Fabio Massimo Castaldo del MoVimento 5 Stelle è il nuovo vicepresidente del Parlamento europeo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Fabio Massimo Castaldo è stato eletto vicepresidente del Parlamento europeo. Questo è un voto storico e un chiaro riconoscimento del lavoro del MoVimento 5 Stelle all’interno di tutte le Istituzioni italiane ed europee.

Fabio Massimo Castaldo ha ottenuto 325 voti contro i 238 della candidata tedesca Gesine Meissner. Questo risultato dimostra che il MoVimento 5 Stelle è considerato una forza credibile e in grado di governare e rappresentare tutti i cittadini. È il segnale che c’è una Europa che guarda al futuro.

Il vicepresidente del Parlamento europeo fa parte dell’Ufficio di Presidenza e prende decisioni finanziarie, organizzative e amministrative che riguardano tutti i deputati europei. Il vicepresidente può gestire i lavori d’aula durante le sessioni plenarie, sostituendosi alla carica più alta, quella della Presidenza.

Il MoVimento 5 Stelle svolgerà tutte queste attività con grande senso di responsabilità.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Oferta de préstamo 2 mesi fa mostra
    Ciao Siamo qui per il sostegno dei poveri, e nella lotta contro la la povertà offriamo anche prestiti a breve , medio e lungo termine. Avete problemi finanziari, È vietato bancario, bloccato, o avete bisogno di finanziamenti per avviare i vostri progetti, immobiliare prestito. Offriamo prestiti a individui e i commercianti a un tasso del 2% all'anno, con la massima velocità e la maggiore affidabilità. Ottenete il vostro prestito in 72 ore dopo la vostra richiesta e senza protocolli. E-mail : servizio.finanza@outlook.fr
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus