale anche , e soprattutto , con chi ci ha votato senza leggersi neanche due righe di programma , dove è SCRITTO benissimo : NON SI FA ALLEANZA CON NESSUNO. PUNTO .. se non sono d'accordo con il programma di un partito o movimento , NON LO VOTO. Non vado a scrivere nel suo blog di stravolgerlo. è tanto difficile capire una cosa tanto elementare ? dai .. Ma cosa serve in questo paese del cazzo per essere coerenti ? Bravissimo Beppe , secondo me , la tua coerenza non deve neanche essere spiegata avanti così
  • giuseppina t. Utente certificato 4 anni fa
    ho votato sempre a sinistra...ho cominciato a seguire il blog di beppe quando era appena nato....inutile dire cha da allora credo nel m5s... i dissidenti del pd o comunque tutti quelli che votavano a sinistra e hanno dato il loro voto al mov. lo hanno fatto perchè il pd non parlava più la loro lingua... io sono felice che esista il m5s..per questo voglio dire a tutti quelli come me che non è questo il momento di costruire qualcos'altro..esiste già una forza di cittadini che vuole smantellare il sistema attuale al fine di costruire uno stato civile ..voglio quindi dire a rodotà che lui ha tutta la mia stima e ne avrà di più se non si renderà partecipe del calmieramento di uno tsunami che non ha ancora spazzato via tutto ma ha comunque fatto già un bel trambusto e avrebbe la nostra, la vostra potenza per ripulire veramente tutto e ridare un futuro agli italiani caro rodotà non sarà con un nuovo partito che riusciremo a mettere sul tavolo e risolvere cose come il conflitto di interessi piuttosto che l'ineggibilità di qualcuno....se davvero civati e tutti quegli uomini di buona volontà volessero il bene dell'italia e non fosse loro più caro avere riscatto visibilità e onori (come io credo)semplicemente voterebbero 5s
  • victorio pezzolla Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco quelli che s' indignano quando Beppe s' incazza...Gli incazzati votno Beppe proprio perche' s' incazza. L' abbiamo conosciuto cosi ( anche quando faceva il comico), perche' mai ora dovrebbe cambiare ? Scuadra che vince non si cambia. Inoltre, non vedo perche' mai dovremmo essere pietosi con questi criminali della "democrazia", che hanno fatto il porco comodo loro fino a ieri, facendo finta di fare "il nostro" bene. E' poco, quello che ha detto Grillo su rodota' e anche sulla Gabanelli. Ricordiamoci che sono entrambi sotto paga del PD (menoelle) e qualcuno, "dall' alto" deve averli entrambi sollecitati a dissociarsi dal M5S. Solo gli uomini liberi non hanno prezzo e questi due hanno dimostrato di non esserlo. Bene ha fatto Beppe a staccionarli. Andiamo avanti così. Fin' ora, nessuno sbaglio e' stato commesso dall' M5S. Sono tutte fandonie inventate dal regime con la squacquera.
  • carla capponi 4 anni fa
    ripeto la domanda magari questa volta sarò più fortunata e qualcuno mi risponderà: post di oggi, firme ben leggibili di becchi e fo. Perchè gli altri post che vengono attribuiti a grillo non riportano la firma? Sbaglio se penso che ci sia un gruppo redazionale che gestisce il blog? Comunque stiano le cose, comunque, meno male che a quelli che hanno pubblicato negi giorni scorsi gli hanno tolto la penna!
    • carla capponi 4 anni fa
      grazie per la risposta. Lo so che è suo ma questo non significa che tutti i post, e non sono pochi, vengano scritti direttamente da lui; non potrebbe essere che magari qualcuno ha esagerato e il mini post di oggi sia una "pezza" messa all'errore grossolano di qualcuno?
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      il blog è suo, è intestato a lui, sono sue le parole...non firmate
  • Claudio Mori Utente certificato 4 anni fa
    Ciò che sta avvenendo, in proporzioni estremamente più grandi, mi ricorda il 2000 quando il partito radicale si presentò alle Regionali dopo un successo, per allora, incredibile alle Europee dell'anno prima, 9%. Era un errore marchiano, le logiche delle elezioni locali, allora come oggi, sono clientelari in modo assolutamente incoercibile, se non si cambiano PRIMA le logiche nazionali. Un suggerimento, per chi mai leggerà questo post tra i 1000 presenti: presentare una squadra di Governo 5 Stelle, con nomi ignoti e noti, scelti rapidamente sul web: sarebbero le GOVERNATIVE, si potrebbero inserire nomi della Società, nomi dei Parlamentari M5S, nomi di politici che potrebbero mettere zeppe nel sistema attuale. A quel punto informare della possibilità di cambiamento reale, di fronte alla falsa abrogazione del finanziamento pubblico, alle false riforme per la crescita, alle false aspettative per Riforme che nessuno nella realtà del PD±L vuole o farà realmente.
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    io propongo un altro ragionamento: a che titolo il Corriere ha proposto a Rodota', un'intervista incentrata esclusivamente sul M5S, e a che titolo lui ha accettato?? Evidentemente qui c'e' una confusione e indeterminatezza sui ruoli. Cani e porci si arrogano il diritto di diventare portavoce ufficiale del movimento. Forse e' arrivato il momento di definire piu' precisamente un organigramma, dei ruoli. Ok non dobbiamo diventare un partito, ma se manteniamo un'organizzazione cosi' liquefatta, non stupiamoci se poi un rodota' qualsiasi si arroga il diritto di pontificare sul movimento.
  • massimiliano f. Utente certificato 4 anni fa
    Salve,caro Beppe spero che tu capisca che questa volta,anche se il senso del tuo messaggio nel concetto espresso è condivisibile,i termini utilizzati nei confronti di Rodotà sono sbagliati,dovevi usare parole diverse, perché sapevi che "Ottuagenario,miracolato" sarebbero state utilizzate dalla stampa e dai politicanti per attaccarti ed attaccare il M5S,e così è stato.La falsità che la stampa e la politica faranno passare:" Beppe Grillo non vuole critiche,chi le fà verrà cacciato"!Purtoppo molte persone che non seguono il M5S,non seguono il canale youtube"LACOSA",crederanno a queste menzogne!Caro Beppe capisco sia snervante sopportare tutte le meschinità che ogni giorno i media scrivono da mesi su di te ed il M5S, credo che qualsiasi persona sarebbe "sbottata"...e mi vergogno a dirtelo caro Beppe,ma ora in questo momento non ti è permesso sfogarti,lo sò è chiederti tanto,ma devi cercare di pensare bene prima di scrivere qualcosa!Perché se sparisse il M5S l'Italia resterebbe nelle mani di gente come berlusconi ,bersani renzi,finocchiaro ,la russa,formigoni,dalema,giovanardi etc etc.Ed anche se a volte penso che il popolo si meriti gente simile,ora grazie a te Beppe ed agli attivisti e volontari,noi cittadini abbiamo una possibilità concreta di migliorare questo paese,di avere finalmente una politica onesta al servizio del paese,dei cittadini!Quindi rimbocchiamoci le maniche,facciamo autocritica e non molliamo,ne va del futuro di questo paese:)
  • Alessandro Conti 4 anni fa
    Sempre con te, Beppe. Continua e non ti voltare mai!!!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Per la presidenza della repubblica sono stati presentati tutti candidati "di sinistra", io stesso proposi Gino Strada, poichè era necessario offrire personalità accettabili per i piddini.... fatica sprecata! Rodotà era ed è fuori dal M5S, assieme a Vendola, Civati, Delrio o Crocetta: possono fingersi grillini, anticonformisti o occupyPD ma quando è ora di votare leggi fanno sempre e solo ciò che conviene alla casta e ai loro amici corruttori.
  • marco m. Utente certificato 4 anni fa
    ormai sono immune ai titoli dei giornali, ogni giorno ci sono attacchi verso il m5s, con balle quotidiane, o la distorsione delle notizie, voto e voterò e farò votare il m5s , perchè credo nel programmo, credo nei deputati del m5s, e credo in beppe grillo che seguo da 8 anni, senza deludermi mai , comprai il suo primo dvd , che dopo circa 8/9 anni è attualissimo, per contenuti ed ecc., proprio adesso mentre scrivo , su sky stanno parlando di grillo, dicendo, che grillo ha detto in relazione a questo ultimo post, che la sx vuole schierare rodotà per distruggere il m5s, ora ditemi voi se non è la solita notizia distorta. avendo voi letto il post.
  • M.I. 4 anni fa
    C'è un piccolo punto che rende la giustificazione di Grillo puerile: Rodotà non lo ha attaccato sul Corriere, gli ha dato un paterno consiglio. Grillo sei un cretino
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      dire di cambiare rotta,la rete non basta,il movimento è immaturo...mancavano solo queste a tutte le altre
  • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 4 anni fa
    Grazie per questo post, Beppe, volevo una conferma che avevo azzeccato il tuo pensiero....che approvo. Come sono anche contento, perché ci speravo, delle precisazioni che hai fatto all'epoca della candidatura di Rodotà, non l'hai coinvolto in una strumentale e forzata "appartenenza" al M5S (come avrebbero fatto altri per pubblicizzarsi) che avrebbe infastidito per primo lui stesso, ma hai specificato che era semplicemente stato scelto con metodo democratico (non come napolitano). Rodotà allora comprese e apprezzò il vero fine del M5S, forse dovrebbe ripensare a quei momenti, all'onestà intellettuale con cui mandiamo avanti le nostre idee.....anche con l'aiuto di chiunque sia onesto e affidabile!
  • gio cl 4 anni fa
    La curva dei consumi non si potrà mai più impennare come dal dopo-guerra a un decennio fa. Ormai abbiamo quasi tutto: cosa compriamo? Vale a dire: cosa produciamo? Poco o niente. Il mercato europeo è quasi saturo. L'unico sistema per far impennare la curva dei consumi è non avere niente, o poco, e riprendere a desiderare (!). Cioè ricondurci alla povertà e poi riprendere a consumare: quello che sta succedendo in Europa. NATURALMENTE E' UNA COSA VOLUTA!
  • Gabriele Gaggini Utente certificato 4 anni fa
    secondo me è giusto che, essendo voi due persone pubbliche, le critiche le abbia fatte e rese appunto pubbliche.
  • orfeo smania 4 anni fa
    IO PENSO CHE I PRINCIPI SONO I PRINCIPI, CHE ESSERE COERENTI SIA LA COSA PIU' IMPORTANTE MA QUALCHE VARIANTE SI POTEVA FARLA, CIO' NONOSTANTE IO CREDO NEL M5S E SARO' SEMPRE FEDELE A QUESTO MOVIMENTO
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Tien duro Beppe..no sta mia molar! Loro non si arrenderanno mai...noi neppure! Keep calm carry on!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe, come sempre sei bravo ! .. credo che l'uomo Grillo stia sopportando una pressione pazzesca e forse una affermazione di affetto farebbe bene a lui e a tutti noi. non acritico servilismo, ma AFFETTO
  • Nicola Aversa Utente certificato 4 anni fa
    Gentile Sig. Grillo il problema è che il professore Rodotà può alzare il telefono, se vuole, e parlarLe; ma a noi attivisti e militanti, purtroppo, non ci ascolta più nessuno: nè Lei, nè i parlamentari che abbiamo eletto. La mia opinione è che Lei e Loro avete/hanno fatto molti errori, ma purtroppo non abbiamo i mezzi per farci ascoltare. E a volte sorge la necessità di parlarsi a mezzo stampa/Tv, pur con tutti i rischi che questo comporta. Con immutata stima, ma purtroppo con poche speranze, La saluto cordialmente. Nicola Aversa, candidato Camera Lombardia 1
    • Ben Monaco 4 anni fa
      Con immutata stima, ma purtroppo con poche speranze, La saluto cordialmente. Nicola Aversa, candidato Camera Lombardia 1 Mi rincresce veramente leggere quanto da lei scritto. Partendo dalla sua firma con specifica si denota innanzitutto un "lei non sa chi sono io e quindi ci tengo a farlo sapere" Purtroppo con poche speranze.... Non ho parole sinceramente e scrivo soltanto che lei proponendosi ha preso un abbaglio, che i fiori e le rose senza spine si trovano nei negozi di fiori, cosa voleva fare nel M5S, una passeggiata??!!
  • Roberto 4 anni fa
    Le conclusioni a cui è arrivato Beppe sono molto sensate: Rodotà - in questo momento popolarissimo dopo la vicenda della ri-elezione di Napolitano - potrebbe effettivamente diventare il leader di una nuova area politica composta da SEL, AnimeCritiche del PD (Civati, Emiliano, ecc.) più eventuali "fuoriusciti" dal Movimento. Io però non credo che, se qualcuno vorrà abbandonare il Movimento, ciò avverrà a causa dei tentativi in atto da parte terza: sarà invece per una scelta individuale, e cioè perché non credono (o non hanno mai creduto) fino in fondo nel progetto di Beppe. Quindi poco male! Io non mi preoccuperei affatto di questi tentativi più o meno espliciti di spaccare il Movimento, anche perché spero e credo che il Movimento sia molto più compatto di quanto sogna la Triade "TV-Giornali-Partiti" (che poi è trina e una, in realtà). In ogni caso sarebbe inutile uno scontro di petto contro l'eventuale "Nuova Sinistra": anzi, ritengo sarebbe molto più facile raggiungere qualche risultato concreto anche per il Movimento, se una parte del PD si riunisse a SEL in modo "sincero", indebolendo la coalizione ufficialmente al governo in questo momento. ---- Ah, un'ultima cosa: suggerisco di proporre da qualche parte una pagina web in cui vengono descritte quotidianamente in modo sintetico le attività del Movimento in Parlamento, accennando anche alle reazioni degli altri partiti in merito alle attività suddette. Forza Beppe, forza Movimento.
  • Ben Monaco 4 anni fa
    Questo tuo intervento chiarificatore è stato bellissimo. In questi ultimi giorni tutte le bordate e critiche subite le ho combattute a spada tratta. Effettivamente come molti altri hanno scritto, Statuto, Programma ma principalmente quello che in queste ultime due campagne elettorali hai detto e scritto non lo hanno capito. Questo perchè non hanno letto attentamente lo Statuto e il Programma M5S e i tuoi scritti e le tue parole sono state interpretate senza riflettere lì dove avrebbero maggiormente dovuto essere interpretate. Qui in questo post sei stato lineare, chi non ha ancora capito, chi ancora giustifica comportamenti dei personaggi citati, chi ancora crede che bisogna correre subito ai ripari, di allinearsi ad un sistema di vecchia politica, di abbassare i toni, di non dare al mittente risposte adeguate.... beh, non ha capito nulla. Un'altra considerazione faccio a questo e al precedente post. Che si serreranno i ranghi, che si definisce una volta per tutte la filosofia e il programma del M5S. Brindo e brinderò sempre per il M5S
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    RODATA' dovrebbe (anche se in modo soft) fare ammenda! Perchè invece di telefonare a grillo ha rilasciato intervista? A che pro? Se non era d'accordo con la linea, poteva dirlo alla dirigenza! A parte il fatto che LUI non è del m5s, ma semplicemente "adottato" dagli elettori del movimento. Quindi anche LUI ci deve rispetto, e non lasciarsi riciclare (come dicono)da certa sinistra che lo ha silurato ai tempi che furono. Eppure,alla sua età,non dovrebbe farsi abbindolare(con l'esperienza che ha). TENTANO IN TUTTI I MODI DI DIVIDERE I NS/ELETTI:
    • M.I. 4 anni fa
      Rodotà non lo ha attaccato sul Corriere, gli ha dato un semplice consiglio: vai in tv. Cosa c'è di malafede in questo? Nulla, se non nel cervello bacato di Grillo
  • Omar Navi Utente certificato 4 anni fa
    Questa era la spiegazione che attendevo e di cui avevo chiesto conto in un post di ieri. Me lo hai cancellato dopo tre ore, aveva avuto troppe segnalazioni positive. Però mi hai dato ascolto. Bravo Beppe.
  • Federico Stella 4 anni fa
    La democrazia si fa in pubblico, non al telefono.
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      la democrazia non il tentativo di disintegrare un movimento
  • Italia pulita 4 anni fa
    Dopo gli ultimi eventi che riguardano eventuali frazionamenti all'interno dei parlamentari del movimento, sono sempre più convinto del mio consenso al M5S. Forza Beppe, chi non è d'accordo, non merita di farne parte, tanto alle prossime elezioni non se li cagherà nessuno,meglio pochi ma sinceri.
  • Angelo Catronovo Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe ... avevo capito subito il perche del tuo post su Rodotá. Non mollare, tira drtitto .... alla fine ne rimarrá solo UNO .
  • Guido P. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, se invece della "fatwa" dell'altro giorno, avessi scritto direttamente queste poche righe per ribattere a Rodotà, il bailamme che si è creato in questi giorni non sarebbe probabilmente avvenuto. Questa, ovviamente, è la mia personalissima opinione, giusta o sbagliata che sia. Per quel che riguarda il merito del tuo discorso, d'accordo non essere il "soccorso rosso" di altri, ma, per dio, per cambiare un Paese e, soprattutto, per cambiarlo in fretta (tra non molto, temo, non ci sarà più gran che da fare ...), c'è bisogno dell'aiuto anche di altri. Se quindi Rodotà, o chi per lui, riesce ad aggregare delle persone pure loro nauseate dagli inciuci, ben venga ! Io non li vedrei proprio come dei nemici, ma, anzi, potrebbero essere dei preziosi alleati. Durante la Guerra Partigiana, tra gli Antifascisti c'erano persone di estrazione politica molto diversa, ma tutte accomunate da un unico obiettivo: liberare l'Italia dai nazi-fascisti. Per noi, ora, deve essere lo stesso: liberare l'Italia da un'oligarchia di piduisti, mafiosi, intrallazzoni e delinquenti che la sta spolpando all'osso. Vogliamo dirlo diversamente? Il nemico del mio nemico, in questo momento, è mio amico! Io credo che oggi sia come essere ad un tavolo da poker, adesso è il momento di vedere chi ha le carte in mano e chi bluffa: chi bluffa deve essere sputtanato senza se e senza ma di fronte all'opinione pubblica e, soprattutto, bisogna usare i mezzi di comunicazione per far conoscere a tutti le nostre idee e quello che in Parlamento i Cittadini del M5S stanno facendo. Altrimenti anche questa speranza di cambiamento morirà e saranno c...i acidissimi per tutti. Di fronte abbiamo persone molto abili a dissimulare la realtà e fino ad oggi, purtroppo, gli abbiamo pure reso la vita facile. E' ora di dire basta, è ora di andare a vedere i bluff, di sputtanarli e, metaforicamente parlando, di fargli un culo tanto !
    • Enzo Tonelli 4 anni fa
      Ma è mai possibile che anche ragionando in modo corretto bisogna sempre infilarci il turpiloquio. Fanculeggiando tutto e tutti pensiamo veramente di poter cambiare l'Italia? Non si tratta di perbenismo, ma solo di un minimo di educazione che dovrebbe guidarci quando si parla di politica e non di spettacolo. Ammesso poi che anche nello spettacolo non sia più valida l'ironia anziché lo sberleffo e il fanculeggiamento continuo. Enzo Tonelli
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo il corriere.it Beppe avrebbe dichiarato nel suo post sulle presunte offese a Rodotà "ma nessuno mi scippi il M5S".... Ora, quando si usa il virgolettato sui giornali si intende una citazione diretta da ciò che è stato dichiarato dal soggetto dell'articolo giusto? Ebbene, leggendo il post quelle parole non appaiono affatto. Dunque il corriere, pur di screditare il M5S è arrivato a scrivere una falsità totale (un pò come quando GazzettaDelloSport pubblicò una intervista falsa a Zico). Io non guardo più i TG, da adesso non leggerò più nemmeno i giornali... Avanti così M5S!I media stanno mollando sempre di più se arrivano a scrivere delle bugie certificate!
  • Andrea R 4 anni fa
    Ma, secondo me, la questione e' molto semplice da risolvere: chiedere al Sig. Rodota' se e' vero che la frase l'ha pronunciata lui al telefono con Grillo. Dopo, ognuno di noi ne trarra' le dovute conseguenze.
  • Massimiliano Di Ianni Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe, post doveroso! Rodotà è diventata la notizia nazionale, l'argomento principale del servizio pubblico. Invece di parlare degli argomenti che coinvolgono la vita dei cittadini (come il tempismo dell'arresto di ciancimino, teste fondamentale del processo della trattativa stato-mafia). Visto che la stampa si concentra così tanto sulle tue parole, potresti postare un commento su ogni singolo membro del governo della santissima trinità al-capeggiato da "Don Virgo Letta"?
  • Fulvio Pedroni (Democratica-mente) 4 anni fa
    Caro Beppe, visti gli appellattivi che ti rivolge il Berlusca tipo "burattinaio" e "pallone sgonfiato", perchè non provi a prendere a prestito dal Grande Totò anche quest'altro suo celebre motto: "E poi dicono che uno si butta a sinistra..". Ovviamente senza svenderti nè comprometterti, però se guardassi un pò più in quella direzione penso che gioverebbe alla nostra Povera Italia.. Potresti consultarti con il grande Dario Fo, penso che saprebbe darti delle dritte niente male..
  • GPaolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Ottima la scelta di non far salire nel rank i post sulla base dei voti positivi ricevuti!! di fatto eliminando il filtro per la voce "commenti più votati" almeno adesso se proprio vogliono rompere le palle i denigratori faranno un po' più di fatica e avranno meno visibilità.. :D non ci avevo pensato.. Avanti così!!
  • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
    Ovviamente, caro BEPPE la stampa ci ha messo del suo, per travisare le tue parole e creare conflitti. Comunque grazie del chiarimento.
  • renato galli 4 anni fa
    Ma come può un movimento politico dipendere dagli umori di un singolo ? Le sparate di ieri su Rodotà rimangono e non possono essere sostituite da quelle di oggi più "educate". Una parte dell'elettorato che ha votato M5S non ama questi metodi di giudizio. Ma forse la critica di Grillo contro Rodotà va oltre all'intervista di ieri perchè si rende conto che la figura dell' "ottuagenario" con la sua ombra lo sta oscurando rubandogli il ruolo di oppositore !!!
    • peppino russo 4 anni fa
      Siete ridicoli venendo a rompere i co.....ni a noi onesti cittadini del M5* invece di ghigliottinare le vostre IENE MUMMIFICATE del PD-l+l, che hanno tradito tutti VOI elettori, inciuciandosi fra di loro e prendendovi per il C..o, facendo i vili interessi delle caste mafiose/piduiste/massoniche e dei loro servi mediatici prostituti e protetti!! Continuando a votarli, state condannando con le vostre mani al suicidio dell'italia onesta!!! Reagite CAZZO!!e invece di piangere, difenderli e offendere gli UNICI ONESTI che possono ancora salvare i diritti di tutti, cioè il M5* e beppe, continuate a non capire che la fine degli onesti e la vittoria dei disonesti è anche nelle vostre mani!!!MEDITATE GENTE,MEDITATE!!!
  • nicola birindelli 4 anni fa
    grande beppe, avanti cosi!!!
  • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa
    Beppe in un paese dove le forze in campo uscite dalle elezioni sono TRE: PD + PDL + M5S e di queste tre, due detengono il 100% dell'informazione nazionale, la comunicazione è strategica e va saputa fare per non soccombere. Taglia il Blog, e rendi privati i messaggi solo agli iscritti super certificati. Non diamo da mangiare al mostro TV e al mostro STAMPA. Fino ad oggi col blog ci sono andati a NOZZE!!!
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa
      Censura ? No semmai protezione? Il pd e il pdl non concedono spazi al pubblico, non vedo perchè l'M5S lo debba fare.. Dovrebbe esserci una parte pubblica dove poter lasciare giocare i troll e una parte privata, in cui gli ADULTI possono parlare e partecipare al progetto.. ma mi sa che sono troppo oltre..
    • Gian 4 anni fa
      Cioè applica una censura, alla faccia della trasparenza e dell'"uno vale uno"!
  • Salvatore Cuoco 4 anni fa
    Questa volta non voglio commentare quanto affermi. Non lo condivido e fartelo notare non ti farebbe cambiare idea. Sei troppo pieno di livore, non ragioni, urli. Pensi di essere invincibile perchè quanche decina di migliaia di persone te lo scrivolo su queste pagine. Questo tu lo confondi con il Paese. Non è così. O almeno non è così semplice. E' più complesso. Ma certo tu la complessità non sai nemmeno dove abita. Tu, come Berlusconi, sei bravo a ridurre a minimi termini anche la formula più complessa. L'arte dei populisti e dei demagoghi. Ma ha pensarci bene tu e il cavalire avete avuto maestri noti alle pagine di storia. Tu hai la rete, lo streaming, Mr. B ha le D'Urso e i predellini, lui aveva il balcone di piazza Venezia. Questioni di mezzi. Sai quale è la cosa che più mi dispiace? Sapere che qualcosa di tuo è stato acquistato anche qrazie a me. Ma pazienza, ho fatto beneficenza. Totò però lascialo stare.
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      Mi dispiace che la pensi così.Beppe è una pentola a pressione,credo ,a volte, sia davvero troppo difficile sopportare tutto: avere un sogno nel cassetto e ricevere m.rda da ogni dove.Giornali che fanno gossip sui parlamentari,politici che sparano a zero quando loro sono coinvolti in reati,in Parlamento i deputati del M5S sono messi all'angolo;le commissioni che spettano all'opposizione non vengono assegnate,la Gabanelli che fa i conti in tasca al Movimento dopo soli 3 mesi insinuando chissà quale furberie,Rodotà che sminuisce e critica duramente sulla prima pagina di un giornale...come dire...questo movimento va trattato così o TUTTI, compresi quelli che scrivono qui, dovrebbero smorzare i toni!Avete concesso 20 anni di tempo,di reati,di vergogna ai vecchi partiti! Questo odio contro il movimento non è comprensibile...sarà che vogliono togliere soldi e privilegi alla casta e ai giornali? Sbagli a non votare più per il M5S.Auguri.
    • carla ricci Utente certificato 4 anni fa
      Ci vuole una certa dose di coraggio a paragonare Berlusconi con Grillo, ma non ti accorgi di quanto sei ridicolo? O anche tu ti sei convinto che Berlusconi è un perseguitato dalla giustizia, che Ruby è la nipote di Mubarak e che da quando c'è lui il governo ha combattuto la mafia come non mai? Con tutti i media a disposizione anche Berlusconi diventa uno stinco di santo...se i giornalisti facessero il loro mestiere Berlusconi da anni si sarebbe rifugiato ad Antigua e l'Italia sarebbe un Paese migliore, ma se ti fa piacere puoi continuare a raccontare che è tutta colpa di Grillo.
    • jackfrost 4 anni fa
      E dunque?
  • Loretta Signani 4 anni fa
    Risposta intelligente. Sono contenta esista questo blog e il M5s. Grazie
  • andrea b. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso pero` cerchiamo di fare gioco di squadra e remare tutti dalla stessa parte. Beppe ti prego d'ora in poi leggi i commenti ed intervieni, dialoga con noi, non giocare da solo
  • benini davide Utente certificato 4 anni fa
    visto che molto probabilmente il precednete post è cancellato, lo ripropongo. visto che il beppe è in vena di chiarimenti, vorrebbe chiarirci quella cosa in cui si è fatto errori, e che lui ha dichiarato (esiste il video e l'audio)? o la mia richieta oltre che inevasa sarà tolta in quanto disturbatrice? insomma il m5s in cosa ha errato, dove, come e quando?
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa
      no sei un troll..
    • benini davide Utente certificato 4 anni fa
      e comunque signor "evince" a DOMANDA, SI RISPONDE: DOVE ED IN COSA ABBIAMO SBAGLIATO, VISTO CHE LO HA DETTO BEPPE? si evince che non hai risposte!!
    • benini davide Utente certificato 4 anni fa
      evinci due cose errate: 1 - sono maschietto 2 - per chi e cosa ho votato.
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa
      si evince dalla tua domanda che non sei una elettrice/attivista..
  • Leo D. Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe ! Nessuno come te.... Avanti cosí, il tempo è galantuomo.
  • Alessio Onofri Utente certificato 4 anni fa
    Beppe fai un bel post sull'elettore a 5Stelle dell'ultima ora... Si dai quelli che rompono i coglioni che il 5Stelle non s'è alleato col Pd e si lamentano che il Movimento non ha saputo dare risposte alla gente.
  • Paolo Rossignoli 4 anni fa
    ecco, anche tu sei stato "frainteso"....
  • Andrea dosio 4 anni fa
    No! sinistra e destra non sono le facce della stessa medaglia. È un ragionamento da pigri. Troppo facile!
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      A VOLTE LA VERITA' NON E' COSI' RECONDIDA.
  • the1fabio 4 anni fa
    la disinformazione di regime di bianca berlinguer e del suo odioso tg3 fa veramente schifo e incazzare per quanto è falso .....che gente squallida questi servi della casta .....
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ESSERE DI PARTE NON E' UN EUFEMISMO!
  • peppino russo 4 anni fa
    Cari ragazzi/e del M5*(ragazzi/e da 16 a 99 anni): MA LO VOGLIAMO CAPIRE CHE SIAMO IN GUERRA TOTALE?? Tutti i giorni ci sono dei morti (dai suicidi agli incidenti sul lavoro, omicidi a volontà), violenze (su donne, vecchi e bambini), stupri a volontà, atti di pedofilia,omofobia,violenza psicologica, stress da tasse e buricrazia,morti per droga e per incidenti stradali causati da alcool e droga,tante persone malate che non hanno assistenza, quando ci sono i privilegiati che hanno tutto gratis, famiglie che perdono la casa date poi alle mafie politiche ed economiche,giovani alla deriva senza speranza di lavoro che trattengono la rabbia,ecc.. ecc...eccc....ecccc......eccccc......ecccccc..... MA FINO A QUANDO??? QUESTA E' LA DOMANDA CHE METTE PAURA A TUTTI I RESPONSABILI DI QUESTA SITUAZIONE! Oggi il parlamento, oltre all'approvazione della PROPOSTA DI LEGGE!!!! sull'abrogazione dei soldi ai partiti(che forse non faranno MAI),hanno dato le detrazioni per le ristrutturazioni delle case e risparmio geotermico!!!! Ma chiedetevi A CHI DANNO SOLDI queste detrazioni? NON ALLA MAGGIOR PARTE DEI CITTADINI DISPERATI ma alle CASTE RICCHE E MAFIOSE e I SERVI PROSTITUTI DELLA POLITICA PARLAMENTARE,che le loro case di lusso,comprate a prezzo di favore,hanno bisogno di ristrutturazioni per poi rivenderle e farci lauti guadagni!!!! Queste sono le URGENZE per loro! e non i giovani senza lavoro,le famiglie allo stremo della vita e lo sfascio sociale ed economico!!!! Siete moralmente INDECENTI!!! ma LA CUCCAGNA STA FINENDO E NON SOLO LA CUCCAGNA MA TUTTO IL RESTO DELLA VOSTRA INDECENZA E ARROGANTE VIGLIACCHERIA nei confronti degli onesti italiani!!che avranno la loro più che giustificata violenta reazione, che alla fine sarà PER COLPA DI GRILLO ed il M5*! MEDITATE GENTE,MEDITATE!! Salviamo il salvabile dando forza e sostegno a BEPPEGRILLO ed al M5*, gli unici onesti che non VI tradiranno MAI!!!
  • andrea m. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe. Nessuno è fesso. Non si può essere così ingenui da non pensare che rodotà sapesse perfettamente a chi rilasciava l'intervista e che uso ne sarebbe stato fatto. Se vuole dare consigli, li dia al suo partito, che lo ha cacciato anni fa, che ha svenduto il paese alle banche e poi pensi alle pagliuzze del m5s, con le sue scelte di comunicazione più o meno efficaci per svegliare un popolo di lobotomizzati.
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      QUESTO E' PARLAR CHIARO E ONESTO, BRAVO ANDREA TI QUOTO IN PIENO!
  • DellaVega Diego 4 anni fa
    Ovviamente, caro BEPPE la stampa ci ha messo del suo, per travisare le tue parole e creare conflitti. Comunque grazie del chiarimento.
  • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
    Siamo rimasti l'ultima dittatura sudamericana. Occorre una grande resistenza intellettuale e morale per combattere i cicisbei di corte ed i loro menestrelli.
  • Luigi M. Utente certificato 4 anni fa
    Sono contento delle precisazioni di Grillo vorrei però anche sottolineare che il "Ccà nisciuno è fesso" deve valere per tutti compresi gli elettori del M5S. Condivido molte delle decisioni fin qui prese dal movimento e lo stato attuale delle dose dimostra la correttezza delle scelte difficile fin qui fatte, nonostante tutto e tutti. Ma il movimento ha come asse principale e portante la voglia di cambiamento della classe politica attuale (tutti a casa urlava giustamente Beppe in campagna elettorale)che non si deve tradurre in ostracismo a priori verso la nascita di forze politiche differenti dalla nostra. Il confronto, quando finalizzato da interessi nobili e comuni è crescità e senza crescita sarà impossibile creare una classe politica differente.
    • Gian 4 anni fa
      Confronto? Di quale confronto parli, con chi si è confrontato finora? Ammesso che nasca una nuova entità politica credi davvero che il Sommo, notoriamente apertissimo al dialogo, le si proporrà come interlocutore? Non diciamo corbellerie, incomincerà da subito a insultarla, anzi non è ancora nata che già la insulta.
  • gennaro d. Utente certificato 4 anni fa
    Avocare l'informazione ai giornalai italiani; in tutti i modi rendono le parole di grillo esulcerate. Speriamo che sia una debacle protempore, quella che stiamo attraversando.
  • alex guidi 4 anni fa
    Beppe, per quel poco che possa valere il mio pensiero sappi che sono con te ancora più convinto. Questo è il momento di fare pulizia interna...chi non è convinto se ne vada meglio un 10/15% coeso e convinto che un 25% fatto di gente che sta li solo per convenienza del momento. Grazie ancora!! Alex Guidi
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    Ottima risposta, Beppe! ti sei riscattato. Rodota' si e' comportato come una iena. Un personaggio del genere possiamo tranquillamente lasciarlo nel suo mausoleo. Rimane il fatto, pero', che non si vede ancora uno straccio di auto-critica nella "dirigenza" del movimento. Ma avete letto bene i risultati? In Campania siamo al 2%... Per carita', le elezioni amministrative hanno dinamiche particolari, ma come puo' il primo partito italiano diventare, nel giro di 3 mesi, una partito da prefisso telefonico?
  • Gianpy G. Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe, ti seguo da sempre e condivido spessissimo quel che dici ma su due post non posso trovarmi d'accordo il primo è quello dei numeri delle elezioni, abbiamo preso una grossa batosta e lo dobbiamo riconoscere, giocare sui numeri significa fare discorsi ascoltati per anni fatti da partiti di dubbia moralità. Il secondo post che mi lascia perplesso è quello di ieri, su Rodotà, posso condividerne i contenuti e l'analisi non superficiale che p orta alla nascita di una nuova sinistra guidata probabilmente dai Rodotà Civati et. similia. Quel che non mi piace del movimento in questo periodo è il doverci difendere a tutti i costi, e vedo benissimo che prendiamo bordate da tutte le parti, ma comunicare in modo piu lineare senza esporre il fianco a chi ci vuole colpire nella nostra essenza. Credo sia indispensabile comunicare quel che stiamo portando avanti, come idea, di un popolo di cittadini coscienti ma per farlo dobbiamo imparare a comunicare in modo inequivocabile le nostre (in questo caso le tue) opinioni. Se non cominciamo a fare autocritica e se non impariamo a dare una comunicazione piu chiara alle nostre idee in nostro movimento si svuoterà ed andrà ad alimentare il bacino di qualsiasi cosa di pseudonuovo si vorrà proporre nel 'panorama politico. Non possiamo permettercelo, siamo ua forza consistente e per andare avanti dovremmo abbandonare le espressioni troppo esemplificative della nostra realtà, non possiamo fare da spalla alla nuova (che di nuovo non ha nulla) sinistra che è pronta a riverginarsi e a ripresentarsi come pulita e svincolata dal vecchio, sarebbe un errore politico che ci porterebbe ad implodere. se il movimento è nato per far spazio a questi cialtroni pronti a riverginarsi allora non voglio farne parte. Continuiamo sulla nostra strada e se possibile evitiamo comunicazioni di pessima qualità come quella di ieri.
  • sergio bianchini Utente certificato 4 anni fa
    Chiunque sia appena appena in buona fede credo non possa che riconoscere la correttezza del post di ieri!
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      siamo ancora in attesa di vedere uno straccio di auto-critica da parte dei tanti osannatori di rodota', che lo spacciavano per un nuovo Messia... Qualcuno dovrebbe chiedere scusa...
  • riccardo norci Utente certificato 4 anni fa
    Vai avanti cosi Beppe anche se nella foga puoi dire cose che sembrano offensive non importa chi ti conosce ti capisce l'importante che continui nella tua strada noi ti seguiamo ,sei l'unica luce in un buio tombale Forza Grillo!!! Forza M5S!!!
  • M.I. 4 anni fa mostra
    Rodotà non è mai venuto a leccarti il culo per essere nominato presidente della Repuubblica, e quindi può fare il cazzo che gli pare ora. La puerile spiegazione di Grillo dimostra quanto lui sia alla frutta
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa mostra
      Può fare ciò che vuole senza denigrare chi lo ha appoggiato (resciuscitato)! Quindi anche lui è un vecchio babbione,già scartato (purtroppo) dalla sua stessa base. Anche lui (con l'esperienza che ha ed è onesto), si è fatto infinocchiare dai giornalisti vampiri.
    • giovanni di blasi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Rodotà è stato scelto dagli utenti della rete e non da Grillo, prima di aprire bocca informatevi, e andate a criticare chi ha rovinato e continua a rovinare l'Italia e non chi anche con un pò di "casino" sta cercando di salvare il nostro culo e anche il tuo..
    • Paolo Biancucci Utente certificato 4 anni fa mostra
      Anche grillo può dire quello che cazzo gli pare bello mio , oppure solo voi potete farlo eh?
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Infatti nessuno se lo cagava finchè Beppe non l'ha tirato fuori menzionandolo! Fatti furbo
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bravo, hai centrato il punto!
  • Samuele Tarenzi 4 anni fa
    Grillo è il megafono del movimento 5 stelle, chiunque di noi cittadini comuni parlasse in piazza avrebbe solo un misero ascolto; quindi mi sento di dire che Beppe utilizza l'unico modo per farsi dar retta dalla gente e mettere in difficoltà quei falsi politicanti. Se devo scegliere tra i toni e i modi a correttezza e umanità, ecco scelgo sicuramente la seconda, e spero anche tutti voi. Grazie Beppe e grazie a tutto il movimento 5 stelle.
  • jackfrost 4 anni fa
    Quante inutili cazzate che si leggono in risposta a questo post. Le chiacchere stanno a zero, il fatto che sia stato proposto dal M5S come candidato a presidente, non fa di lui un rappresentante del movimento, si è scelto il meno peggio(ricordatevelo). Che possa far critiche sull'operato e sull'organizzazione del M5S?, cero che si ma si prepari a prendersi anche la risposta diretta(e sgarbata anche se a me non sembra) visto che non ha chiesto chiarimenti o spiegazioni su chi è e che cos'è il M5S. Ripeto il Movivimento è altra cosa...se non vi è chiaro siete pregati di accomodarvi da altra e più "costruttiva" parte, qui se si rimane all'opposizione non c'è problema: siamo abituati.
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      A Mission Impossibol M.I....a noi non ce frega un cazzo di mischiarci con gentaglia come voi! Non abbiamo mai dato la caccia al potere assoluito come i "tuoi"... L'italia sarà in mano vostra!!!Come lo è sempre stata...che bello!WOW Fate schifo
    • M.I. 4 anni fa mostra
      infatti alle prossime politiche col cazzo che rivoto il duce grillo. Rimarrete solo i duri e puri soldatini, meno del 10%
  • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha portato a galla Rodotà questo bisogna dargli merito.Tutti lo avevano messo in disparte, il PD la sinistra ecc....Io ho votato Grillo per una semplice ragione.I partiti tradizionali hanno distrutto L'Italia in tutte le sfacettature, entrando avunque.Ormai sono come un cancro da estirpare.Il M5S non si deve sporcare con nessun partito tradizionale, sia al governo che nelle amministrazioni.Deve solo far capire alla gente che per cambiare veramente L'Italia, bisogna votare questo movimento non inquinato.Chi non è daccorso su questo voti altro.
  • Fabrizio . Utente certificato 4 anni fa
    Non hai offeso nessuno! W M5S.
  • Angela L. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe non mollare, tu sei l'ultima nostra opportunità per voltare pagina. Epuriamo i dissidenti che, pur conoscendo le nostre idee e le nostre regole poi non le accettano più. E poi andiamo avanti, ma portando a casa risultati FORTI perchè la gente non ce la fa più. Rispondiamo alle critiche con i fatti, andiamo anche in TV in radio facciamo + eco alle nostre idee e ai risultati ottenuti, entriamo anche nelle case di chi non ha un computer e non deve fidarsi delle sole parole dei giornalisti. TUTTI stiamo aspettando la GRANDE SVOLTA, ma il PD si è preso 18 mesi di tempo, il PDL si terrà strette strette le poltrone da ministri ... e noi siamo l'unica SOLUZIONE rimasta per ottenere validi, veri e onesti cambiamenti!!!!!!. per RIVOLUZIONARE tutto. Chissà quando otterremo davvero una riforma del nostro sistema elettorale, quando dimezzeranno la totalità dei parlamentari, quando si riformerà la riforma del lavoro, quando si parlerà di trasmissioni televisive di informazione vera, di investimenti nella scuola, nella ricerca, di rincentivare le nascite e aiutare le famiglie. ADESSO è il momento di dare le risposte ai nostri milioni di elettori. ADESSO è l'ora di UN VERO SUSSULTO IN PARLAMENTO, UN TERREMOTO INTERNO. BISOGNA REAGIRE E USCIRE DALL'ANGONO IN CUI CI HANNO MESSO. ORA O MAI PIU' Non è vero che c'è tempo perchè la gente dimentica in fretta le parole ma si risveglia quando arrivano i fatti!!!! Spero sempre che un giorno in parlamento non ci saranno + rappresentanti delle sole caste (avvocati, commercialisti, banchieri, magnati della finanza e imprenditori vari) che poco sanno della sofferenza dei meno abbienti. Ed è anche per questo che VOTERO' sempre il MOVIMENTO!!!! Forza Beppe, non mollare anche quando è + dura, siamo con te.
  • vladimir m. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe sono con te!
  • Fabrizio 4 anni fa
    NON CAPISCO PERCHÉ DIBBIAMO CREARE SEMPRE POLEMICHE STERILI. Invece di far parlare per quanto di buono stiamo facendo,creaiamo degli straordinari ai media per deleggittimarci.
  • PIER L. Utente certificato 4 anni fa
    PER COLORO CHE HANNO BISOGNO DELLE SPIEGAZIONI OGNI VOLTA CHE BEPPE DICE QUALCOSA: SE GIOCO NELLA JUVENTUS (METTETECI QUALSIASI SQUADRA SE NON VI STA BENE LA JUVE) E TIFO PER LA JUVENTUS (METTETECI QUALSIASI SQUADRA SE NON VI STA BENE LA JUVE) E SCELGO DI SEGIURE LO STILE JUVENTUS (METTETECI QUALSIASI SQUADRA SE NON VI STA BENE LA JUVE) NON POSSO POI ANDARE A GIOCARE NELL’INTER (METTETECI QUALSIASI SQUADRA SE NON VI STA BENE L’INTER) TIFARE INTER SEGUIRE LO STILE INTER O MAGARI FARE UN’ALTRA SQUADRA… E’ CHIARO ADESSO???????
  • f.d. 4 anni fa
    Il PD é infimo nel suo intento di soppravivere. Ora coloro che provengono dal partito é invocano o asuspicano di tornarci, avvicinandosi, prima di essere "moralmente fucilati alle spalle" come traditori del voto avuto e non rispettato, mantenendo i patti assunti, si levano dai piedi, ora, non dopo,e vadano per la loro strada. Se restano e vengono individuati, cacciateli via, come le serpi e con l'ignominia che si meritano. Già é difficile senza costoro. Ma non mi risulta che chi proviene da altri partiti nel movimento abbia gli stessi atteggiamenti, ecco perché il PD ha inserito il "cancro della malizia politica" nel movimento.
  • ciriaco marras Utente certificato 4 anni fa
    sei un grande..... ci stanno provando in tutti i modi....stanno rosicando come matti....perchè gli intellettualoni....i giornaloni....gli industrialoni....non possono riscuotere le cambiali....della torta Italia che si spartiscono ogni giorno.... vai avanti sei un grande Grillo
  • OSVI PRET 4 anni fa
    BEPPE TI DEVI CANDIDARE ED ESSERE IL PORTAVOCE DI TUTTI NOI.....VEDRAI TI SEGUIRANNO TUTTI GLI ONESTI... ABBIAMO BISOGNO DI TE FUORI MA SOSPATUTTO DENTRO L'ISTITUZIONI....!!!!!!
  • Eleonora Iussi Utente certificato 4 anni fa
    Avanti Beppe! Non c'era nemmeno bisogno di questo "chiarimento"! Chi ha letto un'offesa verso Rodotà nelle tue parole (per me impeccabili nella forma come nella sostanza), è in malafede. Tutta questa polemica sul nulla è costruita ad hoc per creare dissenso nei tuoi confronti e verso il Movimento. Qualsiasi cosa tu scriva o dica ormai viene usata contro di te! Nessun problema! I veri 5 Stelle non perdono di vista la Luna e lasciano il ditino da guardare a tutti gli altri. A RIVEDER LE S*T*E*L*L*E!!!!!
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Che il VERO POTERE, (non i politici marionette nelle mani dei banchieri internazionali) stia tentando in tutti i modi di DISTRUGGERE il Movimento di Beppe Grillo è chiarissimo, evidente, alla luce del sole, tanto quanto il fatto che questi topi di fogna cercano di nascondersi dietro i loro burattini. PURTROPPO, BEPPE, STAI FACENDO LA GUERRA AI FANTOCCI, AI QUISLING D'ITALIA, ma i Padroni sono fuori dell'Italia, tu sai chi sono, SE INFORMI GLI OTTO MILIONI DI PERSONE CHE TI HANNO VOTATO metti in pericolo serissimo la tua vita, ma avrai tolto le catene (mentali) a un popolo di annebbiati. ..... Rothschild.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      l inclinazione a seguire complottismi vari tra gli aderenti al M5s la dice lunga sul loro spirito critico e pensiero indipendente
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    COMPLETAMENTE D'ACCORDO CON BEPPE !!
  • oiram z. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non avevo dubbi nella tua buona fede . Chi non ha capito cosa vuole il movimento non deve votarlo ma neppure criticarlo grazie
  • Giorgio R. Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordate quando Beppe prese le distanze da De Magistris che voleva unire tutti i piccoli movimenti in un partito? Allora il M5S era ancora una piccola realtà, e tutti attaccarono Beppe dicendogli "Prima lo fai eleggere in Europa e poi lo attacchi?". Con Rodotà, a mio modo di vedere, Beppe ha fatto bene a prendere da subito le distanze, nonostante le critiche. Benché egli sia una persona onesta e perbene, appartiene comunque a una cultura di sinistra da cui il movimento si deve tenere lontano. Detto ciò, è veramente disgustoso vedere tutto quello che i media trasmettono quotidianamente. Un saluto a tutti.
  • andrea b. Utente certificato 4 anni fa
    Se magari prima delle sparate si facessero le dovute premesse o meglio ancora si scrivessero post sobrii e comprensibili come quello di oggi, forse non si avrebbe la sensazione di essere allo sbando.
  • marco saraceni Utente certificato 4 anni fa mostra
    dopo aver resuscitato berlusconi,caro beppe,stai resuscitasndo anche la sinistra!!!!vi ho dato il voto per un cambiamento e nn per mantenere lo status quo!!!!
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa mostra
      MA CHI LO MANTIENE LO STATUS QUO ? Sei sicuro di essere normale? Sono 20 anni che lo status quo lo tengono pd-pdl, che non riescono nemmeno a cambiare(modificare) la legge elettorale..sollecitatissima da napolitano. O sei troll o (scusa) sei un imbecille!!!!!
    • Andrea D. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il cambiamento dipende da te, non da Beppe Grillo, non da nessuno. Temo che molti abbiano confuso un Movimento di cittadini con "il partito di Grillo".
  • Mario Luconi Utente certificato 4 anni fa
    A volte sono i toni a fare la differenza. Ormai non sei più un comico, non devi far ridere o sbalordire per forza. Ormai ti ascoltiamo per quello che dici, non per come lo dici. E' ora di fare il salto di qualità.
  • cristina cassetti 4 anni fa
    e tutto questo non lo avresti potuto scrivere ieri? Beppe per quanto oggi io condivida la tua preoccupazione sul disegno politico in atto che vedrebbe coinvolto consapevolmente o no il prof. Rodotà, non posso esimermi dal giudicare negativo per il movimento il tuo post rancoroso di ieri. A volte bisogna respirare bene e aspettare il momento giusto. E' quello che hai fatto con lo sgarbo di Report (perchè di qualcosa di pretestuoso si trattava), querelandoli in silenzio, senza dare in escandescenze. Andiamo avanti, io non mollo, alla fine ne resterà uno solo e spero tanto che possiamo essere noi se impariamo dai nostri errori. Viva il movimento 5 stelle!
  • massimo sorry Utente certificato 4 anni fa
    Scrivere un pensiero simile è solo da lodare per il coraggio e la coerenza che non si ferma di fronte a nulla!!! Starsene in silenzio di fronte a quella critica (velata) di Rodotà, significava far buon viso a cattivo gioco, solo per questo giochetto superficiale della lista dei candidati, secondo cui siccome si era lì, ora quel personaggio non è più criticabile, qualsiasi cosa dica, il M5S dovrebbe incassare tacendo ecc... ! Questi atteggiamenti mentali non fanno parte di Grillo: e questo fà paura!!! Beppe grande esempio di coerenza!!!
  • giulia v. Utente certificato 4 anni fa
    non si capisce solo come mai il M5S abbia scelto per candidato alla Presidenza della Repubblica proprio Rodotà, che, già prima, faceva parte della vituperata politica di sx. Strumentalizzazione?..... Caro Grillo, certe volte, sarebbe meglio saper chiedere scusa, invece di arrampicarsi sugli specchi, perché si finisce per fare peggio. La frase che ha fatto scalpore, detta da Rodotà ha un senso, mentre detta da te appare dispregiativa e,ora, ci fai la stessa figura di Berlusconi, quando dice e poi nega! Vuoi finire come lui, che, prima, aveva creato Forza Italia per poi procedere ala sua sistematica distruzione, pur di primeggiare?? Lascia spazio ai tuoi rappresentanti 5S ogni tanto!/sperando non siano di quelli che insultano a propria volta :-D Oppure non ti preoccupare e continua così, tanto, a parte me e altri che ti abbiamo votato e che ti ammiriamo per tutte le cose significative, di quelli che ti dicono sempre SI e pronti a belare come pecore, ne hai tanti intorno! SE, a un certo punto, finirete per trovarvi in quattro gatti/o quattro pecore con cane da guardia, peggio per voi! Non perché si debba tornare ai vecchi partiti, ma potrebbe anche arrivare qualcun'altro, sano e convicente come te, ma più equilibrato nei modi e aperto al confronto costruttivo. Ciao! .. mi auguro venga il giorno in cui si possa aprire il blog senza trovarvi più insulti.. ma SOLO l'elenco dei propositi e di tante cose belle, giuste e vincenti che M5S ha saputo e saprà fare, proprio grazie a Grillo!
    • Giorgio Pozzi65 Utente certificato 4 anni fa mostra
      Rodotà non è stato scelto dai vertici del Movimento, ma dai cittadini, secondo il principio della democrazia diretta (che evidentemente deve ancora essere messo a punto, se poi i vertici criticano quello che i cittadini scelgono...)
  • milena d. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, avendo votato Rodota' alle parlamentarie, ieri il tuo post era stato un po' uno schiaffo in faccia, un brusco risveglio. Ma ragionando, ho capito. Questo e' uno spartiacque. Stiamo perdendo tempo ed energie a giustificarci continuamente con una sinistra che si offende, si indigna, ci considera rozzi e ineducati. Ebbene, chi ancora non ha aperto gli occhi di fronte all'evidenza che non esiste piu' sinistra nel Paese, chi per anni e anni ha spiegato, chiesto, giustificato, analizzato voluttuosamente sconfitte con masochistica soddisfazione, creato circoli chiusi di intellettuali tesi a discutere dei massimi sistemi filosofici senza mai avere la forza per incidere in concreto sulla vita politica, sulle persone e le scelte, molto semplicemente NON HA ALCUNA SUPERIORITA' MORALE da rivendicare nei nostri confronti. Merita rispetto come chiunque lo merita, ma avrebbe il dovere di ricambiarci quanto meno con lo stesso rispetto. Cosa che si guarda bene dal fare. I peggiori ci danno dei caninchiesa, i migliori ci trattano come i parenti poveri e un po' ignoranti di cui ci si vergogna, da far entrare dalla porta di servizio. Ora basta. Meritiamo di piu', perche' stiamo cercando di fare piu' cose in tre anni, che loro in trenta. E con tutti contro, e senza appoggi. Da oggi in poi, non spiego, non scuso, non giustifico. Mi limito ad agire secondo coscienza, e tanto basta.
  • G.S.7000 4 anni fa
    Quegli stolti ed illusi che votano ancora sinistra, o quello che ne rimane PD-L, quella sinistra distrutta da decenni di complotti. Gente confusa che non si rende conto che sta in società con la destra più estrema, che in parlamento anche se sono in tanti, contano come i polli, vedi già quando hanno votato Rodotà, che personalmente non avevo mai sentito prima. Sono profondamente diversi tra loro, ossia ci sta un Letta ed altri che sono tutto, ma non rappresentano la sinistra vera
  • Giuseppe Armenise 4 anni fa
    Grillo, come al solito condivido in pieno le analisi che fai, e penso che hai fatto bene a precisare quello che intendevi dire su Rodotà, però, visto il clima PALESEMENTE OSTILE(e non potrebbe essere diverso) DELLA CASTA nei confronti del movimento, dovrebbe "importi" di essere meno umorale nei commenti onde evitare facili appigli a chi in MALAFEDE sta lavorando alacremente per smontare l'immagine dei 5S, e per aiutare chi cerca nel suo piccolo di spiegare agli scettici quanto siano invece valide le idee del M5S,... la scelta, condivisibile o meno, di non andare in TV sta dando gioco facile ai "golpisti", che senza nessun contradittorio hanno la libertà assoluta di raccontare quello che vogliono sul movimento, e questo è un problema serio... ripeto cose già dette e ridette, ma è importante prendere consapevolezza che PURTROPPO in Italia non c'è ancora la cultura di andarsi a cercare le notizie, la maggiorparte degli italiani, a volte colpevolmente altre volte no, subiscono passivamente la "propaganda di regime" perpetuata dai media complici della situazione, per non parlare dell'accesso a internet dove in Italia siamo ancora all'età della pietra.... In questo periodo non capisco cosa ti passa per la testa, anche perché resto convinto che "l'incontro" col Ministero dell'Interno, nel famoso sabato della "chiamata alla piazza", ha lasciato degli strascichi... ovviamente le mie sono solo sensazioni esterne, ma resto convinto che quel giorno si è "rotto qualcosa"... Per favore cerca di risolvere il problema della comunicazione, è un punto che rende la vita TROPPO facile a chi attacca i 5S per mantenere lo status quo delle cose.
  • Gaetano D. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei un grande!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Sono totalmente d'accordo con Beppe ! Penso che il post chiarisca molto bene gli elementi che sono in gioco in questo momento. Che ci siano da apportare dei cambiamenti di tipo strategico nel modo in cui il M5S si muove non vi è dubbio ( secondo me ) ma non dimentichiamo che fra il movimento e i partiti tradizionali ( nel modo di concepire la politica, le istituzioni, la società il rapporto fra le persone ), non vi è alcuna parentela perciò, chi sente di dover scegliere ( spinto dalla nostalgia per qualcosa che non è e non è mai stato )lo faccia adesso ! Quelli che rimarranno sapranno con chi lavorare e per cosa.
  • Daniela D. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, quale che siano le tue ragioni, rimane il dato incontestabile della tua mancanza assoluta di rispetto della "persona", che emerge sempre più chiaramente dal linguaggio che usi. La forma è importante quanto il contenuto.Quello che cerchi è un gregge di pecore osannanti non una vera forza di rinnovamento di questo Paese. Strilla pure quanto vuoi ma questo é ciò che esprimi. Cercare di correggere il tiro ogni volta,ormai, è un giochino misero e sempre meno efficace.
  • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
    Non amo particolarmente i Francesi, anzi, su molti aspetti non mi trovo bene con loro. Ma li ammiro per come hanno ghigliottinato i loro reali, e per come hanno trattato Coluche
  • Grande Spirito Utente certificato 4 anni fa
    Comunque non basta una cazzata che fa il portavoce di un movimento od un partito per far decidere ad un eventuale elettore di non votare più il suddetto. Tutti commettono sbagli,e allora? Se stessimo a commentare tutti quelli commessi dai vari capi-partito ci staremmo giornate intere! Non esageriamo. CHI E' D'ACCORDO CON LE IDEE DEL MOVIMENTO 5 STELLE NON LO ABBANDONA ALLA PRIMA CAZZATA CHE FA GRILLO! Almeno lui non è un ipocrita !Come tanti altri Poi certo la prossima volta pensaci 2 volte sul come scrivere un post. Grazie di tutto Beppe,sei un grande!
    • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
      Perché, pensi che Grillo abbia fatto una cazzata???
    • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
      Perché, pensi che Grillo abbia fatto una cazzata???
  • Marco Trevisan 4 anni fa
    Caro Beppe io sono credo che siate diventati col passar dei mesi piu antipatici, e questo sommato all 'integralismo penta stellato, non porta consensi. Io non demordo e credo in una vostra messa in discussione !!.
  • P. Paoli - Morosaglia - Corsica 4 anni fa
    Credo che comunque Grillo non avrebbe dovuto scrivere quello che ha scritto. E comunque poteva prendere Grillo stesso il telefono e chiedere (civilmente) spiegazioni e consigli a Rodotà, anche all' indomani dell' articolo sul Corriere, magari in un incontro pubblico coi rappresentanti istituzionali del movimento. Avrebbe dimostrato un po' di umiltà e di volontà a recepire le criteche, soprattutto quando fatte da figure autorevoli che fino al giorno prima si appoggiavano. E se proprio voleva usare l' espressione "ottuagenario resuscitato dalla rete" doveva immediatamente specificare, nell'articolo stesso, "come lui stesso amabilmente si è definito durante una nostra conversazione". E, infine, se anche Rodotà ha definito se stesso in questo modo, non mi sembra carino riutilizzare questa espressione. Quante volte, magari, posso aver detto, anche al cospetto di qualche fidato interlocutore "Che imbecille che sono stato ..." e questo non autorizza il mio interlocutore a dire pubblicamente che io sono un imbecille. Mi sentirei tradito e schernito da una persona a cui avevo dato fiducia...
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      Non è Beppe che è andato al Corriere a criticare il professore o il Suo partito, è stato il contrario mi sembra!
    • Rinaldo Rinoaldo Utente certificato 4 anni fa
      Hai P E R F E T T A M E N T E ragione. Ciao
  • Monica C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, questo MoVimento vuole combattere questa guerra con verità ed onesta intellettuale , ma il nostro nemico non è affatto degno di questa correttezza, non ha nemmeno la capacità di combattere con onore. (abbiamo visto che pur di distruggerci sono capaci anche di inventarsi menzogne e senza alcuna dignità di chiedere scusa) Dai retta a me Beppe, comincia a selezionare le persone che devono rappresentare ufficialmente il M5S , preparati una squadra di persone al di là di ogni sospetto che siano disposte a ricoprire ruoli importanti , prepariamo decreti legge utili alla rinascita economica e morale di questo Paese e quando saremo pronti , non prima, fai una bella presentazione sul Blog. Le elezioni nazionali vedrai che ti ripagheranno di tutti i tuoi sforzi. Per me esiste il M5S come logica di cittadini attivi ma il MIO garante SEI TU, mi fido di TE !
  • G.I. 4 anni fa
    Ok, ok. Ieri avevo salutato, mi avete cancellato per la seconda volta su due un commento piuttosto votato, ma ci sta, sono un ospite e accetto le regole, e capisco anche che i commenti piu educati sono anche quelli piu pericolosi. Cosi va gia' molto meglio Grillo, con educazione le chiederei, la prossima volta che qualcosa la infastidisce, di spiegarcela esattamente come ha fatto adesso, con questa chiarezza. Cosi noi elettori ci sentiamo trattati da adulti e capiamo il senso di cio' che dice. Nessuno vuole fare da stampella alla sinistra e non creedo ci sia va aria di scissione, come ho letto. Ma per evitare tentazioni in questo senso, meno urla incomprensibili e piu spiegazioni sincere come questa. E' il minimo sindacale che degli elettori appassionati si attendono da lei. Chiedo scusa di nuovo e ri-saluto.
  • M.I. 4 anni fa mostra
    quindi secondo la "logica" del comico, se il mio amico mi sente dire: "che stronzo sono stato...", lui è autorizzato a darmi dello stronzo?? Grillo ma vai a cagare!
  • Albelix B. Utente certificato 4 anni fa
    Si ma, cosa hai detto di Rodotà? in prima fila nel "fiorire di maestrini dalla penna rossa" .... che ... "Mentono agli elettori, fanno inciuci, usano la fionda contro i passerotti e poi nascondono la mano." Gli hai dato dispregiativamente del "maestrino", del bugiardo, inciucione, senza nessun distinguo, e con questo post spieghi solo la definizione di ottuagenario? Le differenze di opinioni fanno pare della democrazia, ed è democratico che ognuno possa esprimere il suo pensiero e le sue critiche dove lo ritiene più opportuno, esattamente come fanno e hanno sempre giustamente fanno il M5S e Grillo. Secondo te Rodotà poteva alzare il telefono e esporre le sue critiche, questo è corretto, ma chiedo: il M5S, prima di appoggiarlo... ha chiesto a Rodotà cosa ne pensava? Resta il fatto che il post "I maestrini dalla penna rossa" altro non è che uno sfogo di metafore dispregiative pseudo insultanti, con pochi contenuti mal documentati. Decisamente avrei preferito un attacco documentato con contenuti e fatti, tipo quelli accaduti ieri, dove tutto il parlamento (M5S escluso) ha votato PER MANTENERE porcellum, provincie, numero di deputati, ecc ecc e di cui mi piacerebbe vedere ampia pubblicità in questo blog (ma non dubito che arriverà presto).
    • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa
      IO VOTO E VOTERO' M5S NON ESISTONO GLI INTOCCABILI Ne ZIO BEPPE, ne NONNO RODOTA'. Comunque lo ZIO (ed anch'io),aveva già qualche perplessità su RODOTA' e lo ha ricordato anche in questo intervento. "Rodotà non è il presidente del M5S, ha un'altra storia politica che, coerentemente, mantiene". Completamente d' accordo. Il problema dello ZIO è la possibilità del DOPPIOGIOCO di RODOTA' che non mi sorprenderebbe. Anzi io credo che da parte del NONNO ed altri "amici" ci sia un progetto di partito nuovo di sinistra. Una telefonata, RODOTA' poteva farla, almeno per rispetto nei confronti del M5S e di GRILLO. Ma, molto probabilmente aveva altri "INTERESSI". Essendo poi oggi RIESUMATO, per sua stessa ammissione, non da GRILLO ricordatevelo bene,ma dall' "anima sinistroide" del M5S, ha acquisito VISIBILITA'. E dove cerchera' i VOTI per questo nuovo PARTITO ? Indovinate un pò ? Voluto o non voluto ha certamente creato dei problemi all'interno del M5S. Io credo che sia stato il suo OBBIETTIVO. Soppratutto perchè anche al NONNO, lo ZIO gli va stretto. Poi, chiedere a GRILLO di abassare i toni e come mettere un uccellino in gabbia. E' sempre stata la sua forza e la sua natura. Lasciamolo libero e voleremo lontano. PS: Io non sono ne destra ne sinistra e qualora questo movimento assumerà un COLORE PARTITOCRATICO io vi saluterò e tornerò a non votare.
    • roberto s 4 anni fa
      ti poni la domanda se sei in malafede talvolta ? e' giusto essere scettici cmq
  • emi m. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe la prossima volta che nomini o esalti qualcuno ,fallo ben RITTO in piedi ,ATTENTOOO... non CHINARTI A RACCOGLIERE QUALCHE PROVOCAZIONE, C'è SEMPRE QUALCUNO DIETRO AD APPROFITTARNE...
  • Luciano tintorri 4 anni fa
    La risposta e giusta,ma cazzo non è sufficiente esporla in rete,ma bisogna dare spazio alle tv per dare messaggi chiari diretti alla gente,caro Grillo quasi tutti i voti che hai preso sono fonte del marciume italiano e dalle tv che prima delle politiche,facevano vedere tutte le piazze piene di gente vogliose di cambiamento,che tu hai unito......qundi se ci attaccano con delle bugie dobbiamo contraccambiare con la VERITÀ che tutti devono sapere W M5S
  • venero p. Utente certificato 4 anni fa
    bravo Grillo ,mi convinci sempre di più,nei tuoi ragionamenti c'è buon senso e grande senso critico e sopratutto non ti fai prendere per il naso.A proposito di Rotoda sicuramente ha sbagliato nel dire quelle cose sul giornale,poteva benissimo parlare in assemblea dei parlamentari del movimento l'avrebbero ascoltato e magari mosse delle critiche ai suoi ragionamente.Mi meraviglio,conoscendolo bene,(calabrese e vicino al paese natio),abbia incorso a questo errore,sperando in buona fede e dimentico degli onori che solo il movimento gli ha dato. Se vuole fare una nuova sinistra non lo seguirà nessuno,ci avete preso in giro per 30 anni. Mi auguro comunque che ci possa essere un chiarimento.
  • massimiliano morosini Utente certificato 4 anni fa
    Va tutto bene ma mi pare che con i nostri commenti ci stiamo un po' incartando. Rodotà è uno stimato giurista, lo abbiamo individuato con le "quirinarie" come uno dei nostri candidati ed è diventato IL nostro candidato a seguito delle rinunce di Gabbanelli e Strada, non è mai stato del M5S né del Pd, la sua storia politica si è tutta svolta all'interno della sinistra ed ora fa parte di un'area critica nei confronti dei Democratici, da alcuni viene indicato come uno dei padri nobili di una "nuova sinistra" autonoma dal Pd che, nonostante i ripetuti tentativi effettuati dopo la frantumazione di Rifondazione, non è mai riuscita a costituirsi in forma stabile; ora, viste le evidenti difficoltà del Pd, pare che il tentativo possa andare a buon fine (anche se io sono molto scettico). Ci manca solo che uno come Rodotà non possa criticare il MoVimento e, altrettanto, ci manca solo che uno come Grillo non possa rispondergli "per le rime". Su questo forum abbiamo scritto pagine e pagine sulla libertà di manifestazione del pensiero... Tutte le critiche e le opinioni (all'interno del confine del penalmente lecito) sono legittime. Ora, vi invito ad una riflessione: abbiamo sempre affermato il nostro NO a questi partiti, responsabili certo non unici ma principali dello sfascio di questa nostra povera Patria. Le cose potrebbero secondo me cambiare se avessimo a che fare non con questi ma con altri partiti, formazioni politiche nuove nelle persone e nei metodi. Se tanto a destra quanto a sinistra si formassero soggetti politici costituiti da vertici e militanti onesti, con programmi fondamentalmente condivisibili in quanto simili a quello del M5S e che applicano principi più avanzati di democrazia, allora a mio parere il confronto sarebbe non solo necessario ma occorrerebbe seriamente valutare anche eventuali ipotesi di alleanze al fine di salvare il nostro Paese dalla rovina.
    • venero p. Utente certificato 4 anni fa
      bravo,continua a commentare ,hai buon senso e usi la testa quando scrivi.pasquale
  • Giorgio Galofaro 4 anni fa
    Quando hai proposto Rodotà come presidente affermavi che lui sarebbe stato capace di unire ed aggregare tutto quello che di buono esiste in questo paese. Legittimamente sta cercando di aggregare il meglio della ex sinistra per convergere su obiettivi comuni. Cosa c'è di male? Perché lo vivi come un tentativo di dividere il M5S? Le critiche di Rodotà erano POSITIVE e COSTRUTTIVE. Dicevi che SOLO I FESSI NON CAMBIANO OPINIONE. Ebbene Beppe se sei intelligente CHIEDI SCUSA al Prof. Rodotà. Ne avessimo in Italia altri ottuagenari miracolati, forse il nostro paese andrebbe meglio. Un cordiale saluto. Giorgio Galofaro
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ,,,,,,, sono i tuoi "compagni" che devono chiedere scusa al professore per averlo tradito, ma ciononostante il professore non si è offeso con i traditori (si sa al cuore non si comanda) ma ha avuto critiche per chi lo aveva apprezzato, è proprio vero la logica per alcuni è solo un'opinione!
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    “Un prodotto”, che si congela e si scongela in continuazione, “nel tentativo di volerlo consumare”, finisce col diventare dannoso....per la salute!” Forza Beppe, giustificarsi con questa gentaglia è tempo e fiato sprecato! "La dritta via"l'hanno smarrita loro”
  • Gianluca ambrosio 4 anni fa
    quando rifletto sul suo movimento sig grillo penso a quale consenso avrebbe avuto se al suo posto ci fosse stato iun sig Mario rossi qualunque, anonimo, normale probabilmente non sarebbe stato eletto nemmeno come rappresentante del proprio condominio! Lei ha dimostrato una enorme capacità comunicativa e se qlc passerà alla storia non sarà il m5s ma la sua grande intelligenza comunicativa. Le sfuggita di mano la situazione quando e' arrivato il tempo di FARE le cose! Ha perso un grande occasione! Un saluto gianluca operaio cassaintegrato
    • giovanni di blasi Utente certificato 4 anni fa
      anche tu hai dato fiducia per 20 anni ai vecchi politici che hanno rovinato tutti noi e il nostro Paese e riesci a criticare il M5S che è a Montecitorio da 3 mesi e neanche al governo? non perdere la fiducia nel M5S perchè è l'unica speranza oggi di ridare voce a chi ha subito ogni genere di soprusi da politici che hanno pensato solo ai loro loschi affari e non al bene dei cittadini onesti come noi che lottano ogni giorno per sopravvivere..
  • PIERINA 4 anni fa
    Si, ma però se prima di sparare belinate rifletti un po' invece di dare bocconi ghiotti ai marpioni sarebbe meglio, ti stanno addosso come avvoltoi, e non aspettano altro che spolparti, ciao
  • piero manus Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non ti preoccupare...chi è intelligente e ha la mente aperta sa come sei fatto e quanta verità ci sia nelle tue parole...non me ne frega niente delle critiche feroci che piovono da quei giornali che servono solo da carta igienica e da trasmissioni vergognose gestite da personaggi servi e collusi, che dovrebbero fare lavori socialmente utili per espiare il fango che buttano addosso a te e al Movimento 5 Stelle...io e la mia famiglia continueremo a votarvi sempre, perchè bisogna estirpare la mafia, i delinquenti e i disonesti dal Parlamento...W il Movimento 5 Stelle sempre !!!
  • Alberto P. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, per favore, non andare in tivù se prima non ti sei fatto una bella vacanza anti-stress in alta montagna, dove c'è l'aria buona. Su Internet ogni parola sbagliata ci fa perdere centomila voti. In tivù ogni parola sbagliata ce ne fa perdere cinquecentomila.
  • Alessio Onofri Utente certificato 4 anni fa
    Il 5Stelle ha un suo zoccolo duro, un gruppo di cittadini che continuerà a votarlo fino a che cittadini normali come loro non saranno in grado di riprendersi le istituzioni. Presto molti parassiti saranno costetti a cambiare aria oppure, se rimaranno nel nostro paese, saranno costretti a passare da questa parte della barricata. A quel punto il compito del 5Stelle sarà esaurito e il suo Leader potrà godersi, mi auguro per lui, la sua vecchiaia. Mi auguro altesì che il suddetto leader non si stanchi prima, perchè gli italiani sono tendenzialmente un gregge di pecore e hanno bisogno giornalmente del bastone e della carota per incanalarsi con forza ed impegno verso una qualche direzione.
  • Grande Spirito Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe stato meglio scrivere questo invece dell'altro post! Per quanto riguarda la libertà o meno di Rodotà di concedere interviste,ci sarebbe da ragionare.Certo lui è libero però sapendo benissimo che i giornali sono di parte e che non aspettano altro per poter infangare il movimento,avrebbe fatto meglio a: 1)Non commentare,quindi non condedere l'intervista. 2)Ancora meglio,concedere l'intervista(che è un suo sacrosanto diritto)ma specificare oltre alle critiche anche il fatto che i mezzi d'informazione hanno avuto il loro peso sul risultato elettorale,distorcendo la realtà com'è loro solito fare. In italia non c'è bisogno di un'altra ennesima intervista,o punto di vista contro Grillo ed il movimento 5 stelle. Ce ne sono fin troppi nei media. Sarei curioso di sapere cosa dice Travaglio a proposito.
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      ,,,,, Lui ha fatto ciö che sentiva, ha il cuore già impegnato e anche se tradito al cuor non si comanda!
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Ogni giorno cerco di convincere le persone della bontà del progetto M5S e ne ho convinti parecchi, perchè il progetto è ottimo e basta farlo conoscere. Poi arriva un post come quello su Rodotà (che ritengo inutile) e tutta la fatica e la passione che ci metto va a farsi benedire in 5 minuti. Beppe, la prossima volta pensaci di più e scrivi meglio quello che intendi, non mi remare contro, please.
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      Continua cosi, il movimento ha bisogno di persone come te, E ricorda sempre, NOI siamo puliti. byby
    • Alessio Onofri Utente certificato 4 anni fa
      Certo che a Bari non dev'essere facile far passare alcuni concetti. Con stima.
  • Alberto L 4 anni fa
    ...chiarimento doveroso, bene. Sono d'accordo con te Beppe.
  • Claudio da Roma 4 anni fa
    Mi pare una precisazione utile, necessaria, che ridà un minimo di dignità al Beppe pensiero, che ogni tanto da l'impressione di essere solo in cerca di titoloni, del piagnisteo alla Pannella, tutti ce l'hanno con lui, lui è il solo portatore di Verità. E poi ragazzi, piantatela con questo essere più realisti del re, è proprio patetico e fa pensare ala gente che il Movimento sia composto da persone che fanno un tifo da stadio, senza alcun senso critico. Non è che siamo in fabbrica che c'è il padrone che quello che dice lui non si discute e è oro colato. Un pò di tono eh, sveglia, le cazzate so cazzate. Attaccare villanamente Rodotà dopo averlo proposto come presidente è una fesseria, così come è fesso dire "mai in tv" e poi "torniamo in tv" visto che si traduce in uno svantaggio. Io continuo a votare M5S ma pretendo anche buonsenso. A tutti i livelli.
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Un consiglio agli offesi, ai ripensanti ai benpensanti che "ogni post è buono per ricredersi, per criticare, per offendere ed insultare" se vi sentite ancora di sinistra andate o restate a sinistra, se vi sentite ancora troppo di destra idem, se vi riconoscete in qualche BUONA idea di destra o di sinistra che può far bene al Paese e non solo a voi o alle vostre ideologie, allora benvenuti nel M5S *****
  • Francesco Costantino 4 anni fa
    E' in corso un'operazione mediatica contro il movimento 5 Stelle di proporzioni anche superiori a quella che precedette lo coppio della guerra in Iraq: vi ricordate le famose armi di distruzioni di massa? Alla fine non trovarono niente, niente di niente, però intanto avevano invaso uno stato sovrano e ucciso migliaia di uomini donne bambini. Allora bisogna leggere le notizie in quest'ottica, ogni singola notizia che esce da un media nel quale ci sono giornalisti stipendiati con più di 2.000,00 euro al mese semplicemente non va ascoltata, perchè li paga qualche potere che ha tutto l'interesse di esercitare un controllo sull'informazione. Poi pure Rodotà, ma invece di rispondere al "corvo" di turno, non poteva dire che aveva da fare, che ne so, disdire l'appuntamento? Abbiamo molto bisogno di cambiamento, Beppe aiutaci, non farti fottere, ma, soprattutto, non fotterci!
  • M.I. 4 anni fa
    Il comico continua a dire bugie, una cosa che sa fare molto bene. Chi lo crede ancora tranne i suoi pochi duri e puri?
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe, avanti tutta come lo schiacciasassi, una volta in MoVimento non ci si ferma. Ed ora avanti il prossimo, ce né anche per lui. Noi Cinquestelle DOC siamo la tua forza motrice. Grazie Beppe Grillo
  • Pino M. Utente certificato 4 anni fa
    E' TUTTA LA NOTTE CHE SPERAVO IN QUESTO POST DI CHIARIMENTO GRAZIE BEPPE VIVA IL M5S E VIVA L'ITALIA CHE NOI DEL M5S SOGNIAMO
  • michelemaria quinci Utente certificato 4 anni fa
    Avevo capito benissimo ma caro Beppe ti stai facendo fregare come un principiante della comunicazione.Prima eri il clown da sbattere in prima pagina per fare "audience" da quando abbiamo vinto le elezioni sei il mostro da sbattere in prima pagina!! "Ccà nisciuno è fesso" ... ma facemoce furbi eh!!
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Hai perfettamente ragione Beppe; ci sono troppi che approfittano del M5S per rilanciare la propria carriera.Ci servirà da lezione. Comunque forza sempre M5S.
  • luigina b. Utente certificato 4 anni fa
    bravo beppe era doveroso precisare
  • Alberto P. Utente certificato 4 anni fa
    È singolare il fatto che chi ha avuto a che fare in passato con i partiti non possa iscriversi al M5S, però può essere candidato dal nostro moVimento alla Presidenza della Repubblica... Per i giornalisti vale più o meno lo stesso discorso. "I giornali - dice giustamente Beppe - sono in mano ai partiti" e per diventare giornalisti professionisti (in base alle leggi attuali) bisogna lekkare il posteriore per due anni a un direttore evidentemente messo lì da qualche partito, per poi presentarsi a quella farsa incredibile che è l'esame di Stato. Un po' di coerenza con la missione del nostro moVimento imporrebbe come linea etica e morale l'impossibilità da parte di qualsiasi giornalista iscritto all'Albo di far parte del M5S e/o di rappresentare in qualche modo il moVimento attraverso la candidatura alla Presidenza della Repubblica.
  • Alessandro La Tessa 4 anni fa
    Questa risposta ci voleva, se non altro per fugare qualsiasi dubbio. Ben fatto !
  • PIER L. Utente certificato 4 anni fa
    Per gian lorusso Ovviamente sei libero di pensarla come vuoi ma puoi giudicare chi ha governato ma no chi non lo ha mai fatto. Non te ne sei accorto ma le cose stanno cambiando e proprio grazie al M5S. Se hai votato M5S e pensi di aver sbagliato allo consentimi ma sei tu che “Non hai cambiato nulla, e sopratutto dai prova di immaturità umana e politica, oltre che di ignoranza, pressapochismo, e mancanza di cultura di base”.
    • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo con Pierluigi di Casamassima. Chiunque continua a votare, nonostante lo schifo della vecchia politica e nonostante le iniziative del M5S (indipendentemente dall'irruenza verbale di Grillo), il pd o pdl che dir si voglia, dà prova di una TREMENDA e direi ALLARMANTE IGNORANZA, GRETTEZZA MENTALE E DISGUSTOSO MASOCHISMO.
    • gian lorusso Utente certificato 4 anni fa
      Carissimo Pier L di Casamassima, qui o non si e' in grado di capire o non si vuole capire. 1) Io sto giudicando il comportamento indecente degli esponenti M5S, che e' indencente e arrogante ora che non governano. Non vedo per quale motivo dovrei aspettare che una persona che definisce "Merde" quelli che parlano ai giornalisti debba andare al governo per poterla giudicare. Penso che si possa fare da subito, no? Fa senso? 2) Io ho votato M5S, e mi e' stato detto in vari modi che il mio voto era sbagliato. Da Grillo e' dai vari incapaci al seguito. Bene, prendo atto che ho sbagliato. Votero' altrimenti. E tui chiami questo mancanza di maturita'? Io la chiamo coerenza, cosa evidentemente scarsa dalle parti del M5S, insieme alla cultura, e alla capacita' di leggere due righe correttanmente.
  • Fabrizio S. Utente certificato 4 anni fa
    Spero tanto che lo staff legga questo commento: caro Beppe sei un grande, impossibile non riconoscerlo, però il fatto che tu non abbia ammesso (perlomeno ho capito così) che il M5S abbia avuto un NETTO CALO nelle amministrative non va bene. Ciò che è importante è rimboccarsi le maniche e cambiare un po' le cose. Bisogna ammettere che la rete NON basta, bisogna andare in TV. Il paese ha troppa fame e se si vogliono cambiare le cose bisogna avere una maggioranza parlamentare. Caro Beppe se vai in TV, IN DIRETTA OVVIO, farai un piacere soprattutto a coloro che vanno a dormire a digiuno: c'è troppa fame, e il M5S può cambiare le cose se viene votato dagli astensionisti che NON lo conoscono. un saluto da un grillino attivista.
  • Beatrice P. Utente certificato 4 anni fa
    Il momento è difficile per tutti. Probabilmente ,in tanti ci si aspetta di più subito,ma in questo paese,tutto,ha purtroppo ,sempre ,tempi diversi... Ciò rendi irritabili più di quanto non lo si sia normalmente, ma occorre calma ,pensiero e meno spunti per questa stampa infida...
  • Alberto C. 4 anni fa
    La penso sempre come te. La riconoscenza è una cosa a cui tengo molto. Grande Beppe. Che spalle larghe che hai!!!
  • giulia 4 anni fa mostra
    oh cazzo, un altro che è stato frainteso (evidentemente anche da molti dei suoi elettori) e il giorno dopo deve rettificare. sempre più ridicolo.. e sempre più uguale a quelli che mandi affanculo
  • Francesco ballarini 4 anni fa
    Ma quanti pidiellini che ci sono!
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      .... e quanti piddiini e selliini ;)) a ciascuno il suo, senza rancore né stima.
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    non avevo dubbi suelle tue intenzioni!!!!! grande Beppe andiamo avanti
  • riccardo g. Utente certificato 4 anni fa
    Questa precisazione era doverosa. Rodotà è una persona per bene in un Paese dove è difficile trovare chi si eleva sulla mediocrità e sull'opportunismo. Proprio perchè penso che il Movimento 5 Stelle rappresenti l'unica speranza per questa nostra disastrata Italia, ritengo che la comunicazione, anche da parte di Grillo, debba essere diversa da quella sinora proposta. A parte gli eletti che devono iniziare a relazionarsi con l'opinione pubblica attraverso i media, occorre anche che ci siano altri commentatori di area: a parte i giornalisti dei cosiddetti "giornaloni" ,che vanno per la maggiore( sono poi quelli che vanno dalla Gruber) e che sono costantemente contrari al Movimento, ce ne sono altri che potrebbero invece presentare le iniziative dei nostri eletti con la necessaria onestà intellettuale. E poi economisti come Bagnai ,Galloni...e Becchi (persona estremamente lucida nel modo di pensare che deve però stare attento ai trucchi dei soliti noti). A livello locale, poi, è necessario che il Movimento diventi più attivo attraverso i meet-up. Gli eletti al Parlamento devono essere presenti nel territorio per poter aiutare questa crescita , condizione per togliere soprattutto al PD un consenso che spesso è espressione di un potere che questo partito ha nei Comuni,Provincie e Regioni.
  • GUIDO BOSATELLI 4 anni fa
    Ottimo Beppe, condivido!
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Come non darti ragione, hai sempre ragione, almeno fino a ora Beppe la pensi esattamente come me, ;)) o forse io la penso come te, non è un caso o una protesta che ho votato e continuerö a farlo, il M5S *****
  • benini davide Utente certificato 4 anni fa
    Anche "Ccà nisciuno è fesso" ccà a casa mia! Vero come è vero che beppe ha detto "abbiamo commesso errori": è troppo chiedere al beppe quali sono? Così giusto per sapere.... O non è dato?
  • marco c. Utente certificato 4 anni fa
    datti una calmata, Beppe. hai fatto grande cose fin qui. adesso serve pazienza e senso della misura. il patrimonio che M5S ha costruito è basato su un ideale elevato della democrazia e della partecipazione. per creare democrazia e partecipazione bisogna essere disposti a concedere spazio agli altri, anche a rischio di concedere una parte di controllo. è questo che Rodotà ha detto e che bisogna avere il coraggio di ascoltare.
  • marco c. Utente certificato 4 anni fa
    ma dai beppe... anche noi siamo di sinistra....sappiamo darci le martellate nelle palle proprio come loro.... ancora ci credo,ma ho perso tutto l'entusiasmo....mi metto in pausa e rifletto
  • dario gasparini 4 anni fa
    perfetto il commento e la precisazione, da cui risalta ancor meglio la miseria di questi napoleoni da salotto che in vita loro non hanno mai vinto nemmeno le elezioni condominiali. Ma sopratutto basta con le baggianate su destra/sinistra, antifascismo/fascismo e altri reperti archeologici. Il M5S si è accorto che la guerra fredda è finita e finchè si terrà fedele a questa impostazione avrà il mio voto. grazie per il duro lavoro, dg.
  • vincenzo a. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe, è così che si scrive! Non so se hai dovuto fare 1 ora di yoga prima di buttare giù il post o cos'altro, però fallo ancora per i prossimi post perchè funziona benissimo. Ora voglio sentire come lo commentano i tg... W Beppe!
  • G.S.7000 4 anni fa
    Beppe sempre con te Sei grande
  • Enzo V. Utente certificato 4 anni fa
    Non ti preoccupare Beppe, la colpa é delle Quirinarie che oltre ad essere pochissimo rappresentative, non potevano dare esiti più sballati ! Un saluto cordiale.
  • Andrea Mo Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente io sarei che questi individui vengano subito chiamati per rispondere delle loro posizioni. Che si prendano le loro responsabilita´ e il blog voti se cacciarli o no. Meglio tagliare il male subito che tenerlo dentro a logorare che e´poi quello che vogliono loro tanto un posto in parlamento forse lo avranno gia negoziato con il PD o altri.
  • michela fabbrini Utente certificato 4 anni fa
    Come potete notare il nostro Beppe è "anche" un essere umano . Pare strano vero in un paese di politici corrotti e opportunisti? Diciamo pure disumani.
  • Grande Beppe! 4 anni fa
    Caro Beppe, al posto tuo mi sentirei offeso per tutti gli artiticoli pubblicati ieri dai giornali, dai blog e in alcuni post. Che in parte possono avere danneggiato la tua immagine pubblica e rallentato la crescita del tuo movimento a livello locale quando non nazionale. Tu non hai offeso nessuno facendo satira e usando termini usati prima dal professor Rodotà, ma loro hanno offeso te in mille modi diversi, pubblicando evidenti ed infamanti informazioni diffamatorie a mezzo stampa che ti hanno visto ritratto. Qui non si è trattato ne' di satira ne' di giornalismo, ma di gratuite offese nei tuoi confronti non suffragate da alcun fatto. In mia opinione, sei motivato e determinato, vuoi prendere la strada giusta per raggiungere un Italia migliore per la grande parte oppressa. Secondo me il nocciolo duro dei due partiti sommati è inferiore al 50% della popolazione che ancora li votano. Il guaio che ora ci aspetterà, è che faranno fuori il tesoretto dei 12 mld di euro, cercheranno di distruggere o stravolgere l'ottima costituzione che avevamo, lasceranno la situazione economica stagnante ed oppressa in modo da stabilizzare maggiormente monopoli ed oligopoli economici creati ed a loro stessi assoggettati. Come i potenti ci hanno recentemente insegnato i diritti acquisiti delle persone possono andare perduti, a maggior ragione lo saranno i loro, a cui sogno di vederti chiedere e ottenere per legge indietro tutto quello che hanno avuto di troppo in questi decenni.
  • Andrea Mo Utente certificato 4 anni fa
    E´ il solito gioco. Chi aderira´dira´che lo fa per il bene del paese sono i nostri scillipoti i nostri responsabili. Questa gente che molto probabilmente saranno quelli che volevano fare la cresta sulla diaria si sono seduti sulle poltrone e non le vogliono di certo mollare. Non si puo cambiare la pochezza umana e di persone false e opportuniste di cui il nostro paese e´pieno
    • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
      Ovvio, i Giuda e i Scillipoti sono sempre esistiti. Spero solo che vengano scoperti il prima possibile e si lascino indietro al volo.
  • marina minicuci 4 anni fa
    grrande beppe, resistiamo con te!
  • Giuseppe Ruggieri 4 anni fa
    per favore Beppe, non distruggere quanto hai costruito - devi pur stare un pò al gioco - lo sai che qualsiasi cosa si dica verrà strumentalizzato. Quindi queste sparate non ci aiutano per niente. Cambia registro linguistico e tono per favore.
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Chiaro. Rodotà è un arnese che non serve più a nessuno, o meglio è uno dei tanti corpi contundenti contro il Movimento. La verità è che potranno usare tutti gli strumenti possibili... noi abbiamo la forza ed è destinata a crescere, loro sono morti. A che servono i corpi contundenti ai morti?
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa”. “Nel linguaggio comune questo modo di dire viene usato con un tono di biasimo, rivolgendolo a quelle persone per le quali non vale nemmeno la pena di sprecare parole di condanna: si deve solo andare oltre, soprassedendo in silenzio”. (tratto da Wikipedia) Caro Beppe, visto che questi quattro pennivendoli da baraccone, appena ti lasci andare a qualche replica o commento, sono subito pronti a reclamizzarli in modo diverso, su commissione dei loro “benefattori”, non ti sembra sia venuto il momento di cambiare tattica? Non prestare più, d’ora in avanti, il fianco a questo esercito di “PAPPONI”, perché è proprio questo che vogliono. Distogli l’attenzione dalla tua persona, per costringerli a convogliarla, almeno si spera, su ciò che il M5S sta facendo di buono in Parlamento. Dato che non tutti gli elettori del M5S, hanno come riferimento il tuo blog, sentendo continuamente questo batti e ribatti, tra te e i media, potrebbero cascare nella rete di questi miseri servi di un potere corrotto. Pensaci Beppe e forza M5S……UNITI SI VINCE!
  • renato speciale Utente certificato 4 anni fa
    UN MIO VECCHIO DATORE DI LAVORO USAVA DIRMI.. "NELLA VITA SE VUOI ESSERE SEMPRE DALLA PARTE DELLA RAGIONE E NON CORRERE IL RISCHIO DI SMENTIRTI, DEVI COMPORTARTI DA "PRINCIPIANTE" .. CIOE' AVERE DEI PRINCIPI"... FORZA BEPPE !!!
    • mario lo. 4 anni fa
      Impara un pò il significato delle parole prima di usarle, principiante non significa "persona di principi" ma "Chi è appena al principio nell'apprendimento di un mestiere, di un'arte, ecc." (dizionario italiano HOEPLI). Per te si deve usare il termine "ignorante"
  • Giuseppe Briganti Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, mi sa che ti devi prendere una camomilla. Sei in evidente stato confusionale. Sei contraddittorio. Quello di ieri era un'insulto, perché "sbrinare" è un termina che si usa per le fettine di carne, non per i candidati alla presidenza della Repubblica. Detto ciò, tu dici che Rodotà avrebbe dovuto chiamarti e in confidenza rivolgerti delle critico, tipo buon amico o tipo uno che con il M5s ha a che fare. Ma scusa, qualche riga prima hai scritto "Rodotà non è il presidente del M5S, ha un'altra storia politica, che coerentemente, mantiene". Se Rodotà non è una figura del Movimento, perché mai avrebbe dovuto chiamarti? Prenditi qualche giorno di riposo, respira profondamente. Che stai mandando a puttante un Movimento che prima era importante nel paese. Te lo scrive un cittadino che non apre la tv, ma solo internet, da tempo immemore.
  • silvio c. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo.... ti voglio bene! Grazie.
  • filippo a. Utente certificato 4 anni fa
    Pienamente d'accordo con Beppe.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      beppe nonn farti manipolare continua cosi chi ama l'ITALIA ti seque
  • Diego Trystero Utente certificato 4 anni fa mostra
    Beppegrillo... ma chi ti credi di essere? Rodotà avrebbe dovuto telefonare a te prima di fare affermazioni sulla situazione politica? Quello che è stato pubblicato sul Corriete non è un "proclama", e neppure un articolo con la sua firma, è una INTERVISTA. Rodotà ha risposto alle domande del giornalista. E certamente, a differenza degli eletti 5stelle, Rodotà non deve chiedere umilmente il permesso a te e a Casaleggio prima di rispondere. Con questo commento fai un'ulteriore scivolone e confermi di avere una visione paternalistica, verticistica, personalistica del movimento 5stelle e di chiunque nelle sue vicinanze. Un padroncino arrogante.
    • gardiner 4 anni fa mostra
      Ma quale pugnalata alla schiena! Rodotà parlava del risultato del M5S alle amministrative e Grillo scrive: "... se aveva delle critiche da farMI ..." Capito? Da fare a lui personalmente ... ma stiamo scherzando.
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa mostra
      ti dimentichi pero' che rodota' era stato addirittura invitato in Parlamento per un incontro con i deputati del movimento, e lui ha accettato l'incontro, diventando cosi' ufficialmente un punto di riferimento del movimento; per cui la sua intervista e' chiaramente sentita come una pugnalata alla schiena.
  • Alessandra B. 4 anni fa
    Riconoscenza di cosa? E 'il movimento che dovrebbe essere grato a Rodotà per aver indefessamente lavorato per il riconoscimento dei diritti come la base da cui ripartire, per aver portato avanti, lontano dai riflettori il referendum sull'acqua pubblica, per essersi occupato di definire l'ambito legislativo e costituzionale del concetto di bene comune. per aver presentato in parlamento un pacchetto di leggi di iniziativa popolare che comprendevano: una legge sull'acqua pubblica, una sul reddito di cittadinanza, una sul fine vita, e la modifica dei regolamenti parlamentare per rendere obbligatoria la discussione delle leggi di iniziativa popolare da parte del parlamento. Il bello delle idee è che circolano, e una volta che circolano diventano di tutti. Anche vostre (qualche giorno fa avrei detto nostre). O vogliamo cominciare a brevettare anche le idee? Dunque il movimento a 5 stelle è diventato solo un'entità da preservare e non una forza capace di interloquire con cittadini e istituzioni. Dunque se alcune forze di sinistra si trovassero a voler portare avanti alcune o molti proposte del M5S le proposte andrebbero cambiate perché attuarle insieme a loro farebbe del bene anche a loro? L'obiettivo è dunque il movimento in se e non il programma, ed è del tutto impossibile che qualcuno che non appartiene al movimento sia benedetto dalla fortuna di avere una qualche condivisibile idea?
  • PIER L. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe come sempre coerente e chiaro nei tuoi post. Personalmente, credo di aver compreso le tue battaglie e lo sporito del M5S, non avevo quindi bisogno di questa precisazione. Purtroppo però mi rendo conto che sono in tanti coloro che hanno bisogno di spiegazioni dopo le tue "sparate" proprio perchè non hanno ancora ben compreso il vero spirito del M5S (anche per colpa del lavaggio del cervello quotidiano a cui sono sottoposti). Comunque sempre e solo grazie per quello che fai.
  • Leandro Riccini Margarucci Utente certificato 4 anni fa
    "Chi arriva a servirsi di accuse infondate, come essere umano è uno sconfitto. È l'azione più vile e meschina, eppure non deve scalfirci minimamente. Proprio come non si mettono in bocca i rifiuti, non bisogna lasciare spazio nel cuore a spazzatura del genere". Daisaku Ikeda
  • MONICA DEMURO 4 anni fa
    Caro Beppe prima il blog aveva una forte visibilita', ora tutti i giornalisti lo analizzano, ne fanno articoli, libri, e percio' devi cercare di nn cadere in trappola di questi servitori dei partiti. Stanno riuscendo nel loro intento, perche' anche io che ti seguo da sempre ieri ho dubitato della tua salute mentale. Come prima lo esalta o poi lo disintegra ?? Capisco che a volte ci si fa prendere dalla foga, ma prima di schiacciare " enter " leggilo mille volte il post ciao
  • gian lorusso Utente certificato 4 anni fa
    Onestamente, non capisco. Da una parte fate una serie di sparate sulla trasparenza, e le consultazioni in streaming, e chiacchiere del genere. Dall'altra se qualcuno dice pubblicamante una cosa che non vi garba diventa una merda (come dice la ormai logoratissima Lombardi), oppure un ottuagenario miracolato (da niente popo' di meno che il leader supremo). Insomma, la trasparenza della rete vale sopo per le cose che vi convengono? E pensate di passarla liscia davvero con gli elettori? Rispetto allo "scippare il movimento" a qualcuno poi, il movimento ve lo state perdendo da soli, e alla grande. Inutile dare la colpa agli altri. Io ho votato M5S. Io vi ho votato per cambiare le cose, non per dire minchiate. E al momento, non avete cambiato nulla, e sopratutto avete dato prova di immaturita' umana e politica, oltre che di ignoranza, pressapochismo, e mancanza di cultura di base. Mi avete detto chiaramente che ho sbagliato a votarvi varie volte su questo blog. Beh, non sorprendetevi quando gente come me vi mandera' "tutti a casa". E di li potrete continuare a blaterare su FB, al massimo. Li sara' facile filtrarvi dal panorama politico italiano. E faremo risparmiare 2500 euro a cranio allo stato, che si sono rivelati soldi buttati. Buon divertimento.
    • Beppe F. Utente certificato 4 anni fa
      - 420.000 euro dati in donazione a Mirandola (causa terremoto) da parte del M5S, avanzati dallo Tsunami Tour. - rinuncia I M M E D I A T A fatta dai 5 stelle ai 41.000.000 euro di rimborsi elettorali, che gli spettavano. FATTI FATTI FATTI FATTI FATTI FATTI *********************** Oggi il Consiglio dei M. con Letta presidente ha varato un Disegno di Legge che prevede la "graduale rinuncia" ai rimborsi elettorali. """G R A D U A L E R I N U N C I A""" COSA SIGNIFICAAAAAAAAAAA???????????!!!! PAROLE PAROLE PAROLE PAROLE ******************************
    • Giansandro Mastrantoni 4 anni fa
      @ gian lorusso a parte che NON SONO D'ACCORDO CON TE!!! (ma questo, essendo solo il mio pensiero, è un mero dettaglio!!!) solo per chiarezza, vorrei farti capire che, non votando M5S, NON "faresti risparmiare" un bel niente "allo stato" (e non come dici tu, ben "2500 euro a cranio"), in quanto al posto dei NOSTRI RAGAZZI, ci sarebbeero altri sanguisuga (tipo quelli che, probabilmente hai votato in passato e, forse, tornerai a votare!!!) che, NON RIDUCENDOSI LO STIPENDIO e NON RINUNCIANDO AD ALCUNCHE', prenderanno MOLTO DI PIU'... per fare MOLTO, ma MOLTO (aggiungo IO!!!), di meno!!! ...contento TU!!!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Sei solo un troll partitocratico. Spero tu affondi nelle difficoltà, nella fame, fino ad arrivare a pensare al suicidio come, purtroppo, è capitato a molte povere persone cui qsta tua indegna politica ha tolto la voglia di vivere.
    • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
      Visto che hai già fatto la tua scelta, per coerenza e "grandezza umana" che ci stai ancora a fare qua , nonostante ti abbiano già detto di aver sbagliato posto?
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Da un uomo di sinistra, presidente del Pds, con una storia politica che coerentemente mantiene, era normale aspettarsi che prima o poi avrebbe attaccato il M5S... Il vero errore è stato l'aver fatto le quirinarie in quel modo, si dovevano scegliere esponenti della società civile, non militanti della sinistra...
  • Ermanno S. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei un mito
  • EUGENIO A. Utente certificato 4 anni fa
    La cosa più vergognosa è che tutti sapevano dell'intenzioni di Rodotà di fondare un polo Soccorso Rosso di Vendola e Civati, di Delrio o di Crocetta, per destabilizzare il M5S. Scoperto il solito gioco sotterraneo di cui il PD-L è avvezzo (vedi accordo poi definito con PDL). Tutti i media ovviamente al soldo dei potenti hanno scaricato tutte le loro batterie contro il nemico N° 1 Beppe Grillo, alla faccia del rinnovamento e al senso di responsabilità con il quale si riempiono la bocca ogni giorno.
  • Io m. Utente certificato 4 anni fa
    A poco serve una parziale smentita tardiva. Al M5S serve una piattaforma indipendente di informazione che non sia questo blog personale di Grillo.
  • Luciano Cungi 4 anni fa
    chi non sta nè con la destra nè con la sinistra di solito è un reazionario che sogna un mondo con uno solo al comando e il pensiero unico fonte di tutte le dittature, ciao
  • Angela L. Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE BEPPE!!!! Personalmente non c'era bisogno di ulteriori spiegazioni: ormai è diventata la norma svalutare e criticare il nostro Movimento. Così come ci avevano sottovalutato alle politiche sapremo sorprenderli di nuovo. Il paese ha troppo bisogno di cambiamenti drastici e di nuove ideologie, nuove teste. SONO FIERA del Movimento e mi sento fiera di essere grillina, al contrario dei miei coetanei insoddisfatti del PD. Concordo sempre con i tuoi post, gli unici che danno eco alla mia voce, alle mie idee, alla mia rabbia, alla mia impotenza!!!! Ma soprattutto fuori dal coro. E quando esci dal coro, e fai vedere le cose da un altro punto di vista che non sia quello universale dei giornalisti, la vecchia politica si offende. GUAI a toccare i nostri "onorevoli", i Senatori e i Deputati, il Presidente, i Ministri, si offendono, incuranti di quanto abbiano offeso per anni anni noi Italiani, questo misero paese. QUESTO PAESE ADESSO RECLAMA RISCATTO!!!!!! .... e c'è poco da offendersi. TUTTI A CASA SE NON SAPETE FARE IL VOSTRO LAVORO! e subito non tra..... 18 MESI FORZA BEPPE sono con te. le loro critiche e le loro convinzioni sul Movimento senza neanche conoscerlo non mi faranno cambiare idea!!!! Forza STELLINE RIPORTATECI LA LUCE
  • roberto s 4 anni fa
    CI PROVANO E POI CI PROVANO A INQUINARE CHE VENGA CLONATO BEPPE LA VOCE CHE SI VUOLE DEMONIZZARE PERCHE' TROPPO FASTIDIOSO NEL VOLER MANTENERE TUTTO COME E' A SOLDO DI UN SISTEMA MARCIO LA FORZA DELL'ONESTA VI SOMMERGERA' E COPRIRA DI RIDICOLO A TUTTE LE PERSONE IN MALAFEDE... BRAVO BEPPE SIAMO TANTISSIMI AD ESSERE FIERI E ORGOGLIOSI DI TE CHI GIOCA SPORCO DEVE SCHIATTARE CA NESCIUNO E' FESSO
    • roberto s 4 anni fa
      un verme ti fa gli applausi per come lo sovrasti
  • edgardo falzone Utente certificato 4 anni fa
    Eh vvvai altro materiale per i giornalisti del paese al 60°posto per liberta di stampa: ATTENZIONE!!! e' stato indetto come LO SPORT DEL GIORNO!!! : "CACCIA AL DEPUTATO IN DISSACCORDO CON GRILLO SU RODOTA'. " Sono aperte le iscrizioni al torneo. 10 euri a pezzo e pranzo al sacco.
    • roberto s 4 anni fa
      sporchi venduti mercenari persone senza dignita' quei intervistatori televisivi..a soldo di un sistema marcio... non potrei mai...mi fanno pena chi fiancheggia il gioco sporco
  • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
    vediamo se i tg parlano di questo http://iapraliuecchie.it/2013/05/31/costituzione-applicarla-prima-di-modificarla/ Grande De Lorenzis!!! DIFFONDETE
  • GIOVANNI P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    continuate ad arrampicarvi sugli specchi. Una cazzata è una cazzata anche se a farla è Grillo. Si può dire che grillo non sopporta un ago in culo. Molti di voi si sentono onnipotenti e perseguitati... siete dei piccoli Berlusconi anche in questo. Rassegnatevi, siete circondati...
    • cecilia rolfi 4 anni fa mostra
      Giovanni, lascia stare le cazzate please. Con Beppe ci si confronta come con qualsiasi altra persona. Ha sbagliato modalità? Bene, glielo diciamo e pace. Si va avanti. C'è troppo da fare.
  • alberto p. Utente certificato 4 anni fa
    analisi perfetta ,condivido in pieno.Purtroppo persone come Rodotà,Civati,Coferrati,Serrachiani pensano di essere il nuovo che avanza la vera sinistra,ma si dimenticano che fanno pur sempre parte del partito.Se non sono d'accordo con la dirigenza del proprio partito se ne vadano,fondino un nuovo partito,ma lascino in pace il movimento che con loro non ha nulla da spartire.
    • Rinaldo Rinoaldo Utente certificato 4 anni fa
      lo stesso ragionamento te lo applico al movimento: i parlamentari che non ne possono più di Beppe, si separino in un gruppo autonomo per dialogare con SeL e la parte buona del PD... e si sbrighino, grazie.
  • roberto 4 anni fa
    E'un gioco che, con tutta evidenza, gli altri (partiti, tv, giornali, etc...) che da decenni gestiscono il Paese continueranno a fare per lungo tempo cercando di rendere "innocuo" il M5S. Purtroppo molte persone si limitano a farsi un'opinione sulla base di quanto gli viene detto in pochi minuti nei vari TG o nelle due righe riportate sui giornali e questo serve per mantenere lo status quo!
    • GIOVANNI P. Utente certificato 4 anni fa
      c'è gente qui che continua a farsi opinioni sui post di Grillo. D'altra parte il cervello si usa quando lo si ha.
  • Vincenzo 4 anni fa
    Ciao a tutti, mi pareva strano che Grillo avesse in qualche modo usato quelle parole per offendere Rodotà, ma come sospettavo le ha usate "molto simpaticamente" per inserire lo stesso Rodotà nel discorso. Grillo mi pare che non sia un fesso... anzi... forse ha fatto ciò anche per ribadire e confermare di che "stampa" siamo fatti, la violenza con cui i media si sono scagliati contro Grillo è vergognosa... Chiudo con una richiesta, anche se non c'entra niente con l'oggetto di questa discussione, spero che Grillo chiarisca sulla questione del "Video su Frosinone/Ciociaria" ... Sono ciociaro e ne sono orgoglioso, scherzare è bello, prendere per il culo una persona ci può stare, ma "beffarsi" di una "terra" è ben altra cosa... rimango in attesa.
  • Vale P. 4 anni fa
    Quando qualcuno comincia a dare fastidio il PD-L fa il mafioso più del solito. E la gente voleva che il Movimento facesse l'inciucio con il Gargamella lui sì che avrebbe rappresentato bene l'Italia in Europa e nel mondo. Bravi siete bravi solo a criticare ma fermatevi a riflettere!! W M5S
  • paolo zavagli 4 anni fa
    Complimenti per il post. Puntuale e .....puntuto. Sarei veramente contento di leggere un commento di risposta da parte del prof. Stefano Rodotà.
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace che Beppe, ogni volta per amor di verità e dei suoi, debba scrivere per far si che gli stolti fra di noi, capiscano. http://www.beppegrillo.it/2013/05/cca_nisciuno_e.html
  • Dante Santacroce Utente certificato 4 anni fa
    Se vogliamo andare avanti. 1- Ccà nisciuno è fesso. 2- La riconoscenza non è di questo mondo. 3- In politica per gli avversari non esistono mezze vittorie nè compromessi. Si vince o si perde. Questo per il M5S vale ancora di più che per i partiti. 4- M5S non può fare alleanze con i partiti. 5- M5S non può fare discorsi ideologici ma solo di programma. Per gli altri 5 punti ci prendiamo qualche giorno di tempo nel frattempo smettiamo di parlare di scontrini, sondaggi e diaria.
  • Alessio Onofri Utente certificato 4 anni fa
    Quando ho visto Rodotà in mezzo alle bandiere rosse, qualche settimana fa, ho capito che lo songelamento era meglio non farlo.
  • tatiana r 4 anni fa
    Ok... Capito... Posso chiedere che ci venga raccontato esattamente cosa sta succedendo? Ora... Se dovesse nascere un qualcosa di indipendente dove si associano più realtà per degli obiettivi comuni non ci vedrei nulla di male a partecipare... Se invece ci sono in corso nuovi tentativi di "scouting" questo non mi piacerebbe... Mi piace che i ragazzi parli o e partecipino a riunioni in cui si incontra la società civile, le parti sociali e perché no esponenti della politica... Se da questi incontri nascessero progetti utili potrei solo esserne felice... Mi piacciono un po' meno le cene in gran segreto... Ecco questo proprio no... Il movimento non deve avere nessuna esclusiva... Su niente... Ma neanche deve essere così fesso da permettere ad altri di strumentalizzarlo...
    • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
      Si legge in qualche giornale di alcuni che starebbero aspettando l'occasione per formare un "M5S dissidente". Questi folli non capiscono che senza grillo non esistono. Speriamo di sapere chi sono prima o poi.
  • gigino scruzzi 4 anni fa
    Beppe con il post di ieri e quello di oggi dimostri che hai le palle. Ti ringrazio per aver difeso gli Italiani, quelli onesti, quelli che credono che l'Italia puo' cambiare. W M5S!!!
  • marco a. Utente certificato 4 anni fa
    Ok, chiarimento ragionevole e condivisibile. Peró la prossima volta mordersi la lingua, contare fino a 30 e riformulare un pernsiero, lecito seppur criticabile e non condiviso, in modo civile e un po' piú educato, gioverebbe a te e al movimento. perché continuo a pensare che tu abbia un pochino passato il limite con le tue sparate. e purtroppo il movimento non é che ti puó licenziare o strigliare quando li tuo lavoro di "portavoce" lo fai oggettivamente male... Se la critica di Rodota non era un granché nei modi, dovremmo almeno provare a farne tesoro nei contenuti, visto che lui ne sa molto piú di noi, e se é stato surgelato in un mausoleo é principalmente perché era un personaggio scomodo per i partiti che tanto odiamo. e allora io dico che l'"ostracizzato" dal mio nemico, se non mio amico quantomeno sia mio collaboratore. Facciamo una costituente ONLINE, aperta a tutti, com'é stata a suo tempo la stesura del programma. Invitiamo savi come rodota e zagrebelski, e chiunque altro voglia contribuire alla discussione, e diamo al movimento la spina dorsale che gli serve, un'organizzazione interna. ma che sia tutto SEMPRE TRAMITE RETE. niente cariche che durino piú di sei mesi, e il piú possibile delle decisioni diluite sul maggior numero di iscritti possibile o su gruppi selezionati casualmente (vedi mio post sul forum "Tribunale 5 stelle") Non diventiamo un partito ma cambiamo l'idea di partito in qualcosa ch si addica al movimento e sposi i nostri principi di democrazia liquida.
  • Roberto Cigala 4 anni fa
    Caro Beppe. Le tue precisazioni sono come sempre chiare e coerenti alla linea di pensiero del m5s che , in modo esemplare rappresenti. Per le persone " normali" credo che non ci fosse nemmeno la necessità di sottolineare ciò che già era così evidente. Colgo l' occasione per testimoniare il mio apprezzamento per ciò che quotidianamente fai per il bene comune. Con grande stima.Roberto
    • cecilia rolfi 4 anni fa
      Tutto bene, è tutto chiaro. Io metto in discussione la forma, che a volte è tanto importante come il contenuto.
  • fran Utente certificato 4 anni fa
    Quello che non capisco è come alcuni dei nostri rappresentanti in parlamento non abbiano capito il senso delle righe di Beppe. Finché a spalare merda sono i soliti strombazzanti pennivendoli non c'è da stupirsi neanche un poco. Parlano di insulti, e intanto Scalfari su l'Espresso scrive che suicidarsi è di moda ! ... Se non è un insulto questo a coloro che si tolgono la vita perché sono costretti a mantenere ottuagenari come lui! Vorrei che diventasse "di moda" che anche le vecchie mummie come Scalfari provassero l'ebbrezza di avere le piattole che gli infestano la sua ben curata barba. Sicuramente passerebbe di moda suicidarsi per non riuscire a mantenere nell'oro quelli come lui.
  • dario lucantoni Utente certificato 4 anni fa
    LA COSA sul DGT, pensaci Beppe, pensa a tutta quella gente che potrebbe ascoltare gli interventi dei nostri in parlamento e leggere i tuoi post senza modificazioni! Pensaci Beppe
    • Loredana H. Utente certificato 4 anni fa
      Si, Dario buona idea... credo che anche una Radio M5S (oltre al blog) aiuterebbe.
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    GRAZIE BEPPE, L'ONESTA' DEVE TORNARE DI MODA DIRE "PANE AL PANE E VINO AL VINO" E' IL PRIMO PILASTRO DELL'ONESTA' e' questa la vera rivoluzione! W IL M5S Coraggio Ragazzi GRAZIE BEPPE
  • gattacicova 4 anni fa
    Che lusso .... abbiamo avuto le prime pagine dei giornali e l'apertura al tg1,si sono accorti che il m5s c'è.ed è diventato il nemico da abbattere ,tutti insieme apassionatamente.è bello esserci .... ,ma quanto gli rode il fegato a questi?....meditate gente meditate.....le streghe son tornate........
  • Dario Bresso 4 anni fa
    Che dire. Questa giustificazione e' ancora piu' fessa del post contro Rodota'. Riveli il modo in cui lui si e' definito in una telefonata privata e gliela rivolti contro in un messaggio pubblico? rivendichi per te liberta' di pensiero e parola ma la neghi agli altri? Rodota' si e' permesso di concedere una intervista ad un giornale ed esprimere le proprie opinioni all' indomani dei risultati delle elezioni comunali. No, non gli era permesso, avrebbe dovuto discuterne con te in privato. Insomma, stai affermando che Rodota' si e' macchiato del reato di Lesa Maesta'. Ma via! P.S. - e se invece si fosse sperticato di complimenti nell' intervista?
  • Sandro Devescovi Utente certificato 4 anni fa
    D'accordissimo con questo post, spero si volti pagina una volta per tutte con quei toni troppo agressivi che danneggiano il movimento intero e allontanano eventuali possibili elettori (e regalano assist a dir poco generosi ai media e alla stampa).
  • adriano 4 anni fa
    Ci sono molti, che in questo momento hanno dei dubbi, per carità anche legittimi, ma l'alternativa qual'è? Un governo che con la stragrande maggioranza tanto strombazzata è riuscito a: "rinviare" l'IMU, rinviare qualsiasi decisione sulla legge elettorale, oggi hanno rinviato le decisioni sull'ILVA, non hanno preso una sola decisione per fronteggiare la crisi del lavoro, non hanno ancora deciso come tagliare gli sprechi governativi ecc. Tutti parlano del M5S, ma è chiaro che serve per distogliere l'attenzione sul vuoto totale di questo governo.
  • AUGUSTO PALUMBO Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei sempre più grande, COERENTE,spero che gli amici del Movimento non ascoltino le sirene. Siamo come Ulisse diritti alla meta....
  • edoardo d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    OFFENDI ED IMPRECHI. CAUSI ROTTURE E POI SMENTISCI (COME BERLUSCONI) ..E continui a restare il capo assoluto.
    • roberto s 4 anni fa mostra
      vedo che ti rode la voce della verita' hai qualcosa di personale da nascondere o proteggere ?
    • Al. P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Su dai piddino, vai a cuccia , che intanto con il nano ci stai tu e il tuo Partito.Hai mai pensato di metterti nel suo esercito?!! MUAHAHAHAHAHAH!!!
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    Molti nemici molto onore. Avanti così Beppe, andiamo avanti come un carroarmato, alla fine gli passeremo sopra perchè più passa il tempo e più faranno danni e più faranno danni e più tutti questi ebeti o collusi che li votano, capiranno. La strada è lunga e si sapeva, ma quello che non sanno è che tutto lo schifo che ci fanno vivere da 20 anni ci sta allenando alla grande e alla fine saranno costretti a scappare.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      oramai siete sul viale del tramonto, la gente ha capito che nn portate a nulla. mi spiace xche´ seguo il M5s dalla sua fondazione, ha alcuni temi giusti.
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO E' IL BEPPE GRILLO CHE SI CONFRONTA E RISPONDE RISPETTOSAMENTE E DICENDO COSE CHE A ME APPAIONO VERE. GRAZIE QUESTA VOLTA PER AVER AVUTO DEL BUON SENSO! (DEL BUON SENSO, NE ABBIAMO TUTTI BISOGNO!)grazie
  • misterantonio g. Utente certificato 4 anni fa
    Come mai non passano nei tg gli interventi dei senatori e deputati 5 stelle?? Non c'è tempo'? Però lo trovano per e identitarie le critiche!! Chissà?!!.. Ci provano in tutti i modi . Non mollano ma anche noi non molleremo mai...
  • margesimpson 4 anni fa
    Tutto quello che dici e scrivi è vero Beppe caro, ma io torno a dirti che tutto quello che dici e scrivi non è così visibile come tu pensi, o meglio, viene continuamente travisato, montato ad arte, violentato,inviato al grande pubblico con commenti che fanno intendere che tu non sei mai contento e soprattutto tendi a "scaricare" chi ti critica. Mentre io so bene che le tue motivazioni sono giustissime, tantissime altre persone hanno tutt'altra concezione del tuo pensiero, delle tue azioni, delle tue parole solo perché per varie motivazioni non hanno accesso alla rete e non possono rendersi conto che quello che dicono e scrivono tv e giornali è solo quello che vogliono i padroni delle loro menti che pilotano in questo modo anche il popolo. E' dura, ma dobbiamo farcela, dobbiamo tenere duro e soprattutto raggiungere chi non ha accesso alla rete: la rete è il futuro, ma deve essere integrata, da sola non basta. GRAZIE BEPPE PER ESSERCI E PER TUTTO QUELLO CHE FAI PER NOI, NON MOLLARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • gardiner 4 anni fa
      I "movimenti autoritari in nome della rivoluzione" ci sono sempre stati, e sono finiti prima di altri e peggio. Basti pensare alla Francia giacobina finita con Robespierre, o alle purghe della vecchia Unione Sovietica. ("Siccome le motivazioni di Grillo sono giuste, allora il resto passa in secondo piano.")
  • Luca L. Utente certificato 4 anni fa
    Alle comunali si vota il candidato del posto, colui che ci ha fatto il favorino, che ci ha dato il posticino, che ci ha fatto avere il contributino. Non pretendete da Beppe e dal MoVimento di cambiare l'Italia continuando a votare chi vi ha fatto il favorino, chi vi ha dato il posticino, chi vi ha fatto avere il contributino.
    • gardiner 4 anni fa
      Ma questo è una notizia bomba! Grazie dello scoop.
    • Luca L. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè ha fatto il favorino, ha dato il posticino, ha fatto avere il contributino.
    • gardiner 4 anni fa
      Quindi, secondo la tua logica, perchè Pizzarotti sarebbe stato eletto a Parma?
  • gardiner 4 anni fa
    L'aspetto umano: le opinioni di Rodotà sul M5S potrebbero anche essere di interesse pubblico e non solo di interesse privato, no? Cosa c'entra la riconoscenza personale con un'analisi politica di un movimento politico che influenza la vita di tutti? Anche questa volta Grillo usa il M5S come oggetto personale.
    • gardiner 4 anni fa
      Ammettiamo che Rodotà abbia messo al corrente Grillo (anche i parlamentari M5S o solo Grillo?) della sua opinione del voto amministrativo e del M5S. È ragionevole supporre, viste le reazioni, che nessuno (nè Grillo, nè i parlamentari M5S) ne avrebbe parlato con chicchessia. Quindi noi cittadini, per saperle, avremmo dovuto aspettare che Rodotà rilasciasse un'intervista, oppure ne saremmo rimasti all'oscuro. O forse ti aspetti che Rodotà dovesse chiedere il permesso a Grillo?
    • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
      Centra eccome la riconoscenza, non verso Beppe grillo ma verso il M5S che lo ha candidato presidente anche contro il volere del suo partito. Ciò non toglie che abbia la libertà di criticare, ma quantomeno poteva fare quelle critiche prima a Grillo direttamente. Questione di galanteria, sai cos'e?
  • vera c. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che tutto questo accanimento da parte di chiunque dai cosidetti informati,saggi, disinformati,politici, politicanti,qualunquisti, bastiancontrari,INSOMMA DA TUTTI QUELLI CHE SI REGGONO E SI AGGRAPPANO ALLO STATUS QUO, sia volto a sfiaccare piano piano il Movimento e Beppe Grillo quale suo garante e fondatore...noi non ci arrendiamo e, anche se avremmo fretta,iL PAESE AVREBBE FRETTA,NOI possiamo aspettare, perchè dal cambiamento non si torna indietro.
  • Tonino Malandrino 4 anni fa
    Beppe, lo sapevo io e lo sapevano molti del Movimento. Ma i giornalisti del paese "Semi-libero" secondo Freedom House, non lo riporteranno mai. Oggi ci sarà silenzio assoluto su questo post... Che tristezza. Tony
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, CHI HA ORECCHIE PER INTENDERE,INTENDA' E CHI NON LE HA SI "ATTACCHI" ALVISE
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    La miglior risposta degna di un grande personaggio che non ha paura e remore verso nessuno, attendiamo dopo pranzo se questa grande stampa italiana pubblicherà questa risposta con la stessa foga con cui sparano accuse che oltrepassano l'infamia e solcano l'omertà mafiosa che lo statista al tappone a acquistato in sicilia e calabria in questi anni GRANDE BEPPE!!!
  • Giuliano Fabbrini 4 anni fa
    Il problema rimane nel fatto che se questi dialoghi si fanno via WEB vengono interpretati e manipolati, mentre se si fanno per telefono, a quattrocchi o in un pubblico dibattito, non e' detto in TV e men che meno con altri "maliziosi" interlocutori, hanno sicuramente il giusto tono e il giusto livello di comprensione. Ecco quale potrebbe essere la soluzione, organizzare dibattiti pubblici, anche ripresi da Radio e TV, ma organizzati dal MoVimento ed aperti al pubblico dove NON SIA POSSIBILE MISTIFICARE!
  • Nello Squillante Utente certificato 4 anni fa
    Il prossimo o i prossimi candidati facciamo che non siano noti ne iscritti mai a nessun partito/sindacato. Valutiamo solo la loro preparazione a livello di logica, politica e comunicazione. Il prossimo o i prossimi che siano solo espressione del movimento. La coerenza è l'unica cosa a pagare.
  • Pier Domenico Garrone 4 anni fa
    La produzione di senso di un sistema partecipativo ha sempre onde e riflussi. Certo che un'analisi del dialogo dei rappresentanti M5S su ogni Territorio lascia perplessi perché incoerenti con la speranza e la prospettiva di cambiamento. Un piccolo esempio lo vedo quando ritorno nella mia Città di Acqui Terme (AL) dove è enorme la speculazione immobiliare sul patrimonio pubblico e addirittura della Diocesi da parte di pochi immobiliaristi. Beppe Grillo e' venuto e' stato elettoralmente premiato ma i conduttori locali con il loro silenzio inattivo sono percepiti come conniventi del vecchio. Forse va attualizzato il metodo di dialogo unendo all'ascolto
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei un grande. Per me non era neanche necessario questo chiarimento ma a vedere molti commenti... Sei un grande e MORTE alla sinistra e alla DESTRA
  • Alfonso Della Rocca Utente certificato 4 anni fa
    Tutti bravi a criticare Tutti bravi ad infangare Tutti bravi a giuducare Tutti bravi a stare dietro un PC a scrivere POCHI MA POCHI A ESPORSI Popolo di traditori che alla prima difficoltà pronti a scappare Tieni duro Beppe alla fine rimarranno i migliori il Movimento 5***** è con te
  • Vincenzo D'Aguanno 4 anni fa
    Belle parole, anche condivisibili se non fossero un chiaro tentativo di recuperare la situazione dopo l'infelice uscita di ieri. Reazioni spropositate che non possono essere giustificate da un presunto accerchiamento operato dalla stampa e dalle "spie". E' anche triste continuare a demonizzare SEL e la parte dissidente del PD: non interessa a nessuno il soccorso rosso del M5S, sarebbe ben più interessante per tanti italiani e italiane la condivisione vera e sincera di obiettivi e riforme.
  • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ho letto e riletto il tuo post sulla questione Rodotà cercando di essere più distaccata e obiettiva possibile ma sinceramente non ho trovato nulla di offensivo ( forse troppo diretto!!!) nei confronti di Rodotà. E personalmente ritengo che Rodotà saprà leggere tra le righe. Quello che invece ha imbastito la stampa era da aspettarselo.
  • Obi Kenobi Utente certificato 4 anni fa
    Questo post poteva essere pubblicato ieri al posto dei soliti attacchi a tutto campo che mi pare stiano facendo disaffezionare la gente al Movimento e stanno erigendo un muro con tutti i possibili interlocutori! Non possiamo essere solo una forza di controllo, le nostre idee devono trovare una sponda negli altri interlocutori politici, altrimenti non passerà mai nessuna delle nostre proposte ed i consensi ottenuti sino ad ora si dissolveranno.
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 4 anni fa
    Per evitare sempre battibecchi, di cui la stampa ringrazia, perché non metti in rete sempre il secondo post? Il primo lo scrivi, poi conti fino a 10 e lo metti in un angolo :-)
  • Giorgio R. Utente certificato 4 anni fa
    Questi giornali e queste televisioni provano a dividere il movimento, ma avranno l'effetto contrario.
  • Enrico Tronville (bighenry) Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, certo non hai offeso più di tanto Rodotà. Hai usato le sue parole ma questo dimostra che le stesse identiche parole possono esprimere emozioni diverse (sorpresa e commozione, oppure delusione). Cosa doveva fare Rodotà? Non rilasciare interviste? Credere anche lui che i giornali fanno tutti schifo allo stesso modo? Guarda che nei giornali, anche nei peggiori, ci sono giornalisti che comunque fanno in buona fede il loro dovere. E se uno fa una domanda perché non si deve rispondere? Così come dovresti toglierti dalla testa che essere attivi nel M5S voglia dire automaticamente avere idee intelligenti e buone per tutta la collettività. Anche M5S ha personaggi discutibili. Il mondo non è bianco o nero, ma pieno di grigio. Bene fai a batterti per il bianco contro il nero ma se pensi che una interpretazione massimalista della realtà ti aiuti a progredire penso che avrai (e di conseguenza avremo) delle delusioni. Quanto poi alla sinistra, la sua incarnazione storica è sempre stata molto discutibile e ambigua se non falsa. Ma le idee del programma M5S ti piaccia o no hanno lì le loro radici culturali perché le parole "bene comune" che informano il tuo agire sono nate lì e se la sinistra non fosse popolata di pagliacci probabilmente tu avresti potuto continuare a fare felicemente il tuo lavoro di comico. E' pieno di realtà di sinistra a livello locale che offrono ampi spazi di partecipazione e veramente senza capi. Opportunità che mancano a livello nazionale. Anche questo penso sia un tema su cui riflettere. Stai attento a parlare col linguaggio dei leghisti che ti piace troppo perché così tagli le gambe al cambiamento e chi finora ha lavorato con te presto o tardi non lo farà più. Occupati (e occupiamoci) di cose che contano. Grazie.
    • caterina s. Utente certificato 4 anni fa
      bel commento, condivido in toto
  • Gian L. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, detta così potresti anche avere tutte le ragioni del mondo, davvero, condivido. Però ora non credi sia meglio concentrarsi sul riconquistare la fiducia di chi non ci ha scelto alle amministrative? Perchè non parliamo dei ragazzi in parlamento che ieri hanno bloccato I TAGLI DEL GOVERNO MONTI ALLA RICERCA? Beppe ti prego evita fraintendimenti o cose simili, dobbiamo evitarli. Distinguiamoci dagli altri anche in questo. Detto ciò, sono al tuo fianco, FORZA RAGAZZI!!!
  • Sam D. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà è un gentiluomo, colto, e intelligentissimo e anchè Beppe lo pensa così. Sono sempre del parere che R. in qualche modo è stato obbligato a dire e fare quel che ha fatto. Non aveva motivo di attaccare M5S.
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso è tutto comprensibile... Questa è una risposta intelligente, chiara, precisa e lungimirante. Tuttavia credo che se non riusciamo ad aggregare le idee a prescindere dal colore politico, il sistema corrotto avrà sempre la meglio. Dobbiamo allearci in base a dei progetti senza perdere la nostra identità. Tutti i gruppi politici le associazioni i movimenti devono unirsi senza perdere identità. Solo così possiamo lottare contro questo potere economico che ci vuole sudditi del sistema.
  • Daniele Giglio 4 anni fa
    Sarà, ma sarebbe stato meglio non usare quei toni ieri, in troppi sono rimasti sorpresi e sconvolti. Poi se non ti rendi conto che con certi colpi di testa danneggi il movimento peggio dei suoi avversari io la vedo nera.
  • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
    Grazie, personalmente. Lo sapevo che intendevi questo, ma c'è modo e modo. Mi trovi concorde su tutto, ma ogni tanto un tono pacato fa vedere meglio quello che valiamo. Dopo questo post molti torneranno: sono quelli che erano rimasti un po' scossi. Molti non torneranno: sono quelli che non hanno capito il m5s, e avrebbero preso una scusa qualsiasi. Per quanto mi riguarda, non me n'ero mai andata: io e il mio voto siamo sempre qua. Ma poter tirare un sospiro di sollievo, è un gran vantaggio
  • gian c. Utente certificato 4 anni fa
    Ma quando Tu hai qualche critica da fare "alzi il telefono e chiami?" Non penso proprio che questo sia il modus operandi... Un consiglio, fai pace con il Tuo cervello, o evidentemente sarebbe più giusto che la gente/cittadini non ti prenda troppo sul serio.
  • dario lucantoni Utente certificato 4 anni fa
    Avanti tutta Beppe, avanti tutta!!! Pensiamo ad un canale sul dgt e spazziamoli via per sempre!!!!
  • fabio segala 4 anni fa
    caro BEPPE,il popolo e' strano, forse un popolo di vecchi rincoglioniti o forse di tanti vecchi che hanno con il nuovo di perdere quella misera pensione,non pensano non vogliono cambiare se il paese va a rotoli a loro poco importa, giornali tv danno la colpa al m5s, e' un sistema incancrenito ma noi dobbiamo e dico dobbiamo tutti insieme debellarlo, io sono disoccupato stringo i denti stringo cio che c'e' da stringere ma il movimento non lo mollo il movimento so e sappiamo che sara' l'avvenire, tanti auguri BEPPE la nostra forza e coraggio vinceranno per noi e il prossimo
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Beppe concordo al 100%, avrei tentato una spiegazione, dal mio punto di vista. In quanto un'igenuone che sembra vivere sulle nuvole, che non mi risulti abbia INCISO, IN NULLA IN POLITICA, NIENTE! Per di piu inascoltato trasparente relatore televisivo, almeno per me! A parte quest' inatteso recupero della rete, molto IRRITANTE, apparendo "all'improvviso dal nulla", e ancora non sono riuscito a capire chi l'ha tirato in ballo ed il perché sia stato così"mediaticamente" pompato? Quando sarebbe stato molto più logico OCCUPARSI DI UNA CANDIDATURA alla ZAGREBELSKY, O NO? Ripeto, sia l'aparizzione che l'improvvisa esplosione della sua candidatura, fra i "nostri" mi é risultata sospetta, incoerente ed incomprensibile? Sarà stato il frutto dei "nostri"ancora un poco sinistroidi? Lo sarei anche io per questi "valori""RIVOLUZIONARI" ma con intenti più violenti e radicali, sono acquietato solo da GRINTA E VEEMENZA ED AUTENTICITA' DI GRILLO, con questi post CHE ARRIVANO, MI SPIACE PER VOI, NEI TEMPI E IN MODALITA' CHE SENTO PROFONDAMENTE MIEI! PER LE COMUNALI MI SONO RITROVATO A PENSARE CHE SAREBBE STATO MEGLIO CHE BEPPE "ABASSASSE I TONI" E MI SONO RESO CONTO DI ESSERE STATO NUOVAMENTE CONDIZIONATO? GIA DA TUTTI QUEI"CONSIGLIORI" COSI'DISINTERESSATI, CHE INONDANO LE TV DI CONSIGLI AL M5S ED A BEPPE, MA GUARDA Di Rodotà "l'Alice politicante che vive nel paese delle meraviglie" lui e il suo candore da fanciullo, alla Salvo Mandarà per intenderci, OGGETTIVAMENTE E' UN'OTTUAGENARIO MIRACOLATO DALLA RETE, ma anche da qualcuno che lo ha lanciato sul piatto improvvisamente e che gradirei scoprire chi sia perché nessuno ne ha mai parlato ne ha tentato di scoprirlo ed é una lacuna non da poco, perchè "a pensar male si fà peccato ma spessi ci si azzecca" Qui prodest? E queste dichiarazioni su giornali a noi "VICINI" come il "corazziere della sera", PUZZANO TANTO DI MARCIO, specialmente QUANDO SI CONSIGLIA DI "STRUTTURARE" IL M5S, COSA SI VUOLE DIRE? PERCHE' IMPROVVISAMENTE IL M5S NO VA
  • beppe 4 anni fa
    Beppe non ti preoccupare chi ti segue , ha capito , sei un emotivo e capisco anche la frustazione di sentire parlare persone perbene come la gabanelli erodotà (che per inciso è un dato di fatto che è un miracolato dalla rete ed in particlare dai 5stelle perche prima dell'elezine del capo dello stato non se lo filava più nessuno in particlare i suoi finti amici a convenienza della sinistra) , mai per fare critiche ed apprezzamenti di merito come è normale che sia ma sempre e solo critiche con quel ditino puntato su ogni virgola sbagliata senza mai fare un approfondimento vero sul lavoro che stanno svolgendo i parlamentari. detto questo Beppe fatti furbo controlla di più queste uscite , tu più di tutti dovresti sapere che i mezzi d'"informazione" , non potendo attaccare il m5s sui fatti o su delle proposte concrete , non aspettano altro che attaccarti su queste cazzate. grazie sempre e comunque di tutto e mi raccomando Pazienza , pazienza , pazienza ... il tempo sarà galantuomo
  • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non ti far abbattare da questa comunicazione sporca... Prima funzionava tutto perchè il movimento agiva sulla rete e non era una realtà... Hanno capito il tuo pericolo solo il giorno di San Giovanni... Ora ti temono e vogliono fare del tuo movimento articoli di giornale spazzatura... ti consiglio di non replicare più a questa stampa a questa gente, neanche a Rodotà... Ora secondo me devi chiedere confronti in TV con gli altri leader politici... Affrontali... mettili in mutande...e dalla trasmissione stessa invita gente in tutte le piazze d'Italia... Qui in prima pagina parlano dei scontrini dei 5 stelle come i milioni rubati di Fiorito e la gente anzichè capire e incazzarsi di più, ti critica, ti attacca , io mi sono iscritto al tuo movimento oggi... prima era troppo facile... e come me oggi dovrebbero aumentare i consensi ai 5 stelle e non diminuire... Confronta Berlusconi, Letta, Bersani e non ultimo questo spauracchio di Renzi... ecco lui ha capito meglio di Noi come sono gli italiani...e con l'appoggio della stampa questo puo fare e dire ciò che vuole... Basta non se ne puo più... Beppe pensaci tu... Non far si che sulle prime pagine di giornali si debba parlare dei falsi litigi piuttosto che di programmi politici... Non rispondere... Digli sempre che hanno ragione... e parla di programmi e abbattili tutti... Mi rivolgo a chi critica... Potete essere piu intelligenti di cosi... è quando il gioco si fa duro che i duri cominiciano a giocare
  • Nello Squillante Utente certificato 4 anni fa
    post perfetto e condivisibile.
  • leonardo z. Utente certificato 4 anni fa
    bepe io l'avevo capito già ieri,infatti sono d'accordo e condivido in pieno sia il post di ieri che quello di oggi.qui ormai tutti ci buttano merda addosso e ora di rispondere x le rime.w m5s
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    Se avessimo scelto Carlo Rubbia alla quirinarie ora stavamo discutendo della mancata oppurtunità di agevolare le energie alternative. E questo è molto più in linea col movimento che non il tira e molla di ottuagenari con il pd
  • Iacopo Vettori 4 anni fa
    Io non credo che la divisione tra destra e sinistra sia superata né superabile, ed uno dei rischi del Movimento è proprio quello di fossilizzarsi su formule che non hann una validità assoluta. Piuttosto, ormai non esiste più alcuna politica né di destra né di sinistra, come l'attuale governo ha dimostrato chiaramente anche a tanti elettori del PD. Esiste una casta che continua ad occupare abusivamente gli spazi politici, ma che si occupa solo di affari privati, ed usa l'informazione come propaganda per mantenere il minimo indispansabile consenso elettorale. Il primo obiettivo deve essere quello di cacciare questa casta di affaristi che cambia le leggi solo a vantaggio dei loro interessi privati. Se vogliamo arrivare a dei risultati concreti, non dobbiamo metterci a polemizzare con le altre forze che condividono con noi la volontà di creare una nuova politica. Con queste forze dobbiamo cercare un'intesa: se anche perderemo qualche voto come Movimento, personalmente non me ne importa nulla, purché riusciamo a creare un'alleanza che nel suo complesso raggiunga la maggioranza necessaria per governare.
    • Rinaldo Rinoaldo Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione: destra e sinistra esistono. Ne è un esempio il M5S: ha la base di sinistra e i vertici di destra. Buona giornata
  • Daniele G. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, e Beppe state tranquilli, queste strombazzate le conosciamo già, loro sono in preda al delirio più assoluto. Stanno tirando le cuoia, e non sanno con chi prendersela. Lo vediamo in tutte le salse dai tg, hai giornali, per finire hai talk show, sono finiti. Noi dal nostro canto dobbiamo stare tranquilli, adesso c'è burrasca per i motivi sopra elencati, ma arriverà il bel tempo.
  • gianluca polidori Utente certificato 4 anni fa
    d'accordo con beppe!!
  • Florideo P. Utente certificato 4 anni fa
    Certo "Ccà nisciuno è fesso", non avevo nessun dubbio. Beppe, ti ho sempre reputato un "furbacchione" ("ottuagenario miracolato dalla Rete" le ha dette lui stesso in una telefonata con me) e quindi a chi ieri mi sghignazzava, dicendomi "Siete finiti, non avete nemmeno più una stella", replicavo: ricordati che "Il Grillo canta sempre al tramonto". Umanamente poi avevo capito che quelle parole usate verso Rodotà, giustamente, erano frutto di ingratitudine. Lunga vita al M5S
  • Lucio M. Utente certificato 4 anni fa
    Posso dire, senza falsa modestia, che a me e a moltissimi altri questo post di Beppe non mi serve...
  • FABIO BRANDA Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, umanamente ed eticamente hai ragioni da vendere. Politicamente no. Perche` sei andato ad offrire il fianco a critiche gratuite ed attacchi al Movimento Quanto hai scritto sopra potevi tranquillamente postarlo in prima battuta, evitando la precedente, e cio` avrebbe aiutato il Movimento a chiarirsi le idee, anziche` pedalare per difenderti dai (facili) attacchi dei Media. Per cortesia, misura bene parole e modi. "Ic sunt leones" e tutti noi, partecipi del Movimento, ci viviamo in mezzo. Per cortesia, valuta sempre bene ed a fondo le conseguenze sul Movimento delle tue parole e dei tuoi modi. A parte quanto sopra, grazie di tutto ed un abbraccio. Fabio, un conterraneo emigrato
  • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
    1) Il signor Rodotà non ha avuto riconoscenza innanzitutto verso chi lo ha votato, ossia la rete, ossia tanti cittadini. Quindi un po di rispetto doveva averlo innanzitutto verso di loro. 2) Quanti giornalisti e giornali riporteranno per intero, PER INTERO, questa precisazione e chiarimento di Beppe. Nessuno! o pochissimi invisibili. 3) Voi, pennivendoli a gettone, credete di essere OVUNQUE, ma siete solo ALTROVE, perché qua NISCIUN E' FESSO!
  • Lorenzo G. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà è la conferma fatta persona dell'impossibilità di accordarsi col pd, non è mai appartenuto al movimento ma è sempre stato membro del pd, la sua nomina andava certamente interpretata dal pd come una mano tesa, dio ce ne scampi fosse mai che accordandosi col M5S fossero stati costretti anche a fare un solo provvedimento tipo -abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, far pagare imu e imposte alle fondazioni bancarie o dei politici etc.. molto meglio silvio con lui questo rischio non esiste. Rodotà dovrebbe essere almeno un pelino grato al movimento visto che mi sembra non si sia mai rifiutato di esser votato nella corsa presidenziale. Personalmente non lo avrei mai votato visto il suo passato che da garante della privacy è in aperto contrasto con i sani principi antiburocratici che Beppe ripete infinitamente nelle piazze
  • Roberto Duvallo 4 anni fa
    Ennesimo grande post Beppe! I fascisti di sinistra devono essere allontanati dal M5S. Sono deleteri, inconcludenti, ed oltre a portare male, sono soprattutto invidiosi. Il M5S deve essere moderato e farsi rappresentare da persone normali, nel senso nobile del termine, come Federico Pizzarotti e Alvise Maniero. I personaggi "pseudofamosi" delle sinistre (Rodota' e Gabanelli) se ne possono andare calorosamente AFFANCULO! THX 1138
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      scusa, non centra niente col post, ma THX 1138 non è il remake di un film di fantascienza di cui non ricordo il nome?
  • ANNA CRISCUOLI Utente certificato 4 anni fa
    finalmente ho capito...
  • leonardo c. Utente certificato 4 anni fa
    sarà un bolla di sapone che scomparirà, il governo non è giornalismo, poteva grillo creare una testata giornalistica e fare giornalismo d'inchiesta...so di attirarmi le critiche ma cosi sarà ......... Se mandi uno al governo è?....... per governare...
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Paolo Becchi presidente della Repubblica, uno di noi
  • Raffaele Siniscalchi 4 anni fa
    Tra gli italiani, ma vale per tutti gli uomini, c'è una quota di pessimisti, una di ottimisti (inguaribili) e chi si ingegna (con avvilimento). Infine, ci sono quelli che non capisco; che credono ai miracoli! Eppure Grillo non mi pare abbia mai illuso alcuno. Piuttosto c'è chi ha creduto oltre le sue parole, anticipando con la fantasia la realtà. L'aspettativa, in un bambino, di ricevere il regalino tanto desiderato al compleanno, fa si che egli immagini di possederlo già nelle sue mani. Ma da persone adulte auspicherei altro. Il Pessimista si lamenta al vento, l'Ottimista aspetta che il vento cambi e il Realista aggiusta le vele... ( Nicholas-Sèbastien Roch de Chamfort)
  • Luca L. Utente certificato 4 anni fa
    Breve. Preciso. Conciso. Impossibile da travisare (ma lo faranno lo stesso). Unico neo: non puntuale. Questo chiarimento a quasi 24 ore dal post "incriminato" ha dato modo ai luuuupi famelici di banchettare compiacevoli con la nostra divisione. La prossima volta, vi prego, più tempestività. p.s. Stamattina ad Agorà: hanno dato dell'ottuagenario a Rodotà... ma vi rendete conto. http://www.dizionario-italiano.eu/definizione-significato/ottuagenario_48527.html: . Il significato di ottuagenario è: ottuagenario ant. ottogenario, agg. e s.m. [f. -a] (lett.) che, chi ha ottant'anni di età. . Per favore, state calmi e LEGGETE BENE.
  • Alessandro Magno Utente certificato 4 anni fa
    "Ottuagenario miracolato dalla Rete" le ha dette lui stesso in una telefonata con me. Questo lo potevi specificare subito Beppe. Sai che le persone non aspettano altro per dividere e affossare. Piattaforma...piattaforma...trasparenza...vedrai che molto si risolve. Tu ti riposi di più e ti stressi di meno. Fatti sostenere dalla RETE, dacci gli strumenti...
  • Pasqualino Sotgia Utente certificato 4 anni fa
    Questo è esattamente il punto della situazione, non capisco perchè muovere delle critiche in piazza a quello che tu dici essere un tuo interlocutore. Sembra più importante dire la propria opinione del peso che la propria opinione vale. Con una telefonata, Rodotà, avrebbe avuto la possibilità di dare un consiglio di peso a Grillo invece di preferire un intervista che ha scatenato una tanto prevedibile quanto pacata e puntuale risposta dell'interessato. Io sto con Beppe e col M5S.
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    quelli di samuelebersani sarnno i prossimi commenti che vedremo passare ai Tg,scommettiamo??? sei sempre mauriziocetra???? cmq grazie di esistere! siete per noi la dimostrazione più evidente che abbiamo preso la strada giusta....
    • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
      sei talmente grillino che fatichi a capire qualsiasi cosa.. http://libernazione.it/generatore-automatico-di-insulti-a-gente-precedentemente-candidata-alle-quirinarie/#comment-8880
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    IMMENSO BEPPE!!! Non ce n'è per nessuno!
  • ottorino . Utente certificato 4 anni fa
    me pare propie ca tu ce stai piglianne pe fesse !!!!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Con te è na passeggiata!!!
  • cristina biemmi Utente certificato 4 anni fa
    In questi termini, con questi toni, non posso che essere d'accordo.
  • Pietro B. Utente certificato 4 anni fa
    Io che non ho letto il blog ma solo le prime pagine dei giornali ho ricevuto il messaggio che Grillo prima osanna Rodotà perché è giovane dentro, poi lo insulta perché è vecchio e infine si rimangia quello che ha detto. Così non si può andare avanti. Bisogna (1) pretendere gli spazi che ci spettano sul servizio pubblico e (2) contare fino a 10 dopo aver scritto un post e rileggerlo nella consapevolezza che il giorno dopo Repubblica ci fa la prima pagina, che le smentite vengono sempre interpretate come accampare scuse e fanno ancora più danni.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Si ma così eviti che questi pseudo giornalisti facciano delle figure di merda. Lasciamoli al loro destino, quando non avranno più i finanziamenti pubblici, vedrai che i giornali migliori rimarranno e altri ne nasceranno, magari di vera "inchiesta giornalistica" e non fantocci assoldati con pochi euri. Spero. :-)
  • Sam D. Utente certificato 4 anni fa
    A tutti del M5S, non avete ancora capito che se non capite subito il corso delle cose di M5S una spiegazione arriverà. Basta aspettare qualche giorno e Beppe fornirà la sua spiegazione, dopo decidete voi con il vostro cervello. Sono sempre i soliti trolls che mette il dubbio di mezzo lagnandosi perche hai detto questo Beppe! Sono rimasto molto perplesso quando il Prof. R. ha parlare con il corriere e sono arrivato a due conclusioni (forse sbagliate):uno - non è nello stile di R. esprimersi così o dare consigli attraverso giornali avendo lui coperto la posizione di "garante" in tempi passati, due- propio al corriere va a parlare! Da come lo vedo io R ha avuto istruzioni al quale forse non poteva sottrarsi per affermare tutto ciò che ha detto di M5S, e parlare solo a corriere della sera. Discorso chiuso.
    • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
      secondo me non c'era bisogno di nessuna precisazione da parte di beppe, era già chiaro che non aveva offeso rodotà... questo è il segnale che sta cambiando un pò modo di comunicare, e fa bene a farlo dopo 24 ore dal post precedente, così a dato modo a tutte le tv di dire un mucchio di cazxxte al proposito ed ora le sputtana. vedremo se oggi i tg riporteranno questo post, secondo me, no....
  • Igino Gazerro Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe,sono d'accordo sul fatto che i giornali e la tv cerchino in ogni modo di screditare questo movimento che in ogni caso è di rottura con le ordinarie linee politiche attualmente in atto. Vorrei però darti una mia personale considerazione: ciò che noi portiamo avanti è un idea che dovremmo condividere con uno spettro più ampio di indvidui che comprendono anche chi non usa la rete perchè non sa usarla e non per questo magari non apprezzerebbe e sarebbe solidale con il nostro progetto. Cerchiamo di coinvolgere anche queste persone che sono poi quelle che potrebbero darci maggiori conferme. Per quanto riguarda le offese a Rodotà presunte, sappiamo bene che sono molti contro di noi, con la voglia di disgregarci di ridicolizzarci, di farci perdere credibilità. Cerchiamo di stare uniti, di aiutare coloro che ne hanno bisogno e di dare un chiaro messaggio di coerenza e di nobili ideali, proprio di quelli che ci hanno spinto ad organizzarci.
  • COLAMARCO ROSARIA 4 anni fa
    Bravo Beppe sei sempre il migliore!
  • Fabrizio 4 anni fa
    Pienamente d'accordo con Beppe!!!!
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    http://libernazione.it/generatore-automatico-di-insulti-a-gente-precedentemente-candidata-alle-quirinarie/
    • Gianni Melis 4 anni fa
      Non cediamo alle tentazioni, il potere non cambia le persone ma mostra come sono veramente, una selezione naturale è ovvio che ci sarà anche da noi, ma poi a settembre chi cazzo li voterà più quelli che tradiscono il movimento incantati dagli esperti pifferai? non devono capire che il popolo Italiano li guarda.. ciao
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest GRAZIE BEPPE, NIN INDENANT. (Andiamo avanti) La tua onestà ha incasinato un po' tutti, anche le menti migliori. Purtroppo davanti alla verità fingono di essere altro, di non sapere, di non ricordare.... Dalla Russia non siamo rientrati con il Jumbo. Il tuo pensiero, la tua idea, la tua forza e la tua onestà ci porteranno fuori da questo macello. Sarà lunga, dura, faticosa e drammatica. Anin indenant. mandi
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    Imposimato è un vecchio inebetito miracolato dalla Playstation, rigenerato di fresco nel gerontocomio in cui era stato inchiappettato dai suoi, a cui auguriamo di rifondare il Partito Maoista
  • Gabriele Valerio 4 anni fa
    Ora parliamo di cose serie. FUORI DALL'EURO. Abbiamo un rappresentate con le palle che si sieda al tavolo dell'Europa e dica in faccia a questi fascisti (si, si) che ci hanno rotto il cazzo con le loro politiche di austerity e riduzione del welfare?! O si rivede tutto il sistema, BCE in primo piano come garante di ultima istanza dei titoli di stato (nazionali, europei non mi frega) o finchè abbiamo un tessuto industriale, usciamo da questo sistema criminale che ci sta strangolando! Questo è quello che gli italiani devono sapere se vogliono un lavoro, un futuro. Altrimenti sappiano che per i prossimi dieci anni c'è solo da mangiare merda, e poi...ci saremo abituati. M5S! fuori le palle!!
  • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
    la cosa brutta è che il TG1 stasera non aprirà con questo post come invece ha fatto ieri sera quindi cerca di capire che tutti i media e i parassiti degli altri partiti non aspettano altro per attaccarti/ci bastava precisarlo ieri
  • franco puggioni Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo su quanto scritto. franco
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    Caselli è un vecchio rincretitito miracolato dalle benzodiazepine, riprogrammato di fresco nel sanatorio in cui era stato perculato dai suoi, a cui auguriamo di rifondare la Compagnia dell'Anello
    • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
      ma che cazzodici???? ma va a fare lo zerbino a silvio, và!!!
  • vittorio di battista 4 anni fa
    Condivido in pieno. Rammento anche ai 5 Stelle,in Parlamento o fuori,che i voti sono arrivati dagli italiani incazzatissimi che prima magari non votavano. A loro ed alle loro istanze incazzatissime si debbono dare risposte,in Parlamento e fuori...
  • Elisabetta Savaglio Utente certificato 4 anni fa
    Quando Rodotà andò da Fabio Fazio ed esordì definendo l'ingresso al governo di Letta "abile ed intelligente", quindi criticò la nostra azione politica più importante, il rifiuto di concedere la fiducia a Bersani, compresi chi fosse veramente Rodotà. Naturalmente in molti mi attaccarono per aver espresso disgusto nei suoi confronti, tutti affascinati dalla discrezione oratoria del soggetto e dalle sue dotte argomentazioni. Oggi, dopo la tua dichiarazione, mi diverto a leggere per ogni dove critiche allo stesso personaggio portato in palmo di mano fino all'altro ieri. E dunque mi domando: ma questa base del m5s sarà veramente all'altezza del compito che ci siamo autoassegnati? Veramente me lo domando da tempo, e l'esito delle parlamentarie ha dato una triste conferma ai miei dubbi. Sarebbe una scelta saggia utilizzare la rete per prendere le decisioni, per indirizzare i portavoce, per stabilire politiche e strategie? Te lo dico, Beppe, non per piaggeria nè per altro che non sia ciò che sento, persino a malincuore perchè vorrei che la situazione fosse ben diversa, ma io qui mi trovo quasi sempre d'accordo con quello che tu dici, altri non vedo. Mi sento un pesce fuor d'acqua in questa Italia di cervelli a mezzo servizio. Credo che la vera base del m5s, quella che ragiona senza fanatismo e non si fa abbindolare dagli specchietti per le allodole, sia una secca minoranza. E' sconfortante.. e temo fortemente che un bel giorno tu ci dica "sapete che c'è? sono stanco, vi saluto tutti e arrivederci e grazie".
    • Nello Squillante Utente certificato 4 anni fa
      e forse farebbe bene e lo capirei...questi cittadini portavoce mi sembrano come Bruto e Cassio e se non sbaglio Dante li metteva all'inferno in bocca a Lucifero...
  • caterina s. Utente certificato 4 anni fa
    L'emotività e l'impulsività son belle cose, nella vita personale, privata. In politica e nel sociale bisogna riflettere fino a 100 prima di parlare o scrivere. Soprattutto in considerazione dei parlamentari e degli elettori che devono "spiegare" "interpretare" il pensiero di grillo. Comunque la frase non è interpretabile e nonostante la spiegazione resta offensiva, al di là di telefonate o meno. Ecchecazz, quando si sbaglia si deve far autocritica! E anche la Lombardi, per favore, visto che le mail son spiate, si esprima in termini meno scurrili!
    • Daniele G. Utente certificato 4 anni fa
      Ma cosa ha detto di offensivo???? Che ha ottant'anni???? Su via dai......
    • caterina s. Utente certificato 4 anni fa
      son donna e non me ne vado, mi spiace per te
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Bene adesso che espresso le tue cagate..sei libero di andartene! Grazie!
  • Yuri b 4 anni fa
    Sei un grande Beppe!!! Un uomo vero !!!!
  • Nicola B. Utente certificato 4 anni fa
    Libertà di espressione, libertà di pensiero, libertà di opinione sono garantiti dalla nostra amata Costituzione. Rileggendo il post di ieri non si trovano offese ma solo constatazioni, coloro che si sono offesi ed hanno tempestato il blog di commenti erano già indignati prima di leggerne il contenuto. Siamo ormai abituati a queste sturmtruppen di commentatori che infestano il blog da alcuni mesi, non ci destate più meraviglia con le vostre invettive. Certo il Prof. Rodotà non si è offeso perché è persona di grande intelligenza ed ha ben capito il peso delle parole. Con questa rettifica Beppe vi offre un'altra lezione di civiltà, ha dimostrato il vero spirito del nostro MoVimento, porgere l'altra guancia anche quando abbiamo ragione.
  • Giulio Cabella (Giulio Cabella) Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe sono, ancora una volta, totalmente d'accordo con te. Avanti così. Grazie
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa mostra
    Prodi è un vecchio rincretitito miracolato dall'Ovomaltina, riprogrammato di fresco nel tubercolosario in cui era stato sbeffeggiato dai suoi, a cui auguriamo di rifondare il Partito Maoista
    • Luca L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Minchia. Facendo il coglione, comunque una l'hai azzeccata. Però il tuo Silviuccio o il tuo Gasparruccio non li metti di sicuro perchè non hanno nemmeno l'unghia del piede simile a quei candidati.
  • donato borreggine Utente certificato 4 anni fa
    Stanno riuscendo a dividerci.Persino contro chi ha reso possibile l'inizio di questa avventura e la voglia di rendere realtà questo sogno. Come fai ad essere così paziente? A sopportare tutto questo? Sì è vero,cambiare si può, ma lo si deve volere davvero!!!Vedo solo ingratitudine,ignoranza e supponenza:i figli che si ribellano al padre che ha permesso loro di nascere e di esistere. -come fai a non mandare tutto affanculo e a riprenderti la tua vita e la tua famiglia? Noi non meritiamo tanta considerazione,meritiamo quello che siamo e che saremo per sempre...sudditi fedeli di un re sporco e ipocrita. Grazie di tutto Beppe!!!
  • Angelo M. Utente certificato 4 anni fa
    la sinistra vera, quella di cui l'italia è priva da 20 anni è una grossa parte del m5s, che piaccia a Beppe o no e quello che sbaglia è che "il Soccorso Rosso di Vendola e Civati, di Delrio o di Crocetta" non è "la stessa faccia della medaglia" perchè non stiamo + parlando di pd-l, non stiamo neanche parlando di pd! quella che vogliono creare è una forza di sinistra, ora io so che il M5S è apolitico, non è nè destra nè sinistra, ma è innegabile che m5s è chiaramente vicino alla sinistra come idee questa forza che sta nascendo sarebbe opposta a berlusconi, come vendola del resto ha sempre fatto e gli va riconosciuto. una sinistra vera che l'italia ha bisogno da 20 anni, una forza che inevitabilmente collimerebbe con molte, troppe idee del m5s, è questo che Grillo non capisce, è questo il suo errore.
  • MARIO 4 anni fa
    Meno istinto beppe, bisogna ragionare. Non si può sbottare e rettificare il giorno dopo. Te lo dice un'impulsivo come te. Ma questo sistema mediatico non aspetta altro. Ci vuole più calma nella dichiarazioni, capisco sia facile a dirsi che a farsi, perchè sono scandalosi con attacchi continui, ma così si rischia di fare danni.
    • caterina s. Utente certificato 4 anni fa
      mario ho scritto la tua stessa opinione e come te son stata insultata, mi sa che qui nel blog ci sono teste poco pensanti, e che fanno solo male al movimento.
    • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
      E chi rettifica? Tu hai bisogno di essere rettificato. Mi spiace che Beppe ogni volta per amor di verità debba scrivere per far si che gli stolti fra di noi, capisca.
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    La Gabanelli è una vecchia sdentata miracolata dalla chirurgia plastica, ossigenata di fresco nel lebbrosario in cui era stata sodomizzata dai suoi, a cui auguriamo di rifondare la Società dei Magnaccioni
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    Zagrebelsky è un vecchio rincoglionito miracolato dalla depilazione inguinale, clonato di fresco nel nosocomio in cui era stato perculato dai suoi, a cui auguriamo di rifondare la Repubblica di Weimar
  • anna melis 4 anni fa
    Finalmente, è da ieri che mi stai facendo litigare con tutti per difendere le tue ragioni, la vita di m5s non è facile ma molte volte, giuro che ce la complichi Non critico il tuo modo di essere o di comunicare perchè tu sei fatto così, vai accettato così come sei ed avrai certamente le tue buone ragioni per esserlo Ma ogni tanto pensa anche a noi,magari scrivi il post e sotto ci metti la traduzione dal grillese, per piacere, che noi ti capiamo, ma gli altri no
  • Massimiliano Calcaterra 4 anni fa
    Il prof Rodotà è da sempre impegnato nella costruzione di una sinistra culturale, onesta ed etica. Fattene una ragione. Questo rischia di attrarre inevitabilmente parte del M5s? Anche di questo fattene una ragione. Forse non tutti desiderano fare un percorso con ex leghisti e gente di Casapound...Non è il caso di inveire contro Rodotà...è semplicemente il caso di farsene una ragione!!!
  • Raffaele Vitulano 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, Beppe lo sai che ogni cosa che dici te la rigirano addosso, prova a essere (almeno ogni tanto) meno comico e più diplomatico, sinceramente mi trovo ogni giorno a dover difendere le posizioni del movimento e non è propriamente simpatico. Io sono con te, ma non ci mettere in crisi. Grazie per quello che fai. Raffaele
    • Biagio Dova 4 anni fa
      Non ho problemi IO a difendere la posizione del M5S, sò perfettamente dove vivo e con che cosa ci deve confrontare in Italia per difendere "l'onestà,la trasparenza e la legalità" e sopratutto non ho paura.....grazie Beppe....e forse l'unica cosa che potrei dirti Beppe....non mollare...
  • Alice N. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo sei il migliore!!! Purtroppo in questo paese le persone che vogliono cambiare vendono demonizzate e attaccate su tutti i fronti.
  • samuele bersani* Utente certificato 4 anni fa
    Gino Strada è un malato di mente che gioca a battaglia navale lanciando bambini su campi minati in afghanistan, per poi ricucirli giocando al piccolo chirurgo nei suoi merdosi ospedali dove non non c’è neanche l’acqua ossigenata.
  • libero c. Utente certificato 4 anni fa
    Prima di postare rileggi, si evitano così tanti malintesi sul nascere
  • pietro u. Utente certificato 4 anni fa
    Non credo si tratti neppure di cattiva vede Il Prof Rodotà, come Vendola, Civati ecc. possiedono una visione prima di tutto ideologica della politica, per formazione ed esperienze personali. Se quel codice poteva essere valido fino agli anni 70 da oltre 30 anni non serve più. L'ideologia serve per riempire la testa quando non puoi riempire la pancia e non puoi riempirti la vita di immagini e idee e vite degli altri come ha fatto la televisione quando è diventata strumento maturo di comunicazione e manipolazione delle masse. Questo non lo hanno imparato. Oggi assistiamo ad un'ulteriore svolta epocale. La comunicazione nervosa nell'organismo società umana avviene attraverso la rete e la televisione (con la sua caratterizzazione a senso unico) ha raggiunto il suo limite. Grillo non è il tiranno o il capo del M5S egli ne rappresenta prima di tutto il testimone. Ma c'è un'altra questione. Di fronte allo sfacelo criminale procurato da tutti gli altri, vogliamo perdere tempo a dissertare su questo oppure vogliamo fare fronte per eliminarli ? Eh civati e vendola ?
  • maria c. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, hai perfettamente ragione!
  • Gabriele Tognoni 4 anni fa
    Ottimo Beppe!! solita fiducia in Te e nel MoVimnento ma se vogliamo dare la spallata decisiva bisogna controbattere paraola su parola e sbugiardarli sempre!! minuto su minuto,altrimenti il mMoVimento è destinato al fallimento.... BISOGNA ANDARE IN TELEVISIONE REPLICARE SULLA PRAVDA-rEPUBBLICA E SPUTTANARLI SUL LORO STESSO CAMPO facendo vedere così al popolo bue qual è la vera verità!!a cominciare dai miliardi per l F35 cioè la nuova bara volante del 21°secolo!!!!!
  • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ... dobbiamo ESPELLERE dal MoVimento tutti coloro che sono entrati nel MoVimento solo per fare un dispetto al loro vecchio, caro e sempre osannato PD-L. Rodotà, insultato dai suoi stessi PD-Llini al momento della candidatura da parte nostra, ha sempre affermato che CON NOI NON C'ENTRA NULLA. Siamo stati solo un cavallo di battaglia che lui ha usato per ritornare in auge sui Corrieri delle Lobbi e in seno al partito mafioco che connive con la mafia. Perchè solo un esaltato sinistroide può guardare al PD-L senza vedere le lobby e le mafie che in esso VIVONO e CONNIVONO con il Berlusca. Noi andiamo avanti così ma la prossima volta CANDIDIAMO SOLO GENTE NOSTRA. Si alle VOTAZIONI ON LINE come quella del Presidente della Repubblica ma SOLO tra figure appartenenti e vicinissime al MoVimento. Per il resto... non ti arrovellare .... gli Italiani che sanno cosa è il MoVimento sono daccordo con te. Unico guaio è di aver eletto finti Cittadini con la canotta rossa credendo fossero spogli dell'ideologia di sinistra. Non hanno capito poverini che l'ideolkogia è la scusa con la quale Bersani e Berlusca li (ci) hanno FOTTUTI !!!!!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Ronaldo il veggente!!!! :D Ti piacerebbe vero coglioncello da 4 soldi?!?! Non ti preoccupare comunque,che l'Italia è piena zeppa di schifezze come te quindi governerete per anni e anni ancora! La mafia in Italia vince sempre,non ti preoccupare schifosa gentaglia che non siete altro
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      Noi ci potremo pure spaccare ma tu sei un tutt'uno con il Berlusca e un brandello di una falce e di un martello liquefatti dalle mafie. Mi spacco volentieri al tuo cospetto ... SERVO !!!!
    • Rinaldo Rinoaldo Utente certificato 4 anni fa
      ...nn c'è bisogno di espellere nessuno: molto presto vi spakkerete. Buona giornata.
  • Stefano Benigni Utente certificato 4 anni fa
    L'italiano lo conosciamo tutti, ma visto che sappiamo come funziona l'informazione in ITALIA, Beppe Grillo dovrebbe misurare le su parole affinché non si prestino ad essere strumentalizzate. Poi una telefonata di chiarimento a Rodotà l'avrebbe potuta fare pure lui, prima di rispondere a mezzo stampa. "Beppe rovista nelle tue tasche, magari ritrovi il naso rosso che avevi messo qualche anno fa..."
  • Giuseppe Navarria Utente certificato 4 anni fa
    mi sa che qui qualcuno ha fatto un bello "schizzo di merda" pensando alla possibilità di un nuovo partito di Sinistra vera, con Rodotà, Vendola e Civati... Io personalmente me lo auspico invece, non avete combinato niente di buono e sarei più che contento di votare qualcuno che mi rappresenti di più a Sinistra.
    • br1x1 4 anni fa
      Beh non vedo perchè non lo fai invece di venire qui a piangere!
    • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
      Vota sel allora, no?
    • GIUSEPPINA D. Utente certificato 4 anni fa
      e vota qulcun'altro, vai anche sul blog di qualcun'altro
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    Sei una brava persona Beppe, non ci lasciare; molti elettori ti criticano perché sono giovani e/o non conoscono questi sinistroidi(neo/ex-politici /giornalisti/cortigiani vari) e la loro storia di inciuci a danno della Patria ed a favore delle loro tasche; porta pazienza, noi più "anziani" ti abbiamo capito al volo,ti seguiamo e ti saremo riconoscenti per averci fatto sognare una rivoluzione liberale,sociale e non violenta, forse non ci riusciremo ma grazie lo stesso di cuore. saluti
  • paolo lopizzo Utente certificato 4 anni fa
    Parole sante Beppe, approvo al 100%
  • Saverio Placentino Utente certificato 4 anni fa
    Forse, semplicemente, il post di ieri andava scritto così!!!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      non c'hai tutti i torti
    • Loreto Andolfi 4 anni fa
      Forse se il post di ieri era questo...... esperti di comunicazione ???? comincio ad avere qualche dubbio.
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      non trovo niente da criticare neanche nel post di ieri.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Beppe concordo al 100%, avrei tentato una spiegazione dal mio punto di vista sul fatto che un'igenuone che sembra viva sulle nuvole, che non mi risulti abbia INCISO IN NULLA DI SIGNIFICATIVO IN POLITICA, inascoltato trasparente relatore televisivo, almeno per me, ma di cosa possa fregiarsi a parte questi inatteso recupero della rete, fral'altro IRRITANTE, in quanto é apparso all'improvviso dal nulla, e non sono riuscito a capire che l'avesse tirato in ballo così dal nulla e fosse stato "mediaticamente" pompato? quando sarebbe stato molto più logico OCCUPARSI DI UNA CANDIDATURA DI ZAGREBELSKY, O NO? Ripeto sia l'apparizzione che l'improvvisa esplosione sulla candidatura fra i nostri mi é risultata sospetta e incoerente ed incomprensibile, frutto dei "nostri" un poco ancora sinistroidi, come me, ma io per "valori" e un senso più violento ed estremo delle "RIVOLUZIONI" acquietato solo da GRINTA E VEEMENZA E AUTENTICITA' DEGLI INTERVENTI DI GRILLO, CHE ARRIVANO MI SPIACE PER VOI NEI TEMPI E IN MODALITA' CHE SENTO PROFONDAMENTE MIE! IN REALTA' MI SONO RITROVATO A PENSARE CHE SAREBBE STATO MEGLIO PER LE COMUNALI CHE BEPPE "ABASSASTE I TONI" MA MI SONO RESO CONTO DI ESSERE STATO CONDIZIONATO DA TUTTI QUEI "CONSIGLIORI" COSI' DISINTERESSATI, CHE INONDANO LE TV DI CONSIGLI AL M5S ED A BEPPE, MA GUARDA? Di Rodotà "l'Alice politicante che vive nel paese delle meraviglie" lui e il suo candore da fanciullo, alla Salvo Mandarà per intenderci, OGGETTIVAMENTE E' UN'OTTUAGENARIO MIRACOLATO DALLA RETE, ma anche da qualcuno che lo ha lanciato sul piatto improvvisamente e che gradirei scoprire chi sia perché nessuno ne ha mai parlato ne ha tentato di scoprirlo ed é una lacuna non da poco, perchè "a pensar male si fà peccato ma spessi ci si azzecca" Qui prodest? E queste dichiarazioni su giornali a noi "VICINI" come il "corazziere della sera", PUZZANO TANTO DI MARCIO, specialmente QUANDO SI CONSIGLIA DI "STRUTTURARE" IL M5S, COSA SI VUOLE DIRE? PERCHE' IMPROVVISAMENTE IL M5S NO VA BENE?
  • pasquale pesci Utente certificato 4 anni fa
    e adesso spero stiano muti! a cominciare da chi come rodotà cerca in tutti i modi di distrarre consenso dal M5S per ridare una verginità a una sinistra traditrice delle istanze dei lavoratori. avanti M5S! è ora di spingere più forte!
  • GRAZIANO CNADIDA DE MATTEO 4 anni fa
    Credo sia ora di andare in televisione, sono convinto che farebbero a gara per averti in tv convinti di poterti manipolare...ma sarai tu a manipolare loro...
  • Giuseppe Cosmai 4 anni fa
    Caro Beppe, sapevamo che sarebbe stata una battaglia. Non è facile avere tutta la stampa e la televisione contro. È' importante non essere istintivi nelle reazioni ma meditare e preparare le risposte accuratamente, con adeguata riflessione. Non bisogna cadere nelle varie trappole che preparano. In ogni caso non possiamo permetterci di rinunciare totalmente alla televisione quale strumento di comunicazione. Il blog non è sufficiente
  • Evil Alice 4 anni fa
    Ma cristo santo Beppe! Ma ti sembra il caso di spararsi nei coglioni in questo modo? Sei un capo politico, accettalo e di conseguenza comportati. DEVI accettare le critiche e DEVI rispondere con SORRISO e con calma, non rabbia. Lo capisco che è un momento delicato e che i media itaGliani ci sfruculiano le palle a tutti...ma renditi conto la tua è quasi una missione e non devi cedere così. Non puoi...e senti: io non ci ho più nessuno da votare dopo il m5s perciò... :D Rodotà e Travaglio vogliono bene al m5s. Ascoltiamoli per favore, per il bene di tutti. E poi non è che non siano state fatte delle cazzate eh...
  • Umberto Caputo 4 anni fa
    Grillo o il movimento non sono la perfezione! si attaccano allle caXXate! ma contano piu' queste cose/notizie o governare l'Italia?! giornali e TV in generale fanno delle caXzate le notizie da mettere in prima pagina e le cose serie le nascondono! ma vi state rendendo conto di cio'? Grillo non ha nessuna rilevanza politica, non ha gli stessi poteri di berlusconi o Letta! ora stanno facendo girare la caxxata della prostata che grillo menzion0' in un 'comizio'!!! mha!
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ieri ti ho chiesto di fare delle scuse o quantomeno dare spiegazioni e ti ringrazio per avercele date. Ok, quello di ieri è stato uno sfogo forse, ma non potevi scrivere queste stesse parole? Sarebbero risultate più comprensibili e meno strumentalizzabili, da subito. Invece oggi i giornali hanno i titoloni e domani nessuno parlerà di quello che hai scritto oggi. Ti ho visto in piazza e ai tuoi spettacoli, sei molto emotivo e diretto, ma a volte, ed è un consiglio perchè al M5S ci tengo un sacco, medita qualche minuto in più, non su cosa dire ma sulla forma in cui lo dici. Poi se il tuo obbiettivo è quello di far parlare del moVimento e ritieni che quello sia il modo migliore, sappi che per noi a volte è dura interpretare e sopportare certe botte. Ma comunque direi che visto che oggi ci saranno molte più persone a leggere il blog, incuriosite forse da "questa tua strategia", buttaci su quello che in concreto hanno fatto e stanno facendo i nostri parlamentari, perchè si stanno muovendo su molti fronti ma la gente ne sa poco o nulla!!!
  • valerio tullio Utente certificato 4 anni fa
    beppe...io ho inteso subito il senso del tuo post...ma anche quelli di Repubblica lo hanno inteso benissimo...ne hanno fatto un articolo che definire di alto giornalismo è riduttivo. io non capisco se ci sono o ci fanno... spero che siano solamente stupidi... ed intanto ieri...la notizia che il porcellum e gli f35 sono passati indenni al voto delle camere lo abbiamo trovato in certi trafiletti in 18esima pagina....
    • Ferdinando S. Utente certificato 4 anni fa
      Questi sanno tutto e di più di quello che devono sapere. Repubblica è struttura interna, dipendente e servente del PD-L.
  • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
    E se lo scrivevi ieri così quel post non era meglio? Anche noi non siamo qui a fondare la costola della sinistra partitica, ma permettici anche di ricordarti caro Beppe che la faccia sui territori è nostra. E spesso ci stanchiamo nel dover a tutti i costi dover interpretare e spiegare le tue piazzate a chi giornalmente si relaziona con noi. Già la situazione è complicata. Evitiamo semplicemente di farci del male da soli. Peace
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      io non ci ho trovato niente di cui rimproverarti sul blog di ieri.Chi ci ha trovato qualcosa di sbagliato è chi ha la maldicenza nel suo dna.Il tuo post era semplice calmo chiaro purtroppo non sono così anche i partiti e i loro lecchini.
    • caterina s. Utente certificato 4 anni fa
      eggià, la colpa è sempre dell'altro o di altro. Un pò di autocrica farebbe bene, si possono esorimere gli stesse identici contenuti con forme meno rabbiose!
    • Daniele D. Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo si cinfida nella capacità di comprensione degli italiani gli elettori del m5s primi fra tutti, siamo ancora indietro.
  • adriano atzara Utente certificato 4 anni fa
    Mi beo del fatto, e l'ho anche scritto, di aver capito nel leggere il post di Beppe solo una ferma intenzione politica di smarcarsi a sinistra. Ieri lo ha detto in "grillesco" oggi in Italiano. Spero sia chiaro a tutti adesso. W il M5S!!!!!!
  • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
    beppe io sono con te!!!!!!!!
  • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
    mah..mi pare che si è un tantino suscettibili.. Direi che con toni più pacati e chiari avresti fatto sicuramente meglio. Non riconoscerlo non è una bella cosa. Questo è quello che IO penso.
  • ALDO LABILE Utente certificato 4 anni fa
    bravo Grillo,bisognava dare una risposta immediata al tuo commento su Rodota',il rischio di perdere in un attimo tutto cio' che si e' costruito e' altissimo,questo e' un movimento che con delle aggiustatine e meno errori puo' portarci al parlamento europeo ed essere da esempio a tutte le altre nazioni che ci seguiranno perche' e' una vera rivoluzione ,un modo nuovo,pulito e trasparente che da' speranza ai giovani che hanno perso la voglia di sognare ,sicuramente la rete non basta bisogna usare la tv e combattere ad armi pari ,difendersi solo sulla rete esclude milioni di persone che vedono e credono solo alla tv,forse abbiamo perso una fetta di consensi e voti ma se siamo attenti a tenerci stretti i restanti voti potremmo andare molto lontano ricompattiamoci e avanti tutta siamo con te . aldo labile
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    STIMA ETERNA PER BEPPE E IL M5S!!! Noi cmq sapevamo già tutto!... A voi la mossa decerebrati contestatori(non che me ne freghi nulla della loro mossa...ma questo è ormai diventato il LORO linguaggio!) GRANDE BEPPE!!!
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    I difensori dei politici delinquenti vengono farci la morale a noi, per di più su un caso creato dal nulla. Roba da matti!!! GRANDE BEPPE
  • marcella romano 4 anni fa
    Grazie Beppe, continua così! Una cosa sola: tieni presente che nei meetup ci sono forze che tendono a creare rotture, squalificando quello che fai, prestando orecchio alle sirene o , a volte, con l'intenzione precisa di creare fratture. Stiamo combattendo contro queste forze, ma sono insinuanti e a volte sostenute dagli stessi eletti. Aiuta noi che siamo definiti con ironia i "duri e puri" a tener testa in questa guerra che ormai si combatte su un fronte esterno ma , purtroppo, anche interno. Non so come, ma fallo! Grazie Beppe
  • Paolo (Paolo) 4 anni fa
    Sono sicuro che di questo post, certi cosidetti giornalisti che evidentemente sono al soldo dei partiti, eviteranno di parlare...
  • Valter Coletti 4 anni fa
    Seguo il movimento da circa due anni ma quello che fa e propone lo penso da sempre. La butto lì .. una sottoscrizione per far diventare la " COSA" tv via web, che io non riesco a vedere perchè internet da me va a 45K al minuto, e la chiamano ADSL 7mega, fosse disponibile su un canale digitale?
    • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
      I costi sono troppo alti per avere un canale sul digitale, poi vorrebbe dire uniformarsi agli altri.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    La prossima volta votiamo Paolo Becchi presidente della Repubblica! Votiamo qualcuno che è dentro al MoVimento, un uomo che ha il coraggio delle sue idee e ha la schiena diritta. PAOLO BECCHI E' UNO DI NOI, RODOTA' E' GIA' PASSATO AL NEMICO CHE VUOLE SPACCARE IL MOVIMENTO. SVEGLIA!!!
  • David R. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo chiarimento. Tra l'altro, per chi è interessato, avevo scritto un blog post qualche ora fa su una linea simile. Non lo posso copiaincollare qui per limite di caratteri. http://delegit.blogspot.it/2013/05/e-rodota-che-e-contro-il-m5s.html
  • Pierino_La_Peste 4 anni fa
    Beppe ha tutto il diritto di lavare i panni sporchi in famiglia. Ma l'analisi di Rodotà farebbe meglio ad impararsele a memoria perchè ha ragione quasi su tutto. Spero che adesso non espella i parlamentari che hanno criticato le sue parole o peggio li scomunichi come fatto in passato con altri esponenti del M5S.
  • bartolo . Utente certificato 4 anni fa
    beppe e gianroberto i vostri post scandiscono le mie giornate riempiendomi d'orgoglio. Uno non vale uno..due valgono piu' di tutti.
  • dario gasparro 4 anni fa mostra
    in realtà siamo tutti noi fessi a seguirti secondo me. giri e rigiri la frittata. mi sto stufando
  • Orgoglio 5S 4 anni fa
    Amo il M5S. Sino alla fine. E non credo sia blasfemo ricordare a tutti i miei amici (troll inclusi) che i Farisei (alias talk-show, troll, giornali, partiti, conduttori, ecc ecc) "convinsero" plagiando il Popolo a scegliere un ladrone come Barabba( Alias: scegliete voi il nome vista l' ampia scelta) a Gesù (che io reputo il primo iscritto al M5S. Ma con questo non si fermò proprio nulla. Nessuno resterà indietro, qualcuno iniziò a dirlo 2.000 anni fa, lo diciamo noi adesso. Orgoglio 5S
  • gianni86 4 anni fa
    Beppe grazie per averci ricordato ancora una volta che in italia una destra ed una sinistra seri non esistono ma sono DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA DI NOME CASTA NOSTRA...No a questa pseudodestra No a questa pseudosinistra,Forza 5S
  • STEFANO P. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe,chi ti ha sempre seguito già ieri aveva capito il senso di quel post .é normale poi che tv e giornali gonfino in modo assurdo ogni parola che tu dici:il moVimento è loro nemico,mina la loro stabilità e tu quello da abbattere.io sono con te e con il MoVimento,sempre. ci credo,ci spero e ringrazio te e quei 163 coraggiosi per avermi dato questa speranza.
  • Emanuele A. Utente certificato 4 anni fa
    Il concetto era chiaro sin da subito, solo chi voleva travisare poteva interpretarlo come un'offesa per Rodotà.
  • Marisa Monfasani Utente certificato 4 anni fa
    Grillo sei tutti noi! un sentito Grazie!!!!!!
  • edgardo falzone Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, questo mini-post dovresti metterlo al posto di quel post di ieri.
  • krisafrika 4 anni fa
    Chi ha avut avut e chi ha rat ha rat. GOOOOOO !!!
  • Alberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie della precisazione Beppe. Questo post è 1000volte più chiaro. Purtroppo ogni tua parola è amplificata ed a volte strumentalizzata. A mio avviso bisogna comunque stare tranquilli. Continuare a lavorare in Parlamento come stanno facendo in questi mesi. Io vedo gli interventi e sono sempre più orgoglioso delle persone che ci rappresentano. Hanno la stessa nostra passione e sono persone LIBERE. Si parla tanto della tua influenza su di loro. Sul fatto che siano comandati come marionette. Non si precisa però che le vere marionette siano tanti altri parlamentari ed il burattinaio sia a turno Sisal, Lottomatica, Enel, Eni, etc etc... (l'intervento di Nugnes è davvero edificante) Il VERO condizionamento di un parlamentare è l'intreccio con le lobby (o i procedimenti penali a carico), non il rapporto con un leader effervescente, passionale e divertentissimo come te. Infine, la fiducia in un movimento non può mutare in base ad una tornata elettorale (comunale). Non facciamo liti interne. Confrontiamoci, ma senza aggredirci. Ci sono già molte aggressioni dall'esterno. Dobbiamo imparare ad USARE i mezzi di comunicazione tradizionali e non a SUBIRLI (purtroppo). Bisogna migliorare la comunicazione e trasmettere meglio le nostre idee, ma non perdere la fiducia nella strada che stiamo tracciando. Avete dato una speranza a me. Avete dato una speranza all'Italia. Grazie.
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    il movimento ora come ora è la protezione civile che deve rimettere le basi diquesto paese...ma credo che sia normale che( se va tutto bene) fra 10 anni si scioglierà si formeranno movimenti tendenti più a destra e più a sinistra...
  • Silvestri Silvestri Utente certificato 4 anni fa
    Chi ha conosciuto e conosce il MoVimento capisce bene quello che Grillo scrive ed il progetto rivoluzionario che esso vuole proporre! Nessuno è fesso, se qualche parlamentare vuole seguire il progetto Rodotà di una NUOVA SINISTRA ( l'ennesima) si accomodi, salverà la dignità!
  • Angelo Mazzacani 4 anni fa
    Dovresti imparare a moderare le tue esternazioni specie quando rischi in maniera palese di tirarti\tirarci la zappa sui piedi! Già siamo soli contro tutti e anche quando non c'è un pretesto per infangare il m5s se lo inventano... ci manca solo che il nostro "leader" offra il fianco in questa maniera ingenua e, lasciamelo dire, anche incoerente e irriverente! Nelle piazze puoi fare lo show ma sul blog sarebbe bene che tu facessi più attenzione a chi vuoi colpire e come! Già che ci sono, da attivo sostenitore della prima ora quale sono, mi permetto di criticare certi vostri comportamenti nei confronti dei giornalisti che, come si nota in alcuni video, vi permettete di allontanare in malo modo.. non si fa! Così facendo non siamo meglio di La Russa quando butta fuori dalle conferenze i giornalisti indipendenti che fanno domande non da servo del padrone! Distinguiamoci anche in questo cari concittadini 5stellini!!!
  • Angelo L. Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguravo questa correzione di tiro, questa spiegazione: costava tanto scriverle ieri, in modo più articolato, queste quattro righe, anziché fare del M5S e dei suoi 'militanti' carne da macello per la stampa prezzolata e asservita al PD+L/PD-L? L'Italia è "picciol legno" in mare in tempesta, ma se non remiamo tutti dalla stessa parte, se almeno tu che, volente o nolente, sei il capitano cui abbiamo affidato la nave, non tieni dritto il timone, affondiamo definitivamente. Avanti, uniti: sei, SIAMO l'ultima speranza.
  • maria antonietta casella 4 anni fa
    Parola per parola quello che sto cercando di dire da due giorni nel giro delle mie conoscenze. Condivido tutto, però Grillo, sai con chi hai a che fare. Non offrire più il fianco. Ti faranno e ci faranno a pezzi. Di un altro don Chisciotte non c'è bisogno. Ti vogliamo intero per andare avanti.
  • claudiog 4 anni fa
    Daje beppe, nn avevo dubbi in tal proposito..., cmq era meglio chiarire ieri xke sai ke le cacchette in tv nn aspettano altro. Altra cosa lo sai ke nn possono andare alle prossime elezioni fino a ke nn ci avranno demolito?... come fanno a fare x la 3' volta il governissimo, senza di noi nn potranno governare e se la stanno facendo sotto!!!! Ma l'intervento di paolo nugnes di ieri nn pensi ke andrebbe pubblicizzato maggiormente?.... Un abbraccio
  • Claudio C 4 anni fa
    Beppe, era tutto chiarissimo. Non c'era bisogno di spiegare. Anzi...chi fingeva di non aver capito era in malafede. I giornalisti ma anche qualche M5S che vuole una scusa per smarcarsi.
  • Stefano z. 4 anni fa
    Se avesti scritto questo subito non davi modo a di farti e farci sparare addosso .... Oggi in uff. mi hanno detto di tutto... peccato che agli altri rimaranno le parole di ieri e di qs post nessuno saprà mai. Grazie Beppe
  • ANTONY G. Utente certificato 4 anni fa
    ho sempre votato a sinistra, questa volta ho sostenuto in modo convinto il m5s, subito dopo il voto ero uno di quelli che non capiva il perchè di alcune scelte, ma ho aspettato, cosa che faccio sempre prima di criticare, ho aspettato perchè comunque non c'era nulla di incoerente nelle scelte fatte dai rappresentanti cittadini, ora finalmente ho capito e sono per la prima volta da molti anni convinto e felice della scelta fatta, più attaccano il movimento, con tutti i mezzi a disposizione, e più mi convinco che bisogna resistere e lottare giorno per giorno!
    • Lucio V. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto alla grande!......
    • Truth .. Utente certificato 4 anni fa
      Manca solo quello che non ha mai votato e poi ci siamo tutti, siete quasi bellissimi !! (Io votavo Casini....aahahaah
    • Maria G. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Antony, condivido
    • Serena F. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Antony, perché aspetti sempre prima di criticare... siamo rimasti in pochi, purtroppo.
    • Horacio Fabian Greco Utente certificato 4 anni fa
      Io invece ho sempre votato a destra e sono d'accordo con il tuo oosto al 100%. Più attaccano il M5S e più sono convinto di aver fatto bene a votarlo perchè è evidente che se dà "fastidio" a tanti, c'è proporzionalmente tanto "marcio" in giro. Come'era?, pillola blu o rossa?
  • Antonio De Caro 4 anni fa
    Beppe, se ieri avessi scritto questo e magari evitato di accomunare nello stesso post Rodotà alle altre figure che citavi, avrei capito di più. Ti faccio una precisazione ulteriore. Proprio perchè non appartiene al M5S, non credo che Rodotà ti dovesse chiamare. L'intervista su un'analisi del voto penso sia normale per un personaggio pubblico. Leggendo le osservazioni, avresti tu dovuto chiamarlo se sei interessato a sviluppare il movimento tenendo conto dei suggerimenti di persone che stimi. Ricordati che è un ottuagenario, per di più degno del tuo rispetto.
  • Francesco P. Utente certificato 4 anni fa
    Sottoscrivo ogni parola con le virgole e tutto il resto della punteggiatura....!!!!! Caro Rodotà,chi ha sbagliato sei.....O forse a casa tua non c'è il telefono e tu non conosci ancora cosa è il "telefonino"...!!!!!! Avv.Francesco Colombo
  • MARINO BARESI Utente certificato 4 anni fa
    Chi ti e' sempre stato vicino nelle cause , nelle battaglie del MOVIMENTO..mai ha dubitato di te !!!! L'ULTIMA PERSONA VERA ...IN UN UNA NAZIONE DI SERVI SENZA PALLE!!! CON IMMENSA STIMA BEPPE, SEI TUTTI NOI!
  • Giuseppe Truglia Utente certificato 4 anni fa
    Bene Beppe....hai espresso il mio pensiero totalmente. Avanti M5S
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Quando la toppa è peggio del buco.
  • Brigida B. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo chiarimento, se lo facevi da subito però era meglio. Ora compatti in Parlamento per favore!
  • ina ghigliot 4 anni fa
    con tutto quello che hai fatto e fai per questo popolo di cani di paglia imbevuti di piscio, tu Beppe sei l'ultimo degli aliciti (italici) che deve fornire giustificazioni. grazie x quello che fai
  • Antonio Moretti 4 anni fa
    Beppe, sono un attivista del M5S e, credimi sto spendendo molto del mio tempo per far crescere il consenso alle idee, giuste,che propone. L'uscita di ieri,lo dico sinceramente, l'ho trovata troppo dettata dalla foga e dall'astio. Quella di oggi la trovo condivisibile in pieno, nella forma, nei toni e nei contenuti. E' quella che avrei voluto vedere ieri. Certe uscite da un punto di vista mediatico sono un autentico boomerang, devi assolutamente evitarle, anche perchè a questi trombettieri del potere non par vero di polemizzare contro di noi.
  • Claudio Lo Piccolo 4 anni fa
    Ottima precisazione. Suggerisco di non rispondere mai a caldo, ma di meditare e contrappesare bene gli interventi. Per questo ritengo che non siamo ancora pronti ai talk-show
  • Massimiliano Calcaterra 4 anni fa
    No ho capito...tu nel web e nelle piazze puoi mandare a fanculo tutti invece gli altri ti dovrebbero fare una telefonata privata?...
    • ilario . Utente certificato 4 anni fa
      2 sono le considerazioni che non hai fatto;la prima e che vaffanculo non ha rilevanza penale. 2)Si manda a fare in culo tutti coloro i quali rubano distorcono;storpiano;massonizzano e mafionizzano il paese ;insomma per dare risalto a qualcosa che non funziona!A questo ci arrivi pure te ne sono sicuro....sforzati ;)
  • Alfredo Hamill Utente certificato 4 anni fa
    E' fin troppo chiaro che le parole di Grillo a proposito di Rodotà siano state travisate, ma Grillo lo ha permesso, offerto su un piatto d'argento, con il suo modo di replicare. Che, poi, Rodotà, si esprima attraverso un articolo sul Corriere, aziché fare una telefonata, mi pare una cosa normalissima. Beppe, ora vuoi mettere "la pezza a colori" (come si dice a Napoli), ma hai fatto una gaffe enorme ed ingiusta verso Rodotà, e a danno del M5S. Questo tuo blog mi sembra un'ammissione implicita di questo. Ma prendiamo spunto dagli errori, che sono umani e normali, e vediamo di migliorare. Se fare tutto da soli non è possibile (e dai risultati --zero -- delle proposte, ottime fatte in parlamento dal M5S, sembra ovvio), allora bisogna trarre le ovvie conclusioni. Morire da soli sulla montagna, o trovare come aiutare tutta l'Italia, certo comprese tutte quelle persone che si sono fidate di te. Hai una responsabilità verso di loro, il movimento non è un tuo giocattolo. Vedi di agire di conseguenza. Di adolescenti iracondi ed inutili ne è pieno il blog, vedi di non farlo anche tu.
  • Diletta G. Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO BEPPE! Con questa Tua rispondi ai corvacci appollaiati sempre pronti a scornacchiare! SEI IMMENSO! Punto! Sciaquatevi la bocca Piddini meschini e schifezze del PDL prima di sparlare di Beppe, mi basterebbe trovare in voi un unghia del suo coraggio e della sua integrità, sarebbe già un successo e sopprattutto per voi!
  • Ferrara G. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco quanto espresso in altri miei post ! Sapevo tutto questo come molti perché leggo con un'altra apertura mentale ciò che viene postato in questo blog da anni !Anche se la registrazione sotto questo nik è più recente in quanto ho dovuto riscrivermi perché il mio account non veniva riconosciuto ,io seguo dal 2008 !Beppe saprai sicuramente che questa notizia avrà un rilievo del tutto marginale sui media poiché non ha alcuna funzione causale per i giornali o i TG di regime ! Per questo rinnovo il mio invito a un contrattacco mediatico organizzato e ben gestito in modo da poter diffondere la verità che gli italiani meritano ! Perché credimi, gli italiani la meritano davvero la verità ! Coinvolgete il più possibile anche personalità dello spettacolo e giornalisti già stra noti autorevoli come Travaglio e Ricca ,fate parlare gente che sa farlo come Messora e non fermatevi ! Noi che crediamo nel movimento avvertiamo che il momento è difficile e vogliamo una reazione vera ! Tutti i giorni gente come me si impegna su questa strada anche se in forma chiaramente più piccola e quello che fate o che dite si ripercuote inesorabilmente su di noi in maniera diretta !Bisogna fermare il declino che si sta intraprendendo con questo governo SUBITO !
  • Paola N. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe questo chiarimento ci voleva,sinceramente ero rimasta sorpresa da quelle affermazioni, come al solito l'informazione ha stravolto tutto, e gran parte di noi c'è cascato, sempre forza Grillo.
  • Maurizio D. Utente certificato 4 anni fa
    QHESTA TUA BELLA CHIARIFICAZIONE NON VERRÀ MAI RESA PUBBLICA. COMPRENDO ANCORA DI PIÙ LA IRRIMANDABILITÀ DI VEDERE SPIEGATE LE NOSTRE RAGIONE IN TELEVISIONE. NON AI TALK SHOW (A CUI SAREBBE MOLTO INTERESSANTE RICEVERE UN TUO INTERVENTO TELEFONICO BRUCIANTE) MA IN INTERVISTE VIS A VIS CON UN GIORNALAIO. mi spieghi xke ogni volta che tento di correggere il testo mi apreamazon. È odioso fa passare la voglia di scriverti. Spero nonsia una tua trovat commerciale. Ciao Beppe
  • Fulvio Pedroni (Democratica-mente) 4 anni fa
    Nell' ultima parte di questo mini-post, colgo un altro segnale del fatto che ultimamente il "Capo Politico" Grillo stia un pò sbroccando.. Se ho ben capito gli dà fastidio che Rodotà abbia espresso un suo pensiero rilasciando un' intervista alla stampa anzichè telefonargli.. Mi pare un pò come il rammarico di una massaia che viene a sapere dala parrucchiera che una vicina ha detto che il suo giardino non è tenuto bene!! Forza M5s, però mi auguro meno fuffa e più sostanza!
  • andrea berrettini 4 anni fa
    a me sembra che finche' poteva diventare PdR per Rodota' certi problemi nel movimento non c'erano,guarda caso se ne e' accorto ora,troppo facile fare il "partigiano" quando la guerra e' finita.
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Adriano e gli altri, dove siete??????
  • franco selmin Utente certificato 4 anni fa
    Ma che altro ci si poteva aspettare da uno che ha passato la sua vita all'ombra dell'apparato politico burocratico che ci ha portato in questa situazione ? Grandi battaglie le sue sui beni comuni ma,a parte la prima firma e i convegni, cosa ha portato a casa,specie quando era presidente dei ds ? Designarlo come presidente della repubblica per le sue "battaglie" è una cosa ma pensare che sia un verginello intonso che nulla ha avuto a spartire col disastro italiano è demenza. Che vada per la sua strada e tenti pure di fare un'altra congrega di zombie.
  • Ignazio Squillante (ignx) Utente certificato 4 anni fa
    Vedi Beppe che potevi dire lo stesso, con la stessa efficacia, anche maggiore, senza farti attaccare pretestuosamente dalla stampa di regime?? Bastava aggiungere, come fai adesso, "come lui stesso si è definito" ...un ottuagenario miracolato dalla rete... Adesso l'hai chiarito, ma lo abbiamo letto solo noi del movimento (che cmq avevamo capito il senso anche senza questa spiegazione), il resto degli italiani ha letto gli articoli mitraglianti Non ci caschiamo, in Italia c'è una situazione che giustifica ampiamente messaggi forti, anche fortissimi, ma il tuo post di ieri, per la parte relativa a Rodotà, si prestava (soprattutto per chi non aspetta altro) a interpretazioni maliziose... siamo in guerra e tocca aspettarsi la guerra! GRANDE CMQ!
  • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa
    bene Beppe, vediamo se le tv e i giornali mettono in risalto questo tuo chiarimento.. io insisto, gente come Messora, che andava all'Ultima parola" e difendeva (benissimo tra l'altro) il M5S da simpatizzante sarebbe ora utilissima proprio in quei talk show che fanno da opinion makers.. è sbagliato, lo sappiamo, ma questa è la realtà. Se vogliamo cambiare la realtà e non solo essere sognatori, dobbiamo combattere nella realtà. Quella virtuale purtroppo non basta. Speriamo se ne convincano tutti..
  • Fabio Del Bufalo 4 anni fa
    Ottimo chiarimento,sono perfettamente d'accordo !
  • gianni86 4 anni fa
    Beppe, per un vero iscritto 5s quello che scrivi è persino ovvio: NO a questa pseudo destra e NO a questa pseudo sinistra, giacchè una destra ed una sinistra SERI, che facciano Politica e non COSA LORO in italia non l'abbiamo, per tutti gli altri che proprio non ci arrivano a capirlo la porta per uscire è sempre aperta...AVANTI COSI', FORZA 5S
  • Alessio F. 4 anni fa
    VI STA BENE ! Cosi' imparate a leccare il sedere a personaggi della sinistra radical-chic, prima avete leccato il sedere alla Gabanelli che non e' quella Eroina che descrivevate (come e' entrata secondo voi alla Rai ? Lo sapevate che scriveva per il corriere delle banche ?), poi avete leccato il sedere a Rodota' che fa parte da sempre del PC-PDS-DS-PD ed e' anche lui un ferreo sostenitore di tutti i deliri della sinistra italiana e vi ha ripagato cosi'. Vi sta proprio bene cosi' imparate a corteggiare la cosidetta sinistra. p.s: avete anche leccato il sedere a Franca Rame, va bene che quando muore una persona c'e' sempre la solita ipocrisia ma potevate anche fare un cenno ai fratelli Matteri bruciati vivi da esponenti comunisti a cui la Rame diede protezione ma e' piu' importante leccare il sedere ai radical-chic che non omagggiare due ragazzini uccisi.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    Ecco, appunto! Gli vogliamo riconoscere la buona fede? Bene, ma qualcuno a quelle sirene je vole da ascolto, magari je piaciuto er pensiero de sistemasse mejo! Beppe, dai un po' una bella scrollata a sta compagine e manda qualcuno affancxlo, è ora! Nando.
  • Daniele V. Utente certificato 4 anni fa
    Ok tutto chiarito, ma permettimi di darti un consiglio Beppe: Tieni in considerazione le parole di Rodota'. W M5S
  • Massim0 M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma sì!! Ora sappiamo che tutti i mali dell'Italia sono causati dal M5S! Possiamo tranquillamente brindare alle larghe intese e lasciar lavorare in pace il governo.. fatto da partiti che MAI hanno rubato, insultato, concorso con la mafia. Per carità.. non guardate il LAVORO svolto fin'ora da Beppe e dal M5S.. non fate caso alla SCAMPATA ed ennesima PORCATA del finanziamento alle PMI che i CITTADINI parlamentari hanno sventato! e non fate neanche caso a tutti i soldi che gli stessi CITTADINI parlamentari hanno restituito e non fate caso ai 420mila euro dati a Mirandola e non fate neanche caso all'autofinanziamento delle campagne elettorali e ci mancherebbe.. non fate caso neanche a tutto il resto.. continuate a rimanere "indignati" dalle VERITA' dette (anche se SCOMODE), mentre il governo compera gli F35, aumenta gli stipendi dei parlamentari, rinnova le auto blu, si tiene stretto il porcellum, si mette a 90° dalla Merkel e continua a tutelare i pluricondannati.. giusto x citare alcuni esempi. E statene pur certi.. tra qualche mese, quando l'Italia andrà definitivamente in bancarotta, la colpa sarà solo di Beppe!! Beppe, non darti pena x tutti questi FINTI xbenisti ed incomincia a riprenderti la vita che da tanti anni non hai più.. l'Italia non merita un CAXXO di NIENTE, xchè tanto alla fine salveranno sempre i Barabba -_- W Beppe e W il M5S.. SEMPRE!!!
    • Letterio I. Utente certificato 4 anni fa
      esattamente,invece di farci passare per emeriti coglioni, che a differenza di quanto si reclama, teniamo più di ogni altra cosa ai talk show, mettiamo in campo il fare e non l'essere. Ogni tanto un bel no comment ci sta. La popolarità la si acquista con il fare, perchè i barabba vincono sempre e la gente non ha nemmeno più le toppe da poter utilizzare per gli enormi buchi da coprire. Non ci servono le pulcinellate, ma i fatti. Tanto i fuochi di paglia riguardo i commenti che vogliono fare, si estingueranno da soli e questo chi ha un minimo di materia grigia in testa, lo sa
  • Andrea D 4 anni fa
    Chiaro come il sole, ma i giornali e la TV si guarderanno bene dal pubblicare i commenti favorevoli al post. Buon lavoro
  • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
    è dura ma solo i semplici potevano aspettarsi una guerra facile,forza Beppe tanto lo sappiamo sono tutti pronti ad impallinarci,cerchiamo solo di comunicare con più possibile.
  • Bastian Cuntrari 4 anni fa
    ... ma Lei ha anche aggiunto "...sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi.... E questo mi pare offensivo. Lei, Grillo, sembra non sbagliare mai: "o vince o patta" (pareggia, ndr), come si dice a Roma. A volte, ammettere di aver 'toppato' può pagare di più di una supponente infallibilità. Si ricordi: "Sorry seems to be the hardest word".
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      io vorrei capire: a tutti è permesso offendere, insultare Beppe Grillo e lui dovrebbe tacere? Mi spiace ma l'atteggiamento di Rodotà è sempre stato un pò spocchioso invece di essere gratificato dalla stima che gli arrivava dalla rete... Beppe si è offeso, è evidente ed aveva perfettamente ragione.
    • cesare p. Utente certificato 4 anni fa
      ma perché non è vero? ed allora le da fastidio l'aaggettivo sbrinato?
    • Piazza F. Utente certificato 4 anni fa
      Vuoi dire che non era stato messo in un angolino dalla sinistra italiana 8 anni fa quando gli ha preferito Napolitano?
    • Andrea_ D. Utente certificato 4 anni fa
      ma vada a cagare.. le sembra offensivo?
  • maria cristina barbolini Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con i primi commenti che leggo e condivido anche altri interventi sul fatto che il M5S abbia purtroppo imbarcato elettori pdmenoelle delusi che continuano a pensarla da pdmenoelle, è una cosa innata. Di fronte a brutti personaggi come quelli del pdconlaelle ci vuole molta più grinta, invece alla prima parolina "politically scorrect" tutti si defilano...
  • d.castellano Utente certificato 4 anni fa
    Beppe e cosa ti aspettavi da chi ha creduto ed operato per decenni in questa grande melma della politica italiana? Le pugnalate non saranno le prime e nemmeno le ultime, il serpente dalla sette teste non vuole soccombere in nessun caso, figuriamoci poi se accetta di essere meeso da parte "democraticamente" piuttosto ti scagliano addosso tutta la parafernalia istituzionale prima e militare poi.
  • Antonio Labate 4 anni fa
    risposta un pò tardiva...ma necessaria e (forse) appena sufficiente; Beppe è sotto pressione, non è semplice fare quello che fa, ma un pò troppi errori in quest'ultimo periodo, a mio parere; occorre rimettere il focus sulle necessità degli italiani, sul lavoro, sui giovani!!! Non c'è altra via
  • angelo. I. 4 anni fa
    l'informazione di questo paese è da terzo mondo, appena qualcuno fa un'analisi legittima è subito infangato, dobbiamo ribattere colpo su colpo , 5 stelle forever.
  • Gabriella Sindona 4 anni fa
    Il tuo sfogo è stato più che legittimo viste le circostanze, ma d'ora in poi bada a quello che dici, ci stanno col fiato sul collo e tu così fai il loro gioco, credo nel M5S con tutta me stessa e non vorrei mai che sparisse, hai una grande responsabilità sulle tue spalle, non farti accecare dall'odio e dal rancore e, prima di aprir bocca pensa a tutte quelle persone che su di te e su questo movimento hanno riposto tutte le loro speranze.
  • Gabriele Mannelli Utente certificato 4 anni fa
    Ora è più chiaro almeno. Comunque penso che parlare con Rodotà ,Civati e altre persone perbene per firmare magari dei disegni di legge insieme non voglia dire spaccare il movimento 5 stelle.
  • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe, le stesse impressioni e gli stessi punti di vista che ho in questo momento. Non lasciamo scampo alla "ideologizzazione" del Movimento, che tutto è e spero tutto sarà, tranne che un PARTITO od una COSTOLA di qualche altro partito. Se hanno bisogno della nostra distruzione per avere i nostri "elettori" e darsi DIGNITA', hanno preso un granchio, perché la "DIGNITA'", una volta perduta, non la si ricostruisce neanche con il chirurgo.
  • alessandro tapinassi 4 anni fa
    Ciao Beppe!!! Secondo me si deve cercare d'essere più cauti con le parole. Con più dolcezza ..ma la stessa determinazione verranno fatte grandi cose. Io ti consiglierei di telefonargli e di chiarirvi perchè su certe cose ma stampa ci marcia e noi idealisti che sognamo un mondo diverso non ce lo possiamo permettere. Cerchiamo d'essere quel lievito che fa la differenza sempre. Un abbraccio! Snupo
  • ilario . Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe questo post lo dovevi mettere in bell'evidenza sulla pagina del Blog è non nel trafiletto! Personalmente ero arrivato alle medesime conclusioni ma sicuramente molti hanno bisogno d'immaginare altro dando la possibilità ai troll di spadroneggiare come al solito!L'immaginario collettivo è sempre una gran brutta bestia che colpisce tutti!Andiamo avanti!
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Beppe!, noi avevamo capito lo spirito del post però, purtroppo, il luogo dove viene posto stimola la creatività interpretativa di tanti disinformati e di sobillatori che si divertono a menar zizzania, protetti come sono dal web e dall'anonimato: in questi casi un bel faccia a faccia televisivo non andrebbe meglio? io preferisco di più le persone che si mandano a quel paese guardandosi negli occhi piuttosto che affidarsi agli sms!!! Comunque dì la verità: hai letto il mio commento ed hai copiato le mie parole!? Scherzo, ovviamente, però ho detto le stesse cose questa mattina. Ciao Beppe e stai sereno!!! Noi siamo tutti con te!!!
  • Valeriano V. Utente certificato 4 anni fa
    LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy v LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy v LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy LOTTA DURA; SENZA PAURA!!! a ottobre ci sarà il caos in Italia The Quiet Collapse of the Italian Economy
  • Alessandra Gatelli 4 anni fa
    Si vabbè ma che uno si debba sempre "giustificare" per le cose che dice solo perché ci sono dei giornalisti (chiamarli così mi pare troppo comunque) che scrivono la qualungue travisando e prendendo frasi qua e là senza criterio.....non c'è altro da dire ma del resto quello sporco lavoro qualcuno dovrà pur farlo ma almeno che lo si faccia con la correttezza che ci sia aspetta.
  • Tommaso Martello Utente certificato 4 anni fa
    CAro Beppe, un solo rimprovero......occhio a quello che dici perchè i giornalai, pressolati (tutti) lo rivoltano come un calzino pur di darti addosso!
  • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
    circa un'ora fa **** Sto leggendo una marea di supercazzole , alcune furbe , altre in buona fede. Rodotà non ha affatto leso i diritti della maestà della democrazia diretta , il dio rete del movimento ( che è pure presa un po' per il culo... ) o processi dal basso benedetti da Dio e metafisici della cui superficialità ne paghiamo le conseguenze anche nel nostro parlamento. ***** Rodotà ha fatto un discorso politico verso una strategia di creazione di una corrente d'eccelenza PD ( che già esiste ) lanciando un ponte verso il nostro parlamento ( con molte persone che l'ha accoglierebbero con entusiasmo ) . IL suo richiamo all'emancipazione del nostro parlamento è rivolto ad occupare uno spazio civico e politico che si è creato , dove il governo Letta precario potrebbe essere sostituito da una forza PD al suo comando con la fiducia dell'M5S rivolta ad obiettivi mirati ( legge elettorale ). In questa ipotesi che darebbe continuità di carica a molti dei nostri si creerebbe una forza trasversale interna Pd che troverebbe l'appoggio di Bersani e mediatico e l'M5S che di fatto concorerebbe al governo del paese , completando lo scouting. ****** Rodotà è stato candidato presidente al parlamento , a questo si rivolge per liberarlo anche dall'oppressione di GRillo e rete , sapendo di avere consenso , peso e fama. SArà un vecchietto ma è ben navigato come ministro e corrente di peso nel PD, nonchè impegno civico sul territorio. ***** Questa azione , in un parlamento politicamente immaturo di fatto segnerebbe la fine di un M5S alternativa al sistema partitico e perfezionerebbe la sua parlamentarizzazione , creando una scissione interna fra rete-fruppi e parlamento stesso. ***** L'intervento di Beppe tende a rompere questo inciucio nell'inciucio , lasciando liberi tutti di fondare una nuova sinistra , FUORI DALL'M5S. Tinazzi
    • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
      mio caro , dispiaciuto per la tua gamba. Se vuoi scrivo in inglese cosi' ci comprendiamo meglio. Ma l'oggetto del mio post non era una nuova sinistra ne una valutazione della performance del nostro parlamento. Fra indubbie luci e qualche inevitabile ombra. Ma evidententemente te ti scegli gli argomenti , estrai quello che piu' ti piace o rimanescenze del passato. Ti lascio allo spettacolo di you tube , se vuoi puoi lasciare you tube ed approfondire mozioni , disegni di legge e puoi andare qui' gestito dalla rete : https://www.facebook.com/pages/Attivit%C3%A0-parlamentare-Movimento-5-Stelle/151090111730813?ref=hl Oppure in uno dei siti ufficiali : https://www.facebook.com/SenatoCinqueStelle https://www.facebook.com/MontecitorioCinqueStelle?fref=ts Tinazzi
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Oh Tinazzi, se scrivessi in Italiano forse riuscirei a seguirti, così invece devo "tradurti" e come sai, non sempre si interpreta bene quello che altri dicono, non essendo il proprio pensiero. Cmq, non sono dentro, ma sono uno curioso che in questi giorni ho purtroppo tempo da perdere sulla poltrona per via di una gamba rotta e quindi mi seguo su youyube i miei eletti in parlamento. Sono strafelice di vederli così determinati, spero solo che la cosa duri e che i "villani" (nel senso dispregiativo del termine) se ne vadano al più presto e lascino spazio ad altri 300 ragazzi come quelli del M5S. E vedrai che le cose cambieranno. Trovami una seduta qualunque dove altri "onorevoli" hanno messo in luce i soci delle fondazioni, i finanziatori delle stesse (conflitto di interessi NO??), le strade tortuose per cambiare la costituzione quando la stessa ne delinea i modi ed i tempi, spodestando il parlamento per dare potere al Governo. Quindi Tinazzi, fammi il piacere, spingiti il gomitino da solo, grazie. :-)
    • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
      Pacatamente , moderatamente , riflettemente , diplomaticamente , con rispetto assoluto , con le molle , mollete e senza , pensando 12 volte prima di scrivere.....consigliato a Beppe .... è come dire a Tyson prima di entrare sul ring di andarci....piano.. Tinazzi
    • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
      Ma è innegabile che i ragazzi M5S alle camere, alle commissioni ed alle delegazioni stiano lavorando bene, basta che ti togli il prosciutto dagli occhi ed accedi a youtube nei canali M5S, vedrai che di "impreparati" non ne vedrai se non tra i soliti "assenti" che lasciano le poltrone delle camere vuote lasciando i ragazzi M5S quasi i soli a discutere in parlamento ******** dimmi un po' ....sei dentro montecitorio ....o segui i nostri sui mezzi rete e gruppi....di rete ...del parlamento....dove rischi di vedermi tra gli amministratori? O gli alimenti ...te? Chi sei? ^_^
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Una nuova sinistra? Sai da quando la sento questa frase? Aspetta, forse tu non eri nato o forse ancora ti ciucciavi il pollice. Illusi, "una nuova sinistra" è lo slogan che abbindolò molti come me che ci avevano creduto, e pensa chi usò questo slogan? Uno che era a nei ranghi alti del PCI e che portò a creare il PDS, che poi..... Ma il resto forse lo conosci. Ora, se vogliamo ancora pensare che "costoro" sono la vera voce "illuminata", bene, liberi di crederci. Ma è innegabile che i ragazzi M5S alle camere, alle commissioni ed alle delegazioni stiano lavorando bene, basta che ti togli il prosciutto dagli occhi ed accedi a youtube nei canali M5S, vedrai che di "impreparati" non ne vedrai se non tra i soliti "assenti" che lasciano le poltrone delle camere vuote lasciando i ragazzi M5S quasi i soli a discutere in parlamento, luogo che stanno tentando in tutti i modi di trasformare in luogo desolato e trasferire al Governo i poteri che portarono sul colle, più di 50 anni fa, un mio concittadino pieno di buoni propositi a diventare un "dittatore" fascista. Cercate di avere "ricordo", conoscendo il passato possiamo sapere come e dove andremo, più o meno.
    • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
      ciao Andrea...!!
    • Andrea_ D. Utente certificato 4 anni fa
      esattooooooooooo ciao Tino
  • Steven H. Utente certificato 4 anni fa
    Giusto Rodotà non è del M5S, io mi sono meravigliato della sua scelta vista la storia politica e l'età, ma la sua scelta ci ha aiutato a far uscire fuori lo schifo tra PD-L e PDL. Per Rodotà è uscito un chiarimento invece per quanto riguarda lo status quo degli statali ancora no che spero arrivi presto.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      E perché ti senti "offeso" se sei uno statale ma sei una persona attiva che propone e vuole un cambiamento per le future generazioni? Non dovresti, perché scommetto che anche nel tuo lavoro tu sei una persona "diversa" dalla maggioranza e quindi ti distingui. Non serve che qualcuno ti dica a chi appartieni, se italia A o italia B, lo sai benissimo dove stai e cosa fai per te e le future generazioni. Di noi rimarrà ben poco dopo di noi, tranne quello che insegniamo a chi verrà, dando un pezzetto di noi per gli altri.
    • Steven H. Utente certificato 4 anni fa
      So benissimo cosa vuole il M5S perché lo condivido da molto tempo, ma questa tua considerazione come quella di la pensa come Beppe non hanno nessun collegamento con il mondo reale e offende chi vuole il cambiamento. Se pure tra gli statali ci fossero delle persone che vogliono mantenere questo status è completamente sbagliato generalizzare ed etichettarli come L'Italia A. Quindi non dire la verità fa male perché molti attivisti/simpatizzanti che credono nel movimento sono pagati dallo stato e ti assicuro che non vogliono mantenere lo status quo.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      "La verità fa male, lo so"..... Qali parole più calzanti? E' un dato di fatto, la maggior parte dei pensionati e degli stipendiati statali, e degli innumerevoli "dipendenti" della Politica, anche se solo locale, non vota M5S, perché lo status quo gli sta bene. Considera che M5S vuole : - abolizione finanziamenti ai partiti - abolizione finanziamenti all'editoria (giornali stampati e mai venduti ma regalati e/o gettati pur di prendere i contributi) e POLITICIZZATI per averli - abolizione delle provincie - dimezzamento dei parlamentari NAZIONALI e REGIONALI .... questi i punti che ci scatenano contro il "maelstrom" della casta e tutti quelli legati a questo tipo di "voto-di-scambio". Ora, analiticamente parlando, direi che era tutto calcolato e che Italia A non capirà mai, almeno fino a quando questo paese non toccherà il fondo, minacciando anche costoro di non arrivare a fine mese o di attendere almeno 2 o 3 mesi per avere lo stipendio che per ora arriva REGOLARE. Purtroppo questo momento, se non si faranno le giuste mosse, sta lentamente arrivando; magra consolazione e speriamo che sia tutto pacifico, a questo serve essere con il M5S.
  • giuseppe floris 4 anni fa
    Per evitare tutto questo clamore bastava che in quel post scrivessi la seguente frase : "come si autodefini durante una conversazione telefonica intercorsa tra noi due". Difficile ?
    • Fausto G. Utente certificato 4 anni fa
      Sei un conte.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Io l'ho capito benissimo senza precisazione
    • Andrea_ D. Utente certificato 4 anni fa
      se mio nonno aveva le ruote era un carrello ma smettetela perfettini del cazzo
    • Fausto G. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto, basta poco. In questo modo intere trasmissioni televisive non si occupano dei problemi dell'Italia, ma di ciò che ha detto Beppe a Rodotà.
  • Pietro Bertoncelli Utente certificato 4 anni fa
    Totalmente d'accordo con Beppe. I critici del giorno dopo non servono a nulla: se avete idee, per favore proponetele o mettetele in atto. Farsi spiegare dal pd-l come si vince un'elezione è una bella barzelletta, tra l'altro. VIVA IL M5S! (Ne usciremo più forti di prima, come sempre)
  • Francesco Palladino 4 anni fa
    Rodotà è il simbolo della totale democrazia del movimento: Beppe non lo voleva ma si è dovuto adeguare all volontà dei cittadini, che addirittura non è riuscito assolutamente a influenzare. Forza Beppe... i metodi della sinistra li conosciamo da anni, ma non dobbiamo sottovalutare la potenza dei loro apparati (ne rimarrà solo uno...la sinistra o noi!)
  • ciro dembech 4 anni fa
    Noooo, così non va.... Grillo deve moderare le parole o finirà per perdere il consenso di tanta gente come me che non crede più nei partiti, ma neanche nei guerrafondai o nei chinonèdaccordoconmeècontrodime, qualche critica si può e si deve anche accettare
    • DANIELA Merola Utente certificato 4 anni fa
      Se posso darti un consiglio, Beppe....come dice il linguaggio di Linux: applica la moderazione, nel senso: sii un pò più diplomatico nell'incassare le critiche che ti arrivano da persone intellettualmente oneste e corrette.....non te la prendere...a volte servono. Le altre invece.....che purtoppo sono molte di più di quelle costruttive...trattale come vuoti a perdere.....non servono,sono inutili, non vale manco più la pena replicare, anzi secondo me, più le metti in evidenza più dai loro risalto ed importanza.....Noi ti vogliamo bene e crediamo in te....questo conta!!!! Vittoria sempre!!!
  • Martina Carletti (martinacarletti) Utente certificato 4 anni fa
    La cosa assurda è che tanti commentano criticando aspramente cose che non esistono senza nemmeno leggere i post... Ma ce l'avete un cervello per ragionare da soli (e leggere), oppure trent'anni di televisione ve l'hanno definitivamente annacquato? Beppe ha ragione.. Il professor Rodotà avrebbe potuto fare una telefonata, invece di rilasciare un'intervista del genere (a un giornale così serio come il Corriere della Sera.. Eh già...): fare questo il giorno dopo le elezioni è stato quantomeno scorretto per i tanti del M5S che l'hanno appoggiato e stimato. Fermo restando che ognuno può in maniera libera dire la propria opinione.
  • Domenico Srcinelli 4 anni fa
    Ieri hanno enfatizzato negativamente nei media le "offese" di Grillo, ma questi chiarimenti dello stesso non credo saranno citati nelle testate giornalistiche e televisive. Ciò mi da la conferma che le TV e i giornali nazionali sono pilotati dai partiti che vogliono ostacolare le azioni concrete ma scomode del M5S.
  • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
    Bella arrampicata sgli specchi! E tu Beppe perchè, dopo aver letto l'inervista di Rodotà al Corriere, invece di fare il post non gli hai prima telefonato?
  • Eli 4 anni fa
    Che peccato che questo post non rimbalzera' in giornali e televisioni...
  • luisa p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, sei un grande guerriero. Avanti tutta. Dove sarai, , al tuo fianco ci saremo anche noi. Ci stai dando la voce. Grazie, a nome di tutti quanti hanno capito che senza di te l'Italia sarebbe finita.
  • Beppe D. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, però queste esternazioni vanno modulate, grazie a queste tu hai creato il M5S sei stato la molla propulsiva, a causa di queste si può distruggere il M5S. Non tutti comprendono e non sempre si può esternare così forte (anche se nello specifico sono parole stesse di Rodotà). Per favore, così si pone l'attenzione di tutti i giornali e le Tv (99% di caste e della casta) sulle tue esternazioni, ma così esponiamo il fianco, inutilemnte e distraiamo l'attenzione da quello che i giovani del M5S stanno facendo giorno per giorno in parlamento che nessuno ha MAI fatto finora. E' il momento di una fase di democratizzazione e che i riflettori si sposti sui giovani del M5S e sul loro operato. Grazie 1000 e grazie per quello che stai facendo, spero il mio piccolo suggerimento possa contribuire.
  • federico m. Utente certificato 4 anni fa
    Persone di una certa età, a maggior ragione se persone di quello spessore e statura, non dovrebbero essere soggette al peccato di vanità. Invece.
  • Antonio P Utente certificato 4 anni fa
    GRAN COMMENTO DI GRILLO!
  • Francesco . Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!! BEPPE, MOLTI RETROSCENA LA RETE NON LI PUO' SAPERE, E QUESTA DIVIENE IL MOVENTE DEL SOLITO VOMITO DI GIORNALE E TV, INFATTI PRENDONO ALLA LETTERA QUANTO SCRIVI COME OVVIO, E CI FANNO IL SOLITO "ROMANZO CRIMINALE". TIENI DURO!!!!
  • Luca Luca 4 anni fa
    Grillo, devi mostrare i successi di Pizzarotti ottenuti a Parma. Ma sulla pagina principale in bella mostra!
  • Salvatore Spertingati 4 anni fa
    Sempre con te Beppe!!!
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe, l'avevi presa male lo sapevo, SEI UMANO poteva alzare il telefono...
  • Patroclo F. Utente certificato 4 anni fa
    Mitico!!! "se il professor Rodotà aveva delle critiche da farmi forse poteva alzare il telefono, lo avrei ascoltato. Invece ha scelto il Corriere della Sera per una critica a tutto campo a pagina intera subito dopo le elezioni amministrative" Grande Beppe!!!!!!
    • Nabucodonosor S. Utente certificato 4 anni fa
      Ma questo agli occhi di chi legge, sa tanto di 'ripicca' piuttosto che di 'fairplay'
    • DANIELA Merola Utente certificato 4 anni fa
      A questo punto che dire più....Beppe hai ragione !!! Rodotà, persona stimatissima, si sarà fatto forse affascinare dalle lusinghe mediatiche????
  • WILMA PRATO Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE QUESTE COSE VANNO DETTE IN TV!!! SBRIGHIAMOCI A MANDARE PERSONE IN GRADO DI AFFRONTARE I MEDIA O QUESTI CI MASSACRANO!
  • blade runner 4 anni fa
    A BEPPE E A CHI CREDE NEL M5S E NEL SUO PROGRAMMA CHE SARA' COMUNQUE SEMPRE DISCUTIBILE E MIGLIORABILE NON SI MOLLA , SE SI VUOLE CAMBIARE QUALCOSINA , NON TANTO NE TUTTO MA SEMPLICEMENTE QUALCOSINA. A COSTO DI RESTARE DA SOLO.
  • Giuseppe S. Utente certificato 4 anni fa
    Fuori i COMUNISTI dal Movimento. Tornate a votare SEL!
    • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
      Imbelle ; è anche e sopratutto con il voto della sinistra che il M5S è diventata una delle maggiori forze Italiane. Escludere invece di convincere non vi farà crescere, anzi... Se VERAMENTE si vuole cambiare l'italia ci vuole una solida maggioranza, con il 15 / 25 % non si va da nessuna parte. Convincere ; includere ; fare propri i voti di altre forze polititiche, è l'unica medicina vincente. Se poi per fare i duri e puri si ci accontenta di risibili percentuali, allora alzo le braccia e buona estinzione ... Io il M5S l'ho votato, con me tutta la mia (numerosa famiglia) e siamo di SX - A te che cosa te ne viene ? Saranno miei affari, ma dal momento che ci sono, come avete il mio voto, avete la mia storia di uomo di sinistra e ne vado fiero (delle idee) quello di cui mi vergogno sono i politici che hanno usato l'idea di sinistra per rubare, ma il colpevole non sono io, appena mi sono reso conto non li ho più votati. Certo che alcuni del movimento sono forti ! Se li voti e zitto vai bene, se scrivi la tua idea ti attaccano. Ma uno, non valeva uno ?
    • MARINO BARESI Utente certificato 4 anni fa
      SOTTOSCRIVO IN TOTO!
  • angelo dellepiane Utente certificato 4 anni fa
    ben detto, tanto è tutta colpa tua , la legge elettorale non fatta, aver messo l'Imu , aver smantelato l'apparato statale in nome delle privatizzazioni, una tassazione senza eguali, aver creato le premesse per la distruzione della piccola e media impresa , sono ormai 20 anni e passa di mal governo; a ma mi accorgo solo ora che negli ultimi venti anni il M5S non è stato al governo eppure le colpe ora sono nostre perchè dovevamo fare il governo con questi miserabili. Se Grillo vi dice andate a fa .... io aggiungo gia' che ci siete andate anche a ca..... Grillo for ever